newsletter >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> Liebe Leserinnen, liebe Leser, Cari lettori, Centro Informazioni DAAD Roma,

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "newsletter >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> Liebe Leserinnen, liebe Leser, Cari lettori, Centro Informazioni DAAD Roma, 01 2011"

Transcript

1 newsletter >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> Themen Neue Generalsekretärin Seite 2 Dt.-Ital. Hochschultage Seite 3 Informationsveranstaltungen/ Messeteilnahmen Seite 4-5 Neue Informationsbroschüre Seite 6 DAAD-Alumnikonferenz zur Stellung der dt. Sprache Seite 7 DAAD IC Rom in Facebook Seite 8 DAAD-Stipendienüberblick Seite 9 Indice Nuova segretaria generale Pag. 2 Le Giornate Universitarie Italo-Tedesche Pag. 3 Incontri informativi/ partecipazione alle fiere Pag. 4-5 Nuova brochure informativa Pag. 6 Conferenza degli ex borsisti DAAD sul ruolo del tedesco Pag. 7 Il Centro Informazioni DAAD di Roma su Facebook Pag. 8 Tabella riepilogativa delle borse di studio DAAD Pag. 9 Liebe Leserinnen, liebe Leser, es freut mich sehr, Ihnen heute die erste Ausgabe unseres zweimal jährlich geplanten Newsletters zu präsentieren, mit dem wir Sie über unsere Arbeit in Italien und über aktuelle Nachrichten aus der deutschen Hochschullandschaft und im DAAD informieren möchten. In dieser ersten Ausgabe stellen wir Ihnen die neue Generalsekretärin des DAAD, Frau Dr. Rüland, vor, die mittlerweile ein gutes halbes Jahr im Amt ist. Daneben berichten wir unter anderem von den Deutsch-Italienischen Hochschultagen und der Verleihung des Ladislao-Mittner-Preises; unser Alumnus Dott. Sandro Moraldo hat einen Beitrag über eine Konferenz verfasst, die er im Rahmen des DAAD-Alumniprogramms durchgeführt hat. Außerdem finden Sie am Ende des Newsletters einen Überblick über die DAAD- Stipendienausschreibungen. Gern können Sie den Newsletter an interessierte Kollegen und Bekannte weiterleiten, die sich auf unserer IC-Homepage selbst anmelden können. Auch Feedback und Anregungen sind sehr willkommen! Herzliche Grüße aus Rom/ Cordiali saluti da Roma Ihre Cari lettori, sono molto lieta di presentarvi la prima edizione della nostra newsletter semestrale, con la quale desideriamo informarvi delle nostre attività in Italia e tenervi al corrente sulle ultime notizie inerenti al panorama scientifico tedesco. In questa prima edizione, vi presenteremo la nuova segretaria generale del DAAD, dr. Dorothea Rüland, in carica già da più di sei mesi. Oltre a ciò potrete trovare informazioni sulle Giornate Universitarie Italo-Tedesche e sull assegnazione del premio Ladislao Mittner; questo primo numero contiene altresì un contributo sintetizzato del nostro ex-borsista dott. Sandro Moraldo relativo ad una conferenza da lui organizzata e condotta nella cornice del programma DAAD rivolto agli Alumni. A conclusione della newsletter potrete trovare uno schema riepilogativo sui bandi di concorso DAAD. Saremmo lieti se inoltraste la newsletter tra colleghi e conoscenti interessati. La registrazione è possibile sulla nostra homepage. Critiche e suggerimenti sono benvenuti!

2 newsletter >>>>>> pagina 2 Herausgeber/Editore: DAAD IC Roma Verantwortlich i.s.d.p./ Responsabile: Melanie Kunkel Redaktion/Redazione: Melanie Kunkel Silvia La Placa Auflage: Versand an über 1000 Kontakte sowie Veröffentlichung auf Homepage des DAAD-IC Rom Tiratura: Inviata a oltre 1000 contatti e pubblicazione sulla pagina internet del Centro Informazioni DAAD Roma Newsletter bestellen / abbestellen: Registrazione/ cancellazione newsletter: Kontakt/contatti DAAD IC Roma c/o Sapienza - Università di Roma, Facoltà di Economia, Ufficio SOrT Via del Castro Laurenziano 9; Roma Tel/Fax: Sprechzeiten/ Orario di ricevimento: Mi./Merc Do./Giov und nach Vereinbarung/ e su appuntamento Neue Generalsekretärin für den DAAD Frau Dr. Dorothea Rüland ist seit 1. Oktober 2010 Generalsekretärin des Deutschen Akademischen Austauschdienstes (DAAD) in Bonn und damit Nachfolgerin von Dr. Christian Bode, der nach 20-jähriger Tätigkeit als Generalsekretär des DAAD am 30. September 2010 in den Ruhestand trat. Frau Dr. Rüland studierte an der AlbertLudwigs-Universität Freiburg die Fächer Germanistik, Geschichte und Musikwissenschaften und promovierte im Jahr Nach einer fünfjährigen Tätigkeit als Lektorin in Thailand trat sie in den DAAD ein, leitete verschiedene Arbeitseinheiten in der Zentrale und zeitweilig die Außenstelle Jakarta. In den Jahren von 2004 bis zu ihrem Wechsel an die FU Berlin als Direktorin des Internationalen Zentrums (2008) war sie stellvertretende Generalsekretärin. Frau Rüland ist verheiratet mit dem Politologen Professor Dr. Jürgen Rüland und hat vier Kinder im Alter von 16 bis 23 Jahren. Sie tritt die Nachfolge von Dr. Christian Bode an, der nach 20-jähriger Tätigkeit als Generalsekretär des DAAD am 30. September 2010 in den Ruhestand trat. In Italien besuchte Frau Rüland zuletzt am 23./24. September die Deutsch-Italienischen Hochschultage in Trient. (Quelle: DAAD-Magazin) Nuova Segretaria Generale per il DAAD Dal 1 ottobre 2010 la Dr. Dorothea Rüland è la nuova Segretaria Generale del Servizio Tedesco per lo Scambio Accademico (DAAD) a Bonn. La Dr. Rüland succede al Dr. Christian Bode che, dopo 20 anni di attività in qualità di Segretario Generale del DAAD, il 30 settembre 2010 è andato in pensione. Eric Lichtenscheidt/DAAD Impressum Dr. Dorothea Rüland La dr. Rüland ha studiato presso l università Albert-Ludwigs di Friburgo germanistica, storia e musicologia addottorandosi nel Dopo cinque anni di attività come lettrice in Tailandia, ha diretto molti dipartimenti presso la sede centrale e temporaneamente l ufficio regionale del DAAD a Giacarta. Tra il 2004 e il 2008 ha ricoperto il ruolo di vice Segretaria Generale del DAAD e successivamente di direttrice del Centro Internazionale della Freie Universität di Berlino. È sposata con il politologo Prof. Jürgen Rüland e ha 4 figli tra i 16 e i 23 anni. Succede al dr. Christian Bode che, dopo 20 anni di attività in qualità di Segretario Generale, il 30 settembre 2010 è andato in pensione. L ultima visita in Italia della dr. Rüland risale al 23 e 24 settembre 2010 in occasione delle Giornate Universitarie Italo-Tedesche a Trento. (Fonte: DAAD-Magazin)

3 pagina 3 Deutsch-Italienische Hochschultage in Trient Das Deutsch- Italienische Hochschulzentrum Die Arbeit des Deutsch- Italienischen Hochschulzentrums, gegründet 2002 mit Sitz in Trient und Bonn, umfasst drei Kernbereiche: - Information und Beratung zu Studien- und Forschungsaufenthalten in Deutschland bzw. Italien - bilaterale Förderprogramme (Programm zum projektbezogenen Personenaustausch "Vigoni-Programm" und Fachkonferenzenprogramm "Deutsch-Italienische Dialoge") - Unterstützung bei der Netzwerkbildung zwischen italienischen und deutschen Wissenschaftlern L Ateneo Italo-Tedesco Tra i compiti dell'ateneo Italo -Tedesco, fondato nel 2002 con sede a Trento e a Bonn, se ne possono annoverare tre principali: - informazione e consulenza sul mondo universitario in Italia e in Germania - promozione dei programmi bilaterali (programma per lo scambio di persone legate a progetti "Programma Vigoni" e programma di conferenze specialistiche "Dialoghi Italo- Tedeschi") - sostegno nella creazione di reti per l incentivazione dei rapporti tra ricercatori e scienziati italiani e tedeschi Am 23. und 24. September 2010 fanden in Trient die vierten Deutsch-Italienischen Hochschultage statt, durchgeführt vom Deutsch- Italienischen Hochschulzentrum (DIH)/Ateneo Italo-Tedesco (AIT) gemeinsam mit der Universität Trient, dem DAAD und den beiden nationalen Hochschulrektorenkonferenzen CRUI und HRK. Zahlreiche Podiumsdiskussionen und Informationsveranstaltungen zu Themen wie Forschungskooperation, Studierendenmobilität und Finanzierungsmöglichkeiten wurden ergänzt durch Informationsstände der Veranstalter sowie verschiedener deutscher Universitäten und Forschungseinrichtungen. Das IC Rom lud erstmals auch Schüler aus Schulen in Udine, Trient und Triest ein, die an der Initiative Schulen: Partner der Zukunft (PASCH) des Auswärtigen Amtes teilnehmen. Sie nutzten die Gelegenheit, sich über die Möglichkeiten eines Studiums in Deutschland zu informieren, unter anderem über die zahlreichen deutschtalienischen Doppelabschlussstudiengänge. Ladislao Mittner-Preis verliehen Den feierlichen Abschluss der Hochschultage stellte die Verleihung des Ladislao Mittner- Preises 2010 in deutscher Sprachwissenschaft an die Turiner Germanistin Marcella Costa dar. Dieser Preis wird seit 2002 in jährlich wechselnden Disziplinen vom DIH/ AIT gemeinsam mit dem DAAD an hochqualifizierte italienische Wissenschaftler verliehen, die zumindest ein herausragendes Werk veröffentlicht haben, das einen inhaltlichen und/oder methodischen Bezug zu Deutschland hat. Alunni delle scuole PASCH allo stand dell Ateneo Italo-Tedesco Alessio Coser Dr. Christian Bode, Prof. Marcella Costa, Prof. Massimo Egidi Giornate Universitarie Italo-Tedesche a Trento Nei giorni 23 e 24 settembre ha avuto luogo a Trento la quarta edizione delle Giornate Universitarie Italo-Tedesche a Trento. La manifestazione è stata organizzata dal Deutsch- Italienisches Hochschulzentrum (DIH)/Ateneo Italo-Tedesco (AIT) in collaborazione con l Università degli Studi di Trento, il DAAD e le Conferenze dei rettori delle università italiane e tedesche (CRUI e HRK). Accanto alle numerose tavole rotonde e agli eventi informativi su tematiche relative alla cooperazione nell ambito della ricerca, alla mobilità accademica e alle possibilità di finanziamento, alcune istituzioni di ricerca e università tedesche hanno allestito stand per la divulgazione delle loro attività e servizi. Il Centro Informazioni DAAD di Roma ha invitato per la prima volta anche alunni delle scuole superiori che partecipano all iniziativa del Ministero degli Affari Esteri tedesco Scuole: partner del futuro (PASCH). Gli studenti provenienti dalle scuole di Udine, Trento e Trieste hanno avuto così l opportunità di informarsi sulle possibilità di studio in Germania, oltre che sui numerosissimi corsi di doppia laurea. Alessio Coser

4 pagina 4 Informationsvortrag jetzt auch im Internet Informationsfolien und einen begleitenden Audiovortrag zu den thematischen Abschnitten - Teil 1: Der DAAD - Teil 2: Das deutsche Universitätssystem - Teil 3: Studieren in Deutschland - Teil 4: Forschen in Deutschland - Teil 5: Stipendien des DAAD und anderer Institutionen stehen auf der Homepage des IC Rom bereit : Conferito il Premio Ladislao Mittner A conclusione delle Giornate Universitarie Italo-Tedesche è stato consegnato il Premio Ladislao Mittner nell ambito della linguistica tedesca alla germanista torinese Marcella Costa. Dal 2002 il riconoscimento viene assegnato dalla sede tedesca dell Ateneo Italo- Tedesco e dal DAAD, ogni anno in un ambito disciplinare differente, ad uno studioso italiano che abbia pubblicato almeno un opera di spicco con riferimento contenutistico e/o metodologico alla Germania. Informationsveranstaltungen/ Eventi informativi Anche durante gli ultimi sei mesi hanno avuto luogo una serie di eventi informativi presso varie università, tra cui Bari e Bologna - presenti oltre 100 tra studenti, dottorandi, ricercatori e professori di differenti ambiti disciplinari. Anche i lettori DAAD hanno organizzato alcune manifestazioni presso le università in cui sono impiegati. Messen/Fiere ESOF, Turin Conferenza informativa ora disponibile anche in internet La registrazione audio accompagnata dalle slide informative attraverso le diverse sezioni tematiche Parte 1: Il DAAD Parte 2: Il sistema universitario tedesco Parte 3: Studiare in Germania Parte 4: Dottorato di ricerca in Germania Parte 5: Borse di studio del DAAD e di altri enti può essere scaricata dal sito del Centro Informazioni DAAD. Auch in den vergangenen sechs Monaten fand wieder eine Reihe von Informationsveranstaltungen statt, u. a. an den Universitäten Bari und Bologna - vor einem Publikum aus mehr als 100 Studierenden, Doktoranden, Ricercatori und Professoren verschiedenster Fakultäten. Auch die DAAD-Lektoren hielten an ihren Standorten eigene Veranstaltungen ab. Evento informativo all Università di Bologna, 12 aprile 2011 Vom 2. bis zum 7. Juli 2010 war das IC Rom auf der vierten Euroscience Open Forum (ESOF) in Turin vertreten. Dieser gesamteuropäische Wissenschaftskongress der größte seiner Art findet alle zwei Jahre an wechselnden Standorten statt. An dem Gemeinschaftsstand Research in Germany - unter Beteiligung auch der Deutschen Forschungsgemeinschaft und der Helmholtz- Gemeinschaft - beriet das IC-Team die Besucher, darunter viele Nachwuchswissenschaftler, zu Fragen der deutschen Forschungslandschaft und Fördermöglichkeiten. Im Jahr 2012, wenn die ESOF zum fünften Mal stattfindet, wird Dublin Gastgeber sein.

5 newsletter >>>>>> pagina 5 Veranstaltungskalender/Archiv Auf können Sie sich über die aktuellen Veranstaltungen des IC Rom sowie - im Archiv über die vergangenen Veranstaltungen informieren. Calendario degli eventi/archivio Sulla pagina sono riportati tutti gli avvenimenti in corso le attività in programma, così come un archivio completo, del Centro Informazioni. Dal 2 al 7 luglio 2010 il Centro Informazioni DAAD ha partecipato alla quarta edizione di Euroscience Open Forum (ESOF) a Torino. L ESOF è un meeting che riunisce scienziati provenienti da tutta Europa il più grande nel suo genere e si svolge ogni due anni in differenti città. In uno stand collettivo di Research in Germany, con la partecipazione della Deutsche Forschungsgemeinschaft e della Helmholtz-Gemeinschaft, il team del Centro Informazioni ha prestato consulenza ai visitatori, tra i quali molti giovani studiosi, illustrandogli il panorama scientifico tedesco e le opportunità di finanziamento. Per l edizione 2012, Torino passerà il testimone a Dublino International Degree Programme Brochures The brochures for the most recent international degree programmes (IDP) offered partly or entirely in English in 2011 will give you a better idea of possibilities to study in English. Please contact our staff for more details or visit the DAAD IDP Search Engine: Stand di Research in Germany EXPO Studi All Estero, Rom International Bachelor Programmes International Master Programmes International Doctoral Programmes Ivana Basic, Lettrice DAAD (Roma Tre) Young International Forum Am 11. April 2011 fand zum dritten Mal das Young International Forum in Rom statt. Neben Möglichkeiten zum Studium im Ausland wurden einem vorrangig aus Studierenden und Graduierten bestehenden Publikum an anderen Ständen auch Praktikums und Berufseinstiegsmöglichkeiten vorgestellt. Am 18. Oktober wird das Young International Forum erstmals auch in Neapel stattfinden; der DAAD wird wieder vertreten sein. L 11 aprile 2011 si è svolta a Roma la terza edizione della fiera Young International Forum. Accanto alle possibilità di studio all estero, gli stand espositivi hanno presentato al pubblico presente, costituito principalmente da giovani studenti e laureati, le opportunità di svolgere uno stage e di fare ingresso nel mondo del lavoro. Il 18 ottobre la manifestazione, che si chiamerà Orienta Sud, si terrà a Napoli per la prima volta; il DAAD sarà anche questa volta rappresentato. Am 4. April 2011 beteiligte sich der DAAD an der EXPO Studi All Estero. Diese sehr gut besuchte und an zwei Standorten vertretene Messe ist die derzeit einzige in Italien, die auf das Studium im Ausland spezialisiert ist. Il 4 aprile 2011 il Centro Informazioni DAAD ha partecipato all EXPO Studi all Estero. La fiera, organizzata in due ulteriori città italiane, è unica nel suo genere. Per il suo focus rivolto proprio allo studio all estero, ha goduto di un ottima presenza di pubblico. Agota Asztálos, Lettrice DAAD (Cassino)

6 pagina 6 Neue Informationsbroschüren Promotionsangebote in Deutschland Sie möchten in Deutschland promovieren? Deutsche Hochschulen und Forschungseinrichtungen sind ständig auf der Suche nach internationalen Doktoranden. Auf der DAAD-Plattform (www.phdgermany.de) finden Sie Promotionsangebote, die sich speziell an ausländische Bewerber richten und können das optimale Angebot für sich finden. Per Link können Sie sich direkt über das DAAD Portal bewerben. Im Dezember 2010 hat das IC Rom eine umfassende Informationsbroschüre veröffentlicht. Die 80-seitige Publikation Studio e ricerca in Germania, die sich gleichermaßen an Studierende, Doktoranden, Forscher und Professoren in Italien richtet, enthält eine umfassende Zusammenstellung der zahlreichen deutsch-italienischen Forschungsnetzwerke und informiert über die verschiedenen nationalen und europäischen Fördermöglichkeiten für einen Studien-, Forschungs- oder Praktikumsaufenthalt in Deutschland bzw. für Kooperationen deutscher und italienischer Wissenschaftler und Hochschulen. Daneben stellt sie u. a. das Studienangebot an deutschen Hochschulen, die verschiedenen Promotionsmöglichkeiten, die deutsche Forschungslandschaft, die Einrichtung von Doppelabschlussstudiengängen oder die Möglichkeit binational betreuter Promotionen ( Cotutela ) vor. Die Broschüre erhalten Sie im IC Rom oder direkt auf der Homepage: Offerte di dottorato in Germania Volete fare il dottorato in Germania? Le università e i centri di ricerca tedeschi sono costantemente alla ricerca di dottorandi internazionali. Sulla piattaforma del DAAD (www.phdgermany.de) potrete consultare le possibilità di dottorato che si rivolgono in modo particolare a candidati stranieri, potendo così trovare l offerta che fa al caso vostro. Attraverso un link è possibile candidarsi direttamente dal portale DAAD. Die Publikation wurde in Kooperation mit der Bonner Geschäftsstelle des Deutsch-Italienischen Hochschulzentrums (DIH) erstellt, die eine identisch aufgebaute Broschüre in deutscher Sprache mit dem Titel Studieren und Forschen in Italien veröffentlicht hat (Bestellung: Nuove brochure informative Nel dicembre 2010 il Centro Informazioni DAAD Roma ha pubblicato un ampia brochure informativa. La pubblicazione Studio e ricerca in Germania racchiude in 80 pagine una combinazione di informazioni sulle numerose reti di ricerca italo-tedesche, sulle possibilità di finanziamenti nazionali ed europei per uno studio, un soggiorno di ricerca o un tirocinio in Germania e per le cooperazioni tra studiosi e università italiane e tedesche. La brochure si rivolge ugualmente a studenti, dottorandi, ricercatori e professori in Italia e illustra l offerta formativa presso le università tedesche, le differenti opportunità di dottorato, il panorama della ricerca tedesco, l istituzione di corsi di doppio laurea o la possibilità di dottorati binazionali in cotutela. La brochure è disponibile presso il Centro Informazioni DAAD di Roma o scaricabile direttamente dalla pagina: La pubblicazione è stata realizzata in cooperazione con la sede tedesca dell Ateneo Italo- Tedesco (Deutsch-Italienisches Hochschulzentrum), che, analogamente, ha pubblicato una brochure in lingua tedesca, identica nella struttura, dal titolo Studieren und Forschen in Italien (la versione tedesca si può ordinare tramite mail:

7 pagina 7 Kleine Alumni- Seminare mit DAAD-Beteiligung Kleinere DAAD-Alumni- Veranstaltungen, die von Alumni organisiert werden, werden auf Antrag vom DAAD unterstützt. Es muss sich um fachlich orientierte Veranstaltungen handeln, und an der Veranstaltung muss eine größere Anzahl ehemaliger DAAD- Stipendiaten teilnehmen. Nähere Informationen: Abschnitt DAAD-Alumni. Piccoli seminari di ex borsisti con partecipazione del DAAD Su richiesta possono essere cofinanziati dal DAAD piccoli seminari di ex borsisti. Devono essere conferenze specialistiche e mirate a cui deve partecipare un pubblico accademico, tra cui un numero elevato di ex borsisti del DAAD. Maggiori informazioni su alla voce Alumni DAAD. DAAD-Alumnikonferenz Dott. Sandro Moraldo, Alumnus DAAD, Università di Bologna - Forlì Die nationale und internationale Stellung der deutschen Sprache Lohnt es sich heute noch, in Italien Deutsch zu studieren? Dass die Frage mit einem eindeutigen Ja! zu beantworten ist, unterstrich die DAAD-Alumniveranstaltung Die nationale und internationale Stellung der deutschen Sprache, die vom bis an der Katholischen Universität in Mailand stattfand. Zusammengekommen waren DAAD- Alumni, um mit Referentinnen und Referenten aus dem In- und Ausland über Themen und Arbeitsgebiete zu diskutieren, in denen Deutsch nach wie vor eine bedeutende Rolle spielt. Angesichts des Globalisierungsprozesses, der mit der Öffnung zum Weltmarkt und zur politischen internationalen Gemeinschaft einen wirtschaftlichen und kulturellen grenzüberschreitenden Charakter angenommen hat, scheint diese Diskussion eigentlich überflüssig, denn alles lernt Englisch, die Lingua franca par excellence. Dass dies allerdings nicht so ist, ging nicht nur aus den Referaten, sondern auch aus den zahlreichen Diskussionen hervor. Zwar wurde eine Erosion der Rolle des Deutschen als Fremd- bzw. Arbeitssprache konstatiert, was angesichts der derzeitigen Fremdsprachenpolitik Italiens, die dem Englischen einen Sonderstatus einräumen möchte, nicht verwundert. Dennoch hoben verschiedene ReferentInnen in ihren Plenarvorträgen hervor, dass Deutsch immerhin die Muttersprache von etwa 110 Millionen Menschen sei und innerhalb der EU die größte Sprecherzahl aufweise, sie zudem in vielen europäischen Ländern einen offiziellen Status als regionale oder nationale Amtssprache genieße. Als Vertreter der Wirtschaft wies Gerhard Dambach, Generaldirektor der Robert Bosch GmbH in Italien, in seinem Vortrag darauf hin, dass die deutsche Sprache für international tätige Unternehmen aus den deutschsprachigen Ländern wichtig sei und damit die Ausbildung qualifizierter Kommunikationsexperten vorangetrieben werden müsse. Deutsch als internationale Verkehrssprache ist also allemal gefragt. Neben diesen beiden Punkten standen Fragen zur Mehrsprachigkeit und Erfahrungen im Integrierten Fremdsprachen- und Sachfachlernen auf dem Programm. Alle Vorträge waren interessant, informativ und anregend. Die Veranstalter konnten mit dem Verlauf und den Ergebnissen des Studientages, an dem knapp 160 Interessierte teilnahmen, sehr zufrieden sein. Sandro Moraldo Conferenza Alumni DAAD La collocazione nazionale ed internazionale della lingua tedesca Ne vale ancora la pena oggi di studiare il tedesco in Italia? Il fatto che la risposta sia inequivocabilmente affermativa è emerso anche durante la conferenza degli ex borsisti DAAD Il ruolo della lingua tedesca a livello nazionale e internazionale tenutasi dall 11 al 12 novembre presso l Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Insieme agli ex borsisti DAAD si sono riuniti referenti dall Italia e dall estero per discutere dei temi relativi al ruolo determinante e sempre attuale della lingua tedesca. La discussione appare superflua, se si considera che con l apertura del mercato mondiale e della comunità politica internazionale, il processo di globalizzazione ha assunto un carattere economico e culturale transazionale; dunque tutti studiano l inglese, lingua franca per eccellenza. Che questo non rifletta la realtà dei fatti, è emerso non solo dalle relazioni ma anche dalle numerose discussioni che hanno comunque constatato un erosione del ruolo del tedesco come lingua straniera e di lavoro; ciò non Sandro Moraldo

8 pagina 8 Das Portal Research in Germany ist ein Einstiegsportal in die deutsche Forschungslandschaft und richtet sich an ausländische Wissenschaftler, Multiplikatoren aus Politik und Wirtschaft sowie Journalisten. Es bietet Informationen über den Forschungsstandort Deutschland, über die verschiedenen Forschungseinrichtungen, Möglichkeiten der Forschungsförderung und aktuelle Forschungs und Entwicklungsfelder. meraviglia se si tiene conto delle attuali disposizioni relative alla politica sulle lingue in Italia che assegnano all inglese uno status speciale. Pur tuttavia, durante le loro relazioni, molti referenti hanno messo in luce che il tedesco è la lingua madre di circa 110 milioni di persone, il più grande numero di parlanti nell Unione Europea e che gode in molti paesi europei dello status di lingua ufficiale regionale e nazionale. In qualità di rappresentante dell economia, Gerhard Dambach (direttore generale della Robert Bosch S.p.A. in Italia) nel suo intervento evidenzia l importanza della lingua tedesca per le imprese dei paesi germanofoni attive a livello internazionale e conseguentemente la necessità di formare esperti di comunicazione altamente qualificati. Il tedesco, come lingua veicolare, è sempre richiesto. Accanto a questi temi, nel corso del seminario si è trattato del plurilinguismo e delle esperienze nell insegnamento CLIL. Tutti gli interventi sono stati interessanti, informativi e stimolanti. Gli organizzatori possono ritenersi soddisfatti della riuscita e dei risultati delle giornate di studio, alle quali hanno partecipato quasi 160 interessati. Sandro Moraldo Sandro Moraldo Research in Germany è un portale informativo sul panorama della ricerca in Germania. Si rivolge principalmente a studiosi stranieri, esponenti del mondo della politica e dell economia e a giornalisti. Il sito offre informazioni sulla Germania come sede di ricerca, sulle diverse istituzioni di ricerca, sugli enti finanziatori e sulle attuali strategie e iniziative attuate dalla politica nell ambito della ricerca in Germania. DAAD IC Rom auf Facebook Schnell und aktuell informieren wir auf unserer Facebook- Seite vorrangig über die Aktivitäten des DAAD IC Rom, Veranstaltungen, Seminare, Studien und Forschungsmöglichkeiten in Deutschland, Stipendienausschreibungen, Hochschulstandorte, Sprachlernangebote u. v. m. Prof. Dr. Ulrich Ammon Prof. Dr. Ludwig M. Eichinger Centro Informazioni DAAD su Facebook Sulla nostra pagina Facebook vi informiamo in modo veloce e sempre attuale sulle attività del Centro Informazioni DAAD, sulle manifestazioni, i seminari, le opportunità di studio e ricerca in Germania, i bandi di borsa di studio, le università e le offerte per imparare il tedesco e molto altro. Diventate Fan del Centro Informazioni DAAD su Facebook. Werden Sie Fan des DAAD IC Rom auf Facebook!

9 pagina 9 Borse di studio individuali (DAAD) Borsa di studio annuale A studenti (laurea specialistica), dottorandi in Germania o Italia, post-doc 10 mesi ( ) prossima scadenza: prevista per dicembre (v. sito) Borsa di studio per artisti Ad artisti, musicisti, coreografi e architetti per studi supplementari e di approfondimento 10 mesi ( ) prossima scadenza: prevista per ottobre (v. sito) Borsa di studio breve di ricerca (B1) A laureandi della specialistica, dottorandi e post-doc Da 1 a 6 mesi prossima scadenza: (partenza tra dicembre 2011 e marzo 2012) Borsa di studio per laureandi di Germanistica (B2) (ultima candidatura possibile entro il ) A laureandi di germanistica della laurea triennale e specialistica Da 1 a 3 mesi nessuna scadenza fissa (candidatura almeno 5 mesi prima della partenza) Borsa di studio per corsi intensivi di lingua (C) A studenti avanzati, dottorandi e post-doc di tutte le facoltà eccetto lingue e letterature straniere, traduzione e discipline affini Da 2 mesi prossima scadenza: prevista per dicembre (v. sito) Borsa di studio per corsi estivi universitari (D) A studenti avanzati della laurea triennale e specialistica Da 3 a 4 settimane prossima scadenza: prevista per dicembre (v. sito) Soggiorni di ricerca per professori e ricercatori A ricercatori e professori impiegati presso un università italiana Da 1 a 3 mesi prossima scadenza: (partenza tra dicembre 2011 e marzo 2012) Nuovi inviti per Alumni (ex borsisti DAAD) A ex borsisti del DAAD che abbiano fatto ritorno in Italia da almeno tre anni Da 1 a 3 mesi prossima scadenza: (partenza tra dicembre 2011 e marzo 2012) Cofinanziamento di viaggi di studio/piccoli seminari di ex borsisti (DAAD) Viaggi di studio per studenti A gruppi tra i 10 e i 15 studenti sotto la guida di un docente universitario Dai 7 ai 12 giorni prossima scadenza: (partenze a partire da settembre 2011) Piccoli seminari di ex borsisti (v. pagina 7) Ex borsisti DAAD organizzando piccoli seminari per ex borsisti I bandi di concorso e le relative scadenze sono disponibili su:

ITALIA IN MUSICA. Istituzioni:

ITALIA IN MUSICA. Istituzioni: Rassegna Stampa ITALIA IN MUSICA Il concerto Italia in Musica ha ottenuto un forte impatto mediatico. Gli articoli usciti sui vari giornali e le altre attività mediatiche hanno un valore complessivo di

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

Il successo di una partnership La nostra offerta per investitori istituzionali

Il successo di una partnership La nostra offerta per investitori istituzionali Il successo di una partnership La nostra offerta per investitori istituzionali Semplicemente in vantaggio con Credit Suisse 4 Esperienza e competenza 7 Consulenza personale e partnership 8 Offerta prestazioni

Dettagli

Herausforderungen in der Sicherheitspolitik: Italien und Deutschland im Vergleich. Le sfide alla sicurezza: Italia e Germania a confronto

Herausforderungen in der Sicherheitspolitik: Italien und Deutschland im Vergleich. Le sfide alla sicurezza: Italia e Germania a confronto Herausforderungen in der Sicherheitspolitik: Italien und Deutschland im Vergleich Veranstaltungsreihe zum Thema Sicherheitspolitik zur Förderung des deutsch-italienischen Dialogs Le sfide alla sicurezza:

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

TAGESZEITUNG BOH. Ma. 24.06.2014 Di. ABO TAXI IST JETZT MÖGLICH - ORA È POSSIBILE FARE L ABO TAXI

TAGESZEITUNG BOH. Ma. 24.06.2014 Di. ABO TAXI IST JETZT MÖGLICH - ORA È POSSIBILE FARE L ABO TAXI TAGESZEITUNG BOH Ma. 24.06.2014 Di.!gelli 2,0- Nr. 06!ghelli 2,0- ABO TAXI IST JETZT MÖGLICH - ORA È POSSIBILE FARE L ABO TAXI Wir von del Gesunden Gemeinde haben uns gedacht, ein ABO für Taxi yu machen.

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

Dialogo alla Biglietteria

Dialogo alla Biglietteria Alla stazione Am Bahnhof Siamo alla stazione centrale di Milano. Pronto al secondo binario c è il treno direttissimo diretto in Sicilia. Il convoglio contiene carrozze di prima e seconda classe dirette

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010 Art. 1 Ambito di applicazione L Università, in applicazione del D.M. 242/98 ed ai

Dettagli

Il Progetto Orient@mente

Il Progetto Orient@mente Il Progetto Orient@mente Presentazione, 25 marzo 2015 Marina Marchisio Dipartimento di Matematica G. Peano Orient@mente Progetto di UNITO che ha come scopo la realizzazione di un orientamento in ingresso

Dettagli

L'Università di Scienze Gastronomiche, nel seguito chiamata UNISG, con. sede legale in Frazione Pollenzo - Bra (CN) e rappresentata in questo atto

L'Università di Scienze Gastronomiche, nel seguito chiamata UNISG, con. sede legale in Frazione Pollenzo - Bra (CN) e rappresentata in questo atto " ACCORDO QUADRO DI COLLABORAZIONE TRA L'UNIVERSITA' DI SCIENZE GASTRONOMICHE E L'UNIVERSIT A' DEGLI STUDI DI TORINO. L'Università di Scienze Gastronomiche, nel seguito chiamata UNISG, con sede legale

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Che cos è un Master Universitario? Il Master Universitario è un corso di perfezionamento scientifico e di alta qualificazione formativa, finalizzato

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano GO FAR! Comenius Regio Project La matematica ci fa andare lontano MA QUALE DISTANZA? IL PARTERNARIATO ITALIANO USR-EMILIA ROMAGNA DS Rosanna Rossi Coordinator Prof. Annalisa Martini Collaborator Dr. Monica

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA LAUREE QUADRIENNALI: FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA o ECONOMIA E COMMERCIO media aritmetica dei voti degli esami di profitto con esclusione dei voti delle Teologie e di quelli riguardanti

Dettagli

Il lavoro: garanzia del futuro

Il lavoro: garanzia del futuro Pubblicazione semestrale a cura della UIL-SGK - Unione Italiana del Lavoro Südtiroler Gewerkschaftskammer Poste Italiane s.p.a. - Spedizione in Abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (convertito in Legge

Dettagli

REPUBBLICA POPOLARE CINESE Ambasciata

REPUBBLICA POPOLARE CINESE Ambasciata REPUBBLICA POPOLARE CINESE Ambasciata Ufficio Istruzione dell Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese nella Repubblica Italiana Indirizzo: Via Armando Spadini 9, 00197, Roma Tel: 06-32629872 Fax:06-32502846

Dettagli

Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni

Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni! Statuto del Politecnico di Torino TITOLO 2 - ORGANI DI GOVERNO DEL POLITECNICO Art. 2.3 - Senato Accademico 1. Il Senato Accademico è

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

Lo scontro si inasprisce

Lo scontro si inasprisce 4 Anno XVIII 18. Jahrgang Periodico del Sindacato e dell Ordine dei Giornalisti del Trentino Alto Adige Infoblatt der Journalistengewerkschaft und der Journalistenkammer von Trentino Südtirol Revista periodica

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

FAQ Bando Professori visitatori didattica

FAQ Bando Professori visitatori didattica FAQ Bando Professori visitatori didattica Sommario 1. Qual è l obiettivo principale del bando Professori visitatori didattica? 2. Entro quando è possibile presentare proposta? 3. Chi può presentare domanda?

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue e Letterature:

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI CIMEA di Luca Lantero Settembre 2008 1 Cicli Titoli di studio EHEA 1 2 3 Istruzione superiore universitaria Laurea Laurea Magistrale

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Quante sono le matricole?

Quante sono le matricole? Matricole fuori corso laureati i numeri dell Universita Quante sono le matricole? Sono poco più di 307 mila i giovani che nell'anno accademico 2007/08 si sono iscritti per la prima volta all università,

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

Thermo Shrinking Machines

Thermo Shrinking Machines Thermo Shrinking Machines EAGLE 100 Macchina confezionatrice manuale per film termoretraibile Manual heat-shrinking wrapping machine Soudouse manuel de thermo-retracion Schrumpfmaschine Màquina manual

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Alfredo Fusetti, Partner Luca Barenco, Investment Consultant Zurigo, 30.06.2015 Situazione attuale (1) Secondo il comunicato stampa

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server 7 Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server Lo standard nell archiviazione delle email MailStore Server consente alle aziende di trarre tutti i vantaggi

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto 4 Gruppo di lavoro 5

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

CONSIGLI PER I CONSUMATORI RICONOSCERE LE CONTRAFFAZIONI

CONSIGLI PER I CONSUMATORI RICONOSCERE LE CONTRAFFAZIONI CONSIGLI PER I CONSUMATORI RICONOSCERE LE CONTRAFFAZIONI Nessun settore è al riparo dalla contraffazione e dalla pirateria. I truffatori copiano di tutto: medicinali, pezzi di ricambio, CD, DVD, generi

Dettagli

COMUNE DI PREGNANA MILANESE Provincia di Milano REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI

COMUNE DI PREGNANA MILANESE Provincia di Milano REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI 1 OGGETTO DEL PREMIO l Amministrazione Comunale di Pregnana Milanese Assessorato alla Cultura istituisce un premio annuale di laurea intitolato alla memoria

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA Emanato con D.R. n. 306 del 17/07/2012 Integrato con D.R. n. 65 12/02/2014. DISPOSIZIONI PRELIMINARI Articolo 1 (Oggetto) 1. Il presente

Dettagli

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO DIRITTO ALLO STUDIO I capaci e i meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. art. 34 Costituzione della Repubblica Italiana Diritto allo studio universitario

Dettagli

STATUTO DEL POLITECNICO DI MILANO

STATUTO DEL POLITECNICO DI MILANO Emanato con Decreto Rettorale n. 623/AG del 23 febbraio 2012 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 52 del 2 marzo 2012 STATUTO DEL POLITECNICO DI MILANO TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI E PRINCIPI Art.

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004

CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004 CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004 REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO E DELL ESAME FINALE PER IL CONSEGUIMENTO DEL TITOLO DI STUDIO Art. 1 Ambito di applicazione Il presente

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

Informazioni per giovani adulti/e europei/e

Informazioni per giovani adulti/e europei/e BENVENUTI ad Amburgo! Informazioni per giovani adulti/e europei/e 1. Formazione & lavoro Sei cittadino/a europeo/a di uno stato membro dell UE e vorresti seguire un corso di formazione o lavorare ad Amburgo?

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Qualifications Framework for the European Higher Education Area

Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

Informazioni sui pedaggi in base alle classi di emissioni. ammesso superiore a 3,5 t a partire dal 1.1.2010

Informazioni sui pedaggi in base alle classi di emissioni. ammesso superiore a 3,5 t a partire dal 1.1.2010 Informazioni sui pedaggi in base alle classi di emissioni EURO Informazioni per veicoli sui pedaggi con peso in complessivo base alle classi massimo di emissioni ammesso EURO per superiore veicoli con

Dettagli

si riunisce telematicamente il giorno 13 maggio 2015 alle ore 17.30 per la stesura della relazione finale.

si riunisce telematicamente il giorno 13 maggio 2015 alle ore 17.30 per la stesura della relazione finale. PROCEDUM VALUTATIVA DI CHIAMATA RISERVATA PER I.A COPERTUM DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ORDINARIO AI SENSI DELL',ART. 24 CO. 6 DEL -A LEGGE N.240l2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 10/G1, SETTORE SCIENTIFICO

Dettagli

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA 1. A norma degli articoli 14 e seguenti del Codice Civile è costituita la Fondazione dell

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

Aesthetica Preprint. Supplementa. Sull Emozione. a cura di Luigi Russo e Salvatore Tedesco. Centro Internazionale Studi di Estetica

Aesthetica Preprint. Supplementa. Sull Emozione. a cura di Luigi Russo e Salvatore Tedesco. Centro Internazionale Studi di Estetica Aesthetica Preprint Supplementa Sull Emozione a cura di Luigi Russo e Salvatore Tedesco Centro Internazionale Studi di Estetica Aesthetica Preprint Supplementa è la collana editoriale pubblicata dal Centro

Dettagli

Presiede il Consiglio di Classe il Dirigente Scolastico, Prof. oppure per delega del Dirigente Scolastico, il Prof., funge da Segretario il Prof.

Presiede il Consiglio di Classe il Dirigente Scolastico, Prof. oppure per delega del Dirigente Scolastico, il Prof., funge da Segretario il Prof. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE CESARE BECCARIA ISTITUTO TECNICO - SETTORE ECONOMICO - ISTITUTO PROFESSIONALE per l AGRICOLTURA e l AMBIENTE Sedi associate di - SANTADI e VILLAMASSARGIA VERBALE N. SCRUTINIO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO + DIREZIONE GENERALE PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO Coordinamento Cooperazione Universitaria LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO Criteri di orientamento e linee prioritarie per la cooperazione allo sviluppo

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Bando di concorso per l ammissione al Master universitario di I livello in International Management - MIEX Sede di Bologna codice: 8367 Anno Accademico 2014-2015 Scadenza bando: 14 luglio 2014 ore 13,00

Dettagli

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007)

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA 1 (annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso

Dettagli

Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016

Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016 Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016 1. Presentazione della domanda La domanda deve essere compilata e presentata esclusivamente

Dettagli

«Illuminazioni» (ISSN: 2037-609X), n. 26, ottobre-dicembre 2013. Maria Irene Curatola THOMAS MANN E IL SUO APPROCCIO ALL ARTE GOETHIANA

«Illuminazioni» (ISSN: 2037-609X), n. 26, ottobre-dicembre 2013. Maria Irene Curatola THOMAS MANN E IL SUO APPROCCIO ALL ARTE GOETHIANA Maria Irene Curatola THOMAS MANN E IL SUO APPROCCIO ALL ARTE GOETHIANA ABSTRACT. La figura di Goethe diventa per Thomas Mann, nel corso della sua esistenza, un modello al quale ispirarsi e con cui identificarsi.

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA

RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA Dipartimento di Studi Aziendali e Giusprivatistici RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA Il giorno 23 del mese di aprile dell anno 2013,

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

La sua fattura spiegata in modo semplice

La sua fattura spiegata in modo semplice La sua fattura spiegata in modo semplice Pagina I nostri dati di contatto: siamo raggiungibili per telefono, fax, posta, e-mail o su Internet. Il suo conto contratto contiene tutti i suoi dati personali,

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

L ORÉAL Italia Per le Donne e la Scienza in collaborazione con la Commissione Nazionale Italiana per l UNESCO Edizione 2014/2015

L ORÉAL Italia Per le Donne e la Scienza in collaborazione con la Commissione Nazionale Italiana per l UNESCO Edizione 2014/2015 L ORÉAL Italia Per le Donne e la Scienza in collaborazione con la Commissione Nazionale Italiana per l UNESCO Edizione 2014/2015 Regolamento per l'istituzione di borse di studio Art. 1 - Scopi e destinatari

Dettagli

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA ALLEGATO 2 TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI DELLA TERZA FASCIA DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO DELLE SCUOLE ED ISTITUTI DI OGNI ORDINE E GRADO, APPROVATA CON D.M 27

Dettagli

Concorso per gli studenti delle scuole dell infanzia e della primaria LE COSE CAMBIANO SE

Concorso per gli studenti delle scuole dell infanzia e della primaria LE COSE CAMBIANO SE Concorso per gli studenti delle scuole dell infanzia e della primaria LE COSE CAMBIANO SE Art. 1 Finalità Il Ministero dell Istruzione, e il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello

Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello Istituto Superiore di Studi Musicali "P. Mascagni" - Livorno Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello Via Galilei

Dettagli

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Presidio di Qualità Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Introduzione Al fine di uniformare e facilitare la compilazione delle schede SUA-CdS, il Presidio ha ritenuto utile pubblicare queste note

Dettagli

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE Verbale n. 10 del 5 Novembre 2014 RIUNIONE Il giorno 5 Novembre 2014, alle ore 10.40, il Nucleo di Valutazione dell Università degli Studi del Sannio, si è riunito per discutere sugli argomenti iscritti

Dettagli