2012 INNOVAZIONE 3L/3T. I risultati di AREA Science Park

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "2012 INNOVAZIONE 3L/3T. I risultati di AREA Science Park"

Transcript

1 2012 INNOVAZIONE 3L/3T I risultati di AREA Science Park

2

3 Indice/ Summary Indice/ Summary Introduzione/ Preface I risultati 2011 di AREA Science Park AREA Science Park s achievements in Innovation Early Bird AlphaReal MGMT ALPHAGENICS BIOTECHNOLOGIES Srl Impianti di micro-cogenerazione CENERGY Srl Mobelscan EIDON-KAIRES Srl Dispositivo termodinamico per pannelli solari ELCON ELETTRONICA Srl What is Automation GME Srl Degradina ICGEB - International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology microrna ICGEB - International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology Tat Protein ICGEB - International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology TDP-43 ICGEB - International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology Microsint MICROGLASS Srl Dispositivo di connessione mobile MT8205 LTE ONDA COMMUNICATION SpA

4 Innovation To Be Silaneat CIMTECLAB Srl Eye103 EIDON-KAIRES Srl TA - Trasformatore corrente autoalimentato ELCON ELETTRONICA Srl G-fit G&LIFE SpA Meter-Power GME Srl MTT serie FIT MICROGLASS Srl Router WiFi portatile PN80T ONDA COMMUNICATION SpA SEP Class SIMULWARE Srl I Screen STREPTO TECNA Srl

5 Indice/ Summary Innovation In The Market TriA-SNOM A.P.E. RESEARCH Srl FRIDA ARSENAL Srl Pan del Forno DR. SCHÄR AG/SpA Litoscope 104 EIDON-KAIRES Srl ID Pass ELCON ELETTRONICA Srl RiTa ELIMOS Srl Telefono Dual SIM N401 AndySmart ONDA COMMUNICATION SpA SiLiLIGHT SYNAPS TECHNOLOGY Srl Management di progetti multi-partner transfrontalieri T&B Srl Celer DON TECNA Srl Teoblocs TEOREMA ENGINEERING Srl Transpobank & Tracker TRANSPOBANK Srl

6 2012 INNOVAZIONE 3L/3T I risultati di AREA Science Park I risultati 2011 di AREA Science Park Questo volume, giunto ormai alla terza edizione, è il frutto di un lavoro di raccolta ragionata dei risultati delle società e dei centri di ricerca di AREA Science Park, condotto nell anno precedente alla pubblicazione. Quando abbiamo iniziato, ci sembrava difficile guardare alle innovazioni del Parco dalla prospettiva del mercato. Cambiare prospettiva passando dalla valorizzazione di competenze alla scelta di risultati con potenziale impatto commerciale, ci ha richiesto, come sempre succede, anche una nuova modalità di comunicare. Da questo, la necessità di un volume costituito da schede sintetiche caratterizzate da poche ma significative informazioni sui risultati (prodotti, processi, tecnologie, metodologie) e da immagini esplicative atte ad incuriosire il lettore cui il volume è dedicato. In questo modo, riteniamo di aiutare le imprese e i centri di ricerca del Parco a coinvolgere i loro clienti potenziali e gli altri Stakeholder a contribuire alla trasformazione dei loro risultati in innovazioni. Sono loro, infatti, le cosiddette 3T: Territorio (il Territorio nazionale e, in particolare la Regione FVG) Trieste (e, per estensione, le comunità e gli enti del territorio) Te (singoli cittadini) Il presupposto è che le tre T non siano soggetti passivi nei confronti dell innovazione, ma, anzi, con i loro contributi nelle diverse fasi del percorso innovativo, possano essere leve importanti per accrescere l impatto dell innovazione stessa. Innovazione che in AREA è stata suddivisa in tre livelli (3L): Innovazione potenziale early bird, cioè i risultati della ricerca certificati non solo dal punto di vista scientifico e tecnico ma anche dall analisi di business. In questa fase le tre T possono sia favorire la connessione tra chi detiene il risultato e chi può valorizzarlo, sia, quando ciò è possibile, facilitare la nascita di spin-off e start-up. Innovazione potenziale to be che si riferisce a risultati già in fase avanzata di industrializzazione, dove le tre T possono sia collaborare alla selezione dei mercati più promettenti sia facilitare le sinergie per conquistarli. Innovazione reale o in the market, cioè quella che l imprenditore ha già portato sui primi mercati. In questi casi le tre T, e in particolare la terza, possono supportare il consolidamento e l espansione dei mercati, la diversificazione del prodotto, lo sviluppo di una sua gamma Il 2011 è stato un anno particolarmente difficile per il nostro paese, per l economia regionale e, inevitabilmente, per il Parco. Ma, nonostante la crisi, le imprese ed i centri di ricerca hanno continuato a credere nelle loro idee, investendo e sostenendole affinché diventassero innovazioni. Così, la rassegna che vi presentiamo si costituisce di 32 risultati innovativi suddivisi nei tre livelli (3L), che costituiscono le fasi di un processo di innovazione: 11 early bird, 9 to be, 12 in the market. Anche in AREA, con la convinzione che è soprattutto nei momenti di crisi che bisogna supportare le nuove idee, abbiamo continuato ad investire in questo lavoro e continuiamo a rivolgerci alle 3T affinché facciano la loro parte nel sostenere l innovazione. Novità dell edizione 2012 è quella di essere bilingue (italiano e inglese) per raggiungere anche quelle T che si trovano oltre il nostro territorio nazionale. Con questa novità, ci auguriamo che la rassegna ottenga una maggior diffusione delle precedenti, riuscendo a raggiungere quanti vogliano conoscere i risultati di AREA e a convincerli che possono contribuire al loro successo. prof. Adriano De Maio Presidente AREA Science Park 4

7 2012 INNOVATION 3L/3T Introduzione/ Praface AREA Science Park s achievements in 2011 Translator s note: You in Italian This volume, now in its third edition, is the result of an analytical review of the achievements of the businesses and research centres based in AREA Science Park carried out during the year prior to publication. When we began, we found it difficult to look at the Science Park s innovations from a market perspective. Changing perspective switching from the optimization of skills to choosing results with a potential commercial impact has required, as is always the case, a new way of communicating. This brought about the need for a volume comprising a series of concise accounts with brief but significant information on results achieved (products, processes, technologies, methodologies) and illustrations that can arouse the curiosity of the reader. This, we believe, is a way to help the Science Park s businesses and research centres to involve their potential clients and other stakeholders in helping turn their achievements into innovations. They are the so-called 3Ts: Territory (the national territory and, in particular, the region of Friuli Venezia Giulia) Trieste (along with the local communities and institutions) Te 1 (individual citizens) The starting assumption is that the 3Ts are not passive subjects in the innovative process, but that their contributions in the various phases of this process can provide a major impetus to boost the impact of innovation itself. AREA has subdivided this innovation into three different levels (3Ls): Potential early bird innovation, comprising research results that are certified not only from a technical and scientific point of view, but also in terms of business analysis. In this phase, the 3Ts can help link those who achieved the results with those who can cash in on them, and encourage the establishment of spin-offs and start-ups. Potential innovation-to-be, which refers to results that are well on their way to being manufactured, and where the 3Ts can help select the most promising markets and muster the necessary synergies to conquer them. Real or in the market innovation, which has already made its market debut. In this case the 3Ts, and particularly the third one, can support market consolidation and development, product diversification, and the development of new product lines 2011 was a particularly difficult year for Italy, for the regional economy, and inevitably for the Science Park as well. In spite of the recession, the Science Park s businesses and research centres continued to believe in their ideas, investing in them and supporting them so that they could breed innovation. And so, the survey we are presenting here features 32 innovative results subdivided into the three levels (3Ls) that make up the phases of the innovation process: 11 early bird, 9 to be, and 12 in the market. At AREA, we are convinced that supporting new ideas is particularly important during tough times, and we have continued to invest in this field; we appeal to the 3Ts that they do their part to support innovation. For the first time, the 2012 edition will be bilingual (Italian and English) in order to reach the Ts that are outside of Italy as well. Thanks to this new feature, we hope this year s survey will be more widely disseminated than the previous ones, and will reach all those who are interested in AREA s achievements and can contribute to their success. prof. Adriano De Maio President AREA Science Park 5

8 2012 INNOVAZIONE 3L/3T I risultati di AREA Science Park

9 Innovazione in nuce Innovation Early Bird Risultati della ricerca ancora da industrializzare, ma promettenti come impatto sul mercato e come ricadute su aziende, settori industriali, territorio e utilizzatori finali. Innovation Early Bird 7

10 AlphaReal MGMT Alphagenics Biotechnologies Srl Kit per analisi diagnostiche e prognostiche basati su tecniche molecolari per applicazioni nei settori della virologia, batteriologica, parassitologia e micologia, genetica molecolare e oncologia. Kits for diagnostic and prognostic analyses based on molecular techniques for applications in the fields of virology, bacteriology, parasitology and micrology, molecular genetics and oncology. Innovation Early Bird Innovation To Be Innovation in the Market Innovazione per il Territorio Innovazione per Trieste Innovazione per Te Prodotto (processo, metodologia, servizio) Il kit è un dispositivo diagnostico in vitro che ha lo scopo di valutare lo stato di metilazione del promotore del gene MGMT (O-metilguanina-metiltransferasi) mediante modificazione chimica del DNA genomico con bisolfito di sodio e successiva PCR sensibile alla metilazione (MSP). Il silenziamento epigenetico del gene MGMT tramite metilazione del promotore è stato associato ad una sopravvivenza generalmente maggiore in pazienti con glioblastoma che, oltre alla radioterapia, sono stati sottoposti a chemioterapia con agenti alchilanti quali carmustina o temozolomide. In particolare, solamente i pazienti con glioblastoma contenente un promotore di MGMT metilato beneficiano del trattamento con temozolomide. Vantaggi rispetto allo stato dell arte e alla concorrenza Non ci sono allo stato attuale altri kit commerciali analoghi a questo. Settori di applicazione Attuali Valutazione dello stato di metilazione del gene MGMT in pazienti già diagnosticati avere il glioblastoma e già sottoposti chemioterapia e radioterapia intensiva Potenziali La determinazione dello stato di metilazione consentirebbe di scegliere prima e meglio la terapia più adeguata proprio perché i tumori con MGMT metilato rispondono meglio alla terapia. Inoltre le risorse medico sanitarie verrebbero impiegate in maniera migliore. Product (process, methodology, service) This kit allows the quantification of the methylation status of MGMT (O-methylguanine DNA methyltransferase) gene; DNA methylation is determined by chemical modification of genomic DNA with sodium bisulfite and subsequent MSP (Methylation Sensitive Real Time PCR). Epigenetic silencing of the MGMT (O-methylguanine DNA methyltransferase) gene by promoter methylation has been associated with longer overall survival in patients with glioblastoma who, in addition to radiotherapy, received alkylating chemotherapy with carmustine or temozolomide. In particular, only patients with glioblastoma containing a methylated MGMT promoter can benefit from temozolomide treatment. Advantages over the competition Currently there are no other similar kits on the market. Areas of application Current Evaluation of methylation status of the MGMT gene in Gliobastoma patients to predict the efficacy of alkylating chemotherapy. Potential It is extremely critical to know the methylation status of the MGMT gene promoter in tumour cells of patients in order to avoid the administration of costly drugs which may fail in the patient management course and which should be administered only to patients with the highest probability of resulting in therapeutic benefits. 8

11 Innovation Early Bird Per saperne di più/ For more information Alphagenics Biotechnologies Srl Tel.:

12 Impianti di micro-cogenerazione Cenergy Srl Generatori elettrici a basso impatto ambientale basati su celle a combustibile Electric generators with low environmental impact based on fuel cells Micro-cogeneration plants Livello Innovazione del Prodotto/ Innovation Level of Product Innovation Early Bird Innovation To Be Innovation in the Market Innovazione per il Territorio Innovazione per Trieste Innovazione per Te Prodotto (processo, metodologia, servizio) Gli impianti di micro-cogenerazione basati su celle a combustibile producono, in maniera combinata, energia elettrica e calore ad alta efficienza e con basso impatto ambientale anche in impianti di piccola taglia. Il funzionamento di tali sistemi è basato su un processo elettrochimico nel quale il combustibile (idrogeno) reagisce all anodo della cella liberando elettroni mentre al catodo si ha la formazione di acqua. Le emissioni inquinanti come NO X, CO 2, particolato solido (PM) e composti organici volatili (VOC) caratterizzanti i processi di combustione vengono considerevolmente ridotte, mentre l impiego di combustibili a basso contenuto di zolfo permette l abbattimento totale degli SO X. Il calore prodotto dalla reazione viene in gran parte recuperato permettendo un ulteriore incremento dell efficienza del generatore. Vantaggi rispetto allo stato dell arte e alla concorrenza Il generatore si differenzia da quelli attualmente disponibili sul mercato per la possibilità di impiegare gas naturale o GPL come combustibile: tale caratteristica ne estende considerevolmente l impiego rispetto ad altri generatori a celle a combustibile funzionanti ad idrogeno. Il prodotto presentato si presta inoltre ad essere utilizzato con fonti d energia rinnovabile come il biogas. L elevata efficienza e l affidabilità dei sistemi a celle a combustibile unite ad una rumorosità ridotta favoriscono l impiego in numerosi settori. Un ambito di grande interesse è sicuramente quello della nautica da diporto nella quale l installazione di questi generatori al posto dei tradizionali motori a combustione interna limita l impatto ambientale e aumenta la comodità di bordo. Product (process, methodology, service) Micro-cogeneration plants based on fuel cells produce both electricity and heat with high efficiency and low environmental impact even in the case of small systems. The working principle of these devices is based on an electro-chemical process where the fuel (hydrogen) reacts to the anode of the cell releasing electrons while water forms at the cathode. Pollutants like NO X CO 2, solid particulate matter (PM) and volatile organic compounds (VOC) that characterize combustion processes are significantly reduced, while the use of fuels with low sulfur content allows for the complete elimination of SO X. Heat generated by the reaction is mostly recovered enabling a further increase of system efficiency. Advantages over the competition This generator differs from others that are currently available on the market because it can be powered by natural gas or LPG: this characteristic extends its applications compared to other generators which use hydrogen for fuel. This product can operate also with renewable energy sources such as biogas. The high efficiency and reliability of fuel cell systems coupled with the reduced noise level favor their use in numerous sectors. An area of particular interest is yachting, where installation of this generator rather than a traditional internal combustion engine limits environmental impact and increases comfort on board. 10

13 Settori di applicazione Attuali impianti di micro-cogenerazione integrazione in elettrodomestici impianti di digestione e produzione biogas Potenziali Propulsione elettrica e generatori ausiliari in campo navale Areas of application Current micro-cogeneration plants integration in home appliances Biogas production plants Potential Electric propulsion and auxiliary generators for naval applications. Mercato Attuale Cenergy ha collaborazioni aperte con i maggiori enti pubblici e di ricerca del territorio e con grandi aziende interessate all introduzione di tecnologie alternative per l ottimizzazione energetica dei propri sistemi. Potenziale Nautica da diporto Market Current Cenergy has ongoing collaborations with leading public organizations and local research institutions and with large companies interested in alternative technologies for systems energy optimization. Potential Recreational boating Innovation Early Bird Per saperne di più/ For more information Cenergy Srl Tel

14 MOBELSCAN Sistema per il controllo della qualità nell industria del legno arredo Eidon-Kaires Srl Ricerca, sviluppo e produzione di sistemi di visione artificiale per applicazioni in campo industriale, medicale e civile. Ricerca e sviluppo nella sensoristica avanzata e nei sistemi elettronici Research, development and production of artificial vision systems for industrial, medical and civil applications. Research and development of advanced sensor technologies and electronic systems. MOBELSCAN System for quality control in wood furniture business. Livello Innovazione del Prodotto/ Innovation Level of Product Innovation Early Bird Innovation To Be Innovation in the Market Innovazione per il Territorio Innovazione per Trieste Innovazione per Te Prodotto (processo, metodologia, servizio) Per il controllo della qualità in tutte le fasi della produzione di pannelli rivestiti e verniciati. Grazie ad un innovativo sistema multisensoriale, con precisione e velocità, la tecnologia innovativa combina la scansione a colori con quella laser e può essere estesa, con specifici moduli. Le apparecchiature del sistema MOBELSCAN si avvalgono di un'interfaccia innovativa e intuitiva grazie a cui diventa facile configurare le impostazioni per ottenere esattamente ciò che si vuole dalla propria linea produttiva. Le apparecchiature MOBELSCAN possono essere utilizzate singolarmente, oppure in sinergia fra loro, ottenendo in questo modo il più totale controllo di qualità in ogni fase della lavorazione dei pannelli. I moduli sono: EYE 302 identificazione difetti bordo pannello EYE 303 riconoscimento pannelli EYE 304 identificazione difetti superficie superiore pannello EYE 3416 identificazione difetti superfici pannello Product (process, methodology, service) For quality control in all phases of production of coated and painted panels. An innovative multi-sensory system innovative technology combines color and laser scanning with accuracy and speed and can be extended with specific modules. MOBELSCAN system equipment has an innovative and intuitive interface which makes settings easy to configure more accurately for the production line. MOBEL SCAN equipment can be used separately, or together for more complete quality control in the production of panels. Modules available: EYE 302 identification of defects on board edge EYE 303 panel recognition EYE 304 identification of top surface defects EYE 3416 identification panel surface defects Identifying defects on edge of panels is particularly important for the furniture industry. EYE 302 was recently introduced, completing the line. L identificazione dei difetti del bordo del pannello è particolarmente importante per l industria del mobile, e l EYE 302 è recentemente stato introdotto per completare la suite. 12

15 Vantaggi rispetto allo stato dell arte e alla concorrenza Miglioramento processo di Identificazione dei difetti Semplicità di installazione Semplicità di utilizzo È possibile ottenere un'incidenza teorica di difettosità sulla produzione pari a 0 difetti. In pratica, considerando l'ottimizzazione di diversi parametri di produzione come velocità e tolleranze decise a livello aziendale, è possibile ottenere facilmente una difettosità di 1/10000 a fronte di una difettosità misurata al controllo umano di 1/500. Possibilità di effettuare l analisi sul bordo del pannello. Settori di applicazione Industria del legno arredo Mercato Attuale Regionale Advantages over the competition Improvement in identifying defects Easy installation Easy-to-use Possible to reach the theoretical occurrence of defects in production of 0 defects. Optimization of different parameters of production such as speed and tolerance, it is possible to achieve defects of 1/10000 compared to human control of 1/500 Possibility of checking panel edges. Areas of application Wood furniture industry Market Current Regional Potential Domestic, International Innovation Early Bird Potenziale Nazionale, internazionale Per saperne di più/ For more information Eidon-Kaires Srl Tel

16 Dispositivo termodinamico per pannelli solari Thermodynamic device for solar panels Elcon Elettronica Srl Dispositivi e sistemi elettronici per applicazioni di automazione industriale e nei settori automotive, avionica e spazio. Electronic systems and devices for applications in the field of industrial automation and in the automotive, avionics and space sectors. Livello Innovazione del Prodotto/ Innovation Level of Product Innovation Early Bird Innovation To Be Innovation in the Market Innovazione per il Territorio Innovazione per Trieste Innovazione per Te Prodotto (processo, metodologia, servizio) Dispositivo che fa da supporto ad un pannello solare fotovoltaico e che recupera da questo calore che, grazie ad un particolare processo termodinamico, permette di ottenere in aggiunta all energia elettrica freddo, caldo o ancora dell altra elettricità. Tale dispositivo permette di incrementare, grazie al recupero della energia termica altrimenti dispersa, il rendimento complessivo del sistema solare così ottenuto e di portarlo a 40-50% (o più in certi casi). Il sistema, dai costi contenuti, permette una più completa utilizzazione della radiazione solare con notevoli vantaggi dal punto di vista del risparmio energetico nel raffrescamento o riscaldamento di un edificio. Vantaggi rispetto allo stato dell arte e alla concorrenza Esistono al momento sistemi ibridi che oltre all energia elettrica producono acqua calda, o meglio tiepida, che per il loro basso rendimento risultano poco convenienti e sono scarsamente utilizzati. Il sistema proposto può ridurre del 30-50% i costi relativi alla climatizzazione di una casa ed in più fornire energia. L installazione è resa semplice grazie alle tecnologie impiegate ed il costo di impianto è ridotto Il sistema non prevede interventi di manutenzione per svariati anni Product (process, methodology, service) This device is used in conjunction with photovoltaic panels to recover heat through a thermodynamic process that creates more electrical energy for heating and cooling. This energy recovery increases the efficiency of the entire system up to 40-50% (more in certain cases). The moderately priced system uses solar radiation more completely thereby creating advantages and saving energy in heating and cooling buildings. Advantages over the competition Current hybrid systems produce electricity and warm water, but because of their low efficiency are rarely used Our system can reduce costs by 30-50% compared to air conditioning and produce electricity Easy to install at a low price Little or no maintenance for many years 14

17 Settori di applicazione Attuali Condizionamento edifici, recupero energia termica e sua conversione in energia elettrica supplementare Potenziali Recupero di energia termica a bassa temperatura derivante da scarti di processi industriali Areas of application Current Cooling buildings, recovering thermal energy and converting it into supplementary electrical energy Potential Recovery of thermal energy at a low temperature from industrial processes Mercato Attuale Italia Potenziale Mondiale Market Current Italy Potential World-wide Innovation Early Bird Per saperne di più/ For more information Elcon Elettronica Srl Tel

18 What Is Automation GME Srl Dispositivi elettronici e sistemi per l automazione domestica. Electronic devices and systems for home automation. Livello Innovazione del Prodotto/ Innovation Level of Product Innovation Early Bird Innovation To Be Innovation in the Market Innovazione per il Territorio Innovazione per Trieste Innovazione per Te Prodotto (processo, metodologia, servizio) Sistema che permette di controllare in qualsiasi edificio sensori e apparecchiature di produttori diversi e con linguaggi diversi. La funzione principale da raggiungere è rendere compatibile il sistema con tutte le apparecchiature che siano collegabili a reti di comunicazione digitale. Al giorno d'oggi con lo sviluppo della domotica, delle apparecchiature casalinghe, industriali e dei sistemi di controllo dei sensori sparsi per la casa e per gli edifici si è assistito sempre più ad un proliferare incontrollato di standard di comunicazione e protocolli diversi, tutti incompatibili tra loro. Il sistema What Is Automation si propone di fare gestire in modo semplice e compatibile tutta questa babele di dati esistenti. Il sistema funziona sia come programma stand alone che come programma per il web permettendo di essere comandato da qualsiasi sistema di navigazione collegato ad internet (pc, cellulari di ultima generazione, ), ad esempio si possono integrare varie applicazioni come ad esempio l'accensione e lo spegnimento dei vari dispositivi, monitorare e controllare l utilizzo di energia elettrica, integrare il sistema con l'accesso a sensori (presenza, temperatura, ecc..) o a telecamere e rilevatori di movimento o riconoscimento visivo. In definitiva si possono integrare diverse realtà complesse come la misura di calore ed energia, la sicurezza, il riscaldamento e la ventilazione. Le apparecchiature sono controllate attraverso dei plug-in ovvero un insieme di componenti che permettono di controllare le abilità specifiche di una o più apparecchiatura o sensore tramite l'applicazione software costruita apposta per l'apparecchiatura da integrare. I plug-in che saranno anche costruibili dall utente in codice aperto consentiranno la personalizzazione della funzionalità di ogni applicazione. E possibile far funzionare tutte le apparecchiature con standard diversi. Product (process, methodology, service) System which allows you to control sensors and devices from different manufacturers with different languages in any building. The main function is to make the system compatible with all devices that can be connected to digital communication networks. At the present time, with the development of home automation, home and industrial devices, and control systems and sensors throughout the house and buildings, there has been an uncontrolled and growing proliferation of communications standards and protocols, none of which are compatible. The 'What Is Automation' system was developed to manage the large amount of data in a simple and compatible way. The system functions both as a stand-alone as well as a web program to be controlled by any navigational system connected to the internet (pc, latest generation cell phones ). For example, different applications can turn on/off devices, monitor and check use of electricity, integrate the system with sensors (presence, temperature, etc.) or to video cameras with movement detectors or facial recognition. Other complex things such as measuring heat and energy, security, and heating and ventilation can be integrated. Devices are controlled with plug-ins or components which can control one or more devices or sensors with a software application developed especially for the device to be integrated. Plug-ins that can be built by the user in open source allow for personalization of the functionality of an application. It is possible to run all devices even with different standards. 16

19 Vantaggi rispetto allo stato dell arte e alla concorrenza Compatibilità con tutti i sensori e gli oggetti capaci di comunicazione Funzionalità su diversi media esistenti (cellulare, computer, internet..) Interfaccia universale per tutti i sistemi elettronici esistenti Plug in per l espandibilità costruibili dagli utenti in linguaggio open source Settori di applicazione Attuali Domotica Potenziali Industria e ogni mercato in cui vi sia bisogno di automazione Advantages over the competition Compatible with all sensors and objects of communication Functionality with different media (cell phones, computers, internet ) Universal interface for all electronic systems Plug-in for user to expand using open source language Areas of application Current Home Automation Potential Industry and any market with a need for automation Innovation Early Bird Per saperne di più/ For more information GME Srl Tel

20 DEGRADINA Proteine ricombinanti con attivita di inattivazione selettiva di proteine bersaglio ICGEB - International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology Organizzazione internazionale di eccellenza per la ricerca e la formazione nei campi dell ingegneria genetica e delle biotecnologie, con particolare attenzione alle necessità dei Paesi in via di sviluppo An International Organization dedicated to advanced research and training in molecular biology and biotechnology, with a special regard to the needs of the developing world DEGRADINE Recombinant proteins with selective inactivation activity on target proteins Livello Innovazione del Prodotto/ Innovation Level of Product Innovation Early Bird Innovation To Be Innovation in the Market Innovazione per il Territorio Innovazione per Trieste Innovazione per Te Prodotto (processo, metodologia, servizio) La presente invenzione fa riferimento ad un metodo innovativo per indurre degradazione specifica di una determinata proteina bersaglio, responsabile per esempio di condizioni patologiche. Molte malattie (tra cui il cancro, sindromi neurodegenerative e malattie infettive) sono determinate dalla produzione di proteine indesiderate o malconformate che si esprimono sulla superficie cellulare o sono secrete nell ambiente extracellulare. Background Molte malattie umane comportano la produzione patologica, in diverse cellule dell organismo, di proteine con funzioni indesiderate. Parecchie di queste proteine sono prodotte dalla cellula all interno del reticolo endoplasmatico e successivamente esposte sulla membrana cellulare o secrete nell ambiente extracellulare. Per esempio, nel caso di vari recettori di membrana o fattori di crescita espressi dalle cellule tumorali; di diverse proteine che generano aggregati nel corso di sindromi neurodegenerative, tra cui varie demenze; di proteine virali prodotte nel corso di malattie infettive o, infine, di proteine anormali generate da mutazioni in malattie ereditarie. La presente invenzione, si riferisce ad un sistema per indurre degradazione specifica di queste proteine indesiderate all interno della cellula produttrice. Descrizione dell invenzione L invenzione consiste in un costrutto genetico che codifica per una proteina ricombinante, denominata degradina, progettata per riconoscere specificamente una proteina bersaglio predefinita, appartenente alla via metabolica di secrezione, ed indurne la degradazione. Una degradina, è una proteina di fusione che contiene due porzioni distinte, rappresentate da un dominio N-terminale che fornisce la specificità per il bersaglio e un dominio C-terminale che induce la degradazione del bersaglio. Quest ultima unità deriva da una proteina chiamata SEL1L, espressa in tutte Product (process, methodology, service) The present invention refers to a novel method to induce the specific degradation of a given, defined target protein that is responsible for a pathological process. Many human disorders (including cancer, neurodegeneration and infectious diseases) are sustained by the production of unwanted or aberrant proteins that are expressed on the cell surface or exported outside the cells. Background of the invention Several human diseases are sustained by the pathological production, by various cells in the body, of proteins with unwanted functions. Several of these proteins are produced, by the cells, inside the endoplasmic reticulum and then either displayed on the cell membrane or secreted outside the cell. For example, this is the case in various cell membrane receptors or growth factors that are expressed by tumor cells; in different proteins that aggregate in the course of neurodegenerative disorders, including various dementias; in viral proteins produced in the course of infectious diseases, or, finally, in abnormal proteins generated by mutations in inherited diseases. The present invention refers to a system to induce the specific degradation of these unwanted proteins inside the producing cells. Description of the invention The invention consists of a genetic construct encoding a recombinant protein, termed degradin, which is designed to specifically recognise and induce degradation of a predefined target protein located within the secretory pathway. A degradin is a fusion protein containing two distinct moieties, namely an N-terminal domain providing target specificity and a C-terminal domain inducing target degradation. The latter unit derives from a protein called SEL1L, which is expressed in all eukaryotic cells and is involved in the identification of misfolded proteins within 18

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

ncdna Per ncdna si intende il DNA intronico, intergenico e altre zone non codificanti del genoma.

ncdna Per ncdna si intende il DNA intronico, intergenico e altre zone non codificanti del genoma. ncdna Per ncdna si intende il DNA intronico, intergenico e altre zone non codificanti del genoma. ncdna è caratteristico degli eucarioti: Sequenze codificanti 1.5% del genoma umano Introni in media 95-97%

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE. Cosa è l HTA?

HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE. Cosa è l HTA? HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE Cosa è l HTA? Marco Marchetti Unità di Valutazione delle Tecnologie Policlinico Universitario "Agostino Gemelli Università Cattolica del Sacro Cuore L Health

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

La richiesta di materiale biologico da struttura a struttura: «second opinion»

La richiesta di materiale biologico da struttura a struttura: «second opinion» A.O. S.Antonio Abate, Gallarate Segreteria Scientifica dr. Filippo Crivelli U.O. di Anatomia Patologica Corso di Aggiornamento per Tecnici di Laboratorio di Anatomia Patologica AGGIORNAMENTI 2011 I edizione:

Dettagli

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema Res User Meeting 2014 con la partecipazione di Scriviamo insieme il futuro Paolo Ferrandi Responsabile Tecnico Research for Enterprise Systems Federico Bonelli Engineer Process mining & Optimization Un

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer)

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer) HSF PROCESS HSF (High Speed Fimer) HIGH SPEED FIMER The development of Fimer HSF innovative process represent a revolution particularly on the welding process of low (and high) alloy steels as well as

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

PROTOCOLLO DI STUDIO MEDIANTE TEST ALLA FLECAINIDE NELLA SINDROME DI BRUGADA

PROTOCOLLO DI STUDIO MEDIANTE TEST ALLA FLECAINIDE NELLA SINDROME DI BRUGADA PROTOCOLLO DI STUDIO MEDIANTE TEST ALLA FLECAINIDE NELLA SINDROME DI BRUGADA 2 La SINDROME DI BRUGADA è una malattia generalmente ereditaria, a trasmissione autosomica dominante, che coinvolge esclusivamente

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Il problema: metalli pesanti nelle acque reflue In numerosi settori ed applicazioni

Dettagli

Straumann Emdogain PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI

Straumann Emdogain PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI Straumann Emdogain PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI CONSERVAZIONE DEL DENTE CON STRAUMANN EMDOGAIN Dal 5 al 15 % della popolazione soffre di gravi forme di parodontite, che possono portare alla caduta dei

Dettagli

BANCA BIOLOGICA ISS: proposta di utilizzo per le stime di prevalenza. Istituto Superiore di Sanità

BANCA BIOLOGICA ISS: proposta di utilizzo per le stime di prevalenza. Istituto Superiore di Sanità BANCA BIOLOGICA ISS: proposta di utilizzo per le stime di prevalenza Simona Giampaoli, Anna Rita Ciccaglione Istituto Superiore di Sanità Prevalenza e carico dell infezione cronica da virus dell epatite

Dettagli

RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER

RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER Price ExWorks Gallarate 60.000,00euro 95 needles, width of quilting 240cm, 64 rotative hooks, Pegasus software, year of production 1999

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Come si prepara una presentazione

Come si prepara una presentazione Analisi Critica della Letteratura Scientifica 1 Come si prepara una presentazione Perché? 2 Esperienza: Si vedono spesso presentazioni di scarsa qualità Evidenza: Un lavoro ottimo, presentato in modo pessimo,

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

DOMANDE E RISPOSTE 1. Che cos è un vaccino? 2. Che cosa si intende con i termini immunità, risposta immune e risposta immunitaria?

DOMANDE E RISPOSTE 1. Che cos è un vaccino? 2. Che cosa si intende con i termini immunità, risposta immune e risposta immunitaria? DOMANDE E RISPOSTE 1. Che cos è un vaccino? Un vaccino è un prodotto la cui somministrazione è in grado di indurre una risposta immunitaria specifica contro un determinato microrganismo (virus, batterio

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica Advanced solutions for: UTILITY DISTRIBUTION TERTIARY RENEWABLE ENERGY INDUSTRY Soluzioni avanzate per: DISTRIBUZIONE ELETTRICA TERZIARIO ENERGIE RINNOVABILI INDUSTRIA The company T.M. born in year 2001,

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY TODAY MORE PRESENT IN GERMANY Traditionally strong in offering high technology and reliability products, Duplomatic is a player with the right characteristics to achieve success in highly competitive markets,

Dettagli

L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non. conoscono. Marco Marchetti

L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non. conoscono. Marco Marchetti L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non tutti lo conoscono Marco Marchetti L Health Technology Assessment La valutazione delle tecnologie sanitarie, è la complessiva e sistematica valutazione

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

Nuove risorse energetiche. 30 Settembre Donne e società civile

Nuove risorse energetiche. 30 Settembre Donne e società civile Nuove risorse energetiche 30 Settembre Donne e società civile Tema di enorme importanza e attualità, con implicazioni politiche e ambientali Esempi: Germania nella II guerra mondiale Iran, Iraq, Afganistan

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Facoltà di Medicina Veterinaria Embriologia e Terapia Genica e Cellulare Le cellule staminali adulte:

Dettagli

UNIVERSITA DI PALERMO

UNIVERSITA DI PALERMO PILLAR OBIETTIVO SPECIFICO MASTER CALL CALL INDUSTRIAL LEADERSHIP LEADERSHIP IN ENABLING AND INDUSTRIAL TECHNOLOGIES (LEIT) H2020-SPIRE-2014-2015 - CALL FOR SPIRE - SUSTAINABLE PROCESS INDUSTRIES H2020-SPIRE-2014

Dettagli

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Versione 12.6.05 Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche 1 Il contesto del discorso (dalla lezione introduttiva)

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona Istologia: diagnosi e gradi della CIN biopsia cervicale o escissione maturazione cell stratificazione cell anormalità

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO

FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO VERSO UN CODICE DEONTOLOGICO DEL DOCENTE Paolo Rigo paolo.rigo@istruzione.it ALCUNE SEMPLICI

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

Life-cycle cost analysis

Life-cycle cost analysis Valutazione economica del progetto Clamarch a.a. 2013/14 Life-cycle cost analysis con esempi applicativi Docenti Collaboratori Lezione di prof. Stefano Stanghellini prof. Sergio Copiello arch. Valeria

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation

La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation difendi il made in Italy, scegli un azienda italiana La soluzione completa per l irrigazione Irritec realizza prodotti

Dettagli

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono?

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono? STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? Si definisce sperimentazione clinica, o studio clinico controllato, (in inglese: clinical trial), un esperimento scientifico che genera dati

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli