Microsoft Access. DataBase introduzione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Microsoft Access. DataBase introduzione"

Transcript

1 Microsoft Access DataBase introduzione Un database può essere definito come un insieme di archivi contenenti dati omogenei che riguardano un certo argomento. Sono database la rubrica telefonica o l'archivio dei cittadini di un comune, o gli elementi per la gestione di un magazzino. Un database efficiente e ben organizzato permette di individuare le informazioni che occorrono a un utente nel minor tempo possibile, grazie agli strumenti di ricerca e ordinamento che permettono di organizzare al meglio i dati. Microsoft Access 2 1

2 DataBase introduzione In un database relazionale le informazioni vengono memorizzate in più tabelle in relazione fra loro, non in una sola grande tabella. Un database deve possedere alcune caratteristiche fondamentali. Deve essere condivisibile, cioè più utenti diversi devono avere l'opportunità di accedere ai dati comuni. I dati non devono essere ridondanti, cioè non devono presentare ripetizioni. Il database deve infine essere persistente, cioè le informazioni memorizzate devono avere un tempo di vita illimitato. Microsoft Access 3 DataBase introduzione Il termine dato viene usato al posto di informazione tutte le volte che ci si riferisce ad una informazione rilevante per la gestione del problema specifico, problema che viene gestito con la creazione di una base di dati. Un dato è la registrazione di un qualsiasi oggetto descrivibile, identificabile e classificabile. Ad esempio, un libro è l'elemento base di una biblioteca, quindi le informazioni di ciascun libro costituiscono il dato fondamentale di un ipotetico database Biblioteca. Microsoft Access 4 2

3 DataBase introduzione Per impostare e definire correttamente un nuovo database occorre analizzare tutti gli elementi della realtà da descrivere, identificando innanzitutto due tipi di oggetti: le entità del database, ossia le diverse strutture necessarie per la memorizzazione dei dati e le relazioni tra le entità del database. Supponiamo di voler costruire un database per la gestione dei dati di un Test Center ECDL in cui vengono svolti corsi finalizzati al conseguimento della Patente Europea del Computer. Dovremo innanzitutto identificare le entità che ci servono per memorizzare correttamente i dati, in questo caso di skill card, esami, corsi e alunni. Microsoft Access 5 DataBase introduzione Per ogni entità (skill card, esami, corsi e alunni) deve essere creata una tabella, in cui vengono organizzati i dati in campi (colonne) e record (righe). Nei campi si memorizzano tipi di dati diversi (ad esempio il nome o un indirizzo); nei record si raccolgono tutte le informazioni su un elemento da registrare nel database. Ad esempio la tabella Corsi, tra l'altro, conterrà informazioni sul nome del corso, sulla data di inizio e sull'insegnante. Microsoft Access 6 3

4 DataBase introduzione Nella figura viene illustrata la distinzione tra campi, record e tabelle. Ciascuna caratteristica di un'entità viene definita attributo e rappresenterà un campo nella tabella. Il campo Nome corso è un campo della tabella Corsi; l'insieme dei dati che avvalorano i campi della tabella costituisce un record e l'insieme dei record costituisce la tabella. Microsoft Access 7 DataBase introduzione Le relazioni tra le tabelle sono rappresentate da frecce. Ad esempio, la freccia tra la tabella Alunni e Corsi indica la relazione che lega ciascun alunno al corso che segue o che ha seguito, e la freccia tra la tabella Corsi ed Esami indica la relazione tra gli esami che sono stati sostenuti e i corsi seguiti. Microsoft Access 8 4

5 DataBase introduzione Affinché i record di una tabella siano unici, è necessario definire la chiave primaria della tabella, ossia l'insieme dei campi che identificano ogni record in maniera univoca. La definizione di una chiave primaria permette di avere record distinti, non duplicati, e di reperirli in maniera più veloce. La scelta opportuna della chiave è una tra le regole più importanti da seguire per ottenere un database ben progettato. Microsoft Access 9 Costruzione di uno schema di base dati con Access Vogliamo costruire una base dati per la gestione di un archivio bibliografico L archivio deve contenere articoli e libri Si dovranno poter fare ricerche sulla base di: titolo, autore, anno di pubblicazione, argomenti Per ogni articolo/libro saranno presenti anche la casa editrice e un breve riassunto Microsoft Access 10 5

6 (A1) Fase di analisi: i requisiti Vogliamo tabelle relative ad articoli o libri, della forma Titolo:.. Autori:. Dati pubblicazione: (anno, editore, ecc.) Riassunto: Vogliamo inserire ed aggiornare i dati Vogliamo fare delle ricerche per titolo, autore, anno, argomento Microsoft Access 11 Nota Articoli e Libri sarebbero entità distinte, ma nella nostra applicazione ad uso personale verranno identificate. Ci sarà cioè una sola entità di nome Articoli o Libri le cui istanze saranno articoli o libri. Editore, rivista, sarebbero entità, ma nella nostra applicazione saranno rappresentate in un unico attributo di testo dati pubblicazione. Microsoft Access 12 6

7 (A2) Fase di analisi: entità ed attributi La prima entità è: Articolo o Libro. Altre entità: autori, argomenti Possiamo considerare come attributi di Articolo o Libro: titolo anno di pubblicazione altri dati di pubblicazione (editore, rivista, ecc.) riassunto Microsoft Access 13 (A3) Fase di Analisi: relazioni fra entità Un Articolo o Libro può avere più autori e un Autore aver scritto più articoli o libri: si ha una relazione molti-a-molti Similmente si ha una relazione molti-a-molti fra Articolo o Libro e Argomenti Per questo Autori ed Argomenti non possono essere trattati come attributi di Articolo o Libro Si procederà con più tabelle Microsoft Access 14 7

8 (A4) Realizzazione in Access Per la realizzazione in Access, occorre: (A4.1) Creare le Tabelle (A4.2) Collegare le tabelle con creazione delle chiavi secondarie e vincoli di integrità (A4.3) Creare delle maschere per l inserimento di dati da un elenco Microsoft Access 15 (A4.1) Creazione tabelle in Access All apertura di Access, selezionare Crea nuovo database (vuoto) (in seguito, la stessa operazione si potrà eseguire dal menù File/Nuovo) Si apre la seguente maschera Microsoft Access 16 8

9 Selezioniamo la directory Alla fine clic su Crea Indichiamo il nome della nuova base dati, ad es. DBArticoli Microsoft Access 17 Da qui si possono creare/modificare/visualizzare Tabelle, Query Selezioniamo il tipo di oggetti su cui operare Selezioniamo il tipo di operazione Crea nuovo Microsoft Access 18 9

10 Facendo clic su Nuovo compare Selezioniamo Visualizzazione Struttura Facciamo clic su OK Microsoft Access 19 Compare una finestra in cui inserire i campi e i loro tipi Nome del campo Tipo Eventuale descrizione testuale Ulteriori proprietà del campo Microsoft Access 20 10

11 Nome del campo Esempio: campo IdArticolo E un contatore Si autoincrementa Vogliamo indicizzarlo Non vogliamo duplicati Microsoft Access 21 Creazione struttura Creiamo i campi della tabella Articolo o Libro come indicato nella seguente diapositiva Microsoft Access 22 11

12 Per il campo Anno aggiungiamo questo vincolo (non accettiamo Pubblicazioni anteriori al 1970 o posteriori al 2100) Microsoft Access 23 Andiamo su IdArticolo e facciamo clic sulla chiave (per indicare che quella è la chiave primaria) Microsoft Access 24 12

13 Selezioniamo File/Chiudi, diamo OK e scegliamo il nome della tabella (Articolo o Libro) Microsoft Access 25 Compare la tabella nuova (vuota) Microsoft Access 26 13

14 Facendo clic su Apri si possono inserire dei dati nella tabella Si può allargare il campo titolo portando il mouse sulla barretta e trascinando Microsoft Access 27 Il contatore si autoincrementa Non viene accettato: l anno non soddisfa i vincoli Microsoft Access 28 14

15 Mettiamo 2099 come anno (questo è valido) Salviamo i dati con File/Chiudi Microsoft Access 29 Con Apri si modifica il contenuto Con Struttura si modifica la struttura (campi e loro proprietà) Microsoft Access 30 15

16 Fino a questo punto Ci siamo limitati a scegliere i nomi dei campi e il loro tipo Abbiamo accettato le proprietà standard, tranne nel caso dell Anno (abbiamo inserito un vincolo) Ora modifichiamo le proprietà dei campi e inseriamo un vincolo più sofisticato per l Anno Microsoft Access 31 Per il campo Titolo Cambia dimensione (da 50 a 100) Il campo è obbligatorio: cambia Richiesto in Sì Microsoft Access 32 16

17 Per il campo Anno Tipo Intero (non Intero lungo) Campo obbligatorio Vogliamo cambiare la condizione di validità: cancelliamo quella vecchia e facciamo clic qui Microsoft Access 33 Anni validi: dopo il 1970 e minori o uguali all anno corrente: Date() fornisce la data corrente, e Year(x) estrae l anno da una data La condizione si può inserire manualmente, o aiutandosi con il menù che fornisce operatori, funzioni ecc. Microsoft Access 34 17

18 Dopo aver chiuso la struttura (con File/Chiudi) e aver confermato compare la finestra: Microsoft Access 35 Confermiamo Siccome l ultimo record contiene un anno (2099) non valido rispetto alle nuove regole, compare la finestra Microsoft Access 36 18

19 A questo punto apriamo la tabella e correggiamo l anno errato Provate a vedere cosa succede se inserite un anno che non rispetta il nuovo vincolo Microsoft Access 37 Tabella Autore Creiamo la tabella Autore con i seguenti campi Nome (di tipo Testo, chiave primaria) Contatto (di tipo Memo, non obbligatorio, contenente dati come indirizzo di ecc.) Microsoft Access 38 19

20 (A3.1) Relazioni molti-a-molti La relazione essere autore di è una relazione molti-a-molti perché: Un articolo può essere scritto da molti autori Un autore può avere scritto molti articoli IdArticolo Titolo Nome 1 Cani e gatti Anna Gialli 2 Canguri Giorgio Bruni 3 L Ornitorinco Giovanni Rossi Mario Bianchi Microsoft Access 39 Come si realizza una relazione molti-a-molti usando solo relazioni 1-a-molti (che sono le uniche direttamente gestite dai DBMS relazionali)? Microsoft Access 40 20

21 IdArticolo Titolo Nome 1 Cani e gatti Anna Gialli 2 Canguri Giorgio Bruni 3 L Ornitorinco Giovanni Rossi Mario Bianchi IdArticolo Nome Anna Gialli Giovanni Rossi Giovanni Rossi Anna Gialli Giorgio Bruni Microsoft Access 41 Relazioni molti-a-molti: regola generale Si individuano le due tabelle da collegare: Articoli o Libri con chiave primaria IdArticolo Autori con chiave primaria Nome La relazione molti-a-molti si codifica come tabella RelArticoloAutore con campi IdArticolo,Nome IdArticolo chiave esterna con integrità referenziale, riferita alla chiave primaria di Articoli o Libri Nome chiave esterna con integrità referenziale, riferita alla chiave primaria di Autori (IdArticolo,Nome) chiave multicampo di RelArticoloAutore Microsoft Access 42 21

22 Chiavi multicampo Con una chiave multicampo (campo 1,, campo n ) non si può avere più di un record con gli stessi valori di (campo 1,, campo n ) Tornando al nostro esempio, la chiave multicampo (IdArticolo,Nome) evita ridondanze; ogni coppia (ident. articolo, nome autore) compare una sola volta. Microsoft Access 43 Tabella RelArticoloAutore Creiamo la tabella RelArticoloAutore con i seguenti campi IdArticolo (di tipo Intero lungo) Nome (di tipo Testo) Con la coppia (IdArticolo,Nome) come chiave Microsoft Access 44 22

23 Nota Abbiamo usato il Nome come chiave primaria della tabella Autori; quindi non sono ammesse omonimie (si useranno le iniziali ed altri segni distintivi). Una scelta migliore (che non faremo per brevità) potrebbe essere quella di usare una diversa chiave primaria IdAutore. In modo simile a quello visto per la relazione molti a molti Articolo o Libro - Autore Si può realizzare la relazione molti a molti Articolo o Libro - Argomento Microsoft Access 45 Per realizzare una chiave multicampo, aprite la tabella RelArticoloAutore (facendo clic su Struttura) Scegliamo dal menù Visualizza/Indici Modifichiamo gli indici come segue Microsoft Access 46 23

24 Nome dell indice Campi dell indice Univoco: non è possibile che la stessa coppia compaia più volte Microsoft Access 47 Dopo aver creato l indice possiamo chiudere la finestra relativa alla tabella RelArticoloAutore Access vi consiglierà di creare una chiave primaria, ma voi scegliete No (potrete sempre inserire una chiave primaria in seguito se ne avrete bisogno) Microsoft Access 48 24

25 Creazione della relazione La tabella RelArticoloAutore realizza la relazione essere autore di Ora dobbiamo indicare che i due campi della tabella RelArticoloAutore rappresentano dei collegamenti con le tabelle Articolo o Libro e Autore Microsoft Access 49 Con il menù Strumenti/Relazioni si apre una finestra dal titolo Relazioni Dal menù Relazioni/Mostra tabella si apre una finestra di dialogo Microsoft Access 50 25

26 Dopo aver aggiunto tutte e tre le tabelle, facciamo clic su Chiudi Microsoft Access 51 Riordiniamo le tabelle nella finestra, mettendo la tabella con la relazione in mezzo Ora, facciamo clic su IdArticolo nella tabella Articolo o Libro e trasciniamolo su IdArticolo nella tabella RelArticoloAutore Microsoft Access 52 26

27 Quando rilasciamo il mouse si apre questa finestra Facciamo clic su Crea Microsoft Access 53 Ecco come compaiono le relazioni dopo aver creato anche il secondo collegamento (quello relativo al campo Nome) Microsoft Access 54 27

28 Dopo aver chiuso la finestra delle relazioni, proviamo a inserire nella tabella RelArticoloAutore gli autori dei vari articoli Per farlo dobbiamo selezionare la tabella e fare clic su Apri Microsoft Access 55 Queste associazioni sono corrette Questa è sbagliata! Marco Mirchi non è presente nella tabella Autori Nonostante ciò, Access accetta l inserimento dell associazione Microsoft Access 56 28

29 (A4.2) Chiavi secondarie e vincoli di integrità in Access Il problema è che non abbiamo forzato il controllo di integrità relazionale Per farlo, riapriamo la finestra delle relazioni (menù Strumenti/Relazioni) e facciamo doppio clic su ciascuna relazione Microsoft Access 57 Si apre questa finestra Facendo clic qui si forza l integrità referenziale Facendo clic qui si richiede che aggiornamenti su una tabella si riflettano anche sull altra Facendo clic qui si richiede che la cancellazione di un record elimini a cascata anche i record correlati Microsoft Access 58 29

30 Provate a fare la stessa cosa anche per l altra tabella Cosa succede? Perché? Eliminate il record sbagliato dalla tabella RelArticoloAutore e procedete di nuovo ad applicare l integrità referenziale Microsoft Access 59 Ecco come compare l insieme delle relazioni alla fine Microsoft Access 60 30

31 Provate a vedere cosa succede se 1. Create un record in RelArticoloAutore in cui uno dei due valori non sia presente nella tabella corrispondente 2. Modificate un nome di un autore nella tabella Autore; cosa succede in RelArticoloAutore 3. Cancellate un autore dalla tabella Autore NOTA: conviene che apriate contemporaneamente tutte le tabelle e proviate a fare le modifiche su ciascuna vedendo cosa succede nelle altre Usate Finestra/Affianca orizzontalmente Microsoft Access 61 Tabella Argomento Creiamo la tabella Argomento con un solo campo, di nome Argomento, di tipo Testo (chiave primaria, duplicati non ammessi, campo richiesto) Microsoft Access 62 31

32 Tabella RelArticoloArgomento Creiamo la tabella RelArticoloArgomento con i seguenti campi IdArticolo (di tipo Intero lungo) Argomento (di tipo Testo) Con la coppia (IdArticolo,Argomento) come chiave multicampo (ricordate: dovete creare un indice!) Creiamo una relazione con vincoli di integrità come evidenziato nel seguente diagramma Microsoft Access 63 Microsoft Access 64 32

33 Popoliamo anche la tabella RelArticoloArgomento Microsoft Access 65 (A5.3) Caselle combinate Inserendo coppie di valori in RelArticoloArgomento vi sarete resi conto della difficoltà di inserire argomenti esistenti Vorremmo che, quando dobbiamo inserire un argomento, comparisse una tendina contenente i valori possibili Ciò è possibile usando le caselle combinate Microsoft Access 66 33

34 Apriamo la struttura di RelArticoloArgomento Andiamo su Argomento e facciamo clic su Ricerca: scegliamo Casella Combinata Microsoft Access 67 Modifichiamo Larghezza colonne a 10cm Facciamo clic qui per scegliere da dove vanno attinti i dati Modifichiamo Solo in elenco a Sì (non vogliamo inserire valori che non siano nell elenco) Microsoft Access 68 34

35 Scegliamo Argomento Microsoft Access 69 Proviamo ora a modificare il contenuto della tabella Microsoft Access 70 35

06Ac-Cap03.qxd 24-01-2008 17:47 Pagina 43. 3Oltre le tabelle

06Ac-Cap03.qxd 24-01-2008 17:47 Pagina 43. 3Oltre le tabelle 06Ac-Cap03.qxd 24-01-2008 17:47 Pagina 43 3Oltre le tabelle Chiave primaria Progettare le tabelle di un database Relazioni Join Creare le relazioni Modificare una relazione Eliminare una o tutte le relazioni

Dettagli

Capitolo IX Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale

Capitolo IX Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale Capitolo IX Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale Scopo: Scopo di questa esercitazione è la creazione di una base dati relazionale per la gestione della biblioteca universitaria; il

Dettagli

Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale

Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale + Strumenti digitali per la comunicazione A.A 2013/14 Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale Scopo: Scopo di questa esercitazione è la creazione di una base dati relazionale per la gestione

Dettagli

1. I database. La schermata di avvio di Access

1. I database. La schermata di avvio di Access 7 Microsoft Access 1. I database Con il termine database (o base di dati) si intende una raccolta organizzata di dati, strutturati in maniera tale che, effettuandovi operazioni di vario tipo (inserimento

Dettagli

Database Modulo 3 DEFINIRE LE CHIAVI

Database Modulo 3 DEFINIRE LE CHIAVI Database Modulo 3 DEFINIRE LE CHIAVI Nell organizzazione di un archivio informatizzato è indispensabile poter definire univocamente le informazioni in esso inserite. Tale esigenza è abbastanza ovvia se

Dettagli

CREAZIONE DI UN DB RELAZIONALE IN ACCESS

CREAZIONE DI UN DB RELAZIONALE IN ACCESS CONTENUTI: CREAZIONE DI UN DB RELAZIONALE IN ACCESS Definizione della chiave primaria di una tabella Creazione di relazioni fra tabelle Uso del generatore automatico di Query A) Apertura del DB e creazione

Dettagli

Microsoft Access 2000

Microsoft Access 2000 Microsoft Access 2000 Corso introduttivo per l ECDL 2004 Pieralberto Boasso Indice Lezione 1: le basi Lezione 2: le tabelle Lezione 3: creazione di tabelle Lezione 4: le query Lezione 5: le maschere Lezione

Dettagli

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1 Microsoft Access - Determinare l input appropriato per il database...2 Determinare l output appropriato per il database...2 Creare un database usando l autocomposizione...2 Creare la struttura di una tabella...4

Dettagli

INFORMATICA PER LE APPLICAZIONI ECONOMICHE PROF.SSA BICE CAVALLO

INFORMATICA PER LE APPLICAZIONI ECONOMICHE PROF.SSA BICE CAVALLO Basi di dati: Microsoft Access INFORMATICA PER LE APPLICAZIONI ECONOMICHE PROF.SSA BICE CAVALLO Database e DBMS Il termine database (banca dati, base di dati) indica un archivio, strutturato in modo tale

Dettagli

Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Nozioni fondamentali della progettazione di database.

Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Nozioni fondamentali della progettazione di database. 1 di 13 22/04/2012 250 Supporto / Access / Guida e procedure di Access 2007 / Tabelle Guida alle relazioni tra tabelle Si applica a: Microsoft Office Access 2007 Uno degli obiettivi di una buona strutturazione

Dettagli

Ci sono molti vantaggi nel mettere in relazione le

Ci sono molti vantaggi nel mettere in relazione le Capitolo 4 Relazioni tra tabelle 4.1 Definizione di una relazione 4.2 Visualizzazione e modifica delle relazioni 4.3 Stampa delle relazioni Ci sono molti vantaggi nel mettere in relazione le tabelle di

Dettagli

MODULO 5 BASI DI DATI

MODULO 5 BASI DI DATI MODULO 5 BASI DI DATI A cura degli alunni della VD 2005/06 del Liceo Scientifico G. Salvemini di Sorrento NA Supervisione prof. Ciro Chiaiese SOMMARIO 5.1 USARE L APPLICAZIONE... 3 5.1.1 Concetti fondamentali...

Dettagli

Access - Lezione 02. Basi di dati. Parte seconda. (Per andare direttamente su un argomento, fare clic con il mouse sul titolo nell indice sottostante)

Access - Lezione 02. Basi di dati. Parte seconda. (Per andare direttamente su un argomento, fare clic con il mouse sul titolo nell indice sottostante) Access - Lezione 02 Basi di dati Parte seconda (Per andare direttamente su un argomento, fare clic con il mouse sul titolo nell indice sottostante) 1.0 Operazioni di base 1.1 Impostare e pianificare un

Dettagli

Organizzazione delle informazioni: Database

Organizzazione delle informazioni: Database Organizzazione delle informazioni: Database Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

disponibili nel pacchetto software.

disponibili nel pacchetto software. Modulo syllabus 4 00 000 00 0 000 000 0 Modulo syllabus 4 DATABASE 00 000 00 0 000 000 0 Richiede che il candidato dimostri di possedere la conoscenza relativa ad alcuni concetti fondamentali sui database

Dettagli

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1 MICROSOFT ACCESS Premessa ACCESS è un programma di gestione di banche dati, consente la creazione e modifica dei contenitori di informazioni di un database (tabelle), l inserimento di dati anche mediante

Dettagli

Introduzione. Alberto Fortunato alberto.fortunato@gmail.com. www.albertofortunato.com Pag. 1 di 137

Introduzione. Alberto Fortunato alberto.fortunato@gmail.com. www.albertofortunato.com Pag. 1 di 137 Introduzione Il software Gestione magazzino è stato realizzato con l intenzione di fornire uno strumento di apprendimento per chi intendesse cominciare ad utilizzare Access 2010 applicando le tecniche

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Cos è ACCESS? E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un ambiente user frendly da usare (ambiente grafico)

Cos è ACCESS? E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un ambiente user frendly da usare (ambiente grafico) Cos è ACCESS? E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un ambiente user frendly da usare (ambiente grafico) 1 Aprire Access Appare una finestra di dialogo Microsoft Access 2 Aprire un

Dettagli

Basi di dati. Introduzione. Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database

Basi di dati. Introduzione. Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database Basi di dati Introduzione Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database OpenOffice.org (www.openoffice.org) è un potente software opensource che ha, quale scopo primario,

Dettagli

Il DATABASE Access. Concetti Fondamentali

Il DATABASE Access. Concetti Fondamentali Il DATABASE Access Concetti Fondamentali Con la nascita delle comunità di uomini, si è manifestata la necessità di conservare in maniera ordinata informazioni per poi poterne usufruire in futuro. Basta

Dettagli

5.3 TABELLE 5.3.1 RECORD 5.3.1.1 Inserire, eliminare record in una tabella Aggiungere record Eliminare record

5.3 TABELLE 5.3.1 RECORD 5.3.1.1 Inserire, eliminare record in una tabella Aggiungere record Eliminare record 5.3 TABELLE In un sistema di database relazionali le tabelle rappresentano la struttura di partenza, che resta poi fondamentale per tutte le fasi del lavoro di creazione e di gestione del database. 5.3.1

Dettagli

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database Microsoft Access Introduzione alle basi di dati Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale limitato Meccanismi di sicurezza, protezione di dati e gestione

Dettagli

7. Microsoft Access. 1) Introduzione a Microsoft Access

7. Microsoft Access. 1) Introduzione a Microsoft Access 1) Introduzione a Microsoft Access Microsoft Access è un programma della suite Microsoft Office utilizzato per la creazione e gestione di database relazionali. Cosa è un database? Un database, o una base

Dettagli

Database 1 biblioteca universitaria. Testo del quesito

Database 1 biblioteca universitaria. Testo del quesito Database 1 biblioteca universitaria Testo del quesito Una biblioteca universitaria acquista testi didattici su indicazione dei professori e cura il prestito dei testi agli studenti. La biblioteca vuole

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA INDICE SOFTWARE PER

Dettagli

I Database con ACCESS. Prof. Michele SIMONE

I Database con ACCESS. Prof. Michele SIMONE I Database con ACCESS Archivi tradizionali Database Definizione di ARCHIVIO Un archivio è un insieme organizzato di informazioni tra cui esiste un nesso logico, cioè una raccolta di dati correlati tra

Dettagli

Esercitazione n. 8: Funzionalità base di MS Access

Esercitazione n. 8: Funzionalità base di MS Access + Strumenti digitali per la comunicazione A.A 2013/14 Esercitazione n. 8: Funzionalità base di MS Access Scopo: Familiarizzare con le funzionalità principali del DBMS (Database Management System) Microsoft

Dettagli

qui possiamo scegliere se creare un nuovo Database oppure aprire un Database già esistente. Fatto ciò avremo questa seconda schermata:

qui possiamo scegliere se creare un nuovo Database oppure aprire un Database già esistente. Fatto ciò avremo questa seconda schermata: Creare un Database completo per la gestione del magazzino. Vedremo di seguito una guida pratica su come creare un Database per la gestione del magazzino e la rispettiva spiegazione analitica: Innanzitutto

Dettagli

TEORIA sulle BASI DI DATI

TEORIA sulle BASI DI DATI TEORIA sulle BASI DI DATI A cura del Prof. Enea Ferri Cos è un DATA BASE E un insieme di archivi legati tra loro da relazioni. Vengono memorizzati su memorie di massa come un unico insieme, e possono essere

Dettagli

Corso di Access. Prerequisiti. Modulo L2A (Access) 1.1 Concetti di base. Utilizzo elementare del computer Concetti fondamentali di basi di dati

Corso di Access. Prerequisiti. Modulo L2A (Access) 1.1 Concetti di base. Utilizzo elementare del computer Concetti fondamentali di basi di dati Corso di Access Modulo L2A (Access) 1.1 Concetti di base 1 Prerequisiti Utilizzo elementare del computer Concetti fondamentali di basi di dati 2 1 Introduzione Un ambiente DBMS è un applicazione che consente

Dettagli

1. Le macro in Access 2000/2003

1. Le macro in Access 2000/2003 LIBRERIA WEB 1. Le macro in Access 2000/2003 Per creare una macro, si deve aprire l elenco delle macro dalla finestra principale del database: facendo clic su Nuovo, si presenta la griglia che permette

Dettagli

CREAZIONE DI UN DATABASE E DI TABELLE IN ACCESS

CREAZIONE DI UN DATABASE E DI TABELLE IN ACCESS CONTENUTI: CREAZIONE DI UN DATABASE E DI TABELLE IN ACCESS Creazione database vuoto Creazione tabella Inserimento dati A) Creazione di un database vuoto Avviamo il programma Microsoft Access. Dal menu

Dettagli

Sviluppare un DB step by step

Sviluppare un DB step by step Sviluppare un DB step by step Creare un nuovo database Per prima cosa creiamo un nuovo DB vuoto Access di default salverà il db dandogli come nome Database 1 se è già presente un file con tale nome Database

Dettagli

Cultura Tecnologica di Progetto

Cultura Tecnologica di Progetto Cultura Tecnologica di Progetto Politecnico di Milano Facoltà di Disegno Industriale - DATABASE - A.A. 2003-2004 2004 DataBase DB e DataBase Management System DBMS - I database sono archivi che costituiscono

Dettagli

Nel costruire una sola tabella contenente tutte le informazioni necessarie, avrò più di un problema:

Nel costruire una sola tabella contenente tutte le informazioni necessarie, avrò più di un problema: INTRODUZIONE ad ACCESS Access è il programma del pacchetto Office della Microsoft che consente di realizzare e di gestire archivi elettronici con un interfaccia che facilita la registrazione e la ricerca

Dettagli

Database e Microsoft Access. Ing. Antonio Guadagno

Database e Microsoft Access. Ing. Antonio Guadagno Database e Microsoft Access Ing. Antonio Guadagno Database e Microsoft Access Un Database non è altro che un insieme di contenitori e di strumenti informatici che ci permette di gestire grossi quantitativi

Dettagli

Microsoft Access Maschere

Microsoft Access Maschere Microsoft Access Maschere Anno formativo: 2007-2008 Formatore: Ferretto Massimo Mail: Skype to: ferretto.massimo65 Profile msn: massimoferretto@hotmail.com "Un giorno le macchine riusciranno a risolvere

Dettagli

Microsoft Access. Microsoft Access

Microsoft Access. Microsoft Access Microsoft Access E. Tramontana E. Tramontana 1 Microsoft Access Un Database è una collezione di dati relazionati e strutturati MS Access è uno strumento per la gestione di Database Consente di archiviare

Dettagli

ECDL - Database. European Computer Driving Licence - Modulo 5 - Database LEZIONE 2

ECDL - Database. European Computer Driving Licence - Modulo 5 - Database LEZIONE 2 ECDL - Database European Computer Driving Licence - Modulo 5 - Database LEZIONE 2 Ripasso Introduzione - Ripasso Cosa si intende per dbms? e cosa per database? Quali sono gli elementi che lo compongono?

Dettagli

5.2.1 RELAZIONI TRA TABELLE 1. 5.2.4.1 Creare una relazione uno-a-uno, uno-a-molti tra tabelle 9

5.2.1 RELAZIONI TRA TABELLE 1. 5.2.4.1 Creare una relazione uno-a-uno, uno-a-molti tra tabelle 9 5.2.1 RELAZIONI TRA TABELLE 1 5.2.4.1 Creare una relazione uno-a-uno, uno-a-molti tra tabelle 9 Il grado di un verso di un associazione indica quanti record della tabella di partenza si associano ad un

Dettagli

I DATABASE Database relazionale

I DATABASE Database relazionale Database relazionale Modello di database che consiste di diversi file separati che sono correlati l'un l'altro attraverso campi chiave. Si può accedere alle informazioni memorizzate in un file attraverso

Dettagli

MODULO 5 DATA BASE PROGRAMMA. Progettazione rapida introduzione alla progettazione di DB

MODULO 5 DATA BASE PROGRAMMA. Progettazione rapida introduzione alla progettazione di DB MODULO 5 DATA BASE MODULO 5 - DATA BASE 1 PROGRAMMA Introduzione: concetti generali di teoria Progettazione rapida introduzione alla progettazione di DB Utilizzo di Access pratica sulla creazione e l utilizzo

Dettagli

Uso delle basi di dati DBMS. Cos è un database. DataBase. Esempi di database

Uso delle basi di dati DBMS. Cos è un database. DataBase. Esempi di database Uso delle basi di dati Uso delle Basi di Dati Il modulo richiede che il candidato comprenda il concetto di base dati (database) e dimostri di possedere competenza nel suo utilizzo. Cosa è un database,

Dettagli

Progettazione di Database. Un Esempio

Progettazione di Database. Un Esempio Progettazione di Database Un Esempio Data Base Management System Applicazione 1 Applicazione 2 Applicazione 3 DBMS A B C D E Il Modello Relazionale Una relazione è costituita su un insieme di domini, non

Dettagli

PROGETTARE UN DATABASE CON ACCESS

PROGETTARE UN DATABASE CON ACCESS PROGETTARE UN DATABASE CON ACCESS Una delle funzioni più comuni per un computer è quella di archiviare dati e documenti. Per questo motivo, fin dalla diffusione dei primi computer, i programmatori informatici

Dettagli

Database 3 affitto veicoli. Testo del quesito

Database 3 affitto veicoli. Testo del quesito Database 3 affitto veicoli Testo del quesito La società salento trasporti dispone di diversi tipi di veicoli (moto, auto, furgoni, camion, ) che affitta ai propri clienti. La società vuole informatizzare

Dettagli

Database Modulo 2. Le operazioni di base

Database Modulo 2. Le operazioni di base Database Modulo 2 Le operazioni di base L architettura concettuale dei dati ha lo scopo di astrarre dal mondo reale ciò che in questo è concettuale, cioè statico. 2 In altri termini gli oggetti del mondo

Dettagli

Excel_2000 DataBase Capitolo 13. 13-1 - Introduzione

Excel_2000 DataBase Capitolo 13. 13-1 - Introduzione Capittol lo 13 DataBase 13-1 - Introduzione Il termine DATABASE è molto utilizzato, ma spesso in modo inappropriato; generalmente gli utenti hanno un idea di base di dati sbagliata: un database è una tabella

Dettagli

Basi di Dati e Microsoft Access

Basi di Dati e Microsoft Access Basi di Dati e Microsoft Access Lun: 16-18 e Mer: 14-17 Alessandro Padovani padoale@email.it Database: definizione Un database (DB) è una collezione di informazioni organizzata in gruppi, che consentono

Dettagli

DATABASE. A cura di Massimiliano Buschi

DATABASE. A cura di Massimiliano Buschi DATABASE A cura di Massimiliano Buschi Introduzione Con Microsoft Access: Immissione dati e interrogazione Interfaccia per applicazioni e report Ma prima bisogna definire alcune conoscenze di base sui

Dettagli

schema riassuntivo del corso di access

schema riassuntivo del corso di access schema riassuntivo del maggio-settembre 2006 Materiale prodotto da Domenico Saggese unicamente come supporto per i suoi corsi. E lecito trattenerne una copia per uso personale; non è autorizzato alcun

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica CL3 - Biotecnologie Basi di dati Prof. Mauro Giacomini Dott. Josiane Tcheuko Informatica - 2006-2007 1 Obiettivi Impostazione di un database Query,maschere,report Informatica - 2006-2007

Dettagli

Modulo 5 Database. Diapo: 1

Modulo 5 Database. Diapo: 1 Modulo 5 Database Diapo: 1 5.1 Usare l applicazione 5.1.1 Concetti FondamentaliCos è un database??? Database: Insieme di dati riguardanti lo stesso argomento (o argomenti correlati) Insieme strutturato

Dettagli

La prima tabella da creare è quella relativa all elenco delle modalità mediante le quali è possibile identificare la corrispondenza (Posta

La prima tabella da creare è quella relativa all elenco delle modalità mediante le quali è possibile identificare la corrispondenza (Posta Diamo ordine all ufficio protocollo a cura della redazione OFFICE MAGAZINE Come sostituire il registro cartaceo dedicato alla gestione della corrispondenza in entrata e in uscita delle aziende e degli

Dettagli

Dispensedi Access. Via Paleologi, 22

Dispensedi Access. Via Paleologi, 22 Accreditamento Regione Piemonte Sede operativa di formazione professionale Organismo: certificato nr. 098/001 ER 0988/2003 ES-0988/2003 ISO 9001:2000 Dispensedi Access CampusLab - Agenzia Formativa Sede

Dettagli

Dispense Corso Access

Dispense Corso Access Dispense Corso Access Introduzione La dispensa più che affrontare Access, dal punto di vista teorico, propone l implementazione di una completa applicazione Access, mettendo in risalto i punti critici

Dettagli

Esercizio sui data base "Gestione conti correnti"

Esercizio sui data base Gestione conti correnti Database "Gestione conto correnti" Testo del quesito La banca XYZ vuole informatizzare le procedure di gestione dei conti correnti creando un archivio dei correntisti (Cognome, Nome, indirizzo, telefono,

Dettagli

KNODA la prima guida italiana - sicuramente (MS Access per GNU/Linux?) Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.

KNODA la prima guida italiana - sicuramente (MS Access per GNU/Linux?) Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1. KNODA la prima guida italiana - sicuramente (MS Access per GNU/Linux?) Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 Aprile 2010 Introduzione Prerequisiti Database Creare un nuovo DataBase

Dettagli

Esercizio data base "Biblioteca"

Esercizio data base Biblioteca Rocco Sergi Esercizio data base "Biblioteca" Database 2: Biblioteca Testo dell esercizio Si vuole realizzare una base dati per la gestione di una biblioteca. La base dati conterrà tutte le informazioni

Dettagli

La posta elettronica. ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale

La posta elettronica. ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale La posta elettronica ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva Introduzione Posta elettronica E mail Elettronica Posta In questo argomento del nostro corso impareremo

Dettagli

Facoltà di Farmacia - Corso di Informatica

Facoltà di Farmacia - Corso di Informatica Basi di dati Riferimenti: Curtin cap. 8 Versione: 13/03/2007 1 Basi di dati (Database, DB) Una delle applicazioni informatiche più utilizzate, ma meno conosciute dai non informatici Avete già interagito

Dettagli

Pratica 3 Creare e salvare un documento. Creare e salvare un file di testo

Pratica 3 Creare e salvare un documento. Creare e salvare un file di testo Pratica 3 Creare e salvare un documento Creare e salvare un file di testo Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani, Grazia Guermandi Luglio 2015 Realizzato da RTI Ismo

Dettagli

Basi di dati. Microsoft Access. Cosa è. Pietro Pala (pala@dsi.unifi.it) Come iniziare. Aprire un database. Creare un database. Creare un database

Basi di dati. Microsoft Access. Cosa è. Pietro Pala (pala@dsi.unifi.it) Come iniziare. Aprire un database. Creare un database. Creare un database Cosa è Basi di dati Pietro Pala (pala@dsi.unifi.it) Microsoft Access Access è un DBMS relazionale in grado di supportare: Specifica grafica dello schema della base dati Specifica grafica delle interrogazioni

Dettagli

Office 2007 Lezione 02. Le operazioni più

Office 2007 Lezione 02. Le operazioni più Le operazioni più comuni Le operazioni più comuni Personalizzare l interfaccia Creare un nuovo file Ieri ci siamo occupati di descrivere l interfaccia del nuovo Office, ma non abbiamo ancora spiegato come

Dettagli

Sistemi di Elaborazione delle Informazioni (C.I. 15) Access

Sistemi di Elaborazione delle Informazioni (C.I. 15) Access Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Informatica Sistemi di Elaborazione delle Informazioni (C.I. 15) Anno Accademico 2009/2010 Docente: ing. Salvatore Sorce Access C.d.L. in Igiene

Dettagli

Esportare dati da Excel

Esportare dati da Excel Esportare dati da Excel Per esportare i fogli di Excel occorre salvarli in altri formati. Si possono poi esportare direttamente i dati da un foglio di Excel in un foglio dati di Access, mentre per altri

Dettagli

Prof.Claudio Maccherani [rielaborazione e ampliamento, nella prima parte, delle dispense di???]

Prof.Claudio Maccherani [rielaborazione e ampliamento, nella prima parte, delle dispense di???] 2000 Prof.Claudio Maccherani [rielaborazione e ampliamento, nella prima parte, delle dispense di???] Access, della Microsoft, è uno dei programmi di gestione dei database (DBMS, Data Base Management System)

Dettagli

Database. Si ringrazia Marco Bertini per le slides

Database. Si ringrazia Marco Bertini per le slides Database Si ringrazia Marco Bertini per le slides Obiettivo Concetti base dati e informazioni cos è un database terminologia Modelli organizzativi flat file database relazionali Principi e linee guida

Dettagli

Basi di dati Microsoft Access

Basi di dati Microsoft Access Basi di dati Microsoft Access Importare dati esterni Prof. Francesco Accarino IIS Altiero Spinelli via Leopardi 132 Sesto San Giovanni Breve Introduzione a Microsoft Access 2007 Microsoft Access 2007 è

Dettagli

Base Dati Introduzione

Base Dati Introduzione Università di Cassino Facoltà di Ingegneria Modulo di Alfabetizzazione Informatica Base Dati Introduzione Si ringrazia l ing. Francesco Colace dell Università di Salerno Gli archivi costituiscono una memoria

Dettagli

(A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA (B) CONOSCENZA E COMPETENZA (C) ESERCIZI DI COMPRENSIONE

(A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA (B) CONOSCENZA E COMPETENZA (C) ESERCIZI DI COMPRENSIONE (A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA Dare una breve descrizione dei termini introdotti: Caselle di testo Caselle di riepilogo Caselle combinate Gruppo di opzioni Pulsanti di comando (B) CONOSCENZA E COMPETENZA

Dettagli

INFORMATICA PER L IMPRESA (Docente Prof. Alfredo Garro)

INFORMATICA PER L IMPRESA (Docente Prof. Alfredo Garro) INFORMATICA PER L IMPRESA (Docente Prof. Alfredo Garro) ESERCIZIO 1a a) Creare, utilizzando Microsoft Access, la base di dati Università,, seguendo lo schema logico relazionale seguente: DATABASE Università

Dettagli

www.saggese.it www.domenicosaggese.it Pagina 1 di 10

www.saggese.it www.domenicosaggese.it Pagina 1 di 10 Materiale prodotto da Domenico Saggese unicamente come supporto per i suoi corsi. E lecito trattenerne una copia per uso personale; non è autorizzato alcun uso commerciale o in corsi non tenuti od organizzati

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Access. Dalla carta al database

Access. Dalla carta al database Access Dalla carta al database Gli archivi costituiscono una memoria di lavoro indispensabile per gestire quantità ingenti di informazioni, per ordinare gli elementi utili, metterli in relazione e filtrare

Dettagli

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE Quando una parola non è presente nel dizionario di Word, oppure nello scrivere una frase si commettono errori grammaticali, allora si può eseguire una delle seguenti

Dettagli

corso di Access MICROSOFT ACCESS Docente: Andrea Mereu Università degli studi di Cagliari 16 aprile 9 maggio 2012

corso di Access MICROSOFT ACCESS Docente: Andrea Mereu Università degli studi di Cagliari 16 aprile 9 maggio 2012 1 MICROSOFT ACCESS 1 Docente: Andrea Mereu Università degli studi di Cagliari 16 aprile 9 maggio 2012 Che cos'è Access? 2 Access è un'applicazione database (DBMS), cioè un programma che serve a gestire

Dettagli

Le query di raggruppamento

Le query di raggruppamento Le query di raggruppamento Le "Query di raggruppamento" sono delle Query di selezione che fanno uso delle "Funzioni di aggregazione" come la Somma, il Conteggio, il Massimo, il Minimo o la Media, per visualizzare

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul Web

On-line Corsi d Informatica sul Web On-line Corsi d Informatica sul Web Corso base di Excel Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 ELEMENTI DELLO SCHERMO DI LAVORO Aprire Microsoft Excel facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

DBMS. Esempi di database. DataBase. Alcuni esempi di DBMS DBMS. (DataBase Management System)

DBMS. Esempi di database. DataBase. Alcuni esempi di DBMS DBMS. (DataBase Management System) (DataBase Management System) Sistemi di ges3one di basi di da3 Un Database Management System è un sistema software progettato per consentire la creazione e manipolazione efficiente di database (collezioni

Dettagli

Sommario SELEZIONARE UN OGGETTO UTILIZZANDO LA BARRA DEGLI OGGETTI 10 NAVIGARE ATTRAVERSO I RECORD IN UNA TABELLA, IN UNA QUERY, IN UNA MASCHERA 12

Sommario SELEZIONARE UN OGGETTO UTILIZZANDO LA BARRA DEGLI OGGETTI 10 NAVIGARE ATTRAVERSO I RECORD IN UNA TABELLA, IN UNA QUERY, IN UNA MASCHERA 12 $FFHVV;3 A Sommario cura di Ninni Terranova Marco Alessi DETERMINARE L INPUT APPROPRIATO PER IL DATABASE 3 DETERMINARE L OUTPUT APPROPRIATO PER IL DATABASE 3 CREARE LA STRUTTURA DI UNA TABELLA 3 STABILIRE

Dettagli

TEMPO X PRODURRE ARTICOLO QUANTITÀ LAVORAZIONE MACCHINA 1 PEZZO Taglio Seghetto 30 minuti. Tornitura Tornio 20 minuti

TEMPO X PRODURRE ARTICOLO QUANTITÀ LAVORAZIONE MACCHINA 1 PEZZO Taglio Seghetto 30 minuti. Tornitura Tornio 20 minuti PIANIFICAZIONE DELLA PRODUZIONE CON ACCESS E PROJECT 2007 In questo articolo esamineremo come una applicazione Access ed una applicazione Project 2007 possono interagire per creare un piano di produzione

Dettagli

www.filoweb.it STAMPA UNIONE DI WORD

www.filoweb.it STAMPA UNIONE DI WORD STAMPA UNIONE DI WORD Molte volte abbiamo bisogno di stampare più volte lo stesso documento cambiando solo alcuni dati. Potremmo farlo manualmente e perdere un sacco di tempo, oppure possiamo ricorrere

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Passo 2: avviare Access e creare una tabella per ogni tipo di entità Costruire la tabella per l entità cliente.

Passo 2: avviare Access e creare una tabella per ogni tipo di entità Costruire la tabella per l entità cliente. Realizzare un database con Access Di Antonio Bernardo e Mario Bochicchio Esercizio Una catena di supermercati vuole tener traccia dei prodotti acquistati dai clienti. Di ogni cliente si vuole conoscere

Dettagli

Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II

Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II 1. Riesame delle conoscenze 2. Lavorare sui grafici 3. Ridimensionamento di righe e colonne 4. Le formule 5. Utilizzo di

Dettagli

MANUALE EDICOLA 04.05

MANUALE EDICOLA 04.05 MANUALE EDICOLA 04.05 Questo è il video che si presenta avviando il programma di Gestione Edicola. Questo primo video è relativo alle operazioni di carico. CARICO Nello schermo di carico, in alto a sinistra

Dettagli

Corso di Archivistica

Corso di Archivistica Corso di Archivistica e gestione documentale Prima Parte - Area Informatica Le tabelle Lezione 6 Creare un data base Introduzione La presente è la prima di una serie di lezioni finalizzate alla creazione

Dettagli

Progettare un DataBase

Progettare un DataBase 1 Progettare un DataBase Prima di iniziare a costruire un DB occorre aver ben chiari alcuni aspetti; un buon database prima si pensa a tavolino, e poi si realizza con il supporto informatico. I primi aspetti

Dettagli

Schema Modulo 5 ECDL Access

Schema Modulo 5 ECDL Access Schema Modulo 5 ECDL Access Argomento DBMS (Data Base Management System) sono software specifici per la gestione di banche dati. Un database è costituito da un insieme di strumenti, come tabelle, query,

Dettagli

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access sergiopinna@tiscali.it Seconda Parte: Ms Access (lezione #2) CONTENUTI LEZIONE Query Ordinamento Avanzato Maschere Report Query (interrogazioni) Gli strumenti

Dettagli

Tutte le interrogazioni possono essere condotte su qualsiasi campo della banca dati (ad esempio, Forma, Frequenza, Lunghezza, ecc...).

Tutte le interrogazioni possono essere condotte su qualsiasi campo della banca dati (ad esempio, Forma, Frequenza, Lunghezza, ecc...). ESEMPIO DI QUERY SUL FILE Formario_minuscolo Tutte le interrogazioni possono essere condotte su qualsiasi campo della banca dati (ad esempio, Forma, Frequenza, Lunghezza, ecc...). Durante l interrogazione,

Dettagli

4.1.1.1 APRIRE UN PROGRAMMA DI FOGLIO ELETTRONICO

4.1.1.1 APRIRE UN PROGRAMMA DI FOGLIO ELETTRONICO 4.1 PER INIZIARE 4.1.1 PRIMI PASSI COL FOGLIO ELETTRONICO 4.1.1.1 APRIRE UN PROGRAMMA DI FOGLIO ELETTRONICO L icona del vostro programma Excel può trovarsi sul desktop come in figura. In questo caso basta

Dettagli

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Creare un nuovo database. Aprire un database

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Creare un nuovo database. Aprire un database Access Microsoft Access Anno accademico: 2011 2012 (Versione 2007) È un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: Un supporto transazionale limitato Meccanismi di sicurezza, protezione di

Dettagli

Per effettuare la stampa di una cartella di lavoro si accede al comando. Stampa dal menu File o si utilizza il pulsante omonimo sulla barra

Per effettuare la stampa di una cartella di lavoro si accede al comando. Stampa dal menu File o si utilizza il pulsante omonimo sulla barra 4.5 Stampa 4.5.1 Stampare semplici fogli elettronici 4.5.1.1 Usare le opzioni di base della stampa Per effettuare la stampa di una cartella di lavoro si accede al comando Stampa dal menu File o si utilizza

Dettagli

Guida all uso di Java Diagrammi ER

Guida all uso di Java Diagrammi ER Guida all uso di Java Diagrammi ER Ver. 1.1 Alessandro Ballini 16/5/2004 Questa guida ha lo scopo di mostrare gli aspetti fondamentali dell utilizzo dell applicazione Java Diagrammi ER. Inizieremo con

Dettagli

Tutorial a cura della teca didattica.

Tutorial a cura della teca didattica. Tutorial a cura della teca didattica. Attenzione: prima di far eseguire questo laboratorio ai bambini della vostra classe occorre farli esercitare, su diapositive singole, ad affrontare le diverse difficoltà

Dettagli

Segreteria da campo. Database Relazionali

Segreteria da campo. Database Relazionali Segreteria da campo Database Relazionali realizzato secondo gli Standard Regionali in materia di Formazione per la Protezione Civile come conforme alla d.g.r. n. X/1371 del 14.02.2014, livello A2-14 Corso

Dettagli

GUIDA ALLE FUNZIONI DELL OPAC

GUIDA ALLE FUNZIONI DELL OPAC GUIDA ALLE FUNZIONI DELL OPAC Premessa... 2 Ricerca... 2 Ricerca semplice... 2 Ricerca multi-campo... 3 Ricerca avanzata... 3 Ricerca per scorrimento... 4 CCL... 5 Nuove acquisizioni... 5 Suggerimenti

Dettagli