INCENTIVI alle ASSUNZIONI AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INCENTIVI alle ASSUNZIONI AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI"

Transcript

1 INCENTIVI ll SSUNZINI GEVLZINI SU SPSIZINI NZINLI, REGINLI E PRVINCILI Guid 2013 PRGRMM PT Pinificzin trritril prtiv Vrs

2 Smmri GIVNI... 3 Bnus ssunzin Givni Cntrtt di pprndistt DNNE... 5 Incntivi pr ssunzin cn cntrtt trmin tmp indtrmint di dnn priv di impig d lmn 24 msi (x l. 92/2012) LVRTRI VER Incntivi pr ssunzin di lvrtri vr 50 disccupti d ltr 12 msi (l.92/2012) LVRTRI IN CIGS... 7 Incntivi pr l ssunzin di lvrtri in cigs d lmn 3 msi dipndnti di zind bnficiri di cigs d lmn 6 msi LVRTRI IN MBILIT... 8 Incntivi pr l ssunzin tmp indtrmint di lvrtri in mbilit indnnizzt Incntivi pr l ssunzin tmp dtrmint di lvrtri in mbilit indnnizzt Incntivi fvr di dtri di lvr pr l ssunzin, cn cntrtt di pprndistt di lvrtri iscritti nll list di mbilit LVRTRI SVNTGGITI (L. 381/1991) ssunzini gvlt di sggtti svntggiti nll cprtiv scili gvlzini pr l ssunzin di dtnuti LTRE GEVLZINI Incntivi pr l ssunzin di lvrtri licnziti d piccl ssunzin tmp dtrmint pr sstituzin di lvrtric in stnsin bbligtri fclttiv pr mtrnità Incntivi pr l ssunzin di lvrtri disccupti d 24 msi (Lgg n. 407/90) ssunzini gvlt dirignti privi di ccupzin ssunzini gvlt nll gnzi di smministrzin Incntivi pr l ssunzin di ricrctri di lvrtri cn prfili ltmnt qulificti Lvr ccsinl ccssri IRP Incntivi di ntur fiscl I PRGRMMI NZINLI ITLI LVR Mngr t wrk List Lvr, immigrzin, frmzin, tircini FIx Scul & Univrsità Univrsità lt pprndistt MV pprndistt Mstiri vczin rtiginl Lvr & Svilupp 4 INCENTIVI LLE SSUNZINI SU SPSIZINI REGINLI/PRVINCILI INCENTIVI LLE SSUNZINI SU SPSIZINI REGINLI/PRVINCILI PER PPRENSTT PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 2 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

3 GIVNI Bnus ssunzin Givni LVRTRE DTRE LVR Lvrtri di tà cmprs tr i 18 i 29 nni ch sddisfin un di sgunti rquisiti ltrntivi: sin lvrtri privi di impig rglrmnt rtribuit d lmn si msi nn bbin cnsguit un diplm di scul suprir prfssinl, vvr vivn d sli cn lmn un cric. Pr lvrtri privi di impig rtribuit si ritin vdn intsi clr i quli ngli ultimi si msi: nn hnn prstt ttività lvrtiv ricnducibil d un rpprt di lvr subrdint dll durt di lmn si msi, hnn svlt ttività lvrtiv in frm utnm prsubrdint dll qul drivi un rddit infrir l rddit nnul minim prsnl sclus d impsizin. zind ch ssumn ( trsfrmn) tmp indtrmint givni fin 29 nni cn dtrminti rquisiti, smprché dtt ssunzini/trsfrmzini cmprtin un umnt dll bs ccupzinl in zind. L incntiv è pri d un trz dll rtribuzin mnsil lrd impnibil i fini prvidnzili; il vlr mnsil dll'incntiv nn può cmunqu suprr l'imprt di sicntcinqunt ur pr lvrtr. L incntiv sptt ni limiti di risrs spcifictmnt stnzit pr gni rgin prvinci utnm d è utrizzt dll Inps in bs ll rdin crnlgic di prsntzin dll istnz (Circlr INPS n. 131/2013, mdul n lin ) INCENTIVI RIFERIMENTI NRMTIVI Durt L durt dll fruizin dl bnfici vri scnd ch si trtti di: ssunzini tmp indtrmint, pr l quli è prvist un fruizin dl bnfici pri 18 msi, vvr trsfrmzini tmp indtrmint di rpprti già in ssr, pr l quli l durt prvist è pri 12 msi. In mrit ll ffttiv spttnz dl bnfici in gnun di msi cnsidrti, v cmunqu vrifict il risptt dll incrmnt ccupzinl. Circlr INPS n. 131 dl 19/09/2013. D.L. n. 76/2013, rt. 1. PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 3 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

4 GIVNI Cntrtt di pprndistt LVRTRE DTRE LVR INCENTIVI RIFERIMENTI NRMTIVI Pssn ssr ssunti cn cntrtt di pprndistt givni di tà cmprs tr nni (fin l girn prcdnt l cmpimnt di 30 nni di tà) Tutti i dtri di lvr di privt pprtnnti tutti i sttri di ttività. Pr i sggtti pubblici, si è in tts di rglmntzin dll mdlità di ttuzin dl Nuv pprndistt. Qulsisi frm di pprndistt prvist dl nstr rdinmnt (pprndistt pr l qulific pr il diplm prfssinl, pprndistt prfssinlizznt cntrtt di mstir, pprndistt di lt frmzin ricrc, x Dcrt Lgisltiv n. 167/2011) bnfici di incntivi di ntur cntributiv, cnmic fiscl. Bnfici cntributivi: L cntribuzin pr gli pprndisti è pri l 10% Pr l zind fin 9 dipndnti vin ricnsciut un sgrvi cntributiv dl 100% pr i primi tr nni di cntrtt (sggtt ll rgl dl d minimis ). Pr gli nni succssivi l trz l cntribuzin è pri l 10% In cs di trsfrmzin dl rpprt di lvr l trmin dl prid di pprndistt, l gvlzin cntributiv dl 10% vin ricnsciut pr i 12 msi succssivi Bnfici cnmici: Pssibilità di inqudrr l pprndist fin du livlli in mn risptt ll qulific d cnsguir / di ricnscr un rtribuzin pri d un prcntul di qull prvist pr un lvrtr già qulifict, scnd qunt prvist dl cntrtt cllttiv pplict. Bnfici fiscli: L sps sstnut pr l frmzin dgli pprndisti sn sclus dll bs pr il clcl dll IRP Dcrt Lgisltiv n. 167/2011 L.183/2011 (c.d. Lgg di Stbilità 2012) PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 4 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

5 DNNE Incntivi pr ssunzin cn cntrtt trmin tmp indtrmint di dnn priv di impig d lmn 24 msi (x l. 92/2012) LVRTRE DTRE LVR CNTRTT INCENTIVI ESCLUSINI RIFERIMENTI NRMTIVI Dnn di qulsisi tà, vunqu rsidnti, priv di un impig rglrmnt rtribuit d lmn 24 msi ; il trmin si bbss si msi s: rsidnti in r svntggit cn un prfssin un sttr cnmic crttrizzti d un ccntut disprità ccupzinl di gnr Tutti i dtri di lvr privti Cntrtt di lvr tmp dtrmint, nch in smministrzin, Cntrtt di lvr tmp indtrmint Trsfrmzini tmp indtrmint di un prcdnt rpprt gvlt Bnfici cntributivi: pr l ssunzini tmp dtrmint: riduzin dl 50% di cntributi cric dl dtr di lvr pr l durt di 12 msi; pr l ssunzini tmp indtrmint: riduzin dl 50% di cntributi cric dl dtr di lvr pr l durt di 18 msi In cs di trsfrmzin dl cntrtt trmin in cntrtt tmp indtrmint, l riduzin di cntributi si prlung fin l 18 ms dll dt di ssunzin L incntiv è sclus: qund l ssunzin è ffttut in sstituzin di lvrtri dipndnti dll stss imprs licnziti pr giustifict mtiv ggttiv pr riduzin dl prsnl sspsi, ni si msi prcdnti. Tl divit nn si pplic trscrsi 6 msi dl licnzimnt dll sspnsin; s l'ssunzin cstituisc ttuzin di un bblig prsistnt, stbilit d nrm di lgg dll cntrttzin cllttiv; s l'ssunzin vil il diritt di prcdnz, stbilit dll lgg dl cntrtt cllttiv, ll rissunzin di un ltr lvrtr licnzit d un rpprt tmp indtrmint csst d un rpprt trmin; s il dtr di lvr l'utilizztr cn cntrtt di smministrzin bbin in tt sspnsini dl lvr cnnss d un crisi rirgnizzzin zindl, slvi i csi in cui l'ssunzin, l trsfrmzin l smministrzin sin finlizzt ll'cquisizin di prfssinlità sstnzilmnt divrs d qull di lvrtri sspsi ppur sin ffttut prss un divrs unità prduttiv; pr qui lvrtri sspsi in CIGS, ni 6 msi prcdnti, d prt di imprs ch l mmnt dll sspnsin prsntv sstti prpritri sstnzilmnt cincidnti cn qulli dll imprs ch ssum vvr risult cn qust ultim in rpprt di cllgmnt cntrll. Lvr dmstic, intrmittnt, riprtit ccssri Lgg 92/2012 rt. 4 c 812 (Lgg Frnr) Circlr INPS n. 111 dl 24/07/2013 Circlr MLPS n. 34 dl 25/07/2013 Mssggi INPS n dl 29/7/2013 PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 5 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

6 LVRTRI VER 50 Incntivi pr ssunzin di lvrtri vr 50 disccupti d ltr 12 msi (l.92/2012) LVRTRE DTRE LVR CNTRTT INCENTIVI ESCLUSINI RIFERIMENTI NRMTIVI Lvrtri di tà pri suprir 50 nni disccupti d ltr 12 msi Tutti i dtri di lvr privti Cntrtt di lvr tmp dtrmint, nch in smministrzin, Cntrtt di lvr tmp indtrmint Trsfrmzini tmp indtrmint di un prcdnt rpprt gvlt Bnfici cntributivi: pr l ssunzini tmp dtrmint: riduzin dl 50% di cntributi cric dl dtr di lvr pr l durt di 12 msi; pr l ssunzini tmp indtrmint: riduzin dl 50% di cntributi cric dl dtr di lvr pr l durt di 18 msi In cs di trsfrmzin dl cntrtt trmin in cntrtt tmp indtrmint, l riduzin di cntributi si prlung fin l 18 ms dll dt di ssunzin. L incntiv è sclus: qund l ssunzin è ffttut in sstituzin di lvrtri dipndnti dll stss imprs licnziti pr giustifict mtiv ggttiv pr riduzin dl prsnl sspsi, ni si msi prcdnti. Tl divit nn si pplic trscrsi 6 msi dl licnzimnt dll sspnsin; s l'ssunzin cstituisc ttuzin di un bblig prsistnt, stbilit d nrm di lgg dll cntrttzin cllttiv; s l'ssunzin vil il diritt di prcdnz, stbilit dll lgg dl cntrtt cllttiv, ll rissunzin di un ltr lvrtr licnzit d un rpprt tmp indtrmint csst d un rpprt trmin; s il dtr di lvr l'utilizztr cn cntrtt di smministrzin bbin in tt sspnsini dl lvr cnnss d un crisi rirgnizzzin zindl, slvi i csi in cui l'ssunzin, l trsfrmzin l smministrzin sin finlizzt ll'cquisizin di prfssinlità sstnzilmnt divrs d qull di lvrtri sspsi ppur sin ffttut prss un divrs unità prduttiv; pr qui lvrtri sspsi in CIGS, ni 6 msi prcdnti, d prt di imprs ch l mmnt dll sspnsin prsntv sstti prpritri sstnzilmnt cincidnti cn qulli dll imprs ch ssum vvr risult cn qust ultim in rpprt di cllgmnt cntrll. Lvr dmstic, intrmittnt, riprtit ccssri Lgg 92/2012 rt. 4 c 812 (Lgg Frnr) Circlr INPS n. 111 dl 24/07/2013 Circlr MLPS n. 34 dl 25/07/2013 PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 6 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

7 LVRTRI IN CIGS Incntivi pr l ssunzin di lvrtri in cigs d lmn 3 msi dipndnti di zind bnficiri di cigs d lmn 6 msi LVRTRE DTRE LVR CNTRTT INCENTIVI ESCLUSINI RIFERIMENTI NRMTIVI Lvrtri ch bbin fruit dll CIGS pr lmn 3 msi, nch nn cntinutivi, dipndnti di zind bnficiri di CIGS d lmn 6 msi. Tutti i dtri di lvr, cmprs l scità cprtiv ch ssumn sci lvrtri cn rpprt di subrdinzin ssunzin tmp pin indtrmint Bnfici cntributivi: Cntribuzin cric dl dtr di lvr pri qull prvist in vi rdinri pr gli pprndisti (10% dll rtribuzin impnibil i fini prvidnzili) pr 12 msi. Dll gvlzin è sclus l qut cric dl lvrtr ch è dvut pr intr cm pr l gnrlità di dipndnti. Bnfici cnmici: Cntribut mnsil pri l 50% dll indnnità di mbilità ch srbb spttt l lvrtr pr un prid pri : 9 msi pr lvrtri fin 50 nni 21 msi pr i lvrtri cn più di 50 nni 33 msi pr i lvrtri cn più di 50 nni rsidnti nl Mzzgirn nll r nll r d lt tss di disccupzin L incntiv è sclus: in cs di ssunzin tmp indtrmint prttim s l ssunzin è dvut pr un dispsizin di lgg pr qui dtri di lvr ch bbin sspnsini in tt bbin prcdut riduzin di prsnl, ni 12 msi prcdnti, slv ch l ssunzin vvng pr cquisir prfssinlità divrs d qull di lvrtri intrssti ll sspnsini riduzini pr qui lvrtri sspsi in CIGS ni 6 msi prcdnti, d prt di imprs ch l mmnt dll sspnsin prsnt sstti prpritri sstnzilmnt cincidnti cn qulli dll imprs ch ssum vvr risult cn qust ultim in rpprt di cllgmnt cntrll. D.L. 148/93 rt. 4, c. 3 cnvrtit cn Lgg n. 236/93 Lgg 223/91 rt. 8, c. 4 Circlr INPS 137 dl 12/12/2012 PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 7 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

8 LVRTRI IN MBILIT Incntivi pr l ssunzin tmp indtrmint di lvrtri in mbilit indnnizzt LVRTRE DTRE LVR CNTRTT INCENTIVI ESCLUSINI RIFERIMENTI NRMTIVI Lvrtri iscritti nll list di mbilità indnnizzt Tutti i dtri di lvr, cmprs l scità cprtiv ch ssumn sci lvrtri cn rpprt di subrdinzin. L ssunzin tmp indtrmint (nch prttim) Bnfici cntributiv: Cntribuzin cric dl dtr di lvr pri qull prvist in vi rdinri pr gli pprndisti (10%) pr l durt di 18 msi. Dll gvlzin è sclus l qut cric dl lvrtr ch è dvut pr intr cm pr l gnrlità di dipndnti. Bnfici cnmic s l ssunzin è tmp pin: cntribut mnsil pri l 50% dll indnnità di mbilità spttnt nn gdut dl lvrtr pr un prid pri : 12 msi pr lvrtri fin 50 nni 24 msi pr i lvrtri cn più di 50 nni 36 msi pr i lvrtri cn più di 50 nni rsidnti nl Mzzgirn Sn sclusi dgli incntivi ll ssunzin i dtri di lvr ch: ssumn in ttuzin di un prsistnt bblig, in vilzin di un prsistnt bblig di rissunzin di un ltr lvrtr bbin in tt sspnsini dl lvr cnnss d un crisi rirgnizzzin zindl, slvi i csi in cui l'ssunzin, l trsfrmzin l smministrzin sin finlizzt ll'cquisizin di prfssinlità sstnzilmnt divrs d qull di lvrtri sspsi ppur sin ffttut prss un divrs unità prduttiv Lgg 92/2012 rt. 4 c. 12, lttr c) prsntn sstti prpritri cincidnti, vvr risultn in rpprt di cllgmnt cntrll, cn l imprs ch h cllct il lvrtr in mbilità ni 6 msi prcdnti L. 223/91 rtt. 8, cmmi 2, 4 4 bis, 25, cmm 9 Lgg 92/2012 rt. 4 c. 12, lttr ) b) Circlr INPS 137/2012 PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 8 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

9 LVRTRI IN MBILIT Incntivi pr l ssunzin tmp dtrmint di lvrtri in mbilit indnnizzt LVRTRE DTRE LVR CNTRTT INCENTIVI ESCLUSINI RIFERIMENTI NRMTIVI Lvrtri iscritti nll list di mbilità indnnizzt Tutti i dtri di lvr, cmprs l scità cprtiv ch ssumn sci lvrtri cn rpprt di subrdinzin ssunzin tmp dtrmint, nch prttim Bnfici cntributiv: L qut di cntribuzin cric dl dtr sull rtribuzin impnibil è pri l 10% pr un mssim di 12 msi. S nl crs dl rpprt l stss è trsfrmt tmp indtrmint, si prttim ch fulltim, il bnfici cntributiv sptt pr ultriri 12 msi Bnfici cnmic: In cs di trsfrmzin dl cntrtt trmin in rpprt tmp pin indtrmint i dtri di lvr vin cncss un cntribut mnsil pri l 50% dll indnnità di mbilità ch srbb stt crrispst l lvrtr pr un prid pri : 12 msi pr lvrtri fin 50 nni 24 msi pr i lvrtri cn più di 50 nni 36 msi pr i lvrtri cn più di 50 nni rsidnti nl Mzzgirn Sn sclusi dgli incntivi ll ssunzin i dtri di lvr ch: ssumn in ttuzin di un prsistnt bblig, in vilzin di un prsistnt bblig di rissunzin di un ltr lvrtr bbin in tt sspnsini dl lvr cnnss d un crisi rirgnizzzin zindl, slvi i csi in cui l'ssunzin, l trsfrmzin l smministrzin sin finlizzt ll'cquisizin di prfssinlità sstnzilmnt divrs d qull di lvrtri sspsi ppur sin ffttut prss un divrs unità prduttiv prsntin sstti prpritri cincidnti, vvr risultn in rpprt di cllgmnt cntrll, cn l imprs ch h cllct il lvrtr in mbilità ni 6 msi prcdnti Lgg 223/91, rt. 8, c. 2, 4, 4bis 25, cmm 9 Lgg 92/2012 rt. 4 c. 12, lttr ) b) c) Circlr INPS 137 dl 12/12/2012 Mssggi INPS n dl D.Lgs. 368/2001 rt.1 PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 9 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

10 LVRTRI IN MBILIT Incntivi fvr di dtri di lvr pr l ssunzin, cn cntrtt di pprndistt di lvrtri iscritti nll list di mbilit LVRTRE DTRE LVR CNTRTT INCENTIVI RIFERIMENTI NRMTIVI Tutti i lvrtri iscritti nll list di mbilità, snz limit mssim di tà Tutti i dtri di lvr, cmprs l scità cprtiv ch ssumn sci lvrtri cn rpprt di subrdinzin. ssunzin cn cntrtt di pprndistt finlizzt ll qulificzin riqulificzin prfssinl Bnfici cntributiv: Cntribuzin cric dl dtr di lvr pri 10% pr un prid di 18 msi Bnfici cnmici: L'inqudrmnt dl lvrtr ptrà vvnir fin du livlli infriri risptt ll ctgri spttnt. Cntribut mnsil pri l 50% dll indnnità di mbilità (v spttnt) ch srbb stt crrispst l lvrtr pr un prid pri : 12 msi pr lvrtri fin 50 nni 24 msi pr i lvrtri cn più di 50 nni 36 msi pr i lvrtri cn più di 50 nni rsidnti nl Mzzgirn Bnfici nrmtiv: I lvrtri in mbilità csì ssunti nn rintrn nll bs di clcl prvist d lggi cntrtti cllttivi pr l'ppliczin di prticlri istituti (s. disbili). D.Lgs. n. 167/2011 rt. 7, cmm 4 Lgg 223/91, rt. 8, c. 2, 4, 4bis PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 10 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

11 LVRTRI SVNTGGITI (L. 381/1991) ssunzini gvlt di sggtti svntggiti nll cprtiv scili LVRTRE DTRE LVR CNTRTT INCENTIVI RIFERIMENTI NRMTIVI Prsn svntggit si cnsidrn (L.381/1991 rt. 4 c. 1): Invlidi fisici, psichici snsrili, Ex dgnti di spdli psichitrici, Sggtti in trttmnt psichitric, Tssicdipndnti, lclisti, Minri in tà lvrtiv cn frti difficltà in mbit fmilir, Prsn dtnut d intrnt mmss l lvr strn, nch cm misur ltrntiv ll dtnzin Cprtiv scili ssunzin di prsn svntggint in qulità in qulità di sci lvrtri dipndnti Bnfici cntributivi: L liqut cmplssiv dll cntribuzin pr l'ssicurzin bbligtri prvidnzil d ssistnzil dvut dll cprtiv scili, rltivmnt ll rtribuzin crrispst ll prsn svntggit sn ridtt zr Lgg 381/1991 rt. 4 cmmi 1, 3, 3bis cm sstituit dll rt. 1, cmm 2, dll lgg n. 193/2000 Lgg 448/1998 rt. 51 PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 11 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

12 LVRTRI SVNTGGITI gvlzini pr l ssunzin di dtnuti LVRTRE DTRE LVR CNTRTT INCENTIVI RIFERIMENTI NRMTIVI Cprtiv scili Imprs pubblich privt: è ncssri ch il lvr vng svlt in crcr Cntrtt di lvr subrdint nn infrir trnt girni ppliczin dl CCNL di rifrimnt Bnfici fiscli Crdit d impst d clclr su bs mnsil pr un imprt fiss di 516,46 ur (s infrir l ms v clclt in prprzin i girni prstti). Il crdit d impst vin ricnsciut nch ll zind ch svlgn frmzin (s pi si ggiung l ssunzin) pr ttività frmtiv prpdutich ll vvi di utnm. Lgg 381/1991 rt. 4 3bis cm sstituit dll rt. 1, cmm 2, dll lgg n. 193/2000 Circlr INPS n. 134/2002 n. 11/2004 D.M. 87/2002 PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 12 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

13 LTRE GEVLZINI Incntivi pr l ssunzin di lvrtri licnziti d piccl LVRTRE DTRE LVR CNTRTT INCENTIVI ESCLUSINI RIFERIMENTI NRMTIVI VLITÀ Lvrtri licnziti, ni ddici msi prcdnti l ssunzin, d ch ccupn nch mn di 15 dipndnti, pr giustifict mtiv ggttiv cnnss riduzin, trsfrmzin csszin di ttività di lvr Tutti i dtri di lvr privti Tmp indtrmint dtrmint, nch prttim scp di smministrzin Bnfici cnmici: Pr ssunzin tmp indtrmint: 190 mnsili pr un prid di 12 msi, riprprzinti pr l ssunzini tmp przil Pr ssunzin tmp dtrmint: 190 mnsili pr un prid mssim di 6 msi L dispsizini spr citt nn si pplicn l lvr dmstic Dcrt Dirttril 19 pril L dispsizini ttutiv dll INPS dvn ncr ssr mnt. Fin cpinz dll risrs stnzit, pri 20 milini di ur. PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 13 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

14 LTRE GEVLZINI ssunzin tmp dtrmint pr sstituzin di lvrtric in stnsin bbligtri fclttiv pr mtrnità DTRE LVR CNTRTT INCENTIVI RIFERIMENTI NRMTIVI zind cn mn di 20 dipndnti Cntrtt tmp dtrmint (nch cn cntrtt di lvr tmprn) in sstituzin di lvrtrici lvrtri in cngd di mtrnità/ptrnità, in cngd prntl in cngd pr mltti dl figli, fin l cmpimnt di un nn di tà dl figli dll lvrtric dl lvrtr in cngd Bnfici cntributivi: Sgrvi cntributiv dl 50% di cntributi cric dl dtr di lvr di prmi ssicurtivi INIL, pr un mssim di 12 msi Qund l sstituzin vvin cn cntrtt di lvr tmprn, l'imprs utilizztric rcupr dll gnzi pr il Lvr l smm crrispndnti ll sgrvi ch qust'ultim h ttnut. D.Lgs. n. 151/2001 rt. 4 cmmi 3, 4, 5 PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 14 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

15 LTRE GEVLZINI Incntivi pr l ssunzin di lvrtri disccupti d 24 msi (Lgg n. 407/90) LVRTRE DTRE LVR CNTRTT INCENTIVI ESCLUSINI RIFERIMENTI NRMTIVI Lvrtri disccupti d lmn 24 msi Tutti i dtri di lvr, cmprs l scità cprtiv ch ssumn sci lvrtri cn rpprt di subrdinzin ssunzin tmp indtrmint nch prttim. L sgrvi è mmss nch in cs di trsfrmzin tmpindtrmint di un prcdnt rpprt trmin, nl cs in cui il lvrtr vrbb vut un nzinità di disccupzin di lmn 24 msi, s il rpprt fss csst invc di ssr trsfrmt. L incntiv sptt nch pr ssunzin trsfrmzin scp di smministrzin. Bnfici cntributivi: pr l divrs d qull rtigin riduzin dl 50% di cntributi prvidnzili ssistnzili cric dl dtr di lvr pr 36 msi. pr l rtigin, pr tutt qull prnti nl Mzzgirn, riduzin dl 100% di cntributi prvidnzili ssistnzili cric dl dtr di lvr pr 36 msi Dll gvlzin è sclus l qut cric dl lvrtr ch è dvut pr intr cm pr l gnrlità di dipndnti L incntiv nn sptt: qund l ssunzin è ffttut in sstituzin di lvrtri dipndnti dll stss imprs licnziti pr giustifict mtiv ggttiv pr riduzin dl prsnl sspsi, ni si msi prcdnti. Tl divit nn si pplic trscrsi 6 msi dl licnzimnt dll sspnsin s l'ssunzin cstituisc ttuzin di un bblig prsistnt, stbilit d nrm di lgg dll cntrttzin cllttiv s l'ssunzin vil il diritt di prcdnz, stbilit dll lgg dl cntrtt cllttiv, ll rissunzin di un ltr lvrtr licnzit d un rpprt tmp indtrmint csst d un rpprt trmin s il dtr di lvr l'utilizztr cn cntrtt di smministrzin bbin in tt sspnsini dl lvr cnnss d un crisi rirgnizzzin zindl, slvi i csi in cui l'ssunzin, l trsfrmzin l smministrzin sin finlizzt ll'cquisizin di prfssinlità sstnzilmnt divrs d qull di lvrtri sspsi ppur sin ffttut prss un divrs unità prduttiv L. 407/90 rt. 8 c. 9 cm mdifict dll L. 92/2012 (rt 4 c. 33 lttr c; rt 4 c. 14) Circlr INPS 137 dl 12/12/2012 Nt Ministr dl Lvr 14 nvmbr 2005, prt. n PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 15 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

16 LTRE GEVLZINI ssunzini gvlt dirignti privi di ccupzin LVRTRE DTRE LVR CNTRTT INCENTIVI RIFERIMENTI NRMTIVI Dirignti privi di ccupzin Imprs ch ccupn mn di 250 dipndnti cnsrzi tr di ss. ssunzin nch cn cntrtt di lvr trmin Cntribuzin cmplssiv (cmprnsiv dll qut dl dtr di lvr dl dirignt) ridtt l 50% pr un durt nn suprir 12 msi. Lgg 266/1997 rt. 20 ssunzini gvlt nll gnzi di smministrzin LVRTRE DTRE LVR CNTRTT CNZINE INCENTIVI RIFERIMENTI NRMTIVI Lvrtri svntggiti (rglmnt CE 2008) cn gdimnt di un indnnità di disccupzin, mbilità, SU ltri sstgni l rddit. gnzi di smministrzin Cntrtt cn durt tr 9 12 msi Stipul cnvnzin tr un più gnzi utrizzt ll smministrzin cn i cmuni, l prvinc, l rgini vvr l gnzi tcnich in hus dl MLPS (Itli Lvr) Bnfici cnmici L gnzi pssn dtrrr dl trttmnt rtributiv qunt il lvrtr già prcpisc dll INPS Bnfici cntributivi L gnzi può dtrrr di cntributi dvuti l mmntr di cntributi figurtivi (trzri) D.Lgs. 176/2003, rt. 13 Circlr INPS n. 44/2006 PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 16 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

17 LTRE GEVLZINI Incntivi pr l ssunzin di ricrctri di lvrtri cn prfili ltmnt qulificti LVRTRE DTRE LVR CNTRTT INCENTIVI RIFERIMENTI NRMTIVI Prsnl in pssss di un dttrt di ricrc univrsitri cnsguit prss un univrsità itlin str (ricnsciut quipllnt) Prsnl impigt in ttività di Ricrc Svilupp in pssss di lur mgistrl in disciplin di mbit tcnic scintific Tutt l indipndntmnt dll ntur giuridic, dimnsin sttr cnmic in cui prn dl rgim cntbil Cntrtt tmp indtrmint Bnfici cnmici: Cntribut stt frm di crdit d'impst pri l 35% sin un mssim di 200,000,00 nnui dl cst zindl sstnut pr l ssunzini tmp indtrmint di prsnl cn l crttristich spr dscritt D.L. 83/2012 rt. 24 cnvrtit cn mdificzini cn L. 134/2012 (cd. Dcrt Svilupp) Misur urgnti pr l crscit dl Ps Cn succssiv dcrt dl Ministr dll svilupp cnmic sn dttt l dispsizini pplictiv ncssri PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 17 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

18 LTRE GEVLZINI Lvr ccsinl ccssri CS E LVRTRI DTRE LVR SETTRI LIMITI ECNMICI (PRESTTRE) Prstzin lvrtiv l cui finlità è qull di rglmntr qull prstzini ccsinli Il pgmnt vvin ttrvrs 'buni lvr' (vuchr). Il vlr ntt di un vuchr d 10 ur nminli, in fvr dl lvrtr, è di 7,50 ur crrispnd l cmpns minim di un r di prstzin, slv ch pr il sttr gricl, dv, in rgin dll su spcificità, si cnsidr il cntrtt di rifrimnt. Sn grntit l cprtur prvidnzil prss l'inps qull ssicurtiv prss l'inil. Pnsinti, studnti durnt i pridi di vcnz, prcttri di prstzini intgrtiv dl slri sstgn l rddit lvrtri in prttim, ltr ctgri di prsttri, prsttri xtrcmunitri Cmmittnti ciè clr ch impign prsttri di lvr ccsinl pssn ssr: fmigli; nti snz fini di lucr; sggtti nn imprnditri; fmiliri imprnditri gricli; imprnditri prnti in tutti i sttri; cmmittnti pubblici Rpprt dirtt tr cmmittnt prsttr In sguit ll dispsizini intrdtt dll Lgg di rifrm dl mrct dl lvr (L. 92/2012), ntrt in vigr il 18 lugli 2012, è pssibil utilizzr i buni lvr in tutti i sttri di ttività pr tutt l ctgri di prsttri. Pr il sttr gricl pssn ssr utilizzti sl d cmmittnti cn vlum d ffri suprir ur l nn Mx ur ntt l nn (6.667 ur lrd). Pr i prcttri il limit è di ur ntt l nn (4.000 ur lrd). Mx ur ntt (2.666 lrd) pr ciscun cmmittnt s imprnditr cmmrcil RIFERIMENTI NRMTIVI Lgg n. 92/2012, D. Lgs. 276/2003, rt. 70 rt. 72 PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 18 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

19 IRP Incntivi di ntur fiscl INCENTIV RIFERIMENTI NRMTIVI Incntiv pr l sclusin dll bs impnibil dll smm rgt i lvrtri lgt ll prduttività. Incntiv strttmnt crrlt ll cntrttzin cllttiv trritril zindl; gni Rgin è chimt d ttur l incntiv ch grv sul prpri bilnci. prtir dll nn d impst 2012 Lgg n. 183/2011, rt. 22, cmm 7. INCENTIV RIFERIMENTI NRMTIVI Dducibilità IRP pr cntrtti t.i.. Cn l Finnziri 2007 pr i cntrtti t.i.:. dduzin cntributi ssistnzili prvidnzili dll bs impnibil IRP B. dduzin frfttri pr ciscun lvrtr ssunt t.i. (4.600/9.200 zn svntggit). Cn SlvItli umntti i limiti dcrrr dl 1 gnni 2012 pr ssunzini di dnn givni fin 35 nni sn rispttivmnt umntti di ur; Lgg n. 214/2011 PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 19 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

20 I PRGRMMI NZINLI ITLI LVR Mngr t wrk LVRTRE DTRE LVR CNTRTT INCENTIVI RIFERIMENTI Ex dirignti qudri disccupti snz rtribuzin d lmn 6 msi Tutt l indipndntmnt dll ntur giuridic, dimnsin sttr cnmic in cui prn dl rgim cntbil Cntrtt tmp indtrmint, dtrmint prgtt Bnfici cnmici: Pr l ssunzini: tmp indtrmint d ur; tmp dtrmint d ur (d msi minim) di cllbrzin fin ur (12 msi minim) Pr l vvi di ttività utnm di imprs: ur (un mngr) ur (du mngr) ur (più di du) List Lvr, immigrzin, frmzin, tircini LVRTRE SGGETTI PRMTRI SGGETTI SPITNTI CNTRTT INCENTIVI RIFERIMENTI Cittdini xtrcmunitri Tutti qulli prvisti dl D.M. 142/98 s.m.i. Tutti i dtri di lvr Cntrtt di lvr subrdint min di 6 msi l trmin dl tircini frmtiv Bnfici cnmici: Indnnità di frqunz: Fin ur Bnfici pr i sggtti prmtri spitnti: Fin ur cdun in cs di ssunzin cn cntrtt cn durt nn infrir 6 msi PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 20 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

21 I PRGRMMI NZINLI ITLI LVR FIx Scul & Univrsità Univrsità lt pprndistt LVRTRE DTRE LVR CNTRTT Givni lurti, dttrndi dttri di ricrc Tutt l Cntrtt di pprndistt di lt frmzin di ricrc Bnfici cnmici: INCENTIVI 6 mil ur pr gni ssunzin cn cntrtt di pprndistt tmp pin 4 mil ur pr gni ssunzin cn cntrtt di pprndistt prttim pr lmn 24 h sttimnli RIFERIMENTI MV pprndistt Mstiri vczin rtiginl LVRTRE DTRE LVR CNTRTT Givni fin 29 nni 364 gg. Tutt l Cntrtt di pprndistt pr l qulific il diplm prfssinl prfssinlizznt di mstir Bnfici cnmici: INCENTIVI RIFERIMENTI ur pr ssunzin cn cntrtt di pprndistt pr l qulific/diplm ur pr ssunzin cn cntrtt di pprndistt prfssinlizznt di mstir PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 21 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

22 I PRGRMMI NZINLI ITLI LVR Lvr & Svilupp 4 LVRTRE DTRE LVR CNTRTT Disccupti, inccupti Tutt l trgt prnti nll rgini cnvrgnz Cntrtt tmp indtrmint sguit tircini frmtiv Bnfici cnmici: INCENTIVI RIFERIMENTI ur pr gni ssunzin tmp pin ur pr gni ssunzin prttim di lmn 30 h sttimnli ur pr gni ssunzin prttim di lmn 24 h sttimnli ur pr ssunzin cn cntrtt di pprndistt pr l qulific/diplm ur pr ssunzin cn cntrtt di pprndistt prfssinlizznt di mstir PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 22 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

23 INCENTIVI LLE SSUNZINI SU SPSIZINI REGINLI/PRVINCILI REGINE PRVINCI CLBRI EMILI RMGN TITL BND vvis pubblic pr l cncssin di incntivi ll'ssunzin finlizzti ll trsfrmzin di rpprti di lvr tmp dtrmint in cntrtti tmp indtrmint Dispsizini pr l'ttuzin nll'nn 2013 dll misur di gvlzin finnziri ll ubict ni cmuni clpiti dl sism 2012 pr l'ssunzin di disccupti/inccupti DT SCDENZ 31/12/13 Incntivi ll'ccupzi n 04/02/14 Incntivi ll'ccupzi n Incntivi ll'ssunzin Incntivi ll'ssunzin tmp indtrmint tmp indtrmint TRGET Lvrtri disbili titlri di un rpprt di lvr tmp dtrmint Lvrtri titlri di un rpprt di lvr tmp dtrmint Lvrtrici titlri di un rpprt di lvr tmp dtrmint Dnn disccupt Dnn inccupt Umini disccupti Umini inccupti MDLIT' ERGZINE UNIT' IMPRT PER UNIT' , , , , , , ,00

24 REGINE PRVINCI FERRR PRM RIMINI TITL BND vvis pubblic pr l'ssgnzin di cntributi d inizitiv vlt l fin di prmuvr l'inclusin lvrtiv dll prsn disbili, d rlizzrsi cn l'utilizz dl fnd rginl pr l'ccupzin di disbili vvis pubblic pr l rcclt di mnifstzini di intrss pr l prtcipzin d un prgtt sprimntl pr iscritti ll list di mbilità prss gli Uffici Giudiziri di Prm vvis pubblic L'mministrzin prvincil di Rimini DT SCDENZ 31/12/13 Incntivi ll'ccupzi n 31/12/13 Incntivi ll'ccupzi n 16/07/13 Incntivi ll'ccupzi n Incntivi ll'ssunzin Incntivi ll'ssunzin Incntivi ll'ssunzin tmp indtrmint tmp dtrmint tmp indtrmint Disbili TRGET Lvrtri disbili Lvrtri mbilità Disbili cntrtt lvr subrdint Disbili cntrtt lvr subrdint in cn di cn di MDLIT' ERGZINE UNIT' insrimnt lvrtr Indnnità di l ms prtcipzi n (ll prsn) Indnnità di l ms prtcipzi n (ll prsn) insrimnt lvrtr insrimnt lvrtr IMPRT PER UNIT' 350,00 350, , ,0 0 PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 24 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

25 REGINE FRIULI VENEZI GIULI PRVINCI TITL BND Tst crdint dl "Rglmnt pr l cncssin di incntivi pr fvrir l'ccupzin di sggtti d lvt qulificzin di prsnl d impigr in ttività di ricrc", mnt cn DPRg.8 ttbr 2004, n.325, cn l mdifich intrdt DT SCDENZ 31/12/13 Incntivi ll'ccupzi n Incntivi ll'ssunzin tmp dtrmint TRGET Disccupti in pssss di diplm di scul scndri di scnd grd, nnché ffttivmnt impgnti in cncrt ttività di ricrc Dnn d lvt qulificzin, lurt, disccupt Dnn d lvt qulificzin, lurt, inccupt Dnn disccupt in pssss di diplm di scul scndri di scnd grd, nnché ffttivmnt impgnti in cncrt ttività di ricrc MDLIT' ERGZINE UNIT' IMPRT PER UNIT' 9.000, , , ,0 0 PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 25 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

26 REGINE PRVINCI TITL BND DT SCDENZ TRGET Dnn inccupt in pssss di diplm di scul scndri di scnd grd, nnché ffttivmnt impgnti in cncrt ttività di ricrc Inccupti in pssss di diplm di scul scndri di scnd grd, nnché ffttivmnt impgnti in cncrt ttività di ricrc Sggtti d lvt qulificzin, lurti, disccupti Sggtti d lvt qulificzin, lurti, MDLIT' ERGZINE UNIT' IMPRT PER UNIT' , , , ,00 PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 26 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

27 REGINE PRVINCI TITL BND DT SCDENZ TRGET inccupti MDLIT' ERGZINE UNIT' IMPRT PER UNIT' tmp indtrmint Disccupti in pssss di diplm di scul scndri di scnd grd, nnché ffttivmnt impgnti in cncrt ttività di ricrc Inccupti in pssss di diplm di scul scndri di scnd grd, nnché ffttivmnt impgnti in cncrt ttività di ricrc Sggtti d lvt qulificzin, lurti, disccupti , , ,0 0 PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 27 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

28 REGINE PRVINCI LZI RM LMBR TITL BND Rglmnt cncrnnt critri mdlità pr l mmissin ll gvlzini cntributiv prvist dll rticl 20, cmm 2, dll lgg 7 gst 1997, n. 266 (Intrvnti urgnti pr l cnmi) fvr dll ch ssumn prsnl cn qu vvis pubblic pr l prsntzin di prpst prgttuli Prgtt bittiv "Crscit dll'dttbilità di lvrtri ttrvrs l frmzin cntinu" Dt Lvr Insrimnt rinsrimnt lvrtiv di prsn svntggit DT SCDENZ 15/10/13 Incntivi ll'ccupzi n 23/12/13 Incntivi ll'ccupzi n 31/12/13 Incntivi ll'ccupzi n Incntivi ll'ssunzin Incntivi ll'ssunzin Incntivi ll'ssunzin tmp indtrmint tmp dtrmint TRGET Sggtti d lvt qulificzin, lurti, inccupti Prsnl cn qulific dirignzil priv di ccupzin Lvrtri cn cntrtti di lvr tipici Dnn/umini in stt di disccupzin d ltr 12 msi MDLIT' ERGZINE UNIT' IMPRT PER UNIT' , , , ,00 PRGRMM PT Pinificzin prtiv trritril 28 Incntivi ll ssunzini Guid 2013

Anno 2013 Tipologia Istituzione U - UNITA' SANITARIE LOCALI. Istituzione 9565 - ASL VENEZIA - MESTRE 12 Contratto SSNA - SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

Anno 2013 Tipologia Istituzione U - UNITA' SANITARIE LOCALI. Istituzione 9565 - ASL VENEZIA - MESTRE 12 Contratto SSNA - SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE nno 213 Tipologia Istituzione U - UNIT' SNIT LCLI Istituzione 9565 - SL VNZI - MSTR 12 Contratto SSN - SRVIZI SNIT NZINL Fase/Stato Rilevazione: pprovazione/ttiva Data Creazione Stampa: 19/6/215 14:15:25

Dettagli

LINGUAGGI'CREATIVITA 'ESPRESSIONE' '

LINGUAGGI'CREATIVITA 'ESPRESSIONE' ' LINGUAGGICREATIVITA ESPRESSIONE 3 4ANNI 5ANNI Mniplrmtrilidivritipin finlizzt. Fmilirizzrindivrtntcnil cmputr Ricnsclmntidl mnd/rtificilcglindn diffrnzprfrmmtrili Distingugliggttinturlidqulli rtificili.

Dettagli

Tutti i nostri viaggi prevedono una copertura assicurativa inclusa nella Quota d Apertura Pratica,

Tutti i nostri viaggi prevedono una copertura assicurativa inclusa nella Quota d Apertura Pratica, ppur Tutti i nstri viggi prvdn un cprtur ssicurtiv clus nl Qut d Aprtur Prtic, grntit d Tutti i nstri viggi prvdn un cprtur ssicurtiv tiv utmticmnt clus nl Qut d iscriz, iz ssicurt t d In clbrz z cn 34

Dettagli

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino:

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino: Prof. Emnul ANDRISANI Studio di funzion Funzioni rzionli intr n n o... n n Crttristich: sono funzioni continu drivbili in tutto il cmpo rl D R quindi non sistono sintoti vrticli D R quindi non sistono

Dettagli

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga Provvdimnto di Prdisposizion dl Programma Annual dll'srcizio finanziario 2014 Il Dsga Visto Il Rgolamnto crnnt l istruzioni gnrali sulla gstion amministrativotabil dll Istituzioni scolastich Dcrto 01 Fbbraio

Dettagli

GUIDA INCENTIVI all ASSUNZIONE e alla CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI

GUIDA INCENTIVI all ASSUNZIONE e alla CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI GUIDA ll ASSUNZIONE e ll CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI Aggiornt l 31 gennio 2015 PROGRAMMA POT Pinificzione Territorile Opertiv PROGRAMMA POT Pinificzione

Dettagli

Sommario GIOVANI... 5 DONNE... 7. iscritti nelle liste. di mobilità IRAP... 24. Basilicataa. Piemontee Sicilia Toscana.

Sommario GIOVANI... 5 DONNE... 7. iscritti nelle liste. di mobilità IRAP... 24. Basilicataa. Piemontee Sicilia Toscana. lle ASSUN ZIONI AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIO NI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALII Guid 2013 PROGRAMMAA POT Pinificzione territorile opertiv Aggiornt l 31 dicembre 20133 Sommrio PRINCIPI GENERALI... 4 GIOVANI...

Dettagli

COMUNICAZIONE INTERNA, SISTEMA INFORMATIVO, CONSIGLIO COMUNALE, SPORTELLO DEL CITTADINO

COMUNICAZIONE INTERNA, SISTEMA INFORMATIVO, CONSIGLIO COMUNALE, SPORTELLO DEL CITTADINO Nm prcmnt Dscrizin Fasi (dscrizin sinttica da input ad utput) Nrm rifrimnt rspnsabil istruttria Rspnsabil prcmnt mcgmmatricla richista infrmazini prcmnt incar tlf, fax pc inrizz Trmin cnclusi n prcm nt

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA BUSINESS PROCESS MODELING NOTATION (BPMN) 1

INTRODUZIONE ALLA BUSINESS PROCESS MODELING NOTATION (BPMN) 1 ITRODUZIOE ALLA BUSIESS PROCESS MODELIG OTATIO (BPM) 1 1. Prsntazin La ntazin BPM (http://www.bpn.rg) è sviluppata dalla Businss Prcss Managnt Initiativ dall Objct Managnt Grup (http://www.g.rg), assciazini

Dettagli

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE)

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) "per la nzine di "industria" ai fini del trattament di cig ccrre fare riferiment alla legge 9 marz 1989 n. 88

Dettagli

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010 Corso di ordinmnto - Sssion suppltiv -.s. 9- PROBLEMA ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO SESSIONE SUPPLETIA Tm di: MATEMATICA. s. 9- Dt un circonrnz di cntro O rggio unitrio, si prndno

Dettagli

L ELLISSOIDE TERRESTRE

L ELLISSOIDE TERRESTRE L ELLISSOIDE TERRESTRE Fin dll scond mtà dl XVII scolo (su propost di Nwton) l suprfici più dtt ssr ssunt com suprfici di rifrimnto pr l Trr è stt individut in un ELLISSOIDE DI ROTAZIONE. E l suprfici

Dettagli

Esercizi sullo studio di funzione

Esercizi sullo studio di funzione Esrcizi sullo studio di funzion Prima part Pr potr dscrivr una curva, data la sua quazion cartsiana splicita f () occorr procdr scondo l ordin sgunt: 1) Dtrminar l insim di sistnza dlla f () ) Dtrminar

Dettagli

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. M. MONTANI CONVITTO ANNESSO AZIENDA AGRARIA 63900 FERMO Via Montani n. 7 - Tl. 0734-622632 Fax 0734-622912 www.istitutomontani.it -mail aptf010002@istruzion.it Coc

Dettagli

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni:

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni: Mod. RED Sede di Domnd n. del Pensione n. ct. nto il stto civile bitnte Prov. CAP vi n. DICHIARA, sotto l propri responsbilità, che per gli nni: A B (brrre l csell reltiv ll propri situzione) NON POSSIEDE

Dettagli

ilzzeíír : giugno Numero ISS Sabato, Le pagine destinate per Ic inserzioni, agli effetti del

ilzzeíír : giugno Numero ISS Sabato, Le pagine destinate per Ic inserzioni, agli effetti del Arrtrt: Mnstr Avvs SO ZZÍÍR ÍtÍRÍ8 DEL RE Gl\TO E ITALIA Ann 93 Bm Sbt : gugn Numr ISS Atbnrnnt Ann Sm Trm dmc d n In Rut sn prss l'ammnstrzn ch L tutt Rgn 65 86 30 All'str (Ps dll' Unn pstl) 50» 0 Un

Dettagli

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità.

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità. 0. Risrs uman cinvl nlla prima fas dl prg Cis cmunià. funzini n. n. r Oprari di Prg Prgazin, pianificazin dl prg O p r a ri d l p r g prari di bas prari cnici cn qualifica prfssinal prari spcializzai Op.

Dettagli

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA CONCORSO DI PROGETTAZIONE UNA NUOVA VIVIBILITA PER IL CENTRO DI NONANTOLA PROCESSO PARTECIPATIVO INTEGRATO CENTRO ANCH IO! REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA ESITO DELLE VOTAZIONI RACCOLTE DURANTE LE

Dettagli

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

Conservatorio di Musica Giuseppe Tartini Trieste NUCLEO DI VALUTAZIONE

Conservatorio di Musica Giuseppe Tartini Trieste NUCLEO DI VALUTAZIONE Cnsrvari Musica Giuspp Tartini Trist NUCLEO DI VALUTAZIONE RELAZIONE ANNUALE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE sull dll a.a.2010/11 (DPR 28/2/03 n.132, art.10 cmma 2 ltt. b) Nucl valutazin Waltr Grbin Prsidnt

Dettagli

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI Ringraziamenti Diverse persne hann cntribuit a quest lavr. Tra queste ringrazi l Avv. Rsari Salnia, che nel nstr ambiente, è cnsiderat il miglir giuslavrista di Rma ed il su

Dettagli

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 L ann duemilaundici il girn 11 del mese di Aprile alle re 10:00, press la sede della

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO Distrtto Scolastico N 53 Nocra Infrior (SA) SCUOLA MEDIA STATALE Frsa- Pascoli Vial Europa ~ 84015 NOCERA SUPERIORE (SA) Tl. 081 933111-081 931395- fax: 081 936230 C.F.: 94041550651 Cod: Mcc.: SAMM28800N

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI Md. 1 - Privati D.P.G.R n in data Eventi eccezinali del/dal..al (gg/mese/ann). MODULO PER PRIVATI Cn il presente mdul pssn essere segnalate anche vci di dann nn ricmprese nella LR 4/97 Da cnsegnare al

Dettagli

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti. COME SCRIVERE LA RELAZIONE DEL PROGETTO La tua relazine finale deve includere le seguenti sezini: Titl Abstract: una versine sintetica della tua relazine. Indice. Dmanda, variabili e iptesi. Il lavr di

Dettagli

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori T13 Oneri per Indennita e Compensi Accessori Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO

Dettagli

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II Università degli Studi di Lecce Facltà di Ingegneria Infrmatica N.O. A.A. /4 esina Esame di Elettrnica Analgica II Studentessa: Laura Crchia Dcente: Dtt. Marc Panare INDICE Presentazine del prgett del

Dettagli

Comunità Europea (CE) International Accounting Standards, n. 36. Riduzione durevole di valore delle attività

Comunità Europea (CE) International Accounting Standards, n. 36. Riduzione durevole di valore delle attività Scopo contnuto dl documnto Comunità Europa (CE) Intrnational Accounting Standards, n. 36 Riduzion durvol di valor dll attività Riduzion durvol di valor dll attività SOMMARIO Finalità 1 Ambito di applicazion

Dettagli

Le politiche per l equilibrio della bilancia dei pagamenti

Le politiche per l equilibrio della bilancia dei pagamenti L politich pr l quilibrio dlla bilancia di pagamnti Politich pr ottnr l quilibrio dlla bilancia di pagamnti (BP = + MK = 0) nl lungo priodo BP 0 non è sostnibil prchè In cambi fissi S BP0 si sauriscono

Dettagli

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015 Dati dai questinari Reprt preliminare Maggi 2015 Dati Scule Regine Abruzz 3,9% 16 Basilicata 0,5% 2 Calabria 2,4% 10 Campania 3,9% 16 Emilia Rmagna 4,6% 19 Friuli Venezia Giulia 3,4% 14 Lazi 4,1% 17 Liguria

Dettagli

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori T13 Oneri per Indennita e Compensi Accessori Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO

Dettagli

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE La direttiva Servizi mira a ffrire ai cnsumatri più scelta, più qualità e un access più facile ai servizi in tutt il territri dell UE PERCHÉ LE NUOVE NORME

Dettagli

1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO

1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO 1. La struttura di rlazioni tra manifattura srvizi all imprs in un contsto uropo 11 1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO La quota di srvizi sul commrcio

Dettagli

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R.

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R. Attori in rt pr la mobilità di risultati dll apprndimnto Dirtta WEB, 6 dicmbr 2011 Progtto I CARE Progtto CO.L.O.R. Elmnti distintivi complmntarità Michla Vcchia Fondazion CEFASS gli obittivi Facilitar

Dettagli

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800 TARIFFARIO 2015 Valid dal 01.02.2015 Sci Categria Sci Tassa base Us barche Us natante Us tutt Psteggi barche/cana Sci attiv 150 350 550 800 Sci attiv famiglia 160 400 600 800 Sci attiv Junir 50 *1) 100

Dettagli

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq Rma, 29-30-31 ttbre 2003, EUR, Palazz dei Cngressi DOMANDA DI AMMISSIONE A BIBLIOCOM BIBLIOTEXPO 2003 cmpilare in gni sua parte Dati aziendali DATI DELL AZIENDA TITOLARE DELLO STAND DATI PER LA FATTURAZIONE

Dettagli

1. CORRENTE CONTINUA

1. CORRENTE CONTINUA . ONT ONTNUA.. arica elettrica e crrente elettrica e e e e P N NP e e arica elementare carica dell elettrne,6 0-9 Massa dell elettrne m 9, 0 - Kg L atm è neutr. Le cariche che pssn essere spstate nei slidi

Dettagli

Fatture registro unico. Oggetto della fornitura

Fatture registro unico. Oggetto della fornitura .S.: - - IC GIOVNNI XXIII/CESTE MIICBC (CF: ) nno Finnzirio: Ftture registro unico Ftture trovte: Numero- Dt Prg Reg Procoll o /B - -- /B - -- /B - -- Tipo Doc fttur fttur fttur Numero Fttur V- /M Dt Fttur

Dettagli

Poteri/ funzioni attribuiti dalla norma

Poteri/ funzioni attribuiti dalla norma Compiti funzioni attribuiti dalla tiva all nazional Lgg Art. 6, comma 5 Art. 6, comma 7, ltt.a Art. 6, comma 7, ltt.b Potri/ funzioni attribuiti dalla Vigilanza su tutti i contratti pubblici (lavori, srvizi

Dettagli

George Frideric Handel. Reduction. From the Deutsche Händelgesellschaft Edition Edited by Frideric Chrysander

George Frideric Handel. Reduction. From the Deutsche Händelgesellschaft Edition Edited by Frideric Chrysander Gorg Fdc Hndl GIULIO CESARE 1724 Rduction From th Dutsch Händlgsllschft Etion Etd by Fdc Chrysndr Copyght 2001-2008 Nis Scux. Licnsd undr th Ctiv Commons Attbution 3.0 Licns 2 3 INDICE 0-1 OUVERTURE 5

Dettagli

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione )

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione ) CERTIFICATI BIANCHI (TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA TEE) (Fnte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmi energetic, le rinnvabili termiche e la cgenerazine ) 1) MECCANISMO

Dettagli

Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E CONFERIMENTO DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18)

Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E CONFERIMENTO DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18) STAFF RISRSE UMANE Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENT DEL PERSNALE E CNFERIMENT DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18) NTA METDLGICA SCREENING Servizio Gestione Risorse 1 PREMESSA

Dettagli

Parcheggi e altre rendite aeroportuali

Parcheggi e altre rendite aeroportuali Argomnti Parchggi altr rndit aroportuali Marco Ponti Elna Scopl La rgolamntazion dl sistma aroportual italiano fino al 2007 non ha vitato la formazion di rndit ingiustificat. In particolar l attività non-aviation,

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

Scheda di sintesi Armenia

Scheda di sintesi Armenia VI. Prgramma prmzinale 2006: ARMENIA SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA ne altri 1. EVENTI DI PROMOZIONE TURISTICA 1.1 Manifestazini fieristiche diffusine di ntizie tramite e-mail e Sit Internet dell Ambasciata

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati PROPOSTA DI LEGGE N. 4091 D iniziativa dei deputati SANTULLI, ARACU, BIANCHI CLERICI, CARLUCCI, GALVAGNO, GARAGNANI, LICASTRO SCARDINO, ORSINI, PACINI, PALMIERI, RANIERI Statut dei diritti degli insegnanti

Dettagli

CENSIMENTO OENERALE FOGLIO DI CONVIVENZA. 20 ottobre 7997. istituto nazionale di statistica. (Legge 9 gennaio 1991, n. 1 I)

CENSIMENTO OENERALE FOGLIO DI CONVIVENZA. 20 ottobre 7997. istituto nazionale di statistica. (Legge 9 gennaio 1991, n. 1 I) CWVlVEW Tip denminzine istitut nzinle di sttistic 3 DELLA PPWNE CENSMENT ENERALE 0 ttbre 7997 (Legge 9 genni 99, n. ) Tl. FGL D CNVVENZA AVVERTENZE Fgli di Cnvlvnz v cmpilt, cn rhrlment l 0 ttbre 99, dl

Dettagli

INTERCONNESSIONE CONNETTIVITÀ

INTERCONNESSIONE CONNETTIVITÀ EMC VMA AX 10K EMC VMAX 10K fornisce e un'rchitettu ur scle-out multi-controlller Tier 1 rele e che nsolidmento ed efficienz. EMC VMAX 10 0K utilizz l stess s grntisce lle ziende con stemi VMAX 20 0K e

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI II REPARTO- COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 2 Uffici- Trattamenti ecnmici del persnale all'ester All.8 Indirizz Pstale: Via XX

Dettagli

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO PREVENZIONE EL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGIO ALLETTATO 1. Intrduzine ed biettivi 3 2 Sinssi delle raccmandazini 4 3. Ictus cerebri ischemic acut 10 3.1 Prfilassi meccanica 10 3.2 Prfilassi

Dettagli

Aggiornamento remoto della chiave hardware

Aggiornamento remoto della chiave hardware AMV S.r.l. Via San Lrenz, 106 34077 Rnchi dei Leginari (Grizia) Italy Ph. +39 0481.779.903 r.a. Fax +39 0481.777.125 E-mail: inf@amv.it www.amv.it Cap. Sc. 10.920,00 i.v. P.Iva: IT00382470318 C.F. e Iscriz.

Dettagli

Art. 1. - Campo di applicazione e definizioni Art. 2. - Classificazione di reazione al fuoco

Art. 1. - Campo di applicazione e definizioni Art. 2. - Classificazione di reazione al fuoco DM 10 marzo 2005 Classi di razion al fuoco pr i prodotti da costruzion da impigarsi nll opr pr l quali ' prscritto il rquisito dlla sicurzza in caso d'incndio. (GU n. 73 dl 30-3-2005) IL MINISTRO DELL'INTERNO

Dettagli

IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI

IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI D.Lgs. 192/2005 + D.Lgs. 311/2006 Vincnzo Corrado, Matto Srraino Dipartimnto di Enrgtica Politcnico Di Torino un progtto di:

Dettagli

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla II I RELAZIONE TECNICA t relativa alla PROTEZIONE CONTRO I FULMINI di struttura adibita a Ufficio. sita nel comune di AF.EZZO (AR) PROPRIET A' AP{EZZO MULTISERVIZI SRL Valutazione del rischio dovuto al

Dettagli

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008 Manuale Amministratre Edizine Ottbre 2008 Manuale Amministratre PaschiInTesreria - Ottbre 2008 INDICE 1. Intrduzine 3 2. Access Amministratre 4 3. Funzini Amministrative 6 3.1. Gestine Azienda 6 3.2. Gestine

Dettagli

Le spese di ricerca e sviluppo: gestione contabile ed iscrizione in bilancio *

Le spese di ricerca e sviluppo: gestione contabile ed iscrizione in bilancio * www.solmp.it Le : gestione contbile ed iscrizione in bilncio * Piero Pisoni, Fbrizio Bv, Dontell Busso e Alin Devlle ** 1. Premess Le sono esminte nei seguenti spetti: Il presente elborto è trtto d: definizione

Dettagli

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto?

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto? Mdalità di access alla cnvenzine (13) Csa si intende per servizi di scambi sul pst? L scambi sul pst [Deliberazine ARG/elt 74/08, Allegat A Test integrat dell scambi sul pst (TISP)], è un meccanism che

Dettagli

Allegato all'articolo Taglialeggi

Allegato all'articolo Taglialeggi Allegat all'articl Taglialeggi Tip att Titl dispsizi ni da abrgare 1 R.D. 773 18/06/1931 Apprvazine del test unic delle leggi di Le persne che hann l'bblig di prvvedere all'istruzine art. 12, elementare

Dettagli

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito.

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito. Integrli de niti. Il problem di clcolre l re di un regione pin delimitt d gr ci di funzioni si può risolvere usndo l integrle de nito. L integrle de nito st l problem del clcolo di ree come l equzione

Dettagli

FONOSTOP ISOLAMENTO ACUSTICO DAI RUMORI DI CALPESTIO Prodotti e soluzioni tecniche

FONOSTOP ISOLAMENTO ACUSTICO DAI RUMORI DI CALPESTIO Prodotti e soluzioni tecniche TP ISLAMENT ACUSTIC DAI RUMRI DI CALPESTI Prdtti sluzini tcnich Lina Irvnti islamnt stic in nuvi fabbricati ristrutturazini igrali Islamnt stic di pavimnti su slai in latr-cmnt Bnifica stica snza dmlizini

Dettagli

CORSO. FIM Via. associazione geometri liberi professionisti. della provincia di Modena. Sede. Costi. Colleg. 2 Pia. rispettivi tecnica.

CORSO. FIM Via. associazione geometri liberi professionisti. della provincia di Modena. Sede. Costi. Colleg. 2 Pia. rispettivi tecnica. CORSO MASTER associazion gomtri libri profssionisti dlla provincia Modna novmbr, cmbr 2014 gnnaio, fbbraio PERCORSO FORMATIVO DI 48 ORE Sd Il corsoo è organizzato prsso la sala convgni dl Collg io Gomm

Dettagli

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione Dtt. Pal Mnella Labratri di Infrmatica Specialistica per Lettere Mderne 2 semestre, A.A. 2009-2010 Dispensa n. 3: Presentazini Indice Dispensa n. 3: Presentazini...1 1. Micrsft Pwer Pint: cstruire una

Dettagli

NOME BUBBICO ROCCO LUIGI CODICE FISCALE

NOME BUBBICO ROCCO LUIGI CODICE FISCALE Riservto ll Poste itline Sp N. Protocollo t di presentzione UNI CONORME AL PROVVEIMENTO AGENZIA ELLE ENTRATE EL 000 E SUCCESSIVI PROVVEIMENTI Periodo d'impost 0 COGNOME COICE ISCALE Informtiv sul trttmento

Dettagli

T12 Oneri per Competenze Stipendiali

T12 Oneri per Competenze Stipendiali T12 Oneri per Competenze Stipendiali Qualifica MENSLT' STPENO..S. R.../ PROGR. ECONOMC NZNT' TRECESM MENSLT' RRETRT NNO CORRENTE RRETRT PER NN PRECEDENT RECUPER PER RTR SSENZE ECC. mporto Totale N Mesi

Dettagli

Variazioni di sviluppo del lobo frontale nell'uomo

Variazioni di sviluppo del lobo frontale nell'uomo Istituto di Antropologi dell Regi Università di Rom Vrizioni di sviluppo del lobo frontle nell'uomo pel Dott. SERGIO SERGI Libero docente ed iuto ll cttedr di Antropologi. Il problem dei rpporti di sviluppo

Dettagli

METODO VOLTAMPEROMETRICO

METODO VOLTAMPEROMETRICO METODO OLTAMPEOMETCO Tle etodo consente di isrre indirettente n resistenz elettric ed ipieg l definizione stess di resistenz : doe rppresent l tensione i cpi dell resistenz e l corrente che l ttrers coe

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ, VARIAZIONE DATI O CESSAZIONE ATTIVITÀ AI FINI IVA

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ, VARIAZIONE DATI O CESSAZIONE ATTIVITÀ AI FINI IVA Modello 9/11 DIHIRZIONE DI INIZIO TTIVITÀ, VRIZIONE DTI O ESSZIONE TTIVITÀ I FINI IV (IMPRESE INDIVIDULI E LVORTORI UTONOMI) Informativa sul dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del

Dettagli

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto.

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto. CONTENUTO INTRODUZIONE Descrizine della piattafrma Servizi di ricezine di dati Servizi di trading Materiale di supprt INIZIARE A LAVORARE CON VISUAL CHART V Requisiti del sistema Cme ttenere i dati di

Dettagli

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI Una spina elettrica è un cnnettre elettric che può essere inserit in una presa di crrente cmplementare. Per mtivi di sicurezza, il lat cstantemente stt tensine è sempre

Dettagli

GUIDA INCENTIVI all ASSUNZIONE e alla CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI

GUIDA INCENTIVI all ASSUNZIONE e alla CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI GUIDA all ASSUNZIONE e alla CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI Aggiornata al 28 febbraio 2015 PROGRAMMA POT Pianificazione Territoriale Operativa 2 Sommario

Dettagli

Z>,n zorrr Reg. Gen. IL CAPO AREA AA.GG

Z>,n zorrr Reg. Gen. IL CAPO AREA AA.GG Piazza Toselli n. 1-96010 Buccheri (SR) Tel. 0931880359 - Fax 0931880559 DETERMINA DEL CAPO AREA AFFARI GENERATI DETERMINAN,/UóDEL Z>,n zorrr Reg. Gen. Oggetto: Liquidazione fatîure a ll'associazio ne

Dettagli

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi...

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi... Idee per nn far fatica Nn vui disegnare a man libera? Preferisci usare il cmputer? Nessun prblema! Pui... Utilizzare gli emticn In quest blg ci sn numersi emticn a tua dispsizine. Clicca semplicemente

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DATALOG ITALIA SRL LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La Finanziaria 2008 ha stabilit che la fatturazine nei cnfrnti delle amministrazini dell stat debba avvenire esclusivamente

Dettagli

Unità 2 Inviluppo di volo secondo le norme F.A.R. 23

Unità 2 Inviluppo di volo secondo le norme F.A.R. 23 Untà Invlupp d vl secnd le nrme F.A.R. 3.1 Il dgrmm d mnvr Cn rferment qunt rprtt nel prgrf 1.4 dell precedente Untà s può scrvere: n f z L 1 ρscl 1 ρs CL v ( cs t) C v L uest sgnfc che per un dt qut (ρ)

Dettagli

YOGURT. Dosi per. 150 più secondo il. fermenti. eccezionalee. il nostroo lavorare. intestino. forma. Alla fine

YOGURT. Dosi per. 150 più secondo il. fermenti. eccezionalee. il nostroo lavorare. intestino. forma. Alla fine YOGURT FATTO IN CASAA CON YOGURTIERA Lo yogurt ftto in cs è senz ltro un modoo sno per crere un limento eccezionlee per l nostr slute. Ricco di ltticii iut intestino fermenti il nostroo lvorre meglioo

Dettagli

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO RELATIVA AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE INDICE 1. Elenc mduli richiamati... 4 2. Riferimenti... 4 3. Scp e generalità... 5 4. Camp di applicazine... 5 5. Standard specifici...

Dettagli

Guida allʼesecuzione di prove con risultati qualitativi

Guida allʼesecuzione di prove con risultati qualitativi TitoloTitl Guida allʼscuzion di prov con risultati qualitativi Guid to prform tsts with qualitativ rsults SiglaRfrnc DT-07-DLDS RvisionRvision 00 DataDat 0602203 Rdazion pprovazion utorizzazion allʼmission

Dettagli

T12 Oneri per Competenze Stipendiali

T12 Oneri per Competenze Stipendiali T12 Oneri per Competenze Stipendiali Qualifica MENSLT' STPENO..S. R.../ PROGR. TRECESM MENSLT' RRETRT NNO RRETRT PER NN RECUPER PER RTR mporto Totale ECONOMC CORRENTE PRECEDENT SSENZE ECC. NZNT' N Mesi

Dettagli

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione referente e-mail PEC referente identificatre titl descrizi Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre Affari Gerali Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre

Dettagli

IL TESTO ARGOMENTATIVO

IL TESTO ARGOMENTATIVO IL TESTO ARGOMENTATIVO 1. LA STRUTTURA DI UN TESTO ARGOMENTATIVO La struttura base del test argmentativ può essere csì schematizzata: PROBLEMA TEMATICA CONFUTAZIONE DELLE SIN CONCLUSIONE Questa struttura,

Dettagli

- Radioattività - - 1 - 1 Ci = 3,7 1010 dis / s. ln 2 T 2T = e ln 2 2 = e 2ln 2 = 1 4

- Radioattività - - 1 - 1 Ci = 3,7 1010 dis / s. ln 2 T 2T = e ln 2 2 = e 2ln 2 = 1 4 Radioattività - Radioattività - - - Un prparato radioattivo ha un attività A 0 48 04 dis / s. A quanti μci (microcuri) si riduc l attività dl prparato dopo du tmpi di dimzzamnto? Sapndo ch: ch un microcuri

Dettagli

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA?

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Analysis N. 284, Aprile 2015 EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Stefan M. Trelli La tragedia avvenuta nel Canale di Sicilia, cn circa 700 persne che si teme abbian pers

Dettagli

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE PREMESSA PREMESSA I Servizi via internet, cellulare e telefn le permettn di perare in md semplice e dirett cn la Banca, dvunque lei sia, a qualsiasi ra del girn, scegliend di vlta in vlta il canale che

Dettagli

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana INFORMAZIONI PERSONALI MARTINA ZIPOLI Sess Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazinalità Italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE Archelga press cantieri di scav prgrammat ed emergenza, cn ruli di respnsabile

Dettagli

Esempio Data la matrice E estraiamo due minori di ordine 3 differenti:

Esempio Data la matrice E estraiamo due minori di ordine 3 differenti: Minori di un mtrice Si A K m,n, si definisce minore di ordine p con p N, p

Dettagli

Esercizi sulle serie di Fourier

Esercizi sulle serie di Fourier Esercizi sulle serie di Fourier Corso di Fisic Mtemtic,.. 3- Diprtimento di Mtemtic, Università di Milno Novembre 3 Sviluppo in serie di Fourier (esponenzile) In questi esercizi, si richiede di sviluppre

Dettagli

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation.

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation. Cllabratin, cntent, peple, innvatin. The Need fr an Enterprise Cntent Management System In un mercat knwledge riented, estremamente cmpetitiv e dinamic, le Imprese di success sn quelle che gestiscn in

Dettagli

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Cod. 1879.185M STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Crtteristiche tecniche Corpo in lluminio pressofuso Portello di chiusur vno cblggio/btterie in termoindurente Riflettore in lluminio vernicito binco Diffusore

Dettagli

Autore BIOETICA. num ero speci ale P.Cattorini, P.Minnucci, D. Morelli 1990

Autore BIOETICA. num ero speci ale P.Cattorini, P.Minnucci, D. Morelli 1990 Num r Cd ic Titl Vlu m Autr An pubblic azin Citt à Editr Catgri a BIOETICA 6 7 8 9 0 CAT 66.87 AN G 70 AIDS E BIOETICA MATERIALI E LINEE GUIDA PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DI ASSISTENZA SANITARIA Intrdisciplinar

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE PER GLI INTERVENTI SULLE TARIFFE INCENTIVANTI RELATIVE AGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ai sensi dell art. 26 della Legge 116/2014

ISTRUZIONI OPERATIVE PER GLI INTERVENTI SULLE TARIFFE INCENTIVANTI RELATIVE AGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ai sensi dell art. 26 della Legge 116/2014 ISTRUZIONI OPERATIVE PER GLI INTERVENTI SULLE TARIFFE INCENTIVANTI RELATIVE AGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI i sensi dell rt. 26 dell Legge 116/2014 (c.d. Legge Copetitività ) Ro, 3 novebre 2014 Indice 1. Contesto

Dettagli

13. EQUAZIONI ALGEBRICHE

13. EQUAZIONI ALGEBRICHE G. Smmito, A. Bernrdo, Formulrio di mtemti Equzioni lgerihe F. Cimolin, L. Brlett, L. Lussrdi. EQUAZIONI ALGEBRICHE. Prinipi di equivlenz Si die identità un'uguglinz tr due espressioni ontenenti un o più

Dettagli

ESERCITAZIONI. I. 1)Una coppia ha già due figlie. Se pianificassero di avere 6 figli, con quale probabilità avranno una famiglia di tutte figlie?

ESERCITAZIONI. I. 1)Una coppia ha già due figlie. Se pianificassero di avere 6 figli, con quale probabilità avranno una famiglia di tutte figlie? ESERCITZIONI. I 1)Un coppi h già due figlie. Se pinificssero di vere 6 figli, con qule probbilità vrnno un fmigli di tutte figlie? ) 1/4 b)1/8 c)1/16 d)1/32 e)1/64 2)In un fmigli con 3 bmbini, qul e l

Dettagli

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014 Annual General Meeting AGM 36 Aprile 2014 Erasmus Student Netwrk Annual General Meeting 2014 Milan Italia COS'E' ESN? Erasmus Student Netwrk (ESN) è una delle più grandi assciazini studentesche in Eurpa.

Dettagli

Corso di Analisi Matematica Calcolo integrale per funzioni di una variabile

Corso di Analisi Matematica Calcolo integrale per funzioni di una variabile Corso di Anlisi Mtemtic Clcolo integrle per funzioni di un vribile Lure in Informtic e Comuniczione Digitle A.A. 2013/2014 Università di Bri ICD (Bri) Anlisi Mtemtic 1 / 40 1 L integrle come limite di

Dettagli

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE,

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, CHIAVE PER LA CRESCITA BLU COM & CAP MARINA-MED #5 SEMINARIO DI CAPITALIZZAZIONE 12 &13 Maggi, 2015 Firenze (Regines Tscana- Italia) Luca Girdan Hall, Palazz Medici

Dettagli

a Crediamo nel concetto di cucina a chilometro zero e nei prodotti di stagione, crediamo nel rispetto dell ambiente e delle tradizioni.

a Crediamo nel concetto di cucina a chilometro zero e nei prodotti di stagione, crediamo nel rispetto dell ambiente e delle tradizioni. Credimo nel concetto di cucin chilometro zero e nei prodotti di stgione, credimo nel rispetto dell mbiente e delle trdizioni. L nostr propost enogstronomic è bst sull riscopert delle ricette più semplici

Dettagli

1 b a. f(x) dx. Osservazione 1.2. Se indichiamo con µ il valore medio di f su [a, b], abbiamo che. f(x) dx = µ(b a) =

1 b a. f(x) dx. Osservazione 1.2. Se indichiamo con µ il valore medio di f su [a, b], abbiamo che. f(x) dx = µ(b a) = Note ed esercizi di Anlisi Mtemtic - (Fosci) Ingegneri dell Informzione - 28-29. Lezione del 7 novembre 28. Questi esercizi sono reperibili dll pgin web del corso ttp://utenti.unife.it/dmino.fosci/didttic/mii89.tml

Dettagli