Curriculum vitae PROF. FRANCESCO COLOMBI Roma Via Federico De Roberto, 33 tel. casa Università

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Curriculum vitae PROF. FRANCESCO COLOMBI 00136 Roma Via Federico De Roberto, 33 tel. casa 06.8277308 Università 06.49766243"

Transcript

1

2

3

4 Curriculum vitae PROF. FRANCESCO COLOMBI Roma Via Federico De Roberto, 33 tel. casa Università FRANCESCO COLOMBI, nato a Roma il , è cittadino italiano, ha settantuno anni compiuti e, in quanto professore universitario di ruolo, non ha ancora superato l età della pensione. In qualità di Professore Ordinario di Finanza Aziendale, è tuttora in servizio presso la Facoltà di Economia dell Università La Sapienza di Roma, ove opera dall anno accademico Attualmente, nei Corsi di Laurea Triennali, è titolare dell insegnamento di Finanza Aziendale (72 ore annuali) e, nei Corsi di Laurea Magistrali, è titolare dell insegnamento di Finanza Internazionale (72 ore annuali). Area delle conoscenze. Laureato in Economia e Commercio (laurea quadriennale V.O.) all Università La Sapienza di Roma, ha iniziato la carriera accademica nel , nello stesso Ateneo e presso la Facoltà di Economia, quale Assistente Volontario alla Cattedra di Tecnica Industriale e Commerciale, dopo aver conseguito le abilitazioni all insegnamento, negli Istituti Tecnici Commerciali, sia delle materie aziendali che dell economia e diritto ed aver, quindi, maturato esperienza didattica quale Professore di Ragioneria e di Tecnica Bancaria. Vincitore di una borsa di studio dell'università La Sapienza di Roma, per il periodo , nel 1971 ha vinto il concorso per Assistente Ordinario, occupandosi, oltre che di Tecnica Industriale e Commerciale, di Tecnica Bancaria e di Tecnica Amministrativa delle Imprese di Pubblici Servizi. Professore Incaricato Stabilizzato di Tecnica dei Finanziamenti alle Imprese Industriali, presso la Sede Universitaria di Cassino, ha tenuto il predetto insegnamento per diversi anni, pur mantenendo la posizione accademica già assunta a Roma. Vinto il concorso a Professore Associato, è stato chiamato, fin dall'origine ( ), a ricoprire la Cattedra di Finanza Aziendale nell'ateneo romano di appartenenza, cattedra che ha tenuto ininterrottamente - in qualità di Associato prima e di Ordinario poi -, maturando così una significativa esperienza, sia scientifica che didattica, nel campo della Finanza Aziendale e dell'analisi del Valore. Una volta confermato nel ruolo degli Associati, ha vinto il concorso per Professore Ordinario e, mentre manteneva la supplenza a Roma per l'insegnamento di Finanza Aziendale, era chiamato a Napoli, presso la Facoltà di Economia Marittima dell'istituto Universitario Navale, alla Cattedra di Tecnica Industriale e Commerciale in qualità di Professore Straordinario. Completato il triennio di straordinariato ( ), la Facoltà di Economia dell'università degli studi di Roma "La Sapienza" lo ha chiamato alla Cattedra di Finanza Aziendale in qualità di Professore Ordinario, qualifica che continua a ricoprire attualmente. Per alcuni anni accademici, a partire dal , gli è stato affidato anche l'insegnamento di Finanza Aziendale presso la Sede Universitaria di Latina. Insegna in diversi Dottorati di ricerca, sia a Roma che a Trieste, nonché in Master universitari della propria sede accademica. E' stato membro di commissioni giudicatrici di concorsi pubblici e, in particolare, di concorsi per ricercatore universitario, per professore associato e per professore ordinario in vari raggruppamenti scientifico-disciplinari. Con numerose voci firmate, ha collaborato all Enciclopedia della Banca e della Borsa (di cui è stato membro del Comitato redazionale) ed all omonimo Dizionario. Ha diretto per molti anni la Linea Finanza presso l Istituto Superiore di Direzione Aziendale. E membro dell Accademia Italiana di Economia Aziendale e partecipa all Associazione dei Docenti Italiani di Finanza 1

5 Curriculum vitae PROF. FRANCESCO COLOMBI Roma Via Federico De Roberto, 33 tel. casa Università Aziendale. Dirige la Collana di Finanza Aziendale dell Università La Sapienza di Roma, che finora ha pubblicato dodici volumi. E membro fondatore del Dottorato di Ricerca in Finanza Aziendale (oggi Scuola di Dottorato) con sede a Trieste. La sua conoscenza delle complesse problematiche di corporate governance deriva anche dall attività di ricerca scientifica certificata dalle numerose pubblicazioni, costituite da varie monografie e da articoli editi in riviste specializzate, per alcune delle quali fa parte del comitato scientifico. In particolare, i suoi contributi dottrinari più salienti riguardano: l estensione al credito mercantile della Teoria di sostituzionalità tra impianti di produzione e scorte di prodotti finiti; l ideazione di nuovi indicatori ( baricentri ) volti a misurare la posizione comparativa delle imprese sotto il profilo economico, finanziario e patrimoniale; l introduzione della Finanza Condizionata nella Teoria del Valore; la concezione dell impresa quale sistema esistente dotato di facoltà razionali (di governo) e di facoltà riflessive (di coscienza); la formulazione d una Teoria soggettivistica del costo del capitale anche nell ottica del Capital Asset Pricing Model; la costruzione d una Teoria della crescita irregolare e dell ordine dei mercati; la riformulazione dei principi di Finanza Internazionale, con la proposta di un significativo indicatore del rischio sistematico internazionale, denominato beta cubico. Tra le sue principali pubblicazioni si ricordano i seguenti titoli: Nuova prospettiva del factoring [Lo Scaffale, Roma, 1976], Il franchising nell aspetto finanziario e creditizio [in Bancaria, Rassegna dell ABI, n. 11 e 12, 1977], L industrializzazione delle attività terziarie [Giuffrè, Milano, 1977, in collaborazione con C. Bianchi], Analisi dei flussi e pianificazione finanziaria [Giuffrè, Milano, 1978], Economia degli impianti elettrici [Istituto di Economia delle Imprese di Pubblica Utilità, IEIPU, Roma, 1979], Franchising. Collaborazione durevole tra imprese indipendenti [ETI, Roma, 1979], Il leasing nell esperienza italiana [IEIPU, Roma, 1979], Gli ammortamenti anticipati nella generale problematica dell ammortamento economico di beni materiali [ETI, Roma, 1979], Franchising: aspetti economici e finanziari [in Consulenza, n. 18, 1982], Analisi finanziaria regionale [Kappa, Roma, 1984], Finanza e controllo nel franchising [in Il Franchising, Buffetti, Roma, 1987], Strategie & Finanza - Modelli Interpretativi e Funzioni Direzionali per i Comportamenti Finanziari dell Azienda [EtasLibri, Milano, 1989], Baricentro Finanziario [Università La Sapienza, Roma 1995], Ellissi del valore [Università La Sapienza, Roma 1995, in collaborazione con G. Palomba], Corporate premium [Università La Sapienza, Roma 1996, in collaborazione con G. Palomba], Finanza Strategica e Finanza Operativa [in Atti del Convegno ASFIM, pubblicati a Milano sulla Rivista AF Analisi Finanziaria, n. 28, IV trimestre 1997], Finanza condizionata e teoria del valore, vol. 1, Del merito e del metodo [Aracne Editrice, Roma, 2003], Finanza condizionata e teoria del valore, vol. 2, Rischio e opportunità di investimento [Aracne Editrice, Roma, 2003], Finanza condizionata e teoria del valore, vol. 3, Mercati e valore [Aracne Editrice, Roma, 2003], Finanza condizionata e teoria del valore, vol. 10, Statica e dinamica finanziaria. Fondi e flussi [Aracne Editrice, Roma, 2007, in collaborazione con R. Danieli], Corporate Governance e Valore di Mercato delle Azioni, in Libertà e responsabilità nel nuovo diritto societario (a cura di A. Nigro) [Giuffrè, Milano, 2006], Value as a Quality, intervento al Convegno Creativity and Survival of the Firm under Uncertainty [AEDEM - European Academy of Management and Business Economics, AIDEA - Accademia Italiana di Economia Aziendale, Sapienza University of Rome, Faculty of Economics, 2

6 Curriculum vitae PROF. FRANCESCO COLOMBI Roma Via Federico De Roberto, 33 tel. casa Università September ], Finanza condizionata e teoria del valore, vol. 4, Finanza Internazionale [in corso di pubblicazione, Aracne Editrice, Roma, 2010]. Area delle esperienze. Iscritto da oltre trenta anni all Albo dei Dottori Commercialisti e dei Revisori Contabili, già Consigliere dell'ordine di Roma preposto all'aggiornamento professionale e membro della Commissione per gli Esami di Stato, già Revisore Ufficiale dei Conti, FRANCESCO COLOMBI ha maturato una vasta esperienza professionale nell ambito delle decisioni strategiche, dell analisi finanziaria, dell internal auditing e della valutazione di aziende o parti di esse. Ha svolto perizie estimative ed ha ricoperto incarichi professionali in importanti società con azioni quotate in Borsa. In particolare: - è stato membro di Comitati Tecnici in Società di Gestione del Risparmio (ad esempio, in GESTIFONDI); ha partecipato alla valutazione dell intero GRUPPO CONDOTTE; ha svolto per vari anni una consulenza tecnica estimativa nell interesse della SOCIETÀ AUTOSTRADE; ha eseguito un incarico consimile per circa sette anni nell interesse dell ACEA e del Comune di Roma ed in opposizione alla Società Acqua Marcia; ha effettuato una complessa consulenza in favore della SOCIETÀ OLIVETTI, in materia di valutazione di marchi commerciali; ha partecipato al collegio di esperti che ha provveduto alla valutazione del complesso patrimoniale del COTRAL (Consorzio Trasporti Lazio); è stato chiamato dal Comune di Roma ad esprimere un motivato parere estimativo sulla privatizzazione dell ACEA; - ha rilasciato Pareri Professionali e Pro Veritate, su richiesta di primarie società, in materia di corretti principi contabili per l impostazione del bilancio (Banco di Sardegna, INA, Assitalia, ACEA, eccetera); - nel dominio dell internal auditing, a partire dal 1976, ha organizzato e formato, con approfondite esperienze sul campo, i primi nuclei di revisori interni delle seguenti società: presso l AGIP PETROLI (la più grande azienda italiana per fatturato) l attività in aula si è poi conclusa con la revisione completa della società partecipata MOTELAGIP, che gestiva tutti i Motel dell AGIP; presso il BANCO DI ROMA (che allora era una delle tre Banche di Interesse Nazionale) si è avuta similare esperienza, realizzando anche qui la revisione completa della controllata BANCA DI SPOLETO; presso il BANCO DI SARDEGNA, Istituto di Credito di Diritto Pubblico, si è svolto un analogo lavoro, Area delle capacità. - Oltre che nel settore dell internal auditing (come sopra riportato), in quello del controllo esterno FRANCESCO COLOMBI ha maturato pluriennali competenze e capacità, anche relazionali, in qualità di Sindaco Effettivo in importanti imprese (ad esempio, BANCO DI SANTO SPIRITO) ed in società quotate in Borsa (quali BANCA DI ROMA e CAPITALIA); 3

7 Curriculum vitae PROF. FRANCESCO COLOMBI Roma Via Federico De Roberto, 33 tel. casa Università quanto alle capacità di coordinamento delle risorse umane e di corporate governance, nel periodo , ha ricoperto la carica di Amministratore Delegato della DATABASE s.p.a., capogruppo con fatturato consolidato di oltre 100 miliardi di lire, partecipata dall INA e dall IBM, presiedendo anche ad una operazione di M&A effettuata, poi, dalla EDS; - nel comparto della gestione innovativa e promozione dello sviluppo d impresa, per il periodo , è stato consulente del CREI (Centro di Ricerche sull Economia delle Imprese), che promuove la crescita, qualitativa e quantitativa, delle piccole e medie imprese ed è espressione della Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Teramo; - dal luglio del 2002 al marzo del 2010, è stato Presidente del Nucleo di Valutazione e Controllo Strategico (NUVACOST) dell Istituto Nazionale per l Assicurazione degli Infortuni sul Lavoro (INAIL); a tal proposito si rammentano solo tre aspetti: il primo è che gli approfonditi studi del Nucleo ( ), sull equilibrio finanziario attuariale dell Istituto, hanno portato nel 2008 ad un aumento delle riserve matematiche dell INAIL nella misura del 30%; ciò è derivato dalla riduzione, dal 4,50% al 2,50%, del tasso di sconto che governa le predette riserve: Su tale riduzione la Corte [dei Conti] si è a lungo soffermata dando atto che essa merita d essere definita operazione doverosa di trasparenza, non soltanto per aver avvicinato il tasso alla effettiva redditività del patrimonio INAIL, ma anche per aver portato così alla luce una quota del disavanzo attuariale (ed anche patrimoniale) anteriormente latente (pp. 5-6 della Relazione della Corte dei Conti per l esercizio 2008); il secondo elemento riguarda il fatto che certi contributi di idee, in materia di possibili sinergie tra Enti previdenziali, sono stati citati e acquisiti agli atti della competente Commissione Parlamentare di Controllo della XV legislatura, nella seduta del 1 Agosto 2007 (Presidente On. Elena Emma Cordoni); il terzo aspetto è che la pluriennale esperienza di Presidente del NUVACOST ha comportato la diretta e proficua collaborazione con tre diversi Consigli di Indirizzo e Vigilanza (CIV), dai quali il Nucleo ha ricevuto numerosissimi incarichi di strategic auditing, i cui esiti sono sempre stati oggetto di condivisione e di apprezzamento, come risulta dagli stessi verbali del CIV (peraltro analogo giudizio è riscontrabile nelle relazioni della Corte dei Conti); - in ordine alla facoltà (prevista dalla Commissione) di esporre gli obiettivi che l Organismo debba in concreto avere e le modalità per conseguirli, si precisa che: quanto agli obiettivi, le finalità assegnate dal D.lg. n. 150/2009, con la valutazione delle performance direzionali ed il monitoraggio del capitale umano, integrano quelle già stabilite per le attività di controllo strategico di cui all art. 6, comma 1 del decreto legislativo n. 286 del 1999, come modificato dall art. 30 del citato decreto n. 150; viene a costituirsi, così, un complesso di finalità che, anche in ragione della rafforzata indipendenza e terzietà dell organismo preposto alla valutazione ed al controllo, integrano i caratteri di un vero e proprio strategic internal auditing, il quale richiede non comuni doti professionali ed umane; quanto alle modalità per conseguire i predetti obiettivi, è necessario che la prevista struttura tecnica permanente, nel caso dell INAIL, possa immediatamente avvalersi, potenziandole, delle risorse e delle competenze accumulate dall analogo ufficio già creato a supporto del Nucleo di Valutazione e Controllo Strategico (NUVACOST), in modo che sia rapidamente possibile realizzare una efficiente organizzazione di supporto che, dotata anche di una indispensabile capacità 4

8 Curriculum vitae PROF. FRANCESCO COLOMBI Roma Via Federico De Roberto, 33 tel. casa Università budgetaria, potrebbe in linea di massima configurarsi come illustrato nell allegato A, che è parte integrante del presente curriculum; - gli oltre quaranta anni di insegnamento hanno sviluppato, in FRANCESCO COLOMBI, una non comune capacità di comunicazione sociale, di coordinamento dei gruppi di lavoro e di valutazione delle prestazioni individuali, come risulta anche dalla favorevole considerazione sia dei docenti che degli allievi; - egli per motivi di studio ed essendosi recato in diverse Università straniere, sia europee (dalla Karl University di Praga, alla Sorbona di Parigi, ad Oxford, a Cambridge ed alla London School) che statunitensi (dalla Columbia University, al MIT e ad Harvard), conosce bene la lingua inglese, abbastanza quella francese e sommariamente il tedesco; ha, inoltre, una adeguata e diretta conoscenza dei vari software necessari allo svolgimento dei propri lavori, sia professionali che di ricerca scientifica. Il sottoscritto autorizza il trattamento dei dati personali e conferma la veridicità degli stessi ai sensi delle norme vigenti. Roma, 1 Marzo 2010 PROF. FRANCESCO COLOMBI 5

9 F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SOLBIATI MASSIMO Indirizzo VIA N. MACHIAVELLI BUSTO ARSIZIO ITALIA Telefono Fax Nazionalità Italiana Data di nascita [21 MAGGIO 1962 ESPERIENZA LAVORATIVA Attività di Formazione Dal 1999 ad oggi Professore a contratto di Programmazione e Controllo (corso di laurea E.A.S.I.) presso l Università Cattaneo (LIUC). Da settembre 2007 a dicembre 2008 Professore a contratto di Management Accounting (nel biennio Master di specializzazione Art Culture Media Entertainment ) presso l Università Bocconi (LIUC). Da febbraio 2007 ad oggi Docente in Area Amministrazione Finanza e Controllo presso ISTUD scuola d impresa. Da gennaio 2008 ad oggi Docente in Area Amministrazione Finanza e Controllo della Scuola di Formazione Il Sole24ORE e componente del Comitato Scientifico dei Master Da settembre 2006 ad oggi Docente area Amministrazione, Controllo, Finanza SDA Bocconi. Corsi Controllare la Moda e Controllare i processi. Da marzo 2005 ad oggi Docente al Master di specializzazione in Controllo di Gestione di IPSOA SCUOLA D IMPRESA (Milano e Roma). Da marzo 2005 ad oggi Docente nell Executive Master in Finanza Aziendale e Controllo di Gestione di LIUC e IFOA (Reggio Emilia). Da gennaio 2005 ad oggi Docente al Master MAPI (Master per la Piccola e Media Impresa) presso l Università Cattaneo (LIUC). Dal 1994 al 1999 Pagina 1 - Curriculum vitae di [ SOLBIATI, Massimo ] Professore a contratto di Programmazione e Controllo C.P. - Pianificazione Strategica presso l Università Cattaneo (LIUC). Per ulteriori informazioni:

10 Ho progettato e sono stato responsabile di corsi di formazione per imprenditori e manager quali Sviluppo delle Capacità Direzionali e Conversazioni di Management per l Università Cattaneo di Castellanza (LIUC). Dal 2002 ad oggi Dal 1998 ad oggi Responsabile di Ricerche operative presso l Università Cattaneo tra cui: Osservatorio di Pianificazione e Controllo: lo sviluppo dei sistemi di controllo di gestione, Analisi della competitività delle imprese dell Altomilanese, Misurare e analizzare le strategie aziendali (campione di 200 aziende più importanti in Italia, Corporate Governance: lo stato dell arte in Italia, BASILEA 2: come si stanno preparando le imprese italiane ). Ideatore e fondatore di Monterosa Outdoor (www.monterosaoutdoor.com), primo centro di formazione in Italia ad effettuare corsi di Outdoor Management Training con tecniche outdoor training in alta quota sul Monte Rosa (a mt) in collaborazione con le guide alpine di Alagna Valsesia, medici e psicologi. Management Control, team building, problem solving, leadership sono alcuni dei temi affrontati nei corsi outdoor in alta quota. Realizzo da anni anche corsi di management in barca a vela. È pubblicista per Il Sole24Ore Editore dall inizio del Dal 1993 per Ipsoa Editore. Ha all attivo più di 60 pubblicazioni VEDERE ALLEGATO Dal 1993 ad oggi ATTIVITA DI CONSULENZA Amministratore Delegato, socio e Partner di Dimensione Controllo, società di consulenza su temi di Pianificazione e Controllo. Dal 1993 al 2002 è stato consulente di Dimensione Controllo. Svolge ed ha svolto attività di consulenza in imprese industriali, commerciali e di servizi. Ha maturato esperienze professionali in aziende ed organizzazioni nei seguenti settori: COMMERCIO e SERVIZI Dettaglio e distribuzione organizzata Servizi turistici e alberghieri, servizi ristorazione collettiva Servizi aeroportuali, aeronautici e nautici Servizi alle imprese (associazioni imprenditoriali, centri di ricerca, Business Innovation Center) Trasporti Telecomunicazioni Trattamento dei rifiuti Energia (ENEL e aziende private) INDUSTRIALE alimentare cartario e cartotecnico chimico-materie plastiche fashion e moda, tessile e abbigliamento costruzioni meccaniche lavorazioni del legno PUBBLICA AMMINISTRAZIONE pubblica amministrazione (Ministero delle Finanze, Agenzia delle Entrate, Enti Locali) Ha maturato esperienze professionali nelle seguenti aree aziendali Pianificazione Strategica - Audit strategico-organizzativo e finanziario. - Sviluppo di piani strategici, business plan, piani di risanamento aziendale. - Valutazioni di joint venture e alleanze strategiche - Valutazioni d azienda per operazioni straordinarie (cessione rami d azienda o azienda, Pagina 2 - Curriculum vitae di [ SOLBIATI, Massimo ] Per ulteriori informazioni:

11 acquisizioni, fusioni). - Realizzazione di simulazioni economico finanziarie dinamiche - Sviluppo di Balanced Scorecard e sistemi di controllo strategico Controllo di Gestione - Definizione dell architettura di Sistemi di Controllo di Gestione. - Revisione dei processi amministrativi - Costing e definizione dei sistemi di calcolo e gestione dei costi - Implemetazione di Budget e Reporting - Sviluppo di Balanced Scorecard e gestione dei Report bilanciati - Realizzazione di software applicativi (budget / report, schede di costo e simulatori per fare prezzi di vendita, gestione della tesoreria, simulazione economico finanziaria). Organizzazione aziendale - Audit del profilo organizzativo - Riorganizzazione aziendale e ridefinizione dei processi aziendali - Strategic and Organization Alignment - Organizzazione di team su progetti complessi Ha svolto presso alcuni studi di Dottori Commercialisti (Studio Coda Milano, Studio Ponzellini Milano Varese, Studio Bossi Morosi Sardella Gallarate) attività di praticantato per l abilitazione all esame di stato (certificazione di 4 anni). Ha maturato esperienze relative alla tenuta di contabilità generale, analisi di bilancio, attività di verifica sindacale, operazioni straordinarie quali stesura di contratti di cessione di rami d azienda e di aziende, costituzione di nuove società, scioglimento di società, perizie di stima di società per aumenti di capitale e/o cessione di azienda. Dal 1982 al 1993 ATTIVITA IN AZIENDA Dal 1982 al 1993 socio (quota di famiglia) in azienda industriale pluribusiness, operante nella: produzione di polietilene e di prodotti per l imballaggio destinati al consumo e all industria produzione e commercializzazione di prodotti in PVC e in tessuto plastificato (tovagliati) destinati al consumo. Dal 1982 al 1987 in amministrazione (contabilità generale, IVA, chiusura bilancio, problematiche giuridico-fiscali, rapporti con le banche, costo di prodotto) con rapporto part-time (60/80 ore mensili) per esigenze di studi in Università. Dal 1987 al 1993 Amministratore Delegato con esperienze soprattutto: - nella gestione della rete di vendita nazionale (10 agenti), nella gestione dei rapporti con clienti della grande distribuzione (EUROMERCATO, EURONOVA, HHS, MODAFIL, POSTALMARKET, STANDA, UPIM GRUPPO RINASCENTE, VESTRO) e con clienti direzionali; - nella gestione dei rapporti con fornitori per la scelta e l acquisizione di materie prime plastiche e di tessuti; - nella gestione del processo produttivo delle materie plastiche (granulazione, estrusione, stampa, saldatura) e nelle lavorazioni esterne nella filiera del tessile (candeggio, finissaggio, stampa, accoppiamento, trapuntatura tessuti) - nel fiscal planning. ATTIVITA DIVERSE Dal Iscritto nel Rotary dal 1996 Nel Rotary dal è stato Assistant Governor nel Distretto Nell anno è stato Presidente del Rotary Club Rho (Milano). È stato Assessore al Bilancio presso il Comune di Castellanza nel Dal 1993 al 1999 è stato Vice-Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori dell Unione degli Industriali di Varese, con incarichi anche nel Comitato Scuola e Università di CONFINDUSTRIA. Dal 1996 al 1998 consigliere nel direttivo del Comitato Piccola Industria dell UNIVA. Pagina 3 - Curriculum vitae di [ SOLBIATI, Massimo ] Per ulteriori informazioni:

12 Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Dimensione Controllo Corso Italia 13 Milano Società di consulenza Amministratore Delegato Pianificazione e controllo strategico, trattative commerciali ISTRUZIONE E FORMAZIONE Date (da a) Dal 1982 al 1987 Nome e tipo di istituto di istruzione Università Bocconi o formazione Principali materie / abilità Economia Aziendale professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita Laurea in Economia aziendale Livello nella classificazione nazionale (se pertinente) Date (da a) Dal 1982 al 1995 Nome e tipo di istituto di istruzione Corsi di formazione frequentati o formazione Principali materie / abilità Area Amministrazione, Programmazione e Controllo: professionali oggetto dello studio Il controllo di gestione (1989) UNIVA SDA Bocconi Corso di Preparazione all esame di Stato presso l Ordine dei Dottori Commercialisti di Milano (1990) La contabilità industriale (1991) UNIVA SDA Bocconi I nuovi sentieri del controllo di gestione (1993) UNIVA LIUC Le tecniche di gestione dei costi (cost management) (1994) UNIVA LIUC L elaborazione del budget (1994) UNIVA LIUC Area Organizzazione e Gestione Risorse Umane: Time Manager (1988) - Summit Come parlare in pubblico (1989) Enrico Cogno & Associati La relazione assertiva (1994) LIUC L incognita persone: alcuni modelli per spiegare il rapporto individuo/organizzazione (1995) Il lavoro di gruppo come strumento ricco di integrazione aziendale (1995) LIUC La gestione dello stress (1995) - LIUC Area Marketing La comunicazione d impresa: strumenti di comunicazione e l approccio strategico della comunicazione integrata (1991) Marketing e comunicazione (1992) CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali. PRIMA LINGUA ITALIANO ALTRE LINGUE Pagina 4 - Curriculum vitae di [ SOLBIATI, Massimo ] Per ulteriori informazioni:

13 Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI Vivere e lavorare con altre persone, in ambiente multiculturale, occupando posti in cui la comunicazione è importante e in situazioni in cui è essenziale lavorare in squadra (ad es. cultura e sport), ecc. CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE Ad es. coordinamento e amministrazione di persone, progetti, bilanci; sul posto di lavoro, in attività di volontariato (ad es. cultura e sport), a casa, ecc. CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE Con computer, attrezzature specifiche, macchinari, ecc. INGLESE Buono Buono Buono Capacità di sviluppare relazioni di business, capacità di lavorare in squadra e di comunicazione, sviluppate sia sul lavoro che in associazioni imprenditoriali e nel Rotary, anche in sport di team come la vela. Capacità di sviluppare business, capacità di gestire progetti complessi di consulenza, capacità di lavorare in squadra, capacità decisionale ai massimi livelli sviluppate sia sul lavoro che in associazioni imprenditoriali (Confindustria) e nel Rotary Utilizzo principali programmi office, costruzione di simulazioni e programmi in excel CAPACITÀ E COMPETENZE ARTISTICHE Musica, scrittura, disegno ecc. ALTRE CAPACITÀ E COMPETENZE Competenze non precedentemente indicate. PATENTE O PATENTI ULTERIORI INFORMAZIONI [ Inserire qui ogni altra informazione pertinente, ad esempio persone di riferimento, referenze ecc. ] ALLEGATI ALLEGATO LE PRINCIPALI PUBBLICAZIONI Autorizzo il trattamento dei miei dati personali in base al DL 30/06/2003 n. 196 Pagina 5 - Curriculum vitae di [ SOLBIATI, Massimo ] Per ulteriori informazioni:

14 CURRICULUM VITAE di Michele Enrico Viviano Informazioni personali Michele Enrico Viviano Nato lì 8 marzo 1955 Residente in Roma Titoli di studio ed esperienze lavorative e professionali Titolo di studio Laurea in Ingegneria Meccanica a pieni voti presso l Università degli Studi di Roma La Sapienza - novembre Altri titoli di studio e professionali Abilitazione all esercizio della professione di ingegnere ed iscrizione all Ordine professionale. Attuale qualifica ed incarico Dirigente Informatico INAIL dall agosto 1998 Responsabile della Struttura Tecnico Amministrativa di servizio al Consiglio di Indirizzo e Vigilanza dell Inail dal marzo Esperienze lavorative e professionali Responsabile tecnico dell ente Cnos Tecnoservizi nel settore trasferimento tecnologico, innovazione organizzativa e risparmio energetico per le piccole e medie industrie. Area consulenza, progettazione, realizzazione ed assistenza su interventi nei processi produttivi e servizi, con relative valutazioni tecnico economiche di fattibilità e di verifica a consuntivo. Anni

15 Funzionario responsabile dell istruttoria di accesso ai contributi per le Società di navigazione italiane esercenti collegamenti navali di preminente interesse nazionale ai fini della continuità territoriale. Analisi e controlli preventivi e consuntivi sui bilanci e sui costi ed efficienza del servizio; verifiche ispettive. Ministero dei Trasporti e della Navigazione Settore marittimo. Anni Responsabile del Centro Elaborazione Dati del Ministero dei Trasporti e della Navigazione Settore marittimo. Anni Direttore dei Lavori del progetto di realizzazione del Catasto Demaniale Marittimo Informatizzato del Ministero dei Trasporti e Navigazione. Anni Responsabile dell Ufficio III Interoperabilità e Cooperazione Applicativa Web della Direzione Centrale Servizi Informativi e Telecomunicazioni dell INAIL. Reggente dell Uff. VI Informatica Direzionale e Servizi di Comunicazione della Direzione Centrale Servizi Informativi e Telecomunicazioni dell INAIL. Partecipazione a Commissioni di gara per l acquisizione di forniture e di servizi informatici dell Inail. Partecipazione a Commissioni di collaudo per forniture e servizi informatici acquisiti dall Inail. Impostazione della nuova Struttura tecnico amministrativa di servizio al C.I.V. dell Inail a seguito dell adozione del Nuovo Modello Organizzativo dell Istituto (anno 2008); costituzione e completamento della stessa sulla base di 6 Uffici. Introduzione di nuove soluzioni di organizzazione del lavoro basate fortemente sulle soluzioni di rete e relative economie conseguibili, anche per le esigenze di comunicazione con i Consiglieri dell Organo e con l esterno. Datore di lavoro - con le competenze di cui al D.Lgs. 81/ della sede / Unità Produttiva Inail di Via IV Novembre Roma, su nomina del Direttore Generale dal marzo Capacità e competenze personali Capacità e competenze organizzative e relazionali Capacità tecniche in ambito coordinamento, pianificazione ed organizzazione impiegate nelle diverse posizioni di responsabilità ricoperte. Esperienza maturata nel coordinare e lavorare con vari gruppi di persone, ed in diversi ambienti: ambito lavoro privato, pubblica amministrazione comparto Ministeri e di Ente previdenziale, operando in situazioni in cui è

16 essenziale lavorare in squadra ed in posizioni in cui la comunicazione riveste un importanza centrale. Capacità linguistiche Lingua - inglese Livello parlato : fluente Livello scritto: fluente Capacità nell uso delle tecnologie di office automation Livello di conoscenza degli strumenti Word: elevato Excel: elevato Power point: elevato Roma 12 marzo 2010 In fede Michele Enrico Viviano

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail PEC rdallanese@liuc.it raffaella.dallanese@odcecmilano.it Nazionalità Italiana Data di nascita 07,

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Cos è e come si costituisce una cooperativa. Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna

Cos è e come si costituisce una cooperativa. Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna Cos è e come si costituisce una cooperativa Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna 1 Che cos è una cooperativa un'associazione autonoma di persone che si uniscono volontariamente per soddisfare i propri

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Delibera n.12/2013: Requisiti e procedimento per la nomina dei

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

28.02.2012 08.03.2012 08.07.2014, 25.09.2014, 11.11.2014, 10.12.2014, 22.12.2014, 14.01.2015 10.02.2015) 12.11.2014, 02.12.2014 23.12.

28.02.2012 08.03.2012 08.07.2014, 25.09.2014, 11.11.2014, 10.12.2014, 22.12.2014, 14.01.2015 10.02.2015) 12.11.2014, 02.12.2014 23.12. Disposizioni regolamentari relative agli Organi Ausiliari approvate dal Senato Accademico in data 28.02.2012 e dal Consiglio di Amministrazione in data 08.03.2012 e successivamente modificate dal Senato

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA 1. A norma degli articoli 14 e seguenti del Codice Civile è costituita la Fondazione dell

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

Si precisa che nessuna delle modifiche rientra tra le ipotesi che attribuiscono ai soci il diritto di recesso.

Si precisa che nessuna delle modifiche rientra tra le ipotesi che attribuiscono ai soci il diritto di recesso. RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE MODIFICHE DEGLI ARTICOLI 15, 17, 27 E 28 DELLO STATUTO SOCIALE, E SULL INTRODUZIONE DELL ART. 28 BIS. La presente Relazione ha lo scopo di illustrare in

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA (Provincia di Bergamo) Regolamento recante la disciplina dei Controlli interni

COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA (Provincia di Bergamo) Regolamento recante la disciplina dei Controlli interni COMUNE DI BRIGNANO GERA D'ADDA (c_b178) - Codice AOO: AOOBRIGNANOADDA - Reg. nr.0001628/2013 del 18/02/2013 ALLEGATO A alla deliberazione del Consiglio comunale n. 2 del 04.02.2013 COMUNE DI BRIGNANO GERA

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLEGATO A PARTE RISERVATA ALL UFFICIO AL DIRIGENTE DATA Direzione Risorse Umane e Organizzazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO PROT. N Via Verdi, 6-38100 TRENTO SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVE

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA PREMESSA Le attività dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Ravenna sono regolate dal DLCPS 233/1946, dal DPR 221/1950 e dalla legge 409/1985

Dettagli

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010 Art. 1 Ambito di applicazione L Università, in applicazione del D.M. 242/98 ed ai

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida

CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida ALL. 5 CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida ***** Regolamento sul funzionamento dell Organismo Indipendente di valutazione \ Approvato con deliberazione

Dettagli

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right MASTER PART TIME GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI 2 0 1 4 TERZA EDIZIONE R E G G I O E M I L I A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione

Dettagli

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE Verbale n. 10 del 5 Novembre 2014 RIUNIONE Il giorno 5 Novembre 2014, alle ore 10.40, il Nucleo di Valutazione dell Università degli Studi del Sannio, si è riunito per discutere sugli argomenti iscritti

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

PROCEDURA PER OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE

PROCEDURA PER OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE PROCEDURA PER OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE (ai sensi dell art. 4 del Regolamento adottato da Consob con delibera n. 17221 del 12 marzo 2010, come successivamente modificato ed integrato) INDICE 1. OBIETTIVI

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA (Operazione 2011-796/PR - approvata con Delibera di Giunta Provinciale n. 608 del 01/12/2011) BANDO DI SELEZIONE DOCENTI E CONSULENTI La Provincia di Parma ha

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi. Circolare n. 19/14

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi. Circolare n. 19/14 Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi Circolare n. 19/14 contenente disposizioni inerenti gli obblighi di formazione e di aggiornamento

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8

LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8 9306 LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8 Norme per la sicurezza, la qualità e il benessere sul lavoro. IL CONSIGLIO REGIONALE HA APPROVATO IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE:

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA AVVISO PUBBLICO Selezione di Statistici junior BIC Sardegna SpA, Soggetto Attuatore dell intervento IDMS, Sistema Informativo dell indice di Deprivazione Multipla

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008.

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008. Offerta pubblica di sottoscrizione di CAPITALE SICURO prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto CF900) Il presente Prospetto Informativo completo si compone delle seguenti parti: Parte

Dettagli

SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO

SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO Presentazione del corso Istituzionale Il broker marittimo: la figura professionale Lo Shipbroker, in italiano mediatore marittimo, è colui che media fra il proprietario

Dettagli

Statuto dell Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF)

Statuto dell Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) Statuto dell Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) INDICE Articolo 1 - Finalità e natura dell Ente 2 Articolo 2 - Attività dell INAF 3 Articolo 3 - Principi di organizzazione 5 Articolo 4 - Organi 6

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU INTRODUZIONE ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE IN QUALSIASI FORMA COSTITUITE

Dettagli

Mario Fabio Polidoro. Curriculum vitae analitico

Mario Fabio Polidoro. Curriculum vitae analitico Mario Fabio Polidoro Curriculum vitae analitico Roma, Aprile 2013 1 DATI ANAGRAFICI: Mario Fabio Polidoro Nato a Roma il 30/05/1959 Email: f.polidoro@unimercatorum.it TITOLI ACCADEMICI e FORMAZIONE: Laurea

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte.

La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte. 1. Premessa. La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte. La comunità dei docenti e ricercatori dell area di Economia Aziendale, rappresentata dalle società scientifiche

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli