La cucina romana o dell allegra confusione tra sushi e seduzione dell abbacchio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La cucina romana o dell allegra confusione tra sushi e seduzione dell abbacchio"

Transcript

1

2 La cucina romana o dell allegra confusione tra sushi e seduzione dell abbacchio speciale roma di Giacomo A. Dente Storico e giornalista Roma a tavola è uno straordinario paradosso. Metropoli e paese, luogo di fusione di culture diverse ed estrema Vandea di un mangiare che di più pop non se ne trova. Una città dove la porchetta e il sushi coesistono allegramente. G uai quindi a prendere sottogamba la scelta di un ristorante, perché all ombra dei Sette Colli dove ormai trattorie, wine bar, hostarie superano per numero i campanili delle chiese il rito del pranzo o della cena è una faccenda molto, molto seria. L importante è sapersi districare in una jungla di offerte che va dal menù prezzo fisso tutto a 15 euro con gli immancabili cannelloni surgelati, alle ovattate atmosfere con vista dei grandissimi hotel per gourmet, sui quali svetta la Pergola del Cavalieri Hilton, dove opera lo sconfinato talento di Heinz Beck, ai vertici delle principali Guide gastronomiche d Italia. Ma non si conosce Roma a tavola se non ci si immerge nella sua atmosfera rumorosa, caciarona, dove il concetto di degustazione suona a dir poco blasfemo, perché in trattoria se magna : punto e basta. Certo, di quelle atmosfere tanto care al folklore della Commedia all italiana, con le tavole transgenerazionali e tanto di nonne e pupi impegnati a demolire fettuccine e abbacchio alla scottadito resta ormai molto poco. Occhio quindi ai troppi locali sparsi per i quartieri che fanno battere il cuore ai turisti i vicoli dietro Pantheon e piazza Navona, o Trastevere, tanto per intenderci, quei locali con le trecce d aglio e le stanghe di un vecchio carretto esposte in bella mostra, perché la vera cucina romanesca abita altrove. In un tour ideale, cominciamo allora da Testaccio, il quartiere nato intorno al monte di cocci formato dai depositi di resti anfore romane che formano delle vere e proprie stratificazioni regolari sul dorso della collina. Qui un tempo funzionava il Mattatatoio, fondamentale serbatoio di quella cucina detta del quinto quarto, che si concentrava cioè sulle parti non nobili della bestia, quelle però che l ingegno dei popolani aveva saputo trasformare in autentici manicaretti. Nervetti, trippa (sempre in matrimonio gastronomico con l elemento rinfrescante della menta), animelle, coratella (l insieme di polmone cuore e fegato, da accompagnare ai carciofi), pajata (il tratto finale dell intestino del vitello, oggi dell agnello, in attesa che cessi la sospensione imposta fino al 2006 dalla mucca pazza), per non parlare della coda che si consuma alla vaccinara, in un sugo denso, e molto splatter di pomodoro e sedano e che, nei casi più raffinati, A fronte Piazza del Popolo. Piazza San Lorenzo in Lucina. 57

3 speciale roma Bucatini all amatriciana. Pasta alla carbonara. si arricchisce di uvetta, pinoli e cannella in polvere, insomma, il celebre quinto quarto, costituisce un dna goloso, una vera e propria identità gastronomica che nemmeno la rivoluzione del light è riuscita a mandare in pensione. Per cominciare col piede giusto, la sosta è proprio davanti al vecchio edificio del Mattatoio, oggi adibito ad eventi culturali, in un spazio fuori dal tempo che sembra uscito dal pennello dell ottocentesco Roesler Franz, o da una stampa di Bartolomeo Pinelli. Qui è il regno di Checchino (via di Monte Testaccio, 30) storico indirizzo di buona cucina fin dal I proprietari, senza adagiarsi sugli allori, hanno approfondito i sapori delle radici e, nel loro locale, si possono trovare tutti i grandi classici, compresi dei rigatoni con la pajata di livello assoluto. Valore aggiunto, una cantina ricchissima, con le migliori etichette regionali e del mondo, molto bella anche da visitare. La tappa successiva è a due passi dal Pantheon. La Campana (vicolo della Campana, 18), sorge sui resti di quella che fu osteria per pellegrini già censita nel Ambiente semplice, servizio di navigata abilità e poi tanti classici come il pollo coi peperoni o i carciofi nelle due versioni: alla romana, lessati e generosi di olio, aglio e mentuccia, o alla giudìa, fritti e generosamente croccanti. In alternativa, a due passi dalla Chiesa del Gesù, il tempio dei Gesuiti capolavoro del Vignola che vi impresse lo spirito della Controriforma, c è l Enoteca Corsi (via del Gesù 87). Luogo del cuore di molti intellettuali, questo locale conquista per la sua atmosfera informale di vecchia bottiglieria di quartiere, col banco per il vino sfuso e gli scaffali pieni di etichette di ogni genere. Tovaglie di carta, proposte del giorno su una lavagnetta e tanti classici, dalla pasta e fagioli (nella versione romana molto densa) ai celebri saltimbocca di vitello con prosciutto e salvia. Altra tappa da non saltare è sull Isola Tiberina, l approdo sul Tevere, secondo la mitologia della barca del dio Esculapio. Ma qui non si seguono precetti medici di conta delle calorie e, ai tempi nostri, l isola è diventata anche un tempio di una cucina romanesca di vernacolare ga- 58

4 gliardia. Alla Sora Lella (via di Ponte Quattro Capi, 16), che prende il nome dalla titolare, la mitica sorellona di Aldo Fabrizi, che Carlo Verdone volle anche con sé in Acqua e Sapone e Bianco Rosso e Verdone, oggi gestita dal figlio e dai nipoti, l ambiente è quello di una torre medioevale sul Tevere, ma gli arredi sono da classica trattoria coi piatti del giorno indicati su una lavagnetta: dalla frittata di patate alla pasta e broccoli in brodo di arzilla (piatto che origina dal Ghetto e che si fonda sul saporito brodo di un pesce povero come la razza, chiamata a Roma arzilla), alle polpette al sugo. Ma ci sono due piatti caratteristici che non si può fare a meno di provare prima di lasciare la città: la pasta cacio e pepe (con querelle tra i fautori del tonnarello acqua e farina, oppure il classico spaghetto). In ogni caso la cacio e pepe che per prima varcò i confini regionali per diventare piatto d autore si trova da Papà Giovanni (via dei Sediari, 6), il locale dietro al Senato carissimo a Giovanni Spadolini e a una schiera di politici che ne adorano l atmosfera da trattoria chic e la cucina romanesca interpretata in chiave raffinata. Cent anni di storia, look civettuolo e una pasta servita nelle mezze forme di pecorino lavorata magistralmente, in maniera che il formaggio e il pepe legati con l acqua di cottura formino una squisita cremina di condimento, sono il primo impatto. Senza contare che qui si possono gustare l antico polpettone stufato nel vino dolce (il classico Cannellino dei Castelli), insieme alla vignarola primaverile (un umido di fave, piselli, verdure dell orto e guanciale di maiale). Altra bella sosta romanesca, proprio nel cuore del triangolo dello shopping, è alla Matricianella (via del Leone, 4), sempre affollato da un pubblico che vuole gustare i grandi classici, da una delle migliori amatriciane della città, alla sua versione il bianco la gricia alla carbonara, passando per abbacchio, maialino, fritture ed interiora. In poche parole, un ripasso generale sui sapori della città. Da Piperno (Monte de Cenci, 9), nel cuore del Ghetto, la cucina esplora invece i perduti sapori romaneschi, con speciale attenzione al capitolo fritture, dai carciofi, ai filetti di baccalà, tutte specialità della radice ebraica all ombra dei Sette Colli. Non resta che, per chiudere il tour dei migliori ortodossi, fare un salto nel quartiere della Garbatella dove, insieme all esplorazione dei giardini e delle straordinarie architetture di case popolari primo 900, non si può mancare una sosta alla popolarissima osteria di Moschino (piazza Benedetto Brin, 5) celebre per le sue crocchette di bollito e per una coda alla vaccinara di grande impatto pop. Roma delle trattorie, d accordo, ma la Capitale è anche una delle città dove la colazione di lavoro si eleva a vero e proprio rito sociale. Senza bisogno di speciali appostamenti, infatti, i paparazzi sanno già dove gravitare per intercettare quell incredibile groviglio di politica, spettacolo, mass media e calciatori che anima ogni giorno la movida capitolina. Punto obbligato è il celebre Bolognese (piazza del Popolo, 1): nella cornice di una delle piazze più belle di Roma, con la regia di Alfredo Tomaselli, patron sornione e smaliziato, bravissimo nel proporre una cucina solida nelle sue paste e nel suo carrello dei bolliti, capace di aggregare dal Presidente Emerito Francesco Cossiga a Sabrina Ferilli. E l atmosfera da vippaio si ritrova anche dall ultra-classico Fortunato al Pantheon (via del Pantheon 55) dove sono passati tutti i grandi leader politici in visita a Roma (con relativo pantheon di foto alle pareti) e dove la simpatia e la cucina (straordinari gli spaghetti con le vongole) del patron Fortunato Baldassarri riescono a riunire l intero Parlamento, da Armando Cossutta a Ignazio Larussa. Ma non bisogna Pasta e broccoli. speciale roma 59

5 Coda alla vaccinara. Pesce impanato. trascurare anche i grandi alberghi, specie quelli con vista mozzafiato sulle cupole e i monumenti della città. Da non perdere, in questo senso, il roof dell Hotel Hassler (Piazza Trinità de Monti, 6), in posizione privilegiata proprio alla sommità della Scalinata di piazza di Spagna. E ancora, punto di approdo delle colazioni di affari dell ambasciatore Usa (e luogo carissimo a Gorge Bush jr, quando era ancora Governatore del Texas), oltre che di tutti i divi del cinema di passaggio per la Capitale, la citazione è obbligatoria per la straordinaria terrazza dell Hotel Eden (via Ludovisi, 49) proprio alle spalle di Via Veneto e forte di una buonissima cucina d autore. E cucina d autore con vista la offre anche l Hotel Splendide Royal (via di Porta Pinciana 14) celebre per una torta al cioccolato e pistacchio decorata con sfoglia d oro: squisita, oltre che sontuosa. Non ha vista sulle cupole, ma si adagia per contro su uno straordinario giardino segreto disegnato dal celebre architetto neoclassico Giuseppe Valadier il ristorante del lussuoso Hotel de Russie (via del Babuino, 9). Qui gli intenditori vengono per godersi il migliore Martini cocktail della città, prima di passare alle seduzioni della cucina dello chef Nazzareno, bravissimo nei piatti di scuola classica, ma con una marcia in più anche quando si tratta di inventare con fantasia. In ultimo, senza vista, ma con gli affreschi della scuola del Pinturicchio sopra la testa, o con lo sgocciolare di una fontana rinascimentale nel giardino a pochi metri dal colonnato del Bernini e dalla Basilica di San Pietro, merita la sosta l Hotel Columbus (Borgo Santo Spirito, 73), dove lo chef sa proporre con grinta piatti inventivi, ma anche i classici della tradizione romana. Ma la vista i romani adorano mangiare all aperto non ce l hanno solo i grandi alberghi. Anzi, per godersi una pausa nelle più belle piazze della città, non c è di meglio che una sosta golosa. In questo senso sono tutti indirizzi sicuri buona mano in cucina, con un giusto mix di romanesco e di classici Sabatini (piazza Santa Maria in Trastevere 13) per godersi spaghetti al cartoccio con affaccio sulla basilica, oppure Camponeschi (piazza Far- 60

6 nese, 50), con la sua lussuosa amatriciana con vista sulla facciata dello straordinario palazzo sede dell Ambasciata di Francia. E ancora, la quiete raccolta della romantica piazzetta di San Salvatore in Lauro lungo l infilata della strada degli antiquari, insieme a grandi piatti di pesce li offre Monteforte (via dei Coronari, 180), mentre un silenzioso giardino e una cucina di altissimo livello (con raffinate proposte di funghi e tartufi in stagione) proprio sotto il Campidoglio la propone il bravo Giorgio Cialone, oste di passione e intelligenza, oltre che intelligente collezionista d arte contemporanea, nel suo San Teodoro (via dei Fienili, 49). Altro indirizzo da non perdere, proprio sulla sommità del Pincio, tra il verde di Villa Borghese e una vista senza paragoni sui tetti della città, è la Casina Valadier (viale del Belvedere). Capolavoro neoclassico, da poco restaurata, la Casina è un punto romantico obbligato, che si tratti di un aperitivo o di un pranzo all insegna di una cucina moderna, che strizza l occhio alla tradizione. Fanno parte della categoria dei ristoranti d affari anche i locali tutto pesce, oggi più che mai trendy lungo la linea di crescente favore del light e del tutto crudo. Indirizzo storico, proprio nel cuore di Trastevere, è il locale di Alberto Ciarla (piazza San Cosimato, 40) uno dei grandi innovatori della cucina romana. Da lui si va sul sicuro con i formidabili spaghetti al guanciale di spigola, la zuppa di pesce povero e legumi, la portolana dei pescatori di Fiumicino, o l inimitabile fritto di pesce impanato nel semolino (una preparazione antica che regala una leggerezza di sapori davvero insuperabile). Oggi, però, il Re di Roma è il formidabile Massimo Riccioli della Rosetta (via della Rosetta, 8), alle spalle del Pantheon. In questo indirizzo molto alla moda, una delle cucine in assoluto più importanti della Capitale, si spazia da crudi eccezionali, alla fritturina di moscardini zucchine e menta, da primi piatti senza uguali a variazioni sofisticate sul tema dello scorfano. Un capitolo a parte lo meritano i grandissimi chef, approdati a Roma con una loro succursale. È il caso di Alfonso Iaccarino del Don Alfonso di Sant Agata sui due Golfi, che propone i suoi classici della Costiera, come il sublime cannolo di peperone e baccalà al Baby dell Aldrovandi Palace (via Ulisse Aldrovandi, 15). Ed è anche il caso di Gualtiero Marchesi, approdato nella sofisticata eleganza dell Hosteria dell Orso (via dei Soldati, 25c), un edificio trecentesco alle spalle di piazza Navona, dove i romani possono provare alcuni evergreen come il risotto con la foglia d oro, o gli spaghetti freddi all erba cipollina. Ma a Roma ci sono anche i giovani, sempre alla ricerca dell indirizzo giusto. In questo senso il luogo per eccellenza è un vecchio edificio industriale ristrutturato con un design da Blade Runner, sede del Gambero Rosso, il celebre gruppo delle Guide e del canale televisivo. Corsi di cucina, eventi cultural-gourmet, pizzeria, vineria, ristorante e roof con vista sulla città industriale: tutto questo e di più (la sera si incontrano facilmente i guru del- Il dolce Millefoglie. Torta al cioccolato. 61

7 Santa Maria in Trastevere. Campo de Fiori. l enogastronomia) alla Città del Gusto (via Enrico Fermi, 161). È invece solo una marciapiede senza vista, ma la bottega di Sergetto, Il Goccetto (via dei Banchi Vecchi, 14) dietro a Campo de Fiori, una delle bottiglierie più fornite della città, è uno dei posti immancabili per una tartina con degustazione fino a tarda notte. Altro indirizzo di assoluto fascino è l Antico Forno Roscioli (via dei Giubbonari, 21), la più buona pizza bianca (la versione romana della focaccia) della città e un banco di salumeria con prodotti di qualità inarrivabile, col valore aggiunto di uno chef che si diverte a proporre cose stuzzicanti fra fusion e tradizione. Insomma il top della salumeria gourmet. Dietro piazza Navona, prospiciente al Teatro Valle, nelle sontuosissime scuderie con volte di un palazzo del 500 un esperienza tutta da provare è da Casa Bleve (via del Teatro Valle, 49). La cucina è tutta fredda (geniali involtini di tonno e ananas, carne secca e patè di verdure, selezioni di salumi e formaggi) con una imperiale offerta di vini e i clienti hanno anche la possibilità di far custodire le loro bottiglie più preziose in appositi armadi lucchettati custoditi nella cantina del locale, a fianco di mura imperiali romane. E ancora, con una concentrazione di offerte gastronomiche da indirizzo newyorchese, i giovani romani, ma non solo, affollano ad ogni ora del giorno Gusto (piazza Augusto Imperatore, 9). Luogo multi-gastronomico, ci si può divertire con piatti fusion e con classici romani, coi salumi e i formaggi da wine bar, con la pizza (buonissima) o col brunch domenicale. Ma ci sono anche una fornitissima libreria gastronomica, un negozio di utensili (molto trendy) da cucina. Insomma, un luogo di giovani con personale giovane, preparatissimo e appassionato dove divertirsi col meglio della produzione di qualità italiana, ma anche con una scelta sorprendente di etichette. Capitolo finale per i grandissimi della Capitale, quegli chef, cioè, che valgono la deviazione. Prima citazione per Agata e Romeo (via Carlo Alberto, 45), una bomboniera di classe tra Santa Maria Maggiore e il celebre mercato di Piazza Vittorio. In cucina Agata, sorridente raffinatissima interprete di piatti che partono dalla tradizione per prendere poi strade voluttuose, come la variazione sul baccalà in quattro cotture, o la terrina di coda alla vaccinara. In sala c è il marito Romeo, esperto sommelier e forte di una cantina di assoluto valore nazionale, ma anche la figlia Mariantonietta, bravissima pasticciera, cui si deve una millefoglie memorabile. Un altro vertice della grande ristorazione capitolina è a due passi da piazza Navona, in un locale di charme arredato con oggetti di antiquariato. Angelo Troiani, chef sotto i 40 anni, nel suo Convivio (vicolo dei Soldati, 3) si diverte a creare piatti di grande complessità, come la spigola allo yogurt e salsa di ostriche, salvo proporre anche dei bucatini all amatriciana di scuola moderna che non ha rivali in città. Altro giovane bravissimo, stella di un locale di gusto contemporaneo nel cuore del centro storico, è Fabio Baldassarre dell Altro Mastai (via Giraud, 53). La sua cucina è di grande inventiva e spazia da sapori complessi come la mousse bianca di pomodoro con cannollo di mozzarella fondente e salsa di basilico (che va il verso alla celebre caprese) al soufflé alle pere con ragù di castagne e frutti di bosco e gelato alla cannella. Conclusione e vertice del tour con una doppia sorpresa. 62

8 Un grande albergo e uno chef di nazionalità tedesca (che, al pregiudizio tricolore, spesso viene associata a cucina non proprio suprema) rappresentano uno dei vertici assoluti del buon mangiare in Italia e non solo. Alla Pergola dell Hotel Cavalieri Hilton (via Cadlolo, 101) Heinz Beck, bavarese di nascita, ma intriso di cultura internazionale (e tricolore, non a caso ha sposato una bella ragazza siciliana) propone una cucina di intensità, emozione e complessità. La cura dei dettagli è senza compromessi, dalla articolata carta delle acque minerali, al rito della tisana con erbe fresche recise al momento e fatte appena passare in un samovar d argento. Ma è la cucina che incanta, dal raviolo al finocchio con alici, al fiore di zucca con caviale su fondo di crostacei e zafferano, per arrivare all agnello in crosta di pane accostato al suo consommè con spuma di pecorino. E la parata di sette dolci, ognuno una diversa citazione sulla materia dessert, regala gioia al palato, una gioia che si prolunga nel gusto di una serata magica, anche nella vista della città e delle sue luci della notte, tutta adagiata sotto la collina di Monte Mario. Piazza Navona. speciale roma UN ANGOLO GENOVESE NEL CUORE DELLA CAPITALE Trenette al pesto all ombra del Cupolone? Perché no. Anche se le comunità toscane, napoletane e siciliane, per non parlare di quella sarda ed abruzzese, possono vantare un proliferare di locali di buona vocazione nella Capitale, anche la piccola comunità ligure ha un suo punto di riferimento. La Taverna Giulia (vicolo dell Oro, 23 tel chiuso domenica), a ridosso della splendida chiesa di San Giovanni dei Fiorentini, capolavoro del Sansovino, e a nemmeno cinque minuti di passeggiata lungo il corso Vittorio da un agenzia Carige, è un piacevole indirizzo dal look ancora anni 60, di affettuosa citazione dei grandi classici genovesi e della Liguria. Si comincia con acciughe al limone, pasqualina o salame di Sant Olcese, per continuare con pansoti al sugo di noci, trenette al pesto, minestrone, stoccafisso, branzino alle olive prima di concludere con un onesta versione di paciugo. La carta dei vini è ricca di offerte da Levante a Ponente e la Lanterna non sembra alla fine così lontana. 63

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO)

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO) PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 Giorno Prima settimana Seconda settimana Terza settimana Quarta Pasta all olio e Uova strapazzate Riso alla zucca Bresaola* / formaggio fresco Pasta olio e Bocconcini

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

Il ristorante. Marco Mazzanti

Il ristorante. Marco Mazzanti Il ristorante I colori del mare, i sapori della tradizione la calda accoglienza e la cantina generosa sono le note caratteristiche della Tartana. Benvenuti nel nostro ristorante. Marco Mazzanti Il mare

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno 2014 Hai chiesto qual è il piatto del giorno? { } (Il maresciallo Carotenuto Vittorio De Sica Che

Dettagli

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi)

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) 1 settimana MENU D Tabella asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) petti di pollo al latte piselli e macedonia di al limone e biscotti risotto giallo involtini di tacchino cavolfiore fresca minestrina di piselli

Dettagli

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà.

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Al Roccolo Fattoria Piolanti A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Ragiungèl, l è facil tè po minga sbaglià. Ocio, sculta che tè spieghi mi Ciapa la strada che la và de là.

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

ÒMangio a scuolaó sezione bambini

ÒMangio a scuolaó sezione bambini DISCRIMINANTI DEL CAMPIONE Istituto scolastico Classe Comune 1) Sesso maschio femmina 2) Etˆ 7-10 anni 11-13 anni 3) Preparazione dei pasti preparati nella cucina preparati altrove e della scuola portati

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola CATALOGO DEI PRODOTTI Dall orto alla tavola Tutti i prodotti della nostra gamma sono senza coloranti nè conservanti, per preservare la vera natura delle pregiate materie prime utilizzate nella lavorazione

Dettagli

Vincenzo Antonina e tutto lo Staff

Vincenzo Antonina e tutto lo Staff Tutti i prodotti che potete assaporare, pane, pasta fresca,dolci e quant'altro sono tutti confezionati dalla nostra cucina. Poniamo particolare attenzione ai prodotti tipici locali e alle materie prime

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

La maggior. parte delle attrazioni sono nei paraggi! RESIDENZA BORSARI

La maggior. parte delle attrazioni sono nei paraggi! RESIDENZA BORSARI La maggior parte delle attrazioni sono nei paraggi! La maggior parte delle attrazioni sono nei paraggi! Quando visiti una nuova città, o viaggi per lavoro, spesso senti l incredibile desiderio di immergerti

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione

Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione SELEX ACETI AROMATIZZATI - BALSAMICI - CONDIMENTI Crema Classica all'aceto Balsamico

Dettagli

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile 90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium Essere uno chef non è mai stato così facile Congratulazioni per aver acquistato il forno a microonde con tecnologia 6 SENSO Whirlpool Jet Chef Premium! Da oggi

Dettagli

1 Decidi come finisce la frase.

1 Decidi come finisce la frase. No mamma no A1/A2 anno di produzione: 1993 durata: 18 genere: commedia regia: Cecilia Calvi sceneggiatura: Cecilia Calvi fotografia: Franco Lecca montaggio: Valentina Migliaccio interpreti: Isa Barsizza,

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE Senza le migliaia di persone che hanno contribuito al blog, ai podcast e infine al libro di Robb Wolf, la Paleo Dieta non avrebbe potuto essere d aiuto a così tanta gente. È stato solo interagendo con

Dettagli

La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara

La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara Prologo Se vi domandate il perchè di questo mio curioso documento è presto detto: il 17 Gennaio è stato festeggiato il Carbonara Day. Quel giorno tutti i ristoranti

Dettagli

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi.

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi. STORIA E TRADIZIONE La Pasticceria Orlandi nasce per volontà di Romano Orlandi che dopo una lunga gavetta nelle più famose pasticcerie milanesi, nel 1952 decide di mettersi in proprio aprendo il suo negozio

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

o ami la carne o te ne innamorerai Menù

o ami la carne o te ne innamorerai Menù o ami la carne o te ne innamorerai Menù Hanno inventato il matrimonio perché non si può cucinare per una persona sola. Anche per questa ragione amiamo cucinare gli stessi piatti per più persone. Nel caso,

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

alimentazione come e di promozione della SALUTE

alimentazione come e di promozione della SALUTE LA SALUTE VIEN MANGIANDO: alimentazione come fattore di rischio e di promozione della SALUTE Dr. Saverio Chilese Resp. Unità Operativa di Nutrizione Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione ULSS 4 Referente

Dettagli

A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica. Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria

A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica. Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria Mangia con gusto A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria Socio fondatore; Comitato Direttivo FIR (Fondazione Italiana del Rene)

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~ Dr Schàr Foodservice ri Chi è affetto da celiachia non deve assolutamente rinunciare a mangiare al ristorante; attenendosi ad alcune regole e suggerimenti è possibile consumare i propri pasti al ristorante,

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5).

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5). Ceramica Nell antichità il vaso non era un semplice un semplice oggetto utile nella vita quotidiana, ma era anche merce di scambio. Il lavoro del vasaio, inizialmente era collegato alle stagioni e dunque

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione Arriva l'estate ed ecco, regolarmente, "spuntare" le solite diete dimagranti. Ne esistono

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro!

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro! 1. A parte questo, possedevo un paio di altre caratteristiche che non facevano propriamente pensare a un cuoco in carriera. Ero soprattutto lento. Ero lento a muovermi, lento a pensare, lento di comprendonio,

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS RISTORANTI 2014 RESTAURANTS NB Il giorno di chiusura è riferito ai periodi di bassa stagione, in alta stagione normalmente sono sempre aperti RISTORANTI PERGINE - S.CRISTOFORO - ISCHIA - VALCANOVER Al

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

Vini SPUMANTI. Franciacorta Cuve Imperiale Brut. Valdobbiadene Prosecco. Superiore Brut. Prosecco Treviso Extra Dry. Valdobbiadene Prosecco

Vini SPUMANTI. Franciacorta Cuve Imperiale Brut. Valdobbiadene Prosecco. Superiore Brut. Prosecco Treviso Extra Dry. Valdobbiadene Prosecco Carta dei Vini 2015 Vini SPUMANTI Franciacorta Cuve Imperiale Brut Superiore Brut Berlucchi Regione LOMBARDIA Uve Chardonnay e Pinot Nero Vino Bouquet ricco e persistente,con note fruttate e floreali.

Dettagli

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!!

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! SEDANO CAVOLO FINOCCHIO INTERPRETAZIONE GRAFICA DAL VERO CAROTA ZUCCHINA POMODORO E IL SASSO?...NON SI MANGIA MA SI USA PER GIOCARE

Dettagli

I prodotti a Denominazione di Origine Protetta (DOP), ad Indicazione Geografica Protetta (IGP), e le Specialità Tradizionali Garantite (STG)

I prodotti a Denominazione di Origine Protetta (DOP), ad Indicazione Geografica Protetta (IGP), e le Specialità Tradizionali Garantite (STG) I prodotti a Denominazione di Origine Protetta (DOP), ad Indicazione Geografica Protetta (IGP), e le Specialità Tradizionali Garantite (STG) EMAA 13/14 XII / 1 DO e IG protette da cosa? Il Regolamento

Dettagli

Valutazione dell incidenza dello scarto sul peso degli ingredienti.

Valutazione dell incidenza dello scarto sul peso degli ingredienti. Valutazione dell incidenza dello scarto sul peso degli ingredienti. Nel calcolo del costo delle merci relative ad un singolo piatto non si possono ignorare le percentuali di scarto degli ingredienti. Se

Dettagli

> MANGIARE E BERE IN ITALIA

> MANGIARE E BERE IN ITALIA Percorso 3 > MANGIARE E BERE IN ITALIA Guarda questi piatti della cucina italiana. Secondo te, di quali parti d Italia sono tipici? Ogni regione d Italia ha i suoi piatti tipici. Spesso quando pensiamo

Dettagli

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate.

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. VOLO incluso DA MILANO MALPENSA Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. a n t i l l e mar dei caraibi 2 0 1 3-1 4 Un arcipelago di isole di gioia e colore. Viaggia nel cuore delle Antille. Il ritmo

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie!

É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie! É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie! Family Trancio di Prosciutto 2 kg Trancio di Pancetta Arrotolata 600 gr Zampone 1 kg Lenticchie 500 gr Trentingrana 500 gr Mortadella 500 gr Pasta

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

ALLEGATO 5 CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE DELLE DERRATE ALIMENTARI

ALLEGATO 5 CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE DELLE DERRATE ALIMENTARI ALLEGATO 5 CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE DELLE DERRATE ALIMENTARI (i prodotti DOP e IGP che l OEA è tenuto ad offrire sono evidenziati in grassetto e sottolineati) REQUISITI QUALITATIVI DI CARATTERE GENERALE

Dettagli

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE SCIARE AL CORNO ALLE SCALE IL CORNO ALLE SCALE SPORT INVERNALI PER TUTTI E A TUTTI I LIVELLI, CALDA OSPITALITÀ E PIACEVOLI MOMENTI DI SVAGO E DI RELAX: È CIÒ CHE OFFRE IL CORNO ALLE SCALE, LA STAZIONE

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

antipasto del pescatore insalata di mare tiepida alla catalana piovra tiepida tartare di tonno rosso del Mediterraneo selezione di affettati

antipasto del pescatore insalata di mare tiepida alla catalana piovra tiepida tartare di tonno rosso del Mediterraneo selezione di affettati Quand je n ai rien à faire, et qu à peine un nuage Dans les champs bleus du ciel, flocon de laine, nage, J aime à m écouter vivre, et, libre de soucis, Loin des chemins poudreux, à demeurer assis T. G.

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

LA LEGGE SUL PESO NETTO

LA LEGGE SUL PESO NETTO La Legge sul Peso Netto 1 LA LEGGE SUL PESO NETTO Comando Polizia Municipale Via Bologna 74 - salone Ufficio Verbali Relatori: Pietro Corcione, Igor Gallo D.Lgs. 6 settembre 2005 n 206 (Codice del Consumo)

Dettagli

IL COST CONTROL. Il controllo dei Costi nella Ristorazione. a cura di Marco Comensoli

IL COST CONTROL. Il controllo dei Costi nella Ristorazione. a cura di Marco Comensoli IL COST CONTROL Il controllo dei Costi nella Ristorazione a cura di Marco Comensoli 1 La Ristorazione I Costi I Costi I principali costi delle attività di ristorazione sono: Le risorse umane; Gli alimenti;

Dettagli

Freschezza in Svizzera

Freschezza in Svizzera Freschezza in Svizzera Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com AIRPORT ZÜRICH Diventate fan di Marché! facebook.com/marcherestaurantsschweiz BELLINZONA Tempo di spezie

Dettagli

Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti

Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti Classe 1 - Musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto Associazioni o istituzioni con fini assistenziali

Dettagli

CONTENUTO DI FERRO (100 g.di ALIMENTO

CONTENUTO DI FERRO (100 g.di ALIMENTO CONTENUTO DI FERRO (100 g.di ALIMENTO parte edibile) Milza, bovino 42.0000 Fegato, suino 18.0000 Tè, in foglie 15.2000 Cacao, amaro in polvere 14.3000 Crusca di frumento 12.9000 Fegato, ovino 12.6000 Storione,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

passione coinvolgente

passione coinvolgente passione coinvolgente Arte ed eleganza impreziosiscono gli interni di una villa appena ristrutturata. L arredo moderno incontra la creatività di artisti internazionali. progettazione d interni far arreda

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

Gioielli per ogni occasione

Gioielli per ogni occasione GUIDA REGALO Gioielli per ogni occasione I gioielli di una donna sono generalmente gli oggetti di maggior valore economico che possiede e spesso anche i più cari dal punto di vista affettivo. Oggi sul

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 TALK SHOW IL SORRISO VIEN MANGIANDO D.ssa Clelia Iacoviello Consulente Nutrizionale Nutraceutico Agenda Chi sono I problemi di oggi - Fame di Testa

Dettagli

Nascita di Gesù (Dal Vangelo di Luca)

Nascita di Gesù (Dal Vangelo di Luca) Nascita di Gesù (Dal Vangelo di Luca) [1]In quei giorni un decreto di Cesare Augusto ordinò che si facesse il censimento di tutta la terra. Questo primo censimento fu fatto quando era governatore della

Dettagli

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO La linea Ambient rappresenta l integrazione perfetta di un design lineare con una funzionalità semplice ed intuitiva.

Dettagli

falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano

falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano Festa dei fiori Bolzano dal 30 aprile al 2 maggio 2015 Programma Primavera a Bolzano Bolzano, dove la primavera ha un fascino tutto particolare,

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori

La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori A cura dell U.O.C. Igiene Alimenti e Nutrizione Dipartimento Prevenzione Medica, A.S.L. di Pavia, V.le Indipendenza,3 0382 432451 TROVA L EQUIILIIBRIIO

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli