COMUNE DI SIGNA SETTORE PROGRAMMAZIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PRIVATA. Verbale della Commissione Edilizia Comunale SEDUTA DEL

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI SIGNA SETTORE PROGRAMMAZIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PRIVATA. Verbale della Commissione Edilizia Comunale SEDUTA DEL 10.02."

Transcript

1 COMUNE DI SIGNA SETTORE PROGRAMMAZIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PRIVATA Verbale della Commissione Edilizia Comunale SEDUTA DEL L'anno duemilaundici il giorno dieci del mese di febbraio nella sede Palazzo Comunale, convocata con appositi inviti si sono riunite le commissioni composte dai Sigg. Commissione Edilizia Comunale Presenti Assenti Geom. Lentini Maria Cristina Presidente X Ing. Jaff Marco Componente X P.I. Pasquini Marco Componente X Arch. Pierri Patrizia Componente X Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco Com.te VV.FF. X X Assume la Presidenza della riunione la Geom. Maria Cristina Lentini, e le funzioni di Segretario sono esercitate dall Arch. Filippo Falaschi. Assistono i seguenti tecnici con compiti di supporto Presenti Paesaggista Junior. Nieri Paola Supporto Tecnico X Arch. Tomazzoni Francesca Supporto Tecnico X Ing. D Errico Lidia Supporto Tecnico X Arch. Falaschi Filippo Supporto Tecnico X Assenti LA COMMISSIONE HA EMESSO I SEGUENTI PARERI: PRATICA EDILIZIA N 2010/0384 Richiedente: BARCALI MASSIMO Descrizione dell'opera: Parere preventivo per realizzazione di piscina Ubicazione: Lecore Via del Molino Data presentazione della domanda: Prot. n Decisione n 1 della Commissione Edilizia Comunale: che sia realizzata la soluzione n. 1. Nel rilevare che vi sono delle discrepanze tra quanto stabilito dal RUC e quanto previsto dal Regolamento Rurale circa la realizzazione di piscine in zona agricola, in attesa di eventuali modifiche tese a superare le stesse, la CEC ritiene applicabile i seguenti indirizzi: - relativamente alle dimensioni delle piscine, dovranno essere rispettati i parametri indicati dal RUC; - relativamente ai movimenti di terra, dovranno essere rispettati i parametri indicati dal Regolamento Rurale. Pag. 1

2 PRATICA EDILIZIA N 2010/0438 Richiedente: CRESCENZO ORAZIO Descrizione dell'opera: Parere preventivo per installazione impianto fotovoltaico con modifica di copertura in lamiera metallica di un fondo ad uso laboratorio Ubicazione: Sant'Angelo a Lecore Via R. Bardazzi 38 Data presentazione della domanda: Prot. n Decisione n 2 della Commissione Edilizia Comunale: che l'impianto sia contenuto all'interno di velette in muratura a filo dell'edificio esistente in modo da attenuare la visibilità dell'impianto. PRATICA EDILIZIA N 2010/0470 Richiedente: PECCHIOLI SANDRA Richiedente: BACCI DANIELE Descrizione dell'opera: Richiesta di parere preventivo per l'ampliamento di un edificio a civile abitazione e modifiche interne Ubicazione: Colli Bassi Via Alfonsine 8 Data presentazione della domanda: Prot. n Decisione n 3 della Commissione Edilizia Comunale: La CEC ritiene l intervento ammissibile tramite ristrutturazione R6 o R7 (art. 18 del RUC). Tuttavia, in quest ultimo caso (R7), le verifiche dovranno essere estese all intera superficie fondiaria e la SUL dovrà essere riferita all intero edificio (piano seminterrato, piano terra e piano primo), e dovrà essere ottenuto il consenso degli aventi diritto. In ogni caso comunque l intervento architettonico proposto dovrà armonizzarsi con l intero edificio. PRATICA EDILIZIA N 2011/0015 Richiedente: OLIARCA RAFFAELE Richiedente: BOCCIA IMMACOLATA Descrizione dell'opera: Parere preventivo per ristrutturazione del locale rimessa Ubicazione: Colli Bassi Via del Metolo 10/int.2 Data presentazione della domanda: Prot. n Decisione n 4 della Commissione Edilizia Comunale: Contrario per le seguenti motivazioni Pag. 2

3 l' intervento proposto risulta in contrasto con l art. 23 delle N.T.A., che ammette per gli edifici condonati quegli interventi che ne consentano la piena funzionalità per la destinazione legittimata (tettoia agricola). Inoltre la norma prescrive che la destinazione d uso sia compatibile con le caratteristiche del manufatto (tettoia): pertanto, le opere proposte, prevedendo la realizzazione di un volume chiuso, eccedono quanto consentito dalla norma. PRATICA EDILIZIA N 2011/0016 Richiedente: BIANCHI ALESSANDRA Descrizione dell'opera: Parere preventivo per la realizzazione di un modesto ampliamento di un edificio residenziale Ubicazione: Signa Via M. Buonarroti 16/C Data presentazione della domanda: Prot. n Decisione n 5 della Commissione Edilizia Comunale: Premesso che la richiesta di parere preventivo non inquadra l intervento di ampliamento da un punto di vista urbanistico/edilizio (piano casa, RUC), ma pone la questione - per l intervento proposto solo sul rispetto delle distanze di tale nuova volumetria dalle pareti finestrate, la CEC ritiene che, al riguardo, debba prendersi in considerazione la porzione di parere antistante, individuata tra i due spigoli dell edificio. Tenuto conto però che nell edificio limitrofo sono ancora in corso le opere di ristrutturazione che rendono la parete cieca, occorrerà specifico assenso del confinante. PRATICA EDILIZIA N 2010/0426 Richiedente: PINELLO SANTO Descrizione dell'opera: DIA per cambio di destinazione d'uso a porzione di fabbricato con modifiche interne ed esterne Ubicazione: Sant'Angelo a Lecore Via Pistoiese 269 Data presentazione della domanda: Prot. n Decisione n 6 della Commissione Edilizia Comunale: SOSPENSIVO per le seguenti motivazioni: si richiede che siano prodotte adeguate sezioni passanti per la terrazza che ne dimostrino la piena accessibilità PRATICA EDILIZIA N 2010/0455 Richiedente: COMPER SERGIO Richiedente: MORETTI RITA Descrizione dell'opera: Variante alla D.I.A. pratica n 323/10 per modifiche interne a civile abitzione Pag. 3

4 Ubicazione: S. Miniato Via Sorelle Gramatica 2 Data presentazione della domanda: Prot. n Decisione n 7 della Commissione Edilizia Comunale: Favorevole PRATICA EDILIZIA N 2010/0477 Richiedente: CALZOLARI DINO Richiedente: CALZOLARI LEONARDO Descrizione dell'opera: D.I.A. per opere di manutenzione straordinaria Ubicazione: San Piero a Ponti Via Pistoiese 81 Data presentazione della domanda: Prot. n Decisione n 8 della Commissione Edilizia Comunale: Favorevole PRATICA EDILIZIA N 2009/0329 Richiedente: CALZOLARI LEONARDO Richiedente: ANTICA MACELLERIA CALZOLARI SNC Descrizione dell'opera: Accertamento di conformità in sanatoria relativa a modifiche esterne ed interne realizzate in difformità dalla C.E. 88/78 e successiva variante Ubicazione: Sant'Angelo a Lecore Via Pistoiese 81 Data presentazione della domanda: Prot. n Decisione n 8 della Commissione Edilizia Comunale: Vista la DIA 477/2010, si esprime parere FAVOREVOLE al mantenimento del manufatto definito motori della cella frigorifero con gli adeguamenti di altezza proposti. PRATICA EDILIZIA N 2010/0424 Richiedente: SORRI ALBA Richiedente: CIPRIANI VALERIO Richiedente: CASINI MASSIMILIANO Richiedente: CIPRIANI SANDRA Descrizione dell'opera: Richiesta di A. C. S. per opere di ristrutturazione edilizia con modifiche interne ed esterne Ubicazione: Sant'Angelo a Lecore Via Pistoiese 313/2 Data presentazione della domanda: Prot. n Decisione n 10 della Commissione Edilizia Comunale: Pag. 4

5 Favorevole con i rilievi emersi in istruttoria PRATICA EDILIZIA N 2010/0443 Richiedente: PUGI STEFANO Richiedente: PUGI ANDREA Descrizione dell'opera: Accertamento di conformità sanatoria per modifiche interne ed esterne a civile abitazione Ubicazione: Signa Via de' Sodi 11 Data presentazione della domanda: Prot. n Decisione n 11 della Commissione Edilizia Comunale: PRATICA EDILIZIA N 2010/0464 Richiedente: LASCIALFARI CESARE Richiedente: SARACINO LUANA Descrizione dell'opera: Accertamento di conformità in sanatoria per modifiche interne nel locale sottotetto Ubicazione: Signa Via M. Buonarroti 19/B Data presentazione della domanda: Prot. n Decisione n 12 della Commissione Edilizia Comunale: che sia prodotta la documentazione emersa in istruttoria. PRATICA EDILIZIA N 2010/0475 Richiedente: LOMBARDI ALESSANDRO Descrizione dell'opera: D.I.A. per ampliamento della casa ai sensi della L. 24/2009 Ubicazione: Signa Via R. Sanzio 11 Data presentazione della domanda: Prot. n Decisione n 13 della Commissione Edilizia Comunale: Sospensivo per le seguenti motivazioni: dovrà essere presentata Attestazione di conformità. Esaminato comunque il progetto da un punto di vista architettonico, la CEC suggerisce che l'eventuale copertura sia raccordata a quella esistente tramite padiglione; per quanto riguarda invece le distanze dalle strade, si ritiene, in conformità con quanto previsto dal RUC (R7), sia da privilegiare l'allineamento con l'edificio sottostante. Pag. 5

6 PRATICA EDILIZIA N 2011/0006 Richiedente: GIOMI GIORGIO Descrizione dell'opera: Accertamento di conformità in sanatoria per modifiche interne ed esterne di un immobile ad uso di civile abitazione Ubicazione: San Mauro Via delle Molina 96 Data presentazione della domanda: Prot. n. 478 Decisione n 14 della Commissione Edilizia Comunale: che sia prodotta la documentazione emersa in istruttoria. PRATICA EDILIZIA N 2010/0448 Richiedente: NOTO GUIDO Descrizione dell'opera: Accertamento di conformità per interventi eseguiti in difformità alla P.E. n 2298/98 Ubicazione: San Mauro Via dei Lavatoi 44 Data presentazione della domanda: Prot. n Decisione n 15 della Commissione Edilizia Comunale: che siano prodotte le integrazioni emerse in istruttoria. Pag. 6

7 Nella presente seduta sono state esaminate n. 15 pratiche. Letto, confermato e sottoscritto. Signa, li Pag. 7

COMUNE DI SIGNA SETTORE PROGRAMMAZIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PRIVATA. Verbale della Commissione Comunale per il Paesaggio

COMUNE DI SIGNA SETTORE PROGRAMMAZIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PRIVATA. Verbale della Commissione Comunale per il Paesaggio COMUNE DI SIGNA SETTORE PROGRAMMAZIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PRIVATA Verbale della Commissione Comunale per il Paesaggio e della Commissione Edilizia Comunale SEDUTA DEL 12.07.2012 L'anno duemiladodici

Dettagli

COMMISSIONE EDILIZIA COMUNALE (art. 14 del vigente regolamento edilizio comunale)

COMMISSIONE EDILIZIA COMUNALE (art. 14 del vigente regolamento edilizio comunale) Servizio Urbanistica Edilizia - gestione commissione edilizia VERBALE N. 2007/12 COMMISSIONE EDILIZIA COMUNALE (art. 14 del vigente regolamento edilizio comunale) SEDUTA DEL 07/12/2007 In data 07/12/2007,

Dettagli

PROGRAMMA AZIENDALE PLURIENNALE DI MIGLIORAMENTO AGRICOLO AMBIENTALE

PROGRAMMA AZIENDALE PLURIENNALE DI MIGLIORAMENTO AGRICOLO AMBIENTALE ALLEGATO A PROGRAMMA AZIENDALE PLURIENNALE DI MIGLIORAMENTO AGRICOLO AMBIENTALE Fattoria Le Mura Società Agricola Srl - legale rappresentante Rindi Corrado responsabile del procedimento geom. Adriano Zingoni

Dettagli

- 1 - COMMISSIONE PER LA QUALITA' ARCHITETTONICA ED IL PAESAGGIO N. 5 DEL 07/08/2012. N. Pratica N. Progetto

- 1 - COMMISSIONE PER LA QUALITA' ARCHITETTONICA ED IL PAESAGGIO N. 5 DEL 07/08/2012. N. Pratica N. Progetto - 1 - - 2 - - 1-1 ore 15.30 BLUADRIA S.N.C DI BALDASSARI ROBERTO E C. 2011/177 2011/177 ARENILE BAGNI 60/61/62/63/64 23/05/2011 Prot. n. 15257 ACCORPAMENTO STABILIMENTI BALNEARI COSTITUITI DALLE ZONE DI

Dettagli

Verbale per estratto della seduta n. 11/2015 del 14.05.2015

Verbale per estratto della seduta n. 11/2015 del 14.05.2015 11/2015 Cqap Commissione per la qualità architettonica e il paesaggio del Comune di Faenza Comune di FAENZA Verbale per estratto della seduta n. 11/2015 del 14.05.2015 L anno 2015 (duemilaquindici), addì

Dettagli

Cqap Commissione per la qualità architettonica e il paesaggio

Cqap Commissione per la qualità architettonica e il paesaggio 16/2015 Cqap Commissione per la qualità architettonica e il paesaggio del Comune di Faenza Comune di FAENZA Prot. Gen. n. 42949 del 17.09.2015 class. 06-03 fascicolo n. 14/2015 Verbale per estratto della

Dettagli

Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata

Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata VERBALE DELLA COMMISSIONE EDILIZIA COMUNALE (copia per pubblicazione

Dettagli

COMUNE DI MONTEVERDI MARITTIMO PROVINCIA DI PISA

COMUNE DI MONTEVERDI MARITTIMO PROVINCIA DI PISA COMUNE DI MONTEVERDI MARITTIMO PROVINCIA DI PISA VIA IV NOVEMBRE, 1 56040 MONTEVERDI MARITTIMO P.I. 00187490503 TEL 0565/78511 FAX 0565/784410 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 20 del Registro Data:

Dettagli

Delibera della Commissione comunale per la qualità architettonica ed il paesaggio n 40 del 10.6.2010

Delibera della Commissione comunale per la qualità architettonica ed il paesaggio n 40 del 10.6.2010 Delibera della Commissione comunale per la qualità architettonica ed il paesaggio n 40 del 10.6.2010 Oggetto: Esame di n 11 pratiche edilizie. L anno duemiladieci il giorno dieci del mese di giugno, nella

Dettagli

TIPOLOGIA INTERVENTO TITOLO ABILITATIVO RIFERIMENTO NORMATIVO DESCRIZIONE INTERVENTO COSTI. D.P.R. 380/01 art. 6 modificato dall'art. 5 L.

TIPOLOGIA INTERVENTO TITOLO ABILITATIVO RIFERIMENTO NORMATIVO DESCRIZIONE INTERVENTO COSTI. D.P.R. 380/01 art. 6 modificato dall'art. 5 L. TIPOLOGIA INTERVENTO TITOLO ABILITATIVO RIFERIMENTO NORMATIVO DESCRIZIONE INTERVENTO COSTI ordinaria manutenzione D.P.R. 380/01 art. 6 e L.R. 12/05 art. 27 gli interventi edilizi che riguardano le opere

Dettagli

COMUNE DI SIGNA SETTORE PROGRAMMAZIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PRIVATA. Verbale della Commissione Comunale per il Paesaggio

COMUNE DI SIGNA SETTORE PROGRAMMAZIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PRIVATA. Verbale della Commissione Comunale per il Paesaggio COMUNE DI SIGNA SETTORE PROGRAMMAZIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PRIVATA Verbale della Commissione Comunale per il e della Commissione Edilizia Comunale SEDUTA DEL 25.02.2014 L'anno duemilaquattordici

Dettagli

COMUNE DI SIGNA SETTORE PROGRAMMAZIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PRIVATA. Verbale Della Commissione Edilizia per il Paesaggio

COMUNE DI SIGNA SETTORE PROGRAMMAZIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PRIVATA. Verbale Della Commissione Edilizia per il Paesaggio COMUNE DI SIGNA SETTORE PROGRAMMAZIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PRIVATA Verbale Della Commissione Edilizia per il Paesaggio SEDUTA DEL 22.09.2011 L'anno duemilaundici il giorno ventidue del mese

Dettagli

Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata

Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata VERBALE DELLA COMMISSIONE EDILIZIA COMUNALE SEDUTA DEL 5 SETTEMBRE

Dettagli

- relazione istruttoria - Il Responsabile della III Area Arch. Nicla Paola Frezza. 04 febbraio 2011

- relazione istruttoria - Il Responsabile della III Area Arch. Nicla Paola Frezza. 04 febbraio 2011 LEGGE REGIONALE 21/12/2010 N.19 MODIFICHE ALLA LEGGE REGIONALE 8 OTTOBRE 2009, N. 22 "INTERVENTI DELLA REGIONE PER IL RIAVVIO DELLE ATTIVITÀ EDILIZIE AL FINE DI FRONTEGGIARE LA CRISI ECONOMICA, DIFENDERE

Dettagli

COMUNE DI CAVRIGLIA. Medaglia di Bronzo al Valor Militare. Provincia di Arezzo DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI CAVRIGLIA. Medaglia di Bronzo al Valor Militare. Provincia di Arezzo DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA COMUNE DI CAVRIGLIA Medaglia di Bronzo al Valor Militare Provincia di Arezzo DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 215 DEL 02.10.2014 Oggetto: DIRITTI DI SEGRETERIA SUGLI ATTI EDILIZI. INTEGRAZIONE

Dettagli

GIUNTA MUNICIPALE VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

GIUNTA MUNICIPALE VERBALE DELLE DELIBERAZIONI COMUNE DI PALAIA Provincia di Pisa COPIA Deliberazione n 59 GIUNTA MUNICIPALE VERBALE DELLE DELIBERAZIONI Seduta del giorno 09/06/2003 OGGETTO : L.R.T. N.64/95 E L.R.T. N.76/94. AZIENDA AGRICOLA "ZINGONI

Dettagli

COMMISSIONE EDILIZIA COMUNALE (art. 14 del vigente regolamento edilizio comunale)

COMMISSIONE EDILIZIA COMUNALE (art. 14 del vigente regolamento edilizio comunale) Servizio Urbanistica Edilizia - gestione commissione edilizia VERBALE N.2007/10 COMMISSIONE EDILIZIA COMUNALE (art. 14 del vigente regolamento edilizio comunale) SEDUTA DEL 12/10/2007 In data 12/10/2007,

Dettagli

ANNO 2011 - elenco autorizzazioni paesaggistiche (comma 13 dell'art. 146 del D.Lgrs 42/2004)

ANNO 2011 - elenco autorizzazioni paesaggistiche (comma 13 dell'art. 146 del D.Lgrs 42/2004) ANNO 2011 - elenco autorizzazioni paesaggistiche (comma 13 dell'art. 146 del D.Lgrs 42/2004) MARZO: N. autorizz.: 01904 del 03/03/2011 Richiedente: TOTALERG SPA Oggetto: SOSTITUZIONE CASSONETTI LUMINOSI

Dettagli

LOCALIZZAZIONE DELL INTERVENTO : Via n. int. ;

LOCALIZZAZIONE DELL INTERVENTO : Via n. int. ; Al Responsabile dell Ufficio Tecnico Settore Urbanistico Del Comune di MORCONE Bollo 14,62 DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE PER : Il/La sottoscritto/a Nato/a a Codice fiscale/partita Iva /con sede in Via

Dettagli

Pagina 1 di 6. Allegato A

Pagina 1 di 6. Allegato A Allegato A LIMITI E MODALITÀ APPLICATIVE DEGLI INTERVENTI PREVISTI DAGLI ARTICOLI 2, 3 e 4 DELLA LEGGE REGIONALE N. 14 DEL 08.07.2009 e smi Pagina 1 di 6 Limiti e modalità applicative per gli interventi

Dettagli

1) PREMESSA 2) DESCRIZIONE DELLE VARIANTI

1) PREMESSA 2) DESCRIZIONE DELLE VARIANTI 1) PREMESSA Il Comune di Lajatico si è dotato di Piano Strutturale approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 37 del 27.09.2006 e di Regolamento Urbanistico approvato con delibera di Consiglio Comunale

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 64 del 12/05/2010

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 64 del 12/05/2010 COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 64 del 12/05/2010 ================================================================= OGGETTO: INDIRIZZI SULLA VERIFICA

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 30 del 24/02/2015 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO PER LAVORI DI RICOSTRUZIONE ED ADEGUAMENTO IDRAULICO DEL PONTE DI VIA PERGOLA

Dettagli

Vengono richiesti alcuni distinti pareri su questioni attinenti all edificazione nel territorio agricolo.

Vengono richiesti alcuni distinti pareri su questioni attinenti all edificazione nel territorio agricolo. Parere n. 50/2010 - Edificazione su territorio agricolo Vengono richiesti alcuni distinti pareri su questioni attinenti all edificazione nel territorio agricolo. Si precisa che le risposte ai quesiti posti

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI TORRI DEL BENACO Provincia di Verona Viale F.lli Lavanda, 3 - Cap. 37010 0456205888 - fax 0456205800 P.IVA 00661030239 sito internet: www.comune.torridelbenaco.vr.it e-mail: comune@torridelbenaco.vr.it

Dettagli

Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata

Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata VERBALE DELLA COMMISSIONE EDILIZIA COMUNALE SEDUTA DEL 27 SETTEMBRE

Dettagli

COMUNE DI SIGNA SETTORE PROGRAMMAZIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PRIVATA. Verbale della Commissione Edilizia Comunale SEDUTA DEL

COMUNE DI SIGNA SETTORE PROGRAMMAZIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PRIVATA. Verbale della Commissione Edilizia Comunale SEDUTA DEL COMUNE DI SIGNA SETTORE PROGRAMMAZIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PRIVATA Verbale della Commissione Edilizia Comunale SEDUTA DEL 12.03.2009 L'anno duemilanove il giorno dodici del mese di marzo nella

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia. (Sezione Quarta) SENTENZA

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia. (Sezione Quarta) SENTENZA T.A.R. Lombardia, Milano, sez. IV, 10 maggio 2013, n. 1221 Edilizia e urbanistica - Distanze legali - Costruzione distanza legale e principio di prevenzione ex artt. 873 e 875 c.c. REPUBBLICA ITALIANA

Dettagli

Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata

Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata VERBALE DELLA COMMISSIONE EDILIZIA COMUNALE SEDUTA DEL 29 LUGLIO

Dettagli

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO COPIA N 9 COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO Approvazione della Variante al Progetto Unitario n. 31 del Campeggio Villa al Mare, ai

Dettagli

Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata

Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata VERBALE DELLA COMMISSIONE EDILIZIA COMUNALE (copia per pubblicazione

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO C O P I A DELIBERAZIONE N. 46 DEL 10/07/2014 Deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: MODIFICA GRADO DI PROTEZIONE PER APPLICAZIONE "PIANO CASA" AD EDIFICIO COMPRESO NEL CENTRO STORICO DEL CAPOLUOGO.

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI. Servizio Edilizia Privata

COMUNE DI CAGLIARI. Servizio Edilizia Privata COMUNE DI CAGLIARI Servizio Edilizia Privata Indirizzi Interpretativi 19 Dicembre 2013 1 La presente nota scaturisce dalla necessità di dare risposta ai quesiti più frequenti posti all ufficio da parte

Dettagli

C O M U N E D I C A M B I A N O

C O M U N E D I C A M B I A N O C O M U N E D I C A M B I A N O MODIFICHE ED INTEGRAZIONI AL REGOLAMENTO EDILIZIO INCARICO DEL 20/10/2014 RELAZIONE I Tecnici Incaricati Ing. Andrea BAUCHIERO Geom. Gianluigi PAGLIERO COMUNE DI CAMBIANO

Dettagli

AGGIORNAMENTO SCHEDE UNITA EDILIZIE ALLEGATO G AL PIANO DI GESTIONE delle TENUTE DI TOMBOLO E COLTANO (ESTRATTO)

AGGIORNAMENTO SCHEDE UNITA EDILIZIE ALLEGATO G AL PIANO DI GESTIONE delle TENUTE DI TOMBOLO E COLTANO (ESTRATTO) ENTE PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI AGGIORNAMENTO SCHEDE UNITA EDILIZIE ALLEGATO G AL PIANO DI GESTIONE delle TENUTE DI TOMBOLO E COLTANO (ESTRATTO) 1 2 3 UNITA EDILIZIA N. 1 Sono

Dettagli

COMUNE DI FERRARA. Installazione di pannelli solari aderenti o integrati nella copertura.

COMUNE DI FERRARA. Installazione di pannelli solari aderenti o integrati nella copertura. COMUNE DI FERRARA INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICI ESISTENTI E TITOLI EDILIZI RICHIESTI Principali casistiche per gli interventi sull edilizia esistente, a partire dal 1 luglio 2008

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ARCUGNANO Provincia di Vicenza N. DG / 87 / 2012 di registro VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE In data 18 Aprile - 2012 OGGETTO: APPROVAZIONE CONTENUTI ATTO D OBBLIGO CESSIONE AREE

Dettagli

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio Deliberazione numero: 202 In data: 18/12/2014 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: FONDAZIONE CASA DI RIPOSO AMBROSETTI PARAVICINI ONLUS PROGETTO SPERIMENTALE

Dettagli

COMMISSIONE per la QUALITA ARCHITETTONICA ed il PAESAGGIO

COMMISSIONE per la QUALITA ARCHITETTONICA ed il PAESAGGIO COMUNE DI SAN FELICE SUL ANARO (rovincia di Modena) Via Mazzini, 13 41038 San Felice sul anaro Tel. Centralino 0535 86311 Fax 0535 84362 C.F. 00668130362 e-mail: posta@comunesanfelice.net COMMISSIONE per

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE CONCESSIONE DELLA DEROGA AI SENSI DELLA L. 106/2011, DELLA CIRCOLARE REGIONE PIEMONTE 7/UOL E DELL ART. 72 DELLE N.T.A. DEL P.R.G.C. A ESACASE S.R.L. PER AMPLIAMENTO DELLA VOLUMETRIA, NUMERO DEI PIANI,

Dettagli

NON UTILIZZATA O IN ABBANDONO PROGETTO: MODIFICA DESTINAZIONE D'USO: AMMESSA NON AMMESSA

NON UTILIZZATA O IN ABBANDONO PROGETTO: MODIFICA DESTINAZIONE D'USO: AMMESSA NON AMMESSA DIRETTIVE E PRESCRIZIONI DI VARIANTE N.SCHEDA 1 RILIEVO: STATO DI FATTO SUPERFICIE MQ 210 DESTINAZIONE D'USO ATTUALE VOLUME MC 1269 AGRICOLA PIANI FUORI TERRA N. 2+1 RESIDENZIALE VANI N. ALTRO ABITANTI

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE DELIBERA

LA GIUNTA COMUNALE DELIBERA INSERIRE QUI IL LOGO DEL COMUNE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 284 Del 08-04-10 COPIA Oggetto: PROPOSTA PROGRAMMA INTEGRATO IN LOCALITA' S. SIL= VESTRO - SOGGETTO PROPONENTE FIDIA

Dettagli

TIMBRO PROTOCOLLO N. PRATICA

TIMBRO PROTOCOLLO N. PRATICA TIMBRO PROTOCOLLO BOLLO COMUNE DI RIVIGNANO N. PRATICA Nominativo del dichiarante (1)...... SI n altri titolari oltre al presente dichiarante NO... (in caso di più dichiaranti, compilare una scheda anagrafica

Dettagli

Comune di Volterra. Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Comune di Volterra. Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Comune di Volterra Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 16 del 19/01/2016 OGGETTO: L.R.n 65/2014 Art.184. Adeguamento delle tabelle per la determinazione degli oneri di urbanizzazione

Dettagli

Art. 1 - Finalità... 2. Art. 2 - Interventi edilizi... 2. Art. 3 - Interventi per favorire il rinnovamento del patrimonio edilizio esistente...

Art. 1 - Finalità... 2. Art. 2 - Interventi edilizi... 2. Art. 3 - Interventi per favorire il rinnovamento del patrimonio edilizio esistente... REGIONE VENETO Legge regionale 8 luglio 2009, n. 14 1 INTERVENTO REGIONALE A SOSTEGNO DEL SETTORE EDILIZIO E PER FAVORIRE L UTILIZZO DELL EDILIZIA SOSTENIBILE E MODIFICHE ALLA LEGGE REGIONALE 12 LUGLIO

Dettagli

PROVINCIA DI PISTOIA. Seduta del 2 NOVEMBRE 2010. Al1 'adozione del seguente provvedimento risultano presenti i Sigg.:

PROVINCIA DI PISTOIA. Seduta del 2 NOVEMBRE 2010. Al1 'adozione del seguente provvedimento risultano presenti i Sigg.: PROVINCIA DI PISTOIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE Seduta del 2 NOVEMBRE 2010 Atto n. 169 OGGETTO: OPERE DI INVESTIMENTO SCTLL'EDIFICIO DI VIA TRIPOLI. APPROVAZIONE PROGETTI DEFINITIVI,

Dettagli

SCIA pratica edilizia n 5/2014 prot. n 302 del 17/01/2014 SCIA pratica edilizia n 6/2014 prot. n 418 del 22/01/2014

SCIA pratica edilizia n 5/2014 prot. n 302 del 17/01/2014 SCIA pratica edilizia n 6/2014 prot. n 418 del 22/01/2014 Decreto Legislativo n 33/2013 art. 23, comma 1, lett. A) Elenchi Autorizzazioni o concessioni Provvedimenti dei dirigenti ANNO 2014 (dal 01/01/2014 al 31/12/2014) Servizio Ufficio Edilizia Privata Responsabile

Dettagli

TIPO DI AUTORIZZAZIONE NECESSARIA. Denuncia Inizio Attività. Se di modesta entità nessuna autorizzazione. Permesso a Costruire. Nessuna autorizzazione

TIPO DI AUTORIZZAZIONE NECESSARIA. Denuncia Inizio Attività. Se di modesta entità nessuna autorizzazione. Permesso a Costruire. Nessuna autorizzazione TIPO DI INTERVENTO MODALITÀ TIPO DI AUTORIZZAZIONE NECESSARIA PRESCRIZIONI Abbaini Costruzione di nuovi abbaini Denuncia Inizio Attività Accorpamenti di locali o di altre unità immobiliari Accorpamenti

Dettagli

COMUNE DI MALNATE Provincia di Varese

COMUNE DI MALNATE Provincia di Varese COMUNE DI MALNATE Provincia di Varese DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE C O P I A N. 21 Reg. Deliberazioni OGGETTO: AUTORIZZAZIONE AL RESPONSABILE DELL'AREA PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO PER IL RILASCIO

Dettagli

COMUNE DI ERVE Provincia di Lecco

COMUNE DI ERVE Provincia di Lecco COMUNE DI ERVE Provincia di Lecco DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 61 Del 20-12-2011 Copia Oggetto: AGGIORNAMENTO COSTO UNITARIO DI COSTRUZIONE PER L'ANNO 2012. L'anno duemilaundici il giorno

Dettagli

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 42 del 24.03.2014 OGGETTO:Variante al PRG ai sensi dell art. 6 della L.R. 4/2011 (piano casa) e riperimetrazione area boscata Località Belvedere pratiche

Dettagli

COMMISSIONE per la QUALITA ARCHITETTONICA ed il PAESAGGIO

COMMISSIONE per la QUALITA ARCHITETTONICA ed il PAESAGGIO COMUNE DI SAN FELICE SUL PANARO (Provincia di Modena) Via Mazzini, 13 41038 San Felice sul Panaro Tel. Centralino 0535 86311 Fax 0535 84362 C.F. 00668130362 e-mail: posta@comunesanfelice.net COMMISSIONE

Dettagli

COMUNE DI ORDONA. Provincia di Foggia AREA TECNICA. Al Responsabile del Settore Tecnico del Comune di Ordona

COMUNE DI ORDONA. Provincia di Foggia AREA TECNICA. Al Responsabile del Settore Tecnico del Comune di Ordona RICHIESTA DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA' (articoli 24 e 25 del d.p.r. n. 380 del 2001) Pratica Edilizia N. 20 COMUNE DI ORDONA Provincia di Foggia protocollo AREA TECNICA Marca da bollo da 14,62

Dettagli

Il Consiglio regionale Assemblea legislativa della Liguria ha approvato. IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA promulga

Il Consiglio regionale Assemblea legislativa della Liguria ha approvato. IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA promulga REGIONE LIGURIA ----------- LEGGE REGIONALE 12 NOVEMBRE 2014 N. 30 MODIFICHE ALLA LEGGE REGIONALE 6 AGOSTO 2001, N. 24 (RECUPERO AI FINI ABITATIVI DEI SOTTOTETTI ESISTENTI) E ALLA LEGGE REGIONALE 6 GIUGNO

Dettagli

L.R. 10.11.2014 n. 65 Norme per il governo del territorio - - - - - le principali novità in materia edilizia Arch. Lorenzo Paoli

L.R. 10.11.2014 n. 65 Norme per il governo del territorio - - - - - le principali novità in materia edilizia Arch. Lorenzo Paoli L.R. 10.11.2014 n. 65 Norme per il governo del territorio - - - - - le principali novità in materia edilizia Arch. Lorenzo Paoli Dirigente del Settore Edilizia e Urbanistica / Comune di Scandicci (FI)

Dettagli

Comune di Tricesimo Provincia di Udine

Comune di Tricesimo Provincia di Udine Comune di Tricesimo Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ANNO 2010 N 00032 del Reg. Delibere Originale OGGETTO: AGEVOLAZIONI SUGLI ACQUISTI DI COMBUSTIBILE PER IL RISCALDAMENTO

Dettagli

Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata

Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata VERBALE DELLA COMMISSIONE EDILIZIA COMUNALE (copia per pubblicazione

Dettagli

Comune di Cittadella Provincia di Padova PIANO DI LOTTIZZAZIONE DIRETTA COMPARTO OVEST C3/107 VIA PEZZE

Comune di Cittadella Provincia di Padova PIANO DI LOTTIZZAZIONE DIRETTA COMPARTO OVEST C3/107 VIA PEZZE Comune di Cittadella Provincia di Padova PIANO DI LOTTIZZAZIONE DIRETTA COMPARTO OVEST C3/107 VIA PEZZE ALL. 3 NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE (da Piano degli Interventi Variante 2 Dicembre 2011) Committente:

Dettagli

elenco Permessi di Costruire 1 SEMESTRE 2015

elenco Permessi di Costruire 1 SEMESTRE 2015 elenco Permessi di Costruire 1 SEMESTRE 2015 N N Pratica Titolare Località intervento Tipo intervento commissione edilizia Rilascio Permesso di Costruire note 1 2014/63 2 2014/24 3 2014/108 Bratina Raffaele

Dettagli

DOMANDA DI AGIBILITÀ (Art. 24 e 25 D.P.R.6/6/2001 n. 380)

DOMANDA DI AGIBILITÀ (Art. 24 e 25 D.P.R.6/6/2001 n. 380) Bollo COMUNE DI PADOVA Settore Edilizia Privata Via Frà Paolo Sarpi, 2 - Padova Tel. 0498204707 - Fax 0498204645 DOMANDA DI AGIBILITÀ (Art. 24 e 25 D.P.R.6/6/200 n. 380) Domanda n / RICHIEDENTE Il sottoscritto

Dettagli

COMMISSIONE per la QUALITA ARCHITETTONICA ed il PAESAGGIO

COMMISSIONE per la QUALITA ARCHITETTONICA ed il PAESAGGIO COMUNE DI SAN FELICE SUL ANARO (rovincia di Modena) Via Mazzini, 13 41038 San Felice sul anaro Tel. Centralino 0535 86311 Fax 0535 84362 C.F. 00668130362 e-mail: posta@comunesanfelice.net COMMISSIONE per

Dettagli

Stato civile: Nazionalità: italiana Data di nascita: 25/07/1961. Luogo di nascita: Cogoleto Residenza: via Schivà 59/3 16016 Cogoleto, GE

Stato civile: Nazionalità: italiana Data di nascita: 25/07/1961. Luogo di nascita: Cogoleto Residenza: via Schivà 59/3 16016 Cogoleto, GE Arch. Daniela Bruni Tel.: 0109188585 cell.: 3471988992 Posta elettronica:bruni.arch.daniela@alice.it Dati personali Stato civile: Nazionalità: italiana Data di nascita: 25/07/1961 Luogo di nascita: Cogoleto

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N. 49 OGGETTO: REGIONE PIEMONTE BANDO 2015 EDILIZIA SCOLASTICA MUTUI SCUOLE: RIMOZIONE AMIANTO SCUOLE SCUOLA

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 31 del 03/09/2011 Adunanza ordinaria di prima convocazione - N - Seduta Pubblica ======================================================================

Dettagli

GIUNTA PROVINCIALE DI CREMONA

GIUNTA PROVINCIALE DI CREMONA N. d'ord. 138 reg deliberazioni Prot. n. 2010/ 27.692 GIUNTA PROVINCIALE DI CREMONA Estratto dal verbale delle deliberazioni assunte nell'adunanza del 10/03/2010 L'anno DUEMILADIECI, questo giorno DIECI

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 40 del 30/09/2011 Adunanza ordinaria di prima convocazione - N - Seduta Pubblica ======================================================================

Dettagli

Denuncia di Inizio Attività

Denuncia di Inizio Attività Spazio riservato all ufficio protocollo diritti segreteria (1) Ai sensi dell art.42 c. 10 della LR12/2005 in assenza dell ordine di non effettuare l intervento si attesta l avvenuta chiusura del procedimento

Dettagli

OGGETTO: parere in merito al regime autorizzativo di impianti fotovoltaici collocati su serre

OGGETTO: parere in merito al regime autorizzativo di impianti fotovoltaici collocati su serre DIREZIONE GENERALE PROGRAMMAZIONE TERRITORIALE E NEGOZIATA, INTESE. RELAZIONI EUROPEE E RELAZIONI SERVIZIO AFFARI GENERALI, GIURIDICI E PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA INTERNAZIONALI IL RESPONSABILE GIOVANNI

Dettagli

OGGETTO: Ristrutturazione e nuova costruzione Poligono di Tiro. Approvazione progetto definitivo.

OGGETTO: Ristrutturazione e nuova costruzione Poligono di Tiro. Approvazione progetto definitivo. 87 del 28 LUGLIO 2000 PROT. N. 23891 1 OGGETTO: Ristrutturazione e nuova costruzione Poligono di Tiro. Approvazione progetto definitivo. L anno duemila, addì ventotto del mese di luglio in Macerata e nella

Dettagli

COMUNE DI RUBIERA. (Provincia di Reggio Emilia)

COMUNE DI RUBIERA. (Provincia di Reggio Emilia) COMUNE DI RUBIERA (Provincia di Reggio Emilia) Via Emilia Est n. 5 C.A.P. 42048 - tel. 0522/622211 - fax 0522/628978 - P. IVA 00441270352 website http://www/comune.rubiera.re.it - E-mail: tecnico::comune.rubiera.re.it

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE PIANIFICAZIONE GENERALE E DI BACINO SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E GESTIONE INTERVENTI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE PIANIFICAZIONE GENERALE E DI BACINO SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E GESTIONE INTERVENTI PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE PIANIFICAZIONE GENERALE E DI BACINO SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E GESTIONE INTERVENTI Prot. Generale N. 0042306 / 2014 Atto N. 1764 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Il proprietario dell immobile può effettuare l intervento senza effettuare nessuna comunicazione al Comune

Il proprietario dell immobile può effettuare l intervento senza effettuare nessuna comunicazione al Comune Utilizzando la tabella sotto riportata è possibile verificare per ogni singolo intervento quale procedura adottare per procedere all esecuzione dei lavori. Manutenzione Ordinaria Il proprietario dell immobile

Dettagli

Richiesta di Valutazione preventiva di ammissibilità edilizio-urbanistica (art. 16 Regolamento Edilizio)

Richiesta di Valutazione preventiva di ammissibilità edilizio-urbanistica (art. 16 Regolamento Edilizio) modello 5 Marca da Bollo Data di arrivo PG PR Allo Sportello Unico per l Edilizia Ufficio Ricezione Piazza Municipale, 21 Richiesta di Valutazione preventiva di ammissibilità edilizio-urbanistica (art.

Dettagli

Parere n. 2/2010 P.R.G. del Comune. Applicazione norme di attuazione in assenza di disposizioni normative nazionali e regionali

Parere n. 2/2010 P.R.G. del Comune. Applicazione norme di attuazione in assenza di disposizioni normative nazionali e regionali Parere n. 2/2010 P.R.G. del Comune. Applicazione norme di attuazione in assenza di disposizioni normative nazionali e regionali Vengono chiesti quattro distinti pareri su specifiche questioni in materia

Dettagli

Definizione dei limiti e delle modalità operative, ai sensi dell art. 9 c. 5 della L.R. 14/2009 come modificata ed integrata dalla LR 26/2009

Definizione dei limiti e delle modalità operative, ai sensi dell art. 9 c. 5 della L.R. 14/2009 come modificata ed integrata dalla LR 26/2009 ALLEGATO A Definizione dei limiti e delle modalità operative, ai sensi dell art. 9 c. 5 della L.R. 14/2009 come modificata ed integrata dalla LR 26/2009 Approvato con deliberazione di CC n.47 in data 29/10/2009

Dettagli

VERBALE N. 1070 DEL 04.03.2010. Via RAGAZZI DEL '99 COSTRUZIONE DI UNA RECINZIONE A FABBRICATO BIFAMILIARE Sanatoria D.Lgs. 42/04

VERBALE N. 1070 DEL 04.03.2010. Via RAGAZZI DEL '99 COSTRUZIONE DI UNA RECINZIONE A FABBRICATO BIFAMILIARE Sanatoria D.Lgs. 42/04 VERBALE N. 1070 DEL 04.03.2010 Pratica Progressiva N. 1 Pratica: D/09/184 Data domanda: 05/11/2009 Protocollo: 21715 L'ORCHIDEA Srl MARCOMINI GEOM. GIANFRANCO RASA Via RAGAZZI DEL '99 COSTRUZIONE DI UNA

Dettagli

TRIBUNALE DI MACERATA. Banca Antoniana Veneta C/ Ercoli Angelo ******

TRIBUNALE DI MACERATA. Banca Antoniana Veneta C/ Ercoli Angelo ****** TRIBUNALE DI MACERATA Espropriazione Immobiliare n.10/04 G. D. - dott. Semeraro Banca Antoniana Veneta C/ Ercoli Angelo ****** Il sottoscritto geometra, inscritto all Albo professionale e nell Elenco dei

Dettagli

COMUNE DI SIGNA SETTORE PROGRAMMAZIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PRIVATA. Verbale della Commissione Edilizia Comunale e

COMUNE DI SIGNA SETTORE PROGRAMMAZIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PRIVATA. Verbale della Commissione Edilizia Comunale e COMUNE DI SIGNA SETTORE PROGRAMMAZIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PRIVATA Verbale della Commissione Edilizia Comunale e della Commissione Comunale per il Paesaggio SEDUTA DEL 19.11.2009 L'anno duemilanove

Dettagli

COMUNE DI LOIANO (Provincia di Bologna) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI LOIANO (Provincia di Bologna) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI LOIANO (Provincia di Bologna) ORIGINALE N.6 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza straordinaria in prima convocazione - - Seduta pubblica - OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO DI SVILUPPO

Dettagli

COMUNE DI MONSUMMANO TERME Provincia di Pistoia Settore Servizi Tecnici Pianificazione e Gestione del Territorio Servizio Urbanistica Allegato A

COMUNE DI MONSUMMANO TERME Provincia di Pistoia Settore Servizi Tecnici Pianificazione e Gestione del Territorio Servizio Urbanistica Allegato A COMUNE DI MONSUMMANO TERME Provincia di Pistoia Settore Servizi Tecnici Pianificazione e Gestione del Territorio Servizio Urbanistica Allegato A REGOLAMENTO ARREDI DELLE AREE PERTINENZIALI Atto collegato

Dettagli

Modello SEMPLIFICATO per l edilizia protocollo comunale marca da bollo 16,00 (1)

Modello SEMPLIFICATO per l edilizia protocollo comunale marca da bollo 16,00 (1) Allo Sportello Unico per l Edilizia del Comune di posta elettronica certificata: Modello SEMPLIFICATO per l edilizia protocollo comunale marca da bollo 16,00 (1) Quadro A Dati dei richiedenti _ nato/a

Dettagli

per accesso e individuazione catastale, anche adiacenti ad altri edifici; sono esclusi gli edifici cosiddetti a schiera e quelli di tipo

per accesso e individuazione catastale, anche adiacenti ad altri edifici; sono esclusi gli edifici cosiddetti a schiera e quelli di tipo Regione Piemonte Bollettino Ufficiale n. 38 del 24 settembre 2009 Circolare della Presidente della Giunta Regionale 21 settembre 2009, n. 4/PET Legge regionale 14 luglio 2009, n. 20 Snellimento delle procedure

Dettagli

HAMEAU ÉTERNOD-DESSUS

HAMEAU ÉTERNOD-DESSUS SCHEDE DEGLI EDIFICI COMUNE DI ETROUBLES HAMEAU ÉTERNOD-DESSUS B Scheda N : COMUNE DI ETROUBLES 1 Epoca di costruzione: antecedente il 1900 Stato di conservazione: ottimo Stato del fabbricato: ristrutturato

Dettagli

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio Deliberazione numero: 29 In data: 13/02/2015 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: FONDAZIONE CASA DI RIPOSO AMBROSETTI PARAVICINI ONLUS - PROGETTO SPERIMENTALE

Dettagli

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione; la L.R. 13 novembre 1998, n.31 e successive modifiche e integrazioni;

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione; la L.R. 13 novembre 1998, n.31 e successive modifiche e integrazioni; ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI FINANZE Direzione generale della pianificazione urbanistica territoriale e della Vigilanza edilizia del 21/04/2008 OGGETTO: Verifica di conformità ai sensi dell art. 52 delle

Dettagli

NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE DEL PIANO ALLEGATO D

NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE DEL PIANO ALLEGATO D Ai sensi art. 65 L.R. 1/2005 s.m.i. Corte Malgiacca COMUNE DI CAPANNORI Provincia di Lucca FRAZIONE DI GRAGNANO LOC. DETTA CORTE MALGIACCA NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE DEL PIANO ALLEGATO D INTERVENTO DI

Dettagli

REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE DI CONDIZIONATORI E APPARECCHI TECNOLOGICI

REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE DI CONDIZIONATORI E APPARECCHI TECNOLOGICI TESTO-TIPO DI NORMA COMUNALE - Pag. 01di Proposta al Comune di Monza REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE DI Capo I - Impianti tecnologici in generale 1. Tutti gli interventi per l inserimento di apparecchiature

Dettagli

Comune di Cagliari Assessorato Ambiente e Urbanistica Servizio Edilizia Privata

Comune di Cagliari Assessorato Ambiente e Urbanistica Servizio Edilizia Privata Comune di Cagliari Assessorato Ambiente e Urbanistica Servizio Edilizia Privata OGGETTO: INDIRIZZI INTERPRETATIVI DELLA L. R. 4/2009 AGGIORNAMENTO AL 18.10.2010 ART. 1 Finalità 1) L obiettivo primario

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N. 52 OGGETTO: REGIONE PIEMONTE BANDO TRIENNALE 2015-16-17 EDILIZIA SCOLASTICA MUTUI. SCUOLE: RIMOZIONE AMIANTO

Dettagli

REGOLAMENTO EDILIZIO (estratto)

REGOLAMENTO EDILIZIO (estratto) Variante Parziale al P.R.G. n. 26 L.R 61/85 50 comma 4, lettera l) Adottata con Del. di C.C. n.. del. Approvata con Del. di C.C. n.. del. TAV. 3 REGOLAMENTO EDILIZIO (estratto) Il Sindaco : Trentini Luca

Dettagli

COMUNE DI SASSUOLO Provincia di Modena

COMUNE DI SASSUOLO Provincia di Modena COMUNE DI SASSUOLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Copia N 53 del 30/05/2006 OGGETTO: PERMESSO DI COSTRUIRE IN DEROGA AI SENSI DELL'ART. 15 DELLA LEGGE REGIONALE N. 31/02 E SUCCESSIVE L'anno

Dettagli

Comune di Lazise Provincia di Verona

Comune di Lazise Provincia di Verona Comune di Lazise Provincia di Verona Edilizia Privata-Urbanistica Piazza Vittorio Emanuele II n. 20 37017 - LAZISE VR Tel. 045 6445111 - Fax 045 7580722 P.IVA 0413860230 www.comune.lazise.vr.it ediliziaprivatalazise@halleypec.it

Dettagli

VERBALE n. 6/2015 del 18/06/2015

VERBALE n. 6/2015 del 18/06/2015 Comune di Finale Emilia (Provincia di Modena) Servizio Urbanistica ed Edilizia Privata www.comunefinale.net VERBALE n. 6/2015 del 18/06/2015 CONTROLLO A CAMPIONE PER IL RILASCIO DEL CERTIFICATO DI CONFORMITA

Dettagli

Città di Fossano. Provincia di Cuneo. Dipartimento Urbanistica e Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata

Città di Fossano. Provincia di Cuneo. Dipartimento Urbanistica e Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Urbanistica e Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata VERBALE DELLA COMMISSIONE EDILIZIA COMUNALE SEDUTA DEL 15 gennaio 2009 L'anno duemilanove

Dettagli

Città di Fabriano CONSIGLIO COMUNALE

Città di Fabriano CONSIGLIO COMUNALE ( 36 25/02/2013) Oggetto: MODALITA DI APPLICAZIONE DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE RELATIVO AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PER INTERVENTI DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA CON AUMENTO DI UNITA IMMOBILIARI NELLE

Dettagli

ATTO DI CONSIGLIO COMUNALE

ATTO DI CONSIGLIO COMUNALE ATTO DI CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: ATTO DI INDIRIZZO PER LOCALIZZAZIONE DELLA CASA DEL COMMIATO. L'anno Duemilatredici il giorno Ventiquattro del mese di Luglio alle ore 18.30, nella sala delle adunanze

Dettagli

Presiede la seduta il sig. Ezio MAZZOLI nella sua qualità di Assessore anziano e sono presenti i seguenti sigg.ri:

Presiede la seduta il sig. Ezio MAZZOLI nella sua qualità di Assessore anziano e sono presenti i seguenti sigg.ri: C I T T À DI B I E L L A ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 162 DEL 22 MARZO 2010 OGGETTO: U.T. LEGGE 09/01/1989 N 13 - RICHIESTA DI CONTRIBUTI STATALI PER L ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO

COMUNE DI ROSSANO VENETO COPIA WEB Deliberazione N. 35 In data 17.07.2014 Prot. N. 10861 OGGETTO: COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale Sessione ordinaria

Dettagli

Adozione. Comune di Santa Maria a Monte (Provincia di Pisa) PROGETTO Arch. Mauro Ciampa (Architetti Associati M.Ciampa - P.

Adozione. Comune di Santa Maria a Monte (Provincia di Pisa) PROGETTO Arch. Mauro Ciampa (Architetti Associati M.Ciampa - P. Comune di Santa Maria a Monte (Provincia di Pisa) Sindaco: Ilaria Parrella Ass. Urbanistica: Silvano Melani SETTORE 3 Garante della comunicazione: Dott. Paolo Di Carlo Responsabile del procedimento: Dott.

Dettagli

Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata

Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata VERBALE DELLA COMMISSIONE EDILIZIA COMUNALE SEDUTA DEL 14 MARZO

Dettagli