In riferimento alla procedura sopraindicata, con la presente vorremmo sapere cosa si intende per servizi.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "---------------------- In riferimento alla procedura sopraindicata, con la presente vorremmo sapere cosa si intende per servizi."

Transcript

1 Quesito 1: In riferimento alla gara in oggetto siamo a richiedere un chiarimento in merito al punto 5. Categorie di cui si compongono i lavori oggetto dell'accordo Quadro - del Bando di Gara, ove viene indicata la categoria OS28 classifica I. Domanda: E' previsto il principio dell'assorbenza? E' possibile partecipare alla gara essendo azienda in possesso di Categoria OG11 classifica IVbis? Può ritenersi operativo il principio generale dell assorbimento delle categorie specialistiche in quella generale OG11 solo per le imprese certificate da attestazioni SOA rilasciate in applicazione del sistema delineato dal comma 16 dell'art. 79, del D.P.R. n. 207/2010, secondo il quale per la qualificazione nella categoria OG11, l impresa deve dimostrare di possedere, per ciascuna delle categorie di opere specializzate individuate con l acronimo OS 3, OS 28 e OS 30 almeno le ivi previste percentuali dei requisiti di ordine speciale previsti da tale norma per l importo corrispondente alle classifiche richieste. Quesito 2: In riferimento alla procedura sopraindicata, con la presente vorremmo sapere cosa si intende per servizi. Ed inoltre, cosa dobbiamo presentare per dimostrare il possesso dei requisiti richiesto a pag. 8 del bando di gara Capacità tecnica e professionale Importo relativo a servizi analoghi - nuove realizzazioni di impianto? Si intendono servizi l esercizio delle centrali termiche, cosi come indicato pag. 2 del bando di gara e nel capitolato tecnico allegato ai documenti di gara. Ai fini della dimostrazione del possesso dei requisiti di cui al secondo paragrafo del quesito, è possibile l esibizione di idonee referenze che potranno essere costituite mediante specifica dichiarazione del Committente riportante l oggetto della prestazione eseguita, l importo complessivo, la data/periodo di esecuzione della prestazione, valutazione della prestazione; in alternativa è possibile la dimostrazione mediante fotocopia del relativo contratto sottoscritto unitamente a fotocopia della relativa fattura quietanzata, con timbro e firma, dal Committente. Le prestazioni di cui al precedente capoverso si intendono riferite alle attività di servizi cosi come specificate nel primo paragrafo della risposta e pertanto non potranno essere esibite attestazioni inerenti lavori.

2 Quesito 3: In riferimento alla gara in oggetto siamo a richiedere i seguenti quesiti: Art.4 dello schema di accordo quadro: 1) L appaltatore deve eleggere domicilio ai sensi e nei modi di cui all articolo 2 del D.M.LL.PP. n. 145/2000: è obbligato ad eleggerlo nel Comune di Roma? 2) Il direttore tecnico che ha già le qualifiche di direttore tecnico, come da Camera di Commercio,(nel nostro caso il Legale rappresentante o altro direttore tecnico) che non hanno laurea in ingegneria e non sono pertanto iscritti all Albo professionale possono comunque svolgere l incarico di Direttore tecnico del Vostro contratto? 3) Garantire la presenza del direttore tecnico sul luogo di lavoro per tutta la durata dell appalto, significa che debba essere sempre presente anche durante la manutenzione ordinaria degli impianti? In quel caso sarà presente l operaio specializzato con patentino di secondo grado come direttore di cantiere ed il direttore tecnico svolgerà tutte le altre funzioni da Voi elencate al punto 7. 4) Gli interventi su chiamata per eventuali ripristini di funzionamento impianto, dove non occorre sostituire materiale, sono inclusi nei canoni presenti nell elenco prezzi? 1) Si. Si richiama integralmente quanto previsto al comma 1 dell art. 2 del D.M.LL.PP. n. 145/ ) Si richiama quanto previsto al comma 6 dell articolo 4 dello schema di Accordo Quadro: I soggetti indicati dall Impresa ai quali viene affidato l incarico di direttore tecnico dovranno essere dotati di laurea in ingegneria o architettura o equivalente titolo di studio tecnico, iscritti nei relativi albi professionali. Ne consegue che i soggetti sprovvisti dei richiamati requisiti non potranno svolgere l incarico di direttore tecnico. 3) Considerata la pluralità degli impianti, in caso di impossibilità del direttore tecnico di presenziare all intervento di manutenzione ordinaria è consentita la presenza del personale tecnico munito dei necessari requisiti professionali, fatte salve le responsabilità in capo al direttore tecnico stesso. 4) Considerata la residualità di tali interventi, gli stessi rientrano nel canone di esercizio dovendo la ditta garantire la continuità del funzionamento degli impianti.

3 Quesito 4: In riferimento al Bando di Gara da Voi indetto, relativo all' "ACCORDO QUADRO PER L'ESERCIZIO E LA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI TERMICI IN ROMA STAGIONI CIG C12", ed in particolar modo ai requisiti di partecipazione, Vi sottoponiamo il seguente quesito: La omissis ha presentato domanda di qualificazione ai sensi del DPR 207/2010 presso l'ente di Attestazione "CQOP SOA" in data 24/02/2014. E' attualmente in corso il procedimento di verifica dei requisiti richiesti. "La omissis può essere ammessa a partecipare al bando di gara sopra citato pur essendo in corso la qualificazione ai sensi del DPR 207/2010?" Ai fini della partecipazione alla procedura di gara è necessario il possesso dell attestazione SOA, la quale non può essere surrogata con la presentazione, tra la documentazione amministrativa, dell istanza presentata alla Società di Attestazione o da dichiarazione della stessa che sono in atto i relativi procedimenti di verifica ai fini del rilascio dell attestato di qualificazione. Quesito 5: in riferimento alla procedura in oggetto, la scrivente intende porgervi i seguenti quesiti: parte SERVIZI di cui al punto 16 pag La dimostrazione dei requisiti Capacità economico finanziaria e Tecnicaprofessionale dovrà essere effettuata già in questa fase ovvero va inserita nella busta contenente la documentazione amministrativa sotto forma di dichiarazione sostitutiva firmata dal legale rappresentante dell impresa? 2. Fatturato globale si riferisce ai TUTTI i servizi svolti dalla società nel triennio indicato? 3. Importo relativo ai servizi analoghi, esclusivamente quelli inerenti l esercizio degli impianti termici nel triennio indicato? 4. Considerato che la media degli operai complessivamente negli anni soddisfa il requisito di almeno 6 operai questo implica che anche i 2 con qualifica specifica per la conduzione di centrali termiche siano ricavati come media sugli stessi anni. 1) I requisiti di Capacità economico finanziaria e Tecnica-professionale in fase di partecipazione alla gara potranno essere attestati mediante dichiarazione sostitutiva sottoscritta dal legale rappresentante dell impresa, da inserire nella documentazione amministrativa.

4 Per la successiva dimostrazione del possesso dei richiamati requisiti, nei casi previsti dalla norma, si rimanda alla risposta al Quesito n. 2. 2) Sì. 3) Sì. 4) Sì. Quesito 6: In riferimento alla procedura di Accordo Quadro per l esercizio e la manutenzione degli impianti termici installati presso gli stabili di proprietà della Cassa in Roma Stagioni , i requisiti richiesti al punto 16 del Bando di gara CONDIZIONI MINIME DI CARATTERE GENERALE NECESSARIO PER LA PARTECIPAZIONE ed esattamente la documentazione richiesta al paragrafo Per i Servizi Capacità economica e finanziaria / Capacità tecnica-professionale deve essere prodotta in fase di gara? Perché nella documentazione richiesta nel disciplinare di gara non è menzionata. Si rimanda alla risposta al Quesito n. 5 punto 1) Quesito 7: CON RIFERIMENTO ALLA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELL ACCORDO QUADRO IN OGGETTO, SIAMO A CHIEDERE ALCUNI CHIARIMENTI RIGUARDO I REQUISITI RICHIESTI PER LA PARTE DEI SERVIZI. PREMESSO CHE LA SCRIVENTE E UNA GIOVANE IMPRESA COSTITUITA NEL 2010 NELLA QUALE IL RAPPRESENTANTE LEGALE VANTA PERO UN ESPERIENZA LAVORATIVA NEL SETTORE DI OLTRE DECI ANNI, SIAMO IN POSSESSO DEL TESSERINO DI TERZO RESPONSABILE, DELLA CERTIFICAZIONE PER I GAS FLUORURATI, DELLA CERTIFICAZIONE ISO 9001 E DELL ATTESTAZIONE SOA IN OS28 CLASS. I^, CI SIAMO ACCORTI DI ALCUNI REQUISITI RESTRITTORI CHE NON CONSENTONO LA NOSTRA PARTECIPAZIONE, MENTRE INVECE NEGLI APPALTI PUBBLICI SEMBREREBBE DI PRIMARIA IMPORTANZA ESTENDERE A PIU IMPRESE POSSIBILI LA PARTECIPAZIONE ALLE PROCEDURE DI GARA. IL REQUISITO IN QUESTIONE RIPORTATO ALLA PAG. 8 DEL BANDO DI GARA, PREVEDE UN NUMERO MEDIO ANNUO DI DIPENDENTI NON INFERIORE A 6; IL REQUISITO RICHIESTO PER IL FATTURATO DEGLI ULTIMI 3 ANNI NON DEVE ESSERE INFERIORE ALL IMPORTO DEI SERVIZI, QUINDI ,84. VIENE DA SE CHE CHI COME NOI RISPONDE PER PARI IMPORTI AI PRIMI 2 REQUISITI (FATTURATO E SERVIZI ANALOGHI), NON RISPONDA POI PER IL PERSONALE DIPENDENTE IN QUANTO IL COSTO DEL PERSONALE VA DI PARI

5 PASSO A QUELLO DEL FATTURATO, DICIAMO CHE I VARI REQUISITI CI SEMBRANO UN PO IN CONTRADDIZIONE. NOI ABBIAMO 2 DIPENDENTI + L AMMINISTRATORE UNICO E QUESTO PROPRIO A CAUSA DEL NOSTRO FATTURATO BASSO. DOBBIAMO RITENERCI ESCLUSI A PRIORI DALLA PARTECIPAZIONE A QUESTA GARA PER LA QUALE ABBIAMO TUTTI I REQUISITI TRANNE UNO? Il requisito in questione (numero di dipendenti) appare ragionevole e corrispondente a una struttura organizzativa dell operatore economico che deve essere in grado di assolvere con precisione e compiutezza all appalto di che trattasi, oltre che agli altri impegni in corso dello stesso operatore. Quesito 8: vorremmo gentilmente sapere se in merito alla procedura di gara accordo quadro per la manutenzione degli impianti termici c/o vs. immobili in Roma, triennio 2014/2017, il ricorso all istituto dell avvalimento sopperisca integralmente alla richiesta di requisiti tecnici/economici del triennio antecedente la data di pubblicazione di gara (Vs. riferimento art16 del Bando di gara art.li 41/42 Dlg 163/06) Si riscontra positivamente la richiesta, atteso che l istituto dell avvalimento ha valenza generale. Al riguardo, peraltro, è opportuno sottolineare, come ha di recente ribadito la giurisprudenza, che l'operatore economico può far affidamento, per i requisiti prescritti, sulle capacità di altri soggetti, avendo l onere di provare compiutamente alla stazione appaltante la disponibilità in maniera effettiva e continua dei mezzi e delle risorse necessarie, dovendo l'amministrazione appaltante essere in grado di valutare se mediante l avvalimento il concorrente sia effettivamente in condizione equivalente ad un soggetto autosufficiente circa il possesso dei requisiti. Quesito 9: Con la presente si richiede chiarimenti in merito alla pagina 8 del bando di gara relativo all' ACCORDO QUADRO PER LA MANUTENZIONE IMPIANTI TERMICI DI ROMA - CIG: C12 : Nel sopraindicato bando si evince che per i servizi si richiede la capacità economicofinanziaria relativa al fatturato globale d'impresa per il triennio dal 2010 al La scrivente, essendo impresa neo-costituita, può avvalersi ai sensi dell'art. 49

6 dell'istituto dell' avvalimento per colmare la carenza dei requisiti economici-finanziari da voi richiesti? Si rimanda alla risposta al Quesito n. 8 Quesito 10: Ho necessità di porgerle un ulteriore quesito in merito alla medesima procedura ed al medesimo punto 16 pag. 8 del bando di gara: per i requisiti di capacità economica -finanziaria e tecnico-professionale, specificatamente per quanto concerne il numero medio annuo degli operai richiesto, è possibile indicare i dati relativi al triennio anziché ? No. Conformemente a quanto prescritto dal bando di gara è necessario indicare i dati relativi al triennio Quesito 11: In relazione alla procedura aperta per i lavori di manutenzione impianti termici installati presso gli stabili della Cassa di Roma, la cat. OG11 può sostituire la cat. OS28? Si rimanda alla risposta al Quesito n. 1

LAVORI DI COSTRUZIONE DELLA NUOVA SCUOLA MATERNA DI ROVERA CIG n 61655840E0

LAVORI DI COSTRUZIONE DELLA NUOVA SCUOLA MATERNA DI ROVERA CIG n 61655840E0 LAVORI DI COSTRUZIONE DELLA NUOVA SCUOLA MATERNA DI ROVERA CIG n 61655840E0 RISPOSTE AI QUESITI POSTI Quesito n 1 : Si chiede se il sopralluogo inerente gara di cui CIG in oggetto, può essere effettuato

Dettagli

COMUNE DI CASTEL ROZZONE PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI CASTEL ROZZONE PROVINCIA DI BERGAMO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL AFFIDAMENTO DI LAVORI PUBBLICI TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA ART. 122 COMMA 7, E ART. 57, COMMA 6 DEL D.LGS. N. 163/06 E S.M.I - PROGRAMMA

Dettagli

E D i S U E N T E P E R I L D I R I T T O A L L O S T U D I O U N I V E R S I T A R I O P A V I A

E D i S U E N T E P E R I L D I R I T T O A L L O S T U D I O U N I V E R S I T A R I O P A V I A PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DI ESECUZIONE LAVORI OPERE DI TINTEGGIATURA DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI IMMOBILI IN USO ALL EDISU DI PAVIA. ANNO 2015 CODICE CIG 6139504EF6 Quesito nr.1

Dettagli

Oggetto : procedura aperta - Efficientamento energetico di un complesso immobiliare residenziale di proprietà comunale sito in via Rossi.

Oggetto : procedura aperta - Efficientamento energetico di un complesso immobiliare residenziale di proprietà comunale sito in via Rossi. COMUNE DI VOLLA Provincia di Napoli Oggetto : procedura aperta - Efficientamento energetico di un complesso immobiliare residenziale di proprietà comunale sito in via Rossi. -QUESITO N: 1 RISPOSTE A QUESITI

Dettagli

QUESITI E CHIARIMENTI

QUESITI E CHIARIMENTI COMUNE DI BUTTIGLIERA ALTA PROVINCIA DI TO RINO v i a R e a n o, 3 1 0 0 9 0 B u t t i g l i e r a A l t a ( T O ) P. I V A / C. F. 0 3 9 0 1 6 2 0 0 1 7 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Dettagli

RISPOSTA a concorrente può correttamente partecipare alla gara nel modo indicato.

RISPOSTA a concorrente può correttamente partecipare alla gara nel modo indicato. ci occorreva sapere se alla cauzione provvisoria deve essere allegata una autodichiarazione circa i poteri di firma oppure occorre necessariamente l'autentica notarile Alla cauzione provvisoria rilasciata

Dettagli

La risposta è affermativa L acquisto del CD è alternativo alla presa visione degli elaborati.

La risposta è affermativa L acquisto del CD è alternativo alla presa visione degli elaborati. QUESITI E RISPOSTE 1. Non risulta scaricabile il bando di gara; Il bando di gara pubblicato nella GURI del 04/07/2014 al n. T14BFM11431 ed il successivo corrispondente avviso di rettifica pubblicato nella

Dettagli

Restando in attesa di un Vs. gentile riscontro, ringraziamo e porgiamo cordiali saluti.

Restando in attesa di un Vs. gentile riscontro, ringraziamo e porgiamo cordiali saluti. QUESITO N. 1 Sono un professionista singolo che fa parte di uno Studio Associato formato da me e da un Professore dell Università degli Studi di Firenze a tempo definito. Si richiede quanto segue: 1) Visti

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA S. MARIA DELLA MISERICORDIA DI UDINE

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA S. MARIA DELLA MISERICORDIA DI UDINE Procedura aperta ad unico e definitivo incanto per l affidamento, con il criterio dell OEPV, di: CONTRATTO APERTO TRIENNALE PER L ESECUZIONE DI LAVORI DI MANUTENZIONE DI TIPO ELETTRICO, TELEFONICO, TRASMISSIONE

Dettagli

D13) Vi richiedo chiarimenti riguardanti gli argomenti di sotto riportati:

D13) Vi richiedo chiarimenti riguardanti gli argomenti di sotto riportati: Protocollo OGGETTO: Appalto Concorso per la progettazione definitiva, esecutiva e l esecuzione dei lavori di realizzazione di un laboratorio chimico presso la sede di Via Tiburtina 1250 Roma - Con riferimento

Dettagli

PROCEDURA RISTRETTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEL TEATRO ALLA SCALA E SEDI ESTERNE ( CIG 6698178757) QUESITI

PROCEDURA RISTRETTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEL TEATRO ALLA SCALA E SEDI ESTERNE ( CIG 6698178757) QUESITI Quesito 1 a) Il Bando di gara la punto III.1.2) precisa che, ai fini della partecipazione alla gara, è richiesto il possesso di un fatturato minimo annuo nel settore di attività oggetto dell appalto, il

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA COMUNE DI VILLARICCA (Provincia di Napoli) Corso Vittorio Emanuele, 60 CAP: 80010 Tel. +390818191228/229 Fax: +390818191269 http://www.comune.villaricca.na.it pec: protocollo.villaricca@asmepec.it BANDO

Dettagli

In merito ai quesiti pervenuti, si riepilogano nel seguito le domande e si forniscono le risposte per ciascun quesito.

In merito ai quesiti pervenuti, si riepilogano nel seguito le domande e si forniscono le risposte per ciascun quesito. RISPOSTA AI CHIARIMENTI PER IL BANDO PER L APPALTO BIENNALE DEI SERVIZI CORRELATI ALL ORGANIZZAZIONE DI EVENTI DI PROMOZIONE DELLA CULTURA SPAZIALE A CARATTERE NAZIONALE ED INTERNAZIONALE PROMOSSI DALL

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE. SERVIZIO TECNICO Via Teocrito, 18 97100 RAGUSA. Telefono 0932 234468 OGGETTO: CHIARIMENTI N.1

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE. SERVIZIO TECNICO Via Teocrito, 18 97100 RAGUSA. Telefono 0932 234468 OGGETTO: CHIARIMENTI N.1 AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SERVIZIO TECNICO Via Teocrito, 18 97100 RAGUSA Telefono 0932 234468 EMAIL antonio.asta@asp.rg.it maddalena.dimartino@asp.rg.it WEB www.asp.rg.it DATA 06/04/2016 PROT. 1725/S.T.

Dettagli

1. altra Ditta in possesso di attestazione SOA OS22 classifica II, sprovvista di Sistema di Qualità Aziendale?

1. altra Ditta in possesso di attestazione SOA OS22 classifica II, sprovvista di Sistema di Qualità Aziendale? QUESITO N 1 La ns. Ditta, attestata SOA nelle categorie OG1, OG6 e OS22, tutte in classifica II, sprovvista del Sistema di Qualità Aziendale ISO 9000, può partecipare alla procedura aperta per i lavori

Dettagli

SCHEDA IN CASO DI RTI

SCHEDA IN CASO DI RTI Domanda 1 Modello Istanza di partecipazione Si chiede di confermare che trattasi di refuso quanto indicato al punto 5 delle Note Cause di esclusione Non è ammessa la partecipazione in RTI di due o più

Dettagli

QUESITO NR. 1 RISPOSTA NR 1

QUESITO NR. 1 RISPOSTA NR 1 QUESITO NR. 1 Si chiede se un partecipante in possesso di attestazione SOA nella categoria OG1 class. V e OG11 Class. II possa partecipare all appalto come impresa singola qualora indichi la volontà di

Dettagli

QUESITI DI CARATTERE GENERALE

QUESITI DI CARATTERE GENERALE QUESITI DI CARATTERE GENERALE 1. Dover reperire la documentazione La documentazione è reperibile al seguente percorso: 2. Il sopralluogo Sito web: www.comune.grumellodelmonte.bg.it Servizi Online Sezione

Dettagli

QUESITO n. 1 Quesito n. 1 Risposta Dichiarazione esclusione automatica QUESITO n. 2 Quesito n. 2 Risposta

QUESITO n. 1 Quesito n. 1 Risposta Dichiarazione esclusione automatica QUESITO n. 2 Quesito n. 2 Risposta ai quesiti pervenuti, in merito alla richiesta di chiarimento di carattere amministrativo, alla Stazione Appaltante in ordine alla Gara n. 02/2014 Lavori di realizzazione di nuove piazzole di emergenza

Dettagli

QUESITO n. 1 Quesito n. 1 Risposta Dichiarazione esclusione automatica QUESITO n. 2 Quesito n. 2 Risposta

QUESITO n. 1 Quesito n. 1 Risposta Dichiarazione esclusione automatica QUESITO n. 2 Quesito n. 2 Risposta ai quesiti pervenuti, in merito alla richiesta di chiarimento di carattere amministrativo, alla Stazione Appaltante in ordine alla Gara n. 03/2014 Lavori di realizzazione di nuove piazzole di emergenza

Dettagli

PROVINCIA DI TARANTO SETTORE N. 10

PROVINCIA DI TARANTO SETTORE N. 10 CHIARIMENTI del 01/12/2015. E possibile assimilare la categoria OS3 class. 1 ad una OG 11 class. 1 indicando la qualificazione di un impresa che possiede quest ultima categoria generale come impresa a

Dettagli

DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO LAVORI

DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO LAVORI DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO LAVORI 1. STAZIONE APPALTANTE: DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA San Marco n. 320/A, VENEZIA, - Tel. 0412702490 Fax 0412702420 Sito

Dettagli

GARA PER LA REALIZZAZIONE DEL POLO OSPEDALIERO UNIVERSITARIO NUOVO SANTA CHIARA IN CISANELLO (PI)

GARA PER LA REALIZZAZIONE DEL POLO OSPEDALIERO UNIVERSITARIO NUOVO SANTA CHIARA IN CISANELLO (PI) RISPOSTE AI QUESITI PERVENUTI SINO AL 2 OTTOBRE 2014, Q1: Si chiede di voler confermare che in sostituzione delle categorie OS3, OS28, OS30 si possa partecipare con la categoria OG11 classifica VIII così

Dettagli

GARA A PROCEDURA RISTRETTA N. 2/2010 PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE LOCALI DELLA SEDE DI DIGITPA

GARA A PROCEDURA RISTRETTA N. 2/2010 PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE LOCALI DELLA SEDE DI DIGITPA GARA A PROCEDURA RISTRETTA N. 2/2010 PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE LOCALI DELLA SEDE DI DIGITPA Sulla base di quanto stabilito al punto 8 del documento Modalità presentazione domanda

Dettagli

9. È possibile considerare equipollente alla OG9, ai fini della partecipazione alla gara in oggetto altra/altre categoria/categorie quale\i OG10, OG11 oppure OS30? No, non vi sono categorie equipollenti

Dettagli

Gara pubblica europea Servizio di conduzione e manutenzione impianti e manutenzione strutture edili.

Gara pubblica europea Servizio di conduzione e manutenzione impianti e manutenzione strutture edili. QUESITO 1): Si richiede di specificare che cosa è da considerarsi incluso nella quotazione di gara per la sede di Roma, via del Campo Boario; inoltre si richiede di specificare che cosa è da considerarsi

Dettagli

COMUNE DI GOVONE F.A.Q. CHIARIMENTI

COMUNE DI GOVONE F.A.Q. CHIARIMENTI COMUNE I GOVONE Piazza oma, 1-12040 Govone (CN) Tel. +39017358103 - Fax: +39017358558 http://www.comune.govone.cn.it e-mail: info@pec.comune.govone.cn.it ISCIPLINAE I GAA procedura: negoziata artt. 57

Dettagli

COMUNE di PRESICCE Città degli Ipogei PROVINCIA DI LECCE Ufficio Tecnico

COMUNE di PRESICCE Città degli Ipogei PROVINCIA DI LECCE Ufficio Tecnico COMUNE di PRESICCE Città degli Ipogei PROVINCIA DI LECCE Ufficio Tecnico CAP.73054 via Roma, 161 telefono 0833-726405 fax 0833-726170 Sito internet : www.comune.presicce.le.it e-mail: utc@comune.presicce.le.it

Dettagli

PRG30 - ADEGUAMENTI SICUREZZA E UMANIZZAZIONE DEGENZE. Lavori e Progettazione Esecutiva CIG 5306236C75 CUP J41I12000020002.

PRG30 - ADEGUAMENTI SICUREZZA E UMANIZZAZIONE DEGENZE. Lavori e Progettazione Esecutiva CIG 5306236C75 CUP J41I12000020002. Tel 02 2394 2325 Fax 02 2394 2359 gare.tecnico@istituto-besta.it ATTI 35/ 2013 PRG30 - ADEGUAMENTI SICUREZZA E UMANIZZAZIONE DEGENZE. Lavori e Progettazione Esecutiva CIG 5306236C75 CUP J41I12000020002

Dettagli

CIG 55550658A6 CHIARIMENTI

CIG 55550658A6 CHIARIMENTI BANDO DI GARA Appalto di progettazione esecutiva ed esecuzione lavori mediante procedura ristretta, art.53 comma 2 lett. b) del Codice dei contatti pubblici CIG 55550658A6 CHIARIMENTI 1. La gara si suddivide

Dettagli

C.I.G. 60802572CE AVVISO DI CHIARIMENTI E ERRATA CORRIGE N. 5)

C.I.G. 60802572CE AVVISO DI CHIARIMENTI E ERRATA CORRIGE N. 5) COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO Provincia di Verona P.I. e C.F. 00360350235 Prot. 8452 del 28.02.2015 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE

Dettagli

Appalto: Agro di Rodi Garganico e Vico del Gargano località San Menaio sostituzione della diramazione primaria tratta Rodi Garganico Peschici fase II.

Appalto: Agro di Rodi Garganico e Vico del Gargano località San Menaio sostituzione della diramazione primaria tratta Rodi Garganico Peschici fase II. Appalto: Agro di Rodi Garganico e Vico del Gargano località San Menaio sostituzione della diramazione primaria tratta Rodi Garganico Peschici fase II. Quesito n. 1: La scrivente impresa avendo acquistato

Dettagli

Quesito n. 1: Risposta a quesito n. 1: Quesito n. 2 Risposta al quesito n. 2 Quesito n. 3 Risposta al quesito n. 3 Quesito n. 4

Quesito n. 1: Risposta a quesito n. 1: Quesito n. 2 Risposta al quesito n. 2 Quesito n. 3 Risposta al quesito n. 3 Quesito n. 4 Oggetto: Appalto integrato per la progettazione esecutiva e l'esecuzione dei lavori e delle forniture necessarie per la realizzazione dell'acquedotto del Sinni - III lotto. Con riferimento alle gare, mediante

Dettagli

Quesito n. 1 Chiarimento n. 1 Chiarimento n. 1 RETTIFICA del 5/11/2013 - Art. 35.2 Variazione del prezzo unitario per la Quota Energia

Quesito n. 1 Chiarimento n. 1 Chiarimento n. 1 RETTIFICA del 5/11/2013 - Art. 35.2 Variazione del prezzo unitario per la Quota Energia Quesito n. 1 Con riferimento all art. 35.2 del Capitolato Speciale (Variazione del prezzo unitario per quota energia), si chiede di confermare che le variazioni del costo dell energia dovute alle componenti

Dettagli

Ministero della Difesa

Ministero della Difesa Ministero della Difesa Direzione Generale dei Lavori e del Demanio BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione e indirizzo dell amministrazione aggiudicatrice

Dettagli

Quesiti pervenuti entro il decimo giorno antecedente la scadenza del bando

Quesiti pervenuti entro il decimo giorno antecedente la scadenza del bando Quesiti pervenuti entro il decimo giorno antecedente la scadenza del bando Quesito n.1 Bando di gara Sezione II, punto 1.1 Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice e punto

Dettagli

CITTÀ DI MANFREDONIA Primo Settore Affari Generali

CITTÀ DI MANFREDONIA Primo Settore Affari Generali GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DI SERVIZI DI PULIZIA E IGIENE AMBIENTALE DI IMMOBILI COMUNALI ED AREE URBANE, NONCHE' GESTIONE BAGNI PUBBLICI, LAVORI MANUTENZIONE E PULIZIA FOGNA BIANCA,

Dettagli

Quesito 1) non siamo in possesso dell attestazione SOA per la categoria OS6; possiamo dimostrare in altro modo il requisito?

Quesito 1) non siamo in possesso dell attestazione SOA per la categoria OS6; possiamo dimostrare in altro modo il requisito? Risposte ai quesiti per la procedura negoziata sotto soglia comunitaria con il sistema di gara ufficiosa e con aggiudicazione all offerta al massimo ribasso avente ad oggetto: AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI

Dettagli

Quesito 1 Risposta: Quesito 2 Risposta Quesito 3 Risposta Quesito 4 Risposta: Quesito 5 Risposta

Quesito 1 Risposta: Quesito 2 Risposta Quesito 3 Risposta Quesito 4 Risposta: Quesito 5 Risposta Quesito 1 Con riferimento alla gara indicata in oggetto si chiede il seguente chiarimento: 1) nel punto III.2.3) viene richiesto il possesso della certificazione di qualità En Iso 9001:2008. ( ) Vorremmo

Dettagli

QUESITI E PRECISAZIONI

QUESITI E PRECISAZIONI Prot. n. (in originale) Venaria Reale, 31.10.2014 Oggetto: Interventi mirati al risparmio energetico per il complesso della Reggia di Venaria Reale. Realizzazione di un impianto di cogenerazione presso

Dettagli

AUTORITA PORTUALE NORD SARDEGNA. Codice Fiscale 91025180901 BANDO DI GARA

AUTORITA PORTUALE NORD SARDEGNA. Codice Fiscale 91025180901 BANDO DI GARA AUTORITA PORTUALE NORD SARDEGNA Codice Fiscale 91025180901 BANDO DI GARA Procedura aperta per l appalto di progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria e adeguamento locali

Dettagli

COMUNE DI PORTO CESAREO

COMUNE DI PORTO CESAREO COMUNE DI PORTO CESAREO PROVINCIA DI LECCE VIA PETRAROLI, 9-73010 porto cesareo (LE) Tel.: 0833,858309 / Fax: 0833,858350 BANDO DI GARA OGGETTO: PROGRAMMA OPERATIVO FESR 2007-2013 - ASSE II LINEA D INTERVENTO

Dettagli

FAQ (DOMANDE E RISPOSTE) 19.07.2013

FAQ (DOMANDE E RISPOSTE) 19.07.2013 Aggiornamento dell elenco di operatori economici per l affidamento di lavori pubblici in economia, da parte del Servizio gestione patrimonio immobiliare della Direzione centrale finanze, patrimonio e programmazione.

Dettagli

OGGETTO: Appalto per la progettazione definitiva, esecutiva e l esecuzione dei lavori di completamento del Corpo A3 dell Ospedale di Belcolle.

OGGETTO: Appalto per la progettazione definitiva, esecutiva e l esecuzione dei lavori di completamento del Corpo A3 dell Ospedale di Belcolle. U.O.C. GESTIONE ATTIVITA TECNICHE PRESIDI EXTRA-OSPEDALIERI Via Enrico Fermi, 15 01100 Viterbo tel. 0761.237692 Fax 0761-237307 PEC prot.gen.asl.vt.it@legalmail.it CENTRALINO 0761 3391 OGGETTO: Appalto

Dettagli

Direzione Regionale Lombardia AVVALIMENTO

Direzione Regionale Lombardia AVVALIMENTO Direzione Regionale Lombardia AVVALIMENTO Quesito 1 In riferimento al Bando per i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria biennale LOTTO 2 - " lavori SOA I e II classifica" (interventi manutentivi

Dettagli

DOMANDA Che cosa si intende per Ente Privato? -Che tipo di Software applicativo/gestionale si tratta? Cosa si intende, per contratto, ad oggetto

DOMANDA Che cosa si intende per Ente Privato? -Che tipo di Software applicativo/gestionale si tratta? Cosa si intende, per contratto, ad oggetto Che cosa si intende per Ente Privato? -Che tipo di Software applicativo/gestionale si tratta? Cosa si intende, per contratto, ad oggetto Servizio di Informatizzazione con caratteristiche analoghe a quelle

Dettagli

Provincia di Cagliari

Provincia di Cagliari l COMUNE di ASSEMINI Provincia di Cagliari AREA TECNICA Servizi Manutentivi, Patrimonio e Igiene urbana manutentiva@comune.assemini.ca.it servizitecnici@pec.comune.assemini.ca.it ambientale@comune.assemini.ca.it

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA U.O. CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA

COMUNE DI FOGGIA U.O. CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA COMUNE DI FOGGIA U.O. CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E MIGLIORAMENTO DELLA SOSTENIBILITA AMBIENTALE PRESSO LA SCUOLA MEDIA

Dettagli

Risposte quinta parte

Risposte quinta parte A.R.T.E. AZIENDA REGIONALE TERRITORIALE PER L EDILIZIA DELLA PROVINCIA DI GENOVA 16121 GENOVA, Via Bernardo Castello 3 - Tel. 010/53901, Fax 010/5390317 - C.F. 00488430109 Ufficio del Registro delle Imprese

Dettagli

CIG 441292199A- CUP H41C12000060007

CIG 441292199A- CUP H41C12000060007 Appalto integrato per la progettazione esecutiva e la realizzazione di due impianti fotovoltaici sulle coperture di magazzini e di pensiline all interno dell Interporto Marche CIG 441292199A- CUP H41C12000060007

Dettagli

I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI

I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE GUARDIA DI FINANZA REPARTO TECNICO LOGISTICO AMMINISTRATIVO LIGURIA BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE DICHIARAZIONE UNICA SERVIZI DI MANUTENZIONE ORDINARIA PROGRAMMATA E STRAORDINARIA DEL VERDE PUBBLICO COMUNALE C.I.G.

ISTANZA DI AMMISSIONE DICHIARAZIONE UNICA SERVIZI DI MANUTENZIONE ORDINARIA PROGRAMMATA E STRAORDINARIA DEL VERDE PUBBLICO COMUNALE C.I.G. ALLEGATO 1 ISTANZA DI AMMISSIONE DICHIARAZIONE UNICA SERVIZI DI MANUTENZIONE ORDINARIA PROGRAMMATA E STRAORDINARIA DEL VERDE PUBBLICO COMUNALE C.I.G. 5509080C9F Spett.le Comune di Opera Via Dante n. 12

Dettagli

FREQUENZA MEDIA UTENTI 41 (dipendenti, amministratori e stagisti

FREQUENZA MEDIA UTENTI 41 (dipendenti, amministratori e stagisti QUESITO N. 1 Buon giorno, con la presente si chiede se nell appalto è compresa la fornitura di materiale di cortesia (carta igienica, asciugamani e sapone). Se così fosse si prega di indicare il numero

Dettagli

Si chiede se pur essendo iscritti all albo fornitori del Vs. spettabile ente, è possibile presentare richiesta di invito.

Si chiede se pur essendo iscritti all albo fornitori del Vs. spettabile ente, è possibile presentare richiesta di invito. Quesito n. 1 Si chiede di fornire il codice fiscale e/o partita IVA della stazione appaltante. Risposta: : il Codice Fiscale della Stazione Appaltante è il seguente: 95102760634. Quesito n. 2 Posto che

Dettagli

TERMINE DI ESECUZIONE:

TERMINE DI ESECUZIONE: C O M U N E D I M O L A D I B A R I Provincia di Bari Settore VIII Lavori Pubblici e Manutenzioni Profilo Committente: www.comune.moladibari.ba.it BANDO DI GARA 1. STAZIONE APPALTANTE: Comune di Mola di

Dettagli

ASSOCIAZIONE LABORATORIO DI DIAGNOSTICA PER I BENI CULTURALI

ASSOCIAZIONE LABORATORIO DI DIAGNOSTICA PER I BENI CULTURALI ASSOCIAZIONE LABORATORIO DI DIAGNOSTICA PER I BENI CULTURALI Oggetto della procedura: Bando di gara per l affidamento della progettazione esecutiva e esecuzione dei lavori di movimentazione, pronto intervento

Dettagli

CONSORZIO PER LA BONIFICA DELLA VAL DI CHIANA ROMANA E VAL DI PAGLIA Chiusi Stazione (SI)

CONSORZIO PER LA BONIFICA DELLA VAL DI CHIANA ROMANA E VAL DI PAGLIA Chiusi Stazione (SI) CONSORZIO PER LA BONIFICA DELLA VAL DI CHIANA ROMANA E VAL DI PAGLIA Chiusi Stazione (SI) DOMANDA ISCRIZIONE ALBO Art. 1 Oggetto dell avviso Procedura ai fini dell inserimento nell Elenco consortile delle

Dettagli

F.A.Q. PROVINCIA DI PRATO Area Ambiente e Infrastrutture

F.A.Q. PROVINCIA DI PRATO Area Ambiente e Infrastrutture PROCEDURA APERTA PER APPALTO DI PROGETTAZIONE ESECUTIVA ED ESECUZIONE LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA DEFINITIVA DEI TRATTI DI S.R. N. 325 INTERESSATI DA EVENTI FRANOSI (C.I.G. 549945884D) F.A.Q. RISPOSTE

Dettagli

RISPOSTE A QUESITI (21.01.2014) 1) DOMANDA

RISPOSTE A QUESITI (21.01.2014) 1) DOMANDA RISPOSTE A QUESITI (21.01.2014) 1) DOMANDA Poiché risulta che alla gara possono partecipare anche imprese in possesso di attestazione SOA per la sola costruzione indicando i progettisti si chiede quale

Dettagli

QUESITO N. 1: E stato chiesto se la percentuale di ribasso da applicare al lotto 1 rimarrà tale anche per i lotti 2 e 3.

QUESITO N. 1: E stato chiesto se la percentuale di ribasso da applicare al lotto 1 rimarrà tale anche per i lotti 2 e 3. QUESITO N. 1: E stato chiesto se la percentuale di ribasso da applicare al lotto 1 rimarrà tale anche per i lotti 2 e 3. Ciascun concorrente può presentare la propria offerta, relativamente a uno o più

Dettagli

QUESITI E RISPOSTE: l importo posto a base d asta indicato in 25,00/ora Iva esclusa

QUESITI E RISPOSTE: l importo posto a base d asta indicato in 25,00/ora Iva esclusa QUESITI E RISPOSTE: 1) L art. 11 Divieto di subappalto e di cessione del contratto del disciplinare di gara vieta il subappalto. Tale divieto come abbiamo ragione di ritenere può riguardare soltanto l

Dettagli

FONDAZIONE MILANO CIG. 4483870E90

FONDAZIONE MILANO CIG. 4483870E90 Procedura aperta sotto soglia per l affidamento delle opere e i lavori di manutenzioni e riparazioni immobili, edili, elettriche e dati per le sedi di FONDAZIONE MILANO CIG. 4483870E90 con aggiudicazione

Dettagli

Nel bando di gara viene indicata per la categoria scorporabile OS21 una incidenza del 12,53%.

Nel bando di gara viene indicata per la categoria scorporabile OS21 una incidenza del 12,53%. RISPOSTE A QUESITI (28 Gennaio 2015) 1) DOMANDA Nel bando di gara viene indicata per la categoria scorporabile OS21 una incidenza del 12,53%. Nel disciplinare di gara viene riportato come lavori appartenenti

Dettagli

SERVIZIO DI PORTIERATO

SERVIZIO DI PORTIERATO QUESITO n. 1 Siamo con la presente a richiedere se, per quanto attiene la capacità economica e finanziaria delle società partecipanti, nel caso in cui il concorrente (sia esso in solitaria o in RTI) non

Dettagli

Bando di Gara per l'affidamento di servizi professionali per la manutenzione e sviluppo delle applicazioni QUESITI PERVENUTI E RISPOSTE

Bando di Gara per l'affidamento di servizi professionali per la manutenzione e sviluppo delle applicazioni QUESITI PERVENUTI E RISPOSTE Bando di Gara per l'affidamento di servizi professionali per la manutenzione e sviluppo delle applicazioni QUESITI PERVENUTI E RISPOSTE Quesito. 1) Nel Disciplinare di Gara (punto 10. Pag. 7) viene richiesto

Dettagli

************ ************ ************

************ ************ ************ Procedura aperta per la conclusione di un Accordo Quadro, ai sensi dell art. 59 commi 5 e 8 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i, sul quale basare l aggiudicazione di appalti specifici per l esecuzione di opere

Dettagli

D. In riferimento alla gara in oggetto indicata, visto il comma 3 bis dell art. 82 D.L. 163/2006, così come modificato dall art.

D. In riferimento alla gara in oggetto indicata, visto il comma 3 bis dell art. 82 D.L. 163/2006, così come modificato dall art. D. in riferimento alla gara in oggetto con la presente chiediamo: gli importi delle singole categorie che formano tutto l importo a base d asta. e possibile partecipare alla gara con l attestazione soa

Dettagli

QUESITI E RISPOSTE. Sono pervenuti i seguenti quesiti:

QUESITI E RISPOSTE. Sono pervenuti i seguenti quesiti: Gara di appalto per lavori di sostituzione copertura esistente in cemento e amianto su immobili della società siti in: Perugia Strada S. Lucia; Gualdo Cattaneo Bastardo (PG) Z.I. Villarode; Città della

Dettagli

OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L'APPALTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA CASSA DI ESPANSIONE SUL TORRENTE GRAVA. CIG 5539088803, GARA 5395460.

OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L'APPALTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA CASSA DI ESPANSIONE SUL TORRENTE GRAVA. CIG 5539088803, GARA 5395460. OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L'APPALTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA CASSA DI ESPANSIONE SUL TORRENTE GRAVA. CIG 5539088803, GARA 5395460. Risposta ai questi posti dalle ditte concorrenti (art. 4.1

Dettagli

QUESITI RELATIVI AL BANDO MESSA IN SICUREZZA PERMANENTE DELLE DISCARICHE PARITI 1 - RSU E CONTE DI TROIA IN COMUNE DI MANFREDONIA (FG)

QUESITI RELATIVI AL BANDO MESSA IN SICUREZZA PERMANENTE DELLE DISCARICHE PARITI 1 - RSU E CONTE DI TROIA IN COMUNE DI MANFREDONIA (FG) QUESITI RELATIVI AL BANDO MESSA IN SICUREZZA PERMANENTE DELLE DISCARICHE PARITI 1 - RSU E CONTE DI TROIA IN COMUNE DI MANFREDONIA (FG) QUESITO N. 1 Si chiede di ricevere la documentazione relativa al bando

Dettagli

COMUNITA MONTANA BASSO SINNI

COMUNITA MONTANA BASSO SINNI RISPOSTE AI QUESITI Oggetto: Bando di gara APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE E MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DELL IMPIANTO TECNOLOGICO DI PRESELEZIONE E BIOSTABILIZZAZIONE DELLA FRAZIONE UMIDA

Dettagli

RISPOSTA A RICHIESTA DI INFORMAZIONI COMPLEMENTARI N. 1

RISPOSTA A RICHIESTA DI INFORMAZIONI COMPLEMENTARI N. 1 RISPOSTA A RICHIESTA DI INFORMAZIONI COMPLEMENTARI N. 1 D.1 Con riferimento alla gara in oggetto, sono pervenuti i seguenti quesiti: per la seguente gara puo' essere applicato quanto previsto dall'articolo

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DELLA PROVINCIA DI LECCO. Servizio di conduzione e manutenzione completa ed integrale,

AZIENDA OSPEDALIERA DELLA PROVINCIA DI LECCO. Servizio di conduzione e manutenzione completa ed integrale, AZIENDA OSPEDALIERA DELLA PROVINCIA DI LECCO Servizio di conduzione e manutenzione completa ed integrale, ordinaria, programmata e a carattere di urgenza, pronto intervento e reperibilità degli impianti

Dettagli

PROCEDURA APERTA CIG 6042708862 - Ristrutturazione della cabina elettrica di trasformazione MT/BT Edificio RM049 Palazzo Baleani FAQ

PROCEDURA APERTA CIG 6042708862 - Ristrutturazione della cabina elettrica di trasformazione MT/BT Edificio RM049 Palazzo Baleani FAQ PROCEDURA APERTA CIG 6042708862 - Ristrutturazione della cabina elettrica di trasformazione MT/BT Edificio RM049 Palazzo Baleani FAQ 28 DOMANDA A seguito dell'avviso di rettifica del bando e proroga del

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 28.12.2000 N. 445.

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 28.12.2000 N. 445. DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 28.12.2000 N. 445. Spett.le Università degli Studi di Sassari Piazza Università, 21 07100 SASSARI OGGETTO: LAVORI DI IMPERMEABILIZZAZIONE

Dettagli

Risposte ai quesiti Quesiti posti a questo Soggetto aggiudicatore Quesito n. 1 Risposta al Quesito n. 1 categoria prevalente categoria prevalente

Risposte ai quesiti Quesiti posti a questo Soggetto aggiudicatore Quesito n. 1 Risposta al Quesito n. 1 categoria prevalente categoria prevalente Risposte ai quesiti Oggetto: Bando di gara n. 02/15 - Lavori di completamento del IV Sporgente e della Darsena Ovest del IV Sporgente, con annessa rete impiantistica, e sistemazioni ambientali e paesaggistiche

Dettagli

A quali categorie appartengono i rifiuti speciali che dovranno essere trasportati, stoccati e smaltiti?

A quali categorie appartengono i rifiuti speciali che dovranno essere trasportati, stoccati e smaltiti? OGGETTO: PROCEDURA APERTA, IN MODALITÀ TELEMATICA, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA, SMALTIMENTO RIFIUTI (COMPRESI QUELLI SPECIALI) PRESSO GLI UFFICI DELLO STADIO OLIMPICO- ROMA. Si fa seguito

Dettagli

CONSIGLIO REGIONALE DELL ABRUZZO Via M. Jacobucci n. 4, 67100 L Aquila

CONSIGLIO REGIONALE DELL ABRUZZO Via M. Jacobucci n. 4, 67100 L Aquila CONSIGLIO REGIONALE DELL ABRUZZO Via M. Jacobucci n. 4, 67100 L Aquila Procedura aperta per il servizio di vigilanza armata fissa nelle sedi del Consiglio Regionale dell Abruzzo, ampliamento, manutenzione

Dettagli

RISPOSTA A RICHIESTA DI INFORMAZIONI COMPLEMENTARI N. 1

RISPOSTA A RICHIESTA DI INFORMAZIONI COMPLEMENTARI N. 1 RISPOSTA A RICHIESTA DI INFORMAZIONI COMPLEMENTARI N. 1 D.1. Si richiede cortesemente di rendere disponibile la documentazione di gara in formato CAD/DWG R.1. La documentazione in formato CAD/DWG è stata

Dettagli

RISPOSTA QUESITO 4) RISPOSTA raggruppamento orizzontale raggruppamento verticale indicato nell offerta QUESITO 5) RISPOSTA No

RISPOSTA QUESITO 4) RISPOSTA raggruppamento orizzontale raggruppamento verticale  indicato nell offerta QUESITO 5) RISPOSTA No QUESITO 1) Per la partecipazione alla gara per la gestione del centro cottura Pescetti, ipotizziamo la costituzione di un ATI orizzontale, in cui: 1. L impresa A che è una società di ristorazione ha requisiti

Dettagli

LAZIO FSE 3 2014/2020. QUESITO N

LAZIO FSE 3 2014/2020. QUESITO N FAQ QUESITO N 1 Relativamente alla dichiarazione di cui al Modello 1.4 (Art. 38, comma 1, lettere b), c) ed m-ter) del D.Lgs. 163/2006, Art. 4 del Disciplinare - BUSTA CHIUSA N. 1 Documentazione Amministrativa,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BANDO DI GARA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BANDO DI GARA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO - I.1) Denominazione: Università degli Studi di Milano, Divisione

Dettagli

RISPOSTE AI QUESITI. 02 - Quesito Si richiedono informazioni in merito a:

RISPOSTE AI QUESITI. 02 - Quesito Si richiedono informazioni in merito a: RISPOSTE AI QUESITI ALLA PROCEDURA APERTA PER APPALTO DI LAVORI DI BONIFICA PER RIMOZIONE DELLE LASTRE ONDULATE DI CEMENTO-AMIANTO (TIPO ETERNIT) E LA SUCCESSIVA POSA IN OPERA DI UN NUOVO MANTO DI COPERTURA

Dettagli

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA BANDO DI GARA Nr. 18/2005. 1. STAZIONE APPALTANTE: AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10,

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA BANDO DI GARA Nr. 18/2005. 1. STAZIONE APPALTANTE: AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA BANDO DI GARA Nr. 18/2005 1. STAZIONE APPALTANTE: AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677 sito internet:

Dettagli

COMUNE DI MONTESANO SALENTINO Provincia di Lecce Via Monticelli 47 C.A.P. 73030- Telefono 0833 763611 / Fax 0833 763602

COMUNE DI MONTESANO SALENTINO Provincia di Lecce Via Monticelli 47 C.A.P. 73030- Telefono 0833 763611 / Fax 0833 763602 COMUNE DI MONTESANO SALENTINO Provincia di Lecce Via Monticelli 47 C.A.P. 73030- Telefono 0833 763611 / Fax 0833 763602 BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Procedura aperta art. 3, comma 37 e Art.

Dettagli

DIPARTIMENTO AMBIENTE, TERRITORIO E POLITICHE DELLA SOSTENIBILITÀ

DIPARTIMENTO AMBIENTE, TERRITORIO E POLITICHE DELLA SOSTENIBILITÀ Avviso Pubblico - Manifestazione di interesse a partecipare alla procedura ristretta per l affidamento del servizio di allestimento museale artistico multimediale permanente sulla storia del vasto fenomeno

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN UNICO LOTTO, DEI SERVIZI DI PULIZIA DI ALCUNI IMMOBILI DELLA S.I.TO S.p.A - CIG N.

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN UNICO LOTTO, DEI SERVIZI DI PULIZIA DI ALCUNI IMMOBILI DELLA S.I.TO S.p.A - CIG N. PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN UNICO LOTTO, DEI SERVIZI DI PULIZIA DI ALCUNI IMMOBILI DELLA S.I.TO S.p.A - CIG N. 6385255F1A Quesito n. 1) ricevuto in data 15.09.2015 - Protocollato con n. 3227

Dettagli

assimilabile Edifici civili e industriali OG1 88.707,50 Impianti interni elettrici OS30 33.442,60

assimilabile Edifici civili e industriali OG1 88.707,50 Impianti interni elettrici OS30 33.442,60 Azienda USL 3 Pistoia U.O. Nuove Opere BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA CUP J560900120002 CIG 29238537D1 - Gara 2966020 1. STAZIONE APPALTANTE: Azienda USL 3 Pistoia Via Sandro Pertini, 708 51100 PISTOIA

Dettagli

- DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)

- DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) Spett.le Associazione Trento RISE Ufficio Legale Legal Affairs Via Sommarive, 18 38123 Povo Trento Italy - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000,

Dettagli

Richieste di chiarimenti ed esiti

Richieste di chiarimenti ed esiti Richieste di chiarimenti ed esiti 1. RICHIESTA Rileviamo che mentre è indicata la struttura dei tracciati di rendicontazione che INPS intende ricevere non sono indicati i tracciati con cui verranno disposte

Dettagli

MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA Spett.le Trasporti Pubblici Monzesi S.P.A. Via Borgazzi, 35 20052 MONZA. OGGETTO : Istanza di ammissione

Dettagli

REGOLAMENTO LAVORI, SERVIZI, FORNITURE E SERVIZI TECNICI IN ECONOMIA ART. 125 D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.

REGOLAMENTO LAVORI, SERVIZI, FORNITURE E SERVIZI TECNICI IN ECONOMIA ART. 125 D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. Approvato con Determinazione del Direttore n. 007/DD del 22.01.2013 REGOLAMENTO LAVORI, SERVIZI, FORNITURE E SERVIZI TECNICI IN ECONOMIA ART. 125 D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. ARTICOLO. 1 - OGGETTO DEL REGOLAMENTO....

Dettagli

FAQ DOMANDA: RISPOSTA:

FAQ DOMANDA: RISPOSTA: FAQ 1) requisiti di capacità tecnica progettisti punti c2.1 c3.1: viene richiesto l espletamento di servizi relativi ad opere analoghe a quelle oggetto della procedura di gara (piazze storiche categoria

Dettagli

D.9 Si chiede conferma che un concorrente possa partecipare a tutti e tre i lotti e possa risultare aggiudicatario di tutti e tre.

D.9 Si chiede conferma che un concorrente possa partecipare a tutti e tre i lotti e possa risultare aggiudicatario di tutti e tre. APPALTO PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE INTEGRATA DEI LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA DELL AZIENDA REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DELLA TOSCANA (CUP C25D12000000005). FAQ D.16 E possibile

Dettagli

Bando di gara d appalto per la realizzazione del nuovo polo scolastico Via Villagrappa 1 Stralcio- Procedura aperta - CIG 6345664F93

Bando di gara d appalto per la realizzazione del nuovo polo scolastico Via Villagrappa 1 Stralcio- Procedura aperta - CIG 6345664F93 , COMUNE DI SAN MAURO PASCOLI Provincia di Forlì Cesena Bando di gara d appalto per la realizzazione del nuovo polo scolastico Via Villagrappa 1 Stralcio- Procedura aperta - CIG 6345664F93 Quesiti dell'11.08.2015

Dettagli

HERA S.P.A. - PROCEDURA RISTRETTA PROCEDIMENTO ON LINE SRM N. 1312000050

HERA S.P.A. - PROCEDURA RISTRETTA PROCEDIMENTO ON LINE SRM N. 1312000050 HERA S.P.A. - PROCEDURA RISTRETTA Fornitura e installazione di un sistema di isole interrate e dei relativi mezzi di svuotamento da ******************** Nel caso di utilizzo delle versioni IE 8.0 e 9.0

Dettagli

FAQ AVVISO IMPORTANTE

FAQ AVVISO IMPORTANTE INTERPORTO CENTRO ITALIA ORTE S.p.A. OGGETTO: Procedura competitiva ad evidenza pubblica da svolgersi tramite procedura aperta, ai sensi degli artt. 53 comma 2 lett. a) e 55 del D.Lgs. n. 163 del 2006,

Dettagli

Chiarimenti-Quesiti richiesti in riferimento alla Gara per Appalto mediante procedura aperta per l affidamento dei servizi alle persone di cui alla

Chiarimenti-Quesiti richiesti in riferimento alla Gara per Appalto mediante procedura aperta per l affidamento dei servizi alle persone di cui alla Chiarimenti-Quesiti richiesti in riferimento alla Gara per Appalto mediante procedura aperta per l affidamento dei servizi alle persone di cui alla legge Regionale n 11 del 2007 e s.m.i. suddiviso in n

Dettagli

CIG: 5715785EFB; 5715799A8A).

CIG: 5715785EFB; 5715799A8A). OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento dei servizi di trasporto e recupero di CSS proveniente dall impianto di Contarina in Lovadina di Spresiano (n. 2 lotti, CIG: 5715785EFB; 5715799A8A). Precisazioni

Dettagli

RISPOSTA N. 2 Si conferma.

RISPOSTA N. 2 Si conferma. Pag.1 di 6 DOMANDA N. 1 Con riferimento alla gara in oggetto ed a quanto previsto al punto 3.1.7 del relativo Disciplinare, si chiede se il Certificato ISO 9001:2008 possa presentare i seguenti campi di

Dettagli