PROVINCIA REGIONALE DI ENNA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA REGIONALE DI ENNA"

Transcript

1 PROVINCIA REGIONALE DI ENNA denominata Libero Consorzio Comunale ai sensi della L.R. n. 8/2014 SERVIZI CORRELATI ALLA IDEAZIONE E REALIZZAZIONE DEL PORTALE WEB RELAZIONALE DEL DISTRETTO TURISTICO DEA DI MORGANTINA, DEI SERVIZI ANNESSI, DELLA RELATIVA CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE WEB E DEL SUO POSIZIONAMENTO. PROCEDURA APERTA CAPITOLATO D ONERI E PRESTAZIONALE Ai fini del presente capitolato si intende: per Codice dei contratti il D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163 e successive modifiche e integrazioni, per Regolamento il D.P.R. 5 ottobre 2010 n. 207, come applicati in Sicilia ai sensi della L.R. n.12/2011 e D.P.R.S. 31 gennaio 2012 n. 13. Determinazione a contrarre n. 23 del CIG: D Indice Parte prima GENERALITA Art. 1 Oggetto del servizio Art. 2 Caratteristiche prestazionali del servizio Art. 3 Cauzione Art. 4 Oneri fiscali Art. 5 Esecuzione del servizio e penalità Art. 6 Responsabilità del servizio Art. 7 Modalità di pagamento Art. 8 Osservanza di leggi e regolamenti Art. 9 Inadempienze e risoluzione del contratto Art. 10 Divieti Art. 11 Controversie Art. 12 Generali Parte seconda DESCRIZIONE DEL SERVIZIO Art. 13 Caratteristiche generali del servizio 1

2 Art. 1 - Oggetto del servizio Il presente capitolato ha per oggetto il servizio relativo alla ideazione e realizzazione del portale web relazionale del Distretto Turistico Dea di Morgantina, dei servizi annessi, della relativa campagna di comunicazione web e del suo posizionamento. Importo a base di gara ,55 oltre I.V.A., spese generali e quant altro previsto fra le somme a disposizione dell amministrazione. La spesa è prevista nell ambito del PO FERS Sicilia 2007/2013 Obiettivo operativo Potenziare i servizi a sostegno dell imprenditoria turistica ed i processi di integrazione di filiera ed in particolare la linea di intervento A Attività C) Azioni di rafforzamento delle attività di pianificazione e gestione delle risorse turistiche mediante cofinanziamento dei progetti di sviluppo turistico proposti dai sistemi turistici locali. Il servizio dovrà avere le caratteristiche indicate nella parte seconda del presente capitolato. Art. 2 - Caratteristiche prestazionali del servizio Le caratteristiche del servizio da rendere, indicate nella parte seconda del presente capitolato, rappresentano lo standard minimo che il servizio dovrà contenere. Art. 3 - Cauzioni L offerta deve essere corredata da cauzione provvisoria di ,99, pari al 2% dell importo della fornitura di che trattasi, da prestare anche mediante fideiussione bancaria o assicurativa o rilasciata dagli intermediari finanziari iscritti nell'elenco speciale di cui all'art. 107 del Decreto Legislativo 1 settembre 1993, n. 385, che svolgano in via esclusiva o prevalente attività di rilascio di garanzie, a ciò autorizzati dal Ministero del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione Economica, e dall impegno di un fideiussore a rilasciare cauzione definitiva qualora l offerente risultasse aggiudicatario. Tale fideiussione bancaria o polizza assicurativa, deve prevedere espressamente la rinuncia al beneficio della preventiva escussione del debitore principale e la sua operatività entro quindici giorni a semplice richiesta scritta della Stazione appaltante ed avere validità per almeno 180 giorni dalla data di presentazione dell offerta. La ditta aggiudicataria, a garanzia dell'osservanza dell'esatto adempimento di tutti gli obblighi derivanti dal servizio oggetto del presente capitolato, dovrà prestare apposita cauzione definitiva nella misura e nei modi previsti dall art.113 del D.lgs n. 163/2006 e s.m.i. Art. 4 - Oneri fiscali Tutti gli oneri fiscali (imposte, tasse, contributi, etc.), che gravano e potranno gravare in dipendenza del presente appalto sui redditi conseguiti dalla ditta aggiudicataria, resteranno a carico della medesima, la quale si obbliga di adempierli direttamente esonerando l Ente appaltante da ogni responsabilità. Art. 5 - Esecuzione del servizio e penalità Il servizio con tutte le caratteristiche minime descritte nella parte seconda del presente capitolato (progettazione, realizzazione e messa in rete del portale e 6 mesi di gestione sul web del portale e dell'applicazione), dovrà essere reso e completato entro e non oltre il 31 ottobre 2015 al fine di consentire che tutti i pagamenti dell'operazione siano effettuati, dall'ente appaltante, nell ambito 2

3 del periodo temporale di validità del PO FESR 2007/2013 e in tempo utile per consentirne la successiva certificazione e rendicontazione. Per ogni giorno di ritardo sarà applicata una penalità di 1.000,00 (Euro mille,00) fino alla concorrenza massima complessiva del 10% dell'importo contrattuale. Oltre tale limite l'ente si riserva la facoltà di risolvere il contratto, fatto salvo il diritto a richiedere eventuali risarcimenti danni. Art. 6 - Responsabilità del servizio La responsabilità della verifica dell esatto adempimento del contratto sarà affidata al Responsabile del procedimento individuato dall Ente appaltante. Art. 7 - Modalità di pagamento Il pagamento sarà effettuato, con le modalità che saranno previste dal bando di gara, dietro presentazione di regolare fattura, previamente vistata dal R.U.P. Art. 8 - Osservanza di leggi e regolamenti Il servizio sarà regolato ai sensi del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., e dalle vigenti norme di leggi e regolamenti in materia di contabilità di Stato. Art. 9 - Inadempienze e risoluzione del contratto In caso di gravi inadempienze contrattuali l'amministrazione si riserva il diritto, formulate le opportune contestazioni, di risolvere anticipatamente il relativo contratto e di incassare a titolo risarcimento danni, la cauzione che la ditta aggiudicataria avrà prestato. Art Divieti All'impresa appaltatrice è assolutamente vietato cedere o sub appaltare, in tutto o in parte, il servizio, pena la risoluzione del contratto e la perdita del deposito cauzionale, salvo ulteriore risarcimento dei maggiori danni accertati, ad altre imprese partecipanti alla gara, in forma singola o associata. Art Controversie Per tutte le controversie che dovessero insorgere in dipendenza della fornitura, sarà competente il foro di Enna. Art Generali Per quanto non previsto nel presente Capitolato, valgono le norme vigenti in materia per gli Enti Locali e le norme generali di contabilità dello Stato, nonché le norme del Codice Civile in quanto applicabili. 3

4 Parte seconda DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E RELATIVE CARATTERISTICHE ART. 13 CARATTERISTICHE GENERALI OBIETTIVI Il portale intende promuovere il Distretto (il cui territorio è composto dai Comuni di Enna, Aidone, Leonforte, Centuripe e Piazza Armerina in provincia di Enna e dal Comune di Caltagirone in provincia di Catania) potenziando e rinnovando l immagine grafica e fotografica (con l obiettivo di creare engagement e memorabilità), fornendo informazioni di taglio pratico e cartografico (per consentire l effettiva fruibilità delle risorse turistiche) e stimolando la personalizzazione della propria esperienza di soggiorno. Ogni utente-navigatore e potenziale turista potrà scegliere le combinazioni di servizi e proposte che più si confanno alle proprie aspettative, preferenze ed esigenze. Il portale ha come obiettivo quello di promozionare il patrimonio del territorio del Distretto (gli eventi, i percorsi naturalistici, storici, archeologici ed enogastronomici) per la migliore fruizione di specifiche attrattività riconducibili in particolare alle tipologie di turismo culturale, natura e sport ed enogastronomico per specifiche nicchie di mercato. Obiettivi da raggiungere: Promozione e posizionamento del brand Distretto Dea di Morgantina; Informazione ampia ed esaustiva sulle attività e i servizi turistici presenti e fruibili sul territorio; Moderna interazione relazionale con gli utenti; Sostegno alla vocazione turistica del territorio. Con un apposita attività di SEO (Search Engine Optimization) si attenzionerà il posizionamento strategico sui principali motori di ricerca, si attuerà la promozione sul web del portale e dei servizi sul territorio. Le nuove tecnologie, ed in particolare la navigazione da smartphone e l'utilizzo di applicazioni (IOS, Android e Windows phone), rappresentano un importante strumento di marketing, per il potenziamento della promozione del territorio e per migliorare la capacità attrattiva nei confronti dei flussi turistici. L obiettivo strategico del nuovo portale, da perseguire sia attraverso l'architettura web che attraverso la linea di comunicazione (visual e copy), è permettere una navigazione basata sulla user experience, molto profilata sull utente (cosa posso fare, cosa mi può piacere di più, qual è la proposta più vicina ai miei sogni), interattiva, ricca di servizi, facile e intuitiva. Inoltre propone l'organizzazione completa dei contenuti relativi all offerta turistica, secondo i bisogni della domanda, dei target e dunque del singolo viaggiatore. DESCRIZIONE DEI SERVIZI RICHIESTI 4

5 Costituisce oggetto dell'appalto la fornitura dei seguenti servizi, da descrivere analiticamente nell'offerta tecnica: PROGETTAZIONE ARCHITETTURA DEI CONTENUTI E WEB DESIGN progettazione dell architettura dei contenuti (modello di navigazione); progettazione grafica del layout web (in responsive design); progettazione grafica dell'applicazione mobile; progettazione degli elementi grafici delle pagine ufficiali sui canali social. REGISTRAZIONE NOME A DOMINIO E IMPLEMENTAZIONE CMS registrazione del nome a dominio; noleggio, gestione, di server dedicato; implementazione del CMS (gestore dei contenuti); gestione delle pagine web tramite CMS; formazione del personale della redazione alla gestione delle pagine web tramite CMS. ELABORAZIONE CONTENUTI WEB MARKETING redazione dei testi; servizio fotografico dei luoghi; produzione di video di breve durata (pillole web); traduzione dei contenuti; importazione in audio dei contenuti; allestimento e redazione delle pagine con i contenuti da aggiornare; allestimento della sezione agenzie e strutture alberghiere e ristorative; inserimento dei principali servizi turistici ed eventi. ottimizzazione delle pagine web (SEO); posizionamento nei principali motori di ricerca; monitoraggio dei risultati tramite gli strumenti di analisi dei principali motori di ricerca (tipo: google analitycs). SVILUPPO APPLICAZIONE MOBILE progettazione, sviluppo e rilascio dell'applicazione (es. Ios, Windows phone, Android); upload dell'applicazione su ITUNES e GOOGLE PLAY. 5

6 Caratteristiche dei servizi richiesti all impresa aggiudicataria ed oggetto del presente capitolato speciale PROGETTAZIONE DELL'ARCHITETTURA DEI CONTENUTI E WEB DESIGN Progettazione e realizzazione dell architettura (modello di navigazione) prevedendo massima integrazione con almeno i seguenti social network: Facebook, Twitter, flickr, youtube, g+. Mediante l'utilizzo delle API messe a disposizione, i contenuti social verranno implementati all'interno del portale facendoli diventare parte integrante del messaggio. Il portale dovrà prevedere l'accesso ai suoi contenuti in Italiano e nelle lingue Inglese, Tedesco, Francese e Russo. Il web design del portale del Distretto deve prevedere l attività di copywriting per le parti statiche del portale (ad esempio: pagina di presentazione della destinazione, delle aree territoriali, etc). Al fine di una migliore e moderna navigazione multi canale (pc, tablet, smartphone, monitor multimediali ecc.) il layout del portale dovrà essere progettato con la tecnica del Responsive Design. Il Responsive Design è un tipo di sviluppo grafico per il web che rende un sito internet adattabile graficamente agli schermi di diverse dimensioni e risoluzioni e quindi a diversi dispositivi. Questo tipo di design rende i contenuti più accessibili e più rapidamente leggibili. Il marchio ufficiale del Distretto verrà fornito dall'ente appaltante. L'offerta tecnica dovrà contenere almeno tre modelli di esempio del layout grafico delle pagine web, in differenti tonalità di colore ed in modo che si possa desumere complessivamente la strategia di comunicazione per lo sviluppo del sito che andrà descritta. Il servizio di web design comprende più precisamente: ideazione, progettazione e realizzazione complessiva del layout grafico, della home page e delle pagine internet. Il layout grafico verrà scelto dall'ente appaltante tra i modelli proposti dall'aggiudicatario; attività di copy legata agli elementi strutturali del portale (parte statica); progettazione degli elementi grafici da utilizzare nell'applicazione mobile; progettazione degli elementi grafici delle pagine ufficiali sui canali social; accessibilità secondo le norme della Legge n. 4/2009 e ss.mm.ii. REGISTRAZIONE NOME A DOMINIO E IMPLEMENTAZIONE CMS E' richiesta la registrazione per la durata di anni uno del nome a dominio selezionato da intestare all'ente appaltante. A seguito della attività di Destination Reputation, verranno comunicati altri 3 nomi a dominio da associare tramite redirect, al dominio principale. I suddetti nomi a dominio saranno configurati, insieme al servizio di posta elettronica non certificata, su un servizio di server dedicato, da noleggiare per la durata di anni uno in nome e per conto dell'ente appaltante e gestire almeno per la durata del servizio. 6

7 Entro il termine di conclusione del servizio, l'aggiudicatario s impegna ad affiancare il personale subentrante nel consentire il passaggio di consegne all'ente appaltante. L'aggiudicatario si impegna a consegnare, a conclusione del servizio reso, il sistema in piena efficienza operativa e conforme ai requisiti di sicurezza richiesti per norma o regolamento e, fin d ora, a collaborare con l'ente subentrante per il periodo di presa in carico del sistema, fornendo tutte le istruzioni, le informazioni e la documentazione aggiornata, necessarie per l espletamento del servizio. Sul server dedicato sarà installato e configurato il CMS, di tipo open source e non a codice proprietario, per la gestione dei contenuti dinamici per permettere la costruzione/editing di pagine web. La gestione delle pagine web avverrà tramite area riservata accessibile solo alla redazione dell Ente e tramite una combinazione di login/password che consenta di intervenire direttamente sul sito per eventuali operazioni di aggiornamento, modifiche e aggiunte dei contenuti informativi presenti nelle pagine web. L'aggiudicatario dovrà fornire un training formativo del personale della redazione, indicato dall'ente appaltante, alla gestione del CMS che potrà essere erogato anche in modalità on-the-job in almeno 5 (cinque) giornate/uomo. ELABORAZIONE CONTENUTI Come detto l obiettivo del portale è creare engagement (coinvolgimento emotivo ed intellettuale) e memorabilità, fornendo informazioni di taglio pratico e cartografico (per consentire l effettiva fruibilità delle risorse turistiche) e stimolando la personalizzazione della propria esperienza di soggiorno. In coerenza con questo obiettivo, l'impresa candidata dovrà assicurare la redazione di testi originali che, pur mantenendo il necessario rigore scientifico, descrivano e raccontino il territorio del Distretto, dei comuni e dei più importanti monumenti come meglio elencati nel piano di sviluppo turistico del Distretto Turistico Dea di Morgantina. I testi dovranno comunque assicurare, per i 6 Comuni costituenti il Distretto, la descrizione integrata dei beni architettonici, dei centri storici, dei monumenti, della storia del territorio e dei suoi personaggi storici e folcloristici, delle feste legate alla tradizione religiosa e territoriale, dei beni paesaggistici (riserve e percorsi naturalistico-sportivi), dei siti di particolare valenza paesaggistica e panoramica, dei prodotti tipici del territorio, della loro storia e delle ricette tradizionali. Il portale dovrà inoltre contenere sezioni dedicate: a tutte le strutture ricettive e ristorative presenti sul territorio (alberghi, agriturismo, bed and breakfast, ristoranti, ostelli, campeggi) dei vari Comuni, consultabili attraverso diverse chiavi di accesso; alle informazioni su fiere ed eventi, con un calendario degli eventi di interesse pubblico, delle fiere, delle feste religiose e delle manifestazioni turistiche; alle informazioni sulle strutture preposte all informazione turistica e ai servizi turistici del Distretto (Pro loco, Sportelli informativi, sedi comunali). Tutti i beni descritti e gli elementi contenuti nelle sezioni dedicate, dovranno essere geolocalizzati e riportati su una mappa interattiva contenuta nel portale. 7

8 L'impresa candidata potrà esprimere la propria capacità nell'assolvere a questo specifico servizio attraverso la professionalità del gruppo di lavoro coinvolto e dovrà presentare, in formato elettronico e cartaceo, almeno 3 soluzioni prospettate. Prima della pubblicazione tutti i testi dovranno essere approvati dall'ente appaltante. I testi redatti in lingua Italiana saranno tradotti nelle seguenti lingue: Inglese, Tedesco, Russo e Francese. I testi per la descrizione dei contenuti di cui sopra saranno contenuti in 150 cartelle formato A4 ognuna delle quali non supererà i 1500 caratteri. I testi descrittivi dei prodotti turistici, coerenti con il patrimonio, dovranno essere trasformati in audio senza utilizzo di software di riproduzione vocale, ma tramite lettori professionisti. Questi file audio si dovranno poter scaricare direttamente dal sito e dovranno essere resi disponibili nella prevista app. E' richiesta la realizzazione di un servizio fotografico sui beni del territorio del Distretto elencati nel piano di sviluppo turistico del Distretto Turistico Dea di Morgantina. Le immagini del servizio fotografico, nel numero minimo di almeno n. 5 foto per ogni soggetto (si stimano almeno 300 soggetti), diventeranno parte del patrimonio fotografico dell'ente appaltante, il quale ne avrà il diritto d uso esclusivo e potrà utilizzarli anche in materiali diversi rispetto a quanto contenuto nel presente capitolato. Si precisa quindi che i suddetti file fotografici dovranno essere consegnati all'ente appaltante sia in formato ad alta risoluzione che a bassa risoluzione (per utilizzo su web). A titolo esemplificativo, ma non esaustivo, l Aggiudicatario dovrà occuparsi di: scelta delle location, organizzazione e gestione dell eventuale casting, compenso degli eventuali protagonisti/testimonial scelti per gli scatti, produzione e postproduzione. Produzione di brevi video promozionali (pillole web) Produzione di n.15 video di breve durata (pillole web) (da 30 a 4 min), da utilizzare a scopi promozionali sia sul canale youtube del Distretto Dea di Morgantina, che l'aggiudicatario dovrà attivare, che su tv o altri canali video che dovranno essere indicati dall'offerente nella relazione da presentare. Le pillole web sono brevi video che dovranno descrivere e raccontare il territorio del distretto, i comuni e i più importanti monumenti, come meglio elencati nel piano di sviluppo turistico del Distretto Turistico Dea di Morgantina. Qualora questi brevi filmati contenessero testo, gli stessi dovranno essere forniti in audio e nelle lingue previste per i testi del portale. WEB MARKETING Pianificazione e realizzazione di una campagna di web marketing, successiva alla costruzione del portale, con l'obiettivo di costruire la destination reputation del territorio Distretto Dea di Morgantina. Al fine di rendere misurabile l'efficacia di questa iniziativa, sarà sottoposta all'ente appaltante una relazione analitica descrittiva della suddetta campagna di web marketing che provvederà a definire le aree geografiche, le parole chiave da far comparire e l'annuncio per mirare con maggiore precisione ad un target ben definito. 8

9 La campagna dovrà prevedere il posizionamento strategico con apposita attività di SEO sui principali motori di ricerca internazionali. La campagna di posizionamento strategico, concerne il posizionamento nei principali motori di ricerca tramite ottimizzazione del codice delle pagine web e con l'individuazione delle coordinate oggettive del sito: parole chiave (keywords), vision, mission. La campagna dovrà prevedere anche l utilizzo della tecnologia Google Adwords. Dovrà essere attivato e gestito l'account su Tripadvisor for business per i profili organizzazioni turistiche. Al fine di poter monitorare e misurare l'attività di web marketing, si utilizzerà lo strumento di Google analitycs. A tal fine l'aggiudicatario attiverà il relativo account e presenterà una relazione mensile per il periodo di sei mesi di gestione del portale che illustrerà il numero di visitatori, il numero di pagine visualizzate, la provenienza geografica dei visitatori, la provenienza dei click, il tempo di visita per pagina e il monitoraggio dei canali social attivati. In funzione delle parole chiave selezionate, l'aggiudicatario dovrà assicurare la visualizzazione tra i primi 5 risultati ottenuti, interrogando il motore di ricerca Google, per un periodo di 3 mesi dalla messa in rete del portale. SVILUPPO APPLICAZIONE MOBILE Progettazione, sviluppo e rilascio dell'applicazione (IOs, Android e Windows Phone). L applicazione deve essere progettata per facilitare la fruizione di tutti i contenuti già presenti sul portale (testi, audio e video) in versione mobile. Funzionalità e caratteristiche principali richieste: mappa dei Punti di Interesse (chiesa, monumento, piazza etc) attorno all'utilizzatore. In prossimità del Punto di Interesse (chiesa, monumento, piazza), dovrà essere proposto il documento multimediale disponibile (testi, audio, video); l'applicazione a partire dalla posizione dell'utilizzatore deve proporre su una mappa interattiva gli itinerari possibili; l applicazione deve essere originale e i singoli moduli ed altri elementi che la compongono, ivi comprese le immagini utilizzate, non devono violare le disposizioni normative vigenti sul diritto d'autore; l applicazione dovrà essere utilizzabile sia con smartphone che con tablet, dotati di sistema operativo Android, IOs per ipad o iphone, Windows Phone; l applicazione dovrà essere realizzata in italiano e nelle lingue previste per i testi del portale. A seguito del rilascio è richiesto l'upload dell'applicazione su ITUNES e GOOGLE PLAY. L'aggiudicatario, anche attraverso la precedente attività di web marketing, deve dare ampia diffusione all'applicazione, assicurando almeno 5000 download durante il periodo di sei mesi di gestione. MODALITA DI EROGAZIONE DEL SERVIZIO 9

10 Tutte le attività connesse al servizio richiesto saranno realizzate dall Aggiudicatario con la supervisione dell'ente appaltante. Il servizio contempla sia la progettazione, la realizzazione e la messa in rete del portale, che la gestione, per un periodo di 6 mesi, sul web, del portale e dell'applicazione. Si prevede quindi l organizzazione di una serie di riunioni di lavoro tra le parti alle quali parteciperanno il Responsabile di progetto (che l'aggiudicatario dovrà indicare già in fase di presentazione dell offerta) e rappresentanti dell'ente appaltante (almeno n. 6 riunioni e comunque in base alle necessità di lavoro). Tutte le riunioni si terranno di regola presso la sede di ENNA, ovvero attraverso collegamento telematico (videoconferenza). Le date delle riunioni di lavoro saranno comunicate dall'ente appaltante all Aggiudicatario. Di ogni riunione di lavoro verrà redatto un verbale nel quale saranno elencate le attività che dovranno essere svolte e presentate alle successive riunioni, l aggiornamento sullo stato dei lavori e sugli eventuali prodotti condivisi e approvati. L Aggiudicatario sarà tenuto ad apportare agli elaborati le eventuali modifiche o nuove elaborazioni che la Committenza dovesse richiedere, senza che questo possa comportare alcuna maggiorazione dei costi. Tutte le comunicazioni relative alla esecuzione dei servizi dovranno avvenire esclusivamente attraverso , all indirizzo del Responsabile della esecuzione indicato dall'ente appaltante. GRUPPO DI LAVORO L Aggiudicatario, in considerazione della natura dell attività oggetto del presente capitolato, dovrà garantire un gruppo di lavoro, con la seguente composizione minima: n. 1 Webmaster con una esperienza professionale di almeno 5 anni nel ruolo; n. 1 Webdesigner, con almeno 5 anni di esperienza nel ruolo, in progettazione grafica di siti web complessi e strumenti web. n. 1 Esperto in sviluppo di Applicazioni con comprovata esperienza professionale di almeno 3 anni nel ruolo. Il Dirigente (Dott.ssa Lucia Antonia Buscemi) 10

DISTRETTO TURISTICO DELLE MINIERE

DISTRETTO TURISTICO DELLE MINIERE Distretto Turistico delle Miniere - Camera ci Commercio di Caltanissetta Progetti di sviluppo proposti dai distretti turistici regionali PO FESR SICILIA 2007/2013 Obiettivo Operativo 3.3.3 Linea di intervento

Dettagli

DISTRETTO TURISTICO DELLE MINIERE

DISTRETTO TURISTICO DELLE MINIERE Analisi Prezzi 1 Progetti di sviluppo proposti dai distretti turistici regionali PO FESR SICILIA 2007/2013 Obiettivo Operativo 3.3.3 Linea di intervento 3.3.3.A., Attività C): Azioni di rafforzamento delle

Dettagli

Un sito web creato con Linkeb è visualizzabile da chiunque abbia uno smartphone o un tablet e ovviamente da qualsiasi PC o MAC

Un sito web creato con Linkeb è visualizzabile da chiunque abbia uno smartphone o un tablet e ovviamente da qualsiasi PC o MAC Linkeb è una soluzione per creare un sito web professionale immediatamente fruibile su smartphone, tablet e PC, personalizzabile e on line in pochi minuti con PEC, email e dominio inclusi. Un sito web

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO

CAPITOLATO D APPALTO CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELL'OPERA NAZIONALE DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DEL CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO CIG 6201196CD0

Dettagli

DaEmiWeb. Le offerte di servizi website. in vigore dal 1 giugno 2014

DaEmiWeb. Le offerte di servizi website. in vigore dal 1 giugno 2014 DaEmiWeb Le offerte di servizi website in vigore dal 1 giugno 2014 Chi siamo DaEmiWeb è una ditta che offre consulenza e supporto per lo sviluppo, la progettazione, l'implementazione e la promozione di

Dettagli

C O M U N E D I P I A N O R O

C O M U N E D I P I A N O R O CAPITOLATO RELATIVO ALLA GESTIONE DELLE ATTIVITA DI ASSISTENZA PER ALUNNI DISABILI Art. 1 - Oggetto e modalità di svolgimento del servizio Oggetto del presente capitolato è la gestione delle attività di

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA denominata Libero Consorzio Comunale ai sensi della L.R. n. 8/2014 SERVIZI CORRELATI ALLA REALIZZAZIONE IN CO-MARKETING DI ATTIVITA PER L INCREMENTO DELL INCOMING TURISTICO

Dettagli

COMUNE DI CINISI (PROV. DI PALERMO)

COMUNE DI CINISI (PROV. DI PALERMO) COMUNE DI CINISI (PROV. DI PALERMO) Progetto turistico territoriale per la realizzazione di un sito e geoportale turistico inserito nel progetto di Ristrutturazione di un casolare in contrada Napoli da

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018 SEUS SICILIA EMERGENZA-URGENZA SANITARIA SCpA Sede Legale: Via Villagrazia, 46 Edificio B - 90124 Palermo Registro delle Imprese di Palermo Codice Fiscale e Partita Iva. 05871320825 CAPITOLATO D APPALTO

Dettagli

SERVIZIO DI RISONANZA MAGNETICA

SERVIZIO DI RISONANZA MAGNETICA Presidio Ospedaliero Nord S.MARIA GORETTI DI LATINA SERVIZIO DI RISONANZA MAGNETICA GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UNA RM 1,5 T, L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

A. P. T. BASILICATA 1. OBIETTIVO E TEMA

A. P. T. BASILICATA 1. OBIETTIVO E TEMA AVVISO PUBBLICO OGGETTO: DIARIO DIGITALE DELLA BASILICATA - MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PRODUZIONE E PUBBLICAZIONE DI VIDEO RACCONTI SULLA REGIONE BASILICATA, DIARIO DIGITALE DELLA BASILICATA. 1.

Dettagli

CONTRATTO DI FORNITURA (Rif. CIG: ) TRA

CONTRATTO DI FORNITURA (Rif. CIG: ) TRA 1 CONTRATTO DI FORNITURA (Rif. CIG: ) TRA l Istituto per la Microelettronica e Microsistemi del Consiglio Nazionale delle Ricerche, di seguito indicato per brevità Istituto, con Codice Fiscale nr.80054330586

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI SETTORE PROTEZIONE CIVILE CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO. OGGETTO: Fornitura di un software per la gestione della Sala

PROVINCIA DI BRINDISI SETTORE PROTEZIONE CIVILE CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO. OGGETTO: Fornitura di un software per la gestione della Sala Allegato A alla Determinazione Dirigenziale n - del PROVINCIA DI BRINDISI SETTORE PROTEZIONE CIVILE CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO OGGETTO: Fornitura di un software per la gestione della Sala Operativa

Dettagli

SETTORE AFFARI GENERALI CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SITO WEB ISTITUZIONALE DEL COMUNE

SETTORE AFFARI GENERALI CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SITO WEB ISTITUZIONALE DEL COMUNE SETTORE AFFARI GENERALI CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SITO WEB ISTITUZIONALE DEL COMUNE Codice Identificativo Gara (C.I.G.):Z4A0EF8BC1. ART. 1 Oggetto dell

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici CAPITOLATO SPECIALE Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ammonta ad. 10250 oltre IVA al

Dettagli

L anno il giorno... del mese di... in.. TRA

L anno il giorno... del mese di... in.. TRA Schema di Contratto di fornitura di beni e servizi relativi al Progetto Multimedia Info Point Progetto per il miglioramento della qualità dell offerta turistica del SUD EST Sicilia Intervento A : Organizzazione

Dettagli

OGGETTO: Offerta per l integrazione Contenuti Festival del Lavoro sito Cdlpa.it

OGGETTO: Offerta per l integrazione Contenuti Festival del Lavoro sito Cdlpa.it Palermo, 30/01/2015 Spettabile CDL PALERMO c.a. Consigliere Alessi OGGETTO: Offerta per l integrazione Contenuti Festival del Lavoro sito Cdlpa.it Siamo lieti di presentarvi, nell offerta in oggetto, la

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI STAMPA DEL PERIODICO COMUNALE IL GIORNALE DI CORSICO E DI ALTRI PRODOTTI TIPOGRAFICI

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI STAMPA DEL PERIODICO COMUNALE IL GIORNALE DI CORSICO E DI ALTRI PRODOTTI TIPOGRAFICI LOTTO 2 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI STAMPA DEL PERIODICO COMUNALE IL GIORNALE DI CORSICO E DI ALTRI PRODOTTI TIPOGRAFICI. (PERIODO: gennaio 2016/ dicembre 2016) CIG:

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DELLA REVISIONE DEL SITO WEB DEL PARCO NATURALE MONT AVIC (CIG: 3935753E1B - cod.

DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DELLA REVISIONE DEL SITO WEB DEL PARCO NATURALE MONT AVIC (CIG: 3935753E1B - cod. DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DELLA REVISIONE DEL SITO WEB DEL PARCO NATURALE (CIG: 3935753E1B - cod. gara: 3922528) Art.1 Oggetto Il Parco Naturale Mont Avic ha approvato con deliberazione del

Dettagli

COMUNE DI FIAMIGNANO P.ZZA G. D Annunzion. 2, Fiamignano (RI)

COMUNE DI FIAMIGNANO P.ZZA G. D Annunzion. 2, Fiamignano (RI) COMUNE DI FIAMIGNANO P.ZZA G. D Annunzion. 2, Fiamignano (RI) CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO OGGETTO: Procedura aperta per la progettazione, fornitura e installazione di impianti solari termici e fotovoltaici,

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER L'AFFIDAMENTO AREA DIVERSABILI TRASPORTO SOCIALE AI CENTRI DI RIABILITAZIONE.

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER L'AFFIDAMENTO AREA DIVERSABILI TRASPORTO SOCIALE AI CENTRI DI RIABILITAZIONE. CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER L'AFFIDAMENTO AREA DIVERSABILI TRASPORTO SOCIALE AI CENTRI DI RIABILITAZIONE. Art. l - PRINCIPI GENERALI Il presente capitolato ha per oggetto la gestione del servizio

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE LATINA CONTRATTO DI APPALTO TRA PER

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE LATINA CONTRATTO DI APPALTO TRA PER AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE LATINA CONTRATTO DI APPALTO TRA Azienda Unità Sanitaria Locale Latina con sede legale in V.le P.L. Nervi Centro Direzionale Latinafiori/torre G2 04100 Latina codice fiscale

Dettagli

FINANZIARIO E BANCARIO PER L ACQUISIZIONE DI UN FINANZIAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DEL PIANO MEZZI AZIENDALE.

FINANZIARIO E BANCARIO PER L ACQUISIZIONE DI UN FINANZIAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DEL PIANO MEZZI AZIENDALE. Pag. 1 di 6 CAPITOLATO SPECIALE RELATIVO AL SERVIZIO FINANZIARIO E BANCARIO PER L ACQUISIZIONE DI UN FINANZIAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DEL PIANO 1 Pag. 2 di 6 INDICE ART. 1 OGGETTO DEL CONTRATTO --------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

- CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE PROCEDURA SEMPLIFICATA.

- CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE PROCEDURA SEMPLIFICATA. Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo Via Pio II 20153 Milano - CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE PROCEDURA SEMPLIFICATA.

Dettagli

GRUPPO DI AZIONE COSTIERA JONICO SALENTINO scarl

GRUPPO DI AZIONE COSTIERA JONICO SALENTINO scarl CAPITOLATO TECNICO GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI IDEAZIONE, ORGANIZZAZIONE E REALIZZAZIONE DI UNA CAMPAGNA DI ANIMAZIONE TERRITORIALE PER LA PROMOZIONE DEL PRODOTTO ITTICO E DELLA DIVERSIFICAZIONE

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale ADELAIDE RISTORI Via L. D Alagno, 16-80138 Napoli

Istituto Comprensivo Statale ADELAIDE RISTORI Via L. D Alagno, 16-80138 Napoli Prot 735/p BANDO DI CONCORSO PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE GESTIONE E MANUTENZIONE SITO WEB Chance Regionale Art. 1. Questa Istituzione Scolastica in qualità di scuola capofila della Rete denominata

Dettagli

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato CONTRATTO FRA IL COMUNE DI GENOVA E... PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO EDUCATIVO A FAVORE DI MINORI E NUCLEI DI NAZIONALITÀ STRANIERA SEGUITI DALL UFFICIO CITTADINI SENZA TERRITORIO PERIODO...

Dettagli

Presentazione Photo Agency

Presentazione Photo Agency Presentazione Photo Agency L Agenzia Mareefotografiche opera sia in ambito Fotografico che Video. Mareefotografiche è un insieme di professionalità diverse, che si sono unite per dare vita a una nuova

Dettagli

COMUNE DI ANZIO. Provincia di Roma c.f. 82005010580 P.IVA 02144071004 SERVIZIO DI PRELIEVO E RECAPITO POSTALE CIG Z511544602 CAPITOLATO D ONERI

COMUNE DI ANZIO. Provincia di Roma c.f. 82005010580 P.IVA 02144071004 SERVIZIO DI PRELIEVO E RECAPITO POSTALE CIG Z511544602 CAPITOLATO D ONERI COMUNE DI ANZIO Provincia di Roma c.f. 82005010580 P.IVA 02144071004 SERVIZIO DI PRELIEVO E RECAPITO POSTALE CIG Z511544602 CAPITOLATO D ONERI Art. 1 - OGGETTO L appalto ha per oggetto il servizio di prelievo

Dettagli

1 Come funziona l'offerta

1 Come funziona l'offerta 1 Come funziona l'offerta La nostra offerta prevede la realizzazione di un sito web "preconfezionato" pensato per andare incontro alle principali esigenze del web 2.0. Nel pacchetto è incluso esclusivamente

Dettagli

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città Prot. n. Cagliari, Spett. le Via Cap - Città OGGETTO: Procedura di affidamento diretto del servizio in economia inerente all imputazione sul SIL Sardegna dei dati relativi allo stato di attuazione degli

Dettagli

Le manifestazioni di interesse hanno il solo scopo di comunicare all APT Basilicata la disponibilità ad essere invitati a presentare offerte.

Le manifestazioni di interesse hanno il solo scopo di comunicare all APT Basilicata la disponibilità ad essere invitati a presentare offerte. AVVISO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE PORTALE TURISTICA.COM INFORMAZIONI GENERALI L APT Basilicata, intende

Dettagli

BANDO DI GARA INSTALLAZIONE IMPIANTI FOTOVOLTAICI ED OPERE ACCESSORIE

BANDO DI GARA INSTALLAZIONE IMPIANTI FOTOVOLTAICI ED OPERE ACCESSORIE BANDO DI GARA INSTALLAZIONE IMPIANTI FOTOVOLTAICI ED OPERE ACCESSORIE Cuggiono (MI) Via Ugo Foscolo e Scuola Media 1 SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE 1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: E.E.S.CO.

Dettagli

COMUNE DI ALTOPASCIO

COMUNE DI ALTOPASCIO COMUNE DI ALTOPASCIO PROVINCIA DI LUCCA C.A.P. 55011 tel. 0583 / 216455 c.f. 00197110463 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO per affidamento incarico del servizio di brokeraggio assicurativo 1 INDICE ART.1 Oggetto

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO Il presente capitolato ha per oggetto l appalto del servizio professionale

Dettagli

BANDO DI GARA SERVIZIO DI PULIZIE PROCEDURA APERTA CRITERIO OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA

BANDO DI GARA SERVIZIO DI PULIZIE PROCEDURA APERTA CRITERIO OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA BANDO DI GARA SERVIZIO DI PULIZIE PROCEDURA APERTA CRITERIO OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale V Serie Speciale il 05.03.2012 numero 27 Contratti Pubblici con codice

Dettagli

AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale

AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale Un gruppo compatto e professionale, un esperienza pluriennale, un approfondita conoscenza del mondo della comunicazione in tutte le sue sfaccettature,

Dettagli

26/03/2015. MODALITÀ DI FORMULAZIONE DELLA PROPOSTA

26/03/2015. MODALITÀ DI FORMULAZIONE DELLA PROPOSTA AVVISO ESPLORATIVO Oggetto: Fornitura di energia elettrica e servizi connessi per sessantacinque utenze intestate all EFS. - Importo complessivo annuo stimato 37.000,00 oltre iva di legge. - Procedura

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PER LA REALIZZAZIONE DEL SITO WEB SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PER LA REALIZZAZIONE DEL SITO WEB SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PER LA REALIZZAZIONE DEL SITO WEB SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE Articolo 1 Oggetto dell incarico e modalità di presentazione delle domande L incarico è relativo

Dettagli

FONDAZIONE SISTEMA TOSCANA

FONDAZIONE SISTEMA TOSCANA FONDAZIONE SISTEMA TOSCANA AVVISO PUBBLICO Per la ricerca di soggetti qualificati per un servizio di Produzione e traduzione di contenuti editoriali a tematica Toscana per i portali di Fondazione Sistema

Dettagli

AFOL Nord ovest milano BANDO di gara affidamento servizi amministrativi, paghe e contributi, assistenza contrattuale

AFOL Nord ovest milano BANDO di gara affidamento servizi amministrativi, paghe e contributi, assistenza contrattuale BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI PROFESSIONALI PER L AREA AMMINISTRATIVA CONTABILE LOTTO 1 AREA AMMINISTRATIVA - LOTTO 2 AREA PAGHE E CONTRIBUTI LOTTO 3 AREA ASSISTENZA CONTRATTUALE CIG XB10729F22

Dettagli

Il sottoscritto nato a il Titolare (o legale rappresentante)

Il sottoscritto nato a il Titolare (o legale rappresentante) DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA MODULO I Procedura ristretta accelerata per l affidamento delle prestazioni relative all allestimento della mostra temporanea dal titolo provvisorio

Dettagli

Città di T rapani P rovincia di T rapani

Città di T rapani P rovincia di T rapani Prot. n. del RACCOMANDATA A.R. Fax Oggetto: Spett. PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI UN BANDO DI GARA, AI SENSI DELL'ART. 57, C.2., LETT. A), D.LGS. N. 163/06, PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO

Dettagli

CAPITOLATO D'ONERI PER SERVIZI DI INTERPRETARIATO E TRADUZIONE

CAPITOLATO D'ONERI PER SERVIZI DI INTERPRETARIATO E TRADUZIONE CAPITOLATO D'ONERI PER SERVIZI DI INTERPRETARIATO E TRADUZIONE 1. Oggetto della gara Oggetto del presente capitolato è la fornitura di servizi di interpretariato e traduzione per le attività della Provincia

Dettagli

REGIONE SICILIANA Assessorato Infrastrutture e Mobilità Dipartimento Infrastrutture Mobilità e Trasporti SERVIZIO XXIII

REGIONE SICILIANA Assessorato Infrastrutture e Mobilità Dipartimento Infrastrutture Mobilità e Trasporti SERVIZIO XXIII REGIONE SICILIANA Assessorato Infrastrutture e Mobilità Dipartimento Infrastrutture Mobilità e Trasporti SERVIZIO XXIII PROCEDURA APERTA AI SENSI DEL D.Lgs N. 163/2006 E S.M.I. PER L AFFIDAMENTO DEL Servizio

Dettagli

AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE, STAMPA E FORNITURA DI UNA GUIDA ENIT ITALIA

AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE, STAMPA E FORNITURA DI UNA GUIDA ENIT ITALIA AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE, STAMPA E FORNITURA DI UNA GUIDA ENIT ITALIA CAPITOLATO TECNICO 1. PREMESSA L - promuove le varie tipologie dell'offerta

Dettagli

Domanda 1 In riferimento alle attività di Manifestazioni e Eventi, si chiede cortesemente di voler chiarire quanto segue:

Domanda 1 In riferimento alle attività di Manifestazioni e Eventi, si chiede cortesemente di voler chiarire quanto segue: Domanda 1 In riferimento alle attività di Manifestazioni e Eventi, si chiede cortesemente di voler chiarire quanto segue: 1.1) articolo 1, attività da svolgere, pag. 7 punto 2 del capitolato tecnico si

Dettagli

Presidenza della Giunta Ufficio Società dell'informazione. ALLEGATO IV Capitolato tecnico

Presidenza della Giunta Ufficio Società dell'informazione. ALLEGATO IV Capitolato tecnico Presidenza della Giunta Ufficio Società dell'informazione ALLEGATO IV Capitolato tecnico ISTRUZIONI PER L ATTIVAZIONE A RICHIESTA DEI SERVIZI DI ASSISTENZA SISTEMISTICA FINALIZZATI ALLA PROGETTAZIONE E

Dettagli

INFORMATIVA SULLA PRIVACY In vigore dal 11/09/2013 ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n. 196

INFORMATIVA SULLA PRIVACY In vigore dal 11/09/2013 ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n. 196 INFORMATIVA SULLA PRIVACY In vigore dal 11/09/2013 ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n. 196 LR Services D.o.o. (di seguito Titolare del Trattamento dei Dati o solo Titolare)

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO SUB A 2 SETTORE: RAGIONERIA-FINANZA-PROVVEDITORATO CED SERVIZIO ECONOMATO-PROVVEDITORATO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO SERVIZIO DI MANUTENZIONE, VERIFICA E RICARICA DEL PARCO ESTINTORI INSTALLATI NEGLI

Dettagli

Comune di Adelfia Comune di Capurso Comune di Triggiano Comune di Cellamare Comune di Valenzano Comune Capofila

Comune di Adelfia Comune di Capurso Comune di Triggiano Comune di Cellamare Comune di Valenzano Comune Capofila Comune di Adelfia Comune di Capurso Comune di Triggiano Comune di Cellamare Comune di Valenzano Comune Capofila A M B I T O T E R R I T O R I A L E N. 5 - Ufficio di Piano - All. A CAPITOLATO SPECIALE

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA

CAPITOLATO SPECIALE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA CAPITOLATO SPECIALE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA ART. 1 Oggetto dell appalto Il servizio di tesoreria consiste nel complesso di operazioni legate alla gestione finanziaria dell ente locale

Dettagli

COMUNE DI PISA. DIREZIONE FINANZE PROVVEDITORATO AZIENDE UO Economato Provveditorato Autoparco Comunale

COMUNE DI PISA. DIREZIONE FINANZE PROVVEDITORATO AZIENDE UO Economato Provveditorato Autoparco Comunale COMUNE DI PISA DIREZIONE FINANZE PROVVEDITORATO AZIENDE UO Economato Provveditorato Autoparco Comunale OGGETTO: Accordo Quadro per la Fornitura di cancelleria e consumabili per gli uffici dell Ente mediante

Dettagli

BANDO DI GARA PER L'AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, DELLA FORNITURA DI PRODOTTI VENDIBILI IN FARMACIA

BANDO DI GARA PER L'AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, DELLA FORNITURA DI PRODOTTI VENDIBILI IN FARMACIA BANDO DI GARA PER L'AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, DELLA FORNITURA DI PRODOTTI VENDIBILI IN FARMACIA 1. STAZIONE APPALTANTE: AMEA SpA che gestisce la Farmacia Comunale di Paliano. La Stazione

Dettagli

CITTÀ DI NOTO Patrimonio dell Umanità Provincia di Siracusa

CITTÀ DI NOTO Patrimonio dell Umanità Provincia di Siracusa REPUBBLICA ITALIANA Regione Siciliana CITTÀ DI NOTO Patrimonio dell Umanità Provincia di Siracusa RAPPRESENTANTE LEGALE DEL DISTRETTO TURISTICO TEMATICO SUD EST PO FESR Sicilia 2007/2013, Obiettivo Operativo

Dettagli

SPERIMENTAZIONE APP per SONDAGGI IN REAL- TIME SULLA CITTA

SPERIMENTAZIONE APP per SONDAGGI IN REAL- TIME SULLA CITTA AVVISO SPERIMENTAZIONE APP per SONDAGGI IN REAL- TIME SULLA CITTA Il Comune di Firenze, per favorire la trasparenza, il dialogo e la partecipazione dei cittadini intende sperimentare nuove forme di contatto

Dettagli

Lo Studio Altresì LaboratorioCreativo SpazioEspositivo, ha elaborato la seguente proposta per la realizzazione di quanto in oggetto.

Lo Studio Altresì LaboratorioCreativo SpazioEspositivo, ha elaborato la seguente proposta per la realizzazione di quanto in oggetto. Spett.le Gaiah Srl Via Ovidio 32, Roma m.grassi@gaiahsrl.it Nepi 14/01/2015 Oggetto: Studio Immagine coordinata e realizzazione sito Lo Studio Altresì LaboratorioCreativo SpazioEspositivo, ha elaborato

Dettagli

Ministero per i Beni e le Attività Culturali DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI, IL BILANCIO, LE RISORSE UMANE E LA FORMAZIONE

Ministero per i Beni e le Attività Culturali DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI, IL BILANCIO, LE RISORSE UMANE E LA FORMAZIONE IL DIRETTORE GENERALE VISTO il decreto legislativo 20 ottobre 1998, n. 368, e successive modificazioni; VISTO il decreto legislativo 8 gennaio 2004, n. 3; VISTO il decreto legislativo 22 gennaio 2004,

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013

CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013 CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013 1 Oggetto della fornitura Il presente Capitolato ha per

Dettagli

BOZZA DI CONTRATTO. tra

BOZZA DI CONTRATTO. tra BOZZA DI CONTRATTO tra la società TRM S.p.A., con sede in Torino, in via Livorno n. 60, Partita Iva n., in persona dell Amministratore Delegato, sig.bruno Torresin (qui di seguito denominata TRM ) - da

Dettagli

DISCIPLINARE DI INCARICO

DISCIPLINARE DI INCARICO Regione Autonoma Friuli - Venezia Giulia ENTE PARCO NATURALE DELLE PREALPI GIULIE DISCIPLINARE DI INCARICO PER IL C OORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN F ASE DI ESECUZI ONE, PER I LAVORI DI REALIZZAZI ONE

Dettagli

DELIBERA. 2. SARA COMPITO del Responsabile del Servizio porre in essere tutti gli atti consequenziali, compreso l impegno di spesa;

DELIBERA. 2. SARA COMPITO del Responsabile del Servizio porre in essere tutti gli atti consequenziali, compreso l impegno di spesa; BOZZA DELIBERA Il Sindaco, constatato il numero legale degli interventi, dichiara aperta la riunione e li invita a deliberare sull oggetto sopraindicato, LA GIUNTA MUNICIPALE Ritenuto sulla base della

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTAL ALLEGATO 4 CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO PER ANNI 3 DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO

Dettagli

Sezione I Identificazione della misura

Sezione I Identificazione della misura Sezione I Identificazione della misura 1. Misura 4.7- Promozione e marketing turistico 2. Fondo strutturale interessato FESR 3. Asse prioritario di riferimento Asse 4 Sistemi locali di sviluppo 4. Codice

Dettagli

PORTALE DI PROMOZIONE TURISTICA TURISMO FAI DA TE (in conformità linee Turismo 2.0)

PORTALE DI PROMOZIONE TURISTICA TURISMO FAI DA TE (in conformità linee Turismo 2.0) PORTALE DI PROMOZIONE TURISTICA TURISMO FAI DA TE (in conformità linee Turismo 2.0) 1. Introduzione Il prodotto Turismo fai da te è stato progettato per promuovere l economia di un territorio attraverso

Dettagli

I-Roma: Servizi di sicurezza 2009/S 141-206688 BANDO DI GARA. Servizi

I-Roma: Servizi di sicurezza 2009/S 141-206688 BANDO DI GARA. Servizi 1/6 I-Roma: Servizi di sicurezza 2009/S 141-206688 BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Lottomatica Group S.p.A., Viale del

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE. Direzione Patrimonio Immobiliare CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI REGOLARIZZAZIONE CATASTALE DI BENI

COMUNE DI FIRENZE. Direzione Patrimonio Immobiliare CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI REGOLARIZZAZIONE CATASTALE DI BENI ALLEGATO A COMUNE DI FIRENZE Direzione Patrimonio Immobiliare CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI REGOLARIZZAZIONE CATASTALE DI BENI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE ART. 1 Oggetto

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. 7/2002 e successive modifiche ed

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA REALIZZAZIONE DI UN SERVIZIO IN OPEN SOURCE PER LO SVILUPPO DI UN APP PER DISPOSITIVI MOBILI FINALIZZATA ALL

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA REALIZZAZIONE DI UN SERVIZIO IN OPEN SOURCE PER LO SVILUPPO DI UN APP PER DISPOSITIVI MOBILI FINALIZZATA ALL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA REALIZZAZIONE DI UN SERVIZIO IN OPEN SOURCE PER LO SVILUPPO DI UN APP PER DISPOSITIVI MOBILI FINALIZZATA ALL EROGAZIONE DI CONTENUTI IN MATERIA DI LAVORO PROGETTO PROVINCIALE

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA DIPARTIMENTO GESTIONE DELLE RISORSE PATRIMONIALI SERVIZIO ATTIVITA NEGOZIALE, ECONOMALE E PATRIMONIALE SETTORE I BANDO DI GARA DI PUBBLICO INCANTO 1. Ente Appaltante: Università

Dettagli

)2*/,2&21',=,21, $33$/72 3(5 / $)),'$0(172 '(/ 6(59,=,2 ', 6200,1,675$=,21( ', /$9252 $ 7(50,1(

)2*/,2&21',=,21, $33$/72 3(5 / $)),'$0(172 '(/ 6(59,=,2 ', 6200,1,675$=,21( ', /$9252 $ 7(50,1( )2*/,2&21',=,21, $33$/72 3(5 / $)),'$0(172 '(/ 6(59,=,2 ', 6200,1,675$=,21( ', /$9252 $ 7(50,1( ART.1 OGGETTO Il presente appalto ha ad oggetto il servizio di somministrazione di lavoratori a termine,

Dettagli

SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO

SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO Città di Morcone (BN) SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO Tel. 0824 955440 - Fax 0824 957145 - E mail: responsabileeconomico@comune.morcone.bn.it CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RECUPERO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO OGGETTO: DIARIO DIGITALE DELLA LIGURIA - MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA IDEAZIONE PRODUZIONE E PUBBLICAZIONE DI N

AVVISO PUBBLICO OGGETTO: DIARIO DIGITALE DELLA LIGURIA - MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA IDEAZIONE PRODUZIONE E PUBBLICAZIONE DI N AVVISO PUBBLICO OGGETTO: DIARIO DIGITALE DELLA LIGURIA - MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA IDEAZIONE PRODUZIONE E PUBBLICAZIONE DI N. 5 VIDEO RACCONTI SULLA LIGURIA 1. OBIETTIVO E TEMA L Agenzia regionale

Dettagli

C O M U N E D I L U Z Z A R A

C O M U N E D I L U Z Z A R A CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI GESTIONE, MANUTENZIONE E VALORIZZAZIONE DEL PORTO LE GARZAIE E DELL AREA GOLENALE CIRCOSTANTE PERIODO ANNO 2009-2022 CUP J19E08000080004 - CIG 0249871810

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO. Servizio di Consulenza ed Assistenza Assicurativa (brokeraggio)

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO. Servizio di Consulenza ed Assistenza Assicurativa (brokeraggio) CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Servizio di Consulenza ed Assistenza Assicurativa (brokeraggio) Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio di consulenza ed assistenza

Dettagli

ROMA CAPITALE Municipio 18 Roma Aurelio U.O.S.E.C.S. Servizi Sociali Il Dirigente

ROMA CAPITALE Municipio 18 Roma Aurelio U.O.S.E.C.S. Servizi Sociali Il Dirigente CONVENZIONE Attività di ballo e ginnastica presso i Centri Anziani del Municipio 18 CIG n. 5110477308 Il giorno. del mese di. dell anno 2013 presso la sede del Servizio Sociale del Municipio 18 Roma Aurelio,

Dettagli

POR Campania 2000-2006 Complemento di programmazione Capitolo 3 Misura 4.7. Sezione I Identificazione della misura

POR Campania 2000-2006 Complemento di programmazione Capitolo 3 Misura 4.7. Sezione I Identificazione della misura Sezione I Identificazione della misura 1. Misura 4.7- Promozione e marketing turistico 2. Fondo strutturale interessato FESR 3. Asse prioritario di riferimento Asse 4 - Sviluppo Locale 4. Descrizione della

Dettagli

CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE, PRELIMINARE, DEFINITiVA ED ESECUTIVA E ATTIVITA DI SUPPORTO ALLA

CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE, PRELIMINARE, DEFINITiVA ED ESECUTIVA E ATTIVITA DI SUPPORTO ALLA REP. N.... CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE, PRELIMINARE, DEFINITiVA ED ESECUTIVA E ATTIVITA DI SUPPORTO ALLA DIREZIONE LAVORI RELATIVO AI LAVORI DI ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI

Dettagli

Comune di Mori Provincia di Trento

Comune di Mori Provincia di Trento FORMAZIONE OBBLIGATORIA SICUREZZA D. LGS. 81/08 CAPITOLATO D ONERI PER L AFFIDAMENTO DELLA FORMAZIONE IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO PER IL PERSONALE DIPENDENTE DEL COMUNE DI MORI

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO Reg. Inc. n. Pordenone, lì CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO INFORMATICO ALL ATTIVITÀ DI ESTRAPOLAZIONE, ELABORAZIONE E MONITORAGGIO STATISTICO

Dettagli

I-Roma: Gas naturale 2010/S 189-289311 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-Roma: Gas naturale 2010/S 189-289311 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:289311-2010:text:it:html I-Roma: Gas naturale 2010/S 189-289311 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE

Dettagli

PORTALE WEB DEL TURISMO

PORTALE WEB DEL TURISMO PORTALE WEB DEL TURISMO 1 Novembre 2006 OBIETTIVI L Assessorato al Turismo e Industria Alberghiera della Regione Puglia sta realizzando il portale web di promozione turistica. Il portale è uno strumento

Dettagli

Per la ricerca di soggetti qualificati per la progettazione e lo sviluppo del Portale agroalimentare

Per la ricerca di soggetti qualificati per la progettazione e lo sviluppo del Portale agroalimentare Per la ricerca di soggetti qualificati per la progettazione e lo sviluppo del Portale agroalimentare CIG: Z7A142CF56 Specifiche tecniche Sommario 1. Oggetto del servizio... 2 1.1 Documenti di riferimento...2

Dettagli

PROVINCIA DI COMO. Capitolato d'appalto

PROVINCIA DI COMO. Capitolato d'appalto 1 PROVINCIA DI COMO Capitolato d'appalto Affidamento della realizzazione ed implementazione di un Sistema di Gestione - Certificabile secondo UNI EN ISO 9001 :2008 nella PROVINCIA DI COMO 2 INDICE 1. PREMESSE

Dettagli

Archivio dei contenuti. Produzione di contenuti. Gestione del flusso di lavoro. Presentazione dei contenuti

Archivio dei contenuti. Produzione di contenuti. Gestione del flusso di lavoro. Presentazione dei contenuti I sistemi informativi a riferimento geografico e i portali di promozione turistica Giovanni Biallo Internet ed il turismo La logica di Internet ha influito in modo determinante da un lato sulle organizzazioni

Dettagli

COMUNE DI CUCCARO VETERE

COMUNE DI CUCCARO VETERE COMUNE DI CUCCARO VETERE Comune del Provincia di Salerno Via Convento n 13 - C.A.P. 84050 - Tel e fax 0974.953050 e-mail comune.cuccarovetere@asmecert.it UFFICIO TECNICO ED URBANISTICA BANDO DI GARA PROCEDURA

Dettagli

BANDO DI GARA SEMPLIFICATO RELATIVO AL SISTEMA DINAMICO DI ACQUISIZIONE PER LA FORNITURA DI FARMACI

BANDO DI GARA SEMPLIFICATO RELATIVO AL SISTEMA DINAMICO DI ACQUISIZIONE PER LA FORNITURA DI FARMACI BANDO DI GARA SEMPLIFICATO RELATIVO AL SISTEMA DINAMICO DI ACQUISIZIONE PER LA FORNITURA DI FARMACI S.C.R. - Piemonte S.p.A. ha istituito un Sistema Dinamico di Acquisizione (di seguito denominato S.D.A.),

Dettagli

Italia-Roma: Apparecchiature per telecomunicazioni 2015/S 095-171869

Italia-Roma: Apparecchiature per telecomunicazioni 2015/S 095-171869 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:171869-2015:text:it:html Italia-Roma: Apparecchiature per telecomunicazioni 2015/S 095-171869 Ministero dell'interno Dipartimento della

Dettagli

P R O V I N C I A D I C O S E N Z A Via Panoramica al Porto, 9 87020 TORTORA Codice Fiscale Partita I.V.A. 00407150788

P R O V I N C I A D I C O S E N Z A Via Panoramica al Porto, 9 87020 TORTORA Codice Fiscale Partita I.V.A. 00407150788 di COMUNE DI TORTORA P R O V I N C I A D I C O S E N Z A Via Panoramica al Porto, 9 87020 TORTORA Codice Fiscale Partita I.V.A. 00407150788 tel. 0985-7660240-7660216 (ufficio tecnico) fax 0985-7660400

Dettagli

OGGETTO: AVVISO PRESELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE AVVISO PUBBLICO

OGGETTO: AVVISO PRESELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE AVVISO PUBBLICO OGGETTO: AVVISO PRESELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE AVVISO PUBBLICO Si rende noto che il Comune di Castagneto Carducci intende procedere all affidamento dell incarico relativo

Dettagli

t +39 02 74222225 e Via Lazzaro Spallanzani, 10 20129 Milano (MI) amministrazione@impesud.it w www.impesud.it a due passi da MM Porta Venezia

t +39 02 74222225 e Via Lazzaro Spallanzani, 10 20129 Milano (MI) amministrazione@impesud.it w www.impesud.it a due passi da MM Porta Venezia Impesud Technology è una società di servizi web fondata nel 2011. Analizziamo i tuoi obiettivi di business online e ti forniamo servizi di piani.cazione strategica digitale, copywriting e internet marketing.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI GARA

CAPITOLATO SPECIALE DI GARA Gara per la fornitura di gas metano per il periodo 1 dicembre 2008 30 novembre 2009 ed energia elettrica per l anno solare 2009 all Università degli Studi di Perugia 1. OGGETTO DELLA GARA CAPITOLATO SPECIALE

Dettagli

Scheda progetto Redazione di una Sintesi ragionata del Sesto Rapporto di coesione economica, sociale e territoriale dell Unione Europea.

Scheda progetto Redazione di una Sintesi ragionata del Sesto Rapporto di coesione economica, sociale e territoriale dell Unione Europea. Allegato 1) Scheda progetto Redazione di una Sintesi ragionata del Sesto Rapporto di coesione economica, sociale e territoriale dell Unione Europea. PREMESSA Ogni tre anni l'unione Europea pubblica una

Dettagli

Con il presente atto: - SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. (inde cit. SAT ), con sede in Pisa, Aeroporto Galileo Galilei, iscritta al n.

Con il presente atto: - SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. (inde cit. SAT ), con sede in Pisa, Aeroporto Galileo Galilei, iscritta al n. Con il presente atto: - SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. (inde cit. SAT ), con sede in Pisa, Aeroporto Galileo Galilei, iscritta al n. 5422 del Registro Società presso il Tribunale di Pisa, capitale sociale

Dettagli

COMUNE DI PALERMO SETTORE FINANZIARIO SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI Via Roma n. 209 90133 Palermo

COMUNE DI PALERMO SETTORE FINANZIARIO SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI Via Roma n. 209 90133 Palermo LOTTO N. 12 CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI TRASPORTO ALUNNI PER VISITE FUORI COMUNE. IMPORTO DISPONIBILE 27.272,72 oltre IVA (10%) ART. 1) OGGETTO DEL SERVIZIO, DESCRIZIONE

Dettagli

Presidenza della Regione Siciliana Rep. n. REPUBBLICA ITALIANA. Contratto di appalto. L anno il giorno del mese di nella sede del Dipartimento

Presidenza della Regione Siciliana Rep. n. REPUBBLICA ITALIANA. Contratto di appalto. L anno il giorno del mese di nella sede del Dipartimento Presidenza della Regione Siciliana Rep. n. REPUBBLICA ITALIANA Contratto di appalto L anno il giorno del mese di nella sede del Dipartimento Regionale della Programmazione della Presidenza della Regione

Dettagli

Referenti per successivi contatti con l Amministrazione:

Referenti per successivi contatti con l Amministrazione: SITO PORTALE TURISMO IN RUSSO WWW.ITALIAGODTURISMA.COM Responsabile del Progetto: Ambasciata d Italia a Mosca Referenti per successivi contatti con l Amministrazione: Cons. Amb. Samuela Isopi - samuela.isopi@esteri.it

Dettagli

ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI BRESCIA

ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI BRESCIA Allegato A FUNZIONALITA' E REQUISITI Scopo del presente documento è evidenziare le necessità funzionali previste per il Sito dell'oappc di Brescia, in particolare fornire le informazioni per la formulazione

Dettagli

COMUNE DI CAMPOSANO Provincia di Napoli Piazza Umberto I 80030 Camposano (NA)

COMUNE DI CAMPOSANO Provincia di Napoli Piazza Umberto I 80030 Camposano (NA) COMUNE DI CAMPOSANO Provincia di Napoli Piazza Umberto I 80030 Camposano (NA) BANDO DI GARA LAVORI DI ADEGUAMENTO E SISTEMAZIONE DELLA SCUOLA MEDIA STATALE VIRGILIO CODICE CIG 6046901C8D CODICE CUP C61E14000010006

Dettagli