REGOLAMENTO PER VIAGGI D ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGOLAMENTO PER VIAGGI D ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE"

Transcript

1 REGOLAMENTO PER VIAGGI D ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE RIFERIMENTI NORMATIVI C.M. 14 Ottobre 1992, n 291 D. Lgs 16 Aprile 1994, n 297 C.M. 27 Gennaio 1995, n 36 C. M. Interno 14 Marzo 1995, n 3 Nota MIUR 20 Dicembre 2002, n 1902 Circolare INAIL 23 Aprile 2003, n 28 FINALITÀ La presente procedura si propone di definire per tutte le classi dell Istituto Comprensivo Erasmo da Rotterdam le modalità per la realizzazione di visite guidate e viaggi di istruzione e le relative competenze e responsabilità. TIPOLOGIA, PERIODO DI EFFETTUAZIONE E DURATA DELLE USCITE ART. 1- USCITE DIDATTICHE: vengono così definite le visite guidate che implicano la partecipazione a manifestazioni diverse (conferenze, spettacoli teatrali, mostre) oppure visite ad aziende, laboratori, scuole, edifici e strutture pubbliche. ART. 2- VIAGGI CONNESSI AD ATTIVITA SPORTIVE: possono effettuarsi in qualsiasi periodo dell anno scolastico e potranno protrarsi per un massimo di giorni tre; ART. 3- VIAGGI DI ISTRUZIONE: possono effettuarsi in qualsiasi periodo e possono essere svolte per uno o più giorni in località italiane o estere. Non dovranno comunque superare la durata di tre giorni, ad eccezione delle settimane studio il cui periodo verrà precedentemente concordato fra Consiglio di Classe /interclasse Collegio Docenti e Dirigente Scolastico. ART. 4- VISITE GUIDATE: possono svolgersi in qualsiasi periodo e si effettueranno nell arco di una giornata nell ambito della provincia o in quelle limitrofe per gli alunni del primo ciclo della scuola primaria, mentre per il secondo ciclo della scuola primaria e per la scuola secondaria di primo grado l ambito territoriale potrà essere esteso all intera regione o a quelle limitrofe. ART. 5- In ogni caso, indipendentemente dalla tipologia, viaggi e visite sono vietate: nell ultimo mese di lezione, ad eccezione di quelle collegate ad attività sportive e ambientali; nelle ore notturne; nei giorni di scrutinio e delle elezioni scolastiche; Per ragioni di sicurezza, inoltre, per quando possibile dovrebbero essere evitate le uscite nei giorni prefestivi. Gli itinerari non dovranno risultare particolarmente faticosi riguardo al chilometraggio totale, onde evitare una permanenza eccessivamente lunga degli alunni nei mezzi di trasporto. PARTECIPANTI E ACCOMPAGNATORI 1

2 ART. 6- Pur auspicando la totale partecipazione della classe, l iniziativa non potrà aver luogo qualora il numero di alunni partecipanti fosse inferiore all 80% del numero complessivo degli alunni componenti le singole classi coinvolte (arrotondato per eccesso). Per la settimana di studio la partecipazione non deve essere inferiore ai 2/3. Il numero degli accompagnatori dovrà essere di uno ogni quindici alunni o frazione. Si potrà elevare di un unità (e fino al massimo di tre unità complessive per classe per la scuola primaria) sempre che ricorrano effettive esigenze connesse con la tipologia della visita, il numero di studenti e il bilancio dell istituzione lo consenta. Per gli alunni diversamente abili potrà essere presente uno specifico accompagnatore, previa ponderata valutazione dei competenti organi collegiali commisurata alla gravità del caso o della situazione. E necessario che per ogni uscita venga preventivamente individuato anche un docente che in caso di necessità sostituisca uno degli accompagnatori. Nel caso in cui non sia garantita la partecipazione di un numero sufficiente di insegnanti accompagnatori, l iniziativa non potrà essere autorizzata dal Dirigente Scolastico, o se già autorizzata, può essere in ogni caso sospesa con provvedimento motivato del Dirigente Scolastico. Gli accompagnatori per la scuola dell infanzia e per la scuola primaria dovranno essere individuati principalmente nei docenti delle classi partecipanti. Per la scuola secondaria ciascuna uscita deve prevedere la presenza di un insegnante esperto nell ambito dell attività proposta o eventualmente di una guida o esperto esterno che lo affianchino. PROGRAMMAZIONE E SCADENZIARIO ART. 7- Viaggi e visite dovranno essere anticipatamente programmati dai docenti, in stretta correlazione con la programmazione educativa e didattica annuale, illustrate e/o proposte in occasione delle sedute del Consiglio di Classe e/o Interclasse e soggette all approvazione del Dirigente Scolastico. Le iniziative dovranno essere inserite dal docente interessato nella propria programmazione annuale o all interno dei progetti presentati, fatta eccezione per le mostre d arte o per le altre occasioni impossibili da prevedere all inizio dell anno scolastico in quanto avviate successivamente. Qualora il Consiglio di Classe Interclasse - Intersezione ritenesse utile la modificazione, la sostituzione o l annullamento di tutto o di parte del piano di uscite e viaggi d istruzione in concomitanza di eventi non programmabili potrà farlo in qualsiasi momento motivandone le ragioni. ART. 8- Con apposita comunicazione (modello _2: adesione alle uscite e ai viaggi d istruzione) indirizzata ai genitori il coordinatore di classe e/o interclasse e/o intersezione illustrerà il piano delle iniziative annuali con l indicazione della meta, e in linea di massima del percorso e dei costi da sostenersi. Tale modulo di adesione, una volta sottoscritto, dovrà essere consegnato dagli alunni al coordinatore di classe il quale a sua volta lo recapiterà al referente per l organizzazione delle uscite. L adesione è vincolante e comporta l obbligo di compartecipazione alle spese di trasporto anche in caso di mancata partecipazione all iniziativa. ART. 9- Le visite guidate e i viaggi d istruzione programmati dal Consiglio di Classe - Interclasse Intersezione saranno parte del piano annuale delle uscite da approvarsi entro il mese di novembre da parte del Collegio dei Docenti. Il piano annuale delle uscite dovrà essere quindi deliberato dal 2

3 Consiglio di Istituto. Il Dirigente Scolastico, vista la delibera del Consiglio di Istituto, autorizzerà le singole uscite. ART. 10- Le uscite previste per il mese di settembre e ottobre (come ad esempio quelle relative all accoglienza) dovranno essere programmate entro il termine dell anno scolastico precedente, le richieste di prenotazione del mezzo di trasporto saranno presentate in segreteria alla ripresa delle attività didattiche (1 Settembre) o comunque con un anticipo di almeno quindici giorni; Per le successive uscite le richieste di prenotazione devono essere presentate entro la fine del mese di novembre. DOCUMENTAZIONE ART. 11- Per consentire l acquisizione dei preventivi gli insegnanti dovranno comunicare per tempo al docente referente per l organizzazione delle uscite e dei viaggi d istruzione le loro proposte, indicando meta, percorso e classi partecipanti. ART. 12- Il docente referente per le uscite e i viaggi d istruzione appronta i preventivi e ne dà comunicazione a ciascun coordinatore di classe. L individuazione della ditta di autotrasporto cui affidare l incarico avverrà mediante l acquisizione di almeno tre preventivi fra i quali verrà selezionato il miglior rapporto qualità/prezzo. ART. 13- Il coordinatore di classe consegnerà agli alunni il modello 2 (adesione alle uscite e viaggi d istruzione) come previsto dall ART. 8. ART. 14- Una volta individuate le mete definitive ed acquisite le adesioni dai genitori, dovrà essere consegnato in segreteria alla Ass. Amm.va Sig.ra Franca : il modello 4: richiesta di nulla osta al Dirigente Scolastico ed elenco degli accompagnatori con dichiarazione di assunzione dell obbligo della vigilanza; il modello 5: elenco delle iniziative; Prima di ogni viaggio dovranno essere inoltre consegnate alla segreteria (almeno una settimana prima dello svolgimento): per la scuola secondaria: le quote versate dagli alunni (ritirate dal docente oppure versate sul c/c postale dell Istituto Comprensivo). Per la scuola dell infanzia e primaria: la ricevuta del versamento effettuato dai rappresentanti di classe o la modalità di ritiro quote; A cura del responsabile delle uscite saranno conservati (fino al termine dell anno scolastico) i seguenti modelli: il modello 2: adesione alle uscite e viaggi d istruzione; il modello 3: dichiarazione di consenso alle uscite firmato dai genitori; ART. 15- Il docente referente per le uscite consegnerà a uno dei docenti accompagnatori: l elenco degli alunni partecipanti con l indicazione di recapiti telefonici da contattare in caso di necessità; 3

4 il programma dell uscita con recapiti telefonici dell albergo, delle guide, dell autista del pullman; i tesserini individuali di riconoscimento della scuola che ogni alunno dovrà tenere con sé per tutto il periodo della durata dell iniziativa. RITIRO QUOTE DI PARTECIPAZIONE ART 16- Per la scuola secondaria di primo grado: Per il costo del pullman: il docente referente per le uscite comunicherà alla famiglia (tramite annotazione sul diario) l ammontare delle somme dovute ed il giorno fissato per il ritiro delle stesse. Le somme così ritirate dovranno essere consegnate all Ass. Amm.va Sig. Franca. Le famiglie dovranno inoltre essere informate (tramite diario) del fatto che le somme non consegnate nel termine stabilito dovranno essere versate direttamente sul c/c postale dell Istituto Comprensivo da parte delle famiglie che dovranno poi far pervenire alla scuola la ricevuta del versamento (da consegnare al docente referente per le uscite che li farà avere all Ass. Amm.va Sig. Franca). Per gli ingressi a musei, teatro e mostre: il docente referente per le uscite comunicherà tramite annotazione sul diario l importo dovuto precisando che dette somme saranno ritirate da parte dei docenti accompagnatori il giorno stesso dell uscita. Il docente referente per le uscite dovrà contestualmente far presente (tramite annotazione sul diario) che gli alunni che in quel giorno non disponessero delle somme richieste rimarranno a scuola e non parteciperanno all uscita (nel caso in cui la partenza fosse prevista in orario scolastico). Nel caso in cui l uscita fosse prevista in orario extrascolastico e uno degli alunni fosse sprovvisto delle somme necessarie uno dei docenti accompagnatori anticiperà le somme necessarie, attingendo dall apposito fondo di cui all art. 17 (la cui costituzione verrà concordata con il Dirigente Scolastico) nel caso in cui l alunno non rimborsasse l importo. Per le uscite di più giorni: il docente referente per le uscite fa scrivere sul diario la comunicazione secondo cui in una data da lui stabilita ritirerà le ricevute del bollettino postale attestante l avvenuto versamento della quota sul c/c postale dell istituto Comprensivo e li consegnerà all Ass. Amm.va Sig. Franca. Per la scuola dell infanzia e primaria: Per il costo complessivo dell uscita il docente comunicherà alla famiglia (tramite annotazione sul diario) l ammontare delle somme dovute ed il giorno fissato per il ritiro delle stesse. Le somme così ritirate dovranno essere consegnate o al rappresentante di classe presente a scuola o all Ass. Amm.va Sig. Franca. Le famiglie dovranno inoltre essere informate (tramite diario) del fatto che le somme non consegnate nel termine stabilito dovranno essere versate direttamente sul c/c postale dell Istituto Comprensivo da parte delle famiglie che dovranno poi far pervenire alla scuola la ricevuta del versamento (da consegnare al docente che li farà avere all Ass. Amm.va Sig. Franca). Verificare ogni anno l ammontare delle somme stabilite dall Amministrazione Comunale quali contributi per il trasporto per uscite/viaggi d istruzione/visite guidate. 4

5 Il conto corrente postale dell istituto è il seguente: c/c postale numero intestato a: Istituto Comprensivo Erasmo da Rotterdam Via Giovanni XXIII, Cisliano ALUNNI IN PARTICOLARI SITUAZIONI ART. 17- Il coordinatore di classe segnalerà al docente organizzatore dell iniziativa la presenza di alunni con difficoltà economiche, successivamente la segreteria contatterà la famiglia con cui si accorderà per l importo che la stessa potrà versare. Per far fronte alle esigenze di alunni in difficoltà il docente referente per le uscite nel calcolare la quota pro capite arrotonderà per eccesso la quota che ogni partecipante dovrà versare. Le entrate dipendenti dagli arrotondamenti di cui sopra affluiranno in un fondo gestito a cura della segreteria. AGENZIE DI VIAGGIO ART. 18- Per quanto riguarda l organizzazione di viaggi d istruzione sarebbe opportuno disporre di almeno tre preventivi di spesa rilasciati da differenti agenzie di viaggi. E possibile far riferimento a qualsiasi agenzia, preferibilmente fra quelle specializzate nel settore scolastico e che sono state contattate dal nostro istituto negli anni passati. NORME DI COMPORTAMENTO DEGLI ALUNNI ART. 19- Per quanto riguarda le norme di comportamento si rimanda al Regolamento d Istituto, tuttavia si vuole sottolineare che i viaggi d istruzione, le uscite didattiche e i viaggi connessi con le attività sportive comportano situazioni che esulano da quelle ordinarie proprie del lavoro scolastico e che sono indotte dalla particolarità dell ambiente nel quale l attività si svolge o con la quale si viene a interagire, soprattutto per quanto riguarda le visite a monumenti, musei e luoghi di culto; lo stesso dicasi per particolari norme di caratteri igienico e sanitario. Pertanto gli alunni, affinché il viaggio si svolga nel modo più sereno e gratificante possibile,: devono avere con sé il documento di riconoscimento rilasciato dai docenti accompagnatori; devono avere con sé la tessera sanitaria o una fotocopia; devono avere con sé una somma di denaro non elevata; non devono portare con sé oggetti di valore che potrebbero essere danneggiati o perdersi e per i quali né gli accompagnatori, né l istituzione scolastica risponderebbe; devono rispettare le persone e le cose: questo è indice di civiltà e premessa per un positivo rapporto con gli altri, pertanto mantenere un comportamento corretto e rispettoso nei confronti degli altri: evitare comportamenti chiassosi o esibizionistici; dopo il rientro in albergo e nelle ore notturne non devono turbare in qualunque modo il diritto al riposo degli altri ospiti e seguire scrupolosamente le regole dettate dai docenti accompagnatori. DISPOSIZIONI FINALI 5

6 ART.20 -Tutti i partecipanti ai viaggi d istruzione (alunni e accompagnatori), alle visite guidate e alle attività sportive dovranno essere coperti da polizza assicurativa contro gli infortuni personale o cumulativa. Tutti i partecipanti dovranno essere muniti di documenti di riconoscimento. Tutti i viaggi di istruzione, visite guidate, manifestazioni sportive avranno come sede di partenza e di arrivo, ai fini della durata del servizio del personale docente e della polizza assicurativa, il plesso scolastico di appartenenza. Da tale punto avrà quindi inizio l uso del mezzo di trasporto. Al momento del rientro dai viaggi d istruzione, dalle visite guidate, dalle manifestazioni sportive ogni alunno dovrà aspettare l arrivo del genitore o di chi ne fa le veci (munito di delega) e non potrà tornare a casa da solo. Un docente accompagnatore della classe attenderà con l alunno il genitore o chi ne fa le veci. ART In caso di calamità, maltempo, condizioni di traffico impossibili, il Dirigente scolastico può vietare, fino al momento della partenza, l effettuazione delle uscite precedentemente autorizzate. 6

7 (MOD. 1) PROPOSTA DA CONSEGNARE AL REFERENTE PER LE GITE DOPO L APPROVAZIONE DA PARTE DEL CONSIGLIO DI CLASSE INTERCLASSE - INTERSEZIONE PROPOSTA PER: o Visita guidata in orario scolastico; o Visita guidata per intera giornata; o Viaggio di istruzione per uno o più giorni; CLASSE: N.ALUNNI CLASSE: N.ALUNNI DESTINAZIONE: DATA: DATA ALTERNATIVA: DURATA GG.: CON N. PERNOTTAMENTI MEZZO DI TRASPORTO: DOCENTI ACCOMPAGNATORI E RISPETTIVA CLASSE COSTO ORIENTATIVO Euro. OBIETTIVI DIDATTICI: li IL /I DOCENTE/I PROPOSITORE/I 7

8 ADESIONE ALLE USCITE E VIAGGI D ISTRUZIONE A.S. 2008/09 (MOD.2) Il Consiglio di Classe Interclasse Intersezione.. in considerazione degli obiettivi didattico-culturali, presa visione del programma e della modalità di svolgimento, propone per l anno scolastico 2008/09 le seguenti uscite e viaggi d istruzione per i quali si chiede l adesione. L adesione ad ogni singola iniziativa va manifestata apponendo una X accanto ad ognuna ed è vincolante in quanto in base al numero dei partecipanti si calcoleranno i costi e successivamente si suddividerà la spesa.. Io, sottoscritto genitore dell alunno. della classe, sezione.. esprimo la seguente scelta vincolante per le iniziative proposte. Tipo di iniziativa (mostra, teatro, visita, viaggio d istruzione, manifestazione sportiva) Periodo dell iniziativa Costo presunto Adesione 1) Si aderisco No, non aderisco 2) Si aderisco No, non aderisco 3) Si aderisco No, non aderisco 4) Si aderisco No, non aderisco 5) Si aderisco No, non aderisco 6) Si aderisco No, non aderisco Si ricorda che le somme versate per le spese di trasporto non verranno restituite.,lì Firma del genitore o di chi ne fa le veci 8

9 DICHIARAZIONE DI CONSENSO ALLE USCITE (MOD. 3) In considerazione degli obiettivi didattico-culturali, presa visione del programma e della modalità di svolgimento, del contributo spese a carico degli studenti partecipanti 1, AUTORIZZO NON AUTORIZZO mi figli della classe, sezione a partecipare al 2...i.giorn.. a e sollevo la Scuola da ogni responsabilità al di là dei previsti obblighi di sorveglianza. Pertanto mi impegno affinché mi. figli : porti a scuola euro il giorno.per versi la somma di euro.sul conto corrente postale numero intestato a Istituto Comprensivo Erasmo da Rotterdam Via Giovanni XXIII, Cisliano e porti a scuola la fotocopia dell avvenuto versamento il giorno. DICHIARO, altresì, che mi figli è in possesso dei documenti validi per l espatrio (solo per i viaggi all estero). Firma del genitore o di chi ne fa le veci... PRO MEMORIA Il Consiglio di classe ricorda, inoltre, che: la partenza sarà il giorno... alle ore. il rientro sarà previsto per le ore (circa) del giorno... e ogni alunno tornerà a casa solo se prelevato da un genitore o da chi ne fa le veci. 1 Cancellare in caso di partecipazione a titolo gratuito 2 Viaggio di integrazione culturale, viaggio di integrazione della preparazione di indirizzo, visita guidata, viaggio connesso ad attività sportive. 9

10 (MOD. 4) NULLA OSTA PER VIAGGI D ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE ELENCO ACCOMPAGNATORI E ASSUNZIONE DI RESPONSABILITA Anno scolastico 2008/2009, lì.. Al Dirigente Scolastico I docenti sottoscritti, sentito il parere favorevole del Consiglio di classe, PROPONGONO la seguente visita guidata / viaggio d istruzione come di seguito descritta: Destinazione... Scuola. Classe/i... Numero alunni Data di svolgimento:. Partenza. Rientro Mezzo di trasporto.. Docenti accompagnatori Docenti supplenti... Obiettivi e finalità della visita.. Spesa per ogni alunno. 10

11 Il coordinatore del Consiglio di Classe/Il team di docenti. Il Dirigente Scolastico Autorizza Non autorizza la visita guidata /il viaggio d istruzione. Cisliano,. Il Dirigente Scolastico Luciano Giorgi 11

12 (MOD. 5) ELENCO DEGLI ACCOMPAGNATORI CON DICHIARAZIONE DI ASSUNZIONE DELL OBBLIGO DELLA VIGILANZA (C.M.P.I. n. 291 del ) Al 3.. organizzat...da quest Scuola Istituto ne giorn a....., in conformità ai criteri stabiliti dal Consiglio di Istituto ed agli obiettivi culturali e didattici identificati dal Collegio dei Docenti ed operativamente resi possibili da.. Consigli di classe,interclasse Intersezione viene designato a partecipare quale accompagnatore il seguente personale dell istituto che, con riferimento agli artt e 2048 del Codice Civile, nonché all art. 61 della legge 1 luglio 1980 n. 312, assume l obbligo di vigilanza degli alunni loro affidati. Numero d ordine Cognome e Nome Qualifica Classe/ Sezione affidata Firma La designazione degli accompagnatori è stata effettuata tenuto conto degli obiettivi didattici e culturali dell iniziativa e previa verifica delle disponibilità degli stessi effettuata dal referente per le gite., 3 Viaggio di integrazione culturale, viaggio di integrazione della preparazione di indirizzo, visita guidata, viaggio connesso ad attività sportive. 12

13 Il Dirigente Scolastico.. (MOD. 6) VIAGGI D'ISTRUZIONE Anno Scolastico 2007/08 SONDAGGIO SU GRADIMENTO E QUALITA Classe uscita del.. a Si chiede di dare un giudizio, sulla qualità dei servizi forniti dalla Ditta e/o Agenzia incaricata dell organizzazione della uscita didattica. 1) Siete soddisfatti del mezzo messo a disposizione per il viaggio (pullman, treno, aereo) completamente abbastanza poco per niente 2) E stato rispettato l orario di partenza e d'arrivo? Si abbastanza no 3) Le guide messe a disposizione hanno fornito le loro prestazioni in modo: Eccellente soddisfacente Normale insoddisfacente 4) L autista del pullman era: preciso ma disponibile moderatamente affabile sufficientemente puntuale scontroso e poco socievole 5) Avete ricevuto richieste di spese supplementari non preventivamente pattuite? Si no 6) Ritenete che per un futuro viaggio d'istruzione sia da confermare la Ditta/Agenzia prescelta? Si no Altro. 13

14 L albergo era di vostro gradimento: per posizione e personale addetto buono discreto sufficiente scadente.per camere e servizi igienici buono discreto sufficiente scadente..per servizio di ristoro (colazione/cena) buono discreto sufficiente scadente Note ed osservazioni della Classe Data,. Il Docente responsabile (Da consegnare al responsabile delle Gite) 14

15 (MOD.7) ELENCO DELLE INIZIATIVE VIAGGI D ISTRUZIONE USCITE DIDATTICHE ATTIVITA SPORTIVE CLASSE. Data Meta Orario Docenti accompagnatori Costo trasporto Costo a carico del Comune Costi accessori Guida ingressi Quota per alunno Data approvazione CdC 1

16 2

REGOLAMENTO PER L'EFFETTUAZIONE DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO PER L'EFFETTUAZIONE DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE REGOLAMENTO PER L'EFFETTUAZIONE DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE Approvato nella seduta del Collegio dei Docenti del giorno 28/10/2014 nella seduta del Consiglio d Istituto del 13/11/2014

Dettagli

INDICE REGOLAMENTO DELLE USCITE DIDATTICHE, DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE E OCCASIONALI. Delibera n. 4 del Consiglio di istituto

INDICE REGOLAMENTO DELLE USCITE DIDATTICHE, DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE E OCCASIONALI. Delibera n. 4 del Consiglio di istituto Istituto comprensivo Statale G. Carducci Porto Azzurro REGOLAMENTO DELLE USCITE DIDATTICHE, DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE E OCCASIONALI Delibera n. 4 del Consiglio di istituto Data: 16/12/09

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE VISITE GUIDATE E DEI VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO DELLE VISITE GUIDATE E DEI VIAGGI D ISTRUZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Via Baranzate n. 8 20026 NOVATE MILANESE (MI) Tel. 02/3564884 Tel. 02/38201592 e fax 02/38202307 C.F. 80129670156 Cod. Mecc. MIIC8DB00D - E-MAIL : MIIC8DB00D@istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Ottavio Gravina De Cruyllas

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Ottavio Gravina De Cruyllas ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Ottavio Gravina De Cruyllas con annesso Istituto Comprensivo Statale Giovanni Verga (D. A. n. 806 del 06-03-2012) R A M A C C A ( C T ) REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE

Dettagli

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO MARCO POLO Via Luigi Fabbri, 1-60044 FABRIANO (ANCONA) Tel. 0732 21971 Fax 0732 4797 C.F. 90016680424 sito web icmpolo.it

Dettagli

REGOLAMENTO ATTIVITA INTEGRATIVE

REGOLAMENTO ATTIVITA INTEGRATIVE REGOLAMENTO ATTIVITA INTEGRATIVE Art. 1 Generalità I viaggi di istruzione e le visite guidate devono essere strettamente correlate con la programmazione didattica e educativa e con gli orientamenti del

Dettagli

Istituto Comprensivo Pascoli-Alvaro. Corso Garibaldi,122 89048 - Siderno (R.C.)

Istituto Comprensivo Pascoli-Alvaro. Corso Garibaldi,122 89048 - Siderno (R.C.) Istituto Comprensivo Pascoli-Alvaro Corso Garibaldi,122 89048 - Siderno (R.C.) Tel. e fax 0964 388396 cod. mecc RCIC86600B e-mail: rcic86600b@istruzione.it REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE VISITE GUIDATE

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO GARGNANO Scuola dell infanzia - Scuola Primaria - Scuola secondaria di 1 grado Via Repubblica 17 25084 GARGNANO (BS) - C.F.:

Dettagli

REGOLAMENTO VISITE E VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VISITE E VIAGGI D ISTRUZIONE 1. Finalità REGOLAMENTO VISITE E VIAGGI D ISTRUZIONE I viaggi d istruzione e le visite guidate, intese quali strumenti per collegare l esperienza scolastica all ambiente esterno nei suoi aspetti fisici,

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'EFFETTUAZIONE DELLE USCITE DIDATTICHE VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO PER L'EFFETTUAZIONE DELLE USCITE DIDATTICHE VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE Istituto Comprensivo di Scuola Materna, Elementare e Media Marciana Marina Via Giovanni Pascoli n. 1 Tel. 0565-998091 Fax 0565-99199 www.icmarcianamarina.livorno.org. 57033 Marciana Marina (LI) Codice

Dettagli

REGOLAMENTO PER USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE Approvato dal Consiglio d Istituto del 29 aprile 2015 con delibera n.

REGOLAMENTO PER USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE Approvato dal Consiglio d Istituto del 29 aprile 2015 con delibera n. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SALÒ VIA MONTESSORI, 4 25087 SALÒ (BS) C.F. 96034960177 tel. 0365 41700 fax 0365 521296 posta elettronica: bsic8ac00b@istruzione.it

Dettagli

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE E VIAGGI DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE E VIAGGI DI ISTRUZIONE REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE E VIAGGI DI ISTRUZIONE Il rispetto delle regole si rende necessario anche all esterno della scuola, in particolare durante le uscite scolastiche che costituiscono per gli

Dettagli

REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE 1 Indice... 2 Art. 1 Regolamento uscite brevi, visite guidate e viaggi di istruzione... 3 Art. 2 - Destinatari... 4 Art. 3 Destinazione Durata Periodo di

Dettagli

INTEGRAZIONE ALL ART. 46 DEL REGOLAMENTO D ISTITUTO VIGENTE RIGUARDANTE I VIAGGI D ISTRUZIONE E LE VISITE GUIDATE

INTEGRAZIONE ALL ART. 46 DEL REGOLAMENTO D ISTITUTO VIGENTE RIGUARDANTE I VIAGGI D ISTRUZIONE E LE VISITE GUIDATE INTEGRAZIONE ALL ART. 46 DEL REGOLAMENTO D ISTITUTO VIGENTE RIGUARDANTE I VIAGGI D ISTRUZIONE E LE VISITE GUIDATE Art. 46 - Regolamentazione uscite brevi, visite guidate e viaggi di istruzione La presente

Dettagli

SEZIONE III - DISPOSIZIONI USCITE DIDATTICHE E VIAGGI D ISTRUZIONE

SEZIONE III - DISPOSIZIONI USCITE DIDATTICHE E VIAGGI D ISTRUZIONE SEZIONE III - DISPOSIZIONI USCITE DIDATTICHE E VIAGGI D ISTRUZIONE Art. 52 Normativa di riferimento La presente materia è disciplinata: C.M. n. 291 del 1992 (disciplina l intera materia); C.M. n. 623 del

Dettagli

REGOLAMENTO D ISTITUTO USCITE DIDATTICHE E VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO D ISTITUTO USCITE DIDATTICHE E VIAGGI D ISTRUZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO ROVIGO 1 Via della Costituzione, 6 45100 ROVIGO Tel. 0425/30600 Fax 0425/30726 Codice Fiscale 93027540298 Cod. Mecc. ROIC82000Q - e-mail: roic82000q@istruzione.it Sito web: www.icrovigo1.gov.it

Dettagli

PIANO USCITE DIDATTICHE 2012-13

PIANO USCITE DIDATTICHE 2012-13 Istituto comprensivo Arbe - Zara Viale Zara n. 96-20125 MILANO - C.F. 80124730153 - Cod. mecc. MIIC8DG00L Milano 026080097 - fax 02 60730936 e-mail : SEGRETERIA : segreteria.arbezara@tiscali.it - DIRIGENTE

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE LUIGI EINAUDI Via Savonarola, 32-44121 Ferrara REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE I viaggi d istruzione fanno parte integrante della programmazione educativa e didattica in quanto

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE VISITE GUIDATE E I VIAGGI DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO PER LE VISITE GUIDATE E I VIAGGI DI ISTRUZIONE REGOLAMENTO PER LE VISITE GUIDATE E I VIAGGI DI ISTRUZIONE Il presente regolamento interno, riguardante le uscite didattiche e i viaggi di istruzione, viene redatto con costante riferimento alla C.M. 291/92

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE D ISTRUZIONE REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE D ISTRUZIONE ART. 1 PRINCIPI GENERALI In coerenza con la Circolare Ministeriale n. 623 del 02.10.1996 e successive integrazioni, la scuola considera le uscite didattiche, le

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE &&&

REGOLAMENTO DELLE USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE &&& 1 ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO 8 7 0 2 6 M O R M A N N O ( C S ) Distretto n. 19 - Codice Fiscale 83002390785 - Codice Meccanografico CSPS25000E e-mail csps25000e@istruzione.it tel. 0981/80363 - fax 0981/80415

Dettagli

g) il personale accompagnatore assume l obbligo di un attenta ed assidua vigilanza; ad esso fanno carico le responsabilità di cui all art.

g) il personale accompagnatore assume l obbligo di un attenta ed assidua vigilanza; ad esso fanno carico le responsabilità di cui all art. Istituto Comprensivo Rovereto Nord REGOLAMENTO VISITE GUIDATE, VIAGGI DI ISTRUZIONE E ATTIVITA DIDATTICHE E FORMATIVE SVOLTE IN AMBIENTE EXTRA-SCOLASTICO Art.1 Finalità e tipologia 1. Tutte le iniziative

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE DI ISTRUZIONE Approvato con delibera del Consiglio d Istituto n. 68 del 13/02/2014

REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE DI ISTRUZIONE Approvato con delibera del Consiglio d Istituto n. 68 del 13/02/2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VITO VOLTERRA Cod. Ministeriale RMIC8A3002 C. F. 90049300586 - Distretto

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE P. GOBETTI - A. DE GASPERI Largo Centro Studi 12/14, Morciano di Romagna (RN) Tel.: 0541-988397 - Fax: 0541-987770 - E-MAIL: segreteria@isissmorciano.it

Dettagli

Regolamento delle visite d istruzione

Regolamento delle visite d istruzione Istituto Comprensivo Statale di Battaglia Terme (PD) Regolamento delle visite d istruzione Predisposto dal Consiglio di Istituto in data 30 Settembre 2009 Approvato dal Collegio dei Docenti in data 19

Dettagli

3 ISTITUTO COMPRENSIVO S. Lucia SCUOLA INFANZIA,PRIMARIA E SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

3 ISTITUTO COMPRENSIVO S. Lucia SCUOLA INFANZIA,PRIMARIA E SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO 3 ISTITUTO COMPRENSIVO S. Lucia SCUOLA INFANZIA,PRIMARIA E SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO Viale Teocrito,63 96100 Siracusa tel. fax 0931/60376-0931/461327 E-mail:SRIC828009@PEC.ISTRUZIONE.IT - SRIC828009@ISTRUZIONE.IT

Dettagli

Regolamento di Istituto

Regolamento di Istituto ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VILLAFRANCA PADOVANA Regolamento di Istituto Visite guidate, viaggi di istruzione, uscite didattiche Approvato dal Consiglio di Istituto il 29 giugno 2012 Premessa Le visite

Dettagli

Regolamento viaggi e uscite didattiche

Regolamento viaggi e uscite didattiche Regolamento viaggi e uscite didattiche Ai sensi D.L.vo 17 marzo 1995, n. 111 e della C.M. n. 623 del 2.10.1996 e successive integrazioni, si approvano i seguenti articoli. ART. 1 (principi generali) Il

Dettagli

REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ED INIZIATIVE CULTURALI

REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ED INIZIATIVE CULTURALI Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO F. Cilea Via Cilea, 269-00124 ROMA (RM) Tel. 0650913962 - Fax 0650938556 C.M. RMIC8FR002

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SAN PIERO PATTI (ME) Via Profeta 27 98068 San Piero Patti (Me) Tel. e Fax.

REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SAN PIERO PATTI (ME) Via Profeta 27 98068 San Piero Patti (Me) Tel. e Fax. REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SAN PIERO PATTI (ME) Via Profeta 27 98068 San Piero Patti (Me) Tel. e Fax. 0941.661033 Cod. Mecc. MEIC878001 Cod. Fisc. 94007180832

Dettagli

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO T.VECELLIO Via T. Vecellio, 28 36030 SARCEDO tel. 0445/884178 Fax 0445/344270 e Mail: viic83800d@istruzione.it / Sito: www.icvecellio.it REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE,

Dettagli

Regolamento viaggi d istruzione e visite guidate

Regolamento viaggi d istruzione e visite guidate Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO COMPRENSIVO GIANNI RODARI Via Niobe, 52 00118 ROMA C.F. 97028710586 Tel/fax 06 79810110 Tel. 06 79896266 e-mail: RMIC833007@ISTRUZIONE.IT

Dettagli

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER VISITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER VISITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Scuola Media Statale Sperimentale GIUSEPPE MAZZINI Via Delle Carine, 2-00184 Roma C.F. 80197770581 COD. RMMM056001 Distretto

Dettagli

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE, ecc.

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE, ecc. ISTITUTO COMPRENSIVO C. ALVARO TREBISACCE APPENDICE C REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE, ecc. Allegato al Regolamento di Istituto Il Dirigente Scolastico Prof. Leonardo

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE Art. 1 - Oggetto Il presente regolamento, redatto in conformità alle Circolari Ministeriali n. 291 del 14/10/92, n. 623 del 2/10/96, al D.P.R. n. 275 dell

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI CASTELLAMONTE Piazzale Di Vittorio, 2 10081 CASTELLAMONTE Telefono e Fax 0124515213 E@mail TOEE09100R@istruzione.

DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI CASTELLAMONTE Piazzale Di Vittorio, 2 10081 CASTELLAMONTE Telefono e Fax 0124515213 E@mail TOEE09100R@istruzione. DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI CASTELLAMONTE Piazzale Di Vittorio, 2 10081 CASTELLAMONTE Telefono e Fax 0124515213 E@mail TOEE09100R@istruzione.it VIAGGI D ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE Norme, Opportunità,

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO PER VIAGGI DI ISTRUZIONE (approvazione con delibera del Consiglio d'istituto del 07/10/2013)

REGOLAMENTO INTERNO PER VIAGGI DI ISTRUZIONE (approvazione con delibera del Consiglio d'istituto del 07/10/2013) ISTITUTO d ISTRUZIONE SUPERIORE GIOSUÈ CARDUCCI LICEO CLASSICO, SCIENTIFICO, SOCIO-PSICO-PEDAGOGICO, ISTITUTO STATALE D ARTE V.le Trento e Trieste n 26-56048 - Volterra (PI) tel. 0588 86055 - fax 0588

Dettagli

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE Sandro Pertini

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE Sandro Pertini ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE Sandro Pertini Sede Legale: Via G. Puccini, 27-35012 CAMPOSAMPIERO (PD). 049/5791619-049/5793200- C.F. 80022450284 Cod. Min. PDIS00800C : pdis00800c@istruzione.it

Dettagli

Regolamento viaggi ed uscite d'istruzione

Regolamento viaggi ed uscite d'istruzione ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO DISTRETTO SCOLASTICO N.10 66043 CASOLI (CHIETI) Via San Nicola, 34 0872/981187 Fax 0872993450 Cod.Fiscale 81002140697 Cod.Mecc.

Dettagli

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI DI ISTRUZIONE Approvato nella seduta del Consiglio d Istituto del 27 febbraio 2014

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI DI ISTRUZIONE Approvato nella seduta del Consiglio d Istituto del 27 febbraio 2014 REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI DI ISTRUZIONE Approvato nella seduta del Consiglio d Istituto del 27 febbraio 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTA la circolare ministeriale n 291/92

Dettagli

REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ED INIZIATIVE CULTURALI.

REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ED INIZIATIVE CULTURALI. REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ED INIZIATIVE CULTURALI. Principali riferimenti normativi in materia di viaggi d istruzione: C.M. n.29del199/d. L n.111/17/3 del 1995 D.I. n.44del2001/nota

Dettagli

Regolamento di Istituto

Regolamento di Istituto Liceo Ginnasio Statale Giorgio Asproni Nuoro Via Dante n. 42 tel. 078435043 fax 078430283 e-mail segreteria@liceoasproni.net Regolamento di Istituto Appendice: Regolamento di uscite didattiche, visite

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE, USCITE DIDATTICHE, SOGGIORNI DI STUDIO (Aggiornamento approvato dal Consiglio d Istituto il 25/5/12)

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE, USCITE DIDATTICHE, SOGGIORNI DI STUDIO (Aggiornamento approvato dal Consiglio d Istituto il 25/5/12) 1 «Jacopo Barozzi» REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE, USCITE DIDATTICHE, SOGGIORNI DI STUDIO (Aggiornamento approvato dal Consiglio d Istituto il 25/5/12) Art. 1 FINALITA I viaggi di istruzione devono scaturire

Dettagli

USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE

USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE Regolamento relativo a USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE su proposta del Collegio docenti del 20.5.14 per quanto attiene la parte organizzativo-didattica e delibera n 6del Consiglio

Dettagli

REGOLAMENTO uscite didattiche visite guidate viaggi d istruzione

REGOLAMENTO uscite didattiche visite guidate viaggi d istruzione Istituto Comprensivo Statale G. Giusti P.zza Vittime Piroscafo Sgarallino, 1 57034 Campo nell Elba tel 0565-976063 fax 0565 978826 e-mail: LIIC803009@istruzione.it posta elettronica certificata LIIC803009@pec.istruzione.it

Dettagli

LICEO SCIENZE UMANE e LINGUISTICO TOMMASO GULLÌ" Scienze Umane S.U. Opzione Economico Sociale - Linguistico www.magistralegulli.

LICEO SCIENZE UMANE e LINGUISTICO TOMMASO GULLÌ Scienze Umane S.U. Opzione Economico Sociale - Linguistico www.magistralegulli. LICEO SCIENZE UMANE e LINGUISTICO TOMMASO GULLÌ" Scienze Umane S.U. Opzione Economico Sociale - Linguistico www.magistralegulli.it - rcpm04000t@istruzione.it - rcpm04000t@pec.istruzione.it Corso Vittorio

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE I G N A Z I O B U T T I T T A Via F. Gioia, 4-90011 Bagheria (PA) - 091943343-091943063 - C.F. 90000850827 e-mail: paic86500l@istruzione.it pec: paic86500l@pec.istruzione.it

Dettagli

ALLEGATO 8 - REGOLAMENTO USCITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE

ALLEGATO 8 - REGOLAMENTO USCITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO DI CORSO CAVOUR - PAVIA Corso Cavour, 49 - tel. 0382/26884 - fax. 0382/531721 E-mail: pvee82900r@istruzione.it PEC: pvic82900r@pec.istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ALBANO REGOLAMENTO VISITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE. Premessa

ISTITUTO COMPRENSIVO ALBANO REGOLAMENTO VISITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE. Premessa ISTITUTO COMPRENSIVO ALBANO REGOLAMENTO VISITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE Premessa La scuola considera i viaggi e le visite di istruzione, compresi quelli connessi con attività sportive, parte integrante e

Dettagli

Regolamento per le uscite didattiche, i viaggi di istruzione, gli scambi culturali e i soggiorni studio

Regolamento per le uscite didattiche, i viaggi di istruzione, gli scambi culturali e i soggiorni studio Regolamento per le uscite didattiche, i viaggi di istruzione, gli scambi culturali e i soggiorni studio a) Il Regolamento che segue, redatto in conformità alle Circolari Ministeriali n.291 del 14/10/92,

Dettagli

REGOLAMENTO PER I VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO PER I VIAGGI D ISTRUZIONE MOD. A09 Allegato n. 9 al P.O.F. FONTI REGOLAMENTO PER I VIAGGI D ISTRUZIONE CIRCOLARI MINISTERIALI: 14 OTTOBRE 1992 N.291; Circ.m.623 del 02-10-1996 D.Leg.n 111 del 17/3/95; D.I.n 44/2001; nota ministeriale

Dettagli

Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci Labico

Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci Labico Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci Labico Regolamento delle uscite, visite guidate e dei viaggi d istruzione delle scolaresche dell istituto Anno Scolastico 2011-2012 Premessa Le visite guidate e i

Dettagli

Istituto di Istruzione G. Floriani Riva del Garda

Istituto di Istruzione G. Floriani Riva del Garda Delibera n.46 Consiglio di Istituto del 31.05.2007 Delibera n. 14 Consiglio dell Istituzione del 06.02.2009 Istituto di Istruzione G. Floriani Riva del Garda VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE: TESTO

Dettagli

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER LE USCITE DIDATTICHE, LE VISITE GUIDATE E I VIAGGI D ISTRUZIONE/ CAMPI SCUOLA

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER LE USCITE DIDATTICHE, LE VISITE GUIDATE E I VIAGGI D ISTRUZIONE/ CAMPI SCUOLA REGOLAMENTO D ISTITUTO PER LE USCITE DIDATTICHE, LE VISITE GUIDATE E I VIAGGI D ISTRUZIONE/ CAMPI SCUOLA ( Scuola Infanzia, Primaria, Secondaria I grado) ART.1. FINALITA ART.2. TIPOLOGIA ART.3. PROGRAMMAZIONE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 19 BOLOGNA Codice Meccanografico: BOIC87800G Codice Fiscale: 91357350379 Sede legale: Via d'azeglio n.

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 19 BOLOGNA Codice Meccanografico: BOIC87800G Codice Fiscale: 91357350379 Sede legale: Via d'azeglio n. ISTITUTO COMPRENSIVO N. 19 BOLOGNA Codice Meccanografico: BOIC87800G Codice Fiscale: 91357350379 Sede legale: Via d'azeglio n. 82, 40123 Bologna ALLEGATO N. 2 REGOLAMENTO VISITE E VIAGGI D ISTRUZIONE SCUOLA

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE Prot. N.2208/C37 del 6/06/2014 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FABRIZIO DE ANDRE Via Fucini, 48 56026 S. Frediano a Settimo (Pisa) Tel 050-740584 - Fax 050-748970 Codice fiscale 81002920502 PIIC83900T@istruzione.it

Dettagli

Istituto Comprensivo San Giorgio di Mantova. REGOLAMENTO uscite didattiche, visite guidate e viaggi d istruzione. Premessa

Istituto Comprensivo San Giorgio di Mantova. REGOLAMENTO uscite didattiche, visite guidate e viaggi d istruzione. Premessa Istituto Comprensivo San Giorgio di Mantova REGOLAMENTO uscite didattiche, visite guidate e viaggi d istruzione Approvato dal Consiglio di Istituto con delibera n. 4 del 20/12/2012 Premessa Le uscite didattiche,

Dettagli

REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ED INIZIATIVE CULTURALI.

REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ED INIZIATIVE CULTURALI. ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO Giovanni Pascoli Via Roma, 31 55051 BARGA (LU) Tel. 0583/711204 724417 Fax. 0583/711204 LUIC81300A@ISTRUZIONE.IT - LUIC81300A@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO 2 DI PONTECORVO SCUOLA dell

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO 2 DI PONTECORVO SCUOLA dell Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO 2 DI PONTECORVO SCUOLA dell INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA DI 1 GRADO REGOLAMENTO

Dettagli

TIPOLOGIA DI VIAGGI I viaggi di istruzione comprendono diverse iniziative che si possono così sintetizzare:

TIPOLOGIA DI VIAGGI I viaggi di istruzione comprendono diverse iniziative che si possono così sintetizzare: Alleg.N.8 - Viaggi d istruzione e visite guidate I viaggi di istruzione e le visite guidate sono iniziative didattico-culturali finalizzate ad integrare la normale attività della scuola sia sul piano della

Dettagli

REGOLAMENTO VISITE GUIDATE - VIAGGI DI ISTRUZIONE - USCITE DIDATTICHE Approvato dal C.I. con delibera n. 36 del 27 maggio 2015

REGOLAMENTO VISITE GUIDATE - VIAGGI DI ISTRUZIONE - USCITE DIDATTICHE Approvato dal C.I. con delibera n. 36 del 27 maggio 2015 XIII ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. TARTINI 35136 Padova - Via Vicentini, 21 049/8713688 - fax 049/8718952 pdic83000d@istruzione.it - - pdic83000d@pecistruzione.it C. F. 80015140280 REGOLAMENTO VISITE

Dettagli

Regolamento Viaggi di istruzione

Regolamento Viaggi di istruzione ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE L. LUZZATTI I.P.C. L. LUZZATTI I.T.C. A. GRAMSCI I.P.I.A T. A. EDISON A. VOLTA Regolamento Viaggi di istruzione 1. Premessa generale 2. Finalità delle iniziative 3. Tipologia

Dettagli

Codice univoco Ufficio per fatturazione elettronica: UFNGS6

Codice univoco Ufficio per fatturazione elettronica: UFNGS6 54 Distretto Scolastico ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE AD INDIRIZZO MUSICALE De Amicis Baccelli di Sarno (Sa) Sede Legale: Corso G. Amendola, 82 - C.M.: SAIC8BB008 - C.F.:94065840657 E mail:saic8bb008@istruzione.it

Dettagli

REGOLAMENTO VISITE DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VISITE DI ISTRUZIONE REGOLAMENTO VISITE DI ISTRUZIONE ART. 1 - MOTIVAZIONI Le visite d istruzione devono essere coerenti con gli obiettivi educativi e didattici del corso di studi e si possono distinguere in: a- visite dirette

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE D ISTRUZIONE Istituto Comprensivo L. Luzzatti San Polo Di Piave REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE D ISTRUZIONE Scuola primaria e scuola secondaria Scuole di: San Polo, Cimadolmo, Ormelle, Roncadelle Finalità I viaggi di

Dettagli

LICEO CLASSICO STATALE "VITTORIO EMANUELE II" P A L E R M O REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE

LICEO CLASSICO STATALE VITTORIO EMANUELE II P A L E R M O REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE Pagina1 LICEO CLASSICO STATALE "VITTORIO EMANUELE II" P A L E R M O REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE PREMESSA L intera gestione,organizzazione e attuazione, delle visite guidate e dei viaggi di istruzione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI ARESE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI ARESE Arese, 22 settembre 2013 Prot. n. 3233 / viaggi A tutto il personale docente e non docente IC Don Gnocchi Loro Sedi REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE Premessa All Albo Le iniziative

Dettagli

Regolamento delle visite didattiche e criteri per. la programmazione delle visite di istruzione. (D.P.R. 8 MARZO 1999 n. 275 )

Regolamento delle visite didattiche e criteri per. la programmazione delle visite di istruzione. (D.P.R. 8 MARZO 1999 n. 275 ) MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO GARIBALDI Uffici-Amministrazione 04022 FONDI (LT) Via Mola di S. Maria snc Tel.

Dettagli

REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ED INIZIATIVE CULTURALI.

REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ED INIZIATIVE CULTURALI. REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ED INIZIATIVE CULTURALI. Principali riferimenti normativi in materia di viaggi d istruzione C.M. n.291 del 1992 /D.L n. 111/17/3 del 1995; D.I. n.44del

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE e VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE e VISITE GUIDATE REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE e VISITE GUIDATE Nella scuola dell'autonomia si profila una valorizzazione sempre più ampia ed incisiva di tutte le opportunità formative degli studenti, specie per quelle

Dettagli

Regolamento uscite didattiche e viaggi di istruzione

Regolamento uscite didattiche e viaggi di istruzione Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO 2 MONTESARCHIO Scuola ad indirizzo musicale Via Vitulanese, 48 Montesarchio ( BN) Segreteria tel./fax 0824834094 bnic855006@istruzione.it

Dettagli

Torino, 10 settembre 2014 Circ. Int. n. -Personale Docente -Ufficio di Segreteria LORO SEDI

Torino, 10 settembre 2014 Circ. Int. n. -Personale Docente -Ufficio di Segreteria LORO SEDI Torino, 10 settembre 2014 Circ. Int. n. -Personale Docente -Ufficio di Segreteria LORO SEDI Oggetto: Visite guidate e viaggi d istruzione Nel ribadire il carattere permanente della C.M. n. 291 del 14.10.1993

Dettagli

SCUOLA E TERRITORIO LINEE DI INDIRIZZO PER UNA FATTIVA COLLABORAZIONE

SCUOLA E TERRITORIO LINEE DI INDIRIZZO PER UNA FATTIVA COLLABORAZIONE 21 SCUOLA E TERRITORIO LINEE DI INDIRIZZO PER UNA FATTIVA COLLABORAZIONE Il servizio offerto dalle Scuole dell Istituto Comprensivo si è caratterizzato negli anni anche per una diversificata ed organica

Dettagli

IPSSCT Sassetti-Peruzzi Firenze REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE

IPSSCT Sassetti-Peruzzi Firenze REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE IPSSCT Sassetti-Peruzzi Firenze REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE VERSIONE APPROVATA CON DELIBERA N.4 DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL 12/02/2013 REGOLAMENTO DEI VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE DELLE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI USCITE, VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI USCITE, VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO Ramiro Fabiani Via 4 Novembre, 82/84 - Tel. 0444/886073 Cod. Fisc. 80023430244 - Cod. Mecc. VIIC87300R 36021 BARBARANO VICENTINO

Dettagli

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE,VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE,VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE,VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE Vista la C.M. n. 291 del 14.10.92, che riunisce in un testo unico la disciplina in materia di viaggi d'istruzione e uscite didattiche

Dettagli

REGOLAMENTO USCITE ORARIE VISITE GUIDATE VIAGGI D ISTRUZIONE - SCAMBI CULTURALI E SOGGIORNI LINGUISTICI (STAGE)

REGOLAMENTO USCITE ORARIE VISITE GUIDATE VIAGGI D ISTRUZIONE - SCAMBI CULTURALI E SOGGIORNI LINGUISTICI (STAGE) REGOLAMENTO USCITE ORARIE VISITE GUIDATE VIAGGI D ISTRUZIONE - SCAMBI CULTURALI E SOGGIORNI LINGUISTICI (STAGE) 1) USCITE ORARIO Le uscite orario sono per lo più finalizzate ad eventi culturali e sportivi.

Dettagli

Istituto Professionale Statale L. Galvani - Trieste REGOLAMENTO D ISTITUTO

Istituto Professionale Statale L. Galvani - Trieste REGOLAMENTO D ISTITUTO REGOLAMENTO D ISTITUTO Il Consiglio d Istituto dell Istituto Professionale di Stato Luigi Galvani di Trieste, riunitosi in data 30/09/2014, su proposta del Dirigente scolastico, ascoltati i consiglieri

Dettagli

REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE IL CONSIGLIO DI ISTITUTO

REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE IL CONSIGLIO DI ISTITUTO i.c. F.LLI SOMMARIVA Via Gandhi, 1-37053 Cerea (VR) - Tel. 0442/80217-0442/82038 - Fax 0442/327497 email: vric85500g@istruzione.it url: www.icsommariva.gov.it anno scolastico 2014/2015 REGOLAMENTO VISITE

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE USCITE E VIAGGI

ISTRUZIONI OPERATIVE USCITE E VIAGGI 1 fase di lavoro - da parte del personale docente ISTITUTO COMPRENSIVO DI MOLINELLA Via De Amicis,1 40062 Molinella (Bo) Tel.051/881155 880656 fax 051 881641 E mail ddmolinella@libero.it - sito www.icmolinella.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ANGELINI - PAVIA REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ANGELINI - PAVIA REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ANGELINI - PAVIA REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE DELIBERATO DAL CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL 22 SETTEMBRE 2014 1 Nel deliberare i criteri di seguito ci si

Dettagli

REGOLAMENTO DEI VIAGGI DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO DEI VIAGGI DI ISTRUZIONE ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE M A C E D O N I O M E L L O N I Viale Maria Luigia, 9/a 43125 Parma Tel 0521.282239 Fax 0521.200567 ssmellon@scuole.pr.it www.itcmelloni.it ANNO SCOLASTICO 2013/2014

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ALBENGA 2 REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE

ISTITUTO COMPRENSIVO ALBENGA 2 REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO ALBENGA 2 REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE Premessa 1.1 Le visite guidate e i viaggi di istruzione si configurano come esperienze di crescita personale e di apprendimento

Dettagli

REGOLAMENTO PER VIAGGI DI ISTRUZIONE E SOGGIORNI LINGUISTICI

REGOLAMENTO PER VIAGGI DI ISTRUZIONE E SOGGIORNI LINGUISTICI REGOLAMENTO PER VIAGGI DI ISTRUZIONE E SOGGIORNI LINGUISTICI Art.1 FINALITA E PRINCIPI La visita di istruzione è un occasione formativa e di apprendimento che consente di allargare i propri orizzonti culturali.

Dettagli

L I C E O C L A S S I C O S T A T A L E " A. C A N O V A " T R E V I S O

L I C E O C L A S S I C O S T A T A L E  A. C A N O V A  T R E V I S O L I C E O C L A S S I C O S T A T A L E " A. C A N O V A " T R E V I S O - REGOLAMENTO D ISTITUTO - MODALITA PER L ORGANIZZAZIONE DEI VIAGGI D ISTRUZIONE Approvato dal C.d.I. con delibera n. 17 del 28

Dettagli

VADEMECUM. Viaggi di istruzione e visite guidate. Anno Scolastico 2013/14

VADEMECUM. Viaggi di istruzione e visite guidate. Anno Scolastico 2013/14 ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO L. PIRANDELLO SCUOLA INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA DI 1 GRADO E LICEO SCIENTIFICO VIA ENNA n 7 - Tel. e Fax 0922/97043992010 - LAMPEDUSA E LINOSA (AG) C.F. 80006700845 VADEMECUM

Dettagli

REGOLAMENTO VISITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VISITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE REGOLAMENTO VISITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE SOMMARIO Art. 1 - Art. 2 - Art. 3 - Art. 4 - Art. 5 - Art. 6 - Art. 7 - Art. 8 - Art. 9 - Art.10 - Art.11 - Art.12 - Art.13 - Art.14 - Allegati - Premessa Tipologie

Dettagli

REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE Istituto Arcivescovile Santa Caterina Pisa Piazza S. Caterina, 4 56127 Pisa Tel. 050-553039 fax: 050-8310890 PREMESSA REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE La gita è un momento importante di

Dettagli

PROCEDURA VIAGGI/VISITE DI ISTRUZIONE

PROCEDURA VIAGGI/VISITE DI ISTRUZIONE PROCEDURA VIAGGI/VISITE DI ISTRUZIONE Primi gg di scuola - Team/ consigli di classe decidono la meta/le mete compatibili con il regolamento viaggi e visite di istruzione Prima settimana di scuola - Il

Dettagli

REGOLAMENTO per l ATTUAZIONE di VIAGGI e VISITE di ISTRUZIONE (D.P.R. n. 416/74 - C.M. n. 291/92 - C.M. n. 623/96 - D.L. 17.3.95)

REGOLAMENTO per l ATTUAZIONE di VIAGGI e VISITE di ISTRUZIONE (D.P.R. n. 416/74 - C.M. n. 291/92 - C.M. n. 623/96 - D.L. 17.3.95) SOMMARIO Articolo 1 NORME GENERALI 1 Finalità 1 Programmazione 1 Organi Collegiali Deliberanti 2 Articolo 2 VIAGGI D ISTRUZIONE 2 Giorni a disposizione 2 Destinazione dei viaggi 2 Periodo di effettuazione

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE Premessa I viaggi d istruzione e le visite guidate, intesi quali strumenti per collegare l esperienza scolastica all ambiente esterno nei suoi aspetti

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale

Istituto Comprensivo Statale Istituto Comprensivo Statale G e n o v a - Q u a r t o Presidenza e segreteria: via C.A. Vecchi 11 16148 Genova 010394763 0103748642 - email: geic859005@istruzione.it GEIC859005 - c.f.: 95160160107 VIAGGI

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE Adottato dal Consiglio di Istituto con delibera n. 6/67 del 26/11/2015 Sommario: Art. 1 Premessa Art. 2 Attività comprese nei viaggi di istruzione Art.

Dettagli

PROCEDURA DEL SISTEMA QUALITA. NORME UNI EN ISO 9001:2008 Data 28/01/2015 Pag. 1 di 6 CONTROLLO E SICUREZZA DEGLI ALUNNI

PROCEDURA DEL SISTEMA QUALITA. NORME UNI EN ISO 9001:2008 Data 28/01/2015 Pag. 1 di 6 CONTROLLO E SICUREZZA DEGLI ALUNNI NORME UNI EN ISO 9001:2008 Data 28/01/2015 Pag. 1 di 6 CONTROLLO E DEGLI ALUNNI Indice 1. SCOPO 2. CAMPO DI APPLICAZIONE 3. RESPONSABILITA' 4. PROCEDURA 4.1 Rilascio del diario 4.2 Assenze 4.2.1 Assenze

Dettagli

VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE per scuola primaria e secondaria di primo grado

VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE per scuola primaria e secondaria di primo grado VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE per scuola primaria e secondaria di primo grado La scuola favorisce le uscite sul territorio in funzione della programmazione educativa e didattica al fine di aiutare

Dettagli

Circolare n. 61 del 26 ottobre 2012 Oggetto: REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE. Ai docenti Agli studenti e ai sigg. genitori

Circolare n. 61 del 26 ottobre 2012 Oggetto: REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE. Ai docenti Agli studenti e ai sigg. genitori Circolare n. 61 del 26 ottobre 2012 Oggetto: REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE. Ai docenti Agli studenti e ai sigg. genitori Comunico che il Consiglio di Istituto nella seduta del 23 ottobre scorso, ha

Dettagli

REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE / USCITE DIDATTICHE E VIAGGI D ISTRUZIONE. Delibera n. 2 del 7 ottobre 2015

REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE / USCITE DIDATTICHE E VIAGGI D ISTRUZIONE. Delibera n. 2 del 7 ottobre 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO A.B.SABIN Via Fratelli Cervi 20090 Segrate (Milano) Tel. 02 264 11 001 fax 02 26411336- e- mail segreteria@scuolasabin.it http// www. Scuolasabin.it cod. fiscale 97270350156 cod.scuola

Dettagli

1) ORGANI INTERESSATI

1) ORGANI INTERESSATI Pag. 1 di 5 1) ORGANI INTERESSATI Le proposte devono essere avanzate da almeno un docente. Le attività programmabili devono essere deliberate dai Consigli di Classe nella forma allargata (Docenti, rappresentanti

Dettagli

REGOLAMENTO DEI VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO DEI VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE REGOLAMENTO DEI VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE Art 31 Finalità e termini 1. Le visite guidate e i viaggi di istruzione, ivi compresi quelli connessi ad attività sportive, si configurano come esperienze

Dettagli

I.C. Compagni-Carducci (Firenze)

I.C. Compagni-Carducci (Firenze) I.C. Compagni-Carducci (Firenze) Regolamento per l effettuazione di uscite didattiche, visite guidate, viaggi d istruzione come approvato dal CdD del 20.02.2013 e dal CdI del 21.03.2013 con modifiche ed

Dettagli