TUTTI I SERVIZI INCLUSI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TUTTI I SERVIZI INCLUSI"

Transcript

1 TUTTI I SERVIZI INCLUSI Panoramica dei router Cisco a servizi integrati

2 INDICE La nuova generazione di router Cisco 3 I nuovi router Cisco a servizi integrati della Serie I nuovi router Cisco a servizi integrati della Serie I nuovi router Cisco a servizi integrati della Serie I nuovi router Cisco a servizi integrati della Serie I moduli e le schede di interfaccia per i router Cisco a servizi integrati 14

3 LA NUOVA GENERAZIONE DI ROUTER CISCO I nuovi router Cisco a servizi integrati offrono servizi intelligenti che vanno ben oltre il trasferimento dei dati al giusto indirizzo. Come si evince dal loro nome, questi router integrano un ampia serie di servizi per applicazioni di sicurezza, dati, voce e tecnologie wireless. In particolare i router delle Serie 2800 e 3800 permettono di creare un sistema di comunicazione IP completo, risparmiando l acquisto e l installazione di apparecchi aggiuntivi. Consentono così di ridurre le spese d acquisto, semplificare gli interventi di manutenzione e quindi implementare nuovi, potenti servizi per i dipendenti dell impresa e delle filiali. Le reti evolvono da sistemi chiusi a sistemi sempre più aperti, accessibili a partner commerciali, fornitori e clienti. Quanto più comunicano con l esterno, tanto più devono appoggiarsi a reti poco sicure o pubbliche, come Internet o le reti di Service Provider comunque condivise tra più utenti e aziende, per il trasferimento di dati, voce e video. Contemporaneamente gli attacchi alla sicurezza sono cresciuti in modo esponenziale, sia all interno che all esterno dei sistemi. L assenza di adeguate policy, processi e prodotti a garanzia della sicurezza, rischia di annullare gli incrementi di produttività registrati dalle aziende, per quanto questi possano essere elevati. Per questo oggi è indispensabile che le aziende difendano la propria rete da ogni tipo di attacco esterno e interno, mantenendo un equilibrio ottimale fra l agevole accessibilità dei dati e delle applicazioni in rete, e una valida protezione del sistema. L adozione di un ambiente di rete aperto incrementa la necessità di un sistema di sicurezza completo, in grado di rispondere ai requisiti di protezione addizionali presentati dalle attuali topologie e tecnologie di rete. L integrazione dei prodotti di diversi fornitori può risultare complessa, poiché la gestione e l amministrazione di applicazioni differenti richiede molto tempo e altrettanta spesa, sia in fase di installaizone iniziale, sia per la gestione operativa quotidiana. Provate ora a moltiplicare il compito oneroso di integrare più prodotti per il numero delle filiali da interconnettere: comprenderete subito che ridurre la quantità degli apparati integrando servizi di sicurezza adeguati è la strategia più oculata per contenere i costi d acquisto, d esercizio e di manutenzione. I router Cisco a servizi integrati sono in grado di gestire contemporaneamente voce, dati e video con la massima sicurezza e rapidità. Costituiscono così una pietra miliare della filosofia Cisco: una rete informatica intelligente, ovvero un sistema globale che agisce non solo a livello dei singoli apparati, ma soprattutto ne coordina il funzionamento per erogare in maniera ottimizzata servizi e applicazioni. Ciò consente poi la rapida implementazione di nuovi moduli applicativi e l amministrazione efficiente dell operatività quotidiana. Ecco i servizi integrati nei nuovi router multiservizio Cisco: funzionalità di sicurezza complete creazione di connessioni VPN applicazioni Voice-over-IP (dalla Serie 2800) connessione di terminali wireless strumenti di gestione unificata grazie a Cisco SDM Router and Security Device Manager Accesso vietato agli intrusi Sicurezza integrata Sono molte le soluzioni in commercio che promettono massima sicurezza. Vari produttori propongono singole soluzioni specifiche per ogni problema di sicurezza: se è vero che installando i dispositivi di vari produttori nella sede centrale, nelle filiali e negli uffici remoti è effettivamente possibile migliorare i livelli di sicurezza, tuttavia il rischio di perdere la visione d insieme è alto. Dove avvengono e da dove provengono gli attacchi? Per quali occorre allertare l amministratore di sistema? Quali contromisure adottare immediatamente? Per questo è opportuno riunire quante più funzionalità di sicurezza possibili nel pacchetto di un unico fornitore, meglio ancora se in un unico prodotto. Così risulta più semplice definire le impostazioni generali di sicurezza, alleggerendo notevolmente il lavoro quotidiano degli amministratori quanto a installazione, manutenzione, ricerca di configurazioni errate o installazione di nuove applicazioni. I router Cisco a servizi integrati combinano l accesso sicuro a Internet, firewall, rilevamento/prevenzione delle intrusioni, cifratura, fun- 3

4 zioni di routing dinamico, sofisticati meccanismi QoS e trasmissione sicura di voce e video all interno dello stesso dispositivo di accesso, con evidenti benefici di ottimizzazione funzionale e di semplificazione gestionale. Cisco IOS Firewall Questa componente software consente di integrare nel router un firewall stateful inspection per garantire agli utenti interni un controllo sicuro del traffico e un filtraggio a livello applicativo sui dati trasmessi fra Internet e la rete aziendale privata. Questo prende il nome di Context Based Access Control (CBAC). Grazie al Context Based Access Control (CBAC) è possibile controllare sia applicazioni Internet TCP e UDP, HTTP (Java blocking), SMTP, FTP, TFTP che applicazioni multimediali come SIP, SCCP (Skinny), H.323, RTSP, RealAudio ed altre applicazioni voce/video. Intrusion Detection Il software Cisco IDS consente di identificare oltre un centinaio delle più note modalità di attacco 1 mediante l uso di signature che verificano in tempo reale il flusso dei dati, riconoscendo così tempestivamente i tentativi di intrusione. Non appena vengono rilevate attività sospette, Cisco IDS protegge la rete dagli attacchi prima che questi la raggiungano e può essere impostato per inviare un messaggio di allarme alla console di gestione dell amministratore del sistema. Cifratura dei dati I router Cisco eseguono la cifratura delle comunicazioni VPN mediante appositi software o moduli hardware dedicati: il DES (Data Encryption Standard) a 56 bit, il 3DES (Triple DES) a 128 bit o l AES (Advanced Encryption Standard) a 256 bit. A questi meccanismi si può abbinare l impiego di certificati X.509 PKI (Public Key Infrastructure). Network Admission Control (NAC) Mediante il software CTA (Cisco Trust Agent) installato su computer (desktop, laptop) e sui server, è possibile raccogliere informazioni sullo stato di sicurezza di ogni sistema in rete. Le credenziali vengono comunicate dai sistemi di altri produttori, come ad esempio i programmi anti-virus, agli elementi di rete Cisco, che a loro volta determinano in maniera molto granulare se consentire l accesso dei vari sistemi alla rete, ed eventualmente con quali restrizioni. Anche il CTA interagisce con il CSA (Cisco Security Agent), una soluzione per la sicurezza dei sistemi finali che previene attacchi Day-Zero e fornisce una protezione contro svariate tipologie di attacchi, spyware e abusi a livello applicativo. Ad esempio, un computer non aggiornato con le signature anti-virus più recenti è un anello debole che espone sè stesso e gli altri computer in rete al rischio di potenziali infezioni. Grazie alla funzionalità Network Admission Control relaizzabile tramite i router di accesso Cisco, tuttavia, quel computer può accedere alla rete e alle risorse aziendali soltanto se le sue dotazioni di sicurezza rispondono effettivamente alle politiche di sicurezza in vigore. URL Filtering Consente di applicare norme interne e restrizioni per l utilizzo di Internet, in modo tale che i dipendenti possano accedere esclusivamente ai siti web autorizzati dall azienda. Buoni contatti Telefonare con i router di Cisco L impiego di una rete convergente può svolgere un ruolo importante per le imprese in termini di ampliamento del core business, di riduzione dei costi operativi, di incremento della flessibilità organizzativa e di acquisizione di un vantaggio durevole sulla concorren- 1 Un elenco aggiornato con le tipologie di attacco rilevabili da Cisco IDS è riportata all indirizzo 4

5 za. Grazie alle tecnologie IP Communications di Cisco, i dipendenti possono aumentare la propria produttività conservando una maggiore mobilità, poiché sono in grado di accedere dove e quando occorre a tutte le informazioni disponibili nella rete aziendale. Queste innovazioni consentono inoltre di ridurre i costi globali di gestione (TCO) a vari livelli. Ad esempio gli investimenti pregressi nell infrastruttura di rete esistente sono garantiti grazie alle possibilità di migrazione offerta da una rete convergente e multiservizio. L amministrazione e la gestione si semplificano. Il sistema centrale per la gestione delle chiamate consente di estendere alle filiali e alle sedi remote le stesse applicazioni utilizzate nella sede centrale. Questa soluzione integrata e convergente consente di standardizzare, semplificare e accelerare l interconnessione voce e dati di sedi remote e filiali. Virtual Private Network con i router Cisco Ecco alcuni dei vantaggi offerti dalle VPN rispetto ad altre forme di connettività: possibilità di ridurre i costi di connettività di base e migliore sfruttamento della banda disponibile; maggior semplicità nel collegamento di singoli utenti, come ad esempio i telelavoratori e gli utenti mobili; collegamento intrinsecamente più sicuro, anche grazie alla cifratura automatica del traffico; maggiore flessibilità e rapidità nell aggiunta di nuove connessioni (scalabilità). Cisco Router and Security Device Manager v2.1. È da poco disponibile la nuova versione 2.1 del Cisco Router and Security Device Manager (SDM), che consente di gestire comodamente i servizi di routing e di sicurezza e offre funzioni di assistenza intelligenti nonché strumenti capillari di rilevamento e soluzione degli errori. La nuova versione supporta altri apparati Cisco e varie schede di interfaccia. È disponibile in sei lingue, tra cui l italiano. Per scaricare gratuitamente l ultima versione del Cisco SDM, collegarsi all indirizzo Cisco offre svariate soluzioni di connettività VPN. Per le sedi più piccole è utile un router multiservizio con funzionalità VPN che supportino non solo il routing dinamico, ma anche la QoS e il traffico IP multicast. Per le sedi più grandi l ideale è utilizzare speciali router orientati alle VPN e concentratori VPN. Inoltre sono disponibili le nuove le soluzioni Cisco Easy VPN e Dynamic Multipoint VPN: - Cisco Easy VPN consente di ridurre sensibilmente i costi di configurazione dei collegamenti VPN. I router remoti ricevono le opportune configurazioni VPN gestite a livello centralizzato. - Cisco Dynamic Multipoint VPN (DMVPN) permette invece di configurare e modificare dinamicamente i collegamenti VPN tra numerose sedi senza gravare sul router centrale per la memorizzazione dei diversi profili di configurazione. Gestione integrata e standardizzata con i router Cisco a servizi integrati Cisco Router and Security Device Manager (SDM) per la configurazione grafica Cisco SDM è disponibile su tutti i router di accesso Cisco Systems, a partire dalla Serie Cisco 800 fino alla Serie Rappresenta un valido strumento per la configurazione grafica unificata delle impostazioni di sicurezza dei router. Oltre a supportare configurazioni LAN/WAN, firewall e tutte le connessioni VPN, il Cisco SDM include sofisticate funzionalità di auditing delle configurazioni impostate sul router, che segnalano le modifiche da apportare per incrementare i livelli di sicurezza in conformità alle raccomandazioni degli ICSA Labs. SDM consente alle PMI e alle rispettive sedi remote dotate di ridotto personale tecnico specializzato di configurare e utilizzare tutte le funzionalità di sicurezza avanzate disponibili a bordo dei router di accesso Cisco in modo semplice e intuitivo. 5

6 I NUOVI ROUTER CISCO A SERVIZI INTEGRATI DELLA SERIE 800 I nuovi router Cisco a servizi integrati delle Serie 850 e 870 offrono, in un unico apparato, un accesso WAN del tutto sicuro e il collegamento opzionale di componenti wireless. La rapida installazione e la possibilità di configurazione e gestione a distanza rendono questi router una soluzione ideale per le piccole imprese e le sedi remote. La Serie 850 dei router Cisco a servizi integrati La Serie 850 di Cisco è una famiglia di router a configurazione fissa predisposta per il collegamento ADSL e/o via cavo alle reti WAN e Internet. I router sono così potenti da garantire contemporaneamente servizi come il firewalling, la cifratura VPN e il trasferimento wireless di dati fino a cinque utenti. Le funzionalità Quality of Service (QoS) consentono poi di ottimizzare le applicazioni voce e video. Il pacchetto comprende anche il Cisco Router and Security Device Manager (SDM), che consente di gestire la configurazione a distanza (gestione remota). I router Cisco a servizi integrati della Serie 850 offrono: Router Ethernet 851 Cisco collegamento sicuro a Internet grazie al firewall con tecnologia stateful inspection supporto VPN IPSec per piccoli uffici switch LAN a 4 porte connessioni wireless sicure con la funzionalità WLAN b/g opzionale installazione e manutenzione semplici e rapide, eseguibili anche a distanza grazie al Router and Security Device Manager di Cisco Cisco 851 Cisco 857 Interfaccia WAN 10/100 Mbps ADSL/POTS Wireless b/g opzionale Sì Sì Backup tramite ISDN S/T No No Backup tramite modem esterno No No Accelerazione hardware per VPN Sì Sì Switch a 4 porte Sì Sì Standard 802.1af (Power over Ethernet) No No Porte Console Sì Sì 6

7 Router Ethernet 871 Cisco, Router DSL 877 Cisco I nuovi router Cisco a servizi integrati della Serie 870 La Serie 870 Cisco è una famiglia di router a configurazione fissa, che consente il rapido collegamento a banda larga tramite ADSL, oppure utilizzando sistemi Metro Ethernet per reti WAN e Internet. Sono così potenti da garantire contemporaneamente servizi come il firewalling, la cifratura VPN e il trasferimento wireless di dati fino a venti utenti. A ciò si aggiungono le funzioni di Quality of Service (QoS) per l ottimizzazione delle applicazione voce e video. Il pacchetto comprende anche il Cisco Router and Security Device Manager (SDM), che consente di gestire la configurazione a distanza (gestione remota). I router Cisco a servizi integrati della Serie 870 offrono: collegamento sicuro a Internet grazie al firewall con tecnologia stateful inspection supporto VPN IPSec per piccoli uffici Intrusion Prevention System (IPS) e supporto anti-virus grazie al Network Admission Control (NAC) switch LAN a 4 porte con alimentazione tramite Ethernet (PoE) opzionale, conforme allo standard 802.3af supporto IPv6 supporto VLAN, per la configurazione di LAN virtuali connessioni wireless sicure con il modulo opzionale WLAN b/g installazione e manutenzione semplici e rapide, eseguibili anche a distanza grazie al Router and Security Device Manager di Cisco Cisco 871 Cisco 877 Cisco 876 Cisco 878 Interfaccia WAN 10/100 Mbps ADSL/POTS ADSL/RDSI G.SHDSL-4W Wireless b/g opzionale Sì Sì Sì Sì Backup tramite ISDN S/T No No Sì No Backup tramite modem esterno Sì Sì No Sì Accelerazione hardware per VPN Sì Sì Sì Sì Porte USB 2.0 (Security Token) 2 No No No Switch 802.1q a 4 porte Sì Sì Sì Sì Porte DMZ Sì Sì Sì Sì Standard 802.1af (Power over Ethernet) Sì Sì Sì Sì Porte AUX e Console Sì Sì Sì Sì 7

8 I NUOVI ROUTER CISCO A SERVIZI INTEGRATI DELLA SERIE 1800 La famiglia di router Cisco a servizi integrati della Serie 1800 è pensata per le piccole e medie imprese e per le sedi remote. È composta da una serie di router a configurazione fissa e dal router modulare Cisco La Serie 1800 è una riuscita evoluzione dell apprezzata Serie 1700: maggiore potenza, più servizi e più funzioni, come ad esempio la connessione wireless per i PC portatili. Router Cisco 1841 I router Cisco a servizi integrati 1801, 1802, 1803, 1811 e 1812 Forniti in configurazione fissa, questi router consentono l accesso a Internet mediante connessioni a banda larga ed alta velocità. Permettono a un ampio numero di utenti (fino a 50) di comunicare in modo rapido e sicuro anche in wireless. Nello sviluppo dei nuovi router Cisco a servizi integrati abbiamo dedicato particolare attenzione all aspetto della sicurezza per far fronte agli attacchi sempre più incalzanti di virus, worms, cavalli di troia, spyware ecc. I servizi di sicurezza integrati comprendono: firewall con tecnologia stateful inspection (IPv6) supporto VPN IPSec con cifratura a livello hardware conforme agli standard 3DES e AES Dynamic Multipoint VPN (DMVPN) Intrusion Prevention System (IPS) con oltre 700 signature Network Admission Control (NAC) per la massima protezione anti-virus e l adeguamento alle direttive in materia di sicurezza Funzionalità Cisco 1801 Cisco 1802 Cisco 1803 Cisco 1811 Cisco 1812 Interfaccia DSL WAN ADSL/POTS ADSL/ISDN G.SHDSL-4W No No Porte 10/100 Mbps WAN Switch a 8 porte, 802.1q Sì Sì Sì Sì Sì Backup tramite ISDN BRI Sì Sì Sì No Sì Backup tramite modem analogico V.92 No No No Sì No Porte USB 2.0 (Security Tokens) No No No 2 2 Wireless a/b/g opzionale Sì Sì Sì Sì Sì Standard 802.1af (Power over Ethernet) Sì Sì Sì Sì Sì Porte AUX e Console Sì Sì Sì Sì Sì 8

9 Inoltre, la configurazione fissa dei router di questa serie prevede: porta integrata utilizzabile per collegamento di backup della WAN tramite linea ISDN, modem analogico o Ethernet e un migliore bilanciamento dei carichi switch a 8 porte 10/100 e supporto di un massimo di otto VLAN possibilità di connettere dispositivi wireless secondo gli standard a e b/g Router and Security Device Manager (SDM) di Cisco, per una configurazione semplice e rapida i router Cisco 1811 e 1812 dispongono inoltre di una porta USB per future applicazioni di sicurezza con Security Token Router Cisco 1841 con antenna Il router modulare Cisco 1841 La struttura modulare del router Cisco a servizi integrati 1841 offre un ampia varietà di possibili funzionalità aggiuntive. I due slot HWIC (Highspeed WAN Interface Card) e uno slot AIM (Advanced Integration Module) ne garantiscono la compatibilità con oltre trenta moduli e schede di interfaccia differenti, per un più agevole adeguamento alle esigenze future. Questa flessibilità è condivisa dai moduli in dotazione, per proteggere il valore dei vostri investimenti nel tempo: modem analogici moduli di connessione ISDN moduli di connessione ADSL moduli di connessione Highspeed DSL (G.SHDSL) switch a 4 porte moduli in grado di simulare le applicazioni voce (Cisco 1841 non è in sé compatibile con applicazioni voce) Cisco 1841 dispone inoltre di due porte Highspeed Ethernet-LAN che incrementano considerevolmente il throughput (fino a 800 Mb/s in totale) e consentono di segmentare la vostra LAN. Grazie alla porta USB in dotazione, il router è predisposto per l implementazione di future applicazioni di sicurezza con Security Token. Altre caratteristiche interessanti di Cisco 1841: oltre 800 canali VPN con modulo AIM Cisco Easy VPN Remote and Server Support e Dynamic Multipoint VPN (DMVPN) 9

10 I ROUTER CISCO A SERVIZI INTEGRATI DELLA SERIE 2800 Servizi di sicurezza integrati che quadruplicano la potenza, possibilità di connettere fino a 96 telefoni IP e una serie di slot innovativi per moduli aggiuntivi e schede di interfaccia: ecco i punti di forza della Serie 2800 dei router Cisco a servizi integrati, progettati per le piccole e medie imprese. La Serie di router Cisco 2800 Molti slot, grande flessibilità La nuova architettura della Serie Cisco 2800 consente di incrementare notevolmente le prestazioni dei modelli delle Serie Cisco 1700 e 2600, fino a quintuplicarle. Nelle applicazioni voce e sicurezza, essa consente di aumentarle addirittura fino a 10 volte. Numerosi slot di nuova generazione permettono di implementare potenti moduli e schede di interfaccia, per ampliare con flessibilità i servizi base supportati dal router. Gli apparati della serie dispongono, a seconda del modello, di schede di interfaccia Highspeed WAN (slot HWIC, fino a 4 unità), di uno slot per moduli Enhanced Network Module (NME), di un altro per un Extension Voice Module (EVM) e di due slot per Advanced Integration Module (AIM). Il router è quindi compatibile con oltre novanta moduli, selezionabili a seconda delle esigenze. Le due porte Fast Ethernet 10/100 (2801, 2811) e le due porte Gigabit Ethernet 10/100/1000 (2821, 2851) garantiscono rapide connessioni WAN. È inoltre possibile impiegare a bordo del router fino a 44 porte switch con alimentazione PoE (Power over Ethernet) integrata Sicurezza integrata Come in tutti gli altri router Cisco a servizi integrati, anche nella Serie Cisco 2800 l acceleratore di cifratura basato sull hardware è nativamente integrato nella scheda madre. Ciò consente di alleggerire la CPU del lavoro di cifratura e di ottenere una velocità di trasmissione dati IPsec decisamente superiore a quella ottenibile con applicazioni software. A seconda delle esigenze è possibile aggiungere ulteriori moduli per la sicurezza: moduli VPN per incrementare la potenza e la quantità delle connessioni tunnel, moduli Content Engine Network per il filtraggio degli URL indesiderati oppure moduli per la prevenzione delle intrusioni in rete per una maggiore sicurezza. Altre opzioni di implementazione sono offerte dalle numerose funzionalità di sicurezza del software Cisco IOS, come il firewall con stateful inspection, Network Access Control (NAC), VPN compatibile con voce e dati (V3PN) o Dynamic Multipoint VPN (DMVPN). Grazie all enorme flessibilità di applicazioni, i router della Serie Cisco 2800 sono annoverati fra le soluzioni più stabili e sicure per le filiali e le piccole e medie imprese. 10

11 Telefonare via IP I router della Serie Cisco 2800 consentono alle imprese di realizzare soluzioni di telefonia su IP con terminali analogici e digitali, utilizzando i moduli voce e fax. Essi supportano applicazioni Voice over IP (VoIP) e Voice over Frame Relay (VoFT), la soluzione ad elevata disponibilità di accesso Cisco Survivable Remote Site Telephony (SRST) o il sistema di gestione delle chiamate Cisco CallManager Express (CCME). La scalabilità è assicurata dai 12 trunk T1/E1 disponibili, dalle 52 porte FXS (Foreign Exchange Station) o dalle 36 porte FXO (Foreign Exchange Office), che gestiscono contemporaneamente il normale traffico dati e tutti i servizi aggiuntivi. Cisco Router Maximum number of IP telephony connections with CallManager Express Integrazione di ulteriori servizi I molti altri moduli di servizio disponibili per la Serie Cisco 2800 consentono di integrare nel router funzionalità aggiuntive altrimenti delegate ad applicazioni e apparati aggiuntivi. Molti di questi moduli sono dotati di processori e hard-disk indipendenti, che ne consentono il funzionamento autonomo indipendentemente dal router, pur garantendone la possibilità di configurazione e gestione mediante lo stesso software gestionale. Ricordiamo fra questi i moduli Cisco Network Analysis, Cisco UnityTM Express Voic , Cisco Intrusion Detection e Cisco Content Engine. 11

12 I ROUTER CISCO A SERVIZI INTEGRATI DELLA SERIE 3800 La Serie 3800 offre i router a servizi integrati più potenti della gamma Cisco. Anch essi coniugano le applicazioni di routing con sofisticati e completi servizi per la sicurezza, con la pratica telefonia IP, con funzioni di switch e il supporto di oltre duemila connessioni VPN. Queste funzionalità ne fanno il prodotto ideale per imprese e filiali con oltre cento dipendenti. L architettura aperta dei router multiservizio modulari consente ai responsabili IT di integrarvi nuovi servizi e funzionalità, associate ad un tool di gestione unificato. L eliminazione dalla rete di applicazioni e apparati stand-alone di altri produttori riduce la complessità dell amministrazione e della manutenzione (in particolare per quanto riguarda la gestione degli aggiornamenti) e, con esse, i costi operativi della rete. Un ulteriore aspetto positivo: un unico referente per il routing, la sicurezza, le applicazioni voce e i collegamenti VPN. La Serie 3800 dei router Cisco Struttura ampliata Lo sviluppo della Serie Cisco 3800 ha consentito di integrare nativamente i servizi per la sicurezza a bordo della scheda madre, incrementandone la potenza e la capacità di memoria. I router offrono ora una banda sufficientemente larga da permettere l impiego di più interfacce Fast Ethernet in un unico slot, connessioni TDM (Time Division Multiplexing) e alimentazione integrata per terminali compatibili con lo standard 802.3af (PoE - Power over Ethernet). Cisco 3845 prevede inoltre una serie di applicazioni per un elevata disponibilità di accesso. I router a servizi integrati della Serie 3800 sono compatibili con oltre 90 schede di interfaccia WAN e moduli di rete per consentire un perfetto adeguamento delle prestazioni alle esigenze dell impresa. Caratteristiche hardware Cisco 3825 e Cisco 3845 dispongono di: due porte autosensing 10/100/1000 integrate uno slot SFP (small form-factor pluggable) due porte USB integrate per future applicazioni con Security Token quattro slot per moduli di rete normali o estesi quattro slot semplici o due slot doppi HWIC due slot AIM (Advanced Integration Module) Cisco Wireless Access Point HWIC quattro slot per moduli PVDM (Packet Voice DSP Module) per il traffico voce acceleratore IPsec (IP Security) integrato nella scheda madre alimentazione conforme allo standard 802.3af per i telefoni IP o i punti d accesso wireless 12

13 Fino a 240 collegamenti telefonici Con la Serie Cisco 3800, le imprese possono adottare soluzioni di telefonia IP con terminali analogici o digitali. L impiego di moduli voce e fax consente di supportare applicazioni Voice over IP (VoIP) e Voice over Frame Relay (VoFT), nonché la soluzione telefonica ad elevata disponibilità di accesso Cisco Survivable Remote Site Telephony (SRST) o il sistema di gestione delle chiamate Cisco CallManager Express (CCME). La scalabilità è garantita da 24 trunk T1/E1, 88 porte FXS (Foreign Exchange Station) o 56 porte FXO (Foreign Exchange Office), utilizzabili contemporaneamente per il normale traffico dati e i servizi aggiuntivi. Telefono IP 7970G Sicurezza integrata Come in tutti gli altri router Cisco a servizi integrati, anche nella Serie Cisco 3800 l acceleratore di cifratura basato sull hardware è nativamente integrato nella scheda madre. Ciò consente di alleggerire la CPU del lavoro di cifratura e di ottenere una velocità di trasmissione dati IPsec decisamente superiore a quella ottenibile con applicazioni basate solo su un implementazione software. A seconda delle esigenze, è possibile aggiungere ulteriori moduli per la sicurezza: moduli VPN per incrementare la potenza e la quantità delle connessioni, moduli Content Engine Network per il filtraggio degli URL indesiderati oppure moduli per la prevenzione delle intrusioni in rete per una maggiore sicurezza. Altre opzioni di implementazione sono offerte dalle numerose funzioni di sicurezza del software Cisco IOS, come il firewall con stateful inspection, Network Access Control (NAC), VPN compatibile con voce e dati (V3PN) o Dynamic Multipoint VPN (DMVPN). Grazie all enorme flessibilità di applicazioni, i router della Serie Cisco 3800 sono annoverati fra le soluzioni più stabili e sicure per le grandi filiali e le medie imprese. 13

14 Modular Slots LAN Ports WAN 10/100 10/100/ Data WIC/HWIC* NME* AIM Mbps 1000 Mbps BRI PRI Cisco 800 Series Cisco 851 / 851-W 4/4 Cisco 857 / 857-W 4/4 Cisco 871 / 871-W 4/4 Cisco 876 / 876-W 4/4 1/1 Cisco 877 / 877-W 4/4 Cisco 878 / 878-W 4/4 1/1 Cisco 1800 Series Cisco 1801 / 1801-W 1/1 1/1 Cisco 1802 / 1802-W 1/1 1/1 Cisco 1803 / 1803-W 1/1 1/1 Cisco 1811 / 1811-W 2/2 Cisco 1812 / 1812-W 2/2 1/1 Cisco Cisco 2800 Series Cisco Cisco Cisco EVM* Cisco EVM* Cisco 3800 Series Cisco Cisco *HWIC/*NME indicato solo per le serie Cisco 1841, Cisco 2800 e Cisco

15 Frame VPN Wireless IP phones ADSL SHDSL Relay Ethernet Firewall (IPSec) LAN max. 1/1 x/x x/x -/802.11bg 1/1 POTS x/x x/x -/802.11bg 1/1 x/x x/x -/802.11bg 1/1 ISDN x/x x/x -/802.11bg 1/1 POTS x/x x/x -/802.11bg 1/1 x/x x/x -/802.11bg 1/1 POTS 8/8 x/x x/x 1/1 ISDN 8/8 x/x x/x -/802.11abg 1/1 8/8 x/x x/x -/802.11abg 8/8 x/x x/x -/802.11abg 8/8 x/x x/x -/802.11abg x x abg opt x x abg opt x x abg opt x x abg opt x x abg opt x x abg opt x x abg opt. 240 Capacità massima, verificare la configurazione individuale tramite il tool di configurazione all'indirizzo 15

16 Corporate Headquarters Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive San Jose, CA USA Tel: NETS (6387) Fax: European Headquarters Cisco Systems International BV Haarlerbergpark Haarlerbergweg CH Amsterdam The Netherlands www-europe.cisco.com Tel: Fax: Americas Headquarters Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive San Jose, CA USA Tel: Fax: Asia Pacific Headquarters Cisco Systems, Inc. 168 Robinson Road #28-01 Capital Tower Singapore Tel: Fax: Cisco Systems has more than 200 offices in the following countries and regions. Addresses, phone numbers, and fax numbers are listed on the Cisco.com Website at Argentina Australia Austria Belgium Brazil Bulgaria Canada Chile China PRC Colombia Costa Rica Croatia Cyprus Czech Republic Denmark Dubai, UAE Finland France Germany Greece Hong Kong SAR Hungary India Indonesia Ireland Israel Italy Japan Korea Luxembourg Malaysia Mexico The Netherlands New Zealand Norway Peru Philippines Poland Portugal Puerto Rico Romania Russia Saudi Arabia Scotland Singapore Slovakia Slovenia South Africa Spain Sweden Switzerland Taiwan Thailand Turkey Ukraine United Kingdom United States Venezuela Vietnam Zimbabwe Copyright 2005 Cisco Systems, Inc. All rights reserved. CCSP, CCVP, the Cisco Square Bridge logo, Follow Me Browsing, and StackWise are trademarks of Cisco Systems, Inc.; Changing the Way We Work, Live, Play, and Learn, and iquick Study are service marks of Cisco Systems, Inc.; and Access Registrar, Aironet, ASIST, BPX, Catalyst, CCDA, CCDP, CCIE, CCIP, CCNA, CCNP, Cisco, the Cisco Certified Internetwork Expert logo, Cisco IOS, Cisco Press, Cisco Systems, Cisco Systems Capital, the Cisco Systems logo, Cisco Unity, Empowering the Internet Generation, Enterprise/Solver, EtherChannel, EtherFast, EtherSwitch, Fast Step, FormShare, GigaDrive, GigaStack, HomeLink, Internet Quotient, IOS, IP/TV, iq Expertise, the iq logo, iq Net Readiness Scorecard, LightStream, Linksys, MeetingPlace, MGX, the Networkers logo, Networking Academy, Network Registrar, Packet, PIX, Post-Routing, Pre-Routing, ProConnect, RateMUX, ScriptShare, ScriptShare, SlideCast, SMARTnet, StrataView Plus, TeleRouter, The Fastest Way to Increase Your Internet Quotient, and TransPath are registered trademarks or trademarks of Cisco Systems, Inc. and/or its affiliates in the United States and certain other countries. All other trademarks mentioned in this document or Website are the property of their respective owners. The use of the word partner does not imply a partnership relationship between Cisco and any other company. (0502R) Printed in the Germany

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility ERASMUS PLUS Disposizioni nazionali allegate alla Guida al Programma 2015 Settore Istruzione Scolastica, Educazione degli Adulti e Istruzione Superiore KA1 School education staff mobility/ Adult education

Dettagli

Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni. Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1

Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni. Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1 Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1 AGENDA Introduzione Valutazione dei prodotti Valutazione dell organizzazione per la sicurezza

Dettagli

COME NON CADERE NELLA RETE. Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori

COME NON CADERE NELLA RETE. Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori COME NON CADERE NELLA RETE Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori Come non cadere nella rete guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le

Dettagli

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa Cosa è MPLS MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa L idea di base consiste nell associare a ciascun pacchetto un breve identificativo

Dettagli

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub viprinet Mai più offline. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub Adatti per la connettività Internet e reti VPN Site-to-Site Bounding effettivo delle connessioni WAN (fino a sei) Design modulare

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler 2 Le aziende attuali stanno adottando rapidamente la virtualizzazione desktop quale mezzo per ridurre i costi operativi,

Dettagli

Access point wireless Cisco Small Business serie 500

Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Scheda tecnica Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Connettività Wireless-N, prestazioni elevate, implementazione semplice e affidabilità di livello aziendale Caratteristiche principali

Dettagli

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento Reti Di cosa parleremo? - Definizione di Rete e Concetti di Base - Tipologie di reti - Tecnologie Wireless - Internet e WWW - Connessioni casalinghe a Internet - Posta elettronica, FTP e Internet Browser

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Distribuzione digitale

Distribuzione digitale Distribuzione digitale Amazon Kindle Store La più grande libreria on line al mondo, con il Kindle ha fatto esplodere le vendite di ebook in America. Il Kinde Store è presente in Italia dal Novembre 2011.

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard

Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard Procedure per la scansione di sicurezza Versione 1.1 Release: settembre 2006 Indice generale Finalità... 1 Introduzione... 1 Ambito di applicazione dei

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows Progettare network AirPort con Utility AirPort Mac OS X v10.5 + Windows 1 Indice Capitolo 1 3 Introduzione a AirPort 5 Configurare un dispositivo wireless Apple per l accesso a Internet tramite Utility

Dettagli

LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI

LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI È ora di pensare ad una nuova soluzione. I contenuti sono la linfa vitale di ogni azienda. Il modo in cui li creiamo, li utiliziamo e

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility.

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility. V11 Release 1 New Devices. New Features. Highlights dell innovaphone PBX Versione 11 Release 1 (11r1) Con il software Versione 11 dell innovaphone PBX la soluzione di telefonia IP e Unified Communications

Dettagli

Manuale dell'utente del telefono Cisco Unified IP Phone 6921, 6941, 6961 per Cisco Unified Communications Manager 7.1 (SCCP)

Manuale dell'utente del telefono Cisco Unified IP Phone 6921, 6941, 6961 per Cisco Unified Communications Manager 7.1 (SCCP) Manuale dell'utente del telefono Cisco Unified IP Phone 6921, 6941, 6961 per Cisco Unified Communications Americas Headquarters Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive San Jose, CA 95134-1706 USA http://www.cisco.com

Dettagli

Portfolio Prodotti MarketingDept. Gennaio 2015

Portfolio Prodotti MarketingDept. Gennaio 2015 Portfolio Prodotti Gennaio 2015 L azienda Symbolic Fondata nel 1994, Symbolic è presente da vent'anni sul mercato italiano come Distributore a Valore Aggiunto (VAD) di soluzioni di Data & Network Security.

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Manuale del telefono Cisco Unified IP Conference Station 7937G per Cisco Unified Communications Manager 6.0

Manuale del telefono Cisco Unified IP Conference Station 7937G per Cisco Unified Communications Manager 6.0 Manuale del telefono Cisco Unified IP Conference Station 7937G per Cisco Unified Communications Manager 6.0 LICENZA E GARANZIE INCLUSE Sede U.S.A. Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive San Jose, CA

Dettagli

GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE...

GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE... GUIDA ALLE RETI INDICE 1 BENVENUTI... 4 2 GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE... 5 2.1 COMPONENTI BASE DELLA RETE... 5 2.2 TOPOLOGIA ETHERNET... 6 2.2.1 Tabella riassuntiva... 7 2.3 CLIENT E

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intelligente per controllare i punti vendita: sorveglianza IP Guida descrittiva dei vantaggi dei sistemi di gestione e di sorveglianza IP per i responsabili dei punti vendita

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Standard di Sicurezza sui Dati previsti dai Circuiti Internazionali. Payment Card Industry Data Security Standard

Standard di Sicurezza sui Dati previsti dai Circuiti Internazionali. Payment Card Industry Data Security Standard Standard di Sicurezza sui Dati previsti dai Circuiti Internazionali Payment Card Industry Data Security Standard STANDARD DI SICUREZZA SUI DATI PREVISTI DAI CIRCUITI INTERNAZIONALI (Payment Card Industry

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Symbolic. Ambiti Operativi. Presente sul mercato da circa 10 anni Specializzata in Network Security Partner e distributore italiano di F-Secure Corp.

Symbolic. Ambiti Operativi. Presente sul mercato da circa 10 anni Specializzata in Network Security Partner e distributore italiano di F-Secure Corp. Symbolic Presente sul mercato da circa 10 anni Specializzata in Network Security Partner e distributore italiano di F-Secure Corp. La nostra mission è di rendere disponibili soluzioni avanzate per la sicurezza

Dettagli

Introduzione alle VLAN Autore: Roberto Bandiera 21 gennaio 2015

Introduzione alle VLAN Autore: Roberto Bandiera 21 gennaio 2015 Introduzione alle VLAN Autore: Roberto Bandiera 21 gennaio 2015 Definizione Mentre una LAN è una rete locale costituita da un certo numero di pc connessi ad uno switch, una VLAN è una LAN VIRTUALE (Virtual

Dettagli

Requisiti di sistema di Cisco WebEx Meetings Server

Requisiti di sistema di Cisco WebEx Meetings Server Prima pubblicazione: 21 Ottobre 2012 Ultima modifica: 21 Ottobre 2012 Americas Headquarters Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive San Jose, CA 95134-1706 USA http://www.cisco.com Tel: 8 526-00 800

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

PROVE POWERLINE. Cablaggio di rete:

PROVE POWERLINE. Cablaggio di rete: Di Simone Zanardi Cablaggio di rete: offre la casa La tecnologia Powerline consente di sfruttare l impianto elettrico domestico per collegamenti Ethernet; un alternativa alla posa dei cavi Utp e alle soluzioni

Dettagli

PRUDENZA NEGLI INVESTIMENTI E NECESSITA DI INNOVARE

PRUDENZA NEGLI INVESTIMENTI E NECESSITA DI INNOVARE PRUDENZA NEGLI INVESTIMENTI E NECESSITA DI INNOVARE Milano, 12 maggio 2009 Paolo Daperno Direttore Sistemi Informativi e Organizzazione Processi illycaffè illy nel mondo la nostra offerta la mission la

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

ED 100 ED 250. Nuovi azionamenti per porte a battente modulari.

ED 100 ED 250. Nuovi azionamenti per porte a battente modulari. MODULAR ED 100 ED 250 Nuovi azionamenti per porte a battente modulari. MODULAR Per un ingresso barrier-free. ED 100 & ED 250 configurazioni su misura per tutte le soluzioni. Per un funzionamento rapido.

Dettagli

Modello OSI e architettura TCP/IP

Modello OSI e architettura TCP/IP Modello OSI e architettura TCP/IP Differenza tra modello e architettura - Modello: è puramente teorico, definisce relazioni e caratteristiche dei livelli ma non i protocolli effettivi - Architettura: è

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

SOHO IP-PBX - ETERNITY NE La nuova generazione di IP-PBX per le piccole imprese

SOHO IP-PBX - ETERNITY NE La nuova generazione di IP-PBX per le piccole imprese SOHO IP-PBX - NE 1 NE Oggi, per competere, anche le piccole imprese devono dotarsi di sistemi di telecomunicazione evoluti, che riducano i costi telefonici, accrescano produttività e qualità del servizio.

Dettagli

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e SIP - Session Initiation Protocol Il protocollo SIP (RFC 2543) è un protocollo di segnalazione e controllo in architettura peer-to-peer che opera al livello delle applicazioni e quindi sviluppato per stabilire

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP BOOTP e DHCP a.a. 2002/03 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/~auletta/ Università degli studi di Salerno Laurea e Diploma in Informatica 1 Inizializzazione degli Host Un

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server 7 Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server Lo standard nell archiviazione delle email MailStore Server consente alle aziende di trarre tutti i vantaggi

Dettagli

Manuale di configurazione per l accesso alla rete wireless Eduroam per gli utenti dell Università degli Studi di Cagliari

Manuale di configurazione per l accesso alla rete wireless Eduroam per gli utenti dell Università degli Studi di Cagliari Manuale di configurazione per l accesso alla rete wireless Eduroam per gli utenti dell Università degli Studi di Cagliari Rev 1.0 Indice: 1. Il progetto Eduroam 2. Parametri Generali 3. Protocolli supportati

Dettagli

Ridondante Modulare Affidabile

Ridondante Modulare Affidabile Ridondante Modulare Affidabile Provata efficacia in decine di migliaia di occasioni Dal 1988 sul mercato, i sistemi di chiusura Paxos system e Paxos compact proteggono oggi in tutto il mondo valori per

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Introduzione alle applicazioni di rete

Introduzione alle applicazioni di rete Introduzione alle applicazioni di rete Definizioni base Modelli client-server e peer-to-peer Socket API Scelta del tipo di servizio Indirizzamento dei processi Identificazione di un servizio Concorrenza

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Sicurezza delle reti wireless. Alberto Gianoli alberto.gianoli@fe.infn.it

Sicurezza delle reti wireless. Alberto Gianoli alberto.gianoli@fe.infn.it Sicurezza delle reti wireless Alberto Gianoli alberto.gianoli@fe.infn.it Concetti di base IEEE 802.11: famiglia di standard tra cui: 802.11a, b, g: physical e max data rate spec. 802.11e: QoS (traffic

Dettagli

Polizza CyberEdge - questionario

Polizza CyberEdge - questionario Note per il proponente La compilazione e/o la sottoscrizione del presente questionario non vincola la Proponente, o ogni altro individuo o società che la rappresenti all'acquisto della polizza. Vi preghiamo

Dettagli

CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA

CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA La più potente analisi retrospettiva dei dati relativi a un evento cardiaco. Prestazioni migliorate. Livello di assistenza più elevato. 1

Dettagli

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI GUIDA D INSTALLAZIONE E USO Contenuto della Confezione La confezione Alice Business Gate 2 plus Wi-Fi contiene il seguente

Dettagli

MANUALE D USO. Modem ADSL/FIBRA

MANUALE D USO. Modem ADSL/FIBRA MANUALE D USO Modem ADSL/FIBRA Copyright 2014 Telecom Italia S.p.A.. Tutti i diritti sono riservati. Questo documento contiene informazioni confidenziali e di proprietà Telecom Italia S.p.A.. Nessuna parte

Dettagli

Lista di controllo per la migrazione del dominio a Swisscom/IP-Plus

Lista di controllo per la migrazione del dominio a Swisscom/IP-Plus Lista di controllo per la migrazione del dominio a /IP-Plus Iter: : ufficio cantonale di coordinamento per Per la scuola: (nome, indirizzo e località) Migrazione di record DNS esistenti a IP-Plus nonché

Dettagli

Web Conferencing Open Source

Web Conferencing Open Source Web Conferencing Open Source A cura di Giuseppe Maugeri g.maugeri@bembughi.org 1 Cos è BigBlueButton? Sistema di Web Conferencing Open Source Basato su più di quattordici componenti Open-Source. Fornisce

Dettagli

QUADRO INTRODUTTIVO ALLA GARA MULTIFORNITORE

QUADRO INTRODUTTIVO ALLA GARA MULTIFORNITORE Centro Nazionale per l informatica nella Pubblica Amministrazione Allegato 2a alla lettera d invito QUADRO INTRODUTTIVO ALLA GARA MULTIFORNITORE GARA A LICITAZIONE PRIVATA PER L APPALTO DEI SERVIZI DI

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 2011 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, archiviata

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Comunicazioni video Avaya

Comunicazioni video Avaya Comunicazioni video Avaya Video ad alta definizione per singoli e gruppi a livello aziendale. Facile utilizzo. Ampiezza di banda ridotta. Scelta di endpoint e funzionalità. Le soluzioni video Avaya sfatano

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Guida Utente TD-W8960N. Modem Router ADSL2+ Wireless N 300Mbps 1910010952 REV1.0.0

Guida Utente TD-W8960N. Modem Router ADSL2+ Wireless N 300Mbps 1910010952 REV1.0.0 Guida Utente TD-W8960N Modem Router ADSL2+ Wireless N 300Mbps 1910010952 REV1.0.0 TP-LINK TECHNOLOGIES CO., LTD COPYRIGHT & TRADEMARKS Le specifiche sono soggette a modifiche senza obbligo di preavviso.

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli