Lighting FieLds 0 2 Novembre / November 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lighting FieLds 0 2 Novembre / November 2014"

Transcript

1 Lighting Fields 02 La famosa arte vetraria di Murano, che dà un bagliore speciale agli oggetti di Artemide, suggerisce di interpretare Venezia come luogo dell acqua e della luce. Murano s famous art of glass, which gives a special glow to the objects made by Artemide, suggests that we should view Venice as a place of water and light. Italiano English Lighting Fields 02

2

3 Lighting FieLds 02 Novembre / November 2014

4

5 5 Venezia: la luce, il colore, l atmosfera. Glossario / Venice: the Light, the Color, the Atmosphere. Glossary 22 La luce e lo spazio di Venezia nell arte / The Light and Space of Venice in Art 30 Le metamorfosi del vetro: le lavorazioni di Murano / The Metamorphosis of Glass: the Techniques of Murano 48 Gli architetti e il light design. Nouvel, Zucchi, Chipperfield, Wilmotte / Architects and Light Design. Nouvel, Zucchi, Chipperfield, Wilmotte

6 4

7 Lighting Venice Glossario / Glossary Tende alla veneziana / Venetian Blinds Laguna / Lagoon Murano Festa del Redentore Lampadario veneziano / Venetian Chandelier Carnevale di Venezia / Venetian Carnival Luce di Monet / Monet s Light Rosso veneziano / Venetian Red

8 6

9 La tenda veneziana è un particolare tipo di tenda composta da lamelle rigide orizzontali solitamente in materiale plastico, tessile o metallico sorrette da fili e da un meccanismo per l elevazione e l orientamento delle lamelle. Regolando l inclinazione delle lamelle si decide la quantità di luce solare entrante mentre nella posizione di chiusura si ottiene un oscuramento completo impedendo la visuale esterna. Le veneziane sono quasi sempre poste sul fronte interno della finestra per essere protette dal vento. Le origini delle veneziane risalgono ai tempi degli antichi egizi e dell antica Cina ed erano largamente in uso nel Medio ed Estremo Oriente all epoca in cui i mercanti veneziani le introdussero nel XVII secolo in Europa provenendo dalla Persia. E così i francesi, in onore del supposto luogo d origine, le chiamarono Les store vénitien. Sin dal Settecento le veneziane oltre che in Francia si diffondono anche nel resto d Europa e negli Stati Uniti. Ma il loro trionfo si verifica nel XX secolo quando vengono adottate in tutti gli edifici per uffici del mondo. tende alla Veneziana Con le loro sottili lamelle orizzontali le tende alla veneziana dosano la luminosità e producono effetti ineguagliabili... Venetian blinds With their thin horizontal slats Venetian blinds measure out the light and produce incomparable effects... The Venetian blind is a particular kind of window blind consisting of rigid horizontal slats usually made of plastic, textile or metal suspended from wires or strips of cloth and fitted with a mechanism for raising and rotating the slats. Adjusting the inclination of the slats controls the amount of sunlight that enters. When fully closed no light can get in and it is impossible to see through the window. Venetian blinds are almost always located on the inside of the window to protect them from the wind. The origins of Venetian blinds can be traced back to ancient Egypt and China and they were widely used in the Middle and Far East at the time Venetian merchants brought them back from Persia and introduced them into Europe in the 17th century. And so the French, in honor of their supposed place of origin, called them store vénitien. In the 18th century Venetian blinds spread beyond France into the rest of Europe and the United States. But the triumph of the Venetian blind came in the 20th century, when it was adopted in all the world s office buildings. 7

10 La Laguna di Venezia o Laguna veneta si estende lungo le coste venete del Mare Adriatico settentrionale per una superficie di 550 km². È occupata per l 8% da terre emerse come Murano, Burano, Torcello, Sant Erasmo, Lido il cordone litoraneo allungato per 11 km tra la laguna e il mare Adriatico oltre che dalle 118 isolette della stessa città di Venezia. Per il resto, l acqua copre l 11%, della superficie lagunare mentre circa l 80% è costituito da piane di marea fangose, barene terreni periodicamente sommersi dalle maree, paludi d acqua salata o casse di colmata artificiali. È collegata al Mare Adriatico da tre bocche di porto: Lido-San Nicolò, Malamocco, Chioggia. Essendo situata all estremità di un mare chiuso, la laguna è soggetta a grandi escursioni del livello delle acque le più vistose delle quali (soprattutto nei periodi autunnali e primaverili) provocano fenomeni come l acqua alta, che allaga periodicamente le isole più basse, o l acqua bassa, che rende talvolta impraticabili i canali meno profondi. Per agevolare la navigazione, lungo i canali ci sono delle file di pali: le famose bricole. L accesso al mare in futuro dovrebbe essere regolato dalle colossali opere del progetto MoSE. La laguna e Venezia sono state inserite nel 1987 nella lista del patrimonio mondiale dell umanità dall Unesco. Laguna Le magiche sfumature atmosferiche della laguna di Venezia... LagOOn the magical nuances of the atmosphere of the Venice lagoon... 8 The Laguna veneta or Venetian Lagoon extends along the northern coast of the Adriatic Sea and covers an area of 550 km². Land makes up 8% of that area, with islands like Murano, Burano, Torcello, Sant Erasmo and the Lido the sandbar stretching for 11 km between the lagoon and the Adriatic Sea as well as 118 small islands that make up the city of Venice. Around 11% of the rest of the lagoon is open water, while some 80% consists of tidal mudflats called barene (land periodically submerged by the tide), saltwater marshes or reclaimed areas. It is connected to the Adriatic Sea by three inlets: Lido-San Nicolò, Malamocco and Chioggia. Located at the end of a largely enclosed sea, the lagoon is subject to large variations in the level of the water, the most extreme of which (especially in the fall and spring) cause the phenomena known as acqua alta ( high water ), which periodically floods the lower lying islands, and aqua bassa ( low water ), which sometimes makes the shallower channels unnavigable. To facilitate navigation rows of wooden stakes, known as bricole, mark the channels through the lagoon. Access to the sea in the future ought to be controlled by the colossal works of the MOSE project. In 1987 the lagoon and Venice were placed on UNESCO s list of World Heritage Sites.

11 9

12 10

13 Se nella tradizione nordica il vetro è inteso prevalentemente come una specie di pietra dura che richiede un abilità particolare nel lavoro al taglio, al contrario nella visione dei veneziani il vetro è considerato un materiale estremamente malleabile adatto a essere soffiato e modellato allo stato incandescente e in grado di mantenere le sue caratteristiche cromatiche anche nel prodotto finito. Sorta sin dall VIII secolo nell isola di Murano, la celebre lavorazione del vetro veneziano si sviluppò nel corso del tempo beneficiando dei commerci marittimi e del clima cosmopolita della Serenissima sensibile all influenza di lontane culture come quelle asiatiche e arabe. Per diversi secoli i vetrai di Murano mantennero un monopolio sulla qualità del vetro, sullo sviluppo o perfezionamento delle tecniche, tra cui quelle del vetro cristallino, del vetro smaltato, del vetro con fili d oro (avventurina), del vetro multicolore (millefiori), del vetro-latte (lattimo) e delle pietre preziose imitate in vetro. Dopo la fine della Repubblica di San Marco nel 1797 la rinascita dell artigianato del vetro avvenne nella seconda metà del XIX secolo e le nuove vetrerie elaborarono tecniche ancor oggi in uso e che hanno dato luogo alla vetreria contemporanea e di design. MuranO Con la soffiatura a caldo la magia del vetro di Murano si esprime compiutamente... MuranO With the technique of blowing the magic of Murano glass finds its full expression... Whereas in the Northern European tradition glass is seen chiefly as a sort of semiprecious stone that requires special skill for its cutting, in the view of the Venetians glass is an extremely malleable material that can be blown and molded in an incandescent state and is able to maintain its chromatic characteristics in the finished product. Emerging in the 8th century on the island of Murano, the famous Venetian tradition of glassworking developed over the course of time, benefitting from the maritime trade and the cosmopolitan climate of the Serenissima, sensitive to the influence of far-off cultures like those of Asia and Arabia. For many centuries the glassworkers of Murano held a monopoly on high-quality glass, inventing or improving techniques, including those of crystal glass, enameled glass, glass with threads of gold (avventurina), multicolored glass (millefiori), milk glass (lattimo) and imitation gems made of glass. After the Republic of St. Mark was brought to an end in 1797 the revival of the craft of glass had to wait until the second half of the 19th century, when new glassworks developed techniques that are still in use today and have given rise to contemporary and designer glassware. 11

14 La Festa del Redentore ricorda la costruzione per ordine del Senato veneziano della chiesa del Redentore di Andrea Palladio alla Giudecca quale ex voto per la liberazione della città dalla peste del , flagello che provocò la morte di più di un terzo della popolazione della città in soli due anni. Alla fine della pestilenza, nel luglio del 1577, si decise di festeggiare con decorrenza annuale la liberazione, con allestimento di un ponte votivo. Questa celebrazione diventa una tradizione ancora attiva dopo quasi cinque secoli. Il sabato precedente la terza domenica di luglio sul canale della Giudecca viene aperto un lungo ponte pedonale di barche che consente di raggiungere la chiesa del Redentore da Venezia. Inaugura i festeggiamenti la benedizione del patriarca di Venezia dalle gradinate nel momento dell apertura del ponte, mentre la folla inizia la sua processione verso la Giudecca. Oltre che per il carattere religioso, la festa va menzionata per il grande spettacolo di fuochi d artificio che si tiene nella notte tra il sabato e la domenica sul bacino di San Marco e per le tre regate di tipiche imbarcazioni veneziane organizzate nella giornata successiva per un vasto pubblico proveniente da tutto il mondo. Festa del redentore nella notte del redentore i fuochi compongono uno scenario incredibile in tutto il bacino di san Marco... Festa del redentore in the night of the Feast of the redeemer the fireworks present an incredible scene all over st. Mark s basin The Festa del Redentore, held on the day of the Feast of the Redeemer, commemorates the construction of Andrea Palladio s church of Il Redentore on the island of Giudecca on the orders of the Venetian Senate to give thanks for the liberation of the city from the outbreak of plague in , which killed over a third of the population in just two years. At the end of the epidemic, in July 1577, the decision was taken to celebrate the city s deliverance on an annual basis, with the construction of a votive bridge. The tradition has been kept alive for almost five centuries. The Saturday before the third Sunday in July a long bridge of barges is thrown across the Giudecca Canal allowing people to reach the church of Il Redentore from Venice on foot. The festivities commence with the blessing of the patriarch of Venice from the steps of Il Redentore at the moment of the opening of the bridge, while the crowd sets off on its procession toward Giudecca. As well as for its religious character, the festival is noteworthy for the grand firework display that is held on the night between Saturday and Sunday in Saint Mark s basin and for the three regattas of typical Venetian boats staged the following day to the delight of vast numbers of people coming from all over the world.

15 13

16 Dal Medioevo al primo Settecento il cesendello, lucciola, fu il più raffinato sistema di illuminazione nelle abitazioni e nelle chiese: era un contenitore pensile allungato, riempito di acqua, con uno strato superiore di olio e dotato di uno stoppino. Una novità importante, risalente al XVIII secolo, è la nascita della ciocca, mazzo di fiori, il lampadario di cristallo a bracci portacandele con elementi in vetro soffiato e decorato da fiori vitrei multicolori e da elementi pendenti: questo lampadario è ancora una parte importante della produzione di Murano. I lampadari di Murano sono ancora pezzi unici realizzati lavorando il vetro soffiato secondo le antiche tecniche vetrarie. Prodotto giorno dopo giorno il materiale può essere: cristallo puro, cristallo nero, cristallo blu, cristallo grigio, ametista, bianco pasta. Tutte le altre colorazioni: rosa, verde, ambra, giallo, ecc. sono realizzate con l aggiunta di coloranti naturali. Il vetro veneziano è un vetro lungo, cioè permane in condizioni di lavorabilità per un discreto intervallo temporale prima di essere riportato a contatto col fuoco della fornace per un nuovo rammollimento. Ciò permette complesse manipolazioni, aggiunte di altro vetro, tagli a caldo, caratteristiche tipiche della tradizione veneziana. LaMpadariO VenezianO È composto da ciocche di elementi tubolari in vetro soffiato e decorati da fiori, foglie e frutta... Venetian ChandeLier it is composed of strands of tubular elements made of blown glass and decorated with flowers, leaves and fruit From the Middle Ages to the early 18th century the cesendello, or firefly, was the most refined lighting system used in homes and churches: it was an elongated hanging container, filled with water covered with a layer of oil and equipped with a wick. An important innovation, dating from the 18th century, was the invention of the ciocca, the bunch of flowers, a crystal chandelier with arms to hold candles and elements of blown glass, decorated with multicolored glass flowers and pendants: this chandelier still makes up an important part of Murano s production. Murano chandeliers are one-off pieces made from blown glass using traditional techniques. Produced day after day, the material can be pure crystal, black crystal, blue crystal, gray crystal, amethyst or white paste. All the other colors pink, green, amber, yellow, etc. are created by the addition of natural coloring agents. Venetian glass is a hard glass, i.e. it remains workable for a fair amount of time before having to be returned to the furnace to be softened again. This allows complex manipulations, the addition of more glass and hot cuts, techniques typical of the Venetian tradition of glassworking.

17 15

18 16

19 Le sue origini sono antichissime: la prima testimonianza risale al 1094, quando il vocabolo Carnevale compare per la prima volta a Venezia. L istituzione del Carnevale è attribuita alla decisione delle oligarchie veneziane di concedere alla popolazione un periodo durante il quale veneziani e forestieri potevano riversarsi in tutta la città a far festa con musiche e balli sfrenati. Con l anonimato garantito da maschere e costumi si otteneva una sorta di livellamento delle divisioni sociali ed era autorizzata persino la pubblica derisione delle autorità e dell aristocrazia, concessioni considerate uno sfogo provvidenziale alle tensioni e ai malumori presenti nella Repubblica con i suoi limiti rigidi sulla morale comune e l ordine pubblico. Nel 1797, con l occupazione francese e poi con quella austriaca, la lunghissima tradizione fu interrotta per timore di ribellioni e disordini. Solo nel 1979, quasi due secoli dopo, la secolare tradizione del Carnevale di Venezia risorse ufficialmente dalle sue ceneri, grazie all iniziativa e all impegno di alcune associazioni di cittadini e al contributo del Comune di Venezia, del Teatro la Fenice, della Biennale di Venezia e degli enti turistici. Il Carnevale di Venezia è diventato un grande e spettacolare evento turistico, con migliaia di visitatori da tutto il mondo che partecipano a questa festa considerata unica per storia, atmosfere e maschere. CarneVaLe di Venezia L apertura del Carnevale avviene con giochi di fuoco e spettacoli sull acqua... VeniCe CarniVaL the Carnival opens with firework displays and spectacles on the water... Its origins are very old: the earliest record of it is from 1094, when the word carnival appeared for the first time in Venice. The institution of the carnival is believed to stem from the decision of the Venetian oligarchies to allow the population a period during which the local inhabitants and foreigners could pour into every part of the city to celebrate with music and wild dancing. With anonymity guaranteed by the wearing of masks and costumes there was a sort of leveling of social divisions and public derision of the authorities and the aristocracy was even permitted. These concessions were considered a providential outlet for the tensions and resentments felt in the republic as a result of its rigid limitations on common morality and public order. In 1797, with the French occupation and then the Austrian one, the very long tradition was interrupted for fear of rebellions and riots. It was only in 1979, almost two centuries later, that the age-old tradition of the Venice Carnival rose officially from its ashes, thanks to the initiative and commitment of several associations of citizens and the support of the municipality of Venice, the Teatro la Fenice, the Venice Biennale and the local tourist boards. Venice Carnival has become a grand and spectacular event, attracting thousands of visitors from all over the world to take part in the festival, considered unique for its history, atmosphere and masks. 17

20 Claude Monet osserva i monumenti e le facciate dei palazzi di Venezia allo stesso modo con cui aveva studiato la facciata della cattedrale di Rouen, registrando tutti i fenomeni della luce, pronto a cogliere le infinite variazioni della forma architettonica col mutare dell atmosfera. A Venezia l artista prosegue la sua lotta con l architettura, l acqua, la luce: è come se sacrificasse la pietra dei palazzi veneziani a una luce unica, come scrive a Gustave Geffroy nel Nelle opere di Monet Venezia è immersa in un illusoria atmosfera di luce e colore soffermando il suo sguardo su quell aspetto magico e fiabesco che aveva già sedotto Turner, che mostra come l artista si sia ormai distaccato dalla realtà delle cose per trasformare liricamente le sue emozioni. Nei dipinti di Venezia la visione di Monet tende a farsi più romantica del solito, richiamando non solo Turner, ma anche Whistler, che amò Venezia e, descrivendola a Monet con accenti entusiastici, risvegliò in lui il desiderio di conoscerla. Che peccato non essere venuto qui quando ero più giovane scrisse a Geffroy. La LuCe di MOnet per lui i veneziani sono i primi impressionisti poiché fanno sorgere dall acqua i palazzi in un fantasmagorico gioco di luce... MOnet s Light For him the Venetians were the first impressionists because they made the palaces rise from the water in a phantasmagorical play of light Claude Monet observed the monuments and the façades of Venice s palaces in the same way as he had studied the façade of Rouen Cathedral, recording all the shifts in light and trying to capture the infinite variations in the forms of the architecture as the atmosphere changed. In Venice the artist continued his struggle with architecture, water and light: it is as if he were sacrificing the stone of the Venetian palaces to a unique light, as he wrote to Geffroy in In Monet s works Venice is immersed in an illusory atmosphere of light and color, as his gaze lingers on the magical and fabulous aspect of the city that had already seduced Turner, showing how the artist had by this point detached himself from the reality of the things in order to transform them lyrically with his emotions. In his paintings of Venice Monet s vision tends to grow more romantic than usual, recalling not just Turner but also Whistler, who loved Venice and, describing it to Monet in enthusiastic tones, awakened in him the desire to see the place. What a pity I didn t come here when I was younger, he wrote to Geffroy.

21 19

22 20

23 Tiziano Vecellio ( ) fu un maestro con Giorgione del colore tonale. In pittura si definisce tono una proprietà del colore che riflette la percezione umana soggettiva della luminosità del colore. Il tono viene espresso da un valore che colloca un particolare colore lungo l asse luminositàopacità con un parametro chiamato lightness. Il rinnovamento della pittura di cui fu autore Tiziano, si basò, in alternativa al michelangiolesco primato del disegno, sull uso personalissimo del colore. Ad esempio è famosissimo il colore, detto appunto rosso Tiziano, con cui dipingeva chiome, sentimenti ed emozioni. Un quadro di Tiziano, con quei colori, non ti lascia indifferente, ma ti inebria come ad esempio il precoce capolavoro in cui Tiziano ha rappresentato Salomè: un dipinto a olio su tela (90 x 72 cm) databile al 1515 e conservato nella Galleria Doria Pamphilj di Roma. La capigliatura rossa ricade languidamente scomposta sulla spalla, come conviene alla figliastra di Erode, nota per le sue qualità di danzatrice, e lo sguardo sognante e quasi interrogativo. La scena si accende per opera del rosso infuocato del manto della fanciulla, rivelando il vero temperamento tizianesco, che emoziona lo spettatore con gli accostamenti cromatici e il vibrante impianto tonale. rosso VenezianO il colore tonale nella pittura veneziana definisce la percezione della luminosità del colore, la cosidetta lightness... Venetian red the tonal color in Venetian painting defines the perception of the luminosity of the color, what is called its lightness... Titian (Tiziano Vecellio, ) was, along with Giorgione, a master of color tone. In painting the word tone is used to describe a property of color that reflects the subjective human perception of the brilliance of the hue. Tone is expressed by a value that marks a particular color s place on the brightness-opacity axis with a parameter called lightness. In contrast to Michelangelo s belief in the primacy of drawing, the renewal of painting brought about by Titian was based on a highly personal use of color. A famous example is the color, now called Titian red, with which he painted women s hair and conveyed sentiments and emotions. One of Titian s pictures with those colors cannot leave you indifferent. Its effect is exhilarating, as in the early masterpiece in which Titian represented Salome: a painting in oil on canvas (90 x 72 cm) dating from around 1515 and now in the Galleria Doria Pamphilj in Rome. Her red locks fall in a languidly disheveled manner onto her shoulder, as befits the stepdaughter of Herod, famous for her skills as a dancer, and her expression is dreamy and almost questioning. The scene is lit up by the fiery red of the girl s mantle, expressing Titian s real temperament and thrilling the viewer with its color combinations and vibrant handling of tone. 21

24 Turner: la luce attraversa la materia Partendo dalle sue ricerche sul colore, William Turner scoprì un nuovo effetto cromatico per riprodurre i colori atmosferici intuendo che per la percezione visiva, i colori atmosferici non appartengono agli oggetti, ma si diffondono da materiali incolori, trasparenti o torbidi. Fisicamente si producono quando la luce attraversa una materia priva di colore per arrivare all occhio o alla superficie posta davanti a essa. In questo caso il colore fisico è detto diottrico e la luce pura del sole può apparire in una gradazione che va dal giallo al rosso rubino con l aumento della torbidezza o dello spessore del medium interposto. Con lo stesso effetto, l oscurità assume il colore azzurro che, aumentando la torbidezza del medium attraversato, diviene sempre più chiaro e pallido oppure, al diminuire del grado di torbidezza diviene sempre più scuro fino a trasformarsi in violetto come aveva intuito Goethe nella sua teoria dei colori. William Turner ( ), conosciuto come il pittore della luce, nel suo cercare di dare un autonomia alla luce rappresentandola non come riflesso sugli oggetti ma come autonoma entità atmosferica ha posto le basi per la nascita dell Impressionismo. Confrontandosi con la cultura artistica e la liquida Light and Space in Venice Nick O Linn 22 Turner: Light Passes through Material Through his research into color, J.M.W. Turner discovered a new chromatic effect that could be used to reproduce atmospheric colors. He sensed that as far as visual perception is concerned, atmospheric colors do not pertain to objects, but are diffused by colorless, transparent or turbid materials. Physically, they are produced when the light passes through a material with no color before reaching the eye or the surface placed in front of it. In this case the physical color is called dioptric and pure sunlight can appear in shades ranging from yellow to ruby red as the turbidity or thickness of the interposed medium increases. Owing to the same effect, darker hues take on a blue tinge that, with the increase in the cloudiness of the medium the light passes through, grows ever lighter and paler or, with a decrease in turbidity, darker and darker, eventually turning into violet, as Goethe had suggested in his theory of colors. In his attempt to give autonomy to light by representing it not as reflected from objects but as an independent atmospheric entity, Joseph Mallord William Turner ( ), known as the painter of light, laid the foundations for the birth of Impressionism. Confronted with the artistic culture and liquid luminosity

25 luminosità di Venezia Turner impara a vedere le cose come puri effetti di luce. Con l aiuto dell acqua che riflette e smaterializza tutto il pittore inglese riesce a entrare nella luce stessa: forme e figure ormai hanno perduto ogni fisicità, sono astratti campi di colore, rarefatte visioni in cui è quasi impossibile riconoscere luoghi reali. Monet: la luminosità dell acqua Anche Claude Monet ( ), il grande maestro dell Impressionismo, scopre nella luminosità dell acqua il modo in cui tutti gli elementi paesaggistici cielo, case, alberi, ninfee, imbarcazioni, uomini perdono la loro obiettiva definizione e possono essere ritratti come fenomeni di pura e visionaria dissolvenza cercando con la pittura di catturare l impalpabile differenza luminosa, trasfigurando la materia come nei suoi celebri dipinti dello Stagno delle Ninfee. A causa degli attacchi della luce la materia raggiunge uno stadio di frammentazione diottrica il tema peculiare della successiva pittura divisionista che mira, al di là di ogni aspetto, a un immagine invisibile quasi a voler suscitare un pensiero contemplativo. Con la dissolvenza si viene a introdurre William Turner of Venice, Turner learned to see things as pure effects of light. In his pictures, with the help of the water, which reflects and dematerializes everything, the British painter is able to enter into the light itself: forms and figures have now lost all physicality, turning into abstract fields of color, rarefied visions in which it is almost impossible to recognize actual places. Monet: the Luminosity of Water Claude Monet ( ), the great master of Impressionism, also discovered that in the luminosity of water all the elements of the landscape sky, houses, trees, water lilies, boats, people lost their objective definition and could be portrayed as pure and visionary phenomena, the equivalent of what in cinema would be called a dissolve. In his painting he sought to capture these impalpable shifts in light, transfiguring matter as in his celebrated paintings of the Water-Lily Pond. Under the attack of light material attains a state of dioptric fragmentation the distinctive theme of subsequent Divisionist painting which aims, going beyond appearances, at the creation of an invisible image, as if wishing to give rise to a contemplative attitude. The dissolve introduces 23

26 un certo filtro di disturbo della visione canonica con cui vediamo normalmente le cose entro un determinato rapporto tra le luci e le ombre. Evidentemente le ragioni di questa ricerca artistica dell indefinizione, con la scoperta dei colori atmosferici che non appartengono agli oggetti, e dunque di una messa tra parentesi del mondo oggettuale, di una sospensione della regolazione diottrica, operano a favore di qualcosa di diverso che non è presente nella visione comune ed è reso paradossalmente visibile dalla dissolvenza. Al buio in piena ombra, per così dire non si vede nulla, ma anche nel bel mezzo di un bagliore con una luce che annulla ogni ombra le cose spariscono, vengono bruciate, al venir meno delle indispensabili ombre rivelatrici. Come afferma Georges Didi-Huberman quando la chiarezza raggiunge un estrema luminosità, quando diventa abbacinante, significa che siamo arrivati a un punto in cui c è talmente tanta luce che non si vede più nulla, l oggetto della visione scompare. Eppure esiste una ricerca come quella iniziata da Turner e Monet che agisce per produrre un tipo di immagine in cui il mondo si mostra in uno stadio intermedio, in paesaggi sfumati, dove l impatto con diversi stadi di dissolvenza atmosferica permette di provare un nuovo tipo di esperienza: Claude Monet 24 a certain filter of disturbance of the usual way we see things in a particular relationship between light and shade. Evidently the reasons for this artistic quest for indefiniteness, with the discovery of atmospheric colors that do not pertain to objects, and thus of a bracketing of the world objects, of a suspension of dioptric regulation, work in favor of something different that is not present in ordinary vision and is made paradoxically visible by the dissolve, by the fade. In the dark in full shadow, as it were nothing can be seen, but also right in the middle of a glare where the light cancels out every shadow things disappear, are burned out, owing to the lack of those indispensable revealing shadows. As Georges Didi-Huberman puts it, when light attains an extreme brilliance, when it becomes dazzling, it means that we have arrived at a point in which there is so much light that we no longer see anything, the object of our vision disappears. And yet there is a line of research like the one embarked on by Turner and Monet that acts to produce a type of image in which the world shows itself in an intermediate stage, in blurred landscapes where the encounter with different states of atmospheric dissolution offers a new kind of experience: the sensation of being inside the light itself. A sensation where light and color are the true

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

Eterna I DolceVita. puntale placcato oro con terminale in cristallo Swarovski DolceVita Samo --------- 23

Eterna I DolceVita. puntale placcato oro con terminale in cristallo Swarovski DolceVita Samo --------- 23 Eterna Eterna I BS9692AULR8, plated gold finishing profile AUL, satin glass with transparent serigraphy R8 profili placcato oro AUL, cristallo satinato con serigrafia trasparenter8 KDM01AUL, gold plated

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

I l Cotto Nobile Arrotat o

I l Cotto Nobile Arrotat o I l Cotto Nobile Arrotat o RAPPORTO DI PROVA N. 227338 Data: 25062007 Denominazione campione sottoposto a prova: NOBILE ARROTATO UNI EN ISO 105454:2000 del 30/06/2000 Piastrelle di ceramica. Determinazione

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

Come si prepara una presentazione

Come si prepara una presentazione Analisi Critica della Letteratura Scientifica 1 Come si prepara una presentazione Perché? 2 Esperienza: Si vedono spesso presentazioni di scarsa qualità Evidenza: Un lavoro ottimo, presentato in modo pessimo,

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Versione 12.6.05 Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche 1 Il contesto del discorso (dalla lezione introduttiva)

Dettagli

trovando in loro, veramente ma non pomposamente, le leggi principali della nostra natura:

trovando in loro, veramente ma non pomposamente, le leggi principali della nostra natura: From : The principal object - To : notions in simple and unelaborated expressions. The principal object, then, proposed in these Poems was to choose incidents L oggetto principale, poi, proposto in queste

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

Allegato IV simulazione della Terza Prova, TIP. B+C. del 27/05/2015

Allegato IV simulazione della Terza Prova, TIP. B+C. del 27/05/2015 Allegato IV simulazione della Terza Prova, TIP. B+C del 27/05/2015 Istituto d Istruzione Superiore Liceo Classico Statale G. Garibaldi Via Roma, 164 87012 Castrovillari ( CS ) Tel. e fax 0981.209049 Anno

Dettagli

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 CLASSE I - IP20 IT Avvertenze La sicurezza elettrica di questo apparecchio è garantita con l uso appropriato di queste istruzioni. Pertanto

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

FOCUS. Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione

FOCUS. Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione FOCUS Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione Versione in acciaio Extra-fort Roue à Colonnes Grande Date 125ème Anniversaire, cronografo automatico con scala tachimetrica. Steel version Extra-fort

Dettagli

wood 8.1 Una collezione racconta il mondo. Passioni, impulsi e sogni di chi la disegna, di chi la possiede. Alcune durano una stagione, altre una vita intera. Ma una collezione di arredi inventa uno stile,

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

Per effettuare una chiamata in conferenza, seguire queste semplici istruzioni:

Per effettuare una chiamata in conferenza, seguire queste semplici istruzioni: premium access user guide powwownow per ogni occasione Making a Call Per effettuare una chiamata in conferenza, seguire queste semplici istruzioni: 1. Tell your fellow conference call participants what

Dettagli

Manuale BDM - TRUCK -

Manuale BDM - TRUCK - Manuale BDM - TRUCK - FG Technology 1/38 EOBD2 Indice Index Premessa / Premise............................................. 3 Il modulo EOBD2 / The EOBD2 module........................... 4 Pin dell interfaccia

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

OMEGA-P BY DAY BOLLARD DISSUASORE

OMEGA-P BY DAY BOLLARD DISSUASORE BOLLARD DISSUASORE dissuasori bollards materiali materials acciaio steel dimensioni dimensions SHORT BASE - 220 x 120 x h 840 mm LONG BASE - 400 x 120 x h 840 mm niture nishes struttura structure 74 75

Dettagli

Stud-EVO Designer Pino Montalti

Stud-EVO Designer Pino Montalti Designer Pino Montalti È l evoluzione di un prodotto che era già presente a catalogo. Un diffusore per arredo urbano realizzato in materiali pregiati e caratterizzato dal grado di protezione elevato e

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom ORIENT ORIENT Italian design made in Emirates your style, your bathroom ORIENT Orient, collezione tradizionale, dal design morbido e semplice si adatta perfettamente a qualsiasi bagno. Facile ed immediata

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari Classe 1 Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme Gli aggettivi e pronomi possessivi Gli articoli a/an, the Il caso possessivo dei sostantivi

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer)

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer) HSF PROCESS HSF (High Speed Fimer) HIGH SPEED FIMER The development of Fimer HSF innovative process represent a revolution particularly on the welding process of low (and high) alloy steels as well as

Dettagli

We are the hollow men Eliot, Thomas Stearns

We are the hollow men Eliot, Thomas Stearns We are the hollow men Eliot, Thomas Stearns Traduzione Letterale I Carmelo Mangano http://www.englishforitalians.com for private use only. = Siamo gli uomini vuoti I Siamo gli uomini vuoti Siamo gli uomini

Dettagli

ED.FISICA Il doping. STORIA Gli anni 20 negli Usa

ED.FISICA Il doping. STORIA Gli anni 20 negli Usa SCIENZE La genetica ED.FISICA Il doping TECNOLOGIA L automobile e la Ford ED.ARTIST. Il cubismo e Braque STORIA Gli anni 20 negli Usa GEOGRAFIA Gli Usa ITALIANO Il Decadentis mo e Svevo INGLESE ED.MUSICA

Dettagli

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI MODAL VERBS PROF. COLOMBA LA RAGIONE Indice 1 VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI ----------------------------------------------- 3 2 di 15 1 Verbi modali: aspetti grammaticali e pragmatici

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

La via del acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun

La via del acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun La via dell acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun ABRUZZO La via dell acqua e del sole The Way of The Sea and The sun 133 chilometri di costa, lungo la quale si alternano arenili di sabbia dorata

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

MOVE. Model: MOVE - SISTEM: UNIKO - Handle: 0IT1510025

MOVE. Model: MOVE - SISTEM: UNIKO - Handle: 0IT1510025 129129 MOVE Model: MOVE - SISTEM: UNIKO - Handle: 0IT1510025 La meraviglia è saper guardare il mondo con altri occhi. Wonder means looking at the world with different eyes. 132133 OASIS wonder & surprise

Dettagli

VOLTA S.p.A. RETE = antivolatile e antitopo di protezione in acciaio elettrosaldato installata sul retro

VOLTA S.p.A. RETE = antivolatile e antitopo di protezione in acciaio elettrosaldato installata sul retro Caratteristiche costruttive A singolo ordine di alette fisse inclinate 45 a disegno aerodinamico con passo 20 mm e cornice perimetrale di 25 mm. Materiali e Finiture Standard: alluminio anodizzato naturale

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli

Componenti per illuminazione LED. Components for LED lighting

Componenti per illuminazione LED. Components for LED lighting 2014 Componenti per illuminazione LED Components for LED lighting Legenda Scheda Prodotto Product sheet legend 1 6 3 7 4 10 5 2 8 9 13 11 15 14 12 16 1673/A 17 2P+T MORSETTO Corpo in poliammide Corpo serrafilo

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) Prof. Gianluca Todisco

Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) Prof. Gianluca Todisco Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) 1 LA LUCE NELLA STORIA Nell antica Grecia c era chi (i pitagorici) pensavano che ci fossero dei fili sottili che partono dagli

Dettagli

zanzariera per porte - finestre flyscreen for french - doors

zanzariera per porte - finestre flyscreen for french - doors zanzariera per porte - finestre flyscreen for french - doors ZANZAR SISTEM si congratula con lei per l acquisto della zanzariera Plissè. Questa guida le consentirà di apprezzare i vantaggi di questa zanzariera

Dettagli

Shanghai tip - Antibodi

Shanghai tip - Antibodi Shanghai tip - Antibodi InternoShangai210x240:Fjord Malmo_01_risg1 12-02-2008 11:43 Pagina 1 Shanghai tip - Antibodi InternoShangai210x240:Fjord Malmo_01_risg1 12-02-2008 11:43 Pagina 2 InternoShangai210x240:Fjord

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

index Un classico: Cirkant Sferos 50... P15

index Un classico: Cirkant Sferos 50... P15 index TAL showroom... P03 Novità: Siebe.... P04 Santiago vince il Red Dot Award... P05 Progetto: Selfridges London... P06 Manifestazione fieristica: Ecobuild... P07 Prodotto: Eckon... P08 Progetto: Office

Dettagli

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA Dear Mr. Secretary General, I m pleased to confirm that ALKEDO ngo supports the ten principles of the UN Global Compact, with the respect to the human

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese

Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese by Lewis Baker 44 Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese 1. Present Simple (4 dialogues) Pagina 45 2. Past Simple (4 dialogues) Pagina 47 3. Present Continuous (4 dialogues) Pagina 49 4. Present

Dettagli

LICEO GINNASIO STATALE VIRGILIO SIMULAZIONE III PROVA ESAMI DI STATO

LICEO GINNASIO STATALE VIRGILIO SIMULAZIONE III PROVA ESAMI DI STATO SIMULAZIONE III PROVA ESAMI DI STATO Classe V F Liceo Internazionale Spagnolo Discipline: Francese/Inglese, Filosofia, Matematica, Scienze, Storia dell'arte Data 12 dicembre 2013 Tipologia A Durata ore

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

Catturare una nuova realtà

Catturare una nuova realtà (Interviste "di LuNa" > di Nadia Andreini Strive - 2004 Catturare una nuova realtà L opera di Ansen Seale (www.ansenseale.com) di Nadia Andreini (www.nadia-andreini.com :: nadia@nadia-andreini.com) Da

Dettagli

USO DEL PRESENT PERFECT TENSE

USO DEL PRESENT PERFECT TENSE USO DEL PRESENT PERFECT TENSE 1: Azioni che sono cominciate nel passato e che continuano ancora Il Present Perfect viene spesso usato per un'azione che è cominciata in qualche momento nel passato e che

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

These data are only utilised to the purpose of obtaining anonymous statistics on the users of this site and to check correct functionality.

These data are only utilised to the purpose of obtaining anonymous statistics on the users of this site and to check correct functionality. Privacy INFORMATIVE ON PRIVACY (Art.13 D.lgs 30 giugno 2003, Law n.196) Dear Guest, we wish to inform, in accordance to the our Law # 196/Comma 13 June 30th 1996, Article related to the protection of all

Dettagli