MASTER (90 ore) 5^ Edizione Disturbi Specifici di Apprendimento: una Nuova Ottica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MASTER (90 ore) 5^ Edizione Disturbi Specifici di Apprendimento: una Nuova Ottica"

Transcript

1 (Reg. Ag. Entrate Roma P.I Cod. Att Ricerca, Consulenza, Formazione ed Aggiornamento Professionale) Ente di Formazione Accreditato presso l Ufficio Scolastico Regionale Decreto Ministeriale 90/ DDG n. 177 del 14/07/2011 MASTER (90 ore) 5^ Edizione Disturbi Specifici di Apprendimento: una Nuova Ottica RICONOSCIBILI 26 CFU Lezioni Autorizzate dall Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio D.D.G. n.177 del 14/07/2011 Accreditato presso il CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA Dalla Teoria dei Segni e Sintomi alla Didattica Efficace, Laboratori Permanenti e Risultati Analisi Critica delle Nuove Norme in Materia di Disturbi Specifici di Apprendimento, Legge 170/2010 Linee Guida per il Diritto allo Studio degli alunni e degli studenti con Disturbi Specifici di Apprendimento D.M.12 LUGLIO 2011 LE ISCRIZIONI SONO APERTE

2 PRESENTAZIONE Dall Esperienza di insegnanti di Sostegno, Studiosi e Ricercatori, nasce un interessante punto di vista per fronteggiare il dilagante nuovo fenomeno dei Disturbi e delle Difficoltà di Apprendimento. E fondamentale distinguere il danno biologico quando (e se) c è, da un disagio diffuso o da una difficoltà. Prima che il futuro per i nostri ragazzi sia segnato dal crescente ritmo di diagnosi sui DSA, è prioritario imparare a riconoscere segni e sintomi e difficoltà oggettive e porvi rimedio, apprendendo tecniche, metodi e procedure operative risolutive. Soprattutto è necessario riconoscere storicamente i risultati del Metodo Globale e di quello Alfabetico e stabilire la corretta Metodologia da applicare per una Didattica del Risultato. OBIETTIVI Conoscere e mettere in pratica le attività di supporto, sostegno, tecniche facilitanti e cooperative per aiutare i ragazzi in difficoltà; Conoscere la Legge n. 170 del 2010 nella sua applicazione pratica e nelle sue criticità; Comprendere le Linee Guida per il Diritto allo Studio degli studenti con difficoltà di apprendimento; Conoscere e preparare un PDP (Piano Didattico Personalizzato) METODOLOGIA Il Master è teorico/pratico: Laboratorio Permanente I laboratori, in modo particolare, sono professionalizzanti ed offrono competenze immediatamente spendibili.

3 Si useranno materiali di facile consumo. Si lavorerà per gruppi, per piccoli gruppi o in coppia. PROGRAMMA DEL MASTER La durata complessiva è di 90 ore, di cui 75 ore in presenza e 15 ore di autoformazione. Le lezioni si svolgeranno sempre in formula week-end (sabato e domenica). Il Master prevede lo svolgimento di nove Unità Didattiche secondo il seguente ordine: 1. Analisi Critiche delle Nuove Norme in Materia di Disturbi Specifici di Apprendimento Legge 170/2010 e Linee Guida Criticità PDP (Piano Didattico Personalizzato) 2. Prospettive e Scopi in Pedagogia Familiare AUTORIZZATO DALL UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO PREPARAZIONE DI UN PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (PRATICA) 3. Tecniche di Apprendimento Facilitanti per la DISCALCULIA AUTORIZZATO DALL UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO 4. Tecniche di Apprendimento Facilitanti per la DISGRAFIA E DISORTOGRAFIA AUTORIZZATO DALL UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO 5. Il Mediatore Didattico

4 6. Tecniche di Apprendimento Facilitanti per la DISLESSIA AUTORIZZAT0 DALL UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO 7. PEDAGOGIA SCOLASTICA Tecniche di Insegnamento ed Apprendimento Facilitanti (Lezione Magistrale) 8. Comunicazione, Emozioni ed Apprendimento AUTORIZZATO DALL UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO 9. Mappe Concettuali e Progettazione Didattica Al termine di ogni Unità Didattica verrà somministrato un Questionario di Gradimento ed un Questionario di Comprensione. DESTINATARI Il Master è rivolto ad Insegnanti delle Scuole di ogni Ordine e Grado, Laureati o Laureandi in Pedagogia, Assistenti Sociali, Educatori Professionali di Comunità e Coordinatori dei Servizi, Scienze Umanistiche od affini, a Cultori della Materia, a Studenti Tirocinanti, agli Operatori Sociali e di Comunità, ai Dirigenti Scolastici, a quanti abbiano un adeguato CV. TEAM DOCENTI Prof.ssa Vincenza Palmieri, Docente Universitaria, Presidente INPEF Prof.ssa Margherita Fasano, Docente Universitaria, Scrittrice, già Direttrice SSIS Prof. Michele Di Nardo, Docente Universitario, Psicologo, Mediatore

5 Prof.ssa Paola Gravela, Docente Universitaria, Consulente Didattica Dott.ssa Maria Rita Colavecchi, Dirigente Scolastico I Curriculum dei Docenti sono disponibili presso la Segreteria Didattica dell INPEF MATERIALI Materiale predisposto dal Team dei Docenti: Legge 170/10 PDP Piano Didattico Personalizzato Linee Guida Schede Didattiche Appunti Le slide utilizzate per le lezioni saranno successivamente inviate via ai Corsisti Materiale a cura dei Corsisti: 1 specchietto, album F4 rigido, cartoncino murillo, squadrette, forbici, strozza-collo (ferretti utilizzati per chiudere le bustine da freezer) colori, colori a spirito o pastello, colla, velcro adesivo, compasso, forbici, elastici, fermacampioni, foglio di polistirolo dallo spessore di cm 1,5-2, e, naturalmente, matite e materiale di facile consumo ISCRIZIONI Le domande d iscrizione dovranno pervenire in Segreteria INPEF per posta ordinaria o via mail. Il Comitato di Verifica, presa visione delle domande e dei CV, inviterà alla formalizzazione dell iscrizione. ATTESTATI E CERTIFICATI Il Master rilascerà un Certificato di Competenze, previa frequenza (min. 80%) ed esami finali.

6 Il Certificato ha validità per tutti gli usi consentiti dalla Legge, per esigenze concorsuali, curricolari, per aggiornamento dei docenti, qualificazione e riqualificazione professionale. COSTO E QUOTE DI ISCRIZIONE Il costo complessivo del Master è di 850,00 + IVA (21%), con possibilità di rateizzare il costo, secondo le seguenti modalità: 1. Due rate da 430,00 + IVA (21%) ciascuna. 2. Tre rate da 290,00 + IVA (21%) ciascuna ,00 + IVA (21%) d iscrizione + 2 rate da 370,00 + IVA (21%) ciascuna. Per maggiori dettagli contattare la Segreteria Didattica. Il pagamento potrà essere effettuato tramite bonifico bancario intestato a: INPEF S.a.s. IT 97 E Conservare la ricevuta ed inviarla via mail all indirizzo: o tramite fax al numero : previa telefonata di avviso. SEGRETERIA DIDATTICA Per maggiori informazioni contattare la Segreteria Didattica ai seguenti numeri: oppure via all indirizzo SEDE Il Corso si svolgerà presso la SEDE NAZIONALE dell I.N.PE.F. in Roma,

7 Viale Trastevere Sc. A/ Int.1 (la Sede può essere suscettibile di cambiamento in base al numero di iscritti) Format utile per l iscrizione: Al Comitato Tecnico dell Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare Nome e Cognome Nato/a a il Codice fiscale Professione Titolo di studio Residente a Provincia Via n. C.A.P. Telefono Cellulare Chiede l iscrizione al MASTER sui DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO: UNA NUOVA OTTICA Intende pagare secondo la seguente modalità: 850,00 + IVA (21%) in un unica soluzione Due rate da 430,00 + IVA (21%) ciascuna. Tre rate da 290,00 + IVA (21%) ciascuna. 150,00 + IVA (21%) d iscrizione + 2 rate da 370,00 + IVA (21%) ciascuna.

8 Informativa: ai sensi dell art. 13 del D. Lsg 196/03, i dati sopra forniti sono trattati unicamente per le finalità inerenti lo scopo della presente iniziativa e per informare di successive altre simili iniziative. Inoltre ai sensi dell art. 7 del citato D. Lsg 196/03, il titolare dei dati può chiedere la cancellazione dei medesimi in qualunque momento. Il rifiuto di fornire i dati richiesti o la richiesta di cancellazione degli stessi, impedisce di fatto l instaurarsi e/o la continuità del rapporto stesso. Firma COMITATO TECNICO DI VALUTAZIONE DEL MASTER Prof.ssa Margherita Fasano - Docente Universitaria, Scrittrice, già Direttrice SSIS Prof. Michele Goffredo - Università di Basilicata Prof. Gerardo Soricelli - Università di Napoli Prof. Teresa Mazzatosta - Università RomaTre Prof.ssa Paola Gravela - Docente Universitaria, Consulente Didattica Dott. Danilo Massi - Dirigente Scolastico, già Presidenza del Consiglio dei Ministri, Commissione per la Disabilità Prof.ssa Vincenza Palmieri - Docente Universitaria, Presidente INPEF Avv. Eleonora Grimaldi - Ufficio Legale INPEF Dott. Antonio Spadaro, Neurologo, Neurochirurgo, Fellow University Ontario Toronto (Canada)

Disturbi Specifici di Apprendimento:

Disturbi Specifici di Apprendimento: Riconosciuto da Con il patrocinio de (Reg. Ag. Entrate Roma C.F. 97613470588 - iscritta CoLAP "Coordinamento Libere Associazioni Professionali") Centro Ricerche e Servizi alla Persona (Reg. Ag. Entrate

Dettagli

4-Sluglio2OL4. Apprendimento e dei "DSA' Tecniche e Strategie per il Superamento delle Difficoltà di SCUOLA ESTIVA MASTER INTENSIVO

4-Sluglio2OL4. Apprendimento e dei DSA' Tecniche e Strategie per il Superamento delle Difficoltà di SCUOLA ESTIVA MASTER INTENSIVO (Reg. Ag. Entrate Roma P.I. 11297531003 - Cod. Att. 855920 Ricerca, Consulenza, Formazione ed Aggiornamento professionale) Ente di Formazione Accreditato presso l'ufficio Scolastico Regionale Decreto Ministeriale

Dettagli

Disturbi Specifici di Apprendimento:

Disturbi Specifici di Apprendimento: (Reg. Ag. Entrate Roma P.I. 11297531003 - Cod. Att. 855920 Ricerca, Consulenza, Formazione ed Aggiornamento Professionale) Ente di Formazione Accreditato presso l Ufficio Scolastico Regionale Decreto Ministeriale

Dettagli

SITUAZIONI DI AFFIDO ED ADOZIONE

SITUAZIONI DI AFFIDO ED ADOZIONE I.N.PE.F ISTITUTO NAZIONALE di PEDAGOGIA FAMILIARE (Reg. Ag. Entrate Roma P.I. 11297531003 - Cod. Att. 855920 Formazione ed Aggiornamento Professionale) Ente di Formazione Accreditato presso l Ufficio

Dettagli

Abusi e Disturbi Alimentari Anoressia e Bulimia: ovvero il Piacere ed il Dispiacere

Abusi e Disturbi Alimentari Anoressia e Bulimia: ovvero il Piacere ed il Dispiacere I.N.PE.F. ISTITUTO NAZIONALE di PEDAGOGIA FAMILIARE (Reg. Ag. Entrate Roma P.I. 11297531003 - Cod. Att. 855920 Formazione ed Aggiornamento Professionale) (Ente di Formazione Accreditato presso l'ufficio

Dettagli

Corso Intensivo Analisi grafica in età infantile: il disegno, il bambino, la famiglia, il colore. Inizio 18 Marzo 2015

Corso Intensivo Analisi grafica in età infantile: il disegno, il bambino, la famiglia, il colore. Inizio 18 Marzo 2015 (Reg. Ag. Entrate Roma P.I. 11297531003 - Cod. Att. 855920 Ricerca, Consulenza, Formazione ed Aggiornamento Professionale) Ente di Formazione Accreditato presso l Ufficio Scolastico Regionale Decreto Ministeriale

Dettagli

DIDATTICA EFFICACE per alunni con BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (B.E.S.) INCLUSIONE, PIANI E PROGETTUALITÀ

DIDATTICA EFFICACE per alunni con BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (B.E.S.) INCLUSIONE, PIANI E PROGETTUALITÀ Col patrocinio de Riconosciuto da Centro Ricerche e Servizi alla Persona Reg. Ag. Entrate Roma C.F. 97613470588 - iscritta CoLAP "Coordinamento Libere Associazioni Professionali" (Reg. Ag. Entrate Roma

Dettagli

SITUAZIONI DI AFFIDO ED ADOZIONE

SITUAZIONI DI AFFIDO ED ADOZIONE I.N.PE.F ISTITUTO NAZIONALE di PEDAGOGIA FAMILIARE (Reg. Ag. Entrate Roma P.I. 11297531003 - Cod. Att. 855920 Formazione ed Aggiornamento Professionale) Ente di Formazione Accreditato presso l Ufficio

Dettagli

Disturbi Specifici di Apprendimento: la normativa a tutela dei DSA

Disturbi Specifici di Apprendimento: la normativa a tutela dei DSA Ente di Formazione Accreditato presso il MIUR Decreto Ministeriale 90/2003 CORSO di FORMAZIONE Disturbi Specifici di Apprendimento: la normativa a tutela dei DSA Analisi critica delle nuove norme in materia

Dettagli

MASTER PIANO FORMATIVO NAZIONALE Il SISTEMA DELLE CASE FAMIGLIA: Professionalità per Case Famiglie e Comunità Educanti

MASTER PIANO FORMATIVO NAZIONALE Il SISTEMA DELLE CASE FAMIGLIA: Professionalità per Case Famiglie e Comunità Educanti I.N.PE.F. ISTITUTO NAZIONALE di PEDAGOGIA FAMILIARE (Reg. Ag. Entrate Roma P.I. 11297531003 - Cod. Att. 855920 Formazione ed Aggiornamento Professionale) Ente di Formazione Accreditato presso l Ufficio

Dettagli

NEUROSCIENZE COMPORTAMENTALI

NEUROSCIENZE COMPORTAMENTALI I.N.PE.F. ISTITUTO NAZIONALE di PEDAGOGIA FAMILIARE (Reg. Ag. Entrate Roma P.I. 11297531003 - Cod. Att. 855920 Formazione ed Aggiornamento Professionale) Ente di Formazione Accreditato presso l Ufficio

Dettagli

SITUAZIONI DI AFFIDO ED ADOZIONE

SITUAZIONI DI AFFIDO ED ADOZIONE CORSO INTENSIVO DI FORMAZIONE SITUAZIONI DI AFFIDO ED ADOZIONE ACCREDITATO PRESSO IL CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA (Riconosciuti 24 Crediti Formativi) ACCREDITATO PRESSO IL CONSIGLIO NAZIONALE

Dettagli

MASTER. PIANO FORMATIVO NAZIONALE Il SISTEMA DELLE CASE FAMIGLIA:

MASTER. PIANO FORMATIVO NAZIONALE Il SISTEMA DELLE CASE FAMIGLIA: MASTER PIANO FORMATIVO NAZIONALE Il SISTEMA DELLE CASE FAMIGLIA: Professionalità per Case Famiglie e Comunità Educanti LE ISCRIZIONI SONO APERTE Riconosciuto dall Associazione Nazionale dei Pedagogisti

Dettagli

(Reg. Ag. Entrate Roma P.I. 11297531003 - Cod. Att. 855920 Ricerca, Consulenza, Formazione ed Aggiornamento Professionale)

(Reg. Ag. Entrate Roma P.I. 11297531003 - Cod. Att. 855920 Ricerca, Consulenza, Formazione ed Aggiornamento Professionale) (Reg. Ag. Entrate Roma P.I. 11297531003 - Cod. Att. 855920 Ricerca, Consulenza, Formazione ed Aggiornamento Professionale) Ente di Formazione Accreditato presso l Ufficio Scolastico Regionale Decreto Ministeriale

Dettagli

SITUAZIONI DI AFFIDO ED ADOZIONE

SITUAZIONI DI AFFIDO ED ADOZIONE Master SITUAZIONI DI AFFIDO ED ADOZIONE RICONOSCIUTO dall' ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEI PEDAGOGISTI FAMILIARI (Reg. Ag. Entrate Roma C.F. 97613470588 - iscritta CoLAP "Coordinamento Libere Associazioni Professionali")

Dettagli

ADOLESCENZA E SOCIAL NETWORK I RISCHI DELLA RETE: RAGAZZI IN TRAPPOLA.

ADOLESCENZA E SOCIAL NETWORK I RISCHI DELLA RETE: RAGAZZI IN TRAPPOLA. I.N.PE.F. ISTITUTO NAZIONALE di PEDAGOGIA FAMILIARE (Reg. Ag. Entrate Roma P.I. 11297531003 - Cod. Att. 855920 Formazione ed Aggiornamento Professionale) Ente di Formazione Accreditato presso l'ufficio

Dettagli

I.N.PE.F ISTITUTO NAZIONALE di PEDAGOGIA FAMILIARE

I.N.PE.F ISTITUTO NAZIONALE di PEDAGOGIA FAMILIARE I.N.PE.F ISTITUTO NAZIONALE di PEDAGOGIA FAMILIARE (Reg. Ag. Entrate Roma P.I. 11297531003 - Cod. Att. 855920 Formazione ed Aggiornamento Professionale) MASTER MINORAZIONI SENSORIALI e NUOVE LINGUE (L.I.S.

Dettagli

DIDATTICA E PSICOPEDAGOGIA PER I DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

DIDATTICA E PSICOPEDAGOGIA PER I DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2011-2012 I Edizione DIDATTICA E PSICOPEDAGOGIA PER I DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO Decreto MIUR n. 5669 del 12 luglio

Dettagli

MASTER ANNUALE Difficoltà e Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)

MASTER ANNUALE Difficoltà e Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) MASTER ANNUALE Difficoltà e Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) Presentazione Il Master offre la possibilità di acquisire conoscenze approfondite e competenze operative per lavorare con bambini e

Dettagli

www.psicologilombardia.it

www.psicologilombardia.it Corso di Alta Formazione DSA DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO Dalla diagnosi alla strategia operativa MILANO 25-26 OTTOBRE 2014 08-09 NOVEMBRE 2014 22-23 NOVEMBRE 2014 Corso di Alta Formazione di

Dettagli

CONCORSO PER DOCENTI

CONCORSO PER DOCENTI Col patrocinio de Riconosciuto da Centro Ricerche e Servizi alla Persona Reg. Ag. Entrate Roma C.F. 97613470588 - iscritta CoLAP "Coordinamento Libere Associazioni Professionali" (Reg. Ag. Entrate Roma

Dettagli

VIII Edizione CORSO DI ALTA FORMAZIONE A PESCARA IN TUTOR DELL APPRENDIMENTO PER STUDENTI CON DSA

VIII Edizione CORSO DI ALTA FORMAZIONE A PESCARA IN TUTOR DELL APPRENDIMENTO PER STUDENTI CON DSA VIII Edizione CORSO DI ALTA FORMAZIONE A PESCARA IN TUTOR DELL APPRENDIMENTO PER STUDENTI CON DSA Nell ambito dei progetti di intervento in favore di bambini e ragazzi con Disturbo Specifico dell Apprendimento

Dettagli

Il Sistema delle Case Famiglia in Italia:

Il Sistema delle Case Famiglia in Italia: Col patrocinio de ra dei manic Riconosciuto da Centro Ricerche e Servizi alla Persona Reg. Ag. Entrate Roma C.F. 97613470588 - iscritta CoLAP "Coordinamento Libere Associazioni Professionali" Reg. Ag.

Dettagli

DIDATTICA E PSICOPEDAGOGIA PER I DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

DIDATTICA E PSICOPEDAGOGIA PER I DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2012 2013 II Edizione DIDATTICA E PSICOPEDAGOGIA PER I DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO Accordo Quadro 5/07/2011 del Ministero dell'istruzione, dell'università

Dettagli

UNA PROPOSTA CONCRETA PER GLI INSEGNANTI. B.E.S. e D.S.A. aspetti didattico pedagogici tra normativa e pratiche operative

UNA PROPOSTA CONCRETA PER GLI INSEGNANTI. B.E.S. e D.S.A. aspetti didattico pedagogici tra normativa e pratiche operative UNA PROPOSTA CONCRETA PER GLI INSEGNANTI B.E.S. e D.S.A. aspetti didattico pedagogici tra normativa e pratiche operative AGGIORNAMENTO FORMAZIONE MODELLI DI INTERVENTI TECNICHE OPERATIVE TUTORAGGIO ACCOMPAGNAMENTO

Dettagli

Istituto di Formazione Legalmente Costituito (Atto Notarile n. Rep. N. 1376 - Racc. n. 832 Reg. in Lanciano in data 28/11/2013 al n 3377 - Serie 1T)

Istituto di Formazione Legalmente Costituito (Atto Notarile n. Rep. N. 1376 - Racc. n. 832 Reg. in Lanciano in data 28/11/2013 al n 3377 - Serie 1T) Il Centro Italiano di Consulenza ed Alta Formazione www.cicaf.it ORGANIZZA IL I MASTER ANNUALE IN PEDAGOGIA SPECIALE E DIDATTICA PER I BES Anno 2015/2016 - Lanciano DIREZIONE SCIENTIFICA Dott.ssa Dora

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE DSA - DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

CORSO DI ALTA FORMAZIONE DSA - DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO É vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti del corso. Tutti i contenuti sono protetti da copyright. associazione psicologi lombardia CORSO DI ALTA FORMAZIONE DSA - DISTURBI SPECIFICI DELL

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE 2015 PER TUTOR POMERIDIANO PER STUDENTI CON DISTURBO SPECIFICO DELL APPRENDIMENTO( DSA).

CORSO DI FORMAZIONE 2015 PER TUTOR POMERIDIANO PER STUDENTI CON DISTURBO SPECIFICO DELL APPRENDIMENTO( DSA). CORSO DI FORMAZIONE 2015 PER TUTOR POMERIDIANO PER STUDENTI CON DISTURBO SPECIFICO DELL APPRENDIMENTO( DSA). Premessa La figura del tutor si è rivelata in questi anni centrale per l aiuto che può dare

Dettagli

Master Universitario di I livello. Didattiche e Strumenti Innovativi per il Sostegno dei Bisogni Educativi Speciali (BES) (1500 h 60 CFU)

Master Universitario di I livello. Didattiche e Strumenti Innovativi per il Sostegno dei Bisogni Educativi Speciali (BES) (1500 h 60 CFU) Master Universitario di I livello in Didattiche e Strumenti Innovativi per il Sostegno dei Bisogni Educativi Speciali (BES) (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2015/2016 edizione II sessione I Art. 1 - ATTIVAZIONE

Dettagli

Modalità operative per l ingresso, l accoglienza e il percorso scolastico degli alunni DSA

Modalità operative per l ingresso, l accoglienza e il percorso scolastico degli alunni DSA Doc.: PQ14 Rev.: 1 Data: 13/05/14 Pag.: 1 di 8 Modalità operative per l ingresso, l accoglienza e il percorso scolastico degli alunni DSA EMESSA DA: VERIFICATA DA: APPROVATA DA: Cazzaniga Laura Romeo Massimiliano

Dettagli

Didattiche e Strumenti Innovativi per il Sostegno dei Bisogni Educativi Speciali (BES) (1500 h 60 CFU)

Didattiche e Strumenti Innovativi per il Sostegno dei Bisogni Educativi Speciali (BES) (1500 h 60 CFU) Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. comma 2 lettera c - L. 341/90) In in Didattiche e Strumenti Innovativi per il Sostegno dei Bisogni Educativi Speciali (BES) (1500 h 0 CFU)

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA

UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA Master Universitario annuale di I livello in convenzione con l IPSEF Srl Ente accreditato al MIUR per la formazione al personale della scuola in STRATEGIE

Dettagli

Mediaform. Corso di aggiornamento. La Scuola dell inclusione per una nuova società (BES)

Mediaform. Corso di aggiornamento. La Scuola dell inclusione per una nuova società (BES) Mediaform Corso di aggiornamento La Scuola dell inclusione per una nuova società (BES) 1 Edizione 200 Ore con crediti formativi per docenti Anno Scolastico 2015-2016 Sigla BES-MIUR 1 La Scuola dell inclusione

Dettagli

1 Modulo. Presentazione del corso, primi elementi introduttivi. Associazione Italiana Dislessia: la tutela del DSA in Italia

1 Modulo. Presentazione del corso, primi elementi introduttivi. Associazione Italiana Dislessia: la tutela del DSA in Italia DIPARTIMENTO DI MEDICINA CLINICA E SPERIMENTALE - DMCS BANDO PER L AMMISSIONE AL TUTOR NELL AMBITO DEI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO a.a. 2015/2016-2016/2017 L Università degli Studi dell Insubria

Dettagli

Didattica e Psicopedagogia per il superamento dei DSA

Didattica e Psicopedagogia per il superamento dei DSA (Reg. Ag. Entrate Roma P.I. 11297531003 - Cod. Att. 855920 Ricerca, Consulenza, Formazione ed Aggiornamento Professionale) Ente Accreditato presso il Ministero dell'istruzione, dell'università e della

Dettagli

Master di I livello. Difficoltà di apprendimento, situazioni di handicap, integrazione scolastica e sociale (MA-082) Anno Accademico 2011/2012

Master di I livello. Difficoltà di apprendimento, situazioni di handicap, integrazione scolastica e sociale (MA-082) Anno Accademico 2011/2012 Master di I livello Difficoltà di apprendimento, situazioni di handicap, integrazione scolastica e sociale (MA-082) Anno Accademico 2011/2012 (1500 ore - 60 CFU) TITOLO Difficoltà di apprendimento, situazioni

Dettagli

Corso Alta Formazione

Corso Alta Formazione Associazione Spazio Iris Corso Alta Formazione La Ctu e la Ctp sulla valutazione del danno psichico V edizione Milano - 18 Giugno 2016 Roma - 25 Giugno 2016 OBIETTIVIFORMATIVI Il corso di alta formazione

Dettagli

Metodologie didattiche per i Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)

Metodologie didattiche per i Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) L Università degli Studi Giustino Fortunato - Telematica e legalmente riconosciuta MIUR bandisce, per l Anno Accademico 2015/2016, il Corso Annuale di Perfezionamento e di Aggiornamento Professionale (Legge

Dettagli

COME SI RICONOSCONO I DSA? Per poter parlare di DSA è necessaria una diagnosi.

COME SI RICONOSCONO I DSA? Per poter parlare di DSA è necessaria una diagnosi. Negli ultimi anni, i continui cambiamenti legislativi riguardanti la scuola hanno portato a un proliferare di sigle fra cui può essere difficile districarsi (vedi, ad esempio, POF, PEI, PDP, BES, DSA ).

Dettagli

ASSODOLAB. Prot. N. 049/2012 Trinitapoli, 5 febbraio 2012. Ai Dirigenti Scolastici delle Scuole ed Istituti scolastici LORO SEDI

ASSODOLAB. Prot. N. 049/2012 Trinitapoli, 5 febbraio 2012. Ai Dirigenti Scolastici delle Scuole ed Istituti scolastici LORO SEDI Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio Associazione Professionale Disciplinare Ente accreditato e qualificato riconosciuto dal Ministero dell Istruzione per la Formazione del personale della Scuola

Dettagli

DIDATTICA E PSICOPEDAGOGIA PER I DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

DIDATTICA E PSICOPEDAGOGIA PER I DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2012 2013 II Edizione DIDATTICA E PSICOPEDAGOGIA PER I DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO Accordo Quadro 5/07/2011 del Ministero dell'istruzione, dell'università

Dettagli

NUOVI ORIZZONTI PER L INSEGNAMENTO

NUOVI ORIZZONTI PER L INSEGNAMENTO Corso annuale di Perfezionamento e di Aggiornamento Professionale (Legge 19/11/1990 n. 341 art. 6, co. 2, lett. C ) in NUOVI ORIZZONTI PER L INSEGNAMENTO (500 ore 20 Crediti Formativi Universitari) Anno

Dettagli

CFI - Consorzio Ferrara Innovazione - Via Mons. Luigi Maverna, 4-44122 Ferrara - Telefono: 0532 783561

CFI - Consorzio Ferrara Innovazione - Via Mons. Luigi Maverna, 4-44122 Ferrara - Telefono: 0532 783561 MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN INTEGRAZIONE SCOLASTICA E STRATEGIE DIDATTICHE PER IL SOSTEGNO NELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO QUINTA EDIZIONE a.a. 2015-2016 (TFA03) Presentazione

Dettagli

Master universitario di I livello in

Master universitario di I livello in Master universitario di I livello in INTEGRAZIONE SCOLASTICA E STRATEGIE DIDATTICHE PER IL SOSTEGNO NELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO. (Corso afferente al Tirocinio Formativo Attivo per

Dettagli

I. SCHEDA DATI ENTE FORMATIVO E RAPPRESENTANTE LEGALE

I. SCHEDA DATI ENTE FORMATIVO E RAPPRESENTANTE LEGALE ù Alla Commissione Accreditamento Corsi di Formazione A.I.R.A.C. Viale Libia, 120 00199 Roma E mail: info@airac.it Fax 06.92933362 MODULO DI RICHIESTA DI ACCREDITAMENTO DI UN CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE

Dettagli

DSA CARATTERISTICHE E

DSA CARATTERISTICHE E DSA CARATTERISTICHE E NORME Prof. Antonio Congedo 08-09-11 maggio 2012 1 ICD 10 F 81 - F 82 Classif. Internaz. delle malattie e problemi correlati O.M.S. (documento clinico) 2 Il dsa si manifesta in presenza

Dettagli

Art. 3 PROGRAMMA DEL CORSO Il Corso è suddiviso in cinque moduli secondo il seguente prospetto per un totale di 1.500 ore:

Art. 3 PROGRAMMA DEL CORSO Il Corso è suddiviso in cinque moduli secondo il seguente prospetto per un totale di 1.500 ore: Corso annuale di Perfezionamento e di Aggiornamento Professionale (Legge 19/11/1990 n. 341 art. 6, co. 2, lett. C ) in METODOLOGIE PER LA DIDATTICA DELLA LINGUA INGLESE (1.500 ore 60 Crediti Formativi

Dettagli

Comunicazione n. 0258 Prot. 12206/C02 Forlimpopoli, 25 novembre 2014

Comunicazione n. 0258 Prot. 12206/C02 Forlimpopoli, 25 novembre 2014 Comunicazione n. 058 Prot. 106/C0 Forlimpopoli, 5 novembre 014 A tutti i docenti Istituto Istruzione Superiore Oggetto: corso on line. Si informa che sono attivi dei corsi a pagamento on line per DSA e

Dettagli

RUOLO E COMPITI DEL DIRIGENTE NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

RUOLO E COMPITI DEL DIRIGENTE NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE Master Universitario annuale di II livello in RUOLO E COMPITI DEL DIRIGENTE NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE (1.500 ore 60 Crediti Formativi Universitari) Anno Accademico 2015/2016 Art. 1 FINALITA E OBIETTIVI

Dettagli

CFI - Consorzio Ferrara Innovazione - Via Mons. Luigi Maverna, 4-44122 Ferrara - Telefono: 0532 783561

CFI - Consorzio Ferrara Innovazione - Via Mons. Luigi Maverna, 4-44122 Ferrara - Telefono: 0532 783561 CORSO DI PERFEZIONAMENTO ANNUALE DIDATTICA INCLUSIVA PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO SECONDA EDIZIONE a.a. 2014-2015 (PERF06) Attivazione L Università Unitelma Sapienza e l Istituto

Dettagli

LEADERSHIP PER L APPRENDIMENTO

LEADERSHIP PER L APPRENDIMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2011-2012 I Edizione LEADERSHIP PER L APPRENDIMENTO Dirigere istituzioni scolastiche, educative e formative DIRETTORE: Prof. Italo Fiorin COMITATO DIRETTIVO:

Dettagli

S.I.P.P. Per chi avesse già frequentato corsi organizzati dalla nostra agenzia formativa è prevista una riduzione sul costo complessivo del corso.

S.I.P.P. Per chi avesse già frequentato corsi organizzati dalla nostra agenzia formativa è prevista una riduzione sul costo complessivo del corso. S.I.P.P. Società Italiana di Psicologia e Pedagogia Via Sandro Pertini,16 56035 Perignano (Pi) Tel. e fax 0587-616910 - www.sipponline.org Agenzia formativa accreditata dal Ministero dell'istruzione, dell'università

Dettagli

1) ARTICOLAZIONE E CALENDARIO DEL MASTERCLASS DEAL

1) ARTICOLAZIONE E CALENDARIO DEL MASTERCLASS DEAL Gruppo di Ricerca DEAL, Università Ca Foscari Venezia con il patrocinio e la collaborazione dell Associazione Italiana Dislessia MASTERCLASS DEAL (Dislessia Evolutiva e Apprendimento delle Lingue) Edizione

Dettagli

Università per Stranieri di Siena

Università per Stranieri di Siena Ce.R.S.D.E.P (Centro di Ricerca Sperimentazione e Documentazione di Educazione Permanente) in collaborazione con Associazione l Altra Città MASTER DI I LIVELLO COMUNICAZIONE E DIDATTICA INTERCULTURALE

Dettagli

MASTER di I Livello. MA316 - Nuove metodologie didatticche per i bisogni educativi speciali (BES) 3ª EDIZIONE

MASTER di I Livello. MA316 - Nuove metodologie didatticche per i bisogni educativi speciali (BES) 3ª EDIZIONE MASTER di I Livello 3ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA316 Pagina 1/5 Titolo Edizione 3ª EDIZIONE Area SCUOLA Categoria MASTER Livello I Livello Anno accademico 2014/2015 Durata Durata

Dettagli

Tutoring psicoeducativo: sostenere l apprendimento e l autoregolazione di ragazzi con Deficit d Attenzione e Iperattività (ADHD)

Tutoring psicoeducativo: sostenere l apprendimento e l autoregolazione di ragazzi con Deficit d Attenzione e Iperattività (ADHD) Tutoring psicoeducativo: sostenere l apprendimento e l autoregolazione di ragazzi con Deficit d Attenzione e Iperattività (ADHD) Direzione scientifica: Prof. Alessandro Antonietti, ordinario di Psicologia

Dettagli

CONSULENZA GRAFOLOGICA PERITALE GIUDIZIARIA E DELL ETÀ EVOLUTIVA

CONSULENZA GRAFOLOGICA PERITALE GIUDIZIARIA E DELL ETÀ EVOLUTIVA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 XI Edizione CONSULENZA GRAFOLOGICA PERITALE GIUDIZIARIA E DELL ETÀ EVOLUTIVA DIRETTORE: Prof. Marco Bartoli COORDINATORE: Prof. Sergio Deragna

Dettagli

L UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA

L UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA L UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA in CONVENZIONE CON L IPSEF SRL Ente accreditato al MIUR per la formazione al personale della scuola istituisce ed attiva il Corso di Perfezionamento

Dettagli

DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO (DSA)

DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO (DSA) CENTRO DI PSICOLOGIA CLINICA & PSICOTERAPIA CENTRO DI PSICOLOGIA GIURIDICA CENTRO TEST & PSICODIAGNOSI Master in DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO (DSA) Test di valutazione dei Disturbi Specifici dell

Dettagli

MA259 - Bisogni educativi speciali (BES): metodologie e strategie d intervento (I edizione)

MA259 - Bisogni educativi speciali (BES): metodologie e strategie d intervento (I edizione) MASTER di I Livello MA259 - Bisogni educativi speciali (BES): metodologie e strategie d intervento (I edizione) 1500 ore - 60 CFU Anno Accademico 2013/2014 MA259 www.unipegaso.it Titolo MA259 - Bisogni

Dettagli

MASTER di II Livello LA FUNZIONE DOCENTE E IL PIANO TRIENNALE DELL'OFFERTA FORMATIVA: DIDATTICA, INCLUSIVITA' E VALUTAZIONE

MASTER di II Livello LA FUNZIONE DOCENTE E IL PIANO TRIENNALE DELL'OFFERTA FORMATIVA: DIDATTICA, INCLUSIVITA' E VALUTAZIONE MASTER di II Livello LA FUNZIONE DOCENTE E IL PIANO TRIENNALE DELL'OFFERTA FORMATIVA: DIDATTICA, 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA465 Pagina 1/5 Titolo LA FUNZIONE DOCENTE E IL PIANO

Dettagli

INTEGRAZIONE SCOLASTICA E STRATEGIE DIDATTICHE PER IL SOSTEGNO NELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO.

INTEGRAZIONE SCOLASTICA E STRATEGIE DIDATTICHE PER IL SOSTEGNO NELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO. Master universitario di I livello in INTEGRAZIONE SCOLASTICA E STRATEGIE DIDATTICHE PER IL SOSTEGNO NELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO. Corso afferente al Tirocinio Formativo Attivo per le

Dettagli

Sezione PISTOIA pistoia@dislessia.it

Sezione PISTOIA pistoia@dislessia.it Ist. Comprensivo Statale LEONARDO da VINCI Sezione PISTOIA pistoia@dislessia.it Via del Fornacione 51100 Pistoia (PT) Telefono 0573.964215 Fax 0573.451137 E-mail: istleopt@virgilio.it 5e Corso GIORNATE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Amministrazione centrale Area uffici didattica Settore master DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Amministrazione centrale Area uffici didattica Settore master DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Amministrazione centrale Area uffici didattica Settore master Rep. n. 189-013 - Prot. n. 31 del 19/09/013 Allegati / Anno 013 tit. III cl. 5 fasc.9 DIPARTIMENTO DI SCIENZE

Dettagli

INTEGRAZIONE SCOLASTICA E STRATEGIE DIDATTICHE PER IL SOSTEGNO NELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO.

INTEGRAZIONE SCOLASTICA E STRATEGIE DIDATTICHE PER IL SOSTEGNO NELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO. Master universitario di I livello in INTEGRAZIONE SCOLASTICA E STRATEGIE DIDATTICHE PER IL SOSTEGNO NELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO. (Corso afferente al Tirocinio Formativo Attivo per

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE per Mediatore Professionista

CORSI DI FORMAZIONE per Mediatore Professionista CORSI DI FORMAZIONE per Mediatore Professionista ex D.lgs 28/2010 e D.M.180/2010 Milano 3-5 - 10-14 - 16-28 Febbraio 2011 In collaborazione con gli Enti Formativi: NICOS ADR ADR CONCILMED www.adrsemplifica.it

Dettagli

ANALISI E MODIFICAZIONE DEL COMPORTAMENTO

ANALISI E MODIFICAZIONE DEL COMPORTAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2011-2012 III Edizione ANALISI E MODIFICAZIONE DEL COMPORTAMENTO nei contesti scolastici, educativi e riabilitativi HUMANITAS Consorzio Interuniversitario

Dettagli

Master Universitario di I livello- Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale

Master Universitario di I livello- Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale Università degli Studi di Perugia Facoltà di Scienze della Formazione Master Universitario di I livello- Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale IN Didattica e psicopedagogia per i Disturbi

Dettagli

Prot.3582/c19 del 14/04/2015 Circ. 322 OGGETTO: CORSO BASE CLIDD CLINICA DELLA DISLESSIA E DISPRASSIA

Prot.3582/c19 del 14/04/2015 Circ. 322 OGGETTO: CORSO BASE CLIDD CLINICA DELLA DISLESSIA E DISPRASSIA ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE "EMANUELE MORSELLI Indirizzi di Studio: CHIMICO ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA MECCANICA INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI TESSILE, ABBIGLIAMENTO E MODA - AGRARIA, AGROALIMENTARE

Dettagli

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA ALUNNI CON DISTURBO SPECIFICO DELL APPRENDIMENTO

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA ALUNNI CON DISTURBO SPECIFICO DELL APPRENDIMENTO TOLLO CH -VIA CAVOUR N.2 TEL. 0871. 961126-961587 FAX 0871 961126 EMAIL CHIC81300T@ISTRUZIONE.IT CHIC81300T@PEC.ISTRUZIONE.IT WWW.ISTITUTOCOMPRENSIVOTOLLO.IT CHIC81300T COD. FISC. 80003000694 A. S. 2013

Dettagli

Il nuovo profilo dell insegnante nella scuola primaria e dell infanzia. (Corso preparatorio al tirocinio formativo attivo

Il nuovo profilo dell insegnante nella scuola primaria e dell infanzia. (Corso preparatorio al tirocinio formativo attivo CORSO DI PERFEZIONAMENTO/FORMAZIONE Il nuovo profilo dell insegnante nella scuola primaria e dell infanzia. (Corso preparatorio al tirocinio formativo attivo nella scuola primaria e dell infanzia) (TFA01)

Dettagli

MASTER IN DIDATTICA SPECIALE E PEDAGOGIA SCOLASTICA

MASTER IN DIDATTICA SPECIALE E PEDAGOGIA SCOLASTICA MASTER IN DIDATTICA SPECIALE E PEDAGOGIA SCOLASTICA Didattica Efficace per Alunni con Bisogni Educativi Speciali (B.E.S.) Specialisti del Recupero Scolastico e Psicopedagogia per il Superamento dei DSA

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO ANNUALE

CORSO DI PERFEZIONAMENTO ANNUALE CORSO DI PERFEZIONAMENTO ANNUALE STRATEGIE PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITÀ DEI DOCENTI: DAL CURRICULUM ALL AGGIORNAMENTO PERIODICO ALL INTERAZIONE CON GLI STAKEHOLDERS SECONDA EDIZIONE a.a. 2015-2016

Dettagli

CONVENZIONE tra il Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell'università degli Studi di Firenze,

CONVENZIONE tra il Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell'università degli Studi di Firenze, CONVENZIONE tra il Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell'università degli Studi di Firenze, e l'ufficio Scolastico Regionale per l Umbria in collaborazione con il Dipartimento di Scienze

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ATTUAZIONE DELL INCLUSIONE/INTEGRAZIONE SCOLASTICA (approvato dal Consiglio d Istituto con verbale n. 354 del 14 maggio 2014)

REGOLAMENTO PER L ATTUAZIONE DELL INCLUSIONE/INTEGRAZIONE SCOLASTICA (approvato dal Consiglio d Istituto con verbale n. 354 del 14 maggio 2014) ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE A. MEUCCI 73042 CASARANO (LE) ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE Informatica e Telecomunicazioni Elettronica e Elettrotecnica Meccanica Meccatronica ed Energia LICEO SCIENTIFICO

Dettagli

20 CREDITI ECM PSICOPATOLOGIA E PSICODIAGNOSI PER MEDICI. Sintomi, criteri, diagnosi. MILANO c/o A&P Business Lounge Maggio-Luglio 2013

20 CREDITI ECM PSICOPATOLOGIA E PSICODIAGNOSI PER MEDICI. Sintomi, criteri, diagnosi. MILANO c/o A&P Business Lounge Maggio-Luglio 2013 MILANO c/o A&P Business Lounge Maggio-Luglio 2013 PSICOPATOLOGIA E PSICODIAGNOSI PER MEDICI Sintomi, criteri, diagnosi CORSO DI FORMAZIONE SPECIALISTICA - 48 ORE 20 CREDITI ECM Obiettivi Obiettivi L obiettivo

Dettagli

L alunno con FIL (Funzionamento intellettivo limite) a scuola: costruzione del Piano Didattico Personalizzato e gestione in classe

L alunno con FIL (Funzionamento intellettivo limite) a scuola: costruzione del Piano Didattico Personalizzato e gestione in classe L alunno con FIL (Funzionamento intellettivo limite) a scuola: costruzione del Piano Didattico Personalizzato e gestione in classe Corso di Alta Formazione Facoltà di Psicologia SPAEE - Servizio di Psicologia

Dettagli

NEUROPSICOLOGIA DELL ETÀ EVOLUTIVA

NEUROPSICOLOGIA DELL ETÀ EVOLUTIVA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2012-2013 III Edizione NEUROPSICOLOGIA DELL ETÀ EVOLUTIVA Consorzio Universitario Humanitas in Convenzione con in Collaborazione Scientifica con Consorzio

Dettagli

Protocollo di accoglienza alunni con DSA.

Protocollo di accoglienza alunni con DSA. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE «A. Negri», Cavenago B.za Accogliere Per comprendere i bisogni di tutti Per accettare la specificità di ciascuno Protocollo di accoglienza alunni con DSA. Commissione BES di

Dettagli

Master Universitario annuale di I livello in

Master Universitario annuale di I livello in Master Universitario annuale di I livello in EDUCATORE MUSICALE PROFESSIONALE: Esperto in didattica musicale per la scuola primaria e secondaria di primo grado II EDIZIONE (1.500 ore 60 Crediti Formativi

Dettagli

La Legge n. 170/2010 e il Decreto attuativo. Quali ricadute nella scuola? Tamara Zappaterra, Università di Firenze

La Legge n. 170/2010 e il Decreto attuativo. Quali ricadute nella scuola? Tamara Zappaterra, Università di Firenze La Legge n. 170/2010 e il Decreto attuativo. Quali ricadute nella scuola? Tamara Zappaterra, Università di Firenze 1 LEGGE 8 ottobre 2010, n. 170 Nuove norme in materia di Disturbi Specifici di Apprendimento

Dettagli

LA RIABILITAZIONE NEI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

LA RIABILITAZIONE NEI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO CENTRO DI PSICOLOGIA CLINICA & PSICOTERAPIA CENTRO DI PSICOLOGIA GIURIDICA CENTRO TEST & PSICODIAGNOSI LA RIABILITAZIONE NEI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO Strumenti per la riabilitazione dei disturbi

Dettagli

ORGANIZZA Il I MASTER ANNUALE IN MEDIAZIONE PENALE MINORILE

ORGANIZZA Il I MASTER ANNUALE IN MEDIAZIONE PENALE MINORILE Il Centro Italiano di Consulenza e Alta Formazione www.cicaf.it ORGANIZZA Il I MASTER ANNUALE IN MEDIAZIONE PENALE MINORILE Ottobre 2015/Settembre 2016 Info: e-mail: segreteria.nazionale@cicaf.it Sede:

Dettagli

La formazione professionale dell insegnante- Competenze sociopsicopedagogiche e didattiche disciplinari

La formazione professionale dell insegnante- Competenze sociopsicopedagogiche e didattiche disciplinari MASTER DI SECONDO LIVELLO La formazione professionale dell insegnante- Competenze sociopsicopedagogiche e didattiche disciplinari a.a. 2012-2013 Direttrice del master: Prof.ssa Simonetta Ulivieri Comitato

Dettagli

CFI - Consorzio Ferrara Innovazione - Via Mons. Luigi Maverna, 4-44122 Ferrara - Telefono: 0532 783561

CFI - Consorzio Ferrara Innovazione - Via Mons. Luigi Maverna, 4-44122 Ferrara - Telefono: 0532 783561 CORSO DI PERFEZIONAMENTO L EDUCAZIONE E LA FORMAZIONE IN CONTESTI MULTICULTURALI E L APPLICAZIONE DEI NUOVI LINGUAGGI DIGITALI QUARTA EDIZIONE a.a. 2014 2015 (PERF03) Presentazione L Università Unitelma

Dettagli

Condivisione di pratiche organizzative e didattiche per l inclusione scolastica degli alunni con Bisogni Educativi Speciali

Condivisione di pratiche organizzative e didattiche per l inclusione scolastica degli alunni con Bisogni Educativi Speciali Condivisione di pratiche organizzative e didattiche per l inclusione scolastica degli alunni con Bisogni Educativi Speciali Che cos è il Bisogno Educativo Speciale? Il Bisogno Educativo Speciale rappresenta

Dettagli

Centro Studi e Ricerche per la Mediazione Scolastica e Familiare ad Orientamento Sistemico e per il Counselling Sistemico-Relazionale

Centro Studi e Ricerche per la Mediazione Scolastica e Familiare ad Orientamento Sistemico e per il Counselling Sistemico-Relazionale Centro Studi e Ricerche per la Mediazione Scolastica e Familiare ad Orientamento Sistemico e per il Counselling Sistemico-Relazionale P.IVA 02554170122 C.F. 91029450128 - Sede legale: Corso Italia, 62

Dettagli

MPSI LAUREE MAGISTRALI in PSICOLOGIA REGOLAMENTO TIROCINIO CURRICULARE INTERNO

MPSI LAUREE MAGISTRALI in PSICOLOGIA REGOLAMENTO TIROCINIO CURRICULARE INTERNO MPSI LAUREE MAGISTRALI in PSICOLOGIA REGOLAMENTO TIROCINIO CURRICULARE INTERNO A.A. 2015/2016 INDICE 1. Tirocinio curriculare MPSI... 3 1.1 Tirocinio curriculare esterno... 3 1.2 Tirocinio curriculare

Dettagli

Corso di Perfezionamento/Formazione

Corso di Perfezionamento/Formazione Corso di Perfezionamento/Formazione STRATEGIE DIDATTICHE ED INNOVAZIONI PER IL SOSTEGNO NELLA SCUOLA PRIMARIA E DELL INFANZIA (CORSO PREPARATORIO AL TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO AL SOSTEGNO NELLA SCUOLA

Dettagli

NUOVI ORIZZONTI FORMATIVI PER LA SCUOLA CONTEMPORANEA

NUOVI ORIZZONTI FORMATIVI PER LA SCUOLA CONTEMPORANEA Master Universitario annuale di I livello in NUOVI ORIZZONTI FORMATIVI PER LA SCUOLA CONTEMPORANEA (1.500 ore 60 Crediti Formativi Universitari) Anno Accademico 2014/2015 Art. 1 FINALITA E OBIETTIVI DEL

Dettagli

MILANO POLO FORMATIVO IN PSICOLOGIA FUNZIONALE SEF Scuola Europea di Formazione in Psicologia e Psicoterapia Funzionale. PROPOSTE FORMATIVE e MASTER

MILANO POLO FORMATIVO IN PSICOLOGIA FUNZIONALE SEF Scuola Europea di Formazione in Psicologia e Psicoterapia Funzionale. PROPOSTE FORMATIVE e MASTER Premessa PROPOSTE FORMATIVE e MASTER PER L ETA EVOLUTIVA E LA PREVENZIONE Nascita, Infanzia, Adolescenza Le proposte formative ed il Master dedicati all Età evolutiva vanno di approfondire la teoria del

Dettagli

MASTER IN COUNSELING A MEDIAZIONE CORPOREA

MASTER IN COUNSELING A MEDIAZIONE CORPOREA É vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti del corso. Tutti i contenuti sono protetti da copyright. associazione psicologi lombardia MASTER IN COUNSELING A MEDIAZIONE CORPOREA MILANO Maggio-Giugno

Dettagli

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006. Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006. Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 In convenzione con Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale in STRATEGIE DIDATTICHE PER IL SOSTEGNO E L INTEGRAZIONE

Dettagli

MASTER di II Livello MA321 - LA GOVERNANCE DELLA SCUOLA E IL DIRIGENTE SCOLASTICO I EDIZIONE 1500 ore - 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA321

MASTER di II Livello MA321 - LA GOVERNANCE DELLA SCUOLA E IL DIRIGENTE SCOLASTICO I EDIZIONE 1500 ore - 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA321 MASTER di II Livello MA321 - LA GOVERNANCE DELLA SCUOLA E IL DIRIGENTE SCOLASTICO I EDIZIONE 00 ore - 60 CFU Anno Accademico 2014/20 MA321 www.unipegaso.it Titolo MA321 - LA GOVERNANCE DELLA SCUOLA E IL

Dettagli

Legge 170, Misure dispensative e Strumenti Compensativi

Legge 170, Misure dispensative e Strumenti Compensativi Legge 170, Misure dispensative e Strumenti Compensativi Sono negato a scuola, e non sono mai stato nient altro che questo da Diario di scuola di D. Pennac I NOSTRI OBIETTIVI Conoscere le leggi a tutela

Dettagli

III Edizione PSICOMOTRICITÀ

III Edizione PSICOMOTRICITÀ MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2015-2016 III Edizione PSICOMOTRICITÀ Il Master è organizzato dall Università LUMSA in convenzione con il Consorzio Universitario Humanitas DIRETTORI:

Dettagli

MASTER: VALUTAZIONE E RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA DELLE DEMENZE approccio integrato neuropsicologia psicologia interazionista

MASTER: VALUTAZIONE E RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA DELLE DEMENZE approccio integrato neuropsicologia psicologia interazionista MASTER: VALUTAZIONE E RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA DELLE DEMENZE approccio integrato neuropsicologia psicologia interazionista MASTER ACCREDITATO ECM 50 CREDITI Durata: annuale (180 ore) Marzo 2016

Dettagli

Psicofarmacologia. corso di perfezionamento. Università degli Studi di Catania. Ordine Psicologi Regione Sicilia

Psicofarmacologia. corso di perfezionamento. Università degli Studi di Catania. Ordine Psicologi Regione Sicilia Università degli Studi di Catania Psicofarmacologia corso di perfezionamento La formazione su misura per Psicologi e Psicoterapeuti focus sulle diverse classi di psicofarmaci utilizzati nel trattamento

Dettagli

ISIS Città di Luino-Carlo Volontè LINEE GUIDA PER IL DIRITTO ALLO STUDIO DEGLI ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI

ISIS Città di Luino-Carlo Volontè LINEE GUIDA PER IL DIRITTO ALLO STUDIO DEGLI ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI ISIS Città di Luino-Carlo Volontè LINEE GUIDA PER IL DIRITTO ALLO STUDIO DEGLI ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI PREMESSA Gli alunni in difficoltà costituiscono da sempre un problema educativo di grande

Dettagli