Come vincere il più grande torneo di poker online in Italia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Come vincere il più grande torneo di poker online in Italia"

Transcript

1 COME VINCERLO

2 speciale sunday million Come vincere il più grande torneo di poker online in Italia di Marco Fava e Simone Salvarani Ritorna sui tavoli di PokerStars il torneo con il garantito più alto mai visto nel poker online italiano. Il 30 settembre potremo partecipare al secondo appuntamento targato PokerStars.it con il Sunday Million. Già ad aprile il torneo da un milione di euro garantiti aveva riscosso un successo memorabile, con un montepremi che ha raggiunto la cifra record di grazie ai player ai nastri di partenza, dai qualificati con i freeroll online fino ai più forti giocatori live e online italiani. Abbiamo cercato di raccogliere alcuni utili consigli per affrontare al meglio questo torneo storico, e lo abbiamo fatto con Luca Moschitta (del Team Pro Online di PokerStars, autore di parecchi risultati importanti online e live tra cui il runner up all IPT di Nova Gorica della scorsa stagione) e Stefano Avanhelsing Serafini (poker coach di MTT su italiapokerforum.com, con alle spalle diversi successi online) 2 POKER SPORTIVO SETTEMBRE 2012

3 1 GIORNO DI GARA Dalle fasi iniziali fino alla scoppio della bolla Il primo giorno di gara, il torneo è iniziato e i bui bassi ci permettono di essere particolarmente deep in questa fase. Possiamo dunque scegliere sia la strada loose, per cercare di accrescere fin da subito il nostro stack, sia quella della prudenza, aspettando la mano buona per non correre troppi rischi ora che c è molto da perdere e, spesso, poco da guadagnare nel piatto. Ma la giornata è lunga e presto si arriverà alla fatidica zona bolla, sperando di essere riusciti in quel momento ad accumulare sufficiente stack per affrontarla al meglio (se così non fosse vedremo come affrontare quella fase critica anche in condizioni di short stack). Early Stage Cominciamo con la prima fase del torneo, con i bui bassi e la nostra dotazione iniziale di chip più o meno intatta. MOSCHITTA Il Sunday Million, ma anche il Sunday Special, è un torneo con una struttura molto lunga e ben strutturata. In tornei come questi non c è l estrema necessità di spingere fin dall inizio. I bui sono bassi e possiamo permetterci di aspettare senza problemi. Inoltre, in tornei come questi, con un field di 2.000/ partecipanti, ci saranno sempre tanti qualificati e giocatori occasionali al tavolo. Giocherò molto chiuso all inizio, studiando i miei avversari al tavolo e cercando di difendere ed estrarre valore da mani forti. Una volta che in campo entreranno le ante, modificherò la mia strategia. A meno che non sia stato spostato di tavolo, avrò a quel punto un po di hand history sui miei avversari. Potrò incominciare a cercare di rubare preflop in posizione, oppure aprire in zona bottone sui giocatori che di solito non difendono i bui. In questa fase, è importante mantenere il proprio stack con un fattore M maggiore di 15. SERAFINI Il bello (per altri il brutto) di tornei speciali come il Million è una struttura davvero invidiabile, spesso introvabile anche sulle.com. Si parte con 20k di stack a bui che crescono ogni 20 minuti. Dovrebbe ragionevolmente essere uno degli mtt più giocabili mai visti online. Partendo così deep, non esiste un unica strategia corretta da adottare. Si può scegliere di aggredire infinitamente in questa fase, giocando davvero molto loose, aprendo molte mani, 3bettando frequentemente in position, isolando i fish, eccetera. Oppure si può adottare un approccio molto più chiuso (raccomandabile ovviamente per i giocatori meno esperti) senza per questo rinunciare a entrare profittevolmente nei tanti piatti multiway che si verranno a creare, sfruttando al meglio le mani forti che ci vengono date. Il torneo sarà estremamente lungo, perciò raddoppiare lo stack all inizio aumenterà in maniera marginale la nostra equità. Metterle tutte in spot marginali non è consigliabile in questa fase iniziale. Middle Stage e Zona Bolla Verso la fine della prima giornata di gara, arriveremo probabilmente in quella che è una fase molto delicata del torneo, la zona bolla e le fasi immediatamente successive. A questo punto il nostro stack potrà variare da deep (se saremo stati bravi e avremo avuto fortuna fino a quel momento), trouble (se saremo intorno all average o poco meno) o purtroppo short (nel caso invece qualcosa sia andato storto e ci troviamo con pochi bui davanti). Analizziamo i due momenti salienti e generalmente più difficili da gestire, quello immediatamente prima dei premi e tutta la fase successiva. SETTEMBRE 2012 POKER SPORTIVO 3

4 speciale sunday million Fase Prebolla Deep Stack Se ci troviamo in questa fase del torneo e ci troviamo davanti una montagna di chip l unica cosa da fare è: spingere! Quando mi trovo in questa situazione gioco quasi senza vedere le carte. Openraiso quasi 100% in qualsiasi posizione, rilancio e tribetto soprattutto giocatori money scared e con larga fold equity. Occhio a non imbarcarsi in sanguinose guerre con altri deep stack al tavolo. Se sono money scared sarà un ottima mossa giocare contro loro, se non lo sono saranno gli unici che possono distruggere il nostro stack, quindi prendete le giuste misure. Essere deep nella fase della bolla permette ai player più esperti di far valere le proprie chip nei confronti degli stack medi e (in questi casi dove molti giocano esclusivamente per l itm) anche degli short. Si possono aprire molte più mani, raise-foldare spesso quando lo riteniamo profittevole e 3bettare in position gli stack medi mettendoli in difficoltà. Banalmente, se ci troviamo da bottone con i blind ultrachiusi compresi tra 15x e 20x possiamo aprire praticamente any two cards facendo profit. Fondamentale rimane non buttare chip in spot marginali, ma questo vale sempre anche per gli stack medi (ancor più per gli short): usare una porzione piccola del proprio stack per mettere pressione e costringere gli altri a prender decisioni difficili è senza dubbio il modo migliore per affrontare questa fase. Trouble Stack Openraiserò molto aperto sui bui dei giocatori che si sono chiusi per via della bolla. Imposterò il mio gioco in base al tavolo. Se avrò un tavolo molto aggressivo, cercherò di limitarmi a giocare gli spot giusti contro i giocatori giusti. Se il tavolo è molto chiuso, potrò creare un po più di azione. Essere in bolla con stack compreso tra 20x e 30x è molto delicato. Come detto sopra, buttare chip in spot marginali equivale a suicidarsi. Lo stack in questa fase va assolutamente preservato e ci costringe a giocare molto tight; non c è più spazio per 3bet/fold in resteal né per aprire light da early position e così via. Non bisogna mai scontrarsi con i big stack senza avere una mano fortissima, infatti il bubble factor in mtt come questo è piuttosto alto quando ci si va a scontrare con un player che ha molte più chip di noi. Short Stack Con questo stack in questa fase, mai openraisare se non si hanno carte con cui si chiamerà l all-in. Mai andarsi a comprare i flop. All-in o fold mode preflop. Il nostro obbiettivo è cercare di entrare a premio o se ci troviamo una monster in mano spingere all-in preflop e trovare il double up. Mai foldare monster per raggiungere l itm (tranne casi assurdi)! Per monster intendo Q-Q, K-K, A-A. I vostri avversari sanno che voi siete short e vi metteranno in all-in anche con 7-2 a volte, pur di farvi foldare. Quando abbiamo meno di 15x le scelte sono solamente quelle di push o fold, non c è quasi più possibilità di manovra o di gestione del flop. Occorre giocare necessariamente chiusi e cercare quegli spot +EV dove pushare tenendo conto di avere pochissima fold equity in pot raisati da big stack. 4 POKER SPORTIVO SETTEMBRE 2012

5 Fase Postbolla Deep Stack Se siamo deep ed è appena scoppiata la bolla il mio consiglio è quello di chiudersi, perché in questa fase del torneo ci saranno tanti giocatori short e non potremmo far valere come prima il peso delle nostre chip. Se invece abbiamo superato il momento immediatamente successivo alla scoppio della bolla, tutt altra storia! Se siamo deep, ad esempio top 10 su 200 players left, aprirò tantissimo il mio range e openraiserò molto, cercando di giocare il più possibile contro gli avversari che hanno molta equity fold. Non cambia molto il tipo di approccio del deep stack rispetto a quello detto sopra, di certo non si potrà aprire disponendo della fold equity generata dal fattore bolla, molti più player ora short si butteranno in all-in con mani marginali, dato che lo scopo è stato raggiunto. Prendere atto di questo e scegliere accuratamente gli spot per stealare o raise-foldare non committed è assolutamente consigliato. Trouble Stack In questa fase del torneo con questo stack preferisco non prendere troppi rischi. Preferisco giocare gli spot giusti o con buone carte o sfruttando tantissimo la posizione con carte marginali ma contro gli avversari giusti su cui credo di avere un vantaggio. La differenza con la fase precedente è ovviamente l assenza di un bubble factor così opprimente. Ora i resteal degli stack 20x/30x saranno più frequenti, in progressivo aumento col crescere della loro aggressività. Short Stack Dobbiamo ritenerci short quando siamo sotto i bui. Il mio parere in questo caso è di non inventarsi niente. Preferire di gran lunga la tribet all openraise. Cercare, contro gli avversari giusti, che magari sappiamo passeranno il più delle volte, lo squeeze preflop, possibilmente con ogni coppia e suited connector (se si hanno due Assi ancora meglio). Come per gli stack medi, gli short saranno disposti a giocarsi le loro chip in modo molto più light rispetto a prima. In questo caso anche spot marginalmente positivi in cev vanno presi. buy-in EURO stack di partenza chip giornate di gioco 3 inizio day1 domenica 30 settembre ore durata della registrazione tardiva 210 minuti chiusura iscrizioni ore inizio day2 lunedì 1 ottobre ore premio garantito al vincitore euro SETTEMBRE 2012 POKER SPORTIVO 5

6 speciale sunday million 2 GIORNO DI GARA Fino a 27 left Se siamo arrivati a questo punto, con già un premio in tasca e tanti avversari eliminati alle spalle, forse è ora di concentrarsi sull obiettivo finale ovvero cercare di centrare il final table. Certo, possiamo anche scegliere di puntare a scalare qualche posizione della classifica, ma visto il montepremi da capogiro (e abbastanza verticale) puntare ai massimi è sempre la scelta migliore. Calcolando il payout del Sunday Special, una volta che si è entrati tutti a premio e si è superata la fase pazza immediatamente dopo la bolla, il final table è l obbiettivo che ci dobbiamo prefiggere. Qui si ritorna di nuovo a giocare un poker molto simile alla middle stage del torneo. Fatto molto di studio degli avversari e giocate fatte soprattutto in posizione. A volte si trovano anche giocatori che si chiudono per degli scalini che magari a noi non fanno differenza, perché il nostro obbiettivo sarà il final table. Cercare di individuare questo tipo di giocatori ed essere un po più aggressivi con loro. Mandare all-in anche per giocarsi un coin flip in questa fase del torneo non è una cattiva idea. A meno che il nostro stack non sia molto deep, ci servirà una mano che faccia la differenza nel nostro torneo e ci porti tante chip per raggiungere il final table. Una strategia in questo caso si basa sempre prima di tutto sulle dimensioni del nostro stack, sull average stack e su quelli degli avversari che sono al nostro tavolo, riprendendo in sostanza molte delle idee che abbiamo detto sopra. In questa fase occorre prendere degli spot che non siano marginali (a meno di non essere molto short), sia perché la struttura dei bui dovrebbe tenere bene sia perché decisioni magari marginalmente positive in cev diventano mostruosamente negative in $EV. attenzione ai vincitori di Sunday Special 2009 (Data Vincitore primo premio - iscritti totali) 15/3 2COWBOY-KK /3 solofabia_nh /3 Matt /4 monnolisa /4 BrixIMQM /4 il.sommovise /4 dado /5 SkeZzZz /5 ulikeme /5 ciuciu /5 AleX7Inside /5 cester /6 SERMAX /6 S7evyn /6 ultimo /6 ugosimone /7 mazzinaoff /7 giocoliere /7 I m Corvetto / /8 song o re /8 joe_il_pollo / /8 firefox /8 killer /9 eazygame. it /9 GiovanniManc /9 hank /10 demistocles /10 FishOnDope /10 19Patatone /11 valentik /11 el_mahicotn /11 zebrino /11 eazygame. it /11 lupin /12 clapagano /12 CONTE- COLEMAN /12 frezzag /12 giammy /1 oiznomoreip /1 ilruotino /1 angelogi /1 maggie /1 I m Corvetto /2 Sukor /2 Royal_Fish /2 CARPAREGINA /2 bobone /3 Mirko /3 IL MAGO /3 tatanka71ct /3 DettoInverno /4 il_cecchino /4 grels /4 pizzico /4 mazzaferro /5 CON- DANNATO /5 edoalberto /5 Kamilla /5 ro /6 playerout /6 27vincent /7 cigno /7 S.Ruggeri /7 ANTILIMP /7 AxlWhite /8 beksman /8 M.Macellari /8 crisb /8 biziaccio /9 reraiseal /9 Visdiabuli /9 mark /9 rshow /10 trinita /10 LetsGo- Liotru /11 miky30alex /11 fischio /11 filippolin /11 KILLBILL /12 ilovep.swede /12 I_OttoDix_I /12 amicvizio /12 timoty POKER SPORTIVO SETTEMBRE 2012

7 3 GIORNO DI GARA La fase conclusiva e il Final Table La strategia del giorno precedente vi accompagnerà anche alla ripresa del day 3. E se doveste essere tra i migliori 9 giocatori del Sunday Million, vediamo come affrontare al meglio il tavolo finale, per superare gli ultimi scogli e dirigersi verso una storica vittoria! Analizzare attentamente gli scalini del prizepool. Guardare il nostro stack, quanti bui abbiamo e quanto è il nostro fattore M. Studiare gli avversari e determinare chi si trova lì per caso e chi invece è molto bravo. Il final table molte volte si gioca con un fattore M molto basso. Il mio consiglio è quello di non inventarsi niente tranne che con giocatori molto money scared. Giocare un poker regolare e non commettere assolutamente errori. Un errore fatto qui può costarci migliaia di euro. Per errore non intendo solo ad esempio un bluff fatto male. Un errore è anche foldare una mano in cui si hanno pot odds e implied odds solo per scalare qualche posizione in più. Giocate il vostro poker regolare. Non fatevi mangiare dai bui e cercate di rubare in posizione se ne avrete bisogno o di openraisare spesso sui bui dei giocatori più chiusi. Non abbiate paura di giocarvi i coin flip. La strategia del final table dipende sempre dalle dimensioni degli stack in gioco, dalle caratteristiche dei nostri avversari e dalla nostra immagine percepita. Al cambiare di questi tre macroparametri si avranno spot completamente diversi tra loro. Ancora più di prima, visto il montepremi e il payout, il fattore bolla sarà enorme e giocarsi gli showdown mettendo una grossa parte del nostro stack (soprattutto se deep) non farà che regalare equity e soldi agli altri. La strategia non differisce troppo dalla fase di bolla, anche se al tavolo finale pesa davvero di più. Giocarsi un flip da 40k sarà piuttosto avvincente /1 turiblond /1 realmouton /1 assokdicuori /1 Calamita /1 aceandajoker /2 Clapham- South /2 litex /2 OMGMarkGian /2 peppecochi /3 ov3rth1nk /3 il_marsi /3 guardamibene /4 moijto /4 Versetto /5 gregorioaa /5 SIG.KELLY /5 killermimmo /5 31innamm /5 novembre /6 totix /6 Caradonna /6 fabio_giacom /7 elbarros /7 I msteveg /7 aspiradenaro /7 normapoker /7 sceriffobc /8 giuli /8 sponda /8 ninetto /8 linus /9 PEPPEGIU /9 Riiiot /9 Lorybetti /9 testaocroce /10 turiblond /10 cicciomansel /11 Montana /11 Yojimbo /11 Royal_Fish /11 TomDwan /12 GIAMP /12 SVARI- ONI /12 reraiseal /1 papillion , /1 Doberman , /1 PALMAX , /1 Squillo , /2 eddybaggio /2 Lucky_lupin /2 mago /3 prinelatn /3 dr.cox ?????? 19/3 discepolo /3 LELE /4 A.Bernaudo /4 PietroPS /5 I M_COMING /5 giacomoa /5 BlackEyes /6 PaoBz /6 TheBlond /6 VadoBusto /6 slambello /7 mrgoldenboy /7 badtrip /7 EVERRED_MCXI /7 bjvince /7 GoodEnough4u /8 78Andrew /8 Rullman /8 peroni /8 bowlingbaghe /9 lucamirk /9 SIEIPIOU SUNDAY MILLION 1/04/2012 1/4 topalflop SETTEMBRE 2012 POKER SPORTIVO 7

8 speciale sunday million APPROFONDIMENTI Tre giorni di gara: come affrontare un torneo così lungo Un torneo da tre giorni, sperando ovviamente di giocarli tutti, è particolarmente faticoso. Distribuire le nostre forze su tre giorni è un elemento a cui non sempre i giocatori online sono abituati, specialmente quando si deve staccare da un giorno all altro. Come gestirci al meglio in queste occasioni? Conviene dedicarsi al puro riposo tra un giorno e l altro oppure continuare a giocare per restare concentrati? Meglio isolarsi dal resto del mondo oppure affrontare le fasi salienti in gruppi di amici? Vediamo quali sono i consigli dei nostri grinder per migliorare le nostre prestazioni anche in queste occasioni. In un torneo di 3 giorni con una struttura molto deep bisogna avere tanta, ma tanta pazienza! Senza di essa difficilmente riuscirete a superare un torneo che in totale durerà 15 ore circa. Io, per farvi un esempio, raggiunsi un secondo posto in un Warm Up su PokerStars.com per 50k$. Giocai circa 12 ore, ma la cosa che feci principalmente fu studiare la lezione di matematica per l indomani (pur dando attenzione anche al tavolo). Questo mi permise di non avere voglia di strafare, di avere pazienza e di limitarmi a giocare le situazioni convenienti. In tornei come questi non bisogna strafare. Soprattutto nel lungo periodo, meno errori commetteremo più le nostre possibilità di vittoria aumenteranno! 8 POKER SPORTIVO SETTEMBRE 2012 Dipende dal carattere di una persona, come è solita affrontare un mtt, sia essa un grinder o un giocatore occasionale. Il mio consiglio è quello di stare da soli, concentrati al massimo per cercare di prendere le decisioni più corrette possibile. Riposarsi durante la giornata è ancora più consigliato, lo stress di certe fasi è altissimo ed è necessario presentarsi all appuntamento fisicamente in forma.

9 SETTEMBRE 2012 POKER SPORTIVO 9

10 speciale sunday million LA STRUTTURA stack durata dei livelli 20 minuti Livello SB BB ante Come gestire le bad beat Ci auguriamo sempre che il torneo più importante dell anno sia per una volta esente da colpi imparabili o bad beat che ci riducano ai minimi termini di stack. Ma inevitabilmente potrà succedere che a causa di una giocata sbagliata o più semplicemente di un colpo sfortunato, la nostra avventura passi da meravigliosa (nel caso stessimo mettendo via chip su chip), a standard (magari siamo lì in average e non riusciamo a svoltare) a pessima (prendiamo un brutto colpo e rimaniamo corti). Come riuscire a mantenere il giusto mindset anche in questi casi e qual è il modo migliore per reagire a un brutto colpo durante un torneo così importante? Penso che le bad beat condizionino il modo di giocare in qualsiasi specialità del poker, non solo nel Sunday Special. Bisogna sempre cercare di giocare il proprio A-game. Ne ho prese davvero tante di bad beat in carriera, anche potenzialmente milionarie, soprattutto in mtt live. Ho scritto su questo argomento un post sul mio ultimo blog (www.lucamoschitta.com), in cui ho spiegato la frase che mi ripeto in testa in queste situazioni: Continua a giocare così Luca, se continuerai a giocare bene e un giorno sarai anche fortunato questo gioco ti premierà. Se no la vita continua, questo è solo un gioco!. Pensare positivo è una delle cose più importanti nel poker! Allora, dipende in quale fase ci scoppiano e soprattutto SE ci scoppiano per una parte piccola o grande del nostro stack. Perdere a ridosso della bolla o sui 40 left è sempre brutto, ma nel caso fossimo ancora in gioco non bisogna mai perdere la testa e buttare le chip rimaste; negli mtt può succedere qualsiasi cosa e finché non siamo morti, beh, siamo ancora vivi. Se vi scoppiano al final table in uno spot da 40k di EV con 4/5 left... potrei anche scrivere un trattato sull argomento, ma il monitor dello schermo farà sempre e comunque quella fine lì. 10 POKER SPORTIVO SETTEMBRE 2012

11 Il temibile M Factor Uno dei parametri che possiamo (e dobbiamo) tenere ben presente durante il nostro torneo è quello del Fattore M (per ottenerlo basta dividere il nostro stack per la somma dei bui più ante), che più ancora del semplice numero dei bui del nostro stack rende bene l idea di che spazio di manovra abbiamo ancora nelle nostre azioni al tavolo. Come sapete il buon Dan Harrington ha categorizzato in fasce di diverso colore i diversi valori del nostro M al tavolo (da rosso a verde), a seconda delle quali dovremmo adattare il nostro gioco in scelte via via sempre più basilari, fino al fatidico Push or Fold della zona Rossa. Vediamo come poter tenere sotto controllo (in linea di massima) il nostro M. Qual è, nelle varie fasi, la nostra zona a rischio? Sotto quale M possiamo considerarci short? Sono della filosofia che il fattore M sia un indicatore molto più importante dell average stack. Penso che uno degli errori più comuni che commette il giocatore medio-basso sia quello di dare troppa importanza all average. Come ci insegna il buon Harrington: M>20 10<M<20 5<M<10 M<5 Con un fattore M>20 possiamo giocare il poker che preferiamo (il miglior poker è sempre il poker in relazione agli avversari che abbiamo al tavolo). Siamo deep e possiamo giocare benissimo preflop, flop, turn e river. In fasi come prebolla e road to final table potremmo aggredire di più e mettere pressioni ai nostri avversari. In fasi come iniziale e middle stage se ci troviamo in questa situazione possiamo anche chiuderci un po e non spingere troppo. Il torneo si vince sempre in 3 giorni! Con un fattore 10<M<20 abbiamo un po stack, ma dobbiamo avere anche un po più di prudenza. Con un fattore 5<M<10 non dobbiamo assolutamente prendere rischi. Preferire la 3bet all openraise e cercare di non giocare postflop. Con un fattore M<5 la strategia è Push or Fold! Il fattore M è certamente un buon modo per avere sott occhio la distribuzione di chip al nostro tavolo, ma, soprattutto per i giocatori meno esperti, rimane più difficile da calcolare. Io personalmente consiglio di osservare l importo dello stack effettivo tra i player coinvolti in una mano (in uno spot 3way, lo stack effettivo è quello del player con il minor numero di chip), più facile e immediato da calcolare. Se >50x nelle fasi finali possiamo dire di essere deep, lo stack medio sarà tra i 30x e i 50x e gli short saranno quelli che si troveranno ad avere meno di 25 big blind circa. Harrington inserisce come zona Rossa quella in cui il nostro M scende sotto il valore di 5: se ad esempio abbiamo 1k di stack a bui con ante 10 in un tavolo da 9, il nostro stack effettivo è di 10x; il nostro M sarà di 4. Il calcolo del fattore M diventa più importante quando ci troviamo per esempio in tornei come il Big Ante, dove appunto l ammontare di quest ultimo sposta maggiormente gli equilibri nel calcolo del nostro stack. E naturalmente... Good Luck a tutti i lettori di Poker Sportivo che si cimenteranno in questo torneo! SETTEMBRE 2012 POKER SPORTIVO 11

12 NUTS NON FIDARTI DI QUELLO CHE CREDI DI CONOSCERE. IL POKER È UNA FACCENDA SERIA. AFFIDATI A CHI TE LO SPIEGA. DA ANNI.

In base alla formula di torneo adottata i tornei possono pertanto prevedere lo svolgimento di una o più partite.

In base alla formula di torneo adottata i tornei possono pertanto prevedere lo svolgimento di una o più partite. Formule di gioco La successione di mani necessarie per l eliminazione del penultimo giocatore o per la determinazione dei giocatori che accedono ad un turno successivo costituisce una partita. In base

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OpenLab - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli

Q84 A1073 K92 J65 VALENTINO DOMINI

Q84 A1073 K92 J65 VALENTINO DOMINI VALENTINO DOMINI L attacco iniziale, prima azione di affrancamento della coppia controgiocante, è un privilegio e una responsabilità: molti contratti vengono battuti o realizzati proprio in rapporto a

Dettagli

CARIBBEAN POKER. Come si gioca

CARIBBEAN POKER. Come si gioca CARIBBEAN POKER INDICE Caribbean Poker 2 Il tavolo da gioco 3 Le carte da gioco 4 Il Gioco 5 Jackpot Progressive 13 Pagamenti 14 Pagamenti con Jackpot 16 Combinazioni 18 Regole generali 24 CARIBBEAN POKER

Dettagli

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Matteo Freddi L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Youcanprint Self-Publishing Titolo L arte di vincere al fantacalcio Autore Matteo Freddi Immagine di copertina a cura dell Autore ISBN 978-88-91122-07-0 Tutti

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Unità 1. I Numeri Relativi

Unità 1. I Numeri Relativi Unità 1 I Numeri Relativi Allinizio della prima abbiamo introdotto i 0numeri 1 naturali: 2 3 4 5 6... E quattro operazioni basilari per operare con essi + : - : Ci siamo però accorti che la somma e la

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO Come effettuare il monitoraggio dei nostri allenamenti? Spesso è difficile misurare il livello di sforzo di una particolare gara o sessione di allenamento. Come vi sentite?

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni!

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! TRADING in OPZIONI Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! Justagoodtrade è il nome di uno yacht che ho visto durante uno dei miei viaggi di formazione sul trading negli USA. Il milionario

Dettagli

Alberto Bartoli Presidente Corso di Studi Ingegneria Informatica Coordinatore Dottorato di Ricerca Ingegneria dell Informazione

Alberto Bartoli Presidente Corso di Studi Ingegneria Informatica Coordinatore Dottorato di Ricerca Ingegneria dell Informazione Alberto Bartoli Presidente Corso di Studi Ingegneria Informatica Coordinatore Dottorato di Ricerca Ingegneria dell Informazione Dipartimento di Elettrotecnica, Elettronica, Informatica Università di Trieste

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione Nel nostro Paese il gioco ha sempre avuto radici profonde - Caratteristiche degli italiani in genere - Fattori difficilmente riconducibili a valutazioni precise (dal momento che propensione al guadagno

Dettagli

Before the Wind By Torsten Landsvogt For 2-4 players, age 10+ Phalanx Games, 2007

Before the Wind By Torsten Landsvogt For 2-4 players, age 10+ Phalanx Games, 2007 Before the Wind By Torsten Landsvogt For 2-4 players, age 10+ Phalanx Games, 2007 IMPAGINAZIONE DELLE REGOLE 1.0 Introduzione 2.0 Contenuto del gioco 3.0 Preparazione 4.0 Come si gioca 5.0 Fine del gioco

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette )

Regolamento Nazionale Specialità POOL 8-15 ( Buche Strette ) Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette ) SCOPO DEL GIOCO : Questa specialità viene giocata con 15 bilie numerate, dalla n 1 alla n 15 e una bilia bianca (battente). Un giocatore dovrà

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Cenni sul calcolo combinatorio

Cenni sul calcolo combinatorio Cenni sul calcolo combinatorio Disposizioni semplici Le disposizioni semplici di n elementi distinti di classe k con kn sono tutti i gruppi di k elementi scelti fra gli n, che differiscono per almeno un

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

Corso di Matematica e Statistica 4 Calcolo combinatorio e probabilità. Le disposizioni semplici di n elementi di classe k

Corso di Matematica e Statistica 4 Calcolo combinatorio e probabilità. Le disposizioni semplici di n elementi di classe k Pordenone Corso di Matematica e Statistica 4 Calcolo combinatorio e probabilità UNIVERSITAS STUDIORUM UTINENSIS Giorgio T. Bagni Facoltà di Scienze della Formazione Dipartimento di Matematica e Informatica

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

La guerra delle posizioni

La guerra delle posizioni www.maestrantonella.it La guerra delle posizioni Gioco di carte per il consolidamento del valore posizionale delle cifre e per il confronto di numeri con l uso dei simboli convenzionali > e < Da 2 a 4

Dettagli

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Titolo GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Comprende strategie operative Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com Broker consigliato http://www.anyoption.it ATTENZIONE: tutti i diritti sono

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE GUARINO VERONESE REGOLE DEL DIBATTITO ARGOMENTATIVO

ISTITUTO SUPERIORE GUARINO VERONESE REGOLE DEL DIBATTITO ARGOMENTATIVO ISTITUTO SUPERIORE GUARINO VERONESE REGOLE DEL DIBATTITO ARGOMENTATIVO NO SI REGOLE DEL DIBATTITO ARGOMENTATIVO Per cominciare Che cosa è un dibattito argomentativo 1. Un dibattito argomentativo è un dialogo

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 Art. 1 PRINCIPI GENERALI Il football a 9 contro 9 Master (o 7 contro 7) verrà giocato secondo le regole del regolamento ufficiale NCAA per i campionati a 11 giocatori,

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Suggerimenti sulla distribuzione del montepremi nei tornei

Suggerimenti sulla distribuzione del montepremi nei tornei Suggerimenti sulla distribuzione del montepremi nei tornei Scopo del documento Questo documento si propone di fornire alcuni suggerimenti agli organizzatori sulla distribuzione del montepremi nei tornei.

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career Il successo sin dai primi passi Consigli per il vostro colloquio di presentazione Adecco Career Adecco: al vostro fianco per la vostra carriera. Da oltre 50 anni Adecco opera nei servizi del personale

Dettagli

conquista il mondo in pochi minuti!

conquista il mondo in pochi minuti! conquista il mondo in pochi minuti! Il gioco di conquista e sviluppo più veloce che c è! Il gioco si spiega in meno di 1 minuto e dura, per le prime partite, non più di quindici minuti. Mai nessuno ha

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

D: QUALI SONO I REQUISITI DI RESIDENZA PER CHI VUOLE COMPETERE? R: Questo evento è limitato ai residenti in Italia, quindi:

D: QUALI SONO I REQUISITI DI RESIDENZA PER CHI VUOLE COMPETERE? R: Questo evento è limitato ai residenti in Italia, quindi: FAQ D: QUANTE PARTITE VERRANNO GIOCATE PER DETERMINARE I VINCITORI DI OGNI SCONTRO? R: Il torneo prevede dei 5v5 nella Landa degli evocatori in stile "sudden death" (ossia a eliminazione diretta, al meglio

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO di Sergio Mazzei Direttore dell Istituto Gestalt e Body Work TEORIA DEL SÉ Per organismo nella psicoterapia della Gestalt si intende l individuo che è in relazione con

Dettagli

Tácticas. Guerra. Torneo Imperivm e Sfida Civitas. Torneo Imperivm. 1. Registrazione. 2. Schermata principale. 3. Livelli

Tácticas. Guerra. Torneo Imperivm e Sfida Civitas. Torneo Imperivm. 1. Registrazione. 2. Schermata principale. 3. Livelli Tácticas de Guerra Torneo Imperivm e Sfida Civitas Torneo Imperivm 1. Registrazione 2. Schermata principale 3. Livelli 4. Se lo vuoi, ti guidiamo passo passo Sfida Civitas Torneo Imperivm Questa modalità

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

GUIDA OPZIONI BINARIE

GUIDA OPZIONI BINARIE GUIDA OPZIONI BINARIE Cosa sono le opzioni binarie e come funziona il trading binario. Breve guida pratica: conviene fare trading online con le opzioni binarie o è una truffa? Quali sono i guadagni e quali

Dettagli

Chi può prendere decisioni riguardo alla salute di un altra persona?

Chi può prendere decisioni riguardo alla salute di un altra persona? Chi può prendere decisioni riguardo alla salute di un altra persona? Nel Western Australia, la legge permette di redigere una dichiarazione anticipata di trattamento per stabilire quali cure si vogliono

Dettagli

Guida ai prodotti DOP, IGT, etc. Proposta per la realizzazione di una App

Guida ai prodotti DOP, IGT, etc. Proposta per la realizzazione di una App Guida ai prodotti DOP, IGT, etc Proposta per la realizzazione di una App Introduzione Abbiamo iniziato a ragionare per voi così Abbiamo immaginato una App che possa essere utilizzata come guida nella scelta

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Domande frequenti su iscrizioni e partecipazione al Grand Prix

Domande frequenti su iscrizioni e partecipazione al Grand Prix Iscrizioni Devo iscrivermi e pagare anche se non gioco l'evento principale? L'ingresso alla sala torneo è gratuito. Il costo di iscrizione deve essere pagato solo per gli eventi a cui vuoi partecipare.

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

UN NUOVO ASSETTO DELLE APERTURE A LIVELLO 2

UN NUOVO ASSETTO DELLE APERTURE A LIVELLO 2 Lezione 14 LE APERTURE A LIVELLO 2 UN NUOVO ASSETTO DELLE APERTURE A LIVELLO 2 Tutto parte da una considerazione statistica: 4 aperture (da a ) per descrivere mani di 21+ Punti rappresenta uno spreco in

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano?

unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano? unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano? 1. Sofia ha appena ricevuto un e-mail con questo titolo: Se mi dai una mano, arrivo! Secondo te, di che cosa parla il messaggio? Discutine con un compagno.

Dettagli

'' Vola solo chi osa farlo '' di Alyssia Molinari

'' Vola solo chi osa farlo '' di Alyssia Molinari '' Vola solo chi osa farlo '' di Alyssia Molinari Io ho tanto coraggio ma certe volte non lo dimostro. Per esempio: io ho coraggio a dire in faccia le cose, ma qualche volta no perché non mi fido e allora

Dettagli

Dall italiano al linguaggio della logica proposizionale

Dall italiano al linguaggio della logica proposizionale Dall italiano al linguaggio della logica proposizionale Dall italiano al linguaggio della logica proposizionale Enunciati atomici e congiunzione In questa lezione e nelle successive, vedremo come fare

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

ELASTICITÀ. Sarebbe conveniente per il produttore aumentare ulteriormente il prezzo nella stessa misura del caso

ELASTICITÀ. Sarebbe conveniente per il produttore aumentare ulteriormente il prezzo nella stessa misura del caso Esercizio 1 Data la funzione di domanda: ELASTICITÀ Dire se partendo da un livello di prezzo p 1 = 1.5, al produttore converrà aumentare il prezzo fino al livello p 2 = 2. Sarebbe conveniente per il produttore

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

CURSOS AVE CON TUTOR

CURSOS AVE CON TUTOR CURSOS AVE CON TUTOR DOMANDE PIÙ FREQUENTI (FAQ) A che ora ed in quali giorni sono fissate le lezioni? Dal momento in cui riceverai le password di accesso al corso sei libero di entrare quando (24/24)

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

guida giocare in borsa

guida giocare in borsa guida giocare in borsa Dedicato a chi vuole imparare a giocare in borsa da casa e guadagnare soldi velocemente. Consigli per sfruttare l'andamento dei mercati finanziari investendo tramite internet. Guida

Dettagli

Regole del gioco UNO CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 108 Carte così distribuite: 19 Carte di colore Rosso che vanno dallo 0 al 9

Regole del gioco UNO CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 108 Carte così distribuite: 19 Carte di colore Rosso che vanno dallo 0 al 9 Regole del gioco UNO CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 108 Carte così distribuite: 19 Carte di colore Rosso che vanno dallo 0 al 9 19 Carte di colore Blu che vanno dallo 0 al 9 19 Carte di colore Giallo che

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro)

Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro) Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro) Quando si realizzano dei documenti visivi per illustrare dati e informazioni chiave, bisogna sforzarsi di

Dettagli

Non appena chiudi gli occhi comincia l avventura del sonno. Al posto della solita penombra nella stanza, volume oscuro che si interrompe qua e là,

Non appena chiudi gli occhi comincia l avventura del sonno. Al posto della solita penombra nella stanza, volume oscuro che si interrompe qua e là, Un uomo che dorme Non appena chiudi gli occhi comincia l avventura del sonno. Al posto della solita penombra nella stanza, volume oscuro che si interrompe qua e là, dove la memoria identifica senza sforzo

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

L ASCENSORE. Conoscerlo meglio per gestirlo ed usarlo correttamente. COS È L ANACAM. Saper affrontare le emergenze. Quando non usare l ascensore.

L ASCENSORE. Conoscerlo meglio per gestirlo ed usarlo correttamente. COS È L ANACAM. Saper affrontare le emergenze. Quando non usare l ascensore. L ASCENSORE Conoscerlo meglio per gestirlo ed usarlo correttamente. Saper affrontare le emergenze. Quando non usare l ascensore. Cosa fare? Cosa non fare? Questo pieghevole è offerto dal vostro ascensorista

Dettagli

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA?

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? dott.ssa Anna Campiotti Marazza (appunti non rivisti dall autrice; sottotitoli aggiunti dal redattore) L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? primo incontro del ciclo Il rischio di educare organizzato

Dettagli

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle.

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle. Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su Nello sperduto villaggio di Tabula, alcuni abitanti sono affetti da licantropia. Ogni notte diventano lupi mannari e, per placare i loro istinti,

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni PIANO DI L ETTURA IL LUNEDÌ SCOMPARSO Silvia Roncaglia Dai 5 anni Illustrazioni di Simone Frasca Serie Arcobaleno n 5 Pagine: 34 (+ 5 di giochi) Codice: 978-88-384-7624-1 Anno di pubblicazione: 2006 L

Dettagli

Esercizi di consolidamento di probabilità e calcolo combinatorio parte 1

Esercizi di consolidamento di probabilità e calcolo combinatorio parte 1 Esercizi di consolidamento di probabilità e calcolo combinatorio parte 1 1. Si lancia una moneta 2 volte: qual è la probabilità che esca TESTA 0 volte? 1 volta? 2 volte? 2. Si lancia una moneta 3 volte:

Dettagli

Consigli di lettura alla Libreria "Rinascita"

Consigli di lettura alla Libreria Rinascita Consigli di lettura alla Libreria "Rinascita" Pagine d Estate: proposte di letture per l estate 2014 Quest'iniziativa vuole incentivare il gusto per la lettura e avvicinare i preadolescenti ai testi di

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale. PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname?

Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale. PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname? Le schede di Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname? Tutti immagino. Quindi armatevi di pazienza

Dettagli

TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE

TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE 2015-2016 CORSO ANNUALE 2015-2016 SILVIA PALLINI Credo che ogni creatura che nasce su questa nostra Terra, sia un essere meraviglioso, unico e

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

Class CNBC Intervista al Group CEO, Mario Greco

Class CNBC Intervista al Group CEO, Mario Greco 12/03/2015 Class CNBC Intervista al Group CEO, Mario Greco Giornalista: Dott.Greco questo bilancio chiude la prima fase del suo impegno sulla società. Qual è il messaggio che arriva al mercato da questi

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

DailyFX Strategies. Il metodo dei 4 punti. How to Analyze and Trade Ranges with Price Action (Title) Matteo Paganini, Chief Analyst DailyFX

DailyFX Strategies. Il metodo dei 4 punti. How to Analyze and Trade Ranges with Price Action (Title) Matteo Paganini, Chief Analyst DailyFX DailyFX Strategies Il metodo dei 4 punti Matteo Paganini, Chief Analyst DailyFX How to Analyze and Trade Ranges with Price Action (Title) Il metodo dei 4 punti Matteo Paganini INTRO Dopo anni di ricerca

Dettagli

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento!

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! GLI OGRIN Il sistema di Punti scambiabili nei servizi ANKAMA Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! Si tratta, in primo luogo, di un

Dettagli

Procedura corretta per mappare con ECM Titanium

Procedura corretta per mappare con ECM Titanium Procedura corretta per mappare con ECM Titanium Introduzione: In questo documento troverete tutte le informazioni utili per mappare correttamente con il software ECM Titanium, partendo dalla lettura del

Dettagli

BUON POMERIGGIO A TUTTI, E BENVENUTI A QUESTO WORKSHOP, SPONSORIZZATO DA ZD.

BUON POMERIGGIO A TUTTI, E BENVENUTI A QUESTO WORKSHOP, SPONSORIZZATO DA ZD. BUON POMERIGGIO A TUTTI, E BENVENUTI A QUESTO WORKSHOP, SPONSORIZZATO DA ZD. SONO DAVIDE ANGOTTA, CON ME C E ANDREA CITTA DI ZENDESK CHE PARLERA PIU AVANTI ENTRAMBI VI RINGRAZIAMO PER AVER SCELTO DI ESSERE

Dettagli

La www.mailsms.it. Per contattarci ass.mailsms@gmail.com. Oppure per contatto diretto 3425824000 orari ufficio DIRETTAMENTE PROGRAMMANDONE L INVIO

La www.mailsms.it. Per contattarci ass.mailsms@gmail.com. Oppure per contatto diretto 3425824000 orari ufficio DIRETTAMENTE PROGRAMMANDONE L INVIO La www.mailsms.it E lieta di presentarvi il sistema sms numero 1 in Italia Per contattarci ass.mailsms@gmail.com Oppure per contatto diretto 3425824000 orari ufficio FINALMENTE UN SISTEMA AFFIDABILE E

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli