Protagonisti di INNOVAZIONE un progetto industriale unico in Italia

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Protagonisti di INNOVAZIONE un progetto industriale unico in Italia"

Transcript

1 Claudio De Paoli IT Security Practice Manager Un approccio innovativo alla sicurezza degli accessi ai servizi di ebanking Roma, gennaio 2011

2 Cybercrime: Costante aumento di Incidenti e frodi Il mercato nero (black market) per la vendita di credenziali, malware o altre tecniche per il furto di informazioni personali è in continua crescita. La criminalità organizzata investe nel black market allo scopo di riciclare i denaro derivante da altre attività illegali (stupefacenti, armi, reati contro il patrimonio, frodi fiscali, eccetera). Diversi Paesi come gli Stati Uniti e Regno Unito hanno intrapreso programmi strategici per il contrasto al Cybercrime e per la difesa dello spazio cibernetico (Cyberspace). Nel 2010 il COPASIR ha pubblicato una relazione sulle minacce della difesa dello spazio cibernetico.

3 La supply chain del black market Forniscono metodi e strumenti per il riciclaggio del denaro Tellers Coders Creano malware ed exploit Distributors Vendono Credenziali ed Informazioni Da un report del FBI Gestiscono il trasferimento di denaro o di beni Money Mules Leaders Tech Experts Forniscono strumenti tecnici per la protezione dei dati e del sw Controllano i conti correnti illeciti e gestiscono reti di Money Mules Cashiers Hackers Forniscono informazioni su come sfruttare vulnerabilità e debolezze di applicazioni, sistemi e reti Forniscono infrastrutture di hosting per proteggere contenuti illeciti Hosting Providers Fraudsters Creano strumenti di social engineering allo scopo di ottenere informazioni riservate.

4 Le nuove minacce relative ai servizi online I nuovi malware come Zeus o SpyEye sono in grado di eludere meccanismi di autenticazione evoluti come OneTimePassword e certificati digitali e comandare da remoto transazioni pilotate ad insaputa dell utente. Command & Control Agent SSL Connection

5 Intercettazione di credenziali

6 Cattura delle immagini della transazione web per l individuazione di password inserite attraverso tastiere virtuali

7 L evoluzione mobile di Zeus: ZITM L'attaccante usa un malware (Zeus 2.x) per intercettare username e password. Il malware, durante una transazione lecita e sfruttando la tecnica dello script/html injection, richiede all utente il numero di cellulare. L utente riceve un SMS con un link per installare l'applicazione mobile nociva (ZITM Zeus In The Mobile). L'attaccante accede con le credenziali dell'utente ed esegue una specifica operazione che necessita di autenticazione SMS. L SMS è inviato al dispositivo mobile dell'utente con il codice di autenticazione, viene intercettato da ZITM ed inoltrato al terminale controllato dall attaccante. L'aggressore inserisce il codice di autenticazione e completa l'operazione. username password Inserisci il n. cellulare Auth Code Command & Control Installa il certificato SMS Auth. Code

8 Non solo servizi di online banking. I malware descritti sono usati per rubare informazioni e documenti di aziende private e pubbliche per diversi scopi: Spionaggio industriale Vendita di informazioni riservate Vendita di informazioni personali ad agenzie di marketing Vendita di informazioni personali ad investigatori privati I malware agiscono sfruttando gli accessi VPN-SSL delle intranet aziendali. In alcuni casi i malware vengono indirizzati a persone specifiche mediante l invio di mirate.

9 Dalla Strong Authentication alla Fraud Detection La presenza di malware evoluti come Zeus, SpyEye e ZITM evidenzia i limiti delle attuali strategie di sicurezza: l introduzione di strumenti di autenticazione sofisticati non impedisce alla criminalità informatica di ideare sistemi in grado di eluderli; in presenza di forti interessi economici, i metodi di prevenzione più efficaci si basano sull uso di tecniche di investigazione, in grado di rilevare anomalie rispetto comportamento «abituale» dell utente; Prevenzione Contromisure Paradossalmente, l innalzamento del livello di sicurezza mediante contromisure più sicure, risulta meno efficace dell analisi di possibili attacchi e la rapida reazione a potenziali tentativi di frode; Rilevazione Investigazione i criminali non devono poter accorgersi di essere controllati: la rilevazione di sessioni a rischio deve innescare meccanismi di identificazione più sicuri o l annullamento delle transazioni.

10 Framework Almaviva per la sicurezza dei servizi online Autenticazione Forte Analisi web-script Analisi agentless sicurezza endpoint Offerta Speciale! Attività di PoC gratuita ai clienti che partecipano all evento. Motore di analisi del livello di rischio delle transazioni. Analisi Vulnerabilità Applicazioni Web Controllo Accessi utenze di Amministrazione Rilevazione di possibili siti web creati a scopo di phishing Servizi Anti-Trojan e Anti- Pharming Web Fraud Detection - Soluzioni Anti-Frode basati su motori di analisi real-time, multicanale Enterprise Fraud Detection & Management Security Information & Event Management

11 Phishing le domande da farsi Quanto tempo serve a rilevare un sito Phishing? Quando è stato attivato il sito Phishing? Chi è l attaccante? Quante sono le vittime? Chi sono le vittime?

12 Phishing la tecnologia Versafe Rilevamento immediato e preciso dell attacco Rilevamento della copia e dell attivazione del sito Scansioni della rete per identificare siti potenzialmente ostili Scansione automatica e filtraggio delle campagne di spam Sito malevolo dell hacker (2) L Hacker attiva il sito Phishing (3) Il vtrack manda un allarme immediato Sito vero vtrack (1) L hacker scarica una copia del sito Hacker

13 Phishing Alert e segnalazioni forniti dalla soluzione Console di gestione Allarme via SMS Versafe Phishing Alert Versafe Phishing Alert

14 Phishing Tutti gli utenti che accedono al sito «falso»..

15 Phishing..sono intercettati ed oggetto di segnalazione Versafe Phishing Alert john_smith, phishing victim Versafe Phishing Alert john_smith, phishing victim

16 Phishing la tecnologia Versafe Con Versafe è possibile il rilevamento immediato degli attacchi di Phishing. L organizzazione ottiene queste informazioni: Notifica istantanea dell installazione di un sito Phishing L IP dell attaccante Il numero di vittime entrate nel sito fraudolento Nomi utente e IP delle vittime

17 Trojan le domande da farsi Come posso neutralizzare trasparentemente i Trojan sui PC dei miei utenti? Quali dei miei utenti è infetto da malware? Cosa posso fare una volta scoperta l infezione? Come posso prevenire il trasferimento illecito di fondi? Posso fidarmi del fatto che I miei utenti possano gestire la sicurezza del loro PC?

18 Trojan la tecnologia Versafe Prevenzione, mitigazione dei danni, identificazione dei PC infetti Cifratura a livello applicativo Rilevamento dell inserimento di script malevoli lato utente Ricerca delle credenziali violate nelle dropzone dei Trojan

19 Trojan la cifratura a livello applicativo 2) Il componente vcrypt genera sul server una coppia di chiavi pubblica e privata 6) Il componente vcrypt sul server decifra le credenziali 1) L utente manda la richiesta per caricare la pagina di autenticazione 3) L HTML della pagina viene inviato con il componente client vcrypt e con la chiave pubblica 5) L utente invia le credenziali cifrate 4) L utente riempie il modulo con le credenziali e il componente vcrypt cifra le credenziali con la chiave pubblica nell applicazione Sito Web con il componente server vcrypt 7) Il Trojan manda le credenziali cifrate, ed inutilizzabili, sulla sua Dropzone. Utente Trojan DropZone

20 Trojan le credenziali degli utenti

21 Trojan sono rilevabili dai trojan

22 Trojan con la tecnologia Versafe le credenziali

23 Trojan non possono essere rilevate in chiaro!!

24 Trojan cosa succede in caso di script-injection?

25 Trojan cosa succede in caso di script-injection?

26 Trojan Versafe è in grado di individuare l attacco!! Console di gestione Allarme SMS Versafe Malicious Script https://www.hacker.com/autotran sfer.js Versafe Malicious Script https://www.hacker.com/autotransfer.js

27 Trojan la tecnologia Versafe Con vcrypt neutralizziamo gli effetti dei Trojan in modo trasparente all utente L organizzazione potrà ottenere questi risultati: Gli utenti infetti vengono segnalati all organizzazione Non c è necessità di intervento da parte degli utenti La cifratura applicativa rende inutili le funzionalità dei Trojan Non c è bisogno di compliance o di collaborazione da parte dell utente finale

28 Framework Almaviva per la sicurezza dei servizi online Autenticazione Forte Analisi web-script Analisi agentless sicurezza endpoint Motore di analisi del livello di rischio delle transazioni. Analisi Vulnerabilità Applicazioni Web Controllo Accesssi utenze di Amministrazione Rilevazione di possibili siti web creati a scopo di phishing Servizi Anti-Trojan e Anti- Pharming Web Fraud Detection - Soluzioni Anti-Frode basati su motori di analisi real-time, multicanale Enterprise Fraud Detection & Management Security Information & Event Management

29 La verifica dinamica del livello di rischio Autenticazione Forte Si Analisi DeviceID Analisi IP Addr. Analisi Comport. Analisi Log Appl. Analisi Log Web. Analisi Log Network. Rischio Medio? No Rischio Alto? Si

30 Conclusioni Le nuove e sofisticate tecniche di attacco sono in grado di eludere i sistemi di autenticazione più evoluti ed i sistemi di sicurezza basati sull uso di codici di autorizzazione. L approccio proposto da AlmavivA per fronteggiare queste nuove modalità di attacco si basa sul seguente paradigma: implementare soluzioni di anti-phishing e anti-trojan per la rilevazione di furti di identità; implementare soluzioni di fraud-detection real-time in grado di rilevare minacce ed anomalie; attivare sistemi di autenticazione forte in modo dinamico ed in funzione dei feedback provenienti dai sistemi di fraud-detection; integrare soluzioni SIEM, sistemi di Enterprise Fraud Management e servizi verticali forniti da vendor specialistici, allo scopo di incrementare l efficacia delle tecniche di fraud detection;

31 Claudio De Paoli IT Security Practice Manager Protagonisti di INNOVAZIONE Roma, gennaio 2011

Allegato 1. Le tecniche di frode on-line

Allegato 1. Le tecniche di frode on-line Allegato 1 Le tecniche di frode on-line Versione : 1.0 13 aprile 2011 Per una migliore comprensione delle tematiche affrontate nella circolare, riportiamo in questo allegato un compendio dei termini essenziali

Dettagli

CYBER SECURITY COMMAND CENTER

CYBER SECURITY COMMAND CENTER CYBER COMMAND CENTER Il nuovo Cyber Security Command Center di Reply è una struttura specializzata nell erogazione di servizi di sicurezza di livello Premium, personalizzati in base ai processi del cliente,

Dettagli

www.iks.it informazioni@iks.it 049.870.10.10 Copyright IKS srl

www.iks.it informazioni@iks.it 049.870.10.10 Copyright IKS srl www.iks.it informazioni@iks.it 049.870.10.10 Il nostro obiettivo è fornire ai Clienti soluzioni abilitanti e a valore aggiunto per la realizzazione di servizi di business, nell ambito nell infrastruttura

Dettagli

Strong Authentication: il Secondo Fattore... è mobile! Securecall di Cariparma

Strong Authentication: il Secondo Fattore... è mobile! Securecall di Cariparma GRUPPO TELECOM ITALIA ABI Banche e Sicurezza 2009 Strong Authentication: il Secondo Fattore... è mobile! Securecall di Cariparma Simone Bonali Gruppo Cariparma Friuladria Responsabile Jacopo d Auria Telecom

Dettagli

Servizio Organizzazione e Sistemi Informativi. Sicurezza dell Internet Banking L approccio di Banca Popolare di Sondrio

Servizio Organizzazione e Sistemi Informativi. Sicurezza dell Internet Banking L approccio di Banca Popolare di Sondrio Servizio Organizzazione e Sistemi Informativi Sicurezza dell Internet Banking L approccio di Banca Popolare di Sondrio Marco Tempra Campione d Italia, 18 giugno 2012 Banca Popolare di Sondrio Fondata nel

Dettagli

Nuovo Kaspersky Internet Security Multi-Device: protezione completa per PC, Mac e dispositivi Android in un unica soluzione

Nuovo Kaspersky Internet Security Multi-Device: protezione completa per PC, Mac e dispositivi Android in un unica soluzione Nuovo Kaspersky Internet Security Multi-Device: protezione completa per PC, Mac e dispositivi Android in un unica soluzione Il nuovo prodotto Kaspersky protegge e gestisce centralmente la sicurezza Internet

Dettagli

2 Dipendenza da Internet 6 2.1 Tipi di dipendenza... 6 2.2 Fasi di approccio al Web... 6 2.3 Fine del corso... 7

2 Dipendenza da Internet 6 2.1 Tipi di dipendenza... 6 2.2 Fasi di approccio al Web... 6 2.3 Fine del corso... 7 Sommario Indice 1 Sicurezza informatica 1 1.1 Cause di perdite di dati....................... 1 1.2 Protezione dei dati.......................... 2 1.3 Tipi di sicurezza........................... 3 1.4

Dettagli

Introduzione a Internet e cenni di sicurezza. Dott. Paolo Righetto 1

Introduzione a Internet e cenni di sicurezza. Dott. Paolo Righetto 1 Introduzione a Internet e cenni di sicurezza Dott. Paolo Righetto 1 Introduzione a Internet e cenni di sicurezza Quadro generale: Internet Services Provider (ISP) Server WEB World Wide Web Rete ad alta

Dettagli

La sicurezza informatica. Luca Filippi Luca.Filippi@seclab.it

La sicurezza informatica. Luca Filippi Luca.Filippi@seclab.it La sicurezza informatica Luca Filippi Luca.Filippi@seclab.it Che cos è SecLab 04/04/2015 http://www.seclab.it 2 Che cos è la sicurezza informatica Le informazioni vanno protette contro chi vuole appropriarsene

Dettagli

Progetto NAC (Network Access Control) MARCO FAGIOLO

Progetto NAC (Network Access Control) MARCO FAGIOLO Progetto NAC (Network Access Control) MARCO FAGIOLO Introduzione Per sicurezza in ambito ICT si intende: Disponibilità dei servizi Prevenire la perdita delle informazioni Evitare il furto delle informazioni

Dettagli

KASPERSKY FRAUD PREVENTION FOR ENDPOINTS

KASPERSKY FRAUD PREVENTION FOR ENDPOINTS KASPERSKY FRAUD PREVENTION FOR ENDPOINTS www.kaspersky.com KASPERSKY FRAUD PREVENTION 1. Modi di attacco ai servizi bancari online Il motivo principale alla base del cybercrimine è quello di ottenere denaro

Dettagli

Il Monitoraggio delle frodi informatiche in Banca

Il Monitoraggio delle frodi informatiche in Banca Il Monitoraggio delle frodi informatiche in Banca Nuove minacce e strategie di contrasto: l esperienza di UBI.S Ing. Paolo Colombini Resp. Ufficio Eventi e Controlli di Sicurezza Informatica UBI.S paolo.colombini@ubiss.it

Dettagli

Convegno Nazionale di Information Systems Auditing

Convegno Nazionale di Information Systems Auditing Convegno Nazionale di Information Systems Auditing Strategie di difesa dalle frodi: IT Governance e metodologie Verona, 25 Maggio 2006 Massimo Chiusi UniCredit S.p.A. Divisione Global Banking Services

Dettagli

DEFENCE in DEPTH. Strategie di riduzione della superficie d attacco e dei rischi informatici

DEFENCE in DEPTH. Strategie di riduzione della superficie d attacco e dei rischi informatici DEFENCE in DEPTH Strategie di riduzione della superficie d attacco e dei rischi informatici Luca Bechelli Clusit luca@bechelli.net Ugo Di Nola Sinergy u.dinola@sinergy.it Roberto Banfi Sinergy r.banfi@sinergy.it

Dettagli

DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI

DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI 2 Introduzione Questa email è una truffa o è legittima? È ciò che si chiedono con sempre maggiore frequenza

Dettagli

La gestione e la prevenzione delle frodi esterne

La gestione e la prevenzione delle frodi esterne La gestione e la prevenzione delle frodi esterne Gianluigi Molinari Responsabile Ufficio Prevenzione Frodi Direzione Centrale Organizzazione e Sicurezza Roma 28/29 maggio 2012 Il fenomeno delle frodi è

Dettagli

Modulo 12 Sicurezza informatica

Modulo 12 Sicurezza informatica Modulo 12 Sicurezza informatica Il presente modulo definisce i concetti e le competenze fondamentali per comprendere l uso sicuro dell ICT nelle attività quotidiane e per utilizzare tecniche e applicazioni

Dettagli

Le tecnicheinformaticheper la sottrazionedidatiriservati

Le tecnicheinformaticheper la sottrazionedidatiriservati Le tecnicheinformaticheper la sottrazionedidatiriservati Cosimo Anglano Dipartimento di Informatica & Centro Studi Interdipartimentale sulla Criminalitá Informatica Universitá del Piemonte Orientale Alessandria

Dettagli

M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0. IT Security. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa

M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0. IT Security. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0 IT Security Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa Minacce ai dati 1 Concetti di sicurezza Differenze fra dati e informazioni Il termine crimine informatico: intercettazione, interferenza,

Dettagli

Implicazioni sociali dell informatica

Implicazioni sociali dell informatica Fluency Implicazioni sociali dell informatica Capitolo 10 Privacy I nostri corpi I nostri luoghi Le informazioni Le comunicazioni personali La privacy Con i moderni dispositivi è possibile violare la privacy

Dettagli

Indice sommario INDICE SOMMARIO CAPITOLO I IL PHISHING: TIPOLOGIE E NUMERI

Indice sommario INDICE SOMMARIO CAPITOLO I IL PHISHING: TIPOLOGIE E NUMERI ix INDICE SOMMARIO Prefazione di Giuseppe Corasaniti... v Introduzione... 1 Prologo... 7 SEZIONE PRIMA PHISHING, PHARMING ET SIMILIA: STORIA ED ANALISI DEL FURTO DI IDENTITÀ DIGITALE CAPITOLO I IL PHISHING:

Dettagli

KLEIS A.I. SECURITY SUITE

KLEIS A.I. SECURITY SUITE KLEIS A.I. SECURITY SUITE Protezione delle applicazioni web Kleis A.I. SecureWeb www.kwaf.it Cos'è Kleis A.I. SecureWeb? Kleis A.I. SecureWeb è un modulo software della Kleis A.I. Security Suite che ha

Dettagli

http://news.drweb.com/?i=3374&c=5&lng=ru&p=0 Doctor Web: rassegna delle attività di virus a febbraio 2013 12 marzo 2013

http://news.drweb.com/?i=3374&c=5&lng=ru&p=0 Doctor Web: rassegna delle attività di virus a febbraio 2013 12 marzo 2013 http://news.drweb.com/?i=3374&c=5&lng=ru&p=0 Doctor Web: rassegna delle attività di virus a febbraio 2013 12 marzo 2013 A febbraio 2013, gli incidenti informatici più noti sono stati la diffusione su vasta

Dettagli

Sicurezza: credenziali, protocolli sicuri, virus, backup

Sicurezza: credenziali, protocolli sicuri, virus, backup Sicurezza: credenziali, protocolli sicuri, virus, backup La sicurezza informatica Il tema della sicurezza informatica riguarda tutte le componenti del sistema informatico: l hardware, il software, i dati,

Dettagli

Home Banking storia, opportunità, sicurezza e futuro

Home Banking storia, opportunità, sicurezza e futuro Home Banking storia, opportunità, sicurezza e futuro Calambrone, 22 Maggio 2015 Claudio Telmon claudio@telmon.org Partiamo un po' prima... Fino agli anni 90 il sistema informativo della banca era chiuso

Dettagli

Documento di sintesi. Report McAfee Labs sulle minacce: terzo trimestre 2013

Documento di sintesi. Report McAfee Labs sulle minacce: terzo trimestre 2013 Documento di sintesi Report McAfee Labs sulle minacce: terzo trimestre Sebbene l'estate possa essere una stagione relativamente calma per l'attività dei criminali informatici (anche i cattivi hanno bisogno

Dettagli

Sicurezza. informatica. Peschiera Digitale 2102-2013 Sicurezza

Sicurezza. informatica. Peschiera Digitale 2102-2013 Sicurezza Sicurezza informatica Peschiera Digitale 2102-2013 Sicurezza Overview 1. Nozioni generali 2. Virus e anti-virus 3. Spam e anti-spam 4. Phishing 5. Social engineering 6. Consigli Peschiera Digitale 2102-2013

Dettagli

Sistemi di rilevamento malware: non tutti sono uguali

Sistemi di rilevamento malware: non tutti sono uguali Sistemi di rilevamento malware: non tutti sono uguali Internet è diventata il principale veicolo di infezione dei PC tramite la diffusione di malware. Ogni giorno, infatti, Sophos rileva una nuova pagina

Dettagli

Privacy, dati e denaro al sicuro con i nuovi

Privacy, dati e denaro al sicuro con i nuovi Privacy, dati e denaro al sicuro con i nuovi prodotti Kaspersky Lab Milano, 3 settembre 2014 Kaspersky Lab lancia la nuova linea prodotti per utenti privati: Kaspersky Anti-Virus 2015, Kaspersky Internet

Dettagli

Mobile Insecurity. Manno, 28 Settembre 2011 D Amato Luigi

Mobile Insecurity. Manno, 28 Settembre 2011 D Amato Luigi Mobile Insecurity Manno, 28 Settembre 2011 D Amato Luigi About us n Luigi D Amato: Senior CyberSecurity Consultant e CTO di Security Lab SAGL. Membro ufficiale del chapter italiano dell Honeynet Project

Dettagli

SECurity Online. lo scenario e le evoluzioni di sicurezza per servizi bancari

SECurity Online. lo scenario e le evoluzioni di sicurezza per servizi bancari SECurity Online lo scenario e le evoluzioni di sicurezza per servizi bancari Febbraio 2012 AGENDA Presentazione generale La Società Numeri chiave e clienti Linee guida trasversali La sicurezza in SEC Servizi

Dettagli

IBM X-Force: rischi e trend 2012 per il canale mobile

IBM X-Force: rischi e trend 2012 per il canale mobile IBM X-Force: rischi e trend 2012 per il canale mobile Tra le nuove modalità di attacco si segnala un aumento di vulnerabilità e exploit nell area dei dispositivi mobile, nuovi attacchi di tipo shell command

Dettagli

Mobile Security: un approccio efficace per la sicurezza delle transazioni

Mobile Security: un approccio efficace per la sicurezza delle transazioni ry colors 0 39 118 146 212 0 0 161 222 60 138 46 114 199 231 201 221 3 Mobile Security: un approccio efficace per la sicurezza delle transazioni RSA Security Summit 2014 Paolo Guaschi Roma, 13 maggio 2014

Dettagli

Symantec Insight e SONAR

Symantec Insight e SONAR Teniamo traccia di oltre 3, miliardi di file eseguibili Raccogliamo intelligence da oltre 20 milioni di computer Garantiamo scansioni del 70% più veloci Cosa sono Symantec Insight e SONAR Symantec Insight

Dettagli

Media mensile 96 3 al giorno

Media mensile 96 3 al giorno Il numero di attacchi gravi di pubblico dominio che sono stati analizzati è cresciuto nel 2013 del 245%. Media mensile 96 3 al giorno Fonte Rapporto 2014 sulla Sicurezza ICT in Italia. IDENTIKIT Prima

Dettagli

Focus Italia: i numeri del fenomeno e le minacce attuali all epoca della digital disruption

Focus Italia: i numeri del fenomeno e le minacce attuali all epoca della digital disruption Cybercrime e Data Security Banche e aziende come proteggono i clienti? Focus Italia: i numeri del fenomeno e le minacce attuali all epoca della digital disruption Alessandro Piva Direttore dell Osservatorio

Dettagli

Azioni di sensibilizzazione della Clientela Corporate per un utilizzo sicuro dei servizi di Internet Banking

Azioni di sensibilizzazione della Clientela Corporate per un utilizzo sicuro dei servizi di Internet Banking Azioni di sensibilizzazione della Clientela Corporate per un utilizzo sicuro dei servizi di Internet Banking Giugno 2013 1/12 Premessa L Internet Banking è a oggi tra i servizi web maggiormente utilizzati

Dettagli

Sicurezza delle e-mail: guida all acquisto

Sicurezza delle e-mail: guida all acquisto Sicurezza delle e-mail: guida all acquisto Introduzione Vista la crescente quantità di dati sensibili per l azienda e di informazioni personali che consentono l identificazione (PII), inviata tramite e-mail,

Dettagli

2006-2015 maurizio pizzonia sicurezza dei sistemi informatici e delle reti. introduzione alla sicurezza informatica

2006-2015 maurizio pizzonia sicurezza dei sistemi informatici e delle reti. introduzione alla sicurezza informatica introduzione alla sicurezza informatica 1 principio fondamentale la sicurezza di un sistema informatico è legata molto al processo con cui un sistema viene gestito pianificazione, analisi dei rischi, gestione

Dettagli

Tipologie e metodi di attacco

Tipologie e metodi di attacco Tipologie e metodi di attacco Tipologie di attacco Acquisizione di informazioni L obiettivo è quello di acquisire informazioni, attraverso l intercettazione di comunicazioni riservate o ottenendole in

Dettagli

SICUREZZA INFORMATICA SICUREZZA DEI DISPOSITIVI MOBILI

SICUREZZA INFORMATICA SICUREZZA DEI DISPOSITIVI MOBILI SICUREZZA INFORMATICA SICUREZZA DEI DISPOSITIVI MOBILI Consigli per la protezione dei dati personali Ver.1.0, 21 aprile 2015 2 Pagina lasciata intenzionalmente bianca I rischi per la sicurezza e la privacy

Dettagli

GLI ILLECITI COMMESSI ATTRAVERSO IL WEB FINALIZZATI AL FURTO D IDENTITA

GLI ILLECITI COMMESSI ATTRAVERSO IL WEB FINALIZZATI AL FURTO D IDENTITA GLI ILLECITI COMMESSI ATTRAVERSO IL WEB FINALIZZATI AL FURTO D IDENTITA Torino, 10 dicembre 2013 LA POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI 20 COMPARTIMENTI 80 SEZIONI 2000 OPERATORI Contrasto Reati Informatici

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Sicurezza, protezione, aspetti legali

CORSO EDA Informatica di base. Sicurezza, protezione, aspetti legali CORSO EDA Informatica di base Sicurezza, protezione, aspetti legali Rischi informatici Le principali fonti di rischio di perdita/danneggiamento dati informatici sono: - rischi legati all ambiente: rappresentano

Dettagli

Cyber Security e Social Networks: Minacce, Rischi e Contromisure. Padova, 10 Settembre 2015

Cyber Security e Social Networks: Minacce, Rischi e Contromisure. Padova, 10 Settembre 2015 Cyber Security e Social Networks: Minacce, Rischi e Contromisure Padova, 10 Settembre 2015 1 Agenda TASSONOMIA DEGLI AGENTI OSTILI E DELLE MINACCE ATTACCHI RECENTI E RELATIVI IMPATTI SCENARI DI RISCHIO

Dettagli

Protezione unificata e intelligence contro le minacce avanzate e il furto di dati

Protezione unificata e intelligence contro le minacce avanzate e il furto di dati TRITON APX Protezione unificata e intelligence contro le minacce avanzate e il furto di dati La tua organizzazione deve affrontare un numero sempre maggiore di minacce avanzate che possono condurre a furti

Dettagli

WEB SECURITY E E-COMMERCE

WEB SECURITY E E-COMMERCE WEB SECURITY E E-COMMERCE Desenzano D/G 25 gennaio 2013 1 Alcuni dati EUROSTAT Data from August 2012 Enterprise turnover from e-commerce, 2010 2 EUROSTAT Data from August 2012 Enterprises selling online,

Dettagli

Security Scan e Penetration Testing

Security Scan e Penetration Testing Security Scan e Penetration Testing esperienze di una realtà specializzata http://www.infosec.it info@infosec.it Il Net Probing INFOSEC Relatore: Stefano Venturoli Infosecurity 2002 Security Scan e Penetration

Dettagli

Nuove disposizioni di vigilanza prudenziale per le banche La gestione delle utenze amministrative e tecniche: il caso UBIS

Nuove disposizioni di vigilanza prudenziale per le banche La gestione delle utenze amministrative e tecniche: il caso UBIS Nuove disposizioni di vigilanza prudenziale per le banche La gestione delle utenze amministrative e tecniche: il caso UBIS Alessandro Ronchi Senior Security Project Manager La Circolare 263-15 aggiornamento

Dettagli

ANALISI DÌ MALWARE E SOLUZIONI DÌ DIFESA. Tesina di Matteo Neri A.S. 2008-2009

ANALISI DÌ MALWARE E SOLUZIONI DÌ DIFESA. Tesina di Matteo Neri A.S. 2008-2009 ANALISI DÌ MALWARE E SOLUZIONI DÌ DIFESA Tesina di Matteo Neri A.S. 2008-2009 Sommario - Introduzione - Analisi di malware - Soluzioni di difesa - Previsioni sul futuro del malware Prima Parte Introduzione

Dettagli

La sicurezza a tutto tondo: l esperienza IBM. Riccardo Perlusz Country Security Manager, IBM Italia

La sicurezza a tutto tondo: l esperienza IBM. Riccardo Perlusz Country Security Manager, IBM Italia La sicurezza a tutto tondo: l esperienza IBM Riccardo Perlusz Country Security Manager, IBM Italia L azienda IBM Italia : un contesto impegnativo Headquarter Segrate (Milano), 14 sedi, 7 uffici per un

Dettagli

Proteggere le informazioni in tempo di crisi: si può essere sicuri con investimenti contenuti? Lino Fornaro Net1 sas Giovanni Giovannelli - Sophos

Proteggere le informazioni in tempo di crisi: si può essere sicuri con investimenti contenuti? Lino Fornaro Net1 sas Giovanni Giovannelli - Sophos Proteggere le informazioni in tempo di crisi: si può essere sicuri con investimenti contenuti? Lino Fornaro Net1 sas Giovanni Giovannelli - Sophos L Autore Lino Fornaro, Security Consultant Amministratore

Dettagli

Protezione completa, in tempo reale, contro le minacce avanzate e il furto di dati

Protezione completa, in tempo reale, contro le minacce avanzate e il furto di dati TRITON AP-WEB Protezione completa, in tempo reale, contro le minacce avanzate e il furto di dati Il tuo business e i tuoi dati sono costantemente sotto attacco. Le soluzioni di sicurezza tradizionali non

Dettagli

La SICUREZZA nelle transazioni telematiche ON-LINE

La SICUREZZA nelle transazioni telematiche ON-LINE La SICUREZZA nelle transazioni telematiche ON-LINE Primo Zancanaro Responsabile Migrazione Nuovi Canali Paolo Bruno Specialista Nuovi Canali DIREZIONE REGIONALE EMILIA OVEST - MODENA 2 Marzo 2006 1 12

Dettagli

Panoramica sulla tecnologia

Panoramica sulla tecnologia StoneGate Panoramica sulla tecnologia StoneGate SSL-VPN S t o n e G a t e P a n o r a m i c a s u l l a t e c n o l o g i a 1 StoneGate SSL VPN Accesso remoto in piena sicurezza La capacità di fornire

Dettagli

introduzione alla sicurezza informatica 2006-2009 maurizio pizzonia sicurezza dei sistemi informatici e delle reti

introduzione alla sicurezza informatica 2006-2009 maurizio pizzonia sicurezza dei sistemi informatici e delle reti introduzione alla sicurezza informatica 1 principio fondamentale la sicurezza di un sistema informatico è legata molto al processo con cui il sistema viene gestito pianificazione, analisi dei rischi, gestione

Dettagli

Symantec Mobile Security

Symantec Mobile Security Protezione avanzata dalle minacce per i dispositivi mobili Data-sheet: Gestione degli endpoint e mobiltà Panoramica La combinazione di app store improvvisati, la piattaforma aperta e la consistente quota

Dettagli

GLI ILLECITI COMMESSI ATTRAVERSO IL WEB FINALIZZATI AL FURTO D IDENTITAD

GLI ILLECITI COMMESSI ATTRAVERSO IL WEB FINALIZZATI AL FURTO D IDENTITAD GLI ILLECITI COMMESSI ATTRAVERSO IL WEB FINALIZZATI AL FURTO D IDENTITAD IDENTITA Torino, 10 dicembre 2013 LA POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI 20 COMPARTIMENTI 80 SEZIONI 2000 OPERATORI Contrasto

Dettagli

MEMENTO. Enterprise Fraud Management systems

MEMENTO. Enterprise Fraud Management systems MEMENTO Enterprise Fraud Management systems Chi è MEMENTO Fondata nel 2003 Sede a Burlington, MA Riconosciuta come leader nel settore in forte espansione di soluzioni di Enterprise Fraud Management Tra

Dettagli

KLEIS WEB APPLICATION FIREWALL

KLEIS WEB APPLICATION FIREWALL KLEIS WEB APPLICATION FIREWALL VERSIONE 2.1 Presentazione www.kwaf.it Cos'è Kleis Web Application Firewall? Kleis Web Application Firewall (KWAF) è un firewall software per la difesa di: Web Application

Dettagli

Appendice:: Spunti sulla sicurezza e Internet Materiale fuori programma dedicato rigorosamente solo ai curiosi. prof.

Appendice:: Spunti sulla sicurezza e Internet Materiale fuori programma dedicato rigorosamente solo ai curiosi. prof. Operatore Informatico Giuridico Informatica Giuridica di Base A.A 2003/2004 I Semestre Appendice:: Spunti sulla sicurezza e Internet Materiale fuori programma dedicato rigorosamente solo ai curiosi prof.

Dettagli

L'insicurezza del Web: dai Trojan alle frodi online

L'insicurezza del Web: dai Trojan alle frodi online Information Security n. 3 Anno 2, Marzo 2011 p. 1 di 6 L'insicurezza del Web: dai Trojan alle frodi online Sommario: Il grande successo dell'utilizzo di Internet per le transazioni economiche ha portato

Dettagli

Questo grafico mostra com è aumentato il numero di record per i programmi malevoli per SO Android nel database dei virus Dr.Web

Questo grafico mostra com è aumentato il numero di record per i programmi malevoli per SO Android nel database dei virus Dr.Web 1 Ruberia mobile Android è il sistema operativo per smartphone e tablet più popolare ed è il secondo più preferito dopo Windows dal punto di vista degli autori dei virus. I primi programmi malevoli per

Dettagli

USO DEGLI STRUMENTI DI PAGAMENTO ELETTRONICO

USO DEGLI STRUMENTI DI PAGAMENTO ELETTRONICO USO DEGLI STRUMENTI DI PAGAMENTO ELETTRONICO LA POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI La Polizia Postale e delle Comunicazioni si occupa della prevenzione e repressione di tutti i reati commessi per il

Dettagli

introduzione alla sicurezza informatica

introduzione alla sicurezza informatica introduzione alla sicurezza informatica 1 principio fondamentale la sicurezza di un sistema informatico è legata molto al processo con cui il sistema viene gestito pianificazione, analisi dei rischi, gestione

Dettagli

1. LE MINACCE ALLA SICUREZZA AZIENDALE 2. IL RISCHIO E LA SUA GESTIONE. Sommario

1. LE MINACCE ALLA SICUREZZA AZIENDALE 2. IL RISCHIO E LA SUA GESTIONE. Sommario 1. LE MINACCE ALLA SICUREZZA AZIENDALE 1.1 Introduzione... 19 1.2 Sviluppo tecnologico delle minacce... 19 1.2.1 Outsourcing e re-engineering... 23 1.3 Profili delle minacce... 23 1.3.1 Furto... 24 1.3.2

Dettagli

Proteggi gli account personali

Proteggi gli account personali con la collaborazione di Proteggi gli account personali Pensi che il PHISHING sia solo un tipo di pesca? Pensi che i COOKIE siano solo biscotti? Pensi che un VIRUS sia solo un raffreddore? Proteggi gli

Dettagli

Domande aperte e storie di vita

Domande aperte e storie di vita CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN INFORMATION SECURITY MANAGEMENT 8ª EDIZIONE, ROMA FEBBRAIO 2011- SETTEMBRE 2011 Abuso di Internet e posta elettronica in azienda Domande aperte e storie di vita Michele Crudele

Dettagli

Problematiche correlate alla sicurezza informatica nel commercio elettronico

Problematiche correlate alla sicurezza informatica nel commercio elettronico Problematiche correlate alla sicurezza informatica nel commercio elettronico http://www.infosec.it info@infosec.it Relatore: Stefano Venturoli, General Manager Infosec Italian Cyberspace Law Conference

Dettagli

Expanding the Horizons of Payment System Development. Università Luiss «Guido Carli» Sala delle Colonne Viale Pola, 12 Roma

Expanding the Horizons of Payment System Development. Università Luiss «Guido Carli» Sala delle Colonne Viale Pola, 12 Roma Expanding the Horizons of Payment System Development Università Luiss «Guido Carli» Sala delle Colonne Viale Pola, 12 Roma Enterprise Fraud Management Systems Panoramica della Soluzione Focus su Wire Fraud

Dettagli

Sicurezza Informatica e furto di identità nel settore finance: il caso Poste Italiane

Sicurezza Informatica e furto di identità nel settore finance: il caso Poste Italiane Sicurezza Informatica e furto di identità nel settore finance: il caso Poste Italiane Gerardo Costabile Tutela Aziendale Responsabile Sicurezza Logica Daniele Mariani Tutela Aziendale - Sicurezza Logica

Dettagli

Riciclaggio digitale. Documento di sintesi. Analisi delle valute online e del loro uso nel cybercrime

Riciclaggio digitale. Documento di sintesi. Analisi delle valute online e del loro uso nel cybercrime Documento di sintesi Riciclaggio digitale Analisi delle valute online e del loro uso nel cybercrime Di Raj Samani, EMEA, McAfee François Paget e Matthew Hart, McAfee Labs Alcune recenti iniziative delle

Dettagli

Le 12 truffe. 1. Phishing di beneficienza: attenzione alle donazioni

Le 12 truffe. 1. Phishing di beneficienza: attenzione alle donazioni Dagli scaffali dei supermercati, alle lucine che esordiscono nei centri storici delle nostre città, si sta avviando all' inizio la stagione commerciale delle feste natalizie. Gli acquisti sul web per riempire

Dettagli

1. Il furto di identità digitale

1. Il furto di identità digitale 1. Il furto di identità digitale La diffusione crescente dei servizi disponibili in rete costituisce un fatto di rilevanza assoluta, con il quale un numero sempre maggiore di diverse realtà aziendali è

Dettagli

Analisi di vulnerabilità e prevenzione di attacchi SQL injection e Cross-site Scripting

Analisi di vulnerabilità e prevenzione di attacchi SQL injection e Cross-site Scripting Pattern Recognition and Applications Lab Analisi di vulnerabilità e prevenzione di attacchi SQL injection e Cross-site Scripting Dott. Ing. Igino Corona igino.corona (at) diee.unica.it Corso Sicurezza

Dettagli

Sicurezza Aziendale: gestione del rischio IT (Penetration Test )

Sicurezza Aziendale: gestione del rischio IT (Penetration Test ) Sicurezza Aziendale: gestione del rischio IT (Penetration Test ) Uno dei maggiori rischi aziendali è oggi relativo a tutto ciò che concerne l Information Technology (IT). Solo negli ultimi anni si è iniziato

Dettagli

Company overview. www.hackingteam.com. *stimato

Company overview. www.hackingteam.com. *stimato Company profile Company overview Sicurezza Informatica (difensiva ed offensiva) Vendor Independent Fondata nel 2003 2 soci fondatori e Amministratori operativi Finanziata da 2 primari fondi di Venture

Dettagli

Cyber security: tecnologie, innovazione e infrastrutture. I rischi attuali per le aziende italiane

Cyber security: tecnologie, innovazione e infrastrutture. I rischi attuali per le aziende italiane Cyber security: tecnologie, innovazione e infrastrutture I rischi attuali per le aziende italiane Milano, 23 marzo 2016 Chi Sono Davide Rebus Gabrini Per chi lavoro non è un mistero. Come vedete, non sono

Dettagli

Suggerimenti per rendere la PMI più sicura

Suggerimenti per rendere la PMI più sicura Suggerimenti per rendere la PMI più sicura A cura di: Enrico Venuto Politecnico di Torino 20 novembre 2015 Dematerializzazione Libera da molte lentezze, inefficenze Introduce nuove problematiche e punti

Dettagli

LA SICUREZZA INFORMATICA SU INTERNET NOZIONI DI BASE SU INTERNET

LA SICUREZZA INFORMATICA SU INTERNET NOZIONI DI BASE SU INTERNET NOZIONI DI BASE SU INTERNET Internet Services Provider (ISP) Server WEB World Wide Web Rete ad alta velocità (fibra ottica). Dott. Paolo Righetto 1 NOZIONI DI BASE SU INTERNET Ogni computer connesso su

Dettagli

Descrizione servizio Websense Hosted Mail Security

Descrizione servizio Websense Hosted Mail Security Descrizione servizio Websense Hosted Mail Security Alla luce della crescente convergenza delle minacce nei confronti del Web e della posta elettronica, oggi è più importante che mai poter contare su una

Dettagli

A B I. BANCHE E SICUREZZA 2006 Soluzioni, strumenti e metodologie per una nuova strategia di protezione. Roma, 6 e 7 Giugno 2006 Palazzo Altieri 2006

A B I. BANCHE E SICUREZZA 2006 Soluzioni, strumenti e metodologie per una nuova strategia di protezione. Roma, 6 e 7 Giugno 2006 Palazzo Altieri 2006 A B I BANCHE E SICUREZZA 2006 Soluzioni, strumenti e metodologie per una nuova strategia di protezione Roma, 6 e 7 Giugno 2006 Palazzo Altieri 2006 Dr. Alessandro Carini Sezione Crimini Economici Divisione

Dettagli

IP Intelligence. IP Fingerprinting per l antifrode Emanuele Bracci

IP Intelligence. IP Fingerprinting per l antifrode Emanuele Bracci IP Intelligence IP Fingerprinting per l antifrode Emanuele Bracci Techub: presenza sul territorio Siti principali: Roma Milano Parma Presidi: L Aquila Mestre Più di 80 specialisti sul territorio nazionale

Dettagli

Application Assessment Applicazione ARCO

Application Assessment Applicazione ARCO GESI Application Assessment Applicazione ARCO Milano Hacking Team S.r.l. http://www.hackingteam.it Via della Moscova, 13 info@hackingteam.it 20121 MILANO (MI) - Italy Tel. +39.02.29060603 Fax +39.02.63118946

Dettagli

Posteitaliane. Grandi Imprese e Pubbliche Amministrazioni. Giuseppe G. Pavone. Ottobre 2013

Posteitaliane. Grandi Imprese e Pubbliche Amministrazioni. Giuseppe G. Pavone. Ottobre 2013 1 Posteitaliane Grandi Imprese e Pubbliche Amministrazioni Giuseppe G. Pavone Ottobre 2013 Conoscere per crescere.. un nuovo ecosistema ALIMENTATORI/ FRUITORI Enti previdenziali (es. INPS) Ministeri e

Dettagli

Colloquio di informatica (5 crediti)

Colloquio di informatica (5 crediti) Università degli studi della Tuscia Dipartimento di Scienze Ecologiche e Biologiche Corso di laurea in Scienze Ambientali A.A. 2013-2014 - II semestre Colloquio di informatica (5 crediti) Prof. Pier Giorgio

Dettagli

Obiettivo: realizzazione di reti sicure TIPI DI ATTACCO. Politica di sicurezza: a) scelte tecnologiche b) strategie organizzative

Obiettivo: realizzazione di reti sicure TIPI DI ATTACCO. Politica di sicurezza: a) scelte tecnologiche b) strategie organizzative Obiettivo: realizzazione di reti sicure Politica di sicurezza: a) scelte tecnologiche b) strategie organizzative Per quanto riguarda le scelte tecnologiche vi sono due categorie di tecniche: a) modifica

Dettagli

Operation Bloodninja. Phishing Campaign Analysis Report

Operation Bloodninja. Phishing Campaign Analysis Report Operation Bloodninja Phishing Campaign Analysis Report Sommario Executive Summary... 1 Technical Analysis... 2 Attack Flow... 2 Components Analysis... 4 login_a.php... 4 css.php... 5 wp- config.php...

Dettagli

L analisi del fenomeno delle frodi informatiche nel settore bancario italiano

L analisi del fenomeno delle frodi informatiche nel settore bancario italiano L analisi del fenomeno delle frodi informatiche nel settore bancario italiano La convenzione ABI Polizia di Stato per la costruzione di una piattaforma tecnologica per lo scambio reciproco di alert Romano

Dettagli

LICARUS LICENSE SERVER

LICARUS LICENSE SERVER UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica Progetto per il corso di Sicurezza dei Sistemi Informatici LICARUS LICENSE SERVER

Dettagli

Glossario servizi di Sicurezza Informatica offerti

Glossario servizi di Sicurezza Informatica offerti Glossario servizi di Sicurezza Informatica offerti Copyright LaPSIX 2007 Glossario servizi offerti di sicurezza Informatica SINGLE SIGN-ON Il Single Sign-On prevede che la parte client di un sistema venga

Dettagli

UNA PIATTAFORMA SICURA PER I PAGAMENTI ONLINE

UNA PIATTAFORMA SICURA PER I PAGAMENTI ONLINE UNA PIATTAFORMA SICURA PER I PAGAMENTI ONLINE Marco Gallone Sella Holding Banca 28 Novembre 2006 Il Gruppo Banca Sella ed il Commercio Elettronico Dal 1996 Principal Member dei circuiti Visa e MasterCard

Dettagli

SMAU 2009. Malicious Softwares: Conosciamoli meglio

SMAU 2009. Malicious Softwares: Conosciamoli meglio SMAU 2009 Malicious Softwares: Conosciamoli meglio Chi sono? Graziano `emdel` Mariano Ho conseguito ad Ottobre la laurea triennale in Ingegneria delle Telecomunicazioni presso il Politecnico di Torino

Dettagli

Come un criminale prepara un attacco e come una azienda può fare prevenzione

Come un criminale prepara un attacco e come una azienda può fare prevenzione - open source intelligence Come un criminale prepara un attacco e come una azienda può fare prevenzione Paolo Giardini Direttore Osservatorio Privacy e Sicurezza Informatica Milano, 26-27 maggio 2016 1

Dettagli

INDICE SOMMARIO PHISHING, PHARMING ET SIMILIA: STORIA ED ANALISI DEL FURTO DI IDENTITÀ DIGITALE

INDICE SOMMARIO PHISHING, PHARMING ET SIMILIA: STORIA ED ANALISI DEL FURTO DI IDENTITÀ DIGITALE INDICE SOMMARIO Prefazione di GIUSEPPE CORASANITI v Introduzione 1 Prologo 7 SEZIONE PRIMA PHISHING, PHARMING ET SIMILIA: STORIA ED ANALISI DEL FURTO DI IDENTITÀ DIGITALE CAPITOLO I IL PHISHING: TIPOLOGIE

Dettagli

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli Commissione Telecomunicazioni

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli Commissione Telecomunicazioni EDILMED 2010 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli Commissione Telecomunicazioni SICUREZZA INFORMATICA DEGLI STUDI PROFESSIONALI G. Annunziata, G.Manco Napoli 28 Maggio 2010 EDILMED/ 2010 1

Dettagli

Making the Internet Secure TM

Making the Internet Secure TM Making the Internet Secure TM e-security DAY 3 luglio 2003, Milano Kenneth Udd Senior Sales Manager SSH Communications Security Corp. SSH Communications Security Corp Storia Fondata nel 1995 Ideatrice

Dettagli

Application Assessment Applicazione ARCO

Application Assessment Applicazione ARCO GESI Application Assessment Applicazione ARCO Versione 2 Milano 14 Luglio 2006 Hacking Team S.r.l. http://www.hackingteam.it Via della Moscova, 13 info@hackingteam.it 20121 MILANO (MI) - Italy Tel. +39.02.29060603

Dettagli

SOC le ragioni che determinano la scelta di una struttura esterna

SOC le ragioni che determinano la scelta di una struttura esterna SOC le ragioni che determinano la scelta di una struttura esterna Indice Scopo Servizi SOC Descrizione Servizi Modello di Erogazione Risorse / Organizzazione Sinergia con altri servizi Conclusioni 2 Scopo

Dettagli

Evoluzione della minaccia del Cyber Espionage industriale

Evoluzione della minaccia del Cyber Espionage industriale Evoluzione della minaccia del Cyber Espionage industriale Aspetti procedurali e operativi di prevenzione e risposta Nicola Mugnato Selex Elsag Cyberlabs Cos è un Advanced Persistent Threat Advanced Persistent

Dettagli

Sicurezza dei Sistemi Informativi. Alice Pavarani

Sicurezza dei Sistemi Informativi. Alice Pavarani Sicurezza dei Sistemi Informativi Alice Pavarani Le informazioni: la risorsa più importante La gestione delle informazioni svolge un ruolo determinante per la sopravvivenza delle organizzazioni Le informazioni

Dettagli