VERBALE DI RIUNIONE PRESENTI:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VERBALE DI RIUNIONE PRESENTI:"

Transcript

1 VERBALE DI RIUNIONE DATA 07/03/2012 LUOGO MEDA RIUNIONE : CONSIGLIO DI SEZIONE PRESENTI: Berto Filippo Vigano Silvana Cantu Sergio Morandi Renato Vigano Alessandro Colombo Maria Pia Bassetto Moris Pelegatta Pierluigi Colombo Giuseppe Figini Mauro Tagliabue Alessandro Presidente Vice Presidente ORDINE DEL GIORNO : 1- Feedback Azienday Meda 2- Comunicazione progetto ANALOGICO/DIGITALE 3- Organizzazione prossima Community 4- Riallestimento area espositiva ARGOMENTI TRATTATI : 1-La vice presidente riepiloga l attività svolta il 28/01 nell ambito dell Azienday chiedendo alle aziende che hanno partecipato al progetto un feedback sull iniziativa. Tutte le imprese rilevano la positività dell iniziativa e si dicono disponibili a replicarla. Si analizzano le criticità e si rileva l opportunità che ciascun gruppo di ragazzi sia accompagnato da un adulto (insegnante/genitore) per valorizzare al meglio la visita alle imprese. Viene comunicato l interesse delle scuole medie di Barlassina a proporre l iniziativa a tutte le terze medie, coinvolgendo circa 100 ragazzi in una visita da svolgersi in un giorno feriale, a questo proposito le imprese sollevano un problema di sicurezza e di impossibilità a gestire gruppi numerosi durante l orario di lavoro. Riferiremo all Istituto Gatti, responsabile dell organizzazione dell evento e dei contatti con la scuola, i limiti posti dalle imprese per rinegoziare con la scuola il prossimo evento.

2 Rimane confermata la presenza degli associati: Colombo Giuseppe e De Luca Denis per il settore legno, Fusaro Filippo per il settore dei metalli, per gli incontri nelle classi come previsto dal programma di futuri artigiani. Vista l importanza del tema si organizzerà un incontro tra scuole medie di Meda, Assessorato all istruzione del Comune di Meda e sezione Confartigianato per concordare l iniziativa per il prossimo anno scolastico 2012/ Il Presidente Filippo Berto illustra il progetto ANALOGICO/DIGITALE che coinvolge sette imprese del territorio nel produrre dei prototipi disegnati da designer specializzati in vari settori (legno/metallo/marmo e vetro). Le imprese che hanno aderito sono state selezionate in base al settore di appartenenza e collaboreranno anche con un Tecnificio che realizzerà alcuni componenti del progetto, i prototipi saranno esposti durante il fuori salone dal 17 al 22 aprile presso Subalterno 1 design Gallery Via Conte Rosso, 22 Lambrate Milano. Per ulteriori dettagli alleghiamo scheda del progetto L iniziativa è sostenuta dal contributo di Confartigianato che mostra particolare attenzione ai progetti innovativi presentati dalle imprese. A partire da questa esperienza si invitano le aziende a segnalare proposte meritorie 3- Si propone all assemblea di organizzare nel mese di maggio la seconda edizione della Community Meda Si indicano due possibili location per le quali verranno contattati gli imprenditori: Floricoltura Minetti e Mondo Hotel. I dettagli dell iniziativa verranno discussi nel prossimo direttivo per fine aprile. Se ci fossero altre candidature location siete pregati di segnalarle in ufficio. 4- Si ripropone la disponibilità dello spazio espositivo presente in sezione, chi fosse interessato può contattare l ufficio Firma del segretario/funzionario Documentazione allegata SCHEDA ILLUSTRATIVA PROGETTO ANALOGICO/DIGITALE

3

4 PROGETTO ANALOGICO/DIGITALE - MOSTRA FUORISALONE 2012 Il progetto Analogico Digitale scaturisce da un idea promossa da - ideatori Stefano Maffei Professore presso il Dipartimento Design della Facoltà del Design del Politecnico di Milano Stefano Micelli Professore associato di Economia e Gestione delle Imprese presso la Facoltà di Economica, Università Ca Foscari di Venezia, sociologo e autore del libro il Futuro Artigiano - obiettivo: mettere in relazione i tre mondi: artigianato designer laboratori tecnologici per creare nuove connessioni e nuovi modi di lavorare: prendere la tradizione ed evolverla possibilità di sperimentare nuove configurazioni creative creare una cultura del fare originale connettere l esperienza e la conoscenza artigianale distribuita nei territori con le straordinarie opportunità delle nuove tecnologie per la fabbricazione digitale e con la cultura della capacità di fare - protagonisti Location: subalderno1 design Gallery APA Confartigianato Imprese: soggetto capofila Imprese aderenti al progetto identificate con il logo AA+ Tecnificio laboratorio per la realizzazione dei modelli digitali Designer selezionati da Subalterno1 nel panorama dei designer/artisti emergenti - Periodo: dal 17 al 22 Aprile 2012 nel percorso Esposizione all interno del circuito di zona Ventura Lambrate - Dove: Verrà allestito presso Subalterno1 Design Gallery Via Conte Rosso,22 Lambrate Milano, una mostra per esporre i prototipi realizzati dagli artigiani su progetto dei designer MINI-SITO WEB Realizzazione di un minisito sul dominio indicizzato su google, con previsione di redirect dai siti dei designer, di sabalterno1, degli artigiani AA+, di Tecnificio. Sono stati selezionati sette artigiani che verranno accoppiati ad un gruppo di design scelti da una galleria che si occupa di autoproduzione.

5 FINALITÀ L iniziativa si inserisce positivamente nelle attività di promozione e sostegno del comparto artigianale. L evento avrà forti ripercussioni mediatiche e, di conseguenza, anche l associazione ne otterrà benefici in termini di visibilità e di sostegno alle imprese. Un elemento innovativo di tale progetto e, in generale del made in Italy, riguarda la necessità di connettere l esperienza artigianale distribuita nei territori con le straordinarie opportunità delle nuove tecnologie per la fabbricazione digitale e con la cultura del fabbing. L associazione, nel sostenere l iniziativa, sarà soggetto capofila a livello giuridico.

THE FUTURE OF ITALIAN HERITAGE INNOVATION & DESIGN MEET THE EXCELLENCE

THE FUTURE OF ITALIAN HERITAGE INNOVATION & DESIGN MEET THE EXCELLENCE Chi lavora con le sue mani è un LAVOATORE. Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un ARTIGIANO. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un ARTISTA. (San Francesco D Assisi) 2 LA

Dettagli

Percorsi tra scienza ed arte al Castello Visconteo

Percorsi tra scienza ed arte al Castello Visconteo SETTORE ISTRUZIONE LEGGE 285/97 PROGETTO GIOVANI I.T.I.S. G. CARDANO PAVIA (Scuola nodo) IST.PROF.SERV.COM. "L.COSSA" - PAVIA ISTITUTO SUPER. "ALFIERI MASERATI" VOGHERA IST. D'ISTR. SUPERIORE "A. VOLTA"

Dettagli

Independent design festival

Independent design festival 06 08 11/2015 Palazzo Cavour Torino Bando per l individuazione di 2 designer italiani under 28 Independent design festival operae.biz In occasione della sesta edizione di Operæ. Independent Design Festival,

Dettagli

REPORT RIUNIONE DEL 12 luglio 2012

REPORT RIUNIONE DEL 12 luglio 2012 REPORT RIUNIONE DEL 12 luglio 2012 Data 12 luglio 2012 Ora inizio 18.30 Ora fine 20.30 Presenti Firma FILIPPO BERTO SILVANA VIGANO MARCELLO PIROVANO DR. ENRICO MARELLI GIAMPAOLO DELL ERBA PAOLO DELL ERBA

Dettagli

5. Iscrizione gratuita da parte di tutte le quattro categorie sopra citate con suddivisione degli iscritti nei tre settori di appartenenza.

5. Iscrizione gratuita da parte di tutte le quattro categorie sopra citate con suddivisione degli iscritti nei tre settori di appartenenza. Brianza Design è un progetto legato ai valori del nostro territorio e alla salvaguardia dell artigianato della Brianza comasca e milanese. L intento è quello di aggregare il comparto dell arredo, nei vari

Dettagli

Il caso Fusina (tratto dalla Tesi Innovazione e artigianalità nel made in Italy della D.ssa Manuela Marini Università degli Studi di Padova)

Il caso Fusina (tratto dalla Tesi Innovazione e artigianalità nel made in Italy della D.ssa Manuela Marini Università degli Studi di Padova) Il caso Fusina (tratto dalla Tesi Innovazione e artigianalità nel made in Italy della D.ssa Manuela Marini Università degli Studi di Padova) La storia Fusina è una piattaforma creativa di servizi di design

Dettagli

SEDUTA DEL 07 FEBBRAIO 2006

SEDUTA DEL 07 FEBBRAIO 2006 SEDUTA DEL 07 FEBBRAIO 2006 N. 43 R.V. OGGETTO: FUNZIONI IN MATERIA DI CACCIA. CONVENZIONE TRA LA PROVINCIA DI BRESCIA E L ASSOCIAZIONE EKOCLUB INTERNATIONAL ONLUS PER LA REALIZZAZIONE DI UN CICLO DI MOSTRE

Dettagli

Calendario eventi 2011

Calendario eventi 2011 Ore 17:00 APERTURA SALONE Ore 17:30 AREA INCONTRI Convegno - La fabbrica del contemporaneo. Verso un nuovo manifesto dell artigianato artistico Saluti Massimo Giordano, Assessore regionale allo Sviluppo

Dettagli

CONCORSO PER L IDEAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI UNA LINEA PER IL MERCHANDISING MUSEALE

CONCORSO PER L IDEAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI UNA LINEA PER IL MERCHANDISING MUSEALE CONCORSO PER L IDEAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI UNA LINEA PER IL MERCHANDISING MUSEALE a cura di Eyes srl e del Comune di Santo Stefano di Camastra (ME) Concorso per la selezione di 5 idee progettuali finalizzate

Dettagli

1^ edizione del concorso nazionale di idee. SOGNI...D ORO; concezione di gioielli di materiali vari non necessariamente preziosi.

1^ edizione del concorso nazionale di idee. SOGNI...D ORO; concezione di gioielli di materiali vari non necessariamente preziosi. 1^ edizione del concorso nazionale di idee SOGNI...D ORO; concezione di gioielli di materiali vari non necessariamente preziosi. Presentazione. Il TAeD, Dipartimento di Tecnologie dell Architettura e Design

Dettagli

AF - GIOVANI E DESIGN L ARTIGIANATO TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE. 1-9 Dicembre 2012, Fieramilano Rho

AF - GIOVANI E DESIGN L ARTIGIANATO TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE. 1-9 Dicembre 2012, Fieramilano Rho AF - GIOVANI E DESIGN L ARTIGIANATO TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE 1-9 Dicembre 2012, Fieramilano Rho Il contesto AF L Artigiano in Fiera, 17ª Mostra Mercato Internazionale dell Artigianato, è il più grande

Dettagli

LE IMPRESE DI FAMIGLIA IMPRENDITORI, È IL MOMENTO DI PASSARE IL TESTIMONE?

LE IMPRESE DI FAMIGLIA IMPRENDITORI, È IL MOMENTO DI PASSARE IL TESTIMONE? GIORNO: 21 novembre 2008 LUOGO: Centro di Formazione Professionale G. Terragni Via Tre Venezie, 63 -Meda (MI) ORA: 18:00 LE IMPRESE DI FAMIGLIA IMPRENDITORI, È IL MOMENTO DI PASSARE IL TESTIMONE? PATROCINATO

Dettagli

Maggio Ottobre 2015 Milano, Via Tortona 32

Maggio Ottobre 2015 Milano, Via Tortona 32 Maggio Ottobre 2015 Milano, Via Tortona 32 www.italianmakersvillage.it L Italia nel mondo, il mondo in Italia Italian Makers Village Il Fuori Expo per gli artigiani Expo Milano 2015 Confartigianato in

Dettagli

NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIA PER LA VITA

NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIA PER LA VITA Tema: NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIA PER LA VITA Date: 1 maggio 31 ottobre 2015 (184 giorni) Principali obiettivi: 130 Paesi (attualmente 139) 20 milioni di visitatori 13-14 milioni Italiani 3-4 milioni di

Dettagli

Cinque giorni di workshop professionalizzante 2 edizione. realizzato con la collaborazione e il patrocinio di:

Cinque giorni di workshop professionalizzante 2 edizione. realizzato con la collaborazione e il patrocinio di: Cinque giorni di workshop professionalizzante 2 edizione realizzato con la collaborazione e il patrocinio di: a cura di C28srl collaboratorio di progettazione Roberta Moretti e Marco Setti (designer) 01.

Dettagli

Italian Makers Village

Italian Makers Village Italian Makers Village Italian Excellence Italian Food Italian Style 1 maggio 30 ottobre 2015 Via Tortona 32 Milano L Italia nel mondo, il mondo in Italia Italian Makers Expo Milano 2015 L Esposizione

Dettagli

www.galileofestival.it

www.galileofestival.it Promosso da 2^ edizione Padova Venice Region Centro Culturale S. Gaetano IL PROGETTO Perché il Salone Europeo del Trasferimento Tecnologico? Le Venezie sono il territorio di eccellenza dell impresa innovativa.

Dettagli

Artigianato e innovazione ci mostrano il futuro. Scheda illustrativa evento. Versione 1.0 20 febbraio 2008

Artigianato e innovazione ci mostrano il futuro. Scheda illustrativa evento. Versione 1.0 20 febbraio 2008 Scheda illustrativa evento Versione 1.0 20 febbraio Scheda illustrativa innovarti 2 Informazioni generali Location: Lanificio Conte - Schio Date: dal 19 al 27 aprile Evento: Rassegna espositiva su artigianato

Dettagli

Confartigianato Imprese Como

Confartigianato Imprese Como Confartigianato Imprese Como Presentazione del sondaggio contribuisci a sviluppare le potenzialità della tua città LA RICERCA LO STRUMENTO: Il sondaggio: LA RICERCA attraverso un elenco aperto di possibili

Dettagli

REPORT. THIN-GK e VECTOREALISM. corso: Factory@everywhere docente: Stefano Maffei. Sarah Caputo Silvia Parpinel

REPORT. THIN-GK e VECTOREALISM. corso: Factory@everywhere docente: Stefano Maffei. Sarah Caputo Silvia Parpinel REPORT THIN-GK e VECTOREALISM corso: Factory@everywhere docente: Stefano Maffei Sarah Caputo Silvia Parpinel Politecnico di Milano Facoltà del Design L.M. Interior Design a.a. 2011/2012 Indice 1. Abstract

Dettagli

Ceramiche grafiche al Fuorisalone 2016 La storia

Ceramiche grafiche al Fuorisalone 2016 La storia Ceramiche grafiche al Fuorisalone 2016 La storia Dopo una breve carriera nell avvocatura, Marcella capisce di essere un cerchio in un mondo quadrato. Così decide di seguire la sua vera passione di sempre:

Dettagli

Piacenza EXPO S.p.A. Via Medardo Tirotti, 11 29121 Piacenza

Piacenza EXPO S.p.A. Via Medardo Tirotti, 11 29121 Piacenza INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER LA PROMOZIONE DELLE CAPACITÀ INNOVATIVE E IMPRENDITORIALI DEGLI STARTUPPER PIACENTINI NELL'AMBITO DELLE AZIONI DI ANIMAZIONE DI PIAZZETTA PIACENZA PRESSO

Dettagli

Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08

Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08 Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08 Indice Presentazione 4 Norme per il Corso di laurea specialistica in Disegno industriale del prodotto

Dettagli

Chi non si è mai divertito nel raccogliere sassi, creando la propria personale collezione, Sassi animati

Chi non si è mai divertito nel raccogliere sassi, creando la propria personale collezione, Sassi animati Sassi animati AUTORE: Mauro Bellei KIT: Sassi animati si compone di: - scatola di 27,5 x 28,5 cm con chiusura magnetica; - il volume Sassi animali di pp. 72; - il volume Galleria di sassi animati di pp.

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PROGETTO CITTA SOSTENIBILI E AMICHE DEI BAMBINI E DEGLI ADOLESCENTI

PROTOCOLLO D INTESA PROGETTO CITTA SOSTENIBILI E AMICHE DEI BAMBINI E DEGLI ADOLESCENTI Inserire il Logo del Comune PROTOCOLLO D INTESA PROGETTO CITTA SOSTENIBILI E AMICHE DEI BAMBINI E DEGLI ADOLESCENTI Seconda annualità 2014/15 Premesso che i diritti dell Infanzia e dell Adolescenza sono

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O M U N E D I A L A (Provincia di Trento) N. 255 Registro delibere Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Approvazione Rassegna a Teatro con la Scuola L'anno duemiladieci, addì ventidue

Dettagli

è artigiana L impresa del futuro 6 incontri per parlare di idee, flessibilità e creatività in un economia che cambia. www.asarva.

è artigiana L impresa del futuro 6 incontri per parlare di idee, flessibilità e creatività in un economia che cambia. www.asarva. Congresso 2013 L impresa del futuro è artigiana 6 incontri per parlare di idee, flessibilità e creatività in un economia che cambia. 9 marzo > 19 maggio www.asarva.org Affermare che l impresa del futuro

Dettagli

Piano Giovani di Zona 4 Vicariati. Tavolo del confronto e della proposta. Regolamento

Piano Giovani di Zona 4 Vicariati. Tavolo del confronto e della proposta. Regolamento Piano Giovani di Zona 4 Vicariati Tavolo del confronto e della proposta Regolamento Approvato dal Tavolo del confronto e della proposta del Piano giovani di zona 4 Vicariati in data 25 giugno 2012 Modificato

Dettagli

2 a EDIZIONE 2014. creazione. maiolica

2 a EDIZIONE 2014. creazione. maiolica 2 a EDIZIONE 2014 creazione maiolica Premio Rometti bando per il concorso ART 1. FINALITA E CONTENUTI ART 2. DESTINATARI DEL CONCORSO E PRESELEZIONE ART 3. MODALITA DI SELEZIONE Il concorso, alla sua seconda

Dettagli

INAUGURAZIONE I NUOVI SPAZI DELLA MOSTRA. LARIOFIERE ERBA 25 ottobre 2 novembre 2014 PROGRAMMA GLI ACCONCIATORI

INAUGURAZIONE I NUOVI SPAZI DELLA MOSTRA. LARIOFIERE ERBA 25 ottobre 2 novembre 2014 PROGRAMMA GLI ACCONCIATORI INAUGURAZIONE Sabato 25 Ottobre 2014 ore 9.45 Inaugurazione ufficiale della 41^ Mostra dell Artigianato Presente in Segretario nazionale di Confartigianato, Cesare Fumagalli I NUOVI SPAZI DELLA MOSTRA

Dettagli

Sviluppo dell'immagine coordinata e degli strumenti visualizzazione nei Garden Center per prodotti Teraplast organizzato da ADI

Sviluppo dell'immagine coordinata e degli strumenti visualizzazione nei Garden Center per prodotti Teraplast organizzato da ADI Workshop ad invito Sviluppo dell'immagine coordinata e degli strumenti visualizzazione nei Garden Center per prodotti Teraplast organizzato da ADI Bando elaborato con il patrocinio e il tutoring di ADI,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI OSIO SOTTO SEDUTA n. 14 triennio 2012/2015 VERBALE N. 5

ISTITUTO COMPRENSIVO DI OSIO SOTTO SEDUTA n. 14 triennio 2012/2015 VERBALE N. 5 ISTITUTO COMPRENSIVO DI OSIO SOTTO SEDUTA n. 14 triennio 2012/2015 VERBALE N. 5 CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL 23/04/2015 A.S. 2014/2015 DIRIGENTE SCOLASTICO 1. AGOSTINETTI MIRKA X Presente assente DOCENTI

Dettagli

ADI PER EXPO. Le vie del Compasso d Oro

ADI PER EXPO. Le vie del Compasso d Oro ADI PER EXPO Le vie del Compasso d Oro 01 ADI Nata nel 1957 e con i suoi 60 anni di storia è l unica realtà mondiale organizzata per rappresentare la complessità del progetto di design. Oltre 1000 soci

Dettagli

Progetto. eschooling. 26 maggio 2014 Istituto Tecnico Tecnologico M. Buonarroti, Trento

Progetto. eschooling. 26 maggio 2014 Istituto Tecnico Tecnologico M. Buonarroti, Trento Progetto eschooling 26 maggio 2014 Istituto Tecnico Tecnologico M. Buonarroti, Trento Agenda Il progetto eschooling Il modello di competenze La realizzazione del piano di lavoro Integrazione con Google

Dettagli

Rivolto a tutti gli Istituti Tecnici del Piemonte

Rivolto a tutti gli Istituti Tecnici del Piemonte 2 a EDIZIONE Bando per la partecipazione ad un programma di internship all estero per favorire l occupabilità e la conoscenza di competenze linguistiche specifiche Rivolto a tutti gli Istituti Tecnici

Dettagli

INDIRIZZO STUDI: TECNICO ALLA RICERCA E SVILUPPO SETTORE LEGNO

INDIRIZZO STUDI: TECNICO ALLA RICERCA E SVILUPPO SETTORE LEGNO PARTNER: ISTITUTO LUIGI GATTI- CONFARTIGIANATO MILANO- MONZA E BRIANZA INDIRIZZO STUDI: TECNICO ALLA RICERCA E SVILUPPO SETTORE LEGNO CLASSE QUINTA ELENCO AUTORI DOCUMENTO COGNOME NOME ENTE DI VENERE MARIA

Dettagli

C S R N E W S N o t i z i a r i o s u l l a r e s p o n s a b i l i t à s o c i a l e d i m p r e s a

C S R N E W S N o t i z i a r i o s u l l a r e s p o n s a b i l i t à s o c i a l e d i m p r e s a C S R N E W S N o t i z i a r i o s u l l a r e s p o n s a b i l i t à s o c i a l e d i m p r e s a N. V II/1 gennaio i 2011 I N D I C E F O C U S Regione e Unioncamere del Veneto, Conclusione del Progetto

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA PARTECIPAZIONE

LINEE GUIDA PER LA PARTECIPAZIONE Progetto di educazione con l Arte LE SCUOLE PROTAGONISTE A PALAZZO DELLA RAGIONE e Concorso LA MIA GALLERIA D ARTE MODERNA A VERONA Un viaggio degli studenti attraverso i 5 sensi nelle collezioni di Palazzo

Dettagli

Modello sperimentale di sistema di inclusione lavorativa dei minori inseriti nel circuito penale

Modello sperimentale di sistema di inclusione lavorativa dei minori inseriti nel circuito penale Modello sperimentale di sistema di inclusione lavorativa dei minori inseriti nel circuito penale 1 1 1. Premessa La seguente proposta di modello nasce dopo un attività di confronto tra i rappresentanti

Dettagli

-Call for. Manifesto STORE. young designers. Manifesto #2. Designspeaking together!

-Call for. Manifesto STORE. young designers. Manifesto #2. Designspeaking together! STORE Talent s Manifesto #2 -Call for young designers 1 Talent s Manifesto #2 Designspeaking together! STORE 2 ABOUT DESIGNSPEAKING ha ideato al fuorisalone 2014, nel circuito Brera Design District in

Dettagli

Slowd: The Revolution of the Diffused Furniture Factory

Slowd: The Revolution of the Diffused Furniture Factory Slowd s.r.l. via Anacarsi Nardi n.12 41121 Modena (MO) Comunicato stampa 5 marzo 2013 Slowd: the Revolution of the Diffused Furniture Factory Alla design week 2013 Slowd presenta la rivoluzione del design

Dettagli

Alla cortese Attenzione del Dirigente Scolastico. Roma, 11 novembre 2014. Egregio Dirigente,

Alla cortese Attenzione del Dirigente Scolastico. Roma, 11 novembre 2014. Egregio Dirigente, Alla cortese Attenzione del Dirigente Scolastico Roma, 11 novembre 2014 Egregio Dirigente, siamo lieti di informarla che l Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio, con la collaborazione

Dettagli

Primo Festival Internazionale del Mosaico Contemporaneo RavennaMosaico TERZA EDIZIONE Ravenna, 12 ottobre 23 novembre 2013

Primo Festival Internazionale del Mosaico Contemporaneo RavennaMosaico TERZA EDIZIONE Ravenna, 12 ottobre 23 novembre 2013 Primo Festival Internazionale del Mosaico Contemporaneo RavennaMosaico TERZA EDIZIONE Ravenna, 12 ottobre 23 novembre 2013 Ravenna, 13 novembre 2012 Ai soci in indirizzo Il Comune di Ravenna e l Associazione

Dettagli

Sviluppo del percorso

Sviluppo del percorso Ministero Pubblica Istruzione Titolo sintetico del progetto: I CARE Imparare Comunicare Agire in una Rete Educativa Piano Nazionale di formazione e ricerca SCHEDA DI PROGETTO Regione PIEMONTE NUOVE TECNOLOGIE:

Dettagli

28 settembre 20 ottobre 2013 MOVICENTRO. Piazza Caduti di Nassiriya (adiacente Stazione FS) BANDO E REGOLAMENTO

28 settembre 20 ottobre 2013 MOVICENTRO. Piazza Caduti di Nassiriya (adiacente Stazione FS) BANDO E REGOLAMENTO 28 settembre 20 ottobre 2013 MOVICENTRO Piazza Caduti di Nassiriya (adiacente Stazione FS) BANDO E REGOLAMENTO OGGETTO E OBIETTIVI DEL CONCORSO Dopo il successo dei precedenti allestimenti, la Città di

Dettagli

ART HUB CARRARA- incubatore delle professioni dell arte

ART HUB CARRARA- incubatore delle professioni dell arte PRESENTAZIONE Bando di Partecipazione SUMMER CAmP 2015 - corso di progettazione culturale ART HUB CARRARA organizza il SUMMER CAmP, un corso di progettazione culturale che rappresenta l ultima azione per

Dettagli

I Nostri Obiettivi, Il Vostro Risultato.

I Nostri Obiettivi, Il Vostro Risultato. UnicaItalia è la piattaforma multimediale dedicata alla promozione e allo sviluppo della capacità artigianale dell agroalimentare Made in Italy identificato nelle PMI della produzione e della distribuzione.

Dettagli

CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO

CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO MOTIVAZIONE... 3 OBIETTIVI DEL PROGETTO... 5 METODOLOGIA... 6 PIANO DI LAVORO... 8 GRUPPI DI RIFERIMENTO.IMPATTO... 9 2 MOTIVAZIONE

Dettagli

Progetto di ricerca rilevante di Ateneo (PAR)

Progetto di ricerca rilevante di Ateneo (PAR) Progetto di ricerca rilevante di Ateneo (PAR) UNA CULTURA, UNA TRADIZIONE, UN SISTEMA PRODUTTIVO LOCALE: IL CASO DI CASTELLI (TE) Indicazioni progettuali per un analisi territoriale, per un progetto di

Dettagli

Designer e professione

Designer e professione Designer e professione di Filippo Bich Introduzione Cosa vuol dire oggi essere designer in Italia? Significa essere protagonisti di una professione conosciuta a tutti e amata dai più. Il designer però,

Dettagli

Idee per la prosecuzione del Progetto CSR Veneto

Idee per la prosecuzione del Progetto CSR Veneto Idee per la prosecuzione del Progetto CSR Veneto Valentina Montesarchio Vice Segretario Generale Unioncamere del Veneto Unioncamere del Veneto e Regione del Veneto stanno definendo le attività per la prosecuzione

Dettagli

LABORATORI DI CREAZIONE D IMPRESA E ACCOMPAGNAMENTO ALLA NASCITA DI NUOVE IMPRESE

LABORATORI DI CREAZIONE D IMPRESA E ACCOMPAGNAMENTO ALLA NASCITA DI NUOVE IMPRESE Servizio / Progetto Finalità / Obiettivi Destinatari LABORATORI DI CREAZIONE D IMPRESA E ACCOMPAGNAMENTO ALLA NASCITA DI NUOVE IMPRESE Il presente progetto ha due obiettivi generali: 1) Radicare nei giovani

Dettagli

Il Caplavur, a Torino, è la cosa fatta bene, con sapienza ma con normalità. Senza nessun effetto speciale.

Il Caplavur, a Torino, è la cosa fatta bene, con sapienza ma con normalità. Senza nessun effetto speciale. 2 Nella tradizone operaia torinese il risultato del percorso di formazione di un giovane artigiano, propedeutico all ingresso nel mondo del lavoro, era il Caplavur. Il pezzo tornito o fresato sul quale

Dettagli

Venezia Mestre, 8 agosto 2014. Convegno Abitare il Tempo

Venezia Mestre, 8 agosto 2014. Convegno Abitare il Tempo Via Torino, 151/C 30172 Venezia Mestre, Italy c/o Confindustria Veneto tel. +39 041 2517511 fax +39 041 2517573-4 e.mail: info@adinordest.it www.adinordest.it Venezia Mestre, 8 agosto 2014 Convegno Abitare

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA REALIZZAZIONE DI ALCUNE FASI DELLE MACROATTIVITA 2,3,4 DEL PROGETTO PER FARE UN TAVOLO CI

DISCIPLINARE PER LA REALIZZAZIONE DI ALCUNE FASI DELLE MACROATTIVITA 2,3,4 DEL PROGETTO PER FARE UN TAVOLO CI Reg. n. Pordenone, DISCIPLINARE PER LA REALIZZAZIONE DI ALCUNE FASI DELLE MACROATTIVITA 2,3,4 DEL PROGETTO PER FARE UN TAVOLO CI VUOLE :LA RISCOPERTA DEI VECCHI MESTIERI E NUOVE OPPORTUNITA LEGATE AL LEGNO

Dettagli

Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA

Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA 21, 22, 23 Giugno 2013 FIERA DEL LIBRO E DEL TURISMO ENOGASTRONOMICO L editoria enogastronomica da alcuni anni registra una crescita notevole. I media hanno dato e continuano

Dettagli

STARTING UP Corso avanzato di Promozione dello sviluppo imprenditoriale

STARTING UP Corso avanzato di Promozione dello sviluppo imprenditoriale STARTING UP Corso avanzato di Promozione dello sviluppo imprenditoriale Seconda Edizione Settembre-Maggio 2016 INIZIATIVA INDIRIZZATA A STUDENTI, LAUREANDI E NEOLAUREATI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI

Dettagli

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI CUNEO BANDO RICERCA SCIENTIFICA 2015 SEZIONE INNOVAZIONE TECNOLOGICA

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI CUNEO BANDO RICERCA SCIENTIFICA 2015 SEZIONE INNOVAZIONE TECNOLOGICA SEZIONE INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2015 INDICE Obiettivo... 3 Oggetto... 3 Durata dei progetti... 3 Enti ammissibili... 3 Struttura e fasi di selezione... 5 Modalità di presentazione delle domande... 5 Contributo

Dettagli

LA CULTURA COME FATTORE DI PRODUZIONE PER LE PICCOLE IMPRESE: PRESENTAZIONE DELLA RICERCA ARTIGIANATO&CULTURA. Trento 7 maggio 2014

LA CULTURA COME FATTORE DI PRODUZIONE PER LE PICCOLE IMPRESE: PRESENTAZIONE DELLA RICERCA ARTIGIANATO&CULTURA. Trento 7 maggio 2014 LA CULTURA COME FATTORE DI PRODUZIONE PER LE PICCOLE IMPRESE: PRESENTAZIONE DELLA RICERCA ARTIGIANATO&CULTURA Trento 7 maggio 2014 OBIETTIVI Individuare opportunità di mercato per le imprese : diversificare

Dettagli

NUOVE FORME DI VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE PUBBLICO

NUOVE FORME DI VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE PUBBLICO 17 novembre 2015 Open Piave NUOVE FORME DI VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE PUBBLICO Ezio Micelli Dipartimento di Architettura Costruzione Conservazione- Università Iuav di Venezia Alessia Mangialardo

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 2435 Seduta del 26/09/2014

DELIBERAZIONE N X / 2435 Seduta del 26/09/2014 DELIBERAZIONE N X / 2435 Seduta del 26/09/2014 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI PAOLA BULBARELLI MARIA CRISTINA

Dettagli

Fieramilano, 8 11 settembre 2011

Fieramilano, 8 11 settembre 2011 Fieramilano, 8 11 settembre 2011 Nell ambito del Salone Internazionale della Casa-MACEF Il logo di AbitaMI è stato ideato da Alessandro Mendini, protagonista e fine conoscitore della scena del design contemporaneo.

Dettagli

In collaborazione con. www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org

In collaborazione con. www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org In collaborazione con ti, ia! n o r P za, v en t r a p www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org MONZA APRIPISTA DEL PROGETTO: UN CONCORSO E 100 IDEE PER LA FASE PILOTA Sono state le scuole dell

Dettagli

(AUTO)IMPRENDITORIALITA E START UP

(AUTO)IMPRENDITORIALITA E START UP (AUTO)IMPRENDITORIALITA E START UP Anna Sara Zanolla Mancini 12 maggio 2014 4 intervento del percorso formativo c/o IPSIA MERONI (Lissone) (WP5) AUTO) IMPREN- ITORIALITA START UP ome farsi (impresa) da

Dettagli

1 Open source expo think open

1 Open source expo think open 1 Open source expo think open Incontro nel mondo professionale Open Source con Imprese e Pubblica Amministrazione Rovigo 26-27 - 28 settembre 2007 Presentazione 1 Open Source Expo - Think Open si svolgerà

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. Vista la deliberazione del Consiglio Comunale n. 31 del 09.03.2010 di approvazione del bilancio di previsione 2010;

LA GIUNTA COMUNALE. Vista la deliberazione del Consiglio Comunale n. 31 del 09.03.2010 di approvazione del bilancio di previsione 2010; LA GIUNTA COMUNALE Premesso che il Comune di Cuneo e l Associazione Amici delle Biblioteche e della Lettura condividono lo stesso interesse per la promozione della lettura, come strumento per la crescita

Dettagli

LA CINA ARREDA ARTIGIANO

LA CINA ARREDA ARTIGIANO LA CINA ARREDA ARTIGIANO Internazionalizzazione in Cina delle imprese artigiane del settore arredo interior design Relatore: Paolo Paoletti ENTI PROMOTORI L'Agenzia ICE in collaborazione con Confartigianato

Dettagli

FUORI Progetto per la promozione e la valorizzazione dei giovani artisti della Provincia di Grosseto. a cura di Claudia Gennari e Marta Paolini

FUORI Progetto per la promozione e la valorizzazione dei giovani artisti della Provincia di Grosseto. a cura di Claudia Gennari e Marta Paolini FUORI Progetto per la promozione e la valorizzazione dei giovani artisti della Provincia di Grosseto. a cura di Claudia Gennari e Marta Paolini BANDO DI PARTECIPAZIONE Art.1 - Ambito di intervento e finalità

Dettagli

Comitato Genitori Liceo Legnani

Comitato Genitori Liceo Legnani Anno scolastico 2013/2014 Verbale 1^ Consiglio Direttivo COMITATO GENITORI 2013-14 Data 15/02/2014 Luogo: Sede Liceo via Volonterio, 34 Saronno Ora (da - a): 10.00 12.45 Genitori presenti: Roberto Albertario

Dettagli

La costituzione degli Istituti Tecnici Superiori e la riorganizzazione del sistema dell IFTS

La costituzione degli Istituti Tecnici Superiori e la riorganizzazione del sistema dell IFTS Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione generale per l istruzione e formazione tecnica superiore e per i rapporti con i sistemi formativi delle Regioni La costituzione degli

Dettagli

Thinkalize. Il nuovo creatore dell innovazione.

Thinkalize. Il nuovo creatore dell innovazione. Thinkalize. Il nuovo creatore dell innovazione. Come nasce il progetto? La necessita, il desiderio di cambiare le regole e di dettarne di nuove verso un modo contemporaneo di fare impresa, ha dato vita

Dettagli

Struttura della Manifestazione

Struttura della Manifestazione 2/3/4 ottobre 2015 Struttura della Manifestazione GREEN CENTER Gli antichi Giardini della Guastalla, a due passi dall Università Statale, nel cuore di Milano, saranno la casa nel verde della manifestazione.

Dettagli

PROPOSTE DI IDEE E PROGETTI INNOVATIVI

PROPOSTE DI IDEE E PROGETTI INNOVATIVI ALTO TAVOLIERE INSIEME Laboratori Urbani di Apricena, Lesina, San Paolo di Civitate Serracapriola e Poggio Imperiale REGIONE PUGLIA Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l'innovazione Servizio Politiche

Dettagli

Incontri nel territorio della regione FVG per l ascolto e il confronto sulla proposta del governo Promossi dall On. Giorgio Zanin

Incontri nel territorio della regione FVG per l ascolto e il confronto sulla proposta del governo Promossi dall On. Giorgio Zanin Incontri nel territorio della regione FVG per l ascolto e il confronto sulla proposta del governo Promossi dall On. Giorgio Zanin Al nostro Paese serve una BUONA SCUOLA Perché è l unica risposta alla nuova

Dettagli

Il Mobile Significante 2015 XII edizione

Il Mobile Significante 2015 XII edizione Internazionale Fondazione Aldo Morelato sull arte applicata nel mobile. Il Mobile Significante XII edizione I Luoghi del relax 2.0 oggetti d arredo per il relax domestico Art. 1 Tema del concorso Lo spazio

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO DI MONZA E BRIANZA PER EXPO 2015. Consulta dei Liberi Professionisti 18 maggio 2015 Camera di commercio di Monza e Brianza

CAMERA DI COMMERCIO DI MONZA E BRIANZA PER EXPO 2015. Consulta dei Liberi Professionisti 18 maggio 2015 Camera di commercio di Monza e Brianza CAMERA DI COMMERCIO DI MONZA E BRIANZA PER EXPO 2015 Consulta dei Liberi Professionisti 18 maggio 2015 Camera di commercio di Monza e Brianza La Camera di commercio di Monza e Brianza per Expo 2015 OBIETTIVO

Dettagli

Diamo futuro alle tue idee

Diamo futuro alle tue idee Diamo futuro alle tue idee FASHION & COMMUNICATION SCHOOL Formazione specialistica nell area Abbigliamento, Calzatura e Accessori, Comunicazione, Graphic e Web Design. Scegli una professione a misura del

Dettagli

PRESENTAZIONE BIENNALE GIOVANI TRENTO 2012:

PRESENTAZIONE BIENNALE GIOVANI TRENTO 2012: PRESENTAZIONE BIENNALE GIOVANI TRENTO 2012: 1) Logo BIENNALE GIOVANI TRENTO 2012 2) Trento, Le gallerie di Piedicastello. 31 Marzo 10 Giugno 2012 : breve spiegazione generale del programma 3) A rebours

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Prof. M. C. Cassanmagnago Prof. V. Cazzaniga Prof. P. Cinelli Prof. R. Colombo SECONDO BIENNIO DISCIPLINA: DISCIPLINE PROGETTUALI di DESIGN legno e arredamento

Dettagli

INFO POINT: NO ALL ABUSIVISMO

INFO POINT: NO ALL ABUSIVISMO INAUGURAZIONE Ingresso Principale Sabato 25 Ottobre 2014 ore 9.45 Inaugurazione ufficiale della 41^ Mostra dell Artigianato Presente in Segretario nazionale di Confartigianato, Cesare Fumagalli SPAZIO

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI INTERNAZIONALI DELL ISTRUZIONE SCOLASTICA UFFICIO V AUDIT DELLA QUALITÀ DEGLI INTERVENTI

Dettagli

Forum dell Innovazione di FederlegnoArredo Presentazione del progetto Slow Wood

Forum dell Innovazione di FederlegnoArredo Presentazione del progetto Slow Wood Forum dell Innovazione di FederlegnoArredo Presentazione del progetto Slow Wood Chi siamo Imprenditore del legno con esperienze sia nella produzione che nella commercializzazione, nonchè fondatore dell

Dettagli

BEST BEFORE. Contaminazioni di Digital Design e Arte Culinaria GIUGNO 2004

BEST BEFORE. Contaminazioni di Digital Design e Arte Culinaria GIUGNO 2004 Contaminazioni di Digital Design e Arte Culinaria Interactive design, vjing, flash, video e fornelli... un solo vincolo: usare tutti gli ingredienti e nelle giuste proporzioni, per restituire lo spirito

Dettagli

quality fashion shop

quality fashion shop quality fashion shop Introduzione quality fashion shop Il MADE IN ITALY è molto più di un marchio, è passione, lavoro, garanzia. Siamo noi, la nostra identità, la nostra cultura, la nostra storia. È l

Dettagli

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO. Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali. Articolazione ARTIGIANATO

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO. Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali. Articolazione ARTIGIANATO SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali Articolazione ARTIGIANATO ISTRUZIONE PROFESSIONALE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO Indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali

Dettagli

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II Presentazione Un Master per i mestieri della cultura Un anno dopo la triennale, con una forte componente professionale,

Dettagli

Giuseppe Furlanis Presidente CNAM, Consiglio Nazionale per l Alta Formazione Artistica Ministero dell Università e della Ricerca.

Giuseppe Furlanis Presidente CNAM, Consiglio Nazionale per l Alta Formazione Artistica Ministero dell Università e della Ricerca. Presentazione quadro di riferimento del mondo dell istruzione secondaria e terziaria e possibili interazioni con il mondo delle imprese. Giuseppe Furlanis Presidente CNAM, Consiglio Nazionale per l Alta

Dettagli

PROPOSTE DIDATTICHE. Hemingway L americano del Basso Piave

PROPOSTE DIDATTICHE. Hemingway L americano del Basso Piave PROPOSTE DIDATTICHE Hemingway L americano del Basso Piave A scuola con Ernest Hemingway E il titolo di una proposta didattica che intende richiamare l attenzione e l interesse del mondo della scuola non

Dettagli

SCOPRI IL JRC La scienza e la tecnologia in Europa viste dai giovani

SCOPRI IL JRC La scienza e la tecnologia in Europa viste dai giovani SCOPRI IL JRC La scienza e la tecnologia in Europa viste dai giovani Concorso In occasione della celebrazione del 50 anniversario della firma dei trattati di Roma, il Joint Research Centre - Centro Comune

Dettagli

Nell ambito di. Borghi&CentriStorici: PRESENTAZIONE EVENTO. MADEexpo Fiera Milano-Rho Pero

Nell ambito di. Borghi&CentriStorici: PRESENTAZIONE EVENTO. MADEexpo Fiera Milano-Rho Pero Borghi&CentriStorici: PRESENTAZIONE EVENTO MADEexpo Fiera Milano-Rho Pero 17 20 Ottobre 2012 IL PROGETTO L Italia si distingue per la ricchezza del proprio patrimonio insediativo e per la varietà e l ampia

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. Regione Veneto Provincia di Venezia Comune di Venezia. Assessorato all Istruzione della Provincia di Venezia

BANDO DI CONCORSO. Regione Veneto Provincia di Venezia Comune di Venezia. Assessorato all Istruzione della Provincia di Venezia 1 BANDO DI CONCORSO MAV IL MUSEO DI ALTINO CHE VERRÀ Concorso per le scuole di ogni ordine e grado del Veneto Il concorso, promosso dal Museo Archeologico Nazionale di Altino, dai Servizi Educativi della

Dettagli

Progetto Scuole & CSR - 1

Progetto Scuole & CSR - 1 Progetto Scuole & CSR Con il rinnovo del Protocollo d Intesa sulla CSR, tra Regione del Veneto e Unioncamere del Veneto, siglato il 16 giugno 2009, è stata approvata, per il 2009/2010, una particolare

Dettagli

Conferenza dei presidi delle Facoltà di Scienze della Comunicazione PROTOCOLLO D'INTESA TRA

Conferenza dei presidi delle Facoltà di Scienze della Comunicazione PROTOCOLLO D'INTESA TRA Conferenza dei presidi delle Facoltà di Scienze della Comunicazione PROTOCOLLO D'INTESA TRA MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE LA CONFERENZA DEI PRESIDI

Dettagli

AgorÀ 31, Quality Italian design for people with children

AgorÀ 31, Quality Italian design for people with children Il mondo di EVE e A misura di bimbo presentano: AgorÀ 31, Quality Italian design for people with children IL CONCEPT In occasione degli eventi internazionali Fuorisalone e Fuori Expo 2015, il Mondo di

Dettagli

La gestione del cambiamento nelle filiere produttive trevigiane, tra delocalizzazioni ed innovazione

La gestione del cambiamento nelle filiere produttive trevigiane, tra delocalizzazioni ed innovazione UNIONE EUROPEA Fondo Sociale Europeo Art. 6 Azioni Innovative Local initiatives and social partnership (LISP, art. 6 FSE) La gestione del cambiamento nelle filiere produttive trevigiane, tra delocalizzazioni

Dettagli

PIANO D AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE. Azione 1.3 Sviluppo della Smart Community

PIANO D AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE. Azione 1.3 Sviluppo della Smart Community Progettazione per lo sviluppo locale PIANO D AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE Azione 1.3 Sviluppo della Smart Community Attivazione Servizio Civico Comunale Smart Generation per la realizzazione di iniziative

Dettagli

AIBE ED EXPO 2015 S.p.A. Protocollo d intesa

AIBE ED EXPO 2015 S.p.A. Protocollo d intesa AIBE ED EXPO 2015 S.p.A. Protocollo d intesa Siglato a Milano il 17 Maggio 2010 PROTOCOLLO D INTESA TRA Associazione fra le Banche Estere in Italia (di seguito AIBE ), con sede in Milano in Piazzale Cadorna

Dettagli

Il saluto dell Assessore all Istruzione Elena Lizzi

Il saluto dell Assessore all Istruzione Elena Lizzi Il saluto dell Assessore all Istruzione Elena Lizzi Cari Navigatori, a nome dell Amministrazione Provinciale vi do il benvenuto nel sito del Centro Servizi Scolastici della Provincia di Udine. Sono lieta

Dettagli

Master Internazionale per Designer del Sistema Moda Calzatura

Master Internazionale per Designer del Sistema Moda Calzatura Master Internazionale per Designer del Sistema Moda Calzatura 2009-2010 1 INDICE 1. Introduzione 2. Struttura ed articolazione dell offerta formativa 3. Obiettivi e profili professionali 4. Organizzazione

Dettagli