STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA"

Transcript

1 ALLEGATO "C" Comune di Massa Marittima Provincia di GR STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: Rifacimento Via F.lli Rosselli "scalinata di Poggio" del capoluogo CANTIERE: Via F.lli Rosselli, Massa Marittima (GR) Massa Marittima, 19/03/2012 IL COORDINATORE DELLA SICUREZZA (Architetto - Responsabile settore 4 Comune di Massa Marittima Martinozzi Sabrina) per presa visione IL COMMITTENTE ($EMPTY_COM_11$ martinozzi sabrina Comune di Massa Marittima) Architetto - Responsabile settore 4 Comune di Massa Marittima Martinozzi Sabrina Piazza Garibaldi 10/ Massa Marittima (GR) Tel.: Fax: $EMPTY_CSP_10$ CerTus by Guido Cianciulli - Copyright ACCA software S.p.A. Rifacimento Via F.lli Rosselli "scalinata di Poggio" del capoluogo - Pag. 1

2 R I P O R T O pag. 2 LAVORI A MISURA 1 Recinzione del cantiere mediante pannelli mobili zincati, dimensione L 3.50 m, H 2.00 m, con 1a maglia zincata e tubo perimetrale verticale di diametro mm 40; ancoraggio del pannello a terra tramite blocco in calcestruzzo ; per il primo mese. recinzione e degli accessi al cantiere-recinzione [mesi: 1] 4,00 18,00 72,00 temporaneo su strada-delimitazioni [mesi: 1] SOMMANO cad*mesi 72,00 65, ,92 2 Accesso al cantiere realizzato con telaio in legno controventato e rete di plastica, ad uno o due 1a battenti, alto non meno di 2,00 m, compreso il montaggio, la rimozione, il ritiro del materiale a fine lavori; per il primo mese. recinzione e degli accessi al cantiere-accessi [mesi: 1] 4,00 2,00 2,000 16,00 SOMMANO m2/mese 16,00 15,31 244,96 3 Lanterna segnaletica a luce rossa fissa, con interruttore manuale, alimentata in B.T. a 6 volts 1 o a batteria; costo mensile. recinzione e degli accessi al cantiere- Segnalazione luminosa [mesi: 1] 4,00 8,00 32,00 temporaneo su strada-segnalazione luminosa [mesi: 1] SOMMANO cad.*mesi 32,00 0,61 19,52 4 Linea elettrica mobile per impianti di illuminazione di sicurezza, realizzata con cavo 1a multipolare flessibile isolato in gomma G10 sotto guaina in materiale termoplastico speciale non propagante l'incendio ed a ridotta emissione di fumi, gas tossici e corrosivi, sigla di designazione FG 10 OM1 0,6/1kV, conforme alle norme; sono compresi l'installazione graffettata e le giunzioni; da 3x2,5 mm2. recinzione e degli accessi al cantiere-linea elettrica per segnalazione luminosa impianto elettrico del cantiere-illuminazione del cantiere 30,00 30,00 temporaneo su strada-illuminazione del cantiere SOMMANO ml 30,00 9,47 284,10 5 Pittura sintetica in colori base recinzione e degli accessi al cantiere- Evidenziazione dell'ingombro 20,00 20,00 SOMMANO kg 20,00 10,00 200,00 6 Segnaletica cantieristica di divieto in alluminio, A R I P O R T A R E 5 454,50

3 pag. 3 R I P O R T O 5 454, da parete, di forma rettangolare, dimensione mm 1a 180x120, spessore mm 0,5; distanza lettura max 4,00 metri; costo semestrale. recinzione e degli accessi al cantiere-segnali [mesi: 6] 2,00 2,00 impianti fissi-segnali [mesi: 6] 4,00 4,00 SOSTEGNO-SCAVI E RINTERRI-Rinterro di scavo-segnali [mesi: 6] 2,00 2,00 sezione obbligata-segnali [mesi: 6] 2,00 2,00 sezione ristretta-segnali [mesi: 6] 2,00 2,00 sezione ristretta-segnali [mesi: 6] 2,00 2,00 SOMMANO cad.*sem. 14,00 2,29 32,06 7 Segnaletica cantieristica di obbligo in alluminio, da parte, di forma rettangolare, lato mm 2a 165x140, spessore mm 0,5; distanza lettura max 4,00 metri; costo semestrale. recinzione e degli accessi al cantiere-segnali [mesi: 6] 2,00 2,00 impianti fissi-segnali [mesi: 6] 2,00 2,00 SOSTEGNO-SCAVI E RINTERRI-Rinterro di scavo-segnali [mesi: 6] 2,00 2,00 sezione obbligata-segnali [mesi: 6] 2,00 2,00 sezione ristretta-segnali [mesi: 6] 2,00 2,00 SOMMANO cad.*sem. 10,00 0,95 9,50 8 Segnaletica cantieristica di pericolo in alluminio, da parete, di forma triangolare, lato mm 140, 1a spessore mm 0,5; distanza lettura max 4,00 metri; costo semestrale. recinzione e degli accessi al cantiere-segnali [mesi: 6] 2,00 2,00 impianti fissi-segnali [mesi: 6] 2,00 2,00 SOSTEGNO-SCAVI E RINTERRI-Rinterro di scavo-segnali [mesi: 6] 2,00 2,00 sezione obbligata-segnali [mesi: 6] 2,00 2,00 A R I P O R T A R E 8, ,06

4 pag. 4 R I P O R T O 8, ,06 sezione ristretta-segnali [mesi: 6] 1,00 1,00 SOMMANO cad.*sem. 9,00 0,54 4,86 9 Segnaletica cantieristica di sicurezza in alluminio, da parete, di forma quadrata, lato mm 1a 120, spessore mm 0,5; distanza lettura max 4,00 metri; costo semestrale. recinzione e degli accessi al cantiere-segnali [mesi: 6] 4,00 4,00 impianti fissi-segnali [mesi: 6] 2,00 2,00 impianto elettrico del cantiere-segnali [mesi: 6] SOMMANO cad.*sem. 6,00 0,55 3,30 10 Cartello solo simbolo in alluminio, da parete, di forma quadrata, dimensione mm 120x120, 1a spessore mm 0,5; distanza lettura max 5,00 metri; costo semestrale. recinzione e degli accessi al cantiere-cartelli [mesi: 6] 2,00 2,00 viabilità del cantiere-cartelli [mesi: 6] IMPIANTI A RETE-Realizzazione della carpenteria per sottoservizi in c.a.-cartelli [mesi: 6] temporaneo su strada-cartelli [mesi: 6] SOMMANO cad.*sem. 2,00 2,07 4,14 11 Cartello generico in alluminio, da parete, di forma rettangolare, spessore mm 0,5 ; 1a dimensione mm 120x145; costo semestrale. recinzione e degli accessi al cantiere-cartelli [mesi: 6] 2,00 2,00 viabilità del cantiere-cartelli [mesi: 6] temporaneo su strada-cartelli [mesi: 6] SOMMANO cad.*sem. 2,00 0,62 1,24 12 Pista per il transito pedonale di larghezza 1,20 m eseguita con mezzo meccanico, rifinito a mano e 2 ricoperta di ghiaietto. viabilità del cantiere-viabilità secondaria 20,00 20,00 SOMMANO ml 20,00 8,09 161,80 13 Realizzazione di accesso agli scavi mediante scala ricavata nel terreno armata con tavole e 1 paletti di sostegno. viabilità del cantiere-viabilità secondaria - scavi 6,00 6,00 SOMMANO ml 6,00 14,72 88,32 A R I P O R T A R E 5 759,72

5 pag. 5 R I P O R T O 5 759,72 14 Protezione di percorsi pedonali in prossimità di scavi e verso il vuoto mediante parapetto 1a costituito da paletti infissi a terra, correnti in tavole di abete e tavola fermapiede di cm 20 di altezza, compreso il montaggio e la successiva rimozione; per il primo mese. viabilità del cantiere-viabilità secondaria - protezioni [mesi: 1] 20,00 20,00 SOMMANO ml/mese 20,00 7,34 146,80 15 Basamento in conglomerato cementizio armato antisismico per box prefabbricati o baracche di 1 dimensioni cm 240x450x240, posato in opera compreso ogni onere e magistero per dare il lavoro compiuto a regola d'arte. Allestimento del cantiere-allestimento di servizi igienico-assistenziali del cantiere-basamento 1,00 Allestimento del cantiere-allestimento di servizi sanitari del cantiere -Basamento1 1,00 impianti fissi-basamento 1,00 SOMMANO m3 3,00 197,79 593,37 16 Monoblocco prefabbricato di dimensioni cm x240x240, adibito a uffici, avente struttura 1a portante in profilati metallici, tamponamento e copertura in pannelli sandwich autoportanti in lamiera zincata con interposto isolante, pavimentazione in PVC su supporto in legno idrofugo, infissi in alluminio anodizzato, impianto elettrico, impianto termico, impianto idrico (acqua calda e fredda) e fognario, compreso gli oneri di manutenzione e tenuta in esercizio, escluso la realizzazione del basamento; per il primo mese. Allestimento del cantiere-allestimento di servizi igienico-assistenziali del cantiere-baraccamenti Ufficio [mesi: 1] 4,00 1,00 4,00 SOMMANO cad./mese 4,00 308, ,12 17 Monoblocco prefabbricato di dimensioni cm x240x240, adibito a spogliatoio, avente 1a struttura portante in profilati metallici, tamponamento e copertura in pannelli sandwich autoportanti in lamiera zincata con interposto isolante, pavimentazione in PVC su supporto in legno idrofugo, infissi in alluminio anodizzato, impianto elettrico, impianto termico, impianto idrico (acqua calda e fredda) e fognario, compreso gli oneri di manutenzione e tenuta in esercizio, escluso la realizzazione del basamento; per il primo mese. Allestimento del cantiere-allestimento di servizi igienico-assistenziali del cantiere-baraccamenti Spogliatoio [mesi: 1] 4,00 1,00 4,00 SOMMANO cad./mese 4,00 305, ,84 18 Monoblocco prefabbricato di dimensioni cm x240x240, adibito a mensa, avente struttura 1a portante in profilati metallici, tamponamento e copertura in pannelli sandwich autoportanti in lamiera zincata con interposto isolante, A R I P O R T A R E 8 955,85

6 pag. 6 R I P O R T O 8 955,85 pavimentazione in PVC su supporto in legno idrofugo, infissi in alluminio anodizzato, impianto elettrico, impianto termico, impianto idrico (acqua calda e fredda) e fognario, compreso gli oneri di manutenzione e tenuta in esercizio, escluso la realizzazione del basamento; per il primo mese. Allestimento del cantiere-allestimento di servizi igienico-assistenziali del cantiere-baraccamenti Mensa [mesi: 1] 4,00 1,00 4,00 SOMMANO cad./mese 4,00 307, ,32 19 Monoblocco prefabbricato di dimensioni cm x120x240, adibito a servizi igienici, avente 1a struttura portante in profilati metallici, tamponamento e copertura in pannelli sandwich autoportanti in lamiera zincata con interposto isolante, pavimentazione in PVC su supporto in legno idrofugo, infissi in alluminio anodizzato, impianto elettrico, impianto termico, impianto idrico (acqua calda e fredda) e fognario, compreso gli oneri di manutenzione e tenuta in esercizio, escluso la realizzazione del basamento; per il primo mese. Allestimento del cantiere-allestimento di servizi igienico-assistenziali del cantiere-baraccamenti Servizi igienici [mesi: 1] 4,00 1,00 4,00 SOMMANO cad./mese 4,00 91,86 367,44 20 Parapetto provvisorio di altezza 1,00 m, composto da montanti metallici posti a interasse 1a 1,80 m, tavola fermapiede e correnti in legno, compreso il montaggio e lo smontaggio; per il primo mese. impianti fissi-parapetto [mesi: 1] SOSTEGNO-SCAVI E RINTERRI-Rinterro di scavo-parapetto [mesi: 1] 20,00 20,00 sezione obbligata-parapetto [mesi: 1] 20,00 20,00 sezione ristretta-parapetto [mesi: 1] OPERE DI URBANIZZAZIONE-ARREDO URBANO E SISTEMAZIONE A VERDE-Posa di panchine, cestini, fontanelle e fioriere-parapetto [mesi: 1] OPERE DI URBANIZZAZIONE-STRADE- Cordoli, zanelle e opere d'arte-parapetto [mesi: 1] OPERE DI URBANIZZAZIONE-STRADE- Formazione di rilevato stradale-parapetto [mesi: 1] OPERE DI URBANIZZAZIONE-STRADE-Getto in calcestruzzo per opere d'arte in lavori stradali- Parapetto [mesi: 1] OPERE DI URBANIZZAZIONE-STRADE- Lavorazione e posa ferri di armatura per opere d'arte in lavori stradali-parapetto [mesi: 1] OPERE DI URBANIZZAZIONE-STRADE- Realizzazione della carpenteria per opere d'arte in lavori stradali-parapetto [mesi: 1] OPERE DI URBANIZZAZIONE-STRADE- Realizzazione di marciapiedi-parapetto [mesi: 1] A R I P O R T A R E 40, ,61

7 pag. 7 R I P O R T O 40, ,61 IMPIANTI A RETE-Getto in calcestruzzo per sottoservizi in c.a.-parapetto [mesi: 1] IMPIANTI A RETE-Lavorazione e posa ferri di armatura per sottoservizi in c.a.-parapetto [mesi: 1] IMPIANTI A RETE-Posa di conduttura elettrica- Parapetto [mesi: 1] IMPIANTI A RETE-Posa di conduttura idrica- Parapetto [mesi: 1] IMPIANTI A RETE-Posa di speco fognario prefabbricato-parapetto [mesi: 1] 40,00 40,00 IMPIANTI A RETE-Pozzetti di ispezione e opere d'arte-parapetto [mesi: 1] IMPIANTI A RETE-Realizzazione della carpenteria per sottoservizi in c.a.-parapetto [mesi: 1] temporaneo su strada-parapetto [mesi: 1] SOMMANO ml/mese 80,00 3,94 315,20 21 Andatoie e passerelle avente larghezza del passaggio cm 120, compresi il montaggio e lo 1a smontaggio di tutti gli elementi costituenti l'opera:sottostruttura portante in tubolari metallici giuntati; piano di lavoro con tavole di sezione minima cm 30x5 e traversi di collegamento ogni 20 cm; parapetto di protezione con corrimano posto a cm 90 di altezza e tavola fermapiede di altezza minima di cm 20,compresi il montaggio e lo smontaggio di tutti gli elementi costituenti l'opera; per il primo mese. impianti fissi-andatoie e passerelle [mesi: 1] SOSTEGNO-SCAVI E RINTERRI-Rinterro di scavo-andatoie e passerelle [mesi: 1] 4,00 sezione obbligata-andatoie e passerelle [mesi: 1] 4,00 sezione ristretta-andatoie e passerelle [mesi: 1] 4,00 IMPIANTI A RETE-Posa di conduttura elettrica- Andatoie e passerelle [mesi: 1] 4,00 IMPIANTI A RETE-Posa di conduttura idrica- Andatoie e passerelle [mesi: 1] 4,00 IMPIANTI A RETE-Posa di speco fognario prefabbricato-andatoie e passerelle [mesi: 1] 4,00 IMPIANTI A RETE-Pozzetti di ispezione e opere d'arte-andatoie e passerelle [mesi: 1] SOMMANO ml/mese 24,00 50, ,28 22 Quadro elettrico generale completo di apparecchiatura di comando e di protezione A R I P O R T A R E ,09

8 pag. 8 R I P O R T O ,09 1a differenziale e magnetotermica da 32 A; costo mensile. impianto elettrico del cantiere-quadro elettrico [mesi: 1] temporaneo su strada-quadro elettrico [mesi: 1] temporaneo su strada-quadro elettrico [mesi: 1] 4,00 1,00 4,00 SOMMANO cad.*mesi 4,00 23,41 93,64 23 Cassetta di derivazione da esterno, grado di protezione IP 55, in metallo, con passacavi, 1a inclusi accessori per giunzione cavi, coperchio e viti di fissaggio, fornita e posta in opera; dimensioni mm 185x250x85. impianto elettrico del cantiere-illuminazione del cantiere 2,00 temporaneo su strada-illuminazione del cantiere2 SOMMANO cad. 2,00 28,40 56,80 24 Tubi portacavi rigidi Mannesman, in acciaio zincato, estremità filettate, conforme alle norme, 1a forniti e posti in opera a vista, completi di accessori per l'installazione a regola d'arte in impianti antideflagranti; diametro nominale 1". impianto elettrico del cantiere-illuminazione del cantiere 30,00 SOMMANO ml 30,00 18,37 551,10 25 Apparecchio di comando per impianto di illuminazione antideflagrante; fornito e posto in 1 opera. impianto elettrico del cantiere-illuminazione del cantiere 1,00 SOMMANO cad. 1,00 53,55 53,55 26 Faro alogeno; fornito in opera impianto elettrico del cantiere-faretto temporaneo su strada-faretto 2,00 SOMMANO cad. 2,00 56,32 112,64 27 Scavo a sezione ristretta da effettuare con mezzo meccanico su terreno di qualsiasi natura 1 e consistenza, compreso il rinterro. impianto di messa a terra del cantiere-scavo 4,00 SOMMANO m3 4,00 16,86 67,44 28 Corda di rame nuda elettrolitica interrata, fornita e posta in opera, compreso lo scavo ed il 1a rinterro; sezione 10 mm2. impianto di messa a terra del cantiere-conduttori 4,00 A R I P O R T A R E 4, ,26

9 pag. 9 R I P O R T O 4, ,26 SOMMANO ml 4,00 22,94 91,76 29 Dispersore in tondo di acciaio ramato elettroliticamente con estremità filettate di 1a lunghezza ml 1,50, fornito e posto in opera, per la posa in opera si utilizzerà una testa di battuta con rapporto di 1 ogni 10 dispersori; diametro mm 18. impianto di messa a terra del cantiere-dispersori impianto di messa a terra del cantiere-dispersori 2,00 SOMMANO cad. 2,00 15,76 31,52 30 Pozzetto in resina per impianto di messa a terra, completo di coperchio rettangolare carrabile con 1a sovraimpresso il simbolo di messa a terra, fornito e posto in opera; da cm 20x20x20. impianto di messa a terra del cantiere-pozzetti impianto di messa a terra del cantiere-pozzetti 2,00 SOMMANO cad. 2,00 23,06 46,12 31 Collegamento dei conduttori di terra ai dispersori tondi mediante morsetti ramati, con bullone da 2 10x25 mm. impianto di messa a terra del cantiere- Collegamenti impianto di messa a terra del cantiere- Collegamenti 2,00 SOMMANO cad. 2,00 7,55 15,10 32 Collegamento dei conduttori di terra a parti metalliche (ponteggi, box, baracche, ecc.) 1 mediante capicorda ramato e ogni altro onere e magistero per dare il lavoro finito a regola d'arte. impianto di messa a terra del cantiere- Collegamenti 2,00 SOMMANO cad. 2,00 5,86 11,72 33 Controllo periodico di verifica dell'efficienza dei dispositivi di messa a terra come previsto dalle 1a norme vigenti, da effettuarsi almeno una volta ogni due anni; per impianto. impianto di messa a terra del cantiere-controllo SOMMANO cad. 0,00 397,80 0,00 34 Tubazione in polietilene ad alta densità per condotte di scarico, posata a vista, fornita e 1a posta in opera compresi i pezzi speciali, le giunzioni saldate, gli staffaggi e quanto altro occorre per dare l'opera finita; di diametro 110 mm. impianto idrico dei servizi igienico-assistenziali e sanitari del cantiere-condotta di scarico esterna 40,00 A R I P O R T A R E 40, ,48

10 pag. 10 R I P O R T O 40, ,48 SOMMANO ml 40,00 18,58 743,20 35 Impianto di distribuzione di acqua potabile per cantiere, realizzato con tubazione a vista in 1a acciaio zincato tipo MANNESMAN, compreso giunzioni, allacci e pezzi speciali; da 3/4". impianto idrico del cantiere-impianto idrico esterno impianto idrico del cantiere-impianto idrico esterno 1,00 SOMMANO ml 1,00 38,25 38,25 36 Allaccio idrico del cantiere alla rete pubblica impianto idrico del cantiere-allaccio idrico 1,00 SOMMANO cad. 1,00 476,80 476,80 37 Motopompa con portata fino a due litri al secondo. 1 sezione obbligata-motopompe sezione ristretta-motopompe Protezione da rischi provenienti dall'ambiente circostante-aggottamento e deflusso delle acque Protezione da rischi provenienti dall'ambiente circostante-aggottamento e deflusso delle acque 40,00 SOMMANO ora 40,00 12,34 493,60 38 Cassetta di primo soccorso. Contenuto : 1 telo triangolare TNT cm 96 x 96 x 136; 2 fasciature 1 adesive cm 10x6; 1 paio di forbici cm 10; 1 pinza per medicazione; 1 confezione di cotone idrofilo g 20; 1 confezione da 10 cerotti assortiti; 2 bende di garza da cm 7; 1 rotolo di cerotto da m 5 x 2,5 cm; 1 paio di guanti protettivi; 2 buste compresse TNT sterili cm 10 x 10; 1 PIC 3 astuccio 8 salviette assortite; 1 pacchetto ghiaccio istantaneo; istruzioni di pronto soccorso. Servizi igienico-sanitari ed assistenziali-pronto soccorso e medicazione 1,00 SOMMANO cad. 1,00 9,24 9,24 39 Armadietto in metallo, verniciato con due ante,dimensioni cm 53x20x53h, contenente 2 presidi medicali: 5 paia guanti sterili; mascherina con visiera paraschizzi; 3 flaconi di soluzione fisiologica da 500 ml; 2 flaconi di soluzione cutanea di iodopovidone al 10% iodio da 500 ml; 10 compresse di garza sterile 10 x 10 cm; 2 garze sterili 18 x 40; 1 benda di garza da cm 3,5 x 10; 2 teli sterili per ustioni; 2 pinzette sterili monouso; 1 confezione di cotone idrofilo; 1 benda a rete elastica; 2 confezioni di cerotti di varie misure; 2 rotoli di cerotto h cm 2,5; 1 paio di forbici; 3 lacci emostatici; 2 confezioni di ghiaccio istantaneo; 2 sacchetti monouso per rifiuti A R I P O R T A R E ,57

11 pag. 11 R I P O R T O ,57 sanitari; 1 termometro; apparecchio per la misurazione della pressione arteriosa; istruzioni multilingua pronto soccorso. Sono stati aggiunti i seguenti prodotti di maggior consumo: 1 confezione da 8 salviettine (3 disinfettanti, 2 di ammoniaca, 3 di sapone liquido); apribocca e rianimatore bocca a bocca (kit completo); 1 coperta isotermica; 1 telo triangolare TNT cm 96 x 96 x 136; 2 bustine di preparato per ustioni in gel g 3,5; 2 bende elastiche m 4 x 6 cm; tampobenda mm 80 x 100; 4 rotoli di benda orlata cm 10 x 3,5 m. Servizi igienico-sanitari ed assistenziali-pronto soccorso e medicazione 1,00 SOMMANO cad. 1,00 187,00 187,00 40 Matita per la rimozione di schegge. Fornita in astuccio. 1 Servizi igienico-sanitari ed assistenziali-kit levaschegge SOMMANO cad. 0,00 18,70 0,00 41 Servizio di gestione delle emergenze da parte di personale addestrato, compreso la verifica delle 1 attrezzature necessarie e l'addestramento periodico per l'uso delle stesse; costo mensile per addetto. Protezione da rischi provenienti dall'ambiente circostante-gestione delle emergenze [mesi: 1] 4,00 SOMMANO cad.*mesi 4,00 176,21 704,84 42 Rilevatore portatile della presenza di gas o vapori tossici; costo mensile. 1 Protezione da rischi provenienti dall'ambiente circostante-segnalazioni special i- Rilevatore [mesi: 1] 1,00 SOMMANO cad.*mesi 1,00 5,81 5,81 43 Impianto di segnalazione dei temporali composto da: sensore, cavo di collegamento (circa 30 m), 1 centralina di allarme, compreso il trasporto, la posa in opera su apposito palo di sostegno, i collegamenti elettrici e la successiva rimozione; costo mensile. Protezione da rischi provenienti dall'ambiente circostante-segnalazioni speciali - Impianto [mesi: 1] 1,00 SOMMANO cad.*mesi 1,00 118,12 118,12 44 Sistemazione di pendii mediante la rimozione di terreno e massi instabili, eseguita con mezzo 1 meccanico. Protezione da rischi provenienti dall'ambiente circostante-protezione da caduta materiali 10,00 SOMMANO m2 10,00 2,50 25,00 45 Sbarramento parasassi e/o paravalanghe costituito da tavolato in legno spessore 50 mm, 1 inchiodato su pali in legno di sezione 15x15 cm, infissi nel terreno ad interasse di 2 m, opportunamente sbadacchiati e collegati alla A R I P O R T A R E ,34

12 pag. 12 R I P O R T O ,34 base da trave in legno ancorata nel terreno con paletti metallici. Protezione da rischi provenienti dall'ambiente circostante-protezione da caduta materiali 10,00 SOMMANO m2 10,00 77,23 772,30 46 Assemblea tra coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione e responsabili della sicurezza 2 delle imprese che concorrono ai lavori del cantiere sui contenuti dei piani di sicurezza e il coordinamento delle attività di prevenzione; costo ad personam. Formazione - Informazione - Coordinamento- Assemblea 4,00 SOMMANO ora 4,00 53,45 213,80 47 Assemblea del datore di lavoro con il responsabile della sicurezza dell'impresa sui 3 contenuti dei piani di sicurezza e il coordinamento delle attività di prevenzione; costo ad personam. Formazione - Informazione - Coordinamento- Assemblea 6,00 SOMMANO ora 6,00 43,33 259,98 48 Innaffiamento antipolvere eseguito con autobotte; Noleggio autobotte comprensivo di 1 operatore, consumi ed ogni altro onere. 12,00 SOMMANO ora 12,00 93, ,04 Parziale LAVORI A MISURA euro ,46 T O T A L E euro ,46 Massa Marittima, 19/03/2012 Il Tecnico A R I P O R T A R E [ v.1/48]

REGIONE LAZIO PSR 2007-2013

REGIONE LAZIO PSR 2007-2013 Comune di Lenola (Latina) REGIONE LAZIO PSR 2007-2013 Bando Pubblico DGR 360/2009 Progettazione Integrata Territoriale P I T RL 093 Comprensorio degli Aurunci e Ausoni - Terre dei Parchi Consulenza e coordinamento:

Dettagli

STIMA INCIDENZA SICUREZZA

STIMA INCIDENZA SICUREZZA REGIONE LAZIO IRE - ISG - REGINA ELENA SAN GALLICANO pag. 1 STIMA INCIDENZA SICUREZZA OGGETTO: OPERE ELETTRICHE E TERMOIDRAULICHE ACCESSORIE AI NUOVI LABORATORI DI RICERCA PIANO 1 INTERRATO COMMITTENTE:

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI ELENCO PREZZI UNITARI Art. Descrizione U.M. 02.10.020.00 1a Linea elettrica mobile per impianti di illuminazione di sicurezza, realizzata con cavo multipolare flessibile isolato in gomma G10 sotto guaina

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di UTA Provincia di Cagliari. Realizzazione dei laboratori del cluster "energie rinnovabili" OGGETTO: Sardegna Ricerche

COMPUTO METRICO. Comune di UTA Provincia di Cagliari. Realizzazione dei laboratori del cluster energie rinnovabili OGGETTO: Sardegna Ricerche Comune di UTA Provincia di Cagliari pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Realizzazione dei laboratori del cluster "energie rinnovabili" COMMITTENTE: Sardegna Ricerche Data, 27/10/2010 IL TECNICO PriMus by Guido

Dettagli

I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I

I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I Lavori:B - elenco prezzi sicurezza pag. 1 di 5 * NZ. 10 Nolo di impianto antiintrusione per ponteggi Nolo di impianto anti intrusione per ponteggi, comprensivo di collegamento a rete elettrica, da quadro

Dettagli

Interventi di manutenzione straordinaria Strade Provinciali

Interventi di manutenzione straordinaria Strade Provinciali Provincia dell Ogliastra via Pietro Pistis - 08045 LANUSEI tel. 0782 473600 fax 0782 41053 Gestione Commissariale (L.R. n. 15 /2013) Servizio Viabilità Trasporti Infrastrutture via Mameli 08048 TORTOLÌ

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA Comune di CONCORDIA SAGITTARIA Provincia di VENEZIA OGGETTO: INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO DELLA VIABILITA' PROVINCIALE IN AMBITO URBANO. REALIZZAZIONE DEL PERCORSO CICLOPEDONALE TRA IL CENTRO STORICO DI

Dettagli

COMPUTO METRICO ONERI PER LA SICUREZZA

COMPUTO METRICO ONERI PER LA SICUREZZA Comune di Civitavecchia Provincia di Roma pag. 1 COMPUTO METRICO ONERI PER LA SICUREZZA OGGETTO: ONERI DELLA SICUREZZA - Adeguamento e ristrutturazione Cimitero Monumentale di Aurelia Nord - Ristrutturazione

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 2 LAVORI A MISURA 1 Baracca in lamiera zincata da adibire a deposito 01.06.120.00 materiali e attrezzi di dimensioni cm 240x450x240 1a fornita in opera su piazzola in cls (questa esclusa),

Dettagli

PROGRAMMA DI RIQUALIFICAZIONE URBANA PER ALLOGGI A CANONE SOSTENIBILE "MAZZO - TERRAZZANO" IN RHO Realizzazione di 60 alloggi in Via Mazzo a Rho

PROGRAMMA DI RIQUALIFICAZIONE URBANA PER ALLOGGI A CANONE SOSTENIBILE MAZZO - TERRAZZANO IN RHO Realizzazione di 60 alloggi in Via Mazzo a Rho COMUNE DI RHO PROVINCIA DI MILANO AREA 3 - LAVORI PUBBLICI PROGRAMMA DI RIQUALIFICAZIONE URBANA PER ALLOGGI A CANONE SOSTENIBILE "MAZZO - TERRAZZANO" IN RHO Realizzazione di 60 alloggi in Via Mazzo a Rho

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA Comune di LECCO Provincia di Lecco STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA Decreto Legislativo 81/2008 OGGETTO: Edificio in LECCO Via Toti 4-6 COMMITTENTE: A.L.E.R. LECCO Data, IL TECNICO R I P O R T O pag.2 1

Dettagli

(1.00+35.00+1.00+61.00)*1.00 373,55 21,30 7.956,62 ((1.00+35.00+1.00+61.00)*1.00)*2 747,10 2,47 1.845,34

(1.00+35.00+1.00+61.00)*1.00 373,55 21,30 7.956,62 ((1.00+35.00+1.00+61.00)*1.00)*2 747,10 2,47 1.845,34 Lavori: Opere - M.S. Fabbricati municipali Circoscrizioni 1-10 Computo metrico estimativo - Sicurezza pag. 1 di 13 LAVORI Lavori nel fabbricato di via delle Orfane 18/22 Oneri speciali per la sicurezza.

Dettagli

I.I.S.S. "E. GIANNELLI" - Parabita

I.I.S.S. E. GIANNELLI - Parabita f 1 I.I.S.S. "E. GIANNELLI" - Parabita ) I F PROGETTO ESECUTIVO PON FESR: "AMBIENTI PER L 'APPRENDIMENTO " ASSE 11 "QUALITA DEGLI AMBIENTI SCOLASTICI" OBIETTIVO C P OGGETTO PROGETTO ESECUTIVO FINALIZZATO

Dettagli

COMPUTO METRICO. Olbia OT. adeguamento dello svincolo di accesso ad Olbia S.S. 199 S.S. 125 OGGETTO: COMUNE DI OLBIA COMMITTENTE: Data, 11/05/2015

COMPUTO METRICO. Olbia OT. adeguamento dello svincolo di accesso ad Olbia S.S. 199 S.S. 125 OGGETTO: COMUNE DI OLBIA COMMITTENTE: Data, 11/05/2015 Olbia OT pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: adeguamento dello svincolo di accesso ad Olbia S.S. 199 S.S. 125 COMMITTENTE: COMUNE DI OLBIA Data, 11/05/2015 IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli - copyright

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 2 LAVORI A MISURA 1 Recinzione del cantiere mediante 01.01.130.00 pannelli mobili zincati, dimensione L 3.50 m, H 2.00 m, con maglia zincata e tubo perimetrale verticale di diametro

Dettagli

Cassetta di Pronto Soccorso

Cassetta di Pronto Soccorso 16002 Cassetta di Pronto Soccorso Per unità produttive oltre i 2 dipendenti. Dimensioni: 46 x 34 x 18 cm. Contenuto: 1 copia decreto ministeriale 388 del 15/07/03, 5 paia di guanti sterili, 1 mascherina

Dettagli

D.M. 388/2003 GRUPPO B GRUPPO C

D.M. 388/2003 GRUPPO B GRUPPO C La cassetta di pronto soccorso D.M. 388/2003 Ai sensi di questo D.M. le aziende sono distinte a seconda dell attività svolta, del numero dei lavoratori e e dei fattori di rischio in tre gruppi: GRUPPO

Dettagli

Ing. Mauro Marrocu - Via Cagliari n 12 Albagiara (OR) Realizzazione Centro di Produzione culturale della Marmilla - Utilizzo economie pag.

Ing. Mauro Marrocu - Via Cagliari n 12 Albagiara (OR) Realizzazione Centro di Produzione culturale della Marmilla - Utilizzo economie pag. Realizzazione Centro di Produzione culturale della Marmilla - Utilizzo economie pag. 2 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 Segnaletica cantieristica di divieto, da parete, in sx.005 alluminio, di forma rettangolare,

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O R I P O R T O pag. 2 LAVORI A CORPO 1 Delimitazione area di cantiere mediante ferri tondi Ø 16 sx.007 infissi a terra e rete di plastica fissata su correnti in legno, 24/07/2013 compreso il montaggio,

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Castiglione della Pescaia Provincia di Grosseto

COMPUTO METRICO. Comune di Castiglione della Pescaia Provincia di Grosseto Comune di Castiglione della Pescaia Provincia di Grosseto pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Lavori di realizzazione di nuova illuminazione pubblica della S.P. n. 61 di Punta Ala da incrocio con Via del Fornino

Dettagli

pag. 2 unità P R E Z Z O UNITARIO Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura

pag. 2 unità P R E Z Z O UNITARIO Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura pag. 2 Num.Ord. D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O unità di misura P R E Z Z O UNITARIO Nr. 1 Fornitura e posa in opera di tubazioni in polietilene ad alta densità tipo PE 100 (sigma 80) serie

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA ALLEGATO "C" Comune di PREMANA Provincia di LC STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: PROGRAMMA "6.000

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA ALLEGATO "C" Comune di Novara Provincia di NO STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: Opere di rifacimento

Dettagli

COMPUTO ESTIMATIVO. Comune di EMPOLI Provincia di FIRENZE

COMPUTO ESTIMATIVO. Comune di EMPOLI Provincia di FIRENZE Comune di EMPOLI Provincia di FIRENZE pag. 1 COMPUTO ESTIMATIVO OGGETTO: COMMITTENTE: STRADA DI COLLEGAMENTO TRA IL NUOVO SVINCOLO DELLA SGC FI-PI-LI EMPOLI SANTA MARIA E LA ZONA ARTIGIANALE DI CARRAIA

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA. (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV)

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA. (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) ALLEGATO C Comune di FRANCAVILLA AL MARE Provincia di CH STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) OGGETTO: PROGETTO 336 - NV02 - LAVORI DI ELIMINAZIONE BARRIERE

Dettagli

COMPUTO DEGLI ONERI DELLA SICUREZZA

COMPUTO DEGLI ONERI DELLA SICUREZZA 1 - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE 1.1 - RECINZIONI 1 2 Recinzione di cantiere alta cm 200, eseguita con tubi da ponteggio infissi e rete plastica stampata. Nolo primo mese. ATTRAVERSAMENTO 1 ATTRAVERSAMENTO

Dettagli

INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALL INTERNO DELLA STRUTTURA CAMPANSI COMPUTO DEGLI ONERI PER LA SICUREZZA

INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALL INTERNO DELLA STRUTTURA CAMPANSI COMPUTO DEGLI ONERI PER LA SICUREZZA AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA CITTA DI SIENA BUTINI BOURKE-CAMPANSI-PENDOLA Via Campansi n. 18 Siena INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALL INTERNO DELLA STRUTTURA CAMPANSI COMPUTO DEGLI

Dettagli

PIANO DELLE MISURE PER LA SICUREZZA DEI LAVORATORI ( DLgs 9 aprile 2008, n. 81 ed integrazione DLgs 3 agosto 2009, n. 106 )

PIANO DELLE MISURE PER LA SICUREZZA DEI LAVORATORI ( DLgs 9 aprile 2008, n. 81 ed integrazione DLgs 3 agosto 2009, n. 106 ) Allegato 06 REGISTRO CONTROLLI PRESIDI E SISTEMI ANTINCENDIO CASSETTA DI PRIMO SOCCORSO DLgs 9 aprile 2008, n. 81 ed integrazioni DLgs 3 agosto 2009, n. 106 PIANO DELLE MISURE PER LA SICUREZZA DEI LAVORATORI

Dettagli

CASSETTE DI PRONTO SOCCORSO A NORMA FOR THE ITALIAN MARKET VALIGIETTE. QUICKFARMA (Allegato 1) FARMASTAR (Allegato 1) LEADERFARMA (Allegato 2)

CASSETTE DI PRONTO SOCCORSO A NORMA FOR THE ITALIAN MARKET VALIGIETTE. QUICKFARMA (Allegato 1) FARMASTAR (Allegato 1) LEADERFARMA (Allegato 2) CASSETTE DI PRONTO SOCCORSO A NORMA FOR THE ITALIAN MARKET (Decreto n. 388/03) per luoghi di lavoro VALIGIETTE QUICKFARMA (Allegato 1) 1.1 FARMASTAR (Allegato 1) 1.2 LEADERFARMA (Allegato 2) 1.3 FLEXIFARMA

Dettagli

COMPUTO DELLA SICUREZZA (prog. def.-esecutivo) MANUTENZIONE STRAORDINARIA SCUOLA ELEMENTARE POLTU QUADU - OLBIA MAGGIO 2012

COMPUTO DELLA SICUREZZA (prog. def.-esecutivo) MANUTENZIONE STRAORDINARIA SCUOLA ELEMENTARE POLTU QUADU - OLBIA MAGGIO 2012 1 zm110 Elemento prefabbricato contenente un wc alla turca con vaschetta o doccia, collegamento a fognatura esistente, alla rete acqua, alla rete elettrica di cantiere (base mq. 1,5), compreso montaggio,

Dettagli

Sommano mq 15,00 135,00 2.025,00 6,00 235,60 1.413,60

Sommano mq 15,00 135,00 2.025,00 6,00 235,60 1.413,60 1 01 Basamento in conglomerato cementizio armato antisismico per moduli prefabbricati polifunzionali di dimensioni cm 200x250x250, posato in opera compreso ogni onere e magistero per dare il lavoro compiuto

Dettagli

COMPUTO METRICO. Provincia di Reggio Emilia. NUOVO POLO SCOLASTICO di via Fr.lli Rosselli (RE) 1 LOTTO OGGETTO: Provincia di Reggio Emilia

COMPUTO METRICO. Provincia di Reggio Emilia. NUOVO POLO SCOLASTICO di via Fr.lli Rosselli (RE) 1 LOTTO OGGETTO: Provincia di Reggio Emilia Provincia di Reggio Emilia pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: NUOVO POLO SCOLASTICO di via Fr.lli Rosselli (RE) 1 LOTTO COMMITTENTE: Provincia di Reggio Emilia Reggio Emilia, marzo 2012 IL TECNICO PriMus

Dettagli

E1.00 ONERI DELLA SICUREZZA - OPERE EDILI

E1.00 ONERI DELLA SICUREZZA - OPERE EDILI E1.00 ONERI DELLA SICUREZZA - OPERE EDILI E1.01 Accesso al cantiere S1.4.40 Accesso al cantiere realizzato con telaio in elementi tubolari controventati chiuso con lamiera metallica, ondulata o grecata,

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O Num.Ord. DESIGNAZIONE DEI LAVORI D I M E N S I O N I I M P O R T I Quantità par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Recinzione perimetrale di protezione in rete

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA. Area Servizi Tecnici. - Polo Annunziata - EDIFICI UNIVERSITARI PROGETTO ESECUTIVO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA. Area Servizi Tecnici. - Polo Annunziata - EDIFICI UNIVERSITARI PROGETTO ESECUTIVO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA Area Servizi Tecnici - Polo Annunziata - EDIFICI UNIVERSITARI PROGETTO ESECUTIVO SMALTIMENTO GAS ESTINGUENTI A BASE DI CFC E HCFC PROGETTISTA geom. Giuseppe De Leo TIMBRI

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 1 LAVORI A MISURA I.C.S. Pestalozzi - Plesso Viale Nitta (SpCat 1) SI - Sicurezza (Cat 6) Oneri per la Sicurezza (SbCat 16) 1 / 37 Approntamento di ponteggio in elementi 23.01.01.01.0

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA. (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV)

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA. (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) ALLEGATO C Comune di CHIETI Provincia di CH STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) OGGETTO: PROGETTO 336 - NV01 - LAVORI DI ELIMINAZIONE BARRIERE ARCHITETTONICHE

Dettagli

Computo Metrico Estimativo

Computo Metrico Estimativo SICUREZZA 10.1 RECINZIONE di cantiere realizzata con elementi 28.A05.E10.005 prefabbricati di rete metallica e montanti tubolari zincati con altezza minima di 2,00 m, posati su idonei supporti in calcestruzzo,

Dettagli

Verifica da effettuarsi a cura dell Addetto ai Servizi di emergenza antincendio ed evacuazione di emergenza

Verifica da effettuarsi a cura dell Addetto ai Servizi di emergenza antincendio ed evacuazione di emergenza ESTINTORI A POLVERE La scheda serve per annotare la verifica mensile della funzionalità degli estintori portatili a polvere (integrità complessiva e posizionamento della lancetta del manometro sul campo

Dettagli

STIMA DELLA SICUREZZA

STIMA DELLA SICUREZZA STIMA DELLA SICUREZZA PROLUNGAMENTO PISTA DI VOLO 24, NUOVA VIABILITA' DI ACCESSO ALL'AEROPORTO E OPERE CONNESSE VARIANTE SS 125 - I STRALCIO FUNZIONALE SS125-Stima-sicurezza-REV A_stralcio 1_v1 - stima-sicurezza

Dettagli

VARIANTE ALLA S.R. 436 FRANCESCA TRA LA LOCALITA PAZZERA E LA S.P. 26 CAMPORCIONI IN LOCALITA BISCOLLA 1 LOTTO IN COMUNE DI MONSUMMANO TERME

VARIANTE ALLA S.R. 436 FRANCESCA TRA LA LOCALITA PAZZERA E LA S.P. 26 CAMPORCIONI IN LOCALITA BISCOLLA 1 LOTTO IN COMUNE DI MONSUMMANO TERME Stefano Palandri Ingegnere Via Mazzini, 28 51100 Pistoia Tel. 0573 358314 Fax. 0573 508540 e-mail stefano.palandri@galactica.it - palandri.stefano@tiscali.it C.F. PLN SFN 48H08 G713G Partita IVA 00907770473

Dettagli

Compreso trasporto, montaggio e smontaggio e preparazione della base in cls armata di appoggio.

Compreso trasporto, montaggio e smontaggio e preparazione della base in cls armata di appoggio. ORG: ORGANIZZAZIONE DI CANTIERE ORG.002 DELIMITAZIONI VARIE 1 ORG.001010 Recinzione di cantiere alta cm 200, eseguita ferri tondi infissi in basi cemento, rete metallica elettrosaldata e rete di plastica

Dettagli

COMUNE DI MANZIANA PROVINCIA DI ROMA RIFACIMENTO RETE IDRICA VIA STRADA CROCE DAL CIV. 44 AL CIV. 80

COMUNE DI MANZIANA PROVINCIA DI ROMA RIFACIMENTO RETE IDRICA VIA STRADA CROCE DAL CIV. 44 AL CIV. 80 COMUNE DI MANZIANA PROVINCIA DI ROMA RIFACIMENTO RETE IDRICA VIA STRADA CROCE DAL CIV. 44 AL CIV. 80 (TRATTO CHE INCROCIA VIA BRACCIANO E VIA CHIESETTA DELLE GRAZIE) PROGETTO ESECUTIVO ALL. C.04 22 S..0.

Dettagli

ELMETTO ALTA VISIBILITÀ ELMETTO PER LAVORI SU PONTEGGI SOTTOGOLA PER ELMETTO ART. 31011 ART. 31012

ELMETTO ALTA VISIBILITÀ ELMETTO PER LAVORI SU PONTEGGI SOTTOGOLA PER ELMETTO ART. 31011 ART. 31012 ACCESSORI 180 31013 ELMETTO ALTA VISIBILITÀ Elmetto in polietilene alta densità trattato anti U.V., resistenza termica +50 C - 20 C, interno in plastica regolabile, fascia parasudore Predisposizione per

Dettagli

STIMA LAVORI. Comune di Prato Provincia di Prato

STIMA LAVORI. Comune di Prato Provincia di Prato Comune di Prato Provincia di Prato pag. 1 STIMA LAVORI OGGETTO: Progetto di riqualificazione della Piazza del Mercato NUovo di Prato Opere stradali-oneri per la sicurezza Data, 06/10/2014 IL TECNICO Ing.

Dettagli

1 - COORDINAMENTO ATTIVITA' DATORI LAVORO 2 - BARACCHE DI CANTIERE

1 - COORDINAMENTO ATTIVITA' DATORI LAVORO 2 - BARACCHE DI CANTIERE A MISURA 1 - COORDINAMENTO ATTIVITA' DATORI LAVORO 1 N.P.SC1 RIUNIONI COORDINAMENTO RIUNIONE PERIODICA DI COORDINAMENTO TRA I RESPONSABILI DELLE IMPRESE OPERANTI IN CANTIERE ED IL COORDINATORE DELLA SICUREZZA

Dettagli

COMUNE DI BARLETTA PROGETTO DEFINITIVO PSC 06.03. ISTITUTO SCOLASTICO STATALE G. MODUGNO Scuola Primaria Piazza Ofanto - 76121 - Barletta (BT)

COMUNE DI BARLETTA PROGETTO DEFINITIVO PSC 06.03. ISTITUTO SCOLASTICO STATALE G. MODUGNO Scuola Primaria Piazza Ofanto - 76121 - Barletta (BT) COMUNE DI BARLETTA PROVINCIA DI BARLETTA-ANDRIA-TRANI AREA VASTA VISION 2020 PROGETTO DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E MIGLIORAMENTO DELLA SOSTENIBILITA' AMBIENTALE Andria 76123 - via La Specchia 55 - tel.

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106)

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) ALLEGATO "C" Comune di Porto Cesareo Provincia di LE STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: Lavori di

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA. DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA

Num.Ord. TARIFFA. DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA Via Bressane, 62/a - 35042 Este (PD) - Tel. 340/5396516 - e-mail: alberto_fornasiero@libero.it pag. 1 R I P O R T O LAVORI A MISURA APPRESTAMENTI PREVISTI NEL PSC (Cap 1) 1 RECINZIONE DI CANTIERE CON PANNELLI

Dettagli

QUALITÀ/ PREZZO QUALITÀ/ PREZZO MIGLIOR RAPPORTO MIGLIOR RAPPORTO 297 PRONTO SOCCORSO

QUALITÀ/ PREZZO QUALITÀ/ PREZZO MIGLIOR RAPPORTO MIGLIOR RAPPORTO 297 PRONTO SOCCORSO PRONTO SOCCORSO 295 SAFETY BOX 1 Indicata per uso personale, su automezzi, in ufficio, per il tempo libero. I presidi che permettono di intervenire rapidamente ed efficacemente nel caso di tagli, ustioni,

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA ACER AZIENDA CASA EMILIA ROMAGNA REGGIO EMILIA Pratica n. 2177 Evento sismico del 20 e 29 Maggio 2012 ORDINANZA COMMISSARIALE RER. n. 24/2013 DECRETO MINISTERIALE RER n. 259/2013 Comune di Reggiolo Via

Dettagli

STIMA SOMMARIA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA SOMMARIA DEI COSTI DELLA SICUREZZA Area Gestione Edilizia Sapienza Università di Roma pag. 1 STIMA SOMMARIA DEI COSTI DELLA SICUREZZA OGGETTO: Realizzazione di nuovo Stabulario Edificio B, Piano 4, Viale Regina Elena n 291 Roma COMMITTENTE:

Dettagli

COMPUTO METRICO. Cerveteri RM

COMPUTO METRICO. Cerveteri RM Cerveteri RM pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Riqualificazione delle aree a verde - giardini di Via dei Tirreni - Via Oriolo - Via Campo di Mare. Costi della sicurezza COMMITTENTE: Amministrazione Comunale

Dettagli

per l'ottenimento del CPI e agibilità dell' ITIS "G.Ferraris" - Verona 30/11/2009 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

per l'ottenimento del CPI e agibilità dell' ITIS G.Ferraris - Verona 30/11/2009 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO A.01.03 OPERAIO QUALIFICATO 1 a Assistenze per l'esecuzione di magisteri vari operaio qualificato 48,00 48,00 Totale h 48,00 31,37 1.505,76 D.03.06 NOLO DI PIATTAFORMA 2 a altezza di lavoro minima m 17

Dettagli

Le nuove regole del pronto soccorso nei luoghi di lavoro

Le nuove regole del pronto soccorso nei luoghi di lavoro NUOVE NORME SUL PRONTO SOCCORSO AZIENDALE Obbligatorio in tutte le aziende dal 3 febbraio 2005 1 Sintesi degli obblighi del datore di lavoro Il datore di lavoro deve adeguare la documentazione del sistema

Dettagli

INDICE PRONTO SOCCORSO

INDICE PRONTO SOCCORSO INDICE PRONTO SOCCORSO VALIGIE SPORTIVE Pag. 335 ARMADIETTI PENSILI IN PLASTICA Pag. 336 ARMADIETTI PENSILI IN METALLO Pag. 337 VALIGETTE ESTRAIBILI IN ABS Pag. 338 KIT REINTEGRO PACCHI MEDICAZIONE Pag.

Dettagli

COMUNE DI TARANTO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO SICUREZZA (PROGETTO ESECUTIVO)

COMUNE DI TARANTO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO SICUREZZA (PROGETTO ESECUTIVO) COMUNE DI TARANTO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO SICUREZZA (PROGETTO ESECUTIVO) PROGETTO DEI LAVORI FINALIZZATI AL RILASCIO DELLA SCIA ANTINCENDIO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE PIETRO ACCLAVIO VIA SALINELLA N

Dettagli

SIC3 COMUNE DI AVERSA PROGETTO DEFINITIVO

SIC3 COMUNE DI AVERSA PROGETTO DEFINITIVO P.I.U. EUROPA Operazione cofinanziata dal POR FESR Campania 2007/2013 Asse VI Obiettivo Operativo 6.1- Città Medie COMUNE DI AVERSA Ampliamento della Zona a Traffico Limitato (ZTL) e punti di snodo del

Dettagli

n. 1,00 x 861,28=... 861,28

n. 1,00 x 861,28=... 861,28 S.02.10.30 Passerella per attraversamenti di scavi o spazi affaccianti sul vuoto fornite di parapetti su entrambi i lati, in conformità alla normativa vigente. Montaggio e nolo per il 1 mese. Pedonale

Dettagli

INTERVENTO DI NUOVA COSTRUZIONE VIA DEL SEMINARIO LOTTO 1334/I Note compilazione computo

INTERVENTO DI NUOVA COSTRUZIONE VIA DEL SEMINARIO LOTTO 1334/I Note compilazione computo STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA INTERVENTO DI NUOVA COSTRUZIONE VIA DEL SEMINARIO LOTTO 1334/I Note compilazione computo CODICE DERCRIZIONE UNITA' DI MISURA PREZZO UNITARIO QUANTITA' Identificazione in

Dettagli

ALLEGATO A. DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) Comune di CRISPANO Provincia di NAPOLI

ALLEGATO A. DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) Comune di CRISPANO Provincia di NAPOLI ALLEGATO A Comune di CRISPANO Provincia di NAPOLI DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) OGGETTO: PROGETTO DI COMPLETAMENTO DELL'EDIFICIO LOCULI

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 - D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106)

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 - D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) ALLEGATO C Università degli Studi di Napoli "PARTHENOPE" STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 - D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: Ristrutturazione

Dettagli

Catacombe Ebraiche di Villa Torlonia - Roma, via Nomentana Piano di Sicurezza e Coordinamento per gli interventi di consolidamento e restauro

Catacombe Ebraiche di Villa Torlonia - Roma, via Nomentana Piano di Sicurezza e Coordinamento per gli interventi di consolidamento e restauro 1 SR500 Prefabbricato monoblocco con pannelli di 9 F tamponatura strutturali, tetto in lamiera grecata zincata, soffitto in doghe preverniciate con uno strato di lana di roccia, pareti in pannelli sandwich

Dettagli

Provincia di Roma PROGETTO PER IL COLLEGAMENTO VIARIO ADIACENTE PALAZZO DORIA PAMPHILI LAVORI DI SISTEMAZIONE DELLA VIABILITA' DI ACCESSO OGGETTO:

Provincia di Roma PROGETTO PER IL COLLEGAMENTO VIARIO ADIACENTE PALAZZO DORIA PAMPHILI LAVORI DI SISTEMAZIONE DELLA VIABILITA' DI ACCESSO OGGETTO: Provincia di Roma OGGETTO: PROGETTO PER IL COLLEGAMENTO VIARIO ADIACENTE PALAZZO DORIA PAMPHILI LAVORI DI SISTEMAZIONE DELLA VIABILITA DI ACCESSO COMMITTENTE: Comune di Valmontone Dott Arch Roberto Pinci

Dettagli

- 1 - Cod. 13123 (Estintore polvere Kg. 2 13A 89 BC) Cod. 13162 (Estintore polvere Kg. 6-43A 233 BC - EN 3/7)

- 1 - Cod. 13123 (Estintore polvere Kg. 2 13A 89 BC) Cod. 13162 (Estintore polvere Kg. 6-43A 233 BC - EN 3/7) Cod. 13123 (Estintore polvere Kg. 2 13A 89 BC) Cod. 13162 (Estintore polvere Kg. 6-43A 233 BC - EN 3/7) Cod. 13192 (Estintore polvere Kg. 9-55A 233 BC - EN 3/7) Cod. 13251 (Estintore Co2 Kg. 5 113 BC -

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Ladispoli Provincia di OGGETTO: COMMITTENTE: Data, 29/06/2014 IL TECNICO. pag. 1

COMPUTO METRICO. Comune di Ladispoli Provincia di OGGETTO: COMMITTENTE: Data, 29/06/2014 IL TECNICO. pag. 1 Comune di Ladispoli Provincia di pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Data, IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli - copyright ACCA software S.p.A. pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Delimitazione provvisoria

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di ROMA Provincia di RM VILLA ALTIERI - MANUTENZIONE ORDINARIA ED INDAGINI - SICUREZZA ESTERNA OGGETTO: COMMITTENTE: Roma,

COMPUTO METRICO. Comune di ROMA Provincia di RM VILLA ALTIERI - MANUTENZIONE ORDINARIA ED INDAGINI - SICUREZZA ESTERNA OGGETTO: COMMITTENTE: Roma, Comune di ROMA Provincia di RM pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: VILLA ALTIERI - MANUTENZIONE ORDINARIA ED INDAGINI - SICUREZZA ESTERNA Roma, IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli - copyright ACCA software

Dettagli

Registro controlli antincendio e PS. (D.Lgs. 626/94 DM 10 03 98 DPR 37/98 DM 388/03)

Registro controlli antincendio e PS. (D.Lgs. 626/94 DM 10 03 98 DPR 37/98 DM 388/03) Istituto Comprensivo di Porto Venere "Giovanni di Giona" SEDE: (19022) LE GRAZIE, VIA ROMA, 1 LA SPEZIA - C. F. 80003280114 TEL. (0187) 790358 FAX (0187) 790021 - WEB: www.portovenerescuole.it - E.mail

Dettagli

ELENCO PREZZI COSTI DELLA SICUREZZA NON SOGGETTI A RIBASSO D'ASTA

ELENCO PREZZI COSTI DELLA SICUREZZA NON SOGGETTI A RIBASSO D'ASTA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Allegato 2 pag. 1 ELENCO PREZZI COSTI DELLA SICUREZZA NON SOGGETTI A RIBASSO D'ASTA OGGETTO: COMMITTENTE: LAVORI DI MANUTENZIONE E MESSA IN SICUREZZA DEGLI IMMOBILI IN USO

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 1 LAVORI A CORPO OPERE DI SICUREZZA (SpCat 1) Apprestamenti (Cat 1) Opere provvisionali, recinzioni e (SbCat 1) 1 / 1 Prefabbricato monoblocco con pannelli di SR5009h tamponatura strutturali,

Dettagli

Computo Metrico Estimativo Sicurezza

Computo Metrico Estimativo Sicurezza 1 PONTEGGIO 1.1 Ponteggi esterni di facciata, compreso montaggio e smontaggio, SP.001.1 costruiti con elementi tubolari metallici, di qualsiasi forma e superficie, compresi sbalzi protettivi, parti rastremate

Dettagli

COMPUTO DEI COSTI DELLA SICUREZZA IV STRALCIO

COMPUTO DEI COSTI DELLA SICUREZZA IV STRALCIO 1 S1.1.100 PARAPETTO IN LEGNO.Costo di utilizzo, per la sicurezza e la salute dei lavoratori, di assi di legno per la realizzazione di robusto parapetto anticaduta, dell altezza minima di m 1,00 dal piano

Dettagli

CODICE CODICE DESCRIZIONE U.M. Prezzo Unitario. Nolo per unità di decontaminazione (primo mese) Euro Cinquecentoquattro / 00 cad 504,00

CODICE CODICE DESCRIZIONE U.M. Prezzo Unitario. Nolo per unità di decontaminazione (primo mese) Euro Cinquecentoquattro / 00 cad 504,00 Pag. 1 NP 5 NP 6 Nolo per unità di decontaminazione (primo mese) Euro Cinquecentoquattro / 00 504,00 Nolo per unità di decontaminazione (dai mesi successivi al primo) Euro Centosettantanove / 00 179,00

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA. (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV)

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA. (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) ALLEGATO C Comune di ORTONA Provincia di CH STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) OGGETTO: PROGETTO 336 - IN03 - IN04 - LAVORI DI ELIMINAZIONE BARRIERE ARCHITETTONICHE

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO OPERE EDILI

PROGETTO ESECUTIVO OPERE EDILI COMUNE DI MENTANA CITTA' METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE PROGETTO ESECUTIVO OPERE EDILI RESTAURO E RECUPERO DI PALAZZO BORGHESE TITOLO ELABORATO Allegato P.S.C. Stima dei costi della sicurezza COD._rev

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 2 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 / 1 Trasporto in cantiere, posizionamento e rimozione di monoblocco D.0014.0004 prefabbricato con pannelli di tamponatura strutturali, compreso allacciamenti.0002

Dettagli

PRONTO SOCCORSO ARMADIETTO P.S. 102/M VALIGETTA MEDIC 2. CONFEZIONE REINTEGRO ALLEGATO 2 Per aziende o unità produttive fino a due lavoratori

PRONTO SOCCORSO ARMADIETTO P.S. 102/M VALIGETTA MEDIC 2. CONFEZIONE REINTEGRO ALLEGATO 2 Per aziende o unità produttive fino a due lavoratori PRONTO SOCCORSO ARMADIETTO PRONTO SOCCORSO, in metallo Contenuto a norma DM 388 del 15/07/2003 allegato 1 e D.L. 81 del 09/0/08 art.5. Per aziende del gruppo A e B e comunque con tre o piu lavoratori ARMADIETTO

Dettagli

RELAZIONE SOMMARIA SULLA PREVISIONE DI SPESA PER L ATTUAZIONE DEL PIANO URBANISTICO ATTUATIVO FONTANELLE SCHEDA N. 1 DEL P.R.G.

RELAZIONE SOMMARIA SULLA PREVISIONE DI SPESA PER L ATTUAZIONE DEL PIANO URBANISTICO ATTUATIVO FONTANELLE SCHEDA N. 1 DEL P.R.G. RELAZIONE SOMMARIA SULLA PREVISIONE DI SPESA PER L ATTUAZIONE DEL PIANO URBANISTICO ATTUATIVO FONTANELLE SCHEDA N. 1 DEL P.R.G. 1. PREMESSA La presente relazione eseguirà una valutazione di massima per

Dettagli

REGISTRO ANTINCENDIO D.P.R. 37 del 12.1.1998

REGISTRO ANTINCENDIO D.P.R. 37 del 12.1.1998 Timbro scuola PLESSO: SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE REGISTRO ANTINCENDIO D.P.R. 37 del 12.1.1998 CONTROLLI E MANUTENZIONE DI SISTEMI, DISPOSITIVI, ATTREZZATURE - IMPIANTI ANTINCENDIO CASSETTE DI

Dettagli

SICUREZZA ED IGIENE SUL LAVORO NELLE AUTOCARROZZERIE

SICUREZZA ED IGIENE SUL LAVORO NELLE AUTOCARROZZERIE SICUREZZA ED IGIENE SUL LAVORO NELLE AUTOCARROZZERIE INDICE 2. LE PRINCIPALI FIGURE INDIVIDUATE DAL T.U. SICUREZZA..... pag 3 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE..... pag 3 ADDETTI ALL

Dettagli

OGGETTO PIANO DI SICUREZZA E COORDINAMENTO. (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) Allegato C: Stima dei costi della sicurezza

OGGETTO PIANO DI SICUREZZA E COORDINAMENTO. (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) Allegato C: Stima dei costi della sicurezza OGGETTO PIANO DI SICUREZZA E COORDINAMENTO (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) Allegato C: Stima dei costi della sicurezza pag. 2 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 Recinzione provvisionale

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA Comune di SCAFATI Provincia di SALERNO pag. 1 STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA OGGETTO: COMMITTENTE: RIQUALIFICAZIONE DELL'EDIFICIO PUBBLICO SCOLASTICO IN VIA MARTIRI D'UNGHERIA, DESTINATO A SCUOLA PRIMARIA

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO

PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ELVIRA E AMALIA PICCOLI DI CIVIDALE DEL FRIULI (UD) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO ONERI DELLA SICUREZZA Oggetto Committente RUP Intervento di

Dettagli

! # # % & (() # +, ++. /012 3!4, 5 3!4 3 #, 5 , 3!4 # ++ 6, 7 8 + 9 8 % 9!( :, 9!(: ; 9 6 &7! + 8 % 9 (( :, + ; 9 6 7!, 9 6 5

! # # % & (() # +, ++. /012 3!4, 5 3!4 3 #, 5 , 3!4 # ++ 6, 7 8 + 9 8 % 9!( :, 9!(: ; 9 6 &7! + 8 % 9 (( :, + ; 9 6 7!, 9 6 5 ! # # % & (() # +, ++. /012 3!4, 5 3!4 3 #, 5, 3!4 # ++ 6, 7 8 + 9 8 % 9!( :, 9!(: ; 9 6 &7! + 8 % 9 (( :, + ; 9 6 7!, 9 6 5 : 7 3?3# 7 8 8 + 8 7!( < 9 +

Dettagli

ALLEGATO A. Comune di Porto San Paolo. Provincia di OT DIAGRAMMA DI GANTT. Cronoprogramma dei lavori

ALLEGATO A. Comune di Porto San Paolo. Provincia di OT DIAGRAMMA DI GANTT. Cronoprogramma dei lavori ALLEGATO A Comune di Porto San Paolo Provincia di OT DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i - D.Lgs. agosto 2009, n. 106) OGGETTO: Realizzazione

Dettagli

LANCIANO - CH - IL PROGETTISTA Dott Ing. Antonio Giancristofaro STUDIO D'INGEGNERIA CIVILE COMUNE :: LAVORI : ALLEGATO 16 TAVOLA 00.

LANCIANO - CH - IL PROGETTISTA Dott Ing. Antonio Giancristofaro STUDIO D'INGEGNERIA CIVILE COMUNE :: LAVORI : ALLEGATO 16 TAVOLA 00. STUDIO D'INGEGNERIA CIVILE GIANCRISTOFARO ANTONIO - Ingegnere Via Luigi de Crecchio, 61-66034 LANCIANO (CH) - ITALIA Tel/ Fax +39-872-715345 - E-mail mail@giancristofaro.it COMUNE :: LAVORI : LANCIANO

Dettagli

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o.

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o. P OPERE PROVVISIONALI P.01 RECINZIONI P.01.10 RECINZIONI PROVVISIONALI P.01.10.10 Recinzione provvisionale di cantiere di altezza non inferiore a 2.00 m con sostegni in paletti di legno o tubi da ponteggio,

Dettagli

DIAGRAMMA DI GANTT. cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n.

DIAGRAMMA DI GANTT. cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. ALLEGATO "A" Comune di GIOIA DEL COLLE Provincia di BARI DIAGRAMMA DI GANTT cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO:

Dettagli

PSC. G.A.L. TERRE DI MURGIA S.C.a.R.L. Progetto architettonico e degli allestimenti ALLEGATI Definitivo REGIONE PUGLIA COMUNE DI ALTAMURA

PSC. G.A.L. TERRE DI MURGIA S.C.a.R.L. Progetto architettonico e degli allestimenti ALLEGATI Definitivo REGIONE PUGLIA COMUNE DI ALTAMURA G.A.L. TERRE DI MURGIA S.C.a.R.L. REGIONE PUGLIA PSC ALLEGATO B STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA COMUNE DI ALTAMURA Progetto architettonico e degli allestimenti ALLEGATI Definitivo PROGETTISTI phd. Rosa

Dettagli

PROVINCIA DI. NOMINATIVO AZIENDA SEDE: DOCUMENTO DI ORGANIZZAZIONE DEL PIANO AZIENDALE DI PRONTO SOCCORSO (D.Lgs. 626/94 DM 15 Luglio 2003 n.

PROVINCIA DI. NOMINATIVO AZIENDA SEDE: DOCUMENTO DI ORGANIZZAZIONE DEL PIANO AZIENDALE DI PRONTO SOCCORSO (D.Lgs. 626/94 DM 15 Luglio 2003 n. COMUNE DI PROVINCIA DI. NOMINATIVO AZIENDA SEDE: DOCUMENTO DI ORGANIZZAZIONE DEL PIANO AZIENDALE DI PRONTO SOCCORSO (D.Lgs. 626/94 DM 15 Luglio 2003 n.388) Data di emissione: Aggiornamento: IL DATORE DI

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Offida Provincia di Ascoli Piceno

COMPUTO METRICO. Comune di Offida Provincia di Ascoli Piceno Comune di Offida Provincia di Ascoli Piceno pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Lavori in economia diretta/affidati a terzi gestiti dalla stazione appaltante relativi alla realizzazione impianto fotovoltaico

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O Num.Ord. DESIGNAZIONE DEI LAVORI D I M E N S I O N I I M P O R T I Quantità par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Recinzione provvisionale di cantiere di altezza

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Vallerano Provincia di Viterbo. COSTI SICUREZZA Realizzazione n 144 loculi cimiteriali OGGETTO: Comune di Vallerano

COMPUTO METRICO. Comune di Vallerano Provincia di Viterbo. COSTI SICUREZZA Realizzazione n 144 loculi cimiteriali OGGETTO: Comune di Vallerano Comune di Vallerano Provincia di Viterbo pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: COSTI SICUREZZA Realizzazione n 144 loculi cimiteriali COMMITTENTE: Comune di Vallerano Data, 16/05/2013 IL TECNICO PriMus by Guido

Dettagli

DIAGRAMMA DI GANTT. cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n.

DIAGRAMMA DI GANTT. cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. ALLEGATO "A" Comune di Tramonti Provincia di SA DIAGRAMMA DI GANTT cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: REALIZZAZIONE

Dettagli

Unità misura. Prezzo n 1/Sic

Unità misura. Prezzo n 1/Sic Prezzo n 1/Sic Box di cantiere uso spogliatoio realizzato da struttura di base, sollevata da terra, e in elevato con profilati di acciaio pressopiegati, copertura e tamponatura con pannello sandwich costituito

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA ALLEGATO "C" Comune di sommariva Perno Provincia di cn STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: Manutenzione

Dettagli

CORSO di FORMAZIONE per ADDETTI AL PRONTO SOCCORSO in attività classificate nei Gruppi A, B o C (D.M. 388/2003)

CORSO di FORMAZIONE per ADDETTI AL PRONTO SOCCORSO in attività classificate nei Gruppi A, B o C (D.M. 388/2003) CORSO di FORMAZIONE per ADDETTI AL PRONTO SOCCORSO in attività classificate nei Gruppi A, B o C (D.M. 388/2003) Corso di Formazione conforme ai criteri prescritti dal D.M. 388/2003 1/21 INQUADRAMENTO NORMATIVO

Dettagli

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 2 R I P O R T O LAVORI A CORPO SICUREZZA (SpCat 1) 1 / 1 NUCLEO ABITATIVO per servizi di cantiere. 28.A05.D05.005 Prefabbricato monoblocco ad uso ufficio, spogliatoio e servizi di cantiere. Caratteristiche:

Dettagli

OC.80 OC.79 OC.78 OC.77 OC.76 OC.27 OC.06 OC.01 OC.27.02 CONDUTTORI, TUBAZIONI, CANALINE E ACCESSORI

OC.80 OC.79 OC.78 OC.77 OC.76 OC.27 OC.06 OC.01 OC.27.02 CONDUTTORI, TUBAZIONI, CANALINE E ACCESSORI OC.27.02 CONDUTTORI, TUBAZIONI, CANALINE E ACCESSORI OC.27.02.01 Cavo unipolare tipo RG7R 0,6/1kV o FG7R 0,6/1 kv isolato in EPR sotto guaina di PVC (norme CEI 20-13, CEI 20-22II, CEI 20-35). Sono compresi:

Dettagli

LIBRETTO DELLE MISURE

LIBRETTO DELLE MISURE COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi pag. 1 LIBRETTO DELLE MISURE OGGETTO: ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI DELLA CASERMA DEI CARABINIERI SITA IN VIA MAZZINI, 40 - ORIO LITTA ALLE NORME VIGENTI COMMITTENTE:

Dettagli