Creating value through Global Mobility

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Creating value through Global Mobility"

Transcript

1 Creating value through Global Mobility Notiziario trimestrale PwC 3 Volare: dove, come Francesco Ferrara nuovo direttore responsabile de il volo 5 Global Mobility event: Une Première nuovi Partner PwC in Italia 16 PwC - Diario di bordo

2 14 Compagni di viaggio 8 Hay Bale a La Fiorida 16 PwC Diario di bordo 23 PwC Alumni da PwC a Google sommario 3 Volare: dove, come Francesco Ferrara, Partner PwC Brand&Communication leader nuovo direttore de il volo 5 Global Mobility event: Une Première Welcome and good luck PwC - Eventi formativi 8 Hay Bale a La Fiorida Team building tra tori e lattonzoli di Luca Orlandi e Marcella Di Marcantonio 10 PwC nomina 11 nuovi Partner in Italia Arriva a 146 il numero dei soci PwC - Notizie 13 Emergendo 2014 Essere socialmente maturi. Come cambia la responsabilità sociale di Rosaria Lodigiani e Gabriele Tafuro PwC - Corporate Responsibility 14 Compagni di viaggio La Corporate Responsibility nel percorso delle nostre persone PwC - AIESEC 18 AIESEC Business to Youth Storie di collaborazioni vincenti tra giovani e imprese di Gaia Alaimo PwC - Pubblicazioni 18 5 modelli di filiali per le banche italiane di Marco Folcia e Pietro Penza PwC - CUS 19 CUS: Milano capitale dei CNU 2014 di Alessandro Castelli PwC - Eventi European Shareholder Value Awards Expo Milano 2015: un occasione da non perdere PwC - 22 L autunno-inverno di PwC - Alumni Story 23 Da PwC a Google di Roberto Croci PwC - Diario di bordo 16 Biciviaggio della Drava di Cristina Robino La mia vacanza a Cuba di Simone Trezzani Madagascar: a kind of Different Job di Marika Morlacchi il volo Notiziario trimestrale PricewaterhouseCoopers SpA Registrazione n. 37 presso il Tribunale di Milano in data 22 gennaio 2007 Pubblicazione a uso interno Editore: PricewaterhouseCoopers via Monte Rosa, 91 - Milano Direttore responsabile Fabrizio Piva Direttore editoriale Leonardo Cadeddu Coordinamento editoriale e redazione Amelia Donadio Consulenza redazionale Studio Lucchini Impaginazione Corinna Corradini - Corigrafica Stampa Lasergrafica Polver Novembre 2014

3 Volare: dove, come Francesco Ferrara, Partner PwC Brand&Communication leader, presenta il proprio pensiero come nuovo direttore responsabile de il volo. Tradizione o innovazione? Cambiamento repentino o graduale? Rivoluzione o evoluzione? Queste le domande che mi sono posto, assumendo la responsabilità di Brand&Communication di PwC, e quindi anche come nuovo direttore di questo giornale. Domande che credo si ponga ogni professionista, alla vigilia di un nuovo ruolo. A me piace vedere e affrontare il cambiamento, per definizione. Ma sarebbe deleterio cedere a un istinto di rottamazione, parola oggi di moda, tipico di chi non ha analizzato a fondo le situazioni. Rischierebbe di rovinare iniziative buone fatte in passato. La mia idea è quella di approfondire, cercare di comprendere e rispettare tutto il lavoro fatto, per dare al cambiamento la direzione giusta, positiva, efficace. Il senso del mio lavoro di questi mesi è valutare quanto di buono esiste oggi nella nostra comunicazione, quali idee e quali attività aggiungono valore al nostro brand, perché il cambiamento sia positivo per tutti. Tutti siamo portatori di brand Perché tutti noi siamo portatori del brand PwC. È per questo che, per definire le direttrici lungo le quali muoverci, abbiamo fatto riferimento al purpose Build trust in society and solve important problems e ai due concetti chiave in esso contenuti: la fiducia, perché tutti contribuiamo a creare fiducia, e la rilevanza, perché occorre che ci concentriamo su temi rilevanti, che creano valore per i nostri clienti, le nostre persone e la nostra società. Fiducia e rilevanza sono i concetti con i quali dobbiamo marcare oggi la nostra identità. È un tema centrale, tutt altro che scontato, quello del brand fatto non da poche persone specializzate, ma da tutti noi che operiamo in PwC. Quando ho iniziato oltre vent anni fa, facevo parte di un gruppo di neo assunti di 30 persone; oggi le assunzioni annuali sono diverse centinaia all anno. Più la filiera organizzativa si allunga, più gradi di separazione esistono tra le diverse responsabilità, più diventa oggettivamente complesso attuare un comportamento coerente e omogeneo. segue a pag 4 PwC il volo novembre

4 Volare: dove, come La riflessione sulla fiducia e sulla rilevanza è rappresentata dai nostri comportamenti quotidiani, dalle azioni che ci distinguono. È da lì che i nostri stakeholders ci valutano, è da lì che si percepisce coerenza con il brand. Dall esperienza vissuta. E a vedere appena sotto l apparenza, il vero valore che può differenziarci, nella fiducia e nella rilevanza, sono le relazioni. Priorità 1: relazioni come leva di cambiamento È questo un punto cruciale: l identità è relazione. Noi siamo le nostre relazioni. L identità di un azienda passa attraverso la capacità delle sue persone di creare relazioni importanti, preziose, che funzionano. La fiducia, prima che nell azienda, si costruisce e si sviluppa nelle persone che rappresentano quell azienda, le quali poi trasmettono quel valore inestimabile all azienda stessa. E questo avviene non con atti formali o con solenni investiture, ma, ancora, con i comportamenti relazionali quotidiani. Dalla facilità di entrare in sintonia con chi abbiamo di fronte. Se dovessi raccontare qual è il valore principale di questi miei 22 anni in quest azienda, non avrei dubbi: sono le relazioni che ho costruito e sviluppato con i colleghi che sono rimasti qui, con quelli che sono andati via, con i clienti. È questo il valore di crescita personale e professionale che ne ho tratto. E se guardo intorno a me, le persone che hanno portato e che portano valore a quest azienda sono quelle che sanno costruire questo tipo di relazioni, che hanno capacità empatiche, capacità di ascoltare e di farsi ascoltare dalle persone che hanno influenza nei vari business, di creare rapporti di fiducia. Tutto questo, indipendentemente dal carattere e dallo stile di leadership personale. Non credo esista un profilo ideale del costruttore di relazioni. Carismatici o negoziatori, razionali o creativi, introversi o espansivi, leader machi o leader dall autorevolezza più tranquilla, ciascuno di noi è in grado di creare relazioni di valore. Comportamenti coerenti Investire nelle relazioni è, dunque, il focus principale che discende dal nostro purpose Build trust in society and solve important problems. È questo il primo comportamento che dobbiamo agire, sia lato clienti sia lato colleghi, per attuare quel purpose. Un secondo comportamento importante per noi è quello legato a collaborazione e condivisione: sviluppare un approccio mentale di apertura, superando il modello silos, con il continuo arricchimento che deriva da tutte le connessioni possibili. Un terzo comportamento è mettersi nei panni dell altro, è il saper ascoltare prima di parlare, saper analizzare le situazioni, saper capire a fondo e interpretare le esigenze dei clienti, prima di suggerire una soluzione o applicare la nostra competenza professionale. Un quarto comportamento è creare valore, nel senso di fare le cose che effettivamente servono e aggiungono valore al cliente, e di conseguenza a PwC. New media, thought leadership, Alumni In coerenza con le nostra priorità, ci sono altre linee d indirizzo per la nostra comunicazione, che il volo si sforzerà di riflettere e di interpretare in modo sempre più stringente. C è il mondo dei new media: il sito web, certo, ma poi i video, i contenuti web based, e il grande tema dei social network. Linkedin, in particolare. Si tratta qui di continuare a fare education, perché tutti siano consapevoli del fatto ciò che si posta in rete si riflette inevitabilmente sul brand. Tutti noi, quando incontriamo una persona nuova, vogliamo capire di chi è amico, che storie ha avuto, che tipo di esperienze ha, che relazioni ha. Perché tutto questo avrà una ricaduta di business. Dunque, di nuovo, relazioni. C è il concetto della leadership di pensiero. Un tema che ha sempre fatto parte della nostra storia. Ma oggi gli ambiti su cui possiamo portare una riflessione di valore sono talmente tanti, che è necessaria una concentrazione molto focalizzata su quelli rilevanti, per poterli valorizzare e portare al mercato nei modi giusti, nei momenti giusti, con i mezzi giusti. E c è, soprattutto, il tema Alumni, al quale vogliamo dare un energia nuova, sia con il volo, sia più in generale nell attività di comunicazione, con nuovi strumenti di comunicazione e con iniziative mirate ai diversi segmenti della community. Sul tema Alumni stiamo facendo una riflessione importante, lavoriamo per un interazione stretta, per il coinvolgimento, sempre in una logica dell ascolto, del mettersi nei panni di. Già in questo numero c è un annuncio in quarta copertina, pubblichiamo una case history, ma soprattutto invitiamo gli Alumni, che sono una parte molto importante della readership del giornale, a condividere con noi nuove idee per rendere la relazione ancora più proficua. Fiducia, rilevanza, comportamenti, relazioni. Potrebbero essere solo parole; l impegno che assumo è di fare tutto il possibile per tradurle in fatti concreti. 4 PwC il volo novembre 2014

5 PwC - Global Mobility Global Mobility event: Une Première Milan, Rome In the past few years, the global balance of economic power has been shifting from developed to developing countries, and as this trend continues, it will increasingly impact on where growth opportunities arise for companies, and on where they invest to capitalise on those opportunities. Our Global Mobility programme, which is an integrated part of our strategy, is continuously aligned to global and local economic trends, ensuring we provide a global response to global challenges, provide high quality services to our clients and invest in our people. The Global Mobility exhibition is an opportunity to get a clear understanding about the GM programme, find out which are the current priority areas for our business, who is eligible to participate in our secondment programme, and what the process is. We all know that a global assignment generates both personal and professional rewards. In the next edition you will find more of this PREMIERE! Our assignees and their stories Cécile Simon, from Belgium to Rome TLS HRS (April - June 2014) I d do it again My short-term assignment in PwC Roma was an amazing professional and private experience. Thanks to PwC I had the opportunity to deepen my professional knowledge, learn Italian personal taxes but also meet extraordinary people. It is really a life experience to live in a foreign city and learn about the culture, the way of living and the inhabitants. I also had the chance to discover the city of Rome which is simply beautiful. I recommend this experience to everyone because it is much more than a simple professional experience. If I had the opportunity to do it again, I d do it again without hesitation. Jackie, Jae Hyun Kang, Seoul in Deal - GTS&Valuation / TS-Deals Milan since May 2013 Project Journey: chance, challenge and cherished memories According to a psychological study by the San Francisco State University, in the long run, experiences make people happier than possessions. That s in part because the initial joy of acquiring a new object, such as a new car, gadget or jewelry fades over time as people become accustomed to seeing it every day, experts said. Experiences, on the other hand, continue to provide happiness and joy through memories long after the event occurred. When it comes to the value of experiences, one of items at my bucket list was to visit Italy and its neighboring Europe. Although nowadays quite lots of Asians visit Italy, it is still exhilarating and lucky for me that I can travel around Italy as much as I want to during my secondment, not deterred by long distances like twelve-hour non-stop flight from Seoul to Milan, and a high-priced flight ticket, which makes it an once in a life-time travel that could hardly happen to some people residing in far east Asia. In the terms of a career path, it makes more sense that global mobility in Italy and Western Europe is a pinch of opportunity, as I m the first person who is internationally assigned in PwC Italy from PwC Korea. It is not only such a honor to become a pioneer PwC il volo novembre

6 PwC - Global Mobility exploring somewhere who has never been there, but also, at the same time, it could be a challenge where to adapt yourself to a totally new circumstances and to strive for overcoming. Hence, a two-year global mobility program comes to me as a chance both professional and personal aspects. Italy has a number of popular, famous and world s well-known attractions. However, what matters is to see, hear, touch, smell, taste, and above all feel Italy yourself to create your own story. Each region, city and other destinations in Italy show different characteristics and offers a multitude of impressions. Milan is a cosmopolitan city of the main industrial, commercial and financial center of Italy as well as a major world fashion and design capital. However, its true charm is a harmonious coexistence between classic and modern. Rome is a kind of place where you never forget and come to across your mind again when winding down your European tour, representing the past, present, and the future, so called the eternal city. Florence feels like a living museum blooming with its Renaissance treasures. Venice is the watery wonderland with a nostalgic essence of beauty. Pisa s famous landmark, the Leaning Tower is worth to see with your naked eyes. Capri is the fabled island with stupendous views attracting visitors for centuries, since Odysseus. Pompei brings you the time capsule to go back to the ancient sites of the early Roman Empire. Apparently, it seems endless to describe all of them. Most of the places where I have been to so far are unforgettable; hence, I would like to visit once again before long, if possible. All the memories about Italy will be long-cherished in my heart. Somewhere, after a year or so, even sipping on my double shot espresso without sugar would make me reminisce about my good days in Italy. Well, I might be on another journey, as Life is also a journey. Not a destination. Stefano Ledda, Emirati Arabi, Abu Dhabi talento e saltare in avanti nelle classifiche internazionali: Abu Dhabi. Capitale degli Emirati Arabi Uniti, praticamente sconosciuta fino a dieci anni fa, Abu Dhabi ha iniziato, con l eterna cugina/rivale Dubai ad apparire nei mainstream media, inizialmente per i record (hotel a 7 stelle, palazzo più alto del mondo), poi nel mondo cinematografico (da Impossible Mission 4 a Sex and the City 2) e poi sempre più spesso nei giornali economici (basti vedere l operazione Alitalia!). Negli Emirati Arabi solo il 13% circa della popolazione residente (1.4 milioni di persone) è costituito dagli emiratini. Però questo gruppo di persone, rappresentanti lo 0,02% della popolazione mondiale, hanno l 8-9% delle riserve mondiali di petrolio. 800 mila barili di petrolio a testa! O meglio, ogni mille emiratini, inclusi vecchi e bambini, hanno il doppio delle riserve conosciute di petrolio dell Italia. Se poi consideriamo che dei circa 98 mila MMbbl (milioni di barili) degli Emirati Arabi Uniti, 92 mila sono di Abu Dhabi, si capiscono meglio le potenzialità di questa città cosmopolita, dinamica e proiettata nel futuro. Vivo al 61esimo piano. A 500 metri da casa mia ha recentemente aperto una sede di Paris Sorbonne. A 5 km da casa stanno per aprire il Guggenheim e il Louvre, vicino al circuito della F1. Anche se le temperature estive sono impietose, con massime intorno ai 50 gradi, da ottobre ad aprile è una lunga e piacevole primavera italiana. Infatti gli italiani residenti sono passati dai poco più di mille nel 2010, quando sono arrivato, agli oltre 4mila di oggi! È una città sicura, senza criminalità e dove si vedono più Porsche che Yaris, anche perché la benzina costa poco, il pieno alla mia 500 costa meno di 10 euro. Certo è anche una città cara, dove la scuola costa circa 10 mila euro l anno a bambino (evitando quelle più costose), dove una 1 bedroom, in una bella zona, costa mila euro l anno, e dove non c è sanità pubblica o pensioni. Se penso a quanto mi ha fatto crescere e maturare vivere ad Abu Dhabi, ho quasi un senso di smarrimento. Oggi sono davvero un professionista globale, completamente a mio agio nel parlare con un cinese, un arabo o un americano. Anche come persona ho ampliato tantissimo i miei orizzonti e con mia moglie, estone, e le mie tre figlie nate in Estonia, Singapore e Abu Dhabi, ci sentiamo davvero cittadini del mondo. Tutto questo non sarebbe stato possibile senza la fiducia ed il supporto della partnership e del Global Mobility italiani, di gran lunga i migliori che ho visto nei miei 16 anni in PwC Global. Il secondment è un esperienza unica e irripetibile. Chiedete e ricordate di cercare un deal in cui tutti gli attori vincono. Giuseppe Fontana, Advisory - Kazakhstan, giugno Abu Dhabi: esperienza unica Quando entrai in PwC (5 ottobre 1998) ero affascinato dal concetto che in ogni grande città, praticamente in ogni paese del globo, c era un ufficio PwC con persone che lavoravano usando il nostro stesso approccio e che parlavano, da un punto di vista business, la nostra stessa lingua. Una firm globale. Non stupisce quindi che PwC abbia un team di persone il cui ruolo è di facilitare le carriere internazionali: il Global Mobillity. Dopo aver maturato l esperienza necessaria per poter essere di interesse per un altro paese, ho iniziato a parlare con la partnership italiana e il Global Mobillity per identificare il posto dove tutti gli attori principali (home firm, host firm e naturalmente io e la mia famiglia) avrebbero tratto beneficio. L ottimo inglese, scritto e parlato, è d obbligo. Quando cercavamo una host firm, nel 2010, in piena crisi globale, c era un posto che non la temeva e che anzi voleva usarla per attirare Kazakistan: fiducia nel futuro Un bel giorno di circa due anni e mezzo fa mi arrivò notizia che PwC Kazakhstan cercava una persona con un profilo simile al mio per assumere la responsabilità dei servizi Human Resource Consulting nel paese, attraverso un secondment di due anni. La mia prima reazione è stata: no! 6 PwC il volo novembre 2014

7 Beninteso, ho spesso lavorato con persone di diversi paesi e mi è sempre piaciuto viaggiare, ma considerando la mia famiglia e il fatto che la nostra bambina aveva allora appena compiuto un anno, il passo sembrava un po troppo lungo. Inoltre la destinazione, il Kazakhstan. Non si parlava di Europa o Stati Uniti, ma di qualcosa un po più esotico. Tuttavia nei giorni seguenti alcuni colleghi del network hanno continuato a contattarmi e proposto di avere un colloquio telefonico con il partner responsabile in loco. A un certo punto ho accettato, e da quel momento la mia percezione ha cominciato a cambiare. Mi sono stati chiaramente spiegati i pro e contro di vivere in quel paese, e soprattutto le sfide che il mio ruolo avrebbe comportato, e proprio queste ultime mi hanno motivato. Si trattava di sviluppare un business (relativamente) nuovo in quell area, decidendone le modalità e guidando un team locale. Inoltre mi è stato proposto di trascorrere un mese in Kazkahstan, insieme con la mia famiglia, per sperimentare direttamente la cultura locale e conoscere i potenziali nuovi colleghi. Già dopo tre settimane ad Almaty avevamo deciso di accettare questa proposta e iniziare l avventura. Due anni sono volati, durante i quali ho capito che medesime attività vanno proposte e svolte in maniera diversa in diversi contesti, ho sperimentato le gioie di fare cose nuove e talvolta le frustrazioni di non essere compreso, tutto insieme a un team meraviglioso che mi ha sempre supportato (e talvolta viziato ) a partire dalle difficoltà linguistiche nel lavoro con i clienti sino alle piccole cose quotidiane fuori dall ufficio. Ho conosciuto una cultura e un paese di cui prima conoscevo a malapena il nome. Un paese fiero, che vuole essere sempre più protagonista a livello internazionale (sapevate che la squadra vincitrice del giro d Italia e Francia, con il ciclista Vincenzo Nibali, è kazakha?). Ho conosciuto inverni a -40 e primavere lunghe e splendide. Inquinamento in città al limite del sopportabile e le meravigliose montagne del Tien Shan, a mezz ora di auto da casa nostra, oltre i metri, con natura incontaminata e resort sciistici da fare invidia ad alcuni in Europa. Last but not least, la cultura: persone discrete e disponibili, molto spesso innamorate dell Italia, di religioni diverse, ma dove intolleranza e conflitti praticamente non esistono, con fiducia nel futuro (il paese ha tassi di crescita a due cifre), voglia di aprirsi al nuovo e nel contempo di mantenere le proprie tradizioni. Da giugno 2014 siamo rientrati in Italia, mia figlia ha trascorso due terzi della sua vita in un altro paese, io sono convinto di aver imparato molte cose che mi saranno utili nel futuro, e ho sviluppato una rete di contatti internazionali, nel network e fuori, che ritengo molto importante per la crescita professionale. Spero che la mia esperienza sia di stimolo a chi voglia mettersi alla prova anche al di fuori della propria comfort zone. Ne vale la pena. Welcome and good luck To our new Inbound Michael Scott from Pittsburg to Milan / Assurance CIPS To our leaving Outbound Antonio Aiuto from Milan / Assurance CIPS1 to London (UK) Andrea Werner Beilin from Milan / TLS to Frankfurt (Germany) Sabrina Chinello from Milan / Assurance Insurance to London (UK) Daniele Galazzo from Turin / Assurance to Raleigh (US) Luigi Molfettone from Milan / Advisory to Luxembourg Anna Nasole from Milan / Assurance TS to New York (US) Ranjeet Ohri from Milan / Assurance FS to New York (US) Dana Salla from Milan / Assurance FS to Athens (Greece) Tommaso Tomaiolo from Milan / TLS Legal to Dubai (Arab Emirates) To our expatriate Giuseppe Fontana from Kazakhstan to Milan / Advisory Erminio Tarantola from New York (US) to Milan / Assurance TS Eduardo Arriaza from Santiago to Milan / Assurance CIPS Giuseppe Aloisio from Bologna / Assurance to Brisbane (Australia) Rocco Braccialarghe from Turin / Assurance to London (UK) Manuel Forte from Udine / Assurance to Luxembourg Fabrizio Malinconico from Milan / Assurance CIPS to New York (US) Nicole Monopoli from Rome / TLS HRS to St Woluwe (Belgio) Giulia Noli from Milan / Assurance CIPS to Reading (UK) Alessandro Peron from Treviso / Assurance to Cincinnati (US) Cristian Santangelo from Rome / Advisory to London (UK) Marco Moro from Cincinnati (US) to Milan / Assurance CIPS Visit the website PwC il volo novembre

8 PwC - Evento formativo Hay Bale a La Fiorida Team building tra tori e lattonzoli. Un modello formativo autentico e di elevata efficacia negli obiettivi. di Luca Orlandi e Marcella Di Marcantonio E tornarono a casa tutti 200 felici e contenti, ma soprattutto sani e salvi! Questo è il lieto fine dell Hay Bale 2014, la giornata che ha sconvolto l ordinaria vita di un gruppo di consulenti. Volete sapere come tutto ha avuto inizio? Ormai mancavano pochi mesi alla fine di un intenso anno di lavoro fatto di obiettivi sfidanti, traguardi importanti, colleghi che ci hanno lasciato e nuovi arrivati. È stato proprio l arrivo di tanti nuovi colleghi che ha spinto i soci FS Consulting a organizzare una giornata di team building che aiutasse tutti, in primis, ad associare un volto ai nuovi nomi. Da qui l idea di trascorrere una giornata decisamente diversa dal solito, con lavoro di squadra e competizioni spese nella vita da fattoria, con ampi spazi aperti nei quali far correre e sfogare i consulenti. Luogo ideale: l agriturismo La Fiorida, un gioiello sule rive dell Adda, immerso nel verde dei monti valtellinesi, baciato da un caldo sole di luglio, che per fortuna ci ha accompagnati per l intera giornata. Veri protagonisti della giornata: gli animali. Capra, becco, lattonzolo, manzo, toro, vitello, scrofa, verro, coniglio e gallina. Questi i nomi delle 10 squadre che si sono sfidate in divertenti attività agricole che hanno messo alla prova spirito di team building, fiducia reciproca e motivazione. Qualche giorno prima dell evento, i componenti delle squadre e i rispettivi capitani sono stati sorteggiati via webex. La prima piacevole sorpresa è stata che con tanta spontaneità e goliardia le singole squadre hanno organizzato aperitivi e incontri serali 8 PwC il volo novembre 2014

9 per conoscersi, scegliere il logo e lo stile della squadra, ma soprattutto immaginare insieme che cosa avrebbero dovuto fare e dove. Ebbene sì, solo la mattina del 15 luglio, una volta saliti sui pullman, hanno scoperto quale sarebbe stato il luogo dell evento e che cosa sarebbero stati chiamati a fare. Era simpatico sentire nei corridoi i giorni precedenti le varie ipotesi: paintball? arrampicata? Anche se abbiamo dovuto placare gli animi più bellicosi di quelli che, per ogni evenienza, avevano deciso di attrezzarsi con fucili ad acqua e gavettoni. Una volta giunti sul posto, dopo la consegna della maglietta ufficiale Hay Bale 2014, sono partite le attività che hanno visto fronteggiarsi le diversi squadre in sfide d altri tempi e al di fuori dei ruoli aziendali: epiche le corse coi secchi pieni d acqua, le carriole e le balle di fieno che hanno visto tutti, da partner a stagisti, sfidarsi fino all ultimo centimetro. Che dire poi delle gare di velocità per la creazione del burro e della forma di formaggio migliore, caratterizzate da una presentazione del prodotto da fare invidia ai migliori caseifici. La competizione è stata particolarmente sentita da tutte le squadre; sono servite gambe, braccia e testa per arrivare in fondo a tutte le prove. La sfida è continuata poi a tavola dove, tra sfottò e cori, i consulenti hanno dato il meglio di loro stessi tuffandosi tutti insieme nei pizzoccheri e nel vino della Valtellina come se non ci fosse ad attenderli un domani. Il problema in realtà non è stato l indomani, ma il pomeriggio. Le squadre, richiamate all ordine, hanno dovuto affrontare i pendii che circondavano la valle, sfidando nel frattempo la sonnolenza e poi le prove di logica e di sapere sulla nostra struttura organizzativa. Rientrati a La Fiorida, era giunto il momento del verdetto, che ha visto trionfare la squadra dei Tori, seguita a soli tre punti dai Lattonzoli. Coppe e onori ai vincitori, sfottò pazzeschi per tutti gli altri, indifferentemente da ruolo e grado. Tutti sugli autobus dunque, ma felici della bella giornata trascorsa insieme, delle tante persone conosciute, del buon cibo e del buon vino e delle sudate ferie sempre più vicine, sicuri che al rientro avremmo trovato la nostra grande famiglia PwC ad attenderci. Cosa aggiungere se non il fatto che in una società come la nostra, dove il vero capitale sono le persone, non si può non prescindere dal team building, dalla collaborazione e dallo sharing di informazioni che contribuiscono alla crescita di ciascuno di noi, della società e del valore aggiunto che possiamo offrire ai nostri clienti. Ci vediamo tutti insieme l anno prossimo. PwC il volo novembre

10 PwC - New Partner PwC nomina 11 nuovi Partner in Italia Arriva a 146 il numero dei soci L assemblea dei soci di PwC ha nominato undici nuovi partner in Italia portando a 146 il numero complessivo dei soci. I nuovi soci sono Andrea Manchelli e Luigi Necci per l area Assurance, Erika Andreetta, Maurizio Grigolo, Nicola Morlin, Mauro Panebianco, Massimo Pellegrino e Giancarlo Senatore per l area Advisory- Consulting, Alessandro Catona, Nicla Cimmino e Giovanni Stefanin per PwC Tax and Legal Services. I nuovi soci si aggiungono a Gianandrea Perco nell area Advisory-Deals, nominato socio a far data dal 1 gennaio I nuovi partner risponderanno ai responsabili delle tre linee di servizio Marco Sala per l Assurance, Oliver Galea per l Advisory e a Fabrizio Acerbis per l area Tax and Legal Services (TLS). Ezio Bassi, Territory Senior Partner di PwC Italia nonché Presidente e Amministratore Delegato di PricewaterhouseCoopers SpA., ha commentato: Nonostante la situazione congiunturale rimanga non facile, riteniamo sia di fondamentale importanza continuare ad investire ed a valorizzare i nostri talenti, presidiando adeguatamente il mercato e offrendo ai nostri clienti una gamma sempre più completa di servizi, con l elevato livello di qualità che ci viene riconosciuto. I nuovi soci sapranno interpretare al meglio questo spirito e contribuiranno in modo tangibile al raggiungimento dei nostri obiettivi. Questi, in sintesi, i profili dei nuovi Partner Andrea Manchelli Ha iniziato la sua carriera in PwC 15 anni fa, nella linea di servizio Assurance presso l ufficio di Genova. Dopo due anni in UK e quattro presso l ufficio di Milano, è tornato stabilmente all ufficio di Genova dove contribuirà allo sviluppo dell area Nord Ovest. Luigi Necci Ha iniziato la sua carriera in PwC 16 anni fa, in Assurance presso l ufficio di Roma. Negli ultimi due anni ha svolto la sua attività nell ufficio di Firenze dove assumerà la responsabilità della revisione contabile di importanti clienti e contribuirà allo sviluppo dell area. 10 PwC il volo novembre 2014

11 Maurizio Grigolo Erika Andreetta In PwC da 15 anni, ha maturato competenze ed esperienze rilevanti nel settore Retail & Consumer di cui assumerà la responsabilità dello sviluppo nell Advisory- Consulting, anche attraverso l offerta sul mercato di servizi innovativi ad alto valore aggiunto. Entrato in PwC un anno fa dopo una lunga carriera in un altra primaria società di consulenza, opera nel settore Financial Services presso la sede di Milano. Assumerà la responsabilità di consolidare ed ampliare il posizionamento di PwC nel Nord Est e di contribuire allo sviluppo di importanti clienti internazionali del settore banking. Nicola Morlin Ha iniziato la sua carriera in PwC 14 anni fa nell area Advisory. Opera su base nazionale nel gruppo Technology CPM (Corporate Performance Management). Assumerà la responsabilità di sviluppare i servizi CPM cross industry, integrando nell offerta servizi di analytics e business intelligence su nuove piattaforme. Mauro Panebianco Massimo Pellegrino È entrato in PwC 2 anni fa, proveniente da uno dei big player internazionali dell area Information Technology. Opera nell ambito del gruppo Technology Digital Solutions ed IT Strategy in particolare su tematiche cloud, digitale, analytics e customer reach. Ha recentemente assunto il ruolo di Technology Leader EMEA per il settore R&C. Si focalizzerà, inoltre, su progetti di IT transformation, incluso lo sviluppo di tematiche connesse alla digital agenda/smart cities. Giancarlo Senatore In PwC da 3 anni, dopo numerose e qualificate esperienze professionali in Italia e presso l Agenzia europea ETF. È specializzato principalmente su temi di organizzazione e change management nel settore Government, al cui sviluppo darà ulteriore impulso operando sia in ambito nazionale sia in ambito comunitario. Dopo una breve parentesi in altra primaria società di consulenza, ha iniziato la sua carriera in PwC 14 anni fa, operando nel settore Asset Management, del quale assumerà la responsabilità nell area Advisory-Consulting. segue a pag 12 PwC il volo novembre

12 PwC - New Partner Gianandrea Perco E entrato in PwC a inizio 2013 nel team di Corporate Finance dopo aver maturato una lunga esperienza prima nel settore del Corporate & Investment Banking in prestigiosi istituti bancari e società. Ha svolto attività di M&A, Equity-Debt Capital Market, Financing, Principal Investment e Restructuring, servendo i maggiori gruppi italiani, anche su operazioni cross border. Lavorerà pricipalmente nelle aree financial restructuring, M&A e Debt & Capital Advisory. Nicla Cimmino Da 17 anni nell unità PwC Tax and Legal, dove coordina i servizi HR dell ufficio di Roma, rivolti soprattutto a gruppi multinazionali. Avrà la responsabilità di consolidare la practice HRS (International Assignment, Reward Services) su Roma, continuando a gestire lo sviluppo di grandi clienti nazionali ed internazionali operanti in Italia. Giovanni Stefanin Entrato in PwC 7 anni fa proveniente dal Corporate Finance and M&A Legal Office di uno dei maggiori gruppi bancari italiani, ha la responsabilità dei servizi legali e regolamentari per il settore Financial Services. Avrà la responsabilità di consolidare e sviluppare i servizi legali nell industry FS e contribuire allo sviluppo dei servizi legali su tematiche finanziarie e di capital market cross-industry. Alessandro Catona Ha iniziato la sua carriera in PwC 14 anni fa operando nell ambito dell unità Tax and Legal dove si è specializzato nelle attività di Compliance nel settore Financial Services, con particolare focalizzazione sul settore Banche. Assumerà anche il ruolo di referente principale per i servizi di FS Tax Accounting (IFRS). Maggiori informazioni sul sito PwC fornisce servizi professionali di revisione, di advisory, di consulenza legale e fiscale alle imprese con l obiettivo di creare valore. PwC è un network distribuito in 157 Paesi con oltre professionisti, di cui in PwC Italia. 12 PwC il volo novembre 2014

13 PwC - Notizie Emergendo 2014 di Rosaria Lodigiani e Gabriele Tafuro Nell ambito della Corporate Responsibility, da alcuni anni PwC Italia è impegnato nell inserimento di persone con disabilità, soprattutto neuro-psichiatriche e cognitive. Nel 2004 la Regione Lombardia ha emanato una delibera che definiva le linee di indirizzo per le iniziative a sostegno dell inserimento lavorativo e la stabilizzazione del posto di lavoro delle categorie di disabili e dei servizi a sostegno del collocamento mirato. In questo ambito è nato il piano EMERGO, acronimo di Esperienza Metodologia e Risorse Generano Opportunità. Il piano è stato elaborato dalla Provincia di Milano, con lo scopo di avviare un programma per l occupazione delle persone disabili, e per la realizzazione di azioni e servizi volti a favorirne l ingresso nel mercato del lavoro e a sostenere il mantenimento del posto di lavoro. Il piano provinciale ha costituito, dal 2005 a oggi, un importante strumento di rafforzamento delle azioni e dei servizi pubblici per l inserimento lavorativo mirato dei disabili, offrendo concrete forme di supporto particolarmente a quei datori di lavoro, pubblici e privati, impegnati a realizzare l obbligo di assunzione delle persone portatrici di disabilità, attraverso efficaci programmi di integrazione lavorativa. PwC ha iniziato a collaborare con vari operatori, e in particolare con la Fondazione Enaip Lombardia, in una serie di attività, come il Progetto Lavoro Liberamente (percorso sperimentale per l integrazione lavorativa di persone con disagio psichico), e altri progetti rivolti a giovani con autismo e sindrome di Asperger, gestiti da Fondazione Enaip Lombardia, attraverso l attivazione di tirocini e inserimenti lavorativi. PwC ha aderito anche al Piano EMERGO. Per noi questo piano si è dimostrato vincente principalmente per due aspetti. Il primo è collegato al fatto che, dopo l inserimento formativo iniziale, la persona diversamente abile non viene abbandonata al suo destino ma, grazie a una dote della Provincia di Milano, può essere seguita nel tempo da operatori competenti senza nessun aggravio per l azienda. Al di là del discorso economico, favorevole al datore di lavoro, il far supportare nel tempo, da addetti ai lavori, la persona diversamente abile aumenta in maniera significativa le possibilità di questa di vivere un esperienza di lavoro positiva e produttiva. Oltre a essere un vantaggio per il datore di lavoro, la produttività della persona si traduce in un valido supporto psicologico per la persona stessa, che si realizza in un lavoro utile, che le consegna un ruolo all interno della società umana, evitando che si senta assunta solo per la sua condizione e non per un reale apporto al funzionamento dell azienda nella quale lavora. Il secondo aspetto che ha contribuito al successo è la passione e la competenza con la quale gli operatori della Fondazione Enaip Lombardia hanno seguito le persone. Questa proficua collaborazione ci ha portati per la prima volta nell aprile 2011, nell ambito del convengo Cambiare Passo - Le aziende virtuose del milanese a essere premiate dalla Provincia di Milano per l impegno dimostrato. Anche quest anno, all interno della manifestazione Emergendo, tenutasi lo scorso 17 luglio, siamo stati premiati tra le aziende mature socialmente e abbiamo avuto la possibilità di presentare pubblicamente, insieme agli operatori della Fondazione Enaip Lombardia, un nostro recente caso di successo di inserimento e mantenimento lavorativo. Tutto questo è stato possibile grazie alla forte collaborazione avvenuta tra le nostre funzioni aziendali, Human Capital e Office Management e la Fondazione Enaip Lombardia, sotto la spinta della Corporate Responsibility. PwC il volo novembre

14 PwC - Corporate Responsibility Compagni di viaggio La Corporate Responsibility nel percorso delle nostre persone Si sta concludendo in questi giorni la prima fase di un programma di Corporate Responsibility che ha visto il coinvolgimento di sei nostri colleghi - Compagni di Viaggio - che per un anno hanno affrontato, parallelamente agli impegni professionali abituali, un percorso in ambito CR. Hanno infatti ideato, impostato e realizzato un progetto di Corporate Responsibility in una delle aree d intervento previste dalla nostra strategia di CR: responsible business, environmental stewardship, community engagement, diversity & inclusion. Con questa iniziativa si è voluto dare la possibilità di conoscere un mondo diverso, quello del non profit e di trasmettere il principio che la leadership non può prescindere dalla responsabilità verso gli altri, anche i più bisognosi. Chi sono i protagonisti di questi progetti? Marcella Di Marcantonio Supporto alle Start up: : sostegno allo sviluppo di un idea imprenditoriale con forte ricaduta sociale attraverso la condivisione di conoscenze e competenze professionali PwC e collaborazione con un associazione di business angels. Edoardo Colombo Sostegno ai neo genitori: lancio dello schema dei flexible benefit, e cioè di forme di rimborso delle spese sostenute per l iscrizione dei figli all asilo nido e stipula di convenzioni con una serie di asili nido in molte regioni d Italia. 14 PwC il volo novembre 2014

15 Max Lehmann Libera gli armadi e regala un sorriso: impostazione per i prossimi anni di una campagna di raccolta di vestiti, scarpe e accessori usati, ma in ottimo stato, presso le sedi PwC e conseguente conferimento a Vesti solidale, operatore del terzo settore che col ricavato finanzia attività sociali. Gianluca Pirola Banco Alimentare: collaborazione con la Fondazione Banco Alimentare per impostare un sistema di controllo interno e per collaborare all indagine sullo povertà alimentare in Italia 2014 attraverso la partecipazione attiva delle nostre persone il Different Client. Daniele Magnoni It s a right time for social food: avvio di uno studio di fattibilità per l apertura di un ristorante socialmente responsabile, per l inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati. Raffaele Salese Responsible Supply Chain: analisi di fattibilità sull utilizzo di cooperative sociali di tipo B nella fornitura di alcuni servizi specifici all interno di PwC, per massimizzare l impiego di personale svantaggiato nelle attività quotidiane della nostra firm. PwC il volo novembre

16 PwC - Diario di bordo Biciviaggio della Drava 366 km in 5 giorni, da San Candido in Alto Adige a Maribor in Slovenia di Cristina Robino Se il mio primo biciviaggio, la ciclabile del Danubio, da Passau a Vienna, era nato come una sfida personale, anche contro i limiti che la nostra mente pone al corpo, il secondo, nel 2010, è stato una piacevole riconferma che davvero chiunque può fare un viaggio in bici (portandosi pure il bagaglio al seguito) e affrontando questa volta anche alcuni interessanti dislivelli. Come dice il mio ispiratore e compagno di viaggio, mio marito Stefano, basta essere messi bene in sella. È una vacanza diversa, dove la bici è protagonista, la natura lo è altrettanto, dove ti alzi al mattino e devi solo pensare a far girare le gambe e goderti la natura e i paesi ben tenuti, ammirare panorami mozzafiato e fare fotografie. Ogni metro vedi qualcosa di diverso e senza accorgertene fai esercizio fisico. Questa volta seguendo il fiume Drava, che nasce poco prima di San Candido, in pochi chilometri entriamo in Austria. Incontriamo presto la cittadina di Lienz (Tirolo orientale), procediamo poi attraverso campagne e campi coltivati a granoturco fino alla Carinzia, con le sue decine di laghi balneabili su cui si affacciano paesi turistici. Deviando dal corso del fiume e della ciclabile si possono visitare i laghi e la città di Klagenfurt. Verso il confine Sloveno la Drava si fa imponente. Iniziano le salite, e di ciclisti e famigliole in bici se ne vedono decisamente meno. Ma la soddisfazione di passare una frontiera sulle due ruote è troppa, e la meta si fa più vicina. Il pomeriggio del 5 giorno, dopo che per evitare la trafficata statale lungo il fiume la guida ci ha mandati a 900 mt di altitudine, arriviamo alla nostra meta, Maribor, graziosa cittadina Nelle foto Cristina Robino universitaria slovena, famosa per la coppa del mondo di sci. Certo, poter pedalare per chilometri nella totale sicurezza consentita da una pista ciclabile ben tenuta e attrezzata, con bed & breakfast e gasthöfe super confortevoli e a costo ridotto dappertutto, o in strade da trattore dove non incontri auto per chilometri, è prerogativa di paesi come Austria e Germania, che da tempo hanno imparato a valorizzare sia gli spostamenti cittadini su due ruote sia il cicloturismo, e ne hanno fatto, con poco investimento, anche una notevole fonte di business (il fatturato per cicloturismo in Austria supera ormai quello per gli sport invernali). E il vantaggio è, a fronte di una fatica fisica contenuta, una straordinaria ricarica mentale. La mia vacanza a Cuba Un racconto personale, fresco e appassionato. La vacanza come occasione di scoperta di nuovi mondi e di nuove compagnie. di Simone Trezzani Quando eravamo a Cuba, ogni giorno si andava o in piscina o al mare. Dove eravamo noi, il mare era stupendo. Potevi prendere il sole sulla riva del mare e bagnarti ogni tanto con le onde del mare, e l acqua del mare era abbastanza calda. All hotel dove eravamo noi ogni mattina c erano vari sport: le freccette, la pallavolo, l acquagim il risveglio muscolare. Io ho partecipato allo sport delle freccette: dopo un po che lo facevo ho cominciato a vincere, e ho vinto il diploma di campione di freccette. Oltre a questo, ho partecipato all acqua gim e ai balli di gruppo. L acqua gim era molto divertente, e io mi sono divertito a esercitare questo sport. Nelle foto Simone Trezzani Nei balli di gruppo si ballava la salsa, il merengue, il mambo il reghetton e il cha cha cha. Io ho imparato a ballare la salsa e un po di merenque, e facendo questi balli mi sono divertito. Mentre eravamo a Cuba, abbiamo conosciuto un po di persone, e ogni tanto parlavamo assieme. Siamo poi andati a visitare L Havana. Oltre al mercato locale, molto caratteristico, abbiamo visitato la fabbrica di rhum e alcuni bar locali, ritrovo di molta gente famosa, dove si suona musica. L Havana vecchia è fatta di vicoli molto stretti pieni di gente 16 PwC il volo novembre 2014

17 allegra. Molte vie sono entrate nell Unesco e fanno parte del patrimonio dell umanità. Un giorno, con il catamarano, siamo andati a vedere e a carezzare i delfini, poi abbiamo fatto il bagno con loro e lì ci hanno fatto la foto con loro. Dopo tutto questo, abbiamo visto la barriera corallina con lo snorkeling. Quasi alla fine della vacanza siamo andati a visitare i coccodrilli, io ho fatto la foto con un cucciolo di coccodrillo. All inizio avevo un po di paura, ma poi quando ho visto che aveva la bocca legata, mi sono tranquillizzato. Questa vacanza mi è piaciuta veramente tanto, tanto che la rifarei. Nella foto a sinistra Simone con i suoi genitori Madagascar: a kind of Different Job Perché scegliere di trascorrere le tanto attese ferie estive, dopo un lungo e stressante anno di lavoro, in una missione umanitaria? Lavorando? di Marika Morlacchi Ecco la domanda record di quest anno che ho suscitato tra parenti, amici e colleghi. Ho avuto infatti la splendida opportunità di portare in trasferta una sorta di Different Job al di fuori dei confini aziendali e italiani, verso mari esotici, in un isoletta verde a nord est del Madagascar, Nosy- Faly, nel cuore di una popolazione bisognosa. Difficile poter rispondere alla domanda in poche righe, senza raccontare tutta l esperienza vissuta; potrei però provare a riassumere definendola un vero e proprio ritorno alle origini. Ritorno alle origini A partire dalle basilari e necessarie faccende e attività quotidiane, ormai superate per noi dalla tecnologia, e quindi sconosciute alla mia generazione. Ad esempio, ho scoperto quanto sia faticoso dover recuperare tutti i giorni l acqua da un pozzo, senza nessun impianto idrico/elettrico: era necessario allenarsi nel lancio del secchio e tiro alla catena, sviluppando anche durante il trasporto risultati fisici che le migliori palestre non potrebbero garantire in egual modo. Oppure lavare i panni in bacinelle con saponette di Marsiglia proprio come raccontavano le nonne, e regolare la temperatura dell acqua sfruttando il sole per le macchie più ostinate, altro che Dash. Utilizzare, in mancanza di acqua corrente, un sistema di travaso manuale da cisterna a secchio e da secchio a tazza per fare la doccia, e realizzare che per lavarsi bene, senza difetti e senza difficoltà, sono sufficienti solo due secchielli di acqua da circa 3 litri. Tante le difficoltà come questa, vissute per soli 15 giorni col pensiero perenne che i bambini a partire dai 4 anni, invece, le affrontano quotidianamente e con il sorriso, lottando per la sopravvivenza. Alle fondamenta dell umanità Fino ad arrivare proprio all essenza della personalità umana. Anch essa troppo spesso posposta e messa in ombra dal contorno che viviamo nella società civilizzata. Ed è questo il motivo della mia scelta, anche se prima di partire ero inconsapevole di quanto potessi davvero acquisire da quest avventura. In particolare dalle attività didattiche con i bambini, per aumentare il loro bagaglio esperienziale, alternate da spassosissimi momenti ricreativi in cui mi sono ritrovata in una situazione di emergenza a improvvisare una Macarena, e non potete immaginare che successo. Un altra volta, per mitigare una gelosia, ho rispolverato il girotondo, Nelle foto in alto Marika con i bambini della Missione Umanitaria partito inizialmente con due bambine piccole per poi constatare che al terzo giro eravamo diventati una trentina con bambini fino ai 14 anni. E al tutti già per terra mi assaliva un frastuono di risate incontrollabili, anche dai più grandi. E ancora tante capriole, bolle di sapone, abbracci, sorrisi, occhioni, e gioia, una gioia infinita trasmessa da loro che s infonde nel tuo cuore, sapendo di riuscire a regalare un sorriso. Uno scambio di energie che non faceva mai sentire il peso delle fatiche, e che anzi dava la forza di fare altre cento attività, e di far nascere idee. Dare una mano Il contatto con la popolazione, in particolare con i bambini del villaggio, è stato un qualcosa di difficile da descrivere, toccante, gratificante. Nonostante la loro energia e gioia di vivere, non si possono trascurare le difficoltà che vivono ogni giorno non avendo infrastrutture, mezzi di trasporto che li possano collegare alla Grande Terre per esempio in caso di emergenza sanitaria, non avendo un presidio medico, una sensibilizzazione sull igiene e sul rispetto dell ambiente che possa prevenire le malattie. Per questo opera l associazione New Generation Nosy Faly: per costruire insieme con loro un futuro migliore. Con un piccolo gesto tutti possiamo contribuire. Per poter donare anche tu un sorriso visita il sito newgenerationnosyfaly.blogspot.com, o la pagina Facebook Associazione New Generation NosyFaly ONLUS. PwC il volo novembre

18 PwC - AIESEC AIESEC Business to Youth Storie di collaborazioni vincenti tra giovani e imprese di Gaia Alaimo, Vice Presidente Pubbliche Relazioni AIESEC Italia Cambiamento, innovazione e internazionalizzazione: Aiesec connette le realtà unite dalla voglia di fare in Italia e presenta il nuovo board nazionale. Andrea Varotto, 23 anni, nuovo presidente. Grande successo per Business to Youth, l evento annuale organizzato lo scorso luglio da Aiesec Italia per favorire il dialogo tra giovani e imprese. L incontro si è svolto a Milano nella sede di Working Capital, l acceleratore d impresa di Telecom Italia, e ha visto la partecipazione di più di 40 persone tra studenti, startupper, imprenditori e rappresentanti di grandi multinazionali. In un Paese che cambia, l organizzazione giovanile no profit AIESEC propone una risposta dal basso alle esigenze di innovazione e internazionalizzazione del mercato, attraverso programmi di placement internazionale e progetti sociali. Solo nell anno associativo 2013/2014, più di 1400 studenti universitari hanno partecipato a stage internazionali tramite AIESEC, presente in 18 città italiane, e sono sempre più le imprese che scelgono di collaborare con la più grande organizzazione globale interamente gestita da under 30. Tra queste c è PwC, come sempre, storico partner internazionale di AIESEC: «PwC ha trovato in AIESEC Nella foto in alto il board nazionale di AIESEC una fonte di giovani talenti: la capacità di lavorare in team, di sapersi muovere in un contesto globale e di prendere l iniziativa, sono ingredienti fondamentali che cerchiamo in chi vuole lavorare con noi», spiega Amelia Donadio delle Relazioni Esterne di PwC. L incontro si è concluso con la presentazione del nuovo board di Aiesec Italia da parte del neo-presidente Andrea Varotto, 23 anni, e con l illustrazione delle iniziative future dell associazione. Non solo mobilità internazionale: per il prossimo anno sono previsti grandi eventi nelle maggiori università italiane e attività a sfondo sociale, pensate e gestite da giovani, per rendere l Italia un Paese a misura di futuro. PwC - Pubblicazioni 5 modelli di filiali per le banche italiane di Marco Folcia e Pietro Penza Il 22 ottobre il gruppo FS ha pubblicato uno studio sull evoluzione dei modelli distributivi nel mercato bancario, con focus particolare al mercato italiano. Oggi i trend comportamentali e tecnologici sfidano le banche italiane a progettare un nuovo modello distributivo all interno del quale la filiale dovrà assumere un ruolo distintivo rispetto agli altri canali. Secondo lo studio, a tendere la filiale non scomparirà, anzi manterrà una sua centralità all interno del modello multicanale della banca; il nuovo concept di Filiale sarà identificato come un mix di 5 possibili modelli evolutivi: Filiale automatica, Filiale light, Filiale specializzata, Filiale full service e Flagship store. In tale contesto la filiale dovrà quindi necessariamente cambiare e dovrà farlo per sopravvivere. #cambiarepersopravvivere Join the conversation on Twitter 18 PwC il volo novembre 2014

19 PwC - CUS CUS: Milano capitale dei CNU 2014 Per la prima volta nel capoluogo lombardo i Campionati Nazionali Universitari. PwC sempre al fianco del CUS Milano. di Alessandro Castelli, presidente Cus Milano Emozioni, colori, passione e fair play: sono queste le parole che ci restano di un avventura esaltante e unica come l edizione milanese dei Campionati Nazionali Universitari 2014, organizzata dal CUS Milano. Le emozioni sono quelle degli atleti/ studenti, i veri protagonisti di gare, medaglie, sconfitte ed esami: ragazzi che si allenano tutto l anno, ma continuano a studiare, e che portano nello studio quanto hanno imparato dallo sport; il 1 dicembre 2014 sacrificio, l impegno, lo spirito di gruppo, la voglia di non mollare e l entusiasmo premiazione per gli obiettivi raggiunti. Pallavolisti, calciatori, tennisti, golfisti, schermidori, judoka, pugili, atleti che nella vita saranno anche ingegneri, avvocati, dentisti, professori, medici o informatici. L essenza dei Campionati si può riassumere negli atleti che tra una gara e l altra ripassavano sui libri; ne ho notati parecchi, e loro rappresentano il valore più alto dei CNU. I colori sono quelli dei CUS di tutta Italia: Milano per dieci giorni si è colorata dell azzurro che rappresenta la nazionale italiana nel mondo, ma è stato un azzurro ricco di sfumature; per dieci giorni lo sport universitario ha fatto festa grazie alle giovani e sportive eccellenze di 51 città universitarie italiane. La passione è stata il motore di questa fantastica celebrazione dello sport e dell università. Appassionati gli organizzatori del CUS Milano, padrone di casa, che ha saputo dimostrare il suo calore nell ospitare per la prima volta i CNU dopo 67 edizioni. Appassionati i 100 volontari studenti che si sono divertiti nonostante le ore di lavoro, il caldo, la fatica e l inevitabile tensione che un evento di tale portata è solito trasmettere a chiunque orbiti intorno ai campi di gara. La passione si è vista negli occhi di chi ha gareggiato, ma anche in quelli di chi ha raccontato le gare: gli studenti universitari sono stati protagonisti anche sul fronte della comunicazione grazie al progetto Communication s Team, che li ha visti scrivere, intervistare, fotografare, filmare, twittare senza sosta durante tutta la manifestazione. Il Volo dei talenti Campionati Nazionali Universitari e Virtual Talent 2014 dalle ore alle ore Unione Confcommercio Milano C.so Venezia 47 Sala Orlando Il fair play è stato costante nel corso dei 10 giorni di gare, e in grado di unire i protagonisti in campo e fuori campo, fondamentali per la riuscita di un olimpiade universitaria italiana tanto divertente quanto complessa dal punto di vista organizzativo e logistico, con oltre 20 impianti coinvolti tra Milano e Brescia. Ringraziamo uno a uno i 326 atleti milanesi che hanno partecipato a questa edizione casalinga dei Campionati, difendendo i colori delle Università cittadine attraverso la maglia del Cus Milano e aggiudicandosi 23 ori, 32 argenti e 40 bronzi. Gli atleti del CUS Milano hanno dato vita a una battaglia sportiva e agonistica non indifferente, cercando giorno dopo giorno un recupero quasi impossibile su Pavia, capace di ottenere 20 ori nei primi due giorni di gare. I nostri atleti-studenti sono arrivati a un soffio dal sorpasso e da quella che sarebbe stata la nona vittoria consecutiva del medagliere dei CNU. Complimenti a Pavia che, pur ottenendo meno della metà delle nostre medaglie, ha vinto due ori in più primeggiando nella classifica finale. La rivincita in un clima di assoluto fair play è per i CNU 2015 di Salsomaggiore Terme. Ad maiora semper PwC il volo novembre

20 PwC - Eventi 2014 European Shareholder Value Awards Ogni anno, in occasione dell Automotive News Europe Congress, Automotive News Europe e PwC premiano gli azionisti dei settori European Vehicle Manufactures, Parts Suppliers e Retail Distributors con il migliore rendimento degli investimenti annuali. Il premio è assegnato sulla base di un indice che è ormai riferimento per l industria auto motive: il PwC European Automotive Shareholder Value Index (SVI). Il successo sta nella sua semplicità: l indice misura il rendimento di un investimento di 100 euro per periodi di uno e tre anni, e confronta i rendimenti relativi generati da aziende e segmenti industriali diversi. Per l edizione 2014, Fiat SpA si è aggiudicata il premio per il settore Vehicle Manufactures, consegnato da Piero De Lorenzi a Sergio Marchionne. Nella foto da sinistra a destra: Luca Ciferri, Automotive News Europe Luigi Pugliese, Strategy& Sergio Marchionne, FCA Chief Executive Officer Richard Palmer, FCA Chief Financial Officer Piero De Lorenzi, PwC Global Relationship Partner per FCA Expo Milano 2015: un occasione da non perdere Expo Milano 2015, dedicato all alimentazione Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita, avrà una partecipazione e un impatto mediatico mondiale, con oltre 20 milioni di visitatori attesi e 147 Paesi partecipanti. Per i 6 mesi dell evento, Milano sarà al centro della scena globale, con un notevole impatto sull immagine della città e dell Italia. Expo rappresenta anche lo scenario ideale per lo sviluppo di relazioni tra imprese locali e internazionali, grazie alla 20 PwC il volo novembre 2014

LE RAGIONI STRATEGICHE DI UNA SCELTA

LE RAGIONI STRATEGICHE DI UNA SCELTA vision guide line 6 LE RAGIONI STRATEGICHE DI UNA SCELTA QUANDO SI PARLA DI UN MERCATO COMPLESSO COME QUELLO DELL EDILIZIA E SI DEVE SCEGLIERE UN PARTNER CON CUI CONDIVIDERE L ATTIVITÀ SUL MERCATO, È MOLTO

Dettagli

www.internetbusinessvincente.com

www.internetbusinessvincente.com Come trovare nuovi clienti anche per prodotti poco ricercati (o che necessitano di essere spiegati per essere venduti). Raddoppiando il numero di contatti e dimezzando i costi per contatto. Caso studio

Dettagli

dal 2007 - Kryptos LA PERSONA ECCELLENZE: Lorenzo Zago

dal 2007 - Kryptos LA PERSONA ECCELLENZE: Lorenzo Zago ECCELLENZE: Lorenzo Zago dal 2007 - Kryptos LA PERSONA Nel corso della storia, la libertà di scelta è stata una grande conquista da parte dell uomo. Oggi, la maggior parte di noi vive in Paesi dove è possibile

Dettagli

4. Le Divisioni specializzate

4. Le Divisioni specializzate 1. Chi siamo Openjobmetis SpA nasce ufficialmente il 1 gennaio 2012, a seguito della fusione delle storiche Agenzie per il Lavoro Openjob SpA e Metis SpA e del rispettivo know-how nella gestione delle

Dettagli

2011 Anno Europeo del volontariato

2011 Anno Europeo del volontariato L'avete fatto a me Cooperazione e Sviluppo per la salute nei P.V.S. Medici, infermieri, psicologi, educatori e amministrativi Volontari per la Formazione del personale locale a Sud del Mondo. Anno 8, n.

Dettagli

IL COACHING delle Ambasciatrici

IL COACHING delle Ambasciatrici IL COACHING delle Ambasciatrici European Commission Enterprise and Industry Coaching ambasciatrici WAI-Women Ambassadors in Italy, Ravenna, 20/05/2010 2 FASE 1 Le motivazioni e gli scopi FASE 2 L analisi

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

Team Building e Volontariato d impresa

Team Building e Volontariato d impresa Team Building e Volontariato d impresa LE MALATTIE RARE OGNI MINUT0 NEL MONDO NASCONO 10 BAMBINI COME TOMMASO, AFFETTI DA UNA MALATTIA GENETICA RARA. La Formazione di Valore produce VALORE Rebis e Zeta

Dettagli

LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1

LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1 LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1 Sintesi per le partecipanti Laboratorio LAVORO 1 e 2 Progetto Leadership femminile aprile-giugno 2013 Elena Martini Francesca Maria Casini Vanessa Moi 1 LE ATTESE E LE MOTIVAZIONI

Dettagli

L attenzione verso i collaboratori e la loro formazione, perché l azienda non cresce se i collaboratori restano indietro.

L attenzione verso i collaboratori e la loro formazione, perché l azienda non cresce se i collaboratori restano indietro. 1 Chi siamo Mericom è una delle più consolidate realtà nell ambito delle vendite, del marketing e della comunicazione. Siamo sul mercato con successo da 15 anni e abbiamo realizzato grandi progetti anche

Dettagli

law firm of the year Chambers Europe Awards

law firm of the year Chambers Europe Awards Oltre 360 avvocati 4 volte Law Firm of the Year agli IFLR Awards nell ultimo decennio (2011, 2010, 2006, 2004) 9 sedi, 5 in Italia e 4 all estero law firm of the year Chambers Europe Awards for excellence

Dettagli

JOB RECRUITMENT. www.puntoservice.org

JOB RECRUITMENT. www.puntoservice.org JOB RECRUITMENT www.puntoservice.org CHI SIAMO CERCHIAMO Punto Service è operatore leader in Italia nel settore dei servizi alla persona, dedicati in particolare alla terza età ed all infanzia, con un

Dettagli

Strategie di Personal Branding e Ricollocazione: un caso aziendale. Roma, ABI HR FORUM, 19 maggio 2013

Strategie di Personal Branding e Ricollocazione: un caso aziendale. Roma, ABI HR FORUM, 19 maggio 2013 Strategie di Personal Branding e Ricollocazione: un caso aziendale Roma, ABI HR FORUM, 19 maggio 2013 1 Principali fenomeni in corso nel sistema bancario Snellimento funzioni centrali Riduzione n. di filiali

Dettagli

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO SETTEMBRE: Quando sono arrivata a Coimbra la prima sistemazione che ho trovato è stato un Ostello molto simpatico in pieno centro, vicino a Piazza della Repubblica.(http://www.grandehostelcoimbra.com/).

Dettagli

12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE. Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA

12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE. Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA 12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA LE CARATTERISTICHE PEDAGOGICHE DEL GRUPPO CLASSE 13 1 Le caratteristiche

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Servizi per il turismo e la cultura

Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Il meglio dell Italia cresce ogni giorno insieme a noi. Marketing del territorio Siamo un network di professionisti che integrano

Dettagli

L anno scolastico era cominciato tra mille difficoltà, al punto che, a causa delle

L anno scolastico era cominciato tra mille difficoltà, al punto che, a causa delle L anno scolastico era cominciato tra mille difficoltà, al punto che, a causa delle proteste dei docenti contro le ultime disposizioni del governo, avevamo deciso di non offrire nessuna attività extra-

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

Mentore. Rende ordinario quello che per gli altri è straordinario

Mentore. Rende ordinario quello che per gli altri è straordinario Mentore Rende ordinario quello che per gli altri è straordinario Vision Creare un futuro migliore per le Nuove Generazioni Come? Mission Rendere quante più persone possibili Libere Finanziariamente Con

Dettagli

Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati

Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati 1 Lo Sport come strumento educativo Lo sport per i bambini e ragazzi rappresenta una straordinaria opportunità di crescita. Grazie all attività motoria,

Dettagli

servizio civile volontario

servizio civile volontario c r i s t i n a Mi chiamo Cristina e ho svolto servizio presso una cooperativa SERVIZIO CIVILE NAZIONALE che ha sede a Ivrea, che mi ha selezionato per un progetto di supporto educativo ai minori per evitare

Dettagli

ESSERE FELICI E MEGLIO!

ESSERE FELICI E MEGLIO! ESSERE FELICI E MEGLIO! I 5 MOTIVI PER ESSERLO di Carla Favazza Questo manuale contiene materiale protetto dalle leggi sul Copyright nazionale ed internazionale. Qualsiasi riproduzione senza il consenso

Dettagli

INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO

INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO Castellanza, 10 novembre 2014 Signor Presidente, Magnifico Rettore, colleghi Studenti, Autorità

Dettagli

BG Ingénieurs Conseil, Ginevra

BG Ingénieurs Conseil, Ginevra BG Ingénieurs Conseil, Ginevra Diego Salamon, datore di lavoro Su incarico dell AI la Cadschool, istituto di formazione per la pianificazione e l illustrazione informatica, ci ha chiesto se potevamo assumere

Dettagli

venerdì 28 giugno 2013, 17:22

venerdì 28 giugno 2013, 17:22 A tutto Gas 1 Cambiare il mondo si può A tutto Gas Un modo semplice e rivoluzionario di fare la spesa venerdì 28 giugno 2013, 17:22 di Silvia Allegri A tutto Gas 2 A tutto Gas 3 A tutto Gas 4 A tutto Gas

Dettagli

Corso introduttivo a International MBA (in Inglese)

Corso introduttivo a International MBA (in Inglese) Indice: Corso introduttivo a International MBA (in Inglese) Mini MBA in Ristorazione e Catering Mini-MBA in International Business (in Inglese) Mini MBA in Business Management per Artisti e Creativi Mini

Dettagli

RESTARTAPP. Missione. Obiettivo. Destinatari. Formula e contenuti

RESTARTAPP. Missione. Obiettivo. Destinatari. Formula e contenuti RESTARTAPP ReStartApp è il primo campus per le nuove imprese dell Appennino: un progetto dedicato ai giovani in possesso di idee d impresa o start up originali e innovative, che vedono nel territorio appenninico

Dettagli

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Intervento di Franco Gervasoni, direttore SUPSI SALUTO - Consigliere di Stato, Manuele Bertoli - Capodicastero Educazione, culto e partecipazioni comunali del Municipio

Dettagli

Relazione Expo 2015 Andrea Offi

Relazione Expo 2015 Andrea Offi Relazione Expo 2015 Andrea Offi L esperienza expo è iniziata il giorno 12/05/2015 quando ci siamo ritrovati presso la stazione di Napoli centrale pronti per partire verso Milano. Per me era la prima volta

Dettagli

CHE FORTE! L EMOZIONE DI CRESCERE UN FIGLIO MILANO, APRILE 2013

CHE FORTE! L EMOZIONE DI CRESCERE UN FIGLIO MILANO, APRILE 2013 CHE FORTE! L EMOZIONE DI CRESCERE UN FIGLIO MILANO, APRILE 2013 CHEFORTE! Nasce nel 2011 TARGET: Mamme con bambini dai 3 ai 13 anni. Content Labs Presenza sul mercato di siti e blog quasi esclusivamente

Dettagli

Donna Ì : un milione di no

Donna Ì : un milione di no Ì : un milione di no IL NOSTRO TEAM Siamo un trio ma siamo anche una coppia di fidanzati, due fratelli, due amici che da qualche anno convive e condivide esperienze di vita ma anche interessi sociali e

Dettagli

PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI

PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI comunicato stampa PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI Le due società, attive in Lazio da alcuni anni, presentano il loro Rendiconto Sociale. Il documento rappresenta

Dettagli

PROMUOVERSI MEDIANTE INTERNET di Riccardo Polesel. 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15

PROMUOVERSI MEDIANTE INTERNET di Riccardo Polesel. 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15 Indice Introduzione pag. 9 Ringraziamenti» 13 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15 1. I contenuti curati, interessanti e utili aiutano il business» 15 2. Le aziende

Dettagli

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo.

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo. Riflessioni sulla felicità.. Non so se sto raggiungendo la felicità, di certo stanno accadendo cose che mi rendono molto più felice degli anni passati. Per me la felicità consiste nel stare bene con se

Dettagli

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito Vivere il Sogno Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito VIVERE IL SOGNO!!! 4 semplici passi per la TUA indipendenza finanziaria (Il Network Marketing)

Dettagli

progetto educativo per uno stile di vita sano, attivo e sostenibile

progetto educativo per uno stile di vita sano, attivo e sostenibile progetto educativo per uno stile di vita sano, attivo e sostenibile. anno scolastico 2013 2014 Il programma Coca-Cola Cup propone alle prime due classi delle scuole secondarie di secondo grado un articolata

Dettagli

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI:

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: 1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: L Asilo nido è un servizio essenziale per noi genitori lavoratori, sarebbe impossibile concepire l assenza di un servizio

Dettagli

126.000 aziende hanno in corso una procedura concorsuale 12 regioni su 20 hanno subito una pesante dinamica recessiva

126.000 aziende hanno in corso una procedura concorsuale 12 regioni su 20 hanno subito una pesante dinamica recessiva È POSSIBILE TROVARE UN ORIZZONTE ALTERNATIVO Nonostante alcuni segnali di ripresa registrati negli ultimi mesi, la situazione macroeconomica del Paese stenta a migliorare e le imprese italiane hanno difficoltà

Dettagli

10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi. Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti

10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi. Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti 10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti Nel 2013 hanno chiuso in Italia oltre 50.000 aziende, con un aumento di oltre

Dettagli

Nicolò UGANDA Gapyear

Nicolò UGANDA Gapyear Nicolò, Diario dall Uganda Se c è il desiderio, allora il grande passo è compiuto, e non resta che fare la valigia. Se invece ci si riflette troppo, il desiderio finisce per essere soffocato dalla fredda

Dettagli

RASSEGNA STAMPA Sommario

RASSEGNA STAMPA Sommario Sommario 14/07/10 - Comunicato SAP alla Stampa A SIDI il premio SAP Best Performance Challenge... 2 14/07/10 Diario del Web A SIDI il premio SAP Best Performance Challenge... 4 15/07/10 ict Business SIDI

Dettagli

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le ACCENTURE SPA Profilo Azienda Accenture è un'azienda globale di Consulenza Direzionale, Servizi Tecnologici e Outsourcing che conta circa 323 mila professionisti in oltre 120 paesi del mondo. Quello che

Dettagli

Il consulente aziendale di Richard Newton, FrancoAngeli 2012

Il consulente aziendale di Richard Newton, FrancoAngeli 2012 Introduzione Chiedete a qualunque professionista di darvi una definizione dell espressione consulente aziendale, e vedrete che otterrete molte risposte diverse, non tutte lusinghiere! Con tale espressione,

Dettagli

Marco Ballesio. secondo me. Le mie regole per le aziende che vogliono avere successo su Internet

Marco Ballesio. secondo me. Le mie regole per le aziende che vogliono avere successo su Internet Marco Ballesio Il Web Marketing secondo me Le mie regole per le aziende che vogliono avere successo su Internet Marco Ballesio, Il Web Marketing secondo me Copyright 2013 Edizioni del Faro Gruppo Editoriale

Dettagli

Che cos è AIESEC? Cambiare il mondo tramite l educazione

Che cos è AIESEC? Cambiare il mondo tramite l educazione AIESEC Italia Che cos è AIESEC? Nata nel 1948, AIESEC è una piattaforma che mira allo sviluppo della leadership nei giovani, offrendo loro l opportunità di partecipare a stage internazionali con l obiettivo

Dettagli

1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL

1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL 1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL BENE COMUNE Una comunità di oltre 139 mila soci impegnati, nel quotidiano come nelle emergenze, in attività sociali e sanitarie di aiuto alle persone in difficoltà

Dettagli

Giuseppe Riva L come libro, T come tablet. Come si studia meglio? Il Mulino Anno LXIII, Numero 475, Pagine 790-794 http://www.rivistailmulino.

Giuseppe Riva L come libro, T come tablet. Come si studia meglio? Il Mulino Anno LXIII, Numero 475, Pagine 790-794 http://www.rivistailmulino. Giuseppe Riva L come libro, T come tablet. Come si studia meglio? Il Mulino Anno LXIII, Numero 475, Pagine 790-794 http://www.rivistailmulino.it/ L approvazione della legge n. 128/2013 consente da quest

Dettagli

Clubhouses: Comunità che Creano Opportunità per Persone con Malattie Mentali

Clubhouses: Comunità che Creano Opportunità per Persone con Malattie Mentali Clubhouses: Comunità che Creano Opportunità per Persone con Malattie Mentali Cos è una Clubhouse? Una clubhouse è prima di tutto una comunità di persone. Molto di più di un semplice programma, o di un

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

Commencement Speech Master SPRINT Progetto PONa3_00370. Innanzitutto, a nome di tutti i formandi del Master SPRINT, porgo i saluti al Magnifico

Commencement Speech Master SPRINT Progetto PONa3_00370. Innanzitutto, a nome di tutti i formandi del Master SPRINT, porgo i saluti al Magnifico Commencement Speech Master SPRINT Progetto PONa3_00370 Buongiorno a tutti. Innanzitutto, a nome di tutti i formandi del Master SPRINT, porgo i saluti al Magnifico Rettore che questa mattina ci ha onorato

Dettagli

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication G&P communication srl - Milano Dal web 1.0 al web 2.0 la grande rivoluzione web 1.0 Statico

Dettagli

Rivoluzione HR. human resource revolution

Rivoluzione HR. human resource revolution Rivoluzione HR human resource revolution L a tecnologia sta modificando le abitudini e lo stile di vita delle persone ma, nel nuovo mondo che verrà sarà il loro modo di pensare che dovrà cambiare. Ogni

Dettagli

Benvenuto! come proporre il tuo mestiere. START IDENTITà STORY TELLING MESTIERE

Benvenuto! come proporre il tuo mestiere. START IDENTITà STORY TELLING MESTIERE come proporre il tuo mestiere START IDENTITà STORY TELLING MESTIERE Benvenuto! Questa guida è stata creata per rendere semplice e funzionale la tua esperienza su Build Your Job. Ogni capitolo ti fornirà

Dettagli

LA BIBLIOTECA DEL CLUB DEL LIBRO. Dai vita ai tuoi libri!

LA BIBLIOTECA DEL CLUB DEL LIBRO. Dai vita ai tuoi libri! LA BIBLIOTECA DEL CLUB DEL LIBRO Dai vita ai tuoi libri! "I libri. Sono stati i miei grandi amici, perché non c è di meglio che viaggiare con qualcuno che ha fatto già la stessa strada, che ti racconta

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

I giovani del Medio Campidano

I giovani del Medio Campidano I giovani del Medio Campidano Indagine sulla condizione giovanile nella Provincia Ufficio Provinciale Giovani - Associazione Orientare Pagina 1 Il questionario è stato predisposto e realizzato dall Associazione

Dettagli

Verona Innovazione 19/06/2015. Giovani e Imprese Valorizziamo i saperi. Chiara Remundos Responsabile Servizio Orientamento Verona Innovazione CCIAA Vr

Verona Innovazione 19/06/2015. Giovani e Imprese Valorizziamo i saperi. Chiara Remundos Responsabile Servizio Orientamento Verona Innovazione CCIAA Vr Verona Innovazione Chiara Remundos Responsabile Servizio Orientamento Verona Innovazione CCIAA Vr 19/06/2015 Giovani e Imprese Valorizziamo i saperi La parola ai nostri protagonisti Diario descrittivo

Dettagli

Milano, via Savona 15. Lunedì, 15 marzo, ore 16.00 Dr. Franco Bernabè

Milano, via Savona 15. Lunedì, 15 marzo, ore 16.00 Dr. Franco Bernabè EVENTO OLIVETTI Milano, via Savona 15 Lunedì, 15 marzo, ore 16.00 Dr. Franco Bernabè Buon giorno a tutti, è per me un piacere oggi partecipare a questo evento organizzato per la presentazione della nuova

Dettagli

Supronto Back AG, Egolzwil (LU)

Supronto Back AG, Egolzwil (LU) Supronto Back AG, Egolzwil (LU) La Supronto Back AG Il datore di lavoro Willi Suter: «Siamo una tradizionale panetteria-pasticceria industriale. Io e mia moglie abbiamo iniziato 25 anni fa con un apprendista

Dettagli

Il venditore di successo deve essere un professionista competente,

Il venditore di successo deve essere un professionista competente, Ariel SIGNORELLI A vete mai ascoltato affermazioni del tipo: sono nato per fare il venditore ; ho una parlantina così sciolta che quasi quasi mi metto a vendere qualcosa ; qualcosa ; è nato per vendere,

Dettagli

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Associazione di Volontariato per la Qualità dell Educazione UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Esplora con noi il mondo del volontariato! con il contributo della con il patrocinio Comune di Prepotto Club UNESCO

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4 CHIETI Scuola Secondaria di Primo Grado Giuseppe Mezzanotte BIM. Biblioteca Interculturale Mobile. Nei libri il mondo

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4 CHIETI Scuola Secondaria di Primo Grado Giuseppe Mezzanotte BIM. Biblioteca Interculturale Mobile. Nei libri il mondo ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4 CHIETI Scuola Secondaria di Primo Grado Giuseppe Mezzanotte BIM Biblioteca Interculturale Mobile Nei libri il mondo Classe I - II A docente referente: prof.ssa Patrizia Monetti

Dettagli

PROFILE. La Kick Off Group ha il suo core business in tre grandi aree di specializzazione:

PROFILE. La Kick Off Group ha il suo core business in tre grandi aree di specializzazione: PROFILE La Kick Off Group ha il suo core business in tre grandi aree di specializzazione: La Kick Off Group nasce con la prospettiva di offrire al mercato il proprio know how, basandosi sull esperienza

Dettagli

Corri con la tua Azienda la maratona della solidarietà con la Lilt!

Corri con la tua Azienda la maratona della solidarietà con la Lilt! Domenica 12 aprile 2015 Corri, dona, vinci Corri con LILT la Milano Marathon Trasforma una passione in una Missione Solidale Corri con la tua Azienda la maratona della solidarietà con la Lilt! Il 12 aprile

Dettagli

Allegato 2. Anna Magnani II anno Classe C2 Tutor: Isa Maria Sozzi RELAZIONE FINALE

Allegato 2. Anna Magnani II anno Classe C2 Tutor: Isa Maria Sozzi RELAZIONE FINALE Allegato 2 Anna Magnani II anno Classe C2 Tutor: Isa Maria Sozzi RELAZIONE FINALE Il progetto è stato modificato rispetto alla griglia di progettazione presentata a giugno. Il tempo che è stato possibile

Dettagli

volontario e lo puoi fare bene».

volontario e lo puoi fare bene». «Ho imparato che puoi fare il volontario e lo puoi fare bene». Int. 8 grandi eventi e partecipazione attiva Una fotografia dei volontari a EXPO 2015 Dott.sa Antonella MORGANO Dip. di Filosofia, Pedagogia,

Dettagli

Progetto Exploring Houses N 509987-LLP-1-2010-1-TR GRUNDTVIG-GMP WP 7 Knowledge Base. Metodologia dell intervista. FAQ

Progetto Exploring Houses N 509987-LLP-1-2010-1-TR GRUNDTVIG-GMP WP 7 Knowledge Base. Metodologia dell intervista. FAQ Progetto Exploring Houses N 509987-LLP-1-2010-1-TR GRUNDTVIG-GMP WP 7 Knowledge Base. Metodologia dell intervista. FAQ Introduzione Le attività previste dal WP 7 Knowledge Base, permettono al progetto

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA ALTINO

SCUOLA PRIMARIA ALTINO SCUOLA PRIMARIA ALTINO PROGETTO CONTINUITA : MANGIA SANO E VAI LONTANO Incontro con i bambini di 5 anni delle scuole dell infanzia di Altino Durante gli incontri di continuità con la Scuola dell Infanzia

Dettagli

1 Sono molti anni che collaboro con aziende che si occupano di stampa, Tre storie che ci raccontano

1 Sono molti anni che collaboro con aziende che si occupano di stampa, Tre storie che ci raccontano Tre storie che ci raccontano 1 Sono molti anni che collaboro con aziende che si occupano di stampa, 2 3 un graphic designer di esperienza racconta l incontro con Botticelli La Stampa. La nostra azienda

Dettagli

LAVORO DI GRUPPO. Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali

LAVORO DI GRUPPO. Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali LAVORO DI GRUPPO Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali Esistono molti manuali e teorie sulla costituzione di gruppi e sull efficacia del lavoro di gruppo. Un coordinatore dovrebbe tenere

Dettagli

Live Brand Experience

Live Brand Experience Live Brand Experience Live brand experience Mission Comunichiamo con le emozioni. Dei vostri clienti. Perché possano costruire con voi relazioni stabili e durature. Progettiamo e realizziamo occasioni

Dettagli

ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015

ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015 INDICE Il Piano dell Offerta Formativa 1 Presentazione del Asilo Nido Navaroli 1-2 La nostra idea di bambino 3 Partecipazione

Dettagli

COME PRESENTARE UN PROFILO COMPLETO E PIÙ VISIBILE SU LINKEDIN

COME PRESENTARE UN PROFILO COMPLETO E PIÙ VISIBILE SU LINKEDIN COME PRESENTARE UN PROFILO COMPLETO E PIÙ VISIBILE SU LINKEDIN Marina Fantini Talent Solutions Marketing Manager, LinkedIn Italy & Iberia L uso dei social network e la crescente velocità dello scambio

Dettagli

IO, CITTADINO DEL MONDO

IO, CITTADINO DEL MONDO Scuola dell Infanzia S.Giuseppe via Emaldi13, Lugo (RA) IO, CITTADINO DEL MONDO VIAGGIARE E UN AVVENTURA FANTASTICA A.S. 2013 / 2014 INTRODUZIONE Quest anno si parte per un viaggio di gruppo tra le culture

Dettagli

With your business in the world

With your business in the world With your business in the world Global marketing Accanto alle aziende e agli imprenditori Qualunque sia la loro meta. IC&Partners Portiamo all estero le imprese. IC&Partners è una società di consulenza

Dettagli

Io tifo positivo nel segno di Candido

Io tifo positivo nel segno di Candido BRUGHERIO Io tifo positivo nel segno di Candido La PROPOSTA parte da un lavoro che ha visto in questi anni coinvolti circa 10000 ragazzi delle scuole primarie e secondarie di molti comuni della provincia

Dettagli

EMBA Executive Master in Business Administration

EMBA Executive Master in Business Administration Master Universitario EMBA Executive Master in Business Administration Master Universitario di Secondo Livello part-time 1 a EDIZIONE OTTOBRE 2015 MARZO 2017 LIUC UNIVERSITÀ CATTANEO La LIUC Università

Dettagli

DOLOMITI A 360 - PASSIONE E SOLIDARIETÀ di Giuseppe Rinaldi

DOLOMITI A 360 - PASSIONE E SOLIDARIETÀ di Giuseppe Rinaldi DOLOMITI A 360 - PASSIONE E SOLIDARIETÀ di Giuseppe Rinaldi Ci sono date nella nostra vita che difficilmente ci scorderemo, la mia è quella dell 11 settembre 2011. Tanti presupposti di questa esperienza

Dettagli

Agire per modificare la nostra autostima - Valori e regole personali

Agire per modificare la nostra autostima - Valori e regole personali Agire per modificare la nostra autostima - Valori e regole personali Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nell avere nuovi occhi M.Proust Per migliorare la propria autostima

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it 1. Del sogno dell essere sognatore Il primo dovere di un buon Capo è non accontentarsi, essere il più esigente possibile nella

Dettagli

CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009

CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009 CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009 Presso la scuola media Consiglieri, insegnante ed eventuali operatori esterni 6/7 incontri all anno 1 Consapevolezza diritti e doveri 2 Funzioni propositive

Dettagli

COACHING. Scopri il tuo potenziale e diventa protagonista della tua vita. Socia ICF Italia (Federazione Italiana Coach)

COACHING. Scopri il tuo potenziale e diventa protagonista della tua vita. Socia ICF Italia (Federazione Italiana Coach) Coaching emotion di COACHING Non lasciare che i tuoi ricordi siano più grandi dei tuoi sogni Doug Ivester Scopri il tuo potenziale e diventa protagonista della tua vita Coachingemotion di Raffaella Rognoni

Dettagli

AGRICOLTURA SOCIALE MANTOVA ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO IN CAMPO. Centro Polivalente Bigattera

AGRICOLTURA SOCIALE MANTOVA ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO IN CAMPO. Centro Polivalente Bigattera AGRICOLTURA SOCIALE MANTOVA ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO IN CAMPO Centro Polivalente Bigattera Azienda Speciale della Provincia di Mantova For.Ma Formazione Mantova Azione di Sistema Piano Provinciale

Dettagli

Gruppi, aziende e associazioni: Pronti a partire per un nuovo sogno

Gruppi, aziende e associazioni: Pronti a partire per un nuovo sogno Gruppi, aziende e associazioni: Pronti a partire per un nuovo sogno Un viaggio, infinite emozioni. Aprite la porta a nuovi orizzonti Proposte esclusive per aziende, gruppi e associazioni Entusiasmo e competenza,

Dettagli

AIESEC. GLOBAL Internship Program. A world of new ideas in your organization. Un mondo di nuove idee nella tua azienda.

AIESEC. GLOBAL Internship Program. A world of new ideas in your organization. Un mondo di nuove idee nella tua azienda. AIESEC GLOBAL Internship Program A world of new ideas in your organization Un mondo di nuove idee nella tua azienda. COS È AIESEC Chi siamo? AIESEC è un network globale di studenti universitari e neolaureati

Dettagli

Avvicinare i giovani allo Sport fa bene all Impresa

Avvicinare i giovani allo Sport fa bene all Impresa Avvicinare i giovani allo Sport fa bene all Impresa Un progetto socialmente responsabile in collaborazione tra Assolombarda Coni Lombardia Fondazione Sodalitas Impresa & Sport è un progetto che nasce da

Dettagli

MIO FIGLIO OGGI FESTEGGIA 3 ANNI. DI MATRIMONIO.

MIO FIGLIO OGGI FESTEGGIA 3 ANNI. DI MATRIMONIO. MIO FIGLIO OGGI FESTEGGIA 3 ANNI. DI MATRIMONIO. Il tuo domani è più vicino di quello che pensi. Progettalo già da oggi risparmiando passo dopo passo. L importanza di pianificare già da oggi per essere

Dettagli

Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro

Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro Guardando al domani mi sento di dire con certezza che continueremo a promuovere l'organizzazione perché possa esprimere sempre più le capacità

Dettagli

Un mondo dedicato a chi. cerca qualcosa di più. in un viaggio. di un viaggio

Un mondo dedicato a chi. cerca qualcosa di più. in un viaggio. di un viaggio Un mondo dedicato a chi in un viaggio cerca qualcosa di più di un viaggio Una mission che è una sfida Creare eventi unici, di grande impatto, dove nulla è lasciato al caso e con una cura del dettaglio

Dettagli

La ricetta del campione

La ricetta del campione La ricetta del campione INGREDIENTI Passione Coraggio Forza di volontà Grinta Onestà Impegno Costanza Sacrificio Umiltà Tenacia Gioia Temperamento Unione Sportività Sicurezza Astuzia Amicizia Rispetto

Dettagli

Accogliere e trattenere i volontari in associazione. Daniela Caretto Lecce, 27-28 aprile

Accogliere e trattenere i volontari in associazione. Daniela Caretto Lecce, 27-28 aprile Accogliere e trattenere i volontari in associazione Daniela Caretto Lecce, 27-28 aprile Accoglienza Ogni volontario dovrebbe fin dal primo incontro con l associazione, potersi sentire accolto e a proprio

Dettagli

IMMAGINA UN MONDO in cui la tecnologia contribuisce a risolvere i problemi più difficili...

IMMAGINA UN MONDO in cui la tecnologia contribuisce a risolvere i problemi più difficili... Il più importante concorso tecnologico al mondo riservato agli studenti IMMAGINA UN MONDO in cui la tecnologia contribuisce a risolvere i problemi più difficili... LA TECNOLOGIA PUÒ ESSERE IL MEZZO PER

Dettagli

PERSONAL BRANDING COME PROMUOVERSI & FARSI CAPIRE NEL MONDO DEL LAVORO

PERSONAL BRANDING COME PROMUOVERSI & FARSI CAPIRE NEL MONDO DEL LAVORO in collaborazione con PERSONAL BRANDING COME PROMUOVERSI & FARSI CAPIRE NEL MONDO DEL LAVORO Fausto Ciarcia (Direttore HR W. Astoria Hilton) Stefano Biscioni (Presidente ESI) Giovedi 13/03/2014 Salone

Dettagli

In collaborazione con. www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org

In collaborazione con. www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org In collaborazione con ti, ia! n o r P za, v en t r a p www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org MONZA APRIPISTA DEL PROGETTO: UN CONCORSO E 100 IDEE PER LA FASE PILOTA Sono state le scuole dell

Dettagli

Come chiamare il nostro studio legale? Sembra

Come chiamare il nostro studio legale? Sembra DIMMI COME TI CHIAMI E TI DIRÒ CHE STUDIO SEI di mario alberto catarozzo * Come chiamare il nostro studio legale? Sembra facile, ma solo a parole. Un tempo, gioco forza, lo studio prendeva il nome del

Dettagli