Avere un ampia scelta è per te determinante? Scopri tutte le soluzioni per diversificare il tuo portafoglio.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Avere un ampia scelta è per te determinante? Scopri tutte le soluzioni per diversificare il tuo portafoglio."

Transcript

1 Parvest - Diversificazione del portafoglio I Giugno 2014 I 1 Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione SCARICA L APP DI PARVEST PER IPAD Avere un ampia scelta è per te determinante? Scopri tutte le soluzioni per diversificare il tuo portafoglio. bit.ly/1qkm55z

2 Parvest - Diversificazione del portafoglio I Giugno 2014 I comparti 1 Parvest Non cercare oltre 38 miliardi di euro di attivi in gestione 2 20 comparti campioni di vendite 3 Parvest è una SICAV di diritto lussemburghese conforme alle norme UCITS IV. Gli investimenti sono soggetti alle oscillazioni dei mercati ed al rischio intrinseco degli investimenti in valori mobiliari. Il valore degli investimenti ed il rendimento da essi generato possono diminuire oltre che aumentare ed è possibile che gli investitori non recuperino la somma investita. 1 Dati al 30 giugno Fonte: BNPP IP, al 30 giugno Non viene effettuato alcun investimento diretto in materie prime, sono attraverso strumenti derivati. 4 Fondi con un patrimonio gestito superiore ad EUR 500 milioni nella classe di attivo azionaria e fondi con un patrimonio gestito superiore ad EUR 1 miliardo nella classe di attivo obbligazionaria. Fonte: BNPP IP, al 30 giugno Fondi con rating 4 o 5 assegnato da Morningstar e da Lipper, dati al 30 giugno Vi invitiamo a leggere il disclaimer presente all ultima pagina della brochure. 7 classi di attivo u azioni u obbligazioni convertibili u fondi diversificati u materie prime u fondi monetari u obbligazioni u absolute return u Stili di gestione differenti u Ampia copertura geografica 27 comparti con rating elevati 4 comparti distribuiti in 33PAESI 2

3 Parvest - Diversificazione del portafoglio I Giugno 2014 I 3 Diversificare gli investimenti Non mettere tutte le uova nello stesso paniere potrebbe sembrare un consiglio della nonna, ma l invito a diversificare gli investimenti ha mantenuto tutta la sua validità. Ciascuna classe di attivo segue un andamento specifico che viene influenzato da vari fattori - sia di carattere macroeconomico (politica della banca centrale, crescita del PIL, fluttuazioni dei tassi) sia microeconomico (variazioni dei profitti societari). Un portafoglio composto da diverse classi di attivo selezionate tenendo conto di vari fattori (settori, paesi, e temi d investimento), consente di ampliare le opportunità di guadagno riducendo al contempo il rischio di perdite di valore. Dopo la crisi finanziaria globale del 2008, molti investitori si sono allontanati dai mercati azionari. Non erano più disposti ad ascoltare quanto fosse elevato il premio al rischio sulle azioni (ovvero l extra -rendimento rispetto ai titoli di Stato) negli ultimi 150 anni, e che le azioni potevano essere ricomprate a quotazioni convenienti: volevano solo sentirsi dire che i loro soldi erano al sicuro. Inoltre, alcuni importanti esperti dei mercati finanziari hanno criticato la diversificazione, asserendo che le crisi colpiscono quasi tutti i mercati e che dunque anche i portafogli diversificati sono soggetti a perdite. Vero è che nei periodi di tensione dei mercati numerose classi di attivo tendono a seguire la stessa tendenza, ma quando la situazione comincia a normalizzarsi, i benefici di lungo termine della diversificazione tornano a manifestarsi. La diversificazione viene misurata in base alla correlazione media tra le classi di attivo. Tuttavia, nell ambito della costruzione del portafoglio, si tiene conto di un altro importante parametro strettamente collegato: la dispersione dei rendimenti attesi. Ciò significa che persino un aumento della correlazione tra le classi di attivo, non giustifica una riduzione dell universo d investimento. Infatti, sino a quando la dispersione dei rendimenti tra le varie classi di attivo o nell ambito della stessa tipologia è elevata, vi sono ancora numerose opportunità per effettuare investimenti remunerativi. Attualmente si registrano forti divergenze tra le classi di attivo: ad esempio i multipli di mercato negli USA mostrano sensibili differenze rispetto a quelli europei. Tale situazione sta creando delle opportunità per acquistare posizioni di breve periodo e, nell ambito di questa tattica, la diversificazione è più importante che mai. In parole povere, la diversificazione non riduce solo il rischio, ma è necessaria poiché è impossibile prevedere quale investimento o classe d attivo registrerà una performance negativa né quando ciò avverrà. Per concludere dunque, per quanto gli investitori possano essere assolutamente convinti delle prospettive favorevoli di alcune classi di attivo, vi è sempre il timore che i mercati seguano un andamento diverso dal previsto. L unica soluzione per far fronte a questi timori è la diversificazione, che pertanto è un fattore fondamentale per controllare il rischio di un portafoglio. Giugno 2014 William De Vijlder, Vice-Presidente di Partners, Parvest Investment Advisor

4 Parvest - Diversificazione del portafoglio I Giugno 2014 I 4 Perché diversificare gli investimenti? Sia che si tratti di investire in modo ottimale la liquidità eccedente nel breve periodo o di far fruttare il risparmio a lungo termine, la diversificazione degli investimenti è una scelta di buon senso che coniuga saggezza e prudenza, poiché l economia ha un andamento ciclico ed è difficile prevedere con esattezza l evoluzione dei mercati. La diversificazione degli investimenti è basata sul concetto della correlazione. Due investimenti le cui performance seguono la stessa evoluzione sono considerati fortemente correlati. In un mercato rialzista, questa caratteristica può rivelarsi un opportunità, ma nelle fasi di ribasso potrebbe costituire un rischio. Diversificare il portafoglio con attivi che nelle stesse condizioni di mercato non seguono la stessa tendenza (ovvero presentano una correlazione debole) può ridurne i rischi complessivi ottimizzando così il rapporto tra rendimento e rischio. Questa diversificazione puo essere fatta anche tra differenti classi di attivo : a scopo illustrativo, la tabella seguente mostra il differenziale di rendimento tra le differenti classi di attivo.

5 Parvest - Diversificazione del portafoglio I Giugno 2014 I 5 Diversificazione tra più classi d attivo Azioni Globali - 37,64 % Mercato monetario + 0,72 % Mercato monetario + 0,43 % Titoli Convertibili - 4,17 % Mercato monetario - 0,23 % Oro - 28,60 % Mercato monetario - 3,95 % Titoli di Stato + 4,33 % Titoli di Stato + 1,17 % Azioni Globali - 2,38 % Oro + 8,68 % Mercato monetario + 0,09 % Obbligazioni societarie - 3,76 % Obbligazioni societarie + 15,71 % Obbligazioni societarie + 4,75 % Mercato monetario + 0,87 % Titoli di Stato +11,01 % Titoli di Stato + 2,23 % Oro + 3,97 % Titoli Convertibili + 23,88 % Titoli Convertibili + 9,20 % Obbligazioni societarie + 1,49 % Titoli Convertibili + 11,01 % Obbligazioni societarie + 2,37 % Titoli di Stato + 9,37 % Oro + 25,04 % Azioni Globali + 19,53 % Titoli di Stato + 3,27 % Obbligazioni societarie + 13,59 % Titoli Convertibili + 12,82 % Titoli Convertibili + 26,83 % Azioni Globali + 25,94 % Oro + 30,60 % Oro + 7,80 % Azioni Globali + 14,01 % Azioni Globali + 21,20 % Indici di performance annua utilizzati: MSCI World per le azioni globali, EONIA (EUR) per il mercato monetario, Barclays Euro Aggregate Treasury 500MM (EUR) per i titoli di Stato, UBS Convertible Global Focus (coperto in euro) per i titoli convertibili e Barclays Euro Agg Corp>0603>Ml EMU Corp per le obbligazioni societarie. Fonte: BNPP IP, gennaio 2014.

6 Parvest - Diversificazione del portafoglio I Giugno 2014 I 6 In base al profilo di rischio ed alle prospettive dei mercati finanziari, il cliente può diversificare gli investimenti attraverso tematiche differenti in una stessa classe di attivo. Ad esempio, per un investimento in azioni, questa diversificazione puo essere fatta tra : XXZone geografiche (paesi avanzati ed emergenti), XXSettori (finanza, nuove tecnologie, materie prime, salute, ecc.); XXCapitalizzazione di mercato (piccole e medie imprese, grandi società ecc.). Come mostrano i grafici relativi alle performance del 2013, la diversificazione degli investimenti attraverso le varie tematiche riduce il rischio del portafoglio poiché i rispettivi mercati finanziari non seguono le stesse tendenze. Performance del mercato azionario in base all area geografica (in %) Performances Paesi Emergenti Europa (MSCI Emerging Markets) (Eurostoxx 50) USA (S&P 500) Fonte dei grafici: BNPP IP, 31 dicembre 2013 Giappone (Topix) Performance del mercato azionario in base alla capitalizzazione (in %) Performances Large-cap Europa (MSCI Europe) Small-cap Europa (MSCI Europe Small Caps) Fonte Bloomberg, BNPP IP, 31 dicembre 2013

7 Parvest - Diversificazione del portafoglio I Giugno 2014 I 7 Ad ogni modo, anche la correlazione tra gli attivi finanziari può rivelarsi instabile nel tempo. Pertanto due attivi che presentano una correlazione debole possono evolvere nuovamente nella stessa direzione in caso di crisi sui mercati finanziari (si parla ri-correlazione). Per questa ragione gli investitori possono beneficiare del supporto di esperti del risparmio gestito al fine di individuare le fasi di ri-correlazione. Essi possono consigliare la scelta delle classi di attivo da includere in portafoglio, oppure gestire per conto dell investitore nell ambito di un fondo diversificato - l allocazione tra i vari attivi in base alle stime sui futuri andamenti dei mercati. Correlazione Debole CORRELAZIONE FORTE Negativa Positiva Negativa Positiva da -0,5 a 0 da 0 a 0,5 da 1 a 0,5 da 0,5 a 1 coefficiente di correlazione Il coefficiente di correlazione è un valore compreso tra -1 e 1 che indica la misura in cui due strumenti finanziari tendono a muoversi in sincronia. Quando il coefficiente è pari 1, indica una forte correlazione tra attivi finanziari: si muovono nella stessa direzione e con la stessa intensità. Al contrario, un coefficiente -1 indicherà che i due attivi sono fortemente decorrelati e si muovono in direzioni opposte.

8 Parvest - Diversificazione del portafoglio I Giugno 2014 I 8 Come diversificare gli investimenti? Due differenti approcci per rispondere ad esigenze differenti: la gestione diversificata classica e la gestione flessibile La gestione diversificata classica La gestione diversificata classica abbina, nell ambito dello stesso portafoglio, delle classi di attivo differenti (azioni, obbligazioni, materie prime, obbligazioni convertibili e derivati per sfruttare la volatilità) in base ad un determinato livello di rischio. I fondi diversificati vengono gestiti in funzione di un indice di riferimento che indica la ripartizione obiettivo del portafoglio (ad esempio, un fondo prudente potrà essere investito all 85% in obbligazioni ed al 15% in azioni), e in ciò si differenziano dai fondi a gestione flessibile.

9 Parvest - Diversificazione del portafoglio I Giugno 2014 I 9 2 differenti approcci per rispondere ad esigenze differenti La gestione flessibile La gestione flessibile è una strategia «a tutto campo» che consente di investire su una sola o su più classi di attivo. Si tratta di uno stile d investimento duttile e reattivo, in cui la composizione del portafoglio dipende dalle previsioni di mercato dei gestori. La distribuzione degli investimenti consente di ammortizzare gli effetti dei ribassi di mercato e di beneficiare dei rialzi. La gamma Parvest offre agli investitori la possibilità di accedere a soluzioni «chiavi in mano» attraverso fondi flessibili e diversificati su tutte le classi d attivo. I fondi Parvest consentono di diversificare gli investimenti beneficiando delle competenze dei professionisti della gestione patrimoniale.

10 Parvest - Diversificazione del portafoglio I Giugno 2014 I 10 PARVEST, NUMEROSE FONTI DI DIVERSIFICAZIONE Oltre alle classiche strategie di gestione flessibili o diversificate, il cliente può selezionare, con l aiuto di un consulente, una combinazione di fondi in cui investire per costruire il portafoglio e diversificarne la composizione: dalle classi di attivo più tradizionali (azioni, obbligazioni) alle strategie più specifiche come le obbligazioni convertibili, le materie prime e la gestione absolute return.

11 Parvest - Diversificazione del portafoglio I Giugno 2014 I 11 UN AMPIA SCELTA DI FONDI AZIONARI E OBBLIGAZIONARI Una delle gamme più complete Gli investimenti azionari presentano un potenziale di crescita e di performance più elevato sul lungo periodo, ma comportano rischi maggiori a breve termine. Per questo motivo è importante tenere conto dell orizzonte temporale prima di investire sui fondi azionari e di considerarli come un investimento di lungo periodo al fine di ammortizzare le fluttuazioni di mercato. La gamma fondi azionari Parvest è tra le più complete del mercato per moltiplicare le opportunità d investimento, e copre sia i paesi avanzati che i principali settori dell economia mondiale. Ciò consente alla clientela di scegliere l area geografica, lo stile di gestione, la capitalizzazione delle società o il settore economico preferito. I fondi obbligazionari, una gamma completa La grande maggioranza delle obbligazioni sono emesse da Stati sovrani o società private che generano un rendimento annuo sotto forma di un coupon. Il rendimento dell obbligazione dipenderà dal suo rating e dalla qualità creditizia dell emittente. Un rating elevato indica una certa solidità dell emittente, invece le obbligazioni high-yield, offrono una remunerazione potenzialmente più elevata ma comportano rischi maggiori. La gamma Parvest consente di accedere a tutti i segmenti della classe di attivo obbligazionaria: X Xfondi monetari o obbligazionari classici (mercato monetario, titoli di Stato o societari dei paesi avanzati) X Xcomparti dedicati al reddito fisso emergente o ad alto rendimento per accedere a nuovi orizzonti. Avvertenze Parvest è una SICAV di diritto lussemburghese conforme alle norme UCITS IV. Il valore degli investimenti ed il rendimento che generano possono diminuire oltre che aumentare ed è possibile che gli investitori non recuperino la somma investita inizialmente. * Gli investimenti sui mercati delle materie prime vengono effettuati attraverso strumenti derivati. I fondi non investono direttamente nelle materie prime fisiche. I rating Le agenzie di valutazione indipendenti, come Standard & Poor s e Moody s assegnano un rating alle obbligazioni. La scala dei rating è compresa tra AAA» (il più elevato) e «D» (il più basso). Le obbligazioni investment-grade sono quelle che presentano i rating più elevati, compresi tra AAA e BBB-. Le obbligazioni ad alto rendimento, cosiddette high-yield presentano rating inferiori a BBB-.

12 Parvest - Diversificazione del portafoglio I Giugno 2014 I 12 Fonti supplementari di diversificazione Al di là della gestione bilanciata e delle classi d attivo tradizionali (azioni ed obbligazioni), le obbligazioni convertibili, le materie prime e le strategie absolute return possono essere una fonte di diversificazione supplementare. Un obbligazione convertibile è un titolo il cui possessore ha la facoltà di convertirlo in azioni dell emittente sulla base di un rapporto di cambio predeterminato. Questo tipo di strumento finanziario presenta al contempo caratteristiche azionarie ed obbligazionarie e pertanto viene considerato uno strumento ibrido. Focus - Obbligazioni convertibili Le obbligazioni convertibili nell ambito di un portafoglio diversificato consentono agli investitori di migliorare il rapporto tra rischio-rendimento. In una prospettiva di lungo periodo, le obbligazioni convertibili in genere offrono rendimenti interessanti con una volatilità più bassa rispetto al mercato azionario. Questi titoli dunque, sono in grado di intercettare gran parte dei rialzi degli indici azionari, ma si comportano come un obbligazione in caso di ribasso dei mercati. Parvest offre una gamma di fondi che investono in titoli convertibili in Europa, Asia e nel resto del mondo. Obbligazioni convertibili Un obbligazione convertibile è un titolo il cui possessore ha la facoltà di convertirlo in azioni dell emittente sulla base di un rapporto di cambio predeterminato. Questo tipo di strumento finanziario presenta al contempo caratteristiche azionarie ed obbligazionarie e pertanto viene considerato uno strumento ibrido. 3 strategie di diversificazione aggiuntive

13 Parvest - Diversificazione del portafoglio I Giugno 2014 I 13 Un esposizione alle materie prime* Sia che vengano utilizzate per le produzioni manifatturiere o come fonte di energia, le materie prime rappresentano una scelta strategica per tutti gli investitori che desiderano diversificare gli investimenti o contenere gli effetti dell inflazione. Il comparto ha una gestione attiva che si basa su un analisi approfondita dei motori del mercato delle materie prime. * Non vengono effettuati investimenti diretti nelle materie prime fisiche, solo attraverso indici e strumenti derivati I fondi absolute return In genere, in fondi d investimento puntano a generare un rendimento superiore ai prodotti concorrenti, ad una categoria di fondi e/o al mercato complessivo. Questo tipo di gestione tradizionale viene definito relative-return, in quanto i rendimenti vengono sempre comparati ad un parametro di riferimento. Pertanto anche quando un fondo perde il 20% potrebbe aver realizzato una performance relativamente positiva se il mercato è sceso del 30%. Al contrario, un fondo absolute-return mira ad ottenere rendimenti positivi impiegando tecniche di gestione diverse rispetto ai fondi tradizionali, con l obiettivo di ottenere un rendimento positivo a prescindere dal contesto di mercato. Di solito questi fondi confrontano la loro performance con il rendimento di indici monetari. Avvertenze Parvest è una SICAV di diritto lussemburghese conforme alle norme UCITS IV. Il valore degli investimenti ed il rendimento che generano possono diminuire oltre che aumentare ed è possibile che gli investitori non recuperino la somma investita inizialmente.

14 Parvest - Diversificazione del portafoglio I Giugno 2014 I 14 La nostra selezione fondi (1/2) Nome del fondo Codice ISIN (Classic Cap) Caratteristiche Valuta di riferimento Società di gestione Parvest Bond Asia Ex-Japan LU Investire in obbligazioni asiatiche di qualità USD Parvest Bond World Emerging Corporate LU Investire in un universo diversificato e in forte crescita USD Parvest Bond World Emerging Local LU Un approccio innovativo alle obbligazioni emergenti USD Parvest Equity Australia LU Investire in società australiane che operano in settori interessanti AUD Parvest Equity Bric LU Beneficiare della nostra competenza locale sui mercati BRIC USD Parvest Equity China LU Beneficiare della crescita costante dell economia cinese USD Parvest Equity High Dividend Pacific LU Investire nelle azioni della regione dell Asia-Pacifico che offrono dividendi elevati, sostenibili e crescenti EUR Parvest Equity India LU Investire in società indiane a forte crescita caratterizzate da un vantaggio competitivo sostenibile USD Parvest Equity Indonesia LU Investire nel forte potenziale di crescita delle società indonesiane e beneficiate della nostra competenza locale USD Parvest Equity Latin America LU Investire nella forte crescita potenziale delle azioni dell America Latina USD Parvest Equity Nordic Small Cap LU Diversificare l investimento in azioni dei paesi nordici con solidi rendimenti corretti per il rischio EUR Parvest Equity Russia LU Investire in azioni di società russe solide EUR Parvest Equity Russia Opportunities LU Beneficiare della nostra selezione delle migliori azioni russe USD 1 ISRR: Indicatore sintetico di rischio/rendimento. 1: livello di rischio più basso; 7: livello di rischio più elevato. Il livello di rischio è direttamente proporzionale all orizzonte d investimento raccomandato. Attivi in gestione: dati a fine dicembre 2013 Gli investitori devono assicurarsi di essere pienamente informati circa i comparti, classi e sottoclassi di azioni che sono autorizzate alla commercializzazione nel loro paese di residenza e dei vincoli applicabili in ciascuno di questi paesi. Invitiamo gli investitori che hanno intenzione di sottoscrivere i fondi sopra menzionati a leggere attentamente il prospetto e il KIID aggiornato disponibile

15 Parvest - Diversificazione del portafoglio I Giugno 2014 I 15 Gestore delegato Indice di riferimento Data di lancio Spese correnti Gestore Profilo di rischio e di rendimento (da 1 a 7) Patrimonio gestito (milioni di EUR al 31/12/13) Partners Singapore Ltd HSBC Asian US Dollar Bond (USD) RI 30/11/ % Adeline Ngee Cheng Ng Partners Singapore Ltd, Fischer Francis Trees & Watts Inc, Fischer Francis Trees & Watts Uk Limited Partners Singapore Ltd, Fischer Francis Trees & Watts Inc, Fischer Francis Trees & Watts Uk Limited JPM CEMBI Broad Diversified (USD) RI 30/11/ % John Morton JPM GBI-EM Global Diversified (USD) RI 30/11/ % John Morton and Mark Capstick Arnhem Investment Managemant Pty Ltd S&P/ASX 200 (AUD) RI 26/09/ % Alex Wai Shing Ko/*Neil Boyd- Clarke 6 76 Bnp Paribas Asset Management, Inc 25% MSCI China (USD) NR + 25% MSCI Brazil (USD) NR + 25% MSCI Russia (USD) NR + 25% MSCI India (EUR) NR 01/03/ % Don Smith Partners Asia Ltd MSCI China 10/40 (USD) NR (100%) 30/11/ % Francois Perrin Partners Asia Ltd S&P High Income Equity Asia Pacific (USD) NR (100%) 30/11/ % Arthur Lok Tin Kwong 5 33 Partners Asia Ltd MSCI India 10/40 (USD) NR (100%) 30/11/ % Alex Wai Shing Ko/*Apurva Shah Partners Asia Ltd Jakarta SE Composite (EUR) PI (100%) 30/11/ % Alex Wai Shing Ko/*Aliyahdin Saugi 6 76 Bnp Paribas Asset Management, Inc, Fortis Gestao De Investimentos Brasil Ltda MSCI EM Latin America 10/40 (USD) NR (100%) 29/09/ % Frederico Tralli Alred Berg Kaptialforvaltning Ab Carnegie Small Cap Nordic (RI) 28/06/ % Petter Lofqvist 6 21 Alred Berg Kaptialforvaltning Ab MSCI Russia 10/40 (USD) NR (100%) 30/11/ % Dan Redrikson/ *Igor Danilenko Alred Berg Kaptialforvaltning Ab MSCI Russia 10/40 (USD) NR (100%) 21/02/ % Dan Redrikson/ *Igor Danilenko 7 75 sul sito web Gli investimenti nei fondi menzionati in questo documento sono soggetti alle oscillazioni dei mercati e ai rischi inerenti gli investimenti in titoli e azioni. Il valore degli investimenti e il rendimento da essi generato possono diminuire oltre che aumentare ed è possibile che gli investitori non recuperino la somma investita inizialmente. Il 25 marzo, il 17 maggio e il 24 maggio 2013 alcuni fondi della Sicav BNP Paribas L1 sono stati trasferiti nella Sicav Parvest, diventando comparti Parvest

16 Parvest - Diversificazione del portafoglio I Giugno 2014 I 16 La nostra selezione fondi (2/2) Nome del fondo Codice ISIN (Classic Cap) Caratteristiche Valuta di riferimento Società di gestione Parvest Equity South Korea LU Investire in società sud-coreane caratterizzate da valutazioni interessanti e solide prospettive di utile USD Parvest Equity Turkey LU Investire nelle azioni di società presenti in settori in crescita del mercato turco grazie alla nostra presenza locale EUR Parvest Opportunities World LU Investire nei migliori trend di lungo termine EUR Parvest Convertible Bond Asia LU Investing in Asian convertible bonds USD Parvest Convertible Bond Europe LU Invest in the attractions of European convertible bonds EUR Parvest Convertible Bond Europe Small Cap LU Investing in European companies with small market capitalisations via convertible bonds EUR Parvest Convertible Bond World LU Investing in international companies via convertible bonds EUR Parvest World Commodities LU Benefit from a diversified and dynamic exposure to global commodities USD Parvest Diversified Dynamic LU Diversify your investments across asset classes while controlling risk EUR Parvest Diversified Inflation LU Safeguarding the purchasing power of your investments EUR Parvest Flexible Equity Europe LU Capture the full benefits of the European equity market rally over the long term while endeavouring to control volatility EUR *Il comparto non è autorizzato al collocamento in Italia 1 ISRR: Indicatore sintetico di rischio/rendimento. 1: livello di rischio più basso; 7: livello di rischio più elevato. Il livello di rischio è direttamente proporzionale all orizzonte d investimento raccomandato. Attivi in gestione: dati a fine dicembre 2013 Gli investitori devono assicurarsi di essere pienamente informati circa i comparti, classi e sottoclassi di azioni che sono autorizzate alla commercializzazione nel loro paese di residenza e dei vincoli applicabili in ciascuno di questi paesi. Invitiamo gli investitori che hanno intenzione di sottoscrivere i fondi sopra menzionati a leggere attentamente il prospetto e il KIID aggiornato disponibile

17 Parvest - Diversificazione del portafoglio I Giugno 2014 I 17 Gestore delegato Indice di riferimento Data di lancio Spese correnti Gestore Profilo di rischio e di rendimento (da 1 a 7) Patrimonio gestito (milioni di EUR al 31/12/13) Shinhan Bnp Paribas Asset Management Co., Ltd Kospi Composite (EUR) PI 31/03/ % Jeong Jae Im 6 22 Teb Portfoy Yonetimi As MSCI Turkey IMI 10/40 (USD) NR (100%) 30/11/ % Burak Oztunc 7 99 Bnp Paribas Asset Management, Inc, Partners Nl Holding N.v MSCI AC World (Free) (USD) NR 30/11/ % Colin Graham Partners Asia Ltd, UBS Convertible Bond Asia ex-japan (USD) RI 25/09/ % Grace Chung Bnp Paribas Asset Management UBS Convertible Europe Focus (EUR) RI 06/05/ % Eric Bouthillier Bnp Paribas Asset Management UBS Convertible Europe (EUR) RI 11/12/ % Eric Bouthillier Bnp Paribas Asset Management Bnp Paribas Asset Management, Theam UBS Convertible Global Focus (hedged in EUR) RI Dow Jones UBS Commodity Index (previously called Dow Jones AIG) (USD) RI (100%) 30/11/ % Skander Chabbi /11/ % Olivier Rombi Theam NO BENCHMARK 02/05/ % Benoit Nansot 4 87 Partners Uk Ltd, Fischer Francis Trees & Watts Uk Limited Barclays Euro Government Inflation Linked (EUR) RI (50%) + FTSE EPRA NAREIT Europe (EUR) NR (20%) + Cash Index EONIA [Daily Cap] (EUR) RI (10%) + Dow Jones UBS Commodity Index (previously called Dow Jones AIG) (EUR) RI (20%) 15/09/ % Colin Graham 4 11 Bnp Paribas Asset Management MSCI Europe (EUR) NR 02/11/ % Emmanuel Bellegarde sul sito web Gli investimenti nei fondi menzionati in questo documento sono soggetti alle oscillazioni dei mercati e ai rischi inerenti gli investimenti in titoli e azioni. Il valore degli investimenti e il rendimento da essi generato possono diminuire oltre che aumentare ed è possibile che gli investitori non recuperino la somma investita inizialmente. Il 25 marzo, il 17 maggio e il 24 maggio 2013 alcuni fondi della Sicav BNP Paribas L1 sono stati trasferiti nella Sicav Parvest, diventando comparti Parvest

18 BNP Paribas Investment Partners Clienti istituzionali e individuali in 70 PAESI 1 60 centri d investimento MILIARDI DI EURO di patrimonio gestito e delegato 1 Rating HIGHEST STANDARDS DA Fitch professionisti dell investimento 1

19 Parvest - Diversificazione del portafoglio I Giugno 2014 I 19 UN GESTORE GLOBALE Partners: u Settimo gestore patrimoniale europeo con un rating «Highest Standards» da Fitch u EUR 479 miliardi in gestione e in delega, che riflettono la fiducia dei nostri clienti istituzionali 1 Forte presenza internazionale, soprattutto in Asia, con clienti in 70 Paesi 5 mercati core in Europa (Belgio, Francia, Italia, Lussemburgo e Paesi Bassi) u Il supporto del Gruppo BNP Paribas, una delle banche con il miglior rating al mondo (A+ lungo termine) 2 u la forza di dipendenti in 37 paesi differenti con un insieme di valori condivisi: il cliente prima di tutto, autonomia degli investimenti, responsabilità e trasparenza u 60 centri d investimento e circa 700 professionisti degli investimenti 1 Uno dei maggiori gestori patrimoniali nei mercati emergenti 1 Fonte: BNPP IP, dati a fine giugno Fonte: Standard&Poor s (luglio 2014).

20 Parvest - Diversificazione del portafoglio I Giugno 2014 I 20 Partners Partners BNPPIP Parvest è una SICAV di diritto lussemburghese conforme alla direttiva UCITS IV Gli investimenti nei fondi menzionati in questo documento sono soggetti alle oscillazioni dei mercati e ai rischi inerenti gli investimenti in titoli e azioni. Il valore degli investimenti e il rendimento da essi generato possono diminuire oltre che aumentare ed è possibile che gli investitori non recuperino la somma investita inizialmente. Copyright 2012 Morningstar, Inc. Tutti i diritti riservati. Le informazioni qui contenute: 1 - appartengono a Morningstar e/o ai suoi fornitori di contenuti; 2 - non possono essere copiate né distribuite; e 3 - non sono garantite come accurate, complete o tempestive. Morningstar e i suoi fornitori di contenuti non sono responsabili di eventuali danni o perdite derivanti dall utilizzo di queste informazioni. Le performance passate non costituiscono garanzia di rendimenti futuri. I rating di Lipper non costituiscono né intendono costituire una consulenza finanziaria, un offerta di vendita o la sollecitazione di un offerta di acquistare titoli di qualsivoglia organismo in qualsiasi giurisdizione. Di conseguenza, le decisioni di investire non si devono basare su tali informazioni. Piuttosto, i Rating di Lipper vanno utilizzati a mero scopo informativo. Alcune informazioni fornite da Lipper possono riguardare titoli che non possono essere offerti, venduti o consegnati negli Stati Uniti (o in un loro Stato) né a US Persons, per loro conto o a loro beneficio. Lipper non è responsabile dell accuratezza, dell affidabilità o della completezza delle informazioni ottenute da Lipper. Inoltre, Lipper non sarà responsabile di eventuali danni o perdite derivanti dalle informazioni ottenute da Lipper o dai suoi affiliati Lipper, una società Thomson Reuters. Il presente documento fa riferimento ad alcuni comparti della SICAV armonizzata di diritto lussemburghese PARVEST. Il presente documento ha natura pubblicitaria e viene diffuso con finalità promozionali, è redatto a mero titolo informativo, non costituisce una consulenza d investimento, non può essere considerato un offerta di vendita, di sottoscrizione o di acquisto di strumenti finanziari di qualsiasi natura e non costituirà la base di un qualsivoglia contratto o impegno. Il presente documento rappresenta il parere di Partners (BNPP IP)* alla data indicata nel documento stesso ed è quindi soggetto a modifiche senza preavviso. BNPP IP non è obbligata ad aggiornare o a modificare le informazioni ovvero le opinioni contenute nel presente documento. Eventuali decisioni di investire nei prodotti PARVEST vanno prese dopo aver letto attentamente l ultima versione dei Prospetti e/o dei Documenti Informazioni chiave per gli investitori (KIID) disponibili presso le sedi dei collocatori e le filiali dei soggetti incaricati dei pagamenti e sul sito internet Prima di effettuare una sottoscrizione, gli investitori devono verificare in quali Paesi è registrato il Prodotto cui si riferisce questo documento, e quali comparti o classi di azioni sono autorizzati per la vendita al pubblico. In particolare il Prodotto non può essere offerto o venduto al pubblico negli Stati Uniti. Pertanto, gli investitori sono invitati a richiedere il parere indipendente dei loro abituali consulenti finanziari, legali e fiscali per valutare l adeguatezza e l opportunità di investire nel Prodotto. Le informazioni contenute nel presente documento sono fornite senza una preventiva conoscenza delle circostanze, della posizione finanziaria, del profilo di rischio e degli obiettivi d investimento del potenziale investitore. Tenuto conto dei rischi di natura economica e finanziaria, non può essere offerta alcuna garanzia che vengano raggiunti gli obiettivi d investimento. La performance può essere influenzata dalle strategie, dagli obiettivi d investimento, dalle condizioni economiche e di mercato. L investimento in PARVEST è soggetto alle fluttuazioni di mercato e a rischi concernenti gli investimenti in strumenti finanziari. Il valore del capitale investito e dei risultati futuri può diminuire oltre che aumentare e non viene offerta alcuna garanzia di riottenere l importo inizialmente investito. La performance storica non è indicativa di risultati futuri e il valore degli investimenti nel Prodotto può diminuire oltre che aumentare. Le performance passate non vanno intese come garanzia dei rendimenti futuri. I dati di performance, ove presenti nel documento, sono riportati al lordo delle commissioni, dei costi di sottoscrizione e di riscatto e degli oneri fiscali. * BNPP IP è il marchio mondiale dei servizi di gestione patrimoniale del gruppo BNP Paribas. Se indicate, le singole Entità di BNPP IP sono specificate a mero titolo informativo e non necessariamente svolgono attività in ogni giurisdizione. Per ulteriori informazioni, contattare il rappresentante di BNPP IP autorizzato nella propria giurisdizione. Qualora i Prodotti siano autorizzati alla commercializzazione in Svizzera, i prospetti, i KIID, gli statuti societari e le relazioni annuali e semestrali possono essere richiesti gratuitamente al Rappresentante Partners (Suisse) SA, 2, place de Hollande, 1204 Ginevra; il paying agent in Svizzera è BNP Paribas Securities Services, Paris, succursale di Zurigo, 16, Selnaustrasse, 8002 Zurigo. Luglio P _IT

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

Strategie ISOVOL nella costruzione di

Strategie ISOVOL nella costruzione di FOR PROFESSIONAL INVESTORS Strategie ISOVOL nella costruzione di portafogli diversificati I vantaggi di un approccio fondato sulla contribuzione al rischio EFPA Italia Meeting 2014 Agenda Inter-temporal

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire Materiale di marketing Schroders Fondi Income Una generazione su cui investire Con mercati sempre più volatili e imprevedibili, affidarsi al solo apprezzamento del capitale spesso non basta. Il bisogno

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione BNPP L1 Equity Best Selection Euro/Europe: il tuo passaporto per il mondo 2 EUROPEAN LARGE CAP EQUITY SELECT - UNA

Dettagli

Gestione Separata Sovrana

Gestione Separata Sovrana Gestione Separata Sovrana Investment pack Aggiornamento al 31/01/2015 Composizione degli asset per classi di attivo DURATION DI PORTAFOGLIO 6,33 AUM (in mln ) 651,48 805,61 848,22 821,06 2 Dettaglio delle

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Alfredo Fusetti, Partner Luca Barenco, Investment Consultant Zurigo, 30.06.2015 Situazione attuale (1) Secondo il comunicato stampa

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

BNP Paribas Investment Partners Una società d investimento responsabile. Gennaio 2014

BNP Paribas Investment Partners Una società d investimento responsabile. Gennaio 2014 BNP Paribas Investment Partners Una società d investimento responsabile Gennaio 2014 2 Indice contenuti 1. Integrazione criteri ESG 2. Le strategie SRI di BNPP IP 3. Conclusioni 1. Integrazione dei criteri

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Mercato Azionario Semaforo Verde Situazione Fondamentale: Neutrale (basata sul differenziale

Dettagli

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento MERCATI Andamento 2008 ASIA La linfa per ritornare a crescere NUOVE ASSET CLASS Opportunità di investimento NUOVI PAC Risparmiare in modo semplice NOVITÀ GAMMA FONDI Supplemento al prospetto informativo

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale SEB Asset Management Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale Fabio Agosta, Responsabile Commerciale Europa Meridionale & Medio Oriente SEB Stockholm Enskilda

Dettagli

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti.

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. LINEA INVESTIMENTO GUIDA AI PRODOTTI Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti!

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto Relazione semestrale SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto R.C.S. Luxembourg B 136 880 Non si accettano sottoscrizioni basate sul presente

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

Ignis Asset Management

Ignis Asset Management Ignis Asset Management Indice 2 Storia di Ignis 3 Ignis oggi 4 Eredità 5 Punti di forza 6 Capacità: innovazione, competenza ed esperienza 7 Panoramica sui prodotti 8 Assistenza clienti: il potere delle

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Capital Group Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Evento Citywire Montreux, maggio 2015 La tesi a favore delle azioni europee Richard Carlyle, Investment Specialist, Capital Group La ripresa

Dettagli

Le due facce dell investimento

Le due facce dell investimento Schroders Educational Rischio & Rendimento Le due facce dell investimento Per essere buoni investitori non basta essere buoni risparmiatori. La sfida del rendimento è tutta un altra storia. È un cammino

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15,

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, info@camponovoam.com La Gestione Patrimoniale Un felice connubio fra tradizione, tecnologia e

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del prezzo... 4 1.2.2

Dettagli

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità Cristiana Brocchetti Milano, 17 dicembre 2012 1 Tradizionale o Alternativo? Due le principali aree che caratterizzano le tipologie di investimento: Tradizionali

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli

Informazioni importanti

Informazioni importanti 0515 Informazioni importanti Sul presente Prospetto - Il Prospetto fornisce informazioni sul Fondo e sui Comparti e contiene informazioni che i potenziali investitori devono conoscere prima di procedere

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Edizione 20141015 Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno (delibera CdA 17 Dicembre 2012) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy 1. INTRODUZIONE Il presente documento definisce e formalizza le modalità ed i criteri adottati da Banca Popolare di Spoleto S.p.A. (di seguito, la Banca

Dettagli

Investire nelle Insurance Linked Securities: UNA NUOVA ASSET CLASS. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Novembre 2011

Investire nelle Insurance Linked Securities: UNA NUOVA ASSET CLASS. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Novembre 2011 Investire nelle Insurance Linked Securities: UNA NUOVA ASSET CLASS Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Novembre 2011 1 INDICE 1 CONOSCERE LASSETL CLASS E IL MERCATO 2 I VANTAGGI AD INVESTIRE

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

L asset management di Banca Fideuram

L asset management di Banca Fideuram L asset management di Banca Fideuram 1 LA SOCIETA 2 La struttura societaria Banca Fideuram 3 Italia 99.5% Irlanda 100% Lussemburgo 99.94% Fideuram Investimenti SGR Gestioni Patrimoniali Fondi Comuni di

Dettagli

Qual è il fine dell azienda?

Qual è il fine dell azienda? CORSO DI FINANZA AZIENDALE SVILUPPO DELL IMPRESA E CREAZIONE DI VALORE Testo di riferimento: Analisi Finanziaria (a cura di E. Pavarani) - McGraw-Hill - 2001 Cap. 9 1 Qual è il fine dell azienda? Massimizzare

Dettagli

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Luglio 2007 Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Indice Preambolo... 3 1. Campo

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA NATURA E SUI RISCHI DEGLI STRUMENTI E DEI PRODOTTI FINANZIARI. 1.1. Le tipologie di prodotti e strumenti finanziari trattati

INFORMAZIONI SULLA NATURA E SUI RISCHI DEGLI STRUMENTI E DEI PRODOTTI FINANZIARI. 1.1. Le tipologie di prodotti e strumenti finanziari trattati INFORMAZIONI SULLA NATURA E SUI RISCHI DEGLI STRUMENTI E DEI PRODOTTI FINANZIARI 1.1. Le tipologie di prodotti e strumenti finanziari trattati 1.1.1. I titoli di capitale Acquistando titoli di capitale

Dettagli

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. PARTE III DEL PROSPETTO COMPLETO ALTRE INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Università degli Studi di Parma Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Prof.ssa Paola Schwizer Anno accademico

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online!

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online! un All interno intervista esclusiva a Pietro Poletto di Borsa Italiana 44 GENNAIO 12 GENNAIO 12 CERTIFICATES BNP PARIBAS Investire con un click Innovative soluzioni di investimento per cogliere le opportunità

Dettagli

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014)

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) 1. LA NORMATVA DI RIFERIMENTO. La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento europeo nel 2004

Dettagli

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che,

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, prevedendo un aumento delle quotazioni dei titoli, li acquistano,

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"):

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la Società): 24 luglio 2014 Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"): ETFS WNA Global Nuclear Energy GO UCITS ETF (ISIN: IE00B3C94706)

Dettagli

Deutsche Asset & Wealth Management. Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015. CIO View. I giganti asiatici. Sfida tra modelli economici

Deutsche Asset & Wealth Management. Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015. CIO View. I giganti asiatici. Sfida tra modelli economici Deutsche Asset & Wealth Management Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015 CIO View I giganti asiatici Sfida tra modelli economici Nove Posizioni Le nostre previsioni Il crollo delle esportazioni

Dettagli

Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici

Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici Jacob Gyntelberg Peter Hördahl jacob.gyntelberg@bis.org peter.hoerdahl@bis.org Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici Fra inizio settembre e fine

Dettagli

Le reverse convertible. Cosa sono e quali rischi comportano per chi le acquista. Ottobre 2012. Consob Divisione Tutela del Consumatore

Le reverse convertible. Cosa sono e quali rischi comportano per chi le acquista. Ottobre 2012. Consob Divisione Tutela del Consumatore Le reverse convertible Cosa sono e quali rischi comportano per chi le acquista Ottobre 2012 Consob Divisione Tutela del Consumatore Indice Introduzione 3 Le reverse convertible 4 Cos è una reverse convertible

Dettagli

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. *** Nota informativa per i potenziali aderenti

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

Il nostro processo d investimento

Il nostro processo d investimento Il nostro processo d investimento www.moneyfarm.com Sommario Le convinzioni alla base della nostra strategia d investimento 2 Asset Allocation 3 La scelta di strumenti a basso costo gestionale 3 L approccio

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 70 del 1 dicembre 2014 Una settimana decisamente tranquilla per l indice Ftse Mib che ha consolidato i valori attorno a quota 20000 punti. L inversione del trend negativo di medio periodo

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

Governance e performance nei servizi pubblici locali

Governance e performance nei servizi pubblici locali Governance e performance nei servizi pubblici locali Anna Menozzi Lecce, 26 aprile 2007 Università degli studi del Salento Master PIT 9.4 in Analisi dei mercati e sviluppo locale Modulo M7 Economia dei

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY)

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) 15.11.2013 La presente politica intende definire la strategia di esecuzione degli ordini di negoziazione inerenti a strumenti finanziari

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

VARIAZIONI DELLA GAMMA ishares Conferma di fusioni e altre modifiche dei fondi ishares 27 maggio 2015

VARIAZIONI DELLA GAMMA ishares Conferma di fusioni e altre modifiche dei fondi ishares 27 maggio 2015 AD USO ESCLUSIVO DEGLI INVESTITORI SVIZZERI VARIAZIONI DELLA GAMMA ishares Conferma di fusioni e altre modifiche dei fondi ishares 27 maggio 2015 1. Premesse Il 1 luglio 2013, BlackRock ha completato l'acquisizione

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1 I mercati I mercati primari e secondari Il mercato dei cambi Il mercato monetario I mercati obbligazionari e azionari Le società di gestione I mercati gestiti da MTS SpA I mercati gestiti da Borsa Italiana

Dettagli

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932 Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio S.p.A. - Sede legale e amministrativa in Benevento, Contrada Roseto - 82100 Aderente al Fondo Interbancario di tutela dei depositi Capitale sociale e Riserve al

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business Portfolio Management GUARDIAN Solutions The safe partner for your business Swiss-Rev si pone come società con un alto grado di specializzazione e flessibilità nell ambito di soluzioni software per il settore

Dettagli

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI CODICE ISIN IT0003809826 SERIES : 16 Art. 1 - Importo e titoli Il Prestito

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

KBC KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità

KBC KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità Il gruppo finanziario belga KBC ha chiuso i primi 9 mesi del 2012 con un utile netto

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni.

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni. GLOSSARIO ACCUMULAZIONE DEI PROVENTI Ammontare dei dividendi che sono stati accumulati a favore dei possessori dei titoli ma che non sono stati ancora distribuiti. ARBITRAGGIO Operazione finanziaria consistente

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

FONTEDIR. Selezione Gestori Finanziari. Milano, luglio 2007. Institutional Sales Manager

FONTEDIR. Selezione Gestori Finanziari. Milano, luglio 2007. Institutional Sales Manager FONTEDIR Selezione Gestori Finanziari Monica Basso Milano, luglio 2007 Institutional Sales Manager Agenda Struttura e esperienza del mercato dei Fondi pensione Filosofia e Processo di investimento Sistema

Dettagli

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE Moderatore: Giuliano Bidoli Head of Tax, Experta Corporate and Trust Services S.A. Relatori: Massimo Contini Senior Relationship

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA BORSA

INTRODUZIONE ALLA BORSA INTRODUZIONE ALLA BORSA Informazioni guida per gli insegnanti delle scuole superiori CHE COSA È LA BORSA? Una piazza, dove avviene la compravvendita di titoli. La determinazione delle quotazioni è di solito

Dettagli