Introduzione ad Internet

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Introduzione ad Internet"

Transcript

1 Introduzione ad Internet Alessandra Seghini Dipartimento di Matematica Università di Roma "La Sapienza" Maggio 2001 (ultimo aggiornamento ottobre 2007) Sommario Premessa Internet IP address Collegamenti Servizi: , ftp, telnet/ssh, chat, newsgroup Servizi: www Cataloghi e motori di ricerca Un semplice esempio di file HTML e qualche osservazione Glossario (per stampare questo documento si consiglia di utilizzare la versione in formato PDF)

2 Premessa Una rete è un insieme di computer connessi tra loro tramite: 1. specifici apparati hardware (schede, modem, cavi, ripetitori...) 2. specifici protocolli (in ogni processo di comunicazione è infatti necessario definire alcune regole condivise, ovvero un linguaggio comune) Le reti consentono una condivisone delle risorse hardware e software: l amministratore di un computer può rendere accessibili ad altri utenti della rete le proprie stampanti, porzioni del prorio disco fisso, programmi, informazioni, etc.. Un computer che mette a disposizione le proprie risorse ed offre servizi sulla rete è detto server. I computer che utilizzano i servizi disponili sulla rete sono detti client. Accanto all architettura di rete di tipo client-server esiste il modello peer-to-peer (P2P). In una struttura di rete P2P, nodi equivalenti si scambiano reciprocamente servizi, come ad esempio nelle reti per la condivisione di file (file sharing). Esistono vari tipi di reti: LAN (Local Area Network) WAN (Wide Area Network) INTRANET ed EXTRANET (reti ad accesso riservato per gli utenti che fanno parte di una particolare organizzazione, azienda, università, etc.) INTERNET ("la rete delle reti")

3 Internet Internet è una infrastruttura che interconnette milioni di calcolatori utilizzando il protocollo TCP/IP ( Tranfer Control Protocol/Internet Protocol ). Sopra al protocollo TCP/IP viaggiano informazioni codificate secondo altri particolari protocolli, stabiliti dalle applicazioni utilizzate (FTP File Transfer Protocol, HTTP HyperText Transfer Protocol, SMTP Simple Mail Transfer Protocol, etc.). Breve cronologia: Internet trae le sue origini da un progetto del Ministero della Difesa U.S.A. avviato in piena Guerra Fredda, verso la metà degli anni 60, per sviluppare un sistema di comunicazioni tra le sedi miltari statunitensi che fosse efficiente, decentrato, flessibile ed in grado di resistere ad un attacco nucleare. La prima rete di questo tipo è ARPANET (da ARPA Advanced Research Project Agency) 1969 nasce ARPANET collegando 4 computer 1972 diviene possibile il trasferimento di files tra computer sulla rete tramite il protocollo FTP (File Transfer Protocol) 1980 ARPANET è largamente utilizzato dalle Università e dai centri di ricerca americani. Nasce la posta elettronica da ARPANET nasce INTERNET 1991 messa a punto del primo WWW (World Wide Web) server del CERN (Centro Europeo per le Ricerche Nucleari) e sviluppo dei primi programmi per esplorare la rete 1993 viene rilasciato il primo browser grafico, Mosaic (browse: read here and there in a book, newspaper, etc.) In Italia la prima istituzione scientifica a disporre di strutture telematiche per la connessione alla rete fu l INFN. Nel 1988 venne costituito il GARR ( Gruppo Armonizzazione Reti per la Ricerca) organizzazione coordinata dal Ministero della Ricerca Scientifica con il compito di amministrare e sviluppare l interconnessione tra le reti delle università e dei centri di ricerca italiani. Un indicazione circa la crescita di Internet in Europa ed in Italia è data dal numero di host e di domini (dati estratti dal sito e

4 Numero di host europei su Internet superano il milione superano i 10 milioni superano i 50 milioni superano i 100 milioni (primo semestre) Numero di domini registrati sotto.it superano il mezzo milione superano il milione superano 1.4 milioni (a ottobre)

5 IP address I computer connessi a Internet vengono chiamati nodi (o host). Ogni computer connesso alla rete deve essere univocamente individuato da un indirizzo, chiamato IP address. Con IPv4 (IP versione 4), l indirizzo IP è formato da 4 numeri separati da un punto. Ciascuno di questi numeri può variare da 1 a 254 (es ). All indirizzo numerico viene associato un nome (es. Sia gli indirizzi numerici che i nomi rispettano una struttura a livelli. it (Italia) è un dominio di 1 o livello. I domini di 1 o livello indicano generalmente la nazione in cui si trova il sito ( it, uk, fr, de,... ) o la sua categoria ( edu, com, gov... ). All interno di ogni dominio di 1 o livello sono definiti domini di 2 o livello (uniroma1.it, unibo.it, murst.it, washington.edu...), che possono a loro volta essere suddivisi in sottodomini (domini di 3 o livello, come ad esempio mat.uniroma1.it ). Il primo campo del nome (nell esempio www) individua l host all interno del dominio. Stessa organizzazione gerarchica per gli indirizzi numerici: nell esempio individua la rete dell Università di Roma 1 (uniroma1.it); il numero 50 individua la sottorete riservata al Dipartimento di Matematica (mat.uniroma1.it) ed infine il numero 4 individua uno specifico host (www). Fino all anno 2000 si è temuto di dover riorganizzare ex-novo l intera Internet (si parlava di Internet 2) poichè il numero degli host indirizzabile attraverso il protocollo IPv4 era vicino ad essere esaurito dal numero di host realmente collegati; oggi con la nuova versione 6.0 di IP (IPv6), si sta migrando in modo non traumatico, da un inidirizzamento a 32 bit ad un indirizzamento a 128 bit, che rende disponibili alcune centinaia di miliardi di indirizzi IP (www.ipv6.org).

6 Collegamenti Internet è una rete logica di enorme complessità diffusa in tutto il mondo. Utilizza strutture fisiche e connessioni di vario tipo: collegamenti satellitari, linee telefoniche, fibre ottiche, cavi coassiali, connessioni wireless. La velocità di trasmissione dell informazione dipende dalle caratteristiche degli apparati utlizzati (schede di rete, modem, ripetitori, cavi, apparati wireless). Alcuni esempi: collegamento via cavo su linea dedicata: le schede di rete attualmente più diffuse viaggiano a 100 Mbit/sec (milioni di bit per sec). Il cablaggio strutturato di una LAN viene generalmente realizzato con cavi di tipo UTP ( Unshielded Twisted Pair ) con una portata di 100 Mbit/sec, o in fibra ottica con una portata di 1 Gbit/sec (miliardi di bit per sec); collegamenti wireless (senza cavo): le schede e gli apparati (access-point) per le connessioni wireless supportano una velocità in costante aumento. Gli apparati oggi più diffusi viaggiano a 54 Mbit/sec o 128 Mbit/sec; collegamenti via modem: il modem consente il collegamento tramite linea telefonica ad un provider (fornitore di connessione e di servizi su internet). L utente utilizza la linea telefonica per arrivare al provider e poi le linee dedicate del provider per raggiungere gli altri nodi sulla rete. Il modem (MOdulatore DEModulatore) trasforma (modula) il segnale digitale che esce dal computer in un segnale che può viaggiare sulla linea telefonica. In ricezione invece trasforma il segnale proveniente dalla linea telefonica in segnale digitale e lo passa al computer. La velocità della connessione dipende da vari fattori: tipo di servizio fornito dal provider, caratteristiche della linea telefonica e del modem. Si va dai 56 Kbit/sec (migliaia di bit per sec) "teorici" per i modem di tipo analogico utilizzati con le vecchie linee telefoniche commutate, ai 4-6 Mbit/sec per le connessione ADSL ( Asymmetric Digital Subscriber Line ) fino a Mbit/s per le linee in fibra ottica.

7 Servizi: , ftp, telnet/ssh, chat, newsgroup Internet è un potente strumento di comunicazione diffuso in maniera capillare, è inoltre un enorme contenitore di informazioni. Alcuni dei servizi maggiormente diffusi ed utilizzati sono: Posta elettronica: permette di inviare e ricevere file e messaggi. È necessario disporre di: 1. un indirizzo , ovvero una casella di posta elettronica personale sul mail server del proprio provider. La casella non è altro che uno spazio disco riservato, sul quale vengono depositati tutti i messaggi destinati al corrispondente indirizzo 2. un programma (client) per l invio e la ricezione di messaggi installato sul proprio computer. Il programma permette di collegarsi al mail server del provider per leggere i messaggi contenuti nella propria casella personale. Permette inoltre di utilizzare il mail server del provider per spedire mail ad altri utenti della rete. Un indirizzo di posta elettronica è ad esempio È formato da: - userid, ovvero nome che identifica l utente (nell esempio mario.rossi) - (at in inglese) - nome del sito o dominio dell utente Trasferimento files: permette di trasferire files da un nodo all altro della rete tramite il protocollo FTP Accesso remoto (telnet/ssh): consente di collegarsi dal proprio computer ad host remoti, situati fisicamente in qualsiasi parte del mondo (purchè accessibili via rete) e di lavorare direttamente sulla CPU del computer remoto. Possibilità di comunicare tramite Chat (colloquiare in tempo reale con altre persone collegate alla rete) e NewsGroup (sorta di grandi bacheche elettroniche dove ciascuno può inviare e leggere messaggi) (chat: friendly talk about (usually) unimportant things)

8 Servizi: WWW World Wide Web (WWW o W3): accesso a risorse distribuite in forma ipertestuale tramite il protocollo HTTP (HyperText Transfer Protocol). La diffusione ed il successo di questo servizio è tale che molti utenti lo identificano con la stessa rete Internet. I documenti pubblicati su web devono essere codificati secondo le specifiche del formato HTML (HyperText Markup Language). Un documento HTML può contenere al suo interno oltre al testo, immagini, suoni, animazioni (documento multimediale) e link (collegamenti) ad altri documenti ipertestuali che possono risiedere fisicamente anche su computer diversi. Esistono diversi programmi che permettono l accesso a WWW (client web comunemente chiamati browser), tra i più diffusi Internet Explorer, Firefox, Mozilla, Netscape, che offrono un intefaccia grafica di facile utilizzo. I browser sono in grado di: - interpretare i comandi inviati dall utente - richiedere ad un web server uno specifico documento - interpretare il formato del documento richiesto - presentare il documento all utente La comunicazione client-server è basata sul protocollo HTTP. Le risorse disponibili su web vengono individuate tramite la loro URL (Universal Resource Locator). La URL di un documento è formata da 3 parti: protocollo://nome-host/nome-file esempio: Il primo campo indica il protocollo di comunicazione client-server (http, ftp, etc.); il secondo campo (www.mat.uniroma1.it) indica il nome dell host (www) completo del dominio (mat.uniroma1.it); il terzo campo indica il nome del file (index.html) completo del percorso, o path (/didattica/corso_di_laurea/).

9 Cataloghi e motori di ricerca La vastità della rete e la molteplicità delle informazioni diponibili rende spesso difficile l individuazione delle pagine relative ad un determinato argomento. Per assistere l utente nella ricerca di informazioni specifiche esistono: i cataloghi, indici sistematici che raccolgono i siti suddividendoli per argomento (economia, arte e cultura, politica e istituzioni, sport e tempo libero, etc.). Uno dei cataloghi più noti è Yahoo (www.yahoo.com) i motori di ricerca che permettono di trovare le pagine web contenenti determinate parole. Un motore di ricerca è costituito essenzialmente da: 1. un programma (detto spider, ragno) che gira continuamente per la rete a "caccia" di nuove pagine e nuove informazioni; 2. un programma di indicizzazione che analizza le pagine recuperate dallo spider, isola e mette in evidenza le parole chiave "pesandone l importanza" ed inserisce le informazioni in un database che costituisce il cuore del motore di ricerca 3. un interfaccia utente che consente di inserire le parole da ricercare in un apposito spazio e restituisce l elenco ordinato delle pagine contenenti le parole cercate. Tra i più noti motori di ricerca: Google (www.google.com) Altavista (www.altavista.it) Lycos (www.lycos.it) Virgilio (www.virgilio.it) Yahoo (www.yahoo.com)

10 Un semplice esempio di file HTML... <HTML> <HEAD> <TITLE>Esempio di pagina HTML</TITLE> </HEAD> <BODY BGCOLOR=#ffff99> <CENTER><H1>Semplice esempio di file HTML</H1></CENTER> <P> Usiamo vari stili: <B>grassetto</B>, <I>corsivo</I>, <FONT COLOR=red>rosso</FONT>, <FONT COLOR=green>verde</FONT>, <FONT SIZE=+1>grande</FONT>, <FONT SIZE=-1>piccolo</FONT> <BR> <img alt="topino" src=topino.jpg align=middle> qui un disegno e per finire un link verso il sito del <A HREF="http://www.mat.uniroma1.it"> Dipartimento di Matematica</A> </P> </BODY> </HTML> Apri la pagina con l esempio

11 ... e qualche osservazione Un documento HTML è un file di testo (cioè un file contenente solo caratteri ASCII) in cui il testo che dovrà essere effettivamente visualizzato è inframezzato con opportuni tag (etichette, definizioni veloci) che consentono di: impaginare il documento; definire lo stile ed il formato del testo; definire liste e tabelle; definire maschere ( form) per inserimento di dati; inserire collegamenti (link) con altre risorse disponibili su web; inserire immagini, suoni, animazioni ed altri oggetti complessi; i tag sono sempre racchiusi tra i simboli maggiore e minore (<tag>) ogni pagina HTML inizia e finisce rispettivamente con i tag <HTML> e </HTML> ed è formata da una testata (HEAD) e da un corpo (BODY) Alcuni tag sono singoli (es: <BR> per iniziare una nuova riga, <HR> per inserire una barra orizzontale), altri prevedono un marcatore di apertura (<tag>) ed un marcatore di chiusura (</tag>) (es: <H1> e </H1> per creare intestazioni, <TABLE> e </TABLE> per aprire e chiudere tabelle, <CENTER> e </CENTER> per centrare una scritta). Esistono numerosi programmi che facilitano la creazioni di pagine HTML, come ad esempio i composer che vengono forniti insieme ai più comuni browser. Qualche altra informazione sul linguaggio HTML...

12 GLOSSARIO BROWSER CHAT CLIENT FTP HOST HTML HTTP IMAP IP ISDN LAN POP programma utilizzato per "navigare" su web. Dall inglese browse: read here and there in a book, newspaper, etc. colloquio in tempo reale con altre persone collegate alla rete. Dall inglese chat: friendly talk about (usually) unimportant things. computer che utilizza risorse e servizi diponibili in rete. File Transfer Protocol, protocollo per il trasferimento di file. computer collegato alla rete. HyperText Markup Language, linguaggio con il quale vengono codificate le pagine web. HyperText Transfer Protocol, protocollo per il trasferimento di ipertesti. Internet Messaging Access Protocol, protocollo per la ricezione di messaggi di posta elettronica, più evoluto del POP (originariamente IMAP era acronimo di Interactive Mail Access Protocol). Internet Protocol, protocollo di base per la comunicazione su Internet. Integrated Services Digital Network, tecnologia che permette la trasmissione digitale integrata di suoni e dati su linea telefonica. Local Area Network, rete locale che collega computer confinati in un area limitata. Post Office Protocol, protocollo che consente l accesso ad un account di posta elettronica, tramite autenticazione, per scaricare le . PROTOCOLLO insieme di regole che permette la comunicazione fra i computer collegati alla rete. PROVIDER SERVER SMTP TAG TCP/IP URL USERID WAN WWW fornitore di connessione e di servizi su Internet. computer che rende disponibili le proprie risorse (dischi, periferiche) ed offre servizi sulla rete (MailServer, WebServer, etc.). Simple Mail Transfer Protocol, protocollo utilizzato per la trasmissione della posta elettronica. dall inglese label, etichetta. Sono detti tag i "comandi" di impaginazione, definizione di stile, inserimento link, etc., in una pagina HTML. Transfer Control Protocol/Internet Protocol, coppia di protocolli che costituisce la base di tutte le comunicazioni su Internet. Uniform Resource Locator, individua univocamente una risorsa su web specificando il protocollo di accesso, il dominio ed il nome del file. User Identifier, nome che identifica un utente su una macchina o in un dominio. Wide Area Network, rete che collega computer dislocati in un area geografica ampia. World Wide Web ("ragnatela intorno al mondo"), indica l insieme di applicazioni che, basandosi sul protocollo HTTP, permettono l accesso a risorse distribuite in forma ipertestuale.

Le Reti (gli approfondimenti a lezione)

Le Reti (gli approfondimenti a lezione) Le Reti (gli approfondimenti a lezione) Per migliorare la produttività gli utenti collegano i computer tra di loro formando delle reti al fine di condividere risorse hardware e software. 1 Una rete di

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Introduzione alle reti informatiche Internet e Web

CORSO EDA Informatica di base. Introduzione alle reti informatiche Internet e Web CORSO EDA Informatica di base Introduzione alle reti informatiche Internet e Web Rete di computer Una rete informatica è un insieme di computer e dispositivi periferici collegati tra di loro. Il collegamento

Dettagli

Agent and Object Technology Lab Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Parma. Fondamenti di Informatica

Agent and Object Technology Lab Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Parma. Fondamenti di Informatica Agent and Object Technology Lab Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Parma Fondamenti di Informatica Reti di Calcolatori e Internet Prof. Agostino Poggi Reti di Calcolatori

Dettagli

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione Corso ECDL Concetti di base della Tecnologia dell'informazione Modulo 1 Le reti informatiche 1 Le parole della rete I termini legati all utilizzo delle reti sono molti: diventa sempre più importante comprenderne

Dettagli

Informatica di Base http://www.di.uniba.it/~laura/infbase/

Informatica di Base http://www.di.uniba.it/~laura/infbase/ Informatica di Base http://www.di.uniba.it/~laura/infbase/ Dip di Informatica Università degli studi di Bari Argomenti Reti di calcolatori Software applicativo Indirizzi URL Browser Motore di ricerca Internet

Dettagli

Modulo 1. Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.4)

Modulo 1. Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.4) Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.4) Prof. Valerio Vaglio Gallipoli Rielaborazione e integrazione: prof. Claudio Pellegrini - Sondrio Rete di computer E un insieme

Dettagli

Nozioni di base sulle reti di Calcolatori e La Rete INTERNET

Nozioni di base sulle reti di Calcolatori e La Rete INTERNET Modulo 1 - Concetti di base della IT 3 parte Nozioni di base sulle reti di Calcolatori e La Rete INTERNET Modulo 1 - Concetti di base della IT 3 parte Tipologie di reti Argomenti Trattati Rete INTERNET:

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Sistemi Informativi di relazione - Internet

Sistemi Informativi di relazione - Internet Sistemi Informativi di relazione - Internet Obiettivi. Presentare i concetti base di Internet. Illustrare l evoluzione storica di Internet. Familiarizzare con gli elementi fondamentali di Internet: Il

Dettagli

Internet e World Wide Web

Internet e World Wide Web Alfonso Miola Internet e World Wide Web Dispensa C-02 Settembre 2005 1 Nota bene Il presente materiale didattico è derivato dalla dispensa prodotta da Luca Cabibbo Dip. Informatica e Automazione Università

Dettagli

Internet Terminologia essenziale

Internet Terminologia essenziale Internet Terminologia essenziale Che cos è Internet? Internet = grande insieme di reti di computer collegate tra loro. Rete di calcolatori = insieme di computer collegati tra loro, tramite cavo UTP cavo

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione La Rete Internet Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Che cos è Internet? Il punto

Dettagli

Reti informatiche 08/03/2005

Reti informatiche 08/03/2005 Reti informatiche LAN, WAN Le reti per la trasmissione dei dati RETI LOCALI LAN - LOCAL AREA NETWORK RETI GEOGRAFICHE WAN - WIDE AREA NETWORK MAN (Metropolitan Area Network) Le reti per la trasmissione

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica CdLS in Odontoiatria e Protesi Dentarie Corso di Informatica Prof. Crescenzio Gallo crescenzio.gallo@unifg.it Internet!2 Introduzione Internet è una rete di calcolatori che collega elaboratori situati

Dettagli

Reti e Internet. Anna F. Leopardi 1 Di 19

Reti e Internet. Anna F. Leopardi 1 Di 19 Reti e Internet Anna F. Leopardi 1 Di 19 Sommario LE RETI INFORMATICHE Lan, Man, Wan INTERNET Breve storia di Internet Servizi Il Web: standard e browser Motori di ricerca E-mail Netiquette Sicurezza Glossario

Dettagli

Concetti di base delle tecnologie ICT

Concetti di base delle tecnologie ICT Concetti di base delle tecnologie ICT Parte 2 Reti Informatiche Servono a collegare in modo remoto, i terminali ai sistemi di elaborazione e alle banche dati Per dialogare fra loro (terminali e sistemi)

Dettagli

Unitre Pavia a.a. 2015-2016

Unitre Pavia a.a. 2015-2016 Navigare in Internet (Storia e introduzione generale) (Prima lezione) Unitre Pavia a.a. 2015-2016 Errare è umano, ma per incasinare davvero tutto ci vuole un computer. (Legge di Murphy - Quinta legge dell'inattendibilità)

Dettagli

Internet e Tecnologia Web

Internet e Tecnologia Web INTERNET E TECNOLOGIA WEB Corso WebGis per Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2005/2006 ISTI- CNR c.renso@isti.cnr.it Internet e Tecnologia Web...1 TCP/IP...2 Architettura Client-Server...6

Dettagli

Introduzione a Internet e al World Wide Web

Introduzione a Internet e al World Wide Web Introduzione a Internet e al World Wide Web Una rete è costituita da due o più computer, o altri dispositivi, collegati tra loro per comunicare l uno con l altro. La più grande rete esistente al mondo,

Dettagli

TCP/IP: INDIRIZZI IP SIMBOLICI

TCP/IP: INDIRIZZI IP SIMBOLICI TCP/IP: INDIRIZZI IP SIMBOLICI DOMAIN NAME SYSTEM: ESEMPIO www.unical.it 160.97.4.100 100 host 160.97.29.5 dominio i di II livelloll dominio di (organizzazione: università) I livello (nazione) www.deis.unical.it

Dettagli

Introduzione all uso di Internet. Ing. Alfredo Garro garro@si.deis.unical.it

Introduzione all uso di Internet. Ing. Alfredo Garro garro@si.deis.unical.it Introduzione all uso di Internet Ing. Alfredo Garro garro@si.deis.unical.it TIPI DI RETI ( dal punto di vista della loro estensione) Rete locale (LAN - Local Area Network): collega due o piu computer in

Dettagli

Internet. La rete di computer che copre l intero pianeta. FASE 1 (1969-1982)

Internet. La rete di computer che copre l intero pianeta. FASE 1 (1969-1982) Internet La rete di computer che copre l intero pianeta. FASE 1 (1969-1982) ARPAnet: Advanced Research Project Agency Network Creata per i militari ma usata dai ricercatori. Fase 1 300 250 200 150 100

Dettagli

Obiettivi. Unità C2. Connessioni. Internet. Topologia. Tipi di collegamento

Obiettivi. Unità C2. Connessioni. Internet. Topologia. Tipi di collegamento Obiettivi Unità C2 Internet: la rete delle reti Conoscere le principali caratteristiche di Internet Conoscere le caratteristiche dei protocolli di comunicazione Saper analizzare la struttura di un URL

Dettagli

CONCETTI DI NAVIGAZIONE IN RETE

CONCETTI DI NAVIGAZIONE IN RETE CONCETTI DI NAVIGAZIONE IN RETE Internet (La rete delle reti) è l insieme dei canali (linee in rame, fibre ottiche, canali radio, reti satellitari, ecc.) attraverso cui passano le informazioni quando vengono

Dettagli

La rete Internet. Percorso di Preparazione agli Studi di Ingegneria. Università degli Studi di Brescia. Docente: Massimiliano Giacomin

La rete Internet. Percorso di Preparazione agli Studi di Ingegneria. Università degli Studi di Brescia. Docente: Massimiliano Giacomin La rete Internet Percorso di Preparazione agli Studi di Ingegneria Università degli Studi di Brescia Docente: Massimiliano Giacomin Elementi di Informatica e Programmazione Università di Brescia 1 Che

Dettagli

Reti di Calcolatori. Vantaggi dell uso delle reti. Cosa è una rete? Punto di vista logico: sistema di dati ed utenti distribuito

Reti di Calcolatori. Vantaggi dell uso delle reti. Cosa è una rete? Punto di vista logico: sistema di dati ed utenti distribuito Cosa è una rete? Punto di vista logico: sistema di dati ed utenti distribuito Punto di vista fisico: insieme di hardware, collegamenti, e protocolli che permettono la comunicazione tra macchine remote

Dettagli

Materiali per il Modulo 1 E.C.D.L.

Materiali per il Modulo 1 E.C.D.L. Materiali per il Modulo 1 E.C.D.L. Queste due sigle indicano LAN Local Area Network Si tratta di un certo numero di Computer (decine centinaia) o periferici connessi fra loro mediante cavi UTP, coassiali

Dettagli

Le Reti Telematiche. Informatica. Tipi di comunicazione. Reti telematiche. Modulazione di frequenza. Analogico - digitale.

Le Reti Telematiche. Informatica. Tipi di comunicazione. Reti telematiche. Modulazione di frequenza. Analogico - digitale. Informatica Lezione VI e World Wide Web Le Reti Telematiche Insieme di cavi, protocolli, apparati di rete che collegano tra loro computer distinti i cavi trasportano fisicamente le informazioni opportunamente

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione La Rete Internet Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Che cos è Internet? Il punto

Dettagli

Sommario della Lezione. Internet

Sommario della Lezione. Internet Sommario della Lezione Internet 2 Internet Internet è una rete geografica che collega migliaia di reti locali sparse in tutto il mondo secondo una architettura client/server. Si avvale di tecnologie che

Dettagli

Informatica di Base. Le Reti Telematiche

Informatica di Base. Le Reti Telematiche Informatica di Base Lezione VI e World Wide Web 1 Lezione VI Le Reti Telematiche Insieme di cavi, protocolli, apparati di rete che collegano tra loro computer distinti i cavi trasportano fisicamente le

Dettagli

La rete internet e il WEB

La rete internet e il WEB C.so Integrato di statistica, e analisi dei dati sperimentali prof Carlo Meneghini Dip. di Fisica E. Amaldi via della Vasca Navale 84 meneghini@fis.uniroma3.it tel.: 06 57337217 http://www.fis.uniroma3.it/~meneghini

Dettagli

Reti e Internet: introduzione

Reti e Internet: introduzione Facoltà di Medicina UNIFG Corso di Informatica Prof. Crescenzio Gallo Reti e Internet: introduzione c.gallo@unifg.it Reti e Internet: argomenti Tipologie di reti Rete INTERNET: Cenni storici e architettura

Dettagli

I browser più comuni sono Explorer, Mozilla Firefox, Chrome, Safari

I browser più comuni sono Explorer, Mozilla Firefox, Chrome, Safari INTERNET Internet, cioè la rete di interconnessione tra calcolatori, è uno dei pochi prodotti positivi della guerra fredda. A metà degli anni sessanta il Dipartimento della difesa USA finanziò lo studio

Dettagli

Che cos'è Internet. Capitolo. Storia e struttura di Internet L. Introduzione alla rete Internet con una breve storia

Che cos'è Internet. Capitolo. Storia e struttura di Internet L. Introduzione alla rete Internet con una breve storia TECNOLOGIE WEB Che cos é Internet Capitolo 1 Che cos'è Internet Introduzione alla rete Internet con una breve storia Storia e struttura di Internet L idea di Internet nasce all inizio degli anni 60. L

Dettagli

Corso di Informatica Generale a.a. 2001-2002 INTERNET

Corso di Informatica Generale a.a. 2001-2002 INTERNET Corso di Informatica Generale a.a. 2001-2002 INTERNET Che cos è Internet E l insieme di tutte le reti IP interconnesse, cioè le diverse migliaia di reti di computer locali, regionali, internazionali interconnesse

Dettagli

offerti da Internet Calendario incontri

offerti da Internet Calendario incontri Introduzione ai principali servizi Come funziona Internet (9/6/ 97 - ore 16-19) offerti da Internet Calendario incontri Navigazione e motori di ricerca (11/6/ 97 - ore 16-19) Comunicazione con gli altri

Dettagli

Modulo 7: RETI INFORMATICHE

Modulo 7: RETI INFORMATICHE Piano nazionale di formazione degli insegnanti nelle Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione Modulo 7: RETI INFORMATICHE Il modulo 7 della Patente europea del computer si divide in due parti:

Dettagli

Università Magna Graecia di Catanzaro Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche Polo Didattico di Reggio Calabria

Università Magna Graecia di Catanzaro Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche Polo Didattico di Reggio Calabria Università Magna Graecia di Catanzaro Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche Polo Didattico di Reggio Calabria Corso Integrato di Scienze Fisiche, Informatiche e Statistiche

Dettagli

Fondamenti di Informatica Laurea in Ingegneria Civile e Ingegneria per l ambiente e il territorio

Fondamenti di Informatica Laurea in Ingegneria Civile e Ingegneria per l ambiente e il territorio Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Parma Reti di Calcolatori Fondamenti di Informatica Laurea in Ingegneria Civile e Ingegneria per l ambiente e il territorio Principi

Dettagli

INTRODUZIONE A I INTERNET: CONCETTI BASE, STRUTTURA, APPLICAZIONI 2004/2005

INTRODUZIONE A I INTERNET: CONCETTI BASE, STRUTTURA, APPLICAZIONI 2004/2005 INTRODUZIONE A I INTERNET: CONCETTI BASE, STRUTTURA, APPLICAZIONI 1 2004/2005 UNA PANORAMICA La situazione attuale: vendita di beni e di servizi In prospettiva: Internet come integratore di servizi di

Dettagli

Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8. Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica

Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8. Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8 Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica Lez11 del 30.11.06 Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 1 Reti

Dettagli

Reti di calcolatori e Internet

Reti di calcolatori e Internet Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Informatica Informatica ed Elementi di Statistica 3 c.f.u. Anno Accademico 2010/2011 Docente: ing. Salvatore Sorce Reti di calcolatori e Internet

Dettagli

LEZIONE 8. Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica

LEZIONE 8. Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica LEZIONE 8 Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica Proff. Giorgio Valle Raffaella Folgieri Lez8 Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 1 Reti e dati RETI Perchè: Risparmio

Dettagli

Un Sistema Operativo di Rete nasconde all utente finale la struttura del calcolatore locale e la struttura della rete stessa

Un Sistema Operativo di Rete nasconde all utente finale la struttura del calcolatore locale e la struttura della rete stessa LE RETI INFORMATICHE Un calcolatore singolo, isolato dagli altri anche se multiutente può avere accesso ed utilizzare solo le risorse locali interne al Computer o ad esso direttamente collegate ed elaborare

Dettagli

Dal protocollo IP ai livelli superiori

Dal protocollo IP ai livelli superiori Dal protocollo IP ai livelli superiori Prof. Enrico Terrone A. S: 2008/09 Protocollo IP Abbiamo visto che il protocollo IP opera al livello di rete definendo indirizzi a 32 bit detti indirizzi IP che permettono

Dettagli

Reti di calcolatori. Reti di calcolatori

Reti di calcolatori. Reti di calcolatori Reti di calcolatori Reti di calcolatori Rete = sistema di collegamento tra vari calcolatori che consente lo scambio di dati e la cooperazione Ogni calcolatore e un nodo, con un suo indirizzo di rete Storia:

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 5. Cos è Internet

G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 5. Cos è Internet G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 5 Cos è Internet Che cosa è Internet ormai è noto a tutti. Internet è la rete a livello mondiale che mette a disposizione degli utenti collegati informazioni, file,

Dettagli

Lo scenario: la definizione di Internet

Lo scenario: la definizione di Internet 1 Lo scenario: la definizione di Internet INTERNET E UN INSIEME DI RETI DI COMPUTER INTERCONNESSE TRA LORO SIA FISICAMENTE (LINEE DI COMUNICAZIONE) SIA LOGICAMENTE (PROTOCOLLI DI COMUNICAZIONE SPECIALIZZATI)

Dettagli

Che cos e una rete di calcolatori?

Che cos e una rete di calcolatori? Che cos e una rete di calcolatori? Rete : È un insieme di calcolatori e dispositivi collegati fra loro in modo tale da permettere lo scambio di dati Ogni calcolatore o dispositivo viene detto nodo ed è

Dettagli

Internet e il World Wide Web

Internet e il World Wide Web Internet e il World Wide Web 20 novembre 2006 Rete Informatica Supporto tecnologico su cui si basano servizi per la diffusione, gestione e controllo dell informazione Posta elettronica (e-mail) World Wide

Dettagli

Finalità delle Reti di calcolatori. Le Reti Informatiche. Una definizione di Rete di calcolatori. Schema di una Rete

Finalità delle Reti di calcolatori. Le Reti Informatiche. Una definizione di Rete di calcolatori. Schema di una Rete Finalità delle Reti di calcolatori Le Reti Informatiche Un calcolatore isolato, anche se multiutente ha a disposizione solo le risorse locali potrà elaborare unicamente i dati dei propri utenti 2 / 44

Dettagli

Sistemi Di Elaborazione Dell informazione

Sistemi Di Elaborazione Dell informazione Sistemi Di Elaborazione Dell informazione Dott. Antonio Calanducci Lezione III: Reti di calcolatori Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione Anno accademico 2009/2010 Reti di calcolatori Una rete

Dettagli

Le Reti Telematiche. Informatica. Tipi di comunicazione. Reti telematiche. Modulazione di frequenza. Analogico - digitale.

Le Reti Telematiche. Informatica. Tipi di comunicazione. Reti telematiche. Modulazione di frequenza. Analogico - digitale. Informatica Lezione 5a e World Wide Web Insieme di cavi, protocolli, apparati di rete che collegano tra loro distinti i cavi trasportano fisicamente le informazioni opportunamente codificate dedicati/condivisi

Dettagli

InterNet: rete di reti

InterNet: rete di reti Internet e il web: introduzione rapida 1 InterNet: rete di reti Una rete è costituita da diversi computer collegati fra di loro allo scopo di: Comunicare Condividere risorse Ogni computer della rete può,

Dettagli

Piccolo vocabolario del Modulo 7

Piccolo vocabolario del Modulo 7 Piccolo vocabolario del Modulo 7 Cosa è Internet? Internet è una grossa rete di calcolatori, ossia un insieme di cavi e altri dispositivi che collegano tra loro un numero enorme di elaboratori di vario

Dettagli

Le reti In informatica, la rete è un sistema di connessione tra più computer, che consente la condivisione di informazioni e servizi.

Le reti In informatica, la rete è un sistema di connessione tra più computer, che consente la condivisione di informazioni e servizi. Le reti In informatica, la rete è un sistema di connessione tra più computer, che consente la condivisione di informazioni e servizi. TIPI DI RETE telematica (per dimensione) LAN Local Area Network MAN

Dettagli

Corso di: Abilità informatiche

Corso di: Abilità informatiche Corso di: Abilità informatiche Prof. Giovanni ARDUINI Lezione n.4 Anno Accademico 2008/2009 Abilità informatiche - Prof. G.Arduini 1 Le Reti di Computer Tecniche di commutazione La commutazione di circuito

Dettagli

Corso Astra 2005 Ecipa Umbria Conoscere e utilizzare internet. Docente: Luca Arcese

Corso Astra 2005 Ecipa Umbria Conoscere e utilizzare internet. Docente: Luca Arcese Corso Astra 2005 Ecipa Umbria Conoscere e utilizzare internet Docente: Luca Arcese LA RETE E il collegamento tra due o più computer in modo da rendere possibile lo scambio di informazioni e la condivisione

Dettagli

Sistemi di Elaborazione delle Informazioni (C.I. 15) Reti di Calcolatori e Internet

Sistemi di Elaborazione delle Informazioni (C.I. 15) Reti di Calcolatori e Internet Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Informatica Sistemi di Elaborazione delle Informazioni (C.I. 15) Anno Accademico 2009/2010 Docente: ing. Salvatore Sorce Reti di Calcolatori

Dettagli

Reti locati e reti globali. Tecnologie: Reti e Protocolli. Topologia reti. Server e client di rete. Server hardware e server software.

Reti locati e reti globali. Tecnologie: Reti e Protocolli. Topologia reti. Server e client di rete. Server hardware e server software. Reti locati e reti globali Tecnologie: Reti e Protocolli Reti locali (LAN, Local Area Networks) Nodi su aree limitate (ufficio, piano, dipartimento) Reti globali (reti metropolitane, reti geografiche,

Dettagli

INTERNET: DEFINIZIONI Internet: E l insieme mondiale di tutte le reti di computer interconnesse mediante il protocollo TCP/IP. WWW (World Wide Web): Sinonimo di Internet, è l insieme dei server e delle

Dettagli

Reti di calcolatori e Internet

Reti di calcolatori e Internet Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Informatica C.I. 1 Informatica ed Elementi di Statistica 2cfu c.f.u. Anno Accademico 2009/2010 Docente: ing. Salvatore Sorce Reti di calcolatori

Dettagli

Reti di calcolatori. Prof. Giovanni Giuffrida

Reti di calcolatori. Prof. Giovanni Giuffrida Reti di calcolatori Prof. Giovanni Giuffrida Rete di calcolatori É un insieme di calcolatori, collegati tra loro da una rete di comunicazione, che possono condividere informazioni e risorse Rete di comunicazione:

Dettagli

Glossario ADSL Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL2+ Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL ADSL2+ Browser Un browser Client Un client

Glossario ADSL Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL2+ Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL ADSL2+ Browser Un browser Client Un client Glossario ADSL Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL2+ Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL è una tecnica di trasmissione dati che permette l accesso a Internet fino a 8 Mbps in downstream ed 1 Mbps

Dettagli

INTERNET. Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli

INTERNET. Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli INTERNET Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli PARTE 1 INTERNET: LA RETE DELLE RETI 2 È ALQUANTO DIFFICILE RIUSCIRE A DARE UNA DEFINIZIONE ESAUSTIVA E CHIARA DI INTERNET IN POCHE PAROLE

Dettagli

Capitolo 16 I servizi Internet

Capitolo 16 I servizi Internet Capitolo 16 I servizi Internet Storia di Internet Il protocollo TCP/IP Indirizzi IP Intranet e indirizzi privati Nomi di dominio World Wide Web Ipertesti URL e HTTP Motori di ricerca Posta elettronica

Dettagli

Finalità delle Reti di calcolatori. Le Reti Informatiche. Una definizione di Rete di calcolatori. Hardware e Software nelle Reti

Finalità delle Reti di calcolatori. Le Reti Informatiche. Una definizione di Rete di calcolatori. Hardware e Software nelle Reti Finalità delle Reti di calcolatori Le Reti Informatiche Un calcolatore isolato, anche se multiutente ha a disposizione solo le risorse locali potrà elaborare unicamente i dati dei propri utenti 2 / 27

Dettagli

Lavorare in Rete Esercitazione

Lavorare in Rete Esercitazione Alfonso Miola Lavorare in Rete Esercitazione Dispensa C-01-02-E Settembre 2005 1 2 Contenuti Reti di calcolatori I vantaggi della comunicazione lavorare in rete con Windows Internet indirizzi IP client/server

Dettagli

INTERNET EXPLORER. Saro Alioto 1

INTERNET EXPLORER. Saro Alioto 1 INTERNET EXPLORER Saro Alioto 1 INTERNET 1960 Nasce con il nome ARPANET per volontà del Dipartimento della Difesa Statunitense, collegando quattro computer, tre in California ed uno in Utah. 1970 Altri

Dettagli

Reti di calcolatori: Internet

Reti di calcolatori: Internet Reti di calcolatori: Internet Sommario Introduzione Le reti reti locali: LAN La rete geografica Internet protocollo TCP-IP i servizi della rete Rete di calcolatori Interconnessione di computer e accessori

Dettagli

Reti di elaboratori. Reti di elaboratori. Reti di elaboratori INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042)

Reti di elaboratori. Reti di elaboratori. Reti di elaboratori INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042) Reti di elaboratori Rete di calcolatori: insieme di dispositivi interconnessi Modello distribuito INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042) Funzioni delle reti: comunicazione condivisione di

Dettagli

Internet WWW - HTML. Tecnologie informatiche e della comunicazione

Internet WWW - HTML. Tecnologie informatiche e della comunicazione Internet WWW - HTML Cristina Gena cgena@di.unito.it http://www.di.unito.it/ cgena/ cristina gena - [internet web html] 1 Tecnologie informatiche e della comunicazione Cosa intendiamo? Tecnologia dei computer

Dettagli

Informatica per le discipline umanistiche 2 - lezioni 4 e 5

Informatica per le discipline umanistiche 2 - lezioni 4 e 5 Informatica per le discipline umanistiche 2 - lezioni 4 e 5 si ringrazia il Prof. Marco Colombetti (Università della Svizzera Italiana) per il prezioso aiuto Reti e Web Parte III: il computer come strumento

Dettagli

Si ringraziano il Dott. Enrico Grisan e il Dott. Fabio Aiolli per il materiale didattico fornito

Si ringraziano il Dott. Enrico Grisan e il Dott. Fabio Aiolli per il materiale didattico fornito Università degli Studi di Padova Corso di Laurea in Matematica A.A. 2008-2009 2009 INTRODUZIONE ALLA PROGRAMMAZIONE Barbara Di Camillo Si ringraziano il Dott. Enrico Grisan e il Dott. Fabio Aiolli per

Dettagli

INTERNET. Storia. Indirizzi

INTERNET. Storia. Indirizzi INTERNET Storia La nascita di INTERNET può essere fatta risalire al 1969, quando il governo degli Stati Uniti fece progettare una rete militare finalizzata allo scambio di informazioni veloce e sicuro,

Dettagli

Università della Calabria Facoltà di Farmacia e Scienze della Nutrizione e della Salute. delle Informazioni. 3-Internet

Università della Calabria Facoltà di Farmacia e Scienze della Nutrizione e della Salute. delle Informazioni. 3-Internet Università della Calabria Facoltà di Farmacia e Scienze della Nutrizione e della Salute INFORMATICA Sistemi di Elaborazione delle Informazioni 3-Internet Internet Internet Nata dalla fusione di reti di

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

Applicazioni delle reti. Dalla posta elettronica al telelavoro

Applicazioni delle reti. Dalla posta elettronica al telelavoro Applicazioni delle reti Dalla posta elettronica al telelavoro Servizi su Internet La presenza di una infrastruttura tecnologica che permette la comunicazione tra computer a distanze geografiche, ha fatto

Dettagli

Il traffico sul Web si moltiplica in maniera impressionante a un tasso annuale superiore al 300%.

Il traffico sul Web si moltiplica in maniera impressionante a un tasso annuale superiore al 300%. Il traffico sul Web si moltiplica in maniera impressionante a un tasso annuale superiore al 300%. La capacità di una rete, ovvero il volume di traffico che è in grado di trasmettere, dipende dalla larghezza

Dettagli

Comprendere cosa è Internet e sapere quali sono i suoi principali impieghi. 25/09/2011 prof. Antonio Santoro

Comprendere cosa è Internet e sapere quali sono i suoi principali impieghi. 25/09/2011 prof. Antonio Santoro Comprendere cosa è Internet e sapere quali sono i suoi principali impieghi. 1 Internet è una rete che collega centinaia di milioni di computer in tutto il mondo 2 Le connessioni sono dei tipi più disparati;

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione La Rete Internet Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Che cos è Internet? Il punto

Dettagli

Siti web centrati sui dati (Data-centric web applications)

Siti web centrati sui dati (Data-centric web applications) Siti web centrati sui dati (Data-centric web applications) 1 A L B E R T O B E L U S S I A N N O A C C A D E M I C O 2 0 1 2 / 2 0 1 3 WEB La tecnologia del World Wide Web (WWW) costituisce attualmente

Dettagli

Reti basate sulla stack di protocolli TCP/IP

Reti basate sulla stack di protocolli TCP/IP Reti basate sulla stack di protocolli TCP/IP Classe V sez. E ITC Pacioli Catanzaro lido 1 Stack TCP/IP Modello TCP/IP e modello OSI Il livello internet corrisponde al livello rete del modello OSI, il suo

Dettagli

Tecnologie per il web e lo sviluppo multimediale. Reti di Calcolatori e Internet

Tecnologie per il web e lo sviluppo multimediale. Reti di Calcolatori e Internet Tecnologie per il web e lo sviluppo multimediale Reti di Calcolatori e Internet Luca Pulina Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione Università degli Studi di Sassari A.A. 2015/2016 Luca Pulina (UNISS)

Dettagli

Reti di Calcolatori. Telematica: Si occupa della trasmissione di informazioni a distanza tra sistemi informatici, attraverso reti di computer

Reti di Calcolatori. Telematica: Si occupa della trasmissione di informazioni a distanza tra sistemi informatici, attraverso reti di computer Reti di Calcolatori 1. Introduzione Telematica: Si occupa della trasmissione di informazioni a distanza tra sistemi informatici, attraverso reti di computer Reti di calcolatori : Un certo numero di elaboratori

Dettagli

Architettura client-server

Architettura client-server Architettura client-server In un architettura client-server ci sono due calcolatori connessi alla rete: un client che sottopone richieste al server un server in grado di rispondere alle richieste formulate

Dettagli

Informatica per la Storia dell Arte. Anno Accademico 2014/2015. Docente: ing. Salvatore Sorce. Reti di calcolatori

Informatica per la Storia dell Arte. Anno Accademico 2014/2015. Docente: ing. Salvatore Sorce. Reti di calcolatori Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Informatica Informatica per la Storia dell Arte Anno Accademico 2014/2015 Docente: ing. Salvatore Sorce Reti di calcolatori Sull uso dell e-mail

Dettagli

Reti di computer. Agostino Lorenzi - Reti di computer - 2008

Reti di computer. Agostino Lorenzi - Reti di computer - 2008 Reti di computer Telematica : termine che evidenzia l integrazione tra tecnologie informatiche e tecnologie delle comunicazioni. Rete (network) : insieme di sistemi per l elaborazione delle informazioni

Dettagli

Colloquio di informatica (5 crediti)

Colloquio di informatica (5 crediti) Università degli studi della Tuscia Dipartimento di Scienze Ecologiche e Biologiche Corso di laurea in Scienze Ambientali A.A. 2013-2014 - II semestre Colloquio di informatica (5 crediti) Prof. Pier Giorgio

Dettagli

Idoneità Informatica: Reti di Calcolatori D. Gubiani 4. Un Po di Storia. Rete. 29 marzo 2006

Idoneità Informatica: Reti di Calcolatori D. Gubiani 4. Un Po di Storia. Rete. 29 marzo 2006 Idoneità Informatica Reti di Calcolatori D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 29 marzo 2006 1 2 3 4 Internet Explorer Outlook Idoneità Informatica: Reti di Calcolatori D. Gubiani

Dettagli

Le reti e Internet. Corso di Archivistica e gestione documentale. Perché Internet? Non è tutto oro quello che luccica. Definizione di rete

Le reti e Internet. Corso di Archivistica e gestione documentale. Perché Internet? Non è tutto oro quello che luccica. Definizione di rete Corso di Archivistica e gestione documentale Prima Parte - Area Informatica Le reti e Internet Lezione 2 Internet Abbatte le barriere geografiche È veloce Ha costi contenuti È libero È semplice da usare

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione La Rete Internet Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Che cos è Internet? Il punto

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Chimiche corso di Informatica Generale

Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Chimiche corso di Informatica Generale Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Chimiche corso di Informatica Generale Paolo Mereghetti DISCo Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Comunicazione Internet (parte 2) Riordinati e inoltrati

Dettagli

- COMUNICAZIONI INFORMATICHE (Internet e Web) Importanza delle comunicazioni

- COMUNICAZIONI INFORMATICHE (Internet e Web) Importanza delle comunicazioni PARTE 2 - COMUNICAZIONI INFORMATICHE (Internet e Web) Importanza delle comunicazioni Tutti vogliono comunicare Oggi un computer che non è in grado di comunicare è uno strumento utilizzabile a metà (per

Dettagli

Il Livello delle Applicazioni

Il Livello delle Applicazioni Il Livello delle Applicazioni Il livello Applicazione Nello stack protocollare TCP/IP il livello Applicazione corrisponde agli ultimi tre livelli dello stack OSI. Il livello Applicazione supporta le applicazioni

Dettagli

HTML SITI WEB. FEQUENZA OBBLIGATORIA 80% ESERCITAZIONI (laboratorio) RICONOSCIMENTO 3 CFU. infolab@uniroma3.it host.uniroma3.it/laboratori/infolab

HTML SITI WEB. FEQUENZA OBBLIGATORIA 80% ESERCITAZIONI (laboratorio) RICONOSCIMENTO 3 CFU. infolab@uniroma3.it host.uniroma3.it/laboratori/infolab HTML SITI WEB FEQUENZA OBBLIGATORIA 80% ESERCITAZIONI (laboratorio) RICONOSCIMENTO 3 CFU infolab@uniroma3.it host.uniroma3.it/laboratori/infolab INTERNET Generalmente Internet è definita la rete delle

Dettagli

Reti di Calcolatori: una LAN

Reti di Calcolatori: una LAN Reti di Calcolatori: LAN/WAN e modello client server Necessità di collegarsi remotamente: mediante i terminali, ai sistemi di elaborazione e alle banche dati. A tal scopo sono necessarie reti di comunicazione

Dettagli

Protocolli applicativi: FTP

Protocolli applicativi: FTP Protocolli applicativi: FTP FTP: File Transfer Protocol. Implementa un meccanismo per il trasferimento di file tra due host. Prevede l accesso interattivo al file system remoto; Prevede un autenticazione

Dettagli

Scienze della comunicazione L 20 LABORATORIO INFORMATICA APPLICATA. Le reti di calcolatori

Scienze della comunicazione L 20 LABORATORIO INFORMATICA APPLICATA. Le reti di calcolatori Scienze della comunicazione L 20 LABORATORIO INFORMATICA APPLICATA Laerte Sorini 3 Le reti di calcolatori Rete locale (LAN) Local Area Netvork Rete di comunicazione che collega una vasta gamma di dispositivi

Dettagli