Grandi Eventi 06/

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Grandi Eventi fise@fise.it 06/83668469"

Transcript

1

2

3 Grandi Eventi 06/

4

5 PROGRAMMA UFFICIALE

6

7

8 Grandi Eventi 06/

9 I l Concorso Ippico Internazionale Ufficiale di Roma rientra tra i più importanti appuntamenti del salto ostacoli mondiale ed è senz altro l evento più prestigioso organizzato dalla Federazione Italiana Sport Equestri. Sono certo che quella di quest anno sarà un edizione indimenticabile, perché dedicata a due dei più grandi Campioni azzurri di tutti i tempi: Piero e Raimondo D Inzeo. I fratelli invincibili, che hanno lasciato da qualche mese un vuoto incolmabile, hanno calcato per decenni con successo lo storico ovale di Piazza di Siena e ancora oggi nessuno è riuscito a superarli nel numero di vittorie conseguite nel concorso Capitolino. È per quello che i D Inzeo hanno rappresentato per l equitazione italiana che la Federazione vuole ricordarli oggi con grande riconoscenza. In un edizione fondamentale per rilanciare l immagine del concorso ippico romano la Federazione Italiana Sport Equestri ha voluto affidare l organizzazione a Integer divisione eventi e retail marketing del gruppo TBWA\Italia, azienda leader che garantirà gli standard qualitativi propri di un evento di rilievo mondiale. Un risultato, quello di quest anno, che non si sarebbe raggiunto se non si fosse concretizzata fin da subito la collaborazione con le Istituzioni e le Amministrazioni locali. È mia intenzione, per questo, rivolgere un caloroso ringraziamento a Roma Capitale, all Assessorato alla Qualità della vita, sport e benessere di Roma Capitale, al CONI, sempre vicino alla Federazione e alle Forze Armate, con particolare riferimento ai Carabinieri che quest anno festeggiano, proprio a Piazza di Siena, il bicentenario dalla Fondazione dell Arma. A tutti gli sportivi e agli appassionati di sport equestri presenti durante le quattro giornate dello CSIO di Roma Piazza di Siena auguro di trascorrere momenti di sport e spettacolo memorabili, a tutti i cavalieri e le amazzoni in gara nella città eterna di raggiungere i traguardi agonistici auspicati. Gianfranco Ravà Commissario Straordinario 82 C S I O R O M A 7

10 CSIO ROMA

11 È un grande onore per me darvi il benvenuto a questa gara di qualificazione della Furusiyya FEI Nations Cup, uno dei 20 eventi che nel 2014 si tengono in 20 paesi, per culminare con la finale di ottobre a Barcellona. Il nuovo formato della serie, introdotto nel 2012, ha abbracciato tutto il mondo, promuovendo lo spirito di squadra e il cameratismo tra i cavalieri in ogni paese e ravvivando lo spirito dell orgoglio nazionale che da più di cento anni accompagna le gare della Nations Cup. Racchiudendo in sé le nozioni di equitazione, abilità equestre, conoscenza e cavalleria, il significato della parola araba Furusiyya si fonde perfettamente con il nostro meraviglioso sport e il nostro rapporto eccezionale con il cavallo. Per questa prestigiosa serie, siamo lieti di avere il Saudi Equestrian Fund al nostro fianco. Con la sua visione, la ferma convinzione e il suo supporto ha dato grande impulso al processo di ristrutturazione, creando una piattaforma che permette alle tante nazionali equestri del mondo di competere al livello più alto, catturando l immaginazione dei seguaci di questo sport e dei tifosi di tutto il mondo. Siamo inoltre grati per la partnership con Longines, la maison svizzera di orologi, e per il suo ruolo di cronometrista ufficiale dell intera serie Furusiyya FEI Nations Cup. A tutti coloro che si adoperano con dedizione per questo sport - gli organizzatori, i funzionari, i volontari, i media, i cavalieri e i loro cavalli - ai tanti legami che lo rendono possibile e a voi spettatori, esprimo i mei migliori auguri per un evento ben riuscito e gradevole, svolto all insegna della migliore equitazione. Sua Altezza Reale Principessa Haya Bint Al Hussein Presidente FEI 82 C S I O R O M A 9

12

13 Quando sport significa storia. Una storia fatta di emozioni, di spettacolo, di quella magia unica che rende il contesto speciale. Piazza di Siena è un fiore all occhiello del nostro movimento, racconta pagine indelebili e personaggi straordinari. Sono onorato di rivolgere il mio saluto agli organizzatori e a tutti i partecipanti al Concorso Ippico Internazionale giunto alla sua 82 a edizione. Si tratta di una manifestazione dall inestimabile valore, impreziosita quest anno dagli sforzi profusi dalla FISE, guidata dal commissario straordinario Ravà, per dare continuità alla tradizione nonostante le problematiche contingenti. Un segnale importante, di grande significato, che sa trasferire i valori della disciplina e, contestualmente, riesce a onorare la memoria di due cavalieri che hanno saputo scrivere, a tinte forti, la leggenda degli sport equestri. Per questo sarà un Master dedicato ai fratelli Piero e Raimondo D Inzeo, immensi protagonisti di un secolo di sport, non solo italiano. La loro recente, dolorosa scomparsa ci consegna un patrimonio di successi da preservare dall oblio, da omaggiare con una manifestazione all altezza delle aspettative, con elegante sobrietà. Piazza di Siena è certamente uno spot di straordinaria efficacia per promuovere l immagine migliore del nostro movimento, contribuendo a diffondere la disciplina tra i giovani. La manifestazione è dal 2003 nella Top League, tra gli otto migliori concorsi internazionali ufficiali di salto ostacoli, grazie ai mirabili contenuti espressi, impreziositi dall incantevole scenario di Villa Borghese. A nome del Comitato Olimpico Nazionale Italiano voglio quindi rivolgere il più sincero incoraggiamento a tutti i protagonisti chiamati ad animare l appuntamento, in rappresentanza di 16 nazioni, sicuro che la splendida cornice di pubblico garantirà un valore aggiunto capace di confezionare uno spettacolo inimitabile. Giovanni Malagò Presidente Comitato Olimpico Nazianale Italiano 82 C S I O R O M A 11

14

15 S.A.R. Principessa HAYA AL HUSSEIN Presidente della FEI Prof. Ignazio MARINO Sindaco di Roma Capitale Dott. Mario PESCANTE Membro del CIO Dott. Roberto FABBRICINI Segretario Generale del CONI Cristina D INZEO On. Graziano DEL RIO Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega alle Politiche di Coesione Territoriale e allo Sport Dott. Giovanni MALAGÒ Presidente del CONI Prof. Franco CHIMENTI Presidente di CONI Servizi SpA Avv. Luca PANCALLI Assessore alla Qualità della vita, Sport e Benessere di Roma Capitale Susanna D INZEO Il Comitato d Onore MOGOL Ing. Claudio TOTI 82 C S I O R O M A 13

16

17

18 L Organigramma 82 C.S.I.O. di ROMA - Comitato Organizzatore PRESIDENTE Gianfranco Ravà VICE PRESIDENTI Max Andrè Barbacini Alberto De Nigro COMITATO ESECUTIVO Eleonora di Giuseppe Coordinatore Massimo Giacomazzo Giuseppe Silvestri Marina Solazzi COMITATO DIRETTIVO Alessandro Barbera Alberto De Nigro Filippo Maria Bonifati EVENT DIRECTOR Frances Hesketh Jones Triulzi Patrizia Paganelli Assistant CERIMONIALE Serena Di Santo Luisa Innocenzi Giorgia Ammiraglia Roberta Gentile Alfredo Procaccini Chiara Barraco Laura Traina Giulia Rocchetti Eva Luna Zago GIURIA DI TERRENO Adriana Candotto Carniel Presidente Carsten Andre Soerlie Giudice straniero Patrizia Adobati Anna Cini Stephan Ellenbruch SHOW OFFICE Elisabetta Antonelli Michela Lombardi Valentina Mauriello SERVIZIO VETERINARIO Alessandro Centinaio John Maccagnan Paolo Pastorino Maria Cecilia Sgobba CLINICA VETERINARIA MOBILE Horse Ambulance Group CLINICA VETERINARIA Ospedale Militare Veterinario di Montelibretti AMBULANZE VETERINARIE predisposte da: Horse Ambulance Group Reggimento Carabinieri a cavallo SERVIZIO MEDICO Enrico Bonci AMBULANZA messa a disposizione da: Arma dei Carabinieri CENTRO CALCOLI Longines Timing SPEAKER Umberto Martuscelli Silvia Orlandini MUSICHE Cristian Micheli CRONOMETRAGGIO Longines Timing DIRETTORE DI CAMPO Uliano Vezzani Assistenti Pierfrancesco Bazzocchi Paolo Rossato Elio Travagliati Roberto Muré CHIEF STEWARD Ugo Fusco Stewards Marlene Alcubierre Claudia Bozzo Alessandra Ceselli Anne Dow Alessandra Grignolo Antonia Grignolo COMMISSIONE VETERINARIA Adriano Sala Presidente Markus Mueller Delegato Veterinario Straniero Guido Castellano Marco Reitano Pietro Ziantoni COMMISSARIO ALLE PARTENZE Italo Pinna Andrea Di Tomassi PICCHETTO D ONORE Reggimento Lancieri di Montebello ORGANIZZAZIONE SCUDERIE Giovanni De Angelis Mario Papa Maurizio Provaroni PROGETTO DEL VERDE Chiara Rutelli UFFICIO ACCREDITI Flavia Brenci Elisa Solerio Tiziana Cocco Manuela Stella Chiara Adobati Carola Cappelletti Enza Falsarone Anna Pagano Sonia Negri Paola Speranza C S I O R O M A

19 ORGANIZZAZIONE & PRODUZIONE DIRETTORE GENERALE Alessandro Maspes INTEGER Gruppo TBWA COUNTRY MANAGER Marco Fanfani AMMINISTRATORE DELEGATO Simone De Martini DIRETTORE FINANZIARIO Roberto Geremia DIRETTORE SEDE DI ROMA Filippo Maria Bonifati DIRETTORE EVENTI Stefano Marchetti DIREZIONE DI PRODUZIONE E COORDINAMENTO GENERALE Luciano Milanese ARCHITETTO E DIREZIONE LAVORI Arch. Massimo Quagliani INGEGNERE E RESPONSABILE DELLA SICUREZZA Ing. Giovanni Antonio Mattogno COORDINAMENTO SPONSOR E RAPPORTI CON LA FISE Alessia Barbetti ACCOUNT Fiammetta Russo, Erica Cosentino, Francesca Ferracini, Paola D Antonino DIRETTORE PRODUZIONE E RESPONSABILE PRODUZIONE TV ED AREE TECNICHE Valerio Bifano PRODUZIONE Roberto Schena, Sabrina Salvini, Christian Goglio, Roberta Olivieri, Angelo Piccigallo, Pierluigi Gasbarri, Lukas Noga, Brando Tornatore, Emanuele Antonucci, Flavia Brenci, Alberto Paris DIRETTORI CREATIVI ESECUTIVI Luca Albanese, Francesco Taddeucci ART DIRECTOR Martina Mannocchi e Matteo Desogus COPYWRITER Sarah Amatori, Marina Margioni PRODUZIONE STAMPA (E-GRAPHICS GRUPPO TBWA\) CREATIVE SERVICE DIRECTOR Valerio Minestra COORDINATORE TRAFFICO, CONTROLLO E PRODUZIONE STAMPA Loredana Zavaglia ART DIRECTOR Alessandro Ceporina FOTORITOCCO Marco Dagnoni FOTO CAVALLO Luca Paparelli Art Director Programma Ufficiale Roberta Micchi Stampa del Programma Ufficiale FP Design Srl UFFICIO STAMPA CSIO di ROMA EQUI EQUIPE Caterina Vagnozzi Capo Ufficio Stampa Luca Paparelli Redazione Carlo Bozzo Susi Cottica Louise Parkes Coordinamento TV Laura Folchi Staff Lucilla Marcelli Eleonora Nasalli Rocca Marta Ugolini Rossella Pesci Ludovica Di Paolo Eduardo Lubrano Lucia Macrì Francesca Monzone Claudia Ciriello Carolina Bianchi Emanuele Buffa UFFICIO STAMPA FISE Enrico Perez Capo Ufficio Stampa AREA FISE Andreina Prestini Claudio Brandetti Rossella Fontana Giovanni Paolo Villari SEGRETERIA DEL COMMISSARIO FISE Federica Gallone FUNZIONARI DELEGATI FISE Annarita De Simone Barbara Flammini BATTESIMO DEL PONY Emanuela Lori GARE NAZIONALI GIURIA Maria Gabriella Asole Presidente Fabio Angeli Carla Teatini Tatiana Zannini DIRETTORE DI CAMPO Roberto Muré STEWARDS Giovanni Bodio, Roberta Conca SPEAKER Massimiliano Menegon CENTRO CALCOLI Roberto Bonfili SCUDERIE Fabio del Duchetto, Carlo Rogani 82 C S I O R O M A 17

20

21 Programma delle gare 22 MAGGIO 2014 GIOVEDÍ NAZ Master delle Associazioni Categoria a Tempo CSIO Premio n 1 Categoria a Fasi Consecutive CSIO Premio n 2 Categoria a Tempo CSIO Premio n 3 Categoria Mista Carosello di Lance dei Lancieri di Montebello 23 MAGGIO 2014 VENERDÌ NAZ Master delle Associazioni Categoria a Fasi Consecutive 1 a parte CSIO Premio n 4 Categoria a Tempo CSIO Premio n 5 Categoria a Tempo CSIO Premio n 6 - FURUSIYYA FEI NATIONS CUP TM 1 a manche CSIO Premio n 6 - FURUSIYYA FEI NATIONS CUP TM 2 a manche NAZ Master delle Associazioni Categoria a Fasi Consecutive 2 a parte 24 MAGGIO 2014 SABATO NAZ COPPA DEI GIOVANI Bruno Scolari 1 a manche NAZ Categoria PONY 1 a manche CSIO Premio n 7 - PREMIO LAND ROVER Categoria winning round CSIO Premio n 8 - PREMIO MAG-JLT Categoria Mista CSIO Premio n 9 - PREMIO LORO PIANA di POTENZA CSI Giovani Cavalli 7 anni Categoria a Tempo 25 MAGGIO 2014 DOMENICA NAZ COPPA DEI GIOVANI Bruno Scolari 2 a manche NAZ Categoria Pony 2 a manche CSIO Premio n 10 - PREMIO CORRIERE DELLO SPORT Categoria accumulator CSIO GRAN PREMIO LORO PIANA CITTÀ DI ROMA Categoria a due manches CSI Giovani Cavalli 7 anni Categoria a Fasi Consecutive Carosello di Villa Buon Respiro Carosello del 4 Reggimento Carabinieri a cavallo Gli orari di inizio delle gare potranno subire lievi modifiche in funzione di esigenze di carattere televisivo e verranno confermati ufficialmente dalla Giuria giorno per giorno. 82 C S I O R O M A 19

22 Èun onore portare il mio caloroso saluto a una rassegna giunta alla sua 82 edizione. Un evento che da tanti anni è legato in maniera forte alla nostra città, in particolare alla cornice unica di Villa borghese. Lo CSIO di Roma a Piazza di Siena rappresenta ormai un evento irrinunciabile della primavera della nostra città: sono certo che anche quest anno le romane e i romani parteciperanno con passione a una competizione così importante. Questo concorso ha la capacità di attirare tantissime persone anche al di fuori del mondo dell equitazione: Roma è lieta di ospitarlo anche in questo Invito tutti, pertanto, a non perdersi lo spettacolo che andrà in scena nel cuore verde della Capitale d Italia. Alla Federazione Italiana Sport Equestri, agli organizzatori e a tutti coloro che parteciperanno va il mio più vivo ringraziamento e una grande in bocca al lupo. Ignazio Marino Sindaco di Roma Capitale C S I O R O M A

23 Il concorso ippico di Piazza di Siena, quest anno alla sua 82^ edizione, oltre ad omaggiare la memoria di due straordinari cavalieri recentemente scomparsi, i fratelli Piero e Raimondo D Inzeo, che hanno segnato un epoca nella tradizione dell equitazione italiana, vuole porre la massima attenzione al sito che ospita la manifestazione all interno di Villa Borghese: vero e proprio museo a cielo aperto. Ritengo che l aspetto più meritorio di questa edizione 2014 sia quello di essere, ancor più che in passato, riusciti a conciliare le esigenze di ordine tecnico; quelle relative alla fase organizzativa e dell allestimento di uno degli eventi sportivi più attesi dell anno, con le attenzioni che merita Piazza di Siena: unica location al mondo nel suo genere in cui si svolgono concorsi ippici. In quest ottica di salvaguardia del patrimonio artistico e paesaggistico della piazza, mai come questa volta lo sport è il soggetto principale dell intero evento: le infrastrutture sono state ridotte al minimo indispensabile, per consentire il colpo d occhio agli spettatori e assicurare il massimo rispetto dell ambiente. La vocazione secolare di Roma Capitale come città dello sport internazionale viene confermata anche in occasione di questa 82^ edizione del concorso ippico tra i più amati e attesi dell anno, nonché tra i migliori 8 al mondo. Lo sport non è mai fine a se stesso e grazie a questo appuntamento consolidato dell equitazione italiana mi piace pensare che Roma può cogliere l occasione di farsi testimonial dello Sport oltre che della sua universale bellezza. Luca Pancalli Assessore alla Qualità della vita, Sport e Benessere di Roma Capitale 82 C S I O R O M A 21

24

25 Anche se non sono un cavaliere ho una grande passione per l'equitazione e per il salto ad ostacoli in particolare. Una passione che ho vissuto ed assaporato seguendo mia figlia Isotta nei più bei concorsi italiani. Per lei, e dunque anche per me, Piazza di Siena era il punto di arrivo, il sogno: uno dei concorsi più importanti del mondo, in uno degli scenari più affascinanti del mondo, nella città più bella del mondo Quando qualche mese fa, Filippo Bonifati, capo del nostro ufficio di Roma e vero motore di questa avventura mi ha chiamato e mi ha raccontato l'opportunità di poter organizzare questo evento, non ho esitato un secondo. Insieme, abbiamo puntato dritto agli ostacoli che, ad essere sinceri, erano alti e intimorenti: i tempi, gli sponsor da trovare, le complessità logistiche e la straordinaria importanza sportiva e storica della manifestazione meritavano un atteggiamento, per continuare la metafora, da grande saltatore. Sguardo oltre il salto, e via. Eccoci qua allora, a pochi giorni dall'evento, con la consapevolezza della responsabilità e l'adrenalina della sfida che si avvicina. INTEGER, con tutto il suo team di logistica, capeggiato da Stefano Marchetti, coadiuvato dall esperienza di Alessandro Maspes, ha fatto di Piazza di Siena la sua casa ed ha messo tutta la sua esperienza e tutta la sua passione per far sì che per qualche giorno diventi anche la casa delle più belle sfide e delle più belle emozioni legate all'equitazione mondiale. La campanella sta per suonare, un saluto alla giuria, un ringraziamento agli sponsor, alla Fise per la fiducia, alle istituzioni, a tutti quelli che sono stati con noi e via verso il primo salto. D a Simone De Martini Amministratore Delegato INTEGER\Italy oltre vent anni sono impegnato sul Concorso Ippico di Piazza di Siena, nell attività di sponsoring e marketing. E l obiettivo di assicurare il successo del concorso con la partecipazione ed il coinvolgimento di istituzioni e delle aziende, da sempre, non è mai stato solo un traguardo professionale ma piuttosto un impegno personale di grande dedizione nei confronti di questo incredibilmente affascinante evento. È questo che mi ha convinto a gettare il cuore oltre l ostacolo, quando quest anno mi è stato chiesto dai commissari e dal Coni di trovare una soluzione per individuare un gruppo organizzativo che affiancasse la Federazione in un momento di oggettiva difficoltà. Ho pensato di trovarmi di fronte ad un traguardo irraggiungibile e proprio per questo motivo sono davvero entusiasta che la FISE abbia raggiunto un accordo con Integer, Gruppo TBWA Italia. Sono convinto che abbia trovato un partner ideale. Mettere in piedi questa edizione è stato un vero miracolo, reso possibile dallo sforzo comune di una squadra FISE che ha lavorato con la consueta inappuntabile professionalità oltre ogni limite e soprattutto con un clima di grande serenità. Istituzioni e brand di grande prestigio ci sono stati nuovamente vicino dandoci grande fiducia. Il Concorso Ippico di Piazza di Siena, da quest anno Master Fratelli D Inzeo, nel segno della tradizione, dello sport di eccellenza, dei valori del costume e del rispetto dell ambiente, è pronto per un nuovo capitolo della sua straordinaria storia. Alessandro Maspes Direttore Generale 82 C S I O R O M A 23

26

27

28 Un Concorso Ippico veramente speciale Sport e cavalli. Eroi e mito. A Piazza di Siena tutto è possibile. Da oltre novant anni Villa Borghese si apre alla grande equitazione e, con il verde dei pini di Roma, i colori degli ostacoli di cavalieri, cavalli e del pubblico, si anima offrendo un colpo d occhio assolutamente unico e inimitabile. Lo sanno bene i tanti appassionati italiani, che attendono ogni anno la fine di maggio per seguire quello che unanimemente viene considerato uno dei più bei concorsi ippici del mondo, così come lo sanno bene le migliori amazzoni e i migliori cavalieri del mondo che ambiscono calcare almeno una volta in carriera il leggendario ovale di Villa Borghese. Quest anno l appuntamento si rinnova con l 82 a edizione dello CSIO di Roma Piazza di Siena - Master Fratelli D Inzeo, e sarà un edizione da ricordare quella che andrà in scena da giovedì 22 fino a domenica 25 maggio. Un edizione che consegnerà definitivamente alla leggenda due protagonisti assoluti dell equitazione come i fratelli Piero e Raimondo D Inzeo recentemente scomparsi. Piazza di Siena continua a essere una tappa irrinunciabile del gotha del jumping internazionale, terzo degli otto appuntamenti della serie A del salto ostacoli, circuito creato dalla Federazione Equestre Internazionale C S I O R O M A

29 nel 2003 e che dalla scorsa stagione, con la prestigiosa sponsorizzazione del Saudi Equestrian Fund, ha assunto il nome di Furusiyya FEI Nations Cup Jumping Series. E sarà proprio la Coppa delle Nazioni, in programma per venerdì 23 maggio, insieme all atteso e spettacolare premio Loro Piana di Potenza di sabato 24 e del prestigioso Gran Premio Loro Piana Città di Roma di domenica 25, uno dei momenti clou del programma sportivo del concorso romano che nella sua totalità mette in palinsesto 20 categorie, di cui 11 per lo CSIO con un montepremi di 517 mila euro. Ma, come da tradizione, Piazza di Siena darà spazio ai cavalli giovani con un Concorso Ippico Internazionale riservato ai soggetti di sette anni, alle speranze dell equitazione italiana con la Coppa dei Giovani- Challenge Bruno Scolari e le categorie Pony, e agli amatori con il Master delle Associazioni. Attenzione anche per il sociale, con il Carosello dei ragazzi di Villa Buon Respiro e per le grandi tradizioni dell equitazione italiana con il Carosello di Lance dei Lancieri di Montebello e il Carosello del 4 Reggimento Carabinieri a cavallo, come sempre a chiusura del concorso. 82 C S I O R O M A 27

30 Piazza di Siena: fratelli D Inzeo, fratelli d Italia di Caterina Vagnozzi Foto archivio storico Fise e EquiEquipe Piero e Raimondo D Inzeo sono stati i principali artefici della leggenda-piazza di Siena : in oltre trent anni di attività i due fratelli, recentemente scomparsi a distanza di poche settimane l uno dall altro, hanno letteralmente dominato la scena dell evento più affascinante del panorama mondiale del salto ostacoli e scritto in lettere maiuscole la storia di questo straordinario appuntamento, dagli anni venti una delle pietre cardine della primavera romana C S I O R O M A

31 Il mondo dell equitazione internazionale li ricorderà tra i migliori di tutti i tempi e per rendere loro omaggio lo CSIO di Roma-Piazza di Siena da quest anno ha aggiunto alla sua titolazione quella di Master Fratelli D Inzeo. È stato anche istituito per volere della famiglia un premio speciale che sarà destinato al cavaliere meglio classificato nei due gran premi dello CSIO. L impresa olimpica di Roma 60, che vide salire sul podio individuale individuale Raimondo per ricevere la medaglia d oro (Posillipo fu il suo straordinario compagno di gara) e Piero (The Rock) quella d argento, è una delle icone della storia dello sport italiano. Per rendersi conto di quel che Piero e Raimondo D Inzeo hanno raggiunto nell ovale di Villa Borghese basta dare un occhiata alla mappatura dei risultati. Piero è il cavaliere che ha ottenuto il maggior numero di vittorie: 64 nel totale, cui aggiunge 30 secondi posti e 23 terzi. Raimondo lo segue immediatamente a ruota. Il fratello più giovane di vittorie ne ha messe a segno 54 ( ma Piero ha debuttato molti anni prima di me - precisava sempre puntigliosamente) con 39 secondi posti e 30 terzi posti. Se si considera che a parte Graziano Mancinelli che si stacca con 41 vittorie, tutti gli altri cavalieri di successi ne hanno conseguiti al massimo quindici (il francese Frederic Cottier per esempio) ogni ulteriore commento è del tutto superfluo. Raimondo a Piazza di Siena ha un record importante quanto quello delle vittorie del fratello: il suo Merano, il baio italiano allevato nel salernitano dai fratelli Morese, è infatti il cavallo che nello CSIO ha ottenuto il maggior numero di vittorie: ben 22. I tre cavalli più amati da Raimondo sono stati quelli acquistati da Morese: Merano, Posillipo e Fiorello. Tutti e tre (Merano addirittura due volte) hanno vinto il Gran Premio Roma. Tutti e tre hanno affrontato con successo i Giochi Olimpici. In alto: stessa attenzione al campo di gara 2005 e 1960 Sotto: il podio nel C S I O R O M A 29

32 Piero D Inzeo su The Rock Per Raimondo la gara più bella di Piazza di Siena, ancor più del Gran Premio era la Coppa dei Vincitori. Era quella di chiusura e vi potevano partecipare solo i migliori tre classificati di ciascuna categoria. La coppa veniva aggiudicata solo dopo tre vittorie, anche non consecutive e Raimondo la portò a casa nel 71. Il trentennio di Piazza di Siena in cui i fratelli terribili sono stati in campo è stato caratterizzato da una sorta di ping-pong di affermazioni giocato tra i due. Il conoscitore più attento non può fare a meno di notare però che tra Raimondo e Piero quest ultimo vanta un record che è difficilmente confrontabile con qualcosa di più qualificante: il numero delle vittorie nel Gran Premio Roma. Piero D Inzeo è andato a segno nella prova tecnicamente più valida del concorso ben sette volte contro le quattro del fratello (Merano 56 e 57, Fiorello 71 e Gone Away 74) e lo ha fatto con sei differenti cavalli: The Rock ( 58), Sunbeam ( 62), Navarrette ( 67), Red Fox ( 70), Easter Light ( 73 e 76). Il primo GP Roma Piero lo ha affrontato nel 47, l anno della ripresa dopo sette primavere senza concorso a causa della guerra. La prima vittoria arrivò undici anni dopo, nel 58 in sella a The Rock, un grigio irlandese molto imponente che era stato importato in Italia come cavallo da caccia e che il padre e maestro Costante acquistò per lui. Quella vittoria fu la conferma di un paziente e difficile lavoro: Il Gran Premio successivo, nel 62, lo vinse con Sunbeam, anche lui irlandese ma sauro: al contrario di The Rock, un cavallo che non poteva certo essere considerato come un fuoriclasse C S I O R O M A

33 Tra il 67 ed il 70 centrò tre vittorie su quattro Gran Premi disputati. La prima con Navarrette, una piccola femmina francese dal mantello roano di proprietà di Fausto Puccini, la seconda (quella che considerava la più bella tra le sette del Roma) con Fidux che al contrario era enorme: un cavallo tedesco, difficile perché molto legnoso, ma potente e preciso. Quell anno con lui Piero vinse tutti i Gran Premi cui prese parte: dopo Roma, Aquisgrana, Londra, Fontainebleau La terza affermazione la ottenne invece con Red Fox, purosangue inglese bello e stravagante. Il periodo dorato si è chiuso con la seconda vittoria di Easter Light, nel 76. Il grande baio irlandese che per due anni si è fregiato del tiolo di miglior rappresentante dell allevamento dell isola dello smeraldo, aveva vinto il Gran Premio Roma per la prima volta nel 73. I fratelli D Inzeo hanno iniziato a seguire il concorso di Piazza di Siena quando avevano i pantaloni corti, prima della guerra. All epoca, lo stare fieramente attaccati alla giacca del padre Costante permetteva loro di avvicinare quei cavalieri che erano per loro veri e propri idoli. Poi si sono invertiti i ruoli e gli idoli sono diventati loro. Sino allo scorso anno non hanno mai più mancato l appuntamento: sempre preferendo allo spettacolo dalla tribuna la sosta a bordo campo, contornati dai cavalieri. Sarà difficile per tutti pensare di non ritrovarli più li Raimondo D Inzeo su Merano 82 C S I O R O M A 31

34

35

36 La Coppa delle Nazioni Furusiyya e FEI Orgoglio degli Sport Equestri P er molti secoli l antico termine Furusiyya ha rappresentato l idea di equitazione e di conoscenze equestri e, tutt oggi, questo stesso senso di purezza, nobiltà e cavalleria sono stati associati alla FEI Nations Cup la più importante competizione della disciplina del salto a ostacoli a livello internazionale. La Furusiyya FEI Nations Cup è stata creata per rendere questo sport più accessibile a tutte le nazioni e Furusiyya è convinta che questa competizione rappresenti più nazioni di quanto mai accaduto in passato, che si sfideranno in un faccia a faccia che vede opposte le tradizionali grandi potenze e i paesi emergenti nel mondo dell equitazione. Questo determinerà un incremento nel numero di manifestazioni FEI Nations Cup organizzate a livello mondiale, oltre a standard più elevati di competizione su tutti i fronti. Il successo dell evento nel 2013 è stato riscontrato nell enorme crescita di popolarità di questo sport a livello internazionale. Furusiyya è molto orgogliosa di essere il title sponsor della FEI Nations Cup per il salto a ostacoli e di svolgere un ruolo di catalizzatore nell espansione internazionale di questa importante competizione equestre. Nel corso del 2014, 40 nazioni si contenderanno uno dei 18 posti per la finale che si terrà presso il Real Club de Polo di Barcellona dal 9 al 12 ottobre La finale vedrà protagoniste squadre qualificate provenienti da tutto il mondo e farà da specchio alla popolarità raggiunta da questa disciplina a livello globale. Auguriamo quindi buona fortuna a tutti i binomi cavallo e cavaliere ed esultiamo tutti per l inizio di una nuova era in attesa di veder gareggiare le migliori squadre del salto agli ostacoli a livello internazionale nel C S I O R O M A

37

38

39

40

41 La squadra azzurra per Piazza di Siena a cura di Equi equipe/ Luca Paparelli Sono ventitre gli alfieri azzurri per l 82ª edizione dello CSIO di Roma Piazza di Siena Master Fratelli D Inzeo. A far parte della squadra ufficiale, il tecnico della nazionale di salto ostacoli Hans Horn ha chiamato Lorenzo De Luca, Francesco Franco, Emanuele Gaudiano, Luca Maria Moneta e Filippo Moyersoen. Lorenzo De Luca, leccese di nascita (classe 1987) monta da anni in Belgio e arriva a Piazza di Siena dopo l ottimo terzo posto nel Gran Premio dello CSIO di Linz di metà maggio ottenuto in sella a Elky van het Indihof, cavallo che ripresenta a Roma. Pugliese, ma oramai romano d adozione, anche Francesco Franco. Il suo cavallo di punta sarà Banca Popolare di Bari Cassandra. Occhi puntati su Emanuele Gaudiano, da varie stagioni miglior cavaliere azzurro del Longines FEI Ranking e, proprio di recente, passato in vetta nella classifica del Longines Global Champions Tour, seppur a pari punti con il canadese Eric Lamaze. Gaudiano, nativo di Matera, ha trasferito A sinistra: Juan Carlos Garcia Nella foto grande: Emanuele Gaudiano 82 C S I O R O M A 39

42 la sua scuderia da molti anni in Germania ed è il recentissimo vincitore della prestigiosa Coppa del Re nel concorso internazionale di Madrid montando Cocoshynsky. Con questo cavallo il cavaliere azzurro lo scorso anno ha mancato la vittoria nel Gran Premio Loro Piana Città di Roma per soli otto centesimi di secondo battuto, dopo un memorabile barrage, solo dall asso britannico Nick Skelton e dal suo formidabile Big Star. In squadra anche Luca Maria Moneta, milanese, miglior italiano lo scorso agosto, nei Campionati Europei di Herning in Danimarca (10 assoluto) con Neptune Brecourt. Moneta a Piazza di Siena monterà questo eclettico saltatore che lo ha anche accompagnato in due strepitosi piazzamenti consecutivi nelle tappe di Coppa del Mondo 2012 e 2013 di Verona (rispettivamente 2 e 3 classificato). Lombardo anche uno dei simboli dell equitazione italiana, Filippo Moyersoen che ha ritrovato nella grigia Loro Piana Canada un cavallo di primissimo livello e in sella alla quale ha già vinto, nelle settimane scorse, il Gran Premio di Treffen. Moyersoen (classe 1954) e il più anziano di tutta la rappre- Luca Maria Moneta Emanuele Massimiliano Bianchi C S I O R O M A

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

MALLARE 27-28 Giugno 2015. COMPLETO NAZIONALE CATEGORIE: INVITO-1-2-3-CNC1* Classifica Finale

MALLARE 27-28 Giugno 2015. COMPLETO NAZIONALE CATEGORIE: INVITO-1-2-3-CNC1* Classifica Finale MALLARE - Giugno 0 COMPLETO NAZIONALE CATEGORIE: INVITO----CNC* INVITO CAVALLI e PONY - CAMPIONATO PROMESSE CAVALLI e UNDER - /06/0 /06/0 : 0 0 0 BARRUC ITA Propr. MICHELINI NUNZIO Allev. CH. PROMESSE

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Comitato Regionale del Piemonte

Comitato Regionale del Piemonte Il Comitato Regionale ha programmato anche per quest anno il Progetto Giovani, il cui Regolamento Nazionale presenta una novità importante riguardante le sedi di svolgimento che saranno abbinate alle tappe

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

GARLASCO 5 Maggio 2013 C0* Ordine di Partenza. Premio n. 1 - CAT. LP60 SOLO PONY - 05/05/2013 LP60 - n. 1 di Precisione - Tab.

GARLASCO 5 Maggio 2013 C0* Ordine di Partenza. Premio n. 1 - CAT. LP60 SOLO PONY - 05/05/2013 LP60 - n. 1 di Precisione - Tab. Premio n. 1 - CAT. LP60 SOLO PONY - 05/05/2013 LP60 - n. 1 di Precisione - Tab. A 03/05/2013 14.12 Pagina 1 di 1 1 2 GONZALES ITA 2008 GAVIRATI ANGELA J ITA Brev.J [Propr. FRASSONE LUCA] 2 3 GORAN ITA

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media Commissione 1 - COMMISSIONE AFFARI ESTERI (AFET) CHAIR: Ilaria BLASUCCI, Alessandro IANNAMORELLI TOTALE INCONTRI: CALCIOTTI LUDOVICA VAIANA VALENTINA DI CASTRO MATTEO VERNICA DIANA LE LUCA MARIANNA SBARDELLA

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 -AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 Arcore 26/03/2015 REGOLAMENTO Art. 1 - ORGANIZZAZIONE Il GILERA CLUB ARCORE con sede in Arcore via N. Sauro 12 (mail : motoclubarcore@gmail.com) e il MOTO CLUB BIASSONO con

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Roma CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Castel Sant Angelo Sala Paolina Mostra su Giuseppe Garibaldi Tutt altra

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

Decorati al Valor Militare

Decorati al Valor Militare Cantalice ai suoi figli Caduti per la Patria nella Grande Guerra 1915 1918 Decorati al Valor Militare Caporale BOCCHINI Felice di Luigi - del 146 Reggimento fanteria, nato a Cantalice il 15 ottobre 1895,

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014 la scuola in... forma Notizie dall interno curiosando nella scuola A cura di: Clara, Camilla, Lorenzo di classe 5, Elisa,

Dettagli

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009 Oggetto: approvazione graduatoria finale della selezione pubblica per titoli per il reperimento di figure professionali necessarie al funzionamento dell ufficio di Piano e per attività e servizi previsti

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Pagina 1 di 5 Giovedì, 8 Maggio 2008 Notizie Web Politica NOTIZIE Cronaca Economia Esteri Politica Scienze e Tech Spettacoli Sport Top New MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Presentata

Dettagli

CI INTERESSA visione, strategia, politiche

CI INTERESSA visione, strategia, politiche CI INTERESSA visione, strategia, politiche 45 Convegno Santa Margherita Ligure Grand Hotel Miramare 5 6 giugno 2015 La politica e le politiche sono cose molto diverse. La prima troppo spesso sembra attenta

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

Come va? Come stanno queste persone? Guarda le immagini e ascolta. Cosa dici quando chiedi a qualcuno come sta? Con il Lei Con il tu

Come va? Come stanno queste persone? Guarda le immagini e ascolta. Cosa dici quando chiedi a qualcuno come sta? Con il Lei Con il tu Io e gli altri T CD 1 1 Come va? Come stanno queste persone? Guarda le immagini e ascolta. Cosa dici quando chiedi a qualcuno come sta? Con il Lei Con il tu Scrivi le risposte nell ordine giusto, dalla

Dettagli

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Dipartimento della Pubblica Sicurezza Stagione sportiva 2011/2012 Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Determinazione n. 26/2012 del 30 maggio 2012 L Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni

Dettagli

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Femmine (50 mt) anno Società TEMPO 1

Dettagli

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO Lanzada - Campo Moro, 09 maggio 2015 Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO I pedü sono costituiti da una spessa suola di stoffa sulla quale è cucita

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

OPERATORI TECNICI ALTA SCUOLA TECNICI ALTA SCUOLA FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO

OPERATORI TECNICI ALTA SCUOLA TECNICI ALTA SCUOLA FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO OPERATORI TECNICI ALTA SCUOLA TECNICI ALTA SCUOLA FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO 1 GENERALITA L Alta Scuola nasce in Italia nel XV sec. I tra i grandi maestri, i più noti ci sono: Giambattista Pignatelli,

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

VEROLANUOVA 24 Marzo 2013 A.S.D. C.I. SAN GIORGIO. Ordine di Partenza

VEROLANUOVA 24 Marzo 2013 A.S.D. C.I. SAN GIORGIO. Ordine di Partenza Premio n. 1 - PREMIO NR. 1 CAT. L60 DI PRECISIONE - 24/03/2013 L60_ - n. 1 di Precisione - Tab. A 22/03/2013 12:42 Pagina 1 di 1 1 2 GALIPERTTE PASSAPORTO SCN 0 OTTINI MARTINA C ITA A Ludica 2 4 NAUSICAA

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio GENER-AZIONI PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio Con il sostegno di Circuito Regionale Danza in Sardegna, Associazione Enti Locali

Dettagli

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za Cod. Tip o In cl. Ri s Post o Cognome Nome Data Nascita Punt eggi o AN 1 PROIETTI MANCINI SIMONA 30/09/1975 200 AN 2 CALCATERRA LUCIA 24/09/1969 198 AN 3 COPPOLA MARIA TERESA 25/06/1962 196 AN 4 MARCON

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

FIN - Comitato Regionale Ligure

FIN - Comitato Regionale Ligure FIN - 1. 0 NORMATIVE GENERALI Iscrizioni alle gare 1. Le iscrizioni alle gare vanno effettuate tramite procedura online dal sito http://online.federnuoto.it/iscri/iscrisocieta.php utilizzando il software

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Il Sindaco presenta la sua Giunta

Il Sindaco presenta la sua Giunta Comunicato stampa Il Sindaco presenta la sua Giunta Il primo cittadino ha svelato i nomi e le deleghe degli assessori che comporranno la Giunta. «Scelte condivise ha commentato Checchi, adottate sulla

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio Trento dal 27/05/2012 al 27/05/2012 RIEPILOGO 100 Dorso Esordienti A Femminile - Serie 1) DONINI Valentina 00 RARI NANTES TRENTO 1'125 2) BAZZANELLA Chiara 00 2001 TEAM ASD - ROVER 1'153 3) CRISTOFALETTI

Dettagli

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto Provincia di Ravenna Album fotografico UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto CONSIGLI/CONSULTE DEI COMUNI PARTECIPANTI SCUOLA Consulta ragazzi di Alfonsine Michelacci Andrea Scuola Primaria "Matteotti

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE Oggi aprono le pre-iscrizioni sul sito www.nuvolarosa.eu 150 corsi gratuiti,

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) BATTAGLIA FRANCESCO MATEMATICA Giovedì / 08.58 09.56 CECCHINI ANTONELLA INGLESE Riceve su appuntamento CEOTTO PIETRO TECN MECC ed APPLIC

Dettagli

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede Altra Classe di Sede e A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede A017 GAUDIANO Domenico A039 ITC"Ol."MT 299 Matera 305

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XIII - Cremona Prot. MIUR AOO USPCR RU/5402 Cremona, 30 Agosto 2012 IL DIRIGENTE VISTO il

Dettagli

Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)?

Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)? Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)? Molti di voi avranno sentito parlare di gare in cui i cani concorrono in esercizi di olfatto, come la ricerca, o gare di agility e di

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette )

Regolamento Nazionale Specialità POOL 8-15 ( Buche Strette ) Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette ) SCOPO DEL GIOCO : Questa specialità viene giocata con 15 bilie numerate, dalla n 1 alla n 15 e una bilia bianca (battente). Un giocatore dovrà

Dettagli

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA CORO VALCAVASIA Cavaso del Tomba (TV) CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA chi siamo Il progetto sulla grande guerra repertorio discografia recapiti, contatti Chi siamo Il coro Valcavasia

Dettagli