CONDIVIDERE GLI STESSI OBIETTIVI AIUTA A RAGGIUNGERLI. BROCHURE AZIENDE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONDIVIDERE GLI STESSI OBIETTIVI AIUTA A RAGGIUNGERLI. BROCHURE AZIENDE"

Transcript

1 CONDIVIDERE GLI STESSI OBIETTIVI AIUTA A RAGGIUNGERLI. BROCHURE AZIENDE

2

3 FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA FORZA. La Lega del Filo d Oro nasce con lo scopo di assistere, educare, riabilitare e reinserire adulti e bambini sordociechi e pluriminorati psicosensoriali. In oltre 45 anni d impegno è diventata il più importante punto di riferimento in Italia per il trattamento di queste disabilità. L Associazione si avvale di équipe multidisciplinari specialistiche che seguono ogni ospite nelle diverse fasi del suo percorso, per restituirgli passo dopo passo l autonomia, la completezza della sua persona e la capacità di comunicare con gli altri. Il lavoro quotidiano prevede il coinvolgimento attivo e il sostegno alle famiglie, grazie ad iniziative come il parent training e la giornata del sollievo che preparano i genitori ad affrontare con fiducia le difficoltà di ogni giorno. L obiettivo fondamentale è quello di instaurare e facilitare il dialogo tra l utente, la famiglia e le istituzioni presenti sul territorio, per garantire un percorso riabilitativo personalizzato e un reinserimento sereno in un ambiente accogliente. Oltre a provvedere alla formazione professionale, all aggiornamento e alle attività di ricerca, la Lega del Filo d Oro rappresenta e tutela i diritti delle persone sordocieche nei confronti delle istituzioni nazionali e internazionali La Lega del Filo d Oro si costituisce come Associazione Riconoscimento del Ministero della Pubblica Istruzione quale Istituto Sperimentale nel campo dei Pluriminorati Psicosensoriali Sordociechi Inizia l attività della prima sede territoriale di Milano Vengono inaugurati la seconda sede territoriale di Roma e il Centro Diagnostico e di Documentazione di Osimo (AN) Apre la sede territoriale di Napoli Riconoscimento ufficiale come ONLUS - Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale Certificazione di qualità UNI EN ISO 9001 per le attività svolte presso la sede di Osimo In funzione la sede territoriale di Modena e il Centro Socio Sanitario Residenziale di Lesmo (MB) Viene avviata l attività nel nuovo Centro Socio Sanitario Residenziale di Molfetta (BA) Apre il Centro Sanitario Residenziale di Termini Imerese (PA). Il Parlamento approva la legge del 24/06/2010, n. 107 "Misure per il riconoscimento dei diritti alle persone sordocieche".

4

5 COSTRUIAMO SPERANZE CONCRETE SUL TERRITORIO. L Associazione investe da anni mezzi e risorse per diffondere nel territorio i suoi servizi e per creare nuove strutture, consapevole di quanto sia importante la presenza delle famiglie nel periodo riabilitativo, per fornire il proprio intervento con più facilità garantendo lo stesso standard qualitativo di sempre. Eppure, nonostante gli sforzi, la Lega del Filo d Oro riesce a rispondere solo a una parte delle richieste che arrivano da tutta Italia. Questo perchè le domande continuano ad aumentare nel tempo, sia per l incremento di nascite di persone pluriminorate psicosensoriali, che per il moltiplicarsi di richieste dovute alla sempre maggiore notorietà dell Associazione. 649 sono stati gli utenti seguiti dalla Lega del Filo d Oro nel corso del 2009, attraverso le differenti attività dei Centri Residenziali e del settore associativo sul territorio nazionale. 373 sono gli utenti che, al 31 dicembre del 2009, risultano iscritti nella lista d attesa per il Servizio Riabilitativo del Centro di Osimo. Parte di questi utenti attende di accedere al primo trattamento, mentre gli altri sono in attesa di ripetere il proprio percorso riabilitativo. I servizi di riabilitazione sono erogati da strutture specializzate, i Centri Residenziali, presenti a OSIMO, LESMO, MOLFETTA e TERMINI IMERESE (apertura 2010). Altri servizi mantengono invece la loro sede esclusiva ad Osimo, come nel caso del Centro Diagnostico e del Centro di Ricerca. Una scelta, questa, adottata per concentrare e mettere a frutto l esperienza maturata in tanti anni, garantendo una diagnosi il più possibile omogenea e una ricerca in grado di creare, sperimentare e mettere a punto nuovi strumenti e metodologie d intervento. Lesmo Milano Modena Osimo La Lega del Filo d Oro è presente in sei regioni con le Sedi Territoriali di MILANO, MODENA, OSIMO, ROMA, NAPOLI e MOLFETTA. Ognuna di queste strutture rappresenta un importante punto di riferimento per gli utenti e per le loro famiglie. Al loro interno vi lavorano assistenti sociali e operatori specializzati che, collaborando con i servizi sul territorio, favoriscono l integrazione degli utenti sordociechi per migliorare la qualità della loro vita. Roma Napoli Molfetta SEDI TERRITORIALI: Milano, Modena, Osimo, Roma, Napoli, Molfetta CENTRI RESIDENZIALI: Lesmo, Osimo, Molfetta, Termini Imerese Termini Imerese CENTRI IN COSTRUZIONE: Modena

6

7 NUMERI CHE CONTANO PER UNA BUONA RAGIONE. 2% 72% 26% 70% 9% 21% RICAVI % Contributi Pubblica Amministrazione e Convenzioni USL 72% Donazioni libere di privati, aziende e lasciti testamentari 2% Altro COSTI % Attività Istituzionali 21% Comunicazione e Raccolta Fondi 9% Attività di Supporto 0,25 5% 95% 0,75 EFFICIENZA RACCOLTA FONDI ,75 Proventi Raccolta Fondi 0,25 Oneri Raccolta Fondi INCIDENZA DELLE DONAZIONI PER TIPOLOGIA DI SOSTENITORE 95% Persone Fisiche, Enti e Associazioni 5% Aziende

8

9 CONDIVIDIAMO PROSPETTIVE DI CRESCITA. L impegno della Lega del Filo d Oro non si esaurisce all interno dei Centri ma si diffonde all esterno, per far sentire la voce di chi è più debole, per incoraggiare chi è più forte a mettersi in gioco. Siamo convinti che continuare a CRESCERE sia possibile perché anche gli OBIETTIVI più ambiziosi si possono raggiungere, basta farlo INSIEME. Per questo ci sentiamo in dovere di chiamare le imprese a credere e ad investire in una nuova SFIDA, perché siamo consapevoli che esiste un modo diverso di fare azienda che tiene conto della responsabilità sociale verso la collettività e verso il territorio. I NOSTRI PROSSIMI OBIETTIVI: - Sostenere e garantire il servizio di qualità raggiunto, assicurando il mantenimento delle strutture e delle prestazioni esistenti, perseverando nell utilizzo di figure professionali specializzate e di attrezzature dedicate. Migliorare la capacità dell Associazione di far fronte alle molteplici richieste che arrivano da tutta Italia, riducendo al tempo stesso i tempi di attesa. - Dare concretezza al Progetto di Modena con il completamento del Centro Socio Riabilitativo Residenziale, che sarà in grado di ospitare 24 utenti a tempo pieno entro la fine del 2011.

10

11 LA NOSTRA IMPRESA È LA VOSTRA. PERCHÉ COLLABORARE. Negli ultimi anni un numero sempre maggiore di aziende contribuisce a cause sociali. Disabilità, ambiente e povertà sono solo alcune delle problematiche comunitarie di cui i consumatori stanno assumendo consapevolezza. Questa presa di coscienza influisce direttamente sulla scelta di consumo, favorendo le imprese che mostrano un maggiore impegno nel sociale. Per l azienda non si tratta solo di una scelta, ma di una vera e propria necessità. Inoltre, un impegno continuativo di questo tipo si trasforma in un efficace leva di comunicazione e in un effettivo investimento di lungo periodo. COSA CI GUADAGNA L AZIENDA: - Crescita e/o Consolidamento della propria immagine verso clienti e dipendenti Accostare la propria immagine a quella di un Associazione considerata seria, affidabile e trasparente, per avere un ritorno d immagine vantaggioso sia nei confronti dei clienti che dei dipendenti. Un Associazione in continua crescita, espressione di solidarietà e solidità. Talmente benvoluta che un testimonial come Renzo Arbore ne ha sposato la causa senza più allontanarsene. - Trasparenza e Concretezza Il sostegno offerto dall azienda si trasforma in aiuto concreto, verificabile in qualsiasi momento dall azienda stessa, dai suoi clienti e dai suoi dipendenti, che possono visitare tutti i Centri della Lega del Filo d Oro diffusi sul territorio nazionale. - Vantaggi Concorrenziali Investire e comunicare la propria azione Socialmente Responsabile, attraverso la diffusione di valori condivisi, comunicando all esterno che l azienda non si concentra solo sul profitto ma che è sensibile ai bisogni del prossimo e che restituisce alla società parte di quel tanto che riceve ogni giorno, investendolo in attività socialmente utili. - Agevolazioni Fiscali È possibile dedurre dal reddito d impresa tutte le donazioni che l azienda decide di effettuare a favore di ONLUS come la Lega del Filo d Oro, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di euro annui (L.n.80 del 14/05/2005) In alternativa, le donazioni possono essere detratte fiscalmente fino al 2% del reddito d impresa (art. 100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86).

12

13 IL VALORE AGGIUNTO DI UN IMMAGINE UNICA. 29% 71% POPOLARITÀ DELLA LEGA DEL FILO D ORO* 71% Italiani che conoscono la Lega del Filo d Oro ( ) 29% Italiani che non conoscono la Lega del Filo d Oro ( ) PECULIARITÀ RICONOSCIUTE ALLA LEGA DEL FILO D ORO* 49,3% Seria e affidabile 41,4% Capace di restituire la dignità a persone gravemente disabili 39,7 % L unica che si occupa di problemi di chi è sordocieco e spesso anche muto 36,1% Nota, famosa 35,2 % Assiste con amore e professionalità i bambini che hanno bisogno di aiuto 30 % Si avvale di personale specializzato di alta qualità e competenza 28,5 % Efficiente, ben organizzata 27,8 % Mai coinvolta in scandali 20,8 % Preziosa, insostituibile *Indagine condotta gratuitamente nel 2010 da Astra Ricerche su un campione rappresentativo della popolazione tra anni pari a italiani.

14

15 COME RAGGIUNGERE UN OBIETTIVO COMUNE. FILANTROPIA AZIENDALE: L azienda si affianca all Associazione sposandone la missione, instaurando un legame profondo che spinge la prima a sostenere in modo costante la Lega del Filo d Oro. CAUSE RELATED MARKETING: L Associazione si mette a disposizione per collaborare e realizzare iniziative specifiche, nel rispetto delle esigenze aziendali e della mission associativa, occupandosi di rendere esplicito l impegno sociale dell azienda attraverso azioni di marketing. SCONTO ETICO: L azienda può offrire ai propri clienti uno sconto su alcuni beni, così che la differenza possa essere devoluta in beneficienza a favore dell Associazione. ADOTTARE UN INIZIATIVA: L azienda sostiene un evento, un attività promozionale o di raccolta fondi per la Lega del Filo d Oro, così che il suo nome venga immediatamente collegato a quello dell Associazione (Co-branding). RACCOLTA MEDIATA o JOINT PROMOTION: L azienda si fa intermediario tra l Associazione e i propri clienti e/o dipendenti, mettendo a disposizione i propri canali distributivi per azioni di Raccolta Fondi, Informazione e/o Sensibilizzazione. DONAZIONE DI BENI E SERVIZI: L azienda contribuisce a sostenere la Lega del Filo d Oro donando parte dei beni prodotti o fornendo gratuitamente i suoi servizi. PAYROLL GIVING e MATCH GIVING: L azienda può richiedere ai propri dipendenti di devolvere un ora del proprio lavoro a favore dell Associazione, con la possibilità di raddoppiare ogni offerta individuale con il proprio contributo. Per questo programma, la Lega del Filo d Oro aderisce al Comitato UNORA ( RACCOLTA PUNTI E CARTE FEDELTA : L azienda può introdurre la Lega del Filo d Oro come beneficiaria di una donazione nel proprio catalogo punti. DONAZIONE DEI PREMI NON RITIRATI: L Associazione, in quanto ONLUS, può essere nominata nei CONCORSI come beneficiaria di tutti i premi non assegnati, sia prodotti che buoni spesa. NATALE AZIENDE: L azienda può sostenere la Lega del Filo d Oro richiedendo biglietti di auguri, calendari, matite e altri gadget personalizzabili da usare per i pacchi dono destinati ai propri fornitori e dipendenti. Per saperne di più: Ufficio Comunicazione e Raccolta Fondi CCP IBAN IT11S

16 Lega del Filo d Oro ONLUS Via Montecerno, Osimo (AN) tel: fax: Edizione 2010

CARTA dei SERVIZI. Sedi Territoriali ROMA - NAPOLI

CARTA dei SERVIZI. Sedi Territoriali ROMA - NAPOLI ROMA - NAPOLI Rev. 4 del 20/04/2015 INDICE INDICE... 1 PREMESSA... 2 LA LEGA DEL FILO D'ORO - ONLUS... 3 Finalità... 3 Un po di storia... 4 La Struttura Organizzativa... 5 Le Persone che si rivolgono

Dettagli

Un gesto che vive per sempre Nel Suo testamento si ricordi delle persone sordocieche della Lega del Filo d Oro.

Un gesto che vive per sempre Nel Suo testamento si ricordi delle persone sordocieche della Lega del Filo d Oro. Un gesto che vive per sempre Nel Suo testamento si ricordi delle persone sordocieche della Lega del Filo d Oro. Sommario La storia della Lega del Filo d Oro... 6 La nostra missione... 8 Il nostro metodo

Dettagli

Digital Marketing Uff. Comunicazione e Raccolta Fondi Fabrizio Farinelli

Digital Marketing Uff. Comunicazione e Raccolta Fondi Fabrizio Farinelli Il piano strategico di web marketing per il fundraising The Fundraising School 4 Aprile 2014 Digital Marketing Uff. Comunicazione e Raccolta Fondi Fabrizio Farinelli 1 L Associazione e la sua Mission Non

Dettagli

Un gesto che vive per sempre

Un gesto che vive per sempre Un gesto che vive per sempre Nel Suo testamento si ricordi delle persone sordocieche della Lega del Filo d Oro. Lega del Filo d Oro Onlus Via Montecerno, 1-60027 Osimo (AN) Tel. 071.72451 - fax 071.717102

Dettagli

Piano attività di comunicazione e raccolta fondi per il 2014

Piano attività di comunicazione e raccolta fondi per il 2014 Piano attività di comunicazione e raccolta fondi per il 2014 1 Attività per Comunicazione Sito - Come sostenere Nel 2014, è previsto un ulteriore promozione delle voci Regali solidali e Bomboniere solidali,

Dettagli

Siamo una cooperativa sociale prevalentemente al femminile composta da educatori, operatrici socio assistenziali, assistenti sociali e psicologi

Siamo una cooperativa sociale prevalentemente al femminile composta da educatori, operatrici socio assistenziali, assistenti sociali e psicologi Cooperativa sociale E.T.I.C.A. Onlus "Mi chiamo Patrizia e questa comunità è casa mia. Qui mi accettano anche quando urlo perché sono arrabbiata. Qui capiscono quando sto nervosa e voglio mollare tutto

Dettagli

Corri con la tua Azienda la maratona della solidarietà con la Lilt!

Corri con la tua Azienda la maratona della solidarietà con la Lilt! Domenica 12 aprile 2015 Corri, dona, vinci Corri con LILT la Milano Marathon Trasforma una passione in una Missione Solidale Corri con la tua Azienda la maratona della solidarietà con la Lilt! Il 12 aprile

Dettagli

ACCORDO DI PROGRAMMA PER L ATTIVAZIONE DI UNA RETE DI COMUNI AMICI DELLA FAMIGLIA

ACCORDO DI PROGRAMMA PER L ATTIVAZIONE DI UNA RETE DI COMUNI AMICI DELLA FAMIGLIA Forum Lombardo delle Lombardia FeLCeAF Associazioni familiari ACCORDO DI PROGRAMMA PER L ATTIVAZIONE DI UNA RETE DI COMUNI AMICI DELLA FAMIGLIA La crisi in atto ormai da alcuni anni porta al contenimento

Dettagli

AZIENDE CON FONDAZIONE MARCEGAGLIA WWW.FONDAZIONEMARCEGAGLIA.ORG

AZIENDE CON FONDAZIONE MARCEGAGLIA WWW.FONDAZIONEMARCEGAGLIA.ORG AZIENDE CON FONDAZIONE MARCEGAGLIA WWW.FONDAZIONEMARCEGAGLIA.ORG CHI SIAMO Fondazione Marcegaglia Onlus è una fondazione di partecipazione, costituita il 14 luglio 2010 da Steno Marcegaglia, sua moglie

Dettagli

Cos è il fundraising 1

Cos è il fundraising 1 La Raccolta di fondi richiede competenze e investimenti. Ha senso sviluppare un progetto di fundraising per un gruppo di organizzazioni nonprofit? La Campagna Lasciti, una strada percorribile. Intervento

Dettagli

INTEGRARE L OPERATORE DELL INTEGRAZIONE

INTEGRARE L OPERATORE DELL INTEGRAZIONE INTEGRARE L OPERATORE DELL INTEGRAZIONE Servizio Progetti alla Persona Aias di Milano Onlus Vigevano, 25 settembre 2009 Settembre 2001 In convenzione con il Comune di San Donato avvio del Progetto di coordinamento,

Dettagli

Fondazione Exodus Onlus - 2010

Fondazione Exodus Onlus - 2010 Fondazione Exodus Onlus A 25 anni di distanza credo ancora nella necessità di creare occasioni perché le nostre città siano luogo di incontro per tutti Don Antonio Mazzi di don Antonio Mazzi La Storia

Dettagli

I N D I C E LE PERSONE SONO L ELEMENTO CHIAVE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI

I N D I C E LE PERSONE SONO L ELEMENTO CHIAVE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI COACHING LE PERSONE SONO L ELEMENTO CHIAVE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI I N D I C E 1 [CHE COSA E IL COACHING] 2 [UN OPPORTUNITA DI CRESCITA PER L AZIENDA] 3 [ COME SI SVOLGE UN INTERVENTO DI COACHING ]

Dettagli

natale 2015 sostieni Project for People scopri la campagna di Natale scegli il Natale solidale per la tua azienda CoNTaTTa la nostra area CSR aziende

natale 2015 sostieni Project for People scopri la campagna di Natale scegli il Natale solidale per la tua azienda CoNTaTTa la nostra area CSR aziende sostieni Project for People Tre paesi d intervento, tre tipologie di progetto sul campo, tre categorie di beneficiario, 22 anni d esperienza. scopri la campagna di Natale Pag. 2 Diritto all infanzia significa

Dettagli

trent anni di azioni vere Catalogo NATALE 2009

trent anni di azioni vere Catalogo NATALE 2009 trent anni di azioni vere Catalogo NATALE 2009 Sede di Forlì: Corso Mazzini 65 Tel. 0543 35929 Fax 0543 21467 E-mail: info@ior-forli.it L Istituto Oncologico Romagnolo L Istituto Oncologico Romagnolo (IOR)

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente proponente il progetto: LEGA DEL FILO D ORO ONLUS 2) Codice di accreditamento: NZ00672 3) Albo e classe di iscrizione:

Dettagli

Il lavoro sulle risorse immateriali precede la ricerca delle risorse materiali

Il lavoro sulle risorse immateriali precede la ricerca delle risorse materiali IL FUND RAISING PER LE ORGANIZZAZIONI NON PROFIT Principi, strumenti e tecniche Il lavoro sulle risorse immateriali precede la ricerca delle risorse materiali Spesso, di fronte al tema delle risorse, chi

Dettagli

APRE A MONZA UN ECCELLENZA ASSISTENZIALE PER MALATI DI SLA E IN STATO VEGETATIVO

APRE A MONZA UN ECCELLENZA ASSISTENZIALE PER MALATI DI SLA E IN STATO VEGETATIVO APRE A MONZA UN ECCELLENZA ASSISTENZIALE PER MALATI DI SLA E IN STATO VEGETATIVO Verrà inaugurato il 18 gennaio prossimo alle ore 10,30 a Monza un innovativo centro destinato all accoglienza di malati

Dettagli

Sostienici. Altre modalità per sostenerci 5 1000 LASCITI TESTAMENTARI AZIENDE AMICHE DIVENTA VOLONTARIO

Sostienici. Altre modalità per sostenerci 5 1000 LASCITI TESTAMENTARI AZIENDE AMICHE DIVENTA VOLONTARIO Sostienici La Cooperativa Call O.n.l.u.s. grazie all aiuto di privati e imprese può garantire la continuità di molte attività e di molti servizi diversamente non realizzabili. Inoltre, grazie alle donazioni

Dettagli

Doniamo un futuro alla nostra Comunità

Doniamo un futuro alla nostra Comunità Doniamo un futuro alla nostra Comunità La Fondazione Comunitaria Nord Milano è un intermediario filantropico che opera sul territorio per migliorare la qualità della vita della propria Comunità; rendere

Dettagli

non so che biglietto di Natale scegliere. aiutami tu. TOGETHER FOR CHANGE

non so che biglietto di Natale scegliere. aiutami tu. TOGETHER FOR CHANGE mannaggia non so che biglietto di Natale scegliere. aiutami tu. collezione natale 2013 TOGETHER FOR CHANGE Natale 2013: insieme cambiamo il mondo. Chi è COSPE COSPE è un associazione privata, laica, senza

Dettagli

RELAZIONE DEL PRESIDENTE FONDIMPRESA, GIORGIO FOSSA. Sono diversi anni che la nostra economia attraversa una fase di grande e diffusa difficoltà.

RELAZIONE DEL PRESIDENTE FONDIMPRESA, GIORGIO FOSSA. Sono diversi anni che la nostra economia attraversa una fase di grande e diffusa difficoltà. CONVEGNO IL FUTURO DEL LAVORO SI CHIAMA FORMAZIONE Roma, 19 aprile, Auditorium Parco della Musica RELAZIONE DEL PRESIDENTE FONDIMPRESA, GIORGIO FOSSA Sono diversi anni che la nostra economia attraversa

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente proponente il progetto: LEGA DEL FILO D ORO ONLUS 2) Codice di accreditamento: NZ00672 3) Albo e classe di iscrizione:

Dettagli

Sostenere i disabili e le loro famiglie nella costruzione di prospettive di vita autonoma (dopo di noi)

Sostenere i disabili e le loro famiglie nella costruzione di prospettive di vita autonoma (dopo di noi) Sostenere i Il problema I temi che si definiscono dopo di noi legati alle potenzialità e autonoma dei disabili - hanno un impatto sociale estremamente rilevante. In primo luogo va sottolineato che, per

Dettagli

Con un piccolo gesto i bambini della tua città avranno una nuova biblioteca di classe III

Con un piccolo gesto i bambini della tua città avranno una nuova biblioteca di classe III Con un piccolo gesto i bambini della tua città avranno una nuova biblioteca di classe III EDIZIONE La grande iniziativa estiva delle 174 librerie Giunti al Punto giunge alla sesta edizione e anche quest

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. ABI: al via la Fondazione per l Educazione Finanziaria e al Risparmio

COMUNICATO STAMPA. ABI: al via la Fondazione per l Educazione Finanziaria e al Risparmio COMUNICATO STAMPA ABI: al via la Fondazione per l Educazione Finanziaria e al Risparmio Il nuovo organismo creato per sviluppare la cultura al risparmio e alla legalità economica in Italia è stato presentato

Dettagli

Bilancio. delle attività 2011

Bilancio. delle attività 2011 Bilancio delle attività 2011 Lettera del Presidente Carissimi, Il terzo bilancio altro non è che una breve sintesi dell'attività svolta, nel corso dl 2011. E il racconto di un viaggio fatto nel 2011 da

Dettagli

Essere fratelli di. Supporto psicologico ai fratelli di persone con gravi disabilità EDIZIONE 2012

Essere fratelli di. Supporto psicologico ai fratelli di persone con gravi disabilità EDIZIONE 2012 Essere fratelli di Supporto psicologico ai fratelli di persone con gravi disabilità EDIZIONE 2012 Contesto di riferimento e obiettivi generali La famiglia è senza dubbio il luogo più importante per la

Dettagli

I disabili (di età superiore a 18 anni)

I disabili (di età superiore a 18 anni) 3.9 3.8 I disabili (di età superiore a 18 anni) ambiti bisogni SERVIZI C.I.S.S. DOMICILIARITà POVERTà LAVORO RESIDENZIALITà Continuare a vivere nel proprio ambiente di vita Avere un sostegno quando la

Dettagli

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi.

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi. Carissimi Soci, anche quest anno di vita associativa si avvia gradualmente a conclusione con moltissimi obiettivi raggiunti, moltissime iniziative a tutela e promozione della nostra Professione concluse

Dettagli

UN PROGETTO PER LA VITA

UN PROGETTO PER LA VITA UN PROGETTO PER LA VITA e in collaborazione con sono lieti di presentare il loro progetto in occasione del Pitti Immagine Bimbo81 ed invitarvi alla cena di beneficenza giovedì 10 settembre 2015 Madrina

Dettagli

COSTITUZIONE - SEDE & SCOPO

COSTITUZIONE - SEDE & SCOPO COSTITUZIONE - SEDE & SCOPO ARTICOLO 1 È costituita l Associazione Nazionale denominata LEGA DEL FILO D ORO - organizzazione non lucrativa di utilità sociale avente sede in Osimo (Ancona) in via Linguetta

Dettagli

A Natale regala vita

A Natale regala vita A Natale regala vita A Natale regala acqua, salute e vita! Il futuro della Tanzania, uno dei Paesi più poveri del Mondo, dipende dai bambini sì, il futuro di un intero Paese dipende da loro, dai più piccoli,

Dettagli

L iniziativa di Soleterre Onlus dedicata alle Aziende che scelgono di festeggiare il Natale in modo etico e solidale.

L iniziativa di Soleterre Onlus dedicata alle Aziende che scelgono di festeggiare il Natale in modo etico e solidale. L iniziativa di Soleterre Onlus dedicata alle Aziende che scelgono di festeggiare il Natale in modo etico e solidale. Con Natale Felice la tua Azienda fa gli auguri e fa del bene Alle Aziende sensibili

Dettagli

Cos è la UNI EN ISO 9001?

Cos è la UNI EN ISO 9001? Cos è la UNI EN ISO 9001? Cos è la UNI EN ISO 9001? è una norma che definisce i requisiti per un sistema di gestione per la qualità. Aiuta le organizzazioni ad essere più efficaci ed efficienti, assicurando

Dettagli

ASSOCIAZIONE RETETOSTA ONLUS

ASSOCIAZIONE RETETOSTA ONLUS ASSOCIAZIONE RETETOSTA ONLUS IL MANIFESTO Il Manifesto esprime i principali concetti ispiratori dei soci fondatori dell Associazione, che contribuiscono a definirne gli aspetti caratteristici e a indirizzarne

Dettagli

LA FONDAZIONE PER IL SUD

LA FONDAZIONE PER IL SUD LA FONDAZIONE PER IL SUD Sostiene la costituzione di Fondazioni di Comunità nelle Regioni del Sud Italia che rientrano nelle regioni ammissibili all obiettivo prioritario 1 come da regolamento CE n. 1260

Dettagli

l ABBRACCIO Onlus Cooperativa Sociale a.r.l.

l ABBRACCIO Onlus Cooperativa Sociale a.r.l. MICRONIDO l ABBRACCIO VIA SAN CARLO 11 CASCINA POGLIANASCA ARLUNO (MILANO) CARTA DEI SERVIZI 2013/14 La Carta dei Servizi è un documento che evidenzia in tutta trasparenza le modalità di erogazione del

Dettagli

INSIEME PER IL VOLONTARIATO

INSIEME PER IL VOLONTARIATO INSIEME PER IL VOLONTARIATO FARE SISTEMA AL SERVIZIO DELLA COMUNITÀ BERGAMASCA Bergamo, 24 gennaio 2013 Intervento di Carlo Vimercati Presidente Comitato di Gestione Fondi Speciali Lombardia Il convegno

Dettagli

DALLA PARTE DEGLI ALTRI OPERATORI ECONOMICI. La nostra risposta alle esigenze della tua attività.

DALLA PARTE DEGLI ALTRI OPERATORI ECONOMICI. La nostra risposta alle esigenze della tua attività. DALLA PARTE DEGLI ALTRI OPERATORI ECONOMICI La nostra risposta alle esigenze della tua attività. LA BANCA COME TU LA VUOI DALLA PARTE DEGLI ALTRI OPERATORI ECONOMICI La nostra risposta alle esigenze della

Dettagli

Bilancio Sociale 2011

Bilancio Sociale 2011 Bilancio Sociale 2011 Alla Lega del Filo d Oro ho imparato che c è un altro linguaggio, oltre le parole: quello dell amore e della sensibilità. Imparalo anche tu! Renzo Arbore 1 Sordocecità e pluriminorazione

Dettagli

Più valore alla terza età

Più valore alla terza età Più valore alla terza età UNA RISORSA PER LE FAMIGLIE Le Residenze Anni Azzurri sono nate per dare risposte efficaci a un esigenza sempre più sentita nella realtà di oggi: l assistenza agli anziani. In

Dettagli

prefazione Per un organizzazione si tratta di un compito difficile, ma allo stesso tempo importante e gratificante.

prefazione Per un organizzazione si tratta di un compito difficile, ma allo stesso tempo importante e gratificante. chi siamo prefazione L età adulta è lo specchio della nostra infanzia. Infanzia che può diventare un aiuto o un ostacolo, nella vita futura. Quali possono essere le basi per il nostro sviluppo futuro,

Dettagli

Come nasce e come opera il Banco Farmaceutico

Come nasce e come opera il Banco Farmaceutico Come nasce e come opera il Banco Farmaceutico La Storia L associazione Banco Farmaceutico Onlus è nata nel 2 dall incontro tra la professionalità della Lombarda (associazione fra titolari di farmaci di

Dettagli

HandyLex.org La storia, il successo

HandyLex.org La storia, il successo HandyLex.org La storia, il successo DAL 1995 IN LINEA! Dal 1995 HandyLex.org è in linea per offrire documentazione, approfondimenti, risposte e divulgazione sulla normativa in materia di disabilità. È

Dettagli

Pensi ad un mondo migliore...

Pensi ad un mondo migliore... Lazzarini Pensi ad un mondo migliore... Realizzarlo è un impresa possibile! Amnesty International Fondata il 28 maggio 1961 dall avvocato inglese Peter Benenson, Amnesty International è oggi la maggiore

Dettagli

Le indagini dell IID. ASSIF 17 giugno 2015

Le indagini dell IID. ASSIF 17 giugno 2015 Le indagini dell IID ASSIF 17 giugno 2015 PERCHE IID INIZIA A FARE INDAGINI? Per rispondere ad una serie di domande da parte di attori diversi Da parte del non profit (associati e non) Da parte dei donatori

Dettagli

SOS VILLAGGI DEI BAMBINI ONLUS. Il calore di una casa per ogni bambino

SOS VILLAGGI DEI BAMBINI ONLUS. Il calore di una casa per ogni bambino SOS VILLAGGI DEI BAMBINI ONLUS Il calore di una casa per ogni bambino La nostra storia L Associazione SOS Villaggi dei Bambini fu fondata in Austria da Hermann Gmeiner nel 1949 al fine di aiutare i bambini

Dettagli

4 Implenia Development SA. 6 Implenia Impresa Generale SA. 10 Reuss Engineering SA. 12 Sostenibilità

4 Implenia Development SA. 6 Implenia Impresa Generale SA. 10 Reuss Engineering SA. 12 Sostenibilità Implenia Real Estate In qualità di fornitore globale di servizi, vi affianchiamo durante l intero ciclo di vita del vostro bene immobiliare. Con costanza e vicinanza al cliente. 2 4 Implenia Development

Dettagli

Viaggio in Bangladesh, una missione UNICEF

Viaggio in Bangladesh, una missione UNICEF Viaggio in Bangladesh, una missione UNICEF Enrica Costantini * Il Bangladesh è uno dei Paesi più poveri al mondo il 43,3% della popolazione sopravvive con meno di 1 dollaro al giorno ed è anche uno dei

Dettagli

SOS VILLAGGI DEI BAMBINI CATALOGO LIETI EVENTI

SOS VILLAGGI DEI BAMBINI CATALOGO LIETI EVENTI www.sosvillaggideibambini.it SOS VILLAGGI DEI BAMBINI CATALOGO LIETI EVENTI Il calore di una casa per ogni bambino PERCHÈ SCEGLIERE LE BOMBONIERE SOS Il vostro matrimonio, il battesimo del vostro bimbo

Dettagli

II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI. Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad

II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI. Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI Matteo ARPE: Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad intervenire a questo Convegno, al quale, come

Dettagli

LA CARTA DELLA DONAZIONE

LA CARTA DELLA DONAZIONE LA CARTA DELLA DONAZIONE 1 - PRINCIPI GENERALI La Carta della Donazione è il primo codice etico italiano per l autoregolamentazione della raccolta fondi nell ambito del non profit. Promossa da Solidaritas,

Dettagli

DONNE E UOMINI PER UNA ECONOMIA DI CONDIVISIONE

DONNE E UOMINI PER UNA ECONOMIA DI CONDIVISIONE DONNE E UOMINI PER UNA ECONOMIA DI CONDIVISIONE Anche il più piccolo atto nelle circostanze più limitate ha in sé il germe della stessa illimitatezza, perché un solo atto, e qualche volta una sola parola,

Dettagli

CARTA DEI VALORI E DEGLI INTENTI

CARTA DEI VALORI E DEGLI INTENTI CARTA DEI VALORI E DEGLI INTENTI SEGRETERIA NAZIONALE Stazione di Roma Termini Via Marsala 65 00185 Roma Italia Po Box 2376 Roma 158 Tel. +39 0647826360 / 4 Fax +39 0648907864 redazione@onds.it direzione@onds.it

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE D iniziativa dei Deputati PEZZOTTA, BARETTA, BERNINI. Misure per favorire la promozione e la diffusione del microcredito

PROPOSTA DI LEGGE D iniziativa dei Deputati PEZZOTTA, BARETTA, BERNINI. Misure per favorire la promozione e la diffusione del microcredito PROPOSTA DI LEGGE D iniziativa dei Deputati PEZZOTTA, BARETTA, BERNINI Misure per favorire la promozione e la diffusione del microcredito Onorevoli Colleghi! - Negli ultimi anni il settore della microfinanza

Dettagli

Ciao, avevo bisogno di una mano per stare bene

Ciao, avevo bisogno di una mano per stare bene Cooperativa Sociale Mission. Promuovere e perseguire lo sviluppo d autonomie di persone con svantaggi psicofisici, favorendo l integrazione e la cultura dell accoglienza nella comunità locale, attraverso

Dettagli

Introduzione. Gentile lettore,

Introduzione. Gentile lettore, Le 5 regole del credito 1 Introduzione Gentile lettore, nel ringraziarti per aver deciso di consultare questo e-book vorrei regalarti alcune indicazioni sullo scopo e sulle modalità di lettura di questo

Dettagli

L A FOR MAZIONE A PAR MA, DA L 1987

L A FOR MAZIONE A PAR MA, DA L 1987 CO M PA N Y P R O F I L E L A FOR MAZIONE A PAR MA, DA L 1987 2 3 CISITA PARMA. La formazione a Parma, dal 1987 Cisita I NUMERI DI CISITA PARMA AZIENDE CLIENTI - 1.061 ORE DI FORMAZIONE EROGATE - 38.132

Dettagli

A.S. 2015/2016. RAPPRESENTANZA, RESPONSABILITA, PARTECIPAZIONE (punti di forza e

A.S. 2015/2016. RAPPRESENTANZA, RESPONSABILITA, PARTECIPAZIONE (punti di forza e SEMINARIO RESIDENZIALE Percorso di formazione per i rappresentanti in Consulta Provinciale degli Studenti Centro Don Chiavacci Crespano del Grappa 3-4 novembre 2015 A.S. 2015/2016 Premessa A conclusione

Dettagli

Mondi in Famiglia ONLUS Associazione di Solidarietà Familiare

Mondi in Famiglia ONLUS Associazione di Solidarietà Familiare Mondi in Famiglia ONLUS Associazione di Solidarietà Familiare Chi siamo Mondi in Famiglia Onlus è un Associazione di solidarietà familiare nata dall incontro di famiglie che vivono e sono radicate nel

Dettagli

La Fondazione della Comunità di Monza e Brianza Onlus

La Fondazione della Comunità di Monza e Brianza Onlus O N L U S La Fondazione della Comunità di Monza e Brianza Onlus Nasce con atto pubblico il 18 dicembre 2000 dal progetto Fondazioni di Comunità di Fondazione Cariplo per promuovere la moderna filantropia.

Dettagli

cfr. Resilienza Il Pozzo dei Desideri scritto da Gabriella Ferraro Bologna, edito dalla biblioteca di VIVARIUM

cfr. Resilienza Il Pozzo dei Desideri scritto da Gabriella Ferraro Bologna, edito dalla biblioteca di VIVARIUM Associazione FA.T.A. Onlus FA.T.A. FAmiglie Temporanea Accoglienza (www.fataonlus.org) ospita e sostiene bambini e adolescenti che il Tribunale dei Minori allontana dalla famiglia per disagio. L Associazione

Dettagli

FONDAZIONE UMANO PROGRESSO COMUNICATO STAMPA

FONDAZIONE UMANO PROGRESSO COMUNICATO STAMPA FONDAZIONE UMANO PROGRESSO COMUNICATO STAMPA Si aprono le porte di La casa di L abilità la prima comunità di accoglienza residenziale a Milano dedicata esclusivamente ai bambini con disabilità. Milano,

Dettagli

CARTA del VOLONTARIO ASSOCIAZIONE PORTA APERTA

CARTA del VOLONTARIO ASSOCIAZIONE PORTA APERTA CARTA del VOLONTARIO Le poche note che caratterizzano la Carta del volontario vogliono essere solamente un aiuto a vivere serenamente e con responsabilità il servizio che ognuno di noi liberamente sceglie

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. Educazione e Promozione culturale. Interventi di animazione nel territorio

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. Educazione e Promozione culturale. Interventi di animazione nel territorio ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: GlocalzzAzione SETTORE e Area di Intervento: ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO Educazione e Promozione culturale. Interventi di animazione nel territorio OBIETTIVI DEL PROGETTO

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE DI BERGAMO COMUNE DI SORISOLE COMUNE DI GORLE COMUNE DI PONTERANICA COMUNE DI ORIO AL SERIO COMUNE DI TORRE BOLDONE

AMBITO TERRITORIALE DI BERGAMO COMUNE DI SORISOLE COMUNE DI GORLE COMUNE DI PONTERANICA COMUNE DI ORIO AL SERIO COMUNE DI TORRE BOLDONE AMBITO TERRITORIALE DI BERGAMO DI GORLE DI ORIO AL SERIO DI PONTERANICA DI SORISOLE DI TORRE BOLDONE 02 PRESENTAZIONE 03 L art.1 della legge 149 del 2001 Diritto del minore ad una famiglia sancisce che

Dettagli

UNA RETE DI SOSTEGNO PER I BAMBINI AMMALATI E PER LE LORO FAMIGLIE

UNA RETE DI SOSTEGNO PER I BAMBINI AMMALATI E PER LE LORO FAMIGLIE UNA RETE DI SOSTEGNO PER I BAMBINI AMMALATI E PER LE LORO FAMIGLIE Casina dei bimbi conta su di me Mi chiamo Claudia e sono la mamma di Federico, che oggi avrebbe l età per un simpatico profilo su Facebook.

Dettagli

Servizi e interventi per i disabili

Servizi e interventi per i disabili Servizi e interventi per i disabili Il termine prendere ha in sé diversi significati: portare con sé, interpretare, giungere a una decisione, scegliere, ma anche subire, catturare, pervadere, occupare.

Dettagli

MOVIMENTO CULTURALE IDEELIBERE

MOVIMENTO CULTURALE IDEELIBERE All attenzione del Dirigente Scolastico del Liceo Classico Adolfo Pansini, prof. Salvatore Pace Oggetto: Progetto Scriviamo... CAMBIAMO Introduzione Il sottoscritto, Salvatore Salzano, Presidente Nazionale

Dettagli

MEDIAZIONE FAMILIARE. Una professione emergente, importante, utile.

MEDIAZIONE FAMILIARE. Una professione emergente, importante, utile. MEDIAZIONE FAMILIARE corso di formazione Una professione emergente, importante, utile. Per gestire i conflitti e ampliare gli spazi di incontro e comunicazione. Per trasformare gli scontri in confronti.

Dettagli

COMITATO PER IL DONO - ONLUS BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2013 STATO PATRIMONIALE

COMITATO PER IL DONO - ONLUS BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2013 STATO PATRIMONIALE BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2013 STATO PATRIMONIALE ATTIVITA 2013 2012 PASSIVITÀ 2013 2012 Conto corrente 214.612 72.485 Fondi patrimoniali 63.044 0 Immobilizzazioni Software 678 1.355 Riserve 15.396 0 Beni

Dettagli

Art. 1 (Finalità) Art. 2 (2) (Soggetti beneficiari)

Art. 1 (Finalità) Art. 2 (2) (Soggetti beneficiari) L.R. 01 Settembre 1999, n. 19 Istituzione del prestito d'onore (1) Art. 1 (Finalità) 1. La presente legge disciplina la concessione di finanziamenti a favore di soggetti inoccupati e disoccupati per la

Dettagli

UNA LIM PER TUTTI PREMESSA

UNA LIM PER TUTTI PREMESSA UNA LIM PER TUTTI PREMESSA Nelle scuole dei Comuni di Tavarnelle Val di Pesa e Barberino Val d Elsa si è venuta rafforzando negli ultimi anni la collaborazione tra scuola e famiglie. La nascita del Comitato

Dettagli

Il fundraiser questo s(conosciuto)

Il fundraiser questo s(conosciuto) ABBIAMO IL PALLINO PER IL FUNDRAISING Il fundraiser questo s(conosciuto) Chi è, cosa fa, quali strumenti utilizza, con chi si relaziona e quali obiettivi ha questa figura professionale complessa e specializzata

Dettagli

Nel 2005 viene istituito l Albo comunale per censire i volontari

Nel 2005 viene istituito l Albo comunale per censire i volontari L Amministrazione di Sostegno. Il Ruolo del Servizio Sociale. Parto dall esperienza del Servizio Sociale dei 4 Ambiti Distrettuali (S. Vito, Pordenone, Cividale e Tarcento), soffermandomi in particolare

Dettagli

bilancio sociale 2008-2012

bilancio sociale 2008-2012 ASSOCIAZIONEERCOLEPREMOLI bilancio sociale 2008-2012 dati raccolti al 4 novembre 2012 ercole premoli e l associazione Nata alla fine degli anni 90, l Associazione porta il nome di un volontario impegnato

Dettagli

Piazza dei Martiri, 1/2-40121 Bologna

Piazza dei Martiri, 1/2-40121 Bologna Piazza dei Martiri, 1/2-40121 Bologna Tolmezzo 09 Settembre 2011 TECNICI (NEUROPSICHIATRI, PSICOLOGI, LOGOPEDISTI INSEGNANTI DI OGNI ORDINE E GRADO GENITORI E DISLESSICI ADULTI Sensibilizzare il mondo

Dettagli

RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO 2011

RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO 2011 Associazione San Antonio onlus Viale del Lavoro 33 Verona c.f. 9321943233 RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO 211 A. Introduzione e presentazione dei risultati generali B. Analisi delle entrate: ricavi

Dettagli

DOTE UNICA LAVORO Occupati in Lombardia!

DOTE UNICA LAVORO Occupati in Lombardia! DOTE UNICA LAVORO Occupati in Lombardia! Dote Unica Lavoro rappresenta il nuovo modello generale di politiche attive del lavoro di Regione Lombardia. Dote Unica Lavoro riunisce i diversi interventi di

Dettagli

L ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLE MARCHE

L ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLE MARCHE Mozione n. 684 presentata in data 3 giugno 2014 a iniziativa dei Consiglieri Busilacchi, D'Anna, Camela, Comi, Bugaro, Perazzoli, Pieroni, Badiali, Eusebi, Foschi, Natali Progetto di Parent Training L

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA COACH PROFESSIONISTI

ASSOCIAZIONE ITALIANA COACH PROFESSIONISTI ASSOCIAZIONE ITALIANA COACH PROFESSIONISTI SEDE LEGALE IN MILANO VIA EMILIO E MARCO DEI PRAGA 8 BILANCIO PREVENTIVO ESERCIZIO 2013-2014 PIANO DI SVILUPPO DELL ESERCIZIO 1 settembre 2013 31 agosto 2014

Dettagli

REGOLAMENTO DISTRETTUALE SULL AFFIDO FAMILIARE DI MINORI

REGOLAMENTO DISTRETTUALE SULL AFFIDO FAMILIARE DI MINORI REGOLAMENTO DISTRETTUALE SULL AFFIDO FAMILIARE DI MINORI REGOLAMENTO DISTRETTUALE SULL AFFIDO FAMILIARE DI MINORI TITOLO I Finalità e soggetti Art.1 Normativa L affidamento familiare per minori è regolato

Dettagli

RUOLO CENTRALE DEL DS NELL ACCOGLIENZA DEGLI ALUNNI DISABILI COME SENSIBILIZZARE E RESPONSABILIZZARE I DIRIGENTI

RUOLO CENTRALE DEL DS NELL ACCOGLIENZA DEGLI ALUNNI DISABILI COME SENSIBILIZZARE E RESPONSABILIZZARE I DIRIGENTI INTEGRAZIONE, ORIENTAMENTO E BUONE PRASSI RUOLO CENTRALE DEL DS NELL ACCOGLIENZA DEGLI ALUNNI DISABILI COME SENSIBILIZZARE E RESPONSABILIZZARE I DIRIGENTI L iscrizione degli alunni con certificazione L.104

Dettagli

Affidi al servizio sociale, inserimenti in comunità, coinvolgimento autorità giudiziaria

Affidi al servizio sociale, inserimenti in comunità, coinvolgimento autorità giudiziaria Affidi al servizio sociale, inserimenti in comunità, coinvolgimento autorità giudiziaria 2008 2009 2010 Decreti Affidi servizio sociale 172 210 195 Inserimenti in comunità 49 (+15 madri) 33 (+12 madri)

Dettagli

Lo sviluppo sostenibile e la responsabilità delle Imprese

Lo sviluppo sostenibile e la responsabilità delle Imprese IISS Eugenio Bona Biella 11 novembre 2015 Roberto Ramasco, Fondazione Sodalitas Lo sviluppo sostenibile e la responsabilità delle Imprese www.sodalitas.it Definizione di Responsabilità Sociale d Impresa

Dettagli

FONDAZIONE ACCENDI LA SPERANZA

FONDAZIONE ACCENDI LA SPERANZA onlus FONDAZIONE ACCENDI LA SPERANZA La Fondazione Accendi la Speranza onlus è nata il 25 ottobre 2011, grazie al grande desiderio dei Fondatori di concretizzare la solidarietà e l aiuto verso chi non

Dettagli

SOMMARIO PARTE PRIMA: IDENTITÀ DEL COMITATO ITALIANO PER L UNICEF ONLUS 8 PARTE SECONDA: RELAZIONE SOCIALE 18

SOMMARIO PARTE PRIMA: IDENTITÀ DEL COMITATO ITALIANO PER L UNICEF ONLUS 8 PARTE SECONDA: RELAZIONE SOCIALE 18 SOMMARIO LETTERA DEL PRESIDENTE 4 NOTA INTRODUTTIVA E METODOLOGICA 6 IL COINVOLGIMENTO DEGLI STAKEHOLDER 7 PARTE PRIMA: IDENTITÀ DEL COMITATO ITALIANO PER L UNICEF ONLUS 8 1.1 CONTESTO DI RIFERIMENTO 9

Dettagli

Il Bollettino del Villaggio dell Arca

Il Bollettino del Villaggio dell Arca Cari amici eccoci con una veste particolare del Bollettino. Per una volta tralasciamo le notizie in diretta dall Arca e dedichiamo questo numero interamente al nostro nuovo sito internet. Prima di passare

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente proponente il progetto: LEGA DEL FILO D ORO ONLUS 2) Codice di accreditamento: NZ00672 3) Albo e classe di iscrizione:

Dettagli

La Nuova Social Card Monitoraggio dell implementazione a cura di Save the Children in collaborazione con Caritas Italiana

La Nuova Social Card Monitoraggio dell implementazione a cura di Save the Children in collaborazione con Caritas Italiana La Nuova Social Card Monitoraggio dell implementazione a cura di Save the Children in collaborazione con Caritas Italiana La Nuova Social Card, varata nel 2012 con uno stanziamento di 50 di Euro 1 per

Dettagli

TURISMO SOCIALE E FAMIGLIE. 3 Workshop preparatorio al Congresso BITES Rimini 31 luglio 2010

TURISMO SOCIALE E FAMIGLIE. 3 Workshop preparatorio al Congresso BITES Rimini 31 luglio 2010 TURISMO SOCIALE E FAMIGLIE 3 Workshop preparatorio al Congresso BITES Rimini 31 luglio 2010 Chi siamo? Nuova Planetario Viaggi spa, è un azienda autonoma, che opera nel settore del turismo, ma è anche

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: La rosa dei venti SETTORE e Area di Intervento: SETTORE: Educazione e Promozione culturale Area di Intervento: Sportelli Informa OBIETTIVI

Dettagli

COMUNE DI CAMPEGINE Provincia di Reggio Emilia BANDO DI AMMISSIONE ALLA SCUOLA COMUNALE DELL INFANZIA

COMUNE DI CAMPEGINE Provincia di Reggio Emilia BANDO DI AMMISSIONE ALLA SCUOLA COMUNALE DELL INFANZIA COMUNE DI CAMPEGINE Provincia di Reggio Emilia Assessorato alla Scuola Gestione Servizi per l Infanzia BANDO DI AMMISSIONE ALLA SCUOLA COMUNALE DELL INFANZIA Anno scolastico 2014/2015 COMUNICAZIONE PER

Dettagli

Regolamento IO DONO SICURO. Per le Organizzazioni Non Profit con entrate inferiori ai 300.000

Regolamento IO DONO SICURO. Per le Organizzazioni Non Profit con entrate inferiori ai 300.000 Regolamento IO DONO SICURO Per le Organizzazioni Non Profit con entrate inferiori ai 300.000 1 INDICE 1. Regolamento di ammissione 1.1 Presentazione 1.2 Criteri di ammissione 1.3 Criteri di rinnovo per

Dettagli

PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI. Documento riservato non riproducibile

PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI. Documento riservato non riproducibile PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI Documento riservato non riproducibile CHI SIAMO La XXL PALLACANESTRO è un associazione sportiva dilettantistica, nata ufficialmente nel 1989, che opera sul territorio

Dettagli

BOMBONIERE SOLIDALI DI FATA Nella gioia uno sguardo agli altri

BOMBONIERE SOLIDALI DI FATA Nella gioia uno sguardo agli altri BOMBONIERE SOLIDALI DI FATA Nella gioia uno sguardo agli altri FATA ONLUS nasce nel 1999 a Cesano Boscone (MI) da un gruppo di famiglie che hanno fatto della loro esperienza diretta in tema di affido una

Dettagli

Cooperativa Tempo per l Infanzia ONLUS

Cooperativa Tempo per l Infanzia ONLUS CARTA DEI SERVIZI Servizi socio-educativi per disabili e loro famiglie Questo documento vuole far conoscere in modo chiaro i servizi che la Cooperativa Tempo per l Infanzia, offre nell ambito dei ragazzi

Dettagli

un alleato per la vostra competitività

un alleato per la vostra competitività italiano Gentili Clienti, in questa brochure istituzionale, dedicata a voi, si vuole sottolineare soprattutto ciò che siamo, ciò in cui crediamo e consideriamo importante, ciò a cui puntiamo. In altre

Dettagli

Qualità ambientale allo stato puro

Qualità ambientale allo stato puro Qualità ambientale allo stato puro Proteggere l ambiente è un impresa globale L ambiente è un patrimonio di tutti. Di fronte ai cambiamenti climatici, alla contaminazione dei terreni, al prosciugamento

Dettagli