Assemblea 100autori 18 giugno 2013 Relazione di apertura Il quadro che abbiamo davanti non è chiaro, è confuso, sfuocato, e ci fa paura per questo.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Assemblea 100autori 18 giugno 2013 Relazione di apertura Il quadro che abbiamo davanti non è chiaro, è confuso, sfuocato, e ci fa paura per questo."

Transcript

1 Assemblea 100autori 18 giugno 2013 Relazione di apertura Il quadro che abbiamo davanti non è chiaro, è confuso, sfuocato, e ci fa paura per questo. Il quadro è fatto di sensazioni umorali, che ci dicono che troppi di noi non lavorano da troppo tempo. E che troppo pochi si dividono una torta che è sempre più piccola, sempre più di un solo sapore, sempre più invecchiata. Il quadro macroeconomico ci dice di film italiani che tengono, di incassi che a volte salgono e a volte scendono, di contributi pubblici che hanno raggiunto il minimo storico, coperti in parte da tax credit che avanza. Ma ci dicono soprattutto di una monocultura che si è imposta, di un unico modello di audiovisivo, quello ritenuto rassicurante, per un pubblico tranquillo, che si è imposto su questo mercato, e che sta spazzando via tutte le altre voci. Il quadro è fatto di schermi che diventano neri, e di pc, tablet e smartphone che si illuminano con le nostre opere senza che noi possiamo goderne tutti i vantaggi. Il quadro è di un futuro che forse per la prima volta non pensiamo di poter padroneggiare. Il quadro ci mostra per la prima volta la caduta del rapporto di intermediazione tra politica e mondo del lavoro. Per la prima volta, a mia memoria, non so chi si potrebbe occupare dei problemi del nostro comparto, in un parlamento in cui io personalmente non mi vedo rappresentato da nessuno. E che non fa da filtro fra le mie esigenze ed il governo del paese. Che non mi ascolta. E qui comincia la sfida della volontà. E l esperienza di questi ultimi giorni ci dà una mano. La battaglia sull eccezione culturale, per adesso parzialmente vinta grazie al veto francese, ci mostra i pericoli e i punti di forza. I pericoli: il nostro Governo non sa e non vuole sapere. A fronte di un ministro della cultura che, a differenza di molti suoi predecessori, si schiera apertamente per la difesa della cultura il resto del Governo, composto da quelli che, per dirla con il Presidente Napolitano, «hanno i cordoni della borsa», preferisce difendere prosciutti e vestiti alla moda. Pensando che siano la stessa cosa. Allora è chiaro che se si parla di «cultura come petrolio di questo paese», quando lo si dice, si fa demagogia, non si dice la verità. Petrolio nel senso di ricchezza, di fonte energetica e non di inquinamento dell ambiente, del corpo e dell anima. E demagogia, reticenza. Non viene detto che le politiche culturali continuano a non esserci, che lo sviluppo si pensa possa venire ancora dalla meccanica pesante, in crisi in tutto il mondo sviluppato. Dobbiamo ricominciare ad alfabetizzare la

2 classe dirigente, dopo venti anni di effetti positivi di eccezione culturale, che ha fatto nascere e crescere l industria audiovisiva europea. E dovremo farlo, per tentare di spezzare definitivamente l equazione cinema uguale assistenza, audiovisivo uguale industria debole e superflua. Ma ci sono delle indicazioni che dobbiamo prendere come guida per il nostro lavoro futuro. Per prima cosa abbiamo rimesso in campo gli autori, in Italia come in tutta Europa. La nostra voce si è fatta sentire, forte e chiara, insieme a quella dei produttori e della industria dell audiovisivo. Per la prima volta in Italia, Rai e Mediaset erano con noi a difendere quello spazio che è anche il loro, e che fino ad oggi hanno svenduto ad un presunto mercato che non si è mai autoregolato. Abbiamo rimesso in piedi la nostra rete nazionale ed internazionale di comunicazione, abbiamo richiamato al dovere di difendere tutta la categoria quei registi che potrebbero fare a meno di cercare difese, e che invece si sono spesi per tutti e hanno dato forza alla protesta. Abbiamo fatto riscoprire in Italia che si può essere famosi e maestri incontrastati come Costa Gavras, e continuare a fare politica per il bene di tutti. Abbiamo capito che le politiche dell audiovisivo si fanno più in Europa che in Italia, e che quel territorio lo dobbiamo presidiare con intelligenza, appoggiandoci alle nostre associazioni europee, FERA in primo luogo, ma cercando convergenze con le altre, che fino ad oggi facevano da sole. Questa esperienza ha ricreato un network europeo che soltanto la crisi riesce a mettere in piedi, e che sta oggi a noi mantenere vivo. Abbiamo, possiamo dirlo con orgoglio, spinto alla internazionalizzazione anche i settori dell industria italiana che più ne sono fuori. Questo ha portato ad un altro rinascimento europeo, grazie anche al lavoro intelligente e generoso di chi, come Daniele Luchetti, si è lasciato coinvolgere e ha preso in mano la bandiera dei diritti dell Europa a esprimere le proprie linee culturali. Mentre stava cominciando il mix del suo film! Grazie, Daniele!!! Ma quello che viene fuori da questa battaglia, il suo distillato più prezioso, è il cambio di prospettiva che ci dobbiamo imporre. Partiamo da un dato di fatto e cerchiamo di prospettare le linee su cui dobbiamo confrontarci, tra di noi e con le altre associazioni. I film e la fiction, così come sono pensati e realizzati, ad oggi non sono più remunerativi. È caduto il valore centrale della sala e non è stato ancora sostituito da altri proventi. Le televisioni generaliste vivono la più grande crisi economica ed identitaria da quando il mezzo è stato inventato. E il buco che lasciano nel finanziamento dei film non è stato ripianato da nessun altro. La fiction subisce i tagli imposti dal calo della raccolta pubblicitaria, ma soprattutto da un modello organizzativo e produttivo che tiene ancora i due grandi broadcaster legati a strutture elefantiache che dissipano danaro e non

3 creano nuove occasioni di guadagno legate soprattutto ai nuovi canali di diffusione. La fiction non viene percepita dai broadcaster come investimento sul prodotto che genera ricavi, e rimane per lo più dentro i confini nazionali, aumentando il deficit con le importazioni di prodotti esteri, che sanno innovare e creare modelli non solo produttivi. Internet è un futuro che ancora ci risulta vago, se non oscuro. E in questa situazione i pochi produttori che riescono a produrre lo fanno pensando a come limitare le perdite, non a come trovare strade nuove. I centri decisionali, nel cinema come dovunque in questo paese, sono bloccati, vecchi, sclerotizzati, ancorati a vecchi modelli di business e a contenuti e stili narrativi in rapida obsolescenza. E non capiscono molto di quello che sta accadendo. È da qui che dobbiamo partire, anzi, ripartire, perché il modo per difendere chi oggi non lavora, per difendere il cinema che ci piace fare e vedere, il modo per ritornare creativi e legati al racconto della nostra società, è non lasciare nulla com è stato fino ad oggi. Non voglio risultare velleitario, ma penso che tutta la sfida che oggi abbiamo davanti si risolva in buona misura su di un tema che ai più, in un momento di crisi, può sembrare lontano: la riappropriazione dei nostri diritti. Intesa come diritto ad esprimerci, diritto a dire la nostra sulla scelta delle storie, diritto ad autoregolamentarci, diritto a esprimere politiche culturali e di sviluppo del settore. Ma soprattutto diritto d autore. Dobbiamo ricominciare e portare fino in fondo la battaglia per la piena riacquisizione dei diritti primari e secondari, e convincere i produttori che questa è anche la loro battaglia. Durante questi mesi ci siamo chiesti se e come ritornare, per esempio, ad un confronto con i vertici Rai, con Rai Fiction e Rai Cinema. Ma abbiamo temuto lo stanco rituale: incontro con i vertici, documenti pensati per costituire indicazioni per un cambio di rotta, ascolto attento e sorpreso da parte degli interlocutori, e poi, più o meno chiaramente, la risposta: «Sì, tutto bello, però lasciateci lavorare»! Fino ad oggi è andata così. E non so perché dovrebbe cambiare oggi, in assenza per di più di una classe dirigente che sappia cogliere il bisogno di innovazione. E allora ci siamo detti, all insediamento del nuovo direttivo, che dobbiamo trovare il grimaldello adatto a spezzare l autosufficienza dei broadcaster, che ad oggi sono quelli che detengono il potere, decisionale e produttivo. E ancora una volta ci siamo ricordati di Francesco Scardamaglia e della sua idea: cassaforte dei diritti.

4 Da lì dobbiamo ripartire. Riprenderci i diritti, e con questi ben protetti e ben custoditi, negoziare linee produttive oltre che nuovi compensi. È così che la battaglia dei pochi che oggi lavorano diventa battaglia per tutti. Se chi oggi deve sottostare alle imposizioni di chi ci dà lavoro si ribella e lotta per un diverso sistema ideativo e produttivo, allora il quadro cambia per tutti. Si allargano le basi produttive perché si rinegoziano i singoli diritti per le singole piattaforme. È Google che ci indica la strada, oggi però alle sue condizioni. Trattando dalla sua posizione dominante sul mercato internazionale, ci indica che la strada dello spacchettamento dei diritti e la loro valorizzazione uno per uno è la strada del futuro. I produttori stanno iniziando a capire che questo vuol dire ritorno ai guadagni diffusi, e non sottomissione al diktat di chi ti compra a sempre meno tutti i diritti per periodi di sfruttamento lunghissimo, e per di più non sa valorizzarli. Da qui, secondo me, ripartono tutti gli altri discorsi, che 100autori ha fatto da tempo e che deve adesso adeguare ai tempi. Siamo stati tra i primi a parlare di nuove forme distributive, tra i primi a chiedere linee editoriali diverse per diversi prodotti e diversi pubblici, a chiedere la riapertura del mercato delle tv e delle distribuzioni a documentari, animazione e nuovi formati per il web, tra i primi a chiedere un cambio nell esercizio, con la valorizzazione delle sale dei centro storici legata però alla programmazione di prodotto europeo. Siamo stati i primi a chiamare tutti gli altri autori ad una diversa gestione della Siae, all apertura di quell arbitrato con Rai e di quel contenzioso con Sky che altrimenti non ci sarebbe stato. Siamo stati e siamo in prima fila nella lotta alla pirateria, che oggi passa sì da un indispensabile regolamento di AGCOM, ma anche e soprattutto da una discussione e regolamentazione europea sui diritti transfrontalieri sul web. Ma per poter andare avanti dobbiamo necessariamente, se crediamo che la questione dei diritti sia quella decisiva, rafforzare l intesa con le altre componenti autoriali, per prima cosa, e poi con gli altri protagonisti del nostro mondo, produttori in testa. C è da fare una battaglia anche culturale, che abbiamo sempre fatto e che ci viene riconosciuta. Noi, che per il lavoro che facciamo siamo più aperti al futuro e alla progettualità di più ampio respiro, dobbiamo spingere tutti a ripensare i modi di finanziamento dell audiovisivo, dobbiamo far capire che il sostegno pubblico è indispensabile per il nostro settore, ma va declinato in forme diverse, che dobbiamo noi per primi suggerire e, se necessario, imporre, anche con accordi separati con i singoli soggetti produttivi, il doveroso reinvestimento nella produzione dei profitti di chi usa l audiovisivo per i propri legittimi affari. E che questi investimenti diventino idee editoriali, linee produttive nuove, aperture a mezzi di trasmissione e diffusione diversi, giustamente valorizzati, in modo tale da diventare remunerativi. È questo un modo per superare i vecchi discorsi, per esempio su selettività e/o automatismo del finanziamento pubblico,

5 per sgombrare il campo da commissioni selezionatrici che ci hanno sempre visto critici per la loro composizione ed autorevolezza. È un modo per raccogliere più finanziamenti, provenienti da più fonti, che generano racconti diversi e soddisfano pubblici diversi. La ritrovata sanità dell ecosistema dell audiovisivo e la sua sostenibilità passano dalla consapevolezza che dal famoso tunnel si esce soltanto se si decide, tutti insieme, di trasformare completamente il mondo in cui faticosamente viviamo. E che non ci piace più, così com è. Maurizio Sciarra

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili COME PARTIRE Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online Questo report si pone l obiettivo di dare una concreta speranza a chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini grafica di Gianluigi Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini Anno scolastico 2010_ 2011 Perché questa scelta? Il libro è un contesto abitato dai bambini sin dalla più tenera età; è

Dettagli

Ti presento il POR FESR

Ti presento il POR FESR UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale CONCORSO ALLA SCOPERTA DEL POR LOMBARDIA. Seconda edizione Ti presento Guida alle tematiche del concorso Alla scoperta del POR Lombardia 1 1. La politica

Dettagli

Intervista a Fabrizio Lucherini Vicedirettore OFI (Osservatorio sulla Fiction Italiana)

Intervista a Fabrizio Lucherini Vicedirettore OFI (Osservatorio sulla Fiction Italiana) FICTION DI PROTOTIPI Intervista a Fabrizio Lucherini Vicedirettore OFI (Osservatorio sulla Fiction Italiana) Le location ed i poli produttivi della serialità televisiva in Italia: un sistema romanocentrico

Dettagli

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN 1 SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN Aprile 2013 ESAME FINALE LIVELLO 3 Nome: Cognome: E-mail & numero di telefono: Numero tessera: 1 2 1. Perché Maria ha bisogno di un lavoro? PROVA DI ASCOLTO

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Poi, vediamo l ordine del giorno. Qui mi. pare che qualcuno voleva cambiare. Briante, avevi chiesto una

Sindaco BERGAGNA Stefano Poi, vediamo l ordine del giorno. Qui mi. pare che qualcuno voleva cambiare. Briante, avevi chiesto una 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Poi, vediamo l ordine del giorno. Qui mi pare che qualcuno voleva cambiare. Briante, avevi chiesto una modifica dell ordine del giorno? (Voci confuse). Io direi che per logica

Dettagli

Questa non è una lezione

Questa non è una lezione Questa non è una lezione Sono appunti, idee su Internet tra rischi e opportunità. Che vuol dire non dobbiamo stare a guardare? È il Web 2.0... i cui attori siete voi Chi vi ha insegnato ad attraversare

Dettagli

Guida Come guadagnare dalla pubblicità

Guida Come guadagnare dalla pubblicità Guida Come guadagnare dalla pubblicità Benvenuto. Oggi ti spiego come guadagnare denaro, vero, da subito. Premessa Penso che sia il business più semplice che ci sia in internet, talmente semplice che lo

Dettagli

Logopedia in musica e. canzoni

Logopedia in musica e. canzoni Logopedia in musica e canzoni Un Lavoro di Gruppo, Giugno 2013 INTRODUZIONE Siamo un gruppo di persone, chi ricoverato in Degenza e chi in Day Hospital, del Presidio Ausiliatrice-don Gnocchi di Torino

Dettagli

Il mercato francese dei prodotti audiovisivi e digitali

Il mercato francese dei prodotti audiovisivi e digitali ICE - AGENZIA Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane Ufficio di Parigi Il mercato francese dei prodotti audiovisivi e digitali 2014 ICE Parigi Fonte : CSA

Dettagli

MILENA GABANELLI IN STUDIO

MILENA GABANELLI IN STUDIO COME VA A FINIRE? Contanti saluti al nero aggiornamento del 15/4/2012 Di Stefania Rimini MILENA GABANELLI IN STUDIO Il 15 aprile scorso abbiamo proposto di ridurre drasticamente l uso del contante. Perché

Dettagli

#innoviamo. Management. Nuovi modelli di business per virare verso la ripresa e la crescita. Alessandro Frè

#innoviamo. Management. Nuovi modelli di business per virare verso la ripresa e la crescita. Alessandro Frè #innoviamo Nuovi modelli di business per virare verso la ripresa e la crescita Alessandro Frè Non si fa altro che parlare di cambiamento, crescita, innovazione, crisi dei mercati, competizione sempre più

Dettagli

QUESTIONARIO DI EFFICACIA DELL INCONTRO. La valutazione dovrà essere espressa in scala da 1 (per niente) a 5 (pienamente).

QUESTIONARIO DI EFFICACIA DELL INCONTRO. La valutazione dovrà essere espressa in scala da 1 (per niente) a 5 (pienamente). QUESTIONARIO DI EFFICACIA DELL INCONTRO Gentile genitore, le sottoponiamo il presente questionario anonimo al termine dell incontro a cui ha partecipato. La valutazione da lei espressa ci aiuterà a capire

Dettagli

MANIFESTO APERTO VERSO IL PATTO COMUNITARIO VENETO Per una Responsabilità Sociale d Impresa e di Territorio

MANIFESTO APERTO VERSO IL PATTO COMUNITARIO VENETO Per una Responsabilità Sociale d Impresa e di Territorio OLTRE LA CRISI MANIFESTO APERTO VERSO IL PATTO COMUNITARIO VENETO Per una Responsabilità Sociale d Impresa e di Territorio Nel nostro mondo sempre più globalizzato viviamo in una condizione di interdipendenza

Dettagli

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Relazione annuale 2014 sull attività svolta e sui programmi di lavoro

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Relazione annuale 2014 sull attività svolta e sui programmi di lavoro Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Relazione annuale 2014 sull attività svolta e sui programmi di lavoro 15 luglio 2014 1 INDICE Il settore delle comunicazioni in Italia I servizi tlc I servizi

Dettagli

Professionalità, metodo ed esperienza sono alla base della loro preparazione specifica.

Professionalità, metodo ed esperienza sono alla base della loro preparazione specifica. Premessa Giuseppe Nappi e Vittorio del Re sono tra i massimi esponenti Italiani nel panorama della consulenza alle reti sia dirette che Franchising. Negli ultimi dieci anni hanno sviluppato molte catene

Dettagli

10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi. Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti

10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi. Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti 10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti Nel 2013 hanno chiuso in Italia oltre 50.000 aziende, con un aumento di oltre

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e

Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e Parlamento della Padania Sarego, 4 febbraio 2012 On. Maurizio Fugatti Grazie, buongiorno a tutti. Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e medie imprese

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

Sponsorizzazione. Puoi distribuire liberamente questo PDF al Tuo Team e alla Tua Downline se ritieni utile queste informazioni senza modificarlo.

Sponsorizzazione. Puoi distribuire liberamente questo PDF al Tuo Team e alla Tua Downline se ritieni utile queste informazioni senza modificarlo. Sponsorizzazione Magica www.sponsorizzazionemagica.com Bonus Speciale Obiezioni: Come Gestire FACILMENTE le obiezioni dei Tuoi Contatti Puoi distribuire liberamente questo PDF al Tuo Team e alla Tua Downline

Dettagli

Primi Passi Guadagno

Primi Passi Guadagno Primi Passi Guadagno Online Questo è un report gratuito. E possibile la sua distribuzione, senza alterare i contenuti, gratuitamente. E vietata la vendita INTRODUZIONE Mai come in questo periodo è scoppiato

Dettagli

I NUOVI CONFINI DELL INNOVAZIONE TECNOLOGICA

I NUOVI CONFINI DELL INNOVAZIONE TECNOLOGICA I NUOVI CONFINI DELL INNOVAZIONE TECNOLOGICA Introduzione 1. L innovazione per paradigmi 2. I nuovi confini dell innovazione tecnologica 3. Questioni aperte Introduzione: La vitalità creatrice è fatta

Dettagli

l innovazione dei mezzi e dei pubblici, delle dinamiche di distribuzione, delle relazioni internazionali.

l innovazione dei mezzi e dei pubblici, delle dinamiche di distribuzione, delle relazioni internazionali. Buongiorno, nel ringraziarvi per la vostra presenza, vi dico subito che sono qui oggi con voi, con un sentimento particolare, di consapevolezza per la complessità dei problemi e speranza per quello che

Dettagli

Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando di aiutarvi a diventare tanti Papà Ricchi! 1. IL RICCO NON LAVORA PER DENARO

Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando di aiutarvi a diventare tanti Papà Ricchi! 1. IL RICCO NON LAVORA PER DENARO Credo che nella vita sia capitato a tutti di pensare a come gestire al meglio i propri guadagni cercando di pianificare entrate ed uscite per capire se, tolti i soldi per vivere, ne rimanessero abbastanza

Dettagli

ECONOMIA E QUALITA DELLA VITA a misura di bambino RICORDANDO DANIELA FURLAN IL PROF. BARATELLA E TANTI ALTRI...

ECONOMIA E QUALITA DELLA VITA a misura di bambino RICORDANDO DANIELA FURLAN IL PROF. BARATELLA E TANTI ALTRI... ECONOMIA E QUALITA DELLA VITA a misura di bambino RICORDANDO DANIELA FURLAN IL PROF. BARATELLA E TANTI ALTRI... 1 2 DENARO EURO ALTRE VALUTE CAMBIO CALCOLI BANCONOTE MONETE STORIA del denaro CONIO ALTRI

Dettagli

MASSIMO CAPUANO. Amministratore Delegato della Borsa Italiana. tarda. Cercherò di essere sintetico e di riuscire in questi pochi minuti a

MASSIMO CAPUANO. Amministratore Delegato della Borsa Italiana. tarda. Cercherò di essere sintetico e di riuscire in questi pochi minuti a MASSIMO CAPUANO Amministratore Delegato della Borsa Italiana Mi appresto a un compito difficile: riuscire a concludere un dibattito così interessante in questa vostra prima giornata di convegno, a un ora

Dettagli

COMITATO TECNICO INDUSTRIA CREATIVA, CULTURA E TURISMO

COMITATO TECNICO INDUSTRIA CREATIVA, CULTURA E TURISMO Giampaolo Letta COMITATO TECNICO INDUSTRIA CREATIVA, CULTURA E TURISMO Linee di indirizzo 5 dicembre 2012 Scenario Le industrie culturali e creative hanno accresciuto il loro ruolo nella società della

Dettagli

vuoto o una ferita" come dice Antonio Origgi.

vuoto o una ferita come dice Antonio Origgi. Cambiare la vita... dalla Auto-Osservazione Cambiare vita richiede prima di tutto una consapevolezza del punto reale in cui ci si trova adesso. Cambiare vita richiede poi una consapevolezza di cosa realmente

Dettagli

Saluto di Vincenzo Consoli Amministratore Delegato di Veneto Banca Holding. Assemblea Unindustria Treviso Villa Spineda Gasparini Loredan

Saluto di Vincenzo Consoli Amministratore Delegato di Veneto Banca Holding. Assemblea Unindustria Treviso Villa Spineda Gasparini Loredan Saluto di Vincenzo Consoli Amministratore Delegato di Veneto Banca Holding Assemblea Unindustria Treviso Villa Spineda Gasparini Loredan venerdì 25 giugno 2010 Buon pomeriggio. Un cordiale saluto al Ministro

Dettagli

3.7 L affidabilità delle fonti

3.7 L affidabilità delle fonti 3.7 L affidabilità delle fonti Un altro aspetto indagato dal questionario riguarda i criteri con cui i giovani adulti valutano l affidabilità di una fonte informativa, in particolar modo quando riferita

Dettagli

Come imparare a disegnare

Come imparare a disegnare Utilizzare la stupidità come potenza creativa 1 Come imparare a disegnare Se ti stai domandando ciò che hai letto in copertina è vero, devo darti due notizie. Come sempre una buona e una cattiva. E possibile

Dettagli

Vuoi Essere Padrone della tua vita?

Vuoi Essere Padrone della tua vita? Vuoi Essere Padrone della tua vita? Ti servono 3 cose! Caro Amico/a, con queste pagine vorrei condividere con te un sistema semplice per tutti, per poter diventare padrone della propria vita! Vuoi diventare

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un attimo assentarmi, ma è una questione di cinque minuti. Devo uscire,

Dettagli

Mi chiamo Stefania Moretti e rappresento l Azienda AUDIO VIDEO ITALIANA, fondata nel 1972 da Vittorio Moretti.

Mi chiamo Stefania Moretti e rappresento l Azienda AUDIO VIDEO ITALIANA, fondata nel 1972 da Vittorio Moretti. Mi chiamo Stefania Moretti e rappresento l Azienda AUDIO VIDEO ITALIANA, fondata nel 1972 da Vittorio Moretti. La mia Azienda si occupa, sin dall anno di fondazione, di Produzione Cinematografica e Video,

Dettagli

8 Il futuro dei futures

8 Il futuro dei futures Introduzione Come accade spesso negli ultimi tempi, il titolo di questo libro è volutamente ambiguo, ma in questo caso non si tratta solo di un espediente retorico: come spero si colga nel corso della

Dettagli

Indice. Creare la mappa delle opportunità. Altre forme di lavoro Liberi o dipendenti?

Indice. Creare la mappa delle opportunità. Altre forme di lavoro Liberi o dipendenti? Indice Creare la mappa delle opportunità Lavoro interinale Altre forme di lavoro Liberi o dipendenti? Tirocinio formativo e di orientamento Mappa delle opportunità La ricerca del lavoro può risultare infruttuosa

Dettagli

Come si valuta per competenze? Competenza situata. Definizione dei profili di competenza. Situazioni problema per la valutazione di competenze.

Come si valuta per competenze? Competenza situata. Definizione dei profili di competenza. Situazioni problema per la valutazione di competenze. Come si valuta per competenze? Competenza situata. Definizione dei profili di competenza. Situazioni problema per la valutazione di competenze. Criterio 1. Competenza situata Descrizione Per valutare per

Dettagli

Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013

Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013 Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013 Obiettivi: - informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara - dare alcune indicazioni pratiche - suggerire alcuni

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

Sperimentazione tratta dalla tesi di Gaia Olivero dal titolo:

Sperimentazione tratta dalla tesi di Gaia Olivero dal titolo: Sperimentazione tratta dalla tesi di Gaia Olivero dal titolo: ACCESSO AI CODICI MATEMATICI NELLA SCUOLA DELL INFANZIA ATTRAVERSO UNA DIDATTICA INCLUSIVA CENTRATA SUCAMPI DI ESPERIENZA E GIOCO. Anno accademico

Dettagli

Questionario COMPASS*

Questionario COMPASS* Questionario COMPS* Istruzioni Il presente questionario viene utilizzato per addestrarsi a discriminare fra le varie modalità di reazione a situazioni sociali specifiche in casa e fuori. Consta di 30 casi

Dettagli

Polo didattico per la formazione PNL e Coaching Divisione Ebook

Polo didattico per la formazione PNL e Coaching Divisione Ebook 1 Alla ricerca di se stessi Federica Cortina 2 Titolo Alla ricerca di se stessi Autore Federica Cortina Editore PNL e Coaching edizioni Sito internet www.pnlecoaching.it ATTENZIONE: Tutti i diritti sono

Dettagli

TANDEM Köln www.tandem-koeln.de info@tandem-koeln.de

TANDEM Köln www.tandem-koeln.de info@tandem-koeln.de Nome: Telefono: Data: Kurs- und Zeitwunsch: 1. Ugo è a. italiano b. da Italia c. di Italia d. della Italia 3. Finiamo esercizio. a. il b. lo c. gli d. l 5. Ugo e Pia molto. a. non parlano b. non parlare

Dettagli

Aurelio Coppola Group Edizioni Piazza Colombo, 4/2 16121 Genova

Aurelio Coppola Group Edizioni Piazza Colombo, 4/2 16121 Genova Aurelio Coppola Group Edizioni Piazza Colombo, 4/2 16121 Genova TEST ATTITUDINALE PER VENDITORI DI SPAZI PUBBLICITARI SU GUIDE COMUNALI LA NOSTRA CASA EDITRICE E' SPECIALIZZATA NELLA REALIZZAZIONE DI GUIDE

Dettagli

Tutti i diritti letterari di quest opera sono di esclusiva proprietà dell autore

Tutti i diritti letterari di quest opera sono di esclusiva proprietà dell autore 13 Maggio Tutti i diritti letterari di quest opera sono di esclusiva proprietà dell autore Raffaella Nassisi 13 MAGGIO Romanzo Milano,Giugno 2011 Settembre 2011 Per te, Alberto Prefazione 13 Maggio è

Dettagli

CASTELLO NEWS N 1 SUBITO AL LAVORO. Cari castellani,

CASTELLO NEWS N 1 SUBITO AL LAVORO. Cari castellani, CASTELLO NEWS N 1 SUBITO AL LAVORO Cari castellani, è la prima occasione utile per sentirci con un po' più di calma dopo queste due settimane, a parte qualche post su Facebook che ha tentato di dar conto

Dettagli

POLITICA AUDIOVISIVA E DEI MEDIA

POLITICA AUDIOVISIVA E DEI MEDIA POLITICA AUDIOVISIVA E DEI MEDIA La politica audiovisiva nell'ue è disciplinata principalmente dagli articoli 167 e 173 del trattato sul funzionamento dell'unione europea (TFUE). L'atto normativo fondamentale

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

PUNTIAMO SULL EXPO. Intervista LUCA PATANÈ

PUNTIAMO SULL EXPO. Intervista LUCA PATANÈ PUNTIAMO SULL EXPO LUCA PATANÈ È da alcuni mesi presidente di Confturismo. Nel 2001 diventa presidente di Uvet American express corporate travel, polo distributivo di servizi turistici nel mercato italiano

Dettagli

Costruire un Partito Democratico Europeo Un Manifesto

Costruire un Partito Democratico Europeo Un Manifesto Costruire un Partito Democratico Europeo Un Manifesto Ci sono momenti nella storia in cui i popoli sono chiamati a compiere scelte decisive. Per noi europei, l inizio del XXI secolo rappresenta uno di

Dettagli

MUSICA E IMMAGINE. musica e cinema. musica e cinema. musica e TV. musica e pubblicità. Copyright Mirco Riccò Panciroli

MUSICA E IMMAGINE. musica e cinema. musica e cinema. musica e TV. musica e pubblicità. Copyright Mirco Riccò Panciroli MUSICA E IMMAGINE musica e cinema musica e TV musica e pubblicità Copyright Mirco Riccò Panciroli musica e cinema musica e cinema La colonna sonora colonna sonora Parlato inciso in varie lingue nelle sale

Dettagli

FRANCESCO GIAVAZZI ECONOMISTA

FRANCESCO GIAVAZZI ECONOMISTA FRANCESCO GIAVAZZI ECONOMISTA Grazie. Dirò anche due cose su Venezia, impiegherò dieci minuti. Fatemi ricominciare riprendendo da dove ci siamo fermati questa mattina. E difficile per una persona che per

Dettagli

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di RACCONTO TRATTO DAL LIBRO DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di Roberta Griffini, Francesca Matichecchia, Debora Roversi, Marzia Tanzini Disegno di Pat Carra Filcams Cgil Milano Margherita impiegata

Dettagli

NONA LEZIONE L AUTOSTOP

NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE 96 L autostop Scendi pure tu dalla macchina? Devo spingere anch io? Sì, se vuoi. Ma scusa, quanto è distante il distributore di benzina? Non lo so qualche chilometro.

Dettagli

INNOVAZIONE TECNOLOGICA E DIVARIO DIGITALE NELLE VALLI DI LANZO. RACCONTA PROBLEMATICHE E SFIDE

INNOVAZIONE TECNOLOGICA E DIVARIO DIGITALE NELLE VALLI DI LANZO. RACCONTA PROBLEMATICHE E SFIDE INNOVAZIONE TECNOLOGICA E DIVARIO DIGITALE NELLE VALLI DI LANZO. RACCONTA PROBLEMATICHE E SFIDE Tv digitale terrestre, internet a banda larga, ricezione dei telefoni cellulari, ma anche possibilità di

Dettagli

WORKSHOP 3 I PROCESSI DI PARTECIPAZIONE NELLA PROGRAMMAZIONE DI GRANDI OPERE

WORKSHOP 3 I PROCESSI DI PARTECIPAZIONE NELLA PROGRAMMAZIONE DI GRANDI OPERE WORKSHOP 3 I PROCESSI DI PARTECIPAZIONE NELLA PROGRAMMAZIONE DI GRANDI OPERE DOMANDE GUIDA A. QUALI LIMITI SONO STATI INCONTRATI ALL INTERNO DI PROCESSI PARTECIPATIVI RELATIVI A POLITICHE PUBBLICHE? COMUNI

Dettagli

Agenzia Regionale di Protezione Civile &!!

Agenzia Regionale di Protezione Civile &!! Agenzia Regionale di Protezione Civile!!!"#$ % &!! '()* &+#),) Ascoltiamo un po. Parole chiave di Velasco Motivazione Mentalità vincente Esercizio Impegno Adattamento Flessibilità Punti in comune. Quali

Dettagli

Contributo FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana) all'affare Scuola n. 386

Contributo FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana) all'affare Scuola n. 386 Contributo FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana) all'affare Scuola n. 386 L agenda politica del Governo ha finalmente messo al centro un progetto educativo di ampio respiro. Le linee guida della

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

Il Video Advertising in Italia: fruizione, numeri e proiezioni

Il Video Advertising in Italia: fruizione, numeri e proiezioni Osservatorio New Media & New Internet Il Video Advertising in Italia: fruizione, numeri e proiezioni 16 ottobre 2014 Osservatorio New Media & New Internet 16 ottobre 2014 1 L Osservatorio New Media & New

Dettagli

Camera dei Deputati 17 Audizione 8

Camera dei Deputati 17 Audizione 8 Camera dei Deputati 17 Audizione 8 XVI LEGISLATURA COMMISSIONI RIUNITE V-XIV SEDUTA DEL 27 SETTEMBRE 2011 a partire dal 2018 andrà avanti il nuovo sistema di finanziamento al bilancio comunitario, con

Dettagli

connettono, e le tasse che ti sconnettono. Risultato. Un pandemonio. E allora cominciamo con il dire qualcosa che ai fautori dello slow mind, del

connettono, e le tasse che ti sconnettono. Risultato. Un pandemonio. E allora cominciamo con il dire qualcosa che ai fautori dello slow mind, del RobertoCotroneo Immaginare uno scenario culturale per l Italia dei prossimi anni è davvero molto difficile. E iniziare un intervento sugli scenari culturali futuri con questa affermazioneèdavveromoltofacile.

Dettagli

Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato!

Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato! Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato! Realizzato da Luca Giovannetti, responsabile marketing di Europromo La società Europromo

Dettagli

MANUALE MONEY MANAGEMENT

MANUALE MONEY MANAGEMENT 1 MANUALE MONEY MANAGEMENT BY SNIPERTRADING 2 Disclaimer Le opinioni qui espresse sono quelle dell autore e non sono da intendersi come un offerta o una sollecitazione alla vendita o all acquisto di strumenti

Dettagli

La Stampa in Italia (2010 2012)

La Stampa in Italia (2010 2012) (2010 2012) Roma 5 giugno 2013 CRISI ECONOMICA + CRISI DEI MEDIA CARTACEI I dati sulla stampa quotidiana e periodica e sulle imprese editrici di giornali fotografano con nitidezza il quadro di un settore

Dettagli

Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra

Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra 1 Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra STILEMA / UNOTEATRO di e con Silvano Antonelli collaborazione drammaturgica Alessandra Guarnero Ogniqualvolta si utilizzino e

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

CHE RENDIMENTI È POSSIBILE OTTENERE?

CHE RENDIMENTI È POSSIBILE OTTENERE? CHE RENDIMENTI È POSSIBILE OTTENERE? Se metti in soldi in banca che tasso di interesse ti danno? Il 2% forse. Se compri obbligazioni quale rendimento ti puoi aspettare? Quelle buone e non troppo rischiose

Dettagli

La lunga strada per tornare a casa

La lunga strada per tornare a casa Saroo Brierley con Larry Buttrose La lunga strada per tornare a casa Traduzione di Anita Taroni Proprietà letteraria riservata Copyright Saroo Brierley 2013 2014 RCS Libri S.p.A., Milano Titolo originale

Dettagli

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione -

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - PROVA DI ITALIANO DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - Molti anni fa vivevo con la mia famiglia in un paese di montagna. Mio padre faceva il medico, ma guadagnava poco perché i suoi malati erano poveri

Dettagli

Un pinguino in seconda A o forse più di uno?

Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Immaginiamo, per un momento, che una cicogna un po distratta voli con un fagotto tra le zampe. Nel fagotto c è un pinguino. Un delizioso, buffo e tenero pinguino.

Dettagli

Il tema del credito è stato affrontato più volte dalla rivista Microimpresa

Il tema del credito è stato affrontato più volte dalla rivista Microimpresa Banchese Focus 1 Introduzione 2 Il tema del credito è stato affrontato più volte dalla rivista Microimpresa (si rimanda, in particolare, ai numeri 35 e 36 relativi ai alle imprese è un argomento ancora

Dettagli

MA COSA SARA QUELLO STRANO BIDONE? VIAGGIO AVVENTUROSO NEL MONDO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA A CISTERNA D ASTI 1 19 NOVEMBRE 2010

MA COSA SARA QUELLO STRANO BIDONE? VIAGGIO AVVENTUROSO NEL MONDO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA A CISTERNA D ASTI 1 19 NOVEMBRE 2010 MA COSA SARA QUELLO STRANO BIDONE? VIAGGIO AVVENTUROSO NEL MONDO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA A CISTERNA D ASTI 1 19 NOVEMBRE 2010 Il cantoniere di Cisterna, Roberto Massocco, ci ha portato un bel bidone

Dettagli

Il manuale è concentrato su questi articoli:

Il manuale è concentrato su questi articoli: Questo manuale è stato creato per aiutare i team leader e gli assistenti nel loro lavoro, dandoli una dritta specifica su alcuni dei loro doveri principali nel dirigere i propri gruppi di lavoro. La dirigenza

Dettagli

Data: 11 MARZO 2015 PAG. 29

Data: 11 MARZO 2015 PAG. 29 Testata: LA REPUBBLICA Sassoli de Bianchi (Upa): La pubblicità e i consumi tornano a crescere nel 2015. Google paghi i diritti d autore PAG. 29 Testata: ITALIA OGGI Costa: ora il progetto per l editoria

Dettagli

La storia di Manuela

La storia di Manuela La storia di Manuela «A 23 anni, a causa di una rettocolite ulcerosa, Ho dovuto affrontare un intervento per il confezionamento di una ileostomia, che doveva essere temporanea ma che, a causa di alcune

Dettagli

Fundraising. Un altro welfare è possibile. Sintesi dell intervento introduttivo di Massimo Coen Cagli Direttore Scientifico della Scuola di Roma

Fundraising. Un altro welfare è possibile. Sintesi dell intervento introduttivo di Massimo Coen Cagli Direttore Scientifico della Scuola di Roma Fundraising. Un altro welfare è possibile Sintesi dell intervento introduttivo di Massimo Coen Cagli Direttore Scientifico della Scuola di Roma Premessa: il senso dell itinerario Fundraising un altro Welfare

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Intervento di Anna Donati Amministrazione comunale di Napoli

Intervento di Anna Donati Amministrazione comunale di Napoli Intervento di Anna Donati Amministrazione comunale di Napoli In Campania e a Napoli il trasporto pubblico sta vivendo una crisi drammatica dovuta, e qui sono d'accordo con quanto sostiene Marco Piuri,

Dettagli

sono qui perché > videointerviste: la parola ai ragazzi motivazioni, risultati, metodologia.

sono qui perché > videointerviste: la parola ai ragazzi motivazioni, risultati, metodologia. sono qui perché > videointerviste: la parola ai ragazzi motivazioni, risultati, metodologia. 1 Luoghi Comuni, piccole storie migranti videointerviste: la parola ai ragazzi Nel 2010 abbiamo raccolto in

Dettagli

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile Novembre 2011 Nel primo incontro di questo giornalino ognuno di noi ha proposto la sua definizione di lavoro minorile e ha raccontato la sua esperienza. personale.

Dettagli

Nel 2006, ultimo anno che ha fatto segnare un incremento delle vendite, si vendevano 5,5 milioni di copie al giorno; in un lustro si è bruciato

Nel 2006, ultimo anno che ha fatto segnare un incremento delle vendite, si vendevano 5,5 milioni di copie al giorno; in un lustro si è bruciato 1 Nel 2006, ultimo anno che ha fatto segnare un incremento delle vendite, si vendevano 5,5 milioni di copie al giorno; in un lustro si è bruciato quindi un milione di copie, pari a poco meno del 20% del

Dettagli

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è I fogli bianchi Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è frutto di immaginazione e non ha nessuna

Dettagli

L'oro è l elemento più importante del sistema finanziario mondiale

L'oro è l elemento più importante del sistema finanziario mondiale Cos è l Oro? 1. L oro è il metallo più prezioso, è sinonimo di ricchezza ed eccellenza. 2. L oro non dipende dai governi. 3. L oro non è tassato. 4. L oro non ha scadenza e non si deteriora. 5. L oro non

Dettagli

Tutela della proprietà intellettuale e azioni di contrasto alla contraffazione

Tutela della proprietà intellettuale e azioni di contrasto alla contraffazione VALERIA FEDELI - Vice Presidente del Senato appunti intervento convegno dell associazione Amerigo Tutela della proprietà intellettuale e azioni di contrasto alla contraffazione Firenze, 25 ottobre 2013

Dettagli

Elisa Massoni. SPAZIO numero 5 Sommario

Elisa Massoni. SPAZIO numero 5 Sommario È ARRIVATO IL NUOVO SITO! Qui trovi approfondimenti sugli articoli, segnalazioni, storie, disegni, nuovi contenuti... E puoi anche scaricare tutti i numeri di SPAZIO in formato pdf. Ti aspettiamo. www.spaziomag.it

Dettagli

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B Il Quotidiano in Classe Classe III sez. B Report degli articoli pubblicati Dagli studenti sul HYPERLINK "iloquotidiano.it" Ilquotidianoinclasse.it Allestimento di Ottavia Ferrannini Supervisione di Chiara

Dettagli

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B Il Quotidiano in Classe Classe III sez. B Report degli articoli pubblicati Dagli studenti sul HYPERLINK "iloquotidiano.it" Ilquotidianoinclasse.it Allestimento di Lorenzo Testa Supervisione di Chiara Marra

Dettagli

My Sky HD Product Guidelines

My Sky HD Product Guidelines My Sky HD Product Guidelines Data Pubblicazione: 06/05/2011 My Sky HD Selling Propositions My Sky HD non è un semplice decoder ma il decoder innovativo di Sky My Sky HD è la chiave di accesso al meglio

Dettagli

WORKSHOP DAY DEL RADIOTV FORUM DI AERANTI-CORALLO

WORKSHOP DAY DEL RADIOTV FORUM DI AERANTI-CORALLO WORKSHOP DAY DEL RADIOTV FORUM DI AERANTI-CORALLO Relazione introduttiva dell avv. Marco Rossignoli Coordinatore di Aeranti-Corallo e Presidente Aeranti Milano 3 novembre 2009 Il passaggio al digitale

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 2 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web LE BASI INDEX 3 7 13 16 Come creare e gestire con semplicità un sito web Le fasi da seguire per costruire

Dettagli

Maria Ponticello MA VIE

Maria Ponticello MA VIE Ma vie Maria Ponticello MA VIE racconti odierni www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Maria Ponticello Tutti i diritti riservati Dedicato a Romano Battaglia, che con i suoi libri ha intrattenuto la

Dettagli

La Felicità con gli occhi di

La Felicità con gli occhi di La Felicità con gli occhi di Di Paolo Sichel, Giorgia Zanierato e Sidney Fontana Classe 4 BSU Indice Felicità: Con la spensieratezza di un bambino Con la grinta dell adolescente Con la serenità di un adulto

Dettagli

Programma e calendario del corso di SCRITTURA PER LA TELEVISIONE (2012) della Scuola di cinema Pigrecoemme di Napoli

Programma e calendario del corso di SCRITTURA PER LA TELEVISIONE (2012) della Scuola di cinema Pigrecoemme di Napoli Programma e calendario del corso di SCRITTURA PER LA TELEVISIONE (2012) della Scuola di cinema di Napoli Gli appuntamenti del lunedì e del venerdì si tengono dalle 19,15 alle 21,15. Quelli del Sabato dalle

Dettagli

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI 1 ISTITUTO COMPRENSIVO ALDO MORO / CAROSINO Anno scolastico 2013-2014 QUESTIONARIO CONOSCITIVO Nota: Il presente questionario è predisposto per gli alunni del

Dettagli

Trento, 9 novembre 2006. DISCUSSIONE DELLA PROPOSTA DI MOZIONE n. 327. BOMBARDA (Verdi e Democratici per l Ulivo): Grazie, signor

Trento, 9 novembre 2006. DISCUSSIONE DELLA PROPOSTA DI MOZIONE n. 327. BOMBARDA (Verdi e Democratici per l Ulivo): Grazie, signor Trento, 9 novembre 2006 DISCUSSIONE DELLA PROPOSTA DI MOZIONE n. 327 BOMBARDA (Verdi e Democratici per l Ulivo): Grazie, signor Presidente. Io sono stato più parco nei consumi di tempo e quindi mi ritrovo

Dettagli

presenta: By: Centro Informazioni

presenta: By: Centro Informazioni presenta: By: Centro Informazioni Sito Internet: http://www.centroinformazioni.net Portale: http://www.serviziebay.com Blog: http://www.guadagnare-da-casa.blogspot.com/ Email: supporto@centroinformazioni.net

Dettagli