Olimpiadi di Matematica Scuola Media

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Olimpiadi di Matematica Scuola Media"

Transcript

1 Olimpiadi di Matematica Scuola Media Giochi di Archimede - 1 Dicembre 2010 QUESITO N.1 (Punti 20) - Inglese/Francese Il berretto di Anna In a dark room there are three bonnets, two red ones and a white one. Anne and Brigitte take one each, put it on and leave the room, Anne first, then Brigitte. Brigitte can see the colour of Anne s bonnet but Anne can t see the colour of Brigitte s bonnet. Brigitte says: «I am not sure what the colour of my bonnet is». Anne answers:«so I know the colour of mine». What colour is Anne s bonnet? Explain why. Il berretto di Anna Dance une pièce obscure il y a trois bonnets, deux rouge et un blanc. Anne et Brigitte en prennent chacune un, s en coiffent et sortent de la pièce. Anne d abord, puis Brigitte. Brigitte voit la couleur du bonnet d Anne mais Anne ne voit pas la couleur du bonnet de Brigitte. Brigitte dit: «Je ne suis pas sure de la couleur de mon bonnet». Anne repond : «Alors moi ; je connais la couleur du mien». De quelle couleur est le bonnet d Anne? Expliquer pourquoi Anne le sait. 2

2 Giochi di Archimede dell Soluzioni Quesito N.1(Punti 20 = ). Risposta: Anna indossa un berretto di colore rosso. Il fatto che Brigitte afferma di non essere sicura del colore del suo berretto è perché, potendo vedere quello di Anna, che la precede, nota che è di colore rosso. Essendoci due berretti di colore rosso il suo potrebbe essere rosso o bianco. Da qui la sua insicurezza. Ma la sua affermazione è sufficiente ad Anna per essere certa che lei indossa un berretto di colore rosso. Quesito N.2 (Punti 5). La risposta corretta è (B). Cancellando tutti i multipli di 7, si cancellano 14 numeri; cancellando tutti i multipli di 11, si cancellano solo 8 numeri, tenuto conto che 77 è stato già cancellato come multiplo di 7. Quindi le caselle vuote sono 22. Quesito N.3 (Punti 10). La risposta corretta è (B). L apotema della piramide è pari all altezza di un triangolo equilatero unitario, e vale. L altezza h della piramide può essere calcolata applicando il teorema di Pitagora al triangolo rettangolo VOH e quindi h= = da cui il volume risulta : = = = Quesito N.4 (Punti 10). La risposta corretta è (B). Il numero degli studenti della scuola è lo stesso sia per quest anno che per l anno scorso. Alla fine dello scorso anno hanno lasciato la scuola complessivamente il 21% degli studenti (la somma dei diplomati e di quelli che si sono trasferiti). Quest anno sono arrivati 84 studenti nuovi. Poiché il numero complessivo di studenti è rimasto invariato, deduciamo che il 21% di è pari ad 84. Quindi l 1% degli studenti è 84/21= 4 ed vale 400. Quesito N.5 (Punti 10). La risposta corretta è (A). Lanciando contemporaneamente due dadi si ottengono 36 possibili casi (tutte i numeri del primo dado abbinati, uno alla volta, con quelli del secondo). Le coppie che contengono due numeri la cui somma è multipla di 3 sono: 2,1,1,2, 2,4,4,2,3,3,1,5,5,1, 3,6,6,3,6,6,4,5,5,4 in tutto 12, per cui la risposta è 1/3. Quesito N.6 (Punti 10). La risposta corretta è (D). Chiamiamo,, il numero dei cubi di lato 3,4 e 5 rispettivamente. Essi sono numeri interi strettamente positivi che soddisfano le due relazioni: ++ =10 e =577. Dalla prima equazione si ottiene: =10 + che, sostituita nella seconda, dà: = =307. Da essa segue che non può essere maggiore di 2, perché se fosse 3, dovrebbe essere necessariamente minore di 1, il che è impossibile. Quindi =1 oppure 2. Ma =1 dà un numero non intero, per cui dev essere =2 che dà =3 e,di conseguenza,dev essere =5. Quesito N.7 (Punti 5). La risposta corretta è (B). Il fanciullo sale a sinistra verso l alto fino ad entrare nel quarto triangolo in alto a destra, poi scende di tre triangoli fino in fondo ed esce in basso a destra per la porta (e). Per uscire dalle altre porte dovrebbe attraversare almeno una stanza avente forma quadrangolare. Quesito N.8 (Punti 10). La risposta corretta è (B). Per numerare i fogli da 1 a 9 occorrono 9 etichette adesive; da 10 a 99 occorrono 90x2 = 180 etichette perché ogni numero ha due cifre; infine per numerare i fogli da 100 a 284 occorrono 185x3 = 555 etichette poiché i numeri sono di tre cifre. In totale occorrono = 744 etichette adesive per numerare tutti gli appunti di Anatomia. Quesito N.9 (Punti 5). La risposta corretta è (B). Prima riga: ; seconda riga: ; terza riga: ; eventuali altre soluzioni, che rispettino i vincoli posti, sono esatte. Esse, comunque, non alterano il numero dei quadrati perfetti che sono 7 (tre 1, tre 4, un 9). Quesito N.10 (Punti 10). La risposta corretta è (A). Quando le due macchine si incrociano, avranno percorso insieme l intera circonferenza, ovvero: S A + S B = 180. Sappiamo che S A : S B = : quindi = SA= SB e, componendo, 180 =5 2, per cui =72 ed = 108 km. Tenuto conto che =90/h e =60/h, 72 : 60 = 108 : 90 = 1,2 h; per cui si incontrano dopo 72 minuti. Quesito N.11 (Punti da 0 a 20; la risposta è Bea). Le affermazioni di Anna e Bea sono in contraddizione tra loro. Infatti se Anna ha un poker deve avere almeno una carta di cuori e quindi Bea non può avere tutte le cinque carte di cuori. Quindi una tra Anna e Bea mente. Se fosse Anna a mentire, le affermazioni di Bea, Caio e Dino dovrebbero essere tutte vere. D altra parte Dino afferma di avere tre carte dello stesso valore, quindi in particolare ha una carta rossa, ma Bea ha tutte le carte di cuori e di conseguenza Caio, che ha cinque carte rosse, deve avere tutte le carte di quadri. Quindi l affermazione di Dino è in contrasto con quelle di Bea e Caio. Deduciamo che Bea, Caio e Dino non stanno dicendo tutti la verità, quindi Anna afferma il vero e Bea mente. Le affermazioni di Anna, Caio e Dino sono tra loro compatibili. Anna, ad esempio, potrebbe avere un poker di assi e il re di picche; Caio il re di cuori, il re di quadri, la regina di quadri, la regina di cuori e il fante di cuori; Dino il fante di quadri, di picche e di fiori, il dieci di cuori e di quadri; Bea le cinque carte rimanenti. 7

3 Quesito N.1 Traduzione e risoluzione). 6

4 U.M.I - I.T.C.G. Pitagora-Calvosa Castrovillari OLIMPIADI DI MATEMATICA SCUOLA MEDIA Giochi di Archimede - 1 Dicembre 2010 Istruzioni 1) Non sfogliate questo fascicolo finchè l insegnante non dice di farlo. 2) I quesiti che sottoponiamo sono a risposta multipla dal n.2 al n.10. Ogni domanda è seguita da cinque risposte indicate con le lettere A, B, C, D, E. 3) Ciascuna delle domande ammette una sola risposta corretta: la lettera corrispondente alla risposta esatta dovrà, per ogni quesito, essere riportata in fondo a questa pagina nella relativa finestrella. 4) Ogni risposta esatta vale il numero di punti indicato nel testo, ogni risposta errata vale 0 punti, ogni problema lasciato senza risposta vale 0 punti. 5) Il quesito n. 1 vale da 0 a 20 punti, di cui la metà per la traduzione; il quesito n. 11 vale da 0 a 20 punti. Il procedimento del n.1 va illustrato su foglio a parte, preceduto dalla traduzione in italiano del testo in lingua straniera, mentre il n.11 va svolto sullo stesso foglio della traccia. 6) Durante la prova NON E AMMESSO L USO DI CALCOLATRICI TASCABILI, mentre, trattandosi di lavoro di gruppo è lecita, tra gli allievi componenti la classe, ogni utile forma di collaborazione o strategia. 7) In caso di classi bilingue il quesito n.1 può essere tradotto da una delle due lingue indifferentemente. 8) Quando l insegnante darà il via potrete cominciare a lavorare. Avrete 2 ore di tempo. Buon lavoro! CLASSE : SCUOLA Indirizzo: Città: Risposte ai quesiti da 2 a PUNTEGGIO (da riempirsi a cura dell insegnante) Valutazione esercizi da 2 a 10 Valutazione esercizio n.1 Valutazione esercizio n.11 PUNTEGGIO TOTALE 1

5 Quesito N. 2(Punti 5). Su una griglia rettangolare, vedi figura, costituita da 100 caselle sono riportati i primi 100 numeri interi positivi nell ordine da 1 a 100. Quante caselle resteranno vuote dopo aver cancellato tutti i multipli di 7 e di 11? (A) 23 (B ) 22 (C) 21 (B ) 25 (D) 24 Quesito N. 3 (Punti 10). Una piramide retta a base quadrata ha tutti gli spigoli di lunghezza unitaria. Il suo volume è: V (A) (D) (B) (E) (C) C O D H Quesito N. 4 (Punti 10). Al termine dell anno scorso in una scuola di musica si è diplomato il 18% degli studenti di tutta la scuola e un altro 3% degli studenti si è trasferito in altre scuole. Quest anno si sono iscritti alla scuola 84 nuovi studenti e ora il numero di studenti è uguale quello dello scorso anno. Quanti studenti ha la scuola? (A) 324 (B) 400 (C) 500 A B (D) 525 (E) 600 Quesito N. 5 (Punti 10). Si lanciano contemporaneamente due dadi regolari, dire qual è la probabilità che la somma dei due numeri estratti sia multipla di tre. (A) (B) (C) (D) (E) Quesito N. 6 (Punti 10). Gabriele ha 10 cubi, di tre dimensioni: alcuni hanno lato di 3 cm, altri hanno il lato di 4 cm ed altri ancora hanno il lato di 5cm (ne ha almeno uno di ciascun tipo). La somma dei volumi dei 10 cubi è 577 cm 3. Quanti sono i cubi con lato di 3 cm? (A) 2 (B) 3 (C) 4 (D) 5 (E) 6 3

6 Quesito N. 7(Punti 5). Un fanciullo, per curiosità, entra in un labirinto, che ha la pianta come in figura, dalla porta indicata dalla freccia. Ha smarrito l orientamento ma sa che se vuole uscire deve attraversare solo stanze triangolari. Da quale porta deve uscire? a b c (A) dalla porta a (B) dalla porta e (C) dalla porta b d (D) dalla porta c (E) dalla porta d e Quesito N. 8 (Punti 10). Aldo è uno studente del primo anno di medicina e possiede 284 fogli contenti appunti di Anatomia. I fogli sono sciolti e Aldo, per evitare che si crei confusione tra essi, decide di ordinarli apponendo su ogni foglio, avanti e dietro, un numero intero, progressivo, da 1 a 284. Egli dispone di tantissime etichette adesive che riportano le cifre decimali da 0 a 9. Di quante etichette necessita per numerare i suoi appunti? (A) 720 (B) 744 (C) 284 (D) 656 (E) 740 Quesito N. 9 (Punti 5). Nel disegno a lato scrivi in ogni casella vuota un numero intero, utilizzando solo i numeri 1, 2, 3, 4, 5, 6 in modo che in ogni riga ed in ogni colonna i numeri siano tutti diversi tra loro ed inoltre la somma in colonna dia come risultato il numero posto in cima nel triangolo. Completato lo schema, si dica quanti quadrati perfetti compaiono nella figura. (A) 6 (B) 7 (C) 10 (D) 11 (E) 4 Quesito N. 10 (Punti 10). Due macchine partono da due stazioni A e B, diametralmente opposte, e si muovono in senso contrario su un percorso circolare lungo180 km, con velocità costante. Tenuto conto che la prima macchina impiega 3 ore per fare l intero percorso e la seconda 2 ore, indicare dopo quanti minuti le due macchine si incontrano per la prima volta. (A) 72 (B) 80 (C) 60 (D) 120 (E) 76 4

7 QUESITO N. 11 (Punti 0-20). I quattro amici Quattro amici, Anna, Bea, Caio e Dino, giocano a poker con 20 carte di uno stesso mazzo: i quattro re, le quattro regine, i quattro fanti, i quattro assi e i quattro dieci. Vengono distribuite 5 carte a testa. Anna dice: Io ho un poker (quattro carte dello stesso valore). Bea dice. Io ho tutte e cinque le carte di cuori. Caio dice: Io ho cinque carte rosse. Infine Dino dice: Io ho tre carte di uno stesso valore e anche le altre due hanno tra loro lo stesso valore. Sappiamo che una e una sola delle affermazioni è falsa; chi sta mentendo? Dire, secondo voi, chi e spiegare il perché. (N.B. Le 20 carte sono metà nere e metà rosse, a due a due dello stesso valore) 5

8

9

PROGETTO OLIMPIADI DI MATEMATICA U.M.I. UNIONE MATEMATICA ITALIANA MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SCUOLA NORMALE SUPERIORE

PROGETTO OLIMPIADI DI MATEMATICA U.M.I. UNIONE MATEMATICA ITALIANA MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SCUOLA NORMALE SUPERIORE PROGETTO OLIMPIADI DI MATEMATICA U.M.I. UNIONE MATEMATICA ITALIANA MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SCUOLA NORMALE SUPERIORE IGiochidiArchimede-GaraTriennio 18 novembre 2009 1) La prova consiste di

Dettagli

I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno

I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno Kangourou Italia Gara del 21 marzo 2002 Categoria Cadet Per studenti di terza media e prima superiore Regole: La prova è individuale. Ogni tipo di calcolatrice è vietato Vi è una sola risposta esatta per

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2015 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta della secondaria di secondo grado

Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2015 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta della secondaria di secondo grado Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2015 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta della secondaria di secondo grado I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno 1. Angela è nata nel 1997,

Dettagli

I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno

I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2015 Categoria Cadet Per studenti di terza della scuola secondaria di primo grado e prima della secondaria di secondo grado I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti

Dettagli

B. Vogliamo determinare l equazione della retta

B. Vogliamo determinare l equazione della retta Risoluzione quesiti ordinamento Quesito N.1 Indicata con α la misura dell angolo CAB, si ha che: 1 Area ( ABC ) = AC AB sinα = 3 sinα π 3 sinα = 3 sinα = 1 α = Il triangolo è quindi retto in A. La misura

Dettagli

Test sul calcolo della probabilità

Test sul calcolo della probabilità Test sul calcolo della probabilità 2 Test sul calcolo della probabilità Test sul calcolo della probabilità. La probabilità p di un evento E, quando si indica con E il suo complementare, è : a) 0 se E è

Dettagli

Servizio Nazionale di Valutazione a.s. 2014/15 Guida alla lettura Prova di Matematica Classe seconda Scuola primaria

Servizio Nazionale di Valutazione a.s. 2014/15 Guida alla lettura Prova di Matematica Classe seconda Scuola primaria Servizio Nazionale di Valutazione a.s. 2014/15 Guida alla lettura Prova di Matematica Classe seconda Scuola primaria I quesiti sono distribuiti negli ambiti secondo la tabella seguente Ambito Numero di

Dettagli

GIOCHI A SQUADRE. 30 marzo 2012

GIOCHI A SQUADRE. 30 marzo 2012 Centro Pristem Università Bocconi GIOCHI A SQUADRE 30 marzo 2012 1. La campestre Carla, Milena, Anna, Fausta e Debora hanno partecipato alla corsa campestre della loro classe. Carla e Anna non hanno vinto.

Dettagli

Le soluzioni dei quesiti sono in fondo alla prova

Le soluzioni dei quesiti sono in fondo alla prova SCUOLA MEDIA STATALE GIULIANO DA SANGALLO Via Giuliano da Sangallo,11-Corso Duca di Genova,135-00121 Roma Tel/fax 06/5691345-e.mail:scuola.sangallo@libero.it SELEZIONE INTERNA PER LA MARATONA DI MATEMATICA

Dettagli

INVALSI. Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

INVALSI. Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca X MATEMATICA_COP_Layout 1 15/03/11 08:51 Pagina 2 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca INVALSI Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione

Dettagli

IGiochidiArchimede--Soluzionibiennio

IGiochidiArchimede--Soluzionibiennio PROGETTO OLIMPIADI DI MATEMATICA U.M.I. UNIONE MATEMATICA ITALIANA MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SCUOLA NORMALE SUPERIORE IGiochidiArchimede--Soluzionibiennio 17 novembre 2010 Griglia delle risposte

Dettagli

cm, (C) cm, (D) cm, (B) cm, (E) (A) 262 6) Per quanti valori distinti del numero reale b l equazione x 2 + bx 16 = 0,

cm, (C) cm, (D) cm, (B) cm, (E) (A) 262 6) Per quanti valori distinti del numero reale b l equazione x 2 + bx 16 = 0, PROGETTO OLIMPIADI DI MATEMATICA U.M.I. UNIONE MATEMATICA ITALIANA MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SCUOLA NORMALE SUPERIORE IGiochidiArchimede-GaraTriennio 19 novembre 2008 1) La prova consiste di

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2009 Categoria Ecolier Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria

Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2009 Categoria Ecolier Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria Testi_09.qxp 15-04-2009 20:23 Pagina 5 Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2009 Categoria Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria I quesiti dal N. 1 al N. 8 valgono 3 punti ciascuno 1. Hai

Dettagli

Esame scritto di Matematica per la Formazione di Base 14 giugno 2013. 1. Siano a e b due numeri naturali che si scrivono nel modo seguente

Esame scritto di Matematica per la Formazione di Base 14 giugno 2013. 1. Siano a e b due numeri naturali che si scrivono nel modo seguente Esame scritto di Matematica per la Formazione di Base 14 giugno 2013 1. Siano a e b due numeri naturali che si scrivono nel modo seguente a =1012 3 b= 124 5 a) si scrivano a e b in base dieci; b) si scriva

Dettagli

SERVIZIO NAZIONALE DI VALUTAZIONE 2010 11

SERVIZIO NAZIONALE DI VALUTAZIONE 2010 11 SERVIZIO NAZIONALE DI VALUTAZIONE 2010 11 Rapporto tecnico sulle caratteristiche delle prove INVALSI 2011 Scuola secondaria di secondo grado classe II MATEMATICA Domanda D1 item a D1. Nella tabella che

Dettagli

Matematica Discreta 2005 Esercizi di preparazione

Matematica Discreta 2005 Esercizi di preparazione Matematica Discreta 2005 Esercizi di preparazione Esercizio 1. Supponiamo di avere un rettangolo di cartone di dimensioni intere n e m e di tagliarlo successivamente secondo la seguente regola: togliamo

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 15 marzo 2001 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta superiore

Kangourou Italia Gara del 15 marzo 2001 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta superiore Kangourou Italia Gara del 1 marzo 001 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta superiore Regole:! La prova è individuale. E vietato l uso di calcolatrici di qualunque tipo.! Vi è una sola risposta

Dettagli

3 IL CRUCIVERBA NUMERICO Trova i numeri e inseriscili nel cruciverba (una cifra in ogni casella). Buon divertimento!

3 IL CRUCIVERBA NUMERICO Trova i numeri e inseriscili nel cruciverba (una cifra in ogni casella). Buon divertimento! GIOCHI MATEMATICI 1 I PALLONCINI NUMERICI Inserisci nei palloncini i numeri da 1 a 6 in modo che la somma su ogni lato sia uguale a 10. GIOCHI MATEMATICI 2 IL QUADRATO NUMERICO Disponi i numeri da 1 a

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 15 marzo 2007 Categoria Ecolier Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria

Kangourou Italia Gara del 15 marzo 2007 Categoria Ecolier Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria Testi_07.qxp 16-04-2007 12:02 Pagina 5 Kangourou Italia Gara del 15 marzo 2007 Categoria Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria I quesiti dal N. 1 al N. 8 valgono 3 punti ciascuno 1. Osserva

Dettagli

I PROBLEMI ALGEBRICI

I PROBLEMI ALGEBRICI I PROBLEMI ALGEBRICI La risoluzione di problemi è una delle attività fondamentali della matematica. Una grande quantità di problemi è risolubile mediante un modello algebrico costituito da equazioni e

Dettagli

MATEMATICA 2001. p = 4/6 = 2/3; q = 1-2/3 = 1/3. La risposta corretta è quindi la E).

MATEMATICA 2001. p = 4/6 = 2/3; q = 1-2/3 = 1/3. La risposta corretta è quindi la E). MATEMATICA 2001 66. Quale fra le seguenti affermazioni è sbagliata? A) Tutte le funzioni ammettono la funzione inversa B) Una funzione dispari è simmetrica rispetto all origine C) Una funzione pari è simmetrica

Dettagli

Terza Edizione Giochi di Achille (13-12-07) - Olimpiadi di Matematica Soluzioni Categoria M1 (Alunni di prima media)

Terza Edizione Giochi di Achille (13-12-07) - Olimpiadi di Matematica Soluzioni Categoria M1 (Alunni di prima media) Il Responsabile coordinatore dei giochi: Prof. Agostino Zappacosta Chieti tel. 087 65843 (cell.: 340 47 47 95) e-mail:agostino_zappacosta@libero.it Terza Edizione Giochi di Achille (3--07) - Olimpiadi

Dettagli

TEST INVALSI DI MATEMATICA PER LE CLASSI SECONDE (a.s. 2010-2011)

TEST INVALSI DI MATEMATICA PER LE CLASSI SECONDE (a.s. 2010-2011) TEST INVALSI DI MATEMATICA PER LE CLASSI SECONDE (a.s. 2010-2011) D1. Nella tabella che vedi sono riportati i dati relativi alla distribuzione di alunni e insegnanti nella scuola secondaria di primo grado

Dettagli

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2012 2013 PROVA DI MATEMATICA. Scuola primaria. Classe Quinta Fascicolo 1

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2012 2013 PROVA DI MATEMATICA. Scuola primaria. Classe Quinta Fascicolo 1 Prova di MateMatica - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2012 2013 PROVA DI MATEMATICA Scuola primaria Classe Quinta Fascicolo 1 Spazio per l etichetta autoadesiva

Dettagli

CAM Measure Manuale d utilizzo

CAM Measure Manuale d utilizzo CAM Measure Manuale d utilizzo Per tutti quelli che vogliono misurare con un telefonino! App scritta da Adriano, per maggiori informazioni, visita: http://ovi.petrucci.ch Introduzione... 2 Calibrazione

Dettagli

ESAME DI STATO 2002 SECONDA PROVA SCRITTA PER IL LICEO SCIENTIFICO DI ORDINAMENTO

ESAME DI STATO 2002 SECONDA PROVA SCRITTA PER IL LICEO SCIENTIFICO DI ORDINAMENTO ARCHIMEDE 4/ 97 ESAME DI STATO SECONDA PROVA SCRITTA PER IL LICEO SCIENTIFICO DI ORDINAMENTO Il candidato risolva uno dei due problemi e 5 dei quesiti in cui si articola il questionario. PROBLEMA In un

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 18 marzo 2004 Categoria Benjamin Per studenti di prima o seconda media. I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno

Kangourou Italia Gara del 18 marzo 2004 Categoria Benjamin Per studenti di prima o seconda media. I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno 9-14-.qxd 22/02/2004 16.53 Pagina 10 Kangourou Italia Gara del 18 marzo 2004 Categoria Per studenti di prima o seconda media I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno 1. (10 x 100) x (20 x 80)

Dettagli

Probabilità e Statistica Esercitazioni. a.a. 2006/2007

Probabilità e Statistica Esercitazioni. a.a. 2006/2007 Probabilità e Statistica Esercitazioni a.a. 2006/2007 C.d.L.: Ingegneria per l Ambiente ed il Territorio, Ingegneria Civile, Ingegneria Gestionale, Ingegneria dell Informazione C.d.L.S.: Ingegneria Civile

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 18 marzo 2004 Categoria Cadet Per studenti di terza media o prima superiore

Kangourou Italia Gara del 18 marzo 2004 Categoria Cadet Per studenti di terza media o prima superiore 15-20-.qxd 22/02/2004 22.51 Pagina 16 Kangourou Italia Gara del 18 marzo 2004 Categoria Per studenti di terza media o prima superiore I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno 1. Qual è il risultato

Dettagli

Gilda Flaccavento Romano. Quaderno. studente. per lo

Gilda Flaccavento Romano. Quaderno. studente. per lo Gilda Flaccavento Romano Quaderno per lo studente indice esercizi di recupero I numeri relativi 6 Il calcolo letterale 8 Equazioni e disequazioni 11 La risoluzione algebrica dei problemi 13 La statistica

Dettagli

Syllabus delle conoscenze per il modulo: matematica. Esempi di domande

Syllabus delle conoscenze per il modulo: matematica. Esempi di domande Syllabus delle conoscenze per il modulo: matematica Esempi di domande Nelle pagine che seguono sono riportati, come esempio, quindici quesiti proposti nel 2008/09. Le risposte corrette (che si consiglia

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ESAME DI STATO. Anno Scolastico 2013 2014 PROVA NAZIONALE

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ESAME DI STATO. Anno Scolastico 2013 2014 PROVA NAZIONALE Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ESAME DI STATO Anno Scolastico 2013 2014 Prova di Matematica - Fascicolo 1 PROVA NAZIONALE Prova di Matematica Scuola Secondaria di primo grado

Dettagli

Esercizi di Probabilità e statistica. Francesco Caravenna Paolo Dai Pra

Esercizi di Probabilità e statistica. Francesco Caravenna Paolo Dai Pra Esercizi di Probabilità e statistica Francesco Caravenna Paolo Dai Pra Capitolo 1 Spazi di probabilità discreti 1.1 Proprietà fondamentali Esercizio 1 Esprimere ciascuno dei seguenti eventi in termini

Dettagli

Tra questi il più conosciuto è il sudoku.

Tra questi il più conosciuto è il sudoku. I giochi logici sono una particolare categoria di giochi a griglia. Tra questi il più conosciuto è il sudoku. Sono giochi adatti a tutti perché non richiedono conoscenze matematiche avanzate ma buone doti

Dettagli

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2006 2007 PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria di II grado. Classe Terza Tipo A. Codici. Scuola:...

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2006 2007 PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria di II grado. Classe Terza Tipo A. Codici. Scuola:... Ministero della Pubblica Istruzione Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2006 2007 PROVA DI MATEMATICA Scuola Secondaria di II grado Classe Terza Tipo A Codici Scuola:..... Classe:.. Studente:.

Dettagli

Dipartimento di Scienze Biomediche, Sperimentali e Cliniche «Mario Serio»

Dipartimento di Scienze Biomediche, Sperimentali e Cliniche «Mario Serio» PRECORSO 2014 Problemi di Matematica Giovanni Romano Dipartimento di Scienze Biomediche, Sperimentali e Cliniche «Mario Serio» PRECORSO 2014: ciclo formativo di orientamento alle prove di ammissione ai

Dettagli

2. NUMERO DA INDOVINARE

2. NUMERO DA INDOVINARE 1. L ASINO DI TOBIA (Cat. 3) Tobia è andato in paese ed ha acquistato 6 sacchi di provviste. Li vuole trasportare con il suo asino fino alla sua casa sulla cima del monte. Ecco i sacchi di provviste sui

Dettagli

Una sperimentazione. Probabilità. Una previsione. Calcolo delle probabilità. Nonostante ciò, è possibile dire qualcosa.

Una sperimentazione. Probabilità. Una previsione. Calcolo delle probabilità. Nonostante ciò, è possibile dire qualcosa. Una sperimentazione Probabilità Si sta sperimentando l efficacia di un nuovo farmaco per il morbo di Parkinson. Duemila pazienti partecipano alla sperimentazione: metà di essi vengono trattati con il nuovo

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Secondaria di II grado - Classe Seconda

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Secondaria di II grado - Classe Seconda PROVA DI MATEMATICA - Scuola Secondaria di II grado - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Secondaria di II grado Classe Seconda Spazio per

Dettagli

Esercizi di Probabilità e Statistica

Esercizi di Probabilità e Statistica Esercizi di Probabilità e Statistica Samuel Rota Bulò 19 marzo 2007 Spazi di probabilità finiti e uniformi Esercizio 1 Un urna contiene due palle nere e una rossa. Una seconda urna ne contiene una bianca

Dettagli

Laboratorio Da Euclide ai pannelli solari piegando la carta

Laboratorio Da Euclide ai pannelli solari piegando la carta Summer School La matematica incontra le altre Scienze San Pellegrino Terme 8 9-10 Settembre 2014 Laboratorio Da Euclide ai pannelli solari piegando la carta I Parte : Relazioni tra tetraedro regolare e

Dettagli

Archimede 1 2009 BORSE 2008 DELL ISTITUTO NAZIONALE DI ALTA MATEMATICA

Archimede 1 2009 BORSE 2008 DELL ISTITUTO NAZIONALE DI ALTA MATEMATICA ARTICOLO Archimede 1 009 BORSE 008 DELL ISTITUTO NAZIONALE DI ALTA MATEMATICA Si è svolto il 9 settembre 008 il consueto concorso per l assegnazione di 40 borse di studio a studenti che si immatricolino

Dettagli

ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO 2004

ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO 2004 ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO 004 Il candidato risolva uno dei due problemi e 5 dei 10 quesiti in cui si articola il questionario. PROBLEMA 1 Sia f la funzione definita da: f

Dettagli

Gli automobilisti che precedono l autoambulanza vedono riflessa nello specchietto retrovisore la scritta:

Gli automobilisti che precedono l autoambulanza vedono riflessa nello specchietto retrovisore la scritta: PROVA INVALSI 2012-2013 Soluzioni D1 - A Osserva la seguente fotografia: Gli automobilisti che precedono l autoambulanza vedono riflessa nello specchietto retrovisore la scritta: Se la parola "AMBULANZA"

Dettagli

FINALE ITALIANA 1998. 16 maggio 1998 - Università Bocconi

FINALE ITALIANA 1998. 16 maggio 1998 - Università Bocconi FINALE ITALIANA 1998 16 maggio 1998 - Università Bocconi 1. UN PROBLEMA TURCO Scrivere le quattro cifre del numero 1998 nelle caselle sottostanti in modo che il risultato delle operazioni indicate sia

Dettagli

La sezione di Matematica della prova nazionale

La sezione di Matematica della prova nazionale La sezione di Matematica della prova nazionale Giorgio Bolondi Roma, 18 aprile 2008 Presentazione Prova Nazionale 1 Cosa può valutare? I diversi processi valutativi messi in atto dall insegnante accompagnano

Dettagli

ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO SPERIMENTALE P.N.I. 2008

ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO SPERIMENTALE P.N.I. 2008 PRVA SPERIMENTALE P.N.I. 8 ESAME DI STAT DI LICE SCIENTIFIC CRS SPERIMENTALE P.N.I. 8 Il candidato risolva uno dei due problemi e 5 dei quesiti in cui si articola il questionario. PRBLEMA Nel piano riferito

Dettagli

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2006 2007 PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria di II grado. Classe Terza Tipo A. Codici. Scuola:...

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2006 2007 PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria di II grado. Classe Terza Tipo A. Codici. Scuola:... Ministero della Pubblica Istruzione Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2006 2007 PROVA DI MATEMATICA Scuola Secondaria di II grado Classe Terza Tipo A Codici Scuola:..... Classe:.. Studente:.

Dettagli

UNA LEZIONE SUI NUMERI PRIMI: NASCE LA RITABELLA

UNA LEZIONE SUI NUMERI PRIMI: NASCE LA RITABELLA UNA LEZIONE SUI NUMERI PRIMI: NASCE LA RITABELLA Tutti gli anni, affrontando l argomento della divisibilità, trovavo utile far lavorare gli alunni sul Crivello di Eratostene. Presentavo ai ragazzi una

Dettagli

Probabilità e Statistica Esercitazioni. a.a. 2009/2010. C.d.L.S.: Ingegneria Civile-Architettonico, Ingegneria Civile-Strutturistico.

Probabilità e Statistica Esercitazioni. a.a. 2009/2010. C.d.L.S.: Ingegneria Civile-Architettonico, Ingegneria Civile-Strutturistico. Probabilità e Statistica Esercitazioni a.a. 2009/2010 C.d.L.S.: Ingegneria Civile-Architettonico, Ingegneria Civile-Strutturistico Probabilità Ines Campa e Marco Longhi Probabilità e Statistica - Esercitazioni

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 20 marzo 2003 Categoria Cadet Per studenti di terza media o prima superiore

Kangourou Italia Gara del 20 marzo 2003 Categoria Cadet Per studenti di terza media o prima superiore 15-20-.qxd 29/03/2003 8.22 Pagina 16 Kangourou Italia Gara del 20 marzo 2003 Categoria Per studenti di terza media o prima superiore I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno 1. Quale dei seguenti

Dettagli

Svolgimento della prova

Svolgimento della prova Svolgimento della prova D1. Il seguente grafico rappresenta la distribuzione dei lavoratori precari in Italia suddivisi per età nell anno 2012. a. Quanti sono in totale i precari? A. Circa due milioni

Dettagli

8. Qual è la probabilità di estrarre da un mazzo di 40 carte napoletane una figura?

8. Qual è la probabilità di estrarre da un mazzo di 40 carte napoletane una figura? www.matematicamente.it Probabilità 1 Calcolo delle probabilità Cognome e nome: Classe Data 1. Quali affermazioni sono vere? A. Un evento impossibile ha probabilità 1 B. Un vento certo ha probabilità 0

Dettagli

IGiochidiArchimede-GaraTriennio 22 novembre 2006

IGiochidiArchimede-GaraTriennio 22 novembre 2006 PROGTTO OLIMPII I MTMTI U.M.I. UNION MTMTI ITLIN SUOL NORML SUPRIOR IGiochidirchimede-GaraTriennio novembre 006 1) La prova consiste di 5 problemi; ogni domanda è seguita da cinquerisposteindicate con

Dettagli

ESERCIZI DI CALCOLO COMBINATORIO

ESERCIZI DI CALCOLO COMBINATORIO ESERCIZI DI CALCOLO COMBINATORIO 1. Calcolare il numero degli anagrammi che possono essere formati con le lettere della parola Amore. [120] 2. Quante partite di poker diverse possono essere giocate da

Dettagli

(concetto classico di probabilità)

(concetto classico di probabilità) Probabilità matematica (concetto classico di probabilità) Teoria ed esempi Introduzione Il calcolo delle probabilità è la parte della matematica che si occupa di prevedere, sulla base di regole e leggi

Dettagli

14. Sia p il più grande numero primo che divide 251001. Allora: A 150 p 199 B 100 p 149 C p 99 D 200 p 249 E 250 p 299 F p 300

14. Sia p il più grande numero primo che divide 251001. Allora: A 150 p 199 B 100 p 149 C p 99 D 200 p 249 E 250 p 299 F p 300 Unione Matematica Italiana Scuola Normale Superiore Ministero della Pubblica Istruzione Gara Nazionale lassi Prime 013 Problemi Nella lista che segue la risposta corretta è sempre la vviamente, nelle 36

Dettagli

Prova di Matematica. www.matematicamente.it Prove Invalsi Secondaria di primo grado classe III 2009-2010

Prova di Matematica. www.matematicamente.it Prove Invalsi Secondaria di primo grado classe III 2009-2010 Prova di Matematica D. Su una confezione di succo di frutta da 250 ml trovi le seguenti informazioni nutrizionali: INFORMAZIONI NUTRIZIONALI Valori medi per 00 ml Valore energetico 54 Kcal 228 kj Proteine

Dettagli

Le applicazioni degli integrali al calcolo di aree e volumi nelle prove di maturità

Le applicazioni degli integrali al calcolo di aree e volumi nelle prove di maturità Le applicazioni degli integrali al calcolo di aree e volumi nelle prove di maturità Angelo Ambrisi Ne plus ultra. Non si va oltre! Gli integrali costituiscono le colonne d Ercole dell insegnamento della

Dettagli

Geometria analitica di base (prima parte)

Geometria analitica di base (prima parte) SAPERE Al termine di questo capitolo, avrai appreso: come fissare un sistema di riferimento cartesiano ortogonale il significato di equazione di una retta il significato di coefficiente angolare di una

Dettagli

Categoria Student Per studenti degli ultimi due anni della scuola secondaria di secondo grado

Categoria Student Per studenti degli ultimi due anni della scuola secondaria di secondo grado Categoria Student Per studenti degli ultimi due anni della scuola secondaria di secondo grado. Risposta A). Il triangolo ABC ha la stessa altezza del triangolo AOB ma base di lunghezza doppia (il diametro

Dettagli

Soluzioni Categoria Sup-T (Alunni Triennio Scuole Superiori)

Soluzioni Categoria Sup-T (Alunni Triennio Scuole Superiori) Il Responsabile coordinatore dei giochi: Prof. Agostino Zappacosta Chieti tel. 0871 65843 (cell.: 340 47 47 952) e-mail: agostino_zappacosta@libero.it Quinta Edizione Giochi di Achille e la tartaruga Giochi

Dettagli

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2012 2013 PROVA DI MATEMATICA. Scuola secondaria di II grado. Classe Seconda Fascicolo 1

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2012 2013 PROVA DI MATEMATICA. Scuola secondaria di II grado. Classe Seconda Fascicolo 1 PROVA DI MATEMATICA - Scuola Secondaria di II grado - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2012 2013 PROVA DI MATEMATICA Scuola secondaria di II grado Classe Seconda Fascicolo

Dettagli

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2012 2013 PROVA DI MATEMATICA. Scuola secondaria di II grado. Classe Seconda Fascicolo 5

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2012 2013 PROVA DI MATEMATICA. Scuola secondaria di II grado. Classe Seconda Fascicolo 5 Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2012 2013 PROVA DI MATEMATICA Scuola secondaria di II grado Classe Seconda Fascicolo 5 Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI Troverai nel fascicolo

Dettagli

BORSE 2006/2007 DELL ISTITUTO NAZIONALE DI ALTA MATEMATICA

BORSE 2006/2007 DELL ISTITUTO NAZIONALE DI ALTA MATEMATICA rchimede ORSE 2006/ DELL ISTITUTO NZIONLE DI LT MTEMTI ome ormai è tradizione, anche per il 2006/ l INdM ha assegnato 40 borse di studio a studenti meritevoli immatricolati al corso di Laurea in Matematica.

Dettagli

Fibonacci s project. La matematica che non si vede. Marco Moscatelli

Fibonacci s project. La matematica che non si vede. Marco Moscatelli Fibonacci s project La matematica che non si vede Marco Moscatelli Quale di questi rettangoli è il più bello? Test dei rettangoli Test dei rettangoli Nel rettangolo che avete scelto, ci guardereste un

Dettagli

Esercizi di calcolo combinatorio

Esercizi di calcolo combinatorio CORSO DI CALCOLO DELLE PROBABILITÀ E STATISTICA Esercizi di calcolo combinatorio Nota: Alcuni esercizi sono tradotti, più o meno fedelmente, dal libro A first course in probability di Sheldon Ross, quinta

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

1 Probabilità. 1.1 Primi esercizi di probabilità con l uso del calcolo combinatorio

1 Probabilità. 1.1 Primi esercizi di probabilità con l uso del calcolo combinatorio Indice 1 Probabilità 1 1.1 Primi esercizi di probabilità con l uso del calcolo combinatorio.. 1 1.2 Probabilità condizionata, indipendenza e teorema di Bayes.... 2 1 Probabilità 1.1 Primi esercizi di probabilità

Dettagli

I numeri che si ottengono successivamente sono 98-2 = 96 4 = 92 8 = 84 16 = 68 32 = 36 e ci si ferma perché non possibile togliere 64

I numeri che si ottengono successivamente sono 98-2 = 96 4 = 92 8 = 84 16 = 68 32 = 36 e ci si ferma perché non possibile togliere 64 Problemini e indovinelli 2 Le palline da tennis In uno scatolone ci sono dei tubi che contengono ciascuno 4 palline da tennis.approfittando di una offerta speciale puoi acquistare 4 tubi spendendo 20.

Dettagli

Statistica 1. Esercitazioni. Dott. Luigi Augugliaro 1. Università di Palermo

Statistica 1. Esercitazioni. Dott. Luigi Augugliaro 1. Università di Palermo Statistica 1 Esercitazioni Dott. 1 1 Dipartimento di Scienze Statistiche e Matematiche S. Vianelli, Università di Palermo ricevimento: lunedì ore 15-17 mercoledì ore 15-17 e-mail: luigi.augugliaro@unipa.it

Dettagli

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2009 2010 PROVA DI MATEMATICA. Scuola secondaria di primo grado. Classe Prima

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2009 2010 PROVA DI MATEMATICA. Scuola secondaria di primo grado. Classe Prima Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca INVALSI Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione PROVA DI MATEMATICA - Scuola Secondaria di I

Dettagli

ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO SPERIMENTALE P.N.I. 2004 Sessione straordinaria

ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO SPERIMENTALE P.N.I. 2004 Sessione straordinaria ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO SPERIMENTALE P.N.I. 004 Sessione straordinaria Il candidato risolva uno dei due problemi e 5 dei 0 quesiti in cui si articola il questionario. PROBLEMA In un piano

Dettagli

IL PASSAGGIO DAL CIRCUITO ESTERNO A QUELLO INTERNO. INTRODUZIONE Dedico questo gioco a tutti gli immigrati del mondo intero.

IL PASSAGGIO DAL CIRCUITO ESTERNO A QUELLO INTERNO. INTRODUZIONE Dedico questo gioco a tutti gli immigrati del mondo intero. INTRODUZIONE Dedico questo gioco a tutti gli immigrati del mondo intero. Lo scopo di questo gioco è di avvicinare la cittadinanza al mondo dell immigrazione. Fare capire alle poche persone che non hanno

Dettagli

Università degli Studi di Verona Corsi di Laurea in Matematica Applicata, Informatica e Informatica Multimediale. Test di autovalutazione (matematica)

Università degli Studi di Verona Corsi di Laurea in Matematica Applicata, Informatica e Informatica Multimediale. Test di autovalutazione (matematica) Università degli Studi di Verona Corsi di Laurea in Matematica Applicata, Informatica e Informatica Multimediale Test di autovalutazione (matematica) 1. Eseguendo la divisione con resto di 3437 per 225

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

ESAME DI STATO 2010 SECONDA PROVA SCRITTA PER IL LICEO SCIENTIFICO DI ORDINAMENTO

ESAME DI STATO 2010 SECONDA PROVA SCRITTA PER IL LICEO SCIENTIFICO DI ORDINAMENTO Archimede ESAME DI STATO SECONDA PROVA SCRITTA PER IL LICEO SCIENTIFICO DI ORDINAMENTO ARTICOLO Il candidato risolva uno dei due problemi e risponda a 5 quesiti del questionario. Sia ABCD un quadrato di

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 21 marzo 2013 Categoria Junior Per studenti di seconda e terza della secondaria di secondo grado

Kangourou Italia Gara del 21 marzo 2013 Categoria Junior Per studenti di seconda e terza della secondaria di secondo grado Kangourou Italia Gara del 21 marzo 2013 Categoria Junior Per studenti di seconda e terza della secondaria di secondo grado I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno 1. Il numero 200013 2013

Dettagli

MODULO 1 Le grandezze fisiche

MODULO 1 Le grandezze fisiche MODULO 1 Le grandezze fisiche Quante volte, ogni giorno, utilizziamo il metro, i secondi, i kilogrammi Ma forse non sappiamo quante menti di uomini ingegnosi hanno dato un senso a quei simboli per noi

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

8.9 CREARE UNA TABELLA PIVOT

8.9 CREARE UNA TABELLA PIVOT 8.9 CREARE UNA TABELLA PIVOT Utilizziamo la tabella del foglio di Excel Consumo di energia elettrica in Italia del progetto Aggiungere subtotali a una tabella di dati, per creare una Tabella pivot: essa

Dettagli

STATISTICA Lezioni ed esercizi

STATISTICA Lezioni ed esercizi Università di Torino QUADERNI DIDATTICI del Dipartimento di Matematica MARIA GARETTO STATISTICA Lezioni ed esercizi Corso di Laurea in Biotecnologie A.A. 00/00 Quaderno # Novembre 00 M. Garetto - Statistica

Dettagli

Probabilità discreta

Probabilità discreta Probabilità discreta Daniele A. Gewurz 1 Che probabilità c è che succeda...? Una delle applicazioni della combinatoria è nel calcolo di probabilità discrete. Quando abbiamo a che fare con un fenomeno che

Dettagli

schema riassuntivo del corso di excel 2007 avanzato

schema riassuntivo del corso di excel 2007 avanzato corso di avanzato Materiale prodotto da Domenico Saggese unicamente come supporto per i suoi corsi. E lecito trattenerne una copia per uso personale; non è autorizzato alcun uso commerciale o in corsi

Dettagli

Guida rapida - versione Web e Tablet

Guida rapida - versione Web e Tablet Guida rapida - versione Web e Tablet Cos è GeoGebra? Un pacchetto completo di software di matematica dinamica Dedicato all apprendimento e all insegnamento a qualsiasi livello scolastico Gestisce interattivamente

Dettagli

TEORIA DELLA PROBABILITÀ I

TEORIA DELLA PROBABILITÀ I TEORIA DELLA PROBABILITÀ I Dipartimento di Matematica ITIS V.Volterra San Donà di Piave Versione [2015-16] Indice 1 Probabilità 1 1.1 Introduzione............................................ 1 1.2 Eventi...............................................

Dettagli

TEST DELL'ABILITA' PRATICA DEL RAGIONAMENTO GLOBALE

TEST DELL'ABILITA' PRATICA DEL RAGIONAMENTO GLOBALE TEST DELL'ABILITA' PRATICA DEL RAGIONAMENTO GLOBALE COPYRIGHT 2008 PROCTER & GAMBLE CINCINNATI, OH 45202 U.S.A. AVVERTENZA: Tutti i diritti riservati. Questo opuscolo non può essere riprodotto in alcun

Dettagli

Vincere a testa o croce

Vincere a testa o croce Vincere a testa o croce Liceo B. Russell - Cles (TN) Classe 3D Insegnante di riferimento: Claretta Carrara Ricercatrice: Ester Dalvit Partecipanti: Alessio, Christian, Carlo, Daniele, Elena, Filippo, Ilaria,

Dettagli

Un po di giochi. Prof. Giorgio Bolondi Università degli Studi di Bologna ForMATH project. Giorgio Bolondi

Un po di giochi. Prof. Giorgio Bolondi Università degli Studi di Bologna ForMATH project. Giorgio Bolondi Un po di giochi Prof. Università degli Studi di Bologna ForMATH project Palline, pallette e pallone (per le classi III, IV e V). Gabriele è molto orgoglioso della sua collezione di palle rimbalzine; ne

Dettagli

UNIONE MATEMATICA ITALIANA. C. I. I. M. Commissione Italiana per l'insegnamento della Matematica

UNIONE MATEMATICA ITALIANA. C. I. I. M. Commissione Italiana per l'insegnamento della Matematica UNIONE MATEMATICA ITALIANA C. I. I. M. Commissione Italiana per l'insegnamento della Matematica ESEMPI DI TERZE PROVE per il NUOVO ESAME DI STATO LA COMPONENTE MATEMATICA ISTITUTO MAGISTRALE Tipologia

Dettagli

LUdeS Informatica 2 EXCEL. Prima parte AA 2013/2014

LUdeS Informatica 2 EXCEL. Prima parte AA 2013/2014 LUdeS Informatica 2 EXCEL Prima parte AA 2013/2014 COS E EXCEL? Microsoft Excel è uno dei fogli elettronici più potenti e completi operanti nell'ambiente Windows. Un foglio elettronico è un programma che

Dettagli

ESAME DI STATO PROVA NAZIONALE

ESAME DI STATO PROVA NAZIONALE Ministero della Pubblica Istruzione ESAME DI STATO Anno Scolastico 2007 2008 PROVA NAZIONALE Scuola Secondaria di I grado Classe Terza Classe:.. Studente:. Fascicolo 1 Istituto Nazionale per la Valutazione

Dettagli

Archimede BORSE DI STUDIO INDAM 2003

Archimede BORSE DI STUDIO INDAM 2003 1 2004 Archimede BORSE DI STUDIO INDAM 2003 ARTICOLO UN PREMIO PER GLI STUDENTI DI MATEMATICA Anche per il 2003-2004, l INdAM ha assegnato 50 borse di studio ad alcuni dei migliori studenti immatricolati

Dettagli

Piega, ripiega e... spiega. Laboratori sulla matematica con il foglio di carta

Piega, ripiega e... spiega. Laboratori sulla matematica con il foglio di carta Piega, ripiega e... spiega Laboratori sulla matematica con il foglio di carta Tutto comincia con un... Tutto comincia con un quadrato! Tutto comincia con un quadrato! Osserviamo: Trovate delle linee? I

Dettagli

I quesiti dal 2008 al 2012 a cura di Daniela Valenti

I quesiti dal 2008 al 2012 a cura di Daniela Valenti I quesiti dal 2008 al 2012 a cura di Daniela Valenti Geometria del piano e dello spazio, trigonometria [2008, ORD] Si consideri la seguente proposizione: Se due solidi hanno uguale volume, allora, tagliati

Dettagli

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE Si tratta di un software appartenente alla categoria dei fogli di calcolo: con essi si intendono veri e propri fogli elettronici, ciascuno dei quali è diviso in righe e colonne,

Dettagli

STUDIO ESTIVO IN PREPARAZIONE ALLA SCUOLA SUPERIORE

STUDIO ESTIVO IN PREPARAZIONE ALLA SCUOLA SUPERIORE www.istitutocalabrese.vr.it e-mail vris@istruzione.it www.liceoprimolevi.it STUDIO ESTIVO IN PREPARAZIONE ALLA SCUOLA SUPERIORE Gli insegnanti di matematica delle Scuole Medie di BUSSOLENGO CAPRINO VERONESE

Dettagli

Corsi di Informatica per Anziane e Anziani. Excel V1.0, 09/11/2012. Bruno Boni Castagnetti, Nicoletta Giorda, Franco Marra

Corsi di Informatica per Anziane e Anziani. Excel V1.0, 09/11/2012. Bruno Boni Castagnetti, Nicoletta Giorda, Franco Marra Sindacato Pensionati Corsi di Informatica per Anziane e Anziani Excel V1.0, 09/11/2012 Bruno Boni Castagnetti, Nicoletta Giorda, Franco Marra EXCEL Premessa Due parole su EXCEL Applicazioni di EXCEL Imparare

Dettagli