PREMIO PER L INNOVAZIONE GESTIONALE 2008 IL VINCITORE DELL EDIZIONE 2007

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PREMIO PER L INNOVAZIONE GESTIONALE 2008 IL VINCITORE DELL EDIZIONE 2007"

Transcript

1

2 PREMIO PER L INNOVAZIONE GESTIONALE 2008 Quintegia e InterAutoNews, con il sostegno di Findomestic, hanno promosso per il terzo anno consecutivo il Premio per l Innovazione Gestionale riservato al concessionario che si è saputo distinguere particolarmente nella realizzazione di una innovazione nella gestione della propria azienda. Nell edizione 2008 l interesse manifestato dagli operatori della distribuzione auto è stato elevato, confermando una crescente sensibilità e attenzione ai cambiamenti del mercato e alle esigenze di aziende che stanno vivendo una continua trasformazione. La raccolta di progetti in concorso è avvenuta mediante l auto-candidatura, ovvero sono le aziende stesse che spontaneamente hanno deciso di rendere pubblica la propria idea innovativa, inviando una descrizione dettagliata del progetto, descrivendo le tempistiche, l oggetto dell innovazione, le criticità incontrate e i risultati ottenuti a distanza di mesi dall introduzione in azienda. La giuria che ha valutato i progetti candidati è composta da 9 membri, tutti professionisti del settore automotive: Leonardo Buzzavo, Luca Ciferri, Gianni Filipponi, Paolo Guidelli Guidi, Bent Axel Schlesinger, Carlo Sinceri, Gian Franco Soranna, Tommaso Tommasi, Giuseppe Volpato. Di seguito viene presentata una sintesi dei progetti in concorso (in ordine alfabetico), nella speranza che fungano da spunto e stimolo per lo sviluppo di innovazioni presso altre strutture concessionarie. I progetti riguardano diverse aree di business come ad esempio la vendita di auto usate, la gestione del cliente nel post vendita, l analisi e il controllo sulle vendite di auto nuove, lo sviluppo di un sistema informativo che supporti il titolare e i suoi collaboratori nella gestione della concessionaria, ecc. La consegna del Premio per l Innovazione Gestionale avverrà il giorno 22 Maggio 2008 presso l Auditorium Verdi durante la sessione dedicata all Innovazione Gestionale per i Dealer. IL VINCITORE DELL EDIZIONE 2007 Nella precedente edizione del concorso è stata Sagam (concessionaria Audi e Volkswagen di Milano) ad aggiudicarsi il numero di voti più alto e ad essere decretata vincitrice del concorso Premio per l Innovazione Il progetto Gestione informatizzata del sistema di incentivazione per il reparto post vendita presentato dal dealer, era legato alle incentivazioni dei collaboratori nell area del post vendita, in particolare nella vendita di ricambi e accessori al banco. L originalità dell iniziativa, gli investimenti contenuti e il ritorno economico conseguito dall azienda ma anche dai collaboratori avevano portato la giuria, a scegliere questo progetto definendolo il più meritevole rispetto a quelli in concorso nella precedente edizione. Nella foto, Maurizio Dainotto (AD di Sagam) e Stefano Mor (Service Manager di Sagam) mentre vengono premiati da Andrea Mincolelli (Findomestic), Tommaso Tommasi (InterAutoNews) e il Prof. Giuseppe Volpato (Università Ca Foscari Venezia). Pagina 2

3 Fidelity Card Il progetto presentato dall azienda consiste nella creazione di una linea di ricezione service dedicata ai soli clienti Audi Zentrum Bari, che godono di privilegi specifici. I contenuti dei vantaggi per i possessori della Fidelity Card sono molti, tra i quali: - la possibilità di ricevere una vettura sostitutiva gratuita anche per i semplici controlli periodici; - nessuna attesa per l effettuazione dei tagliandi; - nessuna commissione d agenzia per rinnovi di patente o pagamento dei bolli auto; - lavaggio gratuito della vettura su richiesta; - partecipazione gratuita ai corsi di guida sicura Audi Quattro Experience. Tutto ciò ha consentito il raggiungimento del 145% dell efficienza in officina nonché il raggiungimento del 110% dell obiettivo ricambi all interno dell officina stessa, escludendo la vendita al banco, poco remunerativa e dispersiva per l azienda. All apertura del mercato dell assistenza tecnica ad operatori esterni, con l avvento dei service partner Audi, l azienda ha reagito con l incremento della flotta di vetture sostitutive, forte oggi di 42 unità, introducendo la ricezione diretta che ha incrementato ulteriormente i passaggi in officina, sino a punte di 62 ricezioni giornaliere. L introduzione di premi di produzione per i collaboratori, che coniuga l efficienza del tempo impiegato per la riparazione con la qualità del lavoro eseguito, ha consentito inoltre di abbassare sia percentualmente che in numeri assoluti le riparazioni ripetute. La manodopera è stata segmentata per modello ed incrementata ai massimi livelli del mercato, generando profitti interessanti. La qualità del service, mostrata già in fase di trattativa commerciale dai venditori, ed il passaparola dei clienti, hanno prodotto un volano positivo per le vendite dando la possibilità di tagliare gli investimenti pubblicitari e di investire risorse preziose nella fornitura di servizi a supporto del post vendita. MarCo (Marketing Concessionari) La concessionaria si è dotata di un software, prodotto internamente e utilizzabile in rete (anche remota) per gestire tutte le fasi di vendita dei settori nuovo e usato, generando, con l elaborazione dei dati che vengono comunque raccolti in seguito alla compilazione dei preventivi, una serie di statistiche indispensabili ad una corretta e capillare informazione del management aziendale. I vantaggi apportati dall utilizzo del software possono essere così riassunti: lay-out più professionale di preventivi, contratti e di tutti i documenti allegati, senza correzioni e cancellazioni come normalmente avviene nel caso di compilazione manuale; tempi di compilazione enormemente ridotti rispetto ai metodi tradizionali; possibilità di errori estremamente ridotta; facilità di lettura e compilazione; eliminazione del ricorso ai listini cartacei; gestione organizzata delle trattative di vendita; possibilità di controllo dell operato e delle performance dei venditori; disponibilità di strumenti di verifica e controllo per il management aziendale; gestione usato secondo la normativa 1999/44/CEE; completa integrazione tra settori nuovo, usato, accettazione, noleggi; proposizione in automatico delle stampe pertinenti e necessarie all attività svolta; ecc. Il valore economico sostenibile sta nel fatto che, oltre a rappresentare un completo sistema di gestione per le principali attività della concessionaria, con notevole risparmio di tempi di lavoro improduttivo per i venditori e per il back-office, MarCo è diventato a sua volta, anche attraverso versioni personalizzate per marchi automobilistici diversi, un prodotto commerciabile. Pagina 3

4 Nuove Strategie Gestionali: Analisi e Previsioni Il Gruppo Autotorino ha deciso di attuare un progetto di Customer Relationship Management (CRM) che gli permetta di adottare un modello di gestione orientato al cliente. Con l integrazione di un sistema informativo focalizzato sul cliente l azienda si pone l obiettivo di avere un informazione corretta, distribuita uniformemente su tutte le filiali, in modo da facilitare il lavoro dei Consulenti Commerciali e diminuire il margine di errore possibile, cioè la perdita del cliente acquisito o del contatto commerciale. Sfruttando la conoscenza sulla clientela le risorse possono concentrarsi sull aumento della fiducia dei clienti e possono dedicarsi all acquisizione dei potenziali clienti. Per far ciò, ci si è orientati su strategiche opportunità commerciali e sulla gestione della relazione con il cliente nel tempo. Il Consulente Commerciale dal progetto gode di vantaggi legati alla sua operatività nei confronti del cliente finale, ma ottiene anche un sistema di monitoraggio dei propri risultati. Il Responsabile di Filiale grazie all utilizzo di questo strumento, invece, può modificare rapidamente le strategie di vendita all interno del proprio territorio, questo è da sempre una problematica difficile da affrontare dato che, per poter agire con puntualità sul mercato, sono necessari dati tempestivi ed una analisi sull andamento interno e di sistema. I risultati ottenuti dall esame delle informazioni sui clienti crea le basi per previsioni di vendita applicabili a periodi selezionati facilitando così le possibili analisi e le strategie diversificate per singolo marchio. I vantaggi derivanti dal progetto riguardano, infine, la Direzione Generale alla quale vengono fornite tutte le informazioni per l analisi, la pianificazione, l implementazione e il controllo delle attività svolte dai Consulenti Commerciali. La sinergia realizzata attraverso il processo di inserimento, gestione ed analisi delle informazioni relative ai clienti porta a creare valore aggiunto che consente di ridurre i costi e garantisce ulteriori investimenti per lo sviluppo della potenziale clientela, ovvero rende rapida, efficiente ed efficace qualsiasi direttiva applicata. Implementazione Sistema Controllo di Gestione e Ottimizzazione dei Processi Scopo dell intervento è stato quello di coinvolgere, a vari livelli, gli interlocutori aziendali al fine di comprendere come l aumento della complessità e l aumento delle dimensioni (in termini di marchi e dipendenti) hanno provocato forti cambiamenti a livello gestionale e organizzativo, ai processi interni, alle strategie aziendali e ad aspetti contabili e di controllo. L intervento ha interessato diverse aree, quella operativa dei principali processi aziendali (qualità dei prodotti e delle prestazioni), quella economico-finanziaria che esprime i risultati della gestione operativa in termini monetari e patrimoniali (contabilità industriale/controllo di gestione in senso stretto) e quella organizzativa (controllo di gestione in senso ampio), con lo scopo di individuare un certo numero di parametri (indicatori) il cui rilevamento sistematico e periodico costituisca per la Direzione uno strumento di monitoraggio e supporto nella delicata fase decisionale, basata per quanto possibile su dati e fatti reali e non su impressioni ed esperienze passate (cruscotto aziendale). A tale scopo si è proceduto con un approccio bottom-up (dal basso verso l alto), coinvolgendo la proprietà e una parte dei collaboratori in una serie di incontri di autovalutazione e formazione. Sono stati analizzati i principali processi critici e di supporto, rilevando punti di forza, punti di debolezza, eventuali criticità, ricercandone le cause e definendo le necessarie azioni correttive/soluzioni o gli spunti di miglioramento. È stata inoltre introdotta una nuova modalità operativa di gestione del magazzino: inserimento, programmazione ed avvio all utilizzo dei lettori bar-code (codice a barre), installazione e programmazione di un programma per stampare specifici bar-code per identificare la commessa o il pezzo specifico. Pagina 4

5 Tutor DMS e CRM I contenuti operativi di Tutor consistono nell utilizzazione di automatismi particolarmente complessi durante le semplici funzioni di data-entry in ambiente Windows, nel coordinamento delle molteplici attività svolte in una concessionaria generando, automaticamente ed in modo ordinato e chiaro, tutte le risultanze contabili, amministrative, commerciali e di marketing in tempo reale e, previo inserimento dei valori preventivi, prevedere persino la proiezione dell andamento reddituale dell azienda, oltre al controllo di campagne e promozioni attive al momento. Il programma è completamente integrato e non a blocchi, ogni funzione si integra in un altra evitando la fastidiosa ripetizione dei dati e seguendo il filo logico-sequenziale delle operazioni per cui anche l operatore non esperto, dopo un brevissimo corso introduttivo, è in grado di operare al meglio. Comunque, la vera innovazione di Tutor è il preventivo di vendita e le potenzialità in esso racchiuse. Il Tutor, qualora si volesse, sarebbe in grado di fornire in tempo reale, ad una banca dati centralizzata, informazioni sul consumatore che, in un determinato giorno, ha richiesto un preventivo per l acquisto di un autoveicolo ad un qualsiasi concessionario. Allo stesso risultato si potrebbe pervenire qualora la richiesta venisse effettuata tramite Internet. Queste informazioni possono essere utili per organizzare campagne o promozioni sui gusti, esigenze e desideri dei singoli consumatori con precisione. Ed infine, nel momento in cui la firma digitale avrà ottenuto la dovuta diffusione, il Tutor DMS Automotive sarà in grado di permettere l acquisto di un autoveicolo, con il relativo finanziamento, direttamente da casa propria tramite internet. Welcome CD A fronte di alcune esigenze dettate dalla dimensione della concessionaria, è stato promosso un contatto diretto ed istituzionale (e quindi anche di grande valore emotivo) nei confronti di tutti coloro che acquistano presso Gencar un auto. È stato registrato un messaggio vocale da parte dell Amministratore Delegato (AD) su un CD in cui egli, a suo nome e di tutti i suoi collaboratori, esprime la volontà e la potenzialità dell Azienda nel soddisfare ogni esigenza di assistenza a 360. Inoltre, per rendere anche funzionale il messaggio, sono state aggiunte ulteriori e brevi indicazioni verbali, inerenti le principali istruzioni d uso dell autoveicolo. In chiusura della registrazione, è stato deciso di indicare i riferimenti di contatto diretto dell AD, a effettiva e reale dimostrazione della disponibilità istituzionale dell Azienda, e successivamente sono incisi alcuni brani musicali. Questo tipo di supporto (CD) è fruibile da tutti in quanto i lettori CD sono disponibili su tutte le vetture ed ha una notevole valenza in termini di efficienza. Il Welcome CD viene quindi fornito in modo tale che possa essere ascoltato durante il primo viaggio che il cliente effettua dopo il ritiro del suo autoveicolo nuovo. Si tratta quindi di un vero e proprio imprinting, il cui compito è quello di generare un ricordo positivo dell azienda. Al termine del messaggio vocale, i brani musicali offrono una piacevole colonna sonora che accompagna la prima esperienza di viaggio del cliente, quando la radio non è ancora sintonizzata e i suoi CD non possono ancora essere sulla vettura. Il supporto CD combina la facilità di fruizione su tutte le autovetture della concessionaria con la sua robustezza, che ne garantisce una notevole durata nel tempo. Per cui ne sono stati prodotti circa 5000, confezionandoli in buste dedicate che pongono graficamente in primo piano i loghi aziendali. La logica è quella per cui ogni Cliente viene raggiunto dalla voce della persona più importante e rappresentativa dell Azienda, la quale lo ringrazia personalmente per aver scelto GENCAR e lo invita a comunicare direttamente a lui via posta elettronica o sms, qualsiasi eventuale problema in modo da poterlo risolvere e comunque seguire personalmente. Il tutto in una totale logica di personalizzazione, di qualità e di continuità del servizio. Pagina 5

6 Identico al Nuovo Network Multibrand Il gruppo Intergea ha sviluppato un progetto che ha presentato ad una primaria società di noleggio, che lo ha condiviso e quindi successivamente sottoscritto. Il progetto può essere diviso in tre fasi: FASE 1 : Si sono individuati modelli delle vetture oggetto del buy back del noleggiatore e, incrociando il costo che il noleggiatore sostiene per l uso della vettura e la presunta svalutazione di mercato delle vetture oggetto dell analisi, si è stilata una tabella di svalutazione legata al codice Infocar di ogni singolo modello. In conseguenza di ciò è nato un listino di acquisto tra il noleggiatore ed il gruppo Intergea delle vetture, che si aggiorna in automatico di mese in mese. Il vantaggio principale di questo sistema è dato dal risparmio in termini di tempo dal momento che il processo è completamente automatizzato e la fase di negoziazione viene fatta una sola volta e per sempre. FASE 2 : Il noleggiatore, nella zona di competenza del gruppo, Piemonte, Liguria e Valle d Aosta fa trasferire direttamente dai suoi punti di noleggio le vetture di fine noleggio a breve termine che decide di dismettere nel centro di Torino del gruppo Intergea, quindi senza neanche un giorno di fermo tecnico dell auto. Le vetture vengono periziate secondo parametri precedentemente concordati e via internet viene inviata la documentazione scritta e fotografica dei danni da parte del concessionario al noleggiatore. La stessa viene accettata o meno nelle 48 ore successive. Quindi le vetture vengono ripristinate secondo una metodologia stile catena di montaggio. Dopo circa 8 giorni medi la vettura viene inviata in una delle sedi o nel punto vendita del rivenditore affiliato al network Identico al Nuovo. FASE 3 : Quando la vettura verrà venduta si procederà direttamente alla voltura a cliente finale da parte della società di noleggio con la relativa fatturazione del prezzo pagato dal cliente. La differenza tra il prezzo di acquisto per la concessionaria ed il prezzo pagato dal cliente viene fatturata come provvigione dal noleggiatore. Questa operatività riduce i tempi e fa risparmiare in voltura e attività amministrative, oltre che rendere il processo trasparente per tutti. Tutte queste operazioni vengono fatte attraverso il collegamento informatico creato ad hoc. Ad oggi la giacenza media è di 34 giorni compresa la preparazione. Nuovi Strumenti Organizzativi per la Managerializzazione della Concessionaria A causa di una crescita aziendale molto veloce, è stata sviluppata una analisi organizzativa dei processi aziendali che ha portato ad una revisione completa dell assetto organizzativo aziendale. Sulla base dei fattori determinanti per la nuova struttura organizzativa, si è impostato un dettagliato piano d azione. A seguito di una attenta analisi delle opportunità percorribili, è stato individuato un organo che fosse capace di raggiungere contemporaneamente tutti gli obiettivi prefissati proprio per la sua composizione, e che imponesse al gruppo una conduzione ancora più manageriale ed orientata all execution: è così sorto il Consiglio Direttivo. Questo nuovo organo di comando prende forma ogni qual volta si riuniscono quattro dirigenti ben individuati: un General Manager, un Direttore Commerciale, un Direttore Amministrativo, un Direttore Post-Vendita. La compresenza, sempre necessaria per generare decisioni, di queste quattro figure permette evidentemente di raggiungere diversi risultati, in primo luogo decisioni immediate e subito condivise (miglioramento dell execution), poi un miglioramento della qualità delle scelte/idee. Con l introduzione di questo organo diventa impossibile generare alternative valide per una funzione ma dannose per un altra, e infine permette una chiarissima ripartizione interna dei compiti e delle responsabilità. La figura dei responsabili di brand, altro strumento di coordinamento e di diffusione delle decisioni che tutt ora rimane un ulteriore innovazione importante, in questo modo agisce sulla base di decisioni più aziendali e meno dettate dall unico intento commerciale. Tali figure, infatti, vengono periodicamente chiamate dal direttore Commerciale, e in tali incontri vengono illustrate le decisioni prese dal comitato e rese immediatamente esecutive. L insieme del comitato direttivo, più i responsabili funzionali, danno infine vita al Consiglio Operativo. Pagina 6

7 Comunicare per Vendere Insieme Il progetto di comunicazione interna Ifas Gruppo Comunicare per Vendere Insieme (rivolta alla rete del gruppo), proprio per le sue molteplici peculiarità e per l ampio raggio di azione che si è posto, è stato implementato definendo al meglio tutti quei canali di comunicazione interna che sin dall inizio non erano presidiati in alcun modo. La comunicazione organizzativa che il progetto si è proposto di implementare e che sta effettivamente sviluppando, può essere considerata nelle tre seguenti dimensioni: - Comunicazione strategica, costituita dall insieme degli eventi che contribuiscono a generare ed orientare le strategie del network; - Comunicazione integrativa, che comprende gli eventi che contribuiscono a favorire l integrazione organizzativa tra i concessionari del network; - Comunicazione operativa, in cui rientrano tutti gli eventi di comunicazione direttamente collegati all attività gestionale quotidiana quali: erogazione del servizio, gestione e sviluppo dei processi e delle risorse di rete. Inoltre, tutte le iniziative a suo corredo sono partite da una considerazione fondamentale, e cioè che la comunicazione esterna, di qualsiasi tipo essa sia (ad esclusione di quella pubblicitaria), trova la sua propria e reale efficacia solo tramite un parallelo e simmetrico sviluppo di quella interna. La comunicazione organizzativa all interno della rete deve quindi essere orientata a generare: - Sense-making, attivando un processo grazie al quale si acquisisce la percezione di lavorare entro i confini di una struttura con un certo livello di organizzazione; - Integrazione, facilitando il mutuo coordinamento tra i concessionari appartenenti alla rete; - Decision making, creando e rinnovando le strutture decisionali temporanee; - Empowerment, favorendo la partecipazione diretta e la fiducia tra le parti; - Apprendimento, rendendo disponibili informazioni, interpretazioni, idee; - Cultura, creando esperienze, codici, regole e valori condivisi. Pacello Service Card La Fidelity Card nasce da un attenta analisi del mercato e delle esigenze dei clienti. Negli ultimi tempi il cliente è diventato sempre più attento al modo che la concessionaria ha di porsi di fronte alle sue esigenze, quindi l azienda ha deciso di offrirgli tutti i servizi di cui necessitava senza addossare al cliente finale dei costi. Di qui l offerta gratuita del servizio di ritiro e di riconsegna della vettura sostitutiva, della priorità sulla prenotazione di officina e del tasso zero sulle riparazioni. Sicuramente quest ultimo aspetto è stato il servizio più apprezzato insieme al servizio della vettura sostitutiva gratuita. Per iniziare è stata offerta la Fidelity Card ai clienti dei comuni limitrofi all azienda possessori di Audi (circa 500 clienti). È stata predisposta per ogni singolo cliente una card personalizzata con la targa dell auto e con i dati personali, il tutto è stato poi consegnato tramite corriere direttamente nelle mani del cliente. I destinatari delle Fidelity Card hanno gradito l iniziativa e si sono complimentati per il servizio offerto. L azienda è riuscita a fidelizzare i suoi clienti e a farsi conoscere da clienti che prima di allora non erano mai passati presso la propria azienda. Ad oggi circa 100 clienti hanno chiesto maggiori informazioni sulla carta e di questi circa 30 hanno effettuato lavori in officina. Anche se introdotta da pochi mesi, le previsioni del dato sembrano essere in crescita e visti i risultati positivi, l azienda estenderà la Fidelity Card anche ai clienti del marchio Volkswagen a partire dal mese di Settembre. Pagina 7

8 I PROGETTI SELEZIONATI Una iniziativa di e In collaborazione con Viale Luzzatti, Treviso Tel Fax Web

Solutions. Business. Automotive. Survey Post Vendita. Strumenti di Marketing. marketing DMS. Mobilitas Gestione Documenti

Solutions. Business. Automotive. Survey Post Vendita. Strumenti di Marketing. marketing DMS. Mobilitas Gestione Documenti Automotive Business Solutions Mobilitas Gestione Documenti Survey Post Vendita DMS Strumenti di Marketing Gestione Timbrature CRM officina Sito Web + Social marketing 1 lo scenario Quali sono le principali

Dettagli

GAT.crm Customer Solution Case Study

GAT.crm Customer Solution Case Study GAT.crm Customer Solution Case Study SET Contact Center di Successo con VoIp e Crm In breve Profilo aziendale La storia di SET inizia nel 1989 dalla ferma volontà di Valter Vestena, che dopo aver creato

Dettagli

fornitore globale per la GDO

fornitore globale per la GDO fornitore globale per la GDO evision srl è specializzata in soluzioni software per le aziende della Grande Distribuzione (alimentare e non), per le piattaforme ortofrutticole e per le aziende manifatturiere.

Dettagli

RENT FOR ALL. La soluzione per i professionisti del noleggio. Breve noleggio - Lungo noleggio Noleggio con conducente

RENT FOR ALL. La soluzione per i professionisti del noleggio. Breve noleggio - Lungo noleggio Noleggio con conducente La ricerca del risultato è nel nostro DNA OUTCOME RESEARCH SRL Via Appia, 353 04028 Scauri (LT) Via delle Nereidi, 29 int. 15 00121 Roma Tel. 0771-614.686 614.687 fax 0771-61.46.88 06-5634.7181 www.outcomeresearch.com

Dettagli

Retail L organizzazione innovativa del tuo punto vendita

Retail L organizzazione innovativa del tuo punto vendita fare Retail L organizzazione innovativa del tuo punto vendita fareretail è una soluzione di by www.fareretail.it fareretail fareretail è la soluzione definitiva per la Gestione dei Clienti e l Organizzazione

Dettagli

COME MIGLIORARE IL PROPRIO BUSINESS?

COME MIGLIORARE IL PROPRIO BUSINESS? COME MIGLIORARE IL PROPRIO BUSINESS? Le soluzioni INNOVA CRM sono la risposta L ESIGENZA DI UN NUOVO SISTEMA GESTIONALE E tipico e auspicabile per un Azienda, nel corso degli anni, avere un processo di

Dettagli

www.quattroruotepro.it

www.quattroruotepro.it www.quattroruotepro.it holeinone.it Banche dati - Prodotti e servizi Soluzioni personalizzate Business Intelligence - Formazione Assicurazioni Automotive Autoriparazione Via Gianni Mazzocchi 1/3 20089

Dettagli

Strategie su misura per la tua azienda

Strategie su misura per la tua azienda Strategie su misura per la tua azienda www.topfiidelity.it www.topfidelity.it LA FIDELIZZAZIONE Uno degli obiettivi che ogni azienda dovrebbe porsi è quello di fidelizzare la clientela. Il processo di

Dettagli

Dati e soluzioni digitali per i professionisti dell automotive

Dati e soluzioni digitali per i professionisti dell automotive Quattroruote Professional è la divisione di Editoriale Domus che da anni realizza e offre ai professionisti dei settori automobilistico, assicurativo e autoriparativo una vasta gamma di soluzioni tra cui

Dettagli

Sicuritalia e la soluzione di SAP per la Field Force.

Sicuritalia e la soluzione di SAP per la Field Force. Sicuritalia S.p.A. Utilizzata con concessione dell autore. SAP Customer Success Story Sicurezza e servizi fiduciari Sicuritalia S.p.A Sicuritalia e la soluzione di SAP per la Field Force. Partner Nome

Dettagli

Concorso Premiamo i risultati DOCUMENTO DI PARTECIPAZIONE

Concorso Premiamo i risultati DOCUMENTO DI PARTECIPAZIONE Ministero per la pubblica amministrazione e l innovazione Concorso Premiamo i risultati DOCUMENTO DI PARTECIPAZIONE - 1 - PREMESSA Il documento di partecipazione ha come oggetto la progettazione esecutiva

Dettagli

SCOPRI G2 AUTOMOTIVE L ESCLUSIVO SISTEMA PERSONALIZZATO CHE GESTISCE IL TUO PARCO CLIENTI. E GENERA NUOVO BUSINESS.

SCOPRI G2 AUTOMOTIVE L ESCLUSIVO SISTEMA PERSONALIZZATO CHE GESTISCE IL TUO PARCO CLIENTI. E GENERA NUOVO BUSINESS. SCOPRI G2 AUTOMOTIVE L ESCLUSIVO SISTEMA PERSONALIZZATO CHE GESTISCE IL TUO PARCO CLIENTI. E GENERA NUOVO BUSINESS. Efficiente, rapido, su misura. G2 Automotive è l innovativo sistema di gestione specifico

Dettagli

GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA GESTIONE DEI CLIENTI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA

GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA GESTIONE DEI CLIENTI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA GESTIONE DEI CLIENTI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 ORIENTAMENTO ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE... 3 ASPETTATIVE E SODDISFAZIONE DEL CLIENTE... 3 MISURARE

Dettagli

DealerGest. La Suite Software per la gestione integrata via Web di. Concessionari & Rivenditori Riparatori Autorizzati & Officine

DealerGest. La Suite Software per la gestione integrata via Web di. Concessionari & Rivenditori Riparatori Autorizzati & Officine Tecnologie e Servizi per la gestione integrata dell organizzazione Consulenza, Formazione e Informatica DealerGest La Suite Software per la gestione integrata via Web di Concessionari & Rivenditori Riparatori

Dettagli

WHITE PAPER CRM Novembre 2003

WHITE PAPER CRM Novembre 2003 WHIT E PAPER Novembre 2003 CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT Parlare di CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT significa parlare di come l Azienda gestisce il suo business. Se vogliamo dare una definizione di

Dettagli

SCOPRI G2 AUTOMOTIVE. L ESCLUSIVO SISTEMA PERSONALIZZATO CHE GESTISCE IL TUO PARCO CLIENTI. E GENERA NUOVO BUSINESS.

SCOPRI G2 AUTOMOTIVE. L ESCLUSIVO SISTEMA PERSONALIZZATO CHE GESTISCE IL TUO PARCO CLIENTI. E GENERA NUOVO BUSINESS. SCOPRI G2 AUTOMOTIVE. L ESCLUSIVO SISTEMA PERSONALIZZATO CHE GESTISCE IL TUO PARCO CLIENTI. E GENERA NUOVO BUSINESS. Efficiente, rapido, su misura. G2 Automotive è l innovativo sistema di gestione specifico

Dettagli

FRANCHISING E CATENE DI

FRANCHISING E CATENE DI Passepartout Retail è una soluzione studiata per soddisfare le esigenze gestionali e fiscali delle attività di vendita al dettaglio. Il prodotto, estremamente flessibile, diventa specifico per qualsiasi

Dettagli

FRANCHISING E DISTRIBUZIONE

FRANCHISING E DISTRIBUZIONE Passepartout Retail è una soluzione studiata per soddisfare le esigenze gestionali e fiscali delle attività di vendita al dettaglio. Il prodotto, estremamente flessibile, diventa specifico per qualsiasi

Dettagli

GAT.crm Customer Solution Case Study

GAT.crm Customer Solution Case Study GAT.crm Customer Solution Case Study NETSI e GAT.crm danno voce alla tua azienda IN BREVE Profilo aziendale NETSI è attiva da diversi anni sul molti fronti: ad esempio, è infatti uno dei maggiori partner

Dettagli

POSTA CLASSICA La posta tradizionale con noi è più efficiente

POSTA CLASSICA La posta tradizionale con noi è più efficiente CARTA DELLA QUALITA A. PRINCIPI ISPIRATORI E OBIETTIVI DELLA CARTA DELLA QUALITÀ La Carta della Qualità di Consorzio S.M.B. recepisce gli obiettivi di qualità dei servizi rientranti nell ambito del servizio

Dettagli

Strategie di web-marketing

Strategie di web-marketing Strategie di web-marketing Prima di iniziare il web-marketing Prima di iniziare una strategia di web-marketing, è necessario comprendere se questo possa essere veramente utile alla propria azienda: Cosa

Dettagli

PENSA IN GRANDE, VIVI MICRO!

PENSA IN GRANDE, VIVI MICRO! I N F I N I T Y P R O J E C T PENSA IN GRANDE, VIVI MICRO! L avvento del web 2.0 ha modificato radicalmente il modo di pensare e sviluppare i processi aziendali. Velocità, precisione, aggiornamento continuo

Dettagli

TUTTO QUELLO CHE OCCORRE SAPERE PER RESTARE COMPETITIVI SUL MERCATO

TUTTO QUELLO CHE OCCORRE SAPERE PER RESTARE COMPETITIVI SUL MERCATO TUTTO QUELLO CHE OCCORRE SAPERE PER RESTARE COMPETITIVI SUL MERCATO Proposte Corsi OFFERTA I contenuti sono stati sviluppati per rispondere ai fabbisogni formativi specifici per poter realizzare piani

Dettagli

Il CRM operativo. Daniela Buoli. 2 maggio 2006

Il CRM operativo. Daniela Buoli. 2 maggio 2006 Il CRM operativo 2 maggio 2006 1. Il marketing relazionale Il marketing relazionale si fonda su due principi fondamentali che è bene ricordare sempre quando si ha l opportunità di operare a diretto contatto

Dettagli

2 AutoSIcura - presentazione aziendale

2 AutoSIcura - presentazione aziendale I grandi attori del mercato automobilistico sono alla ricerca di un interlocutore che operi con metodo imprenditoriale, professionale, ma soprattutto etico 2 AutoSIcura - presentazione aziendale Garantire

Dettagli

CAPMI CRUSCOTTO AZIENDALE PER LE PMI IL CONTROLLO AVANZATO DELLE VENDITE

CAPMI CRUSCOTTO AZIENDALE PER LE PMI IL CONTROLLO AVANZATO DELLE VENDITE CAPMI CRUSCOTTO AZIENDALE PER LE PMI IL CONTROLLO AVANZATO DELLE VENDITE Studio 3E CApmi - Cruscotto Aziendale per le PMI 1 Il punto di partenza L azienda che oggi vuol rimanere competitiva deve 1) Reagire

Dettagli

Usato Smile e l automobilista ti sorride

Usato Smile e l automobilista ti sorride Usato Smile e l automobilista ti sorride Proponi anche tu Usato Smile e otterrai: Nasce un nuovo servizio che ti offre nuove opportunità L accesso a una flotta potenziale di 2,5 milioni di veicoli questo

Dettagli

MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi

MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi 01 MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi Contenuti 1.0 1.1 1.2 Marketing Automation, un introduzione Cosa e quanto cambia in azienda Le prestazioni Le aziende che utilizzano la marketing

Dettagli

CONFORMITÀ CONTRATTI CONTROLLO DI GESTIONE GESTIONE INTERVENTI

CONFORMITÀ CONTRATTI CONTROLLO DI GESTIONE GESTIONE INTERVENTI CONFORMITÀ NOLEGGIO CONTRATTI MANUTENZIONE PROGRAMMATA CONTROLLO DI GESTIONE GESTIONE INTERVENTI PLANNING GRAFICO Handmade è una azienda giovane e dinamica, con una decennale esperienza nel settore del

Dettagli

Passepartout Welcome Beach

Passepartout Welcome Beach Passepartout Welcome Beach UN GESTIONALE COMPLETO Passepartout Welcome Beach è la soluzione ideale per gestire con semplicità le problematiche quotidiane di uno stabilimento balneare. Oltre all affitto

Dettagli

Concorso Premiamo i risultati DOCUMENTO DI PARTECIPAZIONE

Concorso Premiamo i risultati DOCUMENTO DI PARTECIPAZIONE Ministero per la pubblica amministrazione e l innovazione Concorso Premiamo i risultati DOCUMENTO DI PARTECIPAZIONE - 1 - PIANO DI MIGLIORAMENTO GESTIONALE COMUNE DI RIMINI / UO Gestione Pubblicità e Affissioni

Dettagli

-business partner COMPANY PROFILE

-business partner COMPANY PROFILE your -business partner COMPANY PROFILE CHI SIAMO Pc Planet nasce nel 1997 per volontà di un gruppo di professionisti provenienti ognuno da esperienze specifiche nel mondo dell Information Technology. Avvia

Dettagli

I N D I C E LE PERSONE SONO L ELEMENTO CHIAVE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI

I N D I C E LE PERSONE SONO L ELEMENTO CHIAVE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI COACHING LE PERSONE SONO L ELEMENTO CHIAVE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI I N D I C E 1 [CHE COSA E IL COACHING] 2 [UN OPPORTUNITA DI CRESCITA PER L AZIENDA] 3 [ COME SI SVOLGE UN INTERVENTO DI COACHING ]

Dettagli

Galileo Assistenza & Post Vendita

Galileo Assistenza & Post Vendita Galileo Assistenza & Post Vendita SOMMARIO PRESENTAZIONE... 2 AREE DI INTERESSE... 2 PUNTI DI FORZA... 2 Caratteristiche... 3 Funzioni Svolte... 4 ESEMPI.7-1 - PRESENTAZIONE Sempre più spesso ci si riferisce

Dettagli

Scheda di partecipazione Quarta edizione

Scheda di partecipazione Quarta edizione Scheda di partecipazione Quarta edizione Per ogni progetto candidato occorre compilare la scheda di partecipazione, composta da tre sezioni: - sezione 1: descrizione sintetica del programma - sezione 2:

Dettagli

Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli

Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Specialistica in Comunicazione d impresa, Marketing, New media INFORMAZIONI Materiale

Dettagli

Store.Valtellina.it. Descrizione iniziativa

Store.Valtellina.it. Descrizione iniziativa Store.Valtellina.it Descrizione iniziativa Sondrio, 28 Maggio 2010 1 STORE.VALTELLINA.IT - INFORMATIVA ALLE IMPRESE 1.1 Introduzione Store.Valtellina.it nasce per promuovere i prodotti di eccellenza del

Dettagli

Corso EQDL 2013 soluzioni delle domande sui lucidi Modulo 1

Corso EQDL 2013 soluzioni delle domande sui lucidi Modulo 1 Modulo 1 Parte 1 Corso EQDL 2013 soluzioni delle domande sui lucidi Modulo 1 1.1.1.1 pag. 21 Quale, tra le affermazioni che seguono relative al concetto di qualità, è la più corretta? A. Il termine qualità

Dettagli

La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business

La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business 2 La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business (2 - migliorate la vostra credibilità: i 5 passi per dimostrare l efficacia del Marketing) Pagina 1 di 9 SOMMARIO PREMESSA...

Dettagli

Verifica qualità dati contabili Elaborazione e strutturazione dell informazione

Verifica qualità dati contabili Elaborazione e strutturazione dell informazione COMUNE DI TRENTO Servizio Programmazione e Controllo via Belenzani 22 38100 Trento Telefono: 0461-884162; Fax: 0461-884168 e_mail: servizio_programmazione@comune.trento.it Sito internet dell amministrazione:

Dettagli

Contact Car. La forza vendita aggiunta

Contact Car. La forza vendita aggiunta La forza vendita aggiunta In uno scenario di mercato sempre più caratterizzato da forte concorrenza e competitività, il successo nelle vendite è il risultato di un approccio al cliente molto attento e

Dettagli

lo standard della comunicazione tra farmacia e distributore farmaceutico

lo standard della comunicazione tra farmacia e distributore farmaceutico lo standard della comunicazione tra farmacia e distributore farmaceutico 4 4 5 6 6 IL PROTOCOLLO WWW.FARMACLICK.IT I SERVIZI L ARCHITETTURA LA CERTIFICAZIONE 3 IL PROTOCOLLO Farmaclick è un nuovo modo

Dettagli

AREA MARKETING E COMUNICAZIONE

AREA MARKETING E COMUNICAZIONE AREA MARKETING E COMUNICAZIONE Si tratta di un area particolarmente centrale del nostro settore, che punta a sviluppare le capacità comunicative e le tecniche di marketing (anche quelle non convenzionali),

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Il sistema di vendita strutturata dedicato ai professionisti

Il sistema di vendita strutturata dedicato ai professionisti Il sistema di vendita strutturata dedicato ai professionisti COS è INFOCAR? Da oltre un decennio INFOCAR WEB è il software di vendita strutturata più utilizzato dagli operatori automotive. Costruito sulla

Dettagli

touchscreen il tuo SERVIZIO DEDICATO a portata di un touch proposte e offerte rivolte alla clientela. Pratico, semplice ed intuitivo!

touchscreen il tuo SERVIZIO DEDICATO a portata di un touch proposte e offerte rivolte alla clientela. Pratico, semplice ed intuitivo! il tuo SERVIZIO DEDICATO a portata di un touch touchscreen Pratico, semplice ed intuitivo! Spazio riservato a proposte e offerte rivolte alla clientela. Servizio Cortesia Clienti Il Servizio Cortesia Clienti

Dettagli

Innov@school. Progetto di Scuola Digitale 2.0. Registro Elettronico Innovativo. Distributore ufficiale per l Italia

Innov@school. Progetto di Scuola Digitale 2.0. Registro Elettronico Innovativo. Distributore ufficiale per l Italia Innov@school Progetto di Scuola Digitale 2.0 Registro Elettronico Innovativo Distributore ufficiale per l Italia Introduzione al REGISTRO ELETTRONICO Innov@school è un progetto che nasce per ampliare il

Dettagli

ALLEGATO 1 FIGURE PROFESSIONALI DI FILIALE

ALLEGATO 1 FIGURE PROFESSIONALI DI FILIALE ALLEGATO 1 FIGURE PROFESSIONALI DI FILIALE INDICE Direttore di Filiale... 3 Modulo Famiglie... 4 Coordinatore Famiglie... 4 Assistente alla Clientela... 5 Gestore Famiglie... 6 Ausiliario... 7 Modulo Personal

Dettagli

AFTER SALES MANAGEMENT

AFTER SALES MANAGEMENT Esperienza e Innovazione AFTER SALES MANAGEMENT L approccio proposto da M&IT per trasformare il post-vendita in un Service Eccellente Consulenza di Direzione Risorse Umane Sistemi Normati Information Technology

Dettagli

TRONY. Profilo dell insegna

TRONY. Profilo dell insegna TRONY Profilo dell insegna Chi è Trony La mission L offerta sul punto vendita E-Commerce e CRM Trony e i fattori di successo Il nuovo modello di vendita L importanza del personale di vendita La comunicazione

Dettagli

Gallerie Commerciali. Progetti di fidelizzazione per incrementare le vendite e premiare i clienti

Gallerie Commerciali. Progetti di fidelizzazione per incrementare le vendite e premiare i clienti Progetti di fidelizzazione per incrementare le vendite e premiare i clienti Per fidelizzare la clientela è necessario utilizzare sistemi innovativi, flessibili e personalizzabili. Sistemi che diano valore

Dettagli

OneClick Staffware Process RM Prodotto da SELT-INFORM e personalizzato da SUED. la soluzione completa per il Customer Relationship Management

OneClick Staffware Process RM Prodotto da SELT-INFORM e personalizzato da SUED. la soluzione completa per il Customer Relationship Management OneClick Staffware Process RM Prodotto da SELT-INFORM e personalizzato da SUED la soluzione completa per il Customer Relationship Management OneClick è una soluzione di Customer Relationship Management

Dettagli

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo.

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo. Pag. 1/7 Prof. Like you Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01 Email / Web / Social Pag. 2/7 hottimo.crm Con CRM (Customer Relationship Management) si indicano tutti gli aspetti di interazione

Dettagli

1 Definizioni. 1 Comuni di Grosseto, Campagnatico, Castiglione della Pescaia, Roccastrada, Scansano.

1 Definizioni. 1 Comuni di Grosseto, Campagnatico, Castiglione della Pescaia, Roccastrada, Scansano. 1 Definizioni 1.1 Premessa Il COeSO è un'azienda speciale di tipo consortile: un consorzio di comuni cioè, quelli della zona socio sanitaria Grossetana, 1 nato per gestire in modo associato i servizi socio

Dettagli

Redditività aziendale: i sistemi incentivanti per migliorare le performance aziendali

Redditività aziendale: i sistemi incentivanti per migliorare le performance aziendali Redditività aziendale: i sistemi incentivanti per migliorare le performance aziendali Dott. Alberto Sesini Managing Director Sesini & Associati sas 21-22 maggio 2008 - Centro Congressi VeronaFiere Il contesto

Dettagli

OPPORTUNITA FORMATIVE IRECOOP EMILIA ROMAGNA SEDE DI RAVENNA

OPPORTUNITA FORMATIVE IRECOOP EMILIA ROMAGNA SEDE DI RAVENNA OPPORTUNITA FORMATIVE IRECOOP EMILIA ROMAGNA SEDE DI RAVENNA PROGETTARE IN EUROPA Risultati attesi La partecipazione ad un bando europeo presuppone, prima di tutto, lo sviluppo di un idea progettuale contenutisticamente

Dettagli

PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI 2014-2017

PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI 2014-2017 PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI 2014-2017 n. elaborato: 7 CRITICITA' NEI SERVIZI AL CONSUMATORE file: data: agg.: marzo 2014 Acea Ato 2 S.p.A. PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI 7 Criticità nei servizi al consumatore

Dettagli

I Centri Commerciali Naturali SECONDO NOI

I Centri Commerciali Naturali SECONDO NOI I Centri Commerciali Naturali SECONDO NOI Le attenzioni dei Consumatori oggi, sono rivolte alla riscoperta della tradizione e dei valori autentici. Cortesia, qualità, professionalità e dedizione al cliente

Dettagli

REGOLAMENTO COMPLETO

REGOLAMENTO COMPLETO REGOLAMENTO COMPLETO Card N. Il sottoscritto/a Proprietario della vettura Volkswagen Nome Cognome M F nato a Provincia Comune il codice fiscale residente cap comune provincia indirizzo nr civico telefono

Dettagli

Shopping Plus per i Centri Commerciali Naturali. La FideLity Card. per gli acquisti in Città

Shopping Plus per i Centri Commerciali Naturali. La FideLity Card. per gli acquisti in Città La FideLity Card per gli acquisti in Città COS È UN CENTRO COMMERCIALE NATURALE? Il Centro Commerciale Naturale è l unione di più esercenti che operano in un centro storico o in una zona commerciale. Si

Dettagli

MERCATO AUTO: L ALTRA FACCIA DELLA LUNA 23 APRILE 2009

MERCATO AUTO: L ALTRA FACCIA DELLA LUNA 23 APRILE 2009 MERCATO AUTO: L ALTRA FACCIA DELLA LUNA 23 APRILE 2009 SAGAM IN NUMERI nata a Milano nel 1963 come Concessionaria Audi e Volkswagen 7 sedi sul territorio lombardo oltre 200.000 autovetture consegnate oltre

Dettagli

PROGETTO CONTROLLO GESTIONE. Per la P.M.I. Per l Artigianato

PROGETTO CONTROLLO GESTIONE. Per la P.M.I. Per l Artigianato PROGETTO CONTROLLO GESTIONE Per la P.M.I. Per l Artigianato Valutare costantemente l'andamento economico della attività dell'azienda per stabilire se la sua struttura dei costi è adeguata per confrontarsi

Dettagli

FORMAZIONE COME VENDERE E COMUNICARE UN SERVIZIO TECNOLOGICAMENTE INNOVATIVO TORINO IVREA. Corso di alta formazione CORSO GRATUITO

FORMAZIONE COME VENDERE E COMUNICARE UN SERVIZIO TECNOLOGICAMENTE INNOVATIVO TORINO IVREA. Corso di alta formazione CORSO GRATUITO COME VENDERE E COMUNICARE UN SERVIZIO TECNOLOGICAMENTE INNOVATIVO Corso di alta formazione FORMULA INTENSIVA 7 venerdì non consecutivi di lezione in aula DOPPIA EDIZIONE: TORINO 1 EDIZIONE DAL 31 GENNAIO

Dettagli

CRM E GESTIONE DEL CLIENTE

CRM E GESTIONE DEL CLIENTE CRM E GESTIONE DEL CLIENTE La concorrenza è così forte che la sola fonte di vantaggio competitivo risiede nella creazione di un valore superiore per i clienti, attraverso un investimento elevato di risorse

Dettagli

Il Business Game di Conform. Il Piano di Marketing

Il Business Game di Conform. Il Piano di Marketing Il Business Game di Conform Il Piano di Marketing 2 Indice -- Premessa -- Business game - marketing plan -- La struttura del gioco -- Un caso concreto -- Le modalità di gioco -- L inizio del percorso --

Dettagli

LE SOLUZIONI PER L AUTO AZIENDALE

LE SOLUZIONI PER L AUTO AZIENDALE LE SOLUZIONI PER L AUTO AZIENDALE Ermanno Molinari Bologna, martedì 13 novembre 2012 iziativa LE SOLUZIONI PER L AUTO AZIENDALE L ascesa delle auto aziendali coincide con l avvento della motorizzazione

Dettagli

COMPANY PROFILE LA SOLUZIONE PER LA TUA GARANZIA WWW.GARANZIAFIDESA.COM

COMPANY PROFILE LA SOLUZIONE PER LA TUA GARANZIA WWW.GARANZIAFIDESA.COM COMPANY PROFILE WWW.GARANZIAFIDESA.COM LA RETE Fidesa Unica Automotive PoliParts Rapid Rapidoo Tekné Consulting Bluechem Fidesa è una realtà solida presente in Italia ed in Europa MISSION Fidesa crea servizi

Dettagli

Assegni di Ricerca LINEE GUIDA PER LA

Assegni di Ricerca LINEE GUIDA PER LA P.O.R. VENETO F.S.E. 2007-2013 D.G.R. n. 1148 del 5 luglio 2013 Obiettivo Competitività Regionale e Occupazione Asse Capitale Umano - Sviluppo del Potenziale Umano nella ricerca e nell innovazione. Assegni

Dettagli

MEGAWEB. Soluzione completa per aziende, grossisti e distributori. Magazzino e Gestione Aziendale. La ricerca del risultato è nel nostro DNA

MEGAWEB. Soluzione completa per aziende, grossisti e distributori. Magazzino e Gestione Aziendale. La ricerca del risultato è nel nostro DNA La ricerca del risultato è nel nostro DNA OUTCOME RESEARCH SRL Via Appia, 353 04028 Scauri (LT) Via delle Nereidi, 29 int. 15 00121 Roma Tel. 0771-614.686 614.687 fax 0771-61.46.88 06-5634.7181 www.outcomeresearch.com

Dettagli

MASTER IN GESTIONE AZIENDALE E FINANZIARIA UDINE, 25 NOVEMBRE 2014-2-9 DICEMBRE 2014 c/o Hotel Allegria Via Grazzano, 18

MASTER IN GESTIONE AZIENDALE E FINANZIARIA UDINE, 25 NOVEMBRE 2014-2-9 DICEMBRE 2014 c/o Hotel Allegria Via Grazzano, 18 MASTER IN GESTIONE AZIENDALE E FINANZIARIA UDINE, 25 NOVEMBRE 2014-2-9 DICEMBRE 2014 c/o Hotel Allegria Via Grazzano, 18 CALENDARIO GIORNATE FORMATIVE 25 novembre 2014 2 dicembre 2014 9 dicembre 2014 BUSINESS

Dettagli

CRM: Come le PMI possono organizzare la loro attività senza costi di licenza

CRM: Come le PMI possono organizzare la loro attività senza costi di licenza CRM: Come le PMI possono organizzare la loro attività senza costi di licenza Il Customer Relationship Management (CRM) punta a costruire, estendere ed approfondire le relazioni esistenti tra un'azienda

Dettagli

Vendilo S.p.A. Internet, trend in crescita

Vendilo S.p.A. Internet, trend in crescita Vendilo S.p.A La società Vendilo, fondata nel 2006, nasce con l obiettivo di implementare ed offrire soluzioni che aiutino i Privati e le Aziende ad avvicinarsi al mondo di internet e alle vendite online.

Dettagli

Concorso Premiamo i risultati DOCUMENTO DI PARTECIPAZIONE

Concorso Premiamo i risultati DOCUMENTO DI PARTECIPAZIONE Ministero per la pubblica amministrazione e l innovazione Concorso Premiamo i risultati DOCUMENTO DI PARTECIPAZIONE - 1 - PREMESSA Il documento di partecipazione ha come oggetto la progettazione esecutiva

Dettagli

FACILE. È Cremonesini. Assistenza tecnica. Registratori di cassa. Materiale di consumo. Arredo ufficio. Software gestionale. Archiviazione documenti

FACILE. È Cremonesini. Assistenza tecnica. Registratori di cassa. Materiale di consumo. Arredo ufficio. Software gestionale. Archiviazione documenti FACILE. È Cremonesini. Assistenza tecnica Stampanti multifunzione Registratori di cassa Materiale di consumo Arredo ufficio Software gestionale Archiviazione documenti INFORMATICA & ARREDI PER L UFFICIO

Dettagli

LA SCATOLA NERA LA SCATOLA NERA

LA SCATOLA NERA LA SCATOLA NERA LA SCATOLA NERA LA SCATOLA NERA perchè deve coinvolgere le carrozzerie.. E IL CARROZZIERE LA SCATOLA NERA perchè deve coinvolgere le carrrozzerie.. 1. Perché per il carrozziere significa canalizzare il

Dettagli

Innovare per competere

Innovare per competere Innovare per competere il ruolo del CRM come elemento di crescita nelle vendite workshop a cura di: Giulia Zaia Veneto Ricerche Customer Relationship Management CRM ovvero gestione delle relazioni con

Dettagli

Ata_NiAg02. Modulo Gestione Agenti

Ata_NiAg02. Modulo Gestione Agenti Ata_NiAg02 Modulo Gestione Agenti Il software NiAg02 consente alle aziende che utilizzano il software gestionale ATA di gestire in maniera totalmente automatizzata l acquisizione ordini e/o clienti dalla

Dettagli

Scegliere l abito. Laboratori gratuiti formativi ed informativi per la creazione d impresa 4 ORE

Scegliere l abito. Laboratori gratuiti formativi ed informativi per la creazione d impresa 4 ORE Scegliere l abito Distinguere le forme giuridiche per svolgere l attività imprenditoriale e individuare la forma più idonea in funzione dell idea d impresa Spesso le persone che intendono orientarsi all

Dettagli

La nostra squadra per la tua. impresa, idee, tecnologia...

La nostra squadra per la tua. impresa, idee, tecnologia... La nostra squadra per la tua impresa, idee, tecnologia... L unione fa la forza! I nostri 20 anni di esperienza sono sinonimo di professionalità, sicurezza, innovazione e qualità! Copriamo una vasta gamma

Dettagli

La soluzione informatica carrelli elevatori web nasce per risolvere e gestire le problematiche legate al settore carrelli elevatori.

La soluzione informatica carrelli elevatori web nasce per risolvere e gestire le problematiche legate al settore carrelli elevatori. COS È La soluzione informatica carrelli elevatori web nasce per risolvere e gestire le problematiche legate al settore carrelli elevatori. Il sistema consente di vendere noleggiare manutenere riparare

Dettagli

Le imprese Web Active in Italia

Le imprese Web Active in Italia Le imprese Web Active in Italia per settore di attività Introduzione p. 2 Obiettivo e variabili utilizzate p. 2 La classifica p. 4 Analizziamo i dati p. 5 Metodologia p. 9 1 Le imprese Web Active in Italia

Dettagli

CATALOGO SERVIZI REALI EXPORT

CATALOGO SERVIZI REALI EXPORT Allegato 5 CATALOGO SERVIZI REALI EXPORT Legge Regionale 24 febbraio 2006, n. 1 art. 6 comma 4 lett. d) 1 Indice Introduzione...3....3 Piano di marketing strategico per l estero... 4 Organizzazione funzione

Dettagli

Azienda sicurezza e ferramenta oltre 100 anni

Azienda sicurezza e ferramenta oltre 100 anni Azienda M&T, specialista nella sicurezza e ferramenta da oltre 100 anni, vuole essere partner indispensabile per l industria, la distribuzione tradizionale e moderna nello sviluppo del mercato della sicurezza

Dettagli

Zurich Connect. Presentazione Partnership. Compagnia diretta di assicurazione. Maggio 2009

Zurich Connect. Presentazione Partnership. Compagnia diretta di assicurazione. Maggio 2009 Zurich Connect Compagnia diretta di assicurazione Presentazione Partnership Maggio 2009 Contenuti della presentazione Presentazione del Gruppo Zurich Financial Services e di Zurich Connect in Italia Illustrazione

Dettagli

Sommario. Premessa... 3. 1. Obiettivi... 4. 2. Soggetti coinvolti... 6. 3. Erogazione del servizio informativo... 7

Sommario. Premessa... 3. 1. Obiettivi... 4. 2. Soggetti coinvolti... 6. 3. Erogazione del servizio informativo... 7 Carta dei Servizi Sommario Premessa... 3 1. Obiettivi... 4 2. Soggetti coinvolti... 6 3. Erogazione del servizio informativo... 7 4. Descrizione operativa del servizio... 9 5. Compiti e responsabilità

Dettagli

Il Sindacato degli Infermieri Italiani Via Carlo Conti Rossini,26 Roma - 00147 PRESIDENZA AI DIRIGENTI SINDACALI DI TUTTI I LIVELLI OPERATIVI

Il Sindacato degli Infermieri Italiani Via Carlo Conti Rossini,26 Roma - 00147 PRESIDENZA AI DIRIGENTI SINDACALI DI TUTTI I LIVELLI OPERATIVI Il Sindacato degli Infermieri Italiani Via Carlo Conti Rossini,26 Roma - 00147 PRESIDENZA AI DIRIGENTI SINDACALI DI TUTTI I LIVELLI OPERATIVI E,P.C. AL SEGRETARIO GENERALE AL CONSIGLIO DIRETTIVO NAZIONALE

Dettagli

Dal 1962 SOLUZIONI GLOBALI PER L AZIENDA www.gruppoada.it

Dal 1962 SOLUZIONI GLOBALI PER L AZIENDA www.gruppoada.it 1 LA NOSTRA STORIA Gruppo A.D.A. nasce nel 1962 e si occupa di vendita ed assistenza di prodotti per la duplicazione e finitura. In continua crescita ed evoluzione, oggi è un punto di riferimento in Piemonte

Dettagli

click BEST Il franchising facile e sicuro per gli imprenditori di domani.

click BEST Il franchising facile e sicuro per gli imprenditori di domani. click BEST Il franchising facile e sicuro per gli imprenditori di domani. UN PROGETTO INNOVATIVO click BEST, operatore di successo nel panorama Internet italiano, propone con la formula del franchising

Dettagli

Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics

Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics La suite Microsoft Dynamics comprende soluzioni integrate, flessibili e semplici da utilizzare per automatizzare i

Dettagli

SPORT MANAGING CONTROL IL MODELLO DI CONTROLLO DI GESTIONE PER CENTRI SPORTIVI E FITNESS

SPORT MANAGING CONTROL IL MODELLO DI CONTROLLO DI GESTIONE PER CENTRI SPORTIVI E FITNESS SPORT MANAGING CONTROL IL MODELLO DI CONTROLLO DI GESTIONE PER CENTRI SPORTIVI E FITNESS Lavoriamo insieme per il vostro business I campioni non si costruiscono in palestra. Si costruiscono dall interno,

Dettagli

IL DIRECT MARKETING CAMPAGNE MARKETING CON

IL DIRECT MARKETING CAMPAGNE MARKETING CON IL DIRECT MARKETING CAMPAGNE MARKETING CON INTRODUZIONE Ad ognuno la giusta azione di Marketing All interno del cosiddetto Customer Acquisition Funnel 1, le attività di Direct Marketing si posizionano

Dettagli

GESTIRE UNA FIERA GESTIONE FIERE CON

GESTIRE UNA FIERA GESTIONE FIERE CON GESTIONE FIERE CON INTRODUZIONE Ad ognuno la giusta azione di Marketing All interno del cosiddetto Customer Acquisition Funnel 1, la gestione di una fiera si rivolge, come nel caso del telemarketing, ai

Dettagli

La filiale Bancaria, luogo di relazione

La filiale Bancaria, luogo di relazione GRUPPO TELECOM ITALIA ABI Dimensione Cliente 2009 La filiale Bancaria, luogo di relazione Agenda L evoluzione della filiale I modelli di evoluzione e le aree di relazione Le nostre esperienze Idee Cambiare:

Dettagli

ai milanesi è Automobili per passione www.autorigoldi.it da 3 generazioni piace

ai milanesi è Automobili per passione www.autorigoldi.it da 3 generazioni piace è Automobili per passione da 3 generazioni piace ai milanesi La seconda generazione AutoRigoldi con il presidente del Gruppo Volkswagen Heinz Nordhoff Cortesia, disponibilità e attenzione. Questi i motivi

Dettagli

Scheda di partecipazione Quinta edizione

Scheda di partecipazione Quinta edizione Scheda di partecipazione Quinta edizione Per ogni progetto candidato occorre compilare la scheda di partecipazione, composta da tre sezioni: - sezione 1: descrizione sintetica del programma - sezione 2:

Dettagli

PROBLEM DETECTION PROGRAM:

PROBLEM DETECTION PROGRAM: Pag.1 di 7 PROBLEM DETECTION PROGRAM: IL RUOLO ATTIVO DELLA BANCA PER CONOSCERE E FIDELIZZARE I CLIENTI Marina Mele - Luigi Riva In un settore che si caratterizza per elementi di forte dinamicità, fidelizzare

Dettagli

Il catalogo MARKET. Mk6 Il sell out e il trade marketing: tecniche, logiche e strumenti

Il catalogo MARKET. Mk6 Il sell out e il trade marketing: tecniche, logiche e strumenti Si rivolge a: Forza vendita diretta Agenti Responsabili vendite Il catalogo MARKET Responsabili commerciali Imprenditori con responsabilità diretta sulle vendite 34 di imprese private e organizzazioni

Dettagli

Gestione dell Informazione Aziendale prof. Stefano Pedrini. Sistemi integrati ERP Addendum 2 Giorgio Cocci, Alberto Gelmi, Stefano Martinelli

Gestione dell Informazione Aziendale prof. Stefano Pedrini. Sistemi integrati ERP Addendum 2 Giorgio Cocci, Alberto Gelmi, Stefano Martinelli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Gestione dell Informazione Aziendale prof. Stefano Pedrini Sistemi integrati ERP Addendum 2 Giorgio Cocci, Alberto Gelmi, Stefano Martinelli I sistemi informativi Il processo

Dettagli

UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA

UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL PIANO DI INTERVENTO Il piano di intervento è il documento attraverso il quale l impresa proponente e il suo fornitore di servizi descrivono in dettaglio il contenuto

Dettagli