VISITARE. Siamo a Roma! COMMUNICATIVE GOALS. c Addressing different people. c Describing states of being c Asking what and where things are

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VISITARE. Siamo a Roma! COMMUNICATIVE GOALS. c Addressing different people. c Describing states of being c Asking what and where things are"

Transcript

1 _U01 PP4.qxd 10/7/10 7:20 A Page 17 VISITARE Siamo a Roma! The Roman Colosseum COUNICATIVE GOALS c Addressing different people c Describing states of being c Asking what and where things are c Negating c Telling someone your age c Telling time

2 _U01 PP4.qxd 10/7/10 7:20 A Page 18 A LA GEOGRAFIA A.1 Si dice così Presentation strategies: Introduce vocabulary by asking: Che cos è? and using familiar landmarks: t. ckinley? le Alpi? il ississippi? l Arno? gli Stati Uniti? la Spagna? etc. Or use a map, asking: Che cos è? Or give students a choice between two words: L Italia è una penisola o una pianura? Il ississippi è un fiume o una montagna? etc. Avoid simple recitation and repetition of words in chorus. una spiaggia un paese un mare un colle, una collina una penisola ovest Lo sapevi che? nord sud country, small town sea hill peninsula una città est un lago un vulcano una pianura uno stivale dov è? c è / ci sono una montagna un fiume un isola plain boot where is? there is / there are Nouns are listed with the indefinite article, although students have not yet learned it. Without going into grammatical detail, have students use the indefinite articles with the nouns. Words that are spelled almost identically and have the same meaning in different languages are called cognates. Can you supply the English equivalents of the following geographic terms in Italian? una regione, una nazione, una capitale, uno stato, una repubblica, un vulcano, una città Pronunciation guide: ca, co, cu ga, go, gu ce, ci ge, gi che, chi ghe, ghi. C and g have a hard sound before the vowels a, o, and u. They have a soft sound before e and i. In order to represent a hard c or g with e or i, the letter h is added. ca, co, cu: capitale, catena, Como, colle, cura, culla ga, go, gu: Gabriella, gatto, lago, lungo, guida, gusto ce, ci: dolce, cena, certo, cinema, ciao, cappuccino ge, gi: gelato, gente, genio, spiaggia, giorno, oggi che, chi: perché, anche, Chianti, chiesa ghe, ghi: spaghetti, laghi The phrase chi c è? helps reinforce the effect of adding h. Pronunciation guide: gn, gli. The letters gn are pronounced like the ny in canyon. Point out the sound of gn in the familiar word lasagna. Have students repeat: lavagna, Bologna, montagna, bisogno, signore, gnocchi. The letters gli are pronounced like the lli in million. Have students pronounce: Cagliari, foglio, figlio, gli, giglio, aglio. 18 UNITÀ 1 Visitare: Siamo a Roma!

3 _U01 PP4.qxd 10/7/10 7:20 A Page 19 A TTIVITÀ 1.1 Che cos è? atch the location in the first column with the geographic term in the second column. Consult the map of Italy on the inside cover. Then look up these locations on Google Earth! 1. Italia a. lago 2. Como b. vulcano 3. Ionio c. penisola 4. Etna d. isola 5. Lazio e. città 6. Arno f. regione 7. Siena g. mare 8. Elba h. fiume Use the names of the regions for pronunciation practice. Att Vary or amplify this exercise by having students form a complete sentence. Write an example on the board: Genova / città Genova è una città. Ask students to name the twenty Italian regions. Att Answers: 1. c, 2. a, 3. g, 4. b, 5. f, 6. h, 7. e, 8. d 1.2 Vero (Right)? With a partner, take turns reading the following statements and saying whether or not they are true. Correct each other s statements if necessary, following the models. Consult the map. Esempi: Venezia è nell Italia del nord, vero? Sì, è vero. ilano è in Sicilia, vero? No, non è vero; ilano è in Lombardia. 1. Torino è nell Italia del sud, vero? 2. Palermo è la capitale d Italia, vero? 3. Torino è in Umbria, vero? 4. La Toscana è una città, vero? 5. La Calabria è nell Italia del nord, vero? 6. La Sicilia è un isola, vero? 1.3 Salve, sono di... Choose a city from the map of Italy, then introduce yourself to a neighbor and say that you are from that city. When he/she asks where it is, point it out on the map and explain where it is. Then ask his/her name and city of origin. Esempio: Ciao, mi chiamo... e sono di Cagliari. Dov è Cagliari? Ecco Cagliari, è in Sardegna! E tu, come ti chiami? Di dove sei? Att Explain the use of non before the verb for negation. Negation will be presented in 1.B.3. Have students identify major cities in the south and north of Italy using the model and the map on the inside cover. Expand by suggesting that students come up with statements of their own to make to their partners. Att Ask the class: Hai parenti in Italia? List on the board the cities and regions where students have relatives. UNITÀ 1 Visitare: Siamo a Roma! 19

4 _U01 PP4.qxd 10/7/10 7:20 A Page 20 A.2 Incontro KRISTI: ANTONELLA: KRISTI: ANTONELLA: KRISTI: ANTONELLA: KRISTI: ANTONELLA: Incontro presentation strategies: Get students used to the idea that some activities are to be done with books closed (Libri chiusi!). To work on listening skills, students should keep books closed. To present the Incontro, you may assign it as listening homework before the in-class presentation. Assign the Ascoltiamo! activity that follows as well. In-class presentation: Books closed. Two students, books open (Libri aperti!), assume the roles and read the Incontro to the class. Correct pronunciation. Encourage them to be expressive. Change actors and read it again. Alternatively, the instructor can read the Incontro to the class, books closed. Have students repeat key phrases and words, paying attention to intonation and cadence. Then, books open, assign the roles and have students read the Incontro Roma, Città Eterna! Antonella è italiana e abita a Roma. Kristi è una studentessa aloud. Or, play the recorded Incontro in class, americana. Visita Roma per la prima volta. books closed. Then play it again while students follow along in their textbooks. Demonstrate gestures and intonation for Boh! (palms KRISTI: È vero che ci sono sette colli a Roma? upturned and shoulders raised). Don t forget to ANTONELLA: Sì, esatto. I sette colli di Roma. encourage students with KRISTI: Come si chiamano? Bravo/a!, especially as they first try reading or ANTONELLA: Boh, non ricordo tutti i nomi... il I don t remember all responding aloud. Gianicolo, il Palatino, il Campidoglio... Tell students that in ancient times the isola Tiberina was faced in white marble to look like a ship in the water. The island was a refuge for followers of the god of healing, and its medieval hospital is still functioning! The seven hills of Rome are the Palatine (Palatino), the Capitoline (Campidoglio), the E c è anche un isola a Roma, no? Sì! È l isola Tiberina. Dov è? In mezzo al fiume che passa per Roma. Come si chiama il fiume? Il Tevere. a, Kristi, quante domande! È la prima volta che visito Roma e sono curiosa! In the middle of the river so many questions! Brava! Allora, andiamo al Pincio... da lì c è un bel panorama di Roma! È una bella introduzione alla Città Eterna! Quirinal (Quirinale), the Viminal (Viminale), the Esquiline (Esquilino), the Caelian (Celio), and the Aventine (Aventino). Tell students Antonella is mistaken: the Gianicolo is outside the ancient boundaries of the city. (Sometimes natives make poor tour guides!) Lo sapevi che? There are two independent countries located within Italy: the Republic of San arino and the Vatican. The Vatican, located in the heart of Rome, has its own postal system and issues its own stamps. Have students find San arino and Vatican City on the map. 20 UNITÀ 1 Visitare: Siamo a Roma!

5 _U01 PP4.qxd 10/7/10 7:20 A Page 21 A TTIVITÀ 1.4 Ascoltiamo! While listening to the Incontro, mark the following statements as true or false (vero o falso). After listening, correct the false statements. Vero Falso 1. Kristi è italiana. 2. Kristi è una studentessa. 3. Kristi visita Roma per la prima volta. 4. Ci sono cinque colli a Roma. 5. Tiberina è un isola. 6. Il fiume di Roma si chiama il Tevere. 7. Dal Pincio c è un bel panorama della città. 1.5 Visitare Roma. Fill in the blanks with terms from the Incontro. Ci sono colli a Roma. Il e il sono due colli della città.a Roma c è un che passa per la città: si chiama. In mezzo al fiume c è un che si chiama Isola Tiberina. Sull isola c è un ospedale, una chiesa (church) e un bar! 1.6 Lezione di geografia. Test your partner s knowledge of geography.take turns asking and answering questions about the geographic features listed, following the model. Esempio: un fiume a Roma Come si chiama un fiume a Roma? Un fiume a Roma si chiama il Tevere. 1. un isola nel tuo paese 2. un fiume nel tuo paese 3. un vulcano in Italia 4. un lago in Italia 5. un lago nel tuo paese 6. un fiume in Italia 7. una città nel sud del tuo paese 8. una regione in Italia Att Answers: 1. F: Kristi è americana. 2. V, 3. V, 4. F: Ci sono sette colli a Roma. 5. V, 6. V, 7. V The Incontri are recorded on the Parliamo italiano! in-text Audio. The Ascoltiamo! activities are designed to help students improve global understanding of the Incontro through listening. If the Ascoltiamo! activity is assigned as homework, remind students not to read the Incontro; rather, they should listen to the audio only as they complete the activity. If you do the activity in class after the Incontro presentation, remind students: Libri chiusi! Then ask them to indicate true or false either by raising their hands or calling out vero! or falso! as you read the activity statements to them. Alternatively, have one student open his/her book and read the activity statements to the class. Att Answers: sette, Palatino, Campidoglio, fiume, il Tevere, isola Att Encourage students to continue the exercise using other geographical features, such as seas, mountains, peninsulas, etc. UNITÀ 1 Visitare: Siamo a Roma! 21

6 _U01 PP4.qxd 10/7/10 7:20 A Page 22 The Spanish Steps in Piazza di Spagna is a popular meeting place in the center of Rome. In altre parole boh! per la prima volta (non) è vero esatto bravo/a! I don t know! for the first time it s (not) true exactly good for you!, well done! 1.7 La risposta giusta. Find a sentence in the right-hand column that is a logical response to each statement on the left. 1. Quante domande, Giovanni! a. Bravo! Hai una memoria fantastica! 2. Il Vaticano non è una parte b. Non è vero! È americana! dell Italia, vero? c. Boh! i ricordo solo la Liguria, la 3. Il Tevere! Toscana, la Calabria Ricordo tutti i colli di Roma: d. Sono curioso perché sono a New il Campidoglio, l Aventino... York per la prima volta. 5. Alice è di Firenze. e. Esatto! È il fiume che passa per 6. Come si chiamano le venti Roma. regioni italiane? f. Brava! È uno stato indipendente. Att Answers: 1. d, 2. f, 3. e, 4. a, 5. b, 6. c 1.8 Bravo/a! With another student, take turns reading the sentences and responding, as appropriate, Bravo/a!, Esatto!, or Non è vero! 1. Le Alpi sono una pianura. 5. Il fiume di Firenze si chiama l Arno. 2. L Italia è un isola. 6. Ci sono sette colli a Roma. 3. Venezia è una città sull Oceano Atlantico. 7. Il Vesuvio è un lago. 4. Il Veneto, le arche e la Lombardia 8. L Italia ha la forma di uno stivale. sono regioni d Italia. 22 UNITÀ 1 Visitare: Siamo a Roma!

7 _U01 PP4.qxd 10/7/10 7:20 A Page A Roma per la prima volta. In a taxi from Rome s Leonardo da Vinci airport into the city, you chat with the taxi driver. Create a conversation with another student in which you: introduce yourself and say where you are from say that you are in Rome for the first time ask three questions about Rome thank the driver and say good-bye A.3 Punti grammaticali Il sostantivo singolare maschile un vulcano un amico uno stato un fiume femminile una collina un isola una spiaggia una nazione 1. In Italian, nouns (sostantivi) are classified according to gender. Nouns that end in o are usually masculine; nouns that end in a are usually feminine. Nouns that end in e may be masculine or feminine: un mare (m.), uno studente (m.), una chiave (key) ( f.), una lezione (lesson) ( f.). 2. Normally, nouns ending in -ione are feminine. Some examples are regione, stazione, confusione, and stagione. any of these words are cognates. 3. Nouns that end in a consonant are usually of foreign origin and are masculine: uno sport, un bar, un computer, un film, un autobus. 4. Nouns that have a shortened form maintain the gender of the original word. foto (fotografia) ( f.) cinema (cinematografo) (m.) bici (bicicletta) ( f.) auto (automobile) ( f.) photograph (photo) cinema bicycle (bike) automobile (auto) 5. Some words of Greek origin ending in -ma are masculine: tema, problema, panorama, programma, sistema. L articolo indeterminativo Point out that any good dictionary will indicate the gender of a noun with the abbreviations m. for maschile and f. for femminile. 1. The indefinite article (articolo indeterminativo) corresponds in English to a or an. 2. For masculine nouns, the indefinite article is un. Uno is used for nouns beginning with s + a consonant (s impura) or z. un libro a book un uomo a man un paese a country un ospedale a hospital uno stereo a stereo un sole a sun uno sbaglio a mistake un signore a gentleman uno zoo a zoo uno zero a zero Pronunciation guide: Point out that Italian words are usually stressed on the penultimate syllable. When words are stressed on the last syllable, an accent mark indicates the stress (città, virtù, università, caffè). Some words are stressed on the antepenultimate syllable or even before (semplice, isola, pratico, desiderano, ditemelo). Practice by reading aloud the words in this section. Have students write them on the board as they think they are spelled. Correct spelling. Ask students to underline the stressed syllable on the board. Also point out that word stress can distinguish between identically spelled words by comparing sets of English words: invàlid, ìnvalid; prèsent, presènt, etc. Then present some Italian examples: càpita, capìta; sùbito, subìto, etc. Point out that the examples in the chart represent (1) nouns beginning with a consonant and ending in o for masculine, a for feminine; (2) nouns beginning with a vowel and ending in o for masculine, a for feminine; (3) nouns beginning with s impura; (4) nouns beginning with a consonant and ending in e. Other nouns ending in e: colle, monte, nome, ristorante (m.); fame, automobile, notte, arte (f.). Other words ending in -ione: attenzione, nazione, preposizione, posizione, decisione. Pronunciation guide: Point out how the o in uno opens the mouth before pronouncing two consonants together. If the article were still un, there would be a string of consonants. Italian is particularly musical due to its alternation of vowels and consonants. UNITÀ 1 Visitare: Siamo a Roma! 23

8 _U01 PP4.qxd 10/7/10 7:20 A Page For feminine nouns, the indefinite article is una. Una contracts to un before feminine nouns beginning with a vowel. una donna a woman un aula a classroom una lezione a lesson un estate a summer una spiaggia a beach un isola an island una zia an aunt un oasi an oasis The s impura combinations are: sb, sc, sd, sf, sg, sl, sm, sn, sp, sq, st, sv. Contrast the nouns beginning with s impura to the nouns beginning with s (un sole, un signore). A TTIVITÀ 1.10 aschile o femminile? Give the gender of the nouns in the list below. Then supply each noun with its corresponding indefinite article. Esempio: mare: maschile un mare fotografia: femminile una fotografia 1. stivale 6. oceano 11. isola 2. vulcano 7. stato 12. lago 3. regione 8. montagna 13. città 4. fiume 9. spiaggia 14. foto 5. pianura 10. professore 15. nazione 1.11 Si dice così. With a partner, take turns asking and supplying the gender of the following words. Include the indefinite article in your answer. Esempio: bar Bar è maschile o femminile? Bar è maschile: si dice (you say) un bar. 1. programma 4. hotel 7. sport 2. conversazione 5. sistema 8. università 3. città 6. opinione 9. panorama 1.12 Che cos è? With a partner, take turns asking and answering questions about the following places, as in the model. Esempio: Torino Che cos è Torino? È una città. 1. la Sardegna 5. San arino 8. l Umbria 2. l Etna 6. il Tevere 9. il onte Bianco 3. il editerraneo 7. la Germania 10. il Vesuvio 4. Palermo Att Answers: 1. maschile: uno stivale; 2. maschile: un vulcano; 3. femminile: una regione; 4. maschile: un fiume; 5. femminile: una pianura; 6. maschile: un oceano; 7. maschile: uno stato; 8. femminile: una montagna; 9. femminile: una spiaggia; 10. maschile: un professore; 11. femminile: un isola; 12. maschile: un lago; 13. femminile: una città; 14. femminile: una foto; 15. femminile: una nazione Att Encourage students to supply longer answers: Torino è una città in Piemonte. Have students expand the activity by quizzing each other on additional geographic features of Italy or other countries. 24 UNITÀ 1 Visitare: Siamo a Roma!

9 _U01 PP4.qxd 10/7/10 7:20 A Page 25 B LA CITTÀ B.1 Si dice così la piazza il museo la torre la fontana Vocabulary words will be listed with the definite article from here on. la chiesa il monumento la statua il/la turista le rovine la strada la via il ponte la guida turistica sempre ora Alternatively, ask: Come si chiama una strada qui a... (your town)?, etc. Or refer to A TTIVITÀ the map of Rome on page 26 and ask: Dov è una chiesa? una piazza? un museo? Have students point out each, Ecco una piazza!, etc Una guida turistica. Below is a page from a travel guide to Rome. Some of the words are missing. Complete the page with words from Si dice così. Una visita a Roma: il di Villa Borghese con sculture di Bernini e una adonna di Caravaggio. l Arco di Costantino, un grandioso romano del periodo imperiale. le del famosissimo Foro romano. la del Gesù ( Jesus), con arte religiosa e un altare in stile barocco. la di Trevi con sculture di divinità marine (sea gods). il Sant Angelo che attraversa (crosses) il fiume Tevere. la del Corso: strada che porta da Piazza Venezia a Piazza del Popolo. ruins street road bridge guidebook, tour guide always now Presentation strategies: (1) Give students a choice between two words, asking: È un ponte o un monumento il Colosseo?, etc. (2) Name a well-known example of one of the words and offer a location choice, such as Dov è la torre Eiffel, a Parigi o a Roma? Att Have students work in pairs and tell them to look for cognates, which will help them choose the correct word. Att Answers: museo, monumento, rovine, chiesa, fontana, ponte, via 1.14 Ecco una fontana! With a partner, look at the photos in this chapter and take turns pointing out the interesting features. Esempi: Ecco una statua! Ecco un monumento! UNITÀ 1 Visitare: Siamo a Roma! 25

10 _U01 PP4.qxd 10/7/10 7:20 A Page Dov è il Pantheon? With a partner, look at the map of Rome and take turns asking each other the locations of the places listed in the left-hand column. Find appropriate answers in the right-hand column. Esempio: il Pantheon Dov è il Pantheon? Ecco il Pantheon. È vicino (near) a Piazza Navona. 1. la Fontana di Trevi a. È in fondo a via del Corso. 2. la Basilica di San Pietro b. È vicina al Pantheon. 3. Piazza Navona c. È vicino al fiume. 4. il Palazzo Farnese d. È vicino a Corso Vittorio Emanuele. 5. Castel Sant Angelo e. È in via della Conciliazione. 6. Piazza del Popolo f. È vicina a Palazzo di ontecitorio. Att Have students locate and match the items before asking the questions. Encourage them to point to each place when answering. Att Answers: 1. f, 2. e, 3. b, 4. d, 5. c, 6. a 26 UNITÀ 1 Visitare: Siamo a Roma!

11 _U01 PP4.qxd 10/7/10 7:20 A Page 27 B.2 Incontro Benvenuta a Roma! (Welcome to Rome!) Lorenzo. Antonella e Kristi sono in un bar. Aspettano They are waiting for KRISTI: ANTONELLA: KRISTI: ANTONELLA: KRISTI: ANTONELLA: KRISTI: ANTONELLA: LORENZO: ANTONELLA: KRISTI: Oggi visitiamo Roma. Ci sono tanti monumenti! Da dove cominciamo? Ho un idea... andiamo prima al Colosseo. Va bene! Per me, Roma è il Colosseo! Vicino al Colosseo c è l Arco di Costantino e ci sono le rovine del Foro romano. Non vedo l ora di essere davanti al Colosseo! Andiamo! Va bene. Oggi pomeriggio visitiamo Piazza di Spagna e la famosa Scalinata di Trinità dei onti. D accordo! Grazie, Antonella, sei una vera amica. Prego! Figurati! Ah, ecco Lorenzo! Ciao, Lorenzo.Ti presento Kristi, un amica americana. Salve! Benvenuta a Roma! Lorenzo è una guida eccellente. E ora andiamo al Colosseo. Roma è davvero la Città Eterna! E visitare Roma con voi è il massimo! Today See the Instructor s Guide at the front of the book or refer to page 20 for Incontro presentation strategies. Let s go! This afternoon Use Per me, Roma è il Colosseo as a starting point to elicit creative sentences. Ask for particular monuments or plazas they associate with New York, Paris, London, etc. really A TTIVITÀ 1.16 Ascoltiamo! While listening to the Incontro, choose the answer that correctly completes the statements below and on the next page. 1. Antonella e Kristi sono in un bar. Aspettano... a. Lorenzo. b. Costantino. 2. A Roma ci sono tanti... a. monumenti. b. fiumi. 3. Vicino al Colosseo ci sono le rovine del... a. museo. b. Foro romano. 4. Oggi pomeriggio le due amiche visitano... a. Piazza di Spagna. b. il Pantheon. 5. Lorenzo è una... a. guida eccellente. b. persona eccellente. 6. Per Kristi, Roma è... a. l Arco di Costantino. b. il Colosseo. First, have students listen to the Incontro. Then have them listen a second time while they do the activity. Att After the activity, ask questions to check comprehension: Dove sono Antonella e Kristi? Cosa c è da visitare a Roma? Chi è Lorenzo? Att Answers: 1. a, 2. a, 3. b, 4. a, 5. a, 6. b UNITÀ 1 Visitare: Siamo a Roma! 27

12 _U01 PP4.qxd 10/7/10 7:20 A Page 28 Lo sapevi che? Rome is called la Città Eterna (the Eternal City) because it was the capital of the Western world in ancient times and the center of Christianity in the West for nearly two thousand years. In Latin it is also referred to as Caput undi, for capital of the world Una visita a Roma. Recreate a conversation between an American student, Joey, and his Roman friend Beppe by indicating the correct order for the following sentences.then act out the exchange with another student OK, il Colosseo è un monumento famosissimo (very famous). Prego! Figurati! Va bene, Joey. Andiamo prima al Colosseo? D accordo. Il Foro romano è incredibile! Grazie, Beppe, sei un vero amico! E poi, visitiamo le rovine del Foro! Allora, Beppe, oggi visitiamo Roma? 1.18 Ti presento... You are at a café with a friend discussing where to go today. Another friend passes by. Following the model, introduce your two friends, who then ask each other some questions. In altre parole Esempio: S1: Dove andiamo oggi? S2: Andiamo a... S1: Ecco...! S3: Ciao... Come stai?... S1: Ti presento il mio amico/la mia amica... S2: Piacere! Di dove sei? S3: Sono di... va bene OK, that s fine non vedo l ora di... I can t wait to... d accordo agreed è il massimo it s the greatest prego you re welcome figurati don t mention it ti presento... let me introduce you to Cosa dire? What would you say in the following situations? 1. You hold a door open for someone and he/she thanks you. 2. You introduce your friend arco to another friend. 3. You agree to meet a friend at a specified time. 28 UNITÀ 1 Visitare: Siamo a Roma! Att Before beginning the activity, have students brainstorm some questions the two friends could ask each other. Va bene? and D accordo? may be used as tag questions. Example: Andiamo a Roma, va bene? angiamo una pizza, d accordo? Point out that va bene can be a question as well as an answer, such as OK in English. The difference in meaning is indicated by inflection. angiamo una pizza, va bene? Sì, va bene. Leggiamo l Incontro, va bene? Sì, va bene! Att Answers: 1. Prego. 2. Ti presento D accordo. 4. Figurati! 5. È il massimo. 6. Non vedo l ora di (andare... / essere a casa...,).

13 _U01 PP4.qxd 10/7/10 7:20 A Page A friend thanks you profusely for a small favor. 5. You receive a gift you ve always wanted. 6. You want to leave but your friends are reluctant to go Non vedo l ora! You are looking forward to your upcoming trip to Rome. List five things you can t wait to see or do, using the model. Esempio: Non vedo l ora di vedere (to see) San Pietro! Altri suggerimenti: mangiare (to eat) in un ristorante romano, visitare il Pantheon, parlare (to speak) italiano, ecc Da dove cominciamo? It s your first day in Rome and you and a friend are deciding what to do. Look at the map on page 26. Create a conversation in which you both agree on two places to go in the morning and two in the afternoon.also discuss where these places are. Esempio: A Roma ci sono tanti monumenti. Da dove cominciamo? Andiamo prima a... Va bene? D accordo! E poi... Oggi pomeriggio andiamo... B.3 Punti grammaticali I pronomi soggetto singular plural first person io I noi we second person tu you (informal) voi you (informal and formal) third person Lei you (formal) loro they lui he lei she 1. There are seven subject pronouns in Italian. Note that there are formal and informal forms for you. Tu is used to address friends, family, small children, and pets. It is commonly used among young people even when they don t know each other. Lei is a formal, polite form used to address people one does not know, older people, and those deserving of respect. Voi is commonly used to address groups of people in both formal and informal situations. Point out that a plural formal form, Loro, does exist but is used only in very formal situations. The Loro form is archaic and has fallen into disuse. 2. The subject pronoun io, unlike the English I, is not capitalized unless it begins a sentence. 3. Lei is the formal form used to address either a man or a woman and is written with a capital L to distinguish it from lei (she). 4. Ordinarily it is not necessary to use a subject pronoun in Italian, since in most cases the verb form indicates the subject. Subject pronouns are used for emphasis. Give students several examples: Io sono = Sono. Tu hai fame = Hai fame. Come si chiama Lei? = Come si chiama? As students become more comfortable with the language, you may want to emphasize that a pronoun is used for emphasis or contrast with another subject, for example: Lui visita Roma, non io. UNITÀ 1 Visitare: Siamo a Roma! 29

14 _U01 PP4.qxd 10/7/10 7:20 A Page 30 A TTIVITÀ 1.22 Parlare a... Which subject pronoun would you use to speak directly to the following people? 1. your teacher 5. your brother 2. the leader of your country 6. two of your friends 3. two friends of your mother 7. a salesclerk in a store 4. your father 8. your aunt and uncle 1.23 Parlare di... Now supply the subject pronoun you would use to talk about the people listed above. Att Answers: 1. lui/lei, 2. lui, 3. loro, 4. lui, 5. lui, 6. loro, 7. lui/lei, 8. loro 1.24 Io, tu, lui e lei. Which subject pronoun would you use to refer to the following groups of people? Esempio: io e Valerio noi 1. tu e io 3. io e Lei 5. tu, Patrizia e Stefano 2. lei e tu 4. io e voi 6. la signorina e il signore Il verbo essere Io sono uno studente. Anche tu sei uno studente? Di dove siete voi? Noi siamo di Roma. I am a student. Are you also a student? Where are you from? We are from Rome. Essere (to be) is an irregular verb.that is, it does not follow a predictable pattern. Note that io and loro have the same form: sono. The present indicative forms are as follows. Att Answers: 1. Lei, 2. Lei, 3. voi, 4. tu, 5. tu, 6. voi, 7. Lei, 8. voi Att odel using the president of the U.S. as an example. Pretend to speak to him in a polite manner: Come si chiama Lei? Come sta Lei? Then tell the class about him: Lui sta bene. Lui si chiama... Att Answers: 1. noi, 2. voi, 3. noi, 4. noi, 5. voi, 6. loro When giving a title or occupation after the verb essere, it is not always necessary to use an indefinite article. Point out that one can also say Sono studente, È professore. essere (to be) io sono I am noi siamo we are tu sei you (informal) are voi siete you are lui/lei è he/she is loro sono they are Lei è you (formal) are C è, ci sono A Napoli c è un vulcano. C è una fontana nella piazza. A Roma ci sono sette colli. Ci sono molti monumenti a Roma. In Naples there is a volcano. There is a fountain in the square. In Rome there are seven hills. There are many monuments in Rome. C è and ci sono correspond to there is and there are. C è is used when the noun is singular, ci sono when the noun is plural. Plural nouns have not yet been introduced, but ci sono can be used to talk about more than one thing or person and with nouns such as colli and rovine. You can use c è and ci sono, at the door or on the telephone, to ask if someone is there: Knock-knock. C è Angela? No, Angela non c è. or Sì, Angela c è. Have students randomly play knock-knock, asking if one of their classmates is there. 30 UNITÀ 1 Visitare: Siamo a Roma!

15 _U01 PP4.qxd 10/7/10 7:20 A Page 31 Il negativo semplice Luca non è di Roma, è di Orvieto. La Calabria non è una città, è una regione. C è Luisa? Is Luisa there? No, non c è. No, she s not. Luca is not from Rome, he s from Orvieto. Calabria is not a city, it is a region. In a negative statement, non immediately precedes the conjugated verb. Come stai? How are you? Non sto bene. I m not well. A TTIVITÀ 1.25 Chi sono? Create sentences using the correct form of essere. Esempio: Antonella / italiana Antonella è italiana. 1. Kristi / una turista 2. Antonella e Lorenzo / due amici romani 3. Tu / americano? 4. Noi / studenti universitari 5. Lorenzo / una guida eccellente 6. Voi / nella classe d italiano 7. Io / a Roma per la prima volta 8. Kristi e Antonella / in un bar 1.26 Dove siamo? Complete with the correct form of essere. 1. Io e arco in classe; Luca a casa. 2. Tu e lei in montagna, e io in città. 3. Rita e Sonia americane; non italiane. 4. Tu e il professore in biblioteca. 5. Laura, Stefano e io italiani Sì e no. Using the elements provided, state what is true and what is not true, as in the model. Esempio: Kristi: romana / americana Kristi è americana; non è romana. 1. Il Colosseo: a Roma / a New York 2. Antonella e Lorenzo: americani / romani 3. Antonella: un amica di Kristi / una professoressa di Kristi 4. L Arco di Costantino e il Pantheon: monumenti / isole 5. Io: studente (studentessa) / professore (professoressa) 6. Noi: studenti di filosofia / studenti d italiano Att Have pairs of students ask and answer questions such as: Chi è Kristi? Kristi è una turista. Att Answers: 1. è, 2. sono, 3. sei, 4. siamo, 5. è, 6. siete, 7. sono, 8. sono Att Answers: 1. siamo, è; 2. siete, sono; 3. sono, sono; 4. siete; 5. siamo Att Answers: 1. Il Colosseo è a Roma; non è a New York. 2. Antonella e Lorenzo non sono americani; sono romani. 3. Antonella è un amica di Kristi; non è una professoressa di Kristi. 4. L Arco di Costantino e il Pantheon sono monumenti; non sono isole. 5. Io sono studente/studentessa; non sono professore/ professoressa. 6. Noi non siamo studenti di filosofia; siamo studenti d italiano. UNITÀ 1 Visitare: Siamo a Roma! 31

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

LE PREPOSIZIONI ITALIANE

LE PREPOSIZIONI ITALIANE LE PREPOSIZIONI ITALIANE LE PREPOSIZIONI SEMPLICI Esempi: DI A DA IN CON SU PER TRA FRA Andiamo in citta`. Torniamo a Roma. Viene da Palermo. LE PREPOSIZIONI ARTICOLATE Preposizione + articolo determinativo

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE Externally set task Sample 2016 Note: This Externally set task sample is based on the following content from Unit 3 of the General Year 12 syllabus. Learning contexts

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI MODAL VERBS PROF. COLOMBA LA RAGIONE Indice 1 VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI ----------------------------------------------- 3 2 di 15 1 Verbi modali: aspetti grammaticali e pragmatici

Dettagli

BASIC ITALIAN: A GRAMMAR AND WORKBOOK

BASIC ITALIAN: A GRAMMAR AND WORKBOOK BASIC ITALIAN: A GRAMMAR AND WORKBOOK Basic Italian: A Grammar and Workbook comprises an accessible reference grammar and related exercises in a single volume. This workbook presents 23 individual grammar

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Dialogo. Una bottiglia di acqua minerale e un quarto di vino rosso, per favore. Pizza al taglio. Un modo economico per mangiare.

Dialogo. Una bottiglia di acqua minerale e un quarto di vino rosso, per favore. Pizza al taglio. Un modo economico per mangiare. Quinta lezione Buon Appetito! A. Present tense of -ere and -ire verbs B. Dovere (to have to), potere (to be able to,can, may), and volere (to want) C. Uscire (to go out), dire (to say, to tell), and venire

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese

Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese by Lewis Baker 44 Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese 1. Present Simple (4 dialogues) Pagina 45 2. Past Simple (4 dialogues) Pagina 47 3. Present Continuous (4 dialogues) Pagina 49 4. Present

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

COMPITI VACANZE INGLESE CLASSI 1^ A / B - Prof. A. MOTTA

COMPITI VACANZE INGLESE CLASSI 1^ A / B - Prof. A. MOTTA COMPITI VACANZE INGLESE CLASSI 1^ A / B - Prof. A. MOTTA Ripassa sempre l argomento prima di svolgere gli esercizi. Ripassa anche il lessico studiato durante l'anno. Svolgi gli esercizi su un quaderno

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

Modern ITALIAN. Grammar WORKBOOK. Second Edition

Modern ITALIAN. Grammar WORKBOOK. Second Edition Modern ITALIAN Grammar WORKBOOK Second Edition Routledge Modern Grammars Series concept and development Sarah Butler Other books in the series: Modern Italian Grammar, Second Edition by Anna Proudfoot

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari Classe 1 Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme Gli aggettivi e pronomi possessivi Gli articoli a/an, the Il caso possessivo dei sostantivi

Dettagli

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse)

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) I PRONOMI PERSONALI PRONOMI PERSONALI SOGGETTO Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) Ella, esso, essa sono forme antiquate. Esso,

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Capire meglio il Grammar Focus

Capire meglio il Grammar Focus 13 Present continuous (ripasso) Avverbi di modo Per un ripasso del PRESENT CONTINUOUS vai ai GF 10 e 11. Il PRESENT CONTINUOUS si usa per azioni che si fanno in questo momento / ora. Osserva l immagine

Dettagli

Liceo scientifico A. Einstein

Liceo scientifico A. Einstein Liceo scientifico A. Einstein Cervignano del Friuli CLASSE 1^ALSA PROGRAMMA DIDATTICO MODULI REALIZZATI Disciplina: LINGUA E LETTERATURA INGLESE Prof.ssa Marilena Beltramini Anno scolastico 2013-2014 PROGRAMMA

Dettagli

La famiglia e gli amici

La famiglia e gli amici La famiglia e gli amici unià 3 LEZIONE 3A CONESI pagine 78 81 Family, pets, and marital status L accento tonico FOOROMANZO pagine 82 83 utti in famiglia CULURA pagine 84 85 La famiglia italiana SRUURE

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

ALLA RICERCA DI UNA DIDATTICA ALTERNATIVA THE SQUARE VISUAL LEARNING PROGETTO VINCITORE LABEL EUROPEO 2009 SETTORE FORMAZIONE

ALLA RICERCA DI UNA DIDATTICA ALTERNATIVA THE SQUARE VISUAL LEARNING PROGETTO VINCITORE LABEL EUROPEO 2009 SETTORE FORMAZIONE LL RICERC DI UN DIDTTIC LTERNTIV THE SQURE VISUL LERNING PROGETTO VINCITORE LBEL EUROPEO 2009 SETTORE FORMZIONE L utilizzo di: mappe concettuali intelligenti evita la frammentazione, gli incastri illogici

Dettagli

Che bella famiglia! SCOPI

Che bella famiglia! SCOPI ask8626x_ch04_087-112.indd Page 87 11/10/12 7:21 AM user-f502 4 Che bella famiglia! R I PA S S O IN THIS CHAPTER YOU WILL REVIEW HOW: to introduce yourself and meet others to express possession to ask

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

Come va? Come stanno queste persone? Guarda le immagini e ascolta. Cosa dici quando chiedi a qualcuno come sta? Con il Lei Con il tu

Come va? Come stanno queste persone? Guarda le immagini e ascolta. Cosa dici quando chiedi a qualcuno come sta? Con il Lei Con il tu Io e gli altri T CD 1 1 Come va? Come stanno queste persone? Guarda le immagini e ascolta. Cosa dici quando chiedi a qualcuno come sta? Con il Lei Con il tu Scrivi le risposte nell ordine giusto, dalla

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

L uso dell articolo con i nomi propri italiani regole generali Verwendung des Artikels bei italienischen Eigennamen - generelle Regeln

L uso dell articolo con i nomi propri italiani regole generali Verwendung des Artikels bei italienischen Eigennamen - generelle Regeln L uso dell articolo con i nomi propri italiani regole generali Verwendung des Artikels bei italienischen Eigennamen - generelle Regeln 1. Nomi di persona/battesimo (Personennamen) e cognomi (Familiennamen)

Dettagli

IN CITTÀ UNITÁ 6. Paula non è molto contenta perché ha poche amiche e questa città le piace poco; invece le altre città italiane le piacciono molto.

IN CITTÀ UNITÁ 6. Paula non è molto contenta perché ha poche amiche e questa città le piace poco; invece le altre città italiane le piacciono molto. IN CITTÀ Paula è brasiliana ed è in Italia da poco tempo. Vive in una città del Nord. La città non è molto grande ma è molto tranquilla, perché ci sono pochi abitanti. In centro ci sono molti negozi, molti

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual.

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual. MANUALE GRANDE PUNTO A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even those that range from same brand name

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

UNIT 1 PRESENT SIMPLE PRESENT CONTINUOUS

UNIT 1 PRESENT SIMPLE PRESENT CONTINUOUS UNIT 1 PRESENT SIMPLE PRESENT CONTINUOUS Per definire le situazioni espresse attraverso l uso del present simple utilizzeremo la seguente terminologia: permanent state timetable routine law of nature or

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Trasformazione attivo-passivo

Trasformazione attivo-passivo Trasformazione attivo-passivo E possibile trasformare una frase attiva in passiva quando: 1. il verbo è transitivo 2. il verbo è seguito dal complemento oggetto. Si procede in questo modo: 1. il soggetto

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

PRESENT PERFECT, FIRST/SECOND CONDITIONAL,COMPARATIVI, SUPERLATIVI

PRESENT PERFECT, FIRST/SECOND CONDITIONAL,COMPARATIVI, SUPERLATIVI PRESENT PERFECT, FIRST/SECOND CONDITIONAL,COMPARATIVI, SUPERLATIVI PROF. COLOMBA LA RAGIONE Indice 1 IL PRESENT PERFECT -----------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

02. Nomi particolari. Nomi con plurale particolare. Gruppo in -a. Alcuni nomi in -a sono maschili e hanno il plurale in -i.

02. Nomi particolari. Nomi con plurale particolare. Gruppo in -a. Alcuni nomi in -a sono maschili e hanno il plurale in -i. Nomi con plurale particolare Gruppo in -a Alcuni nomi in -a sono maschili e hanno il plurale in -i. poeta (m) poeti problema (m) problemi programma (m) programmi I nomi in -ista sono maschili e femminili.

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

Esami orali Trinity in inglese

Esami orali Trinity in inglese Esami orali Trinity in inglese (Graded Examinations in Spoken English - GESE) Syllabus 2010-2013 Questi titoli in inglese come lingua straniera si riferiscono ai livelli compresi tra A1 e C2 del Quadro

Dettagli

Arcangela Mastromarco

Arcangela Mastromarco Autore: Con la collaborazione di: Arcangela Mastromarco Lidia Scarabelli 1 Unità 1 Questa è la mia famiglia. Io mi chiamo Meijiao. Faccio la IV elementare. La mattina mi alzo alle 7.00, mi vesto e faccio

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

USO DEL PRESENT PERFECT TENSE

USO DEL PRESENT PERFECT TENSE USO DEL PRESENT PERFECT TENSE 1: Azioni che sono cominciate nel passato e che continuano ancora Il Present Perfect viene spesso usato per un'azione che è cominciata in qualche momento nel passato e che

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

Intervista a Gabriela Stellutti, studentessa di italiano presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP).

Intervista a Gabriela Stellutti, studentessa di italiano presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP). In questa lezione abbiamo ricevuto Gabriella Stellutti che ci ha parlato delle difficoltà di uno studente brasiliano che studia l italiano in Brasile. Vi consiglio di seguire l intervista senza le didascalie

Dettagli

MANUALE CASALINI M10. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale casalini m10 information in this manual.

MANUALE CASALINI M10. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale casalini m10 information in this manual. MANUALE CASALINI M10 A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even people who come from the same brand

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

UNITÁ 4. q q q q LA FAMIGLIA DI BADU

UNITÁ 4. q q q q LA FAMIGLIA DI BADU LA FAMIGLIA DI BADU Badu è ghanese. È di Ada, una città vicino ad Accrà, nel Ghana. Ha ventiquattro anni ed è in Italia da tre mesi. Badu è in Italia da solo, la sua famiglia è rimasta in Ghana. La famiglia

Dettagli

Arrivederci! 1 Test di progresso

Arrivederci! 1 Test di progresso TEST DI PROGRESSO (Unità 1 e 2) 1) Completa il mini dialogo con le forme verbali corrette. Ciao, io sono Tiziano. Ciao, io mi chiamo Patrick. (1)... italiano? No, ma (2)... italiano molto bene. (1) a)

Dettagli

Nome del concorrente - Competitor's name :...

Nome del concorrente - Competitor's name :... MODULO DI RICHIESTA DI MATERIALE SUPPLEMENTARE ADDITIONAL MATERIAL ORDER FORM Il materiale e i documenti compresi nella tassa di iscrizione sono elencati nell'appendice VI del 2015 FIA WRC Sporting Regulations

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

ALLA SCUOLA MATERNA UNITÁ 16

ALLA SCUOLA MATERNA UNITÁ 16 ALLA SCUOLA MATERNA Marzia: Buongiorno, sono venuta per iscrivere il mio bambino. Maestra: Buongiorno, signora. Io sono la maestra. Come si chiama il bambino. Marzia: Si chiama Renatino Ribeiro. Siamo

Dettagli

Va, pensiero Chorus of Hebrew Slaves from Verdi s Nabucco

Va, pensiero Chorus of Hebrew Slaves from Verdi s Nabucco a, pensiero Chorus of Hebre Slaves from erdi s Nabuo a, pensiero, sull ali dorate; a, ti posa sui livi, sui olli, Ove olezzano tepide e molli L aure doli del suolo natal! Del Giordano le rive saluta, Di

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano?

unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano? unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano? 1. Sofia ha appena ricevuto un e-mail con questo titolo: Se mi dai una mano, arrivo! Secondo te, di che cosa parla il messaggio? Discutine con un compagno.

Dettagli

trovando in loro, veramente ma non pomposamente, le leggi principali della nostra natura:

trovando in loro, veramente ma non pomposamente, le leggi principali della nostra natura: From : The principal object - To : notions in simple and unelaborated expressions. The principal object, then, proposed in these Poems was to choose incidents L oggetto principale, poi, proposto in queste

Dettagli

- transitivi Gianni ha colpito Pietro Ha mangiato (la pasta)

- transitivi Gianni ha colpito Pietro Ha mangiato (la pasta) Teoria tematica Ogni predicato ha una sua struttura argomentale, richiede cioè un certo numero di argomenti che indicano i partecipanti minimalmente coinvolti nell attività/stato espressi dal verbo stesso.

Dettagli