Contratto di Conduzione, Manutenzione ed Adeguamento degli Impianti Tecnologici e delle Infrastrutture Edili

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Contratto di Conduzione, Manutenzione ed Adeguamento degli Impianti Tecnologici e delle Infrastrutture Edili"

Transcript

1 Contratto di Conduzione, Manutenzione ed Adeguamento degli Impianti Tecnologici e delle Infrastrutture Edili Telecom Italia - Internal Use Only - All rights reserved

2 EVOLUZIONE MODELLO MANUTENZIONI INDUSTRIALI CONTRATTI ANNUALI IN LOGICA DI PRESTAZIONE AS IS TELECOM CHIEDE: - cicli di manutenzione - interventi su richiesta LE IMPRESE (più di una) ESEGUONO TELECOM VERIFICA E PAGA LA PRESTAZIONE CONTRATTI PLURIENNALI A MODALITA GARANTITA CON LOGICA DI IMPIANTO FUNZIONANTE TO BE IMPRESA UNICA PER SITO VERIFICA LO STATO DELLE INFRASTRUTTURE E LE MANUTIENE TELECOM PAGA L EFFICACIA Telecom Italia - Internal Use Only - All rights reserved 1

3 OBIETTIVI Riduzione del numero di guasti Riduzione dei tempi di disservizio Fidelizzazione dei Partner AZIONI Affidare ad un unico responsabile le infrastrutture (attualmente circa 4/5 imprese a sito) Correlare il corrispettivo di Impresa al risultato (riduzione del numero dei guasti, rapidità di intervento, efficienza energetica), anche attraverso l applicazione di penali. Totale invarianza, rispetto alla situazione attuale, sia dei volumi di attività che dei corrispondenti valori economici Telecom Italia - Internal Use Only - All rights reserved 2

4 PRESENZA IMPRESE NELLE INFRASTRUTTURE AS IS TO BE Totale n 130 imprese (manutenzioni ordinarie, CDZ, Impianti Elettrici, Gruppi Elettrogeni, Stazioni di Energia in Corrente Continua ed in Corrente Alternata, batterie, impianti civili, gasolio, parti di ricambio CDZ, manutenzioni straordinarie, adattamenti) Totale circa n 20 imprese unica per lotto territoriale Telecom Italia - Internal Use Only - All rights reserved 3

5 MODALITA DI ATTIVAZIONE INTERVENTI Manutenzione ordinaria AS IS Eseguita sia da personale sociale che da impresa senza alcuna particolare caratterizzazione degli ambiti di intervento TO BE Eseguita sia da personale sociale che da impresa, in base ad una precisa caratterizzazione degli ambiti di intervento Manutenzione correttiva Manutenzione straordinaria Adeguamenti strutturali Eseguita in base all evidenza di allarmi da personale sociale Richiesta di intervento specialistico impresa se necessario Evidenze ed esecuzione dell Impresa autorizzata da Telecom Italia Richieste di Telecom Italia e realizzazione dell Impresa Evidenze ed esecuzione dell Impresa autorizzata da Telecom Italia Richieste di Telecom Italia e realizzazione dell Impresa Telecom Italia - Internal Use Only - All rights reserved 4

6 CONSISTENZA INFRASTRUTTURE OGGETTO DEL CONTRATTO (esclusi Uffici e CED) Infrastrutture TLC FISSA TLC MOBILE Cluster di strategicità S1 S2 S3 S4 S5 N Sedi AS-IS Numero sedi TO-BE S1 sedi di SGU, BBN, Sale Dati, a contenuti impiantistici di primaria importanza, con fornitura MT e presenza di uno o più GE (circa 800) S2 sedi di SL con contenuti impiantistici importanti, con forniture in MT o BT e presenza o meno di GE (circa 1700) (2043) STRATEGICHE (Livello 1) S3 le altre Infrastrutture di Telecom Italia (sede di SL e Container) escluse SRB, con forniture in BT e presenza o meno di GE (circa 8500) (8798) STRATEGICHE (Livello 2) S4 tutte le Infrastrutture SRB (circa 8500) escluse le SRB in stabili sociali S5 SRB di tipo outdoor SRB Telecom Italia - Internal Use Only - All rights reserved 5

7 HIGH LIGHTS DEL PROGETTO Mantenere all interno di Telecom Italia i processi strategici per la continuità del servizio (manutenzione correttiva) Focalizzazione delle professionalità interne sugli ambiti infrastrutturali più sensibili in quanto distribuiti sul territorio Nel Mobile impoverimento della manutenzione ordinaria in relazione alle innovazioni degli apparati TLC, alla razionalizzazione ed ai piani di svecchiamento delle infrastrutture Riduzione della mobilità operativa ordinaria del personale aziendale sulle SRB Telecom Italia - Internal Use Only - All rights reserved 6

OSSERVATORIO ENERGY MANAGEMENT

OSSERVATORIO ENERGY MANAGEMENT OSSERVATORIO ENERGY MANAGEMENT Misure per l ottimizzazione dei consumi: il caso Telecom Italia Milano, 13 Giugno 2012 Telecom Italia è uno dei player più energivori Consumo annuo Energia Elettrica: Consumo

Dettagli

IMPIANTI TECNOLOGICI Via Antonio Veranzio 101-105 Cap. 00143 Roma -Italia

IMPIANTI TECNOLOGICI Via Antonio Veranzio 101-105 Cap. 00143 Roma -Italia IMPIANTI TECNOLOGICI Via Antonio Veranzio 101-105 Cap. 00143 Roma -Italia Versione1.4 2013 L AZIENDA La Brugnoli Impianti nasce come ditta individuale nel 1990 e si costituisce in società a responsabilità

Dettagli

FISTel CISL Federazione Informazione Spettacolo e Telecomunicazioni

FISTel CISL Federazione Informazione Spettacolo e Telecomunicazioni FISTel CISL Federazione Informazione Spettacolo e Telecomunicazioni Via Pedrotti, 5-10152 TORINO Via M. Cristina 50 10125 TORINO Via Alessandria, 21-10152 TORINO tel. 011/2442500-fax 011/2442297 tel. 011/6520011-fax

Dettagli

SISTEMI INTEGRATI DI SICUREZZA PROTEZIONE PERIMETRALE

SISTEMI INTEGRATI DI SICUREZZA PROTEZIONE PERIMETRALE Pag.1 Le tipologie impiantistiche in cui Elettro Light è in grado di garantire un eccellente know-how e altissimi livelli di performance possono essere sintetizzate come segue: SISTEMI INTEGRATI DI SICUREZZA

Dettagli

Progettazione, installazione e manutenzione di impianti elettrici e di condizionamento

Progettazione, installazione e manutenzione di impianti elettrici e di condizionamento ELETTRONIZZA S.r.l. Strada Ponteverde n. 71 14049 Nizza Monferrato (AT) Tel. 0141.727061 Fax 0141.727061 Mobile Pregno 333.9021284 Codice fiscale e Partita IVA: 01393240054 Progettazione, installazione

Dettagli

Gara pubblica europea Servizio di conduzione e manutenzione impianti e manutenzione strutture edili.

Gara pubblica europea Servizio di conduzione e manutenzione impianti e manutenzione strutture edili. QUESITO 1): Si richiede di specificare che cosa è da considerarsi incluso nella quotazione di gara per la sede di Roma, via del Campo Boario; inoltre si richiede di specificare che cosa è da considerarsi

Dettagli

Workshop Edifici. Facility Management come strategia di Efficienza Energetica. Attilio Carzaniga Assoimmobiliare

Workshop Edifici. Facility Management come strategia di Efficienza Energetica. Attilio Carzaniga Assoimmobiliare Workshop Edifici Facility Management come strategia di Efficienza Energetica Attilio Carzaniga Assoimmobiliare Facility Management come strategia di risparmio energetico Dal punto vista del controllo dei

Dettagli

Piano di Sviluppo triennale delle nfrastrutture di Deval S.p.A. a s.u.

Piano di Sviluppo triennale delle nfrastrutture di Deval S.p.A. a s.u. Piano di Sviluppo triennale delle Infrastrutture nfrastrutture di Deval S.p.A. a s.u. Aosta 30/03/2015 Aosta, 1 1 Il Piano di Sviluppo triennale delle Infrastrutture di Deval S.p.A. a s.u. Le attività

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

IMPIANTI TECNOLOGICI

IMPIANTI TECNOLOGICI IMPIANTI TECNOLOGICI IL TUO PARTNER PER LA PROGETTAZIONE, LA REALIZZAZIONE E LA MANUTENZIONE DI IMPIANTI ELETTRICI, QUADRI ELETTRICI BT, IMPIANTI FOTOVOLTAICI, IMPIANTI DI SICUREZZA E DI TRASMISSIONE DATI

Dettagli

SAP Internet of Things per integrare i processi di business con dati da sensori remoti

SAP Internet of Things per integrare i processi di business con dati da sensori remoti SAP Internet of Things per integrare i processi di business con dati da sensori remoti Mauro Coghetto mauro.coghetto@icms.it SAP Forum Milano, 29 ottobre 2015 Il futuro? L esperienza dei Labs di ICM.S

Dettagli

Consorzio della bonifica Reno Palata - Bologna

Consorzio della bonifica Reno Palata - Bologna Progetto di realizzazione di un impianto di sollevamento d acqua da fiume per la distribuzione igienico-potabile al contesto abitativo e all ospedale del villaggio rurale di Matadi Babusongo (Provincia

Dettagli

L AZIENDA CERTIFICAZIONI

L AZIENDA CERTIFICAZIONI L AZIENDA La Novasistemi è nata nel 1990 come azienda di impiantistica nel settore dell energia civile ed industriale. Nel corso degli anni, grazie all impegno ed allo sviluppo del proprio organico, è

Dettagli

L'UFFICIO DI PRESIDENZA

L'UFFICIO DI PRESIDENZA DELIBERAZIONE DELL UFFICIO DI PRESIDENZA DEL CONSIGLIO REGIONALE N. 71 DELL 8 OTTOBRE 2014 Protocollo d intesa tra Consiglio regionale e Comune di Venezia in materia di servizi informatici e telematici.

Dettagli

FORNITURA, SERVIZIO DI NOLEGGIO E DI MANUTENZIONE GRUPPI ELETTROGENI

FORNITURA, SERVIZIO DI NOLEGGIO E DI MANUTENZIONE GRUPPI ELETTROGENI FORNITURA, SERVIZIO DI NOLEGGIO E DI A SERVIZIO DEGLI IMPIANTI E APPARECCHIATURE IN ESERCIZIO PRESSO LE STRUTTURE DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO IN GESTIONE OGGETTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO ELENCO

Dettagli

L Efficienza nella nostra Rete

L Efficienza nella nostra Rete GREEN ICT Torino, 5 Luglio 2010 L Efficienza nella nostra Rete Venanzio Iacozzilli TECHNOLOGY & OPERATIONS - TECHNICAL INFRASTRUCTURES Le consistenze e l evoluzione dei consumi ICT: da costo a strumento

Dettagli

scaglioni di consumo annuo numero standard metri cubi Denominazione /PDR/anno /PDR/anno progressivo da a /smc /smc /smc /smc

scaglioni di consumo annuo numero standard metri cubi Denominazione /PDR/anno /PDR/anno progressivo da a /smc /smc /smc /smc LOCALITA' ot 1 τ1 (mis) 01/01/2014 di Fornitura 01/01/2014 7077 ISOLA DEL CANTONE (GE) 30,00 4,92 1 0 infinito 0,548033 4,467821 0,176000 5,191854 di Fornitura 01/02/2014 01/02/2014 7077 ISOLA DEL CANTONE

Dettagli

Servizi e Soluzioni per l Energia. www.medipower.com

Servizi e Soluzioni per l Energia. www.medipower.com Servizi e Soluzioni per l Energia www.medipower.com azienda rete assistenza Medipower nasce nel 2003 come evoluzione naturale del modo di proporsi sul mercato di Ausonia, società presente da oltre 80 anni

Dettagli

High Voltage Products. Service High Voltage Products Professionisti al tuo servizio. Power and productivity for a better world TM

High Voltage Products. Service High Voltage Products Professionisti al tuo servizio. Power and productivity for a better world TM High Voltage Products Service High Voltage Products Professionisti al tuo servizio Power and productivity for a better world TM High Voltage Service Professionisti al tuo servizio Il costante aumento di

Dettagli

TOM S.r.l. Telecomunicazioni. Presentazione della Società

TOM S.r.l. Telecomunicazioni. Presentazione della Società 1 TOM S.r.l. Telecomunicazioni Presentazione della Società Chi è TOM? TOM opera dal 1999 con crescente successo nell ambito delle installazioni TLC e Sistemi Tecnologici. Nel 2013 è stata acquisita dalla

Dettagli

Efficienza energetica e ICT: prospettive e potenzialità....creating value through innovation

Efficienza energetica e ICT: prospettive e potenzialità....creating value through innovation Efficienza energetica e ICT: prospettive e potenzialità...creating value through innovation agenda introduzione contesto di interesse per ITC ed efficienza energetica, il sistema ITC proposto, esempi applicativi

Dettagli

Agenda Digitale Italiana Pagamenti elettronici a favore delle PA

Agenda Digitale Italiana Pagamenti elettronici a favore delle PA Agenda Digitale Italiana Pagamenti elettronici a favore delle PA Attuazione dell Art. 5 del CAD, sfide ed opportunità per le Banche Catania, giugno 2015 This document was produced for the client's internal

Dettagli

CLUSIT- Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica

CLUSIT- Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica CLUSIT- Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica Focus sulla fornitura MSSP e Servizi SOC Il caso I.NET, gruppo British Telecommunications Plc Stefano Quintarelli 16 giugno, 2003 I.NET Nata nel

Dettagli

La gestione del budget e della pianificazione delle attività in tempi di spending review

La gestione del budget e della pianificazione delle attività in tempi di spending review La gestione del budget e della pianificazione delle attività in tempi di spending review Leopoldo Ferrè Partner Exeo Consulting Ettore Turra Direttore Sistemi di Gestione APSS Trento Impossibile visualizzare

Dettagli

ALLEGATO 4 MODELLO DI OFFERTA TECNICA

ALLEGATO 4 MODELLO DI OFFERTA TECNICA ALLEGATO 4 MODELLO DI OFFERTA TECNICA (IN BUSTA B ) 1 PREMESSA L offerta tecnica presentata dal Concorrente deve essere costituita da un documento redatto, pena l esclusione, seguendo le seguenti indicazioni:

Dettagli

This document was created with Win2PDF available at http://www.win2pdf.com. The unregistered version of Win2PDF is for evaluation or non-commercial use only. This page will not be added after purchasing

Dettagli

ALLEGATO GMR - Gestione e Manutenzione Reti

ALLEGATO GMR - Gestione e Manutenzione Reti AZIENDA OSPEDALIERA SAN CARLO Via Potito Petrone 85100 Potenza - Tel. 0971-61 11 11 Codice Fiscale e Partita IVA 01186830764 ALLEGATO GMR - PROCEDURA APERTA PER LA GESTIONE E MANUTENZIONE DEL SISTEMA INFORMATICO

Dettagli

Confindustria Mantova

Confindustria Mantova Confindustria Mantova Enel Energia: i servizi di efficienza energetica dedicati ai clienti business Massimiliano Francone Enel Energia Energy Service Corporate Mantova, 29 ottobre 2014 Agenda B.U. Profile

Dettagli

ICT IMPIANTI PRESENTAZIONE AZIENDALE

ICT IMPIANTI PRESENTAZIONE AZIENDALE ICT IMPIANTI PRESENTAZIONE AZIENDALE La nostra missione L Azienda ICT Impianti nasce dall idea di un progetto di sicurezza a 360 gradi e cioè quello di unire i concetti di sicurezza informatica alle tecniche

Dettagli

CARTA SERVIZI AZIENDA CONSULENZA E SERVIZI IGIENE AMBIENTALE

CARTA SERVIZI AZIENDA CONSULENZA E SERVIZI IGIENE AMBIENTALE CARTA SERVIZI AZIENDA CONSULENZA E SERVIZI IGIENE AMBIENTALE Molteplici soluzioni, un unico interlocutore. Flessibilità, disponibilità, sicurezza, competenza. Offriamo servizi diversi ai medesimi standard

Dettagli

Un fulmine che segue l arcobaleno (San felice, 1995)

Un fulmine che segue l arcobaleno (San felice, 1995) Un fulmine che segue l arcobaleno (San felice, 1995) Segrate (Milano), febbraio 2015 Revisione 16 Rev. 16 febbraio 2015 p. 1/13 La società Corbellini srl è una Società d Ingegneria che si occupa, in particolare,

Dettagli

PRESENTAZIONE D IMPRESA

PRESENTAZIONE D IMPRESA PRESENTAZIONE D IMPRESA Roma, lì 21 Aprile 2008 La nostra Società opera da molti anni su tutto il territorio nazionale ed ha realizzato opere significative ad alto contenuto tecnologico, lavorando per

Dettagli

25 26 giugno 2014. Dott Ing Anna Bruno. Dott. Ing. Anna Bruno Amministratore Delegato ATME spa

25 26 giugno 2014. Dott Ing Anna Bruno. Dott. Ing. Anna Bruno Amministratore Delegato ATME spa SISTEMI UPS DINAMICI E LORO INTEGRAZIONE NELLA CONTINUITÀ Dott Ing Anna Bruno Amministratore Delegato ATME spa CAMPI DI APPLICAZIONE dove serve continuità e qualità dell alimentazione elettrica Finanza

Dettagli

SPECIFICHE REQUISITI DI SISTEMA SCMT SCMT VOL 2 APPENDICE L. Foglio 2 di 7

SPECIFICHE REQUISITI DI SISTEMA SCMT SCMT VOL 2 APPENDICE L. Foglio 2 di 7 2 di 7 1 CARATTERISTICHE GENERALI...4 1.1 CONSISTENZA DELLA LINEA...4 1.2 UTILIZZAZIONE DELLA LINEA...4 1.3 INIZIO/FINE SISTEMA CMT...4 1.4 REGIME DI CIRCOLAZIONE DELLA LINEA (SISTEMA DI DISTANZIAMENTO)...4

Dettagli

Sistema per il controllo elettronico delle persone sottoposte alla misura degli arresti domiciliari (art. 275bis cpp) Tribunale di Firenze

Sistema per il controllo elettronico delle persone sottoposte alla misura degli arresti domiciliari (art. 275bis cpp) Tribunale di Firenze GRUPPO TELECOM ITALIA Braccialetto Elettronico Sistema per il controllo elettronico delle persone sottoposte alla misura degli arresti domiciliari (art. 275bis cpp) Tribunale di Firenze Il Braccialetto

Dettagli

Giorgio Di Lembo - ENEL Distribuzione S.p.A. Franco Corti SIEMENS S.p.A. (Italia)

Giorgio Di Lembo - ENEL Distribuzione S.p.A. Franco Corti SIEMENS S.p.A. (Italia) Nuove funzioni di Smart Grid nel Sistema di Telecontrollo degli impianti di trasformazione e distribuzione dell energia elettrica di ENEL Distribuzione Giorgio Di Lembo - ENEL Distribuzione S.p.A. Responsabile

Dettagli

enclose CRM Engineering Cloud Services IL CRM AS A SERVICE DI ENGINEERING runs on Microsoft Dynamics CRM

enclose CRM Engineering Cloud Services IL CRM AS A SERVICE DI ENGINEERING runs on Microsoft Dynamics CRM enclose Engineering Cloud Services CRM runs on Microsoft Dynamics CRM IL CRM AS A SERVICE DI ENGINEERING EncloseCRM EncloseCRM è la proposta Software as a Service di Engineering per offrire al mercato

Dettagli

Gennaio - Dicembre 2015 31/07/2015

Gennaio - Dicembre 2015 31/07/2015 Gennaio - Dicembre 2015 31/07/2015 31/07/2015 Sostenibilità Standard Corso Prezzo GG. GENNAIO FEBBRAIO MARZO APRILE MAGGIO GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE OTTOBRE NOVEMBRE ISO 20121 Eventi sostenibili Implementing

Dettagli

ALL ENERGIA PENSIAMO NOI MONITORAGGIO EFFICIENTAMENTO TARATURE

ALL ENERGIA PENSIAMO NOI MONITORAGGIO EFFICIENTAMENTO TARATURE ALL ENERGIA PENSIAMO NOI MONITORAGGIO EFFICIENTAMENTO TARATURE MONITORAGGIO ED EFFICIENZA ENERGETICA Il monitoraggio energetico consiste nella misurazione continua di tutti i flussi energetici (energia

Dettagli

Corso Umberto I, 232 Via D. Gentile, 72 ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI DI UNA CASA DI CURA POLISPECIALISTICA

Corso Umberto I, 232 Via D. Gentile, 72 ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI DI UNA CASA DI CURA POLISPECIALISTICA Ing. ARMANDO FERRAIOLI P. I. ANTONIO CROCETTA Corso Umberto I, 232 Via D. Gentile, 72 84013-CAVA DE TIRRENI (SA) 81020-S. NICOLA LA STRADA (CE) ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI DI UNA CASA DI CURA

Dettagli

Servizi Postali. Funzione Impianti CMP

Servizi Postali. Funzione Impianti CMP 1 Consegnato OO.SS. 20 maggio 2013 Funzione Impianti CMP Funzione Impianti nei CMP: contesto 2 Il contesto ci chiede di confrontarci giornalmente con una riduzione dei volumi e una richiesta sempre maggiore

Dettagli

Evoluzione depositi territoriali

Evoluzione depositi territoriali Evoluzione depositi territoriali Roma Luglio 2013 Versione: 1 Depositi Territoriali AS IS 2 I Depositi Territoriali dislocati su 15 siti sul territorio nazionale, provvedono all approvvigionamento degli

Dettagli

FAIV garantisce la continuità dei propri servizi con CA ARCserve Backup

FAIV garantisce la continuità dei propri servizi con CA ARCserve Backup CUSTOMER SUCCESS STORY FAIV garantisce la continuità dei propri servizi con CA ARCserve Backup PROFILO CLIENTE Azienda: FAIV (Federazione Artigiani Imprenditori Vicentini). Settore: servizi alle piccole

Dettagli

Factoring Flessibilità per la gestione ottimale del capitale circolante

Factoring Flessibilità per la gestione ottimale del capitale circolante Factoring Flessibilità per la gestione ottimale del capitale circolante GE Capital è leader europeo nel settore del factoring: GE Capital è leader europeo nel settore del factoring: oltre 8.000 clienti;

Dettagli

Monitoraggio dei Servizi Business Oriented

Monitoraggio dei Servizi Business Oriented Monitoraggio dei Servizi Business Oriented Paolo DI MARTINO Poste Italiane /Esercizio Roma, 4 Dicembre 2014 Agenda Il contesto Poste Italiane Il ruolo dell ICT e linee evolutive L evoluzione del modello

Dettagli

Manutenzione delle reti telematiche: soluzioni tailor-made per una partnership di successo

Manutenzione delle reti telematiche: soluzioni tailor-made per una partnership di successo Manutenzione delle reti telematiche: soluzioni tailor-made per una partnership di successo Giuseppe Frullo, Responsabile Commerciale Angelo Sabatini, Account Manager Emicom Service società del gruppo Siram

Dettagli

OFFERTA SERVIZI DI CO-LOCAZIONE DI TELECOM ITALIA 2001

OFFERTA SERVIZI DI CO-LOCAZIONE DI TELECOM ITALIA 2001 OFFERTA SERVIZI DI CO-LOCAZIONE DI TELECOM ITALIA 2001 3 APRILE 2002 Offerta servizi di co-locazione di 2001 INDICE 1 SERVIZIO DI CO-LOCAZIONE... 4 2 DATA DI PUBBLICAZIONE E VALIDITÀ... 5 3 CRITERI CONTABILI...

Dettagli

Al centro della. tecnologia. e dell innovazione. www.anienergia.it

Al centro della. tecnologia. e dell innovazione. www.anienergia.it www.anienergia.it Al centro della tecnologia e dell innovazione Smart energy / Reti elettriche intelligenti / Mobilità elettrica / Energia sostenibile / Energia rinnovabile / Accumulo elettrico / Generazione

Dettagli

GRUPPO TELECOM ITALIA. Open Access DRAFT FOR DISCUSSION FOR INTERNAL USE ONLY. 3 dicembre 2013

GRUPPO TELECOM ITALIA. Open Access DRAFT FOR DISCUSSION FOR INTERNAL USE ONLY. 3 dicembre 2013 GRUPPO TELECOM ITALIA Open Access Interventi ti di riassetto organizzativo 3 dicembre 2013 DRAFT FOR DISCUSSION FOR INTERNAL USE ONLY GRUPPO TELECOM ITALIA Agenda Access Area: rivisitazione del modello

Dettagli

IL CLOUD COMPUTING DALLE PMI ALLE ENTERPRISE. Salvatore Giannetto Presidente Salvix S.r.l

IL CLOUD COMPUTING DALLE PMI ALLE ENTERPRISE. Salvatore Giannetto Presidente Salvix S.r.l IL CLOUD COMPUTING Salvatore Giannetto Presidente Salvix S.r.l Agenda. - Introduzione generale : il cloud computing Presentazione e definizione del cloud computing, che cos è il cloud computing, cosa serve

Dettagli

Pianificazione e progetto di reti geografiche

Pianificazione e progetto di reti geografiche Pianificazione e progetto di reti geografiche 1 Architettura delle reti di telecomunicazioni e contesto infrastrutturale regionale 1 Indice Architettura delle reti di Telecomunicazioni Banda Larga nella

Dettagli

QUESITI E RISPOSTE. 3. E possibile avere la modulistica di gara da compilare in formato word?

QUESITI E RISPOSTE. 3. E possibile avere la modulistica di gara da compilare in formato word? QUESITI E RISPOSTE Sono pervenuti i seguenti quesiti: 1. La busta della documentazione amministrativa che è unica per entrambi i lotti, deve contenere due fideiussioni distinte una per ogni lotto o una

Dettagli

1. GENERALITÀ... 2 2. DESCRIZIONE SOMMARIA DELL'INTERVENTO... 4 3. SVOLGIMENTO DELL'INTERVENTO... 7

1. GENERALITÀ... 2 2. DESCRIZIONE SOMMARIA DELL'INTERVENTO... 4 3. SVOLGIMENTO DELL'INTERVENTO... 7 INDICE 1. GENERALITÀ... 2 1.1 PREMESSA... 2 1.2 STATO ATTUALE... 2 1.3 DATI DI PROGETTO... 3 1.4 AUTORIZZAZIONI... 3 2. DESCRIZIONE SOMMARIA DELL'INTERVENTO... 4 2.1 IMPIANTI ELETTRICI... 4 2.2 OPERE CIVILI

Dettagli

Partner of. is a trademark of Elgo Holding

Partner of. is a trademark of Elgo Holding Installazioni impianti elettrici civili ed industriali Automazioni Quadri BT Manutenzioni Antifurto Antincendio Video Sorveglianza Impianti Fotovoltaici Noleggio Attrezzatura - Ristrutturazioni Partner

Dettagli

Servizi alle aziende. Chiavenergia. Professionisti per l'ambiente

Servizi alle aziende. Chiavenergia. Professionisti per l'ambiente Servizi alle aziende Chiavenergia Professionisti per l'ambiente Su di noi... I nuovi mercati energetici offrono interessanti opportunità alle aziende nell'ottica di riduzione dei costi e di investimento

Dettagli

Impianti elettrici ELENCO DELLE OPERE DI CONTROLLO PERIODICO DI MANUTENZIONE PROGRAMMATA

Impianti elettrici ELENCO DELLE OPERE DI CONTROLLO PERIODICO DI MANUTENZIONE PROGRAMMATA Impianti elettrici All. E ELENCO DELLE OPERE DI CONTROLLO PERIODICO DI MANUTENZIONE PROGRAMMATA CABINE DI TRASFORMAZIONE Verifiche e controlli almeno semestrale con annotazione sull apposito registro specifico

Dettagli

Relazioni del 30 Novembre 2007 BIOGAS: progressi ed esperienze innovative. AB Energy

Relazioni del 30 Novembre 2007 BIOGAS: progressi ed esperienze innovative. AB Energy Relazioni del 30 Novembre 2007 BIOGAS: progressi ed esperienze innovative AB Energy AB GRUPPO INDUSTRIALE COGENERAZIONE DA BIOGAS CONVEGNO Venerdì 30 Novembre 2007 Ing. Mauro Bonera GRUPPO AB SCHEMA IMPIANTO

Dettagli

LA FILIERA ICT DEL DISTRETTO HIGH TECH le Aziende presentano i loro progetti. 14-23 maggio 2012 APA Confartigianato - Monza.

LA FILIERA ICT DEL DISTRETTO HIGH TECH le Aziende presentano i loro progetti. 14-23 maggio 2012 APA Confartigianato - Monza. LA FILIERA ICT DEL DISTRETTO HIGH TECH le Aziende presentano i loro progetti 14-23 maggio 2012 APA Confartigianato - Monza BMS IMPIANTI srl Brivio Marco marco.brivio@bmssrl.it Fondazione Distretto Green

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UG81U ATTIVITÀ 43.99.02 NOLEGGIO DI GRU ED ALTRE ATTREZZATURE ATTIVITÀ 77.32.00 NOLEGGIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE

STUDIO DI SETTORE UG81U ATTIVITÀ 43.99.02 NOLEGGIO DI GRU ED ALTRE ATTREZZATURE ATTIVITÀ 77.32.00 NOLEGGIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE STUDIO DI SETTORE UG81U ATTIVITÀ 43.99.02 NOLEGGIO DI GRU ED ALTRE ATTREZZATURE CON OPERATORE PER LA COSTRUZIONE O LA DEMOLIZIONE ATTIVITÀ 77.32.00 NOLEGGIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE PER LAVORI EDILI

Dettagli

GESTIONE DELLA QUALITA TOTALE IL CONCETTO DI QUALITA

GESTIONE DELLA QUALITA TOTALE IL CONCETTO DI QUALITA GESTIONE DELLA QUALITA TOTALE a.a. 2012-2013 1 IL CONCETTO DI QUALITA QUALITA OGGETTIVA è un concetto strettamente correlato al prodotto e si configura come l insieme di attributi fisici e tecnicofunzionali

Dettagli

La Certificazione ISO/IEC 27001. Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni

La Certificazione ISO/IEC 27001. Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di Quality Solutions Introduzione alla ISO 27001 La metodologia Quality Solutions Focus on: «L analisi

Dettagli

Il Facility Management nel Settore Bancario

Il Facility Management nel Settore Bancario Il Facility Management nel Settore Bancario Roma, 14 marzo 2013 MARCO IACONIS Coordinatore Competence Center ABI sul Facility Management Agenda Banche e FM: scenario di riferimento Il Report di analisi

Dettagli

Telex telecomunicazioni. Soluzioni per le telecomunicazioni e le infrastrutture tecnologiche aziendali

Telex telecomunicazioni. Soluzioni per le telecomunicazioni e le infrastrutture tecnologiche aziendali Telex telecomunicazioni Soluzioni per le telecomunicazioni e le infrastrutture tecnologiche aziendali Agenda 1 azienda 2 organizzazione 3 offerta 4 partner 5 referenze Storia Azienda Nasce 30 anni fa Specializzata

Dettagli

I prezzi dell energia elettrica

I prezzi dell energia elettrica I prezzi dell energia elettrica praticati alle Imprese Calabre Mercuriale II trimestre 2013 Quanto costa l energia elettrica? Artigiano Impresa Manifatturiera 90 * 86 * Commerciante Centro Commerciale

Dettagli

COMUNE DI MEZZANI STRADA DELLA RESISTENZA,2 43055 MEZZANI TEL. 0521/817130-817131 FAX 0521/316005

COMUNE DI MEZZANI STRADA DELLA RESISTENZA,2 43055 MEZZANI TEL. 0521/817130-817131 FAX 0521/316005 COMUNE DI MEZZANI STRADA DELLA RESISTENZA,2 43055 MEZZANI TEL. 0521/817130-817131 FAX 0521/316005 PIANO TRIENNALE. CONSUNTIVO 2012/2014 ai sensi dell art. 2 commi da 594 a 595 Legge n. 244 del 24.12.2007

Dettagli

Best practice per la progettazione e la gestione dei Data Center

Best practice per la progettazione e la gestione dei Data Center Best practice per la progettazione e la gestione dei Data Center Convegno AEIT Trieste 2 Aprile 2014 Ing. Lino Freschini Curva ITIC (Information Technology Industry Council) Tre zone: 1. al di sopra della

Dettagli

C.R. IMPIANTI S.p.A. IMPIANTISTICA D AVANGUARDIA

C.R. IMPIANTI S.p.A. IMPIANTISTICA D AVANGUARDIA C.R. IMPIANTI S.p.A. IMPIANTISTICA D AVANGUARDIA www.crie.it info@crie.it info@pec.crie.it C.R. Impianti S.p.A. il partner ideale per i vostri impianti Scoprite la differenza fra fornitore e collaboratore.

Dettagli

Il tuo partner strategico per la gestione delle ICT aziendali

Il tuo partner strategico per la gestione delle ICT aziendali Il tuo partner strategico per la gestione delle ICT aziendali Entro il 2024 L ammontare di informazioni che le imprese dovranno gestire aumenterà di 50 volte. Le risorse umane in campo IT aumenteranno

Dettagli

Il Facility Management nelle banche italiane

Il Facility Management nelle banche italiane Il Facility Management nelle banche italiane Roma, 29 maggio 2012 Dott. Gabriele Zito Consulente OSSIF - docente di Gestione dell innovazione Politecnico di Bari 1 Banche: il mercato Concorrenza internazionale

Dettagli

Considerazioni su scelta e progettazione di sistemi UPS di elevata potenza in Data Center Tier III e IV

Considerazioni su scelta e progettazione di sistemi UPS di elevata potenza in Data Center Tier III e IV Considerazioni su scelta e progettazione di sistemi UPS di elevata potenza in Data Center Tier III e IV Presentato da: Anna Bruno ATME Srl (partner Hitec Power Protection) Massimo Mattioli Verizon Business

Dettagli

Offerta. Servizi di co-ubicazione. di Telecom Italia 2009-2010. (Mercato 7)

Offerta. Servizi di co-ubicazione. di Telecom Italia 2009-2010. (Mercato 7) Offerta Servizi di co-ubicazione di 2009-2010 (Mercato 7) 30 aprile 2009 Offerta servizi di co-ubicazione di (Mercato 7) INDICE 1 SERVIZI DI CO-UBICAZIONE... 3 2 DATA DI PUBBLICAZIONE... 4 3 SERVIZIO DI

Dettagli

Adria Energy. risparmiare, naturalmente

Adria Energy. risparmiare, naturalmente Adria Energy risparmiare, naturalmente Le soluzioni ottimali per ottenere energia: cogenerazione, fotovoltaico, solare termico, biomasse, geotermico, idroelettrico, eolico. Adria Energy risparmiare, naturalmente

Dettagli

OFFERTA SERVIZI DI CO-LOCAZIONE DI TELECOM ITALIA 2003

OFFERTA SERVIZI DI CO-LOCAZIONE DI TELECOM ITALIA 2003 OFFERTA SERVIZI DI CO-LOCAZIONE DI TELECOM ITALIA 2003 19 SETTEMBRE 2003 Offerta servizi di co-locazione di 2003 INDICE 1 SERVIZI DI CO-LOCAZIONE... 4 2 DATA DI PUBBLICAZIONE... 6 3 SERVIZIO DI CO-LOCAZIONE

Dettagli

GESTIONE DELLA QUALITA TOTALE DEFINIZIONE DI QUALITA IL CONCETTO DI QUALITA. Prof.ssa Federica Murmura. a.a. 2014-2015

GESTIONE DELLA QUALITA TOTALE DEFINIZIONE DI QUALITA IL CONCETTO DI QUALITA. Prof.ssa Federica Murmura. a.a. 2014-2015 GESTIONE DELLA QUALITA TOTALE a.a. 2014-2015 1 DEFINIZIONE DI QUALITA La norma UNI EN ISO 9000: 2005 definisce la qualità come «l insieme delle caratteristiche intrinseche di un prodotto/ servizio che

Dettagli

Avv. Marinella Baldi Consulente MUVITA

Avv. Marinella Baldi Consulente MUVITA Constatazione che un rilevante numero di condomini dispone di sistemi di produzione gestione del calore obsoleti e inefficienti con enorme spreco di energia e risorse economiche. I risparmi ottenibili

Dettagli

Contabilizzazione del calore. La proposta Siemens

Contabilizzazione del calore. La proposta Siemens Contabilizzazione del calore La proposta Siemens For internal use only / Copyright Siemens AG 2006. All rights reserved. Indice Perché contabilizzare Cenni sulle normative Tipologie d applicazione Principali

Dettagli

e-pod banca dati documentale RFI - download effettuato da 933896 il 21/09/2012 14.11.39 - stato di vigenza: IN VIGORE - livello di riservatezza USO

e-pod banca dati documentale RFI - download effettuato da 933896 il 21/09/2012 14.11.39 - stato di vigenza: IN VIGORE - livello di riservatezza USO 2 di 16 INDICE 1 GENERALITA... 3 2 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 3 RIFERIMENTI DOCUMENTALI E NORMATIVI... 3 4 DESCRIZIONE DEL SISTEMA DI ALIMENTAZIONE ATTUALE DEGLI APPARATI TT 5 5 REQUISITI GENERALI DI RFI

Dettagli

Progettazione e Montaggi Elettrostrumentali

Progettazione e Montaggi Elettrostrumentali Progettazione e Montaggi Elettrostrumentali Introduzione La società B.G.M. S.r.l. nasce nel 1997 su iniziativa di un pool di tecnici esperti con esperienza pluriennale nel campo della progettazione, montaggio

Dettagli

Tempo T+1. Minaccia. Zone bianca. Dati in arrivo. Tempo T+2. Minaccia. Zone rossa. Trasferimento dati. Trasferimento dati in meno 5, 4, 3, 2, 1.

Tempo T+1. Minaccia. Zone bianca. Dati in arrivo. Tempo T+2. Minaccia. Zone rossa. Trasferimento dati. Trasferimento dati in meno 5, 4, 3, 2, 1. S1-1 Primo Volo di ProVa S1-2 Secondo Volo di ProVa S1-3 Simulazione 1 0:15 1:00 2:15 3:10 3:50 4:05 4:40 5:10 6:40 6:55 Allarme. Presenza nemica rilevata. Prego, iniziate la prima fase. Tempo T+1. Minaccia.

Dettagli

InfoFACILITY. La manutenzione dei sistemi di monitoraggio e degli edifici ARPAL. Agenzia PROFILO AZIENDA

InfoFACILITY. La manutenzione dei sistemi di monitoraggio e degli edifici ARPAL. Agenzia PROFILO AZIENDA La manutenzione dei sistemi di monitoraggio e degli edifici ARPAL - Case History ARPAL - Maggio 2014 L ottimizzazione del processo manutentivo, intesa come l aumento dell efficacia degli interventi ordinari,

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

La telegestione delle reti idriche di adduzione e distribuzione: analisi costi benefici. Vincenzo Lanave

La telegestione delle reti idriche di adduzione e distribuzione: analisi costi benefici. Vincenzo Lanave AssoAutomazione Associazione Italiana Automazione e Misura La telegestione delle reti idriche di adduzione e distribuzione: analisi costi benefici Vincenzo Lanave Telecontrollo: la modernizzazione delle

Dettagli

Company Profile IB Informatica IB Facility IB Consulting

Company Profile IB Informatica IB Facility IB Consulting Company Profile Il Gruppo IB si propone di attrarre e coinvolgere nel proprio operare tutti i più autorevoli attori delle diverse aree di mercato per offrire un livello di servizio che dalle soluzioni

Dettagli

In estrema sintesi, NEMO VirtualFarm vuol dire:

In estrema sintesi, NEMO VirtualFarm vuol dire: VIRTUAL FARM La server consolidation è un processo che rappresenta ormai il trend principale nel design e re-styling di un sistema ICT. L ottimizzazione delle risorse macchina, degli spazi, il risparmio

Dettagli

GRUPPO TELECOM ITALIA. Roma, febbraio 2013 CARING SERVICES

GRUPPO TELECOM ITALIA. Roma, febbraio 2013 CARING SERVICES Roma, febbraio 2013 CARING SERVICES Le Customer Operations Human gestiscono volumi Inbound complessivamente in diminuzione. Si riduce l incidenza degli operatori CUSTOMER SERVICE (attività consumer +business)

Dettagli

Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 107 del 19/12/2014

Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 107 del 19/12/2014 Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 107 del 19/12/2014 OGGETTO: REVISIONE SISTEMA TELEFONICO - RETE FISSA E MOBILE DEL COMUNE -E STAZIONI COLLEGATE-

Dettagli

OPERATORE/TRICE ELETTRICO/A ED ELETTRONICO/A

OPERATORE/TRICE ELETTRICO/A ED ELETTRONICO/A OPERATORE/TRICE ELETTRICO/A ED ELETTRONICO/A Installatore/trice manutentore/trice di impianti elettrici civili e industriali Applicare le norme tecniche del settore elettrico impiantistico e la relativa

Dettagli

MASTER di I Livello. BIM Manager. 1ª Edizione 1500 ore 60 CFU Anno accademico 2015/2016 MA453

MASTER di I Livello. BIM Manager. 1ª Edizione 1500 ore 60 CFU Anno accademico 2015/2016 MA453 MASTER di I Livello 1ª Edizione 1500 ore 60 CFU Anno accademico 2015/2016 MA453 Pagina 1/7 Titolo Edizione 1ª Edizione Area INGEGNERIA Categoria MASTER Livello I Livello Anno accademico 2015/2016 Durata

Dettagli

1. P.T.I. PIATTAFORMA TELEMATICA INTEGRATA

1. P.T.I. PIATTAFORMA TELEMATICA INTEGRATA 1. P.T.I. PIATTAFORMA TELEMATICA INTEGRATA La Regione Siciliana ha intrapreso nell'ultimo decennio un percorso di modernizzazione che ha come frontiera la creazione della Società dell Informazione, ovvero

Dettagli

FOCUS NORMATIVO. Il Testo Integrato della regolazione della Qualità dei Servizi di Distribuzione e Misura dell Energia Elettrica

FOCUS NORMATIVO. Il Testo Integrato della regolazione della Qualità dei Servizi di Distribuzione e Misura dell Energia Elettrica Sommario FOCUS NORMATIVO... 3 AGGIORNAMENTI NORMATIVI... 4 ANDAMENTO MERCATO ENERGIA ELETTRICA... 5 ANDAMENTO ASTE ENERGETICHE... 6 ADDIO AL MERCATO TUTELATO... 7 FOCUS NORMATIVO Il Testo Integrato della

Dettagli

Lavoriamo al vostro fianco in un ruolo di primo piano nel settore telecomunicazioni

Lavoriamo al vostro fianco in un ruolo di primo piano nel settore telecomunicazioni 2 Lavoriamo al vostro fianco in un ruolo di primo piano nel settore telecomunicazioni 3 4 Un unico interlocutore Le nostre competenze, associate ad un modello di sviluppo d impresa efficiente e collaudato

Dettagli

Università degli Studi della Basilicata

Università degli Studi della Basilicata Università degli Studi della Basilicata SERVIZIO DI ASSISTENZA MANUTENTIVA E GESTIONE TECNICA E SISTEMISTICA DEI SISTEMI COSTITUENTI LA RETE DI TELEFONIA DELL'UNIVERSITA' CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

Dettagli

Service Control Room «Il monitoraggio integrato dei Servizi Digitali» 04/12/2014

Service Control Room «Il monitoraggio integrato dei Servizi Digitali» 04/12/2014 Service Control Room «Il monitoraggio integrato dei Servizi Digitali» 04/12/2014 1. Il contesto INAIL 2. Perché una Service Control Room 3. Il modello di funzionamento definito 4. I primi risultati del

Dettagli

GreeNet 1000. GreeNet Isola

GreeNet 1000. GreeNet Isola GreeNet 1000 & GreeNet Isola by calzavara 1 Pontecchio Marconi, 19 maggio 2010 1.Premessa 2.GreeNet 1000: RBS fotovoltaiche 3.GreeNet Isola : RBS a energie rinnovabili 4.Conclusioni 2 Premessa 3 Lo stato

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI

PROVINCIA DI BRINDISI $//(*$72³% DOOD'HWHUPLQD]LRQH'LULJHQ]LDOH1BBBBBGHOBBBBBBBBBBB PROVINCIA DI BRINDISI 9LD'H/HR%5,1',6, CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA (parte meccanica ed

Dettagli

CONSULENZA PROGETTAZIONE E COSTRUZIONE IMPIANTI IMPIANTI ELETTRICI CIVILI INDUSTRIALI IMPIANTI TECNOLOGICI IMPIANTI SPECIALI

CONSULENZA PROGETTAZIONE E COSTRUZIONE IMPIANTI IMPIANTI ELETTRICI CIVILI INDUSTRIALI IMPIANTI TECNOLOGICI IMPIANTI SPECIALI Meta Engineering Impianti Meta Engineering CONSULENZA PROGETTAZIONE E COSTRUZIONE IMPIANTI IMPIANTI ELETTRICI CIVILI INDUSTRIALI IMPIANTI TECNOLOGICI IMPIANTI SPECIALI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DOMOTICA INDUSTRIALE

Dettagli

APPALTO IN GLOBAL SERVICE di SERVIZI INTEGRATI PER LA MANUTENZIONE DEGLI EDIFICI DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GENOVA

APPALTO IN GLOBAL SERVICE di SERVIZI INTEGRATI PER LA MANUTENZIONE DEGLI EDIFICI DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GENOVA APPALTO IN GLOBAL SERVICE di SERVIZI INTEGRATI PER LA MANUTENZIONE DEGLI EDIFICI DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GENOVA CONTESTO PATRIMONIALE GENERALE Consistenza : 265 unità/attività (n. 200 edifici)

Dettagli

REGISTRO DELLE DETERMINAZIONI. n. 694 del 28/10/2011 ADESIONE ALLA CONVENZIONE CONSIP "TELEFONIA FISSA E CONNETTIVITA' IP4"

REGISTRO DELLE DETERMINAZIONI. n. 694 del 28/10/2011 ADESIONE ALLA CONVENZIONE CONSIP TELEFONIA FISSA E CONNETTIVITA' IP4 OGGETTO: REGISTRO DELLE DETERMINAZIONI n. 694 del 28/10/2011 ADESIONE ALLA CONVENZIONE CONSIP "TELEFONIA FISSA E CONNETTIVITA' IP4" IL DIRIGENTE SERVIZIO ECONOMATO/PROVVEDITORATO Premesso che: con determinazione

Dettagli