Motion MÄGERLE BLOHM JUNG STUDER SCHAUDT MIKROSA WALTER EWAG La rivista del Gruppo SCHLEIFRING per i clienti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Motion MÄGERLE BLOHM JUNG STUDER SCHAUDT MIKROSA WALTER EWAG. 02.2012 La rivista del Gruppo SCHLEIFRING per i clienti"

Transcript

1 MÄGERLE BLOHM JUNG STUDER SCHAUDT MIKROSA WALTER EWAG Motion La rivista del Gruppo SCHLEIFRING per i clienti INNOVATION INTERVIEW INTERNATIONAL INDEPTH 100 anni di esperienza nella rettifica in un chip Cosa rende sostenibile la gestione di un impresa? Il Gruppo SCHLEIFRING conquista il Sudamerica Il segreto degli orologi di lusso svizzeri I programmi migliori per la rettifica: Motion racconta la storia e descrive il futuro dello sviluppo del software da pag. 8 MOTION

2 INNOVATION INTERVIEW INTERNATIONAL INDEPTH MÄGERLE BLOHM JUNG STUDER SCHAUDT MIKROSA WALTER EWAG 100 anni di esperienza nella rettifica in un chip Cosa rende sostenibile la gestione di un impresa? Il Gruppo SCHLEIFRING conquista il Sudamerica Il segreto degli orologi di lusso svizzeri La rivista del Gruppo SCHLEIFRING per i clienti I programmi migliori per la rettifica: Motion racconta la storia e descrive il futuro dello sviluppo del software IT_Umschlag_Motion_02_ :47 da pag. 8 SCHLEIFRING GRUPPE RUBRIK Motion IN QUESTO NUMERO DI MOTION: 8 MOTION In copertina: Ragner Schmuck, fotografato nel reparto di produzione della Blohm Jung GmbH di Amburgo-Bergedorf per questo numero di Motion dedicato al tema del software nelle tecnologie di rettifi ca 3 WELCOME Stephan Nell, presidente del Consiglio di amministrazione di Körber Schleifring AG, parla del rapporto tra soddisfazione del cliente e successo 4 NEWS Mappa del mondo: l estensione globale dei servizi del Gruppo SCHLEIFRING Ricerca: il dr. Josef Mayer, vincitore dello STUDER Award Rettifi ca cilindrica: novità su favoritcnc e S41 Tübinger Technologietage: la globalizzazione come opportunità per le piccole e medie imprese 8 INNOVATION La rettifi ca in bit e byte. Con il comando elettronico e il software è possibile produrre in modo economico pezzi molto più precisi e complessi. 100 anni di esperienza nella rettifi ca oggi si possono concentrare in un chip 14 INDEPTH Precisione per passione. Il segreto dei produttori di orologi svizzeri sta anche nella qualità degli utensili di rettifi ca utilizzati 18 INSIDE Di cosa si sta occupando in questo momento? I collaboratori del Gruppo SCHLEIFRING di Stati Uniti, India, Cina e Germania parlano del loro concreto contributo al successo dell azienda 20 INTERVIEW Più che belle parole. Stephan Nell, Christian Wriedt della fondazione Körber e l esperto Christian Geßner spiegano come affrontare le sfi de della sostenibilità 26 A DAY WITH... Daniel Huber. Il direttore del centro di competenza Rettifi ca interna di Biel, in Svizzera, ha una storia di successi da raccontare 29 TOOLS & TECHNOLOGY Novità dal Gruppo SCHLEIFRING: MÄGERLE MFP 100, KRONOS S 125, Helicheck Basic 2, FlexGrind M 36 INTERNATIONAL Un continente vuole decollare. Il Gruppo SCHLEIFRING in Sudamerica. In più: tappa intermedia a Rio de Janeiro 40 IDEAS Partenza per Globalia. Il professor Hermann Simon spiega il proprio concetto di hidden champion e il successo di queste aziende sui mercati mondiali 43 INTOUCH Il calendario di Motion: le fi ere e gli appuntamenti più importanti COLOPHON EDITORE Körber Schleifring AG, Jubiläumsstraße 95, 3005 Berna RESPONSABILE Sandro Bottazzo DIREZIONE PROGETTI Peter Lütjens CAPOREDATTORE Michael Hopp (responsabile legale) DIREZIONE AR- TISTICA Jessica Winter CAPOSERVIZIO Niels Baumgarten REDAZIONE IMMAGINI Sylvi Egert AUTORI Klaus Jopp, Volker Marquardt (coordinamento testi), Johanna Pruski, Nils Schiffhauer, Ira Schrörs LAYOUT Tobias Heidmeier PRODUZIONE Claude Hellweg (dir.), Stefanie Albrecht CASA EDITRICE E INDIRIZZO DELLA REDAZIONE HOFFMANN UND CAMPE VERLAG GmbH, Harvestehuder Weg 42, Amburgo, Tel , Fax DIRETTORI Dr. Kai Laakmann, Bernd Ziesemer DIREZIONE Inga Borg LITHO PX2, Amburgo STAMPA Neef- Stumme premium printing, Wittingen. Stampato su carta certifi cata FSC (FSC -C 1857) Cover: Ragnar Schmuck, Photos: Ragnar Schmuck, Schaub Stierli, picture alliance / Bildagentur Huber 2 Motion

3 WELCOME IL NOSTRO OBIETTIVO È AUMENTARE LA VOSTRA COMPETITIVITÀ! GENTILI LETTORI, questo è il vostro nuovo numero di Motion. Con questa edizione abbiamo rinnovato il layout e la proposta tematica. A partire da questa edizione di Motion, nelle nuove rubriche Una giornata con (da pagina 26) e Inside (da pagina 18), potrete conoscere alcuni COLLABO- RATORI DEL GRUPPO SCHLEIFRING. Nel supplemento Tools & Technology (da pagina 29) troverete una presentazione dettagliata delle innovazioni e dei nuovi sviluppi DELLE SOLUZIONI DEL GRUPPO SCHLEIFRING PER AUMENTARE LA VOSTRA COMPETITIVITÀ. Ci muoviamo tutti in una realtà dominata dal cambiamento, in un continuo avvicendarsi di tendenze e nuovi scenari. Per questo, mi sembra particolarmente importante non perdere mai di vista gli obiettivi a lungo termine. La SODDISFAZIONE DEL CLIENTE è il PRESUPPOSTO INDISPENSABILE per il successo a lungo termine e lo sviluppo sostenibile delle nostre imprese. Il loro successo garantisce il nostro futuro. Importanti fattori di successo nella rettifi ca sono l ESPERIENZA e il KNOW-HOW: Ognuno degli otto marchi del Gruppo SCHLEIFRING può contare su oltre 100 anni di esperienza nel settore della rettifi ca, un esperienza che è centrale anche per lo sviluppo del software delle macchine. Maggiori informazioni sul tema nel nostro articolo di copertina da pagina 8. Il GRUPPO SCHLEIFRING È AL VOSTRO FIANCO IN TUTTO IL MONDO con oltre 300 tecnici delle vendite e dell assistenza e più di 100 rivenditori che sono da anni partner dell azienda. Da pagina 36 vi presentiamo l esempio dell America latina. Siamo là dove voi producete. Vi auguro una piacevole lettura! Stephan Nell, presidente del Consiglio d amministrazione di Körber Schleifring AG La soddisfazione del cliente è il presupposto indispensabile per il successo a lungo termine Stephan Nell, presidente di Körber Schleifring AG Motion

4 GRUPPO SCHLEIFRING NEWS AL SERVIZIO POST VENDITA METTONO LA PROPRIA COMPETENZA ED ESPERIENZA A DISPOSIZIONE DEI CLIENTI DEL GRUPPO SCHLEIFRING PER L INTERA DURATA 450ADDETTI DEL CICLO DI VITA DELLE LORO MACCHINE Addetti all assistenza del Gruppo SCHLEIFRING Tecnici delle rappresentanze internazionali del Gruppo SCHLEIFRING ASSISTENZA DI CASA IN TUTTO IL MONDO LE MACCHINE DEVONO dsoddisfare in modo duraturo le esigenze dei clienti, lavorare in modo economico, essere sempre disponibili e offrire un funzionamento affi dabile. Per garantire tutto questo, più di 450 addetti al servizio post vendita mettono la propria competenza ed esperienza a disposizione dei clienti del Gruppo SCHLEIFRING per l intera durata del ciclo di vita delle loro macchine. La carta geografi ca mostra la distribuzione degli oltre 250 addetti all assistenza interni (colore scuro) e tecnici delle rappresentanze internazionali del Gruppo SCHLEIFRING (colore chiaro). Questo servizio capillare e vicino al cliente distingue SCHLEIFRING da tutte le altre aziende del settore. Gli esperti dell assistenza in tutto il mondo conoscono a fondo l hardware e il software. Competenza tecnica e contatti personali sono i punti di forza del servizio. Grazie a un intensa formazione di base e ai corsi di aggiornamento annuali all interno della Service Academy dell azienda, i tecnici sono sempre al passo con le novità. Inoltre, possono sempre attingere a banche dati aggiornate (ad esempio ICOS di STUDER). CONTATTO TUTTI I VANTAGGI IN BREVE - RISOLUZIONE RAPIDA DEI PROBLEMI attraverso 50 help line in diversi fusi orari e in più lingue - OLTRE 70 ADDETTI AI RICAMBI identifi cano caso per caso i componenti SCHLEIFRING originali che occorrono - IN TUTTO IL MONDO PIÙ DI 250 tecnici dell assistenza esperti sono a disposizione dei clienti - LA MAGGIOR PARTE DEI SITI DI PRO DUZIONE dispone di un proprio reparto di revisione con oltre 60 dipendenti - AMPIO PORTAFOGLIO DI SERVIZI in officina: dalla prevenzione alla manutenzione, fino alla revisione comple ta Graphic: istockphoto 4 Motion

5 MÄGERLE BLOHM JUNG STUDER SCHAUDT MIKROSA WALTER EWAG Premiazione: Fred Gaegauf, direttore generale della Fritz Studer AG (a destra), consegna il Fritz Studer Award 2011 al vincitore Dr. Josef Mayr della ETH di Zurigo FRITZ STUDER AWARD L OTTIMIZZAZIONE DELLA TEMPERATURA RENDE PIÙ ECONOMICA LA PRODUZIONE IN PICCOLE SERIE Per la terza volta STUDER ha premiato un eccellente lavoro di ricerca con l assegnazione del Fritz Studer Award. Questa volta il riconoscimento è andato a Josef Mayr che nella propria tesi di dottorato ha descritto un nuovo metodo per la valutazione e la compensazione della curva di temperatura delle macchine utensili. Il suo metodo crea i presupposti per una produzione più effi ciente di pezzi di alta precisione L OSCILLAZIONE TERMICA in un reparto dove lavorano macchine utensili può essere superiore a 15 C in una sola giornata, spiega Josef Mayr, lettore di meccatronica presso l MCI Management Center di Innsbruck. Di conseguenza: Un metro di acciaio si allunga di 12 micrometri per un solo grado di aumento della temperatura. Ma nella lavorazione dei componenti si richiedono precisioni inferiori al micrometro. L impercettibile deformazione delle macchine utensili fi no ad oggi ha potuto essere controllata solo all interno di capannoni climatizzati. L ingegnere meccanico, che è nato nel 1977 e ha conseguito il dottorato all ETH di Zurigo nel 2009, ha presentato nella propria tesi un metodo per analizzare, prevedere e ridurre le oscillazioni termiche delle macchine già nella fase di progettazione. Per questo lavoro, nel settembre 2012 Mayr ha ricevuto il premio di franchi svizzeri conferito con il Fritz Studer Award Motion: Congratulazioni per il premio! Quali sono gli obiettivi essenziali del suo metodo? Josef Mayr: Il comportamento termico delle macchine utensili è un fattore che può limitare la precisione di lavorazione dei pezzi. La de- formazione delle macchine utensili dovuta alle oscillazioni termiche che si verifi cano all interno di un reparto può aumentare il margine di errore di diversi ordini di grandezza. L obiettivo del mio lavoro è stato elaborare un metodo per la simulazione di queste deformazioni dovute alla temperatura, allo scopo di progettare macchine utensili con caratteristiche ottimizzate di stabilità termica. ALTA PRECISIONE CON FASE DI RISCALDAMENTO RIDOTTA Dr. Josef Mayr, Management Center Innsbruck Motion: Qual è il principio alla base del suo metodo? Josef Mayr: Il metodo simula la deformazione dovuta alle variazioni di temperatura combinando due procedimenti: quello degli elementi fi niti (FEM) per la rappresentazione delle deformazioni dovute all azione delle forze e quello delle differenze fi nite (FDM) con il quale si risolvono i problemi di trasmissione termica. Attraverso il FEM e il FDM, il mio software calcola lo spostamento dell utensile rispetto al pezzo lavorato. Il sistema utilizza anche un modello 3D con il quale è possibile individuare e ridurre le cause della deformazione termica già in fase di progettazione. E tutto si svolge molto rapidamente, mentre precedenti modelli potevano impegnare un PC un intera settimana per una sola modellazione! Motion: Quali saranno i risultati pratici del suo lavoro? Josef Mayr: Il metodo consentirà la progettazione mirata di macchine utensili con un comportamento termico ottimizzato, dato che oggi non sappiamo ancora esattamente perché una certa macchina sia migliore di un altra da questo punto di vista. Consentirà inoltre una lavorazione più precisa, veloce ed economica dei pezzi. La riduzione della fase di riscaldamento ha effetto principalmente sui pezzi singoli e sulle piccole serie, mentre nella produzione in grande serie una macchina utensile generalmente raggiunge lo stato di stabilità termica dopo un certo periodo di tempo. Si aprono così nuove possibilità senza dovere ricorrere a costosi impianti di climatizzazione dei capannoni. Motion

6 GRUPPO SCHLEIFRING NEWS STUDER INDUSTRIA MECCANICA ADDETTI NELL INDUSTRIA DELLE COSTRUZIONI MECCANICHE TEDESCA NEL 2011 Fonte: Associazione tedesca dell industria meccanica, 2012 LA RETTIFICATRICE CILINDRICA S41 DEFINISCE LO STATO DELLA TECNICA STUDER favoritcnc: CON UNA DISTANZA TRA LE PUNTE DI 1000 MM SUL MERCATO MONDIALE IL MODELLO DI SUCCESSO favoritcnc, basato sulla S33 e specializzato nella rettifi ca cilindrica esterna e interna di pezzi di piccole e medie dimensioni, riscuote grandi consensi fi n dalla sua introduzione nel La macchina offre un attrezzaggio rapido, semplicità d uso con ottima visibilità del pezzo e una particolare versatilità d impiego grazie alla concezione modulare. Oggi STUDER presenta un modello rielaborato. La macchina è stata ampliata con singole opzioni che ne ottimizzano l utilizzabilità per il cliente spiega Fred W. Gaegauf, direttore generale di Fritz Studer AG. Tra queste, il ritorno idraulico del cannotto e la nuova distanza tra le punte di 1000 mm. I 350 millimetri in più di distanza tra le punte permettono ora ai clienti di tutto il mondo di lavorare anche pezzi di maggiori dimensioni. La favoritcnc può essere dotata delle funzioni opzionali di autocalibratura, bilanciamento e rilevamento del contatto o di software di programmazione StuderGRIND. CONTATTO FIN DALL INIZIO la nuova rettifi catrice cilindrica universale CNC S41 ha suscitato grande interesse tra i clienti. Kaspar Schaerer, responsabile dell assistenza alle vendite, esprime la propria soddisfazione: Abbiamo ottenuto un grosso ordinativo per il settore automotive dagli Stati Uniti solo grazie ai molteplici vantaggi offerti dalla S41!. La S41 succede alla S40 che oltre vent anni fa impose gli standard di riferimento per la propria categoria in tutto il mondo ed è stata costantemente migliorata nel tempo. Uno dei componenti chiave di questa macchina è il basamento massiccio, estremamente rigido e termostabile realizzato in fusione di Granitan S103. Questo componente rappresenta il punto di riferimento stabile per un estrema precisione di posizionamento e interpolazione ottenuta grazie anche al nuovo sistema di guida StuderGuide e all azionamento lineare. Oltre alla precisione, il processo di sviluppo durato circa dieci anni ha realizzato anche altri obiettivi, come una migliore maneggevolezza, tempi di ciclo più brevi per l intero processo di rettifi ca e un effi ciente supporto del software. Lo sviluppo della S41 si è basato sulle esigenze dei clienti e sui loro riscontri pratici che hanno permesso a STUDER di tenere conto di un ampia gamma di applicazioni e molteplici requisiti in termini di utilizzo e processo di lavoro. CONTATTO 6 Motion

7 MÄGERLE BLOHM JUNG STUDER SCHAUDT MIKROSA WALTER EWAG Visionario: il prof. Hans- Jörg Bullinger, membro del senato della Fraunhofer- Gesellschaft TRENDS Discussioni in ambiente high tech: un momento dei Tübinger Technologie Tage TÜBINGER TECHNOLOGIE TAGE 2012 Guardare oltre i confi ni del proprio settore e del proprio paese è questo il senso dei Tübinger Technologie Tage che WALTER ed EWAG hanno organizzato a giugno. Gli esperti presenti alla manifestazione hanno delineato le possibilità che la globalizzazione può offrire alle piccole e medie imprese IN CHE MODO LE AZIENDE EUROPEE possono sfruttare al meglio le possibilità offerte dalla globalizzazione? I Tübinger Technologie Tage 2012 organizzati da WALTER ed EWAG a fi ne giugno hanno fornito una risposta a questa domanda. Il professor Hans-Jörg Bullinger (sopra), membro del senato ed ex presidente della Fraunhofer-Gesellschaft, ha fatto riferimento alla capacità d innovazione delle aziende europee come fattore chiave di successo nel panorama concorrenziale globale. Lo scienziato vede nell aumento dei costi energetici il motore della crescita di aziende innovative e orientate al futuro, in grado di proporre soluzioni per la riduzione dei consumi di energia. Le innovazioni sono prodotte da uomini competenti e impegnati. L ambiente di lavoro deve favorirle. Lo sostiene il Dr. Hans-Erich Polkowski della società di consulenza aziendale Management Partner. Egli promuove una gestione attiva del personale e propone, tra l altro, modelli alternativi per gli orari di lavoro. I circa 100 partecipanti si sono riuniti a Tubinga non solo per questi contributi. Abbiamo voluto offrire ai nostri clienti, fornitori e partner la possibilità di considerare le sfi de future del proprio settore e di confrontarsi tra loro su questi temi ha sintetizzato Christoph Ehrler, responsabile della manifestazione per WALTER. L analista Christian Hehenberger ha infi ne formulato una prognosi incoraggiante: È certo che nei prossimi anni le coordinate economiche si sposteranno in tutto il mondo. Tra i vincitori ci sarà l UE!. Di questo potranno forse già convincersi i partecipanti alla prossima edizione dei Tübinger Technologie Tage. CONTATTO GLOBALIZZAZIONE 1,7 IL COMMERCIO INTERNAZIONALE È CRESCIUTO DI 1,7 VOLTE NEGLI ULTIMI DIECI ANNI. Fonte: CPD Netherlands Bureau for Economic Policy Analysis, luglio 2012 Motion

8 GRUPPO SCHLEIFRING INNOVATION LA RETTIFICA IN BIT E BYTE 100 anni di esperienza nella rettifi ca in un solo chip. Sofi sticati strumenti software semplifi cano e accelerano il comando elle macchine 8 Motion

9 MÄGERLE BLOHM JUNG STUDER SCHAUDT MIKROSA WALTER EWAG Photos: Ragnar Schmuck Lavoro di squadra: Kim Bruhnsen (a destra) e Waqar-Azeem Chaudry programmano l unità di controllo della PROFIMAT per la lavorazione di un nuovo pezzo alla Blohm Jung GmbH di Amburgo Motion

10 GRUPPO SCHLEIFRING INNOVATION GEOMETRIE PRECISE Con il moderno software per la rettifi ca, oggi è possibile realizzare le geometrie a imbuto di uno stampo per fucinare in pochi minuti e con una sola operazione di serraggio SOFISTICATO E TUTTOFARE Sia che si tratti di eseguire la rettifi ca perimetrale di profi li longitudinali (sopra) o la rettifi ca pendolare di superfi ci prismatiche (sotto), il moderno software è all altezza di qualsiasi sfi da PER SECOLI LE MACCHINE sono state azionate solo dall uomo. Per la lavorazione dei pezzi questo signifi cava che la qualità dipendeva sempre e soltanto dalla stabilità e affi dabilità della macchina e dall esperienza e capacità dell operatore. Con l operatore giusto era possibile anche allora ottenere alti livelli di precisione spiega Torsten Runkowski, sviluppatore di software presso la Blohm Jung GmbH. Ma era un lavoro faticoso. Lo sa anche Frank Maier, oggi tecnico delle applicazioni per il software e la tecnologia di rettifi ca e vicedirettore di reparto di WALTER. Quando iniziò la propria formazione nel settore della rettifi ca di utensili, si insegnava ancora la rettifi ca manuale. Una procedura particolarmente laboriosa era questa: ogni angolo da rettifi care, ogni superfi cie richiedeva una nuova operazione di serraggio. Per ogni misura, era necessario smontare il pezzo dalla macchina, misurarlo e quindi bloccarlo nuovamente. Era molto facile sbagliare e la percentuale di scarti era alta. Il primo passo verso l automazione furono le macchine NC (a controllo numerico). Il comando di queste macchine leggeva le istruzioni registrate su un supporto dati e le traduceva in movimenti. Il grande vantaggio: sostituendo il supporto dati allora ancora schede perforate era possibile adattare rapidamente le macchine a nuovi compiti e per questo i comandi NC furono utilizzati dapprima principalmente sulle macchine utensili. Con il progresso tecnologico, anche l informatica ha fatto il suo ingresso nella produzione industriale. La tecnologia CNC (controllo numerico computerizzato) ha iniziato ad affermarsi a metà degli anni settanta. Questa tecnologia consentiva una maggiore fl essibilità e la razionalizzazione della produzione singola e in serie. Presto anche le aziende del Gruppo SCHLEIFRING iniziarono a sviluppare internamente soluzioni software per i propri processi. Con le nuove tecnologie cambiò anche la giornata di lavoro di Frank Maier e dei suoi colleghi: l unità di controllo della macchina e gli strumenti software iniziarono a eseguire autonomamente un numero sempre maggiore di operazioni. Oggi i componenti delle macchine sono comandati dal software dagli assi ai caricatori automatici, dai dispositivi per il cambio degli utensili e ravvivatori fi no alle contropunte, ai portapezzo e ai mandrini ad alta frequenza. Tutto questo su impianti che lavorano 24 ore su 24 fi no a 365 giorni all anno. Al contrario di quanto accadeva in passato, oggi, grazie al comando elettronico e agli strumenti software, è possibile lavorare in modo economico prodotti molto più precisi e complessi. Solo dieci anni fa questo non era possibile. Utilizzando il software abbinato alle moderne tecniche di misura e azionamento, oggi è possibile ottenere un grado di affi dabilità, riproducibilità e qualità dei processi nemmeno immaginabile fi no a pochi anni fa, conferma il prof. Paul Helmut Nebeling dell Università di Reutlingen (intervista a pagina 13). Questo vale, ad esempio, anche per la produzione di utensili profi lati e a gradini. Oggi, grazie al moderno software, è possibile produrre frese per profi li ad abete e fi lettature, come anche microstrumenti per il settore medicale, spiega Torsten Wörner, Product Marketing Manager di WALTER. Le moderne tecnologie basate su software semplifi cano e accelerano il processo di produzione anche nella fabbricazione delle pale fi sse delle turbine per aeromobili (foto a pagina 8). Un tempo questi componenti venivano lavorati su grandi banchi di rettifi ca a giostra con notevole dispendio di tempo. La tendenza a costruire propulsori di dimensioni sempre maggiori richiese la costruzione di tavole circolari fi no a due metri e mezzo di diametro. I centri di rettifi ca occupavano di conseguenza molto spazio nei reparti di produzione ricorda Peter Oppelt, direttore del team tecnologico di BLOHM JUNG. Oggi, grazie alla tecnologia CNC e al software sviluppati da BLOHM, è possibile lavorare questi componenti in modo semplice e sicuro su centri di lavorazione completi a 5 assi di dimensioni relativamente contenute. Il grande vantaggio: sulla superfi cie occupata da una rettifi catrice a giostra, possono essere installati quattro centri CNC. Questo aumenta la fl essibilità per Photos: Ragnar Schmuck 10 Motion

11 MÄGERLE BLOHM JUNG STUDER SCHAUDT MIKROSA WALTER EWAG 40% fi no al DEI COSTI DI SVILUPPO NELLA COSTRUZIONE DI MACCHINE UTENSILI È OGGI IMPUTABILE ALL ELETTRO- NICA E AL SOFTWARE l utilizzatore che può sfruttare al meglio queste macchine per produrre pezzi di diverse dimensioni in base agli ordini. Gli utilizzatori richiedono inoltre programmi con i quali sia possibile produrre pezzi complessi a costi contenuti e in tempi brevi. Allo stesso tempo, aumentano i requisiti di precisione dei pezzi. Se fi no ad alcuni anni fa era ancora suffi ciente una precisione di 0,01 millimetri, oggi precisioni inferiori a 0,005 millimetri sono la regola. Si pensi, come termine di paragone, che un capello umano ha uno spessore di 0,07 millimetri. Per raggiungere questo livello di precisione, è tuttavia necessario armonizzare tra loro il software applicativo, l hardware e il comando della macchina. Il tutto può funzionare solo se lo sviluppatore del software è esperto del proprio lavoro e dispone di solide conoscenze in ambiti quali la matematica e le tecnologie di comando e di rettifi ca. Trovare collaboratori adeguatamente specializzati non è facile. Nel nostro uffi cio di sviluppo del software lavorano fi sici, matematici e ingegneri. Molti di loro sono inseriti in programmi di formazione duale e seguono le attività di ricerca che si svolgono nelle università spiega Wolfgang Labus, direttore del settore Product Engineering per STUDER. Con il suo team di specialisti del software, in cinque anni circa ha messo a punto il calcolatore tecnologico StuderTechnology che in una banca dati contiene tutte le conoscenze dell azienda in materia di rettifi ca e suggerisce l impostazione ottimale dei parametri di lavorazione indipendentemente dalle conoscenze dell operatore. Durante la programmazione di un nuovo processo di rettifi ca, il software StuderGRIND e tutti gli altri moduli software attingono a queste informazioni. I vantaggi sono una sensibile riduzione dei tempi di attrezzaggio e riattrezzaggio senza scarti, e risultati ottimali di lavorazione fi n dall inizio del processo. Analogamente, WALTER utilizza il software ToolStudio per la programmazione virtuale e la lavorazione, oltre a una vasta banca dati per la rettifi ca di utensili. Per lo sviluppo del software, le aziende del Gruppo Motion

12 GRUPPO SCHLEIFRING INNOVATION Per l impostazione dei parametri di lavorazione, gli utilizzatori possono avvalersi delle competenze di rettifi ca dell azienda attraverso il sistema StuderTechnology PANORAMICA DEL SOFTWARE BLOHM E JUNG - GRIPS: un ausilio alla programmazione per la rettifi ca dei profi li - FlexTouch: consente tre modalità di controllo e adatta l interfaccia utente all operazione di rettifi ca da eseguire - PA 37 K: compensa gli errori di contorno attraverso la misurazione automatica EWAG - ProGrind: soluzione completa per tutte le operazioni di rettifi ca ed elettroerosione con tool di automazione integrati - LaserSoft: effi ciente ablazione laser, cavità 3D e precisa lavorazione dei contorni esterni con una sola operazione di serraggio SCHAUDT E MIKROSA - Online-Monitoring: controlla lo stato delle macchine - Heureeka: supporto software per la registrazione STUDER - StuderWIN: interfaccia utente in ambiente Windows - StuderGRIND: per la programmazione mirata offl ine - StuderTechnology: oltre 100 anni di esperienza nella rettifi ca - Quick-Set: tempi di attrezzaggio ridotti fi no al 90% WALTER - Helitronic Tool Studio: tool di programmazione per la simulazione virtuale e la lavorazione di utensili rotativi - Adaptive Control: adatta la velocità di avanzamento alla geometria del pezzo e riduce al minimo i tempi morti - Easy Check: misurazione degli utensili e riconoscimento dei profi li SCHLEIFRING lavorano in stretta collaborazione con i produttori dei sistemi di controllo, università, istituti di ricerca e le altre consociate del Gruppo. Il risultato sono programmi come il tool di registrazione Heureka di MIKROSA o LaserSoft di Ewag per il comando dei laser e delle macchine della LaserLine Ewag. BLOHM, EWAG e JUNG offrono con Grips un ausilio alla programmazione per la profi latura delle mole e sviluppano programmi di rettifi ca parametrizzabili in base all applicazione per singole famiglie di pezzi. Tutte le soluzioni software del Gruppo SCHLEIFRING hanno in comune la semplicità d uso e un interfaccia utente intuitiva in ambiente Windows. L attività di sviluppo del software non si esaurisce certo con queste soluzioni. L importanza del software per la rettifi ca è destinata ad aumentare poiché in futuro questo elemento diverrà il più importante fattore di differenziazione rispetto alla concorrenza, pronostica Wolfgang Labus. Ogni azienda del Gruppo SCHLEIFRING si dedica allo sviluppo delle proprie soluzioni software con un approccio diverso. EWAG lavora ad esempio a un ulteriore standardizzazione del software, WALTER pone l accento sugli utensili per la profi latura e sulla ripassatura, e STUDER lavora con le divisioni Training e Programming a un programma che permette al cliente di svolgere esercizi di rettifi ca sul proprio notebook. Blohm Jung GmbH sta svolgendo le prime prove per la misurazione automatica dei pezzi attraverso una scansione 3D che consente alla macchina di scegliere il programma di rettifi ca adatto e di eseguire la lavorazione del pezzo in base al disegno CAD. Tutte queste attività di sviluppo hanno una cosa in comune: quanto più complessi sono i processi del software, tanto più semplice sarà l utilizzo della macchina. IRA SCHROERS CONTATTO thomas.fi Photos: Ragnar Schmuck, privat 12 Motion

13 MÄGERLE BLOHM JUNG STUDER SCHAUDT MIKROSA WALTER EWAG INTERVIEW COME RENDERE IL KNOW-HOW UTILIZZABILE PER I PROCESSI AUTOMATIZZATI Qual è il futuro dello sviluppo del software applicato alla tecnologia delle rettifi catrici? Di cosa si occupa attualmente la ricerca? Ne abbiamo parlato con il prof. Paul Helmut Nebeling del dipartimento macchine utensili, sistemi di produzione, tecnologie di controllo e rapid prototyping dell Università di Reutlingen Motion: Che importanza hanno le moderne soluzioni software per la lavorazione ad asportazione di trucioli? Helmut Nebeling: Oggi la meccanica di tutte le macchine è simile e in buona parte intercambiabile. I costruttori di macchine europei, e in particolare quelli tedeschi, si differenziano grazie al proprio know-how per i processi. Queste conoscenze devono essere riunite in un software per poter essere utilizzate nell automazione dei processi. Solo in questo modo, le soluzioni software possono compensare la sempre minore disponibilità di personale specializzato sostituendosi all uomo. Motion: Quali sono i motori dei nuovi sviluppi del software? Helmut Nebeling: Sono soprattutto le nuove tecnologie e i requisiti degli impianti di produzione e degli utensili che ne derivano. Nella realizzazione di queste innovazioni, le conoscenze tecniche racchiuse nel software rappresentano un fattore decisivo. Il software deve inoltre essere sviluppato in un ottica interdisciplinare. Motion: Cosa significa? Helmut Nebeling: Lo sviluppo interdisciplinare del software si basa sull interazione e sull infl uenza reciproca di singole discipline, come la meccanica, l elettrotecnica, l informatica ecc. È importante che lo sviluppo nei diversi settori proceda in modo parallelo, o meglio ancora, sincronizzato. In questo modo, si risparmia anche tempo e denaro. Motion: Non deve essere semplice sviluppare in modo sincronizzato le funzionalità nei diversi settori, non crede? Helmut Nebeling: È vero. Da questo punto di vista, sono di decisiva importanza una chiara descrizione delle interfacce e la specifi cazione delle funzionalità dei moduli. Allora tutto procede liscio e si riesce anche a risparmiare risorse. STUDIAMO GLI EFFETTI DI NUOVI MATERIALI E RIVESTIMENTI SUI PROCESSI DI RETTIFICA Prof. Nebeling, dipartimento macchine utensili, Università di Reutlingen Motion: Di cosa si occupa attualmente la ricerca? Helmut Nebeling: Studiamo gli effetti di nuovi materiali, rivestimenti e geometrie sui processi di rettifi ca. Un altro aspetto è la continuità delle catene di processi e dei sistemi. Si vuole rendere i dati accessibili e utilizzabili tra sviluppo, produzione e logistica. Inoltre ci occupiamo dell adattamento e della visione unitaria dei processi all interno degli impianti di produzione. Motion: E il futuro, cosa ci riserva? Ci saranno presto delle app per la rettifica? Helmut Nebeling: App per la rettifi ca? No, non ancora. Ma l interazione di software, meccanica ed elettrotecnica apre la strada a funzionalità completamente nuove. Il software dovrà però consentire la creazione di funzioni geometriche specifi che (per i clienti). Solo in questo modo sarà possibile sfruttare il know-how delle aziende. Inoltre, i sistemi di produzione economici necessitano di reti di dati integrate, non di isole autarchiche di informazioni. Motion: Cosa significa? Helmut Nebeling: Il software deve possedere interfacce aperte e defi nite per poter collegare tra loro i singoli settori dello sviluppo, della produzione, della rifi nitura, della logistica ecc. massimizzando l effi cienza. Si muovono in questa direzione anche l integrazione del controllo di processo per mezzo di sensori e l esecuzione adattativa dei processi. Anche in questo caso si tratta di sfruttare in modo ottimale gli impianti di produzione migliorando così la qualità dei prodotti e l economicità dei processi. INTERVIEW: IRA SCHROERS CONTATTO Motion

14 GRUPPO SCHLEIFRING INDEPTH PRECISIONE PER PASSIONE L industria dell orologeria svizzera e il Gruppo SCHLEIFRING: una profi cua collaborazione che dura da decenni. I leggendari segnatempo IWC dimostrano l importanza della precisione delle rettifi catrici nell industria orologiera 14 Motion

15 MÄGERLE BLOHM JUNG STUDER SCHAUDT MIKROSA WALTER EWAG Precisi al millesimo di millimetro: i componenti del movimento di un orologio e le pinzette (sopra). A destra: un modello IWC Portofi no con movimento di precisione a carica manuale e lunario LA SVIZZERA È LA PATRIA DEGLI OROLOGI: Rolex, Breitling e Patek Philippe, Andemars Piguet e Vacheron Constatin sono marchi rinomati in tutto il mondo, conosciuti e apprezzati non solo dagli intenditori. Tra i grandi del settore vi è anche la International Watch Company di Schaffhausen. Pochi chilometri prima delle cascate del Reno, le fi nestre del laboratorio dell azienda si affacciano direttamente sul fi ume. Il nome inglese, spesso abbreviato in IWC, non è casuale. Curiosamente, l azienda fu fondata da un ingegnere americano, Florentino Ariosto Jones, che nel 1868 inaugurò il nuovo stabilimento nella Svizzera nordorientale. Schaffhausen vantava già allora una lunga tradizione nel settore dell orologeria. Il primo orologio di cui si abbiano notizie documentate fu fabbricato per la chiesa di St. Johann di Schaffhausen già nel 1409 a Kloster Rheinau che si trova a dieci chilometri, sulle rumorose cascate del Reno. Qui esisteva già dal 1583 una corporazione di orologiai. Jones era il giovane vicedirettore della E. Howard Watch & Clock Company di Boston, che era allora una delle più importanti fabbriche di orologi a livello mondiale. In Svizzera, dove a quei tempi il costo della manodopera era basso, Jones voleva produrre raffi nati orologi da tasca per il mercato americano. Ancora sotto la guida di Jones, nel 1875 fu costruita la nuova sede della IWC, direttamente sul Reno, dove già allora lavoravano circa 200 dipendenti e che ancora oggi ospita l azienda. L industria svizzera degli orologi giocò un ruolo decisivo anche per la Ewag AG, fondata nel 1946 per fornire a questo settore rettifi catrici per utensili di alta qualità. Alla base, l importanza crescente di una lavorazione di alta precisione per il settore dell orologeria. Questa esigenza è aumentata costantemente nel tempo. Se un tempo la lavorazione poteva essere precisa al centesimo, ora deve esserlo al millesimo spiega Dieter Carld, responsabile della realizzazione e dell applicazione degli utensili di produzione per la IWC di Schaffhausen. Per soddisfare questa richiesta di precisione sempre maggiore, nel 2003 abbiamo sostituito le nostre rettifi catrici con una WS 11 della EWAG. Con la rettifi catrice manuale, l azienda realizza utensili speciali per i prototipi e apporta correzioni agli utensili. Produciamo circa 30 nuovi utensili ogni anno e si tratta per la maggior parte di pezzi unici. Lavoro in media un ora al giorno con la macchina, ma il tempo di lavoro può variare nell anno in funzione degli ordini spiega Carld. La precisione è l alfa e l omega dell orologeria, soprattutto quando si tratta di orologi meccanici classici come quelli prodotti da IWC. In questo caso, l unità di misura di riferimento è il micrometro, vale a dire un millesimo di millimetro. E la precisione è in perfetto accordo con la fi losofi a di IWC, che riunisce la passione per l arte orologiera, l instancabile spirito pionieristico e la cura artigianale. Senza utensili moderni e di alta precisione, la produzione dei nostri segnatempo dal cuore meccanico non sarebbe possibile sottolinea Kay Brüninghaus, Associate Director Motion

16 GRUPPO SCHLEIFRING INDEPTH Massima concentrazione: l assemblaggio dei quasi 100 componenti del tourbillon nello stabilimento della IWC richiede un lavoro minuzioso e, naturalmente, strumenti di alta precisione Production Components di IWC. Da questa fi - losofi a nascono orologi fatti per durare decenni se sottoposti alla necessaria manutenzione e cura. Su queste basi, la storica azienda adatta gli utensili nei propri laboratori secondo requisiti specifi ci di qualità anche e soprattutto con la EWAG WS 11. Frese monoelica e per fi letti, punte per pantografo e utensili per la realizzazione dei prototipi trovano impiego nella produzione interna dei componenti, nella lavorazione della cassa, nel premontaggio e nell assemblaggio degli orologi. Per l 80% si tratta di utensili speciali accomunati da una caratteristica: la loro precisione è nell ordine di pochi micrometri. Questo vale anche per la WS 11, che è in grado di lavorare persino utensili con diametro di 0,1 millimetri. La macchina soddisfa le nostre specifi che di produzione con tolleranze minime. La L INDUSTRIA OROLOGIERA SVIZZERA: LA QUALITÀ BATTE LA QUANTITÀ Il maggiore produttore mondiale di orologi è la Cina, ma solo per numero di pezzi prodotti. Nel 2011 il Regno di Mezzo ha esportato circa 682 milioni di orologi, ma a un prezzo medio di appena due dollari. Al secondo posto di questa classifi ca si piazza Hong Kong con 402 milioni di orologi. Segue la Svizzera, con soli 29,8 milioni di orologi, ma per un valore complessivo di quasi 22 miliardi di dollari che la pone nettamente in cima alla classifi ca. A questo successo contribuisce anche IWC. Secondo le stime del settimanale svizzero SonntagsZeitung, il fatturato dell azienda di Schaffhausen è stato superiore a 650 milioni di franchi nel 2011, con un utile di oltre 150 milioni di franchi. utilizziamo soprattutto quando dobbiamo apportare correzioni rapide agli utensili sottolinea Carld, che lavora alla IWC ormai da 23 anni. Grazie alla propria conoscenza delle strutture più fi ni, la IWC ha sempre dato importanti impulsi al mercato dell orologeria meccanica. Alla fi ne del diciannovesimo secolo, ad esempio, l azienda riconobbe le grandi potenzialità degli orologi da polso per i quali dovevano essere sviluppati meccanismi completamente nuovi. Il modello Ingenieur presentato nel 1955 ha conquistato una fama mondiale. Nessun altro orologio ha connotato il profi lo tecnico di IWC più di questo primo cronografo con movimento automatico racchiuso in una cassa interna di ferro dolce antimagnetica. Il grande salto dal movimento a carica manuale al movimento automatico era già avvenuto quattro anni prima con l allora rivoluzionario Calibro 85. Con l Ingenieur, IWC si guadagnò la pole position nella gara tra i produttori svizzeri per chi avrebbe realizzato il primo movimento a carica automatica bidirezionale. Il sistema a bascula e camme montato sulla famiglia di calibri automatici 85 fi ssò importanti standard di riferimento nell industria dell orologeria. Nel 2005 l Ingenieur è stato protagonista di un ritorno in grande stile un pezzo di ingegneria meccanica diventato orologio come scrisse la stessa IWC in occasione del lancio della nuova generazione di segnatempo, capaci di sopportare colpi, urti, vibrazioni e le sempre più frequenti emissioni elettromagnetiche dei moderni dispositivi e macchinari. Non meno famosi sono i pilot watch di IWC, che dal 1936 indicano l ora esatta del decollo e rispondono perfettamente alle particolari esigenze di piloti ed equipaggio. Agli albori dell aviazione era particolarmente importante proteggere i delicati meccanismi interni del cronografo dalla polvere, dalle brusche variazioni di temperatura e dai forti campi magnetici generati dalla strumentazione di bordo. Un segno distintivo che si è mantenuto nel tempo: l ottima Photos: IWC Schaffhausen 16 Motion

17 MÄGERLE BLOHM JUNG STUDER SCHAUDT MIKROSA WALTER EWAG Doppio controllo: progettisti e ingegneri lavorano fi anco a fi anco alla IWC (sopra). Prima di lasciare lo stabilimento di Schaffhausen, gli orologi IWC vengono testati in acqua a diverse pressioni per verifi carne la tenuta (destra) leggibilità del quadrante. Il rappresentante più conosciuto della famiglia di pilot watch è il Mark 11. Costruito nel 1948 e adottato dalla Royal Air Force per oltre trent anni, è oggi un oggetto di culto particolarmente ricercato dai collezionisti. I moderni pilot watch di IWC, come i modelli della collezione TOP GUN, resistono a trenta volte l accelerazione di gravità, dispongono di molteplici funzioni e sono costruiti con materiali high-tech come la ceramica e il titanio. Nella produzione della collezione di orologi della IWC di Schaffhausen, svolgono sempre un ruolo centrale gli utensili ad alte prestazioni come quelli che fa costruire Dieter Carld. Il suo giudizio conclusivo sulla WS 11: Lavora con la precisione di un orologio. KLAUS JOPP PRODUCIAMO OGNI ANNO CIRCA 30 NUOVI STRUMENTI. SI TRATTA PER LA MAGGIOR PARTE DI PEZZI UNICI. Dieter Carld, responsabile utensili per la IWC di Schaffhausen CONTATTI Motion

18 GRUPPO SCHLEIFRING INSIDE DI COSA SI STA OCCUPANDO IN QUESTO MOMENTO? Oltre persone lavorano in tutto il mondo per il Gruppo SCHLEIFRING. Ma cosa fanno esattamente? In ogni numero di Motion della nuova serie presentiamo quattro collaboratori, come Jessica Qian della cinese Wuxi TESTI: JOHANNA PRUSKI Miamisburg WASHINGTON D.C. NOME: Dean Tackett NEU-DEHLI POSIZIONE: Supply Chain Manager di United Grinding Technologies, Miamisburg, USA Bangalore CONTATTO: NEL NOSTRO MAGAZZINO SONO DISPONIBILI RICAMBI CON ALCUNI CLIENTI LAVORO DA ANNI NOME: Hoovegowda Prabhakar POSIZIONE: Deputy General Manager Sales di Körber Schleifring, Bangalore, India KONTAKT: Mi trovo nel magazzino dei materiali e controllo i documenti di spedizione per le forniture in partenza. Ho iniziato a lavorare per la United Grinding di Miamisburg nel Allora dovevamo ancora ordinare alcuni ricambi in Europa. Per questo, io e il mio team abbiamo iniziato a creare un magazzino. Oggi il nostro magazzino offre ricambi su una superfi cie di 774 metri quadrati. Inoltre disponiamo di quattro elevatori lean lift e di una torre di stoccaggio a giostra. La torre funziona in questo modo: quando viene depositato un ricambio, il piano di carico è sollevato da una catena e ne compare un altro. Grazie a questo sistema abbiamo enormemente aumentato la nostra effi cienza. Oggi siamo in grado di sfruttare in modo ottimale la superfi cie disponibile e di stoccare migliaia di ricambi nel minore spazio possibile. Riusciamo così a offrire al cliente una vasta scelta e a garantirgli consegne rapide. Come responsabile della catena di approvvigionamento, mi occupo degli acquisti, delle scorte e della pianifi cazione. Per uscire dalla quotidianità del lavoro mi piace viaggiare. Sono già stato in Messico, Germania e Repubblica Ceca. Mi attirano anche la Cina e la Finlandia. Sto consigliando a un cliente la macchina più adatta alle sue esigenze tra quelle disponibili nella nostra offerta. In qualità di vicedirettore delle vendite, promuovo e commercializzo i prodotti STUDER in tutto il territorio indiano. La mia carriera in STUDER è iniziata nel Nei dieci anni precedenti avevo lavorato per un rappresentante dell azienda. Dal 2007 lavoro per l intero Gruppo SCHLEIFRING. Ormai sono qui da 16 anni, più di qualsiasi altro dipendente. La mia pluriennale esperienza va a vantaggio anche dei clienti; con alcuni di essi lavoro in modo continuativo da anni. A volte capita che mi chiamino nel fi ne settimana, ma non mi dispiace: telefono e notebook sono sempre a portata di mano. Prima di recarmi in uffi cio la mattina, faccio una passeggiata di circa 45 minuti in uno dei tanti parchi di Bangalore. Così mi mantengo in forma e mi preparo mentalmente al lavoro che mi attende. 18 Motion

19 MÄGERLE BLOHM JUNG STUDER SCHAUDT MIKROSA WALTER EWAG BERLIN Etziken Tübingen BERN NOME: Daniel Grasser POSIZIONE: Consulente del servizio clienti di Walter Maschinenbau, Tubinga (D) ed Ewag AG, Etziken (CH) CONTATTO: com PEKING Wuxi NOME: Jessica (Huan) Qian POSIZIONE: Assistant to Head of Tool Sales bei Körber Schleifring Machinery (Shanghai), Wuxi, Cina CONTATTO: GARANTISCO CHE TUTTO SI SVOLGA SENZA INTOPPI CON I NOSTRI CLIENTI FORNISCO CONSULENZA SUL POSTO AI CLIENTI ANCORA PRIMA CHE LA MACCHINA SIA INSTALLATA Sono appena tornata da una riunione a cui hanno partecipato tutti i responsabili e gli assistenti alle vendite del team di WALTER ed EWAG. Ci incontriamo ogni quattro/sei settimane, parliamo dei progetti e lavoriamo insieme alla risoluzione dei problemi. Come assistente della direzione vendite per le rettifi catrici per utensili, comunico con tutti i reparti, coadiuvo il mio capo nel coordinamento della sua agenda, prendo gli appuntamenti, elaboro un budget provvisorio o mi occupo della contabilità. Provvedo a tutto quanto occorre perché le diverse fasi si svolgano senza intoppi in modo da soddisfare sempre rapidamente qualsiasi richiesta del cliente. Quello che mi piace del mio lavoro è soprattutto il rapporto con i clienti. Trovo interessante conoscere tante persone diverse. Quando ho qualche giorno libero mi piace visitare nuovi paesi. Il mio prossimo viaggio sarà a Taiwan. Mi piacerebbe anche visitare l Inghilterra, la Spagna e la Germania. Comunque, un paese dove possa assistere a una partita di calcio allo stadio. Dopo avere convinto il nostro principale cliente in Inghilterra a sottoscrivere i contratti di manutenzione per le sue macchine WALTER, sono tornato a Tubinga nel nostro Demo Center. Qui mi preparo a un colloquio con un potenziale cliente. In qualità di consulente del servizio clienti, presento gli upgrade e servizi come i contratti di manutenzione, le revisioni generali e il collegamento in rete delle nostre macchine. Tutto questo succede anche prima che la macchina sia installata. Grazie alla mia consulenza, il cliente impara come ottimizzare i propri prodotti, ma anche come rendere più effi cienti i processi. Per potere fornire a tutti una consulenza sul posto, viaggio spesso anche all estero. Nel 2010 ho visitato circa 120 clienti in tutta Europa. Fra questi, ve ne sono molti che possiedono diverse macchine WALTER. Quando non viaggio, mi piace rilassarmi dopo il lavoro con un buon libro, come Aleph di Paulo Coelho, o con le note della musicista norvegese Kari Bremnes. Motion

20 GRUPPO SCHLEIFRING INTERVIEW I tre partecipanti all intervista di Motion, da sinistra: l esperto Christian Geßner, Stephan Nell, presidente del Consiglio di amministrazione di KÖRBER SCHLEIFRING, e Christian Wriedt, presidente della fondazione Körber 20 Motion

LAVORAZIONE DI UTENSILI

LAVORAZIONE DI UTENSILI Creating Tool Performance A member of the UNITED GRINDING Group LAVORAZIONE DI UTENSILI Grinding Eroding Laser Measuring Software Customer Care WALTER ed EWAG sono aziende leader a livello mondiale per

Dettagli

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE www.lvdgroup.com Sheet Metalworking, Our Passion, Your Solution LVD offre macchinari di punzonatura, taglio laser, piegatura e cesoiatura, nonché un software

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15,

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, info@camponovoam.com La Gestione Patrimoniale Un felice connubio fra tradizione, tecnologia e

Dettagli

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45 CUT 20 P CUT 30 P UNA SOLUZIONE COMPLETA PRONTA ALL USO 2 Sommario Highlights Struttura meccanica Sistema filo Generatore e Tecnologia Unità di comando GF AgieCharmilles 4 6 8 12 16 18 CUT 20 P CUT 30

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Una soluzione sempre pronta a magazzino: Service e parti di ricambio KSB

Una soluzione sempre pronta a magazzino: Service e parti di ricambio KSB La nostra tecnologia. Il vostro successo. Pompe n Valvole n Service Una soluzione sempre pronta a magazzino: Service e parti di ricambio KSB 02 Introduzione Rapidi, affidabili e competenti da oltre 140

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni. 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm

Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni. 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm 2 Migliorate l efficienza della vostra macchina utensile La pressione della concorrenza

Dettagli

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo.

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Reiner Gfeller. Responsabile Asset Management. Allianz Suisse Immobiliare SA. La Allianz Suisse Immobiliare SA collabora dal 2011 con Livit. L azienda

Dettagli

Working Process ai vertici della tecnologia

Working Process ai vertici della tecnologia ING.qxd 29-04-2013 15:54 Pagina 24 Working Process ai vertici della tecnologia Un produttore italiano porta ai massimi livelli la tecnologia della lavorazione del serramento. Working Process ci ha abituati

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

< EFFiciEnza senza limiti

< EFFiciEnza senza limiti FORM 200 FORM 400 < Efficienza senza limiti 2 Panoramica Efficienza senza limiti Costruzione meccanica Il dispositivo di comando 2 4 6 Il generatore Autonomia e flessibilità GF AgieCharmilles 10 12 14

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante trasporto pesante Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante www.brembo.com trasporto pesante L i m p i a n t o f r e n a n t e d i u n v e i c ol o pesante per trasporto d i m e r

Dettagli

ADVANCE Easy Moving. Il pellet diventa facile! Il primo SISTEMA COMPLETO per l alimentazione di caldaie a combustibile derivato da biomasse

ADVANCE Easy Moving. Il pellet diventa facile! Il primo SISTEMA COMPLETO per l alimentazione di caldaie a combustibile derivato da biomasse ADVANCE Easy Moving www.advanceeasymoving.com Il pellet diventa facile! Caldaia sempre alimentata... senza pensarci! Il primo SISTEMA COMPLETO per l alimentazione di caldaie a combustibile derivato da

Dettagli

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica).

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica). 3.4. I LIVELLI I livelli sono strumenti a cannocchiale orizzontale, con i quali si realizza una linea di mira orizzontale. Vengono utilizzati per misurare dislivelli con la tecnica di livellazione geometrica

Dettagli

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Sistemi di collaudo Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Un Gruppo che offre risposte mirate per tutti i vostri obiettivi di produzione automatizzata e di collaudo ESPERIENZA, RICERCA, INNOVAZIONE

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Classificazioni dei sistemi di produzione

Classificazioni dei sistemi di produzione Classificazioni dei sistemi di produzione Sistemi di produzione 1 Premessa Sono possibili diverse modalità di classificazione dei sistemi di produzione. Esse dipendono dallo scopo per cui tale classificazione

Dettagli

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno.

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Automotive Business Intelligence La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Prendere decisioni più consapevoli per promuovere la crescita del vostro business. Siete pronti ad avere

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria

LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria Quale frequenza di lavoro scegliere Geometria del pezzo da trattare e sue caratteristiche elettromagnetiche

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

MACCHINE A CONTROLLO NUMERICO C.N.C.

MACCHINE A CONTROLLO NUMERICO C.N.C. 1 MACCHINE A CONTROLLO NUMERICO C.N.C. Marino prof. Mazzoni Evoluzione delle macchine utensili Quantità di pezzi 10 10 10 10 6 5 4 3 10 2 1 2 1-MACCHINE SPECIALIZZATE 2-MACCHINE TRANSFERT 3-SISTEMI FLESSIBILI

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

Il vantaggio della velocità. SpeedPulse, SpeedArc, SpeedUp. Saldare è ora chiaramente più veloce, offrendoti maggior produttività.

Il vantaggio della velocità. SpeedPulse, SpeedArc, SpeedUp. Saldare è ora chiaramente più veloce, offrendoti maggior produttività. Il vantaggio della velocità SpeedPulse, SpeedArc,. Saldare è ora chiaramente più veloce, offrendoti maggior produttività. Perche velocità = Produttività Fin da quando esiste l'umanità, le persone si sforzano

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Livellazione Geometrica Strumenti per la misura dei dislivelli

Livellazione Geometrica Strumenti per la misura dei dislivelli Università degli studi di Brescia Facoltà di Ingegneria Corso di Topografia A Nuovo Ordinamento Livellazione Geometrica Strumenti per la misura dei dislivelli Nota bene: Questo documento rappresenta unicamente

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

Repower guarda al futuro con fiducia

Repower guarda al futuro con fiducia Repower guarda al futuro con fiducia Giovanni Jochum Quale membro della Direzione di Repower, società con sede a Poschiavo, desidero presentare il mio punto di vista sui fattori che stanno cambiando radicalmente

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Unico. Completo. Compatibile. highlights unico CELOS di DMG MORI dall idea al prodotto finito. Le APP CELOS consentono all utente di gestire, documentare e

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

SEA, AIR, LOGISTICS AND CARE IL TRASPORTO NEL SUO ELEMENTO

SEA, AIR, LOGISTICS AND CARE IL TRASPORTO NEL SUO ELEMENTO SEA, AIR, LOGISTICS AND CARE IL TRASPORTO NEL SUO ELEMENTO RAGGIUNGERE IL FINE, CON OGNI MEZZO. PIÙ CHE UNA FILOSOFIA, UNA PROMESSA. INSPED ERA GLOBALE PRIMA ANCORA CHE SI PARLASSE DI GLOBALIZZAZIONE.

Dettagli

Un Plus per la vostra presenza su Internet.

Un Plus per la vostra presenza su Internet. Un Plus per la vostra presenza su Internet. Da oltre venti anni gli svizzeri registrano i loro nomi a dominio su www.switch.ch, il sito uffi ciale per la registrazione di nomi.ch e.li. e da quasi altrettanto

Dettagli

ISTITUTI PROFESSIONALI

ISTITUTI PROFESSIONALI ISTITUTI PROFESSIONALI Settore Industria e Artigianato Indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica Nell indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica sono confluiti gli indirizzi del previgente ordinamento

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

Box: Perché sostenere il modello agricolo Biologico nella PAC?

Box: Perché sostenere il modello agricolo Biologico nella PAC? La PAC che verrà: Smart change or business as usual? La posizione ufficiale IFOAM EU sulla prossima riforma PAC 2014 2020 Alessandro Triantafyllidis, IFOAM EU Group Siamo a metà dell attuale periodo di

Dettagli

Sistema di gestione dei vuoti Gestione efficiente dei vuoti

Sistema di gestione dei vuoti Gestione efficiente dei vuoti Sistema di gestione dei vuoti Gestione efficiente dei vuoti Edizione ottobre 2008 Processi più semplici grazie ad una perfetta pianificazione Una precisa pianificazione preventiva consente da un lato un

Dettagli

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche tradizionali. Il principo dell uso è di deviare energie

Dettagli

Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC

Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC Introduzione Questa guida è stata realizzata per aiutare la vostra azienda a garantire l utilizzo legale del software di Siemens. Il documento tratta

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

TECHNICALINFO. I veicoli LEITNER

TECHNICALINFO. I veicoli LEITNER TECHNICALINFO I veicoli LEITNER I veicoli LEITNER Comodi, stabili al vento, a richiesta riscaldati I progettisti LEITNER, nello sviluppo dei veicoli, considerano sempre come massima priorità il comfort

Dettagli

Mod. Il rivoluzionario ammodernamento per il tuo Ascensore

Mod. Il rivoluzionario ammodernamento per il tuo Ascensore Mod Il rivoluzionario ammodernamento per il tuo Ascensore DIAMO VALORE AL VOSTRO EDIFICIO u v x OTIS presenta l ammodernamento con una tecnologia innovativa ad alta efficienza energetica u w v Azionamento

Dettagli

METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC

METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC Riferimento al linguaggio di programmazione STANDARD ISO 6983 con integrazioni specifiche per il Controllo FANUC M21. RG - Settembre 2008

Dettagli

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza V90-3,0 MW Più efficienza per generare più potenza Innovazioni nella tecnologia delle pale 3 x 44 metri di efficienza operativa Nello sviluppo della turbina V90 abbiamo puntato alla massima efficienza

Dettagli

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10)

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN Costruire il futuro Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) 1 indice Obiettivi dell Unione Europea 04 La direttiva nel contesto della certificazione CE 05

Dettagli

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta isstock Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta 7 PAA Programma generale di azione dell Unione in materia di ambiente fino al 2020 A partire dalla metà degli anni 70 del secolo scorso, la politica

Dettagli

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars Trave Angelina TM Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Trave Angelina TM Un idea brillante, applicata ad un prodotto industriale Slanciata,

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

un occhio al passato per il tuo business futuro

un occhio al passato per il tuo business futuro 2 3 5 7 11 13 17 19 23 29 31 37 41 43 47 53 59 61 un occhio al passato per il tuo business futuro BUSINESS DISCOVERY Processi ed analisi per aziende virtuose Che cos è La Business Discovery è un insieme

Dettagli

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Bollettino tecnico Gennaio 2013 00813-0102-4952, Rev. DC Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Design non intrusivo per una misura di temperatura facile e veloce in applicazioni su tubazioni Sensori

Dettagli

Dibas 64 S / M / L Il forno da negozio a convezione con porta a scomparsa

Dibas 64 S / M / L Il forno da negozio a convezione con porta a scomparsa Dibas 64 S / M / L Il forno da negozio a convezione con porta a scomparsa * Porta Dibas: La prima porta del forno che scorre lateralmente nel suo alloggiamento: Garantisce la massima sicurezza, facendo

Dettagli

Centro di tornitura 4 Centro di lavorazione 6 Macchine transfer 8 Gestione utensili 10. your reliable partner!

Centro di tornitura 4 Centro di lavorazione 6 Macchine transfer 8 Gestione utensili 10. your reliable partner! Centro di tornitura 4 Centro di lavorazione 6 Macchine transfer 8 Gestione utensili 10 your reliable partner! Presentazione Produciamo porta utensili come teste plurimandrino, ad angolo e revolver in tutte

Dettagli

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE IL MONDO CAMBIA IN FRETTA. MEGLIO ESSERE DINAMICO Siamo una società vicentina, fondata nel 1999, specializzata nella realizzazione di software gestionali

Dettagli

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica Alessandro Clerici Presidente FAST e Presidente Onorario WEC Italia Premessa La popolazione mondiale è ora di 6,7 miliardi

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

DESIGNA Portfolio. italiano

DESIGNA Portfolio. italiano DESIGNA Portfolio italiano ///02/03 Stefan Ille CTO DESIGNA Dr. Thomas Waibel CEO DESIGNA Intro Un futuro con radici profonde. Saper cambiare modo di pensare. Saper cambiare modo di operare. Continuando

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento La funzione dei cuscinetti a strisciamento e a rotolamento è quella di interporsi tra organi di macchina in rotazione reciproca. Questi elementi possono essere

Dettagli

Guide a sfere su rotaia

Guide a sfere su rotaia Guide a sfere su rotaia RI 82 202/2003-04 The Drive & Control Company Rexroth Tecnica del movimento lineare Guide a sfere su rotaia Guide a rulli su rotaia Guide lineari con manicotti a sfere Guide a sfere

Dettagli

Organizzazione scientifica del lavoro

Organizzazione scientifica del lavoro Organizzazione scientifica del lavoro 1 Organizzazione scientifica del lavoro Organizzazione scientifica del lavoro è la teoria fondata da Frederick WindsdowTaylor (1865-1915) ingegnere minerario americano

Dettagli

Originali Bosch! La prima livella laser

Originali Bosch! La prima livella laser Originali Bosch! La prima livella laser per superfici al mondo NOVITÀ! La livella laser per superfici GSL 2 Professional Finalmente è possibile rilevare con grande facilità le irregolarità su fondi in

Dettagli

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Protezione dal Fuoco Vetri Resistenti al Fuoco Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Chicago Art Istitute, Chicago (USA). Chi siamo Produciamo e trasformiamo vetro dal 1826. Questa

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO LA PRODUTTIVITÀ HA UN NUOVO LOGO ED UNA NUOVA IMMAGINE resentiamo il nuovo logo e il nuovo pay off aziendali in un momento P storico della realtà Laverda, contraddistinto

Dettagli

CAPITOLO 3. Elementi fondamentali della struttura organizzativa

CAPITOLO 3. Elementi fondamentali della struttura organizzativa CAPITOLO 3 Elementi fondamentali della struttura organizzativa Agenda La struttura organizzativa Le esigenze informative Tipologia di strutture Struttura funzionale Struttura divisionale Struttura per

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli