ITINERA BORSA INTERNAZIONALE DEL TURISMO RELIGIOSO. Ravenna 9-11 ottobre 1992 Palazzo Mauro De Andrè - zona Darsena

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ITINERA BORSA INTERNAZIONALE DEL TURISMO RELIGIOSO. Ravenna 9-11 ottobre 1992 Palazzo Mauro De Andrè - zona Darsena"

Transcript

1 ITINERA BORSA INTERNAZIONALE DEL TURISMO RELIGIOSO Ravenna 9-11 ottobre 1992 Palazzo Mauro De Andrè - zona Darsena METE E SERVIZI PER I VIAGGIATORI DELLO SPIRITO

2 ITI NERA LE METE RELIGIOSE E CULTURALI SEGMENTO RILEVANTE DEL TURISMO INTERNAZIONALE La prima edizione di ITINERA ha ampiamente confermato la prospettiva di un incremento sia quantitativo che qualitativo delle scelte turistiche orientate verso destinazioni qualificate dalla spiritualità e da testimonianze d'arte e di storia. Questo "nuovo" turista testimonia una rinnovata domanda di religiosità, di cultura e di solidarietà che cresce anche dove sembra domini l'anonimato e l'indifferenza. Tutte le grandi religioni, il Cristianesimo, l'ebraismo, l'islam, l'induismo e le scuole spirituali come il Buddismo, propongono destinazioni di rilevante significato spirituale che sono diventate anche monumenti d'arte, testimonianze che evidenziano come bellezza e spiritualità siano intimamente collegate. Dalle catacombe romane alle Grotte di Ajanta, dal Machu Picchu al complesso dell'angkor Vat, dalle Lahmaserie tibetane al Monte Athos, dalla Cattedrale di Chartres al Monastero di Vladimir, arte e religione, spiritualità e contemplazione estetica si intrecciano in una straordinaria sequenza di opportunità che il turismo tradizionale ha spesso utilizzato con atteggiamenti riduttivi. ITINERA ha analizzato questa tendenza esplicitamente spirituale, evidenziata in modo disorganico dalla crescita dei flussi, attivando un confronto tra soggetti turistici religiosi e operatori turistici qualificati. ITINERA si è proposta con successo come modello unico nel suo genere, mettendo in rapporto diretto tutti gli elementi che formano il complesso SISTEMA DEL TURISMO RELIGIOSO che richiede sempre risposte di alto profilo culturale. La BORSA garantisce una STRUTTURA TECNICA che si rapporta concretamente al mercato mettendo a confronto operatori turistici e organizzatori nelle condizioni ideali per elaborare soluzioni adatte alle diverse esigenze. ITINERA, all'interno di questo fenomeno cosi importante e variegato, è riuscita così a rappresentare un riferimento comune, un'occasione di incontro produttiva, una struttura di servizi essenziale sia per gli operatori che per i fruitori del turismo religioso.

3 ITI NERA LA SECONDA EDIZIONE DELLA BORSA INTERNAZIONALE DEL TURISMO RELIGIOSO La seconda edizione della BORSA si presenta come una RASSEGNA dell' offerta turistica religiosa, artistica e culturale in grado di evidenziare la realtà del fenomeno per misurarne la dimensione e la localizzazione, per promuoverne la qualità culturale e per metterne a confronto i contenuti in una visione sia nazionale che internazionale. ITINERA è tuttavia anche un fertile LUOGO DI INCONTRO grazie alla presenza di rappresentanti religiosi istituzionali, di operatori professionali qualificati, di enti pubblici e di aziende di servizi che credono nelle potenzialità di questo segmento turistico. E' essenziale anche l'affluenza di un pubblico che testimonia concretamente la dinamica di una domanda sempre più specifica. ITINERA, come OCCASIONE DI RIFLESSIONE, è in grado di dare un ulteriore impulso all'analisi dei temi che il turismo religioso suggerisce anche in rapporto all' evoluzione dei moderni sistemi di informazione, dei trasporti, della ricettività e dell'assistenza specializzata nelle destinazioni programmate. ITINERA assume anche un particolare rilievo per i CONVEGNI, organizzati nel suo ambito, sui contenuti spirituali e sugli orientamenti per valorizzare al meglio le potenzialità intrinseche di questa pratica turistica. Sotto il profilo professionale ITINERA stimola la crescita dell'impegno degli operatori turistici per dotare il settore di un'offerta tecnicamente ineccepibile, competitiva ed in perfetta sintonia con l'evoluzione costante della domanda. Un turismo considerato per troppo tempo "minore" deve infatti essere riconosciuto per ciò che rappresenta non solo sul piano culturale e sociale, ma anche economico e strutturale. Attraverso ITINERA, RAVENNA, oltre ad essere esemplare meta dello spirito essa stessa, diviene la capitale del turismo religioso nella sua accezione più vasta e più bella confermando una vocazione che l'ha vista, in diversi periodi della sua storia millenaria, fare da ponte tra oriente e occidente, tra spiritualità diverse ma altrettanto intense e rigeneranti..

4 STRUTTURA DELLA BORSA ITINERA - Borsa Internazionale del Turismo Religioso, è una struttura organizzativa che, nel corso di tre giorni, mette a confronto la domanda e l'offerta di viaggi e servizi turistici specializzati. La Borsa è un'importante occasione di lavoro per gli operatori italiani ed esteri specializzati, quali:. ENTI TURISTICI INTERNAZIONALI. TOUR OPERATORS. AGENTI DI VIAGGIO. ALBERGHI E CATENE ALBERGHIERE. STRUTTURE EXTRALBERGHIERE. SOCIETA' DI TRASPORTO AEREO. ENTI FERROVIARI. COMPAGNIE DI NAVIGAZIONE. BUS OPERATORS. AZIENDE TURISTICHE DI PROMOZIONE. ORGANIZZAZIONI SPECIALIZZATE NEI PELLEGRINAGGI che presenteranno soluzioni di viaggio per:. DESTINAZIONI DI PARTICOLARE SIGNIFICATO RELIGIOSO. PROGRAMMI DI SOGGIORNO CON FINALITÀ SPIRITUALI. PELLEGRINAGGI AI GRANDI SANTUARI CRISTIANI. CORSI DI FORMAZIONE RELIGIOSA. VIAGGI CULTURALI A CARATTERE SPIRITUALE. ITINERARI RELIGIOSI E CULTURALI. PROGRAMMI PER GRUPPI GIOVANILI. PROGRAMMI PER SCAMBI CULTURALI in un'area espositiva che disporrà di stand preallestiti o da allestire a seconda delle proprie esigenze promozionali. Sarà anche a disposizione degli operatori una banca dati che consentirà di conoscere in tempo reale sia gli interlocutori più interessati per le diverse necessità operative, sia informazioni sulle caratteristiche di questo particolare segmento del mercato turistico.. Per gli operatori professionali è possibile accreditarsi alla reception dove potranno ritirare la tessera gratuita. ENTI PROMOTORI

5 CONSORZIO RA VENNA CAPITALE. DIOCESI DI RAVENNA. ASSOCIAZIONE INDUSTRIALI DI RAVENNA. ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI CONFCOMMERCIO-RAVENNA. UNIONE DELLE COOPERATIVE DI RAVENNA REGIONE EMILIA-ROMAGNA COMUNE DI RAVENNA PROVINCIA DI RAVENNA CAMERA DI COMMERCIO DI RAVENNA APT DI RAVENNA AGERTUR EMILA-ROMAGNA patrocinio dell'enit - Ente Nazionale Italiano per il Turismo ENTE ORGANIZZATORE EXPO CTS - Ente Manifestazioni Commercio Turismo Servizi ITINERA PER INFORMAZIONI BIT - BORSA INTERNAZIONALE DEL TURISMO Milano - Via Mozart, 11 Tel: 02/ Fax 02/ Telex BITMI

La più importante manifestazione dedicata all Orientamento, la Scuola, la Formazione, il Lavoro

La più importante manifestazione dedicata all Orientamento, la Scuola, la Formazione, il Lavoro XIX mostra convegno nazionale FIERA DI VERONA 26-28 novembre 2009 ore 9.00-18.30 ingresso libero La più importante manifestazione dedicata all Orientamento, la Scuola, la Formazione, il Lavoro SEZIONI

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO ALLEGATO I. Linee di azione, di cui al Piano turistico triennale 2011/2013, e attività previste nel 2011

DOCUMENTO TECNICO ALLEGATO I. Linee di azione, di cui al Piano turistico triennale 2011/2013, e attività previste nel 2011 DOCUMENTO TECNICO ALLEGATO I Obiettivi specifici del Piano turistico triennale 2011/2013 Linee di azione, di cui al Piano turistico triennale 2011/2013, e attività previste nel 2011 Risorse stanziate nel

Dettagli

Newsletter. Abruzzo Promozione Turismo Azienda di Promozione Turistica Regione Abruzzo

Newsletter. Abruzzo Promozione Turismo Azienda di Promozione Turistica Regione Abruzzo Newsletter Abruzzo Promozione Turismo Azienda di Promozione Turistica Regione Abruzzo Spett.li Consorzio ed Associazioni Turistiche di Operatori Turistici Operatori dell incoming Operatori Incoming Imprenditori

Dettagli

L impegno di Turismabile per un Piemonte più accogliente per tutti

L impegno di Turismabile per un Piemonte più accogliente per tutti CONVEGNO NAZIONALE Piemonte, un Emozione da Vivere per Tutti Novara, 22 Giugno 2011 L impegno di Turismabile per un Piemonte più accogliente per tutti Giovanni FERRERO - Direttore CPD Onlus Viaggiare senza

Dettagli

Report partecipazione alla

Report partecipazione alla Report partecipazione alla Provincia dell Aquila Presidenza Università degli Studi dell Aquila Facoltà di Economia - corso di laurea in Economia e Gestione dei Sevizi Turistici, sede di Sulmona Direzione

Dettagli

Documento non definitivo

Documento non definitivo STUDIO DI SETTORE VG78U ATTIVITÀ 79.11.00 ATTIVITÀ DELLE AGENZIE DI VIAGGIO ATTIVITÀ 79.12.00 ATTIVITÀ DEI TOUR OPERATOR ATTIVITÀ 79.90.19 ALTRI SERVIZI DI PRENOTAZIONE E ALTRE ATTIVITÀ DI ASSISTENZA TURISTICA

Dettagli

Marketing delle imprese turistiche Lezione 5 prof. Simoni michele.simoni@uniparthenope.it Ricevimento: venerdì ore 12:00 via Acton

Marketing delle imprese turistiche Lezione 5 prof. Simoni michele.simoni@uniparthenope.it Ricevimento: venerdì ore 12:00 via Acton Marketing delle imprese turistiche Lezione 5 prof. Simoni michele.simoni@uniparthenope.it Ricevimento: venerdì ore 12:00 via Acton Gli strumenti del marketing turistico e territoriale L attività di marketing

Dettagli

Circolo Culturale Giovanile di Porta Romana Onlus

Circolo Culturale Giovanile di Porta Romana Onlus Circolo Culturale Giovanile di Porta Romana Onlus OSTELLO INTEGRATO VITA AUTONOMA CURATA PER PERSONE CON SINDROME DI DOWN L OSTELLO Totale 380 mq I NOSTRI tot. 8 camere PARTNER da letto tot. 22-24 posti

Dettagli

Fondazione Meta Relazione al 30 settembre 2011

Fondazione Meta Relazione al 30 settembre 2011 Fondazione Meta Relazione al 30 settembre 2011 Il presente documento ha lo scopo di illustrare l andamento della gestione della Fondazione nel primo periodo di effettiva attività di Meta, fino alla data

Dettagli

PORTFOLIO COMUNICAZIONE PER IL TURISMO

PORTFOLIO COMUNICAZIONE PER IL TURISMO PORTFOLIO COMUNICAZIONE PER IL TURISMO DISTRETTO TAORMINA ETNA: LE RAGIONI DI UN SUCCESSO Creativa è stata capofila del Raggruppamento Temporaneo d Imprese che si è aggiudicato il budget di 3.800.000 euro

Dettagli

3.4.1 - DESCRIZIONE DEL PROGRAMMA

3.4.1 - DESCRIZIONE DEL PROGRAMMA 3.4 - PROGRAMMA N. 08 ATTIVITÀ PRODUTTIVE, TURISMO, ATTIVITÀ GIOVANILI E POLITICHE MONTANE AMMINISTRATORE COMPETENTE: GIORGIO BONASSOLI RESPONSABILE: MARIAGRAZIA FRESCURA 3.4.1 - DESCRIZIONE DEL PROGRAMMA

Dettagli

RIUNIONE DIPARTIMENTO DATA: 11/02/2015 ACCOGLIENZA TURISTICA ORA INIZIO: 14.00

RIUNIONE DIPARTIMENTO DATA: 11/02/2015 ACCOGLIENZA TURISTICA ORA INIZIO: 14.00 RIUNIONE DIPARTIMENTO DATA: 11/02/2015 ACCOGLIENZA TURISTICA ORA INIZIO: 14.00 specificare il tipo di riunione: di dipartimento, gruppo per materia, gruppo di progetto, commissione,ecc ORA FINE: 16.00

Dettagli

Uno strumento di valorizzazione e marketing territoriale

Uno strumento di valorizzazione e marketing territoriale 28 ISTI-CNR (Pisa) Visual Computing Lab Networked Multimedia Inf. Syst. Lab High Performance Computing Lab IIT-CNR Security Lab (Pisa) Alinari 24 Ore Gruppo 24 ORE (Firenze) Hyperborea (Pisa) 3Logic (Pisa)

Dettagli

Uno strumento di valorizzazione e marketing territoriale

Uno strumento di valorizzazione e marketing territoriale Uno strumento di valorizzazione e marketing territoriale Il Progetto è iniziato nell Ottobre 2009 e terminato nel Dicembre 2011 ed è stato co-finanziato dalla Regione Toscana, POR CREO FESR 2007-2013 Asse

Dettagli

Sezione Industria del Turismo e del Tempo Libero

Sezione Industria del Turismo e del Tempo Libero Sezione Industria del Turismo e del Tempo Libero Programma di Attività 2011-2015 2015 ROBERTO N. RAJATA 12 maggio 2011 Introduzione Il turismo nella Regione Lazio è profondamente mutato nel corso degli

Dettagli

Borsa internazionale del turismo

Borsa internazionale del turismo New BIT, new business. New BIT, new business. Borsa internazionale del turismo Il tuo business al centro del mondo. Bit è la manifestazione leader nel panorama italiano, un appuntamento irrinunciabile

Dettagli

Il Presidente di Commissione (dott. Roberto Bandinelli)

Il Presidente di Commissione (dott. Roberto Bandinelli) Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Tecnico per il Turismo M. POLO Firenze Gara Nazionale Istituti Tecnici per il Turismo Indirizzo Iter 01 Dicembre 2010 Prima prova : Discipline

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE SVOLTO CONTENUTI

PIANO DI LAVORO ANNUALE SVOLTO CONTENUTI Indirizzo Internet: www.provincia.venezia.it/alga e-mail: alga Classe 1 sez.h materia: ECONOMIA AZIENDALE anno scolastico 2014/2015 1) PROPORZIONI E CALCOLI PERCENTUALI a) rapporti e proporzioni; b) grandezze

Dettagli

L attività congressuale del 2010

L attività congressuale del 2010 1 L attività congressuale del 2010 Per la città e la provincia di Firenze il turismo congressuale rappresenta uno dei segmenti di maggiore interesse, sia per la spesa media del turista congressuale che

Dettagli

Tecnico per la valorizzazione e promozione dei beni e delle attività culturali. www.itinerari.conform.it

Tecnico per la valorizzazione e promozione dei beni e delle attività culturali. www.itinerari.conform.it Tecnico per la valorizzazione e promozione dei beni e delle attività culturali www.itinerari.conform.it Il corso Gli obiettivi Il percorso formativo Tecnico per la valorizzazione e promozione dei beni

Dettagli

«VIAGGI A MISURA D UOMO» UNITOURS 9/06/2014

«VIAGGI A MISURA D UOMO» UNITOURS 9/06/2014 RASSEGNA STAMPA «VIAGGI A MISURA D UOMO» UNITOURS 9/06/2014 A cura di Agenzia Comunicatio PASSAGGI RADIO E TV 09/06/2014-12:51:00 Agenzia: AnsaNaz Cat. : CRONACA Turismo: al via pellegrinaggio fai

Dettagli

copia n 024 del 02/02/2012 OGGETTO : PARTECIPAZIONE BIT MILANO 16/19 FEBBRAIO 2012. ATTO DI INDIRIZZO.

copia n 024 del 02/02/2012 OGGETTO : PARTECIPAZIONE BIT MILANO 16/19 FEBBRAIO 2012. ATTO DI INDIRIZZO. CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 024 del 02/02/2012 OGGETTO : PARTECIPAZIONE BIT MILANO 16/19 FEBBRAIO 2012. ATTO DI INDIRIZZO. L anno duemiladodici

Dettagli

Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA

Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA 21, 22, 23 Giugno 2013 FIERA DEL LIBRO E DEL TURISMO ENOGASTRONOMICO L editoria enogastronomica da alcuni anni registra una crescita notevole. I media hanno dato e continuano

Dettagli

Istituto legalmente riconosciuto e paritario - Sede d esami

Istituto legalmente riconosciuto e paritario - Sede d esami Istituto legalmente riconosciuto e paritario - Sede d esami Dove si trova? L istituto Euroscuola ha sede in centro città nel prestigioso Palazzo Rossa, unanimemente considerato dalla critica come la manifestazione

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 3485 Seduta del 24/04/2015

DELIBERAZIONE N X / 3485 Seduta del 24/04/2015 DELIBERAZIONE N X / 3485 Seduta del 24/04/2015 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI MARIA CRISTINA CANTU' CRISTINA

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER L ORGANIZZAZIONE E IL MARKETING DEL TURISMO INTEGRATO

TECNICO SUPERIORE PER L ORGANIZZAZIONE E IL MARKETING DEL TURISMO INTEGRATO ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TURISMO TECNICO SUPERIORE PER L ORGANIZZAZIONE E IL MARKETING DEL TURISMO STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE PER

Dettagli

CHINA HAINAN INTERNATIONAL YACHTING EXHIBITION 2013 & HONOR LIFESTYLE SHOW

CHINA HAINAN INTERNATIONAL YACHTING EXHIBITION 2013 & HONOR LIFESTYLE SHOW HAINAN INTERNATIONAL YACHTING EXHIBITION 2013 & HONOR LIFESTYLE SHOW 21 24 Novembre 2013 PERCHÈ ITALIAN WAY L obiettivo principale dell evento ITALIAN WAY è quello di presentare prodotti esclusivamente

Dettagli

STUDIO DI SETTORE TG78U ATTIVITÀ 63.30.1 ATTIVITÀ DELLE AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO E DEI TOUR OPERATOR

STUDIO DI SETTORE TG78U ATTIVITÀ 63.30.1 ATTIVITÀ DELLE AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO E DEI TOUR OPERATOR STUDIO DI SETTORE TG78U ATTIVITÀ 63.30.1 ATTIVITÀ DELLE AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO E DEI TOUR OPERATOR Settembre 2006 PREMESSA L evoluzione dello Studio di Settore SG78U - Attività delle agenzie di viaggio

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UG78U ATTIVITÀ 79.12.00 ATTIVITÀ 79.90.19 ATTIVITÀ DELLE AGENZIE DI VIAGGIO ATTIVITÀ DEI TOUR OPERATOR

STUDIO DI SETTORE UG78U ATTIVITÀ 79.12.00 ATTIVITÀ 79.90.19 ATTIVITÀ DELLE AGENZIE DI VIAGGIO ATTIVITÀ DEI TOUR OPERATOR STUDIO DI SETTORE UG78U ATTIVITÀ 79.11.00 ATTIVITÀ DELLE AGENZIE DI VIAGGIO ATTIVITÀ 79.12.00 ATTIVITÀ DEI TOUR OPERATOR ATTIVITÀ 79.90.19 ALTRI SERVIZI DI PRENOTAZIONE E ALTRE ATTIVITÀ DI ASSISTENZA TURISTICA

Dettagli

OBIETTIVI DEL MASTER

OBIETTIVI DEL MASTER L Italia è una delle 5 maggiori destinazioni al mondo per turismo culturale e ambientale. 2 turisti stranieri su 3 considerano la cultura e il cibo come principale motivazione di un viaggio in Italia e

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA

PROTOCOLLO D INTESA TRA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROTOCOLLO D INTESA TRA L ASSESSORE competente in materia di TURISMO per la PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO, Michele Dallapiccola e l ASSOCIAZIONE ALBERGATORI ED IMPRESE TURISTICHE

Dettagli

GIUNTA REGIONE MARCHE

GIUNTA REGIONE MARCHE Come noto, Recanati è il paese natale di Giacomo Leopardi. Il suo centro caratteristico, gli itinerari culturali e artistici e la vicinanza con alcune delle più note località balneari della riviera Marchigiana,

Dettagli

Nascita: 1987 Promotore: : Consiglio d Europa Ente di controllo: : Istituto Europeo degli Itinerari Culturali, Lussemburgo Finalità:

Nascita: 1987 Promotore: : Consiglio d Europa Ente di controllo: : Istituto Europeo degli Itinerari Culturali, Lussemburgo Finalità: Elaborazione - Associazione Longobardia MILANO, 01.07.2015 Nascita: 1987 Promotore: : Consiglio d Europa Ente di controllo: : Istituto Europeo degli Itinerari Culturali, Lussemburgo Finalità: Promuovere

Dettagli

UNA STORIA LUNGA UN SOGNO MEZZO SECOLO DI PROGETTI REALIZZATI

UNA STORIA LUNGA UN SOGNO MEZZO SECOLO DI PROGETTI REALIZZATI UNA STORIA LUNGA UN SOGNO MEZZO SECOLO DI PROGETTI REALIZZATI HOTEL RISTORANTI SALE RICEVIMENTO BANCHE - UFFICI CENTRI CONGRESSUALI BAR - NEGOZI MADE IN LONGIANO Borgo storico dall aspetto tipicamente

Dettagli

Associazione Culturale Michele Testa Tor Sapienza. Con i Patrocini di

Associazione Culturale Michele Testa Tor Sapienza. Con i Patrocini di Con i Patrocini di Festa provinciale dell arte di vivere bene lungo il fiume Aniene Un progetto realizzato con Centro Culturale Municipale Giorgio Morandi Il progetto in sintesi Vorremmo contribuire a

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ABELARDI Sandro Via Tiziano, 44 - Telefono +390718063212 Fax +390718063215 E-mail sandro.abelardi@regione.marche.it

Dettagli

servizi per l organizzazione

servizi per l organizzazione Fondata nel 1999 da Patrizia Pala Cariello, con al suo attivo l esperienza derivante da anni di collaborazione con un importante azienda milanese del settore, Congress Studio Venezia International si propone

Dettagli

La Promozione della Provincia di Latina nel sistema turistico nazionale

La Promozione della Provincia di Latina nel sistema turistico nazionale La Promozione della Provincia di nel sistema turistico nazionale & Focus sul turismo congressuale 1 Analisi del sistema di promozione attivo della Provincia di - Bit Milano 2008- In seno all evento BIT

Dettagli

I BORGHI DELLA VALNERINA

I BORGHI DELLA VALNERINA CASTELDILAGO E VALNERINA 1 I BORGHI DELLA VALNERINA PROGETTO DI VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO E RIQUALIFICAZIONE DELL OFFERTA TURISTICA La Cooperativa Ergon, attuale proprietaria di un consistente patrimonio

Dettagli

Documento non definitivo

Documento non definitivo STUDIO DI SETTORE WG78U ATTIVITÀ 79.11.00 ATTIVITÀ DELLE AGENZIE DI VIAGGIO ATTIVITÀ 79.12.00 ATTIVITÀ DEI TOUR OPERATOR ATTIVITÀ 79.90.19 ALTRI SERVIZI DI PRENOTAZIONE E ALTRE ATTIVITÀ DI ASSISTENZA TURISTICA

Dettagli

UFFICIO RELAZIONI ESTERNE SVILUPPO E MANIFESTAZIONI PROT. UREM/n.

UFFICIO RELAZIONI ESTERNE SVILUPPO E MANIFESTAZIONI PROT. UREM/n. UFFICIO RELAZIONI ESTERNE SVILUPPO E MANIFESTAZIONI PROT. UREM/n. ENIT - AGENZIA NAZIONALE DEL TURISMO SEDE CENTRALE Roma, - Assessorati Turismo e APT Regionali - Province Autonome e APT Provinciali di

Dettagli

Percorsi fra vino e grandi architetture Un progetto unico in Italia

Percorsi fra vino e grandi architetture Un progetto unico in Italia TOSCANA WINE ARCHITECTURE TOSCANA WINE ARCHITECTURE Percorsi fra vino e grandi architetture Un progetto unico in Italia Un circuito di 25 cantine d autore e di design, contemporanee per le loro lo spirito

Dettagli

Le strategie di valorizzazione turistica. Dott. Sebastiano MANGIAGLI

Le strategie di valorizzazione turistica. Dott. Sebastiano MANGIAGLI Le strategie di valorizzazione turistica Dott. Sebastiano MANGIAGLI IL FENOMENO TURISTICO 2 IL FENOMENO TURISTICO Tipologie di viaggiatori VIAGGIATORI Visitatori, che attivano la domanda turistica (per

Dettagli

Progetto interregionale cicloturismo

Progetto interregionale cicloturismo Progetto interregionale cicloturismo 1 Indice 1 Premessa...2 2 Titolo del progetto...3 3 Obiettivi...3 4 Descrizione generale...3 5 Azioni previste...4 6 Dettaglio fasi...5 Fase preliminare...5 Fase di

Dettagli

STUDIO DI SETTORE SG78U ATTIVITÀ 63.30.01 ATTIVITÀ DELLE AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (TOUR OPERATOR)

STUDIO DI SETTORE SG78U ATTIVITÀ 63.30.01 ATTIVITÀ DELLE AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (TOUR OPERATOR) STUDIO DI SETTORE SG78U ATTIVITÀ 63.30.01 ATTIVITÀ DELLE AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (TOUR OPERATOR) Settembre 2002 1 STUDIO DI SETTORE SG78U Numero % sugli invii Invii 5.299 Ritorni 3.364 63,5 Distribuzione

Dettagli

DA LUOGHI A DESTINAZIONI TURISTICHE

DA LUOGHI A DESTINAZIONI TURISTICHE DA LUOGHI A DESTINAZIONI TURISTICHE 1 marzo 2008 IL CONTESTO STORICO Negli ultimi 20 anni l industria turistica ha aumentato la sua complessità. Dagli anni 90 fenomeni innovativi hanno modificato la natura

Dettagli

Il Bureau della LEN ha assegnato all Italia e a Bergamo i Campionati Europei Juniores di Tuffi del 2014. La Competizione accoglierà più di 20 Squadre

Il Bureau della LEN ha assegnato all Italia e a Bergamo i Campionati Europei Juniores di Tuffi del 2014. La Competizione accoglierà più di 20 Squadre Il Bureau della LEN ha assegnato all Italia e a i Campionati Europei Juniores di Tuffi del 2014. La Competizione accoglierà più di 20 Squadre Europee e più di 200 partecipanti tra Atleti, Tecnici e Delegati

Dettagli

RELAZIONE SULLE ATTIVITÀ

RELAZIONE SULLE ATTIVITÀ RELAZIONE SULLE ATTIVITÀ La cooperativa MILLE SOLI nasce nel 2003 da un gruppo di persone già impegnate da anni nel volontariato e nella cooperazione. L operato della cooperativa, in collaborazione con

Dettagli

Bando per la valorizzazione dei beni culturali e del turismo attraverso tecnologie innovative e multimediali

Bando per la valorizzazione dei beni culturali e del turismo attraverso tecnologie innovative e multimediali Bando per la valorizzazione dei beni culturali e del turismo attraverso tecnologie innovative e multimediali Promosso da: Organizzato da: Consorzio A.S.T. - Agenzia per lo Sviluppo Territoriale In collaborazione

Dettagli

III Tavolo di Lavoro. EXPO 2015 Programma di valorizzazione turistica del Piemonte

III Tavolo di Lavoro. EXPO 2015 Programma di valorizzazione turistica del Piemonte III Tavolo di Lavoro EXPO 2015 Programma di valorizzazione turistica del Piemonte a curadi Sviluppo Piemonte Turismo Esposizione Universale EXPO MIlano 2015 2 Agenda I numeri significativi di EXPO 2015

Dettagli

In collaborazione con UN ESPERIENZA UNICA

In collaborazione con UN ESPERIENZA UNICA In collaborazione con UN ESPERIENZA UNICA Cofanetti SCRINIUM SCRINIUM è una linea di cofanetti dedicata alle mete dello Spirito in Italia e nel Mondo che dona alle persone la possibilità di vivere esperienze

Dettagli

Economia e Gestione delle Imprese Turistiche. Prof.ssa Olimpia Meglio

Economia e Gestione delle Imprese Turistiche. Prof.ssa Olimpia Meglio Economia e Gestione delle Imprese Turistiche Prof.ssa Olimpia Meglio Tipologie di imprese alberghiere (1) Sono ricettive le attività dirette alla produzione ed offerta al pubblico di ospitalità, intesa

Dettagli

Cascata delle Marmore, performance e prospettive Federico Nannurelli

Cascata delle Marmore, performance e prospettive Federico Nannurelli CAPITOLO 3 - I LUOGHI SIMBOLO DEL TERRITORIO Cascata delle Marmore, performance e prospettive Federico Nannurelli Unità di Valorizzazione Cascata delle Marmore - Comune di Terni Cap. 3 Cascata delle Marmore,

Dettagli

CITTÀ DI ISCHIA Provincia di Napoli

CITTÀ DI ISCHIA Provincia di Napoli CITTÀ DI ISCHIA Provincia di Napoli ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DI COMMISSARIO STRAORDINARIO Seduta del 21/02/2007 N. 40 OGGETTO: PARTECIPAZIONE ALLA BIT DI MILANO - EDIZIONE 2007 - PROVVEDIMENTI.

Dettagli

Oratorio, passione educativa e talenti. Siena, 19 gennaio 2013

Oratorio, passione educativa e talenti. Siena, 19 gennaio 2013 + Oratorio, passione educativa e talenti Siena, 19 gennaio 2013 I suoi strumenti e il suo linguaggio sono quelli dell esperienza quotidiana dei più giovani: aggregazione, sport, musica, teatro, gioco,

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA

PROTOCOLLO D INTESA TRA PROTOCOLLO D INTSA TRA L Agenzia Regionale del Turismo (ART) Pugliapromozione, di seguito denominata Pugliapromozione, con sede legale in Bari alla Piazza Aldo Moro 33/a, CAP 70121 (c.f. 93402500727),

Dettagli

PORTALE WEB DEL TURISMO

PORTALE WEB DEL TURISMO PORTALE WEB DEL TURISMO 1 Novembre 2006 OBIETTIVI L Assessorato al Turismo e Industria Alberghiera della Regione Puglia sta realizzando il portale web di promozione turistica. Il portale è uno strumento

Dettagli

INDICE. Prefazione Presentazione 1. PARTE PRIMA: STATISTICHE ED ECONOMIA Introduzione 5 1. 1 L Italia nel contesto mondiale ed europeo

INDICE. Prefazione Presentazione 1. PARTE PRIMA: STATISTICHE ED ECONOMIA Introduzione 5 1. 1 L Italia nel contesto mondiale ed europeo XVIII Rapporto sul Turismo Italiano I INDICE Prefazione Presentazione 1 PARTE PRIMA: STATISTICHE ED ECONOMIA Introduzione 5 1. 1 L Italia nel contesto mondiale ed europeo 1 Il turismo nel mondo secondo

Dettagli

Progetto Spoleto, Città dei Tempi

Progetto Spoleto, Città dei Tempi Progetto Spoleto, Città dei Tempi Programma amministrativo di Lista Due Mondi Punto 4 Premessa Cosa e' il Turismo? Un fenomeno economico Coinvolge tante aziende Operano in tanti settori. settore commerciale,

Dettagli

QUESTIONARIO. Turismo individuale Turismo di gruppo Turismo delle famiglie Turismo giovanile Turismo senior/terza età Turismo sociale

QUESTIONARIO. Turismo individuale Turismo di gruppo Turismo delle famiglie Turismo giovanile Turismo senior/terza età Turismo sociale QUESTIONARIO Allo scopo di fotografare la Destinazione Turistica di Fiesole ed elaborare una analisi Swot che consenta di focalizzare i punti di forza, di debolezza, le opportunità e le minacce Le chiediamo

Dettagli

Master in. Management degli Eventi. Turismo Congressuale e Incentive Travel

Master in. Management degli Eventi. Turismo Congressuale e Incentive Travel Master in Management degli Eventi Turismo Congressuale e Incentive Travel Il Master patrocinato da Federcongressi&Eventi e MPI è il più importante in Italia per la formazione di giovani professionisti

Dettagli

PROGETTO TUSCIA WELCOME

PROGETTO TUSCIA WELCOME PROGETTO TUSCIA WELCOME Valorizzazione e promozione del turismo integrato e sostenibile nella Tuscia Viterbese (Allegato alla determinazione del Segretario Generale n. 96 del 24/03/2014) Art. 1 Progetto

Dettagli

PRIMO MASTER PER L INNOVAZIONE NEL TURISMO Avvio e gestione di progetti per le associazioni turistiche

PRIMO MASTER PER L INNOVAZIONE NEL TURISMO Avvio e gestione di progetti per le associazioni turistiche PRIMO MASTER PER L INNOVAZIONE NEL TURISMO Avvio e gestione di progetti per le associazioni turistiche OBIETTIVI FORMATIVI Il Master, ideato dal Centro Studi CTS, ha l obiettivo di sviluppare le competenze

Dettagli

TUTTO EXPLORA MARZO NEWS

TUTTO EXPLORA MARZO NEWS TUTTO EXPLORA MARZO NEWS TUTTO EXPLORA Questa che avete ricevuto è la newsletter che Explora farà mensilmente per informare gli operatori turistici, le istituzioni e tutti gli attori coinvolti delle sue

Dettagli

Le determinanti dell attrattività di un mercato nell ottica di una impresa alberghiera

Le determinanti dell attrattività di un mercato nell ottica di una impresa alberghiera Le determinanti dell attrattività di un mercato nell ottica di una impresa alberghiera Un adattamento del modello delle 5 forze di M. Porter Prof. Giorgio Ribaudo Management delle imprese turistiche Corso

Dettagli

turistica accessibile

turistica accessibile La filiera II parte turistica accessibile Catania 04 giugno 2015 Monastero dei Benedettini di San Nicolò l Arena Docente: A.S. Valentina Urso; Testimonianze: Giuseppe Palermo Quale tipo di atteggiamento

Dettagli

Pre-EXPO 2015 IL MODO MIGLIORE PER FARTI CONOSCERE

Pre-EXPO 2015 IL MODO MIGLIORE PER FARTI CONOSCERE Pre-EXPO 2015 IL MODO MIGLIORE PER FARTI CONOSCERE In previsione dell Expo 2015, Varese4Business offre l opportunità alle Eccellenze del Territorio Varesino di ottenere massima visibilità, attraverso la

Dettagli

https://sviluppo.toscana.it/pasl/print.php?quadro=2&id_pasl=5&id... PATTO PER LO SVILUPPO LOCALE DI AREZZO

https://sviluppo.toscana.it/pasl/print.php?quadro=2&id_pasl=5&id... PATTO PER LO SVILUPPO LOCALE DI AREZZO Modulo per la presentazione di progetti (Servizi) inseriti nei Patti per lo Sviluppo Locale (PASL) PATTO PER LO SVILUPPO LOCALE DI AREZZO Oggetto: Casentino valle Dantesca SOGGETTO PROPONENTE SCHEDA PROGETTUALE

Dettagli

Laurea Triennale in Scienze Turistiche (L-15)DURATA DEL

Laurea Triennale in Scienze Turistiche (L-15)DURATA DEL Laurea Triennale in Scienze Turistiche (L-15)DURATA DEL CORSO DURATA DEL CORSO DURATA DEL CORSO La durata del Corso di Laurea è di tre anni per un totale di 180 crediti.obiettivi FORMATIVI Il Corso di

Dettagli

Progetto di ricerca rilevante di Ateneo (PAR)

Progetto di ricerca rilevante di Ateneo (PAR) Progetto di ricerca rilevante di Ateneo (PAR) UNA CULTURA, UNA TRADIZIONE, UN SISTEMA PRODUTTIVO LOCALE: IL CASO DI CASTELLI (TE) Indicazioni progettuali per un analisi territoriale, per un progetto di

Dettagli

Servizio Assistenza tecnica e supporto al funzionamento Osservatorio Regionale per la Formazione Continua Rif.to contratto rep. n. 1236 del 24.09.

Servizio Assistenza tecnica e supporto al funzionamento Osservatorio Regionale per la Formazione Continua Rif.to contratto rep. n. 1236 del 24.09. Servizio Assistenza tecnica e supporto al funzionamento Osservatorio Regionale per la Formazione Continua Rif.to contratto rep. n. 1236 del 24.09.2013 FASE 1.a ) Stabilizzazione delle articolazioni territoriali

Dettagli

Carta dei Servizi Servizio Marketing e Turismo

Carta dei Servizi Servizio Marketing e Turismo Promozione Carta dei Servizi Servizio Marketing e Turismo Concessione contributi, finanziamenti e patrocini. Contributi e patrocini possono essere concessi per interventi, opere, iniziative e attività

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti PRINCIPATO DI MONACO Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici

Dettagli

A Gioia, la realtà è aumentata.

A Gioia, la realtà è aumentata. A Gioia, la realtà è aumentata. Nasce Visit Gioia Lab, la piattaforma integrata di servizi multilingue per promuovere e valorizzare il territorio e le attività ricettive di Gioia del Colle. Finalista Premio

Dettagli

Attrattività, performance e potenzialità della Sicilia turistica

Attrattività, performance e potenzialità della Sicilia turistica Attrattività, performance e potenzialità della Sicilia turistica Ricerca di marketing sull attrattività turistica della Sicilia Presentazione dei risultati della ricerca Palermo, 11 luglio 2014 Obiettivi

Dettagli

CARATTERI E PROBLEMI DEL TURISMO IN PROVINCIA DI BERGAMO

CARATTERI E PROBLEMI DEL TURISMO IN PROVINCIA DI BERGAMO CARATTERI E PROBLEMI DEL TURISMO IN PROVINCIA DI BERGAMO Andrea Macchiavelli- CeSTIT Università di Bergamo LA PROVINCIA DI BERGAMO IN LOMBARDIA LA MONTAGNA IL LAGO BERGAMO E LA PIANURA La montagna INDICATORI

Dettagli

GRUPPOatlantic RICCIONE SERVIZI DI QUALITÀ PER EVENTI E CONGRESSI DI SUCCESSO NAUTICO CONGRESSI RICCIONE RIMINI INCENTIVE ATLANTIC CONGRESSI

GRUPPOatlantic RICCIONE SERVIZI DI QUALITÀ PER EVENTI E CONGRESSI DI SUCCESSO NAUTICO CONGRESSI RICCIONE RIMINI INCENTIVE ATLANTIC CONGRESSI NAUTICO CONGRESSI RICCIONE RIMINI INCENTIVE ATLANTIC CONGRESSI TUTTO MEETING SOPRAFFINO CATERING & BANQUETING GRUPPOatlantic RICCIONE SERVIZI DI QUALITÀ PER EVENTI E CONGRESSI DI SUCCESSO Esperienza Atlantic

Dettagli

web: www.umbriatours.weebly.com Tel: +39 366 3081321 E-Mail: fabriziourbani@yahoo.com

web: www.umbriatours.weebly.com Tel: +39 366 3081321 E-Mail: fabriziourbani@yahoo.com web: www.umbriatours.weebly.com Tel: +39 366 3081321 E-Mail: fabriziourbani@yahoo.com TOUR DEL GUSTO,VINO E CIOCCOLATO 2 PERSONE 229 EURO 3 PERSONE 329 EURO 4 PERSONE 429 EURO 5 PERSONE 559 EURO Da 6 a

Dettagli

Progetto Turismo di Prossimità per i Comuni d Italia

Progetto Turismo di Prossimità per i Comuni d Italia Informazioni e comunicazione promozionale di strada attraverso la formula dell interscambio utilizzando vele pubblicitarie (roll-up) nei centri città e comuni a intenso traffico pedonale. Un particolare

Dettagli

YOUR Basilicata PROGETTO

YOUR Basilicata PROGETTO YOUR Basilicata PROGETTO Il TURISMO, nella Regione Basilicata, rappresenta una delle più grandi POTENZIALITÀ, tuttavia la competitività del sistema turistico LOCALE risulta, per certi aspetti, inadeguata

Dettagli

AVVISO A PRESENTARE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEGLI INFOPOINT ALLESTITI DEL GAL CONCA BARESE

AVVISO A PRESENTARE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEGLI INFOPOINT ALLESTITI DEL GAL CONCA BARESE AVVISO A PRESENTARE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEGLI INFOPOINT ALLESTITI DEL GAL CONCA BARESE Il GAL CONCA BARESE S.C.M.A.R.L. ha realizzato, nell ambito della Misura

Dettagli

FONDAZIONE CARDINALE GIACOMO LERCARO

FONDAZIONE CARDINALE GIACOMO LERCARO FONDAZIONE CARDINALE GIACOMO LERCARO STATUTO DELL ISTITUTO VERITATIS SPLENDOR PREMESSA La Fondazione Cardinale Giacomo Lercaro, dato atto: a) che nella celebrazione del Congresso Eucaristico Nazionale

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER TRAVEL DESIGNER. Nuovo programmatore. turistico autore di viaggi

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER TRAVEL DESIGNER. Nuovo programmatore. turistico autore di viaggi CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER TRAVEL DESIGNER Nuovo programmatore turistico autore di viaggi Il Corso per Travel Designer Nuovo programmatore turistico autore di viaggi è la risposta ai cambiamenti avvenuti

Dettagli

HELSINKI, SAN PIETROBURGO E MOSCA ANTEPRIMA TOUR GARANTITO MINIMO 2 PARTECIPANTI

HELSINKI, SAN PIETROBURGO E MOSCA ANTEPRIMA TOUR GARANTITO MINIMO 2 PARTECIPANTI Giorno 1 Italia - Helsinki Arrivo a Helsinki Trasferimento libero in hotel Dalle ore 20:00 alle ore 22:00 il tour leader sarà a disposizione nella hall dell albergo per un breve incontro informativo. Per

Dettagli

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO E CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DEL MUSEO INTERNAZIONALE DELLE CERAMICHE IN FAENZA

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO E CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DEL MUSEO INTERNAZIONALE DELLE CERAMICHE IN FAENZA - Fondazione Allegato a) alla decisione n. 23/PR del 8.03.2006 REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO E CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DEL MUSEO INTERNAZIONALE DELLE CERAMICHE IN FAENZA Art. 1 - Istituzione

Dettagli

PAESE: LIBIA Regione della Cirenaica

PAESE: LIBIA Regione della Cirenaica PAESE: LIBIA Regione della Cirenaica I. Analisi del mercato turistico A. Analisi del turismo outgoing 1. Analisi dei flussi turistici e principali destinazioni e posizionamento dell Italia rispetto ai

Dettagli

Primo Rapporto sul turismo in Sicilia V REGIONE SICILIANA ASSESSORATO DEL TURISMO, DELLE COMUNICAZIONI E DEI TRASPORTI TURISMO IN SICILIA

Primo Rapporto sul turismo in Sicilia V REGIONE SICILIANA ASSESSORATO DEL TURISMO, DELLE COMUNICAZIONI E DEI TRASPORTI TURISMO IN SICILIA Primo Rapporto sul turismo in Sicilia V REGIONE SICILIANA ASSESSORATO DEL TURISMO, DELLE COMUNICAZIONI E DEI TRASPORTI PRIMO RAPPORTO SUL TURISMO IN SICILIA VI Mercury S.r.l. RAPPORTO SUL TURISMO IN SICILIA

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA IL MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI, IL MINISTERO DELLE ATTIVITA PRODUTTIVE E L ENTE NAZIONALE ITALIANO PER IL TURISMO

PROTOCOLLO D INTESA TRA IL MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI, IL MINISTERO DELLE ATTIVITA PRODUTTIVE E L ENTE NAZIONALE ITALIANO PER IL TURISMO PROTOCOLLO D INTESA TRA IL MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI, IL MINISTERO DELLE ATTIVITA PRODUTTIVE E L ENTE NAZIONALE ITALIANO PER IL TURISMO Considerato che: - Il Ministero degli Affari Esteri ed il Ministero

Dettagli

!"" # $ www.coolhunteritaly.it

! # $ www.coolhunteritaly.it www.coolhunteritaly.it %& COOL HUNTER Italy TRADE SHOW è il salone interamente dedicato ai giovani fashion designer Made in Italy che si svolge due volte all anno, nei mesi di settembre e di febbraio,

Dettagli

CORSO PER TECNICO AGENZIA DI VIAGGI E ADDETTO BOOKING TOUR OPERATOR

CORSO PER TECNICO AGENZIA DI VIAGGI E ADDETTO BOOKING TOUR OPERATOR CORSO PER TECNICO AGENZIA DI VIAGGI E ADDETTO BOOKING TOUR OPERATOR web based La figura dell agente di viaggio è evoluta nel tempo grazie ai cambiamenti imposti dalle nuove tecnologie, alla mutata sensibilità

Dettagli

U. R. P. ATTIVITA' PRODUTTIVE, POLIZIA PROVINCIALE, CACCIA, TURISMO, PROTEZIONE CIVILE. UFFICIO STRUTTURE RICETTIVE ed AGENZIE di VIAGGIO

U. R. P. ATTIVITA' PRODUTTIVE, POLIZIA PROVINCIALE, CACCIA, TURISMO, PROTEZIONE CIVILE. UFFICIO STRUTTURE RICETTIVE ed AGENZIE di VIAGGIO U. R. P. AREA ATTIVITA' PRODUTTIVE, POLIZIA PROVINCIALE, CACCIA, TURISMO, PROTEZIONE CIVILE SERVIZIO TURISMO UFFICIO STRUTTURE RICETTIVE ed AGENZIE di VIAGGIO TEL. 0425/386272 FAX. 0425/386270 E-mail paola.mazzolaio@provincia.rovigo.it

Dettagli

EMPOLESE VALDELSA AL FUORI EXPO 2015

EMPOLESE VALDELSA AL FUORI EXPO 2015 EMPOLESE VALDELSA AL FUORI EXPO 2015 Avviso per la manifestazione d interesse per la partecipazione a Toscana Fuori Expo 22 28 settembre 2015 Premessa In occasione di EXPO 2015, la Regione Toscana ha organizzato,

Dettagli

7. setto re TU RIS MO

7. setto re TU RIS MO 7. SETTO RE TU RIS MO 7. TURISMO: ESCURSIONI E SERVIZI La Cooperativa Itinera progetta, organizza e gestisce servizi turistici di informazione e promozione della città di Livorno e della Provincia. Le

Dettagli

PROMOTRICE E PROMOTORE TURISTICO

PROMOTRICE E PROMOTORE TURISTICO Aggiornato il 9 luglio PROMOTRICE E PROMOTORE TURISTICO 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie...

Dettagli

IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO

IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO PERCORSO FORMATIVO PART TIME E MODULARE IN COLLABORAZIONE CON MAGGIO LUGLIO 2016 CUOA Business

Dettagli

COMUNE DI LIVORNO INDAGINE CONOSCITIVA PER L AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI REVISIONE DEL PIANO STRUTTURALE IL TURISMO

COMUNE DI LIVORNO INDAGINE CONOSCITIVA PER L AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI REVISIONE DEL PIANO STRUTTURALE IL TURISMO COMUNE DI LIVORNO INDAGINE CONOSCITIVA PER L AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI REVISIONE DEL PIANO STRUTTURALE IL TURISMO A cura dell Unità Organizzativa Promozione Sociale, Sportiva e Turistica Indice - Premessa

Dettagli

Il TCI ha il merito di aver inventato il turismo in Italia e di aver fatto dell Italia dei primi anni del 900 un Paese reale, vicino e accessibile.

Il TCI ha il merito di aver inventato il turismo in Italia e di aver fatto dell Italia dei primi anni del 900 un Paese reale, vicino e accessibile. Il Touring Club Italiano (T.C.I.), con sede in Milano, costituito l'8 novembre 1894 con la denominazione di Touring Club Ciclistico Italiano, ha come scopo lo sviluppo del turismo, inteso anche quale mezzo

Dettagli

Edizione 2012 della Borsa internazionale del Turismo di Milano. Modalità di partecipazione e criteri di utilizzo degli spazi espositivi.

Edizione 2012 della Borsa internazionale del Turismo di Milano. Modalità di partecipazione e criteri di utilizzo degli spazi espositivi. REGION E PUGliA Bari, 12 gennaio 2012 Regione Puglia AOO 056 12(0172012-0000217 Protoc:o lto. Uscita Edizione 2012 della Borsa internazionale del Turismo di Milano. Modalità di partecipazione e criteri

Dettagli

La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. I tour operator stranieri. Settembre 2011

La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. I tour operator stranieri. Settembre 2011 La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. I tour operator stranieri Settembre 2011 Universo di riferimento Tour operator stranieri (Usa, Francia, Germania, Gran Bretagna) Numerosità

Dettagli

I Distretti turistici per una Sicilia attraente e competitiva

I Distretti turistici per una Sicilia attraente e competitiva Ricerca di marketing-performance di sviluppo turistico, attuali e potenziali, del territorio siciliano, con particolare riferimento ai singoli ambiti geoturistici I Distretti turistici per una Sicilia

Dettagli