I dottorati internazionali Erasmus Mundus

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I dottorati internazionali Erasmus Mundus"

Transcript

1 I dottorati internazionali Erasmus Mundus Seminario Mobilità internazionale di studenti e dottorandi: opportunità di finanziamento Roma, 17 marzo 2009 Giovanni Finocchietti Responsabile del PNC - Punto nazionale di contatto Italia

2 1 Cos è Erasmus Mundus Strategia di Lisbona, Processo di Bologna: eccellenza, qualità, integrazione, attrattività, competizione, mobilità, occupabilità, Spazio europeo dell HE : 103 corsi di secondo ciclo (EMMC), borse a studenti/studiosi di paesi terzi, borse a studenti/studiosi europei, 50 partenariati con paesi terzi, 50 progetti per l attrattività Il valore aggiunto del Programma: dimensione transnazionale, sviluppo della mobilità, modello avanzato di corsi integrati, titoli congiunti/doppi, strumenti per la qualità

3 2 Erasmus Mundus II: continuità e novità Corsi basati sulla partnership fra università europee e di paesi terzi Conferma degli obiettivi del Programma ma legame più stretto con la politica esterna dell UE Più importanza a: integrazione, occupabilità, qualità External Cooperation Window come nuova Azione 2 del Programma Possibilità di includere le università dei paesi terzi come full partner dei consorzi (rilasciare titoli) Dottorati congiunti e relative linee di borse Borse per studenti europei e di paesi terzi Borse per corsi di livello master e/o per dottorati

4 3 Erasmus Mundus Joint Doctoral Programme - EMJD Basato sul modello di EMMC e sull esperienza delle Azioni Marie Curie (formazione e mobilità individuale) EMJD: centralità della cooperazione strutturata, della realizzazione di programmi europei integrati, del sostegno alla mobilità e all innovazione Realizzato da un consorzio di almeno tre università di tre paesi, coordinato da università europea, riconoscimento pieno nei paesi coinvolti Possibilità di associare ai consorzi EMJD altri enti (p.e. centri o laboratori, di ricerca, imprese, ) che contribuiscano alla realizzazione delle attività Selezionati per cinque anni e cinque edizioni

5 4 EMJD: come funziona Piena integrazione del percorso di formazione alla ricerca, della mobilità, della gestione del dottorato Borse di dottorato EM fino a max 36 mesi (3 anni) ma la durata delle attività può estendersi al 4 anno I corsi cominciano da ottobre a marzo del 1 anno, devono concludersi entro ottobre del 4 anno Requisito minimo della mobilità: almeno 6 mesi (cumulativi) in almeno 2 paesi del consorzio per formazione e/o ricerca Titolo congiunto, oppure doppio/multiplo Princìpi della Carta europea dei ricercatori e del Codice di condotta per il reclutamento dei ricercatori

6 5 EMJD: come funziona (continua) Costi di partecipazione (tasse): diversi per EMJD laboratory-based o nonlaboratory based indipendenti dalle sedi coinvolte e dal percorso di mobilità individuale legati al contributo fisso di partecipazione incluso nelle borse EM Se non escluso dalle norme nazionali, gli studenti sono reclutati e le borse sono erogate attraverso contratti di lavoro (employement contract) Due categorie di studenti doctoral candidate : Categoria A (paesi terzi) Categoria B (paesi europei e altri)

7 6 EMJD: come funziona (continua)

8 7 EMJD: come funziona (continua) Numero di borse (fellowship) per candidati europei e di paesi terzi: da 6 a 10 per edizione del EMJD Contributo al consorzio per i costi di gestione: /anno EMJD agreement: accordo formale fra i partner del Consorzio Doctoral Candidate agreement: accordo formale fra il consorzio e i singoli candidati (diritti e doveri reciproci) Conclusione dell iter di istituzione del dottorato Erasmus Mundus presso i partner: giugno dell anno di avvio (p.e. per Bando : giugno 2010)

9 8 EMJD: risultati attesi 35 EMJD selezionati nel periodo borse (fellowship) a studenti europei e di paesi terzi Previsione per il Bando : 10 EMJD selezionati Previsione per gli anni successivi: 5-6 EMJD/anno selezionati

10 9 Il PNC: informazione, consulenza, lavoro di rete Informazione su bandi e scadenze Ricerca di partner in Italia e all estero Consulenza progettuale su candidature Consulenza gestionale per i corsi e i progetti di mobilità (ECW) e per l attrattività (Azione 4) Raccolta e disseminazione di buone pratiche Informazione su Programma, corsi e progetti per il pubblico generale e i media Rapporti con la Commissione europea, l EACEA, le Strutture nazionali EM, i Bologna Experts, il MIUR, il MAE e altri ministeri, le altre agenzie

11 10 Il Punto nazionale di contatto Erasmus Mundus web tel sede viale ventuno aprile Roma Grazie dell attenzione!

Presentazione del Programma Erasmus Mundus II (2009-2013)

Presentazione del Programma Erasmus Mundus II (2009-2013) Presentazione del Programma Erasmus Mundus II (2009-2013) Incontro formativo Il Programma Erasmus Mundus II: come funziona e quali opportunità offre AREA Science Park, Trieste 15 gennaio 2010 Giovanni

Dettagli

PROGRAMMA ERASMUS MUNDUS II 2009/2013 Programma di mobilità e cooperazione nel settore dell istruzione superiore. Call 2012 Azioni 1, 2 e 3

PROGRAMMA ERASMUS MUNDUS II 2009/2013 Programma di mobilità e cooperazione nel settore dell istruzione superiore. Call 2012 Azioni 1, 2 e 3 PROGRAMMA ERAUS MUNDUS II 2009/2013 Programma di mobilità e cooperazione nel settore dell istruzione superiore Call 2012 Azioni 1, 2 e 3 Scadenze presentazione progetti: 30/04/2012 Scadenze presentazione

Dettagli

Gli accordi di mobilità extra-ue - finanziamento della mobilità studenti

Gli accordi di mobilità extra-ue - finanziamento della mobilità studenti Gli accordi di mobilità extra-ue - finanziamento della mobilità studenti Questa presentazione sarà divisa in due parti: 1. Dedicata all Azione 2 del programma Erasmus Mundus 2. Dedicata alla negoziazione

Dettagli

Programma ERASMUS MUNDUS

Programma ERASMUS MUNDUS Programma ERASMUS MUNDUS LINEE GUIDA PER PRESENTARE LA PROPRIA CANDIDATURA UNIPV 1 ERASMUS MUNDUS PRESSO L'UNIVERSITÀ DI PAVIA 3 ERASMUS MUNDUS AZIONE 2: PROGETTI DI SOSTEGNO ALLA MOBILITÀ INDIVIDUALE

Dettagli

KA1 Il finanziamento comunitario per EMJMD. Agenzia ERASMUS +/INDIRE ITALIA erasmus@indire.it

KA1 Il finanziamento comunitario per EMJMD. Agenzia ERASMUS +/INDIRE ITALIA erasmus@indire.it KA1 Il finanziamento comunitario per EMJMD Agenzia ERASMUS +/INDIRE ITALIA erasmus@indire.it Titoli di Master Congiunti Erasmus Mundus I Titoli di Master Congiunti Erasmus Mundus (EMJMD) rientrano tra

Dettagli

Progetti Erasmus Mundus: l esperienza dell Università di Trento

Progetti Erasmus Mundus: l esperienza dell Università di Trento Progetti Erasmus Mundus: l esperienza dell Università di Trento Incontro informativo Erasmus Mundus II Laura Paternoster Università di Trento Trieste, AREA Science Park 15 gennaio 2010 Temi della presentazione

Dettagli

Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione

Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione 2 ERASMUS + Programma dell UE per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014-2020) Come nasce? Erasmus+ è il

Dettagli

Erasmus Mundus Opportunità per studenti e ricercatori. 7 novembre 2014

Erasmus Mundus Opportunità per studenti e ricercatori. 7 novembre 2014 Erasmus Mundus Opportunità per studenti e ricercatori 7 novembre 2014 Erasmus Mundus Nelle parole della Commissione europea Erasmus Mundus è il programma di cooperazione e mobilità nel settore dell istruzione

Dettagli

Ac=on 2: l esperienza del Politecnico di Torino

Ac=on 2: l esperienza del Politecnico di Torino Giornata Nazionale Erasmus Mundus II Roma, 26 gennaio 2012 Ac=on 2: l esperienza del Politecnico di Torino Marco Bonino Politecnico di Torino, Area Internazionalizzazione ObieFvi Principali obiefvi del

Dettagli

Il Programma LLP - Leonardo da vinci e il nuovo Programma Erasmus for All (2014 2020) Relatore: Franca Fiacco

Il Programma LLP - Leonardo da vinci e il nuovo Programma Erasmus for All (2014 2020) Relatore: Franca Fiacco Il Programma LLP - Leonardo da vinci e il nuovo Programma Erasmus for All (2014 2020) Relatore: Franca Fiacco Fonte: Comunicazione Commissione europea al Parlamento, al Consiglio, al Comitato economico

Dettagli

GIORNATA DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE

GIORNATA DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE GIORNATA DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE Trento, 17 ottobre 2012 Susanna Cavagna Daniela Tosi Claudia Tarzariol Divisione Cooperazione e Mobilità Internazionale Le opportunità di mobilità internazionale finanziate

Dettagli

Francesco Girotti, Università di Bologna Catania 24 settembre 2014

Francesco Girotti, Università di Bologna Catania 24 settembre 2014 Opportunità e ostacoli nella realizzazione dei programmi congiunti: I risultati del progetto JOIMAN, un esperienza utile per la partecipazione ad Erasmus + Francesco Girotti, Università di Bologna Catania

Dettagli

LA MOBILITÀ INTERNAZIONALE Le diverse opportunità offerte dall Ateneo di Trento finanziate da UNITN e dalla CE

LA MOBILITÀ INTERNAZIONALE Le diverse opportunità offerte dall Ateneo di Trento finanziate da UNITN e dalla CE LA MOBILITÀ INTERNAZIONALE Le diverse opportunità offerte dall Ateneo di Trento finanziate da UNITN e dalla CE GLOBE Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale (aula 1-2) 10 maggio 2013 Francesca Briani

Dettagli

ERASMUS MUNDUS L esperienza dell Università di Padova

ERASMUS MUNDUS L esperienza dell Università di Padova ERASMUS MUNDUS L esperienza dell Università di Padova Roberta Rasa, Servizio Relazioni Internazionali Il programma Erasmus Mundus II: come funziona e quali opportunità offre Area Science Park, Padriciano

Dettagli

Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020)

Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) FORUM DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 2013 Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Fonte: Comunicazione Commissione europea al Parlamento, al Consiglio, al

Dettagli

Lifelong Learning Programme - Programma di apprendimento permanente

Lifelong Learning Programme - Programma di apprendimento permanente Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il trattato UE Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Articolo 149 Contribuire allo sviluppo della qualità dell istruzione

Dettagli

Il contributo del Programma Leonardo da Vinci al Lifelong Learning e le prospettive per la nuova fase di programmazione

Il contributo del Programma Leonardo da Vinci al Lifelong Learning e le prospettive per la nuova fase di programmazione From the Lifelong Learnig Programme to Erasmus for All Investing in high quality education and training Istituto di Istruzione Superiore Crescenzi Pacinotti di Bologna 24 maggio 2013 Il contributo del

Dettagli

CAMBIARE VITA, APRIRE LA MENTE VOLONTARIATO E CSV IN MOVIMENTO CON L EUROPA

CAMBIARE VITA, APRIRE LA MENTE VOLONTARIATO E CSV IN MOVIMENTO CON L EUROPA CAMBIARE VITA, APRIRE LA MENTE VOLONTARIATO E CSV IN MOVIMENTO CON L EUROPA Bologna, 30 gennaio 2014 Relatore: Laura Borlone ERASMUS! UN NUOVO PROGRAMMA EUROPEO NEL CAMPO DELL ISTRUZIONE DELLA FORMAZIONE

Dettagli

Opportunità per i giovani in Europa: Studio, lavoro e volontariato. Milano, 18 ottobre 2014

Opportunità per i giovani in Europa: Studio, lavoro e volontariato. Milano, 18 ottobre 2014 Opportunità per i giovani in Europa: Studio, lavoro e volontariato Milano, 18 ottobre 2014 Europe Direct Information Centres Feedback Commissione europea Attivita di sensibilizzazione alla cittadinanza

Dettagli

RISOLUZIONE N. 109/E. Roma, 23 aprile 2009. Direzione Centrale Normativa e Contenzioso

RISOLUZIONE N. 109/E. Roma, 23 aprile 2009. Direzione Centrale Normativa e Contenzioso RISOLUZIONE N. 109/E Roma, 23 aprile 2009 Direzione Centrale Normativa e Contenzioso OGGETTO: Istanza di interpello - Trattamento fiscale, ai fini dell Irpef e ai fini dell Irap, delle borse di studio

Dettagli

STUDIARE IN EUROPA: I PROGRAMMI PER LA MOBILITA

STUDIARE IN EUROPA: I PROGRAMMI PER LA MOBILITA STUDIARE IN EUROPA: I PROGRAMMI PER LA MOBILITA Quali sono gli obiettivi dell Unione nel realizzare i programmi per la mobilità? Questi programmi rientrano all interno della politica di istruzione, formazione

Dettagli

EUROPA CREATIVA E SPORTELLO REGIONALE CULTURA E CREATIVITA. Andrea Pignatti

EUROPA CREATIVA E SPORTELLO REGIONALE CULTURA E CREATIVITA. Andrea Pignatti EUROPA CREATIVA E SPORTELLO REGIONALE CULTURA E CREATIVITA Europa Creativa Sottoprogramma Cultura: i primi bandi per il settore culturale e creativo nella nuova programmazione europea Andrea Pignatti Bologna,

Dettagli

Requisiti di partecipazione a bandi italiani ed europei

Requisiti di partecipazione a bandi italiani ed europei Requisiti di partecipazione a bandi italiani ed europei Rachele Radaelli Politecnico di Milano - Laboratorio di Cooperazione Internazionale (DiAP) Caratteri e forme di finanziamento Attività finanziate

Dettagli

Programma Vinci Bando 2013

Programma Vinci Bando 2013 Programma Vinci Bando 2013 Apertura della procedura di registrazione online: 14/1/2013 Termine per la registrazione online della candidatura: 4/03/2013 (ore 12.00 ) Termine per l invio della documentazione

Dettagli

Laboratorio di progettazione europea

Laboratorio di progettazione europea Laboratorio di progettazione europea Obiettivi Avere una conoscenza di base utile a orientarsi nella struttura della UE e dei Programmi attraverso i quali si distribuiscono le risorse finanziarie comunitarie

Dettagli

Le tipologie di finanziamento UE dal 2014

Le tipologie di finanziamento UE dal 2014 LA NUOVA PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA 2014-2020 2020 Le opportunità di mobilità e cooperazione per l istruzione scolastica e per la mobilità dei giovani Fiorenzuola 07 maggio 2014 Programmi a gestione diretta

Dettagli

Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020)

Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Fonte: Comunicazione Commissione europea al Parlamento, al Consiglio, al Comitato economico e sociale e al Comitato

Dettagli

Procedure di presentazione e di selezione

Procedure di presentazione e di selezione Procedure di presentazione e di selezione Luciano Di Fonzo Education, Audiovisual and Culture Executive Agency Bruxelles, 24 aprile 2014 1 Scopo della presentazione Massimizzare le chances di presentare

Dettagli

ERASMUS+ Credit Mobility with Partner Countries

ERASMUS+ Credit Mobility with Partner Countries ERASMUS+ Credit Mobility with Partner Countries Mattea Capelli Area per l Internazionalizzazione 16 gennaio 2015 ESPERIENZE DI MOBILITÀ CON PAESI PARTNER 3 Programmi: Erasmus Mundus Partenariati «Protocolli

Dettagli

Elisa Lavagnino Gabriele Giampieri TIA FORMAZIONE INTERNAZIONALE

Elisa Lavagnino Gabriele Giampieri TIA FORMAZIONE INTERNAZIONALE Elisa Lavagnino Gabriele Giampieri TIA FORMAZIONE INTERNAZIONALE DI COSA PARLEREMO? ERASMUS PLUS Il passaggio dalla vecchia programmazione ad Erasmus Plus I Paesi Eligibili Gli obiettivi generali del bando

Dettagli

I finanziamenti europei per il «non profit» Gianfranco Coda Bologna, 28 Aprile 2015

I finanziamenti europei per il «non profit» Gianfranco Coda Bologna, 28 Aprile 2015 I finanziamenti europei per il «non profit» Gianfranco Coda Bologna, 28 Aprile 2015 Cosa sono i finanziamenti europei e a cosa servono? I programmi europei a gestione diretta Il partenariato nei progetti

Dettagli

Progetti finanziati dall UE: opportunità per le Organizzazioni Sindacali

Progetti finanziati dall UE: opportunità per le Organizzazioni Sindacali Progetti finanziati dall UE: opportunità per le Organizzazioni Sindacali Info Day Etui / CISL Fiesole, 31/03 01/04/2014 Il contesto di riferimento: Europa 2020 crescita intelligente investimenti efficaci

Dettagli

Programmazione triennale 2010/2012

Programmazione triennale 2010/2012 Area Ricerca e Relazioni Internazionali Ufficio Relazioni Internazionali PIANO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DI ATENEO Programmazione triennale 2010/2012 L Università degli Studi di Firenze tradizionalmente

Dettagli

Un Programma unico per l istruzione, l formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020)

Un Programma unico per l istruzione, l formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Un Programma unico per l istruzione, l la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Fonte: Comunicazione Commissione europea al Parlamento, al Consiglio, al Comitato economico e sociale e al Comitato

Dettagli

Regole di Partecipazione e Strumenti di finanziamento

Regole di Partecipazione e Strumenti di finanziamento Regole di Partecipazione e Strumenti di finanziamento Roma CNR Aula Convegni 2 dicembre 2015 Regolamento n. 1290/2013 del Parlamento e del Consiglio Europeo Definizioni (art. 2)- ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE

Dettagli

Sportello Europa Informa Bollettino sulle opportunità europee di finanziamento INDICE

Sportello Europa Informa Bollettino sulle opportunità europee di finanziamento INDICE COMUNE DI FERRARA Città Patrimonio dell Umanità Servizio Attività Produttive Commercio e Turismo Ufficio Sportello Europa Sportello Europa Informa Bollettino sulle opportunità europee di finanziamento

Dettagli

KA2 Cooperazione per l innovazione e lo scambio di buone pratiche. Seminario di formazione Torino 11/12 giugno 2014

KA2 Cooperazione per l innovazione e lo scambio di buone pratiche. Seminario di formazione Torino 11/12 giugno 2014 KA2 Cooperazione per l innovazione e lo scambio di buone pratiche Seminario di formazione Torino 11/12 giugno 2014 Partenariati strategici Rafforzamento delle capacità Alleanze della conoscenza Alleanze

Dettagli

Giornate de La Sapienza in Argentina 19 30 aprile 2006 12 16 maggio 2006

Giornate de La Sapienza in Argentina 19 30 aprile 2006 12 16 maggio 2006 Giornate de La Sapienza in Argentina 19 30 aprile 2006 12 16 maggio 2006 Universidad de Cuyo - Mendoza http://www.uniroma1.it Universidad de Cuyo - Mendoza - 19/04/2006 1 Universidad de Cuyo - Mendoza

Dettagli

Un unico programma UE per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Agenzia ERASMUS +/INDIRE ITALIA c.grano@indire.

Un unico programma UE per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Agenzia ERASMUS +/INDIRE ITALIA c.grano@indire. Un unico programma UE per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Agenzia ERASMUS +/INDIRE ITALIA c.grano@indire.it L Architettura di E+ 7 esistenti programmi in 1 unico Programma

Dettagli

LEONARDO DA VINCI Formazione professionale Scheda riassuntiva

LEONARDO DA VINCI Formazione professionale Scheda riassuntiva LEONARDO DA VINCI Formazione professionale Scheda riassuntiva Descrizione generale Il Programma Leonardo da Vinci si propone di collegare le politiche alle pratiche nel campo dell istruzione e formazione

Dettagli

Il Programma EU per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020)

Il Programma EU per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Il Programma EU per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) KA1 - Mobilità degli individui per l apprendimento Agenzia Nazionale LLP Seminario on line 12 14 Febbraio 2014 Scrivere

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE E MUSICALE S. Rosa da Viterbo Viterbo, 4 Marzo 2014

LICEO DELLE SCIENZE UMANE E MUSICALE S. Rosa da Viterbo Viterbo, 4 Marzo 2014 SEMINARIO DI FORMAZIONE LICEO DELLE SCIENZE UMANE E MUSICALE S. Rosa da Viterbo Viterbo, 4 Marzo 2014 Presentazione delle ambasciatrici e-twinning Francoise Altamura, Roberta. M. Delle Monache, Grazia

Dettagli

Il Programma per la formazione permanente.

Il Programma per la formazione permanente. Anno VII 15 dicembre 2008 Numero speciale a cura di Giuseppe Anzaldi NUMERO SPECIALE: IL PROGRAMMA PER LA FORMAZIONE PERMANENTE Introduzione Obiettivi e struttura I quattro pilastri Comenius Erasmus Leonardo

Dettagli

Il ruolo di etwinning in Erasmus +

Il ruolo di etwinning in Erasmus + Il ruolo di etwinning in Erasmus + Lorenzo Mentuccia Unità nazionale etwinning Agenzia LLP/INDIRE Livorno, 11/11/2013 www.etwinning.net www.etwinning.it La comunità delle scuole europee Erasmus+: 3 Azioni

Dettagli

La newsletter dell'agenzia Nazionale LLP Italia Comenius, Erasmus, Grundtvig, Visite di Studio http://www.programmallp.it

La newsletter dell'agenzia Nazionale LLP Italia Comenius, Erasmus, Grundtvig, Visite di Studio http://www.programmallp.it La newsletter dell'agenzia Nazionale LLP Italia Comenius, Erasmus, Grundtvig, Visite di Studio http://www.programmallp.it Numero 8 - Agosto 2009 "Anno europeo della creatività e dell innovazione" **************************************************************

Dettagli

Approfondimento sui Programmi ENPI CBC MED ENPI Italia Tunisia

Approfondimento sui Programmi ENPI CBC MED ENPI Italia Tunisia DIPARTIMENTO PER LO SVILUPPO E LA COESIONE ECONOMICADIREZIONE GENERALE PER LA POLITICA REGIONALE UNITARIA COMUNITARIA Dipartimento della Qualità Direzione Generale della Programmazione Sanitaria, dei Livelli

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO SCHEDA DI VALUTAZIONE DELLE PROPOSTE DI DDR XXIX CICLO CON SEDE AMMINISTRATIVA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO approvata dal Senato Accademico nella seduta del 25.06.2013 1. SEDI E SOGGETTI PROPONENTI

Dettagli

PROGRAMMA PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE PROGRAMMA SETTORIALE LEONARDO DA VINCI

PROGRAMMA PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE PROGRAMMA SETTORIALE LEONARDO DA VINCI PROGRAMMA PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE PROGRAMMA SETTORIALE LEONARDO DA VINCI Progetto n LLP-LdV-PLM-08-IT-188 UNIVERSITIES AND ENTERPRISES TOGETHER FOR OCCUPATION UNIENTOGETHER Bando di concorso per

Dettagli

Opportunità di finanziamento per la cooperazione culturale: il programma europeo Cultura. Alessia Franchini Area della Ricerca Università di Bologna

Opportunità di finanziamento per la cooperazione culturale: il programma europeo Cultura. Alessia Franchini Area della Ricerca Università di Bologna Opportunità di finanziamento per la cooperazione culturale: il programma europeo Cultura Alessia Franchini Area della Ricerca Università di Bologna Contenuti Il contesto: l Agenda europea per la cultura

Dettagli

PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014

PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014 PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014 Archivio Antico 21 Gennaio 2014 Erasmus+ (2014-2020): Azioni di supporto alla collaborazione internazionale (Key Action 2); progetti di sostegno alla riforma

Dettagli

ATTIVITA Jean Monnet in ERASMUS + (2014-2020) CALL 2014

ATTIVITA Jean Monnet in ERASMUS + (2014-2020) CALL 2014 ATTIVITA Jean Monnet in ERASMUS + (2014-2020) CALL 2014 Roberta Pastorelli Centro europeo d eccellenza Jean Monnet www.unitn.it/cjm roberta.pastorelli@unitn.it Attività Jean Monnet: Introduzione Promuovono

Dettagli

Internazionalizzazione della didattica: le segreterie studenti

Internazionalizzazione della didattica: le segreterie studenti Pietro Di Benedetto Università dell Aquila Internazionalizzazione della didattica: le segreterie studenti 1 Internazionalizzazione della formazione superiore Secondo la definizione più accreditata (Jane

Dettagli

INTRODUZIONE AL 7 PQ Spoleto

INTRODUZIONE AL 7 PQ Spoleto INTRODUZIONE AL 7 PQ Spoleto 28 marzo 2007 Renato Fa renato.fa@miur.it Obiettivi politici: rafforzare il ruolo della ricerca UE Obiettivo di Lisbona: diventare la più dinamica e competitiva economia knowledge-based

Dettagli

newsletter N.4 Dicembre 2013 Erasmus+ il nuovo programma integrato per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport.

newsletter N.4 Dicembre 2013 Erasmus+ il nuovo programma integrato per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport. newsletter N.4 Dicembre 2013 Questo numero è stato realizzato da: Franca Fiacco ISFOL Agenzia Nazionale LLP Programma settoriale Leonardo da Vinci Erasmus+ il nuovo programma integrato per l istruzione,

Dettagli

Erasmus + 2014-2020 Azioni: tre tipi di azioni La mobilità individuale ai fini di apprendimento

Erasmus + 2014-2020 Azioni: tre tipi di azioni La mobilità individuale ai fini di apprendimento Erasmus + 2014-2020 Azioni: Prevede tre tipi di azioni fondamentali: La mobilità individuale ai fini di apprendimento: la mobilità rappresenta una quota significativa del bilancio complessivo. Tale incremento,

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2012

PROGRAMMA VINCI Bando 2012 PROGRAMMA VINCI Bando 2012 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il dodicesimo Bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi Universitari binazionali

Dettagli

La newsletter dell'agenzia Nazionale Erasmus+ Indire www.erasmusplus.it Numero 1 - Febbraio 2015

La newsletter dell'agenzia Nazionale Erasmus+ Indire www.erasmusplus.it Numero 1 - Febbraio 2015 La newsletter dell'agenzia Nazionale Erasmus+ Indire www.erasmusplus.it Numero 1 - Febbraio 2015 Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/erasmusplusita Seguici su Twitter: https://twitter.com/erasmusplusita

Dettagli

REGOLAMENTO CRITERI E MODALITÁ DI SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÁ E I RAPPORTI INTERNAZIONALI

REGOLAMENTO CRITERI E MODALITÁ DI SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÁ E I RAPPORTI INTERNAZIONALI REGOLAMENTO CRITERI E MODALITÁ DI SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÁ E I RAPPORTI INTERNAZIONALI Delibera del Consiglio Accademico del 30 aprile 2013 Prot. n. 2995 del 30/04/2013 Art. 1 Rapporti Internazionali

Dettagli

MOBILITÀ DEGLI STUDENTI PER TRAINEESHIP

MOBILITÀ DEGLI STUDENTI PER TRAINEESHIP Prot. n. 27130-I/7 del 07.11.2014 Rep. A.U.A. n. 395-2014 PROGRAMMA ERASMUS+ AZIONE CHIAVE 1 MOBILITÀ DEGLI STUDENTI PER TRAINEESHIP Bando di concorso per l assegnazione di borse di mobilità finanziate

Dettagli

Programma Didattico lezioni in aula "EUROPROGETTAZIONE: NOZIONI, METODI E STRUMENTI INTERATTIVI PER UNA NUOVA CARRIERA" Date:

Programma Didattico lezioni in aula EUROPROGETTAZIONE: NOZIONI, METODI E STRUMENTI INTERATTIVI PER UNA NUOVA CARRIERA Date: Programma Didattico lezioni in aula "EUROPROGETTAZIONE: NOZIONI, METODI E STRUMENTI INTERATTIVI PER UNA NUOVA CARRIERA" Date: - Modulo 1: 17-18 Gennaio 2015 - Modulo 2: 31-01 Febbraio 2015 - Modulo 3:

Dettagli

PROGRAMMA PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE PROGRAMMA SETTORIALE LEONARDO DA VINCI

PROGRAMMA PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE PROGRAMMA SETTORIALE LEONARDO DA VINCI PROGRAMMA PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE PROGRAMMA SETTORIALE LEONARDO DA VINCI Progetto n LLP-LdV-PLM-08-IT-188 UNIVERSITIES AND ENTERPRISES TOGETHER FOR OCCUPATION UNIENTOGETHER Bando di concorso per

Dettagli

Il Programma settoriale LEONARDO DA VINCI Principi generali e Azioni previste

Il Programma settoriale LEONARDO DA VINCI Principi generali e Azioni previste Slide 1 Il Programma settoriale LEONARDO DA VINCI Principi generali e Azioni previste Slide 2 Obiettivi specifici A. Sostenere coloro che partecipano ad attività di formazione e formazione continua nell

Dettagli

Europa per i Cittadini

Europa per i Cittadini Direzione Sede di Bruxelles Europa per i Cittadini Seminario Strategico di presentazione dei Programmi LIFE e Europa per i Cittadini, INTESA PROGRAMMATICA D AREA (IPA) TERRE ALTE DELLA MARCA TREVIGIANA

Dettagli

ERASMUS+ (2014-2020)

ERASMUS+ (2014-2020) ERASMUS+ (2014-2020) Erasmus+: un nuovo approccio Erasmus+ è il nuovo programma europeo di finanziamento dedicato a istruzione, formazione, gioventù e sport valido per il settennio 2014-2020. Erasmus+

Dettagli

Riunione Informativa Programma Erasmus+ Studio A.A. 2015/16

Riunione Informativa Programma Erasmus+ Studio A.A. 2015/16 ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA SCUOLA DI LINGUE, LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE Riunione Informativa Programma Erasmus+ Studio A.A. 2015/16 Finalità Il programma Erasmus+ Studio

Dettagli

STRATEGIA EU 2020 Dotazione finanziaria

STRATEGIA EU 2020 Dotazione finanziaria STRATEGIA EU 2020 Dotazione finanziaria PROGRAMMI A GESTIONE DIRETTA 900 MILIARDI DI EURO IN 7 ANNI Direzioni Generali Commissione Europea PROGRAMMI A GESTIONE INDIRETTA 351 MILIARDI DI EURO IN 7 ANNI

Dettagli

CATANIA 2: SPAZIO EUROMEDITERRANEO DI ALTA FORMAZIONE E

CATANIA 2: SPAZIO EUROMEDITERRANEO DI ALTA FORMAZIONE E CATANIA 2: SPAZIO EUROMEDITERRANEO DI ALTA FORMAZIONE E RICERCA Catania 18-19 gennaio 2005 Antonello Masia Direttore Generale del Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (MIUR) Direzione

Dettagli

Le opportunità comunitarie nella futura Programmazione 2014-2020: i fondi a gestione diretta per la cultura ERASMUS+

Le opportunità comunitarie nella futura Programmazione 2014-2020: i fondi a gestione diretta per la cultura ERASMUS+ Al servizio di gente unica Le opportunità comunitarie nella futura Programmazione 2014-2020: i fondi a gestione diretta per la cultura ERASMUS+ Erasmus+: obiettivi generali Il programma Erasmus+ contribuisce

Dettagli

EDIZIONE 2015. Bando per l'assegnazione di borse per tirocini in Italia e all'estero

EDIZIONE 2015. Bando per l'assegnazione di borse per tirocini in Italia e all'estero EDIZIONE 2015 Bando per l'assegnazione di borse per tirocini in Italia e all'estero Il progetto è realizzato mediante il finanziamento del Programma di apprendimento permanente (LLP) Programma settoriale

Dettagli

AREA RICERCA E SVILUPPO (AREA 2)

AREA RICERCA E SVILUPPO (AREA 2) SEGRETERIA AFFARI GENERALI AREA 2 gestione della posta elettronica, attività di ricezione, smistamento, lavorazione e inoltro della posta elettronica del dirigente della segreteria e della attività di

Dettagli

DECRETA. Bando di Concorso

DECRETA. Bando di Concorso IL RETTORE VISTO VISTA lo Statuto della Libera Università Maria Ss. Assunta emanato con decreto Rettorale n. 920 del 01 agosto 2011, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.207 del 06 settembre 2011; l autorizzazione

Dettagli

Click toeditmaster titlestyle

Click toeditmaster titlestyle LifelongLearningProgramme: opportunità per vivere l Europa Servizio istruzione, università e ricerca Centro risorse per l istruzione e l orientamento Punto di diffusione per il FVG delle rete Euroguidance

Dettagli

*Consolidamento della capacità istituzionale del Consorzio Regionale per l istruzione e la formazione professionale*

*Consolidamento della capacità istituzionale del Consorzio Regionale per l istruzione e la formazione professionale* Newsletter 3 *Consolidamento della capacità istituzionale del Consorzio Regionale per l istruzione e la formazione professionale* Progetto cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo attraverso il Programma

Dettagli

Iniziative specifiche di animazione e promozione di legami stabili con gli italiani all estero per lo sviluppo integrato del Mezzogiorno

Iniziative specifiche di animazione e promozione di legami stabili con gli italiani all estero per lo sviluppo integrato del Mezzogiorno FORUM P.A. 2006 Seminario di riflessione LE AZIONI DI SISTEMA TRA CAPACITY BUILDING E COOPERAZIONE A RETE La cooperazione a rete nell Azione di Sistema del MAE Direzione Generale Italiani all Estero e

Dettagli

Cambiare il punto di vista Nuove candidature Erasmus + Siracusa 10 Febbraio 2015

Cambiare il punto di vista Nuove candidature Erasmus + Siracusa 10 Febbraio 2015 Seminario interprovinciale Siracusa - Ragusa Cambiare il punto di vista Nuove candidature Erasmus + Siracusa 10 Febbraio 2015 Come migliorare le proposte progettuali Da un lavoro individuale ad un lavoro

Dettagli

Pietro Michelacci Agenzia nazionale Lifelong Learning Programme Italia Faenza, 20 marzo 2012

Pietro Michelacci Agenzia nazionale Lifelong Learning Programme Italia Faenza, 20 marzo 2012 Il programma Lifelong Learning: un ventaglio di opportunità per una scuola in dimensione europea Pietro Michelacci Agenzia nazionale Lifelong Learning Programme Italia Faenza, 20 marzo 2012 1 Gli obiettivi

Dettagli

La qualità nella gestione dei partenariati strategici tra scuole 30 aprile 2014

La qualità nella gestione dei partenariati strategici tra scuole 30 aprile 2014 La qualità nella gestione dei partenariati strategici tra scuole 30 aprile 2014 Ufficio Partenariati Strategici S2S KA2 Agenzia Erasmus+ INDIRE - Firenze Ciclo di vita del progetto Valutazione finale VALUTAZIONE

Dettagli

Come chiedere il finanziamento per KA1 e KA2

Come chiedere il finanziamento per KA1 e KA2 Come chiedere il finanziamento per KA1 e KA2 KA1 Mobilità per l'apprendimento dello staff Voci di spesa 1. Supporto organizzativo 2. Contributo Viaggio 3. Supporto agli individui 4. Contributo per il corso

Dettagli

ATTIVITÀ CHIAVE 1: MOBILITÀ INDIVIDUALE A FINI DI APPRENDIMENTO - CAPITOLO GIOVENTÙ. Erasmus+

ATTIVITÀ CHIAVE 1: MOBILITÀ INDIVIDUALE A FINI DI APPRENDIMENTO - CAPITOLO GIOVENTÙ. Erasmus+ ATTIVITÀ CHIAVE 1: MOBILITÀ INDIVIDUALE A FINI DI APPRENDIMENTO - CAPITOLO GIOVENTÙ Erasmus+ KA1 Obiettivi Generali Migliorare le competenze chiave e le capacità dei giovani, inclusi quelli con minori

Dettagli

culturale a sostegno delle banche del Tempo

culturale a sostegno delle banche del Tempo Corso di formazione sulla progettazione socio-culturale culturale a sostegno delle banche del Tempo Modulo 3 Lettura del bando della regione Piemonte e laboratori di progettazione d.ssa Marina Mainardi

Dettagli

Un nuovo approccio. Grave crisi economica e alto livello di disoccupazione giovanile

Un nuovo approccio. Grave crisi economica e alto livello di disoccupazione giovanile Un nuovo approccio Grave crisi economica e alto livello di disoccupazione giovanile Le occasioni lavorative esistono ma si rileva un gap fra competenze e loro impiegabilità nel mondo del lavoro Requisiti

Dettagli

Area Ricerca e Relazioni Internazionali Ufficio Relazioni Internazionali

Area Ricerca e Relazioni Internazionali Ufficio Relazioni Internazionali Area Ricerca e Relazioni Internazionali Ufficio Relazioni Internazionali Firenze, 18 dicembre 2012 Prot. n. 127477 - Ai Presidi di Facoltà - Ai Direttori di Dipartimento e p.c. Ai Segretari Amministrativi

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIPARTIMENTO PER L UNIVERSITA, L ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE E PER LA RICERCA Direzione Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo Studio Ufficio IV Il Processo di Bologna Lo Spazio

Dettagli

PROGRAMMA ERASMUS+ AZIONE CHIAVE 1 MOBILITÀ DEGLI STUDENTI PER TRAINEESHIP A.A. 2015/2016

PROGRAMMA ERASMUS+ AZIONE CHIAVE 1 MOBILITÀ DEGLI STUDENTI PER TRAINEESHIP A.A. 2015/2016 Prot. n. 21153 del 01/09/2015 Rep. A.U.A. n. 268 I/7 PROGRAMMA ERASMUS+ AZIONE CHIAVE 1 MOBILITÀ DEGLI STUDENTI PER TRAINEESHIP A.A. 2015/2016 per l assegnazione di borse di mobilità finanziate nel quadro

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA VIA ZAMBONI 33-40126 BOLOGNA - ITALIA - TEL. + 39 051 2099111 FAX (DIRI) + 39 051 2086113

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA VIA ZAMBONI 33-40126 BOLOGNA - ITALIA - TEL. + 39 051 2099111 FAX (DIRI) + 39 051 2086113 Bando per l attribuzione di 30 borse di studio destinate a studenti internazionali che si immatricolano ai corsi di Laurea e Laurea Magistrale dell Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, per l A.A.

Dettagli

Riunione Informativa Programma Erasmus+ Studio A.A. 2015-2016. Bologna, 4 febbraio 2015

Riunione Informativa Programma Erasmus+ Studio A.A. 2015-2016. Bologna, 4 febbraio 2015 Riunione Informativa Programma Erasmus+ Studio A.A. 2015-2016 Bologna, 4 febbraio 2015 Finalità Il programma Erasmus+ Studio 2014-2020 consente agli studenti di trascorrere un periodo di studi da tre a

Dettagli

NOTA DI ACCOMPAGNAMENTO AL DECRETO MINISTERIALE

NOTA DI ACCOMPAGNAMENTO AL DECRETO MINISTERIALE NOTA DI ACCOMPAGNAMENTO AL DECRETO MINISTERIALE DI RIFORMA DEL DOTTORATO DI RICERCA 1. Il dottorato di ricerca costituisce il terzo livello della formazione universitaria, nel quale si fondono in maniera

Dettagli

INNOVAZIONE E BUONE PRATICHE www.unibo.it

INNOVAZIONE E BUONE PRATICHE www.unibo.it ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Ufficio Programmazione Edilizia INNOVAZIONE E BUONE PRATICHE www.unibo.it BOLOGNA, FEBBRAIO 2008 L ALMA MATER IN CIFRE Oltre 100.000 studenti hanno scelto di

Dettagli

LIFELONG LEARNING PROGRAMME ERASMUS Mobilità studentesca ai fini di studio (SMS) BANDO 2012/2013 Facoltà di Agraria, Architettura

LIFELONG LEARNING PROGRAMME ERASMUS Mobilità studentesca ai fini di studio (SMS) BANDO 2012/2013 Facoltà di Agraria, Architettura di Commissione Europea UNIVERSITA degli studi sassari LIFELONG LEARNING PROGRAMME ERASMUS Mobilità studentesca ai fini di studio (SMS) BANDO 2012/2013 Facoltà di Agraria, Architettura Il RETTORE, preso

Dettagli

BANDI 2013 2. Bando con scadenza 30 settembre 2013. Contesto di riferimento. Premessa. Linee guida

BANDI 2013 2. Bando con scadenza 30 settembre 2013. Contesto di riferimento. Premessa. Linee guida Bando con scadenza 30 settembre 2013 BANDI 2013 2 Bando ad invito Promuovere progetti internazionali finalizzati ad incrementare l attrattività del sistema ricerca regionale FASE 2 Individuazione dei progetti

Dettagli

PER LA RICERCA INDUSTRIALE, LO SVILUPPO SPERIMENTALE, IL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO E L INNOVAZIONE

PER LA RICERCA INDUSTRIALE, LO SVILUPPO SPERIMENTALE, IL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO E L INNOVAZIONE con le IMPRESE è il programma della Regione Emilia-Romagna dedicato alla qualificazione delle risorse umane negli ambiti della ricerca e dell innovazione tecnologica per costruire una comunità capace di

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI Bando di Concorso per l assegnazione di n. 22 borse finanziate nel quadro del Programma LLP/ERASMUS per attività di mobilità ai fini di studio da svolgere all estero durante l a.a. 2013/2014, e rivolte

Dettagli

NEWSLETTER "EUREKA" - ANNO 0 n 03 del 11.04.2008

NEWSLETTER EUREKA - ANNO 0 n 03 del 11.04.2008 NEWSLETTER "EUREKA" - ANNO 0 n 03 del 11.04.2008 Nuovi bandi Azione preparatoria MEDIA International L «azione preparatoria MEDIA International» mira a esaminare e testare le attività di cooperazione tra

Dettagli

MIUR-DAAD Joint Mobility Program

MIUR-DAAD Joint Mobility Program P33 Projektförderung deutsche Sprache, Alumniprojekte, Forschungsmobilität (PPP) MIUR-DAAD Joint Mobility Program Accordo Chi sono i finanziatori? Quali sono gli obiettivi del programma? Quali sono i gruppi

Dettagli

EDIZIONE 2015 Bando per l assegnazione di n 2 borse per tirocini formativi in Italia e all estero

EDIZIONE 2015 Bando per l assegnazione di n 2 borse per tirocini formativi in Italia e all estero EDIZIONE 2015 Bando per l assegnazione di n 2 borse per tirocini formativi in Italia e all estero Il progetto è promosso dalla Consulta dei Giovani Soci BCC Young Bankers Il progetto è realizzato mediante

Dettagli

PROT. N. 2949 1/7 DEL 09.02.2015 UNIVERSITÁ DI FOGGIA BANDO RELATIVO ALLA MOBILITÁ STUDENTESCA AI FINI DI STUDIO A.A. 2015/2016

PROT. N. 2949 1/7 DEL 09.02.2015 UNIVERSITÁ DI FOGGIA BANDO RELATIVO ALLA MOBILITÁ STUDENTESCA AI FINI DI STUDIO A.A. 2015/2016 PROT. N. 2949 1/7 DEL 09.02.2015 UNIVERSITÁ DI FOGGIA BANDO RELATIVO ALLA MOBILITÁ STUDENTESCA AI FINI DI STUDIO ERASMUS+ Programme, Key Action 1 Learning Mobility of individuals A.A. 2015/2016 Art. 1

Dettagli

Università degli Studi di Foggia

Università degli Studi di Foggia Università degli Studi di Lecce Università degli Studi di Foggia Politecnico di Bari PROGRAMMA COMUNITARIO LEONARDO DA VINCI II FASE Programma d'azione per l'attuazione di una politica di formazione professionale

Dettagli

I. Partenariato. II. Verifica

I. Partenariato. II. Verifica Lo Spazio Europeo dell Istruzione Superiore Raggiungere gli obiettivi Comunicato della Conferenza dei Ministri dell Istruzione Superiore, Bergen, 19-20 Maggio 2005 Noi, Ministri dell Istruzione Superiore

Dettagli

IL PROGRAMMA ERASMUS PLUS. Le opportunità per gli enti locali

IL PROGRAMMA ERASMUS PLUS. Le opportunità per gli enti locali IL PROGRAMMA ERASMUS PLUS Le opportunità per gli enti locali Dal 2007-2013 al 2014-2020 Programmi esistenti LIFELONG LEARNING PROGRAMME Comenius Erasmus Leonardo Grundtvig Trasversale Jean Monnet PROGRAMMI

Dettagli

Politecnico di Torino: Lavoro, Imprese e Poli di Innovazione

Politecnico di Torino: Lavoro, Imprese e Poli di Innovazione Politecnico di Torino: Lavoro, Imprese e Poli di Innovazione Guido Saracco Presidente del CESAL, Centro Servizi per la sede di Alessadnria Alessandria 11.07.2011 30 29 Marzo Giugno 2010 2011 Area Supporto

Dettagli