PointCloud. Manuale. Milioni di punti in AutoCAD. Software for Surveying, Construction and Architecture

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PointCloud. Manuale. Milioni di punti in AutoCAD. Software for Surveying, Construction and Architecture"

Transcript

1 Milioni di punti in AutoCAD Manuale Software for Surveying, Construction and Architecture

2

3 Copyright Le informazioni e i contenuti di questo manuale sono aggiornati. Kubit GmbH non accetta responsabilità su violazioni di brevetti, leggi, o diritti di terzi risultanti dall uso illecito di questo manuale. Kubit GmbH si riserva il diritto di modificare i propri prodotti per garantirne l aggiornamento al progresso tecnologico senza preavviso. Nessuna parte di questa documentazione può essere riprodotta in qualsiasi forma (stampe, fotocopie o altre procedure di riproduzione) né trattata, duplicata o distribuita attraverso l uso di sistemi elettronici senza autorizzazione scritta da parte di Kubit. Agosto 2006 Contatti; Produttore kubit GmbH Tel: Fax: Altplauen 19 Internet: Dresden, Germany Rivenditore Topotek Srl Tel: Fax: Viale Europa, 46 Internet: , Brescia - Italia Marchi AutoCAD e AutoCAD LT sono marchi registrati di Autodesk Inc.

4

5 Due parole su questo manuale Due parole su questo manuale Gentili utenti: desideriamo ringraziarvi per la fiducia che ci avete accordata e vi auguriamo un proficuo lavoro con il software. Vi assicuriamo che abbiamo fatto del nostro meglio per sviluppare in un sistema che vi permetta di completare le vostre operazioni il più facilmente possibile. Questo manuale contiene un esempio applicativo che vi condurrà passo dopo passo ad utilizzare tutti gli strumenti di in AutoCAD. Dall esempio imparerete le procedure per importare nuvole di punti e tratterete i semplici comandi di gestione e validazione delle nuvole stesse. Al capitolo 4 troverete una descrizione dettagliata di ogni singolo comando. Contattateci pure nel caso abbiate necessità di un nostro supporto. Le vostre domande e osservazioni sono molto preziose per sviluppare in maniera sempre più completa il nostro software. Un sistema come dipende dalle idee e dalla creatività degli utenti. La nuvola di punti di esempio utilizzata in questo manuale è stata gentilmente fornita da Arctron. E una scansione del Schottenportal della Schottenkirche San Giacomo in Regensburg. Vi auguriamo buon lavoro con.

6

7 Indice Indice 1 Cosa può fare? Installazione e avvio di Installazione da CD Installazione della chiave Hardware Includere in AutoCAD Lavorare con I primi Passi I comandi di Carica nuvola di punti (Kubit PTC format) Importazione dati (altri formati) Importa nuvola di punti (ASCII) Importazione dati (altri formati) Importazione progetto Riegl RiSCAN Pro Importazione dati (altri formati) Importazione orto-immagini da Trimble RealWorks Importazione dati (altri formati) Importazione ortofoto da JRC Reconstructor Configurazione Definire la nuvola di punti corrente Definizione porzioni Definire porzione Definizione porzioni Sposta porzione Definizione porzioni Sposta porzione verso l alto Definizione porzioni Sposta porzione verso il basso Definizione porzioni Change slice thickness Definizione porzioni Define multiple slices Definizione porzioni Definisci la scatola di ingombro Definizione porzioni Definire poligono di selezione Definizione porzioni Previous section definition Definizione porzioni Section Manager Mostra/cancella punti Mostra / nascondi scatola d ingombro

8 Inhalt Strumento di digitalizzazione Imposta valore di altezza (dato un punto) Clash Detection Attivare nuvole di punti per la Versione Free Muovi / Ruota nuvola di punti Manuale Adattamento e Configurazione di Lista dei file installati Utili settaggi di AutoCAD Requisiti di sistema Licence Contract

9 Cosa può fare? Cosa può fare? è un applicativo AutoCAD per la visualizzazione e l analisi di milioni di punti 3D all interno del ben noto ambiente AutoCAD. I punti 3D acquisiti con un laser scanner possono essere trattati usando la funzionalità standard 2D e 3D di AutoCAD. incrementa le potenzialità di AutoCAD nella gestione di grandi nuvole di punti. permette la gestione di nuvole di punti contenenti milioni di punti altrimenti non gestibili dal solo AutoCAD. Base include funzioni per una veloce navigazione 3D e la possibilità di selezionare porzioni di nuvole per una visualizzazione avanzata. La nuvola di punti è gestibile con le funzionalità di navigazione 3D (comando orbit) ed il supporto dello Snap consente l identificazione delle coordinate 3D di ciascun punto. Queste informazioni insieme a tutti i comandi AutoCAD, possono essere utilizzati per gestire con accuratezza la geometria di un oggetto scansionato. Inoltre sono a disposizione una serie di comandi dedicati per una corretta interpretazione e gestione della nuvola di punti. Librerie di componenti industriali, rilievo di edifici storici, di sculture o altro, può essere registrato a diversi livelli di dettaglio. La nuvola di punti può essere incrementata o combinata con altre informazioni di disegno CAD quali immagini o piani di pavimentazione. Il formato ASCII degli scanner è supportato. funziona all interno delle più recenti versioni di AutoCAD e AutoCAD LT.

10

11 Installazione e avvio di Installazione e avvio di l installazione del software si compone di alcuni passi che devono essere eseguiti nella sequenza corretta. Sono richieste le autorizzazioni di Amministratore. 2.1 Installazione da CD Inserire il CD di setup nel drive CD-ROM. Il programma di installazione parte automaticamente. Nel caso in cui non dovesse partire automaticamente, lanciate il file SETUP.EXE manualmente. Apparirà quindi la seguente finestra di dialogo. Selezionate la lingua che desiderate installare, premete il tasto Avanti e seguite le istruzioni di installazione del programma. Durante la procedura di installazione vi verrà chiesta la versione di AutoCAD installata. Se desiderate installare più di una versione di separate le Directory di ciascuna installazione. In questo modo potrete utlilizzare su diverse versioni di AutoCAD (esempio AutoCAD 2004 e 2007) in parallelo. 2.2 Installazione della chiave Hardware è protetto da una chiave Hardware contro l utilizzo non autorizzato. Questa può essere sia una chiave grigia per la porta parallela, sia una chiave blu per la porta USB del vostro PC. Installate la chiave nella porta corretta.

12 2-2 Installazione e avvio di Nel caso possediate una chiave per la porta parallela e state utilizzando un altro programma con una chiave di questo tipo (esempio AutoCAD), connettete la chiave PoitCloud in coda alla chiave che già occupa la porta parallela. L ordine di connessione in alcuni casi può essere importante. 2.3 Includere in AutoCAD Nel caso aveste installato una versione precedente di, rimuovetela da AutoCAD prima di procedere. Per fare ciò, seguite i seguenti passi. Rimuovete il Menu di. Digitate _menuload nella linea di comando. La seguente finestra vi apparirà: Personalizza Menù Gruppi di menù: Scarica Chiudi Rimuovete la directory di dal percorso di ricerca per i file di supporto. Digitate nella linea di comando _config e la seguente vi apparirà la seguente finestra: Opzioni File Percorso di ricerca dei file di supporto: percorso di Rimuovi OK

13 Installazione e avvio di 2-3 Riavviate AutoCAD.

14 2-4 Installazione e avvio di Avviate AutoCAD e inserire nella linea di comando appload. Apparirà la seguente finestra di dialogo. Selezionate il file POINTCLOUD.ARX dalla Directory di installazione di e confermate la selezione con il tasto Carica. Uscite dalla finestra di dialogo con il comando Chiudi. In AutoCAD dovrebbe apparire a questo punto la barra degli strumenti di. Se ciò non avvenisse, digitate pcmenu dalla riga di comando di AutoCAD. Una nuova barra degli strumenti apparirà in AutoCAD. La potete attivare o disattivare da Visualizza Barre degli strumenti Gruppo di Menu.

15 Lavorare con i primi passi Lavorare con I primi Passi Questo capitolo vi introduce all uso di mediante semplici esempi. Una completa descrizione di tutti i comandi verrà proposta nel capitolo 4. Vi raccomandiamo di seguire passo dopo passo i seguenti esempi per avere una più completa visione di tutte le potenzialità di. Per eseguire le operazioni proposte negli esempi, è richiesta l installazione di una versione completa di AutoCAD 2004/2005/2006/2007 e di. Se non avete ancora provveduto all installazione, fate riferimento alle istruzioni riportate nel capitolo 2 di questo manuale. Come primo passo, importeremo una nuvola di punti in AutoCAD. supporta due differenti formati: ASCII (*.TXT). La maggior parte degli scanner supporta questo formato per l esportazione dati; formato Proprietario (*.PTC). crea questo tipo di formato automaticamente dopo l importazione di file ASCII. L importazione di un file *.PTC è molto più veloce rispetto al file ASCII. Per questo motivo, verrà utilizzato nell esempio riportato un file formato *.PTC. Avviate AutoCAD e aprite un nuovo disegno.. Selezionate il comando Importa nuvola di punti dal Menu a tendina di o usate questo pulsante. Apparirà la seguente finestra di dialogo. Dalla Directory di installazione di, selezionate il file EXAMPLE.PTC e premete OK. Potete seguire il livello di importazione dalla barra di avanzamento. Ora dovreste vedere la nuvola di punti importata.

16 3-2 Lavorare con i primi passi La scatola che delimita la nuvola di punti, mostra i limiti massimi degli oggetti importati e serve per gestire con più rapidità la nuvola di punti. Utilizzando il comando AutoCAD Orbita3D o cliccando sul pulsante nella barra degli strumenti di navigazione, potete vedere la vostra nuvola di punti da diversi punti di vista. Durante questa operazione la nuvola di punti è sottocampionata per garantire alte prestazioni nella visualizzazione.

17 Lavorare con i primi passi 3-3 Utilizzando la funzione AutoCAD snap a oggetto (OSNAP) potete selezionare ogni singolo punto della nuvola e disegnare linee tra i punti che la compongono. Utilizzate questa funzione per disegnare alcune linee all interno della nuvola di punti. Per maggiore comodità, è utile lanciare il comando OSNAP e attivare l opzione nodo.

18 3-4 Lavorare con i primi passi Potete trovare la spiegazione di tutti i comandi di nel Capitolo 4. Consiglio: supporta anche i comandi RIPRISTINA e ANNULLA Altri esempi di nuvole di punti sono presenti nella Directory \EXAMPLE sul vostro CD di installazione.

19 I comandi di I comandi di In questo capitolo verranno elencati tutti i comandi di, descrivendoli secondo lo schema di seguito riportato: Pulsante Nome comando: Modulo aggiuntivo: Menu text In questa riga troverete il nome del comando così come riportato nel menu a tendina di. Pulsante In questo spazio viene riportata la rappresentazione del tasto corrispondente al comando sulla barra degli strumenti di. Nomi dei comandi Trovate la sintassi per digitare il comando alla riga di comando di AutoCAD. Moduli aggiuntivi Ogni comando di è associato a uno o più moduli. Di seguito vengono illustrati i comandi relativi a ciascun modulo. Solo se è attiva la licenza relativa ad un modulo, saranno attivi i relativi comandi. E comunque possibile testare i comandi di un modulo di cui non è attiva la licenza per un massimo di 20 sessioni di lavoro in AutoCAD.

20 4-2 I comandi di Point Cloud Carica nuvola di punti (Kubit PTC format) Nome comando: Modulo aggiuntivo: PCLOAD Con questo comando si possono importare file di nuvole di punti nel disegno AutoCAD attivo. Compare la seguente finestra di dialogo Selezionato il file, tutti i punti della nuvola verranno visualizzati nel disegno di AutoCAD.

21 I comandi di 4-3 Importazione dati (altri formati) Importa nuvola di punti (ASCII) Nome comando: Modulo aggiuntivo: PCIMPORT Questo comando permette di importare la nuvola di punti di una scansione in e quindi in un disegno AutoCAD. Potete importare ASCII file. La maggior parte dei Laser Scanner esportano questo tipo di formato. Dopo aver importato un ASCII file, lo converte nel suo formato binario (*.PTC). Tutti i punti di possono essere salvati in questo formato. Il formato binario (*.PTC) rende più veloce le operazioni di importazione della nuvola di punti rispetto al formato ASCII. Selezionate il file da importare attraverso l apposita interfaccia di navigazione Selezionate la directory e il file che verrà automaticamente creato nel formato binario *.ptc Se l opzione Carica immediatamente è selezionata, la nuvola di punti sarà visualizzata immediatamente nel disegno AutoCAD. In caso contrario, se viene importato un file ASCII, genera un corrispondente file *.PTC, ma non mostra a video nessun punto. Mediante il tasto Formato file potete accedere agli strumenti di gestione del formato di file ASCII.

22 4-4 I comandi di Point Cloud Scegliete quale valore associare a ciascuna colonna. Valori di anteprima del file di importazione. Selezione del tipo di separazione. Selezione delle informazioni di colore. Selezione del separatore decimale. Se scegliete la modalità colore Colore RGB, Grigio codificato o Colore codificato, dovete digitare i valori limite o utilizzare quelli calcolati in automatico mediante il tasto Cerca valori.

23 I comandi di 4-5 Importazione dati (altri formati) Importazione progetto Riegl RiSCAN Pro Nome comando: PCIMPORTRSP Modulo aggiuntivo Riegl Extension Con questo comando potete importare una nuvola di punti o un ortofoto direttamente dal progetto RiSCAN Pro. Il comando è costituito dei seguenti passaggi. Importante: La cartella del progetto RiSCAN PRO ha generalmente l attributo SYSTEM per default. Utilizzando Windows 2000 si possono riscontrare problemi quando si cerca di aprire un cartella di questo tipo (per esempio con Windows Explorer). Si suggerisce di modificare gli attributi di tale cartella ( per esempio utilizzando il comando windows ATTRIB S <FOLDERNAME> /S /D. Passo 1: Scegli il file di progetto:

24 4-6 I comandi di Point Cloud Passo 2 (importa nuvola di punti): Scegli la nuvola di punti che vuoi importare

25 I comandi di 4-7 Passo 3 (importa nuvola di punti): Proprietà della nuvola di punti Dati di colore da associare alla nuvola di punti Nella fase di importazione da RiSCAN PRO viene creato un file kubit PTC Nome e indirizzo del file PTC Per importare altri dati successivamente attivare questo campo.

26 4-8 I comandi di Point Cloud Passo 4 (importa ortofoto): Scegliere l ortofoto che si vuole inserire

27 I comandi di 4-9 Passo 5 (importa ortofoto): Si può creare un nuovo UCS (sitama di coordinate dell utente allineato con l ortofoto.

28 4-10 I comandi di Point Cloud Importazione dati (altri formati) Importazione orto-immagini da Trimble RealWorks Nome comando: Moduli aggiuntivi: PCIMPORTTRIMBLE Con questo comandi possono essere importati orto-immagini dal progetto Trimble RealWorks. Il comando è costituito dei seguenti passaggi. Passo 1: Scegliere il file immagine In generale per ogni ortofoto esiste un corrispondente file di testo con lo stesso nome in contenente le necessarie informazioni d orientamento. Nel caso tale non venga trovato in automatico va selezionato manualmente.

29 I comandi di 4-11 Passo 2: Può essere creato un nuovo UCS (sistema di coordinate utente) allineato con il piano dell ortofoto

30 4-12 I comandi di Point Cloud Importazione dati (altri formati) Importazione ortofoto da JRC Reconstructor Nome comando: Moduli aggiuntivi: PC_IMPORT_RECONSTRUCTO R Con questo comando potete importare un ortofoto direttamente dal progetto del programma JRC Reconstructor. Il comando è costituito dei seguenti passaggi. Passo 1: Seleziona il file dell immagine Generalmente per ogni ortofoto esiste una file di testo collegato (con lo stesso nome) che contiene le necessarie informazioni di orientamento. Se questo file non venisse trovato automaticamente, è necessario selezionarlo manualmente.

31 I comandi di 4-13 Passo 2: Crea un nuovo UCS (sistema di coordinate dell utente) allineato al piano dell ortofoto.

32 4-14 I comandi di Point Cloud Configurazione Nome comando: Moduli aggiuntivi: PCCFGDISPLAY Per nuvole di punti caratterizzate da un enorme numero di dati, è consigliabile visualizzare solo i punti appartenenti a determinate viste. Questa tecnica è nota col nome di Level of Detail (LoD). La rigenerazione del disegno dopo l uso dello ZOOM in tempo reale o del PAN, può essere fatta manualmente o automaticamente. La scelta tra la visualizzazione di tutti i punti (draw all points) o solo di quelli appartenenti al livello di dettaglio scelto (draw only visibile points) è controllata dal numero di punti inserito alla linea Usare la tecnica Level of Detail per nuvole di punti composte da più di. Le nuvole di punti più grandi rispetto al numero inserito verranno disegnate con la tecnica LoD. Inserimento del valore limite per l utilizzo del LoD. Inserimento dei valori limite per la rigenerazione automatica dopo l uso di ZOOM e PAN Reset di tutti I settaggi. Attivate questa opzione per una rigenerazione manuale del disegno. Per rigenerare la nuvola di punti usate il tasto funzione F12.

33 I comandi di 4-15 Per una veloce navigazione in con il comando Orbita3D, il numero di punti visibili deve essere ridotto. Potete gestire questa operazione dalla seguente finestra di dialogo. Quando AutoCAD è nella modalità di visualizzazione Ombreggiatura (Shaded) il numero dei punti visibili viene ridotto. Nella finestra sottostante potete inserire il numero massimo di punti visibili. Impostate il valore in base alle caratteristiche del vostro computer.

34 4-16 I comandi di Point Cloud Definire la nuvola di punti corrente Nome comando: PCSETCUR Moduli aggiuntivi: Se avete importato più di una nuvola di punti in un disegno AutoCAD una qualsiasi nuvola può essere selezionata con questo comando che semplifica l estrazione di informazioni durante i processi di lavoro del software. Dalla riga di comando di AutoCAD digitate PCSETCUR; potete ora leggere: Select point cloud: (Selezionare la nuvola di punti da rendere corrente) Potete utilizzare tutti i comandi che verranno di seguito descritti con la nuvola di punti corrente (nuvola di punti corrente). Se volete utilizzare un comando con un altra nuvola di punti, essa deve essere configurata come nuvola di punti corrente. Se il disegno AutoCAD contiene una sola nuvola di punti essa sarà considerata automaticamente nuvola di punti corrente.

35 I comandi di 4-17 Definizione porzioni Definire porzione Nome comando: Moduli aggiuntivi: PCSLICE Con questo comando potete definire un settore all interno della nuvola di punti, all interno del quale i punti siano selezionabili. Il settore di selezione può essere definito nell attuale sistema di coordinate (UCS). Dalla riga di comando AutoCAD digitate PC_SLICE e la seguente sequenza di operazioni compare: Porzione parallela al piano UCS [XY/YZ/XZ] <XZ>: parallela) Primo punto limite della porzione: (Piano rispetto al quale la porzione sarà (Scegliete il primo limite della porzione) Secondo punto limite della porzione o [Spessore]< Spessore >: (Scegliete il secondo limite della porzione o definite lo spessore) Esempio:

36 4-18 I comandi di Point Cloud Definizione porzioni Sposta porzione Nome comando: Moduli aggiuntivi: PCSLICESHIFT Con questo comando potete muovere il settore predefinito di una scansione e selezionare i punti visibili nella nuova posizione del settore stesso. Potete muovere il settore verso l alto, verso il basso o ridefinirne lo spessore. Dalla riga di comando AutoCAD digitate PCSLICESHIFT: Valore assoluto dello spostamento verso il basso [alto/basso] < >: (muove il settore di selezione predefinito, verso l alto o il basso con spessore definibile cambiando il numero proposto) L operazione può essere ripetuta più volte. Premendo il tasto ESC da tastiera, la ripetizione delle operazioni viene interrotta.

37 I comandi di 4-19 Definizione porzioni Sposta porzione verso l alto Nome comando: Moduli aggiuntivi: PCSLICESHIFTUP Con questo comando potete muovere un settore di scansione predefinito verso l alto e selezionare i punti visibili nella nuova posizione del settore. Esempio:

38 4-20 I comandi di Point Cloud Definizione porzioni Sposta porzione verso il basso Nome comando: Moduli aggiuntivi: PCSLICESHIFTDOWN Con questo comando potete muovere un settore di scansione predefinito verso il basso e selezionare i punti visibili nella nuova posizione del settore. Esempio:

39 I comandi di 4-21 Definizione porzioni Change slice thickness Nome comando: Moduli aggiuntivi: PCSLICECHANGETHICKNESS Con questo comando potete cambiare lo spessore della porzione selezionata. Comando: PCSLICECHANGETHICKNESS Enter the new slice thickness < >: (Inserisci il nuovo spessore di selezione.) Alignment relative to current slice [Top/Bottom/Center] <Center>: (Seleziona l allineamento della nuova porzione: Top riduzione o incremento dello spessore della porzione partendo dall alto, Bottom riduzione o incremento dello spessore della porzione partendo dal basso, Center riduzione o incremento dello spessore della porzione partendo dal centro)

40 4-22 I comandi di Point Cloud Definizione porzioni Define multiple slices Nome comando: Moduli aggiuntivi: PCMULTISLICE Con questo comando potete creare porzioni multiple in un unico passaggio. Il software genera porzioni parallele con spessore e interdistanze definibili sull intera nuvola di punti. Distance è la distanza tra il centro delle varie porzioni. Il centro della prima porzione coincide con il piano UCS selezionato. Le porzioni che stanno al di fuori della nuvola di punti non verranno create. Potete utilizzare questo comando per generare velocemente sezioni, profili, ecc. Applica il comando alla porzione (porzioni) visibili o a tutti i punti della nuvola. Le porzioni generate possono essere numerate o possono essere collegate alle informazioni di posizione

41 I comandi di 4-23 Esempio:

42 4-24 I comandi di Point Cloud Definizione porzioni Definisci la scatola di ingombro Nome comando: Moduli aggiuntivi: PCSBB Con questo comando potete definire un box limitato per selezionare punti. Solo i punti visibili all interno del box saranno rappresentati nel disegno attivo di AutoCAD. Potete definire il box nell attuale sistema di coordinate utente (UCS). Dalla riga di comando di AutoCAD digitate PCSBB Definizione di una scatola parallela al Sistema UCS: Spigolo della scatola: Spigolo opposto della scatola: (Scegliete il primo vertice del box) (Scegliete il secondo vertice del box) Esempio:

43 I comandi di 4-25 Definizione porzioni Definire poligono di selezione Nome comando: Moduli aggiuntivi PCSP Con questo comando può essere definito un prisma per selezionare una porzione di punti dalla nuvola attiva. Solo i punti visibili all interno del prisma vengono visualizzati in AutoCAD. La posizione del prisma dipende dalla visione corrente sullo schermo; il prisma di selezione è perpendicolare al piano dello schermo. Se effettuate il comando ripetutamente la porzione di selezione della nuvola di punti verrà ulteriormente ridotta. comando: PCSP Definisci la selezione poligonale visibile: Esempio: (Selezionare lo spigolo del prisma)

44 4-26 I comandi di Point Cloud Definizione porzioni Previous section definition Nome comando: Moduli aggiuntivi: PCSO Con questo comando lavora come il comando Indietro ma è dedicato alla selzioni di porzioni. Quando viene utilizzato la selezione corrente viene scartata e bviene ripristinata la precedente selezione.

45 I comandi di 4-27 Definizione porzioni Section Manager Nome comando: Moduli aggiuntivi: PCSECMAN Con questo comando viene avviato il Section Manager. Il Section Manager permette di gestire le varie porzioni precedentemente generate utilizzando i comandi di selezione o il Clash Detection. Potete cambiare colore alle porzioni, modificarne il nome o cancellarle, esportarle, utilizzando l Export Wizard, o unirle. Tutte le selezioni e le loro proprietà (attiva, colore, nome) sono durature (sono salvate e caricate nei DWG) con un eccezione: le Temporary Sections! Potete riconoscerle dal ckeckbox nella seconda colonna. Queste porzioni sono create da modulo Clash Detection. Per ragioni pratiche di gestione contengono punti collegati. Se volete salvare le porzioni temporanee dovete esportarle o copiarle. Mostra la porzione selezionata e avvia il comando orbita 3d. Inverte le porzioni slezionate Unisce le porzioni selezionate (disgiunte). Cancella le porzioni selezionate Mostra le porzioni selezionate animando il marker. Copia le porzioni selezionate. Unisce le porzioni selezionate (congiunte). Esporta i punti delle porzioni selezionate

46 4-28 I comandi di Point Cloud Nome della porzione. É temporanea? E visibile? Colore della nuvola. Numero di punti. Descrizione delle funzionalità del Section Manager La lista delle porzioni Se una porzione è selezionata la su a scatola di ingombro è visualizzata. Potete selezionare più di una porzione per volta utilizzando i tasti SHIFT o CONTROL e il vostro mouse. - Rinominare una porzione: Cliccando sul nome della porzione potete modificarlo. Eccezzione: la porzione predefinita All Points non può essere rinominata. - Rendere visibile una porzione: Attivando la colonna visibile potete visualizzare la porzione. - Assegnare ad una porzione un colore: Cliccando sul colore di una porzione, potete assegnare un colore personalizzato che verrà applicato a tutti i punti della porzione. Se selezionate original viene ripristinato il colore originale della porzione. Se due porzioni si sovrappongono per i punti di sovrapposizione viene effettuato un bilanciamento del colore.

47 I comandi di 4-29 I pulsanti - Enlarge Section Marker Questo piulsante individua la porzione selezionata con un animazione. È partoclarmente utile quando le porzioni sono piccole (come quelle genetrate da Clash Detection). - Show section and start AutoCAD 3D orbit Avvia il comando orbita 3D di AutoCAD. La porzione selezionata è evidenziata. Quando uscite dall orbita 3D viene automaticamente riavviato il Section Manager. - Copy section: Copia le porzioni selezionate. - Invert section: Crea una nuova porzione che è l inverso di quella selezionata (contiene tutti i punti che non sono contenuti nella porzione originale).

48 4-30 I comandi di Point Cloud Fig.: Invert section - Merge (disjunction): Unisce porzioni in un unica nuova porzione. Contiene i punti che delle porzioni selezionate. Il comando è attivo solo se sono selezionate minimo due porzioni. - Merge (conjunction): Unisce porzioni in un unica nuova porzione. La nuova porzione conterrà solo quei punti in comune alle porzioni selezionate. Il comando è attivo solo se sono selezionate minimo due porzioni. - Export sections: Esporta le porzioni selezionate. Per praticità un percorso guidato vi guiderà nel processo di esportazione. I possibili formati di esportazione sono: ASCII, PTC e punti AutoCAD. - Delete section(s): Cancella le porzioni selezionate. Se cancellate per errore delle porzioni premete Cancel sul Section Manager per ripristinarle. Export Wizard: Con l aiuto di un menù guidato potete esportare i punti delle porzioni selezionate. Le coordinate dei punti sono esportate nel sistema di riferimento Globale di AutoCAD, così che gli UCS correntemente o precedentemente definito non modifichino l esportazione. Potete esportare i punti in uno o più file ASCII. Potete creare uno o più file PTC () che possono essere caricati in. Infine potete esportare i punti come punti nativi di AutoCAD. In quest ultimo caso dovete tenet presente che AutoCAD non è fatto per gestire milioni di punti. Il limite legato alla vostra configurazione di sistema è di circa punti.

49 I comandi di 4-31 Scegliere un formato di esportazione: Passo 1: ASCII file Se avete selezionato più di una porzione da esportare, vi comparirà la seguente finestra: Scrive tutti i punti di tutte le sezioni in un unico file ASCII. Scrive i punti di ogni sezione in singoli file ASCII.

50 4-32 I comandi di Point Cloud Passo 2: Generare un singolo file ASCII Selezionate il file ASCII da scivere. Una finestra di selezione vi appare. L estensione preimpostata del file è TXT, ma sono supportati altri formati Passo 2: Generare un singolo file ASCII da ogni sezione Selezionate la cartella di destinazione. Definite come il file dovrà essere composto.

51 I comandi di 4-33 Passo 3: Definire il formato del file ASCII Ytilizzate il menù a tendina per asseganre le proprietà alle singole colonne. Definite il separatore decimale. Definite il separatore di colonne. Passo 1: file PTC () Se avete selezionato più di una porzione da esportare, vi comparirà la seguente finestra: Scrive tutti i punti di tutte le sezioni in un unico file (PTC file). Scrive i punti di ogni sezione in singoli file (PTC file).

52 4-34 I comandi di Point Cloud Passo 2: Generare singoli file Selezionate il file PTC da generare. Vi appare una finestra di selezione file. Passo 2: Generare un file PTC per ogni porzione Selezionate la cartella dove volete sia generato. Definite come il file dovrà essere composto.

53 I comandi di 4-35 Esportare punti AutoCAD scrive i punti di ogni porzione su un layer personale. Scrive tutti i punti di una porzione in un singolo layer o... Definite come il dovrà essere composto il nome del layer. La seguente tabella vi fornisce un idea le proprietà d colore delle porzioni condizionino il colore dei punti e dei layer AutoCAD generati: Porzione con colore diverso dall originale Porzione con colore originale Layer singolo Punti colore della porzione Punti colore originale Layer Multipli Punti colore del Layer Layer colore della porzione Punti colore originale

54 4-36 I comandi di Point Cloud Mostra/cancella punti Nome comando: PCVISIBLE Moduli aggiuntivi: Con questo comando è possibile accendere o spegnere tutti i punti visibili. Quando tutti i punti sono spenti, la definizione di un box può comunque aiutare a maneggiare la nuvola di punti invisibile. Salvando l attuale disegno AutoCAD con i punti spenti, la stessa situazione verrà ricaricata alla nuova apertura del file. Questa funzione è particolarmente utile lavorando con nuvole di punti consistenti per evitare lunghi tempi di caricamento.

Printer Driver. Prima di procedere con l utilizzo del driver stampante, leggere il file Readme. Prima dell utilizzo del software 4-152-267-42(1)

Printer Driver. Prima di procedere con l utilizzo del driver stampante, leggere il file Readme. Prima dell utilizzo del software 4-152-267-42(1) 4-152-267-42(1) Printer Driver Guida per l installazione Questa guida descrive l installazione del driver stampante per Windows 7, Windows Vista, Windows XP e. Prima dell utilizzo del software Prima di

Dettagli

PointCloud 6.0 Anno 2010

PointCloud 6.0 Anno 2010 PointCloud 6.0 Anno 2010 Compatibilità con AutoCAD 2011 Supporto del formato nativo delle nuvole di punti di AutoCAD (PCG) e miglioramento delle performance riguardo la velocità di visualizzazione e le

Dettagli

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 Indice 1 Introduzione pag. 3 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 1.3 Descrizione dei LED presenti sul pannello frontale.. pag. 3 2 Procedura di installazione.

Dettagli

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 ND220b Indice 1 Introduzione pag. 3 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 1.3 Descrizione dei LED presenti sul pannello frontale.. pag. 3 2 Procedura

Dettagli

Nautilus Installazione Aggiornato a versione 2.4.1092

Nautilus Installazione Aggiornato a versione 2.4.1092 Nautilus Installazione Aggiornato a versione 2.4.1092 IMPORTANTE: NON INSERIRE LA CHIAVE USB DI LICENZA FINO A QUANDO RICHIESTO NOTA: se sul vostro computer è già installato Nautilus 2.4, è consigliabile

Dettagli

ThinkVantage Fingerprint Software

ThinkVantage Fingerprint Software ThinkVantage Fingerprint Software 12 2 1First Edition (August 2005) Copyright Lenovo 2005. Portions Copyright International Business Machines Corporation 2005. All rights reserved. U.S. GOVERNMENT USERS

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ - 0MNSWK0082LUA - - ITALIANO - DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ Il produttore non accetta responsabilità per la perdita di dati, produttività, dispositivi o qualunque altro danno o costo associato (diretto

Dettagli

Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software

Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software Windows 7 Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software Contenuto del kit cod. 20046946: - Interfaccia PC-scheda (comprensiva

Dettagli

Wireless USB 150 MANUALE UTENTE. Adattatore USB Wireless 802.11n HNWU150N. www.hamletcom.com

Wireless USB 150 MANUALE UTENTE. Adattatore USB Wireless 802.11n HNWU150N. www.hamletcom.com Wireless USB 150 Adattatore USB Wireless 802.11n MANUALE UTENTE HNWU150N www.hamletcom.com Indice dei contenuti INTRODUZIONE...4 CONTENUTO DELLA SCATOLA...4 INTRODUZIONE ALL ADATTATORE USB WIRELESS...4

Dettagli

Programma di Interfaccia S.M.A.R.T.

Programma di Interfaccia S.M.A.R.T. PRIME DIGITAL Manuale d Uso Programma di Interfaccia S.M.A.R.T. Dicembre 2-2013 IT Programma di Interfaccia S.M.A.R.T. MANUALE D USO Soggetto a cambiamenti senza preavviso 1 Manuale d Uso S.M.A.R.T. PRIME

Dettagli

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 Indice 1 Introduzione pag. 3 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 1.3 Descrizione dei LED presenti sul pannello frontale.. pag. 3 2 Procedura di installazione.

Dettagli

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni it 2 Informazioni generali Informazioni generali Questo manuale contiene importanti informazioni sulle caratteristiche e sull impiego

Dettagli

Winschool Magic Card Professional

Winschool Magic Card Professional Indice Winschool Magic Card Professional Manuale d uso Requisiti di sistema minimi... 2 1. Installazione... 3 2. Settaggi della Magic Card... 5 2.1 Settaggi della Protezione...6 2.2 Settaggio dei Parametri...8

Dettagli

CONFIGURATION MANUAL

CONFIGURATION MANUAL RELAY PROTOCOL CONFIGURATION TYPE CONFIGURATION MANUAL Copyright 2010 Data 18.06.2013 Rev. 1 Pag. 1 of 15 1. ENG General connection information for the IEC 61850 board 3 2. ENG Steps to retrieve and connect

Dettagli

TV-310. Manuale utente

TV-310. Manuale utente TV-310 Manuale utente Contenuto della confezione Al ricevimento del prodotto, Vi preghiamo di controllare che la scatola contenga le seguenti voci: CD con Software di installazione Chiavetta USB DVB-T

Dettagli

Manuale Utente. Contents. Your journey, Our technology. 6. Come aggiornare le mappe 6. 1. Introduzione 2. 2. Installazione di Geosat Suite 2

Manuale Utente. Contents. Your journey, Our technology. 6. Come aggiornare le mappe 6. 1. Introduzione 2. 2. Installazione di Geosat Suite 2 Manuale Utente Contents 1. Introduzione 2 2. Installazione di Geosat Suite 2 3. Prima connessione 2 4. Operazioni Base 3 4.1 Come avviare la Suite 3 4.2 Come chiudere la Suite 4 4.3 Come cambiare la lingua

Dettagli

Nuove funzionalità SEE Electrical V5

Nuove funzionalità SEE Electrical V5 Nuove funzionalità SEE Electrical V5 Le informazioni contenute nel presente manuale sono soggette a modifiche senza preavviso. Se non specificato diversamente, ogni riferimento a società, nomi, dati, ed

Dettagli

ZoomText 9.1. Allegato alla Guida Utente. Ai Squared

ZoomText 9.1. Allegato alla Guida Utente. Ai Squared ZoomText 9.1 Allegato alla Guida Utente Ai Squared Copyrights ZoomText Ingranditore Copyright 2008, Algorithmic Implementations, Inc. All Rights Reserved. ZoomText Ingranditore/Lettore Copyright 2008,

Dettagli

S.C.S. - survey CAD system Tel. 045 / 7971883. Il menu file contiene tutti i comandi predisposti per:

S.C.S. - survey CAD system Tel. 045 / 7971883. Il menu file contiene tutti i comandi predisposti per: 1 - File Il menu file contiene tutti i comandi predisposti per: - l apertura e salvataggio di disegni nuovi e esistenti; - al collegamento con altri programmi, in particolare AutoCAD; - le opzioni di importazione

Dettagli

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.04

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.04 Sharpdesk V3.3 Guida all installazione Versione 3.3.04 Copyright 2000-2009 di SHARP CORPORATION. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione

Dettagli

sdforexcontest2009 Tool

sdforexcontest2009 Tool sdforexcontest2009 Tool Guida all istallazione e rimozione. Per scaricare il tool del campionato occorre visitare il sito dell organizzatore http://www.sdstudiodainesi.com e selezionare il link ForexContest

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file 2.1 L AMBIENTE DEL COMPUTER 1 2 Primi passi col computer Avviare il computer Spegnere correttamente il computer Riavviare il computer Uso del mouse Caratteristiche

Dettagli

Registratore Dati Umidità / Temperatura

Registratore Dati Umidità / Temperatura Manuale d Istruzioni Registratore Dati Umidità / Temperatura Modello RHT10 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Registratore di Dati di Umidità Relativa e Temperatura. Questo Registratore

Dettagli

Utilità plotter da taglio Summa

Utilità plotter da taglio Summa Utilità plotter da taglio Summa 1 Utilità plotter da taglio Nelle righe seguenti sono descritte le utilità che possono essere installate con questo programma: 1. Plug-in per CorelDraw (dalla versione 11

Dettagli

marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia

marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia 1. PRIMA DI ACCENDERE IL DVR Prima di accendere l apparecchio, installare l Hard Disk all interno (questo dvr accetta

Dettagli

Registratore Temperature

Registratore Temperature Manuale d Istruzioni Registratore Temperature Modello TH10 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Registratore di Temperature. Questo registratore misura e memorizza fino a 32,000 letture

Dettagli

Hosting Applicativo Installazione Web Client

Hosting Applicativo Installazione Web Client Hosting Applicativo Installazione Web Client Utilizzo del portale di accesso e guida all installazione dei client Marzo 2012 Hosting Applicativo Installazione Web Client Introduzione Le applicazioni CIA,

Dettagli

Guida rapida di installazione

Guida rapida di installazione Configurazione 1) Collegare il Router Hamlet HRDSL108 Wireless ADSL2+ come mostrato in figura:. Router ADSL2+ Wireless Super G 108 Mbit Guida rapida di installazione Informiamo che il prodotto è stato

Dettagli

FarStone RestoreIT 2014 Manuale Utente

FarStone RestoreIT 2014 Manuale Utente FarStone RestoreIT 2014 Manuale Utente Copyright Nessuna parte di questa pubblicazione può essere copiata, trasmessa, salvata o tradotta in un altro linguaggio o forma senza espressa autorizzazione di

Dettagli

GerbView. 25 novembre 2015

GerbView. 25 novembre 2015 GerbView GerbView ii 25 novembre 2015 GerbView iii Indice 1 Introduzione a GerbView 2 2 Schermo principale 2 3 Top toolbar 3 4 Barra strumenti sinistra 4 5 Comandi nella barra del menu 5 5.1 File menu.......................................................

Dettagli

ScanPal 5100 Guida di avvio rapido

ScanPal 5100 Guida di avvio rapido ScanPal 5100 Guida di avvio rapido 5100-IT-QS Rev A 3/13 Contenuto della confezione Accertarsi che la confezione contenga quanto segue: Terminale mobile ScanPal 5100 Batteria principale (3,7 V agli ioni

Dettagli

Hosting Applicativo Installazione Web Client

Hosting Applicativo Installazione Web Client Hosting Applicativo Installazione Web Client Utilizzo del portale di accesso e guida all installazione dei client Versione ridotta Marzo 2012 Hosting Applicativo Installazione Web Client 21 1 - Prerequisiti

Dettagli

Q-DAS Installazione ME 8

Q-DAS Installazione ME 8 Q-DAS Installazione ME 8 Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. N.: PD-0028 Copyright 2010 Q-DAS GmbH & Co. KG Eisleber Str. 2 D - 69469 Weinheim Germany Phone: ++49/6201/3941-0 Fax: ++49/6201/3941-24 E-Mail: q-das@q-das.de

Dettagli

Note operative per Windows XP

Note operative per Windows XP Note operative per Windows XP AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

Area Sistemi Sicurezza Informatica

Area Sistemi Sicurezza Informatica InfoCamere Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni Note sull installazione di CardOS API 2.2.1 Funzione emittente 70500 Area Sistemi Sicurezza Informatica NOTE su

Dettagli

MyDiagnostick Management Studio

MyDiagnostick Management Studio MyDiagnostick Management Studio Manuale d uso MyDiagnostick Medical All Rights Reserved 1 Indice MANUALE D'USO... 1 FABBRICANTE... 3 VENDITA E ASSISTENZA... 3 REQUISITI DEL SISTEMA... 3 1. PRIMO UTILIZZO

Dettagli

WGDESIGNER Manuale Utente

WGDESIGNER Manuale Utente WGDESIGNER Manuale Utente Pagina 1 SOMMARIO 1 Introduzione... 3 1.1 Requisiti hardware e software... 3 2 Configurazione... 3 3 Installazione... 4 3.1 Da Webgate Setup Manager... 4 3.2 Da pacchetto autoestraente...

Dettagli

COSA FARE APPENA ACQUISTATA UNA SMARTBOARD TM

COSA FARE APPENA ACQUISTATA UNA SMARTBOARD TM COSA FARE APPENA ACQUISTATA UNA SMARTBOARD TM Una volta acquistata una Lavagna Interattiva Multimediale SMARTBoard TM, è necessario effettuare una procedura di registrazione al fine di:. Estendere la garanzia

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

Tutorial gvsig. Versione 1.1

Tutorial gvsig. Versione 1.1 Tutorial gvsig Versione 1.1 24/10/2007 Tutorial gvsig - Versione 1.1 www.gvsig.org Testo e screenshot a cura di R3 GIS Srl Via Johann Kravogl 2 39012 Merano (BZ) Italia Tel. +39 0473 494949 Fax +39 0473

Dettagli

PC Crash Course: OBIETTIVI

PC Crash Course: OBIETTIVI PC Crash Course: OBIETTIVI 1. PC: uno strumento 2. Microsoft Windows XP: alcuni concetti chiave della interfaccia grafica 3. File System: file, direttori, link, 4. Il prompt dei comandi 5. Un occhiata

Dettagli

Informazioni Tecniche su TachyCAD

Informazioni Tecniche su TachyCAD Informazioni Tecniche su TachyCAD Le seguenti pagine danno una panoramica dettagliata dei possibili utilizzi di TachyCAD. Per ulteriori domande o commenti, contattateci direttamente. Kubit Italia Topotek

Dettagli

LabelShop 8. Manuale di avvio rapido. Quick Start Guide

LabelShop 8. Manuale di avvio rapido. Quick Start Guide LabelShop 8 Manuale di avvio rapido Quick Start Guide Guida operativa rapida DOC-OEMCS80-QSM-IT-27/02/06 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere

Dettagli

Guida TrueCrypt. Marino dott. Domenico Leone Angela. Divisione Sicurezza Dati

Guida TrueCrypt. Marino dott. Domenico Leone Angela. Divisione Sicurezza Dati Guida TrueCrypt Marino dott. Domenico Leone Angela Versione 6.1a Questa guida è rilasciata con la licenza Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.5, consultabile all indirizzo http://creativecommons.org.

Dettagli

Microcat Authorisation Server (MAS ) Guida dell utente

Microcat Authorisation Server (MAS ) Guida dell utente Microcat Authorisation Server (MAS ) Guida dell utente Indice Introduzione... 2 Installazione del Microcat Authorisation Server (MAS)... 3 Configurazione del MAS... 4 Opzioni di Licenza... 4 Opzioni Internet...

Dettagli

Visualizzatore di Flotta OPTAC. Manuale d Istruzioni

Visualizzatore di Flotta OPTAC. Manuale d Istruzioni Visualizzatore di Flotta OPTAC Manuale d Istruzioni Stoneridge Limited Claverhouse Industrial Park Dundee DD4 9UB Help-line Telephone Number: 02 36006300 E-Mail: optacit@stoneridge.com Documento Versione

Dettagli

Podium View TM 2.0 Software di cattura delle immagini Visual Presenter Manuale d uso - Italiano

Podium View TM 2.0 Software di cattura delle immagini Visual Presenter Manuale d uso - Italiano Podium View TM 2.0 Software di cattura delle immagini Visual Presenter Manuale d uso - Italiano Indice 1. Introduzione... 2 2. Requisiti di sistema... 2 3. Installa Podium View... 3 4. Connessione all

Dettagli

10S-UFD Solid State Floppy Disk

10S-UFD Solid State Floppy Disk 10S-UFD Solid State Floppy Disk Manuale d Uso DOCUMENT NUMBER: 10S-UFDUSERMAN EDITION: 01 AUTHOR: Aimonetto P. DATE: Ottobre 2012 PRIMA ELECTRO S.p.A reserves the right to modify and improve the product

Dettagli

Voyager 1202g BF. Guida rapida d utilizzo. Lettore di codici a barre laser a linea singola senza filo. VG1202BF-ITIT-QS Rev A 6/15

Voyager 1202g BF. Guida rapida d utilizzo. Lettore di codici a barre laser a linea singola senza filo. VG1202BF-ITIT-QS Rev A 6/15 Voyager 1202g BF Lettore di codici a barre laser a linea singola senza filo Guida rapida d utilizzo VG1202BF-ITIT-QS Rev A 6/15 Note: Per informazioni sulla pulizia del dispositivo, consultare il manuale

Dettagli

ivms-4200 Client Software Guida Rapida

ivms-4200 Client Software Guida Rapida ivms-4200 Client Software Guida Rapida Informazioni Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifiche senza preavviso e non costituiscono alcun impegno da parte di Hikvision. Hikvision

Dettagli

Manuale dell utente. InCD. ahead

Manuale dell utente. InCD. ahead Manuale dell utente InCD ahead Indice 1 Informazioni su InCD...1 1.1 Cos è InCD?...1 1.2 Requisiti per l uso di InCD...1 1.3 Aggiornamenti...2 1.3.1 Suggerimenti per gli utenti di InCD 1.3...2 2 Installazione...3

Dettagli

Voyager 1202g. Guida rapida d utilizzo. Lettore di codici a barre laser a linea singola senza filo. VG1202-IT-QS Rev A 10/11

Voyager 1202g. Guida rapida d utilizzo. Lettore di codici a barre laser a linea singola senza filo. VG1202-IT-QS Rev A 10/11 Voyager 1202g Lettore di codici a barre laser a linea singola senza filo Guida rapida d utilizzo VG1202-IT-QS Rev A 10/11 Note: per informazioni sulla pulizia del dispositivo, consultare il manuale dell

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito)

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics versione 15 mediante un licenza

Dettagli

Programma di Interfaccia S.M.A.R.T. PRO

Programma di Interfaccia S.M.A.R.T. PRO Programma di Interfaccia S.M.A.R.T. PRO MANUALE D USO Soggetto a cambiamenti senza preavviso 1 SERVIZIO e SUPPORTO, REGISTRAZIONE WEB e AGGIORNAMENTO SOFTWARE AGGIORNAMENTI SW GRATUITI e SERVIZIO di NEWSLETTER:

Dettagli

CINEMA 4D RELEASE 10. Guida per l Installazione 3D FOR THE REAL WORLD

CINEMA 4D RELEASE 10. Guida per l Installazione 3D FOR THE REAL WORLD CINEMA 4D RELEASE 10 3D FOR THE REAL WORLD Guida per l Installazione 1 Guida per l Installazione di CINEMA 4D R10 1. Prima di installare Vi preghiamo di leggere quanto segue prima di installare il software:

Dettagli

Manuale dell utente. Ahead Software AG

Manuale dell utente. Ahead Software AG Manuale dell utente Ahead Software AG Indice 1 Informazioni su InCD...3 1.1 Cos è InCD?...3 1.2 Requisiti per l uso di InCD...3 1.3 Aggiornamenti...4 1.3.1 Suggerimenti per gli utenti di InCD 1.3...4 2

Dettagli

LabelShop 8. Manuale dell amministratore. Admin Guide

LabelShop 8. Manuale dell amministratore. Admin Guide LabelShop 8 Manuale dell amministratore Admin Guide Guida per l amministratore DOC-OEMCS8-GA-IT-02/03/06 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere

Dettagli

Manuale d istruzioni

Manuale d istruzioni Manuale d istruzioni Indice 1. Caratteristiche 2. Specifiche 3. Contenuto della confezione 4. Panoramica del mouse 5. Collegamento a PC 6. Installazione del software 7. Editor del mouse 7.1 Avvio dell

Dettagli

Laplink PCmover Express Il modo più facile di trasferirsi ad un nuovo Windows PC. Guida Utente

Laplink PCmover Express Il modo più facile di trasferirsi ad un nuovo Windows PC. Guida Utente Laplink PCmover Express Il modo più facile di trasferirsi ad un nuovo Windows PC Guida Utente Servizio Utenti/Supporto Tecnico: Web: http://www.laplink.com/index.php/ita/contact E-mail: CustomerService@laplink.com

Dettagli

ECDL Mod.2. Uso del computer e gestione dei file. novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1

ECDL Mod.2. Uso del computer e gestione dei file. novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1 ECDL Mod.2 Uso del computer e gestione dei file novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1 2.1 L ambiente del computer novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 2 Primi passi col computer Avviare il computer Spegnere

Dettagli

Microcat Authorisation Server (MAS ) Guida dell'utente

Microcat Authorisation Server (MAS ) Guida dell'utente Microcat Authorisation Server (MAS ) Guida dell'utente Indice Introduzione... 2 Installazione del Microcat Authorisation Server (MAS)... 3 Configurazione del MAS... 4 Opzioni di Licenza... 4 Opzioni Internet...

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

Guida alla ricerca e soluzione dei guasti HASP

Guida alla ricerca e soluzione dei guasti HASP Guida alla ricerca e soluzione dei guasti HASP 1 Corporate Office: Trimble Geospatial Division 10368 Westmoor Drive Westminster, CO 80021 USA www.trimble.com Copyright e marchi di fabbrica: 2005-2013,

Dettagli

PointCloud 7.0 Anno 2011

PointCloud 7.0 Anno 2011 PointCloud 7.0 Anno 2011 Compatibilità con AutoCAD 2007-2012 ed AutoCAD 2007-2012 Supporto del formato nativo delle nuvole di punti di AutoCAD (PCG) e miglioramento delle performance riguardo la velocità

Dettagli

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.07

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.07 Sharpdesk V3.3 Guida all installazione Versione 3.3.07 Copyright 2000-2009 di SHARP CORPORATION. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione

Dettagli

Acer erecovery Management

Acer erecovery Management Acer erecovery Management Acer erecovery Management mette a disposizione un modo rapido, affidabile e sicuro per ripristinare il computer sulle impostazioni predefinite, oppure sulla configurazione del

Dettagli

XDCAM Browser. Guida di installazione Prima di usare l'apparecchio, leggere con attenzione questo manuale e conservarlo per riferimenti futuri.

XDCAM Browser. Guida di installazione Prima di usare l'apparecchio, leggere con attenzione questo manuale e conservarlo per riferimenti futuri. 4-261-700-52 (1) XDCAM Browser Guida di installazione Prima di usare l'apparecchio, leggere con attenzione questo manuale e conservarlo per riferimenti futuri. Version 1.1 2010 Sony Corporation Indice

Dettagli

Informatica d ufficio

Informatica d ufficio Informatica d ufficio Anno Accademico 2008/2009 Lezione N 2 Il Sistema Operativo Il Sistema Operativo Il Sistema Operativo è un programma che è sempre in funzione durante l utilizzo del PC (quando si accende

Dettagli

Capitolo 26: schemi di installazione

Capitolo 26: schemi di installazione Capitolo 26: schemi di installazione Avviate MasterChef dall icona presente sul vostro Desktop. Nota: Se state utilizzando una versione dimostrativa, una volta caricato il programma, un messaggio vi comunicherà

Dettagli

Android. Suggerimenti e Trucchi

Android. Suggerimenti e Trucchi Android Suggerimenti e Trucchi Indice dei Contenuti Novità 3 Suggerimenti prima di iniziare 4 Introduzione 5 Colore 6 Pennelli 7 Crea una canvas 5 Navigare 5 Nascondi l Interfaccia Utente 5 Cattura un

Dettagli

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28 Magic Wand Manager Guida Utente Rel. 1.1 04/2011 1 di 28 Sommario 1. Setup del Software... 3 2. Convalida della propria licenza software... 8 3. Avvio del software Magic Wand manager... 9 4. Cattura immagini

Dettagli

Aggiornamento dispositivo di firma digitale

Aggiornamento dispositivo di firma digitale Aggiornamento dispositivo di firma digitale Updating digital signature device Questo documento ha il compito di descrivere, passo per passo, il processo di aggiornamento manuale del dispositivo di firma

Dettagli

Note operative per Windows 7

Note operative per Windows 7 Note operative per Windows 7 AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

ERIKA Enterprise Tutorial. per la piattaforma Microchip dspic (R) DSC

ERIKA Enterprise Tutorial. per la piattaforma Microchip dspic (R) DSC ERIKA Enterprise Tutorial per la piattaforma Microchip dspic (R) DSC versione: 1.1.6 27 maggio 2009 A proposito di Evidence S.r.l. Evidence è una spin-off del ReTiS Lab della Scuola Superiore S. Anna in

Dettagli

Autodesk. SketchBook INK. Suggerimenti e Trucchi. Android

Autodesk. SketchBook INK. Suggerimenti e Trucchi. Android Autodesk SketchBook INK Suggerimenti e Trucchi Android Indice dei contenuti Suggerimenti prima di iniziare 3 Introduzione 4 Crea una canvas 4 Navigare 4 Nascondi l Interfaccia Utente 4 Colore 5 Personalizza

Dettagli

Installazione e attivazione delle licenze

Installazione e attivazione delle licenze Capitolo 1 Installazione e attivazione delle licenze L installazione del software su una singola macchina è di solito un operazione piuttosto semplice, ma quando si deve installare AutoCAD in rete è richiesta

Dettagli

Indice III. Indice. Unità 1 Il personal computer, 1. Unità 2 AutoCAD, 9

Indice III. Indice. Unità 1 Il personal computer, 1. Unità 2 AutoCAD, 9 Indice III Indice Unità 1 Il personal computer, 1 1.1 Struttura del personal computer, 2 1.2 Il software, 5 1.3 I dispositivi informatici di stampa, 6 1.4 Il disegno al computer, 7 1.5 La fotografia digitale,

Dettagli

Manuale d istruzioni

Manuale d istruzioni Manuale d istruzioni Contenuti 1. Caratteristiche 2. Specifiche 3. Parti ed accessori 4. Panoramica del dispositivo 5. Installazione di una unità disco rigido SATA 6. Installazione del software 7. Il software

Dettagli

Software di backup Echo

Software di backup Echo Software di backup Echo Guida rapida Software di backup Lexar Echo Guida rapida INTRODUZIONE È importante fare in modo che i file sul netbook o notebook siano sempre protetti, sia per un professionista

Dettagli

Xpress MANUALE OPERATIVO. Software di configurazione e controllo remoto I440I04_15

Xpress MANUALE OPERATIVO. Software di configurazione e controllo remoto I440I04_15 Xpress I440I04_15 Software di configurazione e controllo remoto MANUALE OPERATIVO INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE... 3 3 SETUP... 3 4 PASSWORD... 4 5 HOME PAGE... 4 6 CANALE...

Dettagli

Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione

Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione La presente guida illustra le situazioni più comuni per l installazione del modem ethernet sui router wireless Sitecom. Configurazione

Dettagli

MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 38

MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 38 MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 38 Osservazione La finestra di Risorse del Computer può visualizzare i file e le cartelle come la finestra di Gestione Risorse, basta selezionare il menu

Dettagli

SATA HDD Docking Station Manuale Istruzioni

SATA HDD Docking Station Manuale Istruzioni SATA HDD Docking Station Manuale Istruzioni Importante Prima di connettere la Docking Station installare i Drivers contenuti nel CD nella cartella Backup-Software. Avvertenze ONE TOUCH BACKUP (OTB) Manuale

Dettagli

EMP Link 21L. Guida Utente

EMP Link 21L. Guida Utente EMP Link 21L Guida Utente Attenzione 1. E proibito riprodurre questo documento integralmente o in ogni sua parte. 2. Il produttore si riserva il diritto di effettuare modifiche senza avvertimenti. 3. Pur

Dettagli

Guida Installazione esam

Guida Installazione esam Requisiti Hardware per PC (Laptop e Desktop PC) Pentium 4 o maggiore USB 2.0, min. 2 porte disponibili (una vicina all altra) Connessione ad internet Sistema operativo: Windows 2000 con SP4 Windows XP

Dettagli

Guida rapida all installazione di NX7 per Windows

Guida rapida all installazione di NX7 per Windows Guida rapida all installazione di NX7 per Windows Lo scopo di questo documento é di fornire una guida sintetica all installazione della versione NX7 di Unigraphics. Alla fine di questo documento, potete

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (utente singolo)

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (utente singolo) Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (utente singolo) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics versione 15 mediante un licenza

Dettagli

Presentazione di. Mustek Systems, Inc.

Presentazione di. Mustek Systems, Inc. Presentazione di IT Mustek Systems, Inc. Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifica senza preavviso. Società, nomi e dati utilizzati negli esempi sono fittizi a meno che non

Dettagli

VJ Flash Moble is a standalone player that enables you to mix flash files (.swf) realtime from your mobile phone, directly to your big screen*

VJ Flash Moble is a standalone player that enables you to mix flash files (.swf) realtime from your mobile phone, directly to your big screen* ENGLISH: VJ FLASH MOBILE VJ Flash Moble is a standalone player that enables you to mix flash files (.swf) realtime from your mobile phone, directly to your big screen* Created specifically for Nokia mobile

Dettagli

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3 Corso per iill conseguiimento delllla ECDL ((Paatteenttee Eurropeeaa dii Guiidaa deell Computteerr)) Modullo 2 Geessttiionee ffiillee ee ccaarrtteellllee Diisspenssa diidattttiica A curra dell ssiig..

Dettagli

Presentazione di. Mustek Systems, Inc.

Presentazione di. Mustek Systems, Inc. Presentazione di Mustek Systems, Inc. Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifica senza preavviso. Società, nomi e dati utilizzati negli esempi sono fittizi a meno che non sia

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Maria Maddalena Fornari Aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per

Dettagli

Software testo easyemission. Manuale di istruzioni

Software testo easyemission. Manuale di istruzioni Software testo easyemission Manuale di istruzioni it testo SpA via F.lli Rosselli, 3/2 20019 Settimo Milanese (MI) Telefono: 02/33519.1 Fax: 02/33519.200 E-Mail: info@testo.it Internet: http://www.testo.it

Dettagli

CORSO AUTOCAD CENNI PRELIMINARI

CORSO AUTOCAD CENNI PRELIMINARI CORSO AUTOCAD CENNI PRELIMINARI Benvenuti a tutti al corso sull utilizzo di Autocad, in questa prima lezione voglio quali sono i principi base del funzionamento di Autocad. Autocad non è nient altro che

Dettagli

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net - Introduzione Con questo articolo chiudiamo la lunga cavalcata attraverso il desktop di Windows XP. Sul precedente numero ho analizzato il tasto destro del mouse sulla Barra delle Applicazioni, tralasciando

Dettagli

Suggerimenti e Trucchi

Suggerimenti e Trucchi Suggerimenti e Trucchi ios Contents Suggerimenti prima di iniziare 3 Introduzione 4 Crea una canvas 4 Navigare 4 Nascondi l Interfaccia Utente 4 Colore 5 Personalizza la tavolozza dei colori 5 Cattura

Dettagli

Solaris 7980g. Manuale di avvio rapido. Imager area di presentazione. 7980-ITIT-QS Rev A 10/15

Solaris 7980g. Manuale di avvio rapido. Imager area di presentazione. 7980-ITIT-QS Rev A 10/15 Solaris 7980g Imager area di presentazione Manuale di avvio rapido 7980-ITIT-QS Rev A 10/15 Nota: per informazioni sulla pulizia del dispositivo, consultare il manuale dell utente. Versioni in altre lingue

Dettagli

Xenon 1900/1910. Guida introduttiva. Area Imager con cavo. NG2D-IT-QS Rev D 10/12

Xenon 1900/1910. Guida introduttiva. Area Imager con cavo. NG2D-IT-QS Rev D 10/12 Xenon 1900/1910 Area Imager con cavo Guida introduttiva NG2D-IT-QS Rev D 10/12 Nota: per informazioni sulla pulizia del dispositivo, consultare il manuale dell utente. Versioni in altre lingue di questo

Dettagli