Le Correspondant Diplomatique

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Le Correspondant Diplomatique"

Transcript

1 Pubblicazione Ufficiale di Informazione Storica, Diplomatica e Consolare Redazione: I.O.D.R , Vincenti Building - Valletta - Malta Tel Fax: Web: - E.mail: Sede Italia: Viale Antonio Ciamarra, nr Roma - Tel Fax Supplemento al n.1 di Italia Operosa Gennaio-Febbraio Autorizzazione Tribunale di Roma n del 9/6/1977. Direzione, Redazione, Amministrazione: C&C Communications S.r.l., Via Sebino, 11 Tel Fax Direttore Responsabile: Ernesto Carpintieri. Sped. abb. Post. Gr. IV 70% - Grafica, impianti e stampa: Line Art (Roma) - Foto di Alvaro Turchetti I testi pubblicati sono stati forniti dall International Organization for Diplomatic Relations - Correspondants Diplomatiques - Malta. Si declina ogni responsabilità per contenuti, inesattezze od omissioni. Riservato ogni diritto di riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta dell'international Organization for Diplomatic Relations. I CORRISPONDENTI DIPLOMATICI PER L ELEVAZIONE MORALE E CULTURALE L ultima cerimonia del 2011 si è svolta nel romano Palazzo Ferrajoli Dopo New York e Miami, è stata la volta di Roma. E iniziata negli splendidi saloni del cinquecentesco Palazzo Ferrajoli - già dimora romana di alti prelati, uomini d armi e Cardinali, con vista sulla Colonna Antonina e su Palazzo Chigi - la giornata promossa dall Organizzazione Internazionale per le Relazioni Diplomatiche Corrispondenti Diplomatici per rinnovare un consesso che dal 1993 si prefigge lo scopo di divulgare e difendere nel mondo i diritti dell uomo, sanciti dalla Dichiarazione Universale dell O.N.U. del Nel pomeriggio del 7 dicembre scorso, dunque, il Governatore Generale, Prof. Dott. Catello Marra ha accolto, insieme ai vertici dell Organizzazione, un numero ristretto di professionisti, imprenditori e personaggi della cultura, i quali si sono assunti l impegno di sostenere, ciascuno secondo la propria indole e capacità, un Organizzazione che persegue la costante ricerca dell elevazione morale e culturale dei propri membri offrendo loro opportunità di incontro e confronto su tematiche che aiutano a tenere alto e costante l impegno personale e professionale. Ed è stato sempre il Governatore Marra a consegnare personalmente le credenziali ai neo-corrispondenti Diplomatici, provenienti da ogni parte d Italia e anche dall estero, accom- 1

2 Il Governatore Catello Marra saluta gli ospiti La sala rossa di Palazzo Ferrajoli Il Governatore Catello Marra pagnando il conferimento del diploma e delle insegne con la lettura di un breve profilo biografico da parte del Cerimoniere Prof. Gerardo Iovane. Accolti i nuovi membri, il Governatore Marra ha quindi annunciato l assegnazione di incarichi speciali ad alcuni Corrispondenti Diplomatici che si sono particolarmente distinti nel loro ruolo di messaggeri di una globalizzazione solidale che incoraggia l internazionalizzazione delle imprese e lo sviluppo della cooperazione e della solidarietà per migliorare la condizione sociale di tutti i popoli del mondo. Il primo incarico speciale è stato conferito a Viorel Zaharia, nominato Coordinatore Capo per il centro sud della Romania, cui sono seguiti quelli di Coordinatore Capo per la Transilvania a Stefan Berciu, di Segretario Nazionale per la Libia al Dr. Amos Sordi, di Segretario Nazionale per il Giappone al Dr. Marco Elli, di Coordinatore Capo per la Provincia di Caserta ad Antenore Cantile ed infine, di Segretario Nazionale Italia al Prof. Gerardo Iovane. A conclusione della cerimonia, il Governatore Marra ha quindi voluto rievocare il bel concerto di beneficenza di Ramona Badescu promosso dall Organizzazione a Salerno lo scorso 12 novembre, in collaborazione con l Ordine dei Cavalieri di Malta, ringraziando due delle persone che maggiormente hanno contribuito alla riuscita dell evento, il vice commissario della Polizia di Stato Domenico Credentino e Mario Russo. Egli ha inoltre annunciato che per il 2012 sono previste nuove cerimonie a Tokyo, in Giappone, a Boston, negli Stati Uniti e infine a Roma. A. C. Il gruppo dei Corrispondenti Diplomatici, dopo la Cerimonia 2

3 IL GALà DEI CORRISPONDENTI DIPLOMATICI Dagli storici saloni di Palazzo Ferrajoli si è passati ai non meno suggestivi saloni di Villa Miani per la Cena di Gala che si è aperta, come da tradizione, con l inno nazionale italiano cui è seguito un omaggio del Governatore Marra a colei che avrebbe poi condotto egregiamente la serata: Barbara Di Palma, secondo posto nel concorso Miss Italia 2000 e da anni inviata del programma televisivo La vita in diretta. Lo stesso Governatore Marra ha presentato i membri della Presidenza che, oltre a lui e alla gentile consorte, includeva Sua Altezza Reale, il Sovrano Gran Maestro dell Ordine dei santi Apostoli Pietro e Paolo, S.E. Marcello Gentile, il Segretario per gli Affari Esteri dei Corrispondenti Diplomatici, Prof. Mauro Dimitri, il Dott. Ahmad Al Muhairi, Direttore e Manager Responsabile dell ufficio privato del presidente di Dubai, il Dott. Tarek Khamis, Responsabile per l Italia delle relazioni diplomatiche internazionali con i Paesi Arabi, S.A.R. Bouthaina Ghomrasni, moglie del Governatore di Abu Dhabi, proprietaria e presidente dell Organizzazione Mondiale Woman Work and Health e presidente dell Organizzazione Internazionale Womans Peace Party, da anni impegnata in iniziative umanitarie in tutto il mondo; il Dott. Ernesto Carpintieri, Presidente dell Accademia Europea per le Relazioni Economiche e Culturali, Carmen Seidel, Presidente di Missione Futuro ONG; l Ambasciatore della Repubblica Democratica del Congo, S.E. Albert Tshiseleka Felha, Amos Sordi, che alla fresca nomina di Segretario Nazionale per la Libia affianca quella di consulente per gli affari generali presso la Repubblica Democratica del Congo e la sua consorte, la Sig.ra Anna Paolucci. Ma gli ospiti illustri non finivano qui: tra i tavoli della grande sala che si affaccia su un panorama mozzafiato sui tetti di Roma, c erano anche coloro che nell arco della serata sarebbero stati destinatari dell International Mediterrean Award, il premio istituito dal primo Governatore Generale dell Organizzazione dei Corrispondenti Diplomatici, il Barone Eugenio Barresi di Barrese (anch egli presente alla serata) e già presieduto dallo scrittore Giancarlo Vigorelli e dal decano dei critici letterari italiani Prof. Mario Sansone. Ancora, tra gli ospiti presenti il Governatore Marra ha voluto salutare e ringraziare l On. Alex Sceberras Trigona, già Ministro degli Affari Esteri della Repubblica di Malta, il Gen. C.A. An- Il Governatore Marra con Stefano d'orazio, Barbara Bouchet, Marina Fiordaliso e Enrico Montesano I Corrispondenti Diplomatici al Gala Dinner 3

4 tonino Iaria, Generale di Corpo d Armata e Presidente Onorario dei Corrispondenti Diplomatici, la showgirl Ramona Badescu, con la quale l Organizzazione sta portando avanti un importante progetto benefico in Romania, il Colonnello pilota Roberto Vittori, astronauta italiano, membro dell equipaggio della missione Shuttle STS-134 nel ruolo di mission specialist, il Prof. Dott. Marcello Spagnulo, Presidente dell Agenzia Spaziale Italiana, il Prof. Antonino Nigri eminente specialista e direttore del Servizio di Emodinamica dell Istituto di Chirurgia del Cuore e Grossi Vasi ed il Generale della Guardia di Finanza Prof. Angelo Giustini, direttore nazionale del servizio sanitario della Guardia di Finanza. Prima a ricevere l International Mediterrean Award 2011, unitamente all attestato di membro permanente dell organizzazione destinato anche agli altri premiati, la cantante Fiordaliso che prima di lanciarsi in una entusiasmante esecuzione del suo titolo più celebre, Non voglio mica la luna, ha risposto alle domande di Barbara Di Palma sulla sua lunga e prestigiosa carriera. Si è quindi passati alla premiazione di Roberto Vittori, il più famoso astronauta italiano, reduce dall ultima missione dello Shuttle avvenuta il 16 maggio scorso, sulla quale è stato anche proiettato un breve filmato da lui stesso commentato. Dopo la premiazione del Prof. Antonio Nigri per il suo impegno nell ambito della medicina cardiovascolare, il Governatore ha voluto accanto a sé Sua Altezza Reale, il Sovrano Gran Maestro dell Ordine Militare dei S.S. Apostoli del Vaticano, S. E. Marcello Gentile, per commentare insieme a lui le immagini della sua incoronazione. Il Principe ha ricordato quindi che si trattava della prima incoronazione in Vaticano dopo quella di Carlo Magno avvenuta nell anno 800 mentre il Governatore Marra ha tracciato brevemente la storia dell Ordine Militare dei S.S. Apostoli Pietro e Paolo, creato con Bolla Papale nel 1720 e ripristinato dallo stesso Vaticano in anni più recenti. Il nostro è un Ordine - ha dichiarato il Principe Gentile - che sta cercando, in questo momento particolare che sta attraversando tutto il mondo, di ripristinare i valori di stampo un po antico ma che sono comunque sempre attuali: la lealtà, la L'omaggio floreale a Barbara Di Palma S.A.R. il Principe Marcello Gentile, Gran Maestro dell'ordine dei Santi Apostoli Pietro e Paolo S.A.R. la Principessa Boutharina Ghomrasmi sincerità, l onestà e il rispetto. Dopo che il Governatore Marra gli aveva consegnato l attestato di membro permanente dell Organizzazione dei Corrispondenti Diplomatici, il Principe ha riservato allo stesso Marra una gradita e inattesa sorpresa: il conferimento, nella sua qualità di Alto Patrono della Constantinian University, della Laurea Honoris Causa in Affari Internazionali e Relazioni Diplomatiche. Sul palco di Villa Miani è salita quindi la Principessa Bouthaina Ghomrasni, cui è stato riservato l International Mediterrean Award Donna di Eccellenza. Dopo di lei, l Ambasciatore della Repubblica Democratica del Congo, S.E. Albert Tshiseleka Felha con il quale il Governatore Marra, che è anche Consigliere per gli Affari Generali dell Ambasciata della Repubblica Democratica del Congo presso il Governo di Malta, sta portando avanti un progetto per la costruzione di una scuola a Kinshasa, coronando il sogno di Maman Gina Kumbi Kumbi, moglie dell ambasciatore scomparsa lo scorso anno, già a capo dell Associazione per la Promozione dell Educazione nel Congo. All Ambasciatore, il Governatore Marra ha quindi consegnato un assegno per proseguire i lavori (l ala destinata alla scuola elementare è già stata completata) mentre nel suo discorso di ringraziamento S.E. Albert Tshiseleka Felha ha invitato i presenti a proseguire nel sostegno al progetto che aiuterà un paese dell Africa Centrale ricco di risorse ma segnato da una diffusa e drammatica povertà a causa delle numerose guerre e ribellioni che si sono succedute da molti anni a questa parte. Consegnato il Piatto d Oro 2011 a Sergio Serafini, contitolare del noto ristorante Da Gher di Riccione, il Governatore Marra ha voluto accanto a sé Stefano D Orazio, già batterista dei Pooh e ora impegnato nella carriera solista, per presentare un giovane musicista, Franco Ricciardi. Quest ultimo ha quindi ritirato il Disco d Argento per il successo della canzone A storia e Maria, eseguita insieme a Ivan Granatino, che figurerà anche nella colonna sonora del prossimo film di Matteo Garrone, il regista di Gomorra e che l artista ha eseguito dal vivo per i presenti. La consegna della pergamena di laurea h.c. L' Ambasciatore della Repubblica Democratica del Congo presso il Quirinale, S.E. Albert Tshiseleka Felha 4

5 Enrico Montesano, ringrazia per il premio che gli verrà conferito Enrico Montesano, raggiunge il palco d'onore Accolto dall applauso più caloroso della serata, ha fatto quindi il suo ingresso sul palco il grande Enrico Montesano, anch egli destinatario Franco Ricciardi dell International Mediterrean Award 2011, il quale ha subito improvvisato un esilarante monologo sull attuale situazione politica italiana, prima di coinvolgere tutto il pubblico nell intonare una nota canzone popolare romana e di ritirare il premio dalle mani dell attrice Barbara Bouchet. Il popolare attore è quindi rimasto sul palco per ricevere anche il diploma e le insegne di Accademico da parte del Presidente dell Accademia Europea per le Relazioni Economiche e Culturali, il Dott. Ernesto Carpintieri, il quale ha ricordato come l organizzazione da lui presieduta è da anni legata da un rapporto di collaborazione con l Organizzazione dei Corrispondenti Diplomatici, in nome di un comune impegno nelle iniziative umanitarie: appena pochi mesi fa, le due organizzazioni hanno promosso di comune accordo una missione negli Stati Uniti in occasione del decennale dell attacco terroristico alle Torri Gemelle di New York. L esibizione del corpo di ballo Cacao Meravigliao, formato da ballerine provenienti da diverse località del Brasile e coordinato da Marcia Sedoc, già facente parte del gruppo originale creato da Renzo Arbore nella trasmissione Indietro Tutta, ha concluso festosamente una giornata davvero ricca di emozioni, che ancora si leggevano negli occhi dei Corrispondenti Diplomatici vecchi e nuovi, riuniti attorno al Governatore per la tradizionale e conclusiva foto di rito. A. C. Il Generale Iaria Presidente Onorario IODR e le Cacao Meravigliao 5

6 INTERNATIONAL MEDITERRANEAN AWARD Il prestigioso riconoscimento è stato conferito durante il Gala Dinner per esaltare le doti umane e professionali dei destinatari ENRICO MONTESANO Uno degli attori più popolari e talentuosi della storia dello spettacolo italiano moderno proviene da una famiglia legata al teatro e alla musica, debuttando poco più che ventenne nel cabaret, negli anni in cui il genere iniziava ad affermarsi nel nostro paese. La simpatia innata e la sua estrema duttilità lo hanno portato ben presto ad iniziare anche una fortunata carriera televisiva che ha contribuito a rafforzare la sua popolarità presso il grande pubblico. Tra teatro e televisione, dalla fine degli anni 60 Enrico Montesano ha conosciuto una serie ininterrotta di successi che lo ha portato inevitabilmente a diventare anche un protagonista del grande schermo, debuttando con un trittico di film prodotti da Dino De Laurentiis ed interpretati al fianco di Alighiero Noschese per proseguire con una serie di commedie più volte campione di incassi, dirette anche da grandi registi come Mario Camerini, Steno, Pasquale Festa Campanile, Mario Monicelli e Lina Wertmuller. La carriera cinematografica, in particolare, lo ha reso conosciuto ed apprezzato anche all estero e lo ha spinto ad affrontare anche una esperienza di regista salutata con un David di Donatello che si è affiancato agli altri tre ricevuti come attore e ad un Nastro d Argento. A teatro, Enrico Montesano ha calcato più volte il prestigioso palcoscenico del Sistina dove, in particolare con le commedie musicali Rugantino e Bravo, ha stabilito più volte i record stagionali di presenze mentre anche il mondo della canzone lo ha consacrato con una serie di dischi di successo e la radio lo ha visto trionfare in particolare con tre edizioni del popolarissimo Gran Varietà, nel quale ha lanciato caratteri poi ripresi in televisione e a tutt oggi oggetto di culto anche presso il pubblico delle giovani generazioni. FIORDALISO Figlia e nipote d arte, Marina Fiordaliso, in arte semplicemente Fiordaliso, ha iniziato giovanissima a studiare pianoforte e canto presso il conservatorio di Piacenza per intraprendere la carriera di cantante alla fine degli anni 70, come vocalist dell orchestra Bagutti con la quale ha inciso alcuni album. Il 1981 ha segnato il suo passaggio alla carriera solista, subito coronato dalla vittoria del Festival delle Voci Nuove di Castrocaro, che l ha portata di diritto al palcoscenico del Festival di Sanremo, che avrebbe poi calcato più volte negli anni successivi. Proprio il Festival ha offerto il trampolino di lancio per una sua canzone, Non voglio mica la luna, scritta per lei dall amico Zucchero, che a partire dal 1983 ha ottenuto uno straordinario successo non solo in Italia ma in diversi paesi europei oltre che in America Latina. Sull onda di tale successo, Fiordaliso ha intrapreso un primo, lungo tour italiano e mondiale, giungendo a cantare in Sudamerica, Russia, Cina e Giappone. Negli anni successivi, all attività di cantante, Fiordaliso ha affiancato con successo anche quella di conduttrice televisiva e di attrice teatrale, mentre con la musica è stata promotrice o partecipe di diverse iniziative di beneficenza, tra le quali il concerto Amiche per l Abruzzo allo stadio Meazza di Milano e, più recentemente, un singolo tratto dalle poesie di Papa Wojtyla i cui proventi andranno a favore dell Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII. 6 ROBERTO VITTORI Roberto Vittori ha frequentato l Accademia Aeronautica Italiana e ha conseguito il brevetto di pilota militare. Dopo avere avuto al suo attivo circa 2000 ore di volo su più di 40 diversi aeromobili, nel luglio del 1998 egli è stato selezionato come astronauta dall Agenzia Spaziale Italiana in collaborazione con l European Space Agency e nel mese successivo ha iniziato presso il Johnson Space Center a Houston, il programma di formazione per missioni a bordo dello Space Shuttle e della Stazione Spaziale Internazionale. Dal 25 aprile al 5 maggio 2002 Roberto Vittori ha partecipato alla missione volo taxi Marco Polo presso la Stazione Spaziale Internazionale, nell ambito di un accordo di programma tra l Agenzia Spaziale Russa Rosaviakosmos, l Agenzia Spaziale Italiana, e l ESA. Durante la sua permanenza a bordo della Stazione Spaziale Internazionale ha lavorato a fianco del resto dell equipaggio e seguito quattro esperimenti scientifici per il programma europeo. Nel 2005, egli ha quindi partecipato ad un secondo volo-taxi Eneide pilotando la navetta Sojuz fino all approccio con la Stazione Spaziale Internazionale, dove ha effettuato degli esperimenti per conto dell Agenzia Spaziale Italiana. Il colonnello Vittori è stato così il primo astronauta europeo a visitare due volte la Stazione Spaziale Internazionale e a conseguire la qualifica di comandante Soyuz. Il 16 maggio 2011, Roberto Vittori è decollato con la missione Shuttle STS-134 nel ruolo di mission specialist.

7 FRANCO RICCIARDI Le Correspondant Diplomatique Francesco Liccardo, in arte Franco Ricciardi, è nato nel quartiere popolare napoletano di Secondigliano, settimo di otto figli, e si è esibito in pubblico per la prima volta all età di 10 anni, interpretando classici del repertorio musicale partenopeo. Il suo primo album è uscito nel 1986, quando aveva appena vent anni, segnando una svolta in direzione di un approccio più maturo e moderno nei confronti della canzone napoletana, aperta alle più diverse influenze. Nel 1995, una nuova, importante tappa della sua carriera: la sua prima volta al Teatrotenda Palapartenope di Napoli, per la quale sono accorsi circa spettatori, un record che si è ripetuto anche nel 2009 per un concerto dal quale è stato tratto un Cd e un DVD. Protagonista del musical 167 concepito per lui dallo scrittore Beppe Lanzetta, recentemente, Franco Ricciardi è apparso in numerosi programmi televisivi per presentare la sua ultima fatica discografica, Zoom, prodotto dalla etichetta da lui stesso fondata, la Cuore Nero Project. ANTONIO NIGRI Laureato in Medicina e Chirurgia presso l Università di Roma e specializzato in Cardiologia presso l Università di Torino, Antonio Nigri ha completato la sua formazione tecnica e scientifica in alcune prestigiose strutture ospedaliere americane e al suo ritorno in Italia è stato nominato assistente incaricato presso il reparto di Cardiochirurgia della I Clinica Chirurgica dell Università di Roma. Dopo aver assunto anche la qualifica di Assistente Cardiologo e di Aiuto, nel 1975 ha conseguito l idoneità nazionale a Primario Cardiologo ed è stato poi nominato professore di ruolo per la disciplina di Malattie dell apparato cardiovascolare, poi denominata Cardiologia, presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università La Sapienza di Roma. Dal giugno 1980, quindi, Antonio Nigri dirige con qualifica apicale il Servizio di Emodinamica dell Istituto di Chirurgia del Cuore e Grossi Vasi. L attività scientifica di Antonio Nigri ha riguardato vari campi della cardiologia e i risultati di alcuni lavori sono stati presentati a congressi italiani e stranieri, compresi quelli relativi all attività di ricerca più recente che ha riguardato in modo particolare il campo della cardiologia interventistica. Premio Piatto d Oro Sergio Serafini - Ristorante DA GHER Figli di pescatori, i fratelli Serafini sono cresciuti con il culto del mare e dei suoi prodotti più genuini. Erano ancora bambini, quando la madre ebbe l intuizione di aprire un piccolo chiosco sul molo di Riccione, ove alla luce delle candele i primi turisti della località potevano gustare il pesce appena pescato dal padre e preparato secondo un antica tradizione locale. Attraverso gli anni, quindi, da quel piccolo chiosco è nato uno dei ristoranti più conosciuti ed amati della riviera romagnola, Da Gher. Qui, oggi come oltre mezzo secolo fa, si prediligono l utilizzo e la lavorazione del pesce nostrano, mantenendo l antica pratica tradizionale del focone attorno al quale vengono cotti i celebri spiedini di gamberi, calamari, seppiolini, calamarini e saraghina, affiancata alla preparazione cruda di scampi, branzini, tonno, ricciola e frutti di mare serviti nella bellissima terrazza affacciata sul mare. Più recentemente, i fratelli Serafini hanno inaugurato anche un altro locale nella zona pedonale a sud del rinomato Viale Ceccarini, il Grottino del Gher, anch esso specializzato in pesce in un ambiente raccolto ed informale. 7

8 Segretario Nazionale per la Libia dell Organizzazione Internazionale dei Corrispondenti Diplomatici AMOS SORDI Nato a Roma nel 1956, Amos Sordi si è diplomato in Ingegneria Aeronautica presso l Istituto Tecnico Aeronautico di Stato Francesco De Pinedo. Il volo resterà sempre la sua grande passione, in seguito coltivata attraverso il conseguimento dei brevetti di pilota privato di aereo e di elicottero, ma la sua vita gli avrebbe riservato altre entusiasmanti esperienze che gli hanno consentito di girare il mondo e di entrare in contatto con le più diverse culture. Subito dopo il Diploma egli era già operativo in Libia per conto di una multinazionale italiana, la Generali Impianti Spa, attiva nella realizzazione di progetti industriali nel campo agricolo e alimentare; per questa società egli aveva l incarico di coordinare l attività delle aziende subappaltanti. Appena tre anni dopo, egli era capo progetto in Arabia Saudita per conto di una joint-venture con una azienda italiana che stava realizzando tre ospedali nella città di Dhahran. Conclusa anche questa importante esperienza, Amos Sordi si è trasferito negli Emirati Arabi per seguire per conto di una impresa italiana e in qualità di manager diversi progetti di costruzioni in campo industriale nelle città di Dubai, Abu Dhabi e Doha. Nei 8 successivi 14 anni di permanenza negli Emirati Arabi, Amos Sordi ha ideato e sviluppato numerose iniziative che lo hanno portato a contatto con compagnie straniere attive nei settori più diversi. Dal 2004, nuove, entusiasmanti sfide professionali attendevano Amos Sordi. In Argentina innanzitutto, più precisamente a Buenos Aires dove da consulente commerciale ha operato ancora nei settori alimentare ed agricolo e poi assistendo una multinazionale americana nel settore petrolifero nei suoi progetti di espansione dell attività, negoziando con diverse compagnie. In Sudamerica, inoltre, egli ha anche rappresentato una banca svizzera, mantenendo i rapporti con i loro clienti locali e ha collaborato allo sviluppo di un prestigioso Country Club con 250 residenze accluse, nell area di Buenos Aires. Ancora, Amos Sordi nel 2005 era nuovamente negli Emirati Arabi per seguire un progetto immobiliare mentre tra il 2006 e il 2007 è stato consulente commerciale di un impresa di costruzioni. La parabola professionale di Amos Sordi è ben lungi dall essersi conclusa, infatti dal 2007 vive un nuovo significativo capitolo nella sua veste di Amministratore Delegato della Evergreen Consulting di Malta, attività che si affianca a quella di Direttore della sede libica della società che si occupa dello sviluppo e della supervisione di progetti sanitari nel Paese Arabo. Per il suo impegno e la sua dedizione e i considerevoli traguardi raggiunti, è stato destinatario di una Laurea in Scienze Turistiche della Facoltà di Scienze Turistiche di Caserta, è stato nominato Consigliere per gli Affari Generali per la Libia e l Argentina dell Ambasciata della Repubblica Democratica del Congo, presso il Quirinale e dallo stesso Paese ha ricevuto la Gran Croce della Solidarietà. Infine è stato nominato Membro AEREC, Accademia Europea per le Relazioni Economiche e Culturali Aurelio Carpintieri

9 Coordinatore Capo per la Transilvania dell Organizzazione Internazionale dei Corrispondenti Diplomatici STEFAN BERCIU Laureatosi presso la Facoltà di Geografia dell Università rumena di Babes-Bolyai, Stefan Berciu (1966) ha in seguito conseguito un attestato in materia di coordinamento internazionale di trasporti. Dal 1992 in effetti, e quindi già negli anni degli studi universitari, egli aveva iniziato a lavorare nel settore dei trasporti internazionali di merci, in qualità di socio e amministratore di una società di Cluj-Napoca, occupandosi anche della gestione delle riparazioni degli autoveicoli e di migliorare la relazioni con la clientela internazionale. A partire dal 1994, Stefan Berciu ha intrapreso una serie di attività che lo vedono operativo a tutt oggi: come quella che lo annovera azionista unico della società Vent Car Trans srl, attiva nel settore del trasporto internazionale di strada di merci e in quello delle spedizioni. Dal 2007, egli è inoltre amministratore e socio della Dds Construct Srl, occupandosi della conclusione di nuovi contratti, del mantenimento delle relazioni con i vecchi clienti, di sviluppo nel campo immobiliare, della costruzione di immobili e di edifici industriali, di intermediazione immobiliare, di progettazione di interni e di consulenza finanziaria, rendendosi responsabile della crescita del numero dei nuovi clienti e della fidelizzazione della clientela storica. Nello stesso 2007, Stefan Berciu assume l incarico di amministratore associato della Imobil Concret Srl, società operativa nella costruzione di strade, reti idriche e fognarie e di demolizioni, contribuendo in maniera decisiva all aumento del fatturato del 25% l anno anche attraverso una attenta ed esperta promozione dell immagine aziendale e una costante opera di miglioramento dei rapporti con i fornitori. A tali attività, tutte coronate da pieno successo, più recentemente Stefan Berciu ha affiancato la carica di amministratore associato della SDC Imobiliare, società specializzata nella intermediazione immobiliare, nell affitto di appartamenti e magazzini e di interior design. Appassionato di musica e di strumenti musicali, con una particolare predilezione per la fisarmonica, Stefan Berciu vede il suo futuro professionale proiettato soprattutto verso lo sviluppo di progetti nell ambito dell ingegneria civile e industriale, sia nel suo Paese che all estero. Aurelio Carpintieri 9

10 Corrispondente Diplomatico per le Relazioni Internazionali GIAMPAOLO BASSI Nato nel 1962, Giampaolo Bassi ha conseguito il diploma di analista chimico, dopo il quale ha frequentato diversi corsi presso l Università Bocconi di Milano sullo sviluppo imprenditoriale, le strategie di sviluppo e la gestione delle imprese. Assolti anche gli obblighi di leva, Bassi ha iniziato quindi a lavorare a tempo pieno nell impresa di famiglia e oggi dirige in qualità di amministratore unico una società la International Group che da oltre trent anni opera nel settore della logistica specializzata per il mondo della moda, fornendo soluzioni per la gestione delle merci, della movimentazione delle materie prime fino alla consegna al dettaglio dei capi di abbigliamento in tutto il mondo. Nel corso della sua storia trentennale, la società ha affrontato con successo la risoluzione delle molteplici problematiche connesse alla complessa gestione della logistica divenendo così parte integrante ed imprescindibile della catena del valore delle aziende di abbigliamento. La International Group amministrata da Giampaolo Bassi, con sede principale a Castel Maggiore (Bologna), è ad oggi uno dei quattro maggiori operatori specializzati del settore in Italia, con oltre 20 milioni di capi lavorati e consegnati ai punti vendita all anno. Essa si avvale di strutture di prim ordine, personale altamente qualificato ed una flotta di mezzi tecnologicamente all avanguardia, collabora sinergicamente con i più importanti ed efficienti valori intermodali internazionali e vanta oggi un elevata specializzazione nella gestione completa ed integrata della logistica, in particolare riferita ai settori del fashion e dello sportswear, proponendo una gamma completa di servizi, dall intervento personalizzato alla totale gestione in outsourcing di tutto il processo e permettendo così alle aziende clienti di conseguire un elevatissima flessibilità operativa, senza dover sopportare gli elevati costi fissi generati da una funzione interna dedicata. Con quattro impianti dislocati a Bologna, Modena, Pistoia e Milano, l azienda annovera anche apparecchiature convenzionali e sistemi di stiro completamente automatizzati quali tunnel, manichini e topper con un attento controllo di qualità ad assicurare, sempre e comunque, l impeccabile esecuzione delle lavorazioni. Essa, inoltre, è in grado di effettuare le più complesse operazioni di logistica e trasporto avvalendosi di personale selezionato nei più lontani paesi di produzione, disponendo di magazzini nell Europa dell Est, in Cina e in Tunisia, oltre che operando direttamente con le proprie filiali nei punti più nevralgici del territorio italiano. Aurelio Carpintieri 10

11 Corrispondente Diplomatico per le Relazioni Internazionali DARKO FILIPUT Nato nel 1961 a Capo d Istria, oggi Slovenia, Darko Filiput ha svolto studi superiori in ingegneria, assecondando così una inclinazione che lo avrebbe portato a frequentare in seguito anche la facoltà universitaria nella medesima materia. Di indole eclettica e dai molteplici interessi, ha effettuato anche studi universitari di management, per poi conseguire un Master in Psicoterapia e uno in economia, specializzandosi in naturopatia ed aprendo anche un proprio studio. La sua formazione comprende inoltre una specializzazione in management quale revisore delle finanze delle aziende statali ma soprattutto nel campo della medicina alternativa, nel quale ha conseguito un master internazionale di Reiki, un altro di un particolare sistema peruviano di terapia naturale ed un dottorato in medicina alternativa. Sul piano più squisitamente professionale, si segnala una lunga attività di Darko Filiput nell artigianato, con una azienda produttrice di costruzioni in metallo e poi come direttore della società di consulenza Filko, di direttore tecnico dell azienda Optos operativa nel settore della vibro tecnologia, di direttore del centro Syra presso l Hotel Piran e, dal 1980 ad oggi, di imprenditore artigiano e di consulente e perito giudiziario, nominato dal Ministero della Giustizia della Slovenia per i settori dei macchinari industriali, delle arti marziali e dei veicoli da strada. Non meno importante, tuttavia, è stata ed è a tutt oggi l attività di Filiput nelle arti marziali, sua grande passione abbracciata da giovanissimo. Titolare di 6.Dan Master nelle discipline del Budakai, del Tae Kwon-Do e del Kickboxing, Darko Filiput è stato Presidente del Club di Arti Marziali di Izola, Presidente della Federazione Slovena di Kickboxing, disciplina della quale è ancora oggi e fin dal 1989 giudice internazionale mentre della Federazione Mondiale di Wako-Light Contact è Presidente degli Arbitri Internazionali e revisore dei conti. Per la sua attività sportiva egli è stato quindi destinatario della decorazione internazionale dell International Olympic Committee nel Membro della Camera di Commercio di Lubiana come consulente nel Marketing e nel Consulting, oltre che per il settore della medicina alternativa, Darko Filiput ha avuto riconoscimenti da parte dello Stato sloveno per motivi di difesa nazionale comprese due medaglie per il ruolo svolto per l indipendenza della Slovenia, ottenute nel 1991 a seguito di una breve crisi militare che fortunatamente non è sfociata in un diretto coinvolgimento nella guerra civile jugoslava. Residente ad Isola d Istria, del cui Comitato di Controllo del Consiglio Comunale è Presidente, Darko Filiput è padre di una ragazza di 25 anni e di due figli di 19 e 4 anni. Aurelio Carpintieri 11

12 Corrispondente Diplomatico per le Relazioni Internazionali GIUSEPPE SECHI Nato a Sassari nel 1966, Giuseppe Sechi ha conseguito il Diploma di Ragioniere e Perito Commerciale presso l Istituto A. Roth di Alghero per poi impegnarsi da subito nell attività lavorativa nel settore commerciale del quale sarebbe diventato uno dei protagonisti nel panorama economico sardo. Nel 1987 egli costituiva la sua prima società e appena un anno dopo inaugurava un primo supermercato ad Alghero cui avrebbero fatto seguito un deposito ed un centro distribuzione. Quest ultimo ha iniziato la sua attività sviluppando una rete di vendita nel nord dell isola ma ben presto la lungimiranza e l ambizione del suo titolare lo hanno portato ad associarsi ad una prestigiosa catena nazionale, la Sisa. A seguito di un ulteriore sviluppo della rete distributiva nel Nord della Sardegna a partire dal 1990, dieci anni dopo la società amministrata da Giuseppe Sechi annoverava ben 20 supermercati e 250 persone impiegate, dando vita anche ad un notevole indotto. In quegli stessi anni, l imprenditore insieme ad altri colleghi e ad alcuni distributori fondava un centro distributivo regionale e poi ancora ha iniziato a dedicarsi allo sviluppo dell attività nel Sud della Sardegna, dove avrebbe aperto altri 18 supermercati. Il desiderio di conquistare nuovi mercati ha portato Giuseppe Sechi a cogliere, nel 2004, l opportunità di allargare la propria attività all Isola di Malta, dove nel giro di pochi anni ha costituito una rete di 4 supermercati, successivamente ceduti ad imprenditori locali. Ma l avventura maltese dell imprenditore non doveva concludersi qui: nel 2001 egli si è fatto promotore della realizzazione di un laboratorio di lavorazione e trasformazione di carne fresca per la distribuzione nell isola di Malta e l esportazione all estero. Attualmente Giuseppe Sechi è amministratore Unico e titolare della Società Delta GS Srl e Incentro Srl che gestisce supermercati operanti nel Nord della Sardegna ed impiega oltre 200 unità lavorative, è Amministratore Delegato e socio della Società Mercurio Srl, per la distribuzione logistica di prodotti freschi che impiega 110 unità lavorative, Consigliere di Amministrazione e socio della Società SISA Spa, una catena di distribuzione nazionale con 3000 supermercati con sede a Bologna e Consigliere di Amministrazione e Socio della Società Centro Distribuzione Sisa Sardegna S.c.a.r.l. con sede a Codrongianos, in provincia di Sassari, con 180 unità lavorative. Nel marzo del 2011, Giuseppe Sechi è stato accolto nel novero dei Cavalieri dell Order of Saint John of Jerusalem Knights of Malta, suggellando così sia il suo speciale legame con l isola alla quale ha voluto legare parte della sua straordinaria carriera imprenditoriale che la speciale sensibilità che lo ha portato a fare del bene ogni volta che gliene è stata offerta l occasione. Aurelio Carpintieri 12

13 Corrispondente Diplomatico per le Relazioni Internazionali IGOR STOCK Nato a Trieste nel 1969, in possesso della doppia nazionalità italiana e slovena, Igor Stock ha conseguito la laurea in Scienze Politiche presso l Università degli Studi di Trieste con indirizzo economico ed internazionale, facendovi seguire un master di I livello in Economia, Diritto e Politiche del Trasporto Marittimo, conseguito presso la Facoltà di Architettura e un Master di II livello in Trasporti delle Merci e Logistica, conseguito a Genova e a Rijeka (Fiume). Iniziata l attività lavorativa durante il periodo degli studi, quale collaboratore nel settore commerciale, interprete e traduttore presso la Ditta di famiglia, operativa nel campo dell import, Igor Stock vi ha fatto seguire alcune esperienze in seno a diverse aziende del settore della farmacosmesi in Ungheria, Polonia e Spagna, in qualità di responsabile commerciale e sviluppo. Una prima, significativa svolta professionale nell attività di Igor Stock risale al 2001, l anno nel quale ha ricevuto l incarico di direttore di produzione per un azienda di Spalato operativa nel campo del materiale plastico PVC e PE, della quale è diventato in seguito responsabile della rete vendite per tutta Italia del materiale plastico lì prodotto, insieme all incarico di consulente finanziario del gruppo Cetinka. Nel 2004 Igor Stock ha iniziato una nuova carriera di trader nel settore foreign exchange, sviluppando tecniche di trading personalizzate e statisticamente molto valide; negli anni a seguire, egli si sarebbe cimentato con successo anche nei settori delle commodities, futures e opzioni. Sempre nel 2004 e in seguito al conseguimento dei Master in trasporti marittimi, ha partecipato ad uno stage presso la Ditta Ocean s.r.l. di Trieste, dopo il quale è stato incaricato di seguire per la stessa società un progetto in sviluppo nel Kazakistan, più precisamente nel Mar Caspio. A conclusione di quest ultimo ha intrapreso la Direzione Commerciale nel territorio italiano di una società slovena, produttrice di macchinari industriali per la climatizzazione con la quale è ancora sporadicamente impegnato, attività che si affianca a quella di consulente finanziario di un altra società slovena produttrice di calzature per bambini. Nel corso della sua carriera professionale, Igor Stock ha sempre voluto approfondire la conoscenza della lingua e della cultura dei paesi ove ha operato, nei quali è stato anche destinatario di vari diplomi e riconoscimenti per l attività svolta ed ha anche coltivato la sua innata passione per la musica frequentando per diversi anni corsi di pianoforte, fisarmonica e chitarra. Aurelio Carpintieri 13

14 Corrispondente Diplomatico per le Relazioni Internazionali MARIA CONCETTA SUMA Nata a Ceglie Messapico, in provincia di Brindisi, nel 1951, Maria Concetta Suma cresce in una famiglia numerosa, con sei figli e un padre che per migliorarne le condizioni decide di accettare un posto di operaio in fabbrica a Milano, lasciando quindi l amata terra natìa che così poche opportunità di lavoro offriva all epoca. Trasferita anche lei, con tutta la famiglia, nel capoluogo lombardo, Concetta Suma è costretta presto ad abbandonare gli studi per poter contribuire ad arginare la perdurante difficoltà economica dei suoi cari. Per circa un anno, quindi, lavora come apprendista sarta, poi parrucchiera, quindi addetta alla preparazione di confezioni per i magazzini Standa e per i Supermercati Sma poi nuovamente parrucchiera, attività che svolgerà per diversi anni. Nel 1974, dopo essersi sposata, apre un bar insieme al marito che dovrà però chiudere dopo nove anni, a seguito della scomparsa del congiunto. L esperienza commerciale, intanto, l ha temprata e resa sicura di se stessa e delle sue capacità. Riesce quindi a cogliere l opportunità che le viene profilata di entrare, in qualità di socia, in una attività operativa nel settore delle cooperative e di quella che poi sarebbe diventata l attività delle agenzie interinali. Qui, Concetta Suma si occupa di formazione e dei rapporti con i clienti, con i lavoratori e con i sindacati, dando prova di notevole capacità di comunicazione e interrelazioni personali, ma anche di managerialità e di prontezza nell affrontare e risolvere i problemi che si prospettano quotidianamente nel lavoro. Dopo una parentesi di quattro anni nei quali lavora come impiegata di un altra azienda, dal 2005 Concetta Suma è Responsabile Amministrativa del consorzio cooperativo ILC, ricoprendovi le mansioni di responsabile dell ufficio contenzioso, recupero crediti, gestione fatture passive ed attive, contrassegni e contabilità generale, gestione operativa dei magazzini e responsabile assicurazione qualità. Accanto a lei, in azienda, i due amati figli che hanno condiviso con lei gli anni difficili dell incertezza e del dolore e che oggi insieme a lei raccolgono i frutti del lavoro e dell impegno, mai disgiunti dal culto dei valori dell onestà e della rettitudine morale. Nel dicembre del 2010, a Malta, Maria Concetta Suma è entrata a far parte, in qualità di Dama, dell Order of Saint John of Jerusalem Knights of Malta per I suoi alti meriti sociali. Aurelio Carpintieri 14

15 Corrispondente Diplomatico per le Relazioni Internazionali GIUSEPPE TRAPANI Cresciuto con la passione per l imprenditoria, incoraggiato da uno zio paterno che operava da industriale nel campo cementiero, Giuseppe Trapani si è impegnato fin da giovanissimo per realizzare le sue ambizioni. Dalla natìa Campania, in un periodo di grande crisi economica locale, egli si è quindi spostato in Sardegna dove ha insediato una prima industria nel settore carni, lo stesso settore nel quale la sua famiglia aveva operato da quattro generazioni e nel quale operava il padre, che lui aveva già affiancato. La sua attività, la SAC Spa (Sarda Alimentari Carni) fu subito salutata da un notevole successo anche per l efficienza del canale distributivo e di commercializzazione, grazie anche alla direzione della famiglia Fusar Imperatore e soprattutto dell ultimo esponente di quest ultima, Massimo Fusar Imperatore. Con il gruppo della nobile famiglia, Giuseppe Trapani ha allargato la presenza dei suoi prodotti potendo contare anche sulla commercializzazione tramite la catena di supermercati Sisa Sardegna, prima di conoscere l imprenditore sardo Sechi ed iniziare con lui una lunghissima collaborazione per la vendita delle carni provenienti dal più grande gruppo alimentare europeo, il Gruppo Cremonini. Non pago dei risultati raggiunti con una posizione leader in Sardegna, Giuseppe Trapani ha iniziato a valutare la possibilità di guardare oltre i confini dell isola. Nel 2005 egli ha quindi individuato nel piccolo stato di Malta un mercato nuovo ed entusiasmante dove mettere a frutto la grande capacità imprenditoriale acquisita. Qui egli è riuscito ad organizzare la prima azienda locale di trasformazione, commercializzazione ed esportazione di carni, con un attività che nel giro di pochi anni ha assunto importanti dimensioni giungendo ad operare anche nei paesi nordafricani e nei paesi del nord Europa, tra i quali la Svezia. Oggi uno dei massimi esponenti del settore a livello nazionale maltese, nonostante gli eccezionali risultati conseguiti Giuseppe Trapani non riposa sugli allori: non c è mercato internazionale che egli non ritenga un potenziale terreno di conquista, così che i suoi attuali obiettivi sono quelli di ampliare la sua attività ad altri continenti. Nel frattempo, però, ha raggiunto un altro ambito traguardo, quello di essere accreditato come fornitore ufficiale dei più importanti gruppi navali che operano nel campo delle crociere, come la MSC, il Gruppo Grimaldi, l Aeronaval e Navi Veloci da Crociera. Aurelio Carpintieri 15

16 L I.O.D.R. INCONTRA LE ISTITUZIONI Il Console Generale Marco Rocca con il Governatore Catello Marra Il Governatore Generale Prof. Dott. Catello Marra è stato ricevuto presso il Consolato Generale d Italia a Miami dal Console Generale d Italia Dott. Marco Rocca, il quale per impegni istituzionali non aveva potuto presenziare alla conferenza sul Terrorismo svoltasi presso la City Hall di Miami Beach in occasione del September 11. Il Prof. Marra, dopo un cordiale colloquio e dopo aver tracciato sommariamente le finalità e le attività espletate dai Corrispondenti Diplomatici, ha consegnato ad Console Rocca, la pergamena di nomina a Membro d Onore dell Organizzazione Internazionale dei Corrispondenti Diplomatici di Malta. Il Dott. Marco Rocca, è nato a Roma ed ha iniziato la carriera diplomatica nel 1975, con incarichi in Australia, in Perù, negli Stati Uniti, in Spagna ed a Panama, dove ha ricoperto la carica di Ambasciatore. Fu proprio Rocca ad aprire nel 1992 il Consolato Generale di Miami, dove è poi ritornato nel 2007, undici anni dopo la sua partenza. "Il Console Rocca a Miami, verrà ricordato non solo come il miglior Console d Italia a Miami, ma anche come fotografo. Questa sua passione è stata una piacevole sorpresa per molti che non la conoscevano, e che quest anno hanno potuto ammirare i suoi lavori in due esposizioni, alla Dante Alighieri di Miami ed alla galleria Cà d Oro di Coral Gables a pochi chilometri da Miami. In tutti questi anni Marco Rocca ha operato con professionalità, serietà e passione, suscitando non solo stima e simpatia, ma soprattutto l affetto da parte di tutti quelli che lo hanno conosciuto, sia italiani che non. Quindi un grazie particolare al Console Generale Rocca che lascia l incarico ed un arrivederci a Miami all amico Marco ed alla sua adorabile consorte Haydeè, che ha molto contribuito al successo della sua missione. Dietro agli innumerevoli ricevimenti ed eventi sociali, compresi quelli svoltisi ogni anno al Biltmore Hotel per la Festa della Repubblica, c è sempre stata la regia discreta, ma insostituibile, di una consolessa che tutti ricorderanno a lungo", e che salutiamo con altrettanto affetto. Il giorno successivo il Governatore Generale Marra, accompagnato dal Segretario Nazionale Florida Manuel Marra, viene ricevuto dal Capo della Polizia Dott. Carlos Noriega presso il Il Capo della Polizia di Miami Beach con il Governatore Marra Comando Generale della Miami Beach Police. Durante l incontro, il Governatore Marra ha illustrato al Dott. Noriega il motivo della presenza dei Corrispondenti Diplomatici a Miami Beach ed i rapporti di amicizia e cordialità che si sono instaurati tra L Organizzazione dei CD e la città di Miami Beach attraverso comuni amici, il Commissario Michael Gongora ed il Mayor Matti Herrera Bower. Il Dott. Carlos Noriega, laureato presso l'fbi Accademia Nazionale è da 26 anni un veterano del Dipartimento della Polizia di Miami Beach. Ha prestato servizio in ogni zona del Dipartimento compreso l incarico di Assistente Capo dell Ufficio Amministrativo, Direttore e Maggiore della Divisione Patrol, Maggiore del Technical Services Division, etc. Come Sergente e Tenente, Noriega ha seguito anche indagini penali, Strategie ed indagini di unità interne di affari riservati. Durante la sua carriera, ha conseguito un enorme successo attraverso un instancabile etica del lavoro e un impegno di eccellenza in ogni incarico ricoperto, dimostrandolo durante la sua amministrazione in qualità di Capo della Polizia. Con la continua crescita e la popolarità di Miami Beach in tutto il mondo come destinazione turistica, Noriega ha il compito di bilanciare le esigenze della popolazione residente con l'enorme quantità di visitatori della città. Per raggiungere questo fondamentale equilibrio, Noriega si è concentrato sullo sviluppo dei suoi dipendenti, mantenendo un accento sulla professionalità, trasparenza e responsabilità. Carlos Noriega ha avuto una carriera molto distinta, ricevendo Ufficiale of the Year per il Dipartimento di Polizia nel 1986, South Club Optimist Florida, Ufficiale of the Year nel 1987, un premio Outstanding Service, numerose lettere di encomi. Non mancano però, premi e attestati di apprezzamento da parte della Commissione della Città. Noriega ha conseguito altresì, un Master in materia penale. Per noi è un grande pregio averlo tra i Membri d Onore dei Corrispondenti Diplomatici. Il Console Generale Marco Rocca riceve gli attestati di nomina

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Attualmente concorrono al Consorzio le seguenti Cooperative :

Attualmente concorrono al Consorzio le seguenti Cooperative : Il Consorzio Servizi Plus, è una società di outsourcing, operante da oltre 10 anni nel settore dei servizi facchinaggio, trasporti e pulizia, con lo scopo precipuo di associare in forma consortile tutte

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Poco tempo dopo la sua costituzione, promossa dalle Generali nel 1890, l Anonima

Poco tempo dopo la sua costituzione, promossa dalle Generali nel 1890, l Anonima Boccasile e altri 110 L ANONImA GrANDINE NEGLI ANNI trenta Nella pagina a fronte, dall alto in senso orario: manifesto con disegno di Ballerio (1935); calendario murale e manifesto con illustrazione di

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI CIMEA di Luca Lantero Settembre 2008 1 Cicli Titoli di studio EHEA 1 2 3 Istruzione superiore universitaria Laurea Laurea Magistrale

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN La nuova impresa nasce da un idea, da un intuizione: la scoperta di una nuova tecnologia, l espansione della

Dettagli

UMBRIA Import - Export. caratteri e dinamiche 2008-2014

UMBRIA Import - Export. caratteri e dinamiche 2008-2014 UMBRIA Import - Export caratteri e dinamiche 2008-2014 ROADSHOW PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE ITALIA PER LE IMPRESE Perugia, 18 dicembre 2014 1 Le imprese esportatrici umbre In questa sezione viene proposto

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola.

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014 protocollo elettronico n. CRI/CC/0084024/2014 Oggetto: Ebola. Ai DRAE, loro sedi Ai Presidenti, loro sedi Ai Comitati Regionali, loro sedi All Ispettorato

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO

SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO Presentazione del corso Istituzionale Il broker marittimo: la figura professionale Lo Shipbroker, in italiano mediatore marittimo, è colui che media fra il proprietario

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

Giornata dell Economia 2004

Giornata dell Economia 2004 Giornata dell Economia 2004 Premio Camera di Commercio Comunicato stampa n. 22 del 13 luglio 2004 La società ha bisogno oggi più che mai, dinanzi ad una congiuntura sfavorevole e all insicurezza determinata

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI SEDUTA DEL 15 GENNAIO 2004

CONFERENZA STATO-REGIONI SEDUTA DEL 15 GENNAIO 2004 Repertorio Atti n. 1901 del 15 gennaio 2004 CONFERENZA STATO-REGIONI SEDUTA DEL 15 GENNAIO 2004 Oggetto: Accordo tra il Ministro dell istruzione, dell università e della ricerca, il Ministro del lavoro

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA CORO VALCAVASIA Cavaso del Tomba (TV) CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA chi siamo Il progetto sulla grande guerra repertorio discografia recapiti, contatti Chi siamo Il coro Valcavasia

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Il ruolo delle università nell Europa della conoscenza

Il ruolo delle università nell Europa della conoscenza COMMISSIONE DELLE COMUNITA EUROPEE Il ruolo delle università nell Europa della conoscenza Presentazione Con questa comunicazione (Bruxelles 05.02.2003 COM(203) 58 def.) la Commissione si propone di dare

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Mergers & Acquisitions Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Di Michael May, Patricia Anslinger e Justin Jenk Un controllo troppo affrettato e una focalizzazione troppo rigida sono la

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 GIULIO BEGGIO - Guida alpina Classe 1958, guida alpina erbese, imprenditore nel settore dell attrezzatura da montagna, Giulio Beggio è un profondo conoscitore

Dettagli

Principi d Azione. www.airliquide.it

Principi d Azione. www.airliquide.it Principi d Azione Codice Etico www.airliquide.it Il bene scaturisce dall'onestà; l'onestà ha in sè la sua origine: quello che è un bene avrebbe potuto essere un male, ciò che è onesto, non potrebbe essere

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE».

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE». Federcongressi&eventi è l associazione delle imprese e dei professionisti che lavorano nell industria italiana dei convegni, congressi ed eventi: un industria che dà lavoro a 287.741 persone, di cui 190.125

Dettagli

Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale

Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale Preambolo La Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale è il documento che definisce i valori e i princìpi condivisi da tutte le organizzazioni

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE

CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE Il Prof. Antonio Dal Monte si è laureato in Medicina e Chirurgia a Roma ed ha conseguito la docenza in Fisiologia Umana ed in Medicina dello Sport. E specialista

Dettagli

Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file

Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file di Marco Paoli Eccellenze, autorità, colleghi bibliotecari, già con la firma dell Intesa fra CEI e MiBAC (18 aprile 2000) relativa alla

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

a cura della Commissione di diritto societario dell Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano

a cura della Commissione di diritto societario dell Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano La ricostituzione della pluralità dei soci nella s.a.s. In ogni numero della rivista trattiamo una questione dibattuta a cui i nostri esperti forniscono una soluzione operativa. Una guida indispensabile

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007)

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA 1 (annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Oltre che alla grande visibilità pubblica degli avvisi murali scritti, dei manifesti e

Oltre che alla grande visibilità pubblica degli avvisi murali scritti, dei manifesti e Piccola ma efficace 134 L ALtrA réclame: CArtOLINE, CALENDArIEttI, FIGUrINE, OPUSCOLI Nella pagina a fronte, dall alto in senso orario: blocco per annotazioni e corrispondenza delle Generali destinato

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto ARTICOLO 1- COSTITUZIONE E' costituito il Club denominato I Borghi più Belli d'italia ai sensi dello Statuto dell Associazione Nazionale Comuni Italiani, in breve ANCI.

Dettagli

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune 1 Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria DOP Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria

Dettagli

Premio all Imprenditoria Immigrata. in Italia

Premio all Imprenditoria Immigrata. in Italia MoneyGram Award, Premio all Imprenditoria Immigrata in Italia *** Roma, marzo 2013 INDICE MoneyGram Award, Premio all Imprenditoria Immigrata in Italia Pag. 1 I vincitori della scorsa edizione Pag. 6 Contact:

Dettagli

ORARIO DI LAVORO NEL SETTORE DEL COMMERCIO E DELLA DISTRIBUZIONE

ORARIO DI LAVORO NEL SETTORE DEL COMMERCIO E DELLA DISTRIBUZIONE SCHEDA INFORMATIVA ORARIO DI LAVORO NEL SETTORE DEL COMMERCIO E DELLA DISTRIBUZIONE EUROPEAN TRADE UNION CONFEDERATION (ETUC) SCHEDA INFORMATIVA ORARIO DI LAVORO NEL SETTORE DEL COMMERCIO E DELLA DISTRIBUZIONE

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata Osservatorio internazionale Cardinale Van Thuân La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata + Giampaolo Crepaldi Arcivescovo-Vescovo Relazione introduttiva al Convegno del 3 dicembre 2011

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Ottanta anni fa: la prima immagine televisiva in Italia

Ottanta anni fa: la prima immagine televisiva in Italia Ottanta anni fa: la prima immagine televisiva in Italia Marzio Barbero e Natasha Shpuza 1. 80 anni fa E il 28 febbraio 1929 quando due ingegneri, Alessandro Banfi Nota 1 e Sergio Bertolotti Nota 2, riescono

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

VADECUM PER IL CORSISTA

VADECUM PER IL CORSISTA VADECUM PER IL CORSISTA L organismo Formativo Dante Alighieri, con sede in Fasano alla Via F.lli Trisciuzzi, C.da Sant Angelo s.n. - Zona Industriale Sud, nel quadro del P.O. Puglia 2007-2013 AVVISO PR.BR

Dettagli

Quante sono le matricole?

Quante sono le matricole? Matricole fuori corso laureati i numeri dell Universita Quante sono le matricole? Sono poco più di 307 mila i giovani che nell'anno accademico 2007/08 si sono iscritti per la prima volta all università,

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI Commento Nel biennio tra le materie di base non compaiono Musica, Geografia, Storia dell Arte, Fisica, Chimica e Diritto, mentre materie come Italiano al Liceo classico, Matematica e Scienze al Liceo scientifico

Dettagli

ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI

ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI Deliberazione 15 dicembre 2010 Criteri per l iscrizione all Albo nella categoria 8: intermediazione e commercio dei rifiuti. IL COMITATO NAZIONALE Visto il decreto legislativo

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA PROTOCOLLO DI INTESA TRA L Associazione Fare Ambiente, Movimento Ecologista Europeo, già riconosciuta con Decreto del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare del 27 febbraio 2009,

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli