disinfestazione La soluzione sicura efficace made in italy linea disinfestazione sicura

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "disinfestazione La soluzione sicura efficace made in italy linea disinfestazione sicura"

Transcript

1 La soluzione sicura efficace made in italy INSETTICIDI TRAPPOLE ECOLOGICHE ESCA SICURA DISSUASORI ECOLOGICI linea disinfestazione sicura

2 insetticida polivalente DOBAR RAGNI Insetticida acaricida polivalente a base di estratti di piretro sinergizzati La gran parte delle specie di ragni che si trovano nelle abitazioni e nei giardini sono innocue o comunque poco pericolose per l uomo. La loro presenza nelle nostre case dà comunque un idea di poca cura ed igiene. Inoltre, suscitano in molte persone reazioni di forte ansia e paura (aracnofobia). VESPE, CALABRONI SPRAY 400 ml Insetticida polivalente per uso domestico, efficace su insetti volanti - quali mosche, zanzare, vespe, cimici, tarme ecc - insetti striscianti - come scarafaggi e formiche - e contro acari della polvere, zecche, ragni centopiedi e millepiedi. Il formulato abbina due diversi principi attivi: piretro naturale ad azione abbattente immediata e permetrina dalla prolungata azione residua. Specificamente pensato per l ambiente domestico, non macchia e non lascia cattivi odori. Può essere distribuito direttamente sui tessuti contro gli acari. Estratto di Piretro 25% 0,8 g; Permetrina (75/25: cis/ trans) 0,3 g; Piperonil butossido 1 g. INSETTICIDI Per molti versi questi Imenotteri sono utili all uomo in quanto formidabili predatori di diversi insetti dannosi, tuttavia quando entrano in contatto con noi possono essere estremamente pericolosi. La reazione al veleno iniettato con la loro puntura può andare da un forte dolore a fenomeni allergici anche molto gravi. Contiene Piretro Naturale. Sulle superfici l attività insetticida si protrae fino a 2 settimane. Non contiene propellenti dannosi per lo strato di ozono art Reg. Min. Sal. n PRESIDIO MEDICO CHIRURGICO; LEGGERE ATTENTAMENTE LE AVVERTENZE E LE MODALITÀ D USO

3 insetticidi Insetticida vespe e calabroni Insetticida contro tutte le specie a base di estratti di piretro naturale di ragni SPRAY 600 ml SPRAY 500 ml Insetticida specificamente studiato per l eliminazione di VESPE e CALABRONI. Il potente ugello di erogazione è capace di un getto fino a 4 metri e permette di colpire le vespe e i loro nidi mantenendo un ampio margine di sicurezza. Il formulato è dotato di immediata azione abbattente. Estratto di Piretro 0,4% P.B.O. 1,6 %. insetticida spray specificamente studiato per l eliminazione di tutte le specie di RAGNI che infestano abitazioni, garage e scantinati. L erogatore jet produce un getto di circa 4 metri che consente di eliminare facilmente anche i ragni che si annidano negli angoli più alti di soffitti e sottotetti. Estratto di Piretro 25% 0,8 g; Permetrina (75/25: cis/ trans) 0,3 g; Piperonil butossido 1 g. Immediata azione abbattente. Potente getto fino a 4 metri A base di Piretro naturale 72 art Reg. Min. Sal. n art Reg. Min. Sal. n La Permetrina contenuta nel prodotto ha un azione persistente sulle superfici trattate e impedisce di insediarsi di nuovo ai ragni per oltre 2 settimane. INSETTICIDI PRESIDIO MEDICO CHIRURGICO; LEGGERE ATTENTAMENTE LE AVVERTENZE E LE MODALITÀ D USO 45

4 scarafaggi e formiche Insetticida per scarafaggi, Insetticida per formiche Scatola esca insetticida formiche e insetti striscianti e insetti striscianti per formiche CONF. 200 g CONF. 200 g 2 EROGATORI Insetticida in polvere microgranulare pronta all uso dotato di effetto snidante e abbattente immediato. Particolarmente adatto alla lotta contro scarafaggi, formiche e altri insetti striscianti. P.A. estratto di piretro 0,6% NEW Bio Pyrethrum Microgranulare Polvere microgranulare efficace contro scarafaggi, formiche e insetti striscianti in genere. Permette di predisporre un trattamento barriera intorno ai luoghi da proteggere. Bifentrina 0,1 %; Effetto Domino Gli insetti entrati in contatto con l insetticida si contaminano e propagano il principio attivo agli altri individui all interno del nido, portando all eliminazione dell intera colonia. Prodotto adatto all uso domestico che permette di eliminare in tutta sicurezza le infestazioni di formiche. Grazie all alta appetibilità dell esca ed alla lunga residualità del principio attivo insetticida si genera un effetto domino. Il contenitore in plastica resistente protegge bambini e animali domestici dal contatto con l insetticida. Bifentrina 0,1 %; Pronto all uso. Formulazione gel INSETTICIDI BASSO BASSO art art Reg. Min. Sal. art n Reg. Min. Sal. n PRESIDIO MEDICO CHIRURGICO; LEGGERE ATTENTAMENTE LE AVVERTENZE E LE MODALITÀ D USO

5 scarafaggi Esca insetticida in gel per scarafaggi TUBETTO 15 gr blisterato Esca in gel per il controllo degli scarafaggi, è attiva su tutte le specie e su tutti gli stadi. È sufficiente applicare 4/6 gocce di gel per m 2 in fessure crepe murali, sui battiscopa sulle condutture dell acqua e in tutti gli anfratti bui, umidi e caldi dove proliferano le blatte. Nella maggior parte dei casi si ottiene l eliminazione dell intera colonia dopo 5 o 6 giorni. Prodotto professionale. Scatola esca insetticida per scarafaggi 2 scatole da 4 gr Esca in gel per il controllo degli scarafaggi, è attiva su tutte le specie e su tutti gli stadi. Grazie all alta appetibilità dell esca ed alla lunga residualità del principio attivo insetticida si genera un effetto domino. Nella maggior parte dei casi si ottiene l eliminazione dell intera colonia dopo 5 o 6 giorni. SCARAFAGGI Le quattro specie infestanti in Italia sono onnivore e si nutrono delle più svariate sostanze che ritrovano negli ambienti. Vivono a lungo in gruppi spesso numerosi e sono molto prolifiche. L individuazione anche di pochi esemplari può già essere sintomo di un infestazione massiccia perché sono attivi di notte e alcuni stadi di sviluppo sono poco mobili ed escono molto raramente dai loro rifugi. Sono capaci di arrampicarsi ovunque e intrufolarsi in spazi molto angusti; possono, contaminare i cibi con feci e cattivi odori e sono potenziali vettori meccanici di numerose malattie. art Reg. Min. Sal. n art Reg. Min. Sal. n INSETTICIDI IN GEL PRESIDIO MEDICO CHIRURGICO; LEGGERE ATTENTAMENTE LE AVVERTENZE E LE MODALITÀ D USO 47

6 talpe e insetti volanti Scaccia-talpe e topi acustico ad energia solare Insetticida in granuli per la lotta alle mosche prodotto conforme 1 dispositivo 2 ESCHE INSETTICIDA Produce suoni che disturbano il sensibile udito delle talpe e dei roditori (nutrie, arvicole, topi campagnoli, ecc.). La particolare frequenza emessa dal dispositivo infastidisce e spaventa questi animali spingendoli ad allontanarsi dai nostri prati giardini e orti. Serve circa un mese per vedere i risultati. Lo scaccia-talpe e topi Sandokan permette anche di prevenire le infestazioni: è sufficiente posizionarlo in punti strategici del giardino per evitare l insediamento di questi fastidiosi animali. Innocuo per l uomo e gli animali domestici permette di eliminare le talpe senza ferirle. Senza veleni o meccanismi a molla, innocuo quindi per animali domestici e bambini. Completamente impermeabile; corpo realizzato in alluminio anticorrosione. Si ricarica con la luce, non necessita di batterie o fonti di alimentazione. Led crepuscolare anti calpestio per l individuazione notturna. PROTEGGE GIORNO E NOTTE poichè dotato di batteria interna che ricaricandosi con la luce assicura una regolare emissione sonora durante la notte. alle norme CE 8 Esca in granuli attiva e attrattiva contro tutte le specie di mosche. Insetticida a lenta azione che uccide le mosche nel giro di qualche ora quindi non si trovano residui di insetti nelle vaschette. Il prodotto è indicato per trattamenti interni ed esterni in ambito rurale, zootecnico (in luoghi non raggiungibili da animali) e civile (alberghi, ristoranti, comunità...). NEW Imidacloprid 0,5% Attivo per diversi mesi. Con Denatonium benzoato, amaricante sgradito per l uomo ed animali domestici. art art Prodotto conforme alle norme CE Reg. Min. Sal. n

7 insetti volanti Trappola a colla per mosche, cimici e altri insetti volanti BIO-TRAPPOLA Tappo per la difesa ecologica dagli insetti 3 TRAPPOLE A COLLA prodotto 1 TRAPPOLA prodotto La trappola elimina con discrezione gli insetti volanti che una volta catturati non sono visibili. Collocare una o più trappole in ogni ambiente che si desidera proteggere posizionandole a ridosso dei vetri delle finestre. Le finestre più luminose consentono di ottenere risultati migliori. L effetto attrattivo della luce è potenziato dalla colla aromatizzata alla banana. Non contiene insetticidi. Non contiene attrattivi per mosche dall odore sgradevole. Efficace per almeno due mesi. Particolarmente utili in autunno quando gli insetti entrano nelle abitazioni per cercare un rifugio dove passare l inverno. In cartone riciclato. Trappola da appendere agli alberi efficace contro: calabroni, vespe, mosche e lepidotteri dannosi. Compatibile con tutte le bottiglie in plastica, riutilizzabile per molti anni. Utilizzabile con esche attrattive fai da te ; ricette all interno della confezione. art Pratica, pulita, efficace. Compatibile con tutte le bottiglie di plastica. Riutilizzabile. art Qt. per ESPOSITORE 150 Riutilizza le bottiglie vuote come trappole ecologiche per gli insetti dannosi. Qt. per VASSOIO BASSO 25 TRAPPOLE ECOLOGICHE 49

8 tarm-trap disinfestazione tarme e farfalline degli alimenti TIGNOLE Tignole degli alimenti (Plodia interpunctella e Ephestia kuehniella) Insetti cosmopoliti che, nelle abitazioni, infestano cucine e dispense e che sono anche ampiamente diffuse in ristoranti, pasticcerie e industrie dove si lavorano gli alimenti. Allo stato adulto hanno l aspetto di piccole falene bruno-grigiastre. Le larve si cibano di farine, pasta, biscotti, cioccolato, frutta e fiori secchi, e di una gran varietà di sostanze organiche di origine animale. TARM-TRAP contro le TIGNOLE degli alimenti TARM-TRAP contro le TARME degli indumenti 2 TRAPPOLE A COLLA 2 TRAPPOLE A COLLA Trappole a colla pronte all uso innescate con attrattivi ferormonici specifici per i maschi delle farfalline degli alimenti. Non contiene insetticidi, aiuta a prevenire e combattere le infestazioni delle tarme alimentari. Trappole a colla pronte all uso innescate con attrattivi ferormonici specifici per i maschi delle tarme degli indumenti. Non contiene insetticidi, aiuta a prevenire e combattere le infestazioni delle tarme degli indumenti. TRAPPOLE ECOLOGICHE TARME Tarme dei vestiti (Tineola bisselliella e Tinea pellionella) Sono temutissimi insetti le cui larve si nutrono di seta, lana, pellame e vari tessuti; scavando nei materiali arrecano danni irreparabili a vestiti, coperte, pellicce, ecc. Poiché gli adulti, che hanno l aspetto di minuscole farfalline di colore giallo più o meno tendente al bruno, sono poco mobili, ad attività prevalentemente notturna e non sono attirati dalla luce è molto difficile scoprire le infestazioni se non quando il danno è ormai irreparabile. Inodore. Senza veleni. Senza veleni. Previene ed elimina le infestazioni. Previene ed elimina le infestazioni. Efficace per tre mesi. Efficace per tre mesi art. 50 Inodore art

9 insetti striscianti e topi Trappola a colla con attrattivo alimentare per scarafaggi e topi Trappola a colla con attrattivo alimentare per ratti e topi domestici 3 TRAPPOLE CON ATTRATTIVO Trappola a colla aromatizzata alla banana per attirare i topi e con attrattivo alimentare in gel specifico per gli scarafaggi. Aiuta a prevenire l infestazione ed, in ambienti già infestati, ne favorisce il contenimento. L attrattivo alimentare è efficace solo a breve distanza (1-2 m) perciò è impossibile che le trappole attirino insetti e topi da fuori favorendo così l infestazione degli ambienti. La particolare forma della trappola previene ogni antigienico contatto con gli animali catturati. prodotto attrattivo per scarafaggi e topi 2 TRAPPOLE A COLLA Trappole a colla pronte all uso per la cattura e l eliminazione di topi e ratti. Nella colla è presente un potente attrattivo alimentare. È sufficiente posizionare alcune trappole dove si osserva attività di topi e ratti per eliminare questi fastidiosi ospiti delle nostre abitazioni. prodotto art Senza veleni. A basso profilo ideale per spazi ristretti. Efficace per tre mesi art Senza veleni. La colla non asciuga e non cola. 144 BASSO TRAPPOLE A COLLA 51

10 topi disinfestazione Esca Sicura Pratica confezione monouso usa e getta. Brevettato Sandokan. Blister sigillato preinnescato con esca topicida. Con Denatonium benzoato, amaricante sgradito per l uomo ed animali domestici. Esca Sicura Topi USA E GETTA 1 ESCA DA 25 gr Stazione di avvelenamento USA E GETTA da interno conforme alle norme nord europee per la distribuzione di esche topicide. Pronto all uso: togliere le linguette in modo da consentire l ingresso dei topi e posizionare nelle zone dove si riscontra attività dei Muridi. A prova di bambini e animali domestici. di libera vendita Bromadiolone puro 0,005 g; Sostanze appetenti e adescanti. ESCA SICURA Le Ordinanze Ministeriali del 18 dicembre 2008 e del 18 marzo 2009 impongono di distribuire le esche rodenticide in contenitori idonei ad evitare che bambini e animali non bersaglio entrino in contatto con l esca. Con Sandokan Esca Sicura usa e getta (e anche gli altri contenitori per esche Sandokan) si ottempera a questo regolamento. art Reg. Min. Sal. n BASSO PRESIDIO MEDICO CHIRURGICO; LEGGERE ATTENTAMENTE LE AVVERTENZE E LE MODALITÀ D USO

11 ratti e topi Esca Sicura disinfestazione Kit erogatore a T rovesciata per la distribuzione sicura di esca topicida Kit contenitori per la distribuzione sicura di esca topicida 1 contenitore CON ESCA 2 contenitori CON ESCA Efficace contro ratti e topi. L erogatore è dotato di chiusura di sicurezza a chiave e può essere fissato a pali, recinzioni, grondaie, ecc. L esca paraffinata fa si che il topo non ne possa disperdere una parte fuori dall erogatore. Il contenitore brevettato è estremamente adatto per l uso all esterno. Protegge bambini, animali domestici, pollame, uccelli e animali selvatici dal contatto con l esca avvelenata. La ricarica è appositamente dosata per riempire esattamente un erogatore a T: non rimangono esche rodenticide da conservare nell ambiente domestico. Confezione con un erogatore e ricarica da 100 g di esca ratticida topicida. Bromadiolone puro 0,005 g; Sostanze appetenti e adescanti q.b. a 100 g. Contiene Denatonium Benzoate puro (repellente angusto per l uomo e gli animali domestici). Efficace contro i topolini domestici che si trovano nelle abitazioni, nelle cantine, nei garages e negli spazi aperti. Un singolo contenitore può uccidere diversi topi. Il contenitore, dotato di chiave di sicurezza, protegge bambini, animali domestici, uccelli e animali selvatici dal contatto con l esca avvelenata. L esca paraffinata è appositamente dosata per riempire esattamente due contenitori: non rimangono esche rodenticide da conservare nell ambiente domestico. Confezione con due erogatori e ricarica da 100 g di esca topicida. Bromadiolone puro 0,005 g; Sostanze appetenti e adescanti q.b. a 100 g. Contiene Denatonium Benzoate puro (repellente angusto per l uomo e gli animali domestici) art Reg. Min. Sal. n art Reg. Min. Sal. n ESCA SICURA PRESIDIO MEDICO CHIRURGICO; LEGGERE ATTENTAMENTE LE AVVERTENZE E LE MODALITÀ D USO 53

12 ricarica per ratti e topi Esca Sicura ESCA SICURA,, Perche i rodenticidi sono I topi e i ratti sono mammiferi come noi per cui non è possibile, come invece si fa per gli insetti, sfruttare meccanismi biochimici tipici dei roditori per produrre sostanze selettivamente tossiche solo su di essi. Ne discende che l ingestione di qualsiasi tipo di rodenticida è altamente nociva anche per uomini e animali. Per risolvere questo problema Sandokan propone contenitori di sicurezza che impediscono a bambini, animali di casa e alle specie selvatiche gradite (ricci, lepri, volpi, fagiani ecc) di raggiungere le esche. Solo topi e ratti possono cibarsi dei bocconi avvelenati Sandokan. Esca Fresca per topi e ratti confezione 500 gr Esche rodenticide pronte all uso in pasta fresca, a base di bromadiolone. Sacchetto richiudibile per conservare la freschezza del prodotto. Esche ideali come ricariche per i contenitori/erogatori Sandokan. Adatta per ambienti dove i muridi hanno diverse fonti di cibo disponibile. di libera vendita Bromadiolone puro 0,005 g; Bitrex; Sostanze appetenti e adescanti q. b. a 100 g. Esca molto appetibile per i topi Con Denatonium benzoato, amaricante sgradito per l uomo ed animali domestici. Esempio di impiego di esche fresche con erogatore Sandokan art art Reg. Min. Sal. n Blister di 4 blocchi paraffinati (100 g) RICARICA 100 gr Ad elevata appetibilità per tutte le specie di roditori che infestano l ambiente domestico. La ricarica è appositamente dosata per riempire esattamente un erogatore a T o due contenitori. Non rimangono quindi esche rodenticide inutilizzate da conservare nell ambiente domestico. di libera vendita Bromadiolone puro 0,005 g; Sostanze appetenti e adescanti q. b. a 100 g. Il principio attivo contenuto in 100 gr di esca può eliminare fino a 10 ratti o 50 topi. Con Denatonium benzoato, amaricante sgradito per l uomo ed animali domestici. 180 BASSO 30 art Reg. Min. Sal. n PRESIDIO MEDICO CHIRURGICO; LEGGERE ATTENTAMENTE LE AVVERTENZE E LE MODALITÀ D USO

13 ratti e topi Esca Sicura Contenitore per la distribuzione sicura di esca topicida 1 contenitore Efficace contro i topolini domestici che si trovano nelle abitazioni, nelle cantine, nei garages e negli spazi aperti. Il contenitore, dotato di chiave di sicurezza, protegge bambini, animali domestici, uccelli e animali selvatici dal contatto con l esca avvelenata. prodotto conforme alle norme CE Contenitore riutilizzabile. Discreto: da infilare sotto i mobili, le scaffalature, i pallet, ecc. Dotato di chiave di sicurezza. Erogatore a T rovesciata per la distribuzione sicura di esca topicida 1 contenitore Efficace contro ratti e topi. L erogatore è dotato di chiusura di sicurezza a chiave e può essere fissato a pali, recinzioni, grondaie, ecc. Il contenitore brevettato è estremamente adatto per l uso all esterno. Protegge bambini, animali domestici, pollame, uccelli e animali selvatici dal contatto con l esca avvelenata. prodotto conforme alle norme CE disinfestazione Le esche, ottenute mediante lavorazione di farine, zuccheri, oli vegetali, grassi animali e vegetali e con l aggiunta di sostanze aromatizzanti, vengono facilmente consumate da tutte le specie di roditori infestanti abitazioni cantine garage, ecc. art BASSO art ESCA SICURA PRESIDIO MEDICO CHIRURGICO; LEGGERE ATTENTAMENTE LE AVVERTENZE E LE MODALITÀ D USO 55

14 cani - gatti - piccioni AMICO MIO disabituante Repellente per piccioni e volatili Dissuasore per piccioni e volatili aerosol per cani e gatti PICCIO-NO PICCIO-NO prodotto naturale prodotto naturale AEROSOL 400 ml SPRAY 600 ml 3 dispositivi sistema meccanico Con poche applicazioni si possono correggere le cattive abitudini di cani e gatti. Evita che gli animali sporchino muri, vasi, aiuole, ruote di automobili, mobili, tappeti, divani. Utilizzabile sia all interno che all esterno. NEW Aerosol repellente a base di essenze, fortemente sgradito a piccioni e altri volatili. Con una gittata, di oltre 4 m, consente di trattare in tutta sicurezza grondaie, sottotetti, pergolati e altre aree difficilmente raggiungibili o dove l installazione di barriere fisiche risulta impossibile. Sistema innocuo per i volatili e sicuro per le persone che può essere installato su qualsiasi tipo di edificio. Poco visibile e facile da montare, è particolarmente adatto a davanzali, cornicioni e balaustre di balconi. Con aste in acciaio anticorrosione (STEELINOX) e supporti resistenti ai raggi UV: garantito 10 anni. Busta da 3 pz. sufficienti a proteggere circa 1,5 m lineari. DISSUASORE ECOLOGICO Con mix di essenze sgradite agli animali. Innocuo per l uomo e gli animali domestici. Equivalente a un trigger no gas da 1 litro Non tossico per gli animali e innocuo anche per i volatili. 72 art Prodotto naturale di art Prodotto naturale di art libera vendita libera vendita 96 sistema meccanico 56

Note relative al controllo delle blatte

Note relative al controllo delle blatte Estratto dal sito www.disinfestanti.it Note relative al controllo delle blatte La lotta alle blatte è estremamente diffusa perchè questi insetti possono fungere da veicolo per svariati microrganismi patogeni

Dettagli

COMUNE DI NISCEMI PROVINCIA DI CALTANISSETTA Ripartizione Lavori Pubblici e Ambiente

COMUNE DI NISCEMI PROVINCIA DI CALTANISSETTA Ripartizione Lavori Pubblici e Ambiente COMUNE DI NISCEMI PROVINCIA DI CALTANISSETTA Ripartizione Lavori Pubblici e Ambiente OGGETTO: SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE E DERATTIZZAZIONE IN TUTTO IL TERRITORIO COMUNALE, NELLE SCUOLE E EDIFICI PUBBLICI

Dettagli

INQUADRIAMO QUESTO PROBLEMA

INQUADRIAMO QUESTO PROBLEMA INQUADRIAMO QUESTO PROBLEMA Il Benessere animale e l igiene ambientale zootecnica costituiscono fattori chiave nella gestione di successo di ogni tipologia di allevamento. Le mosche negli allevamenti causano

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

API, VESPE, CALABRONI ED IMENOTTERI PUNGENTI

API, VESPE, CALABRONI ED IMENOTTERI PUNGENTI (vers. 1 del 03/05/2005) API, VESPE, CALABRONI ED IMENOTTERI PUNGENTI Dio fece le api, il diavolo le vespe (Proverbio nordico) 1. GENERALITÀ Occorre premettere che è da ritenere del tutto naturale l occasionale

Dettagli

Settori. Personale qualificato. Chi siamo

Settori. Personale qualificato. Chi siamo Settori Pubblico Pulizia di edifici di Pubbliche amministrazioni seguendo le richieste indicate nei capitolati d oneri, controllate inoltre delle specifiche norme UNI EN ISO 9001 e SA8000. Privato personalizzati

Dettagli

PROGETTO MOSCHE 3.0 GAMMA COMPLETA DI PRODOTTI PER IL CONTROLLO DELLE MOSCHE

PROGETTO MOSCHE 3.0 GAMMA COMPLETA DI PRODOTTI PER IL CONTROLLO DELLE MOSCHE PROGETTO MOSCHE 3.0 GAMMA COMPLETA DI PRODOTTI PER IL CONTROLLO DELLE MOSCHE INQUADRIAMO QUESTO PROBLEMA Il benessere animale e l igiene ambientale zootecnica costituiscono fattori chiave nella gestione

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DERATIZZAZIONE E DISINFESTAZIONE SULLE AREE PUBBLICHE COMUNALI

CAPITOLATO SPECIALE TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DERATIZZAZIONE E DISINFESTAZIONE SULLE AREE PUBBLICHE COMUNALI Provincia di Salerno Area Tecnica Assetto ed Utilizzazione del Territorio CAPITOLATO SPECIALE TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DERATIZZAZIONE E DISINFESTAZIONE SULLE AREE PUBBLICHE COMUNALI ART.1

Dettagli

CATALOGO 2013. Come consultare il nuovo catalogo

CATALOGO 2013. Come consultare il nuovo catalogo CATALOGO 2013 Come consultare il nuovo catalogo Frutto dell impegno e dell esperienza COPYR, vi presentiamo il catalogo 2013 che offre ai professionisti del Pest Control prodotti e soluzioni sempre innovative

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

I PIÙ COMUNI INFESTANTI DEI LOCALI DI PRODUZIONE DEGLI ALIMENTI:

I PIÙ COMUNI INFESTANTI DEI LOCALI DI PRODUZIONE DEGLI ALIMENTI: I PIÙ COMUNI INFESTANTI DEI LOCALI DI PRODUZIONE DEGLI ALIMENTI: A cura di: Roberta Cecchetti - Silvia Mascali Zeo - Claudio Venturelli Hanno collaborato: Marina Fridel - Simona Macchini - Vannia Ricci

Dettagli

GUIDA ALLA LOTTA CONTRO I TOPI I.P.

GUIDA ALLA LOTTA CONTRO I TOPI I.P. Zapi: ambiente protetto dai topi GUIDA ALLA LOTTA CONTRO I TOPI I.P. L a lotta contro i Topi Chi l avrebbe detto che nel terzo millennio il mondo si sarebbe ritrovato ancora pericolosamente invaso dai

Dettagli

Ibiocidi sono stati soggetti in questi ultimi anni alla direttiva LA DIRETTIVA BIOCIDI

Ibiocidi sono stati soggetti in questi ultimi anni alla direttiva LA DIRETTIVA BIOCIDI Ferruccio Trifirò LA DIRETTIVA BIOCIDI PER CAPIRE GLI EFFETTI DEL REACH Con l applicazione della direttiva biocidi, diventata operativa nel 2000, c è stata una forte riduzione dei principi attivi e delle

Dettagli

- Riproduzione riservata - 1

- Riproduzione riservata - 1 Principali malattie parassitarie del cane; Le malattie parassitarie che maggiormente interessano e colpiscono il cane sono molte ed alcune di queste possono colpire e provocare conseguenze anche per l

Dettagli

Dipartimento di Prevenzione U.O.C. HACCP- RSO

Dipartimento di Prevenzione U.O.C. HACCP- RSO La presente istruzione operativa dettaglia una specifica attività/fase di un processo descritto dalla procedura Piano Interno di Intervento Emergenza Migranti. La sanificazione ambientale viene intesa

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA Settore Salute, Sport e Città Sana

COMUNE DI BOLOGNA Settore Salute, Sport e Città Sana COMUNE DI BOLOGNA Settore Salute, Sport e Città Sana SERVIZIO PER GLI INTERVENTI LARVICIDI ED ADULTICIDI PER LA LOTTA ALLA ZANZARA TIGRE, DERATTIZZAZIONE E DISINFESTAZIONE CONTRO ALTRI INFESTANTI, IN AREE

Dettagli

Prevenzione dell allergia ad inalanti

Prevenzione dell allergia ad inalanti Prevenzione dell allergia ad inalanti La patologia allergica respiratoria è molto frequente nella popolazione generale: la sua prevalenza si aggira in media intorno al 10-15%. Inoltre, negli ultimi 20

Dettagli

INJEX - Iniezione senza ago

INJEX - Iniezione senza ago il sistema per le iniezioni senz ago INJEX - Iniezione senza ago Riempire le ampolle di INJEX dalla penna o dalla cartuccia dalle fiale con la penna Passo dopo Passo Per un iniezione senza ago il sistema

Dettagli

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche istruzioni per l uso Raccolta Differenziata Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve essere gestita in modo

Dettagli

FATTI FURBO... DIFFERENZIA

FATTI FURBO... DIFFERENZIA Per i comuni del Consorzio Canavesano Ambiente Guida alla raccolta differenziata... FATTI FURBO... DIFFERENZIA anche fatti tu furbo...!!!... e al rispetto dell ambiente DIFFERENZIA ANCHE TU!!! Bastano

Dettagli

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali -

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - (tratto dalla relazione di Martino Buzzi del 17.09.06) Lo stagno: un angolo di natura Avere uno stagno nel proprio

Dettagli

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto!

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! Umido Plastica e Lattine Carta e Cartone Secco non riciclabile Vetro (bianco e colorato) Farmaci scaduti Pile Legno Umido I rifiuti umidi vanno conferiti

Dettagli

PROTEZIONE CEREALI. prodotti per la protezione dei cereali stoccati, silos e magazzini

PROTEZIONE CEREALI. prodotti per la protezione dei cereali stoccati, silos e magazzini PROTEZIONE CEREALI prodotti per la protezione dei cereali stoccati, silos e magazzini ACCORGIMENTI CHE FANNO LA DIFFERENZA Per una corretta impostazione del progetto è importante INDIVIDUARE GLI INSETTI

Dettagli

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Come ottenere energia rinnovabile e compost dai rifiuti organici Un percorso di educazione ambientale alla scoperta dell impianto di compostaggio

Dettagli

COS E LA PRODUZIONE INTEGRATA?

COS E LA PRODUZIONE INTEGRATA? Cos è la Produzione Integrata (PI). Con questo scritto desidero fare una cronistoria sulla produzione integrata, un sistema di lotta iniziato negli anni 80, dove un ticinese nella persona del Dott. Mario

Dettagli

LA SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO ARCHIVISTICO: CONSERVAZIONE E PREVENZIONE

LA SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO ARCHIVISTICO: CONSERVAZIONE E PREVENZIONE LA SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO ARCHIVISTICO: CONSERVAZIONE E PREVENZIONE Eugenio Veca Laboratorio di Biologia ISTITUTO CENTRALE PER IL RESTAURO E LA CONSERVAZIONE DEL PATRIMONIO ARCHIVISTICO E LIBRARIO

Dettagli

Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro

Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro Comune di Padova Assessorato all Ambiente AcegasAps Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro Le 3 Zone di raccolta nel Quartiere 1 Centro Tipo di Rifiuto Cosa conferire Cosa non conferire

Dettagli

Meglio prevenire. Alcuni accorgimenti da adottare contro i ladri:

Meglio prevenire. Alcuni accorgimenti da adottare contro i ladri: Introduzione Sono ormai sempre più frequenti i furti negli appartamenti, nelle case e negli uffici. Il senso di insicurezza della popolazione è comprensibile. Con questo opuscolo si vuole mostrare che

Dettagli

S.C. Igiene degli alimenti di origine animale. Requisiti igienico-sanitari applicati al settore della pesca

S.C. Igiene degli alimenti di origine animale. Requisiti igienico-sanitari applicati al settore della pesca Requisiti igienico-sanitari applicati al settore della pesca La Spezia 20 ottobre 2009 Requisiti : Strutturali (Strutture ed attrezzature) Funzionali Requisiti strutturali : n Applicabili a tutte le imbarcazioni

Dettagli

MASSAGGIATORE E OPERATORE DELLA SALUTE

MASSAGGIATORE E OPERATORE DELLA SALUTE MASSAGGIATORE E OPERATORE DELLA SALUTE I ANNO CORSO DI IGIENE Dott.ssa Tatiana Caccia Disinfestazione La disinfestazione è ogni misura profilattica rivolta a distruggere, rimuovere o evitare il contatto

Dettagli

Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate serena ai nostri amici a quattrozampe

Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate serena ai nostri amici a quattrozampe Direzione Generale della sanità animale e dei farmaci veterinari Direzione Generale della comunicazione e delle relazioni istituzionali Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate

Dettagli

Master La pulizia sostenibile come opportunità FORUM PA Roma, 17-20 maggio 2010. L attività di ASSOCASA per una detergenza sostenibile

Master La pulizia sostenibile come opportunità FORUM PA Roma, 17-20 maggio 2010. L attività di ASSOCASA per una detergenza sostenibile Master La pulizia sostenibile come opportunità FORUM PA Roma, 17-20 maggio 2010 L attività di ASSOCASA per una detergenza sostenibile A cura di ASSOCASA Assocasa Associazione Nazionale Detergenti e Specialità

Dettagli

COME NASCONO I TAPPI DI SUGHERO

COME NASCONO I TAPPI DI SUGHERO IL SUGHERO CHE COS È Il sughero è un prodotto naturale che si ricava dall estrazione della corteccia della Quercus suber L, la quercia da sughero. Questa pianta è una sempreverde, longeva, che cresce nelle

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA ECO-TRAP DATA DI COMPILAZIONE: MAGGIO 2006 PAGINA: 1 DI 5 IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA

SCHEDA DI SICUREZZA ECO-TRAP DATA DI COMPILAZIONE: MAGGIO 2006 PAGINA: 1 DI 5 IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA SCHEDA DI SICUREZZA ECO-TRAP DATA DI COMPILAZIONE: MAGGIO 2006 PAGINA: 1 DI 5 1 Nome commerciale IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA ECO-TRAP Utilizzazione della sostanza

Dettagli

Imballaggio primario. Imballaggio secondario. Imballaggio terziario. Funzioni primarie dell imballaggio

Imballaggio primario. Imballaggio secondario. Imballaggio terziario. Funzioni primarie dell imballaggio ALTO BELICE AMBIENTE S.p.A. Cos'è l'imballaggio L uomo ha sempre fatto uso di contenitori e già 3500 anni fa le popolazioni egizie immagazzinavano e trasportavano unguenti, oli e vino in contenitori di

Dettagli

Problemi Scarsa areazione, difficoltà di rivoltamento

Problemi Scarsa areazione, difficoltà di rivoltamento Che cos è il compost Il compost è il terriccio (humus) che si forma dai rifiuti organici (erba, foglie, avanzi di frutta e verdura, ecc) grazie all azione del sole, dell aria e dei microrganismi presenti

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

CHI L I HA. lo CHIAMAVANO EDIZIONE. Ciò che differenzi oggi, avrà una nuova vita domani INDAGINE SUL RECUPERO DEI RIFIUTI FREQUENTAVA VETRI ROTTI

CHI L I HA. lo CHIAMAVANO EDIZIONE. Ciò che differenzi oggi, avrà una nuova vita domani INDAGINE SUL RECUPERO DEI RIFIUTI FREQUENTAVA VETRI ROTTI 3 EDIZIONE dati 2012 CHI L I HA Ciò che differenzi oggi, avrà una nuova vita domani INDAGINE SUL RECUPERO DEI RIFIUTI NASCONDE UN IDENTITÀ PLASTICA FREQUENTAVA VETRI ROTTI si spacciava per una lattina

Dettagli

Extatosoma tiaratum. Generalità

Extatosoma tiaratum. Generalità Extatosoma tiaratum Tassonomia Dominio: Eukaryota Regno: Animalia Sottoregno: Eumetazoa Ramo: Bilateria Phylum: Arthropoda Subphylum: Tracheata Superclasse: Hexapoda Classe: Insecta Sottoclasse: Pterygota

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE GOVERNO QUOTIDIANO DEGLI ANIMALI

MANUALE DI GESTIONE GOVERNO QUOTIDIANO DEGLI ANIMALI MANUALE DI GESTIONE Breve descrizione del canile (fabbricati: box, locali accessori). Modalità di approvvigionamento idrico e smaltimento reflui animali. Individuazione responsabile generale (titolare)

Dettagli

Ecco come funziona un sistema di recinzione!

Ecco come funziona un sistema di recinzione! Ecco come funziona un sistema di recinzione! A) Recinto elettrico B) Fili elettrici C) Isolatori D) Paletti E) Paletti messa a terra 3 m 3 m 1 m Assicurarsi che ci siano almeno 2500V in tutta la linea

Dettagli

Trekking di più giorni

Trekking di più giorni SEZIONE DI MORTARA Trekking di più giorni Cosa portare nello zaino Escursioni di più giorni Per i trekking il discorso peso diventa ancora più importante delle escursioni di un giorno o due. Portare sulle

Dettagli

technostuk 2-12 09/13 127

technostuk 2-12 09/13 127 technostuk 2-12 09/13 127 TECHNOSTUK 2-12 Sigillante cementizio per fughe da 2 a 12 mm. La protezione attiva di Microshield System aiuta a prevenire la crescita di batteri, funghi e muffe, che possono

Dettagli

I clienti scappano dai vostri bagni? Bio-Active risolve.

I clienti scappano dai vostri bagni? Bio-Active risolve. I clienti scappano dai vostri bagni? Bio-Active risolve. Bio-Active è la prima carta igienica biologicamente attiva. 0 TEMPO ZERO Fossa biologica TEMPO 1 Pozzetto d ispezione con collegamento alla rete

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza Ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 REACH Stampato il 01/06/08 Denominazione commerciale: EFFE 91 ACC-U-SOL ml.

Scheda di dati di sicurezza Ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 REACH Stampato il 01/06/08 Denominazione commerciale: EFFE 91 ACC-U-SOL ml. Pagina: 1/ 6 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA Articolo numero: art.04920 Utilizzazione della Sostanza / del Preparato: Rivelatore fughe gas Produttore/fornitore: FIMI

Dettagli

L esperienza toglie più di quanto aggiunga (Platone) MA l immaginazione aumenta con la pratica (William Somerset Maugham)

L esperienza toglie più di quanto aggiunga (Platone) MA l immaginazione aumenta con la pratica (William Somerset Maugham) GUIDA ALLA DIFESA INTEGRATA DELLE INDUSTRIE ALIMENTARI L esperienza toglie più di quanto aggiunga (Platone) E l immaginazione è più importante del sapere (Albert Einstein) MA l immaginazione aumenta con

Dettagli

REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI

REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI REGIONE VENETO REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI (DPR 23 aprile 2001 n 290 art. 42) 24 NOTE GENERALI Il registro completo dei trattamenti, è composto da: - scheda A - Dati anagrafici azienda/ente

Dettagli

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE LA STREGA ROVESCIAFAVOLE RITA SABATINI Cari bambini avete mai sentito parlare della strega Rovesciafavole? Vi posso assicurare che è una strega davvero terribile, la più brutta e malvagia di tutte le streghe

Dettagli

Istituto Superiore di Sanità Centro Nazionale Sostanze Chimiche

Istituto Superiore di Sanità Centro Nazionale Sostanze Chimiche REGOLAMENTO (CE) N. 1272/2008 Consigli di prudenza Consigli di prudenza di carattere generale P101 P102 P103 In caso di consultazione di un medico, tenere a disposizione il contenitore o l etichetta del

Dettagli

www.sipcamitalia.it Questo contenuto ti è offerto da: Articolo tratto da: Edizioni L Informatore Agrario

www.sipcamitalia.it Questo contenuto ti è offerto da: Articolo tratto da: Edizioni L Informatore Agrario Questo contenuto ti è offerto da: www.sipcamitalia.it Articolo tratto da: Edizioni L Informatore Agrario Tutti i diritti riservati, a norma della Legge sul Diritto d Autore e le sue successive modificazioni.

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO GUIDA AL CONFEZIONAMENTO 1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO Si devono rispettare i limiti massimi di dimensioni e peso indicati nella tabella: prodotto limite massimo di peso dimensioni massime Pacco ordinario

Dettagli

Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA

Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA Acquistare una zucca fresca o già secca. Nel primo caso sarà opportuno comprarla in un periodo caldo per godere delle giornate

Dettagli

IASMA Notizie DIFESA ESTIVA DELL OLIVO

IASMA Notizie DIFESA ESTIVA DELL OLIVO IASMA Notizie OLIVICOLTURA Notiziario tecnico del Centro Trasferimento Tecnologico della Fondazione Edmund Mach - Istituto Agrario di S. Michele all Adige 24 giugno 2011 n. 2 IASMA Notizie n. 28 - Anno

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate.

Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate. Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate. INDICE La presente guida contiene suggerimenti e indicazioni di carattere generale e a scopo puramente informativo. Non si deve prescindere dal leggere attentamente

Dettagli

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Denominazione: Catalizzatore Kjeldahl(Se) pastiglie 1.2 Nome della societá o ditta:

Dettagli

COMUNE DI TERRALBA. (Provincia di Oristano) Via Baccelli n 1 09098 Terralba Tel. 078385301 Fax 078383341 P.IVA 00063150957

COMUNE DI TERRALBA. (Provincia di Oristano) Via Baccelli n 1 09098 Terralba Tel. 078385301 Fax 078383341 P.IVA 00063150957 COMUNE DI TERRALBA (Provincia di Oristano) Via Baccelli n 1 09098 Terralba Tel. 078385301 Fax 078383341 P.IVA 00063150957 Ordinanza Sindacale n. 41/2012 Prot. n. 12292 ORDINANZA SINDACALE (Adozione misure

Dettagli

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO ndice 1 Fai come fa la Natura 2 Cosa ci metti per fare la terra? 3 Come funziona il Compostaggio 4 Le cose

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

CATALOGO RIVENDITE. Mangimi complementari. Sali minerali. Vitamine liquide. Pet food. Insetticidi. Topicidi. Attivatori biologici

CATALOGO RIVENDITE. Mangimi complementari. Sali minerali. Vitamine liquide. Pet food. Insetticidi. Topicidi. Attivatori biologici CATALOGO RIVENDITE Mangimi complementari Sali minerali Vitamine liquide Pet food Insetticidi Topicidi Attivatori biologici dal 1943 dà salute alla vita VITASOL DAL 1943 Fin dal 1943 Vitasol ha studiato

Dettagli

V-ZUG SA. Cappa aspirante DW-SE/DI-SE. Istruzioni per l uso

V-ZUG SA. Cappa aspirante DW-SE/DI-SE. Istruzioni per l uso V-ZUG SA Cappa aspirante DW-SE/DI-SE Istruzioni per l uso Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti. Il vostro apparecchio soddisfa elevate esigenze, e il suo uso è molto semplice. E tuttavia necessario

Dettagli

alluvioni e frane Si salvi chi può!

alluvioni e frane Si salvi chi può! alluvioni e frane Che cos è l alluvione? L alluvione è l allagamento, causato dalla fuoriuscita di un corso d acqua dai suoi argini naturali o artificiali, dopo abbondanti piogge, nevicate o grandinate,

Dettagli

TOASTER. Istruzioni per l uso

TOASTER. Istruzioni per l uso TOASTER Istruzioni per l uso 5 4 3 1 6 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO 1) Manopola temporizzatore 2) Tasto Stop 3) Leva di accensione 4) Bocche di caricamento 5) Pinze per toast 6) Raccoglibriciole estraibile

Dettagli

3 m 3 m. 1 m. B) Fili elettrici C) Isolatori D) Paletti E) Paletti messa a terra. Assicurarsi che ci siano almeno 2500V in tutta la linea del recinto

3 m 3 m. 1 m. B) Fili elettrici C) Isolatori D) Paletti E) Paletti messa a terra. Assicurarsi che ci siano almeno 2500V in tutta la linea del recinto B) Fili elettrici C) Isolatori D) Paletti E) Paletti messa a terra 3 m 3 m 1 m Assicurarsi che ci siano almeno 2500V in tutta la linea del recinto Il sistema di recinzione elettrico consiste di: A) un

Dettagli

Verifica - Conoscere le piante

Verifica - Conoscere le piante Collega con una linea nome, descrizione e disegno Verifica - Conoscere le piante Erbe Hanno il fusto legnoso che si ramifica vicino al terreno. Alberi Hanno il fusto legnoso e resistente che può raggiungere

Dettagli

Batterie per recinti. Batteria alcalina a secco 9 V. Batteria a secco 9 V zinco-carbonio

Batterie per recinti. Batteria alcalina a secco 9 V. Batteria a secco 9 V zinco-carbonio Batterie per recinti Batteria alcalina a secco 9 V Le batterie alcaline AKO 9 V mantengo un alto voltaggio costante per tutta la loro durata. Questo permette al recinto di mantenere un andamento costante

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

L azienda ha stabilito: La tipologia e le modalità di verifica La frequenza delle verifiche prescelte

L azienda ha stabilito: La tipologia e le modalità di verifica La frequenza delle verifiche prescelte Sistema di verifica ATTIVITA DI VERIFICA A norma dell articolo 4 del regolamento CE 852/2004, Reg Ce 2073/2005 gli operatori del settore alimentare sono tenuti a rispettare i criteri microbiologici attraverso

Dettagli

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA ANNARITA RUBERTO http://scientificando.splinder.com DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA per i piccoli Straws akimbo by Darwin Bell http://www.flickr.com/photos/darwinbell/313220327/ 1 http://scientificando.splinder.com

Dettagli

CANTINA PRODUTTORI DI VALDOBBIADENE. REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI (DPR 23 aprile 2001 n 290 art 42) ANN0 2012

CANTINA PRODUTTORI DI VALDOBBIADENE. REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI (DPR 23 aprile 2001 n 290 art 42) ANN0 2012 CANTINA PRODUTTORI DI VALDOBBIADENE REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI (DPR 23 aprile 2001 n 290 art 42) ANN0 2012 NORME IGIENICO - SANITARIE I prodotti fitosanitari sono sostanze pericolose:

Dettagli

Presentazione format Konopizza per nuove aperture Punti Vendita ITALIA.

Presentazione format Konopizza per nuove aperture Punti Vendita ITALIA. Presentazione format Konopizza per nuove aperture Punti Vendita ITALIA. In che cosa consiste il nostro format? Il cono è l attore protagonista di tutte le formule Konopizza diventando un ottimo contenitore

Dettagli

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista CAMPI DI APPLICAZIONE Impermeabilizzazione di: coperture piane; balconi e terrazzi;

Dettagli

Procedure per il controllo degli infestanti nell industria alimentare

Procedure per il controllo degli infestanti nell industria alimentare Procedure per il controllo degli infestanti nell industria alimentare January 2009 Indice dei contenuti Introduzione 3 Sicurezza alimentare 4 Roditori 8 Blatte 10 Mosche 12 Formiche 14 Insetti delle derrate

Dettagli

Pidocchi?... non perdiamo la testa

Pidocchi?... non perdiamo la testa Pidocchi?... non perdiamo la testa INFORMAZIONI SULLA PEDICULOSI DEL CAPO Ripartizione Sanità Indice Prefazione... 01 01 INTRODUZIONE... 03 02 COME AVVIENE IL CONTAGIO?... 07 03 PREVENZIONE... 09 04 TRATTAMENTO:

Dettagli

Pulizia e igiene... semplicemente

Pulizia e igiene... semplicemente Aspirapolvere centralizzato www.sistemair.it Pulizia e igiene... semplicemente La forza del sistema sta nella sua semplicità: con un tubo flessibile pulisci tutta la casa! 4 2 3 1 1 Centrale aspirante

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

Pezze TIP 06 TIP 07 TIP 08 TIP 20 TIP 21 TIP 09 TIP 22 DIMENSIONI REALI. 2 45 ø. 1 35 ø. 7 74 x 37 mm.

Pezze TIP 06 TIP 07 TIP 08 TIP 20 TIP 21 TIP 09 TIP 22 DIMENSIONI REALI. 2 45 ø. 1 35 ø. 7 74 x 37 mm. Pezze DIMENSIONI REALI TIP 06 TIP 07 TIP 08 1 35 ø 2 45 ø TIP 20 TIP 21 7 74 x 37 mm. TIP 09 TIP 22 282 Mastice TIP 42 TIP 12 TIP 10 TIP 11 TIP 28 Pezza Tip-Top tonda F0 16 mm (confezione da 100 pz.) TIP

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

Ne forniamo alcuni esempi.

Ne forniamo alcuni esempi. Con il termine coordinamento oculo-manuale si intende la capacità di far funzionare insieme la percezione visiva e l azione delle mani per eseguire compiti di diversa complessità. Per sviluppare questa

Dettagli

Prodotti di cui ti puoi fidare

Prodotti di cui ti puoi fidare Prodotti di cui ti puoi fidare Vogliamo offrirti alimenti di buona qualità a prezzi bassi, prodotti in modo responsabile. Stiamo lavorando in tutte le parti della catena alimentare, dalla fattoria al negozio

Dettagli

L=F x s lavoro motore massimo

L=F x s lavoro motore massimo 1 IL LAVORO Nel linguaggio scientifico la parola lavoro indica una grandezza fisica ben determinata. Un uomo che sposta un libro da uno scaffale basso ad uno più alto è un fenomeno in cui c è una forza

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

212312 Tween 20 QP 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato

212312 Tween 20 QP 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Denominazione: Tween 20 1.2 Nome della societá o ditta: PANREAC QUIMICA, S.A. E 08110

Dettagli

La Storia leadership conquistata da Ecocleaning Italia risultato di impegno e determinazione.

La Storia leadership conquistata da Ecocleaning Italia risultato di impegno e determinazione. La Storia La leadership conquistata da Ecocleaning Italia nel settore dei servizi per le aziende è il risultato di impegno e determinazione. Ecocleaning Italia nasce nel 2005 ed immediatamente si specializza

Dettagli

da Norda una Novità nel Mondo del Beverage

da Norda una Novità nel Mondo del Beverage da Norda una Novità nel Mondo del Beverage Benessere da Bere una Carica di Energia Prima in Italia, Norda lancia sul mercato, una Linea INNOVATIVA di Bevande Funzionali che è già un Grande Successo negli

Dettagli

Parts of my Pop-in... 7 8a

Parts of my Pop-in... 7 8a A C 5 B Parts of my Pop-in... 5 6 0 D 9 7 8a 8b IT IMPORTANTE! CONSERVARE LE ISTRUZIONI PER CONSULTAZIONI FUTURE Come usare i Pop-in Precauzioni d uso Non usare ammorbidenti con i vostri Pop-in. Non usare

Dettagli

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA.

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT ALPHA ORIENT Il colore è ovunque, basta saperlo cercare. Finitura altamente decorativa

Dettagli

Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione

Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione «Ispezione tecnica: l analisi degli impianti aeraulici» Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione Cillichemie Italiana Dott. Marco D Ambrosio

Dettagli

"#$%&'()! "*$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro

#$%&'()! *$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro "#$%&'()! "*$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro "#$%&'()!"*$!$*#+#!,)!$-%#.# Cos é un solvente? Molte sostanze chimiche, usate per distruggere o diluire altre sostanze

Dettagli

CATALOGO VASI TECNICI

CATALOGO VASI TECNICI Vaso n. N0001: descrizione 5 cm net pot, durate variabili 1 mese 6 mesi Dimensioni: superiore 50 mm x altezza 60 mm Quantità approssimativa per pallet: 79.800 pz. = 798.000 pz/cont. 20 e 1.596.000 pz/cont.

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

E.P. VIT s.r.l. 004 02 048 025 ZB FINITURA LUNGHEZZA DIAMETRO MATERIALE TIPOLOGIA PRODOTTO

E.P. VIT s.r.l. 004 02 048 025 ZB FINITURA LUNGHEZZA DIAMETRO MATERIALE TIPOLOGIA PRODOTTO LISTINO PREZZI E.P. VIT s.r.l. opera da oltre un decennio nel mercato della commercializzazione di VITERIA, BULLONERIA E SISTEMI DI FISSAGGIO MECCANICI. L azienda si pone quale obiettivo l offerta di prodotti

Dettagli

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Denominazione: Mercurio II Solfato soluzione 200 g/lin acido solforico diluito 1.2

Dettagli

People. Process. Product.

People. Process. Product. People. Process. Product. INTRODUZIONE Il programma StoreSafe è stato creato per identificare i prodotti Cambro che aiutano gli operatori nel settore della ristorazione collettiva a soddisfare i requisiti

Dettagli