Microsoft Client Transformation Program. Business Case - IDC Analysis

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Microsoft Client Transformation Program. Business Case - IDC Analysis"

Transcript

1 Microsoft Client Transformation Program Business Case - IDC Analysis 1

2 Analisi tratta da uno studio pubblicato da IDC

3 Perché aggiornare Windows XP oggi? Evoluzione/Innovazione. Nuove Funzionalità non disponibili. Funzionalità che non esistevano o non erano sufficientemente mature, che non sono sfruttate da Windows XP: Wi-Fi e Bluetooth integrati, porte USB più veloci, monitor ad alta risoluzione, capacità di schermo tattile, inoltre la maggior parte dei computer viene messa in vendita con 4 GB di memoria, che un tipico SO Windows XP a 32 bit non è in grado di sfruttare. Un'installazione a 64 bit di Windows 7 permette di sfruttare a pieno questa memoria. End of Life support. L'assistenza estesa di Windows XP SP3 è cessata l 8 aprile 2014, significa la fine degli aggiornamenti di sicurezza, dell'assistenza pagata sotto l'accordo "hotfix" ed i servizi di assistenza saranno a pagamento per incidenti. Problemi di conformità. In alcuni settori economici, una serie di requisiti normativi impongono che il software venga gestito e continuamente aggiornato con patch e soluzioni. La fine dell'assistenza estesa per Windows XP implica che le aziende potrebbero trovarsi in uno scenario di non conformità. 3

4 Perché aggiornare Windows XP oggi? Costi operativi inferiori. La stima dei costi di assistenza di Windows XP viene messa a confronto con quelli relativi ai servizi di assistenza per una soluzione più moderna. In sintesi, la tecnologia più obsoleta ha un costo di manutenzione più elevato. Il tutto diventa più accentuato quando le aziende utilizzano gli stessi PC per lunghi periodi di tempo (oltre il tipico ciclo di vita di 3-4 anni). Benefici "soft". Il fenomeno della cosiddetta "IT Consumerization" ha offerto agli utenti finali maggiore capacità di influenza, consentendo loro di avere voce in capitolo in sede di decisioni IT aziendali. La maggior parte degli utenti, ha certamente avuto esperienze con le interfacce utente moderne, si tratti di Windows 7 o di uno dei numerosi sofisticati dispositivi smart e tablet che proliferano sul mercato. L'impegno del dipartimento IT nell'ottimizzare la produttività degli utenti aumenta sempre di più, supportandoli nello svolgimento del proprio lavoro con strumenti moderni, che migliorano la produttività ed eliminano lo spreco di tempo dovuto a scarse prestazioni della vecchia tecnologia, inutili interruzioni delle applicazioni e riavvii dei sistemi operativi. 4

5 Lo studio di IDC ha dimostrato che per computer di 5 anni di età, dotati di Windows XP, i costi annui di produttività dell'utente per ogni PC sono quasi raddoppiati. L'analisi a cura di IDC mostra che fornire assistenza a installazioni Windows XP più obsolete, confrontate con soluzioni moderne basate su Windows 7, opprime le aziende con costi di gran lunga più elevati I costi annui di manodopera per ogni PC sono balzati da 451$ nel secondo anno a 766$ nel quinto. I maggiori costi sono attribuibili a una serie di problemi, non tutti direttamente imputabili al sistema operativo, ma frequenti nelle soluzioni più datate, che hanno richiesto risorse IT e attività di supporto da parte dell'help desk. I costi di produttività, con XP aumentano e passano da 177 $ nel secondo anno a 324 $ nel quinto. Il costo annuale per PC per Windows XP è 870 $, mentre un'installazione Windows 7 con caratteristiche analoghe costa 168 $ per PC all'anno. Un aggravio di 701 $ per PC all'anno tra costi IT e costi attribuibili all'utente finale 5

6 Ipotesi su cui IDC basa i calcoli sul ROI (Return on Investment) I valori temporali sono moltiplicati per il costo per impiegato per quantificare l'efficienza e i risparmi di produttività. I valori d'inattività sono il prodotto della riduzione delle ore di fermo moltiplicato per il numero di utenti interessati e per la relativa ora/uomo. Poiché non ogni ora di inattività equivale a un'ora perduta di produttività, IDC chiede specificamente l'impatto percentuale di un'ora d'inattività e attribuisce una frazione del risultato orario al risparmio economico. Tutte le soluzioni IT richiedono un periodo di implementazione nelle aziende, durante il quale non è possibile misurare tutti i benefici di una soluzione. Per cogliere questa dinamica, IDC ripartisce proporzionalmente i benefici su base mensile in base alla durata media dell'implementazione. Il valore netto attuale (NPV, Net Present Value) del risparmio sui tre anni viene calcolato sottraendo l'investimento scontato dal beneficio scontato in entrambi i casi sui tre anni. IDC usa un tasso di sconto stimato per conteggiare le spese potenziali sostenute in questa parte dell'implementazione e l'interesse sull'investimento. Le aziende usano il costo del capitale maggiorato di alcuni fattori di rischio. 6

7 Case analizzato Circa dipendenti 68 addetti nel dipartimento IT. 14 specialisti dell'assistenza PC. Profilazione Utente il 90% degli utenti finali rientra nella categoria di lavoratori d'ufficio. il 7% è classificato come utenti in mobilità, compresi i manager e forza vendita. il 3% è classificato come personale che lavora da casa. Profilazione Hardware il 54% è costituito da desktop. il 39% è costituito da laptop. Il 7% è composto da altri dispositivi, tablet e smart pc Profilazione Oltre il 90% dei dispositivi in uso nel gruppo di studio adotta Windows Il 65% Windows 7 ed il 35% Windows XP. Per quattro aziende, Windows 7 era usato sul 100% dei propri PC Windows, mentre due organizzazioni presentavano oltre il 93% di installato con Windows XP. Software 7

8 Motivazioni che «spingono» verso la migrazione a Windows 7/8 Preoccupazioni legate all'assistenza: "eravamo preoccupati che per XP non sarebbe più stato possibile ricevere assistenza" Benefici di stabilità: "creare la piattaforma più stabile per rendere la mobilità fuori sede molto più facile di quanto non sarebbe stato possibile con XP" Standardizzazione: "volevamo standardizzarci su un unico sistema operativo" Caratteristiche di Windows 7: "la sicurezza è assai migliore", "velocità, affidabilità, flessibilità, facilità d'uso", "possibilità di virtualizzare le applicazioni", "possibilità di usare DirectAccess al posto delle applicazioni VPN" 8

9 Motivazioni che «spingono» a rimanere su Windows XP Stabilità: "Windows XP è un sistema operativo relativamente stabile, la gente è contenta, riesce a svolgere il proprio lavoro... nessun bisogno impellente [di migrare]" Hardware installato: "ci occorre hardware nuovo; queste macchine non supportano Windows 7" Compatibilità: "temiamo che le nostre applicazioni non siano compatibili 9

10 Il costo per l azienda di gestione di Windows XP Quando i sistemi superano il limite dei 3-3,2 anni di età, i costi crescono del 25% durante il quarto anno di possesso e di un altro 29% nel corso del quinto. I costi di produttività utente soffrono anch'essi, con un balzo del 23% nel quarto anno e di un 40% nel quinto. Confrontando il quinto anno direttamente con il secondo si può osservare come i costi di lavoro IT combinati con quelli della produttività utente siano cresciuti del 73% 10

11 Costi in termini di tempo IT (1/2) Aspetti da considerare: L'impatto di misurazione della produttività IT, in termini di ore per PC all'anno, e l entità del cambiamento che consentirebbe il passaggio a Windows 7. La sola gestione delle patch costituisce il 49% dell'investimento in attività operativa richiesta per continuare a supportare un ambiente Windows XP. Passare a Windows 7 riduce dell'82% il tempo investito nella gestione delle patch. Windows XP richiede oltre cinque volte più ore all'anno per PC per la gestione delle patch rispetto a Windows 7. L attività operativa necessario alla gestione del PC si riduce del 70% in termini di ore PC l'anno per le aziende che decidono di sostituire i loro 11 sistemi Windows XP con Windows 7

12 Costi in termini di tempo IT (2/2) Impatto del tempo di fermo e la risposta ai problemi che compromettono il PC e richiedono l'intervento IT per il ripristino del sistema: L'intervento del servizio di assistenza, equivale al 58% del tempo relativo all'inattività, passato nel prestare assistenza a Windows XP. 35% del tempo totale dedicato dal personale IT all'assistenza a Windows XP è relativo alla soluzione dei problemi legati ai tempi di fermo. Questi parametri di misura si possono ridurre del 79-84% passando a Windows 7. Costo di Assistenza per ogni 230 PC Manutenzione Windows XP, occorre l'equivalente di una risorsa extra a tempo pieno (40 ore alla settimana) Manutenzione Windows 7 libera un ugual numero di ore. Viene liberato l'equivalente, in termini di tempo, di un dipendente a tempo pieno, che può essere assegnato ad altri progetti che apportano valore all'azienda Tutte le attività IT richiedono 11,3 ore del tempo dedicato a ogni PC XP all'anno. Clienti che sono passati a Windows 7 sostengono costi assai inferiori, ovvero 2,3 ore per ogni PC all'anno per la loro manutenzione. Il costo di rimanere con Windows XP è rappresentato dal consumo di 9 ore extra per PC all'anno. 12

13 Costi in termini di tempo per l'utente finale Impatto dei problemi sugli utenti finali. Qualunque utente finale conosce bene la frustrazione di un sistema con prestazioni limitate, a causa dell'infezione di un virus, per l'instabilità che cresce con l'andar del tempo o per un problema accidentale dovuto a utenti che manipolano maldestramente impostazioni e configurazioni del sistema. A prescindere dalla causa, il risultato non cambia: utenti incapaci di svolgere il proprio lavoro e squadra IT chiamata al soccorso. La tabella evidenzia le aree di costo che riguardano gli utenti finali. Una delle due aree chiave che più affliggono gli utenti finali è il tempo trascorso in attesa della risposta dal servizio di assistenza e dell'intervento che risolve il problema. Questa area da sola spiega oltre la metà del tempo produttivo annuo perso dagli utenti che lavorano su un PC con Windows XP. L'altra area è quella del tempo dedicato ai riavvii, che equivale al 28% delle ore PC/anno perse dagli utenti finali. Complessivamente queste due aree contano per l'80% del tempo perso dagli utenti Con Windows 7, il tempo perso per i riavvii è praticamente eliminato (riduzione del 94%). Windows 7 tende a essere più stabile e meno incline a rischi, si riduce drasticamente il tempo perso in attesa di risposta dal servizio di assistenza, in quanto l'assistenza richiesta risulta inferiore a un ora per PC l'anno per gli utenti finali. Complessivamente la produttività degli utenti viene fortemente ottimizzata da Windows 7, mentre gli utenti Windows XP sono gravati di 13 7,8 ore di tempo perso all'anno, in confronto ai colleghi che usano Windows 7

14 Indicatori chiave del rendimento Indicatori chiave di rendimento, che interessano i reparti IT che si occupano dell'assistenza degli ambienti Windows XP esistenti, in confronto ad alternative basate su Windows 7 14

15 ANALISI DEL ROI (1/2) Il ROI è il rapporto tra il valore netto attuale (NPV, Net Present value) e l'investimento scontato. Il periodo di recupero dell'investimento è il punto in cui i vantaggi cumulativi eguagliano l'investimento iniziale. Questa analisi del ROI offre una visione su un periodo di tre anni nel quale viene ripagato l'investimento per il passaggio da Windows XP a Windows 7. Le aziende: Hanno speso una media di 712 $ (scontato) per PC, per sostituire ogni Windows XP (inclusi hardware e software), Hanno risparmiato di $ (scontato) per PC derivante da minori risorse IT e dalla riduzione della perdita di produttività nel corso dei tre anni. Il periodo di ripagamento per una nuova distribuzione di Windows 7 è calcolato su 12 mesi. La migrazione da Windows XP a Windows 7 produce un ritorno del 137% sull'investimento sui tre anni di analisi. 15

16 ANALISI DEL ROI (2/2) L'investimento iniziale include i costi medi totali per un PC con tutte le installazioni Windows 7, bilanciate dai costi associati alla sostituzione dei PC come parte del ciclo medio di sostituzione (3,4 anni). I vantaggi annuali derivano dalla minore manodopera IT per assistenza e dal minore calo di produttività. 16

17 Questo studio ha dimostrato che per computer di 5 anni di età, dotati di Windows XP, i costi annui di produttività dell'utente per ogni PC sono quasi raddoppiati. L'analisi a cura di IDC mostra che fornire assistenza a installazioni Windows XP più obsolete, confrontate con soluzioni moderne basate su Windows 7, opprime le aziende con costi di gran lunga più elevati 4 Aziende: 2 aziende con 100% Windows 7 adoption 2 aziende con il 93% di installato Windows XP. Dipendenti: addetti nel dipartimento IT. 14 specialisti dell'assistenza PC. Profilazione Utente: il 90% degli utenti finali rientra nella categoria di lavoratori d'ufficio. il 7% è classificato come utenti in mobilità, inclusi manager e forza vendita. il 3% è classificato come personale che lavora da casa. Profilazione Hardware: il 54% è costituito da desktop. il 39% è costituito da laptop. Il 7% è composto da altri dispositivi, tablet e smart pc. 17 Con Windows 7, il tempo perso per i riavvii è praticamente eliminato (riduzione del 94%). Windows 7 è più stabile, l'assistenza richiesta risulta inferiore a un ora per PC l'anno per ogni utente finale. Incremento produttività, gli utenti Windows XP sono gravati di 7,8 ore di tempo perso all'anno, mentre i colleghi che usano Windows 7, spendono 2,3 ore per ogni PC all'anno per la loro manutenzione: Saving di 5,5 ore per PC per anno. Spesa media di 712 $ (scontato) per PC, per sostituire ogni Windows XP (inclusi hardware e software), Risparmiato di $ (scontato) per PC derivante da minori risorse IT e dalla riduzione della perdita di produttività nel corso dei tre anni. Payback period per una nuova distribuzione di Windows 7 è calcolato su 12 mesi. La migrazione verso Windows 7 produce un ritorno del 137% sull'investimento sui tre anni di analisi.

18 Sfide e Opportunità Sfida: occorre denaro per risparmiare denaro. Perché le aziende diano il via a un ciclo di aggiornamenti per la migrazione da Windows XP a Windows 7, occorre fiducia e impegno nel sostenere un investimento (Capex) con la consapevolezza che vi saranno costi operativi (Opex) ridotti a fronte dell investimento iniziale. Lo studio presenta benefici evidenti e un ROI quantificabile, tuttavia per molte aziende gli investimenti (Capex) sono molto più semplici da identificare e quantificare di quanto non sia la riduzione dei costi operativi. Sfida: possibili problemi di compatibilità. Lo studio valuta specificamente i vantaggi offerti dal passaggio da Windows XP a Windows 7. Tuttavia il processo di aggiornamento potrebbe richiedere l aggiornamento delle applicazioni (o almeno l'attenuazione dei relativi problemi di compatibilità). Opportunità: la riduzione dei costi rimane per sempre. Una volta completato un aggiornamento e dopo aver ridotto i costi operativi, i vantaggi derivanti dai minori costi operativi continuano ad accumularsi nel futuro senza ulteriori investimenti diretti. Opportunità: importanti premesse per il futuro. Fare un passo verso Windows 7, in questo momento, significa per le aziende porre le premesse per puntare su Windows 8 con i nuovi dispositivi hardware che sfruttano appieno l'interfaccia utente Windows 8 Metro. Con il passar del tempo emergono motivi che possono giustificare la migrazione da Windows 7 a Windows 8; al momento tutte le indicazioni sembrano suggerire che il passaggio da Windows 7 a Windows 8 sarà indolore tanto per le applicazioni quanto per le componenti hardware. Opportunità: standardizzazione. La possibilità di portare tutti i PC verso un sistema operativo unico e moderno è un elemento che gratifica gli utenti e i professionisti IT, oltre ad offrire l opportunità di sfruttare applicazioni innovative, migliorare la gestione e ridurre i rischi che compromettono la sicurezza, grazie a caratteristiche come il controllo dell account utente, Internet Explorer 9, AppLocker, BitLocker e altre funzioni studiate appositamente per ottimizzare la sicurezza globale. 18

19 2014 Microsoft Corporation. Tutti i diritti sono riservati. Microsoft non fornisce alcuna garanzia, espressa o implicita, circa le informazioni descritte nel presente documento. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono proprietà dei rispettivi titolari.

R I E P I L O G O E S E C U T I V O. N o t e vo l i r i sparmi n e l la gestione Linux g r a zie a R e d H a t S a t ellite

R I E P I L O G O E S E C U T I V O. N o t e vo l i r i sparmi n e l la gestione Linux g r a zie a R e d H a t S a t ellite W H I T E P A P E R I D C R I E P I L O G O E S E C U T I V O N o t e vo l i r i sparmi n e l la gestione Linux g r a zie a R e d H a t S a t ellite Ottobre 2013 Adattato da Linux Management with Red Hat

Dettagli

Le 5 ragioni principali

Le 5 ragioni principali Le 5 ragioni principali per passare ad HP BladeSystem Marzo 2015 Dati sul valore per le aziende La ricerca di IDC rivela che le organizzazioni che eseguono la migrazione ad HP BladeSystem (server blade

Dettagli

Kaseya. Perché ogni azienda dovrebbe automatizzare la gestione dei sistemi IT

Kaseya. Perché ogni azienda dovrebbe automatizzare la gestione dei sistemi IT Kaseya è il software per la gestione integrata delle reti informatiche Kaseya controlla pochi o migliaia di computer con un comune browser web! Kaseya Perché ogni azienda dovrebbe automatizzare la gestione

Dettagli

Migrazione dei desktop virtuali su cloud WHITE PAPER

Migrazione dei desktop virtuali su cloud WHITE PAPER Migrazione dei desktop virtuali su cloud WHITE PAPER Sommario Quadro di sintesi.... 3 Desktop: pronti per il cambiamento... 3 L'unica risposta è VDI?... 3 Vantaggi dei desktop in hosting su cloud... 4

Dettagli

Il valore aziendale dei servizi HP Datacenter Care

Il valore aziendale dei servizi HP Datacenter Care WHITE PAPER Il valore aziendale dei servizi HP Datacenter Care Sponsorizzato da: HP Randy Perry Novembre 2014 SINTESI IDC ha recentemente pubblicato un aggiornamento della sua analisi delle opportunità

Dettagli

L ottimizzazione dei processi con Microsoft Office System: come generare e misurare il valore per le aziende

L ottimizzazione dei processi con Microsoft Office System: come generare e misurare il valore per le aziende MICROSOFT BUSINESS DESKTOP MICROSOFT ENTERPRISE CLUB Disponibile anche sul sito: www.microsoft.com/italy/eclub/ L ottimizzazione dei processi con Microsoft Office System: come generare e misurare il valore

Dettagli

VDS -Virtual Desktop Solution - CITRIX XenDesktop 7 LA NUOVA POSTAZIONE DI LAVORO DIVENTA VIRTUALE!!!

VDS -Virtual Desktop Solution - CITRIX XenDesktop 7 LA NUOVA POSTAZIONE DI LAVORO DIVENTA VIRTUALE!!! VDS -Virtual Desktop Solution - CITRIX XenDesktop 7 LA NUOVA POSTAZIONE DI LAVORO DIVENTA VIRTUALE!!! Deliver virtual apps and desktops as mobile services Sempre attivo e salvaguardia degli investimenti

Dettagli

Mantenere i sistemi IT sempre attivi: una guida alla continuità aziendale per piccole e medie imprese

Mantenere i sistemi IT sempre attivi: una guida alla continuità aziendale per piccole e medie imprese Mantenere i sistemi IT sempre attivi: una guida alla continuità aziendale per piccole e medie imprese Mantenere le applicazioni sempre disponibili: dalla gestione quotidiana al ripristino in caso di guasto

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Protegge il lavoro e i dati

Protegge il lavoro e i dati Funziona come vuoi tu Consente di fare di più Protegge il lavoro e i dati Concetti base Più veloce e affidabile Compatibilità Modalità Windows XP* Rete Homegroup Inserimento in dominio e Criteri di gruppo

Dettagli

MICROSOFT ENTERPRISE CLUB. Perché utilizzare Windows Vista. Windows Vista, Office 2007, Exchange 2007...Better Together!

MICROSOFT ENTERPRISE CLUB. Perché utilizzare Windows Vista. Windows Vista, Office 2007, Exchange 2007...Better Together! Windows Vista, Office 2007, Exchange 2007...Better Together! Perché utilizzare Windows Vista MICROSOFT ENTERPRISE CLUB Disponibile anche sul sito: www.microsoft.com/italy/eclub/ Windows Vista, Office 2007,

Dettagli

Symantec realizza la propria visione strategica con il data center sicuro di nuova generazione grazie a Cisco ACI

Symantec realizza la propria visione strategica con il data center sicuro di nuova generazione grazie a Cisco ACI IDC ExpertROI SPOTLIGHT Symantec realizza la propria visione strategica con il data center sicuro di nuova generazione grazie a Cisco ACI Sponsorizzato da: Cisco Matthew Marden Maggio 2015 Brad Casemore

Dettagli

`````````````````SIRE QUICK START GUIDE

`````````````````SIRE QUICK START GUIDE `````````````````SIRE QUICK START GUIDE Sommario Introduzione 60 Configurazione 61 Operazioni preliminari 62 Configurare il profilo Backup 63 Backup personalizzato 64 Avviare il backup 66 Schermata principale

Dettagli

IBM Intelligent Operations Center for Cloud ottimizza la gestione delle città grazie a un modello Software-as-a-Service

IBM Intelligent Operations Center for Cloud ottimizza la gestione delle città grazie a un modello Software-as-a-Service ZP11-0355, 26 luglio 2011 IBM Intelligent Operations Center for Cloud ottimizza la gestione delle città grazie a un modello Software-as-a-Service Indice 1 Panoramica 3 Descrizione 2 Prerequisiti fondamentali

Dettagli

Efficienza operativa nel settore pubblico. 10 suggerimenti per ridurre i costi

Efficienza operativa nel settore pubblico. 10 suggerimenti per ridurre i costi Efficienza operativa nel settore pubblico 10 suggerimenti per ridurre i costi 2 di 8 Presentazione La necessità impellente di ridurre i costi e la crescente pressione esercitata dalle normative di conformità,

Dettagli

PICCOLE E MEDIE IMPRESE, UNA SOLUZIONE AD HOC. Soluzioni per le PMI

PICCOLE E MEDIE IMPRESE, UNA SOLUZIONE AD HOC. Soluzioni per le PMI PICCOLE E MEDIE IMPRESE, UNA SOLUZIONE AD HOC Soluzioni per le PMI Windows Server 2012 e System Center 2012 Informazioni sul copyright 2012 Microsoft Corporation. Tutti i diritti sono riservati. Il presente

Dettagli

Telecom Italia, Gruppo innovatore nell ICT, punta sulla flessibilità adottando un server ottimizzato per il cloud

Telecom Italia, Gruppo innovatore nell ICT, punta sulla flessibilità adottando un server ottimizzato per il cloud Telecom Italia, Gruppo innovatore nell ICT, punta sulla flessibilità adottando un server ottimizzato per il cloud Panoramica Paese: Italia Settore: ICT Profilo del cliente Telecom Italia è uno dei principali

Dettagli

I Costi Occulti della Migrazione dei Dati

I Costi Occulti della Migrazione dei Dati I Costi Occulti della Migrazione dei Dati Brett Callow Copyright Acronis, Inc., 2000 2008 Quando si sostituiscono o consolidano i sistemi e si incontrano esigenze in continua crescita rispetto alle capacità,

Dettagli

TERMINE SUPPORTO DA PARTE DI MICROSOFT DEL SITEMA OPERATIVO WINDOWS XP: 8 Aprile 2014

TERMINE SUPPORTO DA PARTE DI MICROSOFT DEL SITEMA OPERATIVO WINDOWS XP: 8 Aprile 2014 TERMINE SUPPORTO DA PARTE DI MICROSOFT DEL SITEMA OPERATIVO WINDOWS XP: 8 Aprile 2014 PERCHE MICROSOFT HA DECISO DI CONCLUDERE IL SUPPORTO A WINDOWS XP? COSA SIGNIFICA PER L UTENTE LA FINE DEL SUPPORTO

Dettagli

Anteprima di Hyper V. Windows Server 2008 - Anteprima di Hyper-V

Anteprima di Hyper V. Windows Server 2008 - Anteprima di Hyper-V Windows Server 2008 - Anteprima di Hyper-V Microsoft Corporation Data di pubblicazione: dicembre 2007 Le informazioni contenute in questo documento rappresentano l attuale posizione di Microsoft Corporation

Dettagli

Symantec Backup Exec.cloud

Symantec Backup Exec.cloud Protezione automatica, continua e sicura con il backup dei dati nel cloud o tramite un approccio ibrido che combina il backup on-premise e basato sul cloud. Data-sheet: Symantec.cloud Solo il 21% delle

Dettagli

SERVER E VIRTUALIZZAZIONE. Windows Server 2012. Guida alle edizioni

SERVER E VIRTUALIZZAZIONE. Windows Server 2012. Guida alle edizioni SERVER E VIRTUALIZZAZIONE Windows Server 2012 Guida alle edizioni 1 1 Informazioni sul copyright 2012 Microsoft Corporation. Tutti i diritti sono riservati. Il presente documento viene fornito così come

Dettagli

Potete gestire centralmente tutti i dispositivi mobili aziendali?

Potete gestire centralmente tutti i dispositivi mobili aziendali? Potete gestire centralmente tutti i dispositivi mobili aziendali? Gestite tutti i vostri smartphone, tablet e computer portatili da una singola console con Panda Cloud Systems Management La sfida: l odierna

Dettagli

CA ARCserve D2D. Backup e disaster recovery ultrarapidi possono letteralmente mettere al sicuro la vostra posizione lavorativa

CA ARCserve D2D. Backup e disaster recovery ultrarapidi possono letteralmente mettere al sicuro la vostra posizione lavorativa CA ARCserve D2D CA ARCserve D2D è un prodotto di ripristino basato su disco pensato per offrire la perfetta combinazione tra protezione e ripristino semplici, rapidi e affidabili di tutte le informazioni

Dettagli

Best practice per la riduzione quantificata dei costi dei sistemi desktop aziendali

Best practice per la riduzione quantificata dei costi dei sistemi desktop aziendali WINDOWS VISTA MICROSOFT ENTERPRISE CLUB Disponibile anche sul sito: www.microsoft.com/italy/eclub/ Best practice per la riduzione quantificata dei costi dei sistemi desktop aziendali I costi di deployment

Dettagli

SOLUZIONE ICT: DATABASE CLIENTI INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE

SOLUZIONE ICT: DATABASE CLIENTI INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE SOLUZIONE ICT: DATABASE CLIENTI INTRODUZIONE Nell attuale mercato, è sempre più difficile soddisfare i clienti ed instaurare con loro una relazione di lungo periodo. L utilizzo delle tecniche di promozione

Dettagli

Il ROI del consolidamento dei Server

Il ROI del consolidamento dei Server Il ROI del consolidamento dei Server Sul lungo periodo, un attività di consolidamento dei server è in grado di far scendere i costi IT in modo significativo. Con meno server, le aziende saranno in grado

Dettagli

www.microsoft.com/italy/licenze/

www.microsoft.com/italy/licenze/ www.microsoft.com/italy/licenze/ Quanti PC abbiamo in azienda? Abbiamo l esigenza di mantenere costantemente aggiornato il software installato? Può interessarci l opportunità di abbonarci al software di

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Symantec Network Access Control Starter Edition

Symantec Network Access Control Starter Edition Symantec Network Access Control Starter Edition Conformità degli endpoint semplificata Panoramica Con è facile iniziare a implementare una soluzione di controllo dell accesso alla rete. Questa edizione

Dettagli

MOTOROLA RHOELEMENTS SVILUPPA UNA APPLICAZIONE CHE FUNZIONI SU DIVERSI DISPOSITIVI E CON DIFFERENTI SISTEMI OPERATIVI.

MOTOROLA RHOELEMENTS SVILUPPA UNA APPLICAZIONE CHE FUNZIONI SU DIVERSI DISPOSITIVI E CON DIFFERENTI SISTEMI OPERATIVI. MOTOROLA RHOELEMENTS SVILUPPA UNA APPLICAZIONE CHE FUNZIONI SU DIVERSI DISPOSITIVI E CON DIFFERENTI SISTEMI OPERATIVI. MOTOROLA RHOELEMENTS BROCHURE COSÌ TANTI DISPOSITIVI MOBILE. VOLETE SVILUPPARE UNA

Dettagli

Informazioni pubbliche Cisco Cisco IBSG 2013 Cisco e/o società affiliate. Tutti i diritti sono riservati. Internet Business Solutions Group

Informazioni pubbliche Cisco Cisco IBSG 2013 Cisco e/o società affiliate. Tutti i diritti sono riservati. Internet Business Solutions Group La tendenza sempre più diffusa ad adottare policy di "bring your own device" (BYOD) è ben documentata. La nostra precedente ricerca sul BYOD alla quale hanno partecipato circa 4.900 leader aziendali e

Dettagli

Copyright 2007 Toshiba Corporation. Tutti i diritti riservati.

Copyright 2007 Toshiba Corporation. Tutti i diritti riservati. Flessibilità Lavorare in viaggio può diventare un vero e proprio esercizio di equilibrismo. Ecco perché abbiamo sviluppato Toshiba EasyGuard. Toshiba EasyGuard consente di ottimizzare le prestazioni del

Dettagli

Xerox. Print Advisor Domande frequenti

Xerox. Print Advisor Domande frequenti Print Advisor Generali D. Che cos'è Print Advisor? R. Print Advisor è uno strumento software che tutti i clienti ColorQube 9200 possono scaricare e installare. I vantaggi principali di Print Advisor sono:

Dettagli

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows *

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Guida GESTIONE SISTEMI www.novell.com Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft Windows Indice: 2..... Benvenuti

Dettagli

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno In questi ultimi anni gli investimenti

Dettagli

Approfondimenti tecnici su framework v6.3

Approfondimenti tecnici su framework v6.3 Sito http://www.icu.fitb.eu/ pagina 1 I.C.U. "I See You" Sito...1 Cosa è...3 Cosa fa...3 Alcune funzionalità Base:...3 Alcune funzionalità Avanzate:...3 Personalizzazioni...3 Elenco Moduli base...4 Elenco

Dettagli

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Messaggi di N.B., Attenzione e Avvertenza N.B.: Un messaggio di N.B. indica informazioni importanti che contribuiscono a migliorare l'utilizzo del computer.

Dettagli

GUIDA ALLA VENDITA: Principali tipologie di cliente. Spunti di conversazione. Reazioni comuni e argomentazioni. Panoramica sui prodotti SSHD

GUIDA ALLA VENDITA: Principali tipologie di cliente. Spunti di conversazione. Reazioni comuni e argomentazioni. Panoramica sui prodotti SSHD GUIDA ALLA VENDITA: unità ibride con memoria a stato solido (sshd) di seagate Questa guida interattiva alla vendita mette a disposizione informazioni sulle sfide di elaborazione che i clienti devono affrontare

Dettagli

Misurare il successo Guida alla valutazione dei service desk per le medie imprese:

Misurare il successo Guida alla valutazione dei service desk per le medie imprese: WHITE PAPER SULLE BEST PRACTICE Misurare il successo Guida alla valutazione dei service desk per le medie imprese: Come scegliere la soluzione ottimale per il service desk e migliorare il ROI Sommario

Dettagli

Guida dettagliata all'aggiornamento a Windows 8 CONFIDENZIALE 1/53

Guida dettagliata all'aggiornamento a Windows 8 CONFIDENZIALE 1/53 Guida dettagliata al a Windows 8 CONFIDENZIALE 1/53 Indice 1. 1. Processo di di Windows 8 2. Requisiti di sistema 3. Preparazioni 2. 3. 4. 5. Installazione pulita 6. 1. Personalizza 2. Wireless 3. Impostazioni

Dettagli

2. Assistenza telefonica dedicata 24 ore su 24, sette giorni su sette con tecnici di livello avanzato in possesso di certificazioni del settore

2. Assistenza telefonica dedicata 24 ore su 24, sette giorni su sette con tecnici di livello avanzato in possesso di certificazioni del settore Descrizione del servizio Business Support di Dell I. Panoramica del servizio Business Support Il servizio Business Support per i clienti Dell combina rapidi tempi di risposta e risoluzione dei problemi

Dettagli

Migrazione delle soluzioni SAP. a Linux? I tre passaggi per una strategia di successo. Indice dei contenuti

Migrazione delle soluzioni SAP. a Linux? I tre passaggi per una strategia di successo. Indice dei contenuti Migrazione delle soluzioni SAP a Linux? I tre passaggi per una strategia di successo Indice dei contenuti 1. Comprendere a fondo le opzioni Linux a disposizione.................... 2 2. Creare un business

Dettagli

Introduzione a VMware Fusion

Introduzione a VMware Fusion Introduzione a VMware Fusion VMware Fusion per Mac OS X 2008 2012 IT-000933-01 2 Introduzione a VMware Fusion È possibile consultare la documentazione tecnica più aggiornata sul sito Web di VMware all'indirizzo:

Dettagli

reliable continuity for your IT

reliable continuity for your IT reliable continuity for your IT Anzichè utilizzare i server più grandi e complessi, sperando si guastino di meno Far sì che ogni guasto, ovunque sia, venga gestito in pochi secondi e senza bisogno di intervento

Dettagli

Domande di precisazione

Domande di precisazione Domande di precisazione Symantec Backup Exec System Recovery Ripristino dei sistemi Windows sempre, ovunque e su qualsiasi dispositivo PERCHÉ SYMANTEC BACKUP EXEC SYSTEM RECOVERY?...2 DOMANDE GENERALI

Dettagli

Riduzione dei costi per la sicurezza IT

Riduzione dei costi per la sicurezza IT Determinazione dell impatto di una maggiore efficacia della sicurezza dei punti terminali, di prestazioni superiori e di un minore ingombro Nella corsa per massimizzare produttività e convenienza, alle

Dettagli

Grazie alla virtualizzazione, l'azienda ha ridotto il numero di server da 650 a 22 unità e ha tagliato i costi energetici del 90%

Grazie alla virtualizzazione, l'azienda ha ridotto il numero di server da 650 a 22 unità e ha tagliato i costi energetici del 90% Ottimizzazione dell'infrastruttura Microsoft Case study sulle soluzioni per i clienti Grazie alla virtualizzazione, l'azienda ha ridotto il numero di server da 650 a 22 unità e ha tagliato i costi energetici

Dettagli

ICT AZIENDALE COME MISURARE E RIDURRE I COSTI CON LE NUOVE TECNOLOGIE. ing. Paolo Zanelli - Business Innovation & ICT manager zanellipaolo@alice.

ICT AZIENDALE COME MISURARE E RIDURRE I COSTI CON LE NUOVE TECNOLOGIE. ing. Paolo Zanelli - Business Innovation & ICT manager zanellipaolo@alice. COME MISURARE E RIDURRE I COSTI CON LE NUOVE TECNOLOGIE ing. Paolo Zanelli - Business Innovation & ICT manager zanellipaolo@alice.it INFORMATION & COMMUNICATION TECHNOLOGY "Tutto ciò che riguarda l'elaborazione

Dettagli

INSTALLAZIONE DRIVER USB SERIALI

INSTALLAZIONE DRIVER USB SERIALI INSTALLAZIONE DRIVER USB SERIALI Decomprimere il file del driver in una cartella, per esempio in Desktop. Collegare attraverso il cavo USB il dispositivo al PC, dopo pochi istanti, apparirà la maschera

Dettagli

ADATTATORE VIDEO USB 2.0 TO HDMI

ADATTATORE VIDEO USB 2.0 TO HDMI ADATTATORE VIDEO USB 2.0 TO HDMI Guida veloce all'installazione DA-70851 1. Installazione del Driver Precauzione: NON connettere l'adattatore al vostro pc prima di aver installato il driver fornito. Inserire

Dettagli

Worry-FreeTM. Business Security Standard e Advanced Edition. Requisiti di sistema. Administrator s Guide. Securing Your Journey to the Cloud

Worry-FreeTM. Business Security Standard e Advanced Edition. Requisiti di sistema. Administrator s Guide. Securing Your Journey to the Cloud Worry-FreeTM Business Security Standard e Advanced Edition Securing Your Journey to the Cloud Administrator s Guide Requisiti di sistema Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di apportare modifiche

Dettagli

U n n u o v o a p p r o c c i o a l p r o c e s s o d e c i s i o n a l e d u r a n t e il c i c l o d i vita d e l p r o d ot t o

U n n u o v o a p p r o c c i o a l p r o c e s s o d e c i s i o n a l e d u r a n t e il c i c l o d i vita d e l p r o d ot t o U n n u o v o a p p r o c c i o a l p r o c e s s o d e c i s i o n a l e d u r a n t e il c i c l o d i vita d e l p r o d ot t o C O M P E N D I O Con il supporto di: Siemens PLM Sede centrale globale:

Dettagli

ADATTATORE USB DISPLAY

ADATTATORE USB DISPLAY ADATTATORE USB DISPLAY Guida rapida d installazione 1. INSTALLAZIONE DEI DRIVER ATTENZIONE: NON collegare l adattatore al computer prima di aver installato correttamente i driver. Inserire il CD in dotazione

Dettagli

WHITE PAPER. I vantaggi offerti dalla deduplicazione alle aziende di ogni dimensione White paper di Acronis

WHITE PAPER. I vantaggi offerti dalla deduplicazione alle aziende di ogni dimensione White paper di Acronis I vantaggi offerti dalla deduplicazione alle aziende di ogni dimensione White paper di Acronis Copyright Acronis, Inc., 2000 2009 Sommario Riepilogo... 3 Cos è la deduplicazione?... 4 Deduplicazione a

Dettagli

Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing

Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing Dopo anni di innovazioni nel settore dell Information Technology, è in atto una profonda trasformazione.

Dettagli

Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1

Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1 White paper Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1 Di Mark Bowker, analista senior Ottobre 2013 Il presente white paper di ESG è stato commissionato da Citrix ed è distribuito

Dettagli

CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise

CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise SCHEDA PRODOTTO: CA AppLogic CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise agility made possible CA AppLogic è una piattaforma di cloud computing chiavi in mano che consente ai clienti enterprise

Dettagli

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Se si aggiorna il PC da Windows XP a Windows 7 è necessario eseguire un'installazione personalizzata che non conserva programmi, file o impostazioni. Per questo

Dettagli

La soluzione XTerminal di NIXO!

La soluzione XTerminal di NIXO! La soluzione XTerminal di NIXO! NIXO con XTerminal si rivolge alle esigenze IT delle aziende con un approccio nuovo ed assolutamente competitivo: offrire le applicazioni come dei servizi, rendendole accessibili

Dettagli

Presentazione. Furaco IT Managing & Consulting

Presentazione. Furaco IT Managing & Consulting www.furaco.it Presentazione Furaco IT Managing & Consulting Furaco IT Managing & Consulting nasce dall attenzione costante alle emergenti tecnologie e dall esperienza decennale nel campo informatico. Furaco

Dettagli

MIGLIORA L EFFICIENZA OPERATIVA LEAN PRODUCTION SOLUTIONS. www.imytech.it

MIGLIORA L EFFICIENZA OPERATIVA LEAN PRODUCTION SOLUTIONS. www.imytech.it MIGLIORA L EFFICIENZA OPERATIVA LEAN PRODUCTION SOLUTIONS www.imytech.it «NON È VERO CHE ABBIAMO POCO TEMPO, LA VERITÀ È CHE NE PERDIAMO MOLTO» Lucius Annaeus Seneca MIGLIORA LA PRODUZIONE CON WERMA SIGNALTECHNIK

Dettagli

Le scelte progettuali

Le scelte progettuali OberoNET Dopo aver sviluppato Oberon, il software per l'installatore, Axel si è concentrata sul reale utilizzatore dei sistemi di sicurezza con OberoNET: la suite di applicativi per la gestione in rete

Dettagli

Il modello di ottimizzazione SAM

Il modello di ottimizzazione SAM Il modello di ottimizzazione control, optimize, grow Il modello di ottimizzazione Il modello di ottimizzazione è allineato con il modello di ottimizzazione dell infrastruttura e fornisce un framework per

Dettagli

Istruzioni installazione mandato Informatico

Istruzioni installazione mandato Informatico Istruzioni installazione mandato Informatico Versione del 25/05/2010 Prima di installare il mandato informatico, è bene sapere che programmi quali Spybot, AdAware, Norton Internet Security possono inibire

Dettagli

NOTE DI RILASCIO. Note di rilascio P/N 302-001-430 REV 01. EMC GeoDrive for Windows Versione 1.3. 17 ottobre 2014

NOTE DI RILASCIO. Note di rilascio P/N 302-001-430 REV 01. EMC GeoDrive for Windows Versione 1.3. 17 ottobre 2014 NOTE DI RILASCIO EMC GeoDrive for Windows Versione 1.3 Note di rilascio P/N 302-001-430 REV 01 17 ottobre 2014 Queste Note di rilascio contengono ulteriori informazioni su questa versione di GeoDrive.

Dettagli

Microsoft Software Assurance Domande e Risposte

Microsoft Software Assurance Domande e Risposte 43 IL RESPONSABILE DEI VANTAGGI PUÒ UNIFICARE LE GIORNATE DI FORMAZIONE OFFERTE DA CONTRATTI DIVERSI? Il centro di servizi Software Assurance procede all unificazione delle registrazioni per conto del

Dettagli

Progetto Virtualizzazione

Progetto Virtualizzazione Progetto Virtualizzazione Dipartimento e Facoltà di Scienze Statistiche Orazio Battaglia 25/11/2011 Dipartimento di Scienze Statiche «Paolo Fortunati», Università di Bologna, via Belle Arti 41 1 La nascita

Dettagli

Studio di ricerca. Analisi del rendimento dell'investimento (ROI) di una distribuzione BlackBerry, 2007

Studio di ricerca. Analisi del rendimento dell'investimento (ROI) di una distribuzione BlackBerry, 2007 Studio di ricerca Analisi del rendimento dell'investimento (ROI) di una distribuzione, 2007 Studio Ipsos Reid sul ROI, 2007 Presentazione dello studio Il presente studio è stato intrapreso per esporre

Dettagli

Vodafone Device Manager. La soluzione Vodafone per gestire Smartphone e Tablet aziendali in modo semplice e sicuro

Vodafone Device Manager. La soluzione Vodafone per gestire Smartphone e Tablet aziendali in modo semplice e sicuro La soluzione Vodafone per gestire Smartphone e Tablet aziendali in modo semplice e sicuro In un mondo in cui sempre più dipendenti usano smartphone e tablet per accedere ai dati aziendali, è fondamentale

Dettagli

Guida Installazione Windows 7

Guida Installazione Windows 7 Guida Installazione Windows 7 Cos è Windows 7? Windows 7 è il nuovo Sistema Operativo di casa Microsoft nonchè successore di Windows Vista. Si presenta come uno dei Miglior Sistemi Operativi Microsoft

Dettagli

Italiano Servizi HP Indigo. Europa, Medio Oriente e Africa

Italiano Servizi HP Indigo. Europa, Medio Oriente e Africa Italiano Servizi HP Indigo Europa, Medio Oriente e Africa Produttività, tempi di attività e qualità superiori HP offre eccezionali servizi e supporto leader del sttore che vengono, forniti sia in sede

Dettagli

Come Funziona. Virtualizzare con VMware

Come Funziona. Virtualizzare con VMware Virtualize IT Il Server? Virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013-2014 Nessuna parte di questo manuale può essere riprodotta

Dettagli

Telecom sceglie la virtualizzazione desktop per tagliare i costi e ottimizzare il provisioning

Telecom sceglie la virtualizzazione desktop per tagliare i costi e ottimizzare il provisioning Telecom sceglie la virtualizzazione desktop per tagliare i costi e ottimizzare il provisioning La soluzione VDI ci permetterà di risparmiare milioni di dollari permettendo nel contempo di fornire risorse

Dettagli

GUIDA PER L UTILIZZO DELLA WEBAPP VERSIONE 8

GUIDA PER L UTILIZZO DELLA WEBAPP VERSIONE 8 GUIDA PER L UTILIZZO DELLA WEBAPP VERSIONE 8 Contenuto di questo documento 1. Introduzione... 2 2. Menu Principale... 2 Importa dal mio PC... 5 Scarica Risultati... 5 Salva Progetto... 6 Salva con nome...

Dettagli

RELAZIONE E COMUNICAZIONE. Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a:

RELAZIONE E COMUNICAZIONE. Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a: RELAZIONE E COMUNICAZIONE Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a: Microsoft Office System 2007 Windows Vista Microsoft Exchange Server 2007 è ancora più potente ed efficace, grazie

Dettagli

Comunicazione istantanea per l azienda

Comunicazione istantanea per l azienda Comunicazione istantanea per l azienda Una netta riduzione dei costi, il miglioramento della produttività, standard elevati in termini di affidabilità e sicurezza, un sistema di messaging che garantisca

Dettagli

Sommario. Introduzione... xxv. 1 Installazione di client Windows Vista... 1

Sommario. Introduzione... xxv. 1 Installazione di client Windows Vista... 1 Sommario Introduzione.............................................. xxv Requisiti hardware............................................xxv Requisiti software........................................... xxvi

Dettagli

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente BlackBerry Desktop Software Versione: 7.1 Manuale dell'utente Pubblicato: 2012-06-05 SWD-20120605130923628 Indice Informazioni di base... 7 Informazioni su BlackBerry Desktop Software... 7 Configurazione

Dettagli

Licenze Windows per desktop virtuali

Licenze Windows per desktop virtuali Licenze Windows per desktop virtuali Scopo di questo documento è illustrare il modello di licensing per i desktop virtuali Windows e le modalità di calcolo del numero di licenze necessario in scenari di

Dettagli

Protected Cloud Web Security

Protected Cloud Web Security Worry-Free Business Security Standard e Advanced Edition Requisiti di sistema Securing Your Journey to the Cloud p c Protected Cloud ws Web Security Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di apportare

Dettagli

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press Guida introduttiva 2011 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

- SIAU - Specifiche di Interfaccia Applicativi Utente

- SIAU - Specifiche di Interfaccia Applicativi Utente SISS - Sistema Informativo Socio Sanitario - SIAU - Specifiche di Interfaccia Applicativi Utente Configurazione del PdL Operatore Codice documento: CRS-ISAU-SIAU#05 Versione: 09 PVCS: 14 Data di emissione:

Dettagli

IBM Tivoli Endpoint Manager for Software Use Analysis

IBM Tivoli Endpoint Manager for Software Use Analysis IBM Endpoint Manager for Software Use Analysis Informazioni dettagliate, rapide e granulari dell'inventario e gestione degli asset aggiornata per migliorare la conformità delle licenze Punti chiave Identificare

Dettagli

IL PERCORSO INTELLIGENTE PER WINDOWS 7

IL PERCORSO INTELLIGENTE PER WINDOWS 7 IL PERCORSO INTELLIGENTE PER WINDOWS 7 Migrazione senza problemi Sicuri dal primo giorno Backup delle informazioni più importanti Virtualizzazione delle applicazioni per la massima efficienza Le soluzioni

Dettagli

F-Secure Software Updater Uno strumento unico per proteggere la vostra azienda dalla minacce conosciute. Proteggi l'insostituibile f-secure.

F-Secure Software Updater Uno strumento unico per proteggere la vostra azienda dalla minacce conosciute. Proteggi l'insostituibile f-secure. F-Secure Software Updater Uno strumento unico per proteggere la vostra azienda dalla minacce conosciute Proteggi l'insostituibile f-secure.it Panoramica Questo documento illustra le funzionalità di Software

Dettagli

/ Hospitality / Grandi schermi Soluzioni per l ufficio

/ Hospitality / Grandi schermi Soluzioni per l ufficio / Hospitality / Grandi schermi Soluzioni per l ufficio Riduzione del consumo elettrico Rispetto ai circa 100 W di un comune pc, il consumo di un Network Monitor può variare mediamente da 1 a 5 W. Questo

Dettagli

IBM Tivoli Storage Manager for Virtual Environments

IBM Tivoli Storage Manager for Virtual Environments Scheda tecnica IBM Storage Manager for Virtual Environments Backup senza interruzioni e ripristino immediato: un processo più semplice e lineare Caratteristiche principali Semplificare la gestione del

Dettagli

Piccole e medie imprese per grandi affari

Piccole e medie imprese per grandi affari Piccole e medie imprese per grandi affari Vantaggi offerti dalla virtualizzazione ai clienti ELEMENTI DI RILIEVO DEI VANTAGGI OFFERTI DALLA VIRTUALIZZAZIONE AI CLIENTI Nuove funzionalità di Hyper-V per

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON S500I http://it.yourpdfguides.com/dref/452616

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON S500I http://it.yourpdfguides.com/dref/452616 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON S500I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

La prossima ondata di innovazione aziendale introdotta da Open Network Environment

La prossima ondata di innovazione aziendale introdotta da Open Network Environment Panoramica della soluzione La prossima ondata di innovazione aziendale introdotta da Open Network Environment Panoramica La crescente importanza dei ruoli assunti da tecnologie come cloud, mobilità, social

Dettagli

Novità della. versione 12?

Novità della. versione 12? NETSUPPO RT R MANAGE 12 Novità della versione 12? NetSupport Manager continua a proporre le ultimissime funzionalità per il supporto dei PC e la gestione dei desktop da remoto. Permette di monitorare più

Dettagli

06/11/2008. SAN Storage Area Network Virtualizzazione IP Telephony e VOIP Sicurezza Network e Desktop Management Open Source

06/11/2008. SAN Storage Area Network Virtualizzazione IP Telephony e VOIP Sicurezza Network e Desktop Management Open Source Le nuove frontiere dell informatica Perché ha senso virtualizzare? Dott. Giuseppe Mazzoli Presidente 3CiME Technology www.3cime.com Perché ha senso virtualizzare? Giuseppe Mazzoli - 3CiME Technology Citrix

Dettagli

Guida all'installazione

Guida all'installazione Istruzioni per l'uso Guida all'installazione 1 Prima dell'installazione 2 Installazione 3 Avvio/Chiusura Si raccomanda di leggere con attenzione il presente manuale prima di utilizzare il prodotto e di

Dettagli

L ' O P I N I O N E D I I D C. Sponsorizzato da: VMware. Brett Waldman Maggio 2013

L ' O P I N I O N E D I I D C. Sponsorizzato da: VMware. Brett Waldman Maggio 2013 Sede centrale: 5 Speen Street Framingham, MA 01701 - Stati Uniti Tel. 508 872 8200 Fax 508 935 4015 www.idc.com W H I T E P A P E R E s t e n s i o n e d e l l a g e s t i o n e d e l c i c l o d i v i

Dettagli

Cloud Computing e Mobility:

Cloud Computing e Mobility: S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Cloud Computing e Mobility: Lo studio professionale agile e sicuro Davide Grassano Membro della Commissione Informatica 4 dicembre 2013 - Milano Agenda 1

Dettagli