Numero. Scoprite le imponenti dimensioni di una macchina che produce la carta del vostro quotidiano. A pag. 8-11

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Numero. Scoprite le imponenti dimensioni di una macchina che produce la carta del vostro quotidiano. A pag. 8-11"

Transcript

1 Numero 6 Scoprite le imponenti dimensioni di una macchina che produce la carta del vostro quotidiano. A pag Il magazine dedicato al fissaggio, alla sigillatura e al trattamento delle superfici

2

3 Editoriale Cari Lettori, Cédric Berthod Vice President e General Manager Henkel General Industry Europe Questo numero del nostro magazine at work è dedicato al termine più di moda ai giorni nostri: la sostenibilità. Definita come la possibilità di migliorare la qualità della vita umana conservando la capacità di supportare gli ecosistemi, la sostenibilità coinvolge aspetti ambientali, sociali ed economici. In qualità di leader nell ambito della sostenibilità, Henkel si propone di offrire nuove soluzioni per lo sviluppo sostenibile, continuando nel contempo a portare avanti la sua responsabilità aziendale e ad aumentare i successi economici. Le storie presentate in questo magazine mettono in luce diversi aspetti delle nostre ambiziose attività. Il miglioramento della salute e della sicurezza sul lavoro attraverso i nuovi adesivi anaerobici LOCTITE, non pericolosi e ad alte prestazioni, è uno dei nostri più clamorosi passi in avanti. Ma da dove proviene tutta l elettricità necessaria per il trasferimento di energia? In questo senso, l energia eolica gioca un ruolo essenziale. Vi presentiamo la straordinaria produzione di turbine eoliche giganti che consentono una maggiore efficienza e un ROI superiore grazie a pale lunghe oltre 60 metri. Nonostante l esplosione dei digital media, la carta stampata continua ad essere fondamentale per la qualità della vita di molte persone. Vi faremo fare un tuffo nell incredibile mondo delle macchine da stampa offset. In ultimo, daremo uno sguardo a un futuro in cui al posto di ago e filo i chirurghi potranno utilizzare adesivi biomimetici. Spero che riusciremo a trasmettervi un idea più chiara di ciò che significa per noi sostenibilità. Buona lettura! Cordialmente, Cédric Berthod Contenuti 4 16 In evidenza: il rally di Dakar A tu per tu con uno straordinario veterano della Dakar che ha partecipato addirittura 15 volte al rally. RS&P (Ricerca, Sviluppo e Progettazione) Ecco come l impegno di Henkel nei confronti della sostenibilità dà vita a prodotti con straordinarie caratteristiche di sicurezza. 6 In evidenza: energia eolica Nuove capacità di produzione di pale più grandi e resistenti per turbine eoliche con efficienza superiore. 18 Affidabilità in Azione 12: Heidelberg Soluzioni LOCTITE che assicurano massima precisione e qualità per la produzione di avanzate macchine da stampa offset. 8 Affidabilità in Azione 11: Perlen Papier AG Scoprite le imponenti dimensioni di una macchina che produce la carta del vostro quotidiano. 22 Prodotto in evidenza Scopri come le capacità riempitive uniche di LOCTITE 3090 ampliano il numero di applicazioni possibili Osservatorio Tendenze Notizie sorprendenti su come in futuro la medicina cambierà utilizzando il potere curativo della natura. Nel prossimo numero Le fiere e le esposizioni di quest anno rilevanti per il settore degli adesivi.

4 4 In evidenza Non solo velocità Se c è qualcuno che sa bene cosa signifi chi gareggiare al durissimo rally di Dakar quello è Miran Stanovnik, il navigato biker sloveno che ha partecipato addirittura a 15 edizioni della gara. Ciò che non ti uccide ti fortifi ca afferma, con un sorriso mesto, massaggiandosi i muscoli delle gambe messi a dura prova da una brutta caduta ad alta velocità che ha purtroppo messo fi ne alla sua partecipazione alla Dakar Questa potrebbe essere una delle spiegazioni per cui Miran sia così forte, ma per gareggiare nella categoria di livello più alto alla Dakar, ci vuole più che un fi sico d acciaio. Sono massiccio, ma lo sono anche gli altri concorrenti puntualizza il rider sponsorizzato da LOCTITE. E molti di loro sono anche più veloci. Ma alla Dakar non è solo una questione di velocità, bisogna essere dei buoni navigatori, saper interpretare le condizioni. È questa combinazione di esperienza e velocità a rendermi competitivo. E quanto a esperienze, si può dire che Miran abbia provato di tutto, una carriera di alti e bassi. Penso che il mio momento di gloria alla Dakar sia stato quando ho conquistato il terzo posto dietro a Marc Coma nel 2011, alla decima tappa. Ex membro della polizia militare e ora comandante dell unità sportiva dell esercito sloveno, ha completato la gara 12 volte, classifi candosi per nove volte tra i primi 50 e tre volte tra i primi 15, lo scorso anno arrivando tredicesimo con il team Sugawara KTM 450 R, una posizione raggiunta anche nel 2007 e nel Ma ancor più interessanti, in quanto dimostrano la sua incredibile forza mentale, sono forse i momenti negativi della sua carriera, come lo sfortunato scontro con una mucca nel Mali nel 2004, un momento comico, ma che poteva fi nire tragicamente. Andavo a circa 120 km/h quando una mucca è spuntata fuori dal nulla. Lei procedeva in un senso mentre io nell altro, e quando mi sono rialzato non c era più... Miran si interrompe un istante, un vero peccato, perché avevo proprio voglia di una bella grigliata. È uno che tende a minimizzare, visto che una delle corna gli ha sfi orato un occhio e che nell incidente ha perso parecchio sangue, ma, come Terminator, Miran non capisce la parola fermarsi. Così, è rimontato in sella e ha terminato la tappa.

5 In evidenza 5 Quando racconta dell altro momento diffi cile che ha vissuto, lo fa senza il suo solito umorismo pungente. Era la Dakar del 97. Mi trovavo in mezzo alle dune quando ho perso il controllo della moto. Ho picchiato la testa contro il manubrio e quando ho ripreso i sensi era tutto nero. Ho perso la vista per circa un quarto d ora, tanto che ho creduto che sarei rimasto cieco, ma grazie a Dio si è trattato solo di una commozione cerebrale. Quando vivi esperienze simili, impari davvero a dare valore alla vita. Quindi ride: Da quel giorno non mi sono mai più lamentato per la birra troppo calda! La ricetta del successo di Miran si basa sui suoi pilastri personali, la leggendaria KTM, il supporto del team Sugawara e LOCTITE: Nel mio set di attrezzi tengo sempre lo stucco epossidico LOCTITE Questo magico tubetto di metallo mi dà sicurezza, perché so che posso gestire qualsiasi tipo di foro e rottura ovunque mi trovi. Alla Dakar 2006 l ho usato per aggiustare un foro nella coppa dell olio e ho ripreso la gara dopo dieci minuti, a piena potenza per l intero rally! Se non l avessi avuto con me, la mia avventura si sarebbe conclusa lì. Anche il team di supporto a volte ha bisogno di aiuto: Le balestre delle sospensioni posteriori del nostro fuoristrada stavano partendo. Le abbiamo avvolte saldamente con diversi strati di nastro per riparazioni LOCTITE 5080 e hanno retto per tutta la notte nel deserto fi no alla tappa successiva. LOCTITE continuerà a essere nel set di attrezzi di Miran fi nché parteciperà ai rally: Ho ancora l entusiasmo e la motivazione giusta per partecipare alla Dakar, anche se ora la considero meno un avventura e più un evento sportivo. Anche dopo 15 rally, continuo ad avere la spinta giusta e a migliorare. Anche se non sono una superstar di fama mondiale, in Slovenia mi conoscono tutti e questo mi dà una forte motivazione. Due veterani della Dakar: Miran Stanovnik con l esperto LOCTITE, Jean Gaborit. Tutti i concorrenti ricevono da noi lo stesso livello di supporto spiega Gaborit. Ma dato che Miran ha gareggiato per LOCTITE per diversi anni, siamo diventati buoni amici. È divertentissimo e un po matto... penso che lo si debba essere per fare quello che fa. LOCTITE 3463 STUCCO A BASE METALLICA Sigillatura di emergenza di perdite in tubazioni e serbatoi Lisciatura di saldature Riparazione di piccole crepe in fusioni LOCTITE 5080 Nastro per riparazioni Resistenza a pressioni fi no a 4 bar Si taglia facilmente con le mani LOCTITE 3090 Adesivo bicomponente istantaneo Riempimento di giochi Poco alone Richiedete una copia gratuita del libro di David Stropnik Dakar Rally, dove troverete tante foto e storie emozionanti su Miran Stanovnik. Inviate una con il vostro indirizzo a (Fino ad esaurimento scorte)

6 6 In evidenza Costruire turbine eoliche giganti significa fare i conti con sfide di dimensioni altrettanto titaniche. Guardare dal basso una torre di 80 metri di una turbina eolica fa sentire minuscolo chiunque, un po come quando si guardano le guglie di una cattedrale, ma le imponenti pale lunghe 20 metri rendono questo mix di aerodinamica, architettura ed ingegneria ancor più impressionante. Tuttavia, rispetto alle ultime turbine eoliche, sembra quasi un modello in miniatura: le turbine di nuova generazione hanno pale lunghe 60 metri montate su una torre alta 135, ovvero quanto un grattacielo di 35 piani! Non potendo far soffi are il vento più forte, occorre aumentare le dimensioni delle pale, e infatti attualmente sono in via di sviluppo pale da 90 metri per rispondere all esigenze del settore eolico di aumentare l effi cienza e il ROI. La maggior parte dei produttori di pale utilizza resina epossidica per fi ssare tra loro i vari componenti, ma Henkel ha individuato diversi limiti in questa tecnologia. Così, nel 2006, il Laboratorio di ricerca di Düsseldorf ha cominciato a sviluppare LOCTITE UK 1340 BX, un adesivo poliuretanico (PUR). Quello che distingue questo prodotto è che combina un fi ssaggio ad alte prestazioni a un eccellente capacità bagnante che ne semplifi ca l uso. Questo prodotto rappresenta un enorme passo in avanti per gli adesivi PUR ha affermato Hartmut Pilz, Industrial Assembly Market Manager Wind, EMEA. Agisce molto più velocemente rispetto alla resina. In questo modo le pale possono essere prodotte nello stesso lasso di tempo impiegando meno energia. Man mano che l industria diventa sempre più automatizzata, la richiesta di questo prodotto aumenterà. LOCTITE UK 1340 BX presenta inoltre un basso picco esotermico e riduce quindi il calore sui componenti nonché il fenomeno del ritiro, il che signifi ca che è meno soggetto a rotture.

7 In evidenza kn 250 kn 150 kn La pala viene fl essa con una forza equivalente a quella di 4 grossi camion da 40 tonnellate. Il momento della certificazione Le pale del generatore sono tra i componenti maggiormente sottoposti a stress spiega Nicole Schlingloff, Product developer per Henkel. Persino i più piccoli difetti possono avere conseguenze disastrose, dato che sostituire un gruppo di pale può costare diverse centinaia di migliaia di euro, per non parlare dei tempi di inattività. Per questa ragione abbiamo voluto essere certi che LOCTITE UK 1340 BX soddisfasse le richieste più esigenti. La forza non è tuttavia l unico aspetto da valutare; altri fattori, quali la resistenza al taglio/trazione, la resistenza all invecchiamento, il comportamento al creep e la transizione vetrosa sono altrettanto importanti. Germanischer Lloyd Amburgo, il principale organismo di certifi cazione internazionale per i settori dell energia e dei trasporti, ha sottoposto a un anno di collaudi completi LOCTITE UK 1340 BX, che è diventata il primo adesivo poliuretanico a ottenere la certifi cazione Germanischer Lloyd per l incollaggio delle pale. I test provano in modo defi nitivo che Henkel è in grado di fornire soluzioni innovative ad alte prestazioni per l industria eolica ha affermato con orgoglio Schlingloff. E noi sappiamo di avere un prodotto che migliorerà la qualità e la produttività riducendo al contempo i costi energetici e di manutenzione. LOCTITE UK 1340 BX Adesivo poliuretanico (PUR) Polimerizza più velocemente di una epossidica Fissaggio ad alte prestazioni con una eccellente capacità bagnante Basso picco esotermico Testato e certifi cato da Germanischer Lloyd Per verifi care l effettiva resistenza del nuovo adesivo, l Istituto Fraunhofer per l energia eolica e la tecnica dei sistemi di energia (IWES) di Bremerhaven, uno dei più importanti organismi di controllo internazionali, ha testato una pala costruita da Enercon, uno dei maggiori produttori di turbine eoliche al mondo, che ha utilizzato LOCTITE UK 1340 BX. La pala lunga 40 metri e dal peso di 9 tonnellate è stata sottoposta a diverse prove al fi ne di simulare 20 anni di servizio. Dopo tre mesi, la pala è stata fl essa 1,2 milioni di volte in una direzione e 2 milioni di volte nell altra direzione. Ma non è tutto. Prima e dopo i test dinamici, la pala è stata fl essa con una forza equivalente a quella di quattro grossi camion da 40 tonnellate, per simulare una tempesta apocalittica (con vento a 250 km/h per due ore), una condizione estrema che fortunatamente si verifi ca una volta ogni cento anni! La pala non solo ha resistito, ma ha passato persino i rigorosi test IEC* e ha soddisfatto gli esigenti requisiti di Enercon. * Standard IEC (defi nito dalla Commissione elettrotecnica internazionale, l organizzazione internazionale che defi nisce gli standard per il settore dell elettricità). Sezione trasversale della pala eolica con evidenziate in rosso le linee di giunzione con LOCTITE UK 1340 BX Lavorare con LOCTITE UK 1340 BX Per creare una pala eolica gigante, alle superfi ci interne di uno stampo viene applicato un composito di resina epossidica e fi bra di vetro. Quindi la schiuma, la fi bra di vetro, la matrice epossidica e i componenti di fi bra di carbonio vengono sottoposti a indurimento. Sui bordi e i longheroni viene applicato LOCTITE UK 1340 BX. Lo stampo viene chiuso e riscaldato a 70 C per tre ore, quindi la pala viene rimossa, lisciata e verniciata a spruzzo.

8 8 Affidabilità in Azione 11 Un gigante delicato La macchina continua PM7 è la più moderna al mondo per la produzione di carta da giornale. Le sue imponenti dimensioni fanno pensare che per saziare la sua fame di materie prime bisognerebbe darle in pasto interi alberi, ma senza l esperienza di Henkel nel campo della manutenzione persino un simile gigante può crollare.

9 Affidabilità in Azione 11 9

10 10 Affidabilità in Azione 11 LOCTITE 243 Frenafi letti a media resistenza che previene l allentamento e protegge dalla corrosione da sfregamento LOCTITE SI 5980 Guarnizione liquida resistente agli oli che sigilla le fl ange e previene le perdite LOCTITE 7063 Pulitore e sgrassante multiuso da usare prima dell incollaggio LOCTITE 8150 Antigrippante multiuso che protegge gli assemblaggi fi lettati dal grippaggio e dalla corrosione Le grosse dimensioni non sono certo l aspetto caratteristico della Svizzera, né a livello geografi co, né in termini di industria. Il Paese ha invece guadagnato la sua fama a livello mondiale principalmente per l arte dell orologeria, distinguendosi per l elevata maestria e precisione applicata a superfi ci minuscole. Oggi Perlen Papier AG, una tradizionale azienda a conduzione familiare dedicata alla produzione di carta per quotidiani e riviste, sta dimostrando che la Svizzera sa anche distinguersi per l innovazione. A Perlen, un paesino collocato tra Zurigo e Lucerna, è stata recentemente installata una macchina che non è solo la più moderna, potente ed effi ciente al mondo per la produzione di carta da giornale - con una lunghezza di 230 metri, una larghezza di 55 metri e un altezza di 25 metri - la PM7 è probabilmente una delle macchine più grandi nel suo genere. Ogni downtime comporta costi enormi A dispetto delle sue dimensioni, la PM7 non è meno delicata di un componente da orologeria svizzero fi nemente bilanciato: Il nostro principale obiettivo è mantenere la macchina sempre in funzione, per produrre carta in modo costante, 24 ore su 24, 7 giorni su 7 sottolinea con entusiasmo Claudio Helbling, ingegnere di produzione di Perlen. Ogni periodo di fermo macchina rappresenta infatti un costo enorme per l azienda. Per questo la PM7 viene volutamente spenta e sottoposta a un importante revisione una volta all anno. Inoltre, viene fermata una volta al mese per qualche ora e in questo lasso di tempo Helbling e il suo team di sette persone effettuano i necessari interventi di manutenzione. Lo svizzero trentacinquenne dallo sguardo allegro non dimostra la sua età, forse per via del clima tropicale che caratterizza la sua stazione di lavoro: durante il processo di produzione della carta, la cellulosa inumidita viene spruzzata sugli enormi rulli della macchina PM7, dove l acqua viene quindi eliminata. Di conseguenza si viene a creare una temperatura di circa 30 C, con pari livello di umidità. Ma non è solo per via della sua imponenza e dell insolito ambiente circostante che Perlen Papier AG ha dedicato al macchinario una stanza apposta. La carta è estremamente delicata, un prodotto vivente spiega Shpetim Spahiu, collega di Helbling. La nostra è Se anche un solo pezzo smette di funzionare, l intera macchina si blocca afferma Claudio Helbling. La qualità della manutenzione è strettamente correlata alla qualità degli strumenti utilizzati. Per questo motivo gli esperti di tutto il mondo si affidano a LOCTITE dichiara Peter Faesi. davvero un arte. E una parte importante del processo consiste nel mantenere la macchina perfettamente funzionante 24 ore su 24, pur continuando a cambiare la tipologia di carta. Le prestazioni dipendono sempre dallo stato in cui si trova la macchina spiega l ingegnere. Ha una vita propria. Se anche un solo componente smette di funzionare, l intera macchina si blocca. E non c è da stupirsi, considerando la sua complessità: internamente la PM7 è composta da centinaia di rulli, cilindri, pompe, trasmissioni a ingranaggi, tubi e valvole, nonché migliaia di elementi di controllo e ricevitori di segnali che inviano al computer nella stanza di monitoraggio informazioni aggiornate sullo stato di funzionamento. Se anche un solo pezzo smette di funzionare, l intera macchina si blocca afferma Claudio Helbling, Operating Engineer PM7. Se trattata adeguatamente, ovvero pulita e sottoposta a regolare manutenzione, la durata di vita di una PM7 è di circa 40 anni. Da questo punto di vista, Perlen Papier AG non scende a compromessi e si affi da al know-how di Henkel. LOCTITE gli esperti di incollaggio, pulizia, sigillatura e lubrificazione La gamma di prodotti LOCTITE non si limita all incollaggio professionale. La pulizia è altrettanto importante per una perfetta adesione spiega Peter Faesi di Henkel. Basti pensare per esempio ai tubi idraulici. L olio in questo caso è sempre presente avverte l esperto. Per questo, consiglia di pulire i fi - letti accuratamente due o tre volte con il pulitore LOCTITE 7063, in modo da eliminare qualsiasi residuo. Questo accorgimento garantisce una buona adesione. Un passaggio senza ombra di dubbio necessario. Negli assemblaggi fi - lettati, come i collegamenti tra il termometro e il tubo dell olio, è importante che i bulloni non siano troppo lenti, per evitare vibrazioni costanti. LOCTITE 243, ad esempio, garantisce che il collegamento tra il termometro e il tubo di distribuzione dell olio sia fi ssato saldamente. Per le fl ange di tenuta, ad esempio in una pompa per il vuoto, Faesi consiglia la guarnizione liquida ad alte prestazioni LOCTITE SI Il prodotto deve essere in grado di riempire in modo sicuro tutti i vuoti, ovvero chiudere irregolarità e giochi.

11 Affidabilità in Azione I lubrificanti sono indispensabili nella manutenzione della PM7 per conservare tutti i componenti in perfetto stato. Specialmente in ambienti estremamente caldi e umidi, è fondamentale proteggere dai danni da corrosione e sfregamento gli assemblaggi filettati che devono essere disassemblati per essere sottoposti agli interventi di manutenzione. È qui che l antigrippante LOCTITE 8150 entra in gioco spiega l esperto Faesi. Quando tutto è stato messo a punto e sottoposto a una manutenzione ottimale, la PM7 produce 1900 metri di carta al minuto afferma Claudio Helbling, comprensibilmente fiero della cifra notevole. I clienti di Perlen Papier AG fanno affidamento su queste eccezionali prestazioni dato che l azienda assicura una distribuzione just-in-time; senza la fornitura pressoché ininterrotta di carta, i lettori di alcuni noti quotidiani svizzeri e tedeschi dovrebbero rinunciare alla loro lettura mattutina. Esportiamo un alta percentuale di carta in altri Paesi europei, dalla Germania alla Francia all Italia spiega Helbling. La nostra produzione di carta è troppo elevata per il fabbisogno della sola Svizzera. LOCTITE 243 blocca e sigilla i filetti dei bulloni di un termometro in un tubo dell olio. LOCTITE SI 5980 sigilla perfettamente le flange di una pompa per il vuoto. LOCTITE 7063 pulisce i raccordi per condutture dell olio di un rullo di compensazione. L antigrippante LOCTITE 8150 protegge i bulloni di fissaggio di un giunto di dilatazione in un tubo di scarico.

12 12 Osservatorio Tendenze La colla per guarire In futuro, i medici non utilizzeranno più aghi, fili e pinze, ma adesivi biomimetici, con prototipi che arrivano direttamente dalla natura.

13 Osservatorio Tendenze 13 Il legame con la natura È piuttosto piccola per la specie a cui appartiene, non esattamente una bellezza, disgustosa anche per i suoi predatori e proprio per questi motivi una grande protagonista della ricerca medica: parliamo della salamandra marmorata Ambystoma opacum. Nativo dell America, questo anfi bio secerne da speciali ghiandole una sostanza appiccicosa e gommosa che incolla in pochi secondi la bocca dei serpenti e di altri predatori quando cercano di catturare il piccolo abitante notturno delle paludi per trasformarlo nella propria cena. Questo adesivo naturale funziona perfettamente su basi umide, organiche, unte e sporche, condizioni presenti nella bocca di un predatore. Ed è per questo motivo che ha suscitato l interesse degli scienziati, soprattutto per quanto riguarda la chiusura delle ferite, che presentano le caratteristiche ideali per sfruttare la potenza di questo adesivo. Una tale formula potrebbe essere una valida alternativa ai tradizionali metodi di trattamento delle ferite. Sutura, pinning, clampaggio e inserimento di viti Nonostante i notevoli progressi tecnici, la medicina moderna deve ancora affi darsi pesantemente a metodi invasivi per chiudere ferite, aggiustare fratture e curare lesioni interne. Le ferite vengono suturate o clampate, le fratture ossee riparate con pin, viti o placche e i vasi sanguigni, i nervi e gli organi interni cuciti con tecniche elaborate. Benché si tratti di metodi ampiamente collaudati, presentano notevoli svantaggi: possono aggravare le ferite esistenti e spesso per rimuovere suture, clamp, viti e pin occorre intervenire una seconda volta. Ciò causa ulteriore dolore al paziente, comporta rischi e rappresenta costi enormi per il sistema sanitario. Di conseguenza, c è una crescente domanda di metodi di trattamento chirurgico delle ferite meno invasivi: velocizzare i processi di guarigione è innanzitutto nell interesse dei pazienti; si riducono i tempi di ospedalizzazione e quindi i costi sanitari; anche l eliminazione di interventi secondari permette di ridurre i costi; i pazienti chiedono sempre più spesso di fare ricorso a tecniche chirurgiche il meno dolorose possibile; i tempi di riabilitazione si accorciano; c è un rischio minore di infezioni e infi ammazioni; le lesioni interne, diffi cili da trattare con le suture, possono essere curate in modo effi ciente e rapido. Biomimetica: incollare anziché cucire La natura offre esempi di soluzioni che parrebbero impossibili: adesivi naturali che incollano in una frazione di secondo anche in presenza di condizioni sfavorevoli, ad esempio su superfi ci immerse nell acqua, unte, sporche o in movimento. Questi adesivi sono biodegradabili e persino solubili al bisogno. In natura, l incollaggio è la principale tecnica di giunzione e la presenza di acqua e impurità

14 14 Osservatorio Tendenze è la norma più che un eccezione. In milioni di anni, l evoluzione ha avuto tempo a sufficienza per sviluppare adesivi che funzionano in un ampia varietà di condizioni, persino le più sfavorevoli. Il compito della scienza è di identificare queste risorse presenti in natura e adattarle alle esigenze umane. Data la diversità delle soluzioni, è un incarico tutt altro che semplice. La sostanza adesiva delle salamandre, ad esempio, oltre a incollare è anche tossica, il che è utile all animaletto per difendersi, ma rappresenta un ostacolo per la scienza medica. Per superare questa difficoltà occorrono lunghe ricerche, tempo, perseveranza e notevoli risorse economiche. Nel 1951, nel classico film di fantascienza Ultimatum alla Terra, il pacifico alieno Klaatu stupisce i terrestri con una pomata che in pochi istanti cura una ferita da arma da fuoco provocata al visitatore da un nervoso soldato. La fiction ha così anticipato il primo adesivo cianoacrilato prodotto dall uomo nel L idea di curare le ferite con un adesivo nasce da una situazione tutt altro che pacifica. Nel 1964, durante la Guerra del Vietnam, la Tennessee Eastman ha sviluppato un adesivo cianoacrilato a base di acetato di butile che veniva utilizzato per curare le lesioni e le ferite da arma da fuoco negli ospedali da campo sovraffollati, dove molti feriti morivano dissanguati in quanto i medici non riuscivano a intervenire tempestivamente. L adesivo aveva una presa rapidissima ed era quindi in grado di bloccare la fuoriuscita di sangue almeno fino al successivo trattamento in sala operatoria. Questi primi esperimenti hanno mostrato i limiti degli adesivi convenzionali: molti solo tossici, impediscono il processo di guarigione delle ferite e formano una superficie dura ma fragile che richiede l applicazione di connessioni flessibili. Inoltre, la maggior parte degli adesivi sintetici funziona solo su superfici pulite e non unte e su giunture che siano il più possibile a livello, condizioni difficilmente presenti nel corpo umano. Un mare di precedenti La cozza è un cibo molto saporito e apprezzato dagli amanti dei frutti di mare, ma per i proprietari di imbarcazioni rappresenta una grande seccatura in quanto la rimozione dei molluschi dallo scafo è molto laboriosa. Con i loro filamenti adesivi, questi molluschi si attaccano agli scafi, alle rocce, ai pontili, ad altri animali, piante e persino al Teflon. Di conseguenza, l adesivo delle cozze è un promettente candidato per la riparazione di fratture ossee complesse: agisce in pochi minuti e crea un legame ancor più forte dello stesso tessuto osseo. La base di questo adesivo è una miscela proteica che al momento può essere ottenuta solo estraendola dai gusci. Per produrre un grammo di adesivo sono necessarie circa cozze. Con un costo di dollari al grammo, l oro puro a 50 dollari al grammo diventa un vero affare. Gli esperti sono quindi molto lontani dal poter utilizzare questo materiale, il cui impiego futuro dipende dallo sviluppo di procedure in grado di creare una versione sintetica. Janek von Byern

15 Osservatorio Tendenze 15 Ma le potenzialità di questa sostanza adesiva vanno ben oltre la riparazione delle fratture ossee. Dato che è in grado di incollare pressoché qualsiasi materiale, può anche essere usata per gli impianti e per fissare giunti artificiali e protesi in una posizione sicura e permanente. Si attacca e si stacca Il mare riserva molte altre sorprese oltre all adesivo che incolla e fissa prodotto dalle cozze. Ad esempio, con una lunghezza di soli 3 cm, il calamaro Idiosepius thailandicus è uno dei più piccoli della sua specie e uno di quelli che corre maggiormente il rischio di estinzione. Per questo ha sviluppato una straordinaria capacità di proteggersi e di avvicinare le sue prede. Presenti soprattutto al largo delle coste di Tailandia e Giappone, questi cefalopodi si attaccano in pochi secondi agli oggetti, persino alle alghe e altre piante marine, sfruttando una propria sostanza adesiva complessa. Al bisogno, possono anche staccarsi altrettanto rapidamente, un comportamento al momento esclusivo del mondo naturale e che si preannuncia come una pietra miliare per la medicina. In chirurgia può rappresentare la capacità di effettuare fissaggi intermedi senza bisogno di suture. Molte procedure chirurgiche su organi interni richiedono collegamenti temporanei di questo tipo e nel caso di operazioni su adolescenti, le cui ossa sono in crescita, questo adesivo offrirebbe notevoli vantaggi nel trattamento delle fatture complesse. Tuttavia, l Idiosepius non ha ancora svelato il suo segreto. Le ghiandole che producono i componenti adesivi sono solo poche migliaia e di dimensioni millimetriche. Per scoprire come funzionano è necessario sviluppare e usare ad hoc microlaser e strumenti ad alta tecnologia. In termini di intensità delle forze adesive, i più performanti non sono né le cozze né i calamari, ma dei banali batteri. I ricercatori dell Università dell Indiana hanno scoperto in modo del tutto casuale un batterio, il Caulobacter crescentus, che non sono riusciti in alcun modo a separare dalla piastra di Petri in cui era stato coltivato. Gli esami hanno rivelato una forza adesiva pari a 70 N/mm 2, sufficiente a tenere sospeso un furgone con un area delle dimensioni di un impronta digitale. in un paio d ore. Pur non eliminando del tutto il dolore, il gesso potrà essere sostituito da una leggera bendatura e in pochi giorni la frattura non lascerà più segni. Molte operazioni complesse a organi interni saranno eseguite con una perdita di sangue notevolmente inferiore, riducendo l esigenza di effettuare trasfusioni e accelerando il processo di guarigione. Senza alcun dubbio, la ricerca permetterà di curare le ferite in modo più veloce ed efficace in futuro rispetto a quanto sia ritenuto possibile oggi. È tuttavia meno certo che le persone contribuiranno con il loro comportamento a evitare sin dal principio molte delle ferite causate da incidenti, conflitti e azioni irrazionali. Collegamenti con il futuro Ciò che la natura ha creato in milioni di anni non può essere certo riprodotto in laboratorio in una notte. Eppure, negli ultimi cinque anni la ricerca sulle tecniche di incollaggio naturale ha fatto più progressi che mai. Ad ogni buon conto, le sfide che si preannunciano sono enormi: bisogna decifrare i meccanismi dei modelli naturali; vanno sviluppate procedure per la riproduzione sintetica degli adesivi naturali; occorre soddisfare requisiti quali la non tossicità, la compatibilità organica e la non cancerosità dei prodotti; bisogna fare attenzione a non compromettere il processo di guarigione cellulare sulle superfici trattate e, se possibile, favorirlo. Tuttavia, è possibile che un giorno gli arti rotti vengano curati con un adesivo chirurgico in grado di somministrare un anestetico locale, riparare la frattura e saldarla con una semplice iniezione. I pazienti potranno lasciare l ospedale

16 16 RS&P (Ricerca, Sviluppo e Progettazione) Ridurre i rischi Sostenibilità e affari non sempre vanno di pari passo. Molte aziende vivono come una minaccia alla redditività le crescenti richieste da parte degli organismi regolatori per un luogo di lavoro e un ambiente più puliti e sicuri. Per Henkel, invece, la sostenibilità rappresenta un opportunità commerciale. Mantenere l equilibrio tra successo economico, tutela dell ambiente e responsabilità sociale è da decenni un valore fondamentale per l azienda. Per questo Henkel ha defi nito un dettagliato programma di sostenibilità che coinvolge diverse aree, quali i materiali e i rifi uti, l energia e il clima, l acqua e le acque refl ue, la salute e la sicurezza, le vendite e il progresso sociale. Un impegno concreto Per implementare questo programma, Henkel ha un piano d azione concreto per lo sviluppo dei prodotti, ovvero ogni nuovo prodotto deve contribuire a migliorare una delle aree di sostenibilità defi nite sopra. La dottoressa Bettina Temath, Product Manager nel settore degli adesivi e sigillanti anaerobici LOCTITE, ha spiegato: Quando sviluppiamo prodotti per il segmento degli adesivi industriali, una delle nostre aree di interesse chiave è la salute e la sicurezza sul lavoro. Per noi, assicurare prestazioni al top signifi ca anche essere responsabili del benessere dei nostri clienti. Un luogo di lavoro più sicuro: l esclusiva gamma di adesivi anaerobici LOCTITE ad alte prestazioni e non pericolosi LOCTITE 2400 Frenafi letti Media resistenza LOCTITE 2700 Frenafi letti Alta resistenza LOCTITE 5800 Guarnizione liquida Media resistenza LOCTITE 6300 Bloccante Media resistenza LOCTITE 5400 Sigillaraccordi Media resistenza

17 RS&P (Ricerca, Sviluppo e Progettazione) 17 Sigillatura di flange con LOCTITE 5800, sigillatura di raccordi filettati con 5400 e bloccaggio di parti cilindriche con 6300: qualsiasi sia l applicazione, non preoccupatevi della sicurezza! Prendersi cura dei clienti I clienti hanno risposto molto positivamente alla decisione di sviluppare una gamma di prodotti anaerobici privi di rischi. Le vendite dei nuovi frenafi letti sicuri continua a crescere più del doppio rispetto ai prodotti anaerobici standard. Questa tendenza mostra il desiderio di prodotti sicuri che non scendano a compromessi con le prestazioni afferma Klaus-Martin Kunze, Global Technology Manager per i prodotti anaerobici e cianoacrilati. I precursori Adempiere all impegno nei confronti della sostenibilità e soddisfare le aspettative dei clienti in termini di prestazioni è una grande e continua sfi da per la ricerca e sviluppo, ma Henkel è all altezza del compito. Grazie alle sue capacità tecniche, è diventato il primo e unico produttore a offrire una gamma completa di adesivi e sigillanti anaerobici ad alte prestazioni non pericolosi per la frenatura di parti fi lettate, la sigillatura e il bloccaggio. Questi prodotti non riportano simboli di pericolo o avvertenze di rischio o sicurezza. Oltre a non essere pericolosi, i prodotti di questa nuova linea non contengono sostanze cancerogene, mutagene e teratogene, una caratteristica che porta la salute e la sicurezza a livelli superiori. Valore Progresso sociale Energia e clima Vendite Offrire più valore con un impronta ridotta Materiali e rifiuti Salute e sicurezza Acqua e acque reflue Impronta La ruota della sostenibilità di Henkel: un impegno nei confronti delle generazioni future La formula vincente È davvero possibile soddisfare le aspettative dei consumatori in termini di prestazioni con prodotti non pericolosi al 100%? Sì, unire prestazioni eccellenti e un buon livello di salute e sicurezza è possibile, ma non senza notevoli diffi coltà tecniche. Mentre lavorava alla serie di nuovi prodotti non pericolosi LOCTITE, il team di sviluppo doveva ottimizzare le prestazioni disponendo di una gamma limitata di materie prime sicure. Il conseguimento di performance d eccellenza è stato reso possibile da un accurata selezione e procedura di progettazione. I primi mesi sul mercato hanno mostrato chiaramente che l introduzione dei frenafi letti LOCTITE 2400 e LOCTITE 2700, così come del sigillaraccordi LOCTITE 5400, del sigillante per fl ange LOCTITE 5800 e del bloccante LOCTITE 6300, è stata un successo. Abbiamo ricevuto feedback molto positivi dai nostri clienti, a dimostrazione del fatto che i nostri nuovi prodotti per la salute e la sicurezza raggiungono gli standard elevati generalmente associati a LOCTITE. Avete collaborato con i clienti per riuscire a soddisfare le loro esigenti richieste? Certo. Diamo grande importanza alle opinioni dei clienti, che hanno svolto un ruolo fondamentale nella fase di sviluppo della gamma anaerobica. Per identifi care e soddisfare le loro richieste, è stato necessario promuovere uno scambio dettagliato di informazioni tra i nostri team di sviluppo in Europa e negli Stati Uniti, il reparto di salute e sicurezza Henkel a Dublino e i reparti di salute e sicurezza dei nostri clienti. Dove sta portando l attenzione di Henkel nei confronti della sostenibilità? Henkel si impegna a sviluppare, all interno di tutta la sua gamma, nuovi prodotti che contribuiscono a una migliore sostenibilità. Ad esempio, nel 2013 è stata lanciata una nuova linea di adesivi istantanei cianoacrilati senza frasi di rischio. Cerchiamo inoltre di applicare le nostre conoscenze e competenze tecniche anche alle altre aree della ruota della sostenibilità Henkel. Per gli adesivi anaerobici, il maggiore ricorso a materie prime rinnovabili è una possibilità realistica. Henkel prende molto seriamente il tema della sostenibilità ed è nota per il suo carattere innovativo. Mi piacerebbe dirvi di più, ma sapete come vanno queste cose. Continuate a seguirci! Il dottor David Condron, Head of Anaerobic Product Development, spiega come Henkel sta rispondendo al suo impegno verso la sostenibilità.

18 18 Affidabilità in Azione 12 LA MAGIA DELLA STAMPA

19 Affidabilità in Azione Mentre sfogliate le pagine di questa rivista, fermatevi per un istante a riflettere su come è stata realizzata. La risposta è con la stampa offset, un complicato processo che combina tecniche ingegneristiche ad alta precisione a incredibili procedimenti chimici. Come funziona la stampa offset? Prima di tutto, l immagine di stampa viene trasferita su una lastra, questa viene collocata sul cilindro intermedio e infine inviata al cilindro pressore. Utilizzando il principio secondo il quale acqua e inchiostro non si mescolano, il cilindro intermedio viene coperto di inchiostro e di un emulsione che non si mischia a quest ultimo e che mantiene pulita l area non stampata. Mentre il cilindro intermedio ruota, trasferisce la pellicola di inchiostro al cilindro disassato che stampa sulla carta. Per la stampa a colori, il processo deve essere ripetuto quattro volte, con quattro diversi cilindri per il ciano, il magenta, il giallo e il nero.

20 20 Affidabilità in Azione 12 Per avere davvero un idea di cosa signifi chi stampare un immagine a colori nitida, pensate a quanto è piccolo il puntino su questa i. Decine di migliaia di puntini come questo (in realtà molto più piccoli) devono essere stampati in una posizione precisa all interno dello schermo, quattro volte per ciascun colore, con un margine di errore generalmente al di sotto di 2/100. Questo livello di precisione deve essere mantenuto per tutto il percorso lungo 20 metri della stampante con una velocità che arriva fi no a fogli all ora. ADESIVO ISTANTANEO LOCTITE 406 Ideale per applicazioni a bassa viscosità su plastica e gomma Resiste a temperature fi no a 120 C Incollaggio rapido di plastiche e gomme, tra cui elastomeri ed EPDM FRENAFILETTI A MEDIA RESISTENZA LOCTITE 243 Adatto a tutti gli assemblaggi fi lettati in metallo; coppia di svitamento di 26 Nm Ottimo su qualsiasi metallo, compresi i materiali passivi (ad esempio, acciaio inossidabile, alluminio e superfi ci galvanizzate) Tollera la contaminazione leggera da oli industriali, ad esempio oli motore, oli anticorrosivi e oli da taglio Impedisce l allentamento di parti sottoposte a vibrazioni come ad esempio pompe, riduttori o presse Permette lo smontaggio con utensili manuali BLOCCANTE AD ALTA RESISTENZA TERMICA E MECCANICA LOCTITE 648 Maggiore resistenza termica Ideale per bloccare parti accoppiate libere o a interferenza, come alberi, ingranaggi e boccole I produttori di macchine da stampa in grado di realizzare questo tipo di macchine si contano sulle dita di una mano, e Heidelberger Druckmaschinen (Heidelberg) è ampiamente considerato uno dei principali partner per le attività di stampa di packaging e commerciale del settore. Per garantire massimi risultati, Heidelberg offre una gamma completa di soluzioni tra cui, oltre alle macchine da stampa digitale e offset, fi gurano articoli di consumo, prodotti per le operazioni di prestampa (preparazione delle lastre) e post stampa (macchine per rilegatura, piegatura e impilamento), software e servizi. Produzione precisa Le macchine da stampa offset Heidelberg sono macchine dalle dimensioni imponenti, molto più lunghe di un autobus, e la loro lunghezza fi nale varia in base alle specifi che del cliente. La maggior parte delle macchine presenta quattro torri o stazioni per la stampa dei colori standard (ciascuna necessita di una lastra a parte), una torre per la verniciatura e in genere almeno un altra torre per i colori premiscelati (colori speciali). L acquisto di questo tipo di macchinari rappresenta un investimento notevole. In un mercato altamente specializzato come quello della stampa, le macchine vengono prodotte su ordinazione e non esiste preproduzione. Gli standard di produzione sono talmente elevati Heidelberg realizza addirittura i componenti in acciaio che queste stampanti non hanno una durata di vita defi nita e, se tenute correttamente, possono durare per sempre. ADESIVO STRUTTURALE LOCTITE 306 CON ATTIVATORE LOCTITE 7471 Acrilico bicomponente con attivatore, senza acidi, resistente agli urti che non richiede miscelazione Eccellente resistenza alle alte temperatura, ideale per incollare grandi parti metalliche e ferrite o magneti alle terre rare Non corrosivo sulle parti delicate Riempie in modo eccellente i giochi La regola aurea: pulire prima di tutto! L unità di pulizia e sabbiatura. Contatto aziendale Sven Rausch Head of production Assembly / Heat treatment Surface engineering quality assurance Heidelberger Druckmaschinen AG Data la complessità di un prodotto contenente migliaia di componenti, la logistica e la fl essibilità della produzione sono prioritarie. All interno dello stabilimento è presente un laboratorio di incollaggio con la propria unità di pulizia. Gli adesivi sono un aspetto fondamentale della nostra prassi di lavoro e importantissimi per garantire affi dabilità, per questo abbiamo un reparto dedicato spiega Jürgen Kling, Head of surface technology di Heidelberg. Prima di cominciare a lavorare su qualsiasi componente, lo sottoponiamo due volte ai processi di pulizia e sabbiatura. La pulizia è fondamentale per la qualità del fi ssaggio e di qualsiasi altro trattamento delle superfi ci. Il laboratorio di incollaggio è a clima controllato, con almeno il 30% di umidità e una temperatura che va da 19 a 24 C per garantire prestazioni ottimali. Qui, un gruppo di operai specializzati esegue attività di incollaggio estremamente complesse. Ogni postazione di lavoro è dotata di un dosatore di adesivo LOCTITE e di un altro dosatore di prodotto per la pulizia LOCTITE Anche se usiamo principalmente prodotti LOCTITE a basso rischio, in ogni postazione è presente un tavolo con ventilazione integrata che allontana l aria dal lavoratore spiega Sven Rausch, capo dell unità. La sicurezza è una

Guida alla manutenzione. Soluzioni per qualsiasi esigenza di incollaggio, sigillatura, pulizia e lubrificazione

Guida alla manutenzione. Soluzioni per qualsiasi esigenza di incollaggio, sigillatura, pulizia e lubrificazione Guida alla manutenzione Soluzioni per qualsiasi esigenza di incollaggio, sigillatura, pulizia e lubrificazione Soluzioni per esperti di manutenzione In Henkel, siamo consapevoli delle difficoltà che si

Dettagli

Catalogo General Industry Tecnologie per l incollaggio, la sigillatura e il trattamento delle superfici

Catalogo General Industry Tecnologie per l incollaggio, la sigillatura e il trattamento delle superfici Catalogo General Industry Tecnologie per l incollaggio, la sigillatura e il trattamento delle superfici Henkel Al giorno d oggi se si desidera creare valore aggiunto, non basta un eccellente portafoglio

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

Soluzioni industriali per l incollaggio, la sigillatura e il trattamento delle superfi ci

Soluzioni industriali per l incollaggio, la sigillatura e il trattamento delle superfi ci Catalogo General Industry Soluzioni industriali per l incollaggio, la sigillatura e il trattamento delle superfi ci 2ª edizione Henkel - Il vostro esperto di adesivi industriali, sigillatura e trattamento

Dettagli

Cuscinetti SKF con Solid Oil

Cuscinetti SKF con Solid Oil Cuscinetti SKF con Solid Oil La terza alternativa per la lubrificazione The Power of Knowledge Engineering Cuscinetti SKF con Solid Oil la terza alternativa di lubrificazione Esistono tre metodi per erogare

Dettagli

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata)

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) 1 Spruzzo convenzionale (aria nebulizzata) Una pistola a spruzzo convenzionale è uno strumento che utilizza aria compressa per atomizzare ( nebulizzare

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista CAMPI DI APPLICAZIONE Impermeabilizzazione di: coperture piane; balconi e terrazzi;

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza V90-3,0 MW Più efficienza per generare più potenza Innovazioni nella tecnologia delle pale 3 x 44 metri di efficienza operativa Nello sviluppo della turbina V90 abbiamo puntato alla massima efficienza

Dettagli

Risanamento delle tubazioni dall interno

Risanamento delle tubazioni dall interno La soluzione di oggi per le tubazioni di ieri: Risanamento delle tubazioni dall interno Costi inferiori fino al 50% niente demolizioni, niente sporco, niente macerie nessuna interruzione nella gestione

Dettagli

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale I Leader nella Tecnologia dell'agitazione Agitatori ad Entrata Laterale Soluzione completa per Agitatori Laterali Lightnin e' leader mondiale nel campo dell'agitazione. Plenty e' il leader di mercato per

Dettagli

Guida alla Soluzione dei Problemi

Guida alla Soluzione dei Problemi Guida alla Soluzione dei Problemi 6^ edizione Introduzione Come questa guida può aiutarvi a scegliere Questa guida è stata sviluppata per consentirvi di individuare i prodotti in modo rapido, semplice

Dettagli

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15,

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, info@camponovoam.com La Gestione Patrimoniale Un felice connubio fra tradizione, tecnologia e

Dettagli

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars Trave Angelina TM Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Trave Angelina TM Un idea brillante, applicata ad un prodotto industriale Slanciata,

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Una soluzione sempre pronta a magazzino: Service e parti di ricambio KSB

Una soluzione sempre pronta a magazzino: Service e parti di ricambio KSB La nostra tecnologia. Il vostro successo. Pompe n Valvole n Service Una soluzione sempre pronta a magazzino: Service e parti di ricambio KSB 02 Introduzione Rapidi, affidabili e competenti da oltre 140

Dettagli

Esperienze con l elettricità e il magnetismo

Esperienze con l elettricità e il magnetismo Esperienze con l elettricità e il magnetismo Laboratorio di scienze Le esperienze di questo laboratorio ti permettono di acquisire maggiore familiarità con l elettricità e il magnetismo e di sperimentare

Dettagli

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO kio-polieco.com Group ha recentemente brevettato un innovativo processo di produzione industriale per l impiego di uno speciale materiale composito. CHIUSINO KIO EN 124

Dettagli

Collettori solari termici

Collettori solari termici Collettori solari termici 1 VELUX Collettori solari. Quello che cerchi. massima durabilità, facile installazione Estetica e integrazione A fferenza degli altri collettori solari termici presenti sul mercato,

Dettagli

Box: Perché sostenere il modello agricolo Biologico nella PAC?

Box: Perché sostenere il modello agricolo Biologico nella PAC? La PAC che verrà: Smart change or business as usual? La posizione ufficiale IFOAM EU sulla prossima riforma PAC 2014 2020 Alessandro Triantafyllidis, IFOAM EU Group Siamo a metà dell attuale periodo di

Dettagli

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI?

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? Buona Caccia e Buon Volo, giovani amici di Eureka! Siete tra gli eletti che hanno deciso di passare al livello successivo: site pronti? Questo mese vi proponiamo

Dettagli

Misure di temperatura nei processi biotecnologici

Misure di temperatura nei processi biotecnologici Misure di temperatura nei processi biotecnologici L industria chimica sta mostrando una tendenza verso la fabbricazione di elementi chimici di base tramite processi biotecnologici. Questi elementi sono

Dettagli

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico La riparazione dell asfalto ha fatto strada. Sistemi MAPEI per la realizzazione di pavime I pannelli radianti sono

Dettagli

Guida agli Oblo e Osteriggi

Guida agli Oblo e Osteriggi Guida agli Oblo e Osteriggi www.lewmar.com Introduzione L installazione o la sostituzione di un boccaporto o oblò può rivelarsi una procedura semplice e gratificante. Seguendo queste chiare istruzioni,

Dettagli

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA ANNARITA RUBERTO http://scientificando.splinder.com DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA per i piccoli Straws akimbo by Darwin Bell http://www.flickr.com/photos/darwinbell/313220327/ 1 http://scientificando.splinder.com

Dettagli

TIP-ON per TANDEMBOX. Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia. www.blum.com

TIP-ON per TANDEMBOX. Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia. www.blum.com TIP-ON per TANDEMBOX Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia www.blum.com 2 Apertura facile basta un leggero tocco Nel moderno design del mobile, i frontali

Dettagli

Tecnologia della fermentazione

Tecnologia della fermentazione Effettivo riscaldamento del fermentatore BIOFLEX - BRUGG: tubo flessibile inox per fermentazione dalla famiglia NIROFLEX. Il sistema a pacchetto per aumentare l efficienza dei fermentatori BIOFLEX- tubazione

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Gli impianti Schmack Biogas a rifiuti

Gli impianti Schmack Biogas a rifiuti Gli impianti Schmack Biogas a rifiuti Gli impianti biogas a rifiuti 2/3 Gli impianti biogas a rifiuti La tecnologia Schmack Biogas per la digestione anaerobica della FORSU La raccolta differenziata delle

Dettagli

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project: serramenti in alluminio ad alte prestazioni Ricche dotazioni tecnologiche e funzionali Eccezionale isolamento termico Massima espressione

Dettagli

Le applicazioni della Dome Valve originale

Le applicazioni della Dome Valve originale Le applicazioni della Dome Valve originale Valvole d intercettazione per i sistemi di trasporto pneumatico e di trattamento dei prodotti solidi Il Gruppo Schenck Process Tuo partner nel mondo Il Gruppo

Dettagli

RISORSE ENERGETICHE AREA 9 FONTI DI ENERGIA DA DOVE PROVIENE L ENERGIA? 10/12/2013 COME SFRUTTIAMO L ENERGIA DEL SOLE?

RISORSE ENERGETICHE AREA 9 FONTI DI ENERGIA DA DOVE PROVIENE L ENERGIA? 10/12/2013 COME SFRUTTIAMO L ENERGIA DEL SOLE? RISORSE ENERGETICHE ENERGIA 2 AREA 9 FONTI DI ENERGIA E INDISPENSABILE ALLA VITA SULLA TERRA ELEMENTO INDISPENSABILE PER SVILUPPO SOCIALE ED ECONOMICO FINO AD ORA: CONTINUO INCREMENTO DI PRODUZIONE E CONSUMO

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

Il vantaggio della velocità. SpeedPulse, SpeedArc, SpeedUp. Saldare è ora chiaramente più veloce, offrendoti maggior produttività.

Il vantaggio della velocità. SpeedPulse, SpeedArc, SpeedUp. Saldare è ora chiaramente più veloce, offrendoti maggior produttività. Il vantaggio della velocità SpeedPulse, SpeedArc,. Saldare è ora chiaramente più veloce, offrendoti maggior produttività. Perche velocità = Produttività Fin da quando esiste l'umanità, le persone si sforzano

Dettagli

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico Vetro e risparmio energetico Controllo solare Bollettino tecnico Introduzione Oltre a consentire l ingresso di luce e a permettere la visione verso l esterno, le finestre lasciano entrare anche la radiazione

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

Cos è uno scaricatore di condensa?

Cos è uno scaricatore di condensa? Cos è uno scaricatore di condensa? Una valvola automatica di controllo dello scarico di condensa usata in un sistema a vapore Perchè si usa uno scaricatore di condensa? Per eliminare la condensa ed i gas

Dettagli

una boccata d ossigeno

una boccata d ossigeno Offrite al vostro motore una boccata d ossigeno Il vostro Concessionario di zona è un professionista su cui potete fare affidamento! Per la vostra massima tranquillità affidatevi alla manutenzione del

Dettagli

Maggiore libertà, maggior controllo

Maggiore libertà, maggior controllo Maggiore libertà, maggior controllo Semplicità in implantologia con stabilità, resistenza e velocità Il nostro desiderio in Neoss è sempre stato di offrire ai professionisti del settore dentale una soluzione

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

la nuova generazione

la nuova generazione O - D - Giugno - 20 Sistemi di adduzione idrica e riscaldamento in Polibutilene la nuova generazione Push-fit del sistema in polibutilene Sistema Battuta dentellata La nuova tecnologia in4sure è alla base

Dettagli

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro Apparato scheletrico Le funzioni dello scheletro Lo scheletro ha la funzione molto importante di sostenere l organismo e di dargli una forma; con l aiuto dei muscoli, a cui offre un attacco, permette al

Dettagli

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI Presentazione per le scuole primarie A cura di Enrico Forcucci, Paola Di Giacomo e Alessandra Santini ni Promuovere la conoscenza e la diffusione delle energie provenienti

Dettagli

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili Sistema Multistrato per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili LISTINO 05/2012 INDICE Pag. Tubo Multistrato in Rotolo (PEX/AL/PEX) 4065 04 Tubo Multistrato in Barre (PEX/AL/PEX)

Dettagli

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SOLARE AEROVOLTAICO L energia fronte-retro www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SISTEMA BREVETTATO IL PUNTO DI RIFERIMENTO PER IL RISPARMIO ENERGETICO E IL COMFORT TERMICO Effetto fronte-retro Recupero

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC Sistemi di presa a vuoto su superfici / Massima flessibilità nei processi di movimentazione automatici Applicazione Movimentazione di pezzi con dimensioni molto diverse e/o posizione non definita Movimentazione

Dettagli

Relazione sull incontro con. Massimo Volante. Esperto del Gruppo Astrofili Di Alessandria

Relazione sull incontro con. Massimo Volante. Esperto del Gruppo Astrofili Di Alessandria Relazione sull incontro con Massimo Volante Esperto del Gruppo Astrofili Di Alessandria Il ciclo della vita di una stella (1) Protostella (2b) Nana bruna (2a) Stella (3) Gigante rossa Sono esaurite le

Dettagli

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante trasporto pesante Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante www.brembo.com trasporto pesante L i m p i a n t o f r e n a n t e d i u n v e i c ol o pesante per trasporto d i m e r

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

COME NASCONO I TAPPI DI SUGHERO

COME NASCONO I TAPPI DI SUGHERO IL SUGHERO CHE COS È Il sughero è un prodotto naturale che si ricava dall estrazione della corteccia della Quercus suber L, la quercia da sughero. Questa pianta è una sempreverde, longeva, che cresce nelle

Dettagli

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA.

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT ALPHA ORIENT Il colore è ovunque, basta saperlo cercare. Finitura altamente decorativa

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

technostuk 2-12 09/13 127

technostuk 2-12 09/13 127 technostuk 2-12 09/13 127 TECHNOSTUK 2-12 Sigillante cementizio per fughe da 2 a 12 mm. La protezione attiva di Microshield System aiuta a prevenire la crescita di batteri, funghi e muffe, che possono

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO. RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014

COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO. RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014 COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014 Quando la climatizzazione si fa arte Mai come a casa propria ci si occupa del comfort con tanta passione, l estetica

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

Eaton Macchine di processo. Affidati alla affidabilità per garantire continuità alla tua produzione.

Eaton Macchine di processo. Affidati alla affidabilità per garantire continuità alla tua produzione. Eaton Macchine di processo Affidati alla affidabilità per garantire continuità alla tua produzione. Il tempo di funzionamento non è tutto, è l unica cosa che conta. Ogni processo industriale deve soddisfare

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O. Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne

NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O. Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne 3 Sintesi perfetta fra isolamento termico, tecnica e design Le finestre e le porte di oggi non solo devono

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Protezione dal Fuoco Vetri Resistenti al Fuoco Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Chicago Art Istitute, Chicago (USA). Chi siamo Produciamo e trasformiamo vetro dal 1826. Questa

Dettagli

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Se progettate di rinnovare o costruire un nuovo bagno, una cucina o un

Dettagli

Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate.

Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate. Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate. INDICE La presente guida contiene suggerimenti e indicazioni di carattere generale e a scopo puramente informativo. Non si deve prescindere dal leggere attentamente

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

Irradiatori Ceramici ad Infrarossi

Irradiatori Ceramici ad Infrarossi Irradiatori Ceramici ad Infrarossi Caratteristiche e Vantaggi Temperature superficiali fino a 750 C. La lunghezza d'onda degli infrarossi, a banda medio-ampia, fornisce un riscaldamento irradiato uniformemente

Dettagli

ISOLATORI ELASTOMERICI. ISOLATORI ELASTOMERICI serie SI S02

ISOLATORI ELASTOMERICI. ISOLATORI ELASTOMERICI serie SI S02 ISOLATORI ELASTOMERICI ISOLATORI ELASTOMERICI serie SI S02 INTRODUZIONE CERTIFICAZIONI Nel 1992 FIP Industriale ha ottenuto la certificazione CISQ-ICIM per il Sistema di Assicurazione Qualità in conformità

Dettagli

REOXTHENE TECHNOLOGY

REOXTHENE TECHNOLOGY REOXTHENE Patented REOXTHENE TECHNOLOGY MEMBRANE IMPERMEABILIZZANTI DALLA TECNOLOGIA RIVOLUZIONARIA INNOVATIVO COMPOUND BITUME POLIMERO INCREDIBILE LEGGEREZZA (fino a 4 mm = 38 kg) MAGGIORI PRESTAZIONI

Dettagli

Regolatori ad alta precisione Serie R210 / R220 / R230

Regolatori ad alta precisione Serie R210 / R220 / R230 Regolatori ad alta precisione Serie R210 / R220 / R230 Catalogo PDE2542TCIT-ca ATTENZIONE LA SCELTA OPPURE L UTILIZZO ERRATI DEI PRODOTTI E/O SISTEMI IVI DESCRITTI OPPURE DEGLI ARTICOLI CORRELATI POSSONO

Dettagli

LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria

LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria Quale frequenza di lavoro scegliere Geometria del pezzo da trattare e sue caratteristiche elettromagnetiche

Dettagli

14. Controlli non distruttivi

14. Controlli non distruttivi 14.1. Generalità 14. Controlli non distruttivi La moderna progettazione meccanica, basata sempre più sull uso di accurati codici di calcolo e su una accurata conoscenza delle caratteristiche del materiale

Dettagli

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco Ing. Marco Patruno Forum Prevenzione Incendi Milano : 1 ottobre 2014

Dettagli

Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16

Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16 Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16 Dal 1997, anno della sua fondazione, la Erhardt + Abt Automatisierungstechnik GmbH ha finora installato

Dettagli

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili.

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. Nella fisica classica l energia è definita come la capacità di un corpo o di un sistema di compiere lavoro (Lavoro: aggiungere o

Dettagli

Turbine I-20 Ultra 2 N E I. l t. R r. Gli irrigatori dei professionisti per gli spazi verdi residenziali di piccole e medie dimensioni

Turbine I-20 Ultra 2 N E I. l t. R r. Gli irrigatori dei professionisti per gli spazi verdi residenziali di piccole e medie dimensioni R r INFORMAZIONE PRODOTTO Turbine I-20 Ultra Gli irrigatori dei professionisti per gli spazi verdi residenziali di piccole e medie dimensioni E I - 2 0 N I B U l t U a T a PRESENTAZIONE DEL PRODOTTO L

Dettagli

FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72. Benessere da vivere. Su misura.

FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72. Benessere da vivere. Su misura. FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72 Benessere da vivere. Su misura. 2 Qualità e varietà per la vostra casa Maggior comfort abitativo costi energetici ridotti cura e manutenzione minime FINSTRAL produce

Dettagli

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica).

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica). 3.4. I LIVELLI I livelli sono strumenti a cannocchiale orizzontale, con i quali si realizza una linea di mira orizzontale. Vengono utilizzati per misurare dislivelli con la tecnica di livellazione geometrica

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

Schiumino tutt ala chiamatelo come volete, l importante è divertirsi!!!

Schiumino tutt ala chiamatelo come volete, l importante è divertirsi!!! SEZIONE PROGETTI AVAB Amici del Volo Aeromodellistico di Bovolone Schiumino tutt ala chiamatelo come volete, l importante è divertirsi!!! Di Federico Fracasso In questo articolo spiegherò a grandi passi

Dettagli

Calettatori per attrito SIT-LOCK

Calettatori per attrito SIT-LOCK Calettatori per attrito INDICE Calettatori per attrito Pag. Vantaggi e prestazioni dei 107 Procedura di calcolo dei calettatori 107 Gamma disponibile dei calettatori Calettatori 1 - Non autocentranti 108-109

Dettagli

codice descrizione un. mis. pr. unit.

codice descrizione un. mis. pr. unit. 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore con benna rovescia compreso manovratore, carburante, lubrificante, trasporto in loco ed ogni onere connesso per il tempo di effettivo impiego, della capacita' di m³ 0.500

Dettagli

I VETRI ISOLANTI DI FINSTRAL. Una vasta gamma di soluzioni per le vostre esigenze!

I VETRI ISOLANTI DI FINSTRAL. Una vasta gamma di soluzioni per le vostre esigenze! I VETRI ISOLANTI DI FINSTRAL Una vasta gamma di soluzioni per le vostre esigenze! LA GAMMA VETRI DI FINSTRAL Plus-Valor La qualità è di serie Il vetro basso-emissivo Plus-Valor da noi è di serie. Questo

Dettagli

Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché?

Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché? Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché? Klaus Pfitscher Relazione 09/11/2013 Marchio CE UNI EN 14351-1 Per finestre e porte pedonali Marchio CE UNI EN 14351-1

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

Maggior semplicità per un impianto migliore e più economico

Maggior semplicità per un impianto migliore e più economico lindab ventilation Maggior semplicità per un impianto migliore e più economico TÜV ha testato cinque sistemi di canali e documentato i vantaggi delle diverse soluzioni. Cos è TÜV TÜV (Technischer ÜberwachungsVerein

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

www.mpmsrl.com pavimentazioni sine materiali protettivi milano

www.mpmsrl.com pavimentazioni sine materiali protettivi milano www.mpmsrl.com pavimentazioni re sine materiali protettivi milano Tradizione, esperienza, innovazione tecnologica. Da oltre 50 anni MPM materiali protettivi milano s.r.l opera nel settore dell edilizia

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Istruzioni per l'installazione TempsensorAmb-IIT110610 98-0042610 Versione 1.0 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Avvertenze su queste istruzioni.....................

Dettagli

Avendo effettuato il tagliando di cui sopra al mio mezzo ho pensato di realizzare questo semplice DOC per chi ne avesse necessità.

Avendo effettuato il tagliando di cui sopra al mio mezzo ho pensato di realizzare questo semplice DOC per chi ne avesse necessità. Tagliando Manutentivo Km. 10.000/30.000/50.000 XP500 TMAX. Avendo effettuato il tagliando di cui sopra al mio mezzo ho pensato di realizzare questo semplice DOC per chi ne avesse necessità. IMPORTANTE:

Dettagli

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO GUIDA AL CONFEZIONAMENTO 1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO Si devono rispettare i limiti massimi di dimensioni e peso indicati nella tabella: prodotto limite massimo di peso dimensioni massime Pacco ordinario

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli