Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "http://altoadige.gelocal.it/bolzano/cronaca/2015/06/06/news/modello-16-anni-e-incint..."

Transcript

1 Page 1 of 5 QUOTIDIANI LOCALI LAVORO ANNUNCI ASTE NECROLOGIE GUIDA-TV VERSIONE DIGITALE SEGUICI SU +19 C parz nuvoloso Cerca nel sito COMUNI: BOLZANO MERANO BRESSANONE BRUNICO LAIVES ORTISEI TUTTI I COMUNI HOME CRONACA SPORT TEMPO LIBERO ECONOMIA ITALIA MONDO FOTO VIDEO RISTORANTI ANNUNCI LOCALI PRIMA SI PARLA DI VITALIZI FRANE INCIDENTI STRADALI FURTI Sei in: BOLZANO > CRONACA > MODELLO «16 ANNI E INCINTA». RAGAZZE... ADOLESCENTI Modello «16 anni e incinta». Ragazze in crisi tra sesso e tv Al Pascoli un progetto con l Aied per insegnare a conoscersi e rispettarsi 6 giugno 215 IN EDICOLA Sfoglia ALTO ADIGE su tutti i tuoi schermi digitali. 3 Mesi a soli 19,99 ATTIVA PRIMA PAGINA ÉCLAIR ALLA BANANA E CIOCCOLATO 37 CASE MOTORI LAVORO Condividi 9 Tweet LinkedIn Pinterest Appartamenti IV Novembre 13 Corso Mezzocorona (TN) 121 mq Nuova costruzione n. bagni 2 2 piano cucina: Abitabile Splendido appartamento completo di arredo con travi a vista di 121 mq commerciali sito al secondo piano di un... CERCA UNA CASA Vendita Affitto Asta Giudiziaria BOLZANO. Sedicenni convinte che il futuro prossimo più facile da raggiungere sia restare incinta e fare la casalinga così da non dover affrontare la domanda che cosa farò da grande?. Adolescenti ancorati a visioni stereotipate del ruolo dell uomo e della donna. Una visione del sesso scollata dalla realtà e dalle emozioni. Tra gli under 18 bolzanini c è ancora molto da fare sul terreno della consapevolezza e dell identità di genere. Al liceo Pascoli di Bolzano si conclude oggi un progetto portato avanti per sei mesi in collaborazione con il Consultorio Aied, in stretta collaborazione con gli insegnanti, la dirigente Laura Canal, il Centro antiviolenza Gea e la Libera Università di Bolzano, con l obiettivo di educare studenti e studentesse a costruire una propria identità di genere (maschile e femminile), basata sull esperienza delle proprie emozioni e non su immagini indotte e convenzionali. Provincia Bolzano Pubblica il tuo annuncio Cerca Il consultorio da anni segue dei progetti di educazione alla sessualità e alla affettività all interno della scuola. «C è ancora molto da fare - spiegano la psicoterapeuta Cristina Quaranti, e la direttrice dell Aied Roberta Fregona -. Gli adulti in genere danno per scontato che ci sia un lessico di base con i ragazzi. Invece negli ultimi anni abbiamo notato che i codici, i linguaggi, sono profondamente diversi e impediscono di comprendersi». Per esempio? «Se parliamo di rapporti sessuali con il partner, le ragazze intendono sia quando sono consensuali, sia quando lui esagera imponendo le sue scelte, sia quando il partner li ottiene esercitando pressione psicologica o fisica. C è un

2 Page 2 of 5 rapporto disconnesso con se stessi e con ciò che si desidera e si sente. Si seguono comportamenti stereotipati, perché tutti fanno così». ASTE GIUDIZIARIE Appartamenti Castelrotto Siusi - via Hauenstein Tribunale di Bolzano Visita gli immobili del Trentino Alto Adige VACANZE IN RIVIERA La psicologa Cristina Quaranti (Aied) Dall esperienza sul campo con le e gli under 18 della città emerge un quadro preoccupante. Ci sono casi di ragazzine di anni costrette a vivere rapporti violenti. «Il problema - prosegue Quaranti - è che non riescono a riconoscere la violenza e la costrizione, non hanno gli strumenti per capire cosa sta accadendo. Pensano che una relazione sia quello che stanno vivendo che l'amore sia così. Non c è la percezione di cosa voglia dire violenza. Quando le richieste di rapporti sessuali non sono in sintonia con il momento di vita, possono capitare esperienze negative, che sul lungo periodo rischiano di essere deflagranti dal punto di vista psicologico ed emotivo. I professori con cui ragazze e ragazzi si confidano, sono preoccupati. C è una visione della sessualità separata dal resto della vita e dalle emozioni. Il che è un grande sbaglio perché noi siamo un unico tutto unito: emozioni e corpo» A volte le ragazze si confidano con gli insegnanti o con le amiche, avvertono un disagio e tentano di comunicarlo. «Con l Aied siamo presenti da molti anni nelle scuole, ma ci siamo accorte che se non trovi un codice, un linguaggio comune, i ragazzi ti guardano come se arrivassi da Marte. Abbiamo riflettuto molto, anche con i docenti su come parlare e di cosa parlare. E siamo arrivate alla conclusione che si deve ripartire dalla costruzione delle identità di genere. Cosa vuol dire essere una femmina, essere un maschio». Il Pascoli si è trasformato in una sorta di laboratorio, di avamposto avanzato. Un lavoro accompagnato in classe dagli approfondimenti nella diverse materie. Ad esempio, il docente di inglese ha tenuto delle lezioni sul ruolo della regina in Inghilterra, affrontando quindi il tema del potere femminile. Quella di italiano ha fatto leggere Dalla parte delle bambine. Il lavoro con le psicologhe dell Aied, con le operatrici della GEA e di Sagapò Teatro e quello in classe con gli insegnanti ha composto una trama, un percorso che verrà sintetizzato in un prodotto realizzato da studenti e studentesse delle sei classi che hanno partecipato al progetto. «I lavori dei ragazzi raccontano come l identità d ognuno di noi è composta da più parti in connessione tra loro». Il progetto ha coinvolto 128 studenti (18, le ragazze), delle seconde classi. «Siamo partite un po a tentoni, dialogando molto. C è stato un grande impegno da parte dei docenti e delle dirigenza della scuola, perché il tema non è facile». Nell ambito del progetto, le consulenti del Centro Antiviolenza di Bolzano hanno incontrato gli studenti affrontando i temi della violenza tra i 14 e i 18 anni. «Durante gli incontri - prosegue Quaranti - si è cercato di creare un ambiente confortevole in cui i e le giovani hanno potuto esplorare come la violenza di genere riguardi direttamente loro e i loro coetanei. Lo scopo era aiutarli nel riconoscimento del loro diritto ad essere valutati e trattati con NECROLOGIE Ritter Barbara Bonazza Danilo Merano, 8 giugno 215 Caresia Luciano Benedetti Marco E Gilberto Amrain Marco Mezzocorona, 8 giugno 215 CERCA FRA LE NECROLOGIE PUBBLICA UN NECROLOGIO»

3 Page 3 of 5 rispetto e nella comprensione della loro responsabilità nel rispettare gli altri. Essere in grado di assegnare un nome alle diverse forme di violenza di genere, a riconoscere il suo impatto e capire perché accada, autorizza i giovani a prendere una posizione più consapevole per sé e per gli altri». Che aspettative hanno queste adolescenti? «Senza generalizzare, dobbiamo però osservare come incidano ancora molto i cliché della tv. Molte di loro, ad esempio, guardano, in modo acritico, come se fosse la verità e non un reality, il programma 16 anni e incinta. Pensano che essere madre sia quello: essere in tv, essere al centro dell'attenzione, essere ascoltate. Se diventi madre da ragazzina, la tua identità si chiarisce: sei una mamma. Nelle scuole di Bolzano non è un caso che negli ultimi anni vi siano stati diversi casi di gravidanza precoce». Rimanere incinta a 16 anni rassicura? «Sì, viene vista come la possibilità di uscire con una mossa sola da una crisi d identità che riguarda un futuro incerto personale, professionale». Da dove deriva questa crisi? «Smarrimento, difficoltà a trovare una motivazione, un progetto di vita. Non è un caso che le ragazze che hanno delle passioni come suonare uno strumento, praticare uno sport, il sogno di una professione, abbiano anche un identità più forte». E chi non ce li ha, cerca la strada più facile... «Esatto: una ragazza mi ha raccontato che il suo sogno era fare la pasticciera, ma poi ha pensato che si lavora anche di sabato, di domenica e di notte e quindi lei non lo poteva fare perché se no non avrebbe potuto anche avere dei figli. Allora, ha deciso che si sposerà, farà dei figli e starà a casa. La sua identità sarà la mamma e la casalinga. E' comprensibile, non è certo facile essere una mamma e lavorare». Alla faccia dell emancipazione... «Sono confusi dal mondo degli adulti, a volte con genitori che adulti non sono, cercano nelle immagini e nelle soluzioni stereotipate la rassicurazione che se faranno tutto bene, tutto come le altre, come le veline, per esempio, andrà bene anche a loro. La fiducia in loro e nel loro futuro che gli adulti dovrebbero offrire viene cercata altrove». Anche per i ragazzi? «Certo. Siamo ancora all uomo che parla di alcol, sesso, motori. E alle donne, tutte figli, amiche e casa. Ma qua e là si coglie qualche spunto diverso, un'idea, una riflessione come quella della ragazza che viene dalla Sicilia e a Bolzano si sente emancipata, come se avesse scoperto un modo diverso di essere una femmina e visto che ha scoperto qualcosa di nuovo pensa che scoprirà anche altro, che la vita potrebbe condurla a essere qualcosa che non aveva mai pensato di poter essere» Ma non si rendono conto di questa omologazione? «Le ragazze si indignano per il burka imposto alle donne, ma poi non si rendono conto che 3 su 4 di loro hanno i capelli lunghi, piastrati, tagliati in serie, sono tutte uguali come se ci fosse una legge che lo impone. E se osservi che anche questo è un obbligo come se ci fosse un modello unico di essere belle, di essere donne, ti guardano stupite. Alla fine di questo percorso qualcuno mi ha scritto su un biglietto: vi ringrazio perché non sarò mai più come prima». 6 giugno 215 GUARDA ANCHE BY TABOOLA

4 Page 4 of 5 Sedicente sentinella in piedi: "Papa Francesco è un impostore" Il concorso social, in palio un mese di volontariato Delitto di Varna: la prima ricostruzione della Procura di Bolzano Charlize Theron: "Davvero gli italiani amano il mio didietro?" Guarda il video cnlive.it Leon TGI a Metano. Prestazioni sportive. Efficienza a metano. sponsorizzato da Seat Con Fiat giugno è un mese unico Sponsorizzato da Fiat Scegli la città o la provincia Tutti i cinema» BOX OFFICE "San Andreas" supera Sorrentino STASERA IN TV Seguici su 21:2-23:3 Il Commissario Montalbano 1/1 IN EDICOLA Sfoglia ALTO ADIGE su tutti i tuoi schermi digitali. 3 Mesi a soli 19,99 ATTIVA Solo città Scegli Solo provincia 21:1-23:15 Voyager - Ai confini della conoscenza - Stagione 27 - Ep. 1 PRIMA PAGINA Scegli per film o per cinema oppure trova un film oppure inserisci un cinema 21:1-23:1 Squadra mobile - Stagione 1 - Ep ilmiolibro ebook CERCA 21:1-23:25 Come ti spaccio la famiglia CLASSIFICA TVZAP SOCIALSCORE 1. Amici di Maria De Filippi 88/1 Mi piace Guida Tv completa» TOP EBOOK La coppia strategica di Davide Algeri, Valentina Guarasci, Simona Lauri LIBRI E EBOOK Dòmini di Alessio Argiolas a Bolzano PROPOSTA DI OGGI Bar Barenhohle Localita' Solda 115, 392 Stelvio (BZ) Scegli una città Aldino Scegli un tipo di locale TUTTI Inserisci parole chiave (facoltativo) ANNUNCI PREMIUM PUBLISHER NETWORK 1 Punti Payback Quota gratuita e supplementare inclusa Carta PAYBACK Amex Modem+attivazione gratis! Tiscali ADSL+telefonate a cent/min 24,95 /mese per sempre! abbonati.tiscali.it Domini da soli,99 /anno Il tuo dominio su Aruba costa meno di un caffè Registralo Adesso Pubblicare un libro Fiabe, Fumetti, Fantascienza, Fantasy: il concorso Concorso narrativa Concorso saggistica CERCA

5 Page 5 of 5 TUTTI I BLOG D'AUTORE SPORT TEMPO LIBERO ITALIA E MONDO Biancomangiare di Cinzia Lucchelli Schiettamente di Alberto Faustini Istantanea di Pier Vittorio Buffa Gustosamente di Angelo Carrillo IL NOTAIO RISPONDE Bolzano SUD di Luca Fregona Cinemusica di Damiano Mari Serie B, il Ct Bolzano ai playout La Mendola History parla francese Napoli, De Laurentiis ha scelto Sarri Il Voran Leifers festeggia cinque volte Dirk Fuhrmann, il fantino d acciaio oggi in pista per quattro volte Quando il design è uno stato della mente #Dolomiti24 Ecco cosa passa nella testa dei valligiani APPUNTAMENTI Il blogger bolzanino è diventato romanziere L anima dei Blues Brothers è viva Tintarella, la top ten della frutta che abbronza Elezioni regionali. Chi e cosa sposterà più voti La Grecia e il ruolo di Mosca Cronaca italiana, famiglia prigioniera di un treno-forno Juve, peccato! Il Barca vince ma trema Oltreoceani di Andrea Visconti Punto Nave di Andrea Iannuzzi Contropiede di Dino Amenduni Goletta Verde: diario di bordo di Legambiente Visti dal basso di Sergio Camin DA REPUBBLICA.IT Messico: partito del presidente Enrique Nieta vince elezioni Turchia: curdi in Parlamento, Erdogan perde la maggioranza Grecia: Renzi, fiducioso ma Italia non sara' a tavolo G7: Renzi, d'accordo con Obama. Sostegno a sviluppo Immigrati: Renzi, facciamo quello non fatto in passato DA L'ESPRESSO Bruciare i campi Rom e andare a funghi Le due facce del peggio della settimana Mafia capitale: da Coratti a Tredicine, ecco chi sono gli esponenti politici coinvolti Alessandra Moretti, sulla perdente 'ladylike' si scatena l'ironia Europarlamento, più trasparenza nei criteri di valutazione La riforma della scuola allo scontro finale DA L'HUFFINGTON POST Lucio Dalla attraverso gli occhi di Marco Alemanno. Al Biografilm "Senza Lucio" racconta l'incontro, i viaggi, la passione per il cinema del cantautore bolognese Allarme immigrazione: Zaia, Maroni, Toti: l'asse dei governatori di centro destra contro Renzi e Alfano Direzione Pd: tra Matteo Renzi e la minoranza si va verso un patto di non belligeranza TVZAP TVzap Guida tv Serie tv Programmi Personaggi tv Web tv Ascolti tv ILMIOLIBRO Ilmiolibro Libri e recensioni Ebook Libri gratis Pubblicare un libro Stampare un libro Scrivere Da Marx a Churchill, dalla Fiom alla coalizione sociale: Landini lancia la sua creatura. Il 2 in piazza coi migranti Turchia elezioni, l'akp di Recep Tayyip Erdogan perde la maggioranza assoluta. Buon risultato dei curdi DA RADIO DEEJAY 18 ragioni per le quali avere un cane è meglio che intrattenere una relazione Due cuori e un tattoo: i più bei disegni da condividere con il partner Angelina Jolie compie 4 anni, ecco quando fu scartata per l'ex velina Alessia Merz Redazione Scriveteci Rss/xml Pubblicità Privacy S.E.T.A. S.p.A. - Via A. Volta n Bolzano - P.I Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di Gruppo Editoriale L'Espresso S.p.A. I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

LAVORO ANNUNCI ASTE NECROLOGIE GUIDA-TV COMUNI: VENEZIA - MESTRE SAN DONÀ JESOLO CHIOGGIA MIRANO DOLO PORTOGRUARO

LAVORO ANNUNCI ASTE NECROLOGIE GUIDA-TV COMUNI: VENEZIA - MESTRE SAN DONÀ JESOLO CHIOGGIA MIRANO DOLO PORTOGRUARO QUOTIDIANI LOCALI LAVORO ANNUNCI ASTE NECROLOGIE GUIDA-TV COMUNI: VENEZIA - MESTRE SAN DONÀ JESOLO CHIOGGIA MIRANO DOLO PORTOGRUARO TUTTI I COMUNI HOME CRONACA SPORT VENETO ITALIA MONDO FOTO VIDEO RISTORANTI

Dettagli

Cassa di Risparmio di Volterra: i risultati 2014 confermano la...

Cassa di Risparmio di Volterra: i risultati 2014 confermano la... QUOTIDIANI LOCALI LAVORO ANNUNCI ASTE NECROLOGIE GUIDA-TV EDIZIONE PONTEDERA COMUNI: PONTEDERA CASCINA PONSACCO SAN MINIATO SANTA CROCE SULL'ARNO VOLTERRA PISA TUTTI I COMUNI HOME CRONACA SPORT ITALIA

Dettagli

L avvocato di Berlusconi: «Dispiaciuti per i familiari» - Cronaca - il Centro

L avvocato di Berlusconi: «Dispiaciuti per i familiari» - Cronaca - il Centro 1 di 8 03/07/2015 13.35 QUOTIDIANI LOCALI LAVORO ANNUNCI ASTE NECROLOGIE GUIDA-TV VERSIONE DIGITALE SEGUICI SU EDIZIONE PESCARA +28 C sereno COMUNI: PESCARA MONTESILVANO FRANCAVILLA PENNE POPOLI TUTTI

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

UNITÀ PRIMI PASSI. Ciao nel mondo. surfist. 1 Conosciamoci!

UNITÀ PRIMI PASSI. Ciao nel mondo. surfist. 1 Conosciamoci! UNITÀ 1 Conosciamoci! PRIMI PASSI Giapp one Ciao nel mondo i e... Hawai i surfist 14 UNITÀ 1 Arabia Saudita Etiopia ogia b m a C 15 UNITÀ 1 GUARDA E ASCOLTA Salutiamoci! 1 4-1 Ascolta. 2 Prova a leggere

Dettagli

Magliano, riapre al pubblico il

Magliano, riapre al pubblico il 1 di 8 03/07/2015 13.06 QUOTIDIANI LOCALI LAVORO ANNUNCI ASTE NECROLOGIE GUIDA-TV VERSIONE DIGITALE SEGUICI SU EDIZIONE L'AQUILA +30 C quasi sereno COMUNI: L'AQUILA AVEZZANO SULMONA CELANO PRATOLA PELIGNA

Dettagli

1 modulo. CREAZIONE DI POESIE tra metafore e similitudini

1 modulo. CREAZIONE DI POESIE tra metafore e similitudini 1 modulo CREAZIONE DI POESIE tra metafore e similitudini Con questo primo modulo si vuole intraprendere un percorso di individuazione di immagini e comportamenti diffusi fra i bambini riguardo alle figure

Dettagli

Arrivederci! 1 Unità 4 Tempo libero

Arrivederci! 1 Unità 4 Tempo libero Chi è? Indicazioni per l insegnante Obiettivi didattici porre semplici domande su una persona i verbi essere e avere i numeri il genere (dei nomi e dei sostantivi) Svolgimento L insegnante distribuisce

Dettagli

Un milione per il liceo artistico

Un milione per il liceo artistico 1 di 8 03/07/2015 13.38 QUOTIDIANI LOCALI LAVORO ANNUNCI ASTE NECROLOGIE GUIDA-TV VERSIONE DIGITALE SEGUICI SU EDIZIONE PESCARA +28 C sereno COMUNI: PESCARA MONTESILVANO FRANCAVILLA PENNE POPOLI TUTTI

Dettagli

#cosìèsevipare IL NOSTRO TEAM

#cosìèsevipare IL NOSTRO TEAM IL NOSTRO TEAM Il nostro team è composto da una psicologa e da una web content editor laureata in psicologia. Mentre la prima ha proseguito lavorando in campo clinico, specializzandosi in psicodiagnostica,

Dettagli

Borgo medievale al buio per un esperimento inte...

Borgo medievale al buio per un esperimento inte... QUOTIDIANI LOCALI LAVORO ANNUNCI ASTE NECROLOGIE GUIDA-TV EDIZIONE GROSSETO COMUNI: GROSSETO CASTEL DEL PIANO FOLLONICA MASSA MARITTIMA ORBETELLO TUTTI I COMUNI HOME CRONACA SPORT TEMPO LIBERO ITALIA MONDO

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. Rubrica Altoadige.Gelocal.it 30/09/2015 MALATTIE DI CUORE: IN ITALIA CI COSTANO 16 MILIARDI ALLANNO 2 Gazzettadimantova.Gelocal.it 30/09/2015 MALATTIE

Dettagli

EDUCARE ALLA SESSUALITA E ALL AFFETTIVITA

EDUCARE ALLA SESSUALITA E ALL AFFETTIVITA EDUCARE ALLA SESSUALITA E ALL AFFETTIVITA Accompagnare i nostri figli nel cammino dell amore di Rosangela Carù QUALE EDUCAZIONE IN FAMIGLIA? Adolescenti Genitori- Educatori Educazione 1. CHI E L ADOLESCENTE?

Dettagli

Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso.

Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso. Anna Contardi Ass.Italiana Persone Down www.aipd.it Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso. Esperienze di educazione sessuale per adolescenti con disabilità intellettiva Premessa Esisteun diritto alla

Dettagli

UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere. FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) IL TESTO, I TESTI

UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere. FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) IL TESTO, I TESTI UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) PER COMINCIARE: IL TESTO, I TESTI Es, Misto (Verbale/Non verbale) Fumetto Verbale Non verbale (Visivo/Acustico)

Dettagli

Lavori fantasma, resta chiusa l ex scuola di San Nicolò - Cronaca - il Centro

Lavori fantasma, resta chiusa l ex scuola di San Nicolò - Cronaca - il Centro 1 di 8 03/07/2015 12.52 QUOTIDIANI LOCALI LAVORO ANNUNCI ASTE NECROLOGIE GUIDA-TV VERSIONE DIGITALE SEGUICI SU EDIZIONE TERAMO +32 C sereno COMUNI: TERAMO GIULIANOVA MARTINSICURO ROSETO DEGLI ABRUZZI SILVI

Dettagli

Terremoto, ecco i numeri dell assistenza

Terremoto, ecco i numeri dell assistenza 1 di 8 07/07/2015 14.16 QUOTIDIANI LOCALI LAVORO ANNUNCI ASTE NECROLOGIE GUIDA-TV VERSIONE DIGITALE SEGUICI SU EDIZIONE L'AQUILA +33 C piovaschi e schiarite COMUNI: L'AQUILA AVEZZANO SULMONA CELANO PRATOLA

Dettagli

«L Aquila forever», a Roma la mostra sul terremoto - Cronaca - il Centro

«L Aquila forever», a Roma la mostra sul terremoto - Cronaca - il Centro 1 di 8 03/07/2015 12.40 QUOTIDIANI LOCALI LAVORO ANNUNCI ASTE NECROLOGIE GUIDA-TV VERSIONE DIGITALE SEGUICI SU EDIZIONE L'AQUILA +30 C quasi sereno COMUNI: L'AQUILA AVEZZANO SULMONA CELANO PRATOLA PELIGNA

Dettagli

Nella palestra la parete attrezzata fu presto pronta e Simone si appassionò tantissimo.

Nella palestra la parete attrezzata fu presto pronta e Simone si appassionò tantissimo. Nella palestra la parete attrezzata fu presto pronta e Simone si appassionò tantissimo. Gli sembrava di scalare il mondo e di salire in alto nel cielo, oltre le nuvole, per vedere la terra dallo spazio.

Dettagli

Alessandro Ricci Psicologo Psicoterapeuta Università Salesiana di Roma

Alessandro Ricci Psicologo Psicoterapeuta Università Salesiana di Roma Alessandro Ricci Psicologo Psicoterapeuta Università Salesiana di Roma LA COPPIA NON PUO FARE A MENO DI RICONOSCERE E ACCETTARE CHE L ALTRO E UN TU E COME TALE RAPPRESENTA NON UN OGGETTO DA MANIPOLARE

Dettagli

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1 Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ Completa con gli articoli (il, lo, la, l, i, gli, le) TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 30 gennaio

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. Rubrica Consorzi di Bonifica 9 Eventi (Sole 24 Ore) 22/12/214 ACQUA, BENE DI CUI AVERE CURA 2 13 Gazzetta di Modena Nuova 22/12/214 IMPIANTO IDROELETTRICO:

Dettagli

«Il sexting è normale, ma stupido»

«Il sexting è normale, ma stupido» «Il sexting è normale, ma stupido» Il sexting sembra ormai far parte della normale quotidianità. Ma cosa ne pensano le persone coinvolte? Il programma nazionale giovani e media ha affrontato il rapporto

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione?

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? Nasce nel 1997 per volontà di cittadini stranieri e italiani, come associazione

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

INTERVENTO ALLENATORI-DIRIGENTI CSR Introduzione ai tre appuntamenti di formazione 9 gennaio 2010.

INTERVENTO ALLENATORI-DIRIGENTI CSR Introduzione ai tre appuntamenti di formazione 9 gennaio 2010. INTERVENTO ALLENATORI-DIRIGENTI CSR Introduzione ai tre appuntamenti di formazione 9 gennaio 2010. Introduzione E appena passato il tempo delle feste. Tradizionale è lo scambio di regali Quale il regalo

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Bambini. Università per Stranieri di Siena. Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla

Dettagli

L ITALIA VISTA DA CHI LA ABITA SONDAGGIO DOXA

L ITALIA VISTA DA CHI LA ABITA SONDAGGIO DOXA L ITALIA VISTA DA CHI LA ABITA SONDAGGIO DOXA PRINCIPALI RISULTATI EMERSI Tra le tematiche sociali maggiormente sentite dagli adolescenti vi è prima di tutto il diritto alla vita (37%), sentito ancor di

Dettagli

Educazione di genere: impossibile non farla

Educazione di genere: impossibile non farla Educazione di genere: impossibile non farla Inizia prima della nascita Riguarda loro, ma innanzitutto noi Riguarda la soggettività individuale ma anche la struttura sociale E la struttura sociale a sua

Dettagli

Cialente: «Imminente la visita di Renzi»

Cialente: «Imminente la visita di Renzi» 1 di 8 07/07/2015 14.26 QUOTIDIANI LOCALI LAVORO ANNUNCI ASTE NECROLOGIE GUIDA-TV VERSIONE DIGITALE SEGUICI SU EDIZIONE L'AQUILA +33 C piovaschi e schiarite COMUNI: L'AQUILA AVEZZANO SULMONA CELANO PRATOLA

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

PROMUOVERSI MEDIANTE INTERNET di Riccardo Polesel. 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15

PROMUOVERSI MEDIANTE INTERNET di Riccardo Polesel. 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15 Indice Introduzione pag. 9 Ringraziamenti» 13 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15 1. I contenuti curati, interessanti e utili aiutano il business» 15 2. Le aziende

Dettagli

Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù Mondovì

Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù Mondovì Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù Mondovì PREGHIERA PER LA NASCITA DI UN FIGLIO. Benedetto sei Tu, Signore, per l'amore infinito che nutri per noi. Benedetto sei Tu, Signore, per la tenerezza di cui ci

Dettagli

Se conduci una piccola azienda, devi vendere. Se sei un medico o un avvocato o un commercialista, devi vendere.

Se conduci una piccola azienda, devi vendere. Se sei un medico o un avvocato o un commercialista, devi vendere. Se conduci una piccola azienda, devi vendere. Se sei un medico o un avvocato o un commercialista, devi vendere. GLI IMPRENDITORI DEVONO VENDERE Qualunque sia la nostra attività, imprenditoriale o manageriale,

Dettagli

PISA. Acque Spa premiata a Milano come migliore azienda italiana d...

PISA. Acque Spa premiata a Milano come migliore azienda italiana d... QUOTIDIANI LOCALI LAVORO ANNUNCI ASTE NECROLOGIE GUIDA-TV EDIZIONE PISA COMUNI: PISA CALCI SAN GIULIANO TERME VECCHIANO CASCINA VICOPISANO TUTTI I COMUNI HOME CRONACA SPORT ITALIA MONDO DAGLI ENTI FOTO

Dettagli

Le tentazioni di Gesù. e le nostre. Camminando verso la Pasqua. e le nostre. Prima settimana di Quaresima «anno A»

Le tentazioni di Gesù. e le nostre. Camminando verso la Pasqua. e le nostre. Prima settimana di Quaresima «anno A» Prima settimana Le tentazioni di Gesù e le nostre «Gesù fu condotto dallo Spirito nel deserto, per essere tentato dal diavolo» (Mt 4,1-11). 1. Osserviamo il disegno. Tenendo presente il brano del Vangelo

Dettagli

informa giugno 15 n. 1 I

informa giugno 15 n. 1 I DUE SGUARDI: UN AFRICA Mostra fotografica - Trento, piazza Fiera - 30 maggio - 2 giugno 2015 informa A febbraio 2012 noi studenti e studentesse trentine abbiamo potuto conoscere la realtà ugandese in un

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4 CHIETI Scuola Secondaria di Primo Grado Giuseppe Mezzanotte BIM. Biblioteca Interculturale Mobile. Nei libri il mondo

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4 CHIETI Scuola Secondaria di Primo Grado Giuseppe Mezzanotte BIM. Biblioteca Interculturale Mobile. Nei libri il mondo ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4 CHIETI Scuola Secondaria di Primo Grado Giuseppe Mezzanotte BIM Biblioteca Interculturale Mobile Nei libri il mondo Classe I - II A docente referente: prof.ssa Patrizia Monetti

Dettagli

Guida didattica all unità 3 Vi presento i miei

Guida didattica all unità 3 Vi presento i miei Destinazione Italiano Livello 1 Guida didattica all unità 3 Vi presento i miei 1. Proposta di articolazione dell unità 1. Prima di iniziare le attività con correzione automatica, l insegnante può svolgere

Dettagli

IL CONSULTORIO dalle donne...per le donne

IL CONSULTORIO dalle donne...per le donne IL CONSULTORIO dalle donne...per le donne Tratto da il Corriere della Sera -66 ottobre 2008 Che compresero, attraverso la sofferenza di molte di loro, che il benessere delle donne poteva venire solo dalla

Dettagli

Donna Ì : un milione di no

Donna Ì : un milione di no Ì : un milione di no IL NOSTRO TEAM Siamo un trio ma siamo anche una coppia di fidanzati, due fratelli, due amici che da qualche anno convive e condivide esperienze di vita ma anche interessi sociali e

Dettagli

YouLove Educazione sessuale 2.0

YouLove Educazione sessuale 2.0 YouLove Educazione sessuale 2.0 IL NOSTRO TEAM Siamo quattro ragazze giovani e motivate con diverse tipologie di specializzazione, due psicologhe, una dottoressa in Servizi Sociali e una dottoressa in

Dettagli

Progetto per la festa della mamma

Progetto per la festa della mamma PREMESSA La seconda domenica di maggio si festeggiano tutte le mamme ed i bambini, a scuola, sono spesso invitati a preparare lavoretti, temi o poesie dedicate alla propria mamma. Nell attuale molteplicità

Dettagli

LE SFIDE SULLE SPALLE!

LE SFIDE SULLE SPALLE! LE SFIDE Questo quarto incontro vuole aiutare a riflettere sulle sfide che l animatore si trova a vivere, sia in rapporto all educazione dei ragazzi, sia in riferimento alla propria crescita. Le attività

Dettagli

"Pronti a dire la nostra a Londra" La sfida dei canoisti bolognesi/ Foto...

Pronti a dire la nostra a Londra La sfida dei canoisti bolognesi/ Foto... 1 di 5 06/07/2012 9.17 Cerca: Archivio Venerdì 06 Luglio 2012 Aggiornato Alle 09.11 Cerca: Cerca nel Web con Google Home Cronaca Sport Foto Video Annunci Aste-Appalti Lavoro Sei in: Repubblica Bologna

Dettagli

CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI

CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI 1. Vai a visitare un cliente ma non lo chiudi nonostante tu gli abbia fatto una buona offerta. Che cosa fai? Ti consideri causa e guardi

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena. per Stranieri di Siena Centro CILS : Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE

Dettagli

INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI

INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI Lo scrittore Jacopo Olivieri ha incontrato gli alunni delle classi quarte e quinte della scuola A. Aleardi del plesso di Quinto nelle giornate del 18 e 19 febbraio

Dettagli

Intervista a Gabriela Stellutti, studentessa di italiano presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP).

Intervista a Gabriela Stellutti, studentessa di italiano presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP). In questa lezione abbiamo ricevuto Gabriella Stellutti che ci ha parlato delle difficoltà di uno studente brasiliano che studia l italiano in Brasile. Vi consiglio di seguire l intervista senza le didascalie

Dettagli

1 Completate il cruciverba.

1 Completate il cruciverba. Esercizi 1 Completate il cruciverba. Orizzontali 1. Giulia scrive messaggini a tutti con il... 2. Che bello... gli amici! 3. Amo... lezione d italiano. 4. Il primo giorno di scuola conosco nuovi... Verticali

Dettagli

ADOZIONE E ADOLESCENZA: LA COSTRUZIONE DELL IDENTITÀ E RICERCA DELLE ORIGINI

ADOZIONE E ADOLESCENZA: LA COSTRUZIONE DELL IDENTITÀ E RICERCA DELLE ORIGINI ADOZIONE E ADOLESCENZA: LA COSTRUZIONE DELL IDENTITÀ E RICERCA DELLE ORIGINI DOTT. CARLOS A. PEREYRA CARDINI - PROF.SSA ALESSANDRA FERMANI PROF.SSA MORENA MUZI PROF. ELIO RODOLFO PARISI UNIVERSITÀ DEGLI

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N. 3 LA SCUOLA CORSI DI ITALIANO PER STRANIERI A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa - 2011 DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno. B- Buongiorno, sono

Dettagli

Mario Basile. I Veri valori della vita

Mario Basile. I Veri valori della vita I Veri valori della vita Caro lettore, l intento di questo breve articolo non è quello di portare un insegnamento, ma semplicemente di far riflettere su qualcosa che noi tutti ben sappiamo ma che spesso

Dettagli

attività Camminare insieme Il ruolo dei genitori nel momento della scelta formativa dei propri figli

attività Camminare insieme Il ruolo dei genitori nel momento della scelta formativa dei propri figli QUADERNO DI LAVORO PER I GENITORI attività Camminare insieme Il ruolo dei genitori nel momento della scelta formativa dei propri figli Percorso per genitori di studenti/studentesse in uscita dalla scuola

Dettagli

TAVOLA ROTONDA Programmazione della gravidanza e diabete: i diversi punti di vista. PENSO ALLA GRAVIDANZA ed ho il diabete

TAVOLA ROTONDA Programmazione della gravidanza e diabete: i diversi punti di vista. PENSO ALLA GRAVIDANZA ed ho il diabete TAVOLA ROTONDA Programmazione della gravidanza e diabete: i diversi punti di vista PENSO ALLA GRAVIDANZA ed ho il diabete Una cosa sola è certa del mio futuro... VOGLIO avere dei figli! il diabete non

Dettagli

Il sottosegretario Bocci: alta la guardia sul tema sicurezza - Cronaca - il Centro

Il sottosegretario Bocci: alta la guardia sul tema sicurezza - Cronaca - il Centro 1 di 8 07/07/2015 14.37 QUOTIDIANI LOCALI LAVORO ANNUNCI ASTE NECROLOGIE GUIDA-TV VERSIONE DIGITALE SEGUICI SU EDIZIONE L'AQUILA +33 C piovaschi e schiarite COMUNI: L'AQUILA AVEZZANO SULMONA CELANO PRATOLA

Dettagli

Un maestro giapponese ricevette la visita di un professore universitario (filosofo, ndr) che era andato da lui per interrogarlo.

Un maestro giapponese ricevette la visita di un professore universitario (filosofo, ndr) che era andato da lui per interrogarlo. Il vuoto Una tazza di tè Un maestro giapponese ricevette la visita di un professore universitario (filosofo, ndr) che era andato da lui per interrogarlo. Il maestro servì il tè. Colmò la tazza del suo

Dettagli

Come ci si relaziona con gli adolescenti? Bruno Tagliapietra Pediatra

Come ci si relaziona con gli adolescenti? Bruno Tagliapietra Pediatra Come ci si relaziona con gli adolescenti? Bruno Tagliapietra Pediatra Firenze Pinguini 2010 Cosa accadra oggi Perche sono qui? Per parlarvi di una esperienza interessante che ho fatto e che voglio condividere

Dettagli

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti Tabelle relative ai pazienti con depressione maggiore e ai loro familiari adulti e minori che hanno partecipato allo studio e sono stati rivalutati a sei mesi - dati preliminari a conclusione dello studio

Dettagli

ITALIANO PONTE TRA LE CULTURE NEL MEDITERRANEO

ITALIANO PONTE TRA LE CULTURE NEL MEDITERRANEO ITALIANO PONTE TRA LE CULTURE NEL MEDITERRANEO 1 PERCHÉ CONOSCERE L ITALIANO È UN PLUSVALORE? 2 Perché conoscere l italiano è un plusvalore? Un esempio dal Marocco Malika Eddakhch- docente di italianistica

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 F= risposta degli alunni/figli G = risposta dei genitori F: 1- Cosa pensi della dipendenza elettronica?

Dettagli

29-01-2016. Data Pagina Foglio IMEC.ORG.UK 1 / 2. Codice abbonamento:

29-01-2016. Data Pagina Foglio IMEC.ORG.UK 1 / 2. Codice abbonamento: IMEC.ORG.UK Data 29-01-2016 1 / 2 IMEC.ORG.UK Data 29-01-2016 2 / 2 SOLOLIBRI.NET (WEB2) Data 03-02-2016 1 Informativa RUBRICHE RECENSIONI DI LIBRI Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando

Dettagli

IO VOGLIO VEDERE, SENTIRE, PARLARE Progetto di educazione alla legalità Scuola Secondaria di Primo Grado Leonardo da Vinci - Nerviano Febbraio -

IO VOGLIO VEDERE, SENTIRE, PARLARE Progetto di educazione alla legalità Scuola Secondaria di Primo Grado Leonardo da Vinci - Nerviano Febbraio - IO VOGLIO VEDERE, SENTIRE, PARLARE Progetto di educazione alla legalità Scuola Secondaria di Primo Grado Leonardo da Vinci - Nerviano Febbraio - Marzo 2016 LINEE GUIDA REGIONALI SULLA PREVENZIONE (DGR

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL LIBRO Siria MON AMOUR

PRESENTAZIONE DEL LIBRO Siria MON AMOUR PRESENTAZIONE DEL LIBRO Siria MON AMOUR Reading del libro a cura dei ragazzi della IIIA della scuola media n. 2 "S. Farina" Con la collaborazione della libreria Il Labirinto di Alghero Un matrimonio combinato,

Dettagli

1 di 6 16/03/2015 10:52 COMMENTI. Condividi. Tweet

1 di 6 16/03/2015 10:52 COMMENTI. Condividi. Tweet 1 di 6 16/3/215 1:52 COMMENTI Condividi Tweet PISA. Domenico Laforenza, presidente dell'area della ricerca di Pisa del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) è stato invitato ad entrare a far parte del

Dettagli

Progetto continuità scuola dell infanzia scuola primaria

Progetto continuità scuola dell infanzia scuola primaria PREMESSA In relazione alle più recenti indicazioni ministeriali nelle quali viene valorizzata l autonomia scolastica, i progetti per la continuità didattico - educativa rappresentano un ambito di valutazione

Dettagli

Durata Quattro fasi di lavoro in un arco di tempo complessivo non inferiore a quattro settimane. Si stimano non meno di 16 ore di lavoro in classe.

Durata Quattro fasi di lavoro in un arco di tempo complessivo non inferiore a quattro settimane. Si stimano non meno di 16 ore di lavoro in classe. Laboratorio consigliato per la scuola primaria (II ciclo) Il grande mosaico dei diritti Hai diritto ad avere un istruzione/educazione. Art. 28 della CRC Hai diritto a essere protetto/a in caso di guerra

Dettagli

Non poter avere figli: il supporto che cura

Non poter avere figli: il supporto che cura Non poter avere figli: il supporto che cura Sterilità, infertilità, fecondazione assistita: diagnosi pesanti, appesantite dal dubbio di non poter avere (mai) figli. Si supera? Ne parliamo con Emilse Dumit,

Dettagli

Le biblioteche raccontate a mia fi glia

Le biblioteche raccontate a mia fi glia La collana Conoscere la biblioteca si rivolge direttamente agli utenti delle biblioteche per spiegare, con un linguaggio semplice, il ruolo e i diversi aspetti di questo servizio. Per tali caratteristiche

Dettagli

Contributi per la ricostruzione ottenuti illecitamente: tredici indagati - Cronaca - il Centro

Contributi per la ricostruzione ottenuti illecitamente: tredici indagati - Cronaca - il Centro 1 di 8 07/07/2015 13.10 QUOTIDIANI LOCALI LAVORO ANNUNCI ASTE NECROLOGIE GUIDA-TV VERSIONE DIGITALE SEGUICI SU EDIZIONE PESCARA +32 C sereno COMUNI: PESCARA MONTESILVANO FRANCAVILLA PENNE POPOLI TUTTI

Dettagli

Attività didattica per le scuole primarie GUIDA PER LA FAMIGLIA

Attività didattica per le scuole primarie GUIDA PER LA FAMIGLIA Attività didattica per le scuole primarie GUIDA PER LA FAMIGLIA CHI È BAMA? Siamo un azienda tutta italiana che da oltre tre decenni rende la vostra quotidianità più comoda e più allegra, grazie a prodotti

Dettagli

www.metodobillings.it

www.metodobillings.it Si riporta nel seguito l intervista alla Dott.ssa Piera di Maria, riportata alla pag. 11 del Bollettino. La versione integrale del bollettino e scaricabile dal sito del C.L.O.M.B. Centro Lombardo Metodo

Dettagli

Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia. Test di ascolto GIUGNO 2012. numero delle prove 2

Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia. Test di ascolto GIUGNO 2012. numero delle prove 2 Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 1 Ascolto - Prova n.1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento.

Dettagli

«Commissione parlamentare

«Commissione parlamentare 1 di 8 07/07/2015 13.15 QUOTIDIANI LOCALI LAVORO ANNUNCI ASTE NECROLOGIE GUIDA-TV VERSIONE DIGITALE SEGUICI SU EDIZIONE L'AQUILA +33 C piovaschi e schiarite COMUNI: L'AQUILA AVEZZANO SULMONA CELANO PRATOLA

Dettagli

03 Modulo 1/Fogli lavoro 24-01-2002 12:50 Pagina 95 M ODULO 1 CASA. Fogli di lavoro

03 Modulo 1/Fogli lavoro 24-01-2002 12:50 Pagina 95 M ODULO 1 CASA. Fogli di lavoro 03 Modulo 1/Fogli lavoro 24-01-2002 12:50 Pagina 95 M ODULO 1 CASA Fogli di lavoro 03 Modulo 1/Fogli lavoro 24-01-2002 12:50 Pagina 97 F OGLIO DI LAVORO 1 Soluzioni abitative che conosco Per favore riporti

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

Indice. Pasta per due... pag. 5. Scheda culturale - Le carte... pag. 42. Esercizi... pag. 45. Soluzioni degli esercizi... pag. 63

Indice. Pasta per due... pag. 5. Scheda culturale - Le carte... pag. 42. Esercizi... pag. 45. Soluzioni degli esercizi... pag. 63 Indice Pasta per due... pag. 5 Scheda culturale - Le carte... pag. 42 Esercizi... pag. 45 Soluzioni degli esercizi... pag. 63 Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma.

Dettagli

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER Idea Una ragazza è innamorata della sua istruttrice, ma è spaventata da questo sentimento, non avendo mai provato nulla per una

Dettagli

I RISULTATI DI UN QUESTIONARIO SUL TEMA

I RISULTATI DI UN QUESTIONARIO SUL TEMA COMUNICATO STAMPA PER L 8 MARZO TANTI GIOVANI SI SONO CONFRONTATI SUL TEMA DELLA VIOLENZA SULLE DONNE CON L INIZIATIVA DELLA COMMISSIONE PROVINCIALE PARI OPPORTUNITA, DI AMNESTY INTERNATIONAL E DELL L

Dettagli

AmiciziA, Amore, sesso: parliamone Adesso

AmiciziA, Amore, sesso: parliamone Adesso Anna Contardi e Monica Berarducci Aipd Associazione italiana persone down AmiciziA, Amore, sesso: parliamone Adesso imparare A conoscere se stessi, Gli AlTri, le proprie emozioni collana Laboratori per

Dettagli

L EDUCAZIONE AFFETTIVA SESSUALE NELLA SCUOLA PRIMARIA

L EDUCAZIONE AFFETTIVA SESSUALE NELLA SCUOLA PRIMARIA L EDUCAZIONE AFFETTIVA SESSUALE NELLA SCUOLA PRIMARIA FINALITA L educazione all affettività rappresenta per l alunno un percorso di crescita psicologica e di consapevolezza della propria identità personale

Dettagli

INSIEME A LUPO ROSSO

INSIEME A LUPO ROSSO Istituto Comprensivo n.1 Bologna Anno Scolastico 2007-2008 Scuola dell'infanzia "Giovanni XXIII" INSIEME A LUPO ROSSO IMPARIAMO LE REGOLE DELLA STRADA PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE GUIDATO DA SILVIA

Dettagli

ATTIVITÀ 1 INTERAZIONE SCHEDA Nº 1

ATTIVITÀ 1 INTERAZIONE SCHEDA Nº 1 ATTIVITÀ 1 INTERAZIONE SCHEDA Nº 1 Tempo per la preparazione: 1 minuto Durata dell intervento tra di due candidati: minimo 4 minuti - massimo 5 minuti CANDIDATO/A A VACANZE IN EUROPA Ha deciso di visitare

Dettagli

Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4)

Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4) Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4) ompilate le prime tre righe e aspettate le istruzioni dell insegnante Nome Cognome Classe Punti (Totale ) Percentuale Promosso/respinto (Per

Dettagli

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives Prefazione Se mi fosse chiesto di indicare il senso di Fiabe giuridiche, lo rintraccerei nelle

Dettagli

Esercizi il condizionale

Esercizi il condizionale Esercizi il condizionale 1. Completare secondo il modello: Io andare in montagna. Andrei in montagna. 1. Io fare quattro passi. 2. Loro venire da noi. 3. Lui prendere un caffè 4. Tu dare una mano 5. Noi

Dettagli

www.internetbusinessvincente.com

www.internetbusinessvincente.com Come trovare nuovi clienti anche per prodotti poco ricercati (o che necessitano di essere spiegati per essere venduti). Raddoppiando il numero di contatti e dimezzando i costi per contatto. Caso studio

Dettagli

Copyright 2015 #STORYSELLING!

Copyright 2015 #STORYSELLING! 1 di 112 - Tutti i diritti riservati - Ogni diritto sui contenuti di questo prodotto è riservato ai sensi della normativa vigente. La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale,

Dettagli

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio L incontro con padre Fabrizio è stato molto importante per capire che noi siamo fortunatissimi rispetto a tante altre persone e l anno prossimo

Dettagli

Anno pastorale 2011-2012. Suggerimenti per l animazione in oratorio

Anno pastorale 2011-2012. Suggerimenti per l animazione in oratorio Anno pastorale 2011-2012 Suggerimenti per l animazione in oratorio Premessa: GIOCO E VANGELO Relazione Don Marco Mori, presidente Forum Oratori Italiani Il gioco può essere vangelo? Giocare può diventare

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER GENITORI

CORSO DI FORMAZIONE PER GENITORI CORSO DI FORMAZIONE PER GENITORI I I figli crescono Primo incontro 25.11.06 La scuola superiore: l adolescente l tra scuola e famiglia Secondo incontro17.02.07 La relazione tra genitori e figli adolescenti:

Dettagli

Come migliorare la tua relazione di coppia

Come migliorare la tua relazione di coppia Ettore Amato Come migliorare la tua relazione di coppia 3 strategie per essere felici insieme I Quaderni di Amore Maleducato Note di Copyright Prima di fare qualunque cosa con questo Quaderno di Amore

Dettagli

P.A.U. Education / Col.legi Miró, Barcelona

P.A.U. Education / Col.legi Miró, Barcelona 3 È possibile ricreare dei rapporti intergenerazionali reali attraverso attività in cui bambini e anziani, in uno stesso spazio, imparino gli uni dagli altri in uno scambio di esperienze. Un incontro di

Dettagli

Medicina estetica e botulino, le cose da sapere

Medicina estetica e botulino, le cose da sapere 1 / 7 Mobile Facebook Twitter Google + Network Salute Inserisci il testo per la ricerca Cerca Home Politica Economia&Finanza Sport Spettacoli Cultura Motori Viaggi D-Repubblica Casa Salute Meteo Lavoro

Dettagli

FORMAZIONE DEI FORMATORI Disagio e bullismo. Dr Fabio Muscionico U.O. Gestione Consultori Familiari

FORMAZIONE DEI FORMATORI Disagio e bullismo. Dr Fabio Muscionico U.O. Gestione Consultori Familiari FORMAZIONE DEI FORMATORI Disagio e bullismo Dr Fabio Muscionico U.O. Gestione Consultori Familiari Cosa è il BULLISMO Il termine bullismo è utilizzato per designare un insieme di comportamenti in cui qualcuno

Dettagli

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE 72 Lucia non lo sa Claudia Claudia Come? Avete fatto conoscenza in ascensore? Non ti credo. Eppure devi credermi, perché è la verità. E quando? Un ora fa.

Dettagli

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!!

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!! MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI Ciao e Benvenuta in questo straordinario percorso che ti permetterà di compiere un primo passo per IMPARARE a vedere finalmente il denaro in modo DIFFERENTE Innanzitutto

Dettagli

Beyond our differences

Beyond our differences IL NOSTRO TEAM Siamo due ragazze di 25 e 24 anni e ci siamo conosciute al centro antiviolenza dove da sette mesi siamo volontarie di servizio civile. Una è giornalista, ma da sempre attenta ai temi della

Dettagli