CITTA'DI FIUMICINO AREAAMBIENTE TURISMO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CITTA'DI FIUMICINO AREAAMBIENTE TURISMO"

Transcript

1 CITTA'DI FIUMICINO (Provincia di Roma) AREAAMBIENTE TURISMO BANDO DI GAIÙA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del2006 Criterio: offerta economicamente più vantaggiosa, aisensi dell'art. 83, decreto legislativo n. 163 del 2006 Servizio di: "Derattizzuione e Disinfestazione contro insetti volanti e non, da espletarsi nelle strutture ed aree comunali" Denominazione ufriciale: CITTA' Dl FIUMICINO lndirizzo Postale: VIA DEL CIG: SEZIONE l : AM MINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE l.l) DeuourNAzroNE, rndrrtzzr E puntr Dr coùlratto Città: FIUMICINO, loc. Maccarese CAP:00057 Paese: ltalia Punti di Contatto All'attenzione di: Dirigente lng. Emesto Dello Vicario, Via del Buttero n.3, Maccarese posta elettronica: servizio.a mb ien m i cino. n et Ind irizzi internet Amminisfazione Ulteriori informazbni sono disponibili prsso: i puntidi contiatto sopra indicati capitolato speciale d'appalúo e h documentazione complementare sono disponibili presso: i punti di contatto sopra indicati Le offerte vanno inviate a: i punti dicontatto sopra indicati Telefono: î0736, Fax:

2 SEZIONE ll: OGGETTO DELL'APPALTO (SERVIZI) ll.l) 'appa toda,amministrazioneaggiudicatice: SERVIZIO DI DERATTIZzJS.IONE DISINFESTAZIONE GONTRO INSETTI VOLANTI E NON DA AFFETTUARSI NELLE STRUTTURE ed AREE uogodiesecuzione:appaltodiserv Z -Tenitoriode Comune di Fiumicino Sito o luogo principale dei kavori: strutture ed aree comunali (edifici e scuole comunali e aree a verde pubblico) Ito pubblico di servizi ricomprendenti úatúament di Disinfctazione, Disinúezion e Derattizzazione del terriúorio di quesúo Gomune, da eseguirsi con personale, materiale, atúezzature e presidi della ditta aggiudicataria, nel corso dell'anno Ha altresì per oggetto eventuali interventi, della stessa naftrra, da effettuarsi in via sfaordinaria e per esigenze contingenti, nello stesso periodo. ll.f.4) Divisione in lotti: sin nox ll.{.5} Ammissibilita di varianti: sitr nox ll.2) Qu*.tnrATtvo o ENnrÀ DELLîPPATo Posro A BAsE ede l'appa toèdi l24.960,59okelva(2oo/o,dicui 6.248'00 per oneri della sicurezta nan soggetti a ribasso e C ,59 soggetti a ribasso d'astia, cosi come definito diseguito. ll valore globale stimato dell'appalto (comprensivo di oneri della sicurezza) è riassunto nel - Disínfestazíone adulticida contro le zanzare sul tenftorto mmunale passaggi st aree verdi e príncípale viabilth negli aggregati - Disínfestazione laruícída sul tenitorio z passaggi mensff su caoflfoe, canali scdo nei tratli urbanl, e singoli focolai) - Drsrhfestazíone neglî edífici sm/asfibi (n. 3 passassl + I passaggio sl.tplemenhre per asili e scude deil'infanzîa) - Disínfestazione insetti alati e stnscíanúí sul tenítorío COmUnale fn. I passaggio s{, aree verú e Ninci'É,lè viaffilita negli aggregati urbanq - Derattízzazione (20o erqatorí da drdocarsr e mantonersí in base alle necesstfd) - Dlslnfestazíone contro processlbnaríe ft passagrsio su ,59 (oltre IVA 20o/o) per servizi su segnalazione disposizione ,00 I nteruento laruicida sul tenrtorío comunale (cadikie, canali scdo nei tratti urbni, e singdi fedaí) 3.700,00/intervento

3 Elenco prezzi unitari I nteruento dísinfestazione sul te nitorio com u n 9.000,00/intervento adulticida per zanzarc o generale par hsetti alati e sfrlssbnfi in base (oftre alle IVA neoessfrà Max 20o/o) I intelento I nteruento di dísinfestazione process ionarte 2.450,00/intervento f I passaggiosu 66 albenture pino) Interuento didisinfestazione insefri abtí e stríscianti ín úifici comunali o aree o parchí pubblici di disinfestazione zanzare, tigre in comunali o aree o parchi pubblici I nteruento di d isinfestazione nidi vesp/calabroní 180,O0lintervento derattizazione in dificí comunalí o 1s0,00/intervento aree o parchi pubblicí ll ribasso d'asta sarà applicato al conispettivo fìsso per i servizi programmaii e ai prezzi unitari per gli interventi su segnalazione. Per gli importi relativi ai serv2i su segnalazione compensate a prestazione, fermo restando I'applicazione del ribasso d'astia sui prezzi unitarì dei singolinterventi, I'importo contrattuale conisponderà all'importo annuale posto a base di gana ( 27.O0O.00 oltre IVA 2}o/o). L'Amministrazione potnà, quindi, ordinare annualmente all'appaltiatore di porre in esserc interventisu segnalazione fino all'importo massimo di oltre IVA 2O%. L'importo contnattuale sarà quindi dato dalla somma dei conispettivi fissi, al netto del ribasso d'astia, e dell'importo complessivo per i servizi su segnalazione. ll.3 DunEre Deu-'AppALTo o TERMTNE D Esecuzrorue Periodo di mesi 12 SEzloNE lll: INFORMAZIONI Dl GARATTERE clurldlco, ECONOMtco E TECNICO lll.l ) Condizioni relative all'appalto lll.1.l) Gauzionl e garanzie richiste a) per iconcorrenti: garanzia prowisoria dieuro 2.49g,22pari al2% dell'importo posto a base di gara; b) per I'aggiudicatario: garanzia fideiussoria definitiva nella misura indicata dall'art 113 del D. Lgs. {63/2006; Gli imporfi della garanzia prowisoria di cui alla letúer a) e della garanzh fideiussorla di cui alla lettera b!, possono essere ridotti del 50% per i concorrenti in possesso della ccrtificazione del sistema di qualità delh serie europ ISO 1400î: 2000 in corso di validità. lll.12) Principali modalità di finanziamento e di pagamento: Finanziamento: Fondi propri di bilancio; Pagamenti: aisensi di quanto disposto dal Capitolato speciale diappalto lll.f 3) Forma giurldica che dovrà assumere il raggruppamento aggiudicatario dell'appalto:

4 Le imprcse raggruppate risultate aggiudicatarie dovranno costituirsi con le modalità dicui all?rt. 37del D.lgs. 163/2006. ilservizio dovrà essere effettuato da ciascuna delle imprese in conformità alle dichiarazioni rese in sede digara. lff.f '4) alúe condizioni particolari cui è soggetta la realuzazione dell'appatto tse Oet caso) sin nox lll.2) Gondizioni di partecipazione lll.z.f l Situazione personale degli operatori, inclusi i requisiti relativi att isctizione nell'albo professionale o nel registro commerciale Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformltà ai requisi$: - Requisitidiordine generale ai sensidell'art. 38 del D. Lvo 163/06 ll Conconente dovrà dichiamre I'insussistenza delle condizioni di cui all'art. 38 del D.L.vo 163/06 - Requisiti di idoneità professionale aisensidell'art. 39 del D.L.vo 163/06 ll conconente dovrà dimostrare la propria idoneità professionale mediante l'iscrizione alla CGIAA della provincia in cui ha sede o analogo registro commerciale per le imprese non italiane; per le Cooper:ative è richiesta l'iscrizione nell'apposito registm Prefettizio; - Norme digaranzia della qualità aisensidell'art. 43 del D.L.vo 163/06 ll conconente dovrà essere in possesso della certificazione UNI EN ISO go01/00 - ll conconente dovrà dichianare non essefe incorso in sanzioninterdittive del divieto di contrattiare con la P.A. di cui al D.Lgs. 231nAO1, né essere impresa che si awale dei piani individuali diemersione dicuialla L. n. 383/2001, e di essere in regola con la L.68/î99g art. 17. In caso di raggruppamento temporaneo tutte le imprese dovnanno essere in possesso di questi requisiti. lll.2.2l capacità economica e finanziaria A) dichiarazione inerente ilfatturato globale conseguito neltriennio ( ,00) B) dichiarazione inerente ilfatturato specifico nel settore oggetto della gana neltriennio ( ,00) C) idonea dichiar:azione bancaria Nel caso_di raggruppamento la capogruppo dovrà essere in possesso del requisito A), i requisiti B) e C), dovranno essere posseduti per almeno il 40o/o dalla capogruppo e le mandanti per almeno il 10%, nel caso di consozio stabile i requisiti di cui ai punti B) e C) dovnanno essere posseduti interamente dalla consorziata per ilquale il consorzio conc ne. lll.2.3) Appalti riservati (se del caso) SEZIONE lv: PROCEDURA IV.{} Tipo di procedura.l.l) Tipo di procedura: aperta M2) Griúeri di aggiudicazione V.2.f ) Griterio di aggiudicazione: Offerta

5 lv.3) Informazion i d i caratbre ammin istrativo lv.3.1}numerodiriferimentoattribuitoa dossierda 'am CIG: (codice identificativo qara) Iv.3.2}condizioniperottenerei capito Termine per I'accesso ai documenti: Giomo Lunedi dafa A2N ora V.3.3) Documenti a pagamento: siú nox M.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte: Giomo Venerdì data ora v.3.5) Lingue utilizzabili per la prsentazione delle offerte: ltaliano 1V.3.6) Modalità diapertura delle offeée: Data lll05/2009 Ora Luogo: Gomune di Fiumicino - Area ambiente e Turismo Via del Buttero, Maccarese Fiumicino Persone ammesse ad assistere all'apertura deile offerte (se del caso) six notr SEZIONE V: PUBBLICITA' V) Daúa di pubblicazione del presente awlso: 06/04/2009 durata 30 giomiconsecutivi IN FARilAZON I C OTT PI.E TII ENTARI Ildîsciplinare dí gan contenen/f- Ie norme íntegrative del prexnte bando relalive alle modatità dî partecí,paziue alla gara, alle múalità di wmpilazione e presenhzione dell'offefta, aî documentí da prerenbre deila sfessa ed alle prccedure dí prewnfzlrne delh domanda e criterí dí qgíud'xazbne dett'appafto e ît capitotato d'appalto sono disponhílí sul sito íntemet www,frumicino.net owerc presso gti utrrci ciettarea Anbíents- e Turísmo; Sí ínforma che í dati fomíli daí parteeipanti alla gara, nwssarí per la gestione det procedímento d'appatto, $no rarcolti dal Comune dí Ffum'rcínallo rcopo di adempíere a specífpa ísbnza degù'rhbressali e sannno tatfrti esclusivamente per Ie finalifà inerenlí allo sp*ífrco prwtlimenfo, aísensídet D.Lgs. 30 gíugno 2&)3 n Tutte b díchianzioní, relazionie allqali relaliví all'offerta, dewno essere in lingua ialianà o rcnnpagnalí da taduzíone ín lírryua ihlíana, certifrcak confonrre a/ bsfrr staniero datta c.omptente npprc*nanza àpnmatica o oonsolare o da tadufrore ufrckle. Per ínformazbni dícarattere ammínist'ativolt*nbo tet /n fax O T32 IL DIRIGENTE ffitrwjthr\

6 CITTA'DI FIUMICINO (Provincia di Roma) AREA AMBIENTE E TURISMO Servizio di: "Derattizzazione e Disinfestazione confo insetti volanti e non, da espletare nelle strutture ed aree comunali,n cfc DISCIPLINARE DI GA ÙA

7 l. Modalità di presentazione dell'offerta Le offerte dovranno pervenire al Comune di Fiumicino - Area Ambiente e Turismo entro e non oltre le ore del giorno 06/05/2009 in un plico indirizzato A: Comune di Fiumicino - Area Ambiente e Turismo Via del Buttero, Maccarese Fiumicino. ll plico dovrà:. essere sigillato con nastro adesivo e controfirmato sui lembi di chiusura;. recare I'intestazione Offerta per l'affidamento dett'appatto del servizio di derattizzazione disinfestazione contro insetti volanti e non da espletare nelle strutture comunali:. recare I'indicazione del mittente: o contenere TRE buste. 1.1 Busta I "DocumentazioneAmministrativa,'; Nella prima busta, sulla quale sarà indicato, oltre al mittente, anche la dicitura Documentazione Am m i n i strativ a, saranno contenute: 1. dichiarazioni rese dal legale rappresentante redatte sulla base del facsimile allegato n.1; 2. eventuali dichiarazioni sostitutive previste dalle note 3, 4 e 5 a piè pagina dell'alégato n. t; 3. Dichiarazione sostitutiva, recante timbro dell'impresa e firma leggibile Oér legale rappresentante, circa la regolarità contributiva con i dati relativi ai seguenti voci: a) Ragione/denominazione sociale; Indicare la denominazione integrale dell'impresa. Nel caso di consorzio di cui all'art.34, comma 1, lett. b) e c) del d.lgs 16g12006, indicare la denominazione integrale del consorzio, e per ciascun moduló compilato la ragione /denominazione sociale delle imprese a cui il consorzio affiderà I'esecuzione del serviiio. b) CCNL applicato: specificare il contratto collettivo di lavoro applicato. c) Dimensione aziendale: indicare il numero di dipendenti. d) Dati INAIL: specificare il codice ditta INAIL e il PAT della sede competente (quello della sede dell'impresa). e) DatiINPS: specificare la matricola INPS ed il codice della sede competente (quello della sede dell'impresa); Nel caso in cui la domanda di partecipazione provenga da un consorzio di cui all,art. 34, comma 1,lett. b) e c) del d.lgs 163/2006, tale dichiarazione deve essere completata con i dati di posizione contributiva del consorzio e con i dati di ogni impresa a cui il consorzio affiderà I'esecuzione del servizio. 4. dichiarazioni rese, dal legale rappresentante, in materia di diritto al lavoro dei disabili e di emersione del lavoro sommerso redatte sulla base del facsimile allegato n.2; 5' procura (in originale o in copia autentica notarile), nel caso in cui l'offerta e/o la modulistica sia sottoscritta da un procuratore; 6. dichiarazioni bancarie (almeno una); 7. quietanza relativa al versamento della cauzione prowisoria a garanzia della sottoscrizione del contratto, da costituirsi mediante versamento presso li Tesoreria comunale o, in alternativa, presentazione di fideiussione bancaria o polizza assicurativa. L'importo della cauzione deve essere pari al2% delvalore stimato dell'appalto, owero pari a.2.4gg,22. La fideiussione dovrà riportare espressamente le clausoie previste dall'art. 75 del d.lgs. 163/06, avere una validità di 180 giorni decorrenti dal termine di scadenza di presentazione delle offerte. lnoltre dal documento si dovranno evincere i poteri di firma dell'assicuratore, autenticati o autocertificati ai sensi della vigente normaiiva (autentica notarile o dichiarazione dell'assicuratore con i poteri di firmà accompagnata da copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità).

8 Non potranno prodursi denaro, assegni o altri valori in luogo del documento comprovante la costituzione dell'anzidetta cauzione. I soggettin possesso di certificazione di sistema qualità per I'attività oqsetto dell'appalto possono usufruire della riduzione del 50% dell'importo cauzionale; 8. eventuale certificazione di sistema qualità (in originale o in copia conforme) da cui risulti che la stessa riguarda l'attività oggetto dell'appalto. ifica del oara e I'esame dell'offerta. 1.2 Busta 2 "OîfeftaTecnica" Nella seconda busta, sulla quale sarà indicato la dicitura Offertatecnica, dovrà essere contenuta l'offerta tecnica progettuale, consistente in: a) Relazione tecnica di max. 30 pagine. Nella relazione potranno essere indicate a titolo discrezionale seguenti informazioni : 1. protocolli di intervento applicati nelle varie situazioni ambientali relativamente ai servizi oggetto di gara. 2' un esempio di esame del territorio volto ad individuare i siti attuali di maggiore infestazione e le zone ove sia prevedibile una maggiore riproduzione dei ratti o zaniare. euesto studio dovrà essere sufficientemente rappresentativo del territorio in cui verrà operato il servizio di derattizzazione/disinfestazione. Analoghe considerazioni dovranno essere elaborate per quanto concerne la lotta alle zanzare, sulla scorta di specifiche situazioni territoriali rinvenibili nel bacino di intervento. 3. un esempio di esecuzione di interventi di derattizzazione e disinfestazione all'interno di edifici di proprietà. 4. I tipi di presidi medico chirurgici di cui si propone l'utilizzo, presentati per ogni tipo di intervento e per ogni ambiente. Per i trattamenti adulticidi contro le zanzare costituirà titolo preferenziale I'impiego di formulati in microemulsione acquosa o sospensione concentrata in acqua, owero di prodotti privi di solventi, ma saranno adeguatamente valutati anche altri prodotti ugualmentefficaci. 5' un programma di massima dei lavori nell'arco dell'annualità di affidamento del servizio (periodicità degli interventi, durata stimata del singolo intervento) con indicazione del numero complessivo delle giornate/uomo/anno e la distribuzione nel tempo, il numero degli operatori e delle squadre per ogni tipo di intervento, specificando per ognuno di essi se sono in possesso di provata esperienza professionale, i mezzi ed attrezzature di cui gli operatori si potranno awalere nel corso delle operazioni, I'orario di lavoro; I elenco dei principali servizi oggetto del presente appalto svolti negli ultimi 3 anni 7. proposta dettagliata relativa all'informazione alla popolaiione nell'ambito della programmazione generale del servizio di cui al punto 5, i cui costi saranno a carico della ditta. 8. copia autenticata dei decreti di registrazione, schede tecniche e schede di sicurezza di ciascuno dei presidi medico-chirurgici proposti. 9. elenco dei mezzi e delle attrezzature di cui la ditta dispone per tutti i tipi di interventi previsti da servizio, che si rendessero necessarie. Per dimostrare I'effettivo possesso degli automezzi la ditta dovrà allegare fotocopie autenticate dei libretti di immatricolazione. 10.owero ogni altra informazione, innovazione ritenuta opportuna ai fini del miglioramento generale del servizio. b) Documento unico di valutazione dei rischidi interferenza di cui all'art. 28 del D. Lgs g1l2oog. L'offerta tecnica dovrà essere sottoscritta in ciascun pagina dal legale rappresentante o da procuratore munito dei relativi poteri.

9 1.3 Busta 3 "Offerta economica" Nella feza busta, sulla quale sarà indicato la dicitura Offefta economica, dovranno essere contenuti esclusivamente i seguenti documenti: a) l'offerta economica:. regolarizzata in bollo; o redatta sul modulo allegato n. 4;. recante il prezzo complessivo che il concorrente si dichiara disposto ad offrire, con il relativo ribasso percentuale rispetto all'importo a base d'asta calcolato. ll prezzo deve essere espresso in cifre e in lettere; in caso di discordanza sarà ritenuta valida l'indicazione piu vantaggiosa per il Comune. L'offerta non potrà recare alcuna cancellazione o abrasion e dovrà essere sottoscritta, con firma per esteso, dal legale rappresentante dell'impresa o da procuratore munito dei relativi poteri. ll prezzo indicato nell'offerta e al netto di ogni onere fiscale, tasse e si intende omnicomprensivo di quant'altro necessario per l'integralesecuzione del contratto. b) le giustificazioni di cui all'art. 87 del d.lgs. 163/06, sottoscritte, con firma per esteso, dal legale rappresentante dell'impresa o da procuratore munito dei relativi poteri. Le buste 1. 2 e 3 dovranno essere siqillate con nastro adesivo e controfirmate sui lembi di chiusura. 2. Partecipazione in raggruppamento temporaneo di imprese In caso di partecipazione di un raggruppamento temporaneo, le imprese dovranno presentare la documentazione di cui al par. 1, con le modalità ivi indicate, con I'awertenza che:. Sul plico dovranno essere indicate le ragioni/denominazioni sociali di tutte le imprese costituenti il raggruppamento; o la capogruppo e ciascuna delle imprese mandanti dovrà presentare i documenti indicati al par. 1.1, e contrassegnati con i numed 1, 2, 3, 4 e 5, oltre all'eventuale certificazione di cui al punto 8; o la capogruppo dovrà inoltre presentare i documenti indicati al par. 1.1 e contrassegnati con il numero 6; o la cauzione prowisoria di cui al n. 7 dovrà essere intestata e sottoscritta da tutte le imprese costituenti il raggruppamento. Per usufruire del beneficio della riduzione del 50% dell'importo cauzionale tutte le imprese costituenti il raggruppamento devono essere in possesso e presentare la certificazione di sistema qualità di cui al punto 8; o I'A.T.l. dovrà presentare una dichiarazione secondo il facsimile allegato n. 3, sottoscritta da tutte le imprese costituenti il raggruppamento; o l'offerta tecnica di cui al par. 1.2, 'ofierta economica e le giustificazioni di cui al par. 1.3 dovranno essere sottoscritte da tutte le imprese costituenti il raggruppamento. 3. Criteri di aggiudicazione ll Servizio sarà aggiudicato alla Ditta che avrà ottenuto il punteggio maggiore. L'aggiudicazione - che potrà farsi anche in presenza di una sola offerta valida a discrezione dell'amministrazione - awerrà, previo esame e comparazione dei singoli progetti presentati, a favore della Ditta che proporrà quello più rispondente alle esigenze del servizio é più'vantaggioso dal punto di vista economico e tecnico.

10 Offerta tecnica (punti da 0 a 60): 60 punti si intendono così ripartiti: Protocolli di intervento applicati nelle varie situazioni ambientali e Da0al0 tipologie di presidi medico chirurgici utilizzati in base alle tipologie punti di intervento Progetto di esame del territorio per I'individuazione dei siti attuali Da0a10 di maggiore infestazione le zone ove sia prevedibile una punti maggiore riproduzione dei ratti e zanzare Programma di massima dei lavori, calendari degli interventi Da0a15 articolati nell'arco dell'anno per ogni tipologia di servizio e punti suddivisi per le diverse struttured il territorio. Principali servizi svolti negli ultimi 3 anni, analoghi a quelli Da0a5 oggetto dell'appalto ounti Proposte di interventi migliorativi: disponibilità, reperibilità, tempi Da 0 a 5 di risposta e di esecuzione. punti Proposta relativ al I'informazione alla popolazione Da0a5 punti Valutazione dei sistemi e modalità di esecuzione di interventi di Da0a 5 derattizzazione e disinfestazione all'interno di edifici di oroorietà punti Certificazione di qualità (in originale o in copia conforme) relativa Da0a5 all'attività oggetto dell'appalto punti Le imprese che non avranno ottenuto un punteggio complessivo dell'offerta tecnica pari ad almeno 40, così come quelle che abbiano conseguito un punteggio pari a 0 in almeno 2 degli elementi di valutazione, non saranno ammesse alla fase di valutazione dell'offerta economica. OffeÉa economica (punti da 0 a 40) ll ribasso d'asta sarà applicato al corrispettivo fisso per i servizi programmati e ai prezzi unitari per gli interventi su segnalazione. Con tale ribasso verrà calcolato il punteggio da attribuire assegnando al miglior ribasso percentuale proposto 40 punti, agli altri ribassi sarà assegnato un punteggio a scalare attribuito proporzionalmente secondo I'applicazione della seguente formula: px=(pm*40)/po Dove: Px = Punteggio da attribuire all'offerta in esame Pm = importo dell'offerta migliore calcolato applicando il ribasso percentuale offerto all'importo del corrispettivo fisso (espresso in Euro). Po = importo complessiv offerto dal concorrente in esame calcolato applicando il ribasso percentuale offerto all'importo del corrispettivo fisso (espresso in Euro ) 4. Cause di esclusione L'impresa non verrà ammess alla gara nel caso in cui: a) il plico dovesse arrivare oltre il termine fissato e/o in luogo diverso da quello indicato al par. 1 ( Modalità di presentazione dell'offerta); b) il plico fosse privo delle indicazioni della gara cui si riferisce; c) il plico non fosse sigillato con nastro adesivo e controfirmato sui lembi di chiusura,

11 d) I'impresa non sia in possesso dei requisiti indicati nel bando di gara o non si sia awalsa di imprese in possesso dei suddetti requisiti; e) si awalga di un'impresausiliaria di cui si awale un altro concorrente; 0 si awalga di impresa partecipante alla gara. In tal caso saranno escluse entrambe le imprese; g) non abbia indicato specificatamente i requisiti dell'impresausiliaria di cui si awale; h) si sia awalsa di più imprese per il medesimo requisito; i) non abbia speciflcato univocamente requisiti e/o imprese ausiliarie di cui si awale; j) l'impres ausiliaria non abbia indicato specificatamente le risorse messe a disposizione dell'awalente; k) si sia awalsa dei piani individuali emersione il periodo di emersione non si è ancora concluso; l) la modulistica non sia redatta in conformità a quanto prescritto fosse incompleta; m) si sia awalsa dei piani individuali emersione il periodo di emersione non si è ancora concluso; n) la garanzia fideiussoria non fosse redatta secondo quanto prescritto nelle presenti istruzioni, contenesse clausole ulteriori, che risultassero limitative, condizionanti o contrastanti, anche parzialmente con gli impegni assunti in applicazione dell'art. 75 del d.lgs. 163/2006; o) la garanzia fideiussoria contenesse clausole cautelative da parte del fideiussore nei confronti dell'impresa partecipante; p) I'importo cauzionale sia stato ridotto del 50% in assenza del possesso della certificazione del sistema di qualità per I'attività oggetto dell'appalto; q) I'offerta non fosse sottoscritta dal legale rappresentante dell'impresa o dal procuratore munito dei relativi poteri o nel caso di raggruppamento temporaneo di imprese, da tutti i legali rappresentanti (o procuratori muniti dei relativi poteri) delle imprese costituenti il RTI; r) il contenuto delle buste non fosse completo e/o conforme a quanto prescritto (ad eccezione dell'irregolarità relativ al bollo, per la quale si procederà ai sensi di legge); s) le buste non fossero sigillate con nastro adesivo e controfirmate sui lembi di céiusura, o contenessero documenti ulteriori oltre a quelli prescritti, o sulle stesse non fossero apposte le diciture previste; t) l'impresa partecipasse alla gara in piu di un'associazione temporanea o consorzio di cui all'art. 34 comma 1 lett. d) ed e), del d.lgs. 163/2006, owero partecipasse alla gara in forma individuale, quando partecipi alla gara medesima I'associazione temporanèa o il consorzio di cui fa parte; u) l'impresa, facente parte di un consorzio di cui all'art.34 lett. b) e c) del d.lgs. 163/2006, partecipasse in qualsiasi forma alla gara, qualora in sede d'offerta sia stata indicata dal consorzio quale consorziata per il quale il medesimo concorre: v) l'impresa si trovi in una delle situazioni di controllo di cui all'art. 23b9 c.c.con altre imprese partecipanti alla gara; w) si accerti che le offerte relative a più concorrenti siano imputabili ad un unico centro decisionale; x) non dimostri di aver effettuato il versamento relativo alla contribuzione a favore dell"'autorità di Vigilanza sui contratti pubblici di lavori servizi e forniture" nei modi e nelle forme stabiliti. 5. Aggiudicazione ln data alle ore presso gli uffici dell'are ambient e Turismo siti in Maccarese - Fiumicino, via del Buttero n. 3, sala aperta al pubblico, la Commissione di gara appositamente costituita, procederà:

12 . alla verifica della regolarità ed ammissibilità del plico contenente le tre buste contrassegnate con: busta 1 " documentazione amministrafiva", busta 2 " offerta tecnica", busta 3" offerta economica";. all'accertamento della presenza e della regolarità delle su indicate buste; o all'apertura della busta 1, contenente i documenti e alla verifica della regolarità degli stessi;. al sorteggio del 10% delle imprese che dovranno comprovare i requisiti di capacità economica e tecnica indicati nel bando di gara. ll controllo sul possesso dei requisiti awerrà con le modalità di cui all'art. 48 del d.lgs. 163/06. Verrà richiesto alle imprese sorteggiate, mediante fax inviato al numero indicato dall'impresa nella domanda di partecipazione, di produrre la seguente documentazione: a) Al fine di comprovare il fatturato globale e quello specifico dichiarati in sede di domanda di partecipazione: o i soggetti non tenuti alla redazione del bilancio devono presentare le dichiarazioni dei redditi degli anni con la prova dell'awenuta presentazione; o i soggettitenuti alla redazione dei bilanci devono presentare i bilanci Nel caso in cui dal bilanci o dalle dichiarazioni dei redditi non risultasse quanto dichiarato, I'impresa dovrà fornire ulteriore documentazione, utile a dimostrare il possesso dei requisiti di partecipazione. b) Al fine di comprovare la certificazione ambientale, l'impresa dovrà presentare la certificazione in originale o in copia conforme. Nel caso in cui il concorrente non fornisca la prova o la documentazione, presentata o acquisita d'ufficio, non confermi le dichiarazioni contenute nella domanda di partecipazione, si procederà alla sua esclusione, all'escussione della cauzione prowisoria, e alla segnalazione del fatto all'autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici. L'ammissione o meno dei concorrenti sorteggiati verrà comunicat agli stessi prima dell'inizio della valutazione delle offerte. La Commissione di gara valuterà poi, in una o più sedute riservate, I'offerta tecnica delle ditte ammesse alla gara, sulla base dei criteri di valutazione previsti. In successiva seduta pubblica, comunicata via fax alle imprese partecipanti, la Commissione darà lettura dei punteggi attribuiti alle singole offerte tecniche, procederà all'apertura delle buste contenenti le offerte economiche, riscontratane la regolarità, attribuirà il relativo punteggio sulla base dei criteri previsti. La data della seduta pubblica sarà resa nota ai soggetti partecipanti esclusivamente mediante fax inviato al numero indicato dall'impresa nella domanda di partecipazione. Questa comunicazione sostituisce qualsiasi altra forma di comunicazione diretta alle imprese, che non potranno pertanto addurre la mancata conoscenza. Nel corso della seduta pubblica si procederà alla determinazione dell'anomalia in conformità a quanto prescritto all'art. 86, comma 2 del d.lgs. 163/06. ll servizio sarà aggiudicato prowisoriamente in favore del concorrente che avrà presentato I'offerta economicamente più vantaggiosa, cioè I'offerta che avrà ottenuto il punteggio complessivo più elevato e che non sia risultat anomala a seguito del procedimento verifica dell'anomalia di cui agli artt. 86, comma 5, 87 e 88 del d.lgs. 103/06. A parità di punteggio tra più offerte si procederà mediantestrazione a sorte. Entro 10 giorni dalla conclusione delle operazioni di gara I'Amministrazione richiederà al concorrente che avrà presentato I'offerta economicamente più vantaggiosa e al concorrente che segue in graduatoria la documentazione sopra indicata, comprovante i requisiti di qualificazione dichiarati in sede di domanda di partecipazione.

13 Nel caso in cui non sia fornita la prova o la documentazione presentata o acquisita confermi d,ufficio non le dichiarazioni contenute nella domanda di partecipazione, si procederà all,esclusione, all'escussione della cauzione prowisoria e alla conseguente nuova aggiudicazione. Verificata la regolarità della documentazione, il birigente dell'aiea Ambiente aggiudicherà e Turismo definitivamente la gara. L'aggiudicazione definitiva del servizio, che avverrà con successivo prowedimento non dirige equivale nziale, ad accettazione dell'offerta e diventa efficace dopo la u"ri1"" del possésso requisiti di ordine generale dei di cui all'art.38 del d.lgs. 163/2006 in eventuali imprese e alle ausiliarie. ""po-"lt'"ggiudicatario L',accesso ai verbali della commissione tecnica e alle offerte presentate conclusione sarà differito delle a operazioni di gara, e cioè dopo l'aggiudicazione definitiva. Le conclusioni della Commissione non sono vincolanti per l'amministrazione procedere che può all'aggiudicazione non per motivate ragioni di pubblico interesse. Nessun compenso rimborso spetta ai concórrenti per la compilazione delle offerte presentate. L',offerta presentata si considera vincolante per i concorrenti per il periodo di g0 giorni di dal scadenza termine delle offerte. Trascorso tale termine, senza che sia intervenuta la stipula del contratto o definitiva comunque determinazione una da parte della stazione appaltante, gli offerenti avranno la svincolarsi facoltà dal proprio di impegno. L'Amministrazione si. riserva di procedere all'aggiudicazione anche in presenza offerta, qualora di una sola la soluzione proposta risulti tecnj-cimente ed economicamente valida a giudizio insindacabile. L'Amministrazione si riserva inoltre la.facoltà di non aggiudicare I'appalto, non far luogo alla gara 9!i prorogarne i termini senza che le imprese pos"nàà.campare alcun diritto. L'Amministrazione si riserva la facoltà, in caso di fallimento di risoluzione del inadempimento contratto per grave de.ll'originario appaltatore, di interpellare progressivamente partecipato i soggetti che hanno all'originaria procedura di gara, risultanti dalla reiativa un nuovo graduatorialiine oi contratto per stiputare l'affidamento del completamento del serviziol L'affidamento avviene alle medesime condizioni economiche già froposte in soggetto progressivamente sede di offerta dal interpellato, sino al quinto migliore-offerente in sede di gara d.ls. (art. 163/2006) Subappalto E' consentito il subappalto nei limiti previsti dal capitolato speciale d'appalto. ll subappalto non sarà autorizzato nel caso in cui: 3) lo! sia compilata in maniera completa la dichiarazione in calce all,offerta; b) la richiesta non fosse conforme a quanto prescritto. 7. Adempimenti a carico dell,aggiudicatario L'impresa aggiudicataria riceverà specifica comunicazione da parte comunale' dell,amministrazione Dalla data di ricevimento della suddetta comunicazione I'imfresa 10 giorni per avrà presentare: a disposizione A' una dichiarazione dalla quale risulti la persona designata firmare il contratto, nome, con indicati cognome, il luogo, data di nascita e residènza; se trattasi di procuratore, essere dovrà presentatanche I'originale della procura o copia autentica notarile della stessa:

14 B. la certificazione (in originale o copia conforme) rilasciata dal competente ufficio provinciale, di ottemperanzaagli obblighi di cui alla legge 12marzo 1999 n.68, di data successiva quella del bando e, se anteriore, comunque nel limite di sei mesi; C. il certificato C.C.l.A.A./Registro imprese (in originale o in copia conforme), contenente I'assenza di procedure fallimentari nell'ultimo quinquennio, nonché la dicitur antimafia; D. il contratto di mandato collettivo (So/o per Ie riunioni temporanee tra imprese), risultante da scrittura privata autenticata, e la procura risultante da atto pubblico o da scrittura privata autenticata, debitamente registrati. ll mandato dovrà specificare quale parte del servizio verrà svolta da ciascuna delle imprese costituenti il raggruppamento in conformità a quanto dichiarato in sede di gara; E. la quietanza relativa al versamento della cauzione definitiva (10% dell'importo di aggiudicazione (ln caso di ribasso d'asta superiore al 10o/o, la garanzia fideiussoria è aumentata come previsto dall'art. 113, 1o comma del Codice dei contratti pubblici (D. Lgs. 163/2006)) a garanzia dell'esatto adempimento dell'appalto, che dovrà essere effettuato presso la Tesoreria Comunale o, in alternativa, presentazione di fideiussione bancaria o polizza assicurativa, la quale dovrà espressamente contenere le clausole di cui all'art. 113 del d.lgs 163/06. Inoltre dal tale documento si dovranno evincere i poteri di firma dell'assicuratore, autenticati o autocertificati ai sensi della vigente normativa (autentica notarile o dichiarazione dell'assicuratore con i poteri di firma accompagnata da copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità. In caso di awalimento i documenti di cui alla lett. A) dovranno essere presentati anche per I'impresausiliaria. L'aggiudicatario dovrà presentare prima dell'awio del servizio, qualora questo awenga prima della sottoscrizione del contratto, la documentazione di cui alle precedenti lettere C, D, ed E.. ll mancato rispetto degli adempimenti indicati comporterà la decadenza dell'aggiudicazione, l'eventuale aggiudicazione al concorrente che segue in graduatoria, I'escussione délle cauzione prowisoria, oltre all'eventuale richiesta di risarcimento del danno. 8. Stipulazione del contratto L'aggiudicazione definitiva diventa efficace dopo la verifica che tutto quanto dichiarato coincida con le risultanze documentali e con le risultanze degli accertamenti che I'Amministrazione svolgerà d'utficio. I seg uenti certificati saranno acq uisiti d'ufficio dal I'amm i nistrazione comunale: - certificato generale del casellario giudiziale dei carichi pendenti riferito: r pef le imprese individuali, titolare; r per le società commerciali, cooperative consorzi: a tutti i soci delle società in nome collettivo; ai soci accomandatari delle società in accomandita semplice; agli amministratori con poteri di rappresentanza per gli altri tipi di società; - certificato generale del casellario giudiziale riferito ai soggetti che hanno rivestito e cessato le cariche di cui al precedente punto 1) nel triennio antecedente la data di pubblicazione del bando; - D.U.R.C.; - certificato rilasciato dalla Cancelleria del Tribunale Fallimentare, attestante I'assenza di procedure fallimentari in corso; - informazioni prefettizie antimafia di cui all'art. 10 del d.p.r. Z\2lgg. In caso di awalimento i predetti certificati saranno acquisiti anche per l'impresausiliaria.

15 Compiuti gli accertamenti di cui sopra I'amministrazione comunale prowederà a fissare il giorno in cuiverrà stipulato il contratto. La stipulazione del contratto sarà subordinatal verificarsi delle seguenti condizioni:. che I'aggiudicatario abbia presentato quanto previsto al par.7;. versamento delle spese contrattuali, che saranno successivamente quantificate. La forma contrattuale prevista per la stipula del contratto è quella pubblico-amministrativa. 9. Verifiche a campione L'amministrazione comunale si riserva di compiere accértamenti d'ufficio presso altre pubbliche amministrazioni al fine di verificare la veridicità delle dichiarazioni rese dalle imprese partecipanti alla gara che non siano risultate aggiudicatarie. Informativa ai sensi dell'art.l3 D. Lgs. 196/2003 "Godice in materia di protezione dei dati personali" ll Comune di Fiumicino, ai sensi dell'art. 13 D. Lgs. 196/2003 "Codice in materia di protezione dei dati personali" (di seguito Codice), informa che: a) i dati saranno trattati per finalità connesse all'espletamento delle fasi di gara, nonché alla stipula e alla esecuzione del contratto; b) i dati saranno trattati con modalità manuali, informatiche/o telematiche con logiche correlate alle finalità; c) il conferimento dei dati e facoltativo ma necessario per partecipare alla gara; d) la conseguenza di un eventuale rifiuto di rispondere conslste nell'esclusione dalla gara o nella decadenza dall'aggiudicazione; e) i dati potranno essere comunicati alle seguenti categorie di soggetti: i concorrenti che partecipano alla gara, ogni altro soggetto che abbia interessi ai sensi della legge ; potranno venire a conoscenza dei dati il personale dipendente/collaboratore del Comune di Fiumicino incaricato del procedimento; f) I'interessato potrà esercitare i diritti previsti dall'art.7 del Codice, tra cui la cancellazione, la rettifica, I'integrazione rivolgendosi all'ufficio gare presso il Titolare del trattamento; g) titolare del trattamento è il Comune di Fiumicino Allegati:. allegato n.1 : domanda di partecipazione;. allegato n.2: dichiarazione in materia di diritto al lavoro dei disabili e di emersione del lavoro sommerso:. allegato 3: dichiarazioni per i raggruppamenti temporanei di imprese;. allegato 4: modulo offerta economica; l0

16 Allegato n. 1 Modulo domanda di partecipazione Da inserire nella busta I recante la dicitura "Documentazione Amministrativa" Spett.le Comune di Fiumicino ll sottoscritto Nato a in qualità di legale rappresentante dell'impresa Codice fiscale del legale rappresentante Con sede legale in Marca da bollo P. t.v.a. lndirizzo al quale inviare le comunicazioni relative al presente appalto (se diverso dalla sede legale) tel. Fax CHIEDE di partecipare alla procedura aperta per I'affidamento del seruizio di derattizzazione disinfestazione contro inseftivolanti e non da espletare in aree pubbliche e strufture di proprietà comunale. A talfine DICHIARA ai sensidel D.P.R. n.445 del28 dicembre che il titolare / soci delle s.n.c. / soci accomandatari delle s.a.s. / amministratori muniti di poteri di rappresentanza 1ry, attualmente in carica è/sono: Nome Luoqo e data di nascita Carica rivestita 2. che, nel triennio antecedente alla data di pubblicazione del bando, hanno rivestito e cessato le cariche di cui al precedente punto 1) i seguenti soggetti (2): Nome Luooo e data di nascita Carica rivestita 3. di essere a piena e diretta conoscenza che a carico dei soggettindicati al punto 1), non sono in corso procedimenti per I'applicazione di una delle misure di prevenzione di cui all'art. 3 della legge n. 1423, e di aver acquisito tali notizie nel rispetto della riservatezza di detti soggetti e con il loro pieno consenso(3); 1 - Cancellare le dizioni che non interessano. 2 - nominativi dei soggetti attualmente in carica ai punti precedenti non devono essere riprodotti anche in questa sezione qualora alla cessazione abbia fatto seguito I'immediato contestuale rinnovo. 3 - Se tali elementi non sono di piena e diretta conoscenza del soggetto che produce l'istanza, ciascuno dei soggettindicati alpunto I dovrà produrre apposita dichiarazione sostitutiva l1

17 4.diessereapienaedirettaconoscenzachenessunodei soggetti indicati ai punti 1)e2)èincorsoin condanne, con sentenze passate in giudicato, o emesso decreto penale di condanna divenuto irrevocabile, oppure sentenza di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell'art. 444 c.p.p. per reati gravi in danno dello Stato o della Comunità che incidano sulla loro moralità professionale, e di aver acquisito tali notizie nel rispetto della riservatezza di detti soggetti e con il loro pieno consenso (4); S.diessereapienaedirettaconoscenzachenessunodei soggetti indicati ai punti 1)e2)èincorsoin condanne, con sentenze passate in giudicato, per uno o più reati di partecipazione ad un'organizzazione criminale, corruzione, frode, riciclaggio, quali definiti dagli atti comunitari citati all'art. 45, par. 1 direttiva Ce , e di aver acquisito tali notizie nel rispetto della riservatezza di detti soggetti e con il loro pieno consenso(s); 6. che l'impresa non si trova in stato di fallimento, di liquidazione coatta, o di concordato preventivo e che non sono in corso procedure di dichiarazione una di tali situazioni; 7. che non è stato violato il divieto di intestazione fiduciaria posto dall'art. 17 della legge 19 marzo 1990 n. 55; 8. che non sono state commesse gravi infrazioni, debitamente accertate, alle norme in materia di sicurezza e a ogni altro obbligo derivante dai rapporti di lavoro; 9. che non ha commesso grave negligenza o malafede nell'esecuzione di prestazioni affidate dalla stazione appaltante che bandisce la gara; 10. che non ha commesso errore grave nell'esercizio della propria attività professionale; ll. che non sono state commesse violazioni, definitivamente accertate, rispetto agli obblighi relativi al pagamento delle imposte e delle tasse secondo la legislazione italiana o dello Stato dove è stabilita l'impresa; 12. che nell'anno antecedente la data di pubblicazione del bando non sono state rese false dichiarazioni in merito ai requisiti ed alle condizioni rilevanti per la partecipazione alle procedure di gara; 13. che non sono state commesse violazioni gravi, definitivamente accertate, alle norme in materia di contributi previdenziali e assistenziali secondo la legislazione italiana o dello Stato dove è stabilita l'impresa; 14. che I'impresa è in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi di sicurezza sociale secondo le leggi italiane o le disposizioni legali del paese dove è stabilita I'impresa, e che i dati di posizione contributiva sono quelli indicati nel quadro A; 15. che neiconfrontidell'impresa non èstata applicata la sanzione interdittiva cui all'art.9. comma 2, lett. c) del d.lgs. 231l2Q01 o altra sanzione che comporta il divieto di contrarre con la pubblica amministrazione; 16. che l'impresa non si trova nelle condizioni di controllo indicate all'art. 23Sg C.C. con altre imprese che partecipano alla gara; 17. che I'impresa è iscritta al Registro delle lmprese presso la competente C.C.l.A.A., owero presso iregistri professionali dello Stato di provenienza, per la seguente attività corrispondente all'oggetto dell'appalto: 4-Seta ie ementinonsonodipienaedirettaconoscenzade soggettochepio dovrà produrre apposita dichiarazione sostitutiva Vedi nota precedente t2

18 18. di essere in possesso dei requisiti di partecipazione indicati ai par. lll.2.2) e lll.2.3) del bando. In particolare di: A. avere conseguito neltriennio un fatturato globale pari a ; B. avere conseguito nel triennio un fatturato specifico del settore di attività oggetto dell'appalto (servizio di derattizzazione e disinfestazione contro insetti volantie non) pari a ; C. presentare idonea dichiarazione bancaria: D' aver realizzato nel triennio almeno 2 servizidentici a quello oggetto dell'appalto; E. essere in possesso di certificazione ambientale di cui all'art. 44 del O.LgslìOS po06: N. certificazione Data del rilascio scadenza rilasciata da (firma del legale rappresentante) (6) 6 - La firma autografa del dichiarante deve essere accompagnata dalla fotocopia del documento di identità (in corso del di validità) dichiarante.

19 Allegato n. 2- Dichiarazionin materia di diritto al lavoro dei disabilie di emersione del lavoro sommerso Da inserire neffa busta I recante la dicitura "Documentazione Amministrativa,' Spett. le Comune di Fiumicino ll sottoscritto nato a in qualità di legale rappresentante delf impresa con sede in a.l fine di partecipare alla proce deraftizzazione e disinfestazione contro insetti votanti e non da esptetare in aree pubbtiche e strutture di proprietà comunale. DICHIARA IN MATERIA DI DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI ( contrassegnare e compilare voce che interessa )! che I'impresa (1), il cui organico computabile ai sensidell'art. 4 della legge 12 marzo 1999 n. 6g ammonta a n. ) dipendenti, è in regola con le norme che disciplinano il diritto al lavoro dei disabili:! che l'impresa (2).non e soggeltagli obblighi derivanti dalla legge 12mazo 1999 n.6g, norme per recante il diritto al lavoro dei disabili, in quahto l'organico - dell'irn'piesa compuiaoile ai sensi 4 della dell,art. legge citata ammonta n. (, r dipendenti;! che l'impresa (3) non e soggettàtfrbbirghi den"anii dalla legge 12 mazo 1999 n. 68, norme per recante il diritto al lavoro dei disabili, in quanto l'organico dell'imlies".orprt"bile ai sensi dell'art. 4 della legge citata ammonta a n. _ L_ ) dipendenti, gennaio e dopo il non sono state effettuate nuove assunzioni DICHIARA IN MATERIA DI EMERSIONE DEL LAVORO SOMMERSO (co ntrasseg na re la voceche i nteressa) n che l'impresa non siè awalsa di piani individualidiemersione, cui alla legge n.3g3/2001;! che l'impresa siè awalsa di piani individuali emersione, di cui alla leggeí]àeslzoor, periodo ma che il di emersione si è concluso. (firma del legale rappresentante) 1 - Per le imprese soggette agli derivanti dalla legge 12 marzo 2 - Per le imprese che occupano meno di 1S dipendenti. 3 - Per le imprese che occupano da 15 a 35 dipendenti, e non hanno effettuato nuove assunzioni dopo il 1g gennaio t4

20 Allegato n. 3- Dichiarazioni per le associazionitemporanee di imprese Da inserire nelfa busta I recante ta dicitura "Documentazione Amministrativa,, Spett. le Comune di Fiumicino Le sottoscritte imprese tl lil" di partecipare alla procedura aperta per l'affidamento del seruizio di derattizzazione e disinfestazione contro insetti volanti e non da espletare in aree pubbliche e strufture di proprietà comunale DICHIARANO o divoler costituire un'associazione temporanea di imprese in conformità a quanto previsto nel bando di gara o che le lmprese costituenti il raggruppamento sono: CAPOGRUPPO: Parte del servizio che eseouirà Quota di partecipazione (in percentuale) MANDANTE: Parte del servizio che eseguirà Quota di partecipazione (in percentuale) MANDANTE: Parte del servizio che eseguirà Quota di partecipazione (in percentuale) ' Che in caso di aggiudicazione della gara, le imprese conferiranno mandato collettivo speciale con rappresentanza qualifi cata come capogruppo. TIMBRO E FIRMA DEI LEGALI RAGGRUPPAMENTO

cüéä Çv t w atñéä SETTORE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E TRIBUTI Tel.081 8853222 Fax 081 8858336 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA

cüéä Çv t w atñéä SETTORE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E TRIBUTI Tel.081 8853222 Fax 081 8858336 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA VÉÅâÇx w MARIGLIANO cüéä Çv t w atñéä SETTORE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E TRIBUTI Tel.081 8853222 Fax 081 8858336 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA ENTE APPALTANTE: Comune di Marigliano Corso

Dettagli

GIARDINO SCOTTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA ESTIVA ANNO 2015.

GIARDINO SCOTTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA ESTIVA ANNO 2015. Allegato B Modulo delle Dichiarazioni (da inserire nella busta n. 1 Documentazione amministrativa) Al Comune di Pisa Direzione Cultura e Turismo Coordinamento Interventi sul Litorale OGGETTO: AVVISO PUBBLICO

Dettagli

cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA

cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA VÉÅâÇx w MARIGLIANO cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA ENTE APPALTANTE: Comune di Marigliano Corso Umberto 1-80034 Marigliano

Dettagli

BANDO DI GARA. 4. Criterio di aggiudicazione: Criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (art. 83 D.Lgs. 163/2006)

BANDO DI GARA. 4. Criterio di aggiudicazione: Criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (art. 83 D.Lgs. 163/2006) BANDO DI GARA 1. Amministrazione appaltante: Comune di Lanciano Avvocatura Comunale Servizio Appalti Forniture e Servizi P.zza Plebiscito, 1 66034 Lanciano telefono 0872/707602-707227 Fax 0872/717573 sito

Dettagli

Il sottoscritto Nato a, il In qualità di (specificare carica sociale ) Autorizzato a rappresentare legalmente l'impresa/ Società/Consorzio: DICHIARA

Il sottoscritto Nato a, il In qualità di (specificare carica sociale ) Autorizzato a rappresentare legalmente l'impresa/ Società/Consorzio: DICHIARA ALLEGATO 1) FAC-SIMILE SCHEMA DI DICHIARAZIONE (su carta intestata) Da inserire nella Busta A Documentazione amministrativa Spett.le CUP 2000 S.p.A. Via del Borgo di San Pietro 90/C 40126 Bologna (BO)

Dettagli

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE (ai fini della compilazione del modulo leggere le avvertenze poste in calce allo stesso)

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE (ai fini della compilazione del modulo leggere le avvertenze poste in calce allo stesso) All. n.1 Disciplinare di gara Alla cortese attenzione del Direttore Generale dell Azienda Ospedaliera Luigi Sacco di Milano MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE (ai fini della compilazione del modulo leggere le

Dettagli

(eventualmente) giusta procura generale/speciale n in data del Notaio,

(eventualmente) giusta procura generale/speciale n in data del Notaio, COMUNE DI GREVE IN CHIANTI -Provincia di Firenze - Servizio lavori Pubblici - Progettazione ALLEGATO A al disciplinare MARCA DA BOLLO DA. 14,62 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN PROJECT FINANCING DELLA

Dettagli

AUTODICHIARAZIONI. (da compilare e sottoscrivere in ogni sua pagina da parte del legale rappresentante del soggetto concorrente)

AUTODICHIARAZIONI. (da compilare e sottoscrivere in ogni sua pagina da parte del legale rappresentante del soggetto concorrente) ALL. A1 Procedura di gara in economia per la fornitura di n. 6 autovetture nuove con doppia alimentazione benzina/gpl ed il contestuale ritiro di n. 6 autovetture di proprietà dell Ente, da destinare alla

Dettagli

COTTIMO FIDUCIARIO PER TRASLOCO BIBLIOTECA, CENTRO MULTIMEDIALE AL CENTRO ILPERTINI INDETTO CON DETERMINAZIONE 1.597/2011 - CIG 3638406B9A

COTTIMO FIDUCIARIO PER TRASLOCO BIBLIOTECA, CENTRO MULTIMEDIALE AL CENTRO ILPERTINI INDETTO CON DETERMINAZIONE 1.597/2011 - CIG 3638406B9A COTTIMO FIDUCIARIO PER TRASLOCO BIBLIOTECA, CENTRO MULTIMEDIALE AL CENTRO ILPERTINI INDETTO CON DETERMINAZIONE 1.597/2011 - CIG 3638406B9A DITTA: 3. CORTESI REQUISITI GIURIDICO-AMMINISTRATIVI - BUSTA A

Dettagli

di essere ammesso alla gara di cui in oggetto come impresa singola mandatario mandante in raggruppamento temporaneo o in consorzio di e a tal fine

di essere ammesso alla gara di cui in oggetto come impresa singola mandatario mandante in raggruppamento temporaneo o in consorzio di e a tal fine marca da bollo 14,62 Al Sindaco Comune di San Raffaele Cimena Via Ferrarese 16 10090 SAN RAFFAELE CIMENA Oggetto LAVORI DI BANDO DI GARA LAVORI DI REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO GRID CONNECTED INSTALLATO

Dettagli

indetta dal Comune di Magliano Sabina, operazioni di gara del giorno 10 dicembre 2013 alle ore 10.00

indetta dal Comune di Magliano Sabina, operazioni di gara del giorno 10 dicembre 2013 alle ore 10.00 All. sub. 3) FACSIMILE DICHIARAZIONE DITTA AUSILIARIA MODULO DI ISTANZA E DI DICHIARAZIONI PER PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA RELATIVA ALL AFFIDO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA CASA

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB PIACENZA VIA CHIAPPONI, N.37 29100 PIACENZA TEL0523-327114- email info@acipiacenza.it

AUTOMOBILE CLUB PIACENZA VIA CHIAPPONI, N.37 29100 PIACENZA TEL0523-327114- email info@acipiacenza.it AUTOMOBILE CLUB PIACENZA VIA CHIAPPONI, N.37 29100 PIACENZA TEL0523-327114- email info@acipiacenza.it Bando di gara per l affidamento del rapporto di conti correnti ordinari e di servizi bancari dell Automobile

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione regionale Puglia BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA procedura: art. 3, comma 38 e art. 55, comma 6, decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio:

Dettagli

Dichiarazione sostitutiva ex D.P.R.445/2000 contenente la domanda di partecipazione e l autocertificazione del possesso dei requisiti di legge

Dichiarazione sostitutiva ex D.P.R.445/2000 contenente la domanda di partecipazione e l autocertificazione del possesso dei requisiti di legge ALLEGATO A All A.S.L. n 6 Via Ungaretti 10 09025 Sanluri APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER ANNI TRE (procedura aperta) CIG: 043787952D Dichiarazione sostitutiva

Dettagli

ed attesta numero iscrizione del forma giuridica

ed attesta numero iscrizione del forma giuridica . (FAC-SIMILE ISTANZA DI PARTEZIPAZIONE) AL COMUNE DI PIANA DEGLI ALBANESI DIREZIONE A.E.S. LAVORI PUBBLICI E PROGETTAZIONE VIA P. TOGLIATTI, 2 90037 PIANA DEGLI ALBANESI (PA) Il sottoscritto.... nato

Dettagli

COMUNE DI ALTAVILLA IRPINA (Provincia di Avellino) Tel. 0825-991009-20 fax 0825-991955 SETTORE TECNICO

COMUNE DI ALTAVILLA IRPINA (Provincia di Avellino) Tel. 0825-991009-20 fax 0825-991955 SETTORE TECNICO COMUNE DI ALTAVILLA IRPINA (Provincia di Avellino) Tel. 0825-991009-20 fax 0825-991955 SETTORE TECNICO Affidamento del servizio di gestione e manutenzione dell impianto di depurazione Comunale. DISCIPLINARE

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO

AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO PROJECT FINANCING RELATIVO AL SERVIZIO INTEGRATO DI PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI UN IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI CON CARATTERISTICHE

Dettagli

Il sottoscritto.. codice fiscale n. nato a provincia di...stato. il.autorizzato, nella qualità di. a rappresentare legalmente l'impresa:...

Il sottoscritto.. codice fiscale n. nato a provincia di...stato. il.autorizzato, nella qualità di. a rappresentare legalmente l'impresa:... allegato A. Alla Fondazione Montagna sicura - Montagne sûre Villa Cameron Località Villard de La Palud, 1 11013 Courmayeur (Ao) Oggetto: AVVISO DI INTERPELLO PER L AFFIDAMENTO IN COTTIMO FIDUCIARIO, MEDIANTE

Dettagli

COMUNE DI VIDDALBA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI VIDDALBA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI VIDDALBA Provincia di Sassari Ufficio Amministrativo Contabile LL.PP Via Giovanni Maria Angioy 5 - Tel. 079.5808020 fax 079.5808022 P.E.C. comune.viddalba@legalmail.it Prot. 2648 Viddalba 12/06/2014

Dettagli

COMUNE DI PORTOGRUARO. Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo.

COMUNE DI PORTOGRUARO. Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo. Prot. 0010775 COMUNE DI PORTOGRUARO Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo.- CIG 0283379BBC Ente Appaltante : Comune di Portogruaro - Piazza

Dettagli

Dichiarazione 1 DICHIARAZIONE IN MATERIA DI DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI

Dichiarazione 1 DICHIARAZIONE IN MATERIA DI DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI Dichiarazione 1 DICHIARAZIONE IN MATERIA DI DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI Il sottoscritto nato il a in qualità di legale rappresentante dello studio associato ovvero di titolare dello studio professionale/ditta

Dettagli

CIG : 5903505E6D CUP: F24B14000260005

CIG : 5903505E6D CUP: F24B14000260005 Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione regionale Sardegna ALLEGATO 1 Coordinamento tecnico edilizio Dichiarazione di responsabilità Oggetto: Opere edili ed accessorie inerenti il risanamento delle

Dettagli

Prot. n. 1114/A6 Palagiano, 05/03/2014 CIG 563494253D

Prot. n. 1114/A6 Palagiano, 05/03/2014 CIG 563494253D ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.M. SFORZA PALAGIANO (TA) con sede Aggregata di Palagianello Via Scotellaro, 34 74019 Palagiano (TA) tel. 099-8841504 fax 099-8889024 e-mail: tais017002@istruzione.it

Dettagli

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA.

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA. ISTANZA E RELATIVE DICHIARAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA DELLA SOCIETA STRUTTURA VALLE D AOSTA S.R.L. PERIODO 01/10/2014 01/10/2017

Dettagli

Il sottoscritto. nato a (prov. ) il. residente a (prov. ) in via. in qualità di. (eventualmente) giusta procura generale/speciale Rep.

Il sottoscritto. nato a (prov. ) il. residente a (prov. ) in via. in qualità di. (eventualmente) giusta procura generale/speciale Rep. ALLEGATO "A3" MODELLO DI AUTODICHIARAZIONE DA ALLEGARE ALL ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA PER: Consorzi concorrenti per uno o più soggetti consorziati (la presente autodichiarazione va resa singolarmente

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Ufficio Appalti Allegato A al disciplinare ISTANZA DI AMMISSIONE Nella forma di dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà ai sensi degli artt.

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA Allegato n.1 DISCIPLINARE DI GARA Modalità di presentazione e criteri di ammissibilità delle offerte I plichi contenenti l offerta e le documentazioni, pena l esclusione dalla gara, devono pervenire, a

Dettagli

GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2015 31/12/2019 CIG: 5928937995 Allegato A)

GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2015 31/12/2019 CIG: 5928937995 Allegato A) in bollo Euro 16,00 GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2015 31/12/2019 CIG: 5928937995 Allegato A) Fac-simile istanza / dichiarazione sostitutiva ai sensi degli

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA MODELLO A

DOMANDA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA MODELLO A DOMANDA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA MODELLO A La dichiarazione sostitutiva di cui al presente modello A deve essere sottoscritta dal legale rappresentante in caso di concorrente singolo.

Dettagli

ALLEGATO 2 MODELLI DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE

ALLEGATO 2 MODELLI DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE . Procedura aperta finalizzata all acquisizione del servizio di noleggio, lavaggio, asciugatura, disinfezione, finissaggio, stiratura e piegatura, consegna e ritiro di biancheria piana, materassi e guanciali,

Dettagli

Comune di Praiano Provincia di Salerno Costa d Amalfi ANTICA PLAGIANUM

Comune di Praiano Provincia di Salerno Costa d Amalfi ANTICA PLAGIANUM Allegato B3 - Forniture Al Comune di PRAIANO Settore Tecnico Via Umberto I, n.12 84010 Praiano (SA) DOMANDA DI ISCRIZIONE Il sottoscritto nato il a in qualità di dell impresa con sede in Via P.IVA RECAPITO

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA (non soggetta ad autenticazione né ad imposta di bollo ai sensi della legge n.

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA (non soggetta ad autenticazione né ad imposta di bollo ai sensi della legge n. (modulo istanza di partecipazione Documento di cui al punto 17, lettera a del Bando) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA (non soggetta ad autenticazione né ad imposta di bollo ai sensi della legge

Dettagli

ASL 4 LANUSEI DISCIPLINARE DI GARA LAVORI DI REALIZZAZIONE RSA USSASSAI RISTRUTTURAZIONE EX ART. 20L.67/88 CIG 00498197EE

ASL 4 LANUSEI DISCIPLINARE DI GARA LAVORI DI REALIZZAZIONE RSA USSASSAI RISTRUTTURAZIONE EX ART. 20L.67/88 CIG 00498197EE ASL 4 LANUSEI DISCIPLINARE DI GARA LAVORI DI REALIZZAZIONE RSA USSASSAI RISTRUTTURAZIONE EX ART. 20L.67/88 CIG 00498197EE 1. Modalità di presentazione e criteri di ammissibilità delle offerte I plichi

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA ALLEGATO 2 Al S.I.O.R. - SISTEMA INTEGRATO OSPEDALI REGIONALI Associazione Aziende USL progetto NUOVI OSPEDALI 4Prato-3Pistoia-2Lucca-1Massa e Carrara c/o ASL 4 Prato - Viale della Repubblica, 240 59100

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESUTALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA CHIEDE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESUTALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA CHIEDE Marca da bollo da Euro 16,00 Al Comune di Volvera Via Ponsati 34 10040 VOLVERA (TO) Oggetto : Affidamento in concessione del servizio di informazione e comunicazione mediante la redazione, la stampa e

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE In bollo da. 14,62 ALLEGATO A Al Conaf Via Oggetto: Affidamento servizio di broker e consulenza assicurative biennio 2012-2013 DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE (da rendere, sottoscritta

Dettagli

Del RTI costituito dalle seguenti società: 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7.

Del RTI costituito dalle seguenti società: 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO D IMPRESA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 Roma

Dettagli

Marca da bollo da 14,62. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AD ACER-PARMA V.lo Grossardi 16/a 43125 PARMA

Marca da bollo da 14,62. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AD ACER-PARMA V.lo Grossardi 16/a 43125 PARMA MOD.N.1-n.1BIS per RTI BUSTA A PER RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO DI IMPRESA Marca da bollo da 14,62 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AD ACER-PARMA V.lo Grossardi 16/a 43125 PARMA PROCEDURA NEGOZIATA DI COTTIMO FIDUCIARIO

Dettagli

Appalto per l'affidamento del servizio mensa scolastica a favore degli alunni della scuola dell'infanzia.

Appalto per l'affidamento del servizio mensa scolastica a favore degli alunni della scuola dell'infanzia. IN CASO DI AVVALIMENTO DICHIARAZIONE DI IMPEGNO IMPRESA AUSILIARIA Al Comune di MANFREDONIA Appalto per l'affidamento del servizio mensa scolastica a favore degli alunni della scuola dell'infanzia. Il

Dettagli

CHIEDE DI PARTECIPARE ALLA GARA IN OGGETTO COME (1)

CHIEDE DI PARTECIPARE ALLA GARA IN OGGETTO COME (1) Al Sig. Sindaco del Comune di PATERNO MORRA DA DESTINARE AD ATTIVITA SOCIALI - Istanza di ammissione alla gara. Il sottoscritto.. nato il....a... in qualità di (titolare, legale rappresentante,

Dettagli

Allegato A all offerta preventivo

Allegato A all offerta preventivo Allegato A all offerta preventivo Al Comune di Montecchio Emilia piazza Repubblica, 1 42027 Montecchio Emilia (RE) OGGETTO: ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA PER L ASSEGNAZIONE DEL SERVIZIO

Dettagli

2. MODALITA DI PRESENTAZIONE DELL ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

2. MODALITA DI PRESENTAZIONE DELL ISTANZA DI PARTECIPAZIONE CONDOMINIOBOX AUTO CELEBRANO Largo Francesco Celebrano, 50 8129 Napoli - - c.f. 95119980639 www.boxautocelebrano.com amministratore@boxautocelebrano.com amministratore@pec.boxautocelebrano.com BANDO DI

Dettagli

1/9 LA SOCIETA OFFERENTE PER CONOSCENZA ED ACCETTAZIONE Timbro e firma

1/9 LA SOCIETA OFFERENTE PER CONOSCENZA ED ACCETTAZIONE Timbro e firma DISCIPLINARE DI GARA per l affidamento dell incarico del servizio assicurativo RCA Libro Matricola di Asa Tivoli SpA 2016 ed RCA di ASA Servizi srl anno 2016 CIG: (Lotto Unico) 64661156E5 Art. 1 Oggetto

Dettagli

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE POLIZIA MUNICIPALE

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE POLIZIA MUNICIPALE COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE POLIZIA MUNICIPALE la nostra civiltà contro il pizzo e l usura ALLEGATO B Oggetto: lettera di invito per l acquisizione in economia della fornitura di n 3 Veicoli, nuovi di

Dettagli

Per RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO D IMPRESA

Per RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO D IMPRESA Mod per RTI Busta A Per RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO D IMPRESA Domanda di partecipazione AL MINISTERO PER LO SVILUPPO ECONOMICO DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE E LA PROMOZIONE

Dettagli

_ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç

_ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç _ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç EX ART. 1 L.R. N. 8 DEL 24/3/2014 già Provincia Regionale di Trapani Settore n. 1 Servizio n. 8 Gare e Contratti A V V I S O Procedura negoziata ad evidenza pubblica

Dettagli

Scheda A Domanda di partecipazione

Scheda A Domanda di partecipazione Procedura aperta per il servizio di tesoreria per il Consiglio regionale dell Abruzzo. CIG 6378273D60 La società rappresentata da nato a il residente a in C.F. in qualità di 1 denominazione/sede legale

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - DICHIARAZIONE 1

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - DICHIARAZIONE 1 ALLEGATO A NORME DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA APERTA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - DICHIARAZIONE 1 Spett.le Acquedotto Langhe e Alpi Cuneesi SpA Corso Nizza n. 9 12100 CUNEO OGGETTO: DOMANDA di partecipazione

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SUL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SUL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA (Facsimile) Allegato 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SUL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà resa ai sensi degli artt. 46 e 47

Dettagli

volume d affari capitale sociale

volume d affari capitale sociale Modello A Stazione appaltante: Comune di Isernia Piazza Marconi 86170 Isernia (IS) OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER LA REALIZZAZIONE DELL AMPLIAMENTO ED ADEGUAMENTO FUNZIONALE EX SCUOLA COMUNALE IN LOCALITA

Dettagli

Alla Stazione appaltante Comune di San Martino Siccomario Via Roma 1 27028 San Martino Siccomario (PV)

Alla Stazione appaltante Comune di San Martino Siccomario Via Roma 1 27028 San Martino Siccomario (PV) A.1.1 LAVORI PUBBLICI ORDINARI - ISTANZA DI PARTECIPAZIONE CON AUTO CERTIFICAZIONI 1 2 Alla Stazione appaltante Comune di San Martino Siccomario Via Roma 1 27028 San Martino Siccomario (PV) OGGETTO: AFFIDAMENTO

Dettagli

Disciplinare di gara. Il plico contenente la domanda di partecipazione unitamente alle offerte, pena l esclusione dalla

Disciplinare di gara. Il plico contenente la domanda di partecipazione unitamente alle offerte, pena l esclusione dalla PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI LAVAGGIO E SISTEMAZIONE DELLA VETRERIA E DEI MATERIALI DI LABORATORIO, PULIZIA DELLA STRUMENTAZIONE E DELLE SUPPELLETTILI DI LABORATORIO DELL AGENZIA

Dettagli

COMUNE DI ROTONDELLA c.a.p. 75026 PROVINCIA DI MATERA tel. 0835/ 844111 fax 0835/504073

COMUNE DI ROTONDELLA c.a.p. 75026 PROVINCIA DI MATERA tel. 0835/ 844111 fax 0835/504073 COMUNE DI ROTONDELLA c.a.p. 75026 PROVINCIA DI MATERA tel. 0835/ 844111 fax 0835/504073 OGGETTO: Lavori di riqualificazione ed arredo urbano Cod. CUP: D17H07000220002 Cod. CIG 0054571967 Importo a base

Dettagli

Comune di Gravina in Puglia

Comune di Gravina in Puglia Comune di Gravina in Puglia c.a.p. 70024 Partita Iva 0036498722 Codice Fiscale PROVINCIA DI BARI DISCIPLINARE DI GARA PER LA REALIZZAZIONE DI UN CENTRO VISITA E DI UNA RETE SENTIERISTICA NEL SIC BOSCO

Dettagli

CITTA DI CORBETTA Provincia di Milano

CITTA DI CORBETTA Provincia di Milano CITTA DI CORBETTA Provincia di Milano CIG Z860C834DD AVVISO DI AVVIO PROCEDURA NEGOZIATA (EX TRATTATIVA PRIVATA ), AI SENSI DELL ART. 57 DEL D. LGS. 163/2006 E S.M.I., PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a. residente a in via. in qualità di dell'impresa

Il/La sottoscritto/a nato/a a. residente a in via. in qualità di dell'impresa DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA RESA AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DELLA LEGGE N. 445/2000 Spett.le I.N.RI.M. Strada delle Cacce

Dettagli

FONDO PENSIONI PER IL PERSONALE DELLA CASSA CENTRALE DI RISPARMIO V.E. PER LE PROVINCE SICILIANE A V V I S O

FONDO PENSIONI PER IL PERSONALE DELLA CASSA CENTRALE DI RISPARMIO V.E. PER LE PROVINCE SICILIANE A V V I S O FONDO PENSIONI PER IL PERSONALE DELLA CASSA CENTRALE DI RISPARMIO V.E. PER LE PROVINCE SICILIANE A V V I S O Oggetto: Lavori di risanamento dell immobile sito in Palermo, via della ferrovia nn.1b/c/d.

Dettagli

Modello A ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E CONTESTUALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE PER I REQUISITI DI ORDINE GENERALE

Modello A ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E CONTESTUALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE PER I REQUISITI DI ORDINE GENERALE Modello A ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E CONTESTUALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE PER I REQUISITI DI ORDINE GENERALE Spett.le Stazione appalrtante OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L

Dettagli

ALLEGATO 2. Comando Quartier Generale G. di F. Ufficio Amministrazione Viale XXI Aprile nr.51 00162 ROMA

ALLEGATO 2. Comando Quartier Generale G. di F. Ufficio Amministrazione Viale XXI Aprile nr.51 00162 ROMA ALLEGATO 2 (in bollo da 14,62) Fac simile istanza di partecipazione e modulo di autodichiarazioni Per Imprese singole, per ciascuna impresa partecipante in R.T.I., per i Consorzi e per ciascuna Impresa

Dettagli

BANDO DI GARA per l appalto del servizio di tesoreria Articolo 1 Amministrazione aggiudicatrice Denominazione: Consorzio Gestione Area Marina

BANDO DI GARA per l appalto del servizio di tesoreria Articolo 1 Amministrazione aggiudicatrice Denominazione: Consorzio Gestione Area Marina BANDO DI GARA per l appalto del servizio di tesoreria Articolo 1 Amministrazione aggiudicatrice Denominazione: Consorzio Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano C.F. e P.Iva: 90013490678 Indirizzo:

Dettagli

DICHIARAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE

DICHIARAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE ALLEGATO A DICHIARAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE Oggetto: Procedura aperta per il servizio di Tesoreria del Comune di Lezzeno (CO) per il periodo dal 01/01/2010 AL 31/12/2018 Il sottoscritto:.. Nato (luogo

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA ----------

DOMANDA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA ---------- Allegato A/1 Marca da bollo legale ( 14,62) PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEI LAVORI DI RICOSTRUZIONE POST SISMA PIANO ATTUATIVO DEGLI INTERVENTI SULLE INFRASTRUTTURE CONSOLIDAMENTO DELLA SEDE STRADALE

Dettagli

COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona

COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona Prot. n. 10606 COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona OGGETTO: Invito a gara per l affidamento mediante cottimo fiduciario del servizio di pulizia della Sede municipale e altre sedi comunali per

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA (SS) DISCIPLINARE DI GARA

SERVIZIO SANITARIO AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA (SS) DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO SANITARIO AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA (SS) DISCIPLINARE DI GARA LAVORI DI MANUTENZIONE EDILIZIA ED IMPIANTISTICA SUGLI IMMOBILI IN POSSESSO DELL ASL N. 2 DI OLBIA 1. Modalità di presentazione

Dettagli

- DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)

- DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) Spett.le Associazione Trento RISE Ufficio Legale Legal Affairs Via Sommarive, 18 38123 Povo Trento Italy - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000,

Dettagli

CIG 567844510E. Il RTI costituito dalle seguenti società: 1. MANDATARIA 2. MANDANTE 3. MANDANTE 4. MANDANTE 5. MANDANTE 6. MANDANTE 7.

CIG 567844510E. Il RTI costituito dalle seguenti società: 1. MANDATARIA 2. MANDANTE 3. MANDANTE 4. MANDANTE 5. MANDANTE 6. MANDANTE 7. MOD. 1 e 1BIS per RTI Busta 1 PER RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO D IMPRESA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE EUROPEE E INTERNAZIONALI

Dettagli

ELEMENTI E RISPETTIVI FATTORI PONDERALI

ELEMENTI E RISPETTIVI FATTORI PONDERALI DISCIPLINARE DI GARA DI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO E ACCOMPAGNAMENTO PERSONE DISABILI. CIG N 053604457F J81F10000040006 Il presente disciplinare di gara contiene le norme

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA Reggio Calabria

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA Reggio Calabria REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA Reggio Calabria Bando di Gara per la Fornitura e Posa in opera di n 2 Impianti Elevatori Montalettighe e n 1 Impianto Elevatore Ascensore

Dettagli

DISCIPLINARE CIG: 5153273767

DISCIPLINARE CIG: 5153273767 DISCIPLINARE GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DOVE HANNO SEDE GLI UFFICI DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO CIG: 5153273767 1. NORME PER LA PARTECIPAZIONE ALLA

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Allegato 2 requisiti di ordine generale e idoneità professionale DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR. 445/2000) Il/ la sottoscritto/a: nato/a a: ( ) il / / domiciliato per la

Dettagli

DICHIARA. che l Impresa è iscritta nel Registro delle Imprese della Camera di Commercio di.. per la seguente attività...

DICHIARA. che l Impresa è iscritta nel Registro delle Imprese della Camera di Commercio di.. per la seguente attività... Modello Dich.WiFi Al Comune di Monza "GARA ESPLORATIVA PROGETTO WIFI MONZA" Il sottoscritto nato a il Codice Fiscale residente nel Comune di Provincia Stato Via/Piazza n. nella sua qualità di dell Impresa

Dettagli

PUNTO I) DEL BANDO DI GARA

PUNTO I) DEL BANDO DI GARA Istruzioni per la compilazione: 1.La dichiarazione va compilata correttamente in ogni sua parte, barrando, se necessario, le parti che non interessano. 2.Segnalare il caso di coincidenza fra legale rappresentante

Dettagli

Ferrovie della Calabria S.r.l. Società di Servizi di Trasporto Pubblico

Ferrovie della Calabria S.r.l. Società di Servizi di Trasporto Pubblico BANDO DI GARA - SETTORI SPECIALI SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: FERROVIE DELLA CALABRIA S.R.L. Indirizzo postale: Via Milano, 28-88100

Dettagli

AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI UFFICI E IMPIANTI CON UTILIZZO DI PRODOTTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE

AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI UFFICI E IMPIANTI CON UTILIZZO DI PRODOTTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI UFFICI E IMPIANTI CON UTILIZZO DI PRODOTTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE CIG 63723158AF L Azienda Servizi Integrati S.p.A., con sede

Dettagli

ALLEGATO 4/A al disciplinare di gara Dichiarazione requisiti impresa da inserire nella Busta Documentazione Amministrativa

ALLEGATO 4/A al disciplinare di gara Dichiarazione requisiti impresa da inserire nella Busta Documentazione Amministrativa ALLEGATO 4/A al disciplinare di gara Dichiarazione requisiti impresa da inserire nella Busta Documentazione Amministrativa La presente dichiarazione deve essere resa e sottoscritta singolarmente da: A)

Dettagli

COMUNE DI PONTE DELL OLIO Provincia di Piacenza Centrale Unica di Committenza Comuni di Ponte dell Olio Bettola Farini Ferriere Gropparello Vigolzone

COMUNE DI PONTE DELL OLIO Provincia di Piacenza Centrale Unica di Committenza Comuni di Ponte dell Olio Bettola Farini Ferriere Gropparello Vigolzone COMUNE DI PONTE DELL OLIO Provincia di Piacenza Centrale Unica di Committenza Comuni di Ponte dell Olio Bettola Farini Ferriere Gropparello Vigolzone DISCIPLINARE GARA procedura aperta per l affidamento

Dettagli

Alla Stazione appaltante COMUNE DI CANNETO PAVESE Prov. PAVIA Via Casabassa n. 7 27044 Canneto Pavese (PV)

Alla Stazione appaltante COMUNE DI CANNETO PAVESE Prov. PAVIA Via Casabassa n. 7 27044 Canneto Pavese (PV) A. Istanza di partecipazione con auto certificazioni 1 2 Alla Stazione appaltante COMUNE DI CANNETO PAVESE Prov. PAVIA Via Casabassa n. 7 27044 Canneto Pavese (PV) OGGETTO: Lavori di ripristino sezione

Dettagli

Il sottoscritto... nato/a a..il.. e residente a... in qualità di legale rappresentante, con la qualifica di dell impresa... CHIEDE

Il sottoscritto... nato/a a..il.. e residente a... in qualità di legale rappresentante, con la qualifica di dell impresa... CHIEDE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Timbro della Ditta ZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 D.P.R. 28.12.2000 N. 445) (n.b. in caso di raggruppamento temporaneo o consorzio la

Dettagli

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) Tel.02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi.it E indetta con Determinazione Dirigenziale n.246 del 06/03/2007

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Giuridico Sociale Ufficio Socio Culturale

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Giuridico Sociale Ufficio Socio Culturale COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Giuridico Sociale Ufficio Socio Culturale Prot. n. Maracalagonis, Spett.le Via, n. OGGETTO: OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA

Dettagli

AEROPORTI DI ROMA Società per Azioni

AEROPORTI DI ROMA Società per Azioni AEROPORTI DI ROMA Società per Azioni Fornitura di energia elettrica sul mercato libero nell anno 2005 presso tre punti di prelievo ubicati nell aeroporto L. da Vinci di Fiumicino e un punto di prelievo

Dettagli

COMUNE DI MAMOIADA. P r o v i n cia Nuoro

COMUNE DI MAMOIADA. P r o v i n cia Nuoro COMUNE DI MAMOIADA P r o v i n cia Nuoro SERVIZIO AMMINISTRATIVO E AFFARI GENERALI Via Vittorio Emanuele, 50 08024 Mamoiada Telefono: Uffici 0784 56023 Fax 0784 56700 E-Mail: comunedimamoiada@tiscali.it

Dettagli

Amministrazione Provinciale dell Aquila Settore LL.PP. Ufficio Viabilità

Amministrazione Provinciale dell Aquila Settore LL.PP. Ufficio Viabilità LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE LAGO DI SCANNO (P.I.T. Azione 3.2.1. DOCUP ABRUZZO 2000/2006) DISCIPLINARE DI GARA 1. MODALITÀ DI PRESENTAZIONE E CRITERI DI AMMISSIBILITÀ DELLE OFFERTE I plichi contenenti l'offerta

Dettagli

MODELLO A.3 (CUP: H22I13000100004 - CIG:5898558C09) Il sottoscritto. Via n. codice fiscale in qualità di della Società/impresa con sede legale in

MODELLO A.3 (CUP: H22I13000100004 - CIG:5898558C09) Il sottoscritto. Via n. codice fiscale in qualità di della Società/impresa con sede legale in COMUNE DI CASTIGLIONE D ADDA PROVINCIA DI LODI Cap. 26823 via Roma, 130 Tel. 0377 900403 909021 Fax 0377 901493 Codice Fiscale 82502070152 Partita IVA 07862160152 Sito Internet: www.comune.castiglionedadda.lo.it

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA D APPALTO E DICHIARAZIONI

PROCEDURA APERTA PER DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA D APPALTO E DICHIARAZIONI ALLEGATO A (in carta libera) PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E COORDINAMENTO APPLICAZIONE D. LGS N. 8/008 E S.M.I. ED ALTRE ATTIVITA COMPLEMENTARI DEL COMUNE DI ROSETO

Dettagli

DICHIARAZIONE RESA AI SENSI DEL DPR 445/2000, Il sottoscritto (cognome e nome) nato a Prov. in qualità di (carica sociale ) dell Istituto di Credito

DICHIARAZIONE RESA AI SENSI DEL DPR 445/2000, Il sottoscritto (cognome e nome) nato a Prov. in qualità di (carica sociale ) dell Istituto di Credito DICHIARAZIONE RESA AI SENSI DEL DPR 445/2000, OVVERO DICHIARAZIONI RESE SECONDO LA LEGISLAZIONE DEL PAESE ESTERO DI RESIDENZA Il sottoscritto (cognome e nome) nato a Prov. il in qualità di (carica sociale

Dettagli

Provincia di Napoli SETTORE QUALITA URBANA. Tel.081 885 8401 Fax 081 885 59 50 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA

Provincia di Napoli SETTORE QUALITA URBANA. Tel.081 885 8401 Fax 081 885 59 50 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA Comune di MARIGLIANO Provincia di Napoli SETTORE QUALITA URBANA Tel.081 885 8401 Fax 081 885 59 50 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA ENTE APPALTANTE: Comune di Marigliano Corso Umberto 1-80034

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N. 40 COMPOSTIERE DA 660 L.

DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N. 40 COMPOSTIERE DA 660 L. DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N. 40 COMPOSTIERE DA 660 L. Premessa Il presente Disciplinare di gara, allegato al capitolato di gara di cui costituisce parte integrale e sostanziale,

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari Prot. n. del - Tel. 070/981020 Fax 070/981542 LETTERA DI INVITO AGLI OPERATORI ECONOMICI OGGETTO: AFFIDAMENTO IN ECONOMIA MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO DEL SERVIZIO

Dettagli

MODULO A CONCORRENTE SINGOLO, ASSOCIATO, AUSILIARIO

MODULO A CONCORRENTE SINGOLO, ASSOCIATO, AUSILIARIO MODULO A CONCORRENTE SINGOLO, ASSOCIATO, AUSILIARIO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ERSU ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI GENERALI Bollo da 14,62 SALVO ESENZIONI

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA MODULO A PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA (da presentare, in carta libera, da parte delle Società singole, Consorzi e Consorziate,

Dettagli

Il sottoscritto Legale Rappresentante / Procuratore del concorrente sede legale in: Via Comune C.A.P. Codice Fiscale n. Partita I.V.A. n.

Il sottoscritto Legale Rappresentante / Procuratore del concorrente sede legale in: Via Comune C.A.P. Codice Fiscale n. Partita I.V.A. n. MOD. AVV DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO DEL CONCORRENTE ALLA CORTE D APPELLO DI FIRENZE VIA CAVOUR, 57 50129 FIRENZE La presente dichiarazione, resa ai sensi del D.P.R. n. 445/00, deve essere corredata da

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

Consiglio Superiore della Magistratura

Consiglio Superiore della Magistratura GARA EUROPEA A PROCEDURA RISTRETTA PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA SANITARIA PER IL PERSONALE DEL CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA CIG 06449841A2 ****** DISCIPLINARE DI GARA Pag 1

Dettagli

Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele CATANIA

Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele CATANIA Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele CATANIA Settore Provveditorato-gruppo Generi Vari tel. 0957435627 fax 095/317844 Oggetto: Stampa opuscoli. Prot. N. 34362 del 17/07/2012

Dettagli

MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA DITTA : C.F./P.

MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA DITTA : C.F./P. FAC SIMILE allegato A MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA DITTA : C.F./P.IVA Sede legale: Via cap. Città Sede Operativa:

Dettagli

MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Al Comune di Vittorio Veneto Piazza del Popolo, n. 14 31029 VITTORIO VENETO (TV) Oggetto: Procedura aperta per l affidamento della

Dettagli

in qualità di della Ditta Offerente avente sede legale in ( ) Via/Piazza n. telefono n. telefax n. indirizzo posta elettronica DICHIARA

in qualità di della Ditta Offerente avente sede legale in ( ) Via/Piazza n. telefono n. telefax n. indirizzo posta elettronica DICHIARA ALL. A) AUTODICHIARAZIONE OGGETTO: FORNITURA CON POSA IN OPERA DI N. 1 REFRIGERATORE AD ALTO RENDIMENTO RAFFREDDATO AD ARIA DA DESTINARE ALL OSPEDALE FILIPPO DEL PONTE DI VARESE, A SERVIZIO DELLA T.I.

Dettagli

STAZIONE UNICA APPALTANTE

STAZIONE UNICA APPALTANTE COMUNITA' MONTANA VALSESIA Corso Roma, n.35-13019 - Varallo (VC) Tel.0163-51.555/53.800 fax 0163-52.405 STAZIONE UNICA APPALTANTE DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO IN GESTIONE, MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

Allegato B Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione AVVALIMENTO (solo per ditta/impresa ausiliaria)

Allegato B Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione AVVALIMENTO (solo per ditta/impresa ausiliaria) Allegato B Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione AVVALIMENT (solo per ditta/impresa ausiliaria) Dichiarazioni dell impresa ausiliaria articolo 49, commi 2,

Dettagli