LUCE PER UFFICI E COMUNICAZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LUCE PER UFFICI E COMUNICAZIONE"

Transcript

1 LUCE PER UFFICI E COMUNICAZIONE

2 Luce per uffici e comunicazione

3 Nell odierna concezione degli uffici ciò che conta sono le risorse umane, e con esse anche l allestimento e l illuminazione dell ambiente. Una soluzione illuminotecnica intelligente migliora il senso di benessere, aiuta a identificarsi e inoltre torna utile a ridurre i costi. Zumtobel può contare su una lunga esperienza nell illuminazione degli uffici. In decenni di attività, ricerche e progetti ha sviluppato un vasto know-how su tutto ciò che riguarda l impiego della luce nell ufficio. La qualità e gli effetti di luce percepiti dagli utenti sono oggetto di molti studi che Zumtobel applica coerentemente all evoluzione dei suoi prodotti, ottenendo come risultato soluzioni in grado di mettere le persone a proprio agio, di aiutarle a concentrarsi sul lavoro e a sentirsi motivate. Nel momento in cui gli utenti si trovano a lavorare in un atmosfera congeniale, dove possono adattare la temperatura di colore e l intensità della luce alle proprie preferenze personali, si identificano con il luogo in cui lavorano e rimangono più soddisfatti. A tal fine contano anche il design dei prodotti e la composizione architettonica della luce. Allo stesso tempo le tecnologie di comando innovative servono a ridurre i costi energetici e quelli di manutenzione. È così che Zumtobel perfeziona la qualità della luce e l efficienza energetica. Zumtobel. La luce.

4 Applicazioni Computer Gross, Empoli IT Autonoleggio Hertz, Francoforte DE Agenzia Boros, Berlino DE Symantec, Dubai AE

5 5 ACE Head Quarters Beirut, Beirut LB Ceramiche Refin S.p.A, Casalgrande IT VHV, Hannover DE Repsol, Madrid ES

6 Referenze

7 ACE Head Quarters, Beirut, LB / AOK, Berlino, DE / Gruppo Auto Hrvatska, Zagabria, HR / Baumschlager Eberle, Lustenau, AT / BAWAG, Graz, AT / BFI, Steyr, AT / Blumau Tower, Linz, AT / Agenzia Boros, Berlino, DE / City Green Court, Praga, CZ / CMA CGM Tower, Marsiglia, FR / Credit Suisse, Zurigo, CH / Ufficio di ricerca CSCS, Lugano, CH / DBS Asia Central, Singapore, SG / Debrunner Acifer, Losanna, CH / Der Standard, Vienna, AT / Deutsche Bank, Francoforte, DE / e.e.com elektroanlagen ag, Wallisellen, CH / Studio legale G&O Goseringer Oman, Klagenfurt, AT / Google UK Limited, Londra, GB / Hama Technics, Volketswil, CH / Huawei Building Complex, Shanghai, CN / Hausbank Monaco di Baviera, DE / Autonoleggio Hertz, Francoforte, DE / Hubert Burda Medien, Monaco di Baviera, DE / i+r Schertler, Lauterach, AT / Illwerke, Schruns, AT / Studio legale K & L Gates, Londra, GB / Käser AG Elektroinstallation, Olten, CH / Lansforsakringar, Stoccolma, SE / LifeCycle Tower ONE, Dornbirn, AT / Mediencenter Schladming, DE / Ambasciata austriaca, Jakarta, ID / pewag International GmbH, Graz, AT / Pfanner Getränke, Lauterach, AT / Plaza 66, Shanghai, CN / Semperit AG Holding, Vienna, AT / swisspro AG, Zurigo, CH / Symantec Offices, Dubai, AE / Talk Talk, Londra, GB / Temporary Visitors Center (TVC), Abu Dhabi, AE / Torre Espacio, Madrid, ES / Viessmann Werke, Zaventem, BE / Villa Flora, Venlo, NL / Vodafone, Milano, IT 7

8 Complesso di uffici Bürohaus 2226 (in copertina la veduta esterna), Lustenau AT Architettura: Baumschlager Eberle, Lustenau AT Progetto illuminotecnico: Symetrys, Lustenau AT Soluzione illuminotecnica: linee luminose LINARIA, downlight LED PANOS infinity

9 9 Studio di ricerca Qualità di luce percepita negli uffici 10 Migliorare il senso di benessere Introduzione 12 Prestazione visiva e comfort visivo 14 Effetto biologico della luce 16 Regolazioni individuali 18 Creare identità Introduzione 20 Design qualitativo dei prodotti 22 Valorizzazione dell architettura 24 Scene di luce variabili 26 Ridurre i costi Introduzione 28 Efficienza energetica 30 Investimento e manutenzione 32 Energy Performance Check Studio sulla certificazione LEED 34 Calcolo comparativo LED a confronto con apparecchi T16 e downlights TC-DEL 36 Esempi di progetti Giro in un complesso di uffici 38 Ufficio di gruppo 40 Ufficio chiuso 41 Sala di riunione 42 Reception 43 Zona di break-out 44 Corridoi 45 Sala di videoconferenze 46 Zona di comunicazione informale 47 Gestione della luce LITECOM rende la luce a misura di utente 48 Illuminazione di sicurezza e ONLITE, sicurezza con un unico impianto 50 sistemi per luce di emergenza

10 Studio di ricerca Qualità di luce percepita negli uffici La competenza sulla luce nasce da anni di esperienza e di knowhow tecnologico. Zumtobel aggiunge a tutto questo lo studio sistematico e scientificamente fondato sulle applicazioni. A tale scopo collabora in stretto contatto con esperti e istituzioni di fama internazionale, con il risultato di essere all avanguardia nella ricerca sulla luce e nelle innovazioni di prodotto che ne derivano. Le scoperte più recenti arrivano da uno studio globale sulla qualità di luce percepita dagli utenti negli uffici. Tale studio, condotto da Zumtobel insieme all istituto Fraunhofer per l economia e l organizzazione del lavoro (IAO), si pone come obiettivo quello di registrare le esigenze specifiche delle persone in fatto di luce. Allo scopo lo studio si avvale essenzialmente di un questionario online, in varie lingue, che dall autunno del 2013 sino ad oggi hanno compilato circa 2700 persone in Europa, Asia, Australia e USA. Dall analisi dei dati emerge una mappa mondiale che riproduce la qualità d illuminazione percepita negli uffici, messa a confronto con le preferenze personali degli utenti. Le prime valutazioni di questo lungo studio rivelano già alcuni elementi principali su quale sia la luce più indicata per quali persone e in quali situazioni. I risultati ci mettono dunque in condizione di migliorare di fatto la qualità della luce e con essa il senso di benessere negli uffici. L illuminamento preferito è molto più alto di quello previsto dalle normative Più del 60 percento dei partecipanti allo studio gradisce illuminamenti di 800 Lux e oltre. Questo vuol dire che la maggioranza desidera una luce decisamente più forte di quella prevista dalle normative (500 Lux). Mentre le differenze tra i due sessi appaiono irrilevanti, quelle tra le fasce d età sono più che evidenti: i giovani fino ai 35 anni si rivelano i più assetati di luce. Livello di luminosità preferito secondo le fasce d età (26 35 anni) Analisi dati valutazione parziale Europa [n = 2148] 35,2 % 64,8 % preferiti 500 lx preferiti 800 lx Forte bisogno di luce, anche in estate Circa il 72 percento degli intervistati tiene accesa la luce artificiale per più di sei ore al giorno durante i mesi invernali. E in estate è pur sempre il 33 percento ad accendere la luce per lo stesso numero di ore. Questo risultato ci fa capire bene quanto sia importante l illuminazione durante la giornata lavorativa e quanto sarebbe importante coordinare luce naturale e artificiale. Accensione della luce artificiale in inverno e in estate Analisi dati valutazione parziale Europa [n = 2148] fino a 3 ore/giorno 4,4 % 44,6 % 3-6 ore/giorno 23,6 % 22,3 % > 6 ore/giorno 33,1 % 72,1 % Risultati e analisi dettagliata dei dati emersi dallo studio sono disponibili come white paper dello studio Qualità di luce percepita negli uffici zumtobel.com/study-office Inverno Estate

11 Differenti preferenze di temperatura di colore In generale sono considerate più gradevoli le tonalità neutre o calde. Prendendo in esame parametri come il sesso e l età, le differenze appaiono poco evidenti, anzi rivelano più che altro la distribuzione eterogenea fra le temperature di colore preferite. In pratica questo significa che un impianto ideale dovrebbe essere fatto di apparecchi con possibilità di regolare la temperatura di colore. Ampio gradimento della luce diretta/indiretta Lo studio rivela che oltre il 60 percento di tutti gli uffici è illuminato in forma solo diretta o solo indiretta. Eppure le persone che preferiscono un illuminazione diretta sono solo il 18 percento. Per contro l 82 percento degli intervistati ritiene che sia preferibile una combinazione di luce diretta/indiretta. Ma solo il 38 percento ne dispone realmente. Temperature di colore preferite Analisi dati valutazione parziale Europa [n = 2148] Tipo di illuminazione presente (situazione reale) Analisi dati valutazione parziale Europa [n = 2148] 3000 Kelvin 4000 Kelvin 5000 Kelvin 6000 Kelvin 7000 Kelvin 2 % 11 % 10 % 36 % 41 % 11,1 % 50,6 % 38,3 % Illuminazione diretta Illuminazione indiretta Illuminazione diretta/indiretta Chi può regolare la luce si sente meglio Sono ben pochi gli uffici dove i dipendenti possono regolare la luce adattandola alle loro esigenze visive. L 81 percento dei partecipanti dichiara di avere possibilità limitate o nulle di variare l illuminazione sul proprio posto di lavoro. Per contro le persone risultano tanto più soddisfatte quanto meglio possono regolare l illuminazione. Tipo di illuminazione preferita (situazione auspicata) Analisi dati valutazione parziale Europa [n = 2148] 18,2 % 40,3 % 41,6 % Riscontro all affermazione nel mio posto di lavoro posso sempre regolare la luce secondo le mie esigenze visive Analisi dati valutazione parziale Europa [n = 2148] 19,2 % 24,0 % 17,8 % 18,5 % 20,5 % no, proprio per nulla poco vero in parte sì e in parte no abbastanza vero sì, è esattamente così Illuminazione solo diretta (100/0) Illuminazione molto diretta/poco indiretta (70/30) Illuminazione poco diretta/molto indiretta (30/70)

12 Dr. Ing. Jörg Kelter Istituto Fraunhofer per l economia e l organizzazione del lavoro Negli uffici una buona illuminazione contribuisce a garantire il benessere fisico ed anche psichico dei dipendenti. La prima di tutte le premesse è sempre che gli utenti non provino alcun tipo di disturbo. Ma la vera arte di una buona soluzione illuminotecnica sta nella capacità di adattarsi con intelligenza, di seguire le esigenze visive individuali, di favorire volutamente una percezione anche a livello emotivo.

13 13 Vodafone Village, Milano IT Architettura: Dante O. Benini & Partners Architects, Milano IT Progetto illuminotecnico: Dante O. Benini & Partners Architects, Milano IT Favorire il benessere I collaboratori sono produttivi solamente se sono anche soddisfatti. Ogni giorno in ufficio riceviamo un'enorme quantità di stimoli differenti attraverso gli occhi. E la luce giusta svolge ovviamente un ruolo centrale. Di fatto la luce ha effetti su quasi tutti i processi vitali nell organismo umano e influisce in egual misura sul rendimento, sulla sicurezza e sul benessere. Le proprietà della luce, come la sua quantità o il suo colore, sono di importanza decisiva per essere motivati e concentrati, al pari di quanto lo è la possibilità di regolare l'illuminazione secondo le proprie esigenze.

14 Migliorare il senso di benessere Prestazione visiva e comfort visivo L 80 percento di tutte le informazioni recepite dagli esseri umani passa attraverso la vista A garantire la qualità delle condizioni visive sono le buone caratteristiche della luce e il rispetto dei valori normativi Per creare condizioni visive ideali è indispensabile che le diverse proprietà della luce siano valutate in funzione del contesto: vale a dire a seconda dell utilizzo di un ambiente, della sua architettura, del lavoro che vi si svolge e delle necessità individuali La luce è il parametro determinante per la capacità visiva e per le mansioni che essa deve svolgere: in altre parole è un fondamentale criterio ergonomico. Dalla luce dipende la prestazione visiva, quella cioè che ci permette di vedere a lungo anche in condizioni problematiche. Per sentirci a nostro agio abbiamo bisogno di comfort visivo, condizione essenziale per rendere di più. Senza contare che un illuminazione di buona qualità dà sicurezza. Le norme EN definiscono in termini di qualità e quantità come deve essere l illuminazione nei posti di lavoro. Determinati livelli di illuminamento, uniformità e limitazione dell abbagliamento sono i principali criteri normativi a garanzia di buone condizioni visive. Ma l abbagliamento può avere effetti anche psicologici, oltre che visivi, e compromettere così il comfort della vista. C è poi l aspetto della resa cromatica, essenziale per riconoscere correttamente le cose e non commettere errori, per restituire con naturalezza il colore della carnagione dando così senso di benessere. Una distribuzione armoniosa delle brillanze serve a non mettere sotto sforzo gli occhi che devono incessantemente adattarsi ai contrasti e mettere a fuoco gli oggetti. La stessa ripartizione delle luminanze è vitale nel processo percettivo: l uomo infatti registra un ambiente proprio attraverso le differenze di luminanze e sono queste a guidare la sua attenzione. È così che un locale può dare un impressione aperta o chiusa, monotona o stimolante, accogliente o inospitale. La prestazione visiva è influenzata poi dall equilibrio dell ombreggiatura, dalla colorazione della luce e da come essa è direzionata. Di tutti questi parametri occorre tener conto per assicurare una giusta percezione visiva di oggetti, materiali, volti delle persone o mansioni lavorative. Sede del Consiglio regionale di Marktoberdorf DE Architettura: Stadtmüller.Burkhardt.Architekten, Kaufbeuren DE Progetto illuminotecnico: Ing.-Büro Körbl + Feneberg GmbH, Füssen DE Soluzione illuminotecnica: linea luminosa SLOTLIGHT II, apparecchio a sospensione CLARIS II, linea luminosa LINARIA, downlight MICROS LED La ristrutturazione del Consiglio regionale ha seguito il principio di unire il vecchio al nuovo non solo con gusto architettonico ma anche cercando di migliorare la qualità del lavoro dei dipendenti e offrire al pubblico un atmosfera amichevole. La luce svolge un ruolo essenziale, non solo sotto il profilo estetico ma anche in termini economici. Ora infatti il palazzo risparmia il 43 per cento di energia all anno rispetto al consumo precedente. Con una qualità d illuminazione decisamente migliorata.

15 15

16 Migliorare il senso di benessere Effetto biologico della luce Impulso mattutino Temperatura di colore: 5000 K E h * (luce diurna e artificiale): oltre 500 lx Scopo: sincronizzare il bioritmo inibendo completamente la secrezione di melatonina Di giorno con il sole alto Temperatura di colore: 4000 K E h * (luce diurna e artificiale): oltre 1000 lx Scopo: dare senso di benessere con una temperatura di colore equilibrata, quindi tonalità di luce più calda quando c è il sole * E h = illuminamento orizzontale Le specificazioni DIN SPEC : forniscono una traccia concreta per realizzare impianti illuminotecnici con efficacia biologica. Nei mesi invernali l apporto di luce naturale in ambienti interni non è sufficiente a garantire la sincronizzazione del bioritmo Soprattutto negli uffici si raccomanda caldamente di integrare la luce diurna con un dosaggio di illuminazione artificiale biologicamente efficace Un impianto d illuminazione artificiale biologicamente efficace, impostato sull andamento della luce diurna, serve a stabilizzare il ritmo circadiano Le specificazioni DIN SPEC 67600: descrivono misure concrete da adottare per un illuminazione con efficacia biologica. Per la prima volta i risultati della ricerca vengono messi in relazione con gli strumenti tecnologici più innovativi. L esempio che qui proponiamo segue il principio di orientarsi sulla luce diurna: a seconda della stagione, del luogo geografico, delle condizioni meteorologiche e della disposizione dei posti di lavoro, non sempre la luce naturale entra negli ambienti interni in quantità sufficiente per sincronizzare il nostro orologio interno. Ecco allora che un illuminazione artificiale biologicamente efficace rappresenta la chiave per sostenere le attività durante il giorno e di conseguenza migliorare la qualità del sonno durante la notte. In un progetto così concepito non è importante tanto il classico livello d illuminamento sul piano di lavoro, quanto piuttosto la distribuzione spettrale e l illuminamento verticale sugli occhi. Sono questi i fattori che insieme ad altri (vedi tabella) agiscono sull uomo. Tuttavia, oltre all effetto biologico, la luce ha anche un effetto emotivo che non bisogna trascurare. Per fare un esempio: una tonalità di luce fortemente azzurra attivata al momento giusto ha un effetto biologico stabilizzante e stimolante, ma in presenza del sole può dare fastidio, come dimostrano vari studi. L obiettivo allora è creare un equilibrio tra gli effetti visivi, biologici ed emotivi della luce.

17 17 Di giorno con il cielo coperto Temperatura di colore: 6000 K E h * (luce diurna e artificiale): oltre 800 lx Scopo: dare senso di benessere con una temperatura di colore equilibrata, quindi tonalità di luce più fredda quando il cielo è coperto Introduzione al riposo serale Temperatura di colore: 3000 K E h * (luce diurna e artificiale): oltre 500 lx Scopo: sincronizzare il bioritmo senza ostacolare la secrezione di melatonina, per favorire un sonno rigenerante Le concezioni di luce con efficacia biologica vanno chiaramente incontro alle esigenze qualitative espresse dai partecipanti allo studio Fraunhofer. La maggior parte di essi preferisce infatti illuminamenti di oltre 800 Lux, e quasi la metà apprezza temperature di colore sopra i 5000 K. Inoltre circa un terzo degli intervistati tiene la luce accesa per più di sei ore anche nei mesi estivi. Da questi dati possiamo ricavare due conclusioni utili al ragionamento sugli effetti biologici ed emotivi della luce: in primo luogo che in molti posti di lavoro, soprattutto ad esempio nei grandi uffici open space, c è carenza di luce biologicamente attiva. Il secondo punto, questo però di ordine più che altro emotivo, è che chi lavora lontano dalle finestre sente il bisogno personale di compensare con la luce artificiale, favorendo così il proprio senso di benessere e di autorealizzazione. Infine, a prescindere dal fatto che l illuminamento e la temperatura di colore siano tarati sulla luce diurna o che si attivino impulsi stimolanti, le persone considerano importante per il proprio benessere la possibilità di intervenire manualmente sulla regolazione della luce, cosa che l 80 percento degli intervistati dichiara di non poter fare. Estratto DIN SPEC 67600: L efficacia biologica della luce è aumentata da: Maggiore intensità di esposizione Maggior durata di esposizione Maggior percentuale di luce azzurra Luce estesa Cambiamenti dinamici Minore intensità di esposizione prima dell esposizione considerata** La luce di mattina è la più efficace nel sincronizzare l orologio interno L efficacia biologica della luce è diminuita da: Minore intensità di esposizione Minor durata di esposizione Minor percentuale di luce azzurra Luce puntiforme Luce costante La luce di pomeriggio ha un effetto più scarso sull orologio interno ** Le persone che con gli occhi si sono adattate a lungo al buio prima di essere esposte alla luce, mostrano reazioni più forti e una maggior sensibilità

18 Migliorare il senso di benessere Regolazioni individuali La moderne concezioni degli ambienti lavorativi sono studiate per adattarsi alle necessità individuali delle persone Le preferenze di tonalità e intensità di luce variano di persona in persona I sistemi di comando più innovativi, disponibili direttamente sul posto di lavoro, e gli apparecchi d illuminazione programmati in piccoli gruppi logici, costituiscono la premessa tecnica per rendere la luce individuale e per risparmiare energia Le attività in ufficio diventano sempre più diversificate: al lavoro alla scrivania si alterna la comunicazione o il compito creativo. La luce pertanto deve dare sostegno ad ogni momento del lavoro, sia esso di concentrazione o di comunicazione. Negli uffici moderni gli impianti illuminotecnici generali e unitari lasciano il posto a gruppi d illuminazione suddivisi per zone, in grado di adattarsi a differenti utilizzi e alle necessità personali. Ad ogni collaboratore viene data la possibilità di regolare luce e temperatura di colore degli apparecchi che corrispondono al suo posto di lavoro. Un sistema di gestione che permetta non solo di variare la luce come si preferisce ma anche di farlo con comodità, torna utile sia ai collaboratori che alla stessa azienda. I segni visibili di una gestione intelligente della luce sono gli elementi di comando moderni ma semplici, tali da far interagire gli utenti con l edificio in modo sensato. In tale contesto lo studio sugli utenti condotto da Zumtobel insieme all istituto Fraunhofer, tuttora in corso, fornisce dati preziosi su come le persone vedano la loro luce ideale.

19 19 Credit Suisse ha scelto una soluzione esemplare per i suoi dipendenti adottando il principio smart-working : una concezione di efficienza che non riguarda solo la riorganizzazione dei posti di lavoro ma anche e soprattutto il loro miglioramento. Questo progetto unico nel suo genere tiene conto di tutta una serie di fattori decisivi tra cui i cambiamenti demografici, le classi sociali e il desiderio di posti di lavoro flessibili. Per l'illuminazione è stata sviluppata un'apposita piantana LED, SFERA, che si adatta alle esigenze degli utenti fornendo una luce sempre ergonomica e della miglior qualità. Credit Suisse AG, Zurigo CH Architettura: Stuecheli-Architekten AG, Zurigo CH Progetto illuminotecnico: Reflexion AG, Zurigo CH Architettura di interni: Greutmann bolzern Designstudio, Zurigo CH Concezione Smart Working/area pilota: Congena GmbH, Monaco DE, Camenzind Evolution Ltd., Zurigo CH Soluzione illuminotecnica: piantana LED SFERA con tecnologia SwarmControl

20 Prof. Dietmar Eberle Studio architetti Baumschlager Eberle Chiaro e scuro, caldo e freddo, rosso e verde. Misurare e calcolare, regolare e sentire, vivere e provare. Non c è mai solo un aspetto bensì una dualità di aspetti. Quindi occorre chiarire i legami e gli effetti. E anche così ci avviciniamo al traguardo ma ne siamo anche lontani. La luce è energia, e l energia è calore. Occuparsi della luce sarà la questione energetica più importante per gli uffici del futuro.

21 21 K&L Gates, Londra GB Committente: Land Securities, Londra GB Architettura: LSM, Washington US Progetto illuminotecnico: Seider Lighting Design, Berlino DE Creare identità Quando si parla di identificarsi con qualcosa, con un obiettivo o un impresa, è fondamentale avere un immagine o un simbolo forti (come ad esempio un'architettura espressiva). Se un azienda vuole garantire a lungo termine di non perdere forza (identificativa), deve preoccuparsi anche del benessere dei propri collaboratori. Tale esigenza è tanto personale quanto il collaboratore stesso. Solo le persone che trovano condizioni ideali a sostegno della propria attività possono identificarsi con l azienda dove lavorano. Particolarmente influenti sono i fattori creativi, la capacità individuale di adattarsi dei singoli collaboratori e condizioni ambientali adeguate.

22 Creare identità Design qualitativo dei prodotti Sono fattori decisivi l aspetto e la finitura degli apparecchi d illuminazione ma anche il loro inserimento nell architettura e la loro combinazione con la luce diurna I prodotti sviluppati ad alto livello sono inoltre robusti, duraturi, pratici nella manutenzione e attenti agli aspetti ecologici La semplicità è la chiave per far sì che gli apparecchi e i sistemi di gestione siano apprezzati dagli utenti Un design qualitativo dei prodotti si manifesta attraverso le possibilità compositive che essi presentano: queste possono essere date dalla forma stessa, dai materiali usati o anche dalla tecnologia che li mette in scena. Un secondo criterio riguarda l effetto complessivo dell ambiente, vale a dire il contesto architettonico in cui l apparecchio è inserito, il modo in cui è concepita l atmosfera, la sua armonia con la luce diurna. L illuminazione entra a far parte dell architettura nel momento stesso in cui disegna superfici chiare e scure. Le luminanze visibili possono essere direttamente quelle degli apparecchi stessi o anche quelle che vengono proiettate su altri elementi architettonici facendoli diventare luminosi. Nello sviluppo dei prodotti sono sempre più rilevanti gli aspetti ecologici. Zumtobel ripone la massima attenzione in un buon bilancio ambientale di ogni prodotto: per tutto il suo ciclo di vita, dalla materia prima al recycling. Per quanto riguarda l efficienza energetica, i risultati migliori derivano da un sistema di gestione in grado di dare la precedenza all uomo e alle sue necessità. Occorre infine che i prodotti abbiano un design semplice, tale da tener conto sia degli aspetti percettivi che di quelli ergonomici. Salewa International Headquarters, Bolzano IT Architettura: Cino Zucchi Architetti e Park Associati, Milano IT Progetto elettrotecnico: Energytech, P.I. Gabriele Frasnelli, Bolzano IT Soluzione illuminotecnica: apparecchio speciale per uffici IBLA, apparecchio da incasso LUCE MORBIDA IV, linea luminosa SLOTLIGHT II, file continue TECTON Slimline, supporto LINARIA, apparecchio da incasso PERLUCE, faretto LIVIANO, apparecchio rotondo ONDARIA, sistema di emergenza ONLITE CPS, apparecchio segnaletico PURESIGN, luce di emergenza LED RESCLITE

23 Lo slogan di Salewa, una delle maggiori aziende europee di abbigliamento tecnico alpinistico, è "tutto per la montagna": cosa che il nuovo quartier generale esprime anche solo attraverso la sua posizione a Bolzano. La soluzione illuminotecnica in questa innovativa azienda altoatesina fa parte integrante del marcato corporate design architettonico. Esemplare anche la concezione energetica e illuminotecnica, tale da meritare il riconoscimento di CasaClima che in alcune parti dell edificio ha addirittura assegnato la certificazione gold, quella di eccellenza.

24 Creare identità Valorizzazione dell architettura Le soluzioni illuminotecniche progettate globalmente rispecchiano l architettura e i valori aziendali Gli apparecchi d illuminazione sono oggetti integranti degli ambienti che creano effetti con luminanze dirette e indirette La disposizione degli apparecchi, le luminanze e l attenzione per come esse vengono percepite servono a scopi architettonici come linearità, formazione di zone o di accenti La luce è in grado di guidare, di invitare a soffermarsi o di favorire la comunicazione La luce è fondamentale per dar vita all architettura. A tale scopo il progetto illuminotecnico deve confrontarsi con le persone, con la destinazione degli ambienti, con le peculiarità costruttive. Per garantire un utilizzo flessibile degli spazi, anche in tempi successivi, occorre studiare opportunamente la collocazione degli apparecchi. Il design dell impianto e il suo effetto materiale rappresenta solo uno degli aspetti della concezione architettonica: da un lato, infatti, il corpo illuminante vero e proprio può fondersi con l architettura o viceversa diventare protagonista; dall altro sono le luminanze a decidere come si percepisce e come si vive un ambiente. Altrettanto vale per una tonalità di luce scelta correttamente, in funzione delle attività svolte e delle finiture delle superfici. È così che gli ambienti di lavoro assumono un carattere aperto o chiuso privato o pubblico, sicuro o insicuro. Dare identità attraverso la luce significa creare luoghi inconfondibili, in stretto legame con le persone e con le aziende che li vivono.

25 I nuovi uffici di Google incarnano una forma giocosa del moderno posto di lavoro. Niente lunghi corridoi, niente anonimi open space, niente severe sale di riunione. In compenso colori vivaci, mobili funzionali e trendy, un ambiente che dà il benvenuto con la sua vivace luminosità. Per questo colosso dei motori di ricerca, gli architetti londinesi dello studio Penson hanno cercato una soluzione decisamente anticonvenzionale che unisce raffinata funzionalità e intelligenti idee innovative per la gestione dei posti di lavoro. Le caratteristiche dell'illuminazione si basano sia sull'architettura che sulle esigenze degli utenti. Google Headquarters, Londra GB Architettura: Penson, Londra GB Architettura di interni e foto: Penson, Anna Pizzey, Londra GB Installazioni elettrotecniche: Elite Electrical, Londra GB Soluzione illuminotecnica: apparecchio a sospensione SCONFINE SFERA, linea luminosa SLOTLIGHT, downlight LED PANOS infinity

26 Creare identità Scene di luce variabili Con scene di luce differenziate si va incontro all individualità delle persone e dei lavori che svolgono La possibilità di scegliere la propria scena di luce fa accettare meglio l impianto d illuminazione Gli impianti LED in tecnologia tunablewhite riservano la possibilità di adattare la tonalità di luce alle ore della giornata o alle caratteristiche architettoniche I comandi basati sulla luce diurna, sulle presenze e sugli orari migliorano il comfort ed anche il risparmio energetico I sistemi di gestione della luce costituiscono la premessa indispensabile di un progetto che sappia andare incontro alle necessità individuali delle persone coniugandole con la presenza di luce diurna, con le ore del giorno o con le condizioni meteorologiche. Le scene d illuminazione, statiche o dinamiche, possono essere regolate in modo automatico o anche manuale. Per definire scene si compongono diversi apparecchi seguendo un principio modulare: se ad esempio si vuole favorire il lavoro di concentrazione in un ufficio di gruppo, l illuminazione viene dosata in opportuno abbinamento alle schermature antisolari. Se invece si vuole favorire il lavoro comunicativo e creativo in zone di riunione, si creano condizioni di vivace luminosità e di collegamento visivo con l esterno. Le sequenze dinamiche sono perfette per rendere stimolante l atmosfera anche in ambienti senza luce diurna. Anzi, è proprio qui che la tecnologia LED migliora radicalmente le condizioni: con gli apparecchi tunablewhite si riesce a variare la quantità e la tonalità di luce seguendo ogni momento della giornata. Quando cambia l utilizzo dei locali o la ripartizione dei posti di lavoro, basta riprogrammare di conseguenza i gruppi d illuminazione. Gli automatismi basati su presenze e orari servono poi a ridurre il consumo energetico. Tuttavia è altrettanto importante che le differenti scene di luce tengano sempre conto delle necessità individuali di chi lavora. Per essere apprezzato, il sistema di gestione deve consentire gli interventi personali, come dimostra lo studio Fraunhofer sulla qualità di luce percepita negli uffici. Individualità, innovazione e sostenibilità sono aspetti che rispecchiano i valori aziendali. È così che la luce può diventare un fattore capace di creare identità. Vorarlberger Illwerke AG, Bregenz AT Architettura: Hermann Kaufmann ZT GmbH, Schwarzach AT Progetto illuminotecnico: Manfred Remm, Dornbirn AT Progetto elettrotecnico: elplan Elmar Lingg, Schoppernau AT Soluzione illuminotecnica: apparecchi estensivi LED in versione speciale; linee luminose LED SLOTLIGHT, sistema LED MICROTOOLS, sistema LED SUPERSYSTEM in versione speciale, file continue TECTON, faretti CARDAN LED, apparecchi stagni SCUBA, apparecchi PERLUCE, downlight LED PANOS in colore speciale, downlight LED FD 1000

Luce di prim ordine e massima flessibilità

Luce di prim ordine e massima flessibilità Comunicato stampa Dornbirn, settembre 2010 Luce di prim ordine e massima flessibilità I magazzini Globus puntano sull illuminazione Zumtobel e risparmiano il 30% di energia B1 I La prima impressione è

Dettagli

La luce dà emozione agli acquisti

La luce dà emozione agli acquisti Comunicato stampa La luce dà emozione agli acquisti Un nuovo supermercato Spar con illuminazione interamente LED studiata da Zumtobel Per il suo nuovo supermercato a Budapest, la catena Spar ha chiamato

Dettagli

Studio sull efficienza degli edifici

Studio sull efficienza degli edifici Studio sull efficienza degli edifici Effetti dei comandi di luce e schermature antisolari sul consumo energetico di un complesso di uffici Gennaio 2012 I rilevamenti in tempo reale confermano che il risparmio

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

Efficienza, comfort, e semplicità

Efficienza, comfort, e semplicità UM UM Efficienza, comfort, e semplicità La gamma UM offre diffusori con tecnologia MesoOptics. I vantaggi di questa tecnologia (altissima efficienza e distribuzione grandangolare della luce) uniti ad un

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

PERSIANE FINSTRAL. Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione

PERSIANE FINSTRAL. Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione PERSIANE FINSTRAL Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione PERSIANE 2 Oscuramento e protezione visiva nel rispetto della tradizione Le persiane, oltre al loro ruolo principale di elemento

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

Leadership in Energy and Environmental Design

Leadership in Energy and Environmental Design LEED Leadership in Energy and Environmental Design LEED è lo standard di certificazione energetica e di sostenibilità degli edifici più in uso al mondo: si tratta di una serie di criteri sviluppati negli

Dettagli

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico Vetro e risparmio energetico Controllo solare Bollettino tecnico Introduzione Oltre a consentire l ingresso di luce e a permettere la visione verso l esterno, le finestre lasciano entrare anche la radiazione

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Protezione dal Fuoco Vetri Resistenti al Fuoco Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Chicago Art Istitute, Chicago (USA). Chi siamo Produciamo e trasformiamo vetro dal 1826. Questa

Dettagli

Illuminotecnica. Introduzione al calcolo illuminotecnico

Illuminotecnica. Introduzione al calcolo illuminotecnico Illuminotecnica Introduzione al calcolo illuminotecnico 1 Illuminotecnica La radiazione luminosa Con il termine luce si intende l insieme delle onde elettromagnetiche percepibili dall occhio umano. Le

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione lighting management ESEMPI APPLICATIVI esempi di progettazione ed installazione 2 INDICE LIGHTING MANAGEMENT ESEMPI APPLICATIVI 04 L offerta di BTICINO 05 ORGANIZZAZIONE DELLA GUIDA CONTROLLO LOCALE -

Dettagli

POWERED BY SUN LEAF ROOF

POWERED BY SUN LEAF ROOF POWERED BY SUN LEAF ROOF DALLA COPERTURA COME PROTEZIONE... [...] essendo sorto dopo la scoperta del fuoco un principio di comunità fra uomini [...] cominciarono in tale assembramento alcuni a far tetti

Dettagli

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi www.metrawindows.it THEATRON Linea GLASS Sistemi per Balconi METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati

Dettagli

Un nuovo metodo di elaborazione per rappresentazioni tecniche del modello ancora più realistiche

Un nuovo metodo di elaborazione per rappresentazioni tecniche del modello ancora più realistiche Visualizzazione: immagini con linee nascoste e ombre Un nuovo metodo di elaborazione per rappresentazioni tecniche del modello ancora più realistiche Sempre più spesso i committenti e i responsabili del

Dettagli

Impianti di climatizzazione

Impianti di climatizzazione Corso di IPIANTI TECNICI per l EDILIZIAl Impianti di climatizzazione Prof. Paolo ZAZZINI Dipartimento INGEO Università G. D Annunzio Pescara www.lft.unich.it IPIANTI DI CLIATIZZAZIONE Impianti di climatizzazione

Dettagli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli www.metrawindows.it PERSIANA SCORREVOLE Sistemi oscuranti METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA

Dettagli

Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti. Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO

Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti. Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO 1 Impianti di Climatizzazione e Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO Premessa Gli impianti sono realizzati con lo scopo di mantenere all interno degli ambienti confinati condizioni

Dettagli

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO Forum Internazionale Green City Energy MED LO SVILUPPO DELLE SMART CITIES E DEI GREEN PORTS NELL AREA MEDITERANEA Convegno La produzione di energia rinnovabile nella Smart City Sessione Integrazione dei

Dettagli

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa Testi informativi sugli interventi e gli incentivi statali in materia di eco-efficienza industriale per la pubblicazione sul sito web di Unioncamere Campania. I testi sono così divisi: HOME EFFICIENTAMENTO

Dettagli

FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72. Benessere da vivere. Su misura.

FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72. Benessere da vivere. Su misura. FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72 Benessere da vivere. Su misura. 2 Qualità e varietà per la vostra casa Maggior comfort abitativo costi energetici ridotti cura e manutenzione minime FINSTRAL produce

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE Ing. Leonardo Maffia Maffia@studiolce.it Formato del Certificato (aggiornabile) Certificato Energetico-Ambientale Prestazione energetica dell edificio EPi come

Dettagli

Così lo screening cutaneo diventa rapido, semplice e chiaro. HEINE DELTA 20 Plus Dermatoscopio a LED

Così lo screening cutaneo diventa rapido, semplice e chiaro. HEINE DELTA 20 Plus Dermatoscopio a LED Così lo screening cutaneo diventa rapido, semplice e chiaro. HEINE DELTA 20 Plus Dermatoscopio a LED Era considerato insuperabile. Ora lo abbiamo reso ancora migliore. MIGLIORE IN OGNI PARTICOLARE, IMBATTIBILE

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Enti locali per Kyoto Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Rodolfo Pasinetti Ambiente Italia srl Milano, 15 dicembre 2006 Contesto Politiche energetiche Nel passato

Dettagli

L ECO-UFFICIO. Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio

L ECO-UFFICIO. Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio Comune di Udine L ECO-UFFICIO Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio Efficienza energetica: di necessità virtù L efficienza energetica non è semplice risparmio: è riduzione del consumo di

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars Trave Angelina TM Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Trave Angelina TM Un idea brillante, applicata ad un prodotto industriale Slanciata,

Dettagli

Università di Roma Tor Vergata

Università di Roma Tor Vergata Università di Roma Tor Vergata Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria Industriale Corso di: TERMOTECNICA 1 IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE Ing. G. Bovesecchi gianluigi.bovesecchi@gmail.com 06-7259-7127

Dettagli

Pannelli Solari Termici. Parete esterna verticale. Tipologia di. inserimento. I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale

Pannelli Solari Termici. Parete esterna verticale. Tipologia di. inserimento. I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale Pannelli Solari Termici Parete esterna verticale I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale dell edificio. Pannelli Solari Termici Parete esterna verticale e parapetti Legenda

Dettagli

grandezze illuminotecniche

grandezze illuminotecniche Grandezze fotometriche Flusso luminoso caratteristica propria delle sorgenti luminose; Lezioni di illuminotecnica grandezze illuminotecniche ntensità luminosa lluminamento Luminanza caratteristica propria

Dettagli

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w www.metra.it SISTEMI PER BALCONI. THEATRON METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA sono stati

Dettagli

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni PANORAMICA Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni Flessibilità, regolazione su richiesta ed efficienza energetica con i sistemi di climatizzazione ad acqua per interni di Swegon www.swegon.com

Dettagli

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO COMUNE DI CANZO COMUNE DI CASTELMARTE COMUNE DI EUPILIO COMUNE DI LONONE AL SERINO COMUNE DI PROSERPIO COMUNE DI PUSIANO L AUDIT ENERETICO DELI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERETICO Una politica energetica

Dettagli

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project: serramenti in alluminio ad alte prestazioni Ricche dotazioni tecnologiche e funzionali Eccezionale isolamento termico Massima espressione

Dettagli

IDROGENO E FONTI RINNOVABILI: UNA POSSIBILE SOLUZIONE AI PROBLEMI ENERGETICI

IDROGENO E FONTI RINNOVABILI: UNA POSSIBILE SOLUZIONE AI PROBLEMI ENERGETICI IDROGENO E FONTI RINNOVABILI: UNA POSSIBILE SOLUZIONE AI PROBLEMI ENERGETICI di Gaetano Cacciola 1 Secondo il World Energy Outlook (WEO) 2007, dell Agenzia Internazionale dell Energia, l aumento dei consumi

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

APPROFONDIMENTI SUGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO

APPROFONDIMENTI SUGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO APPENDICE 2 APPROFONDIMENTI SUGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO ( a cura Ing. Emiliano Bronzino) CALCOLO DEI CARICHI TERMICI A titolo di esempio verrà presentato il calcolo automatico dei carichi termici

Dettagli

index Un classico: Cirkant Sferos 50... P15

index Un classico: Cirkant Sferos 50... P15 index TAL showroom... P03 Novità: Siebe.... P04 Santiago vince il Red Dot Award... P05 Progetto: Selfridges London... P06 Manifestazione fieristica: Ecobuild... P07 Prodotto: Eckon... P08 Progetto: Office

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700 74 319 0350 0 B3144x2 74 319 0350 0 Istruzioni operative Synco 700 Controllore universale RMU7... Sommario B3144x2...1 Elementi operativi...4 Display...4 Pulsante INFO...4 Manopola per selezione e conferma

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica

Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica Marco Citterio, Gaetano Fasano Report RSE/2009/165 Ente per le Nuove tecnologie,

Dettagli

I vantaggi dell efficienza energetica

I vantaggi dell efficienza energetica Introduzione Migliorare l efficienza energetica (EE) può produrre vantaggi a tutti i livelli dell economia e della società: individuale (persone fisiche, famiglie e imprese); settoriale (nei singoli settori

Dettagli

COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO. RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014

COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO. RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014 COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014 Quando la climatizzazione si fa arte Mai come a casa propria ci si occupa del comfort con tanta passione, l estetica

Dettagli

INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE

INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE Ricerca condotta dall Ufficio della Consigliera di Parità sul personale part time dell Ente (luglio dicembre 007) INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Illuminare con i LED. Fondamenti Optoelettronica Strumenti di illuminazione ed applicazioni

Illuminare con i LED. Fondamenti Optoelettronica Strumenti di illuminazione ed applicazioni E Illuminare con i LED Fondamenti Optoelettronica Strumenti di illuminazione ed applicazioni V (λ) Indice La fabbrica della luce 1 2 4 6 8 14 16 18 24 26 28 32 36 38 La fabbrica della luce I LED: l alternativa

Dettagli

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SOLARE AEROVOLTAICO L energia fronte-retro www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SISTEMA BREVETTATO IL PUNTO DI RIFERIMENTO PER IL RISPARMIO ENERGETICO E IL COMFORT TERMICO Effetto fronte-retro Recupero

Dettagli

Isolamento termico ad alta efficienza energetica Un investimento per il futuro che rende da subito. Costruire con coscienza.

Isolamento termico ad alta efficienza energetica Un investimento per il futuro che rende da subito. Costruire con coscienza. Tema Isolamento termico ad alta efficienza energetica Isolamento termico ad alta efficienza energetica Un investimento per il futuro che rende da subito. Costruire con coscienza. Le informazioni, le immagini,

Dettagli

DIRETTIVA DEL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA SULLE MISURE FINALIZZATE AL MIGLIORAMENTO DEL BENESSERE ORGANIZZATIVO NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

DIRETTIVA DEL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA SULLE MISURE FINALIZZATE AL MIGLIORAMENTO DEL BENESSERE ORGANIZZATIVO NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DIRETTIVA DEL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA SULLE MISURE FINALIZZATE AL MIGLIORAMENTO DEL BENESSERE ORGANIZZATIVO NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI A tutti i Ministeri - Uffici di Gabinetto -Uffici del

Dettagli

L esperienza del Green Energy Audit

L esperienza del Green Energy Audit L esperienza del Green Energy Audit Arch. Ph.D. Annalisa Galante Adjunct Professor Research Associate - Dipartimento ABC - Politecnico di Milano Coordinamento corsi di formazione - Comunicazione e Marketing

Dettagli

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10)

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN Costruire il futuro Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) 1 indice Obiettivi dell Unione Europea 04 La direttiva nel contesto della certificazione CE 05

Dettagli

SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE

SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE DATI ASSISTITO Cognome Nome Data di nascita Cod. fiscale INDICATORE ADEGUATEZZA CONDIZIONE AMBIENTALE (Valutazione rete assistenziale + valutazione economica di base + valutazione

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

Efficienza Capitale 1

Efficienza Capitale 1 Efficienza Capitale 1 Efficienza energetica, abbattimento Co2, risparmio e investimenti, controllo social PREMESSA Gli edifici pubblici devono essere i luoghi dove curare il nostro presente. Le scuole

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE Italiani Energia elettrica e metano costano poco, rispetto al resto d Europa, solo per livelli bassi di consumo. Man mano che l utilizzo aumenta, diventiamo

Dettagli

02. Alta Riflettività. Sistemi autoadesivi ad alta riflettanza ed emissività

02. Alta Riflettività. Sistemi autoadesivi ad alta riflettanza ed emissività 02. Alta Riflettività Sistemi autoadesivi ad alta riflettanza ed emissività Alta riflettanza ed emissività si traducono in un maggior risparmio energetico e di denaro, oltre che in un applicazione sicura

Dettagli

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto Gentile Cliente, il momento storico della fine del Conto Energia in Italia è arrivato lo scorso 6 luglio ed ha rappresentato un punto di svolta per tutti gli operatori del solare. La tanto discussa grid

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo.

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Reiner Gfeller. Responsabile Asset Management. Allianz Suisse Immobiliare SA. La Allianz Suisse Immobiliare SA collabora dal 2011 con Livit. L azienda

Dettagli

TIP-ON BLUMOTION. Due funzioni combinate in modo affascinante. www.blum.com

TIP-ON BLUMOTION. Due funzioni combinate in modo affascinante. www.blum.com TIP-ON BLUMOTION Due funzioni combinate in modo affascinante www.blum.com Tecnologia innovativa TIP-ON BLUMOTION unisce i vantaggi del supporto per l apertura meccanico TIP-ON con il collaudato ammortizzatore

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

Dal kw risorse per la competitività

Dal kw risorse per la competitività Dal kw risorse per la competitività Soluzioni di efficienza e ottimizzazione energetica dalla PMI alla grande impresa Salvatore Pinto AD Presidente Axpo Italia SpA Axpo Italia SpA Da fornitore a partner

Dettagli

DESIGNA Portfolio. italiano

DESIGNA Portfolio. italiano DESIGNA Portfolio italiano ///02/03 Stefan Ille CTO DESIGNA Dr. Thomas Waibel CEO DESIGNA Intro Un futuro con radici profonde. Saper cambiare modo di pensare. Saper cambiare modo di operare. Continuando

Dettagli

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI MANIFESTO PER L ENERGIA SOSTENIBILE DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI COSTRUISCI CON NOI UN SISTEMA ENERGETICO SOSTENIBILE PER L ITALIA Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. FINALITà Favorire la

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA Un impianto solare fotovoltaico consente di trasformare l energia solare in energia elettrica. Non va confuso con un impianto solare termico, che è sostanzialmente

Dettagli

Come la tecnologia può indirizzare il risparmio energetico

Come la tecnologia può indirizzare il risparmio energetico Come la tecnologia può indirizzare il risparmio energetico CITTÀ, RETI, EFFICIENZA ENERGETICA CAGLIARI, 10 APRILE 2015 a cura di Fabrizio Fasani Direttore Generale Energ.it Indice 1. Scenari del mercato

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

L efficienza energetica negli edifici con le soluzioni ABB i-bus KNX La decisione più logica per i tuoi progetti

L efficienza energetica negli edifici con le soluzioni ABB i-bus KNX La decisione più logica per i tuoi progetti L efficienza energetica negli edifici con le soluzioni ABB i-bus KNX La decisione più logica per i tuoi progetti Indice Investitori, proprietari o locatari: i vantaggi per ciascun profilo 2 KNX e ABB

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive.

L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive. L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive. Un testo della redazione di Electro Online, il tuo esperto online. Data: 19/03/2013 Nuove regole per i condizionatori

Dettagli

La politica Nestlé per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro

La politica Nestlé per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro La politica Nestlé per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro La sicurezza non è negoziabile Nestlé è convinta che il successo a lungo termine possa essere raggiunto soltanto grazie alle sue persone. Nessun

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

Manuale sull illuminazione UV www.dohse-terraristik.com

Manuale sull illuminazione UV www.dohse-terraristik.com Manuale sull illuminazione UV La corretta illuminazione dei terrari è importante per il benessere degli animali da terrario e per il successo dell allevamento. In ciò rivestono particolare importanza determinate

Dettagli

Modificazioni dello spazio affettivo nel ciclo di vita

Modificazioni dello spazio affettivo nel ciclo di vita Modificazioni dello spazio affettivo nel ciclo di vita di Francesca Battisti Come gestiamo le nostre emozioni? Assistiamo ad esse passivamente o le ignoriamo? Le incoraggiamo o le sopprimiamo? Ogni cultura

Dettagli

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO La linea Ambient rappresenta l integrazione perfetta di un design lineare con una funzionalità semplice ed intuitiva.

Dettagli

Cos è il BULATS. Quali sono i livelli del BULATS?

Cos è il BULATS. Quali sono i livelli del BULATS? Cos è il BULATS Il Business Language Testing Service (BULATS) è ideato per valutare il livello delle competenze linguistiche dei candidati che hanno necessità di utilizzare un lingua straniera (Inglese,

Dettagli

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA GATTO SAIC83800T Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori per la ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T Progetto VALES a.s. 2012/13 Rapporto Questionari Studenti Insegnanti Genitori

Dettagli

LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA. Silva Marzetti

LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA. Silva Marzetti L EUROPA E LE RISORSE AMBIENTALI, ENERGETICHE E ALIMENTARI BOLOGNA, 16 MARZO 2015 LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA Silva Marzetti Scuola di Economia, Management e Statistica Università

Dettagli

Il Ministro dello Sviluppo Economico

Il Ministro dello Sviluppo Economico ERETO 11 marzo 2008 coordinato con ecreto 26 gennaio 2010 (modifiche in rosso, in vigore dal 14 marzo 2010; attenzione: le modifiche sono riportate al solo scopo di facilitare la lettura del decreto; in

Dettagli

Sempre collegato al tuo comfort con evohome

Sempre collegato al tuo comfort con evohome Sempre collegato al tuo comfort con evohome Pag 2 Comfort e controllo Comfort più controllo: proprio quello che puoi aspettarti da evohome Pag. 3 evohome Il sistema intelligente per il riscaldamento a

Dettagli

ELIMINARE LO STRESS La prevenzione dello stress nelle aziende

ELIMINARE LO STRESS La prevenzione dello stress nelle aziende ELIMINARE LO STRESS La prevenzione dello stress nelle aziende Formazione e informazione perla prevenzione nell hotellerie e nella Gastronomia 2 Traduzione e adattamento italiani a cura di: Gruppo di lavoro

Dettagli

ACCENDIAMO IL RISPARMIO

ACCENDIAMO IL RISPARMIO ACCENDIAMO IL RISPARMIO PUBBLICA ILLUMINAZIONE PER LA SMART CITY Ing. Paolo Di Lecce Tesoriere AIDI Amministratore Delegato Reverberi Enetec srl LA MISSION DI REVERBERI Reverberi Enetec è una trentennale

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante trasporto pesante Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante www.brembo.com trasporto pesante L i m p i a n t o f r e n a n t e d i u n v e i c ol o pesante per trasporto d i m e r

Dettagli

Nuovi ascensori per edifici preesistenti. ThyssenKrupp Elevator Italia

Nuovi ascensori per edifici preesistenti. ThyssenKrupp Elevator Italia Nuovi ascensori per edifici preesistenti ThyssenKrupp Elevator Italia Chiedete il meglio Tecnologia Design Servizio Qualità ThyssenKrupp Elevator Italia offre il proprio know-how tecnico al servizio di

Dettagli

CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA

CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA COME DEFINISCE LA QUALITÀ DI UNA BEVANDA CALDA? Esigenze per la macchina da caffè del futuro. Il piacere di una deliziosa bevanda aggiunge qualità in

Dettagli

Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate

Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate Corso Programmare e progettare la biblioteca pubblica Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate Angelo Marchesi con la collaborazione di Alessandro Agustoni e Giulia Villa Il contesto Vimercate

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Maggior comfort e sicurezza in movimento Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Comfort e sicurezza ti accompagnano in ogni situazione. Ecco cosa significa Feel

Dettagli

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris.

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. Sin dal lancio, avvenuto dieci anni fa, il marchio ghd è diventato sinonimo di prodotti di hair styling di fascia

Dettagli