Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ""

Transcript

1 COMUNE DI MINERVINO DI LECCE Provincia di Lecce Intervento per la diffusione di azioni finalizzate al miglioramento della qualità dell'aria nelle aree urbane attraverso il progetto di Bike Sharing associato a sistemi di alimentazione mediante energie rinnovabili ed in particolare pensiline fotovoltaiche

2 Inquadramento territoriale

3 INTERVENTO Planimetria dei percorsi

4 INTERVENTO Planimetria percorso alternativo in area archeologica

5 INTERVENTO Planimetria dei percorsi Comune di Minervino di Lecce

6 INTERVENTO Planimetria dei percorsi Comune di Uggiano La Chiesa

7 INTERVENTO Planimetria dei percorsi Comune di Palmariggi e Bagnolo del Salento

8 Scheda tecnica pensilina fotovoltaica. La copertura che nasce dall'esigenza di offrire un riparo alle biciclette pubbliche, senza tralasciare l'attenzione per il design e per l'arredo urbano ed utilizzando lastre in cristallo fotovoltaico, diventa un punto di produzione di energia rinnovabile, per la ricarica delle biciclette pubbliche, in modo da inserire il progetto all'interno di una filosofia di tutela ambientale ad ampio raggio. La pensilina fotovoltaica è dotata di batterie al litio della capacità di 3 kilowatt in grado di ricaricare a 5 biciclette ed illuminare anche la pensilina alimentando le luci al LED. Ma c'è di più: i parcheggi dispongono di prese di corrente che, in caso di emergenze, possono servire ad altri usi. INTERVENTO Pensilina fotovoltaica e colonnine

9 INTERVENTO Ducumentazione fotografica

10 RELAZIONE TECNICO-DESCRITTIVA Il Bike Sharing è uno degli strumenti di mobilità sostenibile a disposizione dei Comuni attenti ai problemi di inquinamento ambientale e propensi allo sviluppo del turismo sostenibile. Il Progetto prevede la realizzazione di una rete di Bike Sharing al fine di incrementare la mobilità ciclistica nei paesi del sud Salento. Nei comuni aderenti verranno realizzati sistemi integrati di percorsi ciclabili, ciclo posteggi e servizi per il prelievo e la riconsegna delle biciclette. Ogni cittadino o turista potrà utilizzare le biciclette in qualsiasi paese dotato di Bike Sharing con un unico abbonamento o biglietto con il vincolo di consegnarle alla fine dell'utilizzo presso uno dei vari punti di raccolta. I ciclo-posteggi con pensiline fotovoltaiche consentiranno di ricaricare le batterie delle biciclette elettriche con l energia elettrica prodotta da fonte rinnovabile.

11 Il sistema tecnologico Il Sistema di Bike Sharing proposto consente il prelievo ed il deposito di biciclette elettriche pubbliche attraverso una tessera elettronica, fornita agli utenti, che consenta di identificare da remoto le generalità di chi effettua il prelievo o deposito, in tempo reale. Il sistema prevede la possibilità di conoscere in tempo reale, quali siano le operazioni di prelievo effettuate, abbinate all identità anagrafica del singolo utente e l effettiva disponibilità di biciclette. Il sistema si compone dei seguenti elementi: - Le biciclette elettriche ed i ciclo posteggi; - Il sistema di monitoraggio e gestione; Il binomio biciclette e ciclo posteggio sta alla base dell estrema flessibilità del sistema. Infatti ogni bicicletta è fissata ad una colonnina ciclo posteggio, che l assicura contro eventuali furti. Il ciclo posteggio, dotato di un elettroserratura, viene attivato dall utente semplicemente avvicinando una tessera elettronica, sia per il prelievo della bici che per la riconsegna. L insieme di più ciclo posteggi costituisce una stazione didistribuzione ed il numero delle colonnine viene deciso sulla base delle effettive esigenze.

12 Ogni stazione prevede un pannello informativo sul quale vengono riportate la cartografia del territorio, con la dislocazione delle postazioni di distribuzione, le regole di utilizzo, gli indirizzi utili, etc. Descrizione dell intervento La proposta progettuale, che vede il Comune di Minervino di Lecce come Comune capofila, interessa i territori comunali di Minervino di Lecce, Uggiano la Chiesa, Palmariggi e Bagnolo del Salento e le Terme di Santa Cesarea prevede: La realizzazione di percorso ciclabile di collegamento tra Minervino di Lecce ed i Comuni di Uggiano la Chiesa, Palmariggi e Bagnolo del Salento; La realizzazione di parcheggi attrezzati riservati alle biciclette, presso strutture e/o spazi pubblici; Installazione di 25 colonnine elettroniche per la ricarica delle biciclette elettriche, 5 per ogni Comune oggetto d intervento; Installazione di 5 pensiline fotovoltaiche per l alimentazione delle colonnine elettroniche, una per ogni Comune oggetto d intervento;

13 Il percorso ciclabile lungo il quale sono dislocati quattro ciclo posteggi si sviluppa per una lunghezza complessiva di circa 40 Km ed interessa strade urbane ed extraurbane. Gli interventi per la realizzazione del percorso ciclabile consistono: - Posa in opera di pavimentazione per strade bianche ottenuta dalla miscelazione di materiale terroso tipo stabilizzato di cava con cemento, da realizzarsi per il tratturo in zona Cappella Sant Anna e in Località Lame nei pressi del dolmen Li Scusi nel Comune capofila; - Compattazione del piano di posa della pavimentazione per strade bianche; - Muratura a secco di pietrame calcareo dello spessore di cm. 50 e di altezza cm. 50 da realizzare in prossimità degli ingressi dalle strade extraurbane al centro abitato; con Applicazione di conglomerato bituminoso per tappeto di usura additivo chimico colorante per alcuni tratti più significativi dei centri abitati;

14 - Segnaletica orizzontale su tappeto fonoassorbente costituita da strisce longitudinali di cm. 15 di colore giallo e bianco, da realizzarsi su strade urbane ed extraurbane delimitanti il percorso ciclabile; - Segnaletica orizzontale costituita da scritte a terra indicanti la segnalazione di pista ciclabile da realizzarsi sull intero percorso ogni 30 ml.; - Segnaletica orizzontale su tappeto fonoassorbente costituita da strisce longitudinali da cm. 25 da realizzarsi su alcuni tratti di strade urbane importanti ed prossimità dell ingresso all area del dolmen Li Scusi ; - Installazione di segnali di divieto e obbligo di forma circolare su fondo bianco o azzurro su tutto il percorso; - Installazione di inserti luminosi con mattonelle solari; - Montaggio di 25 colonnine elettroniche per la ricarica delle biciclette elettriche ed extraurbane e delimitanti il percorso ciclabile;

15 - Segnaletica orizzontale su tappeto fonoassorbente costituita da strisce longitudinali di cm. 15 di colore giallo e bianco, da realizzarsi su strade urbane ed extraurbane delimitanti il percorso ciclabile; - Segnaletica orizzontale costituita da scritte a terra indicanti la segnalazione di pista ciclabile da realizzarsi sull intero percorso ogni 30 ml.; - Segnaletica orizzontale su tappeto fonoassorbente costituita da strisce longitudinali da cm. 25 da realizzarsi su alcuni tratti di strade urbane importanti ed prossimità dell ingresso all area del dolmen Li Scusi ; - Installazione di segnali di divieto e obbligo di forma circolare su fondo bianco o azzurro su tutto il percorso; - Installazione di inserti luminosi con mattonelle solari; - Montaggio di 25 colonnine elettroniche per la ricarica delle biciclette elettriche ed extraurbane e delimitanti il percorso ciclabile;

16 - Montaggio di 5 pensiline fotovoltaiche; - Installazione di pannelli informativi con il tracciato del percorso ciclabile e l ubicazione dei ciclo posteggi; Segnaletica di percorso. A supporto della corretta comunicazione all'utenza, sono previsti pannelli percorso, facilmente leggibili e Segnaletica direzionale che hanno lo scopo di indirizzare l'utente in modo semplice permettendogli di scoprire le bellezze architettoniche gli edifici storici dei Comuni oggetto d intervento. Attraversamento ciclabile Inizio pista ciclabile Fine pista ciclabile Bike Sharing + ricarica fotovoltaica

17 Fine pista ciclabile Bike Sharing + ricarica fotovoltaica Pericolo per attraversamento ciclisti

18 FINE SI RINGRAZIA PER LA CORTESE ATTENZIONE

Realizzazione di un Sistema di Bike Sharing nel Comune d Isernia

Realizzazione di un Sistema di Bike Sharing nel Comune d Isernia REGIONE MOLISE COMUNE D ISERNIA Realizzazione di un Sistema di Bike Sharing nel Comune d Isernia PROGETTO DEFINITIVO Responsabile del Procedimento Progettisti Ing. Roberto Potena Ing. Marzia Valerio Geom.

Dettagli

MOBILITA E TURISMO SOSTENIBILE: SINERGIE IN ADRIATICO

MOBILITA E TURISMO SOSTENIBILE: SINERGIE IN ADRIATICO MOBILITA E TURISMO SOSTENIBILE: SINERGIE IN ADRIATICO Giulia Pedrocchi www.eenergiagroup.it Perché la mobilità sostenibile? Measuring the Street: New Metrics for 21st Century Streets Secondo uno studio

Dettagli

Bicincittà bike sharing per la mobilità sostenibile. www.bicincitta.com

Bicincittà bike sharing per la mobilità sostenibile. www.bicincitta.com Bicincittà bike sharing per la mobilità sostenibile Bicincittà S.r.l è una delle società del Gruppo Comunicare, fondato nel 1998 e che ha sede in Rivalta di Torino ed oggi conta circa 40 dipendenti, con

Dettagli

sostenibile Mobilità 4 MOBILITÀ SOSTENIBILE Italy only - Not yet available to foreign clients

sostenibile Mobilità 4 MOBILITÀ SOSTENIBILE Italy only - Not yet available to foreign clients Italy only - Not yet available to foreign clients Mobilità sostenibile Pedibus a Firenze Ciclo parcheggio a Venezia Palazzo Te - Mantova L accordo fra gli stati dell Unione Europea sul tema clima-energia,

Dettagli

Un piano per il BIKE SHARING regionale

Un piano per il BIKE SHARING regionale Un piano per il BIKE SHARING regionale Paolo Ferrecchi Direttore generale Reti infrastutturali, logistica e sistemi di mobilità. Regione Emilia-Romagna Settimana di educazione allo sviluppo sostenibile

Dettagli

STAZIONI DI RICARICA. Sistemi di Ricarica per Veicoli Elettrici - Bike & Car sharing. Made Ecospazio Pubblicità e marketing

STAZIONI DI RICARICA. Sistemi di Ricarica per Veicoli Elettrici - Bike & Car sharing. Made Ecospazio Pubblicità e marketing STAZIONI DI RICARICA Sistemi di Ricarica per Veicoli Elettrici - Bike & Car sharing 1 Ciclo-Stazioni Le Ciclo-Stazioni Ecospazio sono realizzate per poter effettuare la ricarica e contemporaneamente proteggere

Dettagli

Azioni per la mobilità sostenibile

Azioni per la mobilità sostenibile Azioni per la mobilità sostenibile 2004: PIANO INTEGRATO DELLA CICLABILITA e diversi interventi 1) PIANO INTEGRATO DELLA CICLABILITA Obiettivo: individuare la rete ciclabile di collegamento degli 11 comuni

Dettagli

Ing. Claudio Maltoni Forlì Mobilità Integrata società in house del Comune di Forlì

Ing. Claudio Maltoni Forlì Mobilità Integrata società in house del Comune di Forlì Verso una distribuzione più sostenibile delle merci nel tessuto urbano della città: presentazione del Progetto europeo SMARTSET 18 Maggio 2013 Camera di Commercio di Forlì-Cesena Sala Zambelli Ing. Claudio

Dettagli

Mesagne vivibile a piedi e in bicicletta. Studio di fattibilità a cura di Antonio Licciulli, Cosimo Dadorante, Alberto Marescotti

Mesagne vivibile a piedi e in bicicletta. Studio di fattibilità a cura di Antonio Licciulli, Cosimo Dadorante, Alberto Marescotti Mesagne vivibile a piedi e in bicicletta Studio di fattibilità a cura di Antonio Licciulli, Cosimo Dadorante, Alberto Marescotti L Associazione CICLOAMICI FIAB Vision Mesagne e il suo territorio Pianura

Dettagli

SMART CITY. Verso la città del futuro

SMART CITY. Verso la città del futuro SMART CITY Verso la città del futuro Rendere smart le città significa sottoporle a un insieme coordinato di interventi che mirano a renderle più sostenibili dal punto di vista energetico-ambientale, per

Dettagli

Mobility Parc. Stazioni automatizzate Biciclette Elettriche E-BIKE SHARING

Mobility Parc. Stazioni automatizzate Biciclette Elettriche E-BIKE SHARING Mobility Parc Stazioni automatizzate Biciclette Elettriche E-BIKE SHARING Verso la mobilità sostenibile del XI secolo Pratica, soddisfacente e pulita, la bicicletta elettrica s impone come eccellente alternativa

Dettagli

Il sistema di bike sharing della Città di Palermo

Il sistema di bike sharing della Città di Palermo Il sistema di bike sharing della Città di Palermo La realizzazione del sistema di bike sharing della Città di Palermo è contenuta nel progetto DEMETRA, cofinanziato dal Ministero del Ambiente e da AMAT

Dettagli

Progetto bike sharing Salerno

Progetto bike sharing Salerno Progetto bike sharing IL SERVIZIO DELLE BICI ELETTRICHE A SALERNO BkS è l innovativo servizio Bike Sharing della ctà, facile, pratico, ecologico e soprattutto elettrico. BkS è un vero e proprio sistema

Dettagli

Regolamento di Istituto

Regolamento di Istituto SOGGETTO ATTUATORE: COMUNE DI CATANIA In collaborazione con PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE Regolamento di Istituto Regolamento di utilizzo del Servizio di Bike Sharing denominato

Dettagli

PROPOSTA PROGETTO BICIMAT POSTAZIONI ELETTRONICHE PER BICICLETTE TRADIZIONALI E ELETTRICHE CON RICARICA SOLARE.

PROPOSTA PROGETTO BICIMAT POSTAZIONI ELETTRONICHE PER BICICLETTE TRADIZIONALI E ELETTRICHE CON RICARICA SOLARE. PROPOSTA PROGETTO BICIMAT POSTAZIONI ELETTRONICHE PER BICICLETTE TRADIZIONALI E ELETTRICHE CON RICARICA SOLARE. La nostra Associazione promuove la mobilità sostenibile e l utilizzo della bicicletta, tradizionale

Dettagli

II OPEN DAY 29 maggio 2015 Un bilancio energetico delle attività di Siena Ambiente Spa. a cura del Dr. Carlo Becatti e dell Ing. Alessandro Bucalossi

II OPEN DAY 29 maggio 2015 Un bilancio energetico delle attività di Siena Ambiente Spa. a cura del Dr. Carlo Becatti e dell Ing. Alessandro Bucalossi II OPEN DAY 29 maggio 2015 Un bilancio energetico delle attività di Siena Ambiente Spa a cura del Dr. Carlo Becatti e dell Ing. Alessandro Bucalossi PRODUZIONE ENERGIA ELETTRICA PER FONTE - SIENA AMBIENTE

Dettagli

ECO-SYNERGY PER BICI E SCOOTER ELETTRICI

ECO-SYNERGY PER BICI E SCOOTER ELETTRICI ECO-SYNERGY PER BICI E SCOOTER ELETTRICI La stazione di ricarica per bici e scooter elettrici è completamente stand-alone, pertanto non è collegata alla rete elettrica. L allacciamento è previsto solo

Dettagli

the smartest thing for earth

the smartest thing for earth the smartest thing for earth Pordenone si Muove? Ecosostenibilità Benessere Smart Moving cosa è gobike come iscriversi come funziona obiettivi Settaggi personalizzati tramite app sella ergonomica cestino/portacartellina

Dettagli

Il progetto Movicentro: l esperienza del Comune di Cuneo. Città di Cuneo Assessorato alla mobilità e ai trasporti

Il progetto Movicentro: l esperienza del Comune di Cuneo. Città di Cuneo Assessorato alla mobilità e ai trasporti Negli ultimi anni i livelli di traffico e di inquinamento atmosferico registrati a Cuneo hanno indotto istituzioni e cittadini all adozione di nuove e più sostenibili modalità di spostamento. Il Comune

Dettagli

L esperienza del Patto Territoriale e dei Comuni della Zona Ovest di Torino: bike sharing ed ecoabbonamenti

L esperienza del Patto Territoriale e dei Comuni della Zona Ovest di Torino: bike sharing ed ecoabbonamenti L esperienza del Patto Territoriale e dei Comuni della Zona Ovest di Torino: bike sharing ed ecoabbonamenti Progetto So.S.-M.Bi.O SOstenibilità per gli Spostamenti: Mobility managment e BIke sharing in

Dettagli

Scheda divulgativa interna 04- rev.00

Scheda divulgativa interna 04- rev.00 Pensiline fotovoltaiche serie K Scheda divulgativa interna 04- rev.00 Mobilità elettrica In considerazione del continuo aggiornamento delle tecnologie legate al settore della mobilità, spinto anche dalle

Dettagli

COMUNE DI GENOVA DIREZIONE MOBILITÀ

COMUNE DI GENOVA DIREZIONE MOBILITÀ COMUNE DI GENOVA DIREZIONE MOBILITÀ AFFIDAMENTO DIRETTO IN HOUSE A GENOVA PARCHEGGI SPA DEI SERVIZI DI GESTIONE DELLA SOSTA SU SUOLO PUBBLICO, CAR SHARING, BIKE SHARING ED ATTIVITA CORRELATE SUL TERRITORIO

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO

DISCIPLINARE TECNICO COMUNE DI ODERZO PROVINCIA DI TREVISO OGGETTO: PIANO DI RECUPERO DI INIZIATIVA PUBBLICA INERENTE ALL AREA DENOMINATA EX-EUROPA SITA IN VIA DELLE GRAZIE A ODERZO in adeguamento all'app3 in Variante COMMITTENTE:

Dettagli

ENERGY STORE, I PROFESSIONISTI DELL'ENERGIA.

ENERGY STORE, I PROFESSIONISTI DELL'ENERGIA. ENERGY STORE, I PROFESSIONISTI DELL'ENERGIA. Energy Store è leader nella commercializzazione e distribuzione di accumulatori di energia, batterie e pile: il nostro business comprende sia la fornitura della

Dettagli

COMPARTO UNITARIO ST2_P14 Via IV Novembre RELAZIONE SUL SUPERAMENTO DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE (DPR 24.07.1996 N. 503)

COMPARTO UNITARIO ST2_P14 Via IV Novembre RELAZIONE SUL SUPERAMENTO DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE (DPR 24.07.1996 N. 503) PIANO DI LOTTIZZAZIONE DELLA ZONA C1 - RESIDENZIALE DI ESPANSIONE COMPARTO UNITARIO ST2_P14 Via IV Novembre RELAZIONE SUL SUPERAMENTO DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE (DPR 24.07.1996 N. 503) Il progetto

Dettagli

Politiche per la moblità sostenibile

Politiche per la moblità sostenibile Politiche per la moblità sostenibile PERFORMANCE INFRASTRUTTURE STRADALI 2004 2005 * FONTE Sottopassi e sovrappassi ciclopedonali 25 29 29 31 31 N. rotatorie 87 108 120 129 136 N. attraversamenti pedonali

Dettagli

Italiano STAZIONE EOLICA E FOTOVOLTAICA DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI SOLE E VENTO IN SINERGIA PER LA MOBILITÀ DEL FUTURO

Italiano STAZIONE EOLICA E FOTOVOLTAICA DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI SOLE E VENTO IN SINERGIA PER LA MOBILITÀ DEL FUTURO Italiano STAZIONE EOLICA E FOTOVOLTAICA DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI SOLE E VENTO IN SINERGIA PER LA MOBILITÀ DEL FUTURO GALLERIA FOTOGRAFICA Il modello di turbina eolica presente nella foto sarà

Dettagli

STAZIONE DI RICARICA PER BICI E SCOOTER ELETTRICI SOSTENIAMO L ECO-MOBILITÀ. OVUNQUE.

STAZIONE DI RICARICA PER BICI E SCOOTER ELETTRICI SOSTENIAMO L ECO-MOBILITÀ. OVUNQUE. Italiano STAZIONE DI RICARICA PER BICI E SCOOTER ELETTRICI SOSTENIAMO L ECO-MOBILITÀ. OVUNQUE. PRESENTAZIONE SI INSTALLA SENZA NECESSITÀ DI FISSAGGIO AL SUOLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO STAND-ALONE PERSONALIZZABILE

Dettagli

Tratto di ciclabile monodirezionale esistente in sede stradale

Tratto di ciclabile monodirezionale esistente in sede stradale Tratto di ciclabile monodirezionale esistente in sede stradale Separata dal flusso viario, da migliorare con interventi localizzati e mirati sulla segnaletica orizzontale e verticale, posa di manto bituminoso

Dettagli

GALLERIA FOTOGRAFICA

GALLERIA FOTOGRAFICA GALLERIA FOTOGRAFICA FAI VALERE IL TUO SPAZIO! Le nostre strutture si installano senza plinti e fondazioni Supportano qualsiasi modello e dimensione di pannello fotovoltaico CARATTERISTICHE - Tipologie

Dettagli

A Brescia su due ruote

A Brescia su due ruote Comune di Brescia - Assessorato alla Mobilità e Parchi A cura di E. Brunelli, V. Ventura Obiettivi per una politica a favore della mobilità ciclistica: CREAZIONE ED ESTENSIONE DELLA RETE CICLABILE SICUREZZA

Dettagli

Esperienze di riferimento

Esperienze di riferimento Esperienze di riferimento Perché? Cosa? Come? "Se vuoi costruire una nave, non spronare la gente a raccogliere legna, preparare gli strumenti, assegnare loro compiti e il lavoro, ma insegna alla gente

Dettagli

EVO BIKE RFID EV-BIKE FLEETS BIKE SHARING BIKE CHARGING

EVO BIKE RFID EV-BIKE FLEETS BIKE SHARING BIKE CHARGING EVO Charging Station EVO Bike è una postazione intelligente con 4 prese per la ricarica dei veicoli elettrici in Bassa Tensione in Corrente Continua, sviluppata in orizzontale per agevolare la ergonomica

Dettagli

Impianto posato su copertura in pannelli. Impianto posato su copertura piana. Bonifica amianto ed integrazione sistemi fotovoltaici

Impianto posato su copertura in pannelli. Impianto posato su copertura piana. Bonifica amianto ed integrazione sistemi fotovoltaici Impianto posato su copertura in pannelli Impianto posato su copertura piana Impianto installato su terreno agricolo Impianto in fase di installazione IMPIANTI FOTOVOLTAICI Bonifica amianto ed integrazione

Dettagli

ING. NUNZIO LOZITO DIRETTORE GENERALE AMTAB S.P.A. G R E E N C I T Y E N E R G Y M E D - B A R I 1 2 E 1 3 N O V E M B R E 2 0 1 2

ING. NUNZIO LOZITO DIRETTORE GENERALE AMTAB S.P.A. G R E E N C I T Y E N E R G Y M E D - B A R I 1 2 E 1 3 N O V E M B R E 2 0 1 2 ING. NUNZIO LOZITO DIRETTORE GENERALE AMTAB S.P.A. 1 Il progetto Bari in Bici nasce in collaborazione con l Amministrazione Comunale alla fine del 2007 con l installazione dei primi cinque cicloposteggi

Dettagli

COMUNE DI POGGIBONSI PROVINCIA DI SIENA

COMUNE DI POGGIBONSI PROVINCIA DI SIENA COMUNE DI POGGIBONSI PROVINCIA DI SIENA Copia deliberazione della Giunta Comunale N. 58 Data 13/03/2012 Oggetto: APPROVAZIONE IN LINEA TECNICA DEI PROGETTI DI FORNITURA PER LA COSTITUZIONE DI: - PROGETTO

Dettagli

PISTE MONODIREZIONALI SU AMBO I LATI DELLA STRADA

PISTE MONODIREZIONALI SU AMBO I LATI DELLA STRADA PISTE MONODIREZIONALI SU AMBO I LATI DELLA STRADA A pari livello della carreggiata, separate dal flusso viario da segnaletica orizzontale e verticale dei costi al m (strisce, scritte, simboli) mq 5,99

Dettagli

European Mobility Week. Palermo 16/22 settembre. Mobilità sostenibile a Palermo

European Mobility Week. Palermo 16/22 settembre. Mobilità sostenibile a Palermo European Mobility Week Palermo 16/22 settembre Mobilità sostenibile a Palermo A A sampler (of benzene level) in a central street: Via Roma Zone a traffico limitato ZTL A = auto Euro 3 and Euro 4 e mezzi

Dettagli

Città di Fabriano. PROVINCIA DI ANCONA UFFICIO DI STAFF GARE E CONTRATTI Partita Iva 00155670425 AVVISO PUBBLICO

Città di Fabriano. PROVINCIA DI ANCONA UFFICIO DI STAFF GARE E CONTRATTI Partita Iva 00155670425 AVVISO PUBBLICO P01 GC 03 02 0 12/03/2012 Pagina 1 di 5 AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DI DITTE FORNITRICI DEL SERVIZIO DI BIKE SHARING. Il Comune di Fabriano, visto che con decreto del Mistero

Dettagli

1. Il progetto e i suoi obiettivi

1. Il progetto e i suoi obiettivi Allegato tecnico 1. Il progetto e i suoi obiettivi L infrastruttura realizzata permette la ricarica delle batterie installate a bordo dei veicoli elettrici (auto e motocicli) in maniera diffusa sul territorio

Dettagli

Il futuro della mobilità. è approdato sul sul. lago di Garda. è un progetto. Urban Green Mobility

Il futuro della mobilità. è approdato sul sul. lago di Garda. è un progetto. Urban Green Mobility Il futuro della mobilità sostenibile mobilità sostenibile è è approdato sul sul lago di Garda è un progetto I nostri obiettivi Azienda a totale capitale pubblico 32 soci tra Comuni ed Enti 40 anni di attività

Dettagli

Relazione tecnica Titolo V R.E.C (Regolamento Edilizio Comunale)

Relazione tecnica Titolo V R.E.C (Regolamento Edilizio Comunale) Relazione tecnica Titolo V R.E.C (Regolamento Edilizio Comunale) Immobile Via: Proprietà: Tipologia: Oggetto di intervento: ORIENTAMENTO DEGLI EDIFICI - Asse longitudinale dell edificio orientato lungo

Dettagli

STAZIONE DI RICARICA PER BICI E SCOOTER ELETTRICI SOSTENIAMO L ECO-MOBILITÀ. OVUNQUE.

STAZIONE DI RICARICA PER BICI E SCOOTER ELETTRICI SOSTENIAMO L ECO-MOBILITÀ. OVUNQUE. Italiano STAZIONE DI RICARICA PER BICI E SCOOTER ELETTRICI SOSTENIAMO L ECO-MOBILITÀ. OVUNQUE. PRESENTAZIONE SI INSTALLA SENZA NECESSITÀ DI FISSAGGIO AL SUOLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO STAND-ALONE PERSONALIZZABILE

Dettagli

Bike Sharing Survay Analisi dei comportamenti degli utenti del bike sharing

Bike Sharing Survay Analisi dei comportamenti degli utenti del bike sharing Bike Sharing Survay Analisi dei comportamenti degli utenti del bike sharing Bike Sharing Survay è un applicazione web based finalizzata all analisi dei comportamenti degli utenti (potenziali o reali) del

Dettagli

Mobilità elettrica - Le strategie di Milano

Mobilità elettrica - Le strategie di Milano Mobilità elettrica - Le strategie di Milano Arch. Maria Berrini CEO Agenzia Mobilità Ambiente e Territorio ebridge Milan workshop Urban emobility 2020 13 November 2015, Spazio Ex-Ansaldo - Milan 01. MILANO:

Dettagli

Informazioni sullo stato dei sinistri e per la valutazione dei rischi. della società

Informazioni sullo stato dei sinistri e per la valutazione dei rischi. della società Informazioni sullo stato dei sinistri e per la valutazione dei rischi della società 1 1. Informazioni sullo stato dei sinistri Rischio: ALL-RISK danni al patrimonio Periodo di osservazione: 2012 al 2015

Dettagli

PECULIARITA DELLE BICI ELETTRICHE:

PECULIARITA DELLE BICI ELETTRICHE: E - BIKE Con questa breve presentazione Rinnova Energia srl vuole descrivere uno dei propri ambiti operativi: la mobilità elettrica. Tramite brevi, semplici ed intuitive slides si descrivono le principali

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO E L ACCESSO AL SERVIZIO DEL SISTEMA MI MUOVO IN BICI NEL COMUNE DI FERRARA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO E L ACCESSO AL SERVIZIO DEL SISTEMA MI MUOVO IN BICI NEL COMUNE DI FERRARA Servizio Mobilità e Traffico REGOLAMENTO PER L UTILIZZO E L ACCESSO AL SERVIZIO DEL SISTEMA MI MUOVO IN BICI NEL COMUNE DI FERRARA Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 7/20543/13 dell'8 aprile

Dettagli

BICIPLAN 2015 COMMISSIONE AMBIENTE 01 APRILE 2015

BICIPLAN 2015 COMMISSIONE AMBIENTE 01 APRILE 2015 BICIPLAN 2015 COMMISSIONE AMBIENTE 01 APRILE 2015 COSA NON SI INTENDE PER BICIPLAN? Mero progetto di piste ciclabili esse costituiscono solo uno degli ingredienti della ciclabilità sarebbe un po come fare

Dettagli

LA MOBILITA SOSTENIBILE A ROMA TRE ESPERIENZE DI MOBILITY MANAGEMENT NELL UNIVERSITA

LA MOBILITA SOSTENIBILE A ROMA TRE ESPERIENZE DI MOBILITY MANAGEMENT NELL UNIVERSITA LA MOBILITA SOSTENIBILE A ROMA TRE ESPERIENZE DI MOBILITY MANAGEMENT NELL UNIVERSITA DECRETO 27 MARZO 1998 A seguito dell emanazione del Decreto 27 marzo 1998 del Ministero dell Ambiente, l Università

Dettagli

Mobility Management for Business and Industrial Zones

Mobility Management for Business and Industrial Zones Mobility Management for Business and Industrial Zones Relazione sull'attuazione del Piano di Mobilità nella Zona Industriale di Corso Alessandria (Asti) Deliverable D5.b WP: 5 WP Leader: EAP Ultimo aggiornamento:

Dettagli

RACCOLTA DIFFERENZIATA. Quanto si recupera. Percentuale di rifiuti differenziati sul totale dei rifiuti prodotti

RACCOLTA DIFFERENZIATA. Quanto si recupera. Percentuale di rifiuti differenziati sul totale dei rifiuti prodotti Pubblicati oggi i risultati della ricerca Ecosistema Urbano, promossa da Legambiente e Ambiente Italia, che ha indagato sulle diverse situazioni ambientali nelle città: trasporto pubblico, verde, riciclo,

Dettagli

LA GESTIONE DELA ILLUMINAZIONE PUBBLICA NEI COMUNI COME MEZZO PER FORNIRE SERVIZI SMART-CITY INCLUSA LA RICARICA DEI VEICOLI ELETTRICI

LA GESTIONE DELA ILLUMINAZIONE PUBBLICA NEI COMUNI COME MEZZO PER FORNIRE SERVIZI SMART-CITY INCLUSA LA RICARICA DEI VEICOLI ELETTRICI LA GESTIONE DELA ILLUMINAZIONE PUBBLICA NEI COMUNI COME MEZZO PER FORNIRE SERVIZI SMART-CITY INCLUSA LA RICARICA DEI VEICOLI ELETTRICI Enrico Raffagnato - Direttore Tea Sei, Gruppo Tea Il Gruppo Tea Tea,

Dettagli

Comune di Udine Pianificazione Energetica

Comune di Udine Pianificazione Energetica Comune di Udine Pianificazione Energetica Pianificazione Energetica: procedura PIANIFICAZIONE ENERGETICA RACCOLTA DATI ANALISI DATI DEFINIZIONE BASELINE BILANCIO ENERGETICO INCIDENZA CONSUMI/EMISSIONI

Dettagli

SISTEMA DI PROTEZIONE PER SUPERFICI ERBOSE

SISTEMA DI PROTEZIONE PER SUPERFICI ERBOSE CARATTERISTICHE Resiste agli urti, ai raggi UV, alle sostanze chimiche di concimazione del terreno ed ai batteri presenti nella terra. Superficie di drenaggio superiore al 90% Ottime caratteristiche di

Dettagli

COMUNE DI GESTURI PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO. Oggetto: PIANO GENERALE IMPIANTI PUBBLICITARI E PER PUBBLICHE AFFISSIONI

COMUNE DI GESTURI PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO. Oggetto: PIANO GENERALE IMPIANTI PUBBLICITARI E PER PUBBLICHE AFFISSIONI COMUNE DI GESTURI PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO Oggetto: PIANO GENERALE IMPIANTI PUBBLICITARI E PER PUBBLICHE AFFISSIONI Art. 18 del Regolamento Comunale per la disciplina delle iniziative pubblicitarie che

Dettagli

AVM TRAM-BUS E INFOMOBILITÀ

AVM TRAM-BUS E INFOMOBILITÀ Organizzato da: AVM TRAM-BUS E INFOMOBILITÀ DI PADOVA Amedeo Levorato Amministratore Delegato ne-t by Telerete Nordest srl ne-t by Telerete Nordest Servizi per le telecomunicazioni, l information technology

Dettagli

via Calzolai via Malpasso

via Calzolai via Malpasso Nel corso del 2015 il Comune di Ferrara ha realizzato un grosso intervento di ricucitura di un percorso ciclo-pedonale che nel suo complesso attraversa i centri abitati di Francolino, Malborghetto di Boara,

Dettagli

Fare clic per modificare lo stile del titolo

Fare clic per modificare lo stile del titolo DALLA SMART MOBILITY ALLA MOBILITY ALLA SMART CITY SMART CITY MODELLO EUROPEO LA SMART GRID NELLA VISIONE ATB Interoperabilità ed Interconnessione diffusa TRAMBUS: CENTRALIZZAZIONE SEMAFORICA In ambito

Dettagli

Regione Abruzzo. - Provincia di L Aquila -

Regione Abruzzo. - Provincia di L Aquila - Regione Abruzzo Comune di ROCCARASO - Provincia di L Aquila - OGGETTO: SISTEMAZIONE ED ADEGUAMENTO AREA DA ADIBIRE A CENTRO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI AI SENSI DEL D.M. 08-04-2008 E S.M.I. -

Dettagli

CITIZEN SATISFACTION 2015 BIKE SHARING

CITIZEN SATISFACTION 2015 BIKE SHARING Comune di Udine CITIZEN SATISFACTION 2015 BIKE SHARING Totale risposte: 74 Totale risposte: 74 RISPOSTE KM 6 0 14 1-9 16 10-19 23 20-40 2 50 1 100 ultimamente la qualità delle bici è scesa molto sono

Dettagli

MILANO IN RETE ITINERARI CICLISTICI: INTERVENTI PROGRAMMATI

MILANO IN RETE ITINERARI CICLISTICI: INTERVENTI PROGRAMMATI MOBILITA CICLISTICA A MILANO MILANO IN RETE ITINERARI CICLISTICI: INTERVENTI PROGRAMMATI BICICLETTA elaborato: presentazione codifica: 120100013_00 data: 17/05/2012 redatto: Veronica Gaiani verificato:

Dettagli

GALLERIA FOTOGRAFICA

GALLERIA FOTOGRAFICA GALLERIA FOTOGRAFICA PROTEGGI CON STILE LA TUA AUTO Le nostre strutture si installano senza plinti e fondazioni Home Parking è già predisposta per installare coperture rigide con pannelli di qualsiasi

Dettagli

PENSY. Pensilina intelligente con energia rinnovabile e sistema di accumulo stand alone. Home Office Public

PENSY. Pensilina intelligente con energia rinnovabile e sistema di accumulo stand alone. Home Office Public PENSY Pensilina intelligente con energia rinnovabile e sistema di accumulo stand alone Piazza Dallò, 2 Castiglione delle Stiviere (Mn), Italia Tel. +39.0376.672314 info@ingenera.it www.ingenera.it www.indrome.it

Dettagli

ANCHE QUI C'È bisogno

ANCHE QUI C'È bisogno Divisione prodotti solari ANCHE QUI C'È bisogno delle nostre stazioni di energia green power Serie "" Economica Installazione semplificata Facile manutenzione e controllo Affidabilità e lunga durata nel

Dettagli

Sommario PREMESSA... 1 NORMATIVA DI RIFERIMENTO... 1 CALCOLO ILLUMINOTECNICO... 4

Sommario PREMESSA... 1 NORMATIVA DI RIFERIMENTO... 1 CALCOLO ILLUMINOTECNICO... 4 Relazione di calcolo illuminotecnico Sommario PREMESSA... 1 NORMATIVA DI RIFERIMENTO... 1 CALCOLO ILLUMINOTECNICO... 4 PREMESSA Oggetto del seguente lavoro è il calcolo illuminotecnico da effettuarsi nel

Dettagli

PIANO DI LOTTIZZAZIONE

PIANO DI LOTTIZZAZIONE Settore Urbanistica ed Edilizia Privata Comune di Cittadella Servizio Urbanistica Relazione tecnico descrittiva PIANO DI LOTTIZZAZIONE già denominato Brotto Ianeselli Spazio riservato all Ufficio Protocollo

Dettagli

CORSO PRATICO PER INSTALLATORI DI IMPIANTI SOLARI FOTOVOLTAICI

CORSO PRATICO PER INSTALLATORI DI IMPIANTI SOLARI FOTOVOLTAICI CORSO PRATICO PER INSTALLATORI DI IMPIANTI SOLARI FOTOVOLTAICI PROGRAMMA DEL CORSO LEZIONE 1 MERCOLEDÌ 15 FEBBRAIO 2012 Ing. Lazzaris Fotovoltaico: introduzione alla valutazione della risorsa solare ed

Dettagli

PubliBike: un sistema chiavi in mano per la vostra città o la vostra azienda

PubliBike: un sistema chiavi in mano per la vostra città o la vostra azienda PubliBike: un sistema chiavi in mano per la vostra città o la vostra azienda Un servizio di / A service provided by Un servizio di «L ultimo miglio in bicicletta» Proporre e gestire una rete nazionale

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN LOCALE DI BAR-RISTORO Via Monte Generoso n. 71 - VARESE PROGETTO DEFINITIVO

REALIZZAZIONE DI UN LOCALE DI BAR-RISTORO Via Monte Generoso n. 71 - VARESE PROGETTO DEFINITIVO UFFICIO SPECIALE PER L EDILIZIA COMUNE DI VARESE UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA VARESE COMO REALIZZAZIONE DI UN LOCALE DI BAR-RISTORO Via Monte Generoso n. 71 - VARESE PROGETTO DEFINITIVO RELAZIONE

Dettagli

Energia alternativa: L A N G O L O T E C N I C O. gli impianti fotovoltaici. obiettivo sicurezza. Come funziona il generatore fotovoltaico

Energia alternativa: L A N G O L O T E C N I C O. gli impianti fotovoltaici. obiettivo sicurezza. Come funziona il generatore fotovoltaico Adriano De Acutis, Claudio Mastrobattista e Giuseppe Grammatico Energia alternativa: Come funziona il generatore Un generatore è un dispositivo che, se esposto al sole, è capace di convertire la radiazione

Dettagli

Una fonte di energia inesauribile... SOLAR

Una fonte di energia inesauribile... SOLAR Una fonte di energia inesauribile... SOLAR Chone FV Esterni residenziali Led fotovoltaico Designer: F. Anselmi 290 Ø 246 Chone FV È garantito il funzionamento continuativo per 8 ore al giorno e 365 giorni

Dettagli

Metano e trasporti per il governo della mobilità

Metano e trasporti per il governo della mobilità Parma, 16 marzo 2010 Metano e trasporti per il governo della mobilità Lo stato dell arte delle più recenti azioni di mobilità sostenibile promosse dal Ministero dell ambiente Arch. Giovanna Rossi Ministero

Dettagli

INDICE 1.PREMESSE 2 2.QUADRO DELLE ESIGENZE DA SODDISFARE 2 3.DESCRIZIONE DELL INTERVENTO 3

INDICE 1.PREMESSE 2 2.QUADRO DELLE ESIGENZE DA SODDISFARE 2 3.DESCRIZIONE DELL INTERVENTO 3 INDICE 1.PREMESSE 2 2.QUADRO DELLE ESIGENZE DA SODDISFARE 2 3.DESCRIZIONE DELL INTERVENTO 3 Pagina 1 di 7 1.PREMESSE La presente relazione illustra i lavori previsti nel progetto definitivo per la Ristrutturazione

Dettagli

2. INTERVENTI DI ADEGUAMENTO DEGLI EDIFICI ESISTENTI PROPEDEUTICI ALLA REALIZZAZIONE DELL IMPIANTO FOTOVOLTAICO... 4

2. INTERVENTI DI ADEGUAMENTO DEGLI EDIFICI ESISTENTI PROPEDEUTICI ALLA REALIZZAZIONE DELL IMPIANTO FOTOVOLTAICO... 4 SOMMARIO 1. PREMESSA... 2 2. INTERVENTI DI ADEGUAMENTO DEGLI EDIFICI ESISTENTI PROPEDEUTICI ALLA REALIZZAZIONE DELL IMPIANTO FOTOVOLTAICO... 4 3. INTERVENTI DI ADEGUAMENTO DELL AREA PARCHEGGI PER LA POSA

Dettagli

Pianificazione ed innovazione dei servizi per la mobilità sostenibile in Campania

Pianificazione ed innovazione dei servizi per la mobilità sostenibile in Campania Pianificazione ed innovazione dei servizi per la mobilità sostenibile in Campania ANNA DONATI Direttore Generale EnergyMed - 26 marzo 2009 - NAPOLI Peso del settore trasporti sulle emissioni e sui consumi

Dettagli

Regione Emilia Romagna, Enti locali, Agenzie e imprese TPL: un sistema per le innovazioni a servizio dei utenti Paolo Ferrecchi, Direttore generale

Regione Emilia Romagna, Enti locali, Agenzie e imprese TPL: un sistema per le innovazioni a servizio dei utenti Paolo Ferrecchi, Direttore generale Regione Emilia Romagna, Enti locali, Agenzie e imprese TPL: un sistema per le innovazioni a servizio dei utenti Paolo Ferrecchi, Direttore generale Reti Infrastrutturali, Logistica e Sistemi di mobilità

Dettagli

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA RICHIESTA DI PERMESSO DI COSTRUIRE AI SENSI DELLA LEGGE 12 LUGLIO 2011 N. 106 ART. 5 COMMA 9 PER LA RIQUALIFICAZIONE DI EDIFICI NON RESIDENZIALI DISMESSI SITI IN ROVIGO VIA PORTA A MARE N. 10 PROPRIETÀ:

Dettagli

Comune di Udine Pianificazione Energetica

Comune di Udine Pianificazione Energetica Comune di Udine Pianificazione Energetica Pianificazione Energetica: procedura PIANIFICAZIONE ENERGETICA RACCOLTA DATI ANALISI DATI DEFINIZIONE BASELINE BILANCIO ENERGETICO INCIDENZA CONSUMI/EMISSIONI

Dettagli

Studio della VIABILITÀ LENTA percorsi pedonali e ciclabili n. 38 VIA DEL TONALE E DELLA MENDOLA-VIA NAZIONALE (S.S. 42)

Studio della VIABILITÀ LENTA percorsi pedonali e ciclabili n. 38 VIA DEL TONALE E DELLA MENDOLA-VIA NAZIONALE (S.S. 42) n. 38 VIA DEL TONALE E DELLA MENDOLA-VIA NAZIONALE (S.S. 42) Località: Endine Gaiano Comune di Endine Gaiano Comune di Endine Gaiano Comune di Endine Gaiano Comune di Endine Gaiano Comune di Endine Gaiano

Dettagli

SOLE E VENTO IN SINERGIA PER PRODURRE ENERGIA PULITA A Km ZERO. Italiano

SOLE E VENTO IN SINERGIA PER PRODURRE ENERGIA PULITA A Km ZERO. Italiano Italiano STAZIONE EOLICA E FOTOVOLTAICA PER LA RICARICA DI BICICLETTE ELETTRICHE E BIKE-SHARING SOLE E VENTO IN SINERGIA PER PRODURRE ENERGIA PULITA A Km ZERO GALLERIA FOTOGRAFICA Stazione installata sull

Dettagli

Soluzioni per la mobilità sostenibile www.bicincitta.com La bicicletta per la mobilità sostenibile Traffico, polveri sottili, inquinamento acustico. Il tema della mobilità nei centri urbani è sicuramente

Dettagli

La gestione della sosta per la smartcity

La gestione della sosta per la smartcity La gestione della sosta per la smartcity L analisi delle performance dei gestori della sosta toscani e i modelli organizzativi nella prospettiva delle «smart cities» Pisa, 12 ottobre 2015 Il quadro dei

Dettagli

DISCIPLINARE DI GESTIONE DEL SISTEMA DI BIKE SHARING Comune di Scandiano. MI Muovo Mi Muovo in Bici :abbonamento unico per viaggiare in Emilia Romagna

DISCIPLINARE DI GESTIONE DEL SISTEMA DI BIKE SHARING Comune di Scandiano. MI Muovo Mi Muovo in Bici :abbonamento unico per viaggiare in Emilia Romagna ALLEGATO "C" DISCIPLINARE DI GESTIONE DEL SISTEMA DI BIKE SHARING Comune di Scandiano MI Muovo Mi Muovo in Bici :abbonamento unico per viaggiare in Emilia Romagna MI Muovo è un abbonamento unico integrato

Dettagli

L ESPERIENZA DIATB: PROGETTI E SERVIZI PER LA MOBILITÀ A BERGAMO. Gianni Scarfone (Direttore Generale ATB Mobilità S.p.A.)

L ESPERIENZA DIATB: PROGETTI E SERVIZI PER LA MOBILITÀ A BERGAMO. Gianni Scarfone (Direttore Generale ATB Mobilità S.p.A.) L ESPERIENZA DIATB: PROGETTI E SERVIZI PER LA MOBILITÀ A BERGAMO Gianni Scarfone (Direttore Generale ATB Mobilità S.p.A.) INQUADRAMENTO DEL CONTESTO IL TERRITORIO PROVINCIA DI BG o NUMERO COMUNI: 244 o

Dettagli

Esperienze progettuali: la ciclomobilità a Firenze

Esperienze progettuali: la ciclomobilità a Firenze Esperienze progettuali: la ciclomobilità a Firenze Interventi per migliorare la ciclomobilità nel Comune di Firenze Completamento della rete delle piste ciclabili esistenti 1) Le piste ciclabili urbane

Dettagli

PROGETTO PRELIMINARE

PROGETTO PRELIMINARE 17/04/2009 1 PROGETTO PRELIMINARE D. Lgs. 163/2006; DM 05.11.2001 Tavola E.3 del Progetto Preliminare delle Opere di Urbanizzazione -Strada di circa 900 m con andamento Nord Sud, parallela a Via Unità

Dettagli

La circolazione delle biciclette in doppio senso di marcia

La circolazione delle biciclette in doppio senso di marcia La circolazione delle biciclette in doppio senso di marcia PREMESSA Il tema della mobilità sostenibile è divenuto ormai oggetto quotidiano di confronto e di impegno istituzionale. Il Nuovo Codice della

Dettagli

Soluzioni integrate per una città intelligente e sostenibile

Soluzioni integrate per una città intelligente e sostenibile Paolo Scalera, ABB PS Division, Arezzo, 20 Novembre 2012 Forum Internazionale Sviluppo Ambiente Salute Soluzioni integrate per una città intelligente e sostenibile Soluzioni integrate per città intelligente

Dettagli

Programma Crea Attiva Mente. Progetto Mente Locale

Programma Crea Attiva Mente. Progetto Mente Locale Programma Crea Attiva Mente Progetto Mente Locale [ IL PROGETTO ] Come nasce il progetto? I nodi nevralgici della mobilità sono oggi le stazioni ferroviarie, i terminal aeroportuali e portuali, zone di

Dettagli

Covenant of Mayors Comune di Palermo Piano di azione per la riduzione delle emissioni di CO2 nella citt di Palermo Progetti di mobilit sostenibile

Covenant of Mayors Comune di Palermo Piano di azione per la riduzione delle emissioni di CO2 nella citt di Palermo Progetti di mobilit sostenibile Covenant of Mayors Comune di Palermo Piano di azione per la riduzione delle emissioni di CO2 nella città di Palermo Progetti di mobilità sostenibile 1 Inventario Base delle Emissioni CONSUMO ENERGETICO

Dettagli

ISOLA FOTOVOLTAICA MULTIFUNZIONALE QUANDO GREEN SIGNIFICA AL SERVIZIO DEI CITTADINI

ISOLA FOTOVOLTAICA MULTIFUNZIONALE QUANDO GREEN SIGNIFICA AL SERVIZIO DEI CITTADINI Italiano ISOLA FOTOVOLTAICA MULTIFUNZIONALE QUANDO GREEN SIGNIFICA AL SERVIZIO DEI CITTADINI FUNZIONALITÀ Green Up è un isola fotovoltaica multifunzionale che offre un nuovo modo di vivere la città: la

Dettagli

VeloCity...non è una bicicletta VeloCity...non è un ciclomotore VeloCity...è l'alternativa!

VeloCity...non è una bicicletta VeloCity...non è un ciclomotore VeloCity...è l'alternativa! 2013 VeloCity non è semplicemente un prodotto, ma un Progetto realizzato da un gruppo di giovani innovativi, già operanti nel settore delle energie rinnovabili, che stanno promuovendo la bici elettrica

Dettagli

Capitolato Speciale d'appalto - forniture bike sharing

Capitolato Speciale d'appalto - forniture bike sharing Capitolato Speciale d'appalto - forniture bike sharing Redattore Consorzio Sviluppo Polesine Progetto Definitivo Bike Sharing SOMMARIO 1. OGGETTO DELL APPALTO... 3 1.1 Cicloposteggi... 3 2. SPECIFICHE

Dettagli

Alternativa 4 - Pedonalizzazione forte della penisola

Alternativa 4 - Pedonalizzazione forte della penisola Alternativa 4 - Pedonalizzazione forte della penisola Questa alternativa si differenzia dalle altre per la regolamentazione degli accessi alla penisola particolarmente rigida: non sono autorizzati ad accedere

Dettagli

LEGAMBIENTE Comitato Regionale Pugliese

LEGAMBIENTE Comitato Regionale Pugliese Bari, 17 dicembre 2014 Comunicato stampa Comuni Bicicloni 2014 il dossier che fotografa lo stato della mobilità nei Comuni pugliesi In Puglia c è ancora molto da pedalare per ridisegnare la mobilità urbana

Dettagli

Itinerario ciclabile n. 7 Trivignano Mestre, Quattro Cantoni

Itinerario ciclabile n. 7 Trivignano Mestre, Quattro Cantoni Comune di Venezia Itinerario ciclabile n. 7 Trivignano Mestre, Quattro Cantoni lunghezza 4200 metri Foto finali Confronto prima dopo Planimetria di inquadramento del percorso 1 Si tratta di un lungo itinerario

Dettagli

le centraline fisse per il monitoraggio della qualità dell'aria (a) di tipo industriale nei comuni capoluogo di provincia - Anni 2013-2014

le centraline fisse per il monitoraggio della qualità dell'aria (a) di tipo industriale nei comuni capoluogo di provincia - Anni 2013-2014 POPOLAZIONE E SUPERFICIE Tavola 1.1 - Popolazione media dei comuni capoluogo di provincia - Anni 2008-2014 (valori assoluti) Superficie media dei comuni capoluogo di provincia - Anni 2008-2014 (km 2 )

Dettagli

Art. 3 Elaborati di piano... 2. Art. 6 Dati di piano... 5

Art. 3 Elaborati di piano... 2. Art. 6 Dati di piano... 5 SOMMARIO Art. 1 Campo di applicazione... 2 Art. 2 Ambito del Piano Urbanistico Attuativo... 2 Art. 3 Elaborati di piano... 2 Art. 4 Convenzione attuativa... 3 Art. 5 Modalità di intervento... 3 Art. 6

Dettagli

CONVENZIONE BEGHELLI POINT / CISL. 1 Marzo 2011

CONVENZIONE BEGHELLI POINT / CISL. 1 Marzo 2011 CONVENZIONE BEGHELLI POINT / CISL 1 Marzo 2011 I nostri prodotti...i nostri valori Il Telesalvalavita è di certo il prodotto più conosciuto del Gruppo Beghelli. Esso tuttavia è soltanto uno dei principali

Dettagli