Ciascuna CMI nomina. che la rappresenta nel

Save this PDF as:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ciascuna CMI nomina. che la rappresenta nel"

Transcript

1 1 SCHEMA COMPOSITIVO E ORGANIZZATIVO Commissione Mensa d Istituto Comprensivo A Ogni istituto, sede di servizio mensa, costituisce una Commissione Mensa d Istituto Commissione Mensa d Istituto Comprensivo B Ciascuna CMI nomina Commissione Mensa d Istituto Asilo Nido- MicroNidi Commissione Mensa d Istituto RISS Cora Kennedy 3 genitori 2 insegnanti 3 genitori 2 insegnanti 2 genitori 1 educatore 2 ospiti, 1 familiare 1 OSS educatore che la rappresenta nel CMC Componenti EFFETTIVI n. 23 di cui di DIRITTO: n. 8 di NOMINA: n. 15 INVITATI permanenti n.2 COMITATO MENSE COMUNALI (CMC) 1 Assessore 1 Presidente Commissione consiliare 2 Coordinatore Servizi Infanzia (Asili, Casa Bambini) 1 Coordinatore Servizi Anziani 1 Addetto Controllo Qualità Mense 1 Rappresentante imprese appaltatrici (2) CMC Organi PRESIDENTE VICE PRESIDENTE Segretario

2 2 SCHEMA COMPOSITIVO delle COMMISSIONI MENSA d ISTITUTO Comprensivo A Genitori Scuola Infanzia da 2 a 3 Sede di Rivalta 1 Scuola Primaria da 2 a 3 Scuola Media 1 Insegnanti Scuola Infanzia n.1 Scuola Primaria n.1 Sede di Rivalta n.1 Educatori Casa dei Bambini n.1 Comprensivo B Genitori Scuola Infanzia da 2 a 3 Scuola Primaria da 2 a 3 Scuola Media 1 Insegnanti Scuola Infanzia n.1 Scuola Primaria n.1 Educatori Casa dei Bambini n.1 N.B. Ai sensi dell art. 5.1., il numero e la qualifica dei soggetti componenti le CMI sono autonomamente determinati da ogni singola istituzione. Il presente schema è, pertanto, puramente indicativo e può essere liberamente integrato e/o modificato.

3 3 SCHEMA COMPOSITIVO delle COMMISSIONI MENSA d ISTITUTO / SERVIZI COMUNALI CMI Asilo Nido Arcobaleno Coordinatore n. 1 Genitori n. 3 Educatori n. 1 Santachiara Coordinatore n. 1 Genitori n. 3 Educatori n. 1 CMI MicroNidi Coordinatore n.1 G.Sarina Genitori n.2 Educatori n.1 M.Poppins Genitori n.2 Educatori n.1 CMI RISS Cora Kennedy Sada Coordinatore n.1 Ospiti RA n.2 Familiari n.2 Operatori n.2 N.B. Ai sensi dell art. 5.1., il numero e la qualifica dei soggetti componenti le CMI sono autonomamente determinati da ogni singola istituzione. Il presente schema è, pertanto, puramente indicativo e può essere liberamente integrato e/o modificato.

4 4 SCHEMA RIASSUNTIVO del FUNZIONAMENTO del CMC Nomina dei componenti : ogni anno, entro il 30 ottobre; Durata in carica: fino alla nomina dei nuovi membri; Comunicazioni di nomina al Servizio Mense: ogni anno, entro il 30 novembre; Insediamento: ogni anno, entro il 15 dicembre; Prima convocazione: su iniziativa dell Assessore competente, entro il 15 dicembre; Convocazioni ordinarie: su iniziativa del Presidente, per iscritto, almeno 5 gg. prima della data della riunione; Riunioni ordinarie: con cadenza almeno trimestrale (dicembre, febbraio, maggio); Riunioni straordinarie: al bisogno, su iniziativa dell AC o del Presidente o di almeno 5 membri; Validità delle riunioni: in 1ª convocazione con 50% dei componenti (= n.12); in 2ª con almeno 10 componenti; Nomina degli organi (presidente e vicepresidente): nella prima riunione dell anno; Sostituzione: in caso di dimissioni, decadenza, assenza non giustificata per 3 volte consecutive; Compenso: la partecipazione al CMC è volontaria; pertanto, i componenti non percepiscono alcun compenso; Verbalizzazione/Documentazione: a cura del Segretario, designato dal Dirigente fra i dipendenti del Settore SPC N.B. Le CMI (Commissioni Mensa d Istituto), ai sensi degli artt e 8.2., autonomamente regolano i propri lavori e designano i propri organi; possono procedere per analogia con quanto stabilito per il CMC.

5 5 Attribuzioni passive SCHEMA RIASSUNTIVO delle PREROGATIVE dei Componenti il CMC 1. Rappresentanza: degli interessi e delle istanze degli utenti; 2. Partecipazione riunioni ordinarie CMC: con cadenza almeno trimestrale (dicembre, febbraio, maggio); 3. Partecipazione riunioni straordinarie: su iniziativa dell AC, del Presidente o di almeno 5 membri; 4. Svolgimento funzione: portavoce e referente della CMI di appartenenza; 5. Collaborazione: per programmi/attività di educazione alimentare, diffusione stili di vita salutari e sostenibili; 6. Visite: al centro di cottura e alla sede di distribuzione ( come da paragrafo 3. delle Linee Guida ) 7. Compilazione: della scheda di valutazione dopo ogni visita. Attribuzioni attive a) Rappresentanza: degli interessi e delle istanze degli utenti; b) Facoltà di proposta: di iniziative tese al miglioramento del servizio; c) Diritto di voto: per la nomina del Presidente e del Vicepresidente e per l assunzione di deliberazioni; d) Accesso al centro cottura: senza preavviso, fino al massimo di 7 volte/all'anno. e) Accesso alla sede di distribuzione: senza preavviso, fino al massimo di 7 volte/all'anno, ai refettori; f) Verifica: del rispetto dei principi stabiliti nella Carta dei Servizi; g) Partecipazione: alle occasioni formative e di aggiornamento promossi per il personale delle mense comunali.

6 6 SCHEMA RIASSUNTIVO delle PREROGATIVE dei Componenti le CMI Attribuzioni passive 1. Rappresentanza: degli interessi e delle istanze degli utenti; 2. Partecipazione riunioni CMI : secondo le modalità stabilite dall istituto di appartenenza; 3. Visite: alla sede di distribuzione di pertinenza dei propri Istituti; 4. Compilazione: della scheda di valutazione dopo ogni visita. Attribuzioni attive a) Rappresentanza: degli interessi e delle istanze degli utenti; b) Informazione: sui lavori e le decisioni del CMC; c) Accesso alla sede di distribuzione: senza preavviso, fino al massimo di 7 volte all'anno, al refettorio di pertinenza; d) Verifica: del rispetto dei principi stabiliti nella Carta dei Servizi.

REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSA ART. 1. Istituzione e finalità della Commissione Mensa Cittadina e delle Commissioni Mensa di Istituto

REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSA ART. 1. Istituzione e finalità della Commissione Mensa Cittadina e delle Commissioni Mensa di Istituto COMUNE DI PRATO Servizio Pubblica Istruzione U.O. Refezione Scolastica REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSA ART. 1 Istituzione e finalità della Commissione Mensa Cittadina e delle Commissioni Mensa di Istituto

Dettagli

REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSA

REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSA COMUNE DI FORNO CANAVESE PROVINCIA DI TORINO Sede: Piazza Vittorio Veneto,1 C.A.P. 10084 Tel. 0124-77844 Fax 0124-78166 e-mail ufficiosegreteria@comunefornocanavese.to.it REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSA

Dettagli

ART. 1. Istituzione e finalità del Coordinamento Mense scolastiche e delle Commissioni Mensa di plesso

ART. 1. Istituzione e finalità del Coordinamento Mense scolastiche e delle Commissioni Mensa di plesso REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DEL COORDINAMENTO MENSE SCOLASTICHE E DELLE COMMISSIONI MENSA DI PLESSO. Approvato con deliberazione CC n 41 del 29/09/2004 ART. 1 Istituzione e finalità

Dettagli

REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA

REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA Comune di Fontevivo SETTORE: SERVIZI GENERALI E ALLA PERSONA REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA Il presente Regolamento: - È stato approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 14 del 02/04/2012;

Dettagli

COMUNE DI SUBIACO (Prov. di Roma)

COMUNE DI SUBIACO (Prov. di Roma) Regolamento comunale per il funzionamento della Commissione Mensa approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. del Art. 1 Oggetto e Finalità 1. Il presente regolamento istituisce la Commissione

Dettagli

Comune di Gradara... Disciplinare di funzionamento della Commissione mensa scolastica

Comune di Gradara... Disciplinare di funzionamento della Commissione mensa scolastica Comune di Gradara... Disciplinare di funzionamento della Commissione mensa scolastica 1 INDICE ART. 1 OGGETTO E FINALITA ART. 2 COMPOSIZIONE ART. 3 ORGANI ART. 4 NOMINA E DURATA ART. 5 FUNZIONAMENTO ART.

Dettagli

REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSA

REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSA COMUNE DI VISCHE REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSA Approvato con Delibera C.C. n 46 del 27.11.2009 dichiarata immediatamente esecutiva _ R e g o l a m e n t o p e r l a C o m m i s s i o n e M e n s a SOMMARIO

Dettagli

COMUNE DI ANDORNO MICCA REGOLAMENTO COMUNALE PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA

COMUNE DI ANDORNO MICCA REGOLAMENTO COMUNALE PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA COMUNE DI ANDORNO MICCA REGOLAMENTO COMUNALE PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA Approvato con delibera C.C. n. 2 del 23.02.2015 1 ART. 1 ISTITUZIONE DELLA COMMISSIONE Il Comune di

Dettagli

Regolamento Commissione Mensa del Comune di Negrar

Regolamento Commissione Mensa del Comune di Negrar Regolamento Commissione Mensa del Comune di Negrar Articolo 1 Finalita La Commissione mensa è un organo consultivo e propositivo.la Commissione mensa ha la finalità di verificare la qualità del servizio

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E ILFUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E ILFUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA CITTA' di GARDONE VAL TROMPIA (Provincia di Brescia) REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E ILFUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 46 del 29/11/2012

Dettagli

Regolamento per la composizione ed il funzionamento della Commissione Mensa.

Regolamento per la composizione ed il funzionamento della Commissione Mensa. Regolamento per la composizione ed il funzionamento della Commissione Mensa. (Approvato con deliberazione del C.C. n. 9 del 13/03/2017) INDICE: Articolo 1 Ruolo della Commissione Mensa Articolo 2 Compiti

Dettagli

Comune di Treviglio. Regolamento della Commissione Mensa Comunale. (Approvato con Delibera di Consiglio n. 46 del 14/05/2009)

Comune di Treviglio. Regolamento della Commissione Mensa Comunale. (Approvato con Delibera di Consiglio n. 46 del 14/05/2009) Comune di Treviglio Regolamento della Commissione Mensa Comunale (Approvato con Delibera di Consiglio n. 46 del 14/05/2009) Articolo 1 Costituzione E istituita la commissione mensa in relazione al servizio

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA REGOLAMENTO COMUNALE PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA Approvato con deliberazione di Consiglio comunale n.4 in data 10.03.2003 In vigore dal 01.04.2003 Il Sindaco: Alberto Bartesaghi

Dettagli

COMUNE DI CALDOGNO REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA

COMUNE DI CALDOGNO REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA COMUNE DI CALDOGNO REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA APPROVATO CON DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 93 DEL 7.9.2016 ART. 1 ISTITUZIONE DELLA COMMISSIONE

Dettagli

DISTRETTO LT/5. Formia Minturno Itri S.S. Cosma e Damiano Castelforte Spigno Saturnia Ponza Ventotene

DISTRETTO LT/5. Formia Minturno Itri S.S. Cosma e Damiano Castelforte Spigno Saturnia Ponza Ventotene DISTRETTO LT/5 GAETA Comune capofila Formia Minturno Itri S.S. Cosma e Damiano Castelforte Spigno Saturnia Ponza Ventotene REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE TECNICA PERMANENTE PER L ACCREDITAMENTO REGIONALE

Dettagli

COMUNE di TURI. (Provincia di Bari) REGOLAMENTO COMUNALE PER L ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DI UNA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA

COMUNE di TURI. (Provincia di Bari) REGOLAMENTO COMUNALE PER L ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DI UNA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA COMUNE di TURI (Provincia di Bari) REGOLAMENTO COMUNALE PER L ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DI UNA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA (Approvato con deliberazione di C.C. n.22 del 28 luglio 2014 ed entrato

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA (approvato con deliberazione del consiglio comunale n. 12 dell 1 marzo 2006)

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA (approvato con deliberazione del consiglio comunale n. 12 dell 1 marzo 2006) REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA (approvato con deliberazione del consiglio comunale n. 12 dell 1 marzo 2006) Art. 1 Istituzione e composizione della Commissione Mensa E istituita

Dettagli

Regolamento per la composizione ed il funzionamento della Commissione Mensa

Regolamento per la composizione ed il funzionamento della Commissione Mensa Comune di Carmignano Provincia di Prato Regolamento per la composizione ed il funzionamento della Commissione Mensa Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 9 del 13/03/2017 Modificato con delibera

Dettagli

Città di Nichelino Provincia di Torino REGOLAMENTO COMPOSIZIONE E FUNZIONAMENTO COMMISSIONI MENSA

Città di Nichelino Provincia di Torino REGOLAMENTO COMPOSIZIONE E FUNZIONAMENTO COMMISSIONI MENSA Città di Nichelino Provincia di Torino REGOLAMENTO COMPOSIZIONE E FUNZIONAMENTO COMMISSIONI MENSA Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 42 del 17.4.2009 Modificato con deliberazione del

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DEL OSSERVATORIO SULLA SICUREZZA CITTADINA

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DEL OSSERVATORIO SULLA SICUREZZA CITTADINA CITTÀ DI CHIERI Provincia di Torino ATTI UFFICIALI REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DEL OSSERVATORIO SULLA SICUREZZA CITTADINA Approvato dal Consiglio Comunale con Deliberazione n. 105

Dettagli

COMUNE DI OCCHIOBELLO Provincia di Rovigo REGOLAMENTO COMUNALE DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA

COMUNE DI OCCHIOBELLO Provincia di Rovigo REGOLAMENTO COMUNALE DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA COMUNE DI OCCHIOBELLO Provincia di Rovigo REGOLAMENTO COMUNALE DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 48 del 29/09/2015 Modificato con deliberazione di

Dettagli

COMUNE DI OCCHIOBELLO Provincia di Rovigo REGOLAMENTO COMUNALE DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA

COMUNE DI OCCHIOBELLO Provincia di Rovigo REGOLAMENTO COMUNALE DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA COMUNE DI OCCHIOBELLO Provincia di Rovigo REGOLAMENTO COMUNALE DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 48 del 29/09/2015 Modificato con deliberazione di

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA

REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA COMUNE DI CASSINA DE PECCHI Città Metropolitànà di Milàno REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA Approvato con la Delibera di Consiglio Comunale n. XX del XX/XX/XXXX Comune di Cassina de Pecchi Regolamento

Dettagli

COMUNE DI ARCISATE Prov. di Varese

COMUNE DI ARCISATE Prov. di Varese COMUNE DI ARCISATE Prov. di Varese REGOLAMENTO PER LE MODALITA DI COSTITUZIONE, FUNZIONAMENTO E REQUISITI DI ACCESSO DELLA COMMISSIONE MENSA PER LA RISTORAZIONE SCOLASTICA Approvato con deliberazione del

Dettagli

SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL CIRCOLO DI QUALITÀ

SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL CIRCOLO DI QUALITÀ SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL CIRCOLO DI QUALITÀ Approvato dal Consiglio comunale con deliberazione n. 78 del 9 dicembre 2014, modificato con deliberazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA DELL UNIONE DI COMUNI COLLINARI DEL VERGANTE

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA DELL UNIONE DI COMUNI COLLINARI DEL VERGANTE COMUNE DI BELGIRATE COMUNE DI LESA COMUNE DI MEINA UNIONE DI COMUNI COLLINARI DEL VERGANTE BELGIRATE LESA - MEINA Via Portici n. 2 Lesa (NO) c.f. 90009820037 Amministrazione generale Tel. 032276421 fax

Dettagli

CITTA DI CORBETTA REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA

CITTA DI CORBETTA REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA CITTA DI CORBETTA REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA APPROVATO CON DELIBERAZIONE CONSILIARE N. 20 DEL 2.5.2017 Sommario Art. 1 Istituzione della Commissione Mensa.... 2 Art. 2 Funzioni

Dettagli

REGOLAMENTO CONSIGLIO DI ISTITUTO approvato il 30/09/2015

REGOLAMENTO CONSIGLIO DI ISTITUTO approvato il 30/09/2015 1 REGOLAMENTO CONSIGLIO DI ISTITUTO approvato il 30/09/2015 Art. 1 Composizione Il Consiglio di Istituto è composto da membri di diritto e membri elettivi. Membri di diritto: Rettore del Collegio Padre

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE PER LA GESTIONE DELL ASILO NIDO

REGOLAMENTO GENERALE PER LA GESTIONE DELL ASILO NIDO REGOLAMENTO GENERALE PER LA GESTIONE DELL ASILO NIDO APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 16 DEL 29 MAGGIO 1997 DIVENUTA ESECUTIVA A TUTTI GLI EFFETTI DI LEGGE DAL 1.8.1997 Articolo 1

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA

REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA Approvato con delibera di Consiglio Comunale n 53 del 20.11.2009 Modificato con delibera di Consiglio Comunale n 23

Dettagli

COMUNE DI RIVARA CITTA METROPOLITANA DI TORINO REGOLAMENTO COMUNALE PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA

COMUNE DI RIVARA CITTA METROPOLITANA DI TORINO REGOLAMENTO COMUNALE PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA COMUNE DI RIVARA CITTA METROPOLITANA DI TORINO REGOLAMENTO COMUNALE PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 26 del 04.08.2010 Modificato con Deliberazione

Dettagli

REGOLAMENTO COMITATO MENSA. Art. 1 - Finalità

REGOLAMENTO COMITATO MENSA. Art. 1 - Finalità REGOLAMENTO COMITATO MENSA Art. 1 - Finalità Il presente regolamento definisce finalità e compiti del Comitato Mensa, inteso come organo che, attraverso la rappresentanza degli utenti, controlla l andamento

Dettagli

COMUNE DI PAVONE CANAVESE Provincia di Torino REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA

COMUNE DI PAVONE CANAVESE Provincia di Torino REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA COMUNE DI PAVONE CANAVESE Provincia di Torino REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA 1 - RUOLO E COMPITI a) La Commissione Mensa esercita, nell interesse dell utenza, un ruolo di: Collegamento

Dettagli

Comune di Pietrasanta Provincia di Lucca Assessorato all'associazionismo

Comune di Pietrasanta Provincia di Lucca Assessorato all'associazionismo Comune di Pietrasanta Provincia di Lucca Assessorato all'associazionismo Consulta Comunale dell Associazionismo locale e delle organizzazioni di volontariato Regolamento Approvato con Delibera Consiglio

Dettagli

REGOLAMENTO DEI TAVOLI PERMANENTI

REGOLAMENTO DEI TAVOLI PERMANENTI REGOLAMENTO DEI TAVOLI PERMANENTI Approvato con deliberazione consiliare n. 5 del 2.2.2019 1 Articolo 1 Tavoli Permanenti Con deliberazione del Consiglio Comunale n 43 del 29/11/2018, sono stati istituiti

Dettagli

COMUNE GESSATE REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSA

COMUNE GESSATE REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSA COMUNE DI GESSATE REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSA Sommario ISTITUZIONE E FINALITA 2 COMPOSIZIONE 2 RUOLO 3 CONVOCAZIONE 4 ISPEZIONI 4 COMPORTAMENTO 5 VERBALIZZAZIONE 5 NORMA TRANSITORIA 5 1 ART. 1 ISTITUZIONE

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna NUOVO REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA CONSULTA COMUNALE DELLO SPORT

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna NUOVO REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA CONSULTA COMUNALE DELLO SPORT COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Provincia di Bologna NUOVO REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA CONSULTA COMUNALE DELLO SPORT approvato con deliberazione consiliare nr. 55 del 25/05/2010 1 NUOVO

Dettagli

COMUNE DI SORESINA P R O V I N C I A D I C R E M O N A REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ASILO NIDO COMUNALE

COMUNE DI SORESINA P R O V I N C I A D I C R E M O N A REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ASILO NIDO COMUNALE COMUNE DI SORESINA P R O V I N C I A D I C R E M O N A REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ASILO NIDO COMUNALE Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 38 del 28.04.2009 Modificato con deliberazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA PREMESSA

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA PREMESSA Allegato alla deliberazione C.C. n. 45 del 31.7.2015 REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA PREMESSA Il servizio di refezione scolastica è finalizzato ad assicurare agli

Dettagli

COMUNE DI TRAVACO SICCOMARIO PROVINCIA DI PAVIA REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA

COMUNE DI TRAVACO SICCOMARIO PROVINCIA DI PAVIA REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA COMUNE DI TRAVACO SICCOMARIO PROVINCIA DI PAVIA REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA Approvato con deliberazione di G.C. n. 195 del 06.12.2000 Modificato con deliberazione di G.C. n. 25 del 18.03.2003 1)

Dettagli

Città di Tortona SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITÀ Servizio Istruzione - Ufficio Assistenza scolastica L I N E E G U I D A

Città di Tortona SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITÀ Servizio Istruzione - Ufficio Assistenza scolastica L I N E E G U I D A Città di Tortona SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITÀ Servizio Istruzione - Ufficio Assistenza scolastica L I N E E G U I D A Manuale per il Comitato e le Commissioni Mensa Allegato a COMITATO

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA CONSULTA COMUNALE DEI CITTADINI STRANIERI E DEGLI APOLIDI

REGOLAMENTO DELLA CONSULTA COMUNALE DEI CITTADINI STRANIERI E DEGLI APOLIDI REGOLAMENTO DELLA CONSULTA COMUNALE DEI CITTADINI STRANIERI E DEGLI APOLIDI Regolamento approvato dal Consiglio Comunale con atto n. 76 del 20.11.2008 Indice Art. 1 Principi 2 Art. 2 Istituzione 2 Art.

Dettagli

COMUNE DI FIESSO D ARTICO REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA

COMUNE DI FIESSO D ARTICO REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA COMUNE DI FIESSO D ARTICO Città Metropolitana di Venezia SETTORE SOCIO-CULTURALE REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 48 del 23.12.2013

Dettagli

REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSE SCOLASTICHE

REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSE SCOLASTICHE REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSE SCOLASTICHE - Art.1 - OGGETTO DEL REGOLAMENTO Oggetto del presente atto è la regolamentazione e la definizione dei compiti della Commissione Mense Scolastiche. - Art.2 - DEFINIZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA CONSULTA SPORTIVA DI VIMERCATE

REGOLAMENTO DELLA CONSULTA SPORTIVA DI VIMERCATE REGOLAMENTO DELLA CONSULTA SPORTIVA DI VIMERCATE Adottato con deliberazione del Consiglio comunale n. 51 del 18 maggio 1998 e modificato con deliberazione del Consiglio comunale n. 19 dell 8 giugno 2004.

Dettagli

COMUNE di FIORENZUOLA D ARDA Regole di funzionamento della Commissione Mensa Scolastica e Comitato Mensa scolastica.

COMUNE di FIORENZUOLA D ARDA Regole di funzionamento della Commissione Mensa Scolastica e Comitato Mensa scolastica. COMUNE di FIORENZUOLA D ARDA Regole di funzionamento della Commissione Mensa Scolastica e Comitato Mensa scolastica. ART. 1 ISTITUZIONE DELLA COMMISSIONE 1. Il Comune di Fiorenzuola d Arda istituisce la

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA Approvato con delibera di C.C. n. 54 del 30.09.2011 INDICE Articolo 1 Finalità Articolo 2 Costituzione Articolo 3 Composizione, nomina e

Dettagli

COMUNE DI PELAGO COMUNE DI PONTASSIEVE RUFINA CENTRO PRODUZIONE PASTI ASSOCIATO REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSA ART. 1

COMUNE DI PELAGO COMUNE DI PONTASSIEVE RUFINA CENTRO PRODUZIONE PASTI ASSOCIATO REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSA ART. 1 COMUNE DI PELAGO COMUNE DI PONTASSIEVE RUFINA COMUNE DI CENTRO PRODUZIONE PASTI ASSOCIATO REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSA ART. 1 Istituzione e finalità della Commissioni Mensa Il momento del pasto è ormai

Dettagli

Comune di Locorotondo Città Metropolitana di Bari. presenta. Regolamento Comunale

Comune di Locorotondo Città Metropolitana di Bari. presenta. Regolamento Comunale Comune di Locorotondo Città Metropolitana di Bari presenta Art. 1 - Istituzione 1. E costituita in Locorotondo la Consulta Giovanile, quale organo di consultazione permanente sulle condizioni giovanili,

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA Art.1 compiti della commissione Si costituisce presso il Comune di Scanzorosciate Assessorato alla Pubblica Istruzione una Commissione mensa con

Dettagli

COMUNE DI COLOGNE PROVINCIA DI BRESCIA REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA

COMUNE DI COLOGNE PROVINCIA DI BRESCIA REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA COMUNE DI COLOGNE PROVINCIA DI BRESCIA REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA Approvato con delibera di Giunta Comunale n. 21del 08/02/2017 Modificato con delibera di Giunta Comunale

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE COMMISSIONI COMUNALI CONSULTIVE E DI STUDIO

REGOLAMENTO DELLE COMMISSIONI COMUNALI CONSULTIVE E DI STUDIO COMUNE DI CASTIGLIONE D ADDA Provincia di Lodi REGOLAMENTO DELLE COMMISSIONI COMUNALI CONSULTIVE E DI STUDIO Approvato con delibera C.C. N. del 24/10/2017 Pubblicato dal al Esecutivo il 1 REGOLAMENTO DELLE

Dettagli

COMUNE DI ALBIGNASEGO

COMUNE DI ALBIGNASEGO COMUNE DI ALBIGNASEGO Provincia di Padova REGOLAMENTO DELLE COMMISSIONI MENSA Approvato con deliberazione di C.C. n. 87 del 27.12.2012 1 INDICE Articolo 1 - Finalità Articolo 2 - Commissioni Mensa Articolo

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA

REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA COMUNE DI NUVOLENTO Provincia di Brescia REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA Allegato alla delibera del Consiglio Comunale n 30 del 28.09.2010 Il Sindaco Angelo Pasini Il Segretario Comunale Dr. Sacchi

Dettagli

COMUNE DI CAMIGLIANO Provincia di Caserta REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA

COMUNE DI CAMIGLIANO Provincia di Caserta REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA COMUNE DI CAMIGLIANO Provincia di Caserta REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 19 del 30.11.2015 Indice Articolo

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA Articolo 1 -Costituzione E istituita la Commissione Mensa per il servizio di refezione scolastica di competenza del Comune

Dettagli

COMUNE DI NERVIANO (Città Metropolitana di Milano) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONSULTA GIOVANI

COMUNE DI NERVIANO (Città Metropolitana di Milano) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONSULTA GIOVANI COMUNE DI NERVIANO (Città Metropolitana di Milano) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONSULTA GIOVANI Approvato con deliberazione n. 85/C.C. del 30.11.2016 e modificato con deliberazione n. 73/C.C. del 25.7.2017

Dettagli

CITTA DI CASSANO MAGNAGO REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSA. Approvato con deliberazione di C.C. n. 76 del

CITTA DI CASSANO MAGNAGO REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSA. Approvato con deliberazione di C.C. n. 76 del CITTA DI CASSANO MAGNAGO REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSA Approvato con deliberazione di C.C. n. 76 del 30.10.2006. SOMMARIO Articolo 1 - Ruolo e competenze della Commissione Mensa... pag. 2 Articolo 2- Composizione...

Dettagli

ALLEGATO ALLA DELIBERA DEL C.C. N. 70 DEL REGOLAMENTO DELLA CONSULTA COMUNALE DEI RAGAZZI

ALLEGATO ALLA DELIBERA DEL C.C. N. 70 DEL REGOLAMENTO DELLA CONSULTA COMUNALE DEI RAGAZZI ALLEGATO ALLA DELIBERA DEL C.C. N. 70 DEL 4.11.1996 REGOLAMENTO DELLA CONSULTA COMUNALE DEI RAGAZZI ART.1 ISTITUZIONE Il Consiglio Comunale, ai sensi dell art. 6 della L.142/90 e dell art. 34 dello Statuto

Dettagli

REGOLAMENTO CONSULTA PROVINCIALE DEL VOLONTARIATO

REGOLAMENTO CONSULTA PROVINCIALE DEL VOLONTARIATO PROVINCIA DI LIVORNO REGOLAMENTO CONSULTA PROVINCIALE DEL VOLONTARIATO Approvato con deliberazione del Consiglio Provinciale n. 224/21.12.2006 In vigore dal 1 febbraio 2007 SOMMARIO Articolo 1 - Compiti

Dettagli

Regolamento comunale sul servizio di ristorazione scolastica

Regolamento comunale sul servizio di ristorazione scolastica Regolamento comunale sul servizio di ristorazione scolastica La Commissione Mensa ART. 1 FUNZIONI La Commissione Mensa svolge, nell interesse degli utenti, attività: di collegamento tra l utenza e l Amministrazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA COMUNE DI CAMERI (Provincia di Novara) REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA ART.1 FINALITA 1. La Commissione mensa costituisce un elemento fondamentale per assicurare la

Dettagli

PER LE PARI OPPORTUNITA TRA UOMINI E DONNE

PER LE PARI OPPORTUNITA TRA UOMINI E DONNE COMUNE DI MIRANO CITTÀ METROPOLITANA DI VENEZIA COMMISSIONE COMUNALE PER LE PARI OPPORTUNITA TRA UOMINI E DONNE REGOLAMENTO ^^^^^^^^ APPROVATO CON DELIBERA DI C.C. N. 95 del 20.6.2005 e Modificato con

Dettagli

REGOLAMENTO COMMISSIONI REFEZIONE COMMISSIONE REFEZIONE CENTRALE

REGOLAMENTO COMMISSIONI REFEZIONE COMMISSIONE REFEZIONE CENTRALE REGOLAMENTO COMMISSIONI REFEZIONE COMMISSIONE REFEZIONE CENTRALE Art.1 Istituzione e finalità della Commissione Refezione Centrale E' istituita la Commissione Refezione Centrale, d'ora in avanti C.R.C.,

Dettagli

REGOLAMENTO COMMISSIONI CONSILIARI PERMANENTI. Approvato con Delibera di Consiglio Provinciale del , n. 30

REGOLAMENTO COMMISSIONI CONSILIARI PERMANENTI. Approvato con Delibera di Consiglio Provinciale del , n. 30 REGOLAMENTO COMMISSIONI CONSILIARI PERMANENTI Approvato con Delibera di Consiglio Provinciale del 10.04.1996, n. 30 - Modificato con D.C.P. n. 83 del 14.11.2000 (Artt. 1, 2, 7, 8, 9, 12, 14) - Modificato

Dettagli

COMUNE DI CORATO (PROVINCIA DI BARI)

COMUNE DI CORATO (PROVINCIA DI BARI) COMUNE DI CORATO (PROVINCIA DI BARI) REGOLAMENTO DEL FORUM DEI GIOVANI PREMESSA LE POLITICHE GIOVANILI COMUNALI Il Comune di Corato, attraverso le politiche giovanili, intende favorire la crescita sociale

Dettagli

COMUNE DI MARCON Provincia di Venezia REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE CONSILIARE PERMANENTE

COMUNE DI MARCON Provincia di Venezia REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE CONSILIARE PERMANENTE COMUNE DI MARCON Provincia di Venezia REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE CONSILIARE PERMANENTE Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 55 del 30.07.2012 1 Indice art. 1 Istituzione

Dettagli

REGOLAMENTO GRUPPO GIOVANI AGENTI RACCOMANDATARI E MEDIATORI MARITTIMI

REGOLAMENTO GRUPPO GIOVANI AGENTI RACCOMANDATARI E MEDIATORI MARITTIMI REGOLAMENTO GRUPPO GIOVANI AGENTI RACCOMANDATARI E MEDIATORI MARITTIMI (Modificato nelle assemblee del 20/2/1997, 30/5/2000, 10/11/2000, 24/5/2005, 10/5/2006) Art. 1 Ad iniziativa dell Associazione Agenti

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA CONSULTA SPORTIVA DI VIMERCATE

REGOLAMENTO DELLA CONSULTA SPORTIVA DI VIMERCATE REGOLAMENTO DELLA CONSULTA SPORTIVA DI VIMERCATE Adottato con deliberazione del Consiglio comunale n. 23 del 28.06.2018 ART. 1 OBIETTIVI Il Comune di Vimercate riconosce lo sport, o meglio la pratica delle

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA

REGOLAMENTO COMUNALE PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA Comune di Bernareggio Provincia di Monza e della Brianza Gestione associata tra il Comune di Bernareggio ed il Comune di Ronco Briantino REGOLAMENTO COMUNALE PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA

Dettagli

COMUNE DI PIANEZZA Settore Servizi alla Persona DISCIPLINARE PER IL FUNZIONAMENTO DEL COMITATO MENSA

COMUNE DI PIANEZZA Settore Servizi alla Persona DISCIPLINARE PER IL FUNZIONAMENTO DEL COMITATO MENSA COMUNE DI PIANEZZA Settore Servizi alla Persona DISCIPLINARE PER IL FUNZIONAMENTO DEL COMITATO MENSA COS E IL COMITATO MENSA Per consentire un controllo più accurato del servizio di refezione scolastica,

Dettagli

DISCIPLINARE FUNZIONAMENTO COMMISSIONE MENSA INDICE

DISCIPLINARE FUNZIONAMENTO COMMISSIONE MENSA INDICE (Città metropolitana di Milano) INDICE Art. 1 Organismi preposti al controllo del servizio di ristorazione scolastica da parte dell Amministrazione Comunale Art. 2 Istituzione Commissione Mensa Art. 3

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA Approvato con delibera Consiglio Comunale n. 12 del 20/03/2019 Regolamento della Commissione Mensa ART. 1 - RUOLO DELLA COMMISSIONE MENSA... 3 ART. 2 COMPOSIZIONE E

Dettagli

Comune di Ponderano REGOLAMENTO SULL ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA

Comune di Ponderano REGOLAMENTO SULL ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA Comune di Ponderano REGOLAMENTO SULL ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA Approvato con DCC n. 3 del 12/02/2016 1 ART. 1 ISTITUZIONE DELLA COMMISSIONE 1.Il comune di Ponderano

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA COMUNE DI MONZUNO REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA Approvato con Deliberazione C.C. N del 10/09/2010 1 Sommario Art. 1 Istituzione e Finalità Pag.3 Art. 2 Ruolo e

Dettagli

Regolamento della. Consulta Ambientale delle Associazioni

Regolamento della. Consulta Ambientale delle Associazioni Regolamento della Consulta Ambientale delle Associazioni Approvato dal Consiglio Comunale nella seduta del 29.11.2012 - deliberazione n. 76 Tel. 011 91151 - Fax 011 9112989 - C.F. 82500150014 - P. IVA

Dettagli

COMUNE DI URGNANO (Provincia di Bergamo) REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

COMUNE DI URGNANO (Provincia di Bergamo) REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA COMUNE DI URGNANO (Provincia di Bergamo) REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA Deliberazione del Consiglio Comunale n. 14 del 26/04/2016 1 1 - FINALITA DEL SERVIZIO Il servizio di refezione

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DI DISCIPLINA DEL COMITATO UNICO DI GARANZIA PER LE PARI OPPORTUNITA. Art. 1 Oggetto del Regolamento

REGOLAMENTO INTERNO DI DISCIPLINA DEL COMITATO UNICO DI GARANZIA PER LE PARI OPPORTUNITA. Art. 1 Oggetto del Regolamento REGOLAMENTO INTERNO DI DISCIPLINA DEL COMITATO UNICO DI GARANZIA PER LE PARI OPPORTUNITA. Art. 1 Oggetto del Regolamento Il presente Regolamento disciplina l'attività del Comitato Unico di Garanzia (di

Dettagli

Settore Servizi alla Persona e alle Imprese Servizi Educativi ASILI NIDO COMUNALI REGOLAMENTO GENERALE

Settore Servizi alla Persona e alle Imprese Servizi Educativi ASILI NIDO COMUNALI REGOLAMENTO GENERALE Settore Servizi alla Persona e alle Imprese Servizi Educativi ASILI NIDO COMUNALI REGOLAMENTO GENERALE Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n 37 del 26/04/2018 ART. 1 - ISTITUZIONE Sono istituiti,

Dettagli

COMUNE DI GRUMELLO DEL MONTE Provincia di Bergamo REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA

COMUNE DI GRUMELLO DEL MONTE Provincia di Bergamo REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA Approvato con deliberazione C.C. n. 29 in data 20/07/2011 ART. 1 FINALITA La Commissione Mensa scolastica è l organismo deputato alla

Dettagli

REGOLAMENTO COMMISSIONE REFEZIONE SCOLASTICA COMUNE DI BITONTO (Provincia di Bari)

REGOLAMENTO COMMISSIONE REFEZIONE SCOLASTICA COMUNE DI BITONTO (Provincia di Bari) REGOLAMENTO COMMISSIONE REFEZIONE SCOLASTICA COMUNE DI BITONTO (Provincia di Bari) Premessa Una corretta alimentazione è fondamentale per il mantenimento dello stato di salute e il servizio di Refezione

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DEL COMITATO TECNICO PERMANENTE (CTP)

REGOLAMENTO INTERNO DEL COMITATO TECNICO PERMANENTE (CTP) REGOLAMENTO INTERNO DEL COMITATO TECNICO PERMANENTE (CTP) INDICE: Art. 1 FINALITA Art. 2 - FUNZIONI Art.3 - COMPOSIZIONE Art. 4 - PRESIDENTE E VICE PRESIDENTE Art.5 - DURATA Art.6 - SVOLGIMENTO DELLE RIUNIONI

Dettagli

CITTA di SAN DANIELE DEL FRIULI Provincia di Udine. Regolamento per l istituzione ed il funzionamento della Commissione per le Pari Opportunità

CITTA di SAN DANIELE DEL FRIULI Provincia di Udine. Regolamento per l istituzione ed il funzionamento della Commissione per le Pari Opportunità CITTA di SAN DANIELE DEL FRIULI Provincia di Udine Regolamento per l istituzione ed il funzionamento della Commissione per le Pari Opportunità Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n 8..del

Dettagli

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Provincia di Pisa

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Provincia di Pisa COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Provincia di Pisa R E G O L A M E N T O P E R L A F O R M A Z I O N E E I L F U N Z I O N A M E N T O D E L C O M I T A T O G E M E L L A G G I ( Approvato con deliberazione

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA COMUNE DI CASTEGGIO Provincia di Pavia Tel. 0383/80781-fax 0383/82472 info@comune.casteggio.pv.it casteggio@pcert.it REGOLAMENTO COMUNALE PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA Approvato con Deliberazione

Dettagli

COMUNE DI CARLAZZO Provincia di Como

COMUNE DI CARLAZZO Provincia di Como COMUNE DI CARLAZZO Provincia di Como REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELLA COMMISSIONE MENSA PRESSO LE SCUOLE DELL INFANZIA E PRIMARIE DEL COMUNE DI CARLAZZO Approvato dal consiglio comunale con delibera n.

Dettagli

REGOLAMENTO SERVIZI ALL INFANZIA

REGOLAMENTO SERVIZI ALL INFANZIA REGOLAMENTO SERVIZI ALL INFANZIA TITOLO I Natura dei servizi capienza - ammissione modalità e requisiti Art. 1 Natura e capienza 1. I Servizi all infanzia hanno lo scopo di offrire: alle famiglie un servizio

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA CONSULTA DEL LAVORO

REGOLAMENTO DELLA CONSULTA DEL LAVORO REGOLAMENTO DELLA CONSULTA DEL LAVORO Art. 1 - Competenze La Consulta Comunale del Lavoro è un organo con funzioni propositive e consultive nei confronti della Amministrazione Comunale in materia di politiche

Dettagli

COMUNE DI LUCERA REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DELLA CONSULTA COMUNALE DELLA CULTURA

COMUNE DI LUCERA REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DELLA CONSULTA COMUNALE DELLA CULTURA COMUNE DI LUCERA REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DELLA CONSULTA COMUNALE DELLA CULTURA Approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 11 del 10.03.2016 ARTICOLO 1 (ISTITUZIONE) 1. Il Comune di Lucera

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA CONSULTA PARI OPPORTUNITA

REGOLAMENTO DELLA CONSULTA PARI OPPORTUNITA Municipalità 4 San Lorenzo Vicaria Poggioreale Z.I. REGOLAMENTO DELLA CONSULTA PARI OPPORTUNITA (approvato con deliberazione di Consiglio Municipale n. 4 del 4 marzo 2014) INDICE Articolo 1 Articolo 2

Dettagli

Città di Seregno. Regolamento delle Consulte

Città di Seregno. Regolamento delle Consulte Città di Seregno Regolamento delle Consulte Art. 1 - Istituzione delle Consulte Comunali 1. Il Comune di Seregno valorizza le libere forme associative per la partecipazione dei cittadini all attività amministrativa,

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE PER LE PARI OPPORTUNITÀ UOMO DONNA

REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE PER LE PARI OPPORTUNITÀ UOMO DONNA REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE PER LE PARI OPPORTUNITÀ UOMO DONNA Articolo 1 Istituzione e finalità E istituita la Commissione Comunale per la sviluppo delle condizioni di pari opportunità tra uomo e donna,

Dettagli

COMUNE DI LODI VECCHIO REGOLAMENTO COMUNALE PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA

COMUNE DI LODI VECCHIO REGOLAMENTO COMUNALE PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA COMUNE DI LODI VECCHIO REGOLAMENTO COMUNALE PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 35 del 09/11/2012 Modificato con Deliberazione del Consiglio

Dettagli

COMUNE DI SONNINO REGOLAMENTO COMMISSIONI CONSILIARI

COMUNE DI SONNINO REGOLAMENTO COMMISSIONI CONSILIARI COMUNE DI SONNINO REGOLAMENTO COMMISSIONI CONSILIARI Approvato con deliberazione n 3 del 25/01/2000 Modificato con deliberazione n 32 del 24/7/2007. Modificato con Deliberazione n 25 del 07/11/2013 1 INDICE

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DELLA CONSULTA DELLO SPORT

REGOLAMENTO PER L'ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DELLA CONSULTA DELLO SPORT REGOLAMENTO PER L'ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DELLA CONSULTA DELLO SPORT Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n.48 del 30/07/2019 I N D I C E Art. 1 - Oggetto... Art. 2 - Definizione

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA Provincia di Bergamo

COMUNE DI TERNO D ISOLA Provincia di Bergamo COMUNE DI TERNO D ISOLA Provincia di Bergamo REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA N. 41 Approvato con deliberazione di Consiglio comunale n. 51 del 24.04.2004 Modificato

Dettagli

REGOLAMENTO Revisione marzo

REGOLAMENTO Revisione marzo REGOLAMENTO Revisione marzo 2017 1 Articolo 1 Scopi del Comitato Piccola Industria Piccola Industria è la Componente dell Unione Industriale che ha lo scopo di tutelare le imprese di minori dimensioni

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA CONSULTA COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI DEL MONDO PRODUTTIVO

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA CONSULTA COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI DEL MONDO PRODUTTIVO REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA CONSULTA COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI DEL MONDO PRODUTTIVO Articolo 1 Oggetto del regolamento 1. Il presente regolamento disciplina l attività della Consulta delle

Dettagli

COMUNE DI MENFI. (Provincia di Agrigento) REGOLAMENTO COMUNALE COMMISSIONE MENSA SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA

COMUNE DI MENFI. (Provincia di Agrigento) REGOLAMENTO COMUNALE COMMISSIONE MENSA SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA COMUNE DI MENFI (Provincia di Agrigento) REGOLAMENTO COMUNALE COMMISSIONE MENSA SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 9 del 09/02/2015 1 Sommario Art. 1 Istituzione

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA CONSULTA DEL VOLONTARIATO

REGOLAMENTO DELLA CONSULTA DEL VOLONTARIATO Allegato alla deliberazione C.C. n. 24 del 2/4/2012 Il Presidente Il Segretario F.to Frigerio Ft.to Urbano Unità Organizzativa Servizi Sociali REGOLAMENTO DELLA CONSULTA DEL VOLONTARIATO 1 INDICE Articolo

Dettagli