REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE FROSINONE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE FROSINONE"

Transcript

1 GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE APPARECCHIATURE INFORMATICHE E SOFTWARE DI BASE. CHIARIMENTI Chiarimenti forniti a seguito di quesiti posti da soggetti interessati alla procedura: 1) Quesito: Al punto C9 pag. 3 del Capitolato è richiesto come requisito di partecipazione che la Ditta sia Microsoft Partner e che metta a disposizione per il servizio personale certificato Microsoft Professional. In caso di R.T.I. è sufficiente che la Capogruppo si Microsoft Partner fermo restando che ambedue le Ditte utilizzino per il servizio personale certificato Microsoft Professional? Nel Capitolato Speciale, all art. 1 (pag. 5), vengono specificati i requisiti richiesti e la relativa documentazione da produrre, da parte di ogni concorrente in R.T.I. Per il caso in esame, non è espressamente previsto il possesso della certificazione Microsoft partner e la disponibilità di personale tecnico in possesso di certificazione Microsoft professionale, da parte di tutte le imprese in raggruppamento. Pertanto è necessario che il requisito sia in possesso della Ditta che, nell Associazione, assicurerà la relativa attività. Ovviamente dal progetto tecnico dovrà risultare a carico della società in possesso del previsto requisito, nonché del personale certificato, il relativo servizio, nell ambito della quota di partecipazione. 2) Quesito: TEAM DI LAVORO Si richiede di chiarire, con maggior esplicitazione, la relazione (o distinzione) esistente fra le due specifiche di personale riportate rispettivamente nell art. 8 e nell art. 13 del Capitolato, dal momento che in questi articoli sono riferiti numeri diversi (2 nell art. 8 e 3 nell art.13) e tipologie non sovrapponibili per i profili richiesti. Inoltre, o in particolare, le n. 2 figure di Tecnico indicate nell art. 8 del Capitolato vanno correttamente interpretate come tipologie di figure professionali a cui allineare tutto il personale destinato al servizio o piuttosto come quantitativi obbligatori (fissi o minimi) di Tecnici permanentemente presenti presso la Sede in aggiunta al resto del personale che potrà essere reso disponibile per l esecuzione del servizio su tutte le altre PdL? Le due figure tecniche previste dall art. 8, riguardano il personale in servizio attivo presso le sedi della USL, negli orari stabiliti. Quanto previsto dall art. 13 concerne professionalità disponibili per l esecuzione del servizio.

2 3) Quesito: AMBITO DEL SERVIZIO L art. 2 (Oggetto dell appalto) del Capitolato stabilisce che dovranno essere garantiti gli interventi sulle componenti network in collaborazione con i fornitori e l art. 13 richiede per il profilo di Tecnico Sistemista la specifica competenza/esperienza in installazione e configurazione di apparati di rete (router, firewall, ecc.). D altro canto, l art. 3 (Struttura della manutenzione) del Capitolato, al punto 9. dell elenco numerato di pag. 8, stabilisce invece che sono esclusi dalla manutenzione preventiva e correttiva tutti gli apparati hardware specifici di sistema che per loro natura hanno già una assistenza specialistica garantita dal produttore (p.e. server) e tutti i dispositivi attivi della rete informatica. Si domanda pertanto un chiarimento sul servizio minimo di manutenzione richiesto alla ditta appaltatrice: detto servizio deve intendersi anche comprensivo (e in quali termini?) oppure no di interventi di manutenzione degli apparati attivi (router, firewall, ecc.) della rete informatica dell Azienda? Il servizio comprende tutti gli interventi di manutenzione degli apparati della rete informatica esclusi i server. Sono compresi nel servizio, pertanto, anche gli apparati router, firewall, ecc.. 4) Quesito: PIANO DI QUALITA Il Piano Qualità di cui all art. 14 del Capitolato deve essere parte integrante del documento di Offerta Tecnica (quindi incluso nelle max 60 pagine dell Offerta) o può costituire un documento separato e distinto dalla Offerta (es. un allegato alla stessa Il piano di qualità può costituire un documento allegato all offerta tecnica. Pertanto non va computato nelle sessanta pagine. 5) Quesito: Si chiede di sapere se è consentito impiegare anche il personale contrattualizzato (ex art. 61 e ss del D.Lgs. 276/2003) per le figure professionali che espleteranno i servizi richiesti. Il Capitolato Speciale all art. 2 5 Cpv prevede Le attività oggetto dell appalto devono essere svolte da personale qualificato della ditta appaltatrice. Ne consegue che fra il personale e la ditta debba esistere, almeno in riferimento ai profili previsti agli artt. 8 e 12 del C.S.A., un rapporto di subordinazione e quindi di dipendenza.

3 6) Quesito: l art. 3 del disciplinare di gara prevede la sostituzione di almeno 60 PC, 60 monitor lcd 17 e 60 stampanti laser con toner installato per almeno 3000 copie ogni anno per cinque anni. Si richiede se la fornitura delle apparecchiature d sostituire debba essere a carico della ditta aggiudicataria e se l importo deve essere ricompreso nell offerta presentata. La fornitura delle apparecchiature da sostituire è prevista a carico dell aggiudicataria. L offerta deve ovviamente ricomprendere anche i relativi costi. 7) Quesito: Si richiedono dei chiarimenti in merito a quanto riportato a pag. 20 del Capitolato di Gara dove è riportato che la ditta aggiudicataria potrà utilizzare il personale delle case costruttrici e/o esclusiviste delle apparecchiature in manutenzione senza che ciò configuri in subappalto. In particolare l appaltatore è fin d ora autorizzato a stipulare contratti di assistenza e manutenzione per le apparecchiature affidategli in gestione purchè siano affidate al relativo produttore/distributore o suo autorizzato senza che ciò richieda preventiva autorizzazione dell Azienda USL ne configuri sub appalto. L aggiudicazione del presente appalto costituisce atto di delega. A tal proposito si chiede in particolare di confermare se l appaltatore potrà stipulare co0n unico manutentore autorizzato per uno dei marchi degli apparati presenti nella Vostra A- zienda (Olidata, HP, Fujitsu Siemens, Epson, Canon) un solo contratto di assistenza e di manutenzione per tutti i suddetti apparati e marchi, senza che ciò si configuri come subappalto. La previsione dell ultimo comma dell art. 21 riguarda l affidamento del servizio di assistenza direttamente al produttore ovvero ad un suo autorizzato, relativamente a ciascun marchio. In tal caso l appaltatore dovrà stipulare un contratto per ogni ditta produttrice.

4 8) Quesito: 1. è corretto affermare che l'approvvigionamento del materiale consumabile per stampanti (toner, cartucce ink jet, gruppi fusore, nastri inchiostrati) è a carico dell'azienda sanitaria? 2. in relazione allo schema di offerta tecnica a pag. 4 ed alla relativa griglia per l'attribuzione dei punteggi qualità a pag. 11 del documento "Disciplinare di gara - Capitolato Speciale" si richiede dove debbano essere illustrati i servizi di "Assistenza Telefonica", "Ricognizione parco hardware", "Sostituzione apparecchiature", "Manutenzione nuove apparecchiature" e "Struttura assistenza sistemistica client" ai fini di una corretta attribuzione del punteggio tecnico. 3. è corretto affermare che il possesso del Certificato Qualità UNI EN ISO 9001:2000 finalizzato all'attività di "erogazione di servizi di assistenza e manutenzione su prodotti informatici Hardware e Software" esonera la ditta partecipante dalla presentazione del Piano Qualità 1) gli oneri per il materiale di consumo, in quanto non previsti nel C.S.A., sono a carico dell Azienda USL; i gruppi fusori in quanto componenti attivi delle stampanti rientrano nella manutenzione in affidamento; 2) il progetto tecnico deve essere formulato in riferimento a quanto indicato nell art. 1 Busta B (lett. a, b e c), nonché ai parametri qualità (a,b e c) riportati all art. 5 E compito della ditta inserire le proposte nelle parti del progetto riferite alla manutenzione correttiva, preventiva, ai servizi migliorativi e all organizzazione gestionale e logistica operativa; 3) il possesso della certificazione qualità UNI EN ISO 9001:2000, esonera le concorrenti dalla presentazione del Piano Qualità (Art. 14 C.S.A.). 9) Quesito: 1. Con riferimento all'articolo 8 del capitolato, si chiede se siano da prevedere in presidio, oltre ad un tecnico hw/sw per la sede centrale, n 1 tecnico hw PER OGNU- NO dei poli/distretti, piuttosto che n 1 tecnico hw/sw per la sede centrale e n 1 tecnico hw a copertura di TUTTI GLI ALTRI poli/distretti. 2. Con riferimento all'articolo 3 del capitolato, si chiede di avere conferma che la manutenzione hardware (e relativa fornitura di parti di ricambio) sia da prevedere per le postazioni di lavoro (pc, monitor, stampanti) e gli apparati attivi, con esclusione dei soli server: in tal caso si chiede di avere un elenco della consistenza di tali apparecchiature (pdl, apparati) suddivisi ove possibile per tipologia, dislocazione e stato/scadenza delle garanzie.

5 3. Con riferimento all'articolo 3 del capitolato, si chiede se sia possibile proporre una struttura tecnico-organizzativa di assistenza remota telefonica di primo e secondo livello (help desk) situata presso una sede della Ditta proponente, oppure sia richiesta l'erogazione del servizio di cui sopra direttamente a cura delle risorse presenti in presidio presso il Committente. 4. Con riferimento all'articolo 14 del capitolato, essendo la nostra Ditta certificata Qualità UNI EN ISO 9001:2000 per servizi di "Progettazione, sviluppo e manutenzione di software applicativo. Progettazione ed erogazione di servizi IT e relativa consulenza e formazione", si chiede se tale dicitura, comprendendo di fatto i servizi di manutenzione di apparecchiature hw e sw, sia da intendersi adeguata ai fini dell'esenzione in fase di offerta del Piano di Qualità. 1) Il personale in servizio attivo previsto all art. 8, riguarda n. 1 tecnico per la sede centrale ed un solo tecnico per tutti i Poli/Distretti; 2) Si conferma che la manutenzione hardware riguarda le postazioni di lavoro e gli apparati attivi, con esclusione dei soli server. La consistenza delle apparecchiature si può accertare in occasione del sopralluogo (art. 3 C.S.A.); 3) E possibile proporre una Struttura tecnico organizzativa di assistenza telefonica situata presso una sede della proponente; 4) La certificazione qualità UNI EN ISO 9001:2000 per i servizi indicati da codesta ditta è da ritenersi adeguata, sempreché nel manuale di qualità sia previsto anche il servizio di assistenza per hardware. IL DIRETTORE S.C. PROVVEDITORATO ECONOMATO Geom. Bernardo Delli Cicchi \Iannarilli\Servizio Manutenzione Software e Hardware\Chiarimenti\Chiarimenti Sito Aziendale.doc

Si informa che su richiesta effettuata tramite la mail: appalti@fondazionemilano.eu è possibile poter concordare la data per un sopralluogo.

Si informa che su richiesta effettuata tramite la mail: appalti@fondazionemilano.eu è possibile poter concordare la data per un sopralluogo. Procedura aperta sottosoglia per l affidamento del Servizio di gestione sistemistica, application management e sviluppo dei Servizi informativi di Scuole Civiche di Milano fdp GARA 8/2013 CIG 50973588E2

Dettagli

QUESITO TESTO RISPOSTA

QUESITO TESTO RISPOSTA QUESITO TESTO RISPOSTA All art. 16.1 Offerta tecnica del capitolato d oneri è richiesta una relazione tecnica contenente, oltre i vari elementi necessari per desumere il servizio offerto, nella sez. a)

Dettagli

2) Domanda Strutture logistiche per laboratorio e Magazzino

2) Domanda Strutture logistiche per laboratorio e Magazzino Gara a procedura aperta per l affidamento di servizi di supporto tecnico-informatico agli u- tenti dei sistemi informativi gestionali di ENAV S.p.A. CHIARIMENTI A seguito di richiesta di chiarimenti ed

Dettagli

Comune di Spoleto QUESITI E RISPOSTE. Quesito n. 1 Per partecipare alla gara è necessario il possesso della certificazione ISO 20000:2005?

Comune di Spoleto QUESITI E RISPOSTE. Quesito n. 1 Per partecipare alla gara è necessario il possesso della certificazione ISO 20000:2005? Procedura aperta per fornitura chiavi in mano di una suite applicativa gestionale Web based completamente integrata e comprensiva dei relativi servizi di assistenza e manutenzione QUESITI E RISPOSTE Quesito

Dettagli

Comune di Spoleto QUESITI E RISPOSTE

Comune di Spoleto QUESITI E RISPOSTE Procedura aperta per fornitura chiavi in mano di una suite applicativa gestionale Web based completamente integrata e comprensiva dei relativi servizi di assistenza e manutenzione QUESITI E RISPOSTE Quesito

Dettagli

Gara pubblica europea Servizio di conduzione e manutenzione impianti e manutenzione strutture edili.

Gara pubblica europea Servizio di conduzione e manutenzione impianti e manutenzione strutture edili. QUESITO 1): Si richiede di specificare che cosa è da considerarsi incluso nella quotazione di gara per la sede di Roma, via del Campo Boario; inoltre si richiede di specificare che cosa è da considerarsi

Dettagli

INDAGINE DI MERCATO SERVIZIO DI MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA E SISTEMISTICA SULLE TECNOLOGIE INFORMATICHE PRESSO I PRESIDI DELLE AA.SS.

INDAGINE DI MERCATO SERVIZIO DI MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA E SISTEMISTICA SULLE TECNOLOGIE INFORMATICHE PRESSO I PRESIDI DELLE AA.SS. INDAGINE DI MERCATO SERVIZIO DI MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA E SISTEMISTICA SULLE TECNOLOGIE INFORMATICHE PRESSO I PRESIDI DELLE AA.SS.LL. TO 2 E TO4 1. OGGETTO DELL INDAGINE La presente indagine

Dettagli

Capitolato tecnico. Servizio di gestione dei posti di lavoro on-site della direzione generale dell Enpals.

Capitolato tecnico. Servizio di gestione dei posti di lavoro on-site della direzione generale dell Enpals. Capitolato tecnico Servizio di gestione dei posti di lavoro on-site della direzione generale dell Enpals. Gestione posti di lavoro - Capitolato Tecnico - 1 INDICAZIONI E RIFERIMENTI PRELIMINARI L Enpals

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania DISTRETTO SCOLASTICO N. 27 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO 80024 CARDITO (NA) - Via Prampolini - Tel.

Dettagli

Procedura aperta per l'affidamento triennale del servizio di gestione e manutenzione del sistema informatico dell'irccs/crob CIG.

Procedura aperta per l'affidamento triennale del servizio di gestione e manutenzione del sistema informatico dell'irccs/crob CIG. QUESITO N.1 Procedura aperta per l'affidamento triennale del servizio di gestione e manutenzione del sistema informatico dell'irccs/crob CIG.: 620254560D A) Atteso che il capitolato Tecnico Allegati 1

Dettagli

ASSESSORADU DE SOS ENTES LOCALES, FINÀNTZIAS E URBANÌSTICA ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE E URBANISTICA

ASSESSORADU DE SOS ENTES LOCALES, FINÀNTZIAS E URBANÌSTICA ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE E URBANISTICA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI PRODOTTI HARDWARE, SOFTWARE E SERVIZI FINALIZZATI ALLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO SISTEMA INFORMATIVO DELLA CENTRALE DI COMMITTENZA REGIONALE INTERVENTO SI-CC CIG 59373307B5

Dettagli

Access Point 133 CSS 4. Dat Est Scsi 14 Disk Array 395 Disk Library 2 Firewall 5 Libreria Dlt 67 NAS 185. Router 504. Hub/Switch 3.

Access Point 133 CSS 4. Dat Est Scsi 14 Disk Array 395 Disk Library 2 Firewall 5 Libreria Dlt 67 NAS 185. Router 504. Hub/Switch 3. Oggetto: Gara per l'affidamento di servizi di manutenzione hardware fuori garanzia per gli uffici centrali e periferici del sistema Informativo della fiscalità ID SIGEF n. 1401 I chiarimenti della gara

Dettagli

Ente Parco Nazionale Appennino Lucano Val d Agri Lagonegrese

Ente Parco Nazionale Appennino Lucano Val d Agri Lagonegrese Prot. n. 3589/U del 22/07/2014 AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RIPARAZIONE ASSISTENZA E MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE. CIG Z0F1039655. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI

Dettagli

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA DIREZIONE CENTRALE APPROVVIGIONAMENTI E PROVVEDITORATO Ufficio II Gare e Contratti CHIARIMENTI GARA A PROCEDURA

Dettagli

ERRATA CORRIGE AL DISCIPLINARE DI GARA

ERRATA CORRIGE AL DISCIPLINARE DI GARA Oggetto: gara a procedura aperta ai sensi del D. Lgs. 157/95 e s.m.i., per l affidamento dei servizi professionali per il supporto nella realizzazione di progetti e servizi di gestione degli ambienti del

Dettagli

Aggiornate alle richieste pervenute al 31.03.2009. Pubblicata in data 03.0.4.2009

Aggiornate alle richieste pervenute al 31.03.2009. Pubblicata in data 03.0.4.2009 Aggiornate alle richieste pervenute al 31.03.2009. Pubblicata in data 03.0.4.2009 Regione Calabria - BANDO SIAR - Chiarimenti e risposte ai quesiti 45 46 E possibile utilizzare, per la gestione del SIAR,

Dettagli

Riscontri a richieste di chiarimento/informazioni pervenute alla data del 31 marzo 2011 sulla proceduta di gara sopra indicata

Riscontri a richieste di chiarimento/informazioni pervenute alla data del 31 marzo 2011 sulla proceduta di gara sopra indicata Riscontri a richieste di chiarimento/informazioni pervenute alla data del 31 marzo 2011 sulla proceduta di gara sopra indicata Le risposte sono riportate di seguito a ciascun quesito QUESITI RELATIVI AL

Dettagli

Prot. n 264 /C14 Milano, 29/01/2015 BANDO DI GARA PER CONTRATTO ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA MANUTENZIONE HARDWARE/SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n 264 /C14 Milano, 29/01/2015 BANDO DI GARA PER CONTRATTO ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA MANUTENZIONE HARDWARE/SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n 264 /C14 Milano, 29/01/2015 BANDO DI GARA PER CONTRATTO ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA MANUTENZIONE HARDWARE/SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTI i criteri per le attività negoziali Art. 32 e

Dettagli

Procedura aperta per l affidamento biennale di servizi manutenzione hardware e software mediante help desk.

Procedura aperta per l affidamento biennale di servizi manutenzione hardware e software mediante help desk. Procedura aperta per l affidamento biennale di servizi manutenzione hardware e software mediante help desk. Chiarimenti relativi alla fase di presentazione delle domande di partecipazione e delle offerte

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici CAPITOLATO SPECIALE Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ammonta ad. 10250 oltre IVA al

Dettagli

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria.

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria. FORNITURA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ATTREZZATURE INFORMATICHE DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI NAPOLI AL DI FUORI DEL PERIODO DI GARANZIA INIZIALE ON SITE - CIG: 5654825D33 DISCIPLINARE Il

Dettagli

CHIARIMENTI. pag 1 / 5

CHIARIMENTI. pag 1 / 5 CHIARIMENTI Oggetto: Gara Europea a procedura aperta per il Servizio di Assistenza e Manutenzione dei Sistemi Tecnologici per i Sistemi Informativi Gestionali di ENAV S.p.A. A seguito di richiesta di chiarimenti

Dettagli

Chiarimenti richiesti via fax in data 29 novembre 2012 pervenuti il 30.11.2012

Chiarimenti richiesti via fax in data 29 novembre 2012 pervenuti il 30.11.2012 CHIARIMENTI RICHIESTI RELATIVAMENTE ALLA PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE IN REGIME DI OUTSOURCING DEL SISTEMA INFORMATIVO INFORMATICO AZIENDALE. Chiarimenti richiesti via

Dettagli

Gara GE 06---13 Procedura aperta ai sensi del D. Lgs. 163/2006 - Fornitura di un

Gara GE 06---13 Procedura aperta ai sensi del D. Lgs. 163/2006 - Fornitura di un Pag.1 di 8 DOMANDA n.1 In riferimento al procedimento di gara in oggetto, con la presente veniamo gentilmente a chiedervi la possibilità di effettuare un sopralluogo presso i siti di installazione nei

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE Direzione Generale Servizio affari generali e istituzionali e sistema informativo APPALTO CONCORSO PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013

CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013 CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013 1 Oggetto della fornitura Il presente Capitolato ha per

Dettagli

RISPOSTA N. 2 Si conferma.

RISPOSTA N. 2 Si conferma. Pag.1 di 6 DOMANDA N. 1 Con riferimento alla gara in oggetto ed a quanto previsto al punto 3.1.7 del relativo Disciplinare, si chiede se il Certificato ISO 9001:2008 possa presentare i seguenti campi di

Dettagli

AVVISO 1. OGGETTO E FINALITÀ DELL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO

AVVISO 1. OGGETTO E FINALITÀ DELL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO AVVISO Il presente invito costituisce una procedura negoziata ai sensi dell art. 125 comma 1 lett. B) del D.leg. 163/06 e s.m.i. FINALIZZATO ALL INDIVIDUAZIONE DI UN FORNITORE PER LA MANUTENZIONE HARDWARE

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO PER 6 ANNI DELLA FORNITURA IN NOLEGGIO DI DUE SISTEMI RIS/CIS/PAC QUESITI E CHIARIMENTI AL 30.04.

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO PER 6 ANNI DELLA FORNITURA IN NOLEGGIO DI DUE SISTEMI RIS/CIS/PAC QUESITI E CHIARIMENTI AL 30.04. PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO PER 6 ANNI DELLA FORNITURA IN NOLEGGIO DI DUE SISTEMI RIS/CIS/PAC QUESITI E CHIARIMENTI AL 30.04.2012 QUESITO N. 1 1) E corretto dimostrare la propria capacità generica

Dettagli

D.9 Si chiede conferma che un concorrente possa partecipare a tutti e tre i lotti e possa risultare aggiudicatario di tutti e tre.

D.9 Si chiede conferma che un concorrente possa partecipare a tutti e tre i lotti e possa risultare aggiudicatario di tutti e tre. APPALTO PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE INTEGRATA DEI LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA DELL AZIENDA REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DELLA TOSCANA (CUP C25D12000000005). FAQ D.16 E possibile

Dettagli

Istituto Comprensivo C. Lucilio - Distretto N 19. Centro Territoriale Permanente per l educazione e la formazione degli adulti

Istituto Comprensivo C. Lucilio - Distretto N 19. Centro Territoriale Permanente per l educazione e la formazione degli adulti Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale P.O.N Ambienti per l Apprendimento Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Dipartimento per la Programmazione D. G. per gli Affari Internazionali

Dettagli

DIPARTIMENTO INTERAZIENDALE SISTEMI INFORMATIVI AREA VASTA VENEZIA-ROVIGO

DIPARTIMENTO INTERAZIENDALE SISTEMI INFORMATIVI AREA VASTA VENEZIA-ROVIGO Data Oggetto 31 agosto 2009 (ultimo aggiornamento) CHIARIMENTI BANDO GARA DI AREA VASTA SISTEMA INFORMATICO E DI COMUNICAZIONE QUESITO N. 1 Facendo riferimento al bando gara per la fornitura del servizio

Dettagli

Procedura negoziata previa gara ufficiosa per la fornitura di

Procedura negoziata previa gara ufficiosa per la fornitura di Procedura negoziata previa gara ufficiosa per la fornitura di Attrezzatura hardware e materiale di consumo informatico occorrente a Scuole Civiche di Milano fdp QUESITO N. 1 del 2/8/2012 GARA 13/2012 CIG

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE

CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Allegato 5 CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE 1 INDICE 1 Introduzione... 3 2 Oggetto della Fornitura...

Dettagli

C O M U N E D I G A L L I P O L I A r e a d e l l e P o l i t i c h e t e r r i t o r i a l i e d I n f r a s t r u t t u r a l i

C O M U N E D I G A L L I P O L I A r e a d e l l e P o l i t i c h e t e r r i t o r i a l i e d I n f r a s t r u t t u r a l i APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE BANDO DEL 16/05/2013 QUESITO N. 35 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento

Dettagli

AUTORITA PORTUALE NORD SARDEGNA. Codice Fiscale 91025180901 BANDO DI GARA

AUTORITA PORTUALE NORD SARDEGNA. Codice Fiscale 91025180901 BANDO DI GARA AUTORITA PORTUALE NORD SARDEGNA Codice Fiscale 91025180901 BANDO DI GARA Procedura aperta per l appalto di progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria e adeguamento locali

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale Gino Capponi. Prot. n. 1689/B15 Milano, 21 aprile 2016 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale Gino Capponi. Prot. n. 1689/B15 Milano, 21 aprile 2016 IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 1689/B15 Milano, 21 aprile 2016 Al Sito web della Scuola All albo dell istituto A tutti gli interessati Oggetto: Bando di gara Amministratore di sistema - Amministratore di rete - manutenzione

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CARLO Via Potito Petrone 85100 Potenza - Tel. 0971-61 11 11 Codice Fiscale e Partita IVA 01186830764

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CARLO Via Potito Petrone 85100 Potenza - Tel. 0971-61 11 11 Codice Fiscale e Partita IVA 01186830764 Unità Operativa: Sistema Informativo Ospedaliero Tel. 0971 612582 Fax 0971-613115 e mail: sio.segreteria@ospedalesancarlo.it OGGETTO: Fornitura del Sistema RIS/PACS Regionale: chiarimenti. CHIARIMENTI

Dettagli

SCHEDA IN CASO DI RTI

SCHEDA IN CASO DI RTI Domanda 1 Modello Istanza di partecipazione Si chiede di confermare che trattasi di refuso quanto indicato al punto 5 delle Note Cause di esclusione Non è ammessa la partecipazione in RTI di due o più

Dettagli

Chiarimenti richiesti via fax in data 4 dicembre 2012

Chiarimenti richiesti via fax in data 4 dicembre 2012 CHIARIMENTI RICHIESTI RELATIVAMENTE ALLA PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE IN REGIME DI OUTSOURCING DEL SISTEMA INFORMATIVO INFORMATICO AZIENDALE. Chiarimenti richiesti via

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTI DI NOTORIETA AI SENSI DEGLI ARTT. 38, COMMA 3 E 48 D.P.R. 445 DEL 28.12.2000

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTI DI NOTORIETA AI SENSI DEGLI ARTT. 38, COMMA 3 E 48 D.P.R. 445 DEL 28.12.2000 Spett.le Comune di Casalecchio di Reno Via dei Mille 9 40033 Casalecchio di Reno documentazione tecnica e amministrativa allegato 1) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTI DI NOTORIETA AI SENSI DEGLI ARTT.

Dettagli

La Società A, che esegue il servizio di conservazione con le proprie applicazioni,

La Società A, che esegue il servizio di conservazione con le proprie applicazioni, QUESITO 1: DOMANDA: In riferimento al requisito tecnologico ( che indicheremo in seguito con RT1 ) di cui all Art. 7 pag.10 del Capitolato Speciale d Appalto. E fatta esplicita richiesta all outsourcer

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 REGIONE PIEMONTE BANDO DI GARA. 1. Ente appaltante: ASL TO1, Via San Secondo 29, 10128 Torino (Tel.

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 REGIONE PIEMONTE BANDO DI GARA. 1. Ente appaltante: ASL TO1, Via San Secondo 29, 10128 Torino (Tel. AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 REGIONE PIEMONTE BANDO DI GARA 1. Ente appaltante: ASL TO1, Via San Secondo 29, 10128 Torino (Tel. 0115662551, fax 0115662553, sito internet www.aslto1.it, indirizzo e- mail:

Dettagli

RISPOSTE ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI - FAQ SECONDA PARTE -

RISPOSTE ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI - FAQ SECONDA PARTE - UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUPBLICA ITALIANA PROCEDURA APERTA IN MODALITA TELEMATICA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI EVOLUZIONE, ASSISTENZA E MANUTENZIONE DEL SISTEMA INFORMATIVO UNITARIO REGIONALE

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA ACCELERATA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA ACCELERATA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA ACCELERATA Relativa alla: progettazione, realizzazione, implementazione, attivazione e sperimentazione del Modulo IT Base ad uso delle Piattaforme Regionali per

Dettagli

Risposte quinta parte

Risposte quinta parte A.R.T.E. AZIENDA REGIONALE TERRITORIALE PER L EDILIZIA DELLA PROVINCIA DI GENOVA 16121 GENOVA, Via Bernardo Castello 3 - Tel. 010/53901, Fax 010/5390317 - C.F. 00488430109 Ufficio del Registro delle Imprese

Dettagli

Procedura per l affidamento della gestione del «Servizio di cassa a favore dell Istituto Comprensivo Statale. Nicola RONCHI»

Procedura per l affidamento della gestione del «Servizio di cassa a favore dell Istituto Comprensivo Statale. Nicola RONCHI» Allegato 3 ALLEGATO al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA TECNICA Procedura per l affidamento della gestione del «Servizio di cassa a favore dell Istituto Comprensivo Statale 1 Il sottoscritto

Dettagli

RISPOSTE A CHIARIMENTI

RISPOSTE A CHIARIMENTI Azienda Ospedaliera OSPEDALI RIUNITI VILLA SOFIA CERVELLO Legge Regionale n.5 del 14/04/2009 Sede Legale Viale Strasburgo n.233 90146 Palermo -Tel 0917801111 - P.I.05841780827 Unità Operativa Complessa

Dettagli

PRAGMA PRogetto Avanzato di Gestione e Monitoraggio per le Amministrazioni pubbliche POR Campania 2007-2013 FESR O.O.5.1 FAQ

PRAGMA PRogetto Avanzato di Gestione e Monitoraggio per le Amministrazioni pubbliche POR Campania 2007-2013 FESR O.O.5.1 FAQ FAQ D - In merito al bando di gara a procedura aperta ai sensi del D.Lgs 163/2006 e s.m.i. per la realizzazione del Progetto complesso ICT (Information & Communication Technology) Progetto e-government

Dettagli

QUESITI E CHIARIMENTI (AL 16/11/2007)

QUESITI E CHIARIMENTI (AL 16/11/2007) Regione Puglia - Assessorato al/a Trasparenza e Cittadinanza Attiva - Settore AA.GG. - EmPULfA Computer, stampanti laser, stampanti etichetta e fornitura dei servizi corre lati QUESITI E CHIARIMENTI (AL

Dettagli

SUPPORTO NECESSARIA AL RILASCIO DELLA CARTA D IDENTITÀELETTRONICA

SUPPORTO NECESSARIA AL RILASCIO DELLA CARTA D IDENTITÀELETTRONICA PROCEDURA RISTRETTA PER LA FORNITURA IN NOLEGGIO DI PERSONALCOMPUTER, STAMPANTI, LETTORI SMART CARD NONCHÉ PER LA PRESTAZIONE DI SERVIZI DI LOGISTICA, STAGING, INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE, MANUTENZIONE

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE. SERVIZIO TECNICO Via Teocrito, 18 97100 RAGUSA. Telefono 0932 234468 OGGETTO: CHIARIMENTI N.1

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE. SERVIZIO TECNICO Via Teocrito, 18 97100 RAGUSA. Telefono 0932 234468 OGGETTO: CHIARIMENTI N.1 AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SERVIZIO TECNICO Via Teocrito, 18 97100 RAGUSA Telefono 0932 234468 EMAIL antonio.asta@asp.rg.it maddalena.dimartino@asp.rg.it WEB www.asp.rg.it DATA 06/04/2016 PROT. 1725/S.T.

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L ASSISTENZA TECNICA DEL SISTEMA RIS/PACS.

PROCEDURA APERTA PER L ASSISTENZA TECNICA DEL SISTEMA RIS/PACS. 1 PROCEDURA APERTA PER L ASSISTENZA TECNICA DEL SISTEMA RIS/PACS. CAPITOLATO TECNICO 1 OGGETTO Il presente appalto prevede la manutenzione ordinaria ed evolutiva del sistema RIS PACS a marchio FujiFilm

Dettagli

QUESITI E RISPOSTE: l importo posto a base d asta indicato in 25,00/ora Iva esclusa

QUESITI E RISPOSTE: l importo posto a base d asta indicato in 25,00/ora Iva esclusa QUESITI E RISPOSTE: 1) L art. 11 Divieto di subappalto e di cessione del contratto del disciplinare di gara vieta il subappalto. Tale divieto come abbiamo ragione di ritenere può riguardare soltanto l

Dettagli

1. altra Ditta in possesso di attestazione SOA OS22 classifica II, sprovvista di Sistema di Qualità Aziendale?

1. altra Ditta in possesso di attestazione SOA OS22 classifica II, sprovvista di Sistema di Qualità Aziendale? QUESITO N 1 La ns. Ditta, attestata SOA nelle categorie OG1, OG6 e OS22, tutte in classifica II, sprovvista del Sistema di Qualità Aziendale ISO 9000, può partecipare alla procedura aperta per i lavori

Dettagli

CIG 6125186762 CUP E29G10000140009 RISPOSTE AI QUESITI

CIG 6125186762 CUP E29G10000140009 RISPOSTE AI QUESITI DIREZIONE GENERALE DEGLI AFFARI GENERALI E DELLA SOCIETÀ DELL'INFORMAZIONE SERVIZIO DELL INNOVAZIONE, PROGETTAZIONE, GARE E CONTRATTI IN AMBITO ICT PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE

Dettagli

Unione Europea BANDO DI GARA

Unione Europea BANDO DI GARA Unione Europea BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Indirizzo postale: Piazza San Pio X, 9 Città: Andria Codice postale:70031 Paese:

Dettagli

RISPOSTA QUESITO 4) RISPOSTA raggruppamento orizzontale raggruppamento verticale indicato nell offerta QUESITO 5) RISPOSTA No

RISPOSTA QUESITO 4) RISPOSTA raggruppamento orizzontale raggruppamento verticale  indicato nell offerta QUESITO 5) RISPOSTA No QUESITO 1) Per la partecipazione alla gara per la gestione del centro cottura Pescetti, ipotizziamo la costituzione di un ATI orizzontale, in cui: 1. L impresa A che è una società di ristorazione ha requisiti

Dettagli

Unità Operativa Complessa Appalti e Forniture Tel. 091.7808725 Fax. 091.7808394

Unità Operativa Complessa Appalti e Forniture Tel. 091.7808725 Fax. 091.7808394 Azienda Ospedaliera OSPEDALI RIUNITI VILLA SOFIA CERVELLO Legge Regionale n.5 del 14/04/2009 Sede Legale Viale Strasburgo n.233 90146 Palermo -Tel 0917801111 - P.I.05841780827 Unità Operativa Complessa

Dettagli

CHIARIMENTI al 27/1/2011

CHIARIMENTI al 27/1/2011 CHIARIMENTI al 27/1/2011 1 QUESITO La certificazione ISO 20000 deve essere rilasciata da organismo accreditato o sono accettate le certificazioni da organismi non accreditati? RISPOSTA 1 No, non è necessario

Dettagli

In merito ai quesiti pervenuti, si riepilogano nel seguito le domande e si forniscono le risposte per ciascun quesito.

In merito ai quesiti pervenuti, si riepilogano nel seguito le domande e si forniscono le risposte per ciascun quesito. RISPOSTA AI CHIARIMENTI PER IL BANDO PER L APPALTO BIENNALE DEI SERVIZI CORRELATI ALL ORGANIZZAZIONE DI EVENTI DI PROMOZIONE DELLA CULTURA SPAZIALE A CARATTERE NAZIONALE ED INTERNAZIONALE PROMOSSI DALL

Dettagli

1. Non è prevista la ricerca dei PCB sui 341 campioni di suolo a meno del caso previsto nel Capitolato Tecnico a pag. 53 e riportato in precedenza.

1. Non è prevista la ricerca dei PCB sui 341 campioni di suolo a meno del caso previsto nel Capitolato Tecnico a pag. 53 e riportato in precedenza. Quesito 1: Si chiede : se sui 341 campioni di suolo debbano essere ricercati i PCB; se sui 13 campioni di top-soil debbano essere ricercati i PCB; se i PCB debbano essere ricercati in alta risoluzione;

Dettagli

Quesiti pervenuti entro il decimo giorno antecedente la scadenza del bando

Quesiti pervenuti entro il decimo giorno antecedente la scadenza del bando Quesiti pervenuti entro il decimo giorno antecedente la scadenza del bando Quesito n.1 Bando di gara Sezione II, punto 1.1 Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice e punto

Dettagli

AZIENDA USL ROMA H Borgo Garibaldi,12 00041 Albano Laziale (Roma)

AZIENDA USL ROMA H Borgo Garibaldi,12 00041 Albano Laziale (Roma) Appalto per l Affidamento del Servizio di MANUTENZIONE, MONITORAGGIO E CONDUZIONE DEI SERVIZI DI SERVER FARM dell Azienda Sanitaria Locale Roma H compresa la realizzazione di due progetti IT finalizzati

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI BUSINESS INTEGRATION, TECHNICAL PROJECT MANAGEMENT E CONSULENZA DI SERVIZI

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI BUSINESS INTEGRATION, TECHNICAL PROJECT MANAGEMENT E CONSULENZA DI SERVIZI PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI BUSINESS INTEGRATION, TECHNICAL PROJECT MANAGEMENT E CONSULENZA DI SERVIZI CHIARIMENTI AL 27/06/2011 1. Domanda Art.. 11 Polizza assicurativa del Disciplinare

Dettagli

Prot. n. 3417/B15 Inzago,02.09.2015

Prot. n. 3417/B15 Inzago,02.09.2015 Prot. n. 3417/B15 Inzago,02.09.2015 OGGETTO: BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER REPERIMENTO ESPERTO ESTERNO DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA HARDWARE / SOFTWARE DI DURATA ANNUALE DAL

Dettagli

Procedura aperta per l affidamento di servizi Agenzia regionale per gli investimenti e lo sviluppo Sviluppo Lazio S.p.A.

Procedura aperta per l affidamento di servizi Agenzia regionale per gli investimenti e lo sviluppo Sviluppo Lazio S.p.A. Procedura aperta per l affidamento di servizi Agenzia regionale per gli investimenti e lo sviluppo Sviluppo Lazio S.p.A. Servizio di consulenza specialistica, assistenza tecnica, formazione per la realizzazione

Dettagli

RISPOSTE AI QUESITI (3) REGIONE CALABRIA

RISPOSTE AI QUESITI (3) REGIONE CALABRIA RISPOSTE AI QUESITI (3) REGIONE CALABRIA E necessario conoscere i requisiti (hardware e software) richiesti dal software di gestione per poter correttamente definire le caratteristiche dei video server

Dettagli

1. AMMINISTRAZIONE AFFIDATARIA Fondazione Accademia di Belle Arti di Verona - via Carlo Montanari 5 37122 - Verona

1. AMMINISTRAZIONE AFFIDATARIA Fondazione Accademia di Belle Arti di Verona - via Carlo Montanari 5 37122 - Verona CONFRONTO CONCORRENZIALE per l affidamento del servizio di noleggio di Macchine Fotocopiatrici presso la sede dell Accademia sita a Verona in via Carlo Montanari 5 Si indice una procedura di confronto

Dettagli

GARA PUBBLICA EUROPEA Servizio di trasporto, consegna e ritiro materiali per le ricevitorie del gioco del lotto

GARA PUBBLICA EUROPEA Servizio di trasporto, consegna e ritiro materiali per le ricevitorie del gioco del lotto Si chiarisce che nell algoritmo indicato nel Disciplinare di gara - mediante il quale viene determinato il corrispettivo globale sulla base dei corrispettivi unitari e del numero dei viaggi stimati nel

Dettagli

(in riferimento al Capitolato Speciale d Appalto paragrafo 7.1. pag. 10)

(in riferimento al Capitolato Speciale d Appalto paragrafo 7.1. pag. 10) Quesito 1 Si richiede di sapere se in caso di ATI o RTI queste stesse devono risultare già costituite all'atto della presentazione delle offerte, oppure è sufficiente, come di solito richiesto, l'impegno

Dettagli

Prot. n. 362 Roma, lì 12.02.2015. CIG: ZCB1329073 - All Albo. - Alle Ditte invitate:

Prot. n. 362 Roma, lì 12.02.2015. CIG: ZCB1329073 - All Albo. - Alle Ditte invitate: MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO I.T.I.S. G. GALILEI Via Conte Verde 51-00185ROMA0677071943/5fax0677071947info@itisgalileiroma.it www.itisgalilei-roma.it

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prof.ssa Rita La Tona

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prof.ssa Rita La Tona Prot. n. 5839/ Misilmeri 29/07/2015 ALLE DITTE INVITATE ALBO SITOWEB OGGETTO: PROCEDURA ORDINARIA DI CONTRATTAZIONE SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA PER CONTRATTO DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE RIETI Via del Terminillo, 42-02100 RETI - Tel. 0746 2781 Codice Fiscale e Partita IVA 00821 180577

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE RIETI Via del Terminillo, 42-02100 RETI - Tel. 0746 2781 Codice Fiscale e Partita IVA 00821 180577 REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE RIETI Via del Terminillo, 42-02100 RETI - Tel. 0746 2781 Codice Fiscale e Partita IVA 00821 180577 U.O.C. Acquisizione Beni e Servizi Responsabile: Dr.ssa

Dettagli

AVVISO A TUTTE LE DITTE PARTECIPANTI

AVVISO A TUTTE LE DITTE PARTECIPANTI Con deliberazione n. Capitolato Speciale di gara : 405 del 27.03.2013 è stata apportata la seguente modifica al ART.1 CAPITOLATO SPECIALE DI GARA. Si intende modificato nella parte in cui si prevede un

Dettagli

COMUNE DI ARIANO IRPINO

COMUNE DI ARIANO IRPINO COMUNE DI ARIANO IRPINO Provincia di Avellino BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI APPARATI DI PROTEZIONE SU RETE LOCALE STAZIONE APPALTANTE Comune di Ariano Irpino Provincia di Avellino Piazza Plebiscito

Dettagli

Gara per la fornitura di Personal Computer portatili a ridotto impatto ambientale e dei servizi connessi per le Pubbliche Amministrazioni ID 1536

Gara per la fornitura di Personal Computer portatili a ridotto impatto ambientale e dei servizi connessi per le Pubbliche Amministrazioni ID 1536 Gara per la fornitura di Personal Computer portatili a ridotto impatto ambientale e dei servizi connessi per le Pubbliche Amministrazioni ID 1536 I chiarimenti della gara sono visibili anche sul sito www.mef.gov.it

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE FROSINONE

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE FROSINONE DISCIPLINARE di GARA CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE APPARECCHIATURE INFORMATICHE E SOFTWARE DI BASE PROCEDURA APERTA TITOLO I DISCIPLINARE ART. 1 DISPOSIZIONI PER LA

Dettagli

Prot. n. 1042/B38 del 08/02/2014

Prot. n. 1042/B38 del 08/02/2014 Prot. n. 1042/B38 del 08/02/2014 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE (PON) COMPETENZE PER LO SVILUPPO FONDI STRUTTURALI EUROPEI ANNUALITÀ 2013/14 PON FSE Obiettivo C Azione C1, codice autorizzazione nazionale

Dettagli

La risposta è affermativa L acquisto del CD è alternativo alla presa visione degli elaborati.

La risposta è affermativa L acquisto del CD è alternativo alla presa visione degli elaborati. QUESITI E RISPOSTE 1. Non risulta scaricabile il bando di gara; Il bando di gara pubblicato nella GURI del 04/07/2014 al n. T14BFM11431 ed il successivo corrispondente avviso di rettifica pubblicato nella

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Divisione III Sistemi Informativi RDO PER LA FORNITURA DI SERVIZI PER LA CONDUZIONE

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE 1- Premessa 2- Tipologia della prestazione 3- Consistenza apparati di rete e macchine server 4- Luoghi di espletamento

Dettagli

Computer Network Maintenance S.r.l.

Computer Network Maintenance S.r.l. L AZIENDA CNM Srl è un'azienda giovane e dinamica in Roma certificata UNI EN ISO 9001:2008 che fornisce l'assistenza, la vendita ed il noleggio di computer personalizzati. Il nostro obiettivo primario

Dettagli

Regione Puglia - Assessorato alla Trasparenza e Cittadinanza Attiva - Settore AA.GG. EmPULIA

Regione Puglia - Assessorato alla Trasparenza e Cittadinanza Attiva - Settore AA.GG. EmPULIA Locazione triennale, con patto di riscatto, di Personal Computer, stampanti laser, stampanti etichetta e fornitura dei servizi correlati ALLEGATO 2 Schema di Offerta Tecnica Allegato 2: Schema di Offerta

Dettagli

un rapporto di collaborazione con gli utenti

un rapporto di collaborazione con gli utenti LA CARTA DEI SERVIZI INFORMATICI un rapporto di collaborazione con gli utenti La prima edizione della Carta dei Servizi Informatici vuole affermare l impegno di Informatica Trentina e del Servizio Sistemi

Dettagli

Presidenza della Giunta Ufficio Società dell'informazione. ALLEGATO IV Capitolato tecnico

Presidenza della Giunta Ufficio Società dell'informazione. ALLEGATO IV Capitolato tecnico Presidenza della Giunta Ufficio Società dell'informazione ALLEGATO IV Capitolato tecnico ISTRUZIONI PER L ATTIVAZIONE A RICHIESTA DEI SERVIZI DI ASSISTENZA SISTEMISTICA FINALIZZATI ALLA PROGETTAZIONE E

Dettagli

MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA Spett.le Trasporti Pubblici Monzesi S.P.A. Via Borgazzi, 35 20052 MONZA. OGGETTO : Istanza di ammissione

Dettagli

Per l affidamento del servizio di archivio clinico e di digitalizzazione e dematerializzazione on site della documentazione sanitaria

Per l affidamento del servizio di archivio clinico e di digitalizzazione e dematerializzazione on site della documentazione sanitaria ALLEGATO A:: DISCIPLINARE TECNICO DEL SERVIZIO Per l affidamento del servizio di archivio clinico e di digitalizzazione e dematerializzazione on site della documentazione sanitaria Allegati: Allegato A1)

Dettagli

1) Ente Appaltante: ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Marie Curie Piero Sraffa ViaF.lli Zoia, 130 MILANO - sito internet www.curiesraffa.

1) Ente Appaltante: ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Marie Curie Piero Sraffa ViaF.lli Zoia, 130 MILANO - sito internet www.curiesraffa. OGGETTO: Bando di gara per la fornitura ed installazione degli apparati necessari all implementazione di un area WIFI nella scuola Numero di Gara CIG Z910EB074F In esecuzione del Decreto Prot N 1073 del

Dettagli

In relazione alle singole richieste pervenute, si dà completa conferma del contenuto dei documenti tecnici allegati agli atti di gara.

In relazione alle singole richieste pervenute, si dà completa conferma del contenuto dei documenti tecnici allegati agli atti di gara. RISPOSTE AI QUESITI PREMESSA Sono pervenuti numerosi quesiti in ordine agli aspetti contrattuali, in particolare per ciò che attiene alle condizioni generali e speciali di assicurazione, di cui agli allegati

Dettagli

La fornitura verrà aggiudicata ai sensi dell'art. 83 del D. Lgs. 12/04/2006 n. 163 e successive modifiche ed integrazioni.

La fornitura verrà aggiudicata ai sensi dell'art. 83 del D. Lgs. 12/04/2006 n. 163 e successive modifiche ed integrazioni. 11. FORZA MAGGIORE Le parti non saranno ritenute inadempienti qualora l'inosservanza degli obblighi derivanti dal contratto sia dovuto a forza maggiore. Con l'espressione "forza maggiore" si fa riferimento

Dettagli

Risposte alle richieste di chiarimento

Risposte alle richieste di chiarimento Risposte ai quesiti relativi alla procedura ristretta accelerata, per la fornitura della Fornitura di Licenze d Uso di Prodotti Software e servizi per il porting dell ambiente di Business. Scadenza offerte

Dettagli

CHIARIMENTI. Servizio Cute per la società Aeroporto Valerio Catullo di Verona Villafranca S.p.A. CIG 6410033E8E

CHIARIMENTI. Servizio Cute per la società Aeroporto Valerio Catullo di Verona Villafranca S.p.A. CIG 6410033E8E CHIARIMENTI Servizio Cute per la società Aeroporto Valerio Catullo di Verona Villafranca S.p.A. CIG 6410033E8E PREMESSA: Si precisa che le indicazioni fornite quali risposte ai quesiti posti non possono

Dettagli

Prot. n. 4681/C14 Ventimiglia, 3 dicembre 2013 BANDO DI GARA PER LA FORNITURA IN NOLEGGIO DI MACCHINA FOTOCOPIATRICE

Prot. n. 4681/C14 Ventimiglia, 3 dicembre 2013 BANDO DI GARA PER LA FORNITURA IN NOLEGGIO DI MACCHINA FOTOCOPIATRICE Prot. n. 4681/C14 Ventimiglia, 3 dicembre 2013 Lotto CIG n. 547498655F BANDO DI GARA PER LA FORNITURA IN NOLEGGIO DI MACCHINA FOTOCOPIATRICE È indetta una procedura di gara aperta per la fornitura in noleggio

Dettagli

I-Roma: Macchine contabanconote 2011/S 152-253197 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-Roma: Macchine contabanconote 2011/S 152-253197 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:253197-2011:text:it:html I-Roma: Macchine contabanconote 2011/S 152-253197 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE I: ENTE

Dettagli

In riferimento alla procedura in oggetto e alle richieste di chiarimenti pervenute da alcune Ditte, si precisa che:

In riferimento alla procedura in oggetto e alle richieste di chiarimenti pervenute da alcune Ditte, si precisa che: U.O. Provveditorato-Economato Tel 02 2394 2323 Fax 02 2394 2528 provveditorato@istituto-besta.it PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZIO DI PRENOTAZIONE TELEFONICA, SPORTELLO E FRONT OFFICE Aggiudicazione

Dettagli

Fornitura di 1000 PC desktops e 300 stampanti laser b/n con 24 mesi di assistenza hardware in garanzia

Fornitura di 1000 PC desktops e 300 stampanti laser b/n con 24 mesi di assistenza hardware in garanzia Fornitura di 1000 PC desktops e 300 stampanti laser b/n con 24 mesi di assistenza hardware in garanzia INPDAP Area Organizzazione, Formazione e Sistemi Informativi - Disciplinare di gara Pag. 1 di 9 DISCIPLINARE

Dettagli

ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE "Francesco Da Collo" TVIS021001

ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Francesco Da Collo TVIS021001 Prot.n. 4515/C14 Conegliano, 17 giugno 2014 CIG. X940F05DE9 CUP. G23H13000050005 DITTE VARIE PRESENTI IN MEPA ALL ALBO PRETORIO BANDI E GARE OGGETTO: Gara per il cablaggio della rete wireless dell Istituto.

Dettagli

SERVIZIO DI PORTIERATO

SERVIZIO DI PORTIERATO QUESITO n. 1 Siamo con la presente a richiedere se, per quanto attiene la capacità economica e finanziaria delle società partecipanti, nel caso in cui il concorrente (sia esso in solitaria o in RTI) non

Dettagli

BANDO ACQUISIZIONI Servizi Informatici. ALLEGATO 2 Offerta Tecnica. Allegato 2: Offerta Tecnica Pag. 1

BANDO ACQUISIZIONI Servizi Informatici. ALLEGATO 2 Offerta Tecnica. Allegato 2: Offerta Tecnica Pag. 1 BANDO ACQUISIZIONI Servizi Informatici ALLEGATO 2 Offerta Tecnica Allegato 2: Offerta Tecnica Pag. 1 ALLEGATO 2 OFFERTA TECNICA La busta B Gara per l affidamento di servizi informatici POR 2000/2006 misura

Dettagli