ANESTESIA. Descrizione Codice CUP Codice DM96 Prenotabili Non Prenotabili Note

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ANESTESIA. Descrizione Codice CUP Codice DM96 Prenotabili Non Prenotabili Note"

Transcript

1 ELENCO DELLE PRESTAZIONI PRENOTABILI A CUP aggiornato al 21/07/2015 per i numeri di telefo inerenti il nuovo P.O di scaricare dal sito l'elenco completo e aggiornato ANESTESIA P.O tel. P.O Spoleto tel. 0743/ capo sala servizio anestesia ANALGESIA GANGLI SIMPATICI Blocchi ANS altri sedi ANALGESIA GANGLIO DI GASSER Blocchi mandibola ANS altri sedi ANALGESIA NERVI PERIFERICI Blocchi intercostali ANS altri sedi ANALGESIA PER INIEZIONE CANALE VERT. ANS013 Iniezione peridurale altri sedi ELETTROTERAPIA ANTALGICA: TENS ANS ESCLUSA DAI LEA INIEZIONE ARTICOLAZIONE O LEGAMENTO ANS altri sedi MAGNETOTERAPIA ANS032 NEUROLISI NEI NERVI SIMPATICI ANS V.ALGOLOGICA ALG Spoleto le v.controllo per il P.O dietro richiesta dello specialista e pretabili V.ALGOLOGICA controllo ALG Spoleto solo presso il cup del P.O di impostanto il quesito diagstico "Classe controlli CUP UMBRIA" V.ANESTESIOLOGICA controllo ANS V.ANESTESIOLOGICA ANS V.ANESTESIOLOGICA PER PARTO ANALGESIA ANS SERVIZIO ALCOLOGIA Descrizione Codice CUP D.G.R 03/09/2007 n Pretabili Non Pretabili Note VALUTAZIONE SPECIALISTICA ALCOLOGICA A.3 Servizi alcologia di e Spoleto prestazione sotto contratto EXTRA SSN e fascia contrattuale "PAGANTE EXTRA SSN". Pretabile solo da parte dei servizi cup aziendali COLLOQUIO INFORMATIVO SUI PROBLEMI ALCOL CORRELATI A.4 Servizi alcologia di e Spoleto prestazione sotto contratto EXTRA SSN e fascia contrattuale "PAGANTE EXTRA SSN". Pretabile solo da parte dei servizi cup aziendali Pagina 1

2 sede SERVIZIO NUTRIZIONE ARTIFICIALE clinica tel. segreteria telefonica tel. 348/ celulare aziendale dal lunedi alla domenica dal lunedi al sabato 8-14 VISITA NUTRIZIONALE controllo ANS VISITA NUTRIZIONALE ANS V.TERAPIA ANTALGICA ANS V. CURE PALLIATIVE ANS TRATTAMENTO STOMATOTERAPICO (SOSTITUZIONE PEG) CHR prestazioni domiciliari o ambulatoriali prestazioni o domiciliari o ambulatoriali prestazioni o domiciliari o ambulatoriali prestazioni o domiciliari o ambulatoriali prestazioni o domiciliari o ambulatoriali CARDIOLOGIA P.O tel. P.O Spoleto tel. 0743/ sede Nocera Umbra tel. 0742/ cardio.pretazioni accettazioni servizio Day service Nocera Umbra ECG CAR si V.CARDIOLOGICA CAR si classi U - B - D - P PRIMA VISITA CARDIOLOGICA. INCLUSO: ECG (89.52) CAR A.3 si ECG DOMICILIARE ECGDO V.CARDIOLOGICA domiciliare VCADOM V.CARDIOLOGICA controllo CAR si V. X SCOMPENSO VSCOMP Norcia effettuate dal Dr. Sorbo dietro appuntamento c/o distretto c.storico V.MEDICHE DI SORVEGLIANZA DELLA TERAPIA ANTICOAGULANTE MDC Spoleto per pretare impostare il quesito diagstico "Sorveglianza della terapia anticoagulante" V.MEDICA PER CARDIOPATIE CONGENITE CAR Dr. Chiocchi cardiologia P.O VISITA SPECIALISTICA PER VALUTAZIONE RIABILITATIVA cardiologica CAR Nocera Umbra tel. 0742/ V.CARDIOARITMOLOGICA CAR altri sedi CONTROLLO CARDIOARITIMOLOGICO CAR ECG DA SFORZO <CICLOERGOMETRO> CAR Nocera Umbra - Norcia ECG DINAMICO <HOLTER> CAR Spoleto - Nocera Umbra altre sedi classi B - D - P classi B - D - P ECG FETALE CAR Pagina 2

3 ECO CARDIACA <ECOCARDIOGRAFIA> CAR ECOCOLORDOPPLER CARDIACA CAR Spoleto - Norcia - Cascia altri sedi classi B - D - P ECODOPPLER CARDIACA CAR ECODOPPLER CARDIACO TRANSES.<ECOCOLOR> (ETE) CAR ECOSTRESS CAR ECOCARDIOGRAMMA FETALE OTG dietro richiesta del ginecologo DOPPLER TRANSCRANICO ANG (Dr. Chiocchi) HOLTER PRESSORIO monitoraggio 24 h CAR Nocera Umbra altre sedi IRRIGAZIONE FERITA <PULIZIA> CAR IRRIGAZIONE FERITA <PULIZIA> CAR x 3 MONIT. ELETTROCARDIOGRAFICO<TELEMETRIA> studio potenziali tardivi CAR PACE MAKER CONTROLLO E PROGRAMMAZIONE CAR RIABILITAZIONE CARDIOLOGICA CAR RIABILITAZIONE CARDIOLOGICA CAR effettuato presso il presidio di Nocera Umbra TEST CARDIO VASCOLARE NEUROPATIA A. CAR tilting test TEST SFORZO CARDIOVASCOL. PEDANA MOBILE CAR Nocera Umbra CHIRURGIA P.O tel. capo sala P.O Spoleto tel. 0743/ capo sala VISITA CHIRURGICA CONTROLLO CHR si V.CHIRURGICA CHR si Classi U - B -D V. CHIRURGICA EPATO-PANCREATICA CHR P.O Spoleto Classi U - B V. CHIRURGICA EPATO - PANCREATICA DI CONTROLLO CHR P.O Spoleto VISITA CHIRURGICA APPARATO DIGERENTE VDIGE P.O Spoleto sospesa VISITA CHIRURGICA APPARATO DIGERENTE controllo VDIGEC P.O Spoleto sospesa V.CHIRURGIA TORACICA CHR Spoleto Classi U - B -D V.CHIRURGIA TORACICA controllo CHR Spoleto VISITA CHIRURGICA PEDIATRICA CHR VISITA CHIRURGICA PEDIATRICA DI CONTROLLO VISITA SPECIALISTICA PER VALUTAZIONE RIABILITATIVA (disabilita oncologica) CHR CHR appuntamenti presso la pediatria del P.O ACCESSO VENOSO CENTRALE CHR AGOBIOPSIA EPATICA CHR AGOBIOPSIA LINFONODO CHR AGOBIOPSIA MAMMELLA CHR AGOBIOPSIA PARETE ADDOMINALE <OMBELICO> CHR AGOBIOPSIA PLEURA CHR Pagina 3

4 AGOBIOPSIA TIROIDE CHR AGOBIOPSIA TIROIDE ECO GUIDATA CHR ASPIRAZIONE ASCESSO (EMATOMA) SUPER. CHR ASPIRAZIONE CISTI MAMMELLA ECO GUIDATA CHR ASPORTAZIONE ENDOSCOPICA LESIONE ANO CHR ASPORTAZIONE LOCALE LESIONE ANO CHR ASPORTAZIONE LOCALE LESIONE MAMMELLA CHR ASPORTAZIONE LOCALE LESIONE RETTO CHR ASPORTAZIONE TESSUTO NECROTICO CHR BIOPSIA CUTE E SOTTOCUTANEO CHR BIOPSIA DELL'ANO CHR BIOPSIA TESSUTI MOLLI CHR CURETTAGE UNGHIA MATRICE PLICA UNGUEALE CHR DRENAGGIO LINFATICO FIS DILATAZIONE RETTO CHR DILATAZIONE SFINTERE ANALE CHR EMG PERINEALI <ELETTROMIOGRAFIA> CHR accettare per la stanza chirurgia fisiopatologia digestiva EMORROIDECTOMIA <ASPORTAZIONE EMORROIDI> CHR FISTULOTOMIA ANALE CHR INCISIONE ASCESSO MAMMELLA CHR INCISIONE ASCESSO PERIANALE CHR INCISIONE CISTI (SENO PILONIDALE) CHR INCISIONE DRENAGGIO CUTE (SOTTOCUTE) CHR INCISIONE TESSUTI PERIANALI CHR INIEZIONI EMORROIDI CHR LEGATURA EMORROIDI CHR MASTOTOMIA CHR RIEDUCAZIONE MOTORIA individuale FISIOCHR accettare per la stanza chirurgia fisiopatologia digestiva RIDUZIONE MANUALE ERNIA CHR RIDUZIONE MANUALE PROLASSO RETTALE CHR RIMOZIONE C.ESTRANEO CHR RIMOZIONE C.ESTRANEO DA STOMIA CHR RIMOZIONE CORPI ESTRANEI CHR RIMOZIONE CORPO ESTRANEO CUTE CHR RIMOZIONE EMORROIDI TROMBIZZATE CHR RIMOZIONE TESSUTO DEVITALIZZATO CHR RIMOZIONE UNGHIA MATRICE PLICA UNGUEALE CHR SCLEROSI FISTOLA PILONIDALE CHR SFINTEROTOMIA ANALE CHR TRATTAMENTO STOMATOTERAPICO (SOSTITUZIONE PEG) CHR TORACENTESI CHR Pagina 4

5 Chirurgia - Fisiopatologia digestiva P.O tel. 0742/ V. CHIRURGIA DIGESTIVA VDIGE 89.7 PH METRIA ESOFAGEA (24ORE) PH METRIA ESOFAGEA (24ORE) MANOMETRIA ESOFAGEA MANOMETRIA ANO RETTALE MANOMETRI A ESOFAGEA MANOMETRI A ANO RETTALE Appuntamenti presi dal Dr. Longaroni nell'ambulatorio di fiosiopatologia digestiva presso il servizio endoscopia del P.O. L'ambulatorio è attivo nei giorni Giovedi - Sabato Il n. telefonico per contattare il servizio è 0742/ /3. L'utente deve portare richiesta medica. CHIRURGIA BARIATRICA X OBESITA ESSENZIALE e/o PATOLOGIA V.CHIRURGICA BARIATRICA BAR P.O - chirurgia CHIRURGIA MEDICAZIONI IRRIGAZIONE FERITA <PULIZIA> N.1 CHR No IRRIGAZIONE FERITA <PULIZIA> N.3 CHR x 3 No impostare sul campo molteplicità 3 CHIRURGIA VASCOLARE SEMPLICE V.CHIRURGOVASCOLARE controllo CHR0V si V.CHIRURGOVASCOLARE CHR0V si Classi U - B -D MEDICAZ. SUCCESS. VASCOLARI CHR0V CHIRURGIA PLASTICA V.CHIRURGO PLASTICO controllo CHR V.CHIRURGO PLASTICO CHR si MEDICAZIONE CHIRURGIA PLASTICA CHR ASPORTAZIONE RADICALE LESIONE CUTE CHR ASPORTAZIONE TESSUTO NECROTICO CHR INFILTRAZIONE CHELOIDE CHR INNESTO CUTE MANO A PIENO SPESSORE CHR INNESTO CUTE, NAS CHR SUTURA ESTETICA FERITA CHR SUTURA ESTETICA FERITA fi a 5 cm CHR SUTURA ESTETICA FERITA VOLTO CHR Pagina 5

6 CHIRURGIA - SENOLOGICA UNITA CHIRURGICA - SENOLOGICA V.SENOLOGICA CHIRURGICA SNL Spoleto e V.SENOLOGICA CHIRURGICA CONTROLLO SNL Spoleto e AGOBIOPSIA MAMMELLA ETG Non Pretabili AGOBIOPSIA MAMMELLA ECO GUIDATA ETG Non Pretabili DRENAGGIO LINFATICO FIS Non Pretabili ECO MAMMELLE ETG Non Pretabili IRRIGAZIONE FERITA <PULIZIA> CHR Non Pretabili accertamenti successivi al primo accesso fissati dal reparto ai n. 0742/ o accertamenti successivi al primo accesso fissati dal reparto ai n. 0742/ o accertamenti successivi al primo accesso fissati dal reparto ai n. 0742/ o accertamenti successivi al primo accesso fissati dal reparto ai n. 0742/ o accertamenti successivi al primo accesso fissati dal reparto ai n. 0742/ o VISITA SPECIALISTICA PER VALUTAZIONE RIABILITATIVA CHR Non Pretabili accertamenti successivi al primo accesso fissati dal reparto ai n. 0742/ o CHIRURGIA FLEBOLOGICA E PROCTOLOGICA V. FLEBOLOGICA CHR0F V.FLEBOLOGICA CONTROLLO CHR0F (dr. Galizi)) (dr. Galizi)) V.PROCTOLOGICA CHRF Spoleto leggere avvertenze operatore V.PROCTOLOGICA controllo CHR0F Spoleto Pagina 6

7 ANOSCOPIA CHR0F (dr. Tassi) BENDAGGIO COLLA ZINCO GAMBA E PIEDE CHR0F per evidenziare le disponibilita per questi esami selezionare il quesito diagstico " FLEBOLOGIA E PROCTOLOGIA" INIEZIONE ENDOVENOSA SCLEROSANTE CHR0F INIEZIONI DELLE EMORROIDI CHR0F (dr. Tassi) per evidenziare le disponibilita per questi esami selezionare il quesito diagstico " FLEBOLOGIA E PROCTOLOGIA" IRRIGAZIONE FERITA <PULIZIA> CHRF (dr. Tassi- Galizi)) per evidenziare le disponibilita per questi esami selezionare il quesito diagstico " FLEBOLOGIA E PROCTOLOGIA" LEGATURA DELLE EMORROIDI CHR (dr. Tassi) ECO TRANSRETTALE ETG per evidenziare le disponibilita per questi esami selezionare il quesito diagstico " FLEBOLOGIA E PROCTOLOGIA" Prestazione effettuata dal Dott. Tassi presso il P.O di dietro accettazione V.ENDOCRINOLOGICA chirurgica controllo CHR si V.ENDOCRINOLOGICA chirurgica CHR si AGOBIOPSIA TIROIDE ECO GUIDATA ETG Non Pretabili ECO TIROIDE <ECO CAPO E COLLO> ETG si P.O CHIRURGIA ENDOCRINOLOGICA P.O Spoleto tel. 0743/ tel. ANGIOLOGIA GENERALE appuntamento dal servizio 0742/ V. ANGIOLOGICA ANG Spoleto- V. ANGIOLOGICA DI SORVEGLIANZA DELLA TERAPIA ANTICOAGULANTE ANG ANAMNESI E VALUTAZIONE DEFINITE BREVI ANG BENDAGGIO IDROSSIDO ZINCO GAMBA PIEDE ANG CAPILLAROSCOPIA VIDEOREGISTRATA ANG Pagina 7

8 CAPILLAROSCOPIA <ANGIOSCOPIA PERCUTANEA> ANG prestazione in esenzione per i titolari della patologia 047 DOPPLER TRANSCRANICO ANG ECODOPPLER ARTI O DISTRETTUALE<ECOCOLOR> ARTER.E VENOSO ANG classi B - D2 In caso di richieste di ecodoppler penie, vasi spermatici, varicocele l'appuntamento va preso a reparto contattare il servizio al n. 0742/ ECOCOLORDOPPLER ARTERIOSO ARTI ANG classi B - D2 ECOCOLORDOPPLER VENOSO ARTI ANG classi U -B - D2 - P ECODOPPLER TRONCHI classi U -B - D2 - ANG SOVRAORTICI<ECOCOLOR> P ECOCOLORDOPPLER VASI VISCERALI CON ANG093 MEZZO DI CONTRASTO ECOCOLORDOPPLER PENIENO DINAMICO CON STIMOLAZIONE FARMACOLOGICA ANG D ECOCOLORDOPPLER SCROTALE ANG E ECOCOLORDOPPLER VASI VISCERALI ANG ECOCOLORDOPPLER DEI GROSSI VASI ADDOMINALI ARTERIOSI O VENOSI CON O SENZA MEZZO DI CONTRASTO ANG ECOCOLORDOPPLER DEI GROSSI VASI ADDOMINALI ARTERIOSI O VENOSI. (AORTA ADDOMINALE, GROSSI VASI ADDOMINALI) ECO DOPPLER STUDIO VASCOLARE ADDOMINALE (anche per aorta addominale) ANG ANG classi B - D2 ECODOPPLER ARTERIE RENALI ANG classi D2 FOTOPLETISMOGRAFIA ARTI INF/SUPERIORI ANG FOTOPLETISMOGRAFIA ARTI INF/SUPERIORI ANG INIEZIONE ENDOARTERIOSA ANG INIEZIONE SCLEROSANTE VENOSA ANG MINISTRIPPING VARICI ARTO INFERIORE ANG PLETISMOGRAFIA DI ALTRI DISTRETTI ANG PRELIEVO SANGUE CAPILLARE PCA PT <TEMPO PROTROMBINA> PT DERMOSIFILOPATIA V.DERMATOLOGICA controllo DER si V.DERMATOLOGICA DER si Classi U - B -D -P Pagina 8

9 VISITA DERMATOLOGICA PER NEVI - NEOFORMAZIONI CUTANEE NEV si V. DERMATOLOGICA DOMICILIARE DER Dott. Ramabaldi distretto 3 appuntamento fissato dalla specialista TEST ALLERGOLOCICO INTRACUTANEO L.I. DER si prove per farmaci necessita di una v.dermatologica filtro le prove verran effettuate in regime di day hospital ASPORTAZIONE RADICALE LESIONE CUTE NEV ASPORTAZIONE CONDILOMI VAGINALI DER ASPORTAZIONE CONDILOMI VULVARI PERINEALI DER ASPORTAZIONE LESIONE PENE DER ASPORTAZIONE RADICALE LESIONE CUTE DER ASPORTAZIONE TESSUTO NECROTICO DER BIOPSIA CUTE E SOTTOCUTANEO DER BIOPSIA ESCISSIONALE NEV BIOPSIA PENE DER CAUTERIZZAZIONE CUTANEA <FOLGORAZIONE> DTC DER si CRIOTERAPIA LESIONE CUTANEA (N Liquido) DER CRIOTERAPIA LESIONE CUTANEA (Neve o PA) DER si DERMOABRASIONE DER INFILTRAZIONE CHELOIDE DER INTERVENTI APPARATO GENITALE FEMMINILE DER IRRIGAZIONE FERITA <PULIZIA> DER Dott. Ramabaldi distretto 3 Dr. Damiani - Dr.ssa Rambaldi IRRIGAZIONE FERITA <PULIZIA> DER x 3 impostare sul campo molteplicità 3 LASER TERAPIA ANTALGICA DER ESCLUSO DAI LEA MEDICAZIONE USTIONI DER PEELING CUTE <CHEMIOGHIRURGIA> DER TEST ALLERGOLOGICO <PATCH TEST> ->20 DER TEST ALLERGOLOGICO INALANTI 7 allergeni DER si effettua solo presso il P.O di FISIOTERAPIA P.O tel. P.O tel. 0742/ sede di Trevi tel. 0742/ P.O Spoleto tel. 0743/ sede di Cascia tel. 0743/ palestra ortopedia segreteria palestra palestra V.FISIATRICA FIS si V.FISIATRICA controllo FIS si Pagina 9

10 INIEZIONE ARTICOLAZIONE O LEGAMENTO VISITA SPECIALISTICA PER VALUTAZIONE RIABILITATIVA STESURA DI PROGETTO RIABILITATIVO D'EQUIPE COMPLESSO STESURA DI PROGETTO RIABILITATIVO D'EQUIPE SEMPLICE FIS si ANALGESIA GANGLIO DI GASSER ANS APPARECCHIO GESSATO: OMERO-MANO OPT Trevi - riabilitazione spasticità focale FIS RIABCOM RIABSEM Palestra ospedale - Spoleto - Trevi Palestra ospedale - Spoleto - Trevi Palestra ospedale - Spoleto - Trevi Trevi - riabilitazione spasticità focale Trevi - riabilitazione spasticità focale MANIPOLAZIONI VERTEBRALI FIS si Dott. La Medica MOBILIZZAZIONE ARTICOLAZIONI FIS005 93,16 COLLOQUIO PSICOLOGICO <V.PSICOLOGICA> FIS DIATERMIA ONDE CORTE E MICROONDE FIS ESCLUSO LEA DRENAGGIO LINFATICO massoterapioa FIS ELETTROTERAPIA ALTRI DISTRETTI FIS ELETTROTERAPIA ANTALGICA: DIADINAMICA FIS ESCLUSO LEA ELETTROTERAPIA ANTALGICA: TENS FIS ESCLUSO LEA ELETTROTERAPIA MANO O VISO FIS ESAME AFASIA FIS ESERCIZI POSTURALI PROPRIOCETTIVI colle. FIS ESERCIZI POSTURALI PROPRIOCETTIVI indiv. FIS ESERCIZI RESPIRATORI individuale FIS INFRAROSSI FIS INIEZIONE TOSSINA BOTULINICA OCL Trevi - riabilitazione spasticità focale IONOFORESI FIS ESCLUSO LEA LASER TERAPIA ANTALGICA FIS ESCLUSO LEA MAGNETOTERAPIA FIS si Spoleto MANIPOLAZIONI VERTEBRALI FIS x 3 MASSAGGI FIS ESCLUSO LEA PARAFFINOTERAPIA FIS PUVA <FOTORERAPIA ULTRAVIOLETTI> FIS RIABILITAZIONE LOGOPEDICA INDIVIDUALE ORL RIABILITAZIONE LOGOPEDICA COLLETTIVA ORL RIEDUCAZIONE MOTORIA collettiva FIS RIEDUCAZIONE MOTORIA individuale FIS RIEDUCAZIONE MOTORIA individuale strum. FIS RIEDUCAZIONE MOTORIA SEGM.individ.strum. FIS RIEDUCAZIONE MOTORIA SEGM.individuale FIS RISOLUZIONE MANUALE ADERENZE ARTICOLARI FIS RISPOSTE RIFLESSE FIS Pagina 10

11 TERAPIA OCCUPAZIONALE individuale FIS TEST ABILITA' VISUO SPAZIALI FIS TEST FUNZIONI ESECUTIVE FIS TEST MEMORIA FIS TEST POSTUROGRAFICO FIS TEST PROIETTIVI E PERSONALITA' FIS TEST SCALA MEMORIA WECHSLER <WMS> FIS TEST STABILOMETRICO STATICO E DINAMICO FIS TRAINING DEAMBULATORI E DEL PASSO FIS TRAINING PER DISCALCULIA individuale FIS TRAINING PER DISFASIA collettiva FIS TRAINING PER DISFASIA individuale FIS TRAINING PER DISLESSIA collettiva FIS TRAINING PER DISLESSIA individuale FIS TRAINING PER DISTURBI COGNITIVI coll. FIS TRAINING PER DISTURBI COGNITIVI indiv. FIS TRAZIONE SCHELETRICA FIS ESCLUSO LEA ULTRASONOTERAPIA FIS ESCLUSO LEA VALUTAZIONE DISABILITA' SOCIALE FIS VALUTAZIONE LOGOPEDICA (INQUADRAMENTO DISTURBI ORL COMUNICATIVI E/O COGNITIVI) VALUTAZIONE FUNZIONALE F.CORTICALI SUP. FIS VALUTAZIONE FUNZIONALE GLOBALE FIS VALUTAZIONE FUNZIONALE Trevi - riabilitazione FIS SEGMENTARIA spasticità focale VALUTAZIONE FUNZIONALE SEGMENTARIA FIS VALUTAZIONE MANUALE MUSCOLARE Trevi - riabilitazione FIS GENERALE spasticità focale VALUTAZIONE MONOFUNZIONALE FIS VALUTAZIONE PROTESICA FIS P.O MEDICINA INTERNA - DAY HOSPITAL tel. V.INTERNISTICA controllo MDC V.MEDICA INTERNISTICA MDC V.GERIATRICA (CONSULTO D'EQUIPE) NRP V.GERIATRICA X RINNOVO PIANO TERAPEUTICO Dott.ssa Serafini - Spinelli MDC Dott.ssa Serafini - V.GERIATRICA controllo NRP Spinelli AGOBIOPSIA MIDOLLO OSSEO MDC c/o il P.soccorso del P.O Spoleto viente effettuata anche una v.medica internistica dietro appuntamento da parte del servizio day hospital medicina P.O Spoleto DRENAGGIO ADDOMINALE PERCUTANEO MDC HOLTER PRESSORIO MDC Pagina 11

12 MEDICINA - ENDOCRINOLOGICA - NUTRIZIONALE V.ENDOCRINOLOGICA controllo MDC si V.ENDOCRINOLOGICA MDC si V.PSICO - NUTRIZIONALE DISTURBI COMPORTAMENTO ALIMENTARE NUTRIZ si Dr.ssa Marucci Simonetta - Spoleto V.PSICO - NUTRIZIONALE DISTURBI COMPORTAMENTO ALIMENTARE controllo NUTRIZ si Dr.ssa Marucci Simonetta - Spoleto MEDICINA EPATOLOGICA V.EPATOLOGICA controllo MDC V.EPATOLOGICA MDC ECO FEGATO E VIE BILIARI ETG Non Pretabili MEDICINA - IPERTENSIONE sospesa sostituita da ETG004 (eco addome superiore) V.IPERTENSIONE controllo MDC Norcia V.PER IPERTENSIONE MDC Norcia MEDICINA ALLERGOLOGICA V.ALLERGOLOGICA controllo MDC0A Spoleto V.ALLERGOLOGICA MDC0A Spoleto TERAPIA DESENSIBILIZZANTE PNM TEST ALLERGOLOCICO INTRACUTANEO L.I. MDC0A Spoleto MEDICINA GASTROENTEROLOGICA V.GASTROENTEROLOGICA controllo MDC Spoleto V.GASTROENTEROLOGICA MDC Spoleto Classi B -D S.C. GASTRONTEROLOGIA AZIENDALE - ENDOSCOPICA INFERIORE P.O tel. 0742/ P:O Spoleto tel. 0743/ ANOSCOPIA CHR si ASPORTAZIONE LESIONE INTESTINO CON LASER CHR si ASPORTAZIONE LOCALE LESIONE RETTO CHR si BIOPSIA INTESTINO CRASSO CHR si BIOPSIA RETTO CHR si Pagina 12

13 COLONSCOPIA CHR si Classi B -D - P COLONSCOPIA + ILEOSCOPIA RETROGRADA CHR si Classi B -D - P POLIPECTOMIA INTESTINO CRASSO CHR si RETTOSCOPIA <PROCTOSIGMOIDOSCOPIA> CHR si Classi B -D - P RIMOZIONE C.ESTRANEO RETTO ANO S.I. CHR si SIGMOIDOSCOPIA con endoscopio flessibile CHR si S.C. GASTRONTEROLOGIA AZIENDALE - ENDOSCOPICA SUPERIORE P.O tel. 0742/ P:O Spoleto tel. 0743/ ASPORTAZIONE LESIONE ESOFAGEO CHR ASPORTAZIONE LESIONE ESOFAGO CON LASER CHR ASPORTAZIONE LESIONE STOMACO CHR ASPORTAZIONE LESIONE STOMACO CON LASER CHR BIOPSIA STOMACO CHR ESOFAGOGASTRODUODENOSCOPIA <EGD> CHR si Classi B -D - P ESOFAGOGASTRODUODENOSCOPIA+BIOPS CHR041 IA <EGD> si Classi B -D - P ESOFAGOSCOPIA+BIOPSIA <BIOPSIA ESOFAGO> CHR si HELICOBACTER PYLORI UREASI m.bioptico CHR si da autorizzare solamente in caso di indagini bioptiche e con richiesta di HP RIMOZIONE C.ESTRANEO ESOFAGO S.I. CHR RIMOZIONE C.ESTRANEO STOMACO/TENUE S.I. CHR SONDAGGIO GASTRICO FRAZIONATO CHR V.GASTROENTEROLOGICA controllo MDC Spoleto V.GASTROENTEROLOGICA MDC Spoleto MEDICINA EMOSTASI E TROMBOSI per evidenziare la disponibilita selezionare il quesito diagstico "SORVEGLIANZA TERAPIA ANTICOAGULANTE" V.MEDICHE DI SORVEGLIANZA DELLA TERAPIA ANTICOAGULANTE MDC (Spoleto cardiologia) MEDICINA REUMATOLOGICA V.REUMATOLOGICA controllo MDC V.REUMATOLOGICA MDC ARTROCENTESI MDC INIEZIONE ARTICOLAZIONE O LEGAMENTO (FARMACI) MDC INIEZIONE O INFUSIONE DI ALTRE SOSTANZE TERAPEUTICHE(iniezione di steroidi) MDC Pagina 13

14 INFUSIONE IMMUNOGLOBULINE ENDOVENA MDC INIEZIONE CHEMIOTERAPICI <INFUSIONE> MDC MEDICINA DIABETOLOGICA V.DIABETOLOGICA controllo MDC si utilizzare quesito diagstico "Classe controlli CUP Umbria" V.DISMETABOLICA o DISLIPIDEMIA DIS Spoleto - Per il servizio diabetologia presso la sede di Spoleto so pretabili per il Dr. Lalli e la da Dott.ssa Di Loreto una serie di posti concordati direttamente con il servizio. Tali posti dovran essere pretati utilizzando la modalità inviante e scegliendo nel campo valori Diabetologia Dr. Lalli. o Diabetologia Dr.ssa Di Loreto. Bisognerà V.DIABETOLOGICA MDC pretare lo stesso gior che viene stabilito direttamente dal servizio e riportato nel foglio autorizzativo allegato alla ricetta medica. Si fa presente che è stato abilitato a questa modalità pretativa con utilizzo della modalità inviante solo il cup aziendale del PO di Spoleto. V. OBESITA E DISTURBI DELL'ALIMENTAZIONE MDC V. NUTRIZIONALE PER OBESITA' CONTROLLO MDC TERAPIA EDUCAZIONALE DEL DIABETICO IND. (MAX.10 SEDUTE) EDUIND TERAPIA EDUCAZIONALE DEL DIABETICO COLL. (MAX. 10 SEDUTE) EDUCOL MEDICAZIONI (PIEDE DIABETICO) MDC V.DIETOLOGICA controllo MDC si V.DIETOLOGICA MDC si TERAPIA DIETETICA PER SEDUTA INDIVIDUALE DI 50MIN.;STESURA DEL PROGRAMMA NUTRIZIONALE;INCLUSO:VALUTAZIONE DIETETICA MDC VALUTAZIONE DIETETICA ESCLUSO:STESURA DI PROGRAMMA MDC062 NUTRIZIONALE( )INCLUSO:CONTROL LO TERAPIA DIETETICA - Spoleto - Spoleto V.EMATOLOGICA MDC Spoleto V.EMATOLOGICA controllo MDC Spoleto V.EMATOLOGICA PER TERAPIA TOPICA CTO Non Pretabili V.ONCOLOGICA controllo MDC /Spoleto V.ONCOLOGICA MDC /Spoleto AGOBIOPSIA MIDOLLO OSSEO MDC MEDICINA DIETOLOGICA MEDICINA ONCO EMATOLOGICA accettabile per il servizio immutrasfusionale del P.O di Pagina 14

15 DRENAGGIO ADDOMINALE PERCUTANEO (Paracentesi) MDC c/o P.O Spoleto INIEZIONE DI STEROIDI MDC Non Pretabili INFUSIONE IMMUNOGLOBULINE ENDOVENA MDC Spoleto INFUSIONE SOSTANZE ORMONALI MDC c/o P.O Spoleto INIEZIONE O INFUSIONE DI ALTRE SOSTANZE TERAPEUTICHE(iniezione di steroidi) MDC c/o P.O Spoleto INIEZIONE CHEMIOTERAPICI <INFUSIONE> MDC c/o P.O Spoleto INSTILLAZIONE GENITOURINARIA URO c/o P.O Spoleto IRRIGAZIONE FERITA <PULIZIA> MDC c/o P.O Spoleto IRRIGAZIONE CATETERE VASCOLARE MDC Spoleto TERAPIA Ab MONOCLONALI fi 185MBq MDC Spoleto TRASFUSIONE SANGUE O c/o P.O Spoleto EMOCOMPONENTI CTO TORACENTESI MDC c/o P.O Spoleto SERVIZIO RADIOTERAPIA Descrizione Codice CUP Codice DM96 Pretabili Non Pretabili V.RADIOTERAPICA controllo RDT Note tel.0742/ gli specialisti vengo dalla ASL di Perugia V.RADIOTERAPICA controllo RDT Spoleto tel 0743/ V.RADIOTERAPICA PRETRATTAMENTO RDT Spoleto tel 0743/ V.RADIOTERAPICA RDT Spoleto tel 0743/ BETATERAPIA CONTATTO RDT Spoleto tel 0743/ BRACHITERAPIA DI SUPERFICIE (HDR) RDT Spoleto tel 0743/ BRACHITERAPIA ENDOCAV. O DI SUPERFICIE CON VETTORE SINGOLO RDT Spoleto tel 0743/ BRACHITERAPIA INT.CARIC.REMOTO (HDR) RDT Spoleto tel 0743/ BRACHITERAPIA INTERS.IMPIANTO PERM. RDT Spoleto tel 0743/ CENTRAGGIO RM <BERSAGLIO SIMULAZIONE> RDT Spoleto tel 0743/ CENTRAGGIO RX <BERSAGLIO SIMULAZIONE> RDT Spoleto tel 0743/ CENTRAGGIO TC <BERSAGLIO SIMULAZIONE> RDT Spoleto tel 0743/ CONTROLLO DEL SET UP RDT Spoleto tel 0743/ CONTROLLO FISICO FISICO ACCURATEZZA RDT041 DOSIMETRICA Spoleto tel 0743/ DEFINIZIONE TARGET RDT Spoleto tel 0743/ DEFINIZIONE TARGET ED ORGANI CRITICI 3D PER RADIOTERAPIA RDT Spoleto tel 0743/ CONFORMAZIONALE DEFINIZIONE TARGET ORGANI CRITICI 3D RDT053 PER RADIOT. A MODULAZIONE Spoleto tel 0743/ DOSIMETRIA IN VIVO RDT Spoleto tel 0743/ ELABORAZIONE DI SEQUENZE DI IMMAGINI DIAGNOSTICHE PER DETERMINAZIONI QUALITATIVE E RDT Spoleto tel 0743/ QUANTITATIVE INDIVIDUAZIONE DEL VOLUME BERSAGLIO CON ECOGRAFIA RDT Spoleto tel 0743/ INDIVIDUAZIONE VOLUME BERSAGLIO E SIMULAZIONE CON PET/TC RDT Spoleto tel 0743/ Pagina 15

16 INIEZIONE CHEMIOTERAPICI <INFUSIONE> MDC Spoleto tel 0743/ INIEZIONE DI MEZZO DI CONTR. X SIMULAZ. RADIOT.RM RDT Spoleto tel 0743/ INIEZIONE DI STEROIDI RDT Spoleto tel 0743/ INIEZIONE MEZZO CONR. X SIMULAZ. RT TC RDT Spoleto tel 0743/ IRRADIAZIONE CORPOREA TOTALE (TOTAL BODY) PRIMA SEDUTA RDT Spoleto tel 0743/ IRRADIAZIONE CORPOREA TOTALE (TOTAL BODY) SEDUTE SUCCESSIVE RDT Spoleto tel 0743/ IRRADIAZIONE CUTANEA T.ELET.(TSEI/TSEBI) RDT Spoleto tel 0743/ IRRADIAZIONE CUTANEA TOTALE CON ELETTRONI RDT Spoleto tel 0743/ PRELIEVO SANGUE VENOSO RDT Spoleto tel 0743/ PREPARAZIONE COMPENSATORI SAGOMATI RDT Spoleto tel 0743/ RADIOTERAPIA STEREOTASSICA RDT Spoleto tel 0743/ RADIOTERAPIA STEREOTASSICA FRAZIONATA(CRANICA E EXTRACRANICA) RDT Spoleto tel 0743/ PRIMA SEDUTA RADIOTERAPIA STEREOTASSICA FRAZIONATA(CRANICA E EXTRACRANICA) RDT018 SEDUTA SUCCESSIVA ALLA PRIMA( FINO Spoleto tel 0743/ AD UN MASSIMO RADIOTERAPIA STEROTASSICA RDT Spoleto tel 0743/ RICOSTRUZIONE TAC TRIDIMENSIONALE RDT Spoleto tel 0743/ SCHERMATURA PERSONALIZZATA RDT Spoleto tel 0743/ SISTEMA IMMOBILIZZAZIONE PERSONALIZZATO RDT Spoleto tel 0743/ STUDIO FISICO DOSIMETRICO RDT Spoleto tel 0743/ STUDIO FISICO DOSIMETRICO CON ELABORATORE SU SEZIONI NON RDT Spoleto tel 0743/ COMPUTERIZZATE STUDIO FISICO DOSIMETRICO ELABORATORE SCANSIONI TC - RDT Spoleto tel 0743/ ALGORITMO 3D STUDIO FISICO DOSIMETRICO E LOCALIZZAZIONE PER RADIOTERAPIA RDT Spoleto tel 0743/ STEREOTASSICA STUDIO FISICO DOSIMETRICO HBI RDT Spoleto tel 0743/ STUDIO FISICO DOSIMETRICO SU SCANSIONI TC CON INVERSE PLANNING RDT Spoleto tel 0743/ STUDIO FISICO DOSIMETRICO TBI TSEI RDT Spoleto tel 0743/ TELECOBALTOTERAPIA CAMPI MULTIPLI MOV. RDT Spoleto tel 0743/ TELECOBALTOTERAPIA CAMPO FISSO O 2C.C RDT Spoleto tel 0743/ TELECOBALTOTERAPIA CON TECNICA FLASH RDT Spoleto tel 0743/ TELETERAPIA CON ACC.LINEARE CON CAMPI FISSI E/O DI MOVIMENTO PER TECNICHE CON MODULAZIONE RDT Spoleto tel 0743/ D'INTENSITA' (PER SEDUTA) TELETERAPIA CON ACCELERATORE LINEARE CON CAMPI FISSI E/O DI MOVIMENTO PER TECNICHE 3D (PER RDT Spoleto tel 0743/ SEDUTA) TELETERAPIA AC.LINEARE CAMPI MULTIPLI M RDT Spoleto tel 0743/ TELETERAPIA AC.LINEARE CAMPO FISSO O RDT013 2CC Spoleto tel 0743/ Pagina 16

17 TELETERAPIA AC.LINEARE TECNICA FLASH TELETERAPIA ELETTRONI 1 PIU CAMPI FISSI RDT Spoleto tel 0743/ RDT Spoleto tel 0743/ MEDICINA INFETTIVOLOGICA V.INFETTIVOLOGICA controllo MDC Spoleto VISITA INFETTIVOLOGICA MDC Spoleto MEDICINA SPORTIVA sede tel. 0742/ sede Spoleto tel. 0743/ sede Norcia tel. 0743/ IDONEITA AGONISTICA TIPO A MINORENNI IDOAM si IDONEITA AGONISTICA TIPO B MINORENNI IDOBM si IDONEITA SPORTIVA TIPO A (MAGGIORENNI) IDOA si IDONEITA SPORTIVA TIPO B (MAGGIORENNI) IDOB si IDONEITA SPORTIVA TIPO C (MAGGIORENNI) IDOC si ESAME SUPPLEMENTARE COCIS COCIS Spoleto - - Norcia Spoleto - - Norcia Spoleto - - Norcia Spoleto - - Norcia Spoleto - - Norcia Spoleto - - Norcia selezionare la fascia contrattuale "ET Medicina Sportiva Mirenni/Disabili" selezionare la fascia contrattuale "ET Medicina Sportiva Mirenni/Disabili" selezionare la fascia contrattuale "Paganti in proprio" selezionare la fascia contrattuale "Paganti in proprio" selezionare la fascia contrattuale "Paganti in proprio" selezionare la fascia contrattuale "Paganti in proprio" NEFROLOGIA P:O tel. P:O Spoleto tel. 0743/ V.NEFROLOGICA controllo NEF si V.NEFROLOGICA NEF si CATETERISMO VENOSO PER DIALISI RENALE CAVEDI DIALISI PERITONEALE CONTINUA (CAPD) NEF DIALISI PERITONEALE CONTINUA (CAPD) n.3 sedute NEF ECG CAR ECOGRAFIA APPARATO URINARIO ECOAPPURI ECODOPPLER RENI E SURRENI<ECOCOLOR> ECORES PRELIEVO SANGUE ARTERIOSO PAR PRELIEVO SANGUE VENOSO PRV MONITORAGGIO PRESSORIO (AMBULATORIO NEFROLOGIA) NEF si impostare il campo molteplicita a 3 Pagina 17

18 IRRIGAZIONE FERITA <PULIZIA> CHR ECO RENI E SURRENI ETG EMODIAFILTRAZIONE NEF EMODIAFILTRAZIONE 3 SEDUTE NEF ALTRA EMODIAFILTRAZIONE NEF sospesa sostituita da ETG004 (eco addome superiore) impostare il campo molteplicita a 3 EMODIALISI ACETATO O BICARBONATO NEF EMODIALISI ACETATO O BICARBONATO NEF EMODIALISI BICARBONATO E MEM.M.BIOCOMP. DIALISI PERITONEALE AUTOMATIZZATA (CCPD) P:O NEF NEF DAY SERVICE NEFROLOGICO tel. ECO RENI E SURRENI ETG MONITORAGGIO PRESSORIO (AMBULATORIO NEFROLOGIA) NEF PRELIEVO SANGUE ARTERIOSO PAR PRELIEVO SANGUE VENOSO PRV sospesa sostituita da ETG004 (eco addome superiore) NEUROCHIRURGIA V.NEUROCHIRURGICA controllo NRC Spoleto V.NEUROCHIRURGICA NRC Spoleto P. tel. NEUROLOGIA SEMPLICE V.NEUROLOGICA controllo NRP si V.NEUROLOGICA NRP si classi: U - B - D - P VISITA NEUROLOGICA PER CEFALEA VCEFAL si VISITA NEUROLOGICA PER CEFALEA controllo VNCEFC si VISITA NEUROLOGICA DOMICILIARE NRPDOM quesito diagstico:classe controlli Dr. Cosucci c/o Centro Storico P. UNITA VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA - FOLIGNO tel. Pagina 18

19 V.NEUROPSICOLOGICA controllo NRP Le visite neuropsicologiche di controllo (NRP031) effettuate dal dr. Camilli presso il PO di so pretabili impostando il quesito diagstico ASL 3 - Controlli dr.ssa Maiotti-Camilli nchè dietro presentazione di richiesta medica accompagnata dalla prescrizione di visita di controllo del Dr. Camilli. Tali visite di controllo so pretabili solo dalla cassa cup del PO di. Si ricorda che anche per la Dr.ssa Maiotti per pretare le visite di controllo è necessario impostare lo stesso quesito ASL 3 - Controlli dr.ssa Maiotti-Camilli invece per la Dr.ssa Maiotti le visite di controllo so pretabili per pazienti che han gia effettuato una prima valutazione neuropsicologica durante la quale so stati richiesti i seguenti esami (Tac cerbrale - ecg - dosaggio vitamina b12 - acido folico - ormoni tiroidei) e che devo effettuare la visita di controllo dopo l esecuzione dei suddetti esami per l assunzione del farmaco. VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGIA NRP si Dr.sse Maiotti - Pippi VISITA SPECIALISTICA PER VALUTAZIONE RIABILITATIVA (FUNZIONI CORTICALI SUPERIORI) NRP V.GERIATRICA (CONSULTO D'EQUIPE) NRP ESAME AFASIA FIS TEST DETERIORAMENTO INTELLETTIVO WAIS NRP appuntamento dott.ssa Maiotti appuntamento dott.ssa Maiotti appuntamento dott.ssa Maiotti appuntamento dott.ssa Maiotti VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGIA NRP VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGIA NRP Dott. Camilli () V. NEUROGERIATRICA NRP sospeso V.GERIATRICA (CONSULTO D'EQUIPE) NRP UNITA DI VALUTAZIONE ALZHEIMER Dott. Camilli () - Dott. Buccolieri (Cascia) - Dott.ssa Serafini - Spinelli (Spoleto) Dott.ssa Cosucci () codice da utilizzare x V.GERIATRICA controllo NRP day hospital medicina P.O Spoleto V.GERIATRICA X RINNOVO PIANO TERAPEUTICO MDC day hospital medicina P.O Spoleto NEUROLOGIA PER COMIZIALITA' ( epilessia) V.NEUROL. DI CONTROLLO X EPILESSIA NRP V.NEUROL. X EPILESSIA NRP P. tel. NEUROLOGIA INFANTILE Pagina 19

20 V.NEUROLOGICA controllo NRP per il P.O di Spoleto so pretabili visite per i bambini di 0-14 anni il giovedi pomeriggio per gli altri servizi n esisto filtri in base alle fasce di eta V.NEUROLOGICA NRP per il P.O di Spoleto so pretabili visite per i bambini di 0-14 anni il giovedi pomeriggio solo per le classi D - P per le altre classi appuntamento a servizio per gli altri servizi n esisto filtri in classi: U - B - D - P base alle fasce di eta P. P.O Spoleto tel. 0743/ tel. NEUROLOGIA GENERALE EEG NRP EEG DINAMICO 12 Ore NRP EEG DINAMICO 24 H NRP EEG CON ANALISI SPETTRALE NRP EEG CON PRIVAZIONE DEL SONNO NRP EEG CON SONNO FARMACOLOGICO NRP EEG CON VIDEOREGISTRAZIONE NRP INIEZIONE CHEMIOTERAPICI <INFUSIONE> MDC INIEZIONE O INFUSIONE DI ALTRE SOSTANZE TERAPEUTICHE MDC MONITORAGGIO CICLO SONNO VEGLIA NRP POLISONNOGRAMMA POLI POLIGRAFIA NRP POLIGRAFIA DINAMICA AMBULATORIALE NRP POLIGRAFIA CON VIDEOREGISTRAZIONE NRP POTENZIALI EVOCATI ACUSTICI NRP POTENZIALI EVOCATI SOMATO SENSORIALI PES BSERA NRP TEST POLISONNOGRAFICI LIVELLO VIGILANZA NRP VEP <POTENZIALI EVOCATI VISIVI> NRP NEUROLOGIA ELETTROMIOGRAFIE Pagina 20

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA Codice Descrizione DRG 006 Decompressione tunnel carpale Allegato 6 A 008 INTERVENTI SU NERVI PERIFERICI E CRANICI E ALTRI

Dettagli

Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi

Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi STUDIO MEDICO DENTISTICO ROTA - Ripa - 20800 - BASIGLIO (MI) Tel: 02 90753222 Fax: 02 90753222 E-mail:maurorota2002@libero.it P.IVA

Dettagli

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E Assistenza sanitaria e sociale a domicilio Servizio medico specialistico: Cardiologi, Chirurghi, Dermatologi Ematologi, Nefrologi, Neurologi Pneumologi, Ortopedici,

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI Ufficio Attività Produttive

AREA AFFARI GENERALI Ufficio Attività Produttive 1 ESTREMI DI ISCRIZIONE DELLA DICHIARAZIONE (A CURA DELL UFFICIO) Ufficio ricevente Presentata il Modalità di inoltro Data protocollo Num. Prot fax a mano posta via telematica NUMERO ASSEGNATO ALLA PRATICA

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

Regione del Veneto Nomenclatore Tariffario Prestazioni Specialistiche Ambulatoriali

Regione del Veneto Nomenclatore Tariffario Prestazioni Specialistiche Ambulatoriali Regione del Veneto Nomenclatore Tariffario Prestazioni Specialistiche Ambulatoriali Allegato 1 Elenco Prestazioni Vigenti con tariffa 1. INTERVENTI SUL SISTEMA NERVOSO (03-05) 03. INTERVENTI SUL MIDOLLO

Dettagli

PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA DIRETTA CERTIFICATO DEFINITIVO PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE

PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA DIRETTA CERTIFICATO DEFINITIVO PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE Allegato 5 FONDO ASSISTENZA SANITARIA DIRIGENTI AZIENDE FASDAC COMMERCIALI Via Eleonora Duse, 14/16-00197 Roma PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA DIRETTA Spazio per l etichetta con il codice a barre (a cura

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA Particolare dell incisione chirurgica Componenti di protesi d anca 2 Immagine di atrosi dell anca Sostituzione mediante artroprotesi La protesizzazione dell anca (PTA)

Dettagli

Carta Servizi. Poliambulatorio Sani.Med. 98 S.r.l. Medicina dello sport Medicina del lavoro 4 revisione- Gennaio 2015.

Carta Servizi. Poliambulatorio Sani.Med. 98 S.r.l. Medicina dello sport Medicina del lavoro 4 revisione- Gennaio 2015. Sani.Med. S.r.l. Via Palombarese km. 19,0 Marcosimone di Guidonia 00010 Roma Carta Servizi Prestazioni di: Fisioterapia Cardiologia Dermatologia Ginecologia Endocrinologia Oculistica Neurologia Reumatologia

Dettagli

LAZIOSANITÀ AGENZIA DI SANITÀ PUBBLICA LINEE GUIDA PER L APPLICAZIONE DEL NOMENCLATORE TARIFFARIO DELLA SPECIALISTICA AMBULATORIALE NEL LAZIO

LAZIOSANITÀ AGENZIA DI SANITÀ PUBBLICA LINEE GUIDA PER L APPLICAZIONE DEL NOMENCLATORE TARIFFARIO DELLA SPECIALISTICA AMBULATORIALE NEL LAZIO LAZIOSANITÀ AGENZIA DI SANITÀ PUBBLICA LINEE GUIDA PER L APPLICAZIONE DEL NOMENCLATORE TARIFFARIO DELLA SPECIALISTICA AMBULATORIALE NEL LAZIO Manuale degli Operatori del Numero Verde e di Front Office

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

Questa guida è stata realizzata per fornire ai pazienti e ai loro famigliari alcune informazioni, nella speranza che ciò possa essere d aiuto.

Questa guida è stata realizzata per fornire ai pazienti e ai loro famigliari alcune informazioni, nella speranza che ciò possa essere d aiuto. Il port. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire e gli esercizi di riabilitazione) lo IEO pubblica

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

Riabilitazione totale mediante protesi fissa mediante impianti inclinati a 35 evitando la zona atrofica postpost foraminale. (Acocella A.

Riabilitazione totale mediante protesi fissa mediante impianti inclinati a 35 evitando la zona atrofica postpost foraminale. (Acocella A. Alessandro Acocella comunque ci sono solo studi con un follow-up follow up non ancora elevato e comunque i casi vanno accuratamente selezionati evitando parafunzioni e ricordando che gli impianti corti

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

Cognome Nome Disciplina Descrizione Desc Presidio Tip. Validita Importo

Cognome Nome Disciplina Descrizione Desc Presidio Tip. Validita Importo ABATE DR.SSA MARIA PIA DIAGN.PER IMMAGINI RADIOLOGIA CLISMA OPACO SEMPLICE P.O. UMBERTO I - SR 21 01/03/2015 153,00 ABATE DR.SSA MARIA PIA DIAGN.PER IMMAGINI RADIOLOGIA COLECISTOGRAFIA P.O. UMBERTO I -

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/201. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari

Dettagli

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: Prof. Paolo Perri ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI Gentile Signora/e, questo opuscolo

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/1. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

INTERVENTI DI CHIRURGIA DEL PIEDE

INTERVENTI DI CHIRURGIA DEL PIEDE INTERVENTI DI CHIRURGIA DEL PIEDE CORREZIONE DELL ALLUCE VALGO 5 METATARSO VARO CON OSTEOTOMIA PERCUTANEA DISTALE Intervento Si ottiene eseguendo una osteotomia (taglio) del primo metatarso o del 5 metatarso

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 2/. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

Castrazione e sterilizzazione

Castrazione e sterilizzazione Centro veterinario alla Ressiga Castrazione e sterilizzazione Indicazioni, controindicazioni, effetti collaterali ed alternative Dr. Roberto Mossi, medico veterinario 2 Castrazione e sterilizzazione Castrazione

Dettagli

Sistema informativo per il monitoraggio dell assistenza domiciliare

Sistema informativo per il monitoraggio dell assistenza domiciliare GLOSSARIO DEI TRACCIATI SIAD Sistema informativo per il monitoraggio dell assistenza domiciliare Dicembre 2011 Versione 4.0 SIAD Glossario_v.4.0.doc Pag. 1 di 35 Versione 4.0 Indice 1.1 Tracciato 1 Definizione

Dettagli

PREPARAZIONE PER GLI ESAMI DI RADIODIAGNOSTICA

PREPARAZIONE PER GLI ESAMI DI RADIODIAGNOSTICA PREPARAZIONE PER GLI ESAMI DI RADIODIAGNOSTICA Per prenotare ed eseguire un esame è necessario: 1. Il paziente deve avere una richiesta medica completa che comprenda cognome e nome, data di nascita, numero

Dettagli

TARIFFARIO LIBERA PROFESSIONE INDIVIDUALE

TARIFFARIO LIBERA PROFESSIONE INDIVIDUALE TARIFFARIO LIBERA PROFESSIONE INDIVIDUALE Unità operativa BAISI DOTT. BENIAMINO LP0972 (AGO) BIOPSIA PROSTATA ECOGUIDATA 206,71 LP8141 ASPORTAZIONE CONDILOMI O ALTRA LESIONE DEL PENE 160,00 LP8108 ASPORTAZIONE

Dettagli

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua.

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua. La DIGESTIONE Perché è necessario nutrirsi? Il corpo umano consuma energia per muoversi, pensare, mantenere la temperatura costante, ma anche solo per riposarsi. Il consumo minimo di energia è detto metabolismo

Dettagli

COMUNICAZIONE E IMMAGINE

COMUNICAZIONE E IMMAGINE COMUNICAZIONE BLZ E IMMAGINE La Neurofisiologia Elettromiografia Elettroencefalogramma Potenziali Evocati m IRCCS MultiMedica m1 1 2 Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Via Milanese, 300

Dettagli

Il PICC Catetere Venoso Centrale ad inserzione periferica

Il PICC Catetere Venoso Centrale ad inserzione periferica Il PICC Catetere Venoso Centrale ad inserzione periferica Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

MODALITA DI PRENOTAZIONE

MODALITA DI PRENOTAZIONE DIPARTIMENTO DI SANITA PUBBLICA MEDICINA DELLO SPORT MODALITA DI PRENOTAZIONE U.O.C.- CENTRO DI MEDICINA DELLO SPORT DI 2 LIVELL O CASALECCHIO DI RENO AMBULATORI DI 1 LIVELLO Per prenotare le visite di

Dettagli

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port Cattedra e Divisione di Oncologia Medica Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Il Port Dott. Roberto Sabbatini Dipartimento Misto di Oncologia ed Ematologia Università degli Studi di Modena

Dettagli

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA Che cos è la degenerazione maculare? La degenerazione maculare è una malattia che interessa la regione centrale della retina (macula), deputata alla visione distinta necessaria per la lettura, la guida

Dettagli

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011 PROGRAMMA DEL CORSO: L'OCCHIO VEDE CIO' CHE L'OCCHIO CONOSCE: DAL NORMALE AL PATOLOGICO NELL'APPARATO LOCOMOTORE - APPLICAZIONE CLINICA DELLA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI DOCENTE : Dott. Nicola Gandolfo RESPONSABILE

Dettagli

Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE

Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE La bocca o cavità orale (Fig. 1) è il primo tratto dell apparato digerente. È un organo cavo, di forma ovoide

Dettagli

.. QUANDO?.. DOVE?... COME?

.. QUANDO?.. DOVE?... COME? S.S.V.D. ASSISTENZA INTEGRATIVA E PROTESCA CHI?.. QUANDO?.. DOVE?... COME? Rag. Coll. Amm. Rita Papagna Dott.ssa Laura Signorotti PRESIDI EROGABILI DAL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE D.M. n.332 del 27 agosto

Dettagli

Lo screening cervicale.

Lo screening cervicale. Lo screening cervicale. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire e gli esercizi di riabilitazione)

Dettagli

Trattamento laser ad eccimeri (PRK) argon e Yag: presso centro non convenzionato

Trattamento laser ad eccimeri (PRK) argon e Yag: presso centro non convenzionato ABBATTISTA CARMELO 81.2 Blocco degli intercostali Anestesia e Rianimazione 70,00 ABBATTISTA CARMELO 05.31 Iniezione di anestetico nei NN simpatici per analgesia Anestesia e Rianimazione 70,00 ABBATTISTA

Dettagli

Informazioni ai pazienti per colonoscopia

Informazioni ai pazienti per colonoscopia - 1 - Informazioni ai pazienti per colonoscopia Protocollo informativo consegnato da: Data: Cara paziente, Caro paziente, La preghiamo di leggere attentamente il foglio informativo subito dopo averlo ricevuto.

Dettagli

INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA

INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA FOGLIO INFORMATIVO PER IL PAZIENTE L angiografia retinica serve a studiare le malattie della retina; localizzare la

Dettagli

Elenco provvidenze nuova mutualità

Elenco provvidenze nuova mutualità Elenco provvidenze nuova mutualità Tipologia sussidio Importo erogato Periodicità del sussidio Documentazione da allegare Ricovero 15,00 al giorno (per massimo 20 giorni all anno) Ogni anno Certificato

Dettagli

ANESTESIA. Guida per il Paziente. Unità Operativa di Anestesia

ANESTESIA. Guida per il Paziente. Unità Operativa di Anestesia ANESTESIA Guida per il Paziente Unità Operativa di Anestesia INDICE Cosa fa l Anestesista Pag. 2 Visita Anestesiologica Pag. 2 Che cosa significa Consenso Informato Pag. 3 Esami preoperatori Pag. 4 Prescrizioni

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

LE DOMANDE POSSIBILI PER LO SCREENING MAMMOGRAFICO VADEMECUM PER GLI OPERATORI DI SCREENING DELLA ASL RMC

LE DOMANDE POSSIBILI PER LO SCREENING MAMMOGRAFICO VADEMECUM PER GLI OPERATORI DI SCREENING DELLA ASL RMC LE DOMANDE POSSIBILI PER LO SCREENING MAMMOGRAFICO VADEMECUM PER GLI OPERATORI DI SCREENING DELLA ASL RMC (*risponde l infermiera / l ostetrica/ il medico) AGGIORNATO A Maggio 2009 1 CHE COSA E UN PROGRAMMA

Dettagli

Giorni e orari A Torino: Lunedì e Venerdì dalle 9,20 alle 13,20 e dalle 16,00 alle 20,00 Mercoledì dalle 9,20 alle 13,20.

Giorni e orari A Torino: Lunedì e Venerdì dalle 9,20 alle 13,20 e dalle 16,00 alle 20,00 Mercoledì dalle 9,20 alle 13,20. Lo Studio Lo StudioFisiocenter del Dottor Marco Giudice è un team di professionisti che offre supporto e assistenza per la risoluzione di un ampia gamma di problemi fisici. Operano in ambito preventivo,

Dettagli

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITA DI PADOVA PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI Preparato da Gruppo di Lavoro Ambulatori Clinica Ostetrico- Ginecologica Verificato da Servizio Qualità Verifica per

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

La scheda deve essere compilata dal medico Riabilitatore Respons abile del caso (e/o Borsista) Denominazione Struttura. Ospedale. UO 1.

La scheda deve essere compilata dal medico Riabilitatore Respons abile del caso (e/o Borsista) Denominazione Struttura. Ospedale. UO 1. Allegato 4: scheda di rilevazione dat i della persona con lesione midollare La scheda deve essere compilata nei casi in cui la persona venga ricoverata in Unità Spinale o Centro di Riabilitazione in occasione

Dettagli

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi.

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi. L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA Ci muoviamo insieme a voi. PREMESSA LA ORTHOPÄDISCHE CHIRURGIE MÜNCHEN (OCM) È UN ISTITUTO MEDICO PRIVATO DEDICATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI RISONANZA MAGNETICA

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI RISONANZA MAGNETICA Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI RISONANZA MAGNETICA Gentili Pazienti, desideriamo fornirvi alcune informazioni utili per affrontare in modo

Dettagli

PICC e Midline. Guida per il Paziente. Unità Operativa di Anestesia

PICC e Midline. Guida per il Paziente. Unità Operativa di Anestesia PICC e Midline Guida per il Paziente Unità Operativa di Anestesia INDICE Cosa sono i cateteri PICC e Midline Pag. 3 Per quale terapia sono indicati Pag. 4 Quando posizionare un catetere PICC o Midline

Dettagli

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS)

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS) CANTONE TICINO DIPARTIMENTO DELLA SANITÀ E DELLA SOCIALITÀ Istituto delle assicurazioni sociali TEL: 0041 / (0)91 821 92 92 FAX: 0041 / (0)91 821 93 99 DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE

Dettagli

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili U.O. AFFARI GENERALI E SEGRETERIA

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità Maria Lucia Calcagni, Paola Castaldi, Alessandro Giordano Università Cattolica del S.

Dettagli

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott.

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott. C. I. D. I. M. U. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI Resp. Dott. Antonio Vercelli OSTEOPOROSI *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* *Cos è l osteoporosi?* L osteoporosi

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità Dott. Mag. Nicola Torina Coordinatore infermieristico Unità Terapia Intensiva di Rianimazione Metodologie operative

Dettagli

LAPAROSCOPIA IN GINECOLOGIA. COSA È E QUALI SONO LE INDICAZIONI. Collana tecniche

LAPAROSCOPIA IN GINECOLOGIA. COSA È E QUALI SONO LE INDICAZIONI. Collana tecniche LAPAROSCOPIA IN GINECOLOGIA. COSA È E QUALI SONO LE INDICAZIONI. Collana tecniche Dott. PAOLO CRISTOFORONI Medico Chirurgo Nato a Genova il 06/02/1965. Laurea con lode in Medicina e Chirurgia presso l

Dettagli

dell epidermide. Compare soprattutto tra i 30 e i 60 anni, con una leggera prevalenza nelle donne, dove è spesso localizzato agli arti inferiori,

dell epidermide. Compare soprattutto tra i 30 e i 60 anni, con una leggera prevalenza nelle donne, dove è spesso localizzato agli arti inferiori, melanoma Il melanoma è il tumore che nasce dai melanociti, cellule responsabili della colorazione della pelle e che si trovano nello strato più profondo 2 dell epidermide. Compare soprattutto tra i 30

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

LINEE-GUIDA DEL MINISTRO DELLA SANITÀ PER LE ATTIVITA DI RIABILITAZIONE

LINEE-GUIDA DEL MINISTRO DELLA SANITÀ PER LE ATTIVITA DI RIABILITAZIONE LINEE-GUIDA DEL MINISTRO DELLA SANITÀ PER LE ATTIVITA DI RIABILITAZIONE Premessa Obiettivo delle presenti linee-guida è fornire indirizzi per la organizzazione della rete dei servizi di riabilitazione

Dettagli

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO. servizi d integrazione sanitaria. Salute Più. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO. servizi d integrazione sanitaria. Salute Più. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO servizi d integrazione sanitaria Salute Più Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Edizione 2013 1 Salute Più Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Edizione

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI Daniela Livadiotti Società Italiana di Medicina di Prevenzione e degli Stili di Vita INVECCHIAMENTO L invecchiamento può essere definito come la regressione

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC)

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) OSPEDALE FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO Azienda Ospedaliera di rilievo nazionale M I L A N O S.C. RADIOLOGIA Direttore Dott. G. Oliva ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) ESAMI DA ESEGUIRE (VALIDITA'

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

Trattamento chirurgico delle emorroidi

Trattamento chirurgico delle emorroidi Decision making Trattamento chirurgico delle emorroidi Riccardo Annibali Proctologo, Milano Legare, tagliare, dilatare, magari congelare : questo il titolo di un articolo apparso su Lancet alcuni anni

Dettagli

Ernia discale cervicale. Trattamento mini-invasivo in Radiologia Interventistica:

Ernia discale cervicale. Trattamento mini-invasivo in Radiologia Interventistica: Ernia discale cervicale. Trattamento mini-invasivo in Radiologia Interventistica: la Nucleoplastica. Presso l U.O. di Radiologia Interventistica di Casa Sollievo della Sofferenza è stata avviata la Nucleoplastica

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

DIFETTO INTERVENTRICOLARE

DIFETTO INTERVENTRICOLARE DIFETTO INTERVENTRICOLARE Divisione di Cardiologia Pediatrica Cattedra di Cardiologia Seconda Università di Napoli A.O. Monaldi Epidemiologia 20% di tutte le CC Perimembranoso: 80% Muscolare: 5-20% Inlet:

Dettagli

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica)

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Cos è il diabete? Il diabete mellito, meglio noto come diabete, è una malattia che compare quando l organismo non produce insulina a sufficienza

Dettagli

Questa guida è stata realizzata per fornire ai pazienti e ai loro famigliari alcune informazioni, nella speranza che ciò possa essere d aiuto.

Questa guida è stata realizzata per fornire ai pazienti e ai loro famigliari alcune informazioni, nella speranza che ciò possa essere d aiuto. La radioterapia. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire e gli esercizi di riabilitazione) lo

Dettagli

Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali

Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali S.C. Fisica Sanitaria S.C. Medicina Nucleare Pietra Ligure S.C. Neuroradiologia Diagnostica ed Interventistica S.C. Radiologia Diagnostica

Dettagli

La degenerazione maculare correlata all età (DME) è una malattia della retina, nel fondo dell occhio.

La degenerazione maculare correlata all età (DME) è una malattia della retina, nel fondo dell occhio. Che cos è la Degenerazione Maculare correlata all Età (DME)? La degenerazione maculare correlata all età (DME) è una malattia della retina, nel fondo dell occhio. Essa porta a una limitazione o alla perdita

Dettagli

Patologie reumatiche esenti dal ticket

Patologie reumatiche esenti dal ticket Patologie reumatiche esenti dal ticket Il "Regolamento recante norme di individuazione delle malattie croniche e invalidanti" (Dm 28 maggio 1999, n. 239) emanato in attuazione del "sanitometro" è stato

Dettagli

SALUTE E BENESSERE MASEC LA CLINICA DEL SALE CENTRI FISIOTERAPICI OTTICA DANILO CROTTI PARRUCCHIERI CENTRI ESTETICI

SALUTE E BENESSERE MASEC LA CLINICA DEL SALE CENTRI FISIOTERAPICI OTTICA DANILO CROTTI PARRUCCHIERI CENTRI ESTETICI MASEC LA CLINICA DEL SALE CENTRI FISIOTERAPICI OTTICA DANILO CROTTI PARRUCCHIERI CENTRI ESTETICI SALUTE E BENESSERE MASEC COS E È la mutua assistenza volontaria dei piccoli imprenditori e delle loro famiglie,

Dettagli

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro Apparato scheletrico Le funzioni dello scheletro Lo scheletro ha la funzione molto importante di sostenere l organismo e di dargli una forma; con l aiuto dei muscoli, a cui offre un attacco, permette al

Dettagli

E.O Ospedali Galliera Genova. PICC e MIDLINE Indicazioni per una corretta gestione

E.O Ospedali Galliera Genova. PICC e MIDLINE Indicazioni per una corretta gestione E.O Ospedali Galliera Genova DIREZIONE SANITARIA Direttore Sanitario: Dott. Roberto Tramalloni S.S.D. CURE DOMICILIARI Dirigente Medico Responsabile Dott. Alberto Cella PICC e MIDLINE Indicazioni per una

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

www.policlinico.mo.it A cura dell ufficio Comunicazione e accoglienza Ufficio stampa tel 059 4222213 poliurp@policlinico.mo.it

www.policlinico.mo.it A cura dell ufficio Comunicazione e accoglienza Ufficio stampa tel 059 4222213 poliurp@policlinico.mo.it A cura dell ufficio Comunicazione e accoglienza Ufficio stampa tel 059 4222213 poliurp@policlinico.mo.it Progetto grafico Avenida Stampa Artestampa srl Diffusione 50.000 copie Dicembre 2003 www.policlinico.mo.it

Dettagli

Legge 15 marzo 2010, n. 38. Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. (G.U. 19 marzo 2010, n.

Legge 15 marzo 2010, n. 38. Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. (G.U. 19 marzo 2010, n. Legge 15 marzo 2010, n. 38 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore (G.U. 19 marzo 2010, n. 65) Art. 1. (Finalità) 1. La presente legge tutela il diritto del

Dettagli

E SE MI CHIAMANO... DOPO IL PAP TEST?

E SE MI CHIAMANO... DOPO IL PAP TEST? E SE MI CHIAMANO... DOPO IL PAP TEST? Informazioni sui percorsi di approfondimento diagnostico e di cura PROGRAMMA REGIONALE PER LA PREVENZIONE DEI TUMORI FEMMINILI Coordinamento editoriale e di redazione:

Dettagli

4.03 Stato al 1 gennaio 2013

4.03 Stato al 1 gennaio 2013 4.03 Stato al 1 gennaio 2013 Mezzi ausiliari dell AI Professione e vita quotidiana 1 Gli assicurati dell AI hanno diritto, nei limiti fissati in un elenco allestito dal Consiglio federale, ai mezzi ausiliari

Dettagli

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Ble Consulting srl id. 363 BISFOSFONATI E VITAMINA D: RAZIONALI D'USO - 119072 Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Dr. Gandolini Giorgio Medici chirurghi 8,8 crediti

Dettagli

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Michele Liscio Riassunto L ecocolordoppler dei vasi sovraortici (TSA) rappresenta un

Dettagli

LO SBIANCAMENTO DEI DENTI (DENTAL BLEACHING)

LO SBIANCAMENTO DEI DENTI (DENTAL BLEACHING) LO SBIANCAMENTO DEI DENTI (DENTAL BLEACHING) Cosa bisogna sapere prima di decidere di fare lo sbiancamento dei denti? In inglese viene definito:dental bleaching 1. L'igiene orale correttamente eseguita

Dettagli

I DEFICIT COGNITIVI NELL ICTUS

I DEFICIT COGNITIVI NELL ICTUS I DEFICIT COGNITIVI NELL ICTUS Manuale informativo per il paziente e la sua famiglia INTRODUZIONE L'ictus colpisce in Italia 194.000 soggetti ogni anno e di questi 80% sono primi episodi ed il 20% recidive.

Dettagli

scaricato da www.sunhope.it

scaricato da www.sunhope.it SECONDA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI I CLINICA NEUROLOGICA Direttore:Prof. R. Cotrufo Fisiopatologia dei disordini della sensibilità, con particolare riguardo al dolore neuropatico 2009 Organizzazione

Dettagli

ORGANIZZAZIONE SANITARIA E CERTIFICAZIONI MEDICHE D'IDONEITÀ P E R IL CONSEGUIMENTO DELLE LICENZE E DEGLI ATTESTATI AERONAUTICI

ORGANIZZAZIONE SANITARIA E CERTIFICAZIONI MEDICHE D'IDONEITÀ P E R IL CONSEGUIMENTO DELLE LICENZE E DEGLI ATTESTATI AERONAUTICI ORGANIZZAZIONE SANITARIA E CERTIFICAZIONI MEDICHE D'IDONEITÀ P E R IL CONSEGUIMENTO DELLE LICENZE E DEGLI ATTESTATI AERONAUTICI Edizione n. 2 del 24 febbraio 2014 Edizione 2 Pagina 26 di 43 SEZIONE V CERTIFICAZIONI

Dettagli

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu Collaboriamo con i pazienti, le famiglie e i professionisti sanitari per offrire assistenza e informazioni sulla sincope e sulle convulsioni anossiche riflesse Soffre di episodi inspiegati di Lista di

Dettagli

10 DOMANDE E 10 RISPOSTE PER CAPIRE LA RADIOTERAPIA

10 DOMANDE E 10 RISPOSTE PER CAPIRE LA RADIOTERAPIA 10 DOMANDE E 10 RISPOSTE PER CAPIRE LA RADIOTERAPIA ISTITUTO NAZIONALE PER LO STUDIO E LA CURA DEI TUMORI DI MILANO Dieci domande e dieci risposte per far capire che cosa è la radioterapia Dedicato a tutti

Dettagli

La Chirurgia Senologica. Istituto Oncologico Veneto. Unità Operativa di Chirurgia Senologica. Regione del Veneto

La Chirurgia Senologica. Istituto Oncologico Veneto. Unità Operativa di Chirurgia Senologica. Regione del Veneto I.O.V. ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO I.R.C.C.S. Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico La Chirurgia Senologica Unità Operativa di Chirurgia Senologica

Dettagli