MANUTENZIONE E SERVICE NEL SETTORE FERROVIARIO: OPPORTUNITA E VINCOLI 18 OTTOBRE 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUTENZIONE E SERVICE NEL SETTORE FERROVIARIO: OPPORTUNITA E VINCOLI 18 OTTOBRE 2012"

Transcript

1 MANUTENZIONE E SERVICE NEL SETTORE FERROVIARIO: OPPORTUNITA E VINCOLI 18 OTTOBRE 2012

2 FAIVELEY TRANSPORT OGGI 2

3 FAIVELEY TRANSPORT OGGI FAIVELEY OGGI SERVICE E MANUTENZIONE Oggi FAIVELEY TRANSPORT opera nel mercato della manutenzione e del service secondo due principali linee guida: ASSISTENZA TECNICA IN GARANZIA; CONTRATTI DI SERVICE AD ELEVATO LIVELLO DI CUSTOMIZZAZIONE; SVILUPPO DI PROGETTI DI REVAMPING CON TARGET DI MIGLIORAMENTO DEL PRODOTTO (ES. PROGETTO TGV PSE SNCF) GESTIONE DI PROGETTI DI OVERHAULING CON TARGET DI MIGLIORAMENTO DEL PRODOTTO (ES. Service ETR500, overhaul ETR ) 3

4 FAIVELEY TRANSPORT OGGI FAIVELEY TRANSPORT OGGI ESEMPIO DI CONTRATTO DI SERVICE Scopo di fornitura del contratto: 1. Fornitura e gestione di ricambi e componenti revisionati-riparati per il Sistema Freno Loco E464; 2. 1 Tecnico Specializzato Faiveley presso il Deposito: nr.1 Tecnico fortemente skillato 5 giorni a settimana, 8 ore al giorno, 12 mesi l anno 3. Attività di training al Cliente su aspetti manutentivi dell impianto freno Cliente: Bombardier Italy End User: Trenord Srl - Trenitalia Spa (Divisione Regionale Lombardia) e Le NORD (Ferrovie Nord Milano) TARGET: Garantire la disponibilità di 116 Locomotive su un parco veicoli di 120 4

5 SERVICE E MANUTENZIONE OPPORTUNITA In un contesto di forte competizione dove l esigenza di disponibilità di un Parco Veicoli ad elevato tasso di affidabilità e disponibilità si fa sempre più forte, si possono: DEFINIRE TARGET DI MIGLIORAMENTO DELLE CAPACITA GESTIONALI DEFINIRE INVESTIMENTI IN STRUMENTI PROFESSIONALI DEFINIRE OBIETTIVI DI MIGLIORAMENTO DEL SERVIZIO 5

6 OPPORTUNITA CAPACITA GESTIONALI INVESTIMENTO NELLE CAPACITA GESTIONALI DEGLI ATTORI E NELLA LORO FORMAZIONE La Manutenzione ed i servizi correlati ad essa dovrebbero essere integrati e trasversalizzati con Produzione e Engineering in un ottica di raggiungimento di obiettivi aziendali. Gli Attori coinvolti dovrebbero quindi ricevere adeguata formazione; Incremento delle capacità gestionali per lo sviluppo e il coordinamento di risorse umane garantendo a queste continua formazione in modo da mantenere gli skills al passo con le evoluzioni tecnologiche e del mercato; Sviluppo delle capacità gestionali volte al monitoraggio di budget. Monitorare e migliorare i costi degli interventi in garanzia dovrebbe essere un target aziendalmente condiviso; Acquisizione di metodologie di ingegneria di manutenzione; Definizione della figura di Service Manager 6

7 OPPORTUNITA STRUMENTI PROFESSIONALI INVESTIMENTO IN STRUMENTI E TOOLS Investire in tools e strumenti che possano supportare le attività di manutenzione e di service; Investire nella definizione di un «progetto manutentivo» o di un «progetto di service» Improvement nella gestione magazzino per la fornitura dei ricambi; Investimenti in strumenti aziendali che permettano adeguati feedback alle altre Divisioni (Engineerng, R&D, Produzione, Qualità ) per migliorare le performance di sistemi e prodotti in termini di affidabilità, manutenibilità e LCC; 7

8 OPPORTUNITA OBIETTIVI DI MIGLIORAMENTO DEL SERVIZIO Costruire e delineare un vision. In un ottica di creazione di valore si possono dare linee guida nell ambito del Service e della Manutenzione volte a: Portare la visione del target del Service da semplice riparazione del prodotto a strumento di marketing. Service/Manutenzione come SERVIZI al Cliente in modo che possano essere usati a promozione dell immagine aziendale creando fidelizzazione del Cliente. Creazione del valore; Facendo seguito ad analisi «make or buy» proporre e stipulare accordi di Global Service o di Assistenza con il Cliente. Far collimare esigenze di progetti remunerativi per chi propone e di soddisfazione per il Cliente. Definizione di target in forte sinergia; Le strutture aziendali che forniscono servizi di Manutenzione o Service devono costituire una leva competitiva. Strutture organizzate pienamente integrate in una struttura Aziendale. 8

9 OPPORTUNITA TARGET COMUNI DEFINIRE OBIETTIVI COMUNI CON IL CLIENTE: ASSISTENZA, SERVICE E MANUTENZIONE COME SCOPO DI FORNITURA BEN DEFINITO E ADEGUATAMENTE STRUTTURATI ALL INTERNO DI CONTRATTI SIA SUL MERCATO OE CHE ALL INTERNO DI CONTRATTI DI REVAMPING E GLOBAL SERVICE DI FLOTTE. SVILUPPO DI DINAMICHE DI CUSTOMER RELATIONSHIP E DEFINIZIONE DI KPI CHE POSSANO SUPPORTARE IL MONITORAGGIO DELLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE. 9

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 429/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A.

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 429/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 429/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. La struttura organizzativa DIREZIONE MANUTENZIONE E LOGISTICA, la cui titolarità è confermata ad interim all ing. Roberto TESTORE,

Dettagli

Percorso di Alta Formazione in Management delle flotte e dei veicoli industriali: Manutenzione e Service. Formula executive

Percorso di Alta Formazione in Management delle flotte e dei veicoli industriali: Manutenzione e Service. Formula executive Percorso di Alta Formazione in Management delle flotte e dei veicoli industriali: Manutenzione e Service Formula executive Percorso di Alta Formazione in Management delle flotte e dei veicoli industriali

Dettagli

Percorso di Alta Formazione in Management degli impianti industriali: Manutenzione e Service. Formula executive

Percorso di Alta Formazione in Management degli impianti industriali: Manutenzione e Service. Formula executive Percorso di Alta Formazione in Management degli impianti industriali: Manutenzione e Service Formula executive Percorso di Alta Formazione in Management degli impianti industriali: Manutenzione e Service

Dettagli

Creatori di Eccellenza nella Supply Chain

Creatori di Eccellenza nella Supply Chain Creatori di Eccellenza nella Supply Chain Chi siamo Essere innovativi ma concreti, scommettere assieme sui risultati. Fare le cose che servono per creare valore nel miglior modo possibile. Questa è Makeitalia.

Dettagli

Applicazione pilota Regione Lombardia (Italia) Moduli di testo

Applicazione pilota Regione Lombardia (Italia) Moduli di testo ECORailS Energy efficiency and environmental criteria in the awarding of regional rail transport vehicles and services Applicazione pilota Regione Lombardia (Italia) Moduli di testo SCHEMA DI PROTOCOLLO

Dettagli

Riorganizzazione Trenitalia. 14 luglio 2005

Riorganizzazione Trenitalia. 14 luglio 2005 Riorganizzazione Trenitalia 14 luglio 2005 2 Riorganizzazione processi di manutenzione Strutture centrali Pianificazione industriale (Nuova) Ingegneria degli impianti e della manutenzione (riorganizz.

Dettagli

Il Reporting Direzionale

Il Reporting Direzionale L offerta di consulenza di Professionisti per l Impresa www.piconsulenza.it A cosa serve il controllo individuare i fattori che determinano le performance misurare le performance informare i responsabili

Dettagli

CURRICULUM VITAE (Gennaio 2014)

CURRICULUM VITAE (Gennaio 2014) CURRICULUM VITAE (Gennaio 2014) Cognome: SCHIAVON Nome: Massimo Stato civile: Coniugato Luogo di nascita: Chioggia (VE) Data di nascita: 16/07/1960 Servizio militare: Assolto dal 1/6/85 al 31/5/86 in Aeronautica

Dettagli

CRM E GESTIONE DEL CLIENTE

CRM E GESTIONE DEL CLIENTE CRM E GESTIONE DEL CLIENTE La concorrenza è così forte che la sola fonte di vantaggio competitivo risiede nella creazione di un valore superiore per i clienti, attraverso un investimento elevato di risorse

Dettagli

DISPOSIZIONE ORGANIZZATIVA n. 654/AD del 24 lug 2007. Trenitalia

DISPOSIZIONE ORGANIZZATIVA n. 654/AD del 24 lug 2007. Trenitalia DISPOSIZIONE ORGANIZZATIVA n. 654/AD del 24 lug 2007 Trenitalia Principali logiche organizzative: Al fine di migliorare l efficacia del processo di monitoraggio del servizio di trasporto passeggeri e merci

Dettagli

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A.

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. La struttura organizzativa DIREZIONE è confermata al dr. Paolo GAGLIARDO, con le specificazioni di seguito riportate. Alle dirette

Dettagli

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 425/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A.

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 425/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 425/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. Alle dirette dipendenze dell Amministratore Delegato è istituita la DIREZIONE GENERALE OPERATIVA PASSEGGERI (in seguito DGOP),

Dettagli

Stato delle pratiche ed esigenze degli Utenti: Opportunità oggi a disposizione e criticità ancora presenti

Stato delle pratiche ed esigenze degli Utenti: Opportunità oggi a disposizione e criticità ancora presenti Stato delle pratiche ed esigenze degli Utenti: Opportunità oggi a disposizione e criticità ancora presenti Agenda L Ingegneria di Manutenzione come ruolo strategico per la categoria «Utenti», con specifica

Dettagli

www.fastferrovie.it SEGRETERIA REGIONALE PIEMONTE E VALLE D AOSTA

www.fastferrovie.it SEGRETERIA REGIONALE PIEMONTE E VALLE D AOSTA informa www.fastferrovie.it SEGRETERIA REGIONALE PIEMONTE E VALLE D AOSTA FOGLIO INFORMATIVO STAMPATO IN PROPRIO - ANNO 3, N. 048 - FEBBRAIO 2010 CARGO DIISPOSIIZIIONE ORGANIIZZATIIVA 952//10 FAST FerroVie

Dettagli

Modellare i servizi di manutenzione intorno alle Imprese Ferroviarie

Modellare i servizi di manutenzione intorno alle Imprese Ferroviarie AICQ Manutenzione e Service nel Settore Ferroviario: opportunità e vincoli Modellare i servizi di manutenzione intorno alle Imprese Ferroviarie Leonardo SOLERA Alstom Train Life Services - Italia Firenze,

Dettagli

I valori del servizio al cliente

I valori del servizio al cliente Modelli di servizio per un mercato in evoluzione Enea Dallaglio Milano, 18 novembre 2009 La mobilità è il fatto nuovo del mercato La mobilità dei clienti è in rapida crescita dei clienti Mobilità degli

Dettagli

Autobus Affidabilità, manutenzione, vita media. Andrea Bottazzi (ATC spa - Bologna)

Autobus Affidabilità, manutenzione, vita media. Andrea Bottazzi (ATC spa - Bologna) Autobus Affidabilità, manutenzione, vita media Andrea Bottazzi (ATC spa - Bologna) Sommario Scenari macro-micro economci I processi di gestione della flotta le strategie in ambito manutentivo Scenari macroeconomici

Dettagli

Stratega OFFIX. Soluzione software specifica per aziende del settore: Copying Office Automation Information Technology

Stratega OFFIX. Soluzione software specifica per aziende del settore: Copying Office Automation Information Technology Stratega OFFIX Soluzione software specifica per aziende del settore: Copying Office Automation Information Technology Stratega OFFIX Stratega Offix è la procedura Verticale specifica per aziende del settore

Dettagli

LA MANUTENZIONE LE REFERENZE IN ITALIA

LA MANUTENZIONE LE REFERENZE IN ITALIA LA MANUTENZIONE LE REFERENZE IN ITALIA ESPERIENZA SOLIDA E COLLAUDATA AL SERVIZIO DEGLI OPERATORI FERROVIARI Indipendentemente dalla tipologia di materiale rotabile, le esigenze degli operatori ferroviari

Dettagli

dottor grandine e torna il sereno

dottor grandine e torna il sereno dottor grandine e torna il sereno Un azienda tecnologicamente avanzata che crea valore. La capacità di assicurare valore nel tempo. E TORNA IL SERENO Il massimo delle vostre performance al vostro servizio.

Dettagli

MANUALE OPERATIVO DELL APPLICATIVO WEB

MANUALE OPERATIVO DELL APPLICATIVO WEB MANUALE OPERATIVO DELL APPLICATIVO WEB Introduzione L applicativo web si pone come obiettivo quello di fornire all utilizzatore uno strumento che, partendo dall analisi dei dati forniti dai veicoli, permette

Dettagli

Direzione Centrale Sistemi Informativi

Direzione Centrale Sistemi Informativi Direzione Centrale Sistemi Informativi Missione Contribuire, in coerenza con le strategie e gli obiettivi aziendali, alla definizione della strategia ICT del Gruppo, con proposta al Chief Operating Officer

Dettagli

LA NORMATIVA ECM. (in Italia il D.Lgs. 43/11 crea ufficialmente al figura del Responsabile della Manutenzione Certificato)

LA NORMATIVA ECM. (in Italia il D.Lgs. 43/11 crea ufficialmente al figura del Responsabile della Manutenzione Certificato) LA NORMATIVA ECM Nel Maggio 2011 la Commissione Europea ha emesso il Regolamento (EU) N 445/2011 che definisce le Linee guida e le specifiche per l implementazione di un Sistema di Gestione della Manutenzione

Dettagli

Business Intelligence Revorg. Roadmap. Revorg Business Intelligence. trasforma i dati operativi quotidiani in informazioni strategiche.

Business Intelligence Revorg. Roadmap. Revorg Business Intelligence. trasforma i dati operativi quotidiani in informazioni strategiche. soluzioni di business intelligence Revorg Business Intelligence Utilizza al meglio i dati aziendali per le tue decisioni di business Business Intelligence Revorg Roadmap Definizione degli obiettivi di

Dettagli

INDICE PRESENTAZIONE

INDICE PRESENTAZIONE Direzione Tecnica e Acquisti Industriali Stabilimento di OMC Bologna Modena, 6 giugno 2007 INDICE PRESENTAZIONE SITI MANUTENZIONE CICLICA FLOTTA TRENITALIA. STABILIMENTO OMC BOLOGNA E SUE DIMENSIONI OPERATIVE.

Dettagli

Innovare per competere: il ruolo del CRM come elemento di vera misurabilità

Innovare per competere: il ruolo del CRM come elemento di vera misurabilità Innovare per competere: il ruolo del CRM come elemento di vera misurabilità Dr.ssa Brizzolari Chiara Managing Director di Veneto Ricerche S.r.l. Associata AISM Customer Relationship Management CRM, ovvero

Dettagli

come portare all eccellenza la propria organizzazione post-vendita 29 marzo 2012 ore 9,00-18,00 C.so Stati Uniti 38-10128 Torino

come portare all eccellenza la propria organizzazione post-vendita 29 marzo 2012 ore 9,00-18,00 C.so Stati Uniti 38-10128 Torino AFTER SALES EXCELLENCE come portare all eccellenza la propria organizzazione post-vendita ore 9,00-18,00 C.so Stati Uniti 38-10128 Torino DESTINATARI OBIETTIVI PREMESSA Nella cultura industriale il prodotto

Dettagli

Ferrovie dello Stato Italiane Garantisce l Efficienza dei Servizi IT in Outsourcing con CA Business Service Insight

Ferrovie dello Stato Italiane Garantisce l Efficienza dei Servizi IT in Outsourcing con CA Business Service Insight CUSTOMER SUCCESS STORY April 2014 Garantisce l Efficienza dei Servizi IT in Outsourcing con CA Business Service Insight PROFILO DEL CLIENTE: Azienda: S.p.A. Settore: logistica e trasporti Fatturato: 8,2

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER L APPROVVIGIONAMENTO

TECNICO SUPERIORE PER L APPROVVIGIONAMENTO ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO TECNICO SUPERIORE PER L APPROVVIGIONAMENTO STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI DESCRIZIONE DELLA FIGURA PROFESSIONALE

Dettagli

Progetto Formativo. Travel for business. Execellence in Travel Management

Progetto Formativo. Travel for business. Execellence in Travel Management Progetto Formativo Travel for business Execellence in Travel Management Business Travel Management: gestire le politiche di viaggio per contribuire al successo delle aziende. In un mercato sempre più globale

Dettagli

enclose CRM Engineering Cloud Services IL CRM AS A SERVICE DI ENGINEERING runs on Microsoft Dynamics CRM

enclose CRM Engineering Cloud Services IL CRM AS A SERVICE DI ENGINEERING runs on Microsoft Dynamics CRM enclose Engineering Cloud Services CRM runs on Microsoft Dynamics CRM IL CRM AS A SERVICE DI ENGINEERING EncloseCRM EncloseCRM è la proposta Software as a Service di Engineering per offrire al mercato

Dettagli

CRM (CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT) CRM CRM CRM

CRM (CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT) CRM CRM CRM (CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT) Marco Pironti - Università di Torino 1 Executive summary Introduzione Obiettivi Fasi Architettura Tendenze evolutive Piano operativo Considerazioni Marco Pironti - Università

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

I Sistemi Informativi Direzionali. I reporting direzionali

I Sistemi Informativi Direzionali. I reporting direzionali I Sistemi Informativi Direzionali I reporting direzionali Concezioni del controllo Concezione tradizionale valutare l efficienza, l onestà e la diligenza dei dipendenti Concezione moderna (p.e. Anthony)

Dettagli

Innovare per competere

Innovare per competere Innovare per competere il ruolo del CRM come elemento di crescita nelle vendite workshop a cura di: Giulia Zaia Veneto Ricerche Customer Relationship Management CRM ovvero gestione delle relazioni con

Dettagli

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT STRATEGY AND LOGISTIC NETWORK

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT STRATEGY AND LOGISTIC NETWORK UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria Informatica, Gestionale e dell Automazione SUPPLY CHAIN MANAGEMENT STRATEGY AND LOGISTIC NETWORK relators: Marcello

Dettagli

Redditività aziendale: i sistemi incentivanti per migliorare le performance aziendali

Redditività aziendale: i sistemi incentivanti per migliorare le performance aziendali Redditività aziendale: i sistemi incentivanti per migliorare le performance aziendali Dott. Alberto Sesini Managing Director Sesini & Associati sas 21-22 maggio 2008 - Centro Congressi VeronaFiere Il contesto

Dettagli

TECNICO PER LA LOGISTICA INDUSTRIALE Corso IRECOOP/IAL

TECNICO PER LA LOGISTICA INDUSTRIALE Corso IRECOOP/IAL TECNICO PER LA LOGISTICA INDUSTRIALE Corso IRECOOP/IAL Il trasporto: normativa e caratteristiche mezzi Introduzione 1 IL PUNTO DI PARTENZA MICROLOGISTICA: tutto ciò che concettualmente è (o avviene o viene

Dettagli

Capitolo 1. Il marketing: costruire una relazione profittevole con il cliente. Capitolo 1- slide 1

Capitolo 1. Il marketing: costruire una relazione profittevole con il cliente. Capitolo 1- slide 1 Capitolo 1 Il marketing: costruire una relazione profittevole con il cliente Capitolo 1- slide 1 Obiettivi di apprendimento Che cos è il marketing? Comprendere il mercato e i bisogni del consumatore Obiettivi

Dettagli

Lean Services. Are you R.E.A.D.Y. for the Lean Transformation?

Lean Services. Are you R.E.A.D.Y. for the Lean Transformation? Lean Services Are you R.E.A.D.Y. for the Lean Transformation? L approccio JMAC per il mondo dei servizi La nostra proposta Il nostro modello di riferimento: lo schema S2P Mercato / Voice of the Customer

Dettagli

IL NUOVO MODELLO ORGANIZZATIVO DELLE STRUTTURE COMMERCIALI TERRITORIALI

IL NUOVO MODELLO ORGANIZZATIVO DELLE STRUTTURE COMMERCIALI TERRITORIALI IL NUOVO MODELLO ORGANIZZATIVO DELLE STRUTTURE COMMERCIALI TERRITORIALI 22 gennaio 2004 Posteitaliane 1 LINEE DI CONTESTO Negli anni passati è stato fatto un vigoroso sforzo per arricchire e diversificare

Dettagli

Skills Management Consulenza e Formazione

Skills Management Consulenza e Formazione DIVISIONE SANITA' è una società di consulenza direzionale e di formazione manageriale, innovativa e dinamica, che affianca i propri Clienti nella gestione dei processi di cambiamento, nello sviluppo della

Dettagli

MANUALE OPERATIVO DELL APPLICATIVO WEB

MANUALE OPERATIVO DELL APPLICATIVO WEB MANUALE OPERATIVO DELL APPLICATIVO WEB Introduzione L applicativo web si pone come obiettivo quello di fornire all utilizzatore uno strumento che, partendo dall analisi dei dati forniti dai veicoli, permette

Dettagli

CORSO DI ALTA SPECIALIZZAZIONE FITNESS CLUB MANAGER

CORSO DI ALTA SPECIALIZZAZIONE FITNESS CLUB MANAGER PREMESSA L azienda Fitness, oggi, è entrata di diritto a far parte della grande distribuzione associata. I criteri di gestione, l analisi economico - finanziaria, il marketing, la fidelizzazione, la gestione

Dettagli

COMUNICAZIONE GESTIONALE N. 960/DRUO DEL 25 FEBBRAIO 2010

COMUNICAZIONE GESTIONALE N. 960/DRUO DEL 25 FEBBRAIO 2010 informa www.fastferrovie.it SEGRETERIA REGIONALE PIEMONTE E VALLE D AOSTA FOGLIO INFORMATIVO STAMPATO IN PROPRIO - ANNO 3, N. 076 - MARZO 2010 DIVISIONE PASSEGGERI N/I DISPOSIZIONE ORGANIZZATIVA N. 959/AD

Dettagli

Corporate profile. Controllo di Gestione e Organizzazione Aziendale

Corporate profile. Controllo di Gestione e Organizzazione Aziendale Le informazioni contenute in questo documento sono di proprietà di MESA s.r.l. e del destinatario del documento. Tali informazioni sono strettamente legate ai commenti orali che le hanno accompagnate,

Dettagli

Le sfide future per il Facility Management: l open facility management come nuova soluzione

Le sfide future per il Facility Management: l open facility management come nuova soluzione CHE COS È IL FACILITY MANAGEMENT Il Facility Management è una disciplina in continua evoluzione ed infatti in un contesto altamente dinamico, tipico della società odierna, si trova a dover interpretare

Dettagli

Il binomio Gestione dei Crediti Commerciali e Customer Care: strategia per produrre cassa e fidelizzare il portfolio clienti.

Il binomio Gestione dei Crediti Commerciali e Customer Care: strategia per produrre cassa e fidelizzare il portfolio clienti. IL VALORE DELL AUTOFINANZIAMENTO. Il binomio Gestione dei Crediti Commerciali e Customer Care: strategia per produrre cassa e fidelizzare il portfolio clienti. L ultimo Bollettino Economico della Banca

Dettagli

Customer Care. Loccioni Mobility. Customer Care. Manteniamo il tuo valore nel tempo

Customer Care. Loccioni Mobility. Customer Care. Manteniamo il tuo valore nel tempo Loccioni Mobility Customer Care Manteniamo il tuo valore nel tempo Loccioni Mobility Customer Care è il team del Gruppo Loccioni che si prende cura dei vostri sistemi sin dalla fase di collaudo all interno

Dettagli

IL SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO A MADRID

IL SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO A MADRID IL SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO A MADRID 1) I soggetti regolatori Comunidad de Madrid: in base all articolo 26.5 del suo Statuto, la Comunità Autonoma di Madrid ha pieni poteri normativi in materia di

Dettagli

Come gestire la rete di ASSISTENZA TECNICA

Come gestire la rete di ASSISTENZA TECNICA Come gestire la rete di ASSISTENZA TECNICA per razionalizzare i costi e aumentare le vendite Milano, UNA Hotel Mediterraneo 18 e 19 giugno 2013 MODULO 1 - RETE DIRETTA Strutturare e impostare un servizio

Dettagli

E n v i r o n m e n t y o u r e n e r g y f u t u r e

E n v i r o n m e n t y o u r e n e r g y f u t u r e E n v i r o n m e n t y o u r e n e r g y f u t u r e SERVIZIO INTEGRATO Zilio Service offre competenze tecniche di altissimo livello e capacità di pronto intervento operativo per garantire un servizio

Dettagli

ORGANIGRAMMA FUNZIONALE DIVISIONE FRANCHISING

ORGANIGRAMMA FUNZIONALE DIVISIONE FRANCHISING ORGANIGRAMMA FUNZIONALE DIVISIONE FRANCHISING Struttura Interna Direzione Sviluppo Franchising 1. Dipartimento Operativo 5. Dipartimento Marketing 2. Dipartimento Tecnico 6. Dipartimento Informatica 3.

Dettagli

ZeroUno Executive Dinner

ZeroUno Executive Dinner L ICT per il business nelle aziende italiane: mito o realtà? 30 settembre 2008 Milano, 30 settembre 2008 Slide 0 I principali obiettivi strategici delle aziende Quali sono i primi 3 obiettivi di business

Dettagli

I SISTEMI DI PERFORMANCE MANAGEMENT

I SISTEMI DI PERFORMANCE MANAGEMENT http://www.sinedi.com ARTICOLO 8 GENNAIO 2007 I SISTEMI DI PERFORMANCE MANAGEMENT In uno scenario caratterizzato da una crescente competitività internazionale si avverte sempre di più la necessità di una

Dettagli

FINANZIATO IL PROGRAMMA SIFEG

FINANZIATO IL PROGRAMMA SIFEG FINANZIATO IL PROGRAMMA SIFEG Il Ministero dello Sviluppo Economico ha selezionato e finanziato il PROGRAMMA SIFEG, di cui Tecno Habitat s.p.a. è primo proponente. SIFEG SISTEMA INTEGRATO TRASPORTO MERCI

Dettagli

SERVIZI DI FORNITURA RICAMBI PER OTTIMIZZARE LE VOSTRE PRESTAZIONI DI MANUTENZIONE

SERVIZI DI FORNITURA RICAMBI PER OTTIMIZZARE LE VOSTRE PRESTAZIONI DI MANUTENZIONE SERVIZI DI FORNITURA RICAMBI PER OTTIMIZZARE LE VOSTRE PRESTAZIONI DI MANUTENZIONE Alstom Transport 1 Un approccio meticoloso e anticipativo della fornitura dei ricambi riduce al minimo l impatto delle

Dettagli

www.quattroruotepro.it

www.quattroruotepro.it www.quattroruotepro.it holeinone.it Banche dati - Prodotti e servizi Soluzioni personalizzate Business Intelligence - Formazione Assicurazioni Automotive Autoriparazione Via Gianni Mazzocchi 1/3 20089

Dettagli

Trastil opera sul mercato con una divisione formata da professionisti e fornisce un servizio chiavi in mano.

Trastil opera sul mercato con una divisione formata da professionisti e fornisce un servizio chiavi in mano. Trastil offre un servizio di progettazione e fornitura di arredamenti per hotel di piccole e medie dimensioni, capaci di distinguersi con soluzioni innovative, ricercate ed accoglienti, espressione del

Dettagli

DISPOSIZIONE ORGANIZZATIVA n. 62/AD del 08 settembre 2011. Direzione Generale

DISPOSIZIONE ORGANIZZATIVA n. 62/AD del 08 settembre 2011. Direzione Generale l Amministratore Delegato DISPOSIZIONE ORGANIZZATIVA n. 62/AD del 08 settembre 2011 Direzione Generale La presente Disposizione Organizzativa istituisce, con decorrenza 01 ottobre p.v., una struttura centrale

Dettagli

Istituto Tecnico AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING. Profilo di uscita

Istituto Tecnico AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING. Profilo di uscita Istituto Tecnico AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING Profilo di uscita Il Perito in Amministrazione, finanza e marketing ha competenze specifiche nel campo dei macrofenomeni economico aziendali nazionali

Dettagli

La relazione cliente/fornitore dal punto di vista normativo: il cliente al centro dell evoluzione dalla norma attuale alla ISO 9001:2000 (VISION 2000)

La relazione cliente/fornitore dal punto di vista normativo: il cliente al centro dell evoluzione dalla norma attuale alla ISO 9001:2000 (VISION 2000) CAPITOLO 1 Mario Cislaghi AICQ-CI La relazione cliente/fornitore dal punto di vista normativo: il cliente al centro dell evoluzione dalla norma attuale alla ISO 9001:2000 (VISION 2000) IL CLIENTE AL CENTRO

Dettagli

I KPI: Il punto nave logistico

I KPI: Il punto nave logistico I KPI: Il punto nave logistico Global Logistics & Manufacturing 12 Novembre 2014 Gabriele Costetti Knowledge Manager Stima e realtà: un po di storia 1707 Il disastro delle Isole Scilly: 4 navi da guerra

Dettagli

Indice. 1. Il marketing -----------------------------------------------------------------------------------------------3

Indice. 1. Il marketing -----------------------------------------------------------------------------------------------3 LEZIONE GESTIONE STRATEGICA DEGLI ACQUISTI DOTT.SSA ROSAMARIA D AMORE Indice 1. Il marketing -----------------------------------------------------------------------------------------------3 1.1. Prima

Dettagli

SAP Performance Management

SAP Performance Management SAP Performance Management La soluzione SAP per la Valutazione e per la Gestione delle Risorse Umane SAP Italia Agenda 1. Criticità e Obiettivi nella Gestione delle Risorse Umane 2. L approccio SAP alla

Dettagli

Studio di retribuzione 2015

Studio di retribuzione 2015 Studio di retribuzione 2015 DIGITAL & NEW MEDIA Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

SAIPEM: gestione efficiente delle performance. CST TPO Service per monitorare proattivamente i sistemi SAP

SAIPEM: gestione efficiente delle performance. CST TPO Service per monitorare proattivamente i sistemi SAP Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: gestione efficiente delle performance CST TPO Service per monitorare proattivamente i sistemi SAP Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

IL CRM di Platinumdata

IL CRM di Platinumdata IL CRM di Platinumdata Cos è un CRM? Il Customer relationship management (CRM) o Gestione delle Relazioni coi Clienti è legato al concetto di fidelizzazione e gestione dei clienti. Attualmente il mercato

Dettagli

ANTONELLA LAVAGNINO COMUNICAZIONE & MARKETING

ANTONELLA LAVAGNINO COMUNICAZIONE & MARKETING ANTONELLA LAVAGNINO COMUNICAZIONE & MARKETING CREARE OPPORTUNITÀ PER COMPETERE Oggi le imprese di qualsiasi settore e dimensione devono saper affrontare, singolarmente o in rete, sfide impegnative sia

Dettagli

Corso di Alta Formazione RETAIL AND STORE MANAGEMENT: strumenti e metodologie operative orientate alla gestione e sviluppo della rete di punti vendita Obiettivi Il corso di Alta Formazione in Retail e

Dettagli

il perché della scelta Organizzativa

il perché della scelta Organizzativa Trasporto Pubblico Locale Manutenzione e Sistemi Manutentivi il perché della scelta Organizzativa Andrea Bottazzi ATC spa Bologna MANUTENZIONE TRASPORTI COLLETTIVI NORMATIVA UNI E STRUMENTI DI GESTIONE

Dettagli

ANALISI DI UN CASO DI EVOLUZIONE NELL ADOZIONE DELLA SOLUZIONE PROJECT AND PORTFOLIO MANAGEMENT DI HP.

ANALISI DI UN CASO DI EVOLUZIONE NELL ADOZIONE DELLA SOLUZIONE PROJECT AND PORTFOLIO MANAGEMENT DI HP. INTERVISTA 13 settembre 2012 ANALISI DI UN CASO DI EVOLUZIONE NELL ADOZIONE DELLA SOLUZIONE PROJECT AND PORTFOLIO MANAGEMENT DI HP. Intervista ad Ermanno Pappalardo, Lead Solution Consultant HP Software

Dettagli

Industry meets young engineers & engineering students

Industry meets young engineers & engineering students Industry meets young engineers & engineering students 23 novembre 2015 Villa Cambiaso, Genova Massimiliano Alessandri Resp. Progetto IB Academy Chief Operating Officer Div. Facility & Health IB in uno

Dettagli

-Sistemi per il rilevamento di flussi di persone- Progetto:

-Sistemi per il rilevamento di flussi di persone- Progetto: -Sistemi per il rilevamento di flussi di persone- Progetto: Sistema per il rilevamento e l analisi dei flussi dei clienti in un megastore di 1 piano di 1250m 2, composto da 20 corsie di 1m di lunghezza

Dettagli

Studio di retribuzione 2015

Studio di retribuzione 2015 Studio di retribuzione 2015 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

LOGISTICA E INTERMODALITÀ Gli ingredienti per una ricetta perfetta

LOGISTICA E INTERMODALITÀ Gli ingredienti per una ricetta perfetta LOGISTICA E INTERMODALITÀ Gli ingredienti per una ricetta perfetta LOGISTICA E INTERMODALITÀ Gli ingredienti per una ricetta perfetta OBIETTIVI E CONTENUTI Quali sono le principali caratteristiche del

Dettagli

Google Online Marketing Challenge 2008

Google Online Marketing Challenge 2008 Google Online Marketing Challenge 2008 Unindustria Treviso, 11 novembre 2008 Azienda Azienda fortemente innovativa operante nel terziario avanzato/informatica. L offerta di servizi comprende: Auditing

Dettagli

Presentazione sintetica degli indirizzi e delle articolazioni

Presentazione sintetica degli indirizzi e delle articolazioni Presentazione sintetica degli indirizzi e delle articolazioni Gli indirizzi del settore economico fanno riferimento a comparti in costante crescita sul piano occupazionale e interessati a forti innovazioni

Dettagli

Manutenzione industriale

Manutenzione industriale industriale Evoluzione della cultura della manutenzione PRIMA Non fermare gli impianti (fino a che riescono a marciare). Intervenire solo per riparazione. Accettare carenze qualitative, amplificazione

Dettagli

Il sistema di gestione delle competenze A cura di Michele Valerio Consulente di Direzione e Organizzazione Aziendale Partner di Eupragma srl L approccio Prestazioni attese: OBIETTIVI Mission Vision Valori

Dettagli

ROUTEMATE Pianificazione Ottimale delle Spedizioni e dei Carichi. Nemsys Srl Copyright 2009 - Pagina 1

ROUTEMATE Pianificazione Ottimale delle Spedizioni e dei Carichi. Nemsys Srl Copyright 2009 - Pagina 1 ROUTEMATE Pianificazione Ottimale delle Spedizioni e dei Carichi Nemsys Srl Copyright 2009 - Pagina 1 FASI del PROCESSO Pianificazione Definizione dei Carichi Pianificazione dei Viaggi Esecuzione Carico

Dettagli

EXECUTIVE PROGRAM IN SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

EXECUTIVE PROGRAM IN SUPPLY CHAIN MANAGEMENT MILANO ITALY GESTIONE DEGLI ACQUISTI, DELL INNOVAZIONE, DELLE OPERATIONS E DELLA SUPPLY CHAIN EMPOWER YOUR VISION EXECUTIVE PROGRAM IN SUPPLY CHAIN MANAGEMENT 2016 SDABOCCONI.IT/SUPPLY Executive Program

Dettagli

Chi siamo. Nasce dall iniziativa di un gruppo di managers con una solida esperienza nel settore della commercializzazione

Chi siamo. Nasce dall iniziativa di un gruppo di managers con una solida esperienza nel settore della commercializzazione Chi siamo Rete Value è una società di Marketing, Vendite e Rappresentanza, che opera sul Mercato Italiano a supporto di tutte le aziende, imprese, grossi gruppi, banche ed holding commerciali. Nasce dall

Dettagli

Un sistema di misura delle performance per il settore tessile fashion Barbara Resta 1, Stefano Dotti 1, Giovanni Zanga 2

Un sistema di misura delle performance per il settore tessile fashion Barbara Resta 1, Stefano Dotti 1, Giovanni Zanga 2 Un sistema di misura delle performance per il settore tessile fashion Barbara Resta 1, Stefano Dotti 1, Giovanni Zanga 2 1. CELS Research Group on Industrial engineering, logistics and service operations

Dettagli

Roma, 17 ottobre 2012

Roma, 17 ottobre 2012 Incontro con le OO.SS. Nazionali Roma, 17 ottobre 2012 Direzione Commerciale Esercizio Rete Riorganizzazione delle Direttrici Prosecuzione del percorso relazionale avviato il 10.10.2012 1 DIRETTRICI -

Dettagli

NOLEGGIO GORENT. Strutturati per darvi il meglio.

NOLEGGIO GORENT. Strutturati per darvi il meglio. NOLEGGIO GORENT. Strutturati per darvi il meglio. Gorent nasce nel 2002 per operare nel campo dei servizi ecologici ed industriali con attività certificata di supporto per la fornitura di automezzi specifici

Dettagli

AQUA SERVICE Servizi di supporto per le aziende idriche

AQUA SERVICE Servizi di supporto per le aziende idriche AQUA SERVICE Servizi di supporto per le aziende idriche MEDIACOM PER LE AZIENDE IDRICHE Mediacom è un azienda di servizi in outsourcing specializzata nello sviluppo di servizi di gestione del ciclo attivo.

Dettagli

MOVE IN ITALY CFMT. Q&Oconsulting

MOVE IN ITALY CFMT. Q&Oconsulting MOVE IN ITALY 1 Profilo Societario: BTCESAB (gruppo Toyota) commercializza in Italia una gamma completa di carrelli, sistemi e servizi per la movimentazione delle merci: 1. Controbilanciati a marchio CESAB

Dettagli

SERVIZI DI ASSET MANAGEMENT

SERVIZI DI ASSET MANAGEMENT SERVIZI DI ASSET MANAGEMENT 1 6 SERVIZI DI ASSET MANAGEMENT Durante le diverse fasi del ciclo di vita di un Progetto, dalla fase di Concept, allo studio di fattibilità, fino alla progettazione di dettaglio,

Dettagli

La partne il Ministero del Turismo e Trenitalia

La partne il Ministero del Turismo e Trenitalia La partne ership tra il Ministero del Turismo e Trenitalia Agenda Offerta Trenitalia per il sistema turismo Italia Obiettivi Lo sviluppo del network L offerta commerciale integ grata Il piano di Comunicazione

Dettagli

XXVII Corso Viceprefetti Stage

XXVII Corso Viceprefetti Stage XXVII Corso Viceprefetti Stage Governare le complessità: analisi comparativa di realtà pubblica e realtà privata Roma, 11-15 novembre 2013 A cura di Enel University Contesto del progetto Il progetto Stage

Dettagli

Corso di formazione in Business Travel & Mobility Management

Corso di formazione in Business Travel & Mobility Management Corso di formazione in Business Travel & Mobility Management Travel for business Business Travel & Mobility Management: gestire le politiche di viaggio per contribuire al successo delle aziende. In un

Dettagli

Studio di retribuzione 2015

Studio di retribuzione 2015 Studio di retribuzione 2015 PROCUREMENT & LOGISTICS Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

High Voltage Products. Service High Voltage Products Professionisti al tuo servizio. Power and productivity for a better world TM

High Voltage Products. Service High Voltage Products Professionisti al tuo servizio. Power and productivity for a better world TM High Voltage Products Service High Voltage Products Professionisti al tuo servizio Power and productivity for a better world TM High Voltage Service Professionisti al tuo servizio Il costante aumento di

Dettagli

IMMOBILIARE. Aree Immobiliari

IMMOBILIARE. Aree Immobiliari IMMOBILIARE Aree Immobiliari RUO Sviluppo Organizzativo e Pianificazione Agenda 2 Il nuovo modello organizzativo della funzione : le logiche Il processo Le Aree Immobiliari Il nuovo assetto: confluenze

Dettagli

ADVISORY. People & Change. Presentazione Servizi Presentazione dei servizi per la valorizzazione delle risorse umane. kpmg.com/it

ADVISORY. People & Change. Presentazione Servizi Presentazione dei servizi per la valorizzazione delle risorse umane. kpmg.com/it ADVISORY People & Change Presentazione Servizi Presentazione dei servizi per la valorizzazione delle risorse umane kpmg.com/it La Soluzione P&C in Italia In contesti di mercato fortemente competitivi e

Dettagli

trasformazione digitale

trasformazione digitale L'offerta digitale sarà il terreno sul quale si misurerà la competizione tra case editrici nell'immediato futuro: a cambiare sarà la concezione del prodotto editoriale, che dovrà adattarsi dinamicamente

Dettagli

Il sistema che rende efficiente la manutenzione delle flotte di automezzi

Il sistema che rende efficiente la manutenzione delle flotte di automezzi Il sistema che rende efficiente la manutenzione delle flotte di automezzi Cos è RDM? RDM è un applicazione conforme al paradigma Internet of Things (IoT) che consente di monitorare anche in tempo reale

Dettagli