Manuale per la presentazione dei dati

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale per la presentazione dei dati"

Transcript

1 Manuale per la presentazine dei dati Parte 12 - Cme preparare e trasmettere una ntifica di classificazine ed etichettatura utilizzand IUCLID

2 2 Manuale per la presentazine dei dati Versine: 2.0 Versine Mdifiche 2.0 Lugli 2012: Adattament del manuale alla nuva identità aziendale dell'echa. Aggirnament del capitl 5.7 al fine di rispecchiare le mdifiche apprtate a IUCLID Aprile 2011 Aggirnament del manuale al fine di rispecchiare le mdifiche intrdtte dal secnd ATP nel reglament CLP. 1.1 Agst 2010 manuale aggirnat nel md seguente: - aggiunta di dettagli alla sezine relativa alla classificazine ed etichettatura. - aggiunta di dettagli su cme mantenere riservata la denminazine IUPAC. 1.0 Prima versine Parte 12 - Cme preparare e trasmettere una ntifica di classificazine ed etichettatura utilizzand IUCLID Riferiment: ECHA12-G-35-IT Data di pubblicazine: lugli 2012 Lingua: IT Agenzia eurpea per le sstanze chimiche, 2012 Cpertina Agenzia eurpea per le sstanze chimiche Clausla di esclusine dalla respnsabilità: Questa è una traduzine di lavr di un dcument riginariamente pubblicat in inglese. Il dcument riginale è dispnibile sul sit web dell ECHA. La riprduzine è autrizzata cn citazine della fnte nella seguente frma "Fnte: Agenzia eurpea per le sstanze chimiche, e previa ntifica scritta all unità di cmunicazine dell ECHA Il presente dcument sarà dispnibile nelle seguenti 22 lingue: bulgar, cec, danese, estne, finlandese, francese, grec, inglese, italian, lettne, lituan, maltese, landese, placc, prtghese, rumen, slvacc, slven, spagnl, svedese, tedesc e ungherese. Per inviare eventuali sservazini dmande relative al presente dcument, utilizzare il mdul per la richiesta d infrmazini (riprtand il riferiment e la data di pubblicazine) al servizi di helpdesk dell'echa. Il mdul per la richiesta d infrmazini è reperibile alla pagina Cntatti dell'echa all'indirizz: Agenzia eurpea per le sstanze chimiche Indirizz pstale: casella pstale 400, Helsinki, Finlandia Sede: Annankatu 18, Helsinki, Finlandia

3 Parte 12 - Cme preparare e trasmettere una ntifica di classificazine ed etichettatura utilizzand IUCLID Data di pubblicazine: lugli Smmari 1. INTRODUZIONE PERSONE GIURIDICHE SOSTANZE DI RIFERIMENTO Aggirnament/recuper dati delle sstanze di riferiment nel prpri inventari Creazine di una sstanza di riferiment CREAZIONE DI UN INSIEME DI DATI SU UNA SOSTANZA SEZIONI DI IUCLID 5 DA COMPILARE Selettre della mdalità di visualizzazine di IUCLID Infrmazini per una ntifica di classificazine ed etichettatura Infrmazini da frnire nella sezine 1.1 di IUCLID - Identificazine Identità del ntificante Identificazine della sstanza Referente Infrmazini da frnire nella sezine 1.2 di IUCLID 5 - Cmpsizine Infrmazini da frnire nella sezine 1.3 di IUCLID 5 - Identificatri (se applicabile) Infrmazini da frnire nella sezine 1.4 di IUCLID 5 - Infrmazini analitiche Infrmazini da frnire nella sezine 2.1 di IUCLID 5 - Sistema glbale armnizzat (GHS) Infrmazini generali Classificazine Etichettatura Infrmazini da frnire nella sezine 13 di IUCLID 5 - Relazini di valutazine CREAZIONE DI UN FASCICOLO DI NOTIFICA PER LA CLASSIFICAZIONE E L'ETICHETTATURA ESPORTAZIONE DI UN FASCICOLO DI NOTIFICA PER LA CLASSIFICAZIONE E L'ETICHETTATURA AGGIORNAMENTO DI UN FASCICOLO PRESENTAZIONE ALL'ECHA DI UN FASCICOLO DI NOTIFICA PER LA CLASSIFICAZIONE E L'ETICHETTATURA Fase 1: iscrizine della scietà a REACH-IT Fase 2: Lgin in REACH-IT Fase 3: avvi di una presentazine di ntifica per la classificazine e l'etichettatura Fase 4: avvi di una presentazine di ntifica per la classificazine e l'etichettatura Fase 5: specificare se la presentazine avviene per cnt di un grupp Fase 6: caricament della ntifica per la classificazine e l'etichettatura Fase 7: cnferma della presentazine della ntifica per la classificazine e l'etichettatura Fase 8: ricezine del numer di ntifica Presentazine del fascicl cn esit negativ... 65

4 4 Manuale per la presentazine dei dati Versine: 2.0 Indice delle figure Figura 1: Figura 2. panramica del prcess di creazine di un fascicl di ntifica per la classificazine e l'etichettatura in IUCLID... 8 trasferiment di un LEO tra il sit web di IUCLID e REACH-IT mediante un file LEOX Figura 3: link per l'aggirnament stt la sstanza di riferiment Figura 4: il limite della query è stat raggiunt Figura 5: tast Query Figure 6: elenc a discesa della query Figura 7: ricerca di una sstanza di riferiment Figure 8: visualizzazine dei dati Figura 9: nuv cllegament stt la vce Sstanza di riferiment Figura 10: aggiungere il nme della sstanza di riferiment Figura 11: sezine della sstanza di riferiment Figura 12: ricerca di una sstanza di riferiment Figura 13: camp relativ alla giustificazine Figura 14: sstanza di riferiment cmpletata Figura 15: caricament della frmula strutturale Figura 16: link per la creazine di un nuv insieme di dati sulla sstanza Figura 17: nme della sstanza Figura 18: assegnazine di una persna giuridica Figura 19: espansine della sezine ad alber Figura 20: selezine del mdell dall'elenc a discesa Figura 21: sstanza visualizzata nel camp query Figura 22: mdalità di visualizzazine di IUCLID Figura 23: identificazine della persna giuridica nella sezine Figura 24: tip di sstanza Figura 25: assegnazine di una sstanza di riferiment Figura 26: finestra di dialg della query Figura 27: assegnazine della sstanza di riferiment Figura 28: tast per creare una nuva sstanza di riferiment Figura 29: nme della sstanza di riferiment Figura 30: tast freccia blu Figura 31: campi relativi ai dati di cntatt Figura 32: nme e tip di sstanza Figura 33: grad di purezza Figura 34: cncentrazine tipica per ciascun cmpnente Figura 35: caselle aggiuntive per i campi relativi a impurità e additivi Figura 36: indicare se un'impurità è rilevante per la classificazine ed etichettatura della sstanza... 31

5 Parte 12 - Cme preparare e trasmettere una ntifica di classificazine ed etichettatura utilizzand IUCLID Data di pubblicazine: lugli Figura 37: indicare se un additiv è rilevante per la classificazine ed etichettatura della sstanza Figura 38: aggiunta di un'altra cmpsizine Figura 39: apertura della sezine 1.3 in IUCLID Figura 40: finestra ppup Regulatry prgramme identifier Figura 41: camp per infrmazini relative all'attività ttica Figura 42: infrmazini generali nella sezine Figura 43: specificare la cmpsizine le cmpsizini crrelate Figura 44: campi di immissine della classificazine Figura 45: elenc a discesa cn le mtivazini per la mancata classificazine Figura 46: Figura 47: specificare la categria di pericl e l'indicazine di pericl per i pericli di natura fisica specificare la categria e l'indicazine di pericl relative ai pericli per la salute Figura 48: specificare la natura degli effetti della tssicità per la riprduzine Figura 49 Specificare la via di espsizine della tssicità per la riprduzine Figura 50: specificare il pericl di cancergenicità per inalazine Figura 51: specificare l'rgan interessat Figura 52: limite di cncentrazine specific Figura 53: specificare la categria e l'indicazine di pericl per i rischi per l'ambiente Figura 54: specificare la categria e l'indicazine di pericl per i rischi per l'ambiente acquatic Figura 55: specificare il fattre i fattri M Figura 56: specificare un'avvertenza Figura 57: specificare un pittgramma di pericl Figura 58: specificare un'indicazine di pericl dell'etichettatura Figura 59: specificare un cnsigli di prudenza Figura 60: specificare un'indicazine di pericl supplementare Figura 61: specificare una nta Figure 62: aggiunta di una nuva relazine di studi per l'endpint Figure 63: Naming f added infrmatin Figura 64: Allegare una giustificazine Figura 65: selezine di "Create dssier" dal menu a cmparsa Figure 66: selezine del mdell di fascicl e definizine del livell di riservatezza Figura 67: inseriment di dati nel fascicl Figure 68: verifica degli ggetti selezinati Figura 69: camp per nme e infrmazini amministrative Figura 70: messaggi finale di creazine del fascicl Figura 71: visualizzazine di un fascicl Figura 72: esprtazine di un fascicl Figura 73: selezine delle anntazini nell'esprtazine Figura 74: tast "Save" e cllcazine... 56

6 6 Manuale per la presentazine dei dati Versine: 2.0 Figura 75: relazine sull'avanzament dell'esprtazine Figura 76: selezine del cllegament per l'aggirnament Figura 77: specificare una mtivazine per l'aggirnament Figura 78: Lgin in REACH-IT Figura 79: avvi di una presentazine di ntifica Figura 80: intrduzine alla presentazine del fascicl Figura 81: specificare se la presentazine avviene per cnt di un grupp Figura 82: presentazine del fascicl Figura 83: pagina di cnferma della presentazine del fascicl Figura 84: cnferma della presentazine di un fascicl cn numer di presentazine Figura 85: visualizzazine della pagina della casella messaggi Figura 86: messaggi intern cn numer di ntifica Figure 87: relazine sulla presentazine Figura 88: messaggi intern cn i dettagli sull'esit negativ della presentazine del fascicl... 65

7 Parte 12 - Cme preparare e trasmettere una ntifica di classificazine ed etichettatura utilizzand IUCLID Data di pubblicazine: lugli INTRODUZIONE L scp del presente manuale è assistere nella preparazine di un fascicl di ntifica per la classificazine e l'etichettatura (C&L) di IUCLID 5 ai sensi del reglament CLP (CE) n. 1278/2008. Più in particlare, nel capitl 5 si definiscn le sezini e i campi di IUCLID 5 da cmpilare per preparare un fascicl di ntifica cmplet per la classificazine e l'etichettatura ai sensi dell'articl 40, paragraf 1 del reglament CLP. L scp di quest manuale dell'utente è di agevlare i ntificanti nell'identificare quali fra i numersi campi di IUCLID 5 sian di maggire imprtanza per l'accettazine di una presentazine di ntifica per la classificazine e l'etichettatura. Tale fascicl di ntifica per la classificazine e l'etichettatura di IUCLID 5 può essere successivamente presentat all'agenzia eurpea per le sstanze chimiche (ECHA) utilizzand l'applicazine REACH-IT. II manuale presuppne che sia stat installat IUCLID 5 e che si dispnga di un accunt utente assegnat alla persna giuridica creata durante l'installazine di IUCLID 5. Se IUCLID 5 nn è ancra stat installat, cnsultare il sit web di IUCLID 5 dispnibile all'indirizz: Da quest sit web è pssibile scaricare il sftware gratuitamente, nnché reperire rientamenti più esaurienti sull'us di IUCLID 5. IUCLID 5 è un degli strumenti cn i quali è pssibile creare una ntifica per la classificazine e l'etichettatura in cnfrmità al reglament CLP, ma è pssibile utilizzare anche: l strument bulk per file XML: ad esempi, se si desidera presentare più ntifiche per la classificazine e l'etichettatura in un'unica vlta; l strument nline di ntifica per la classificazine e l'etichettatura. Per maggiri infrmazini su questi strumenti, cnsultare la dcumentazine dispnibile nel sit web dell'agenzia all'indirizz: Per maggiri dettagli sugli bblighi relativi alle ntifiche per la classificazine e l etichettatura ai sensi del reglament CLP, cnsultare la sezine FAQ (dmande frequenti) del reglament CLP dispnibile all'indirizz: La figura sttstante frnisce un apprcci per fasi alla preparazine di un fascicl di ntifica per la classificazine e l'etichettatura (C&L) in IUCLID 5:

8 8 Manuale per la presentazine dei dati Versine: 2.0 Figura 1: panramica del prcess di creazine di un fascicl di ntifica per la classificazine e l'etichettatura in IUCLID Se si è un utente espert di IUCLID e si è a cnscenza della mdalità di creazine di una persna giuridica, delle sstanze di riferiment e dell'insieme di dati sulla sstanza, si cnsiglia di passare direttamente al capitl 5 del presente manuale, in cui sn reperibili infrmazini sulla crretta cmpilazine del fascicl di ntifica per la certificazine e l'etichettatura (C&L). 2. PERSONE GIURIDICHE Se si è un utente espert di IUCLID e si è a cnscenza della mdalità di creazine di una persna giuridica, si cnsiglia di passare direttamente al capitl 5 del presente manuale, in cui sn reperibili infrmazini sulla crretta cmpilazine del fascicl di ntifica per la classificazine e l'etichettatura (C&L). Le "persne giuridiche" sn utilizzate in IUCLID per frnire i dati di cntatt delle scietà cinvlte nei prcessi nell'ambit del REACH. Analgamente, nel cas di una ntifica per la classificazine e l'etichettatura (ntifica C&L) ai sensi del reglament CLP, è necessari definire la persna giuridica del ntificante. Le infrmazini relative alla persna giuridica sn archiviate in un csiddett Legal Entity Object (LEO). L'infrmazine più imprtante in un LEO è l'"identificatre unic universale (UUID) della scietà". Quest nn può essere mdificat: è di sla lettura per gni LEO. REACH-IT usa sltant l'id della scietà per identificare la scietà in tutte le elabrazini di dati che esegue. Pertant è imprtante che l'uuid del LEO sia identic in tutti i cntesti in cui appare l'identità della scietà (IUCLID, REACH-IT, eventuali mduli web presentati all'echa).

9 Parte 12 - Cme preparare e trasmettere una ntifica di classificazine ed etichettatura utilizzand IUCLID Data di pubblicazine: lugli Un LEO ufficiale è necessari sia per l'iscrizine in REACH-IT sia per l'installazine in ambiente lcale dell'applicazine IUCLID. Al fine di garantire la sincrnizzazine del LEO fra le due applicazini, a secnda del fatt che la scietà abbia effettuat l'iscrizine in REACH-IT e/ sulla pagina web di IUCLID, sussistn le seguenti pssibilità (cfr. Figura 2): se la scietà nn ha ancra effettuat l'iscrizine in REACH-IT sulla pagina web di IUCLID, il md cnsigliabile di creare un LEO è mediante la pagina web di IUCLID. La creazine di un LEO ufficiale avviene durante l'installazine e il dwnlad di IUCLID (per ulteriri dettagli su cme scaricare e installare IUCLID, fare riferiment a Il file XML del LEO (LEOX) generat può essere, quindi, imprtat nell'installazine lcale di IUCLID nnché in REACH-IT, garantend la sincrnizzazine delle infrmazini (nme della scietà, infrmazini di cntatt, UUID). se la scietà dispne già di un accunt attiv in REACH-IT ma deve ancra installare IUCLID, è cnsigliabile esprtare il file XML del LEO (LEOX) da REACH-IT all'intern dell'installazine lcale di IUCLID. A tal fine, andare alla scheda <Cmpany> (scietà) nel menu principale di REACH-IT e selezinare <Exprt> (esprta). Il file LEOX sarà salvat sul cmputer lcale da dve ptrà essere imprtat in IUCLID. se la scietà ha già effettuat l'installazine di IUCLID e ha creat un LEO ufficiale sulla pagina web di IUCLID, ma deve ancra eseguire l'iscrizine in REACH-IT, è cnsigliabile imprtare in REACH-IT il file LEOX esistente nel crs del prcess di iscrizine. Ciò avviene nel crs della fase 2, "Cmpany infrmatin" (infrmazini sulla scietà), del prcess di iscrizine in cui viene richiest all'utente di caricare un LEOX già esistente. se la scietà dispne di un accunt REACH-IT e di un'installazine IUCLID, ma nn si ha la certezza che gli UUID delle due applicazini crrispndan, prcedere cme descritt: andare sul menu principale di REACH-IT e selezinare <View> (visualizza) stt la vce <Cmpany>. La secnda riga stt "Cmpany infrmatin" mstra l'uuid in REACH-IT. Nella prpria installazine di IUCLID andare a "Legal entity" (persna giuridica) nel pannell attività principale. Selezinare "Update" (aggirna) e cliccare due vlte sulla persna giuridica di interesse nell'elenc "Query results" (risultati della query). L'UUID della scietà è visualizzat nella scheda "Infrmatin" (infrmazini) nella parte inferire della finestra di IUCLID. In cas di diverse persne giuridiche in IUCLID cn l stess nme ma differenti UUID, può risultare utile mantenere sl quella che crrispnde cn REACH-IT cme "Active trade partner" (partner cmmerciale attiv). A tal fine, cliccare cn il tast destr del muse sulla persna giuridica nell'elenc "Query results" e attivare/disattivare le persne giuridiche a secnda dei casi. Le persne giuridiche indicate cme "Active trade partner" sn visualizzate in grassett a differenza di quelle inattive. Questa perazine ha esclusivamente la funzine di assistere visivamente l'utente e può essere mdificata in qualunque mment.

10 10 Manuale per la presentazine dei dati Versine: 2.0 Figura 2. file LEOX. trasferiment di un LEO tra il sit web di IUCLID e REACH-IT mediante un Imprtare un LEO di IUCLID già realizzat stt frma di LEOX è la mdalità standard per frnire a REACH-IT infrmazini sull'azienda nel crs dell'iscrizine (Figura 2). Al mment dell'iscrizine, se una parte nn dispne di un LEO già realizzat in frma di LEOX, REACH-IT può creare un LEO utilizzand le infrmazini inserite manualmente dalla parte nell'interfaccia di REACH-IT (Figura 2). Per ulteriri infrmazini in merit a cme creare un Legal Entity Object (LEO) e cme eseguirne la sincrnizzazine fra REACH-IT e IUCLID, cnsultare il capitl 2.4 ("Legal Entity Object") del "Manuale dell'utente dell'industria - Parte 2: Iscrizine e gestine dell'accunt" di REACH-IT, dispnibile all'indirizz: REACH-IT usa sltant l'id della scietà per identificare la scietà in tutte le elabrazini di dati che esegue. Pertant, è imprtante che l'uuid del LEO sia identic in tutti i cntesti in cui appare l'identità della scietà.

11 Parte 12 - Cme preparare e trasmettere una ntifica di classificazine ed etichettatura utilizzand IUCLID Data di pubblicazine: lugli SOSTANZE DI RIFERIMENTO Se si è un utente espert di IUCLID e si è a cnscenza della mdalità di creazine delle sstanze di riferiment, è pssibile passare direttamente al capitl 5 del presente manuale, in cui sn reperibili le infrmazini sulla crretta cmpilazine del fascicl di ntifica per la classificazine e l'etichettatura (C&L). Per identificare crrettamente la sstanza che si desidera ntificare, è imprtante cmprendere i cncetti di sstanza, insieme di dati sulla sstanza e sstanza di riferiment nell'ambit di IUCLID 5. Il fascicl di ntifica per la classificazine e l'etichettatura viene preparat per una sstanza (una sstanza viene definita ai sensi dell'articl 2, paragraf 7 del reglament CLP). La definizine è identica nell'ambit del reglament REACH. In IUCLID 5, le infrmazini relative a tale sstanza (quali l'identità della sstanza, la sua cmpsizine, ecc.) dvrebber essere specificate nell'insieme di dati sulla sstanza creat per tale sstanza. Per inserire nell'insieme di dati sulla sstanza le infrmazini relative all'identità della sstanza e ai sui cmpnenti, sarà necessari utilizzare il cncett di sstanza di riferiment. Una sstanza di riferiment nn è altr che un cllegament all'identità di una sstanza chimica. Il cncett di sstanza di riferiment cnsente di archiviare in una psizine centrale infrmazini per l'identificazine di una data sstanza di un dat cmpnente di una sstanza, quali i nmi chimici (nme CE, nme CAS, denminazine IUPAC, sinnimi ecc.), cdici d'identità (per esempi, numer CE, numer CAS), infrmazini mleclari e strutturali. Tali infrmazini pssn essere riutilizzate in altri insiemi di dati senza la necessità di digitarle nuvamente. L'inventari delle sstanze di riferiment viene gestit direttamente dall'utente, nella prpria installazine lcale. Per aumentare il numer di vci nell'inventari delle sstanze di riferiment, si raccmanda di scaricare circa sstanze di riferiment predefinite dal sit web di IUCLID 5 e di imprtarle nella prpria installazine lcale (tranne qualra l'installazine nn sia già stata cmpletata durante l'installazine di IUCLID 5). Queste sstanze di riferiment predefinite sn state preparate per miglirare la qualità dei dati e ridurre al minim l'immissine dati. Tuttavia, si applica la seguente declinazine di respnsabilità: Inltre, ccrrerebbe anche scaricare un inventari CE dal sit web di IUCLID 5 (tranne qualra sia già stat scaricat durante l'installazine di IUCLID 5). Quest inventari è cmpst da un elenc di identità di sstanze che si basa su una cmbinazine dei seguenti inventari UE: EINECS, ELINCS ed elenc NLP. Nella presente sezine del manuale è riprtata la prcedura da seguire per la ricerca, l'aggirnament e la creazine delle sstanze di riferiment da assegnare alla prpria sstanza direttamente dal pannell attività principale. Si nti che è anche pssibile creare una sstanza di riferiment direttamente dall'insieme di dati sulla sstanza (capitl 4) Aggirnament/recuper dati delle sstanze di riferiment nel prpri inventari Cliccare su "Update" (aggirna) stt "Reference substance" (sstanza di riferiment) sul pannell attività principale (Figura 3).

12 12 Manuale per la presentazine dei dati Versine: 2.0 Figura 3: link per l'aggirnament stt la sstanza di riferiment Se durante l'installazine di IUCLID 5 si è scelt di scaricare e installare l'inventari delle sstanze di riferiment, si avrann a dispsizine circa sstanze di riferiment archiviate nel cmputer. Verrà visualizzat un avvis indicante che il limite predefinit per la query è di 500 elementi (Figura 4). Se si rispnde "Yes" (Sì), la query delle sstanze di riferiment verrà ignrata al successiv aggirnament dell'inventari. Se si rispnde "N" (N), IUCLID recupererà l'elenc cmplet delle sstanze di riferiment al successiv aggirnament dell'inventari delle sstanze di riferiment. In entrambi i casi, si l'utente sarà reindirizzat alla schermata delle sstanze di riferiment. Figura 4: il limite della query è stat raggiunt Cliccare sul tast <Query> (Figura 5). Figura 5: tast Query Verrà visualizzata una finestra di dialg. Selezinare "Find Reference substances" (trva sstanze di riferiment) dall'elenc a discesa "Select query" (selezina query). Figure 6: elenc a discesa della query

13 Parte 12 - Cme preparare e trasmettere una ntifica di classificazine ed etichettatura utilizzand IUCLID Data di pubblicazine: lugli Digitare i criteri di ricerca per la sstanza cercata quindi cliccare sul tast <Search> (avvia ricerca). È pssibile usare l'asterisc (*) cme carattere jlly. Ad esempi, per ttenere tutte le sstanze che inizian per "eth" digitare "eth*". Per ttenere tutte le sstanze che terminan in "ammina" digitare "*ammina" (si nti che verrann visualizzati sl risultati). Figura 7: ricerca di una sstanza di riferiment Cliccare due vlte sulla sstanza di riferiment per visualizzare i dati crrelati (Figure 8). Figure 8: visualizzazine dei dati

14 14 Manuale per la presentazine dei dati Versine: 2.0 Verificare i dati sulla sstanza di riferiment. Per aggirnare/aggiungere qualsiasi infrmazine sulla sstanza di riferiment, cliccare sul tast <Edit item> (mdifica element) nella barra degli strumenti nella parte superire della schermata, mdificare le infrmazini sulla sstanza di riferiment e salvare le mdifiche Creazine di una sstanza di riferiment Se nell'inventari delle sstanze di riferiment nn si trva la sstanza di riferiment che si cerca, è pssibile crearla nel seguente md: nella schermata principale, andare a inventari e cliccare su "New" (nuv) stt "Reference substance" (Figura 9). Figura 9: nuv cllegament stt la vce Sstanza di riferiment Digitare il nme della sstanza di riferiment nella finestra pp-up "Reference substance assistant" (assistente sstanza di riferiment). Spuntare la casella "Active Reference substance" (sstanza di riferiment attiva), dat che sl le sstanze di riferiment cntrassegnate cme "active" pssn essere utilizzate durante la creazine dell'insieme di dati sulla sstanza. Figura 10: aggiungere il nme della sstanza di riferiment Selezinare il tast <Finish> (fine), la sstanza di riferiment è stata creata. Verrà visualizzata una sezine vuta per la sstanza di riferiment (Figura 11). Cliccare sul tast <Edit item>.

15 Parte 12 - Cme preparare e trasmettere una ntifica di classificazine ed etichettatura utilizzand IUCLID Data di pubblicazine: lugli Figura 11: sezine della sstanza di riferiment Se la sstanza di riferiment è elencata nell'inventari CE è pssibile: assegnare tale vce cliccand sul tast. Cmpare una finestra di dialg della query in cui pssn essere ricercate le vci dell'inventari CE (Figura 12); eseguire la ricerca utilizzand un qualsiasi dei criteri elencati, quali il nme CE della sstanza. Anche in quest cas, è pssibile utilizzare "*" cme carattere jlly; Figura 12: ricerca di una sstanza di riferiment evidenziare nell'elenc la vce crrispndente alla sstanza di riferiment; cliccare sul tast <Assign> (assegna). Le infrmazini su questa sstanza di riferiment sarann incluse nella nuva sstanza di riferiment.

16 16 Manuale per la presentazine dei dati Versine: 2.0 Se la sstanza di riferiment in questine nn è presente nell'inventari CE, scegliere dall'elenc a discesa una giustificazine tra quelle prpste nella sezine "N EC infrmatin available" (infrmazini CE nn dispnibili) (Figura 13). Figura 13: camp relativ alla giustificazine Riempire il maggir numer pssibile di campi rimanenti sulla sstanza di riferiment. Al mment di cmpilare le infrmazini relative alla sstanza di riferiment, per tutti i cmpnenti e le impurità nti dvrebber essere presentate le seguenti infrmazini: numer e nme CE (se dispnibili); numer e nme CAS (se dispnibili); denminazine IUPAC; descrizine (specificare in quest camp qualsiasi infrmazine aggiuntiva pertinente per la descrizine della sstanza di riferiment); frmula mleclare (se una frmula mleclare nn può essere derivata dalla sstanza di riferiment, deve essere indicata una giustificazine nel camp "Remarks" (Nte) nella parte inferire della schermata); intervall di pes mleclare (se applicabile); ntazine SMILES (se applicabile); InChI (se dispnibile e applicabile); frmula strutturale (se applicabile). Figura 14: sstanza di riferiment cmpletata Per la frmula strutturale, andare a "Structural frmula" (frmula strutturale) in "Mlecular and structural infrmatin" (infrmazini mleclari e strutturali) e cliccare sul tast <Add>

17 Parte 12 - Cme preparare e trasmettere una ntifica di classificazine ed etichettatura utilizzand IUCLID Data di pubblicazine: lugli (aggiungi). È quindi pssibile caricare un file di immagine cn la frmula strutturale (Figura 15). Figura 15: caricament della frmula strutturale 4. CREAZIONE DI UN INSIEME DI DATI SU UNA SOSTANZA Se si è un utente espert di IUCLID e si è a cnscenza della mdalità di creazine degli insiemi di dati sulle sstanze, è pssibile passare direttamente al capitl 5 del presente manuale, in cui sn reperibili le infrmazini sulla crretta cmpilazine del fascicl di ntifica per la classificazine e l'etichettatura (C&L). Per creare un fascicl di ntifica per la classificazine e l'etichettatura in IUCLID 5, ccrre prima creare un insieme di dati su una sstanza. Un insieme di dati su una sstanza è il depsit di dati che viene utilizzat cme base per creare il fascicl da presentare all'agenzia. Sulla schermata principale di IUCLID 5 (Task panel), stt "Tasks" (attività), selezinare "New" da "Substance" (Figura 16) Figura 16: link per la creazine di un nuv insieme di dati sulla sstanza Digitare il nme della sstanza per cui si desidera creare un fascicl di ntifica per la classificazine e l'etichettatura, quindi cliccare sul tast <next> (avanti) (Figura 17). Può essere un nme qualsiasi, tuttavia è lgic utilizzare un identificatre cn cui si ha dimestichezza, quale ad esempi un nme cmmerciale la denminazine chimica.

18 18 Manuale per la presentazine dei dati Versine: 2.0 Figura 17: nme della sstanza Selezinare la persna giuridica da assegnare all'insieme di dati sulla sstanza (Figura 18). Figura 18: assegnazine di una persna giuridica Nta: se nell'elenc a discesa nn è dispnibile una persna giuridica da cllegare all'insieme di dati sulla sstanza, all'utente dvrebbe essere assegnat una nuva persna giuridica. A quest scp, fare riferiment alle istruzini frnite nelle precedenti sezini "Creating an fficial Legal entity" (Creazine di una persna giuridica ufficiale) e "Dwnlading an fficial Legal entity and imprting it int IUCLID 5" (Scaricare una persna giuridica ufficiale e imprtarla in IUCLID 5). Cliccare sul tast <Finish>. È stat creat un insieme di dati sulla sstanza. La sezine ad alber dell'insieme di dati sulla sstanza viene visualizzata nella parte della schermata dedicata alla navigazine (Figura 19).

19 Parte 12 - Cme preparare e trasmettere una ntifica di classificazine ed etichettatura utilizzand IUCLID Data di pubblicazine: lugli Figura 19: espansine della sezine ad alber In IUCLID 5 è anche pssibile evidenziare le sezini il cui cmpletament viene suggerit per aiutare l'utente nella preparazine di diversi tipi di fascicli. Per una ntifica per la classificazine e l'etichettatura, cliccare sul tast ntificatin" (ntifica CLP) dall'elenc a discesa (Figura 20). e selezinare "CLP Per la visualizzazine della struttura ad alber cmpleta, cliccare sul tast e selezinare "expand all" (espandi tutt) dal menu a cmparsa (Figura 30). Figura 20: selezine del mdell dall'elenc a discesa Per le ntifiche per la classificazine e l'etichettatura è necessari cmpilare cme minim le sezini 1.1, 1.2, 1.4, 2.1 e, se del cas, la sezine 13 per gli allegati. I dettagli delle infrmazini richieste per cmpilare gnuna di queste sezini sn chiariti in seguit in quest manuale (capitl 5). In cas di aggirnament di una ntifica per la classificazine e l'etichettatura, è necessari indicare il precedente numer di ntifica nella sezine 1.3 dell'insieme di dati sulla sstanza.

20 20 Manuale per la presentazine dei dati Versine: SEZIONI DI IUCLID 5 DA COMPILARE Quest capitl precisa quali sn le infrmazini da riprtare necessariamente nelle varie sezini dell'alber di IUCLID 5. Dp aver creat un insieme di dati relativ alla sstanza e averl assegnat alla persna giuridica del ntificante, è pssibile inserire i dati sulla sstanza in quest insieme di dati. Per recuperare l'insieme dei dati sulla sstanza già creat, cliccare su "Update", in "Substance", nel pannell attività principale, quindi selezinare la sstanza dall'elenc cliccand due vlte su di essa (nta: per agevlare il recuper dell'insieme di dati sulla sstanza è pssibile utilizzare sia il sistema di filtraggi digitand il nme della sstanza ( parte di ess) nel camp query sia il sistema di query cliccand sul tast <Query>). Figura 21: sstanza visualizzata nel camp query Una vlta che la sstanza viene visualizzata nel pannell di inseriment dei dati, è pssibile espandere la sezine ad alber [cliccand sulla scheda "Sectin tree" (alber a sezini)] e prcedere al cmpletament delle sezini necessarie. Cliccare due vlte su ciascuna sezine per visualizzarla e cliccare sul tast <Edit item>, nella parte superire della schermata per cmpletare i campi Selettre della mdalità di visualizzazine di IUCLID Quand si apre un insieme di dati sulla sstanza, è pssibile selezinare la mdalità di visualizzazine specifica "CLP ntificatin" cliccand sulla freccia nera indicata nella figura sttstante.

Aggiornamento remoto della chiave hardware

Aggiornamento remoto della chiave hardware AMV S.r.l. Via San Lrenz, 106 34077 Rnchi dei Leginari (Grizia) Italy Ph. +39 0481.779.903 r.a. Fax +39 0481.777.125 E-mail: inf@amv.it www.amv.it Cap. Sc. 10.920,00 i.v. P.Iva: IT00382470318 C.F. e Iscriz.

Dettagli

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008 Manuale Amministratre Edizine Ottbre 2008 Manuale Amministratre PaschiInTesreria - Ottbre 2008 INDICE 1. Intrduzine 3 2. Access Amministratre 4 3. Funzini Amministrative 6 3.1. Gestine Azienda 6 3.2. Gestine

Dettagli

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi...

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi... Idee per nn far fatica Nn vui disegnare a man libera? Preferisci usare il cmputer? Nessun prblema! Pui... Utilizzare gli emticn In quest blg ci sn numersi emticn a tua dispsizine. Clicca semplicemente

Dettagli

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE La direttiva Servizi mira a ffrire ai cnsumatri più scelta, più qualità e un access più facile ai servizi in tutt il territri dell UE PERCHÉ LE NUOVE NORME

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DATALOG ITALIA SRL LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La Finanziaria 2008 ha stabilit che la fatturazine nei cnfrnti delle amministrazini dell stat debba avvenire esclusivamente

Dettagli

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation.

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation. Cllabratin, cntent, peple, innvatin. The Need fr an Enterprise Cntent Management System In un mercat knwledge riented, estremamente cmpetitiv e dinamic, le Imprese di success sn quelle che gestiscn in

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato RELAZIONE PROGETTO Irene Maria Girnacci Fndamenti di prgrammazine I ann laurea triennale Breve descrizine del prblema trattat Il prblema assegnat cnsiste nell svilupp di una agenda elettrnica, cmpsta da

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI Md. 1 - Privati D.P.G.R n in data Eventi eccezinali del/dal..al (gg/mese/ann). MODULO PER PRIVATI Cn il presente mdul pssn essere segnalate anche vci di dann nn ricmprese nella LR 4/97 Da cnsegnare al

Dettagli

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq Rma, 29-30-31 ttbre 2003, EUR, Palazz dei Cngressi DOMANDA DI AMMISSIONE A BIBLIOCOM BIBLIOTEXPO 2003 cmpilare in gni sua parte Dati aziendali DATI DELL AZIENDA TITOLARE DELLO STAND DATI PER LA FATTURAZIONE

Dettagli

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti Ver.1.0.20101105 Cntenuti SOAP QWERTY 1. Per la Vstra Sicurezza... 4 2. Prfil del telefn... 7 3. Prim utilizz... 9 Installare la SIM Card... 9 Installare la Memry card... 11 Installare la Batteria... 12

Dettagli

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione Dtt. Pal Mnella Labratri di Infrmatica Specialistica per Lettere Mderne 2 semestre, A.A. 2009-2010 Dispensa n. 3: Presentazini Indice Dispensa n. 3: Presentazini...1 1. Micrsft Pwer Pint: cstruire una

Dettagli

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti. COME SCRIVERE LA RELAZIONE DEL PROGETTO La tua relazine finale deve includere le seguenti sezini: Titl Abstract: una versine sintetica della tua relazine. Indice. Dmanda, variabili e iptesi. Il lavr di

Dettagli

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto.

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto. CONTENUTO INTRODUZIONE Descrizine della piattafrma Servizi di ricezine di dati Servizi di trading Materiale di supprt INIZIARE A LAVORARE CON VISUAL CHART V Requisiti del sistema Cme ttenere i dati di

Dettagli

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it Cndizini Generali sit SOSartigiani.it 1. Premesse 1.1 Il presente accrd è stipulat in Italia tra il Dtt. Lrenz Caprini, via Garibaldi 2, Trezzan Rsa 20060 Milan, ideatre di SOSartigiani.it di seguit denminat

Dettagli

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto?

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto? Mdalità di access alla cnvenzine (13) Csa si intende per servizi di scambi sul pst? L scambi sul pst [Deliberazine ARG/elt 74/08, Allegat A Test integrat dell scambi sul pst (TISP)], è un meccanism che

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

Scheda di sintesi Armenia

Scheda di sintesi Armenia VI. Prgramma prmzinale 2006: ARMENIA SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA ne altri 1. EVENTI DI PROMOZIONE TURISTICA 1.1 Manifestazini fieristiche diffusine di ntizie tramite e-mail e Sit Internet dell Ambasciata

Dettagli

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5 TELEFONIA MOBILE 5 Realizzat da azienda cn sistema di gestine per la qualità certificat ISO 9001:2008 Smmari 1. PREMESSA... 4 1.1 CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE SIM IN CONVENZIONE AI DIPENDENTI DELLE AMMINISTRAZIONI...

Dettagli

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE PREMESSA PREMESSA I Servizi via internet, cellulare e telefn le permettn di perare in md semplice e dirett cn la Banca, dvunque lei sia, a qualsiasi ra del girn, scegliend di vlta in vlta il canale che

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015.

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015. REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denminat Scpri l'azerbaijan e vinci un bigliett per Exp2015. 1. SOCIETA PROMOTRICE Simmetric SRL Via V. Frcella 13, 20144 Milan P.IVA 05682780969 (di seguit la Prmtrice

Dettagli

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II Università degli Studi di Lecce Facltà di Ingegneria Infrmatica N.O. A.A. /4 esina Esame di Elettrnica Analgica II Studentessa: Laura Crchia Dcente: Dtt. Marc Panare INDICE Presentazine del prgett del

Dettagli

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800 TARIFFARIO 2015 Valid dal 01.02.2015 Sci Categria Sci Tassa base Us barche Us natante Us tutt Psteggi barche/cana Sci attiv 150 350 550 800 Sci attiv famiglia 160 400 600 800 Sci attiv Junir 50 *1) 100

Dettagli

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5.

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5. 1. Lessiclgia vs terminlgia... 4 2. Lessic cmune e lessic specialistic... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni strici... 6 5. La nrmazine terminlgica... 7 6. Dalla lessicgrafia alla termingrafia, dai

Dettagli

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi Via Renat Cesarini, 58/60 00144 Rma Via Scrate 26-20128 - Milan P. IVA: 01508940663 CCIAA: 11380/00/AQ Cisc, Juniper and Micrsft authrized Trainers Esame 70 291: (Btcamp Crs MS-2276 e crs MS-2277 ) Crs

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI II REPARTO- COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 2 Uffici- Trattamenti ecnmici del persnale all'ester All.8 Indirizz Pstale: Via XX

Dettagli

1. CORRENTE CONTINUA

1. CORRENTE CONTINUA . ONT ONTNUA.. arica elettrica e crrente elettrica e e e e P N NP e e arica elementare carica dell elettrne,6 0-9 Massa dell elettrne m 9, 0 - Kg L atm è neutr. Le cariche che pssn essere spstate nei slidi

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN Frmatre Multimediale METODOLOGIA METACOGNITIVA DEI SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL APPRENDIMENTO E DELLA

Dettagli

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini eurpei REQUISITI GENERALI Per pter sstenere un'iniziativa dei cittadini eurpei ccrre essere cittadini dell'ue (cittadini di un Stat membr) e aver raggiunt

Dettagli

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H Manuale d us Manuale d us EPIC 10 cdice articl 5400321-03 Rev. H INDICE Indice... 1 Intrduzine... 4 1. Cnfezine... 5 1.1 Elenc dei cmpnenti del sistema... 5 1.2 Dati Tecnici... 5 2. Descrizine dell apparecchiatura...

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE)

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) "per la nzine di "industria" ai fini del trattament di cig ccrre fare riferiment alla legge 9 marz 1989 n. 88

Dettagli

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO PREVENZIONE EL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGIO ALLETTATO 1. Intrduzine ed biettivi 3 2 Sinssi delle raccmandazini 4 3. Ictus cerebri ischemic acut 10 3.1 Prfilassi meccanica 10 3.2 Prfilassi

Dettagli

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO 3) MECCANSM D RLASSAMENTO nuclei eccitati tendn a cedere l'energia acquisita ed a ritrnare nella "psizine" di equilibri. meccanismi del rilassament sn mlt cmplessi (sprattutt nei slidi) e pssn essere classificati

Dettagli

Allegato all'articolo Taglialeggi

Allegato all'articolo Taglialeggi Allegat all'articl Taglialeggi Tip att Titl dispsizi ni da abrgare 1 R.D. 773 18/06/1931 Apprvazine del test unic delle leggi di Le persne che hann l'bblig di prvvedere all'istruzine art. 12, elementare

Dettagli

Alto Apprendistato 2011-2013

Alto Apprendistato 2011-2013 Alt Apprendistat 2011-2013 Dcente: 2010 - CEFRIEL The present riginal dcument was prduced by CEFRIEL fr the benefit and

Dettagli

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione RETTE Definizine intuitiva La retta linea retta è un dei tre enti gemetrici fndamentali della gemetria euclidea. Viene definita da Euclide nei sui Elementi cme un cncett primitiv. Un fil di ctne di spag

Dettagli

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI Una spina elettrica è un cnnettre elettric che può essere inserit in una presa di crrente cmplementare. Per mtivi di sicurezza, il lat cstantemente stt tensine è sempre

Dettagli

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014 Annual General Meeting AGM 36 Aprile 2014 Erasmus Student Netwrk Annual General Meeting 2014 Milan Italia COS'E' ESN? Erasmus Student Netwrk (ESN) è una delle più grandi assciazini studentesche in Eurpa.

Dettagli

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata.

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata. 8.. STRUMENTI MATEMATICI 8. Equazini alle differenze. Sn legami statici che legan i valri attuali (all istante k) e passati (negli istanti k, k, ecc.) dell ingress e k e dell uscita u k : u k = f(e 0,

Dettagli

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione )

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione ) CERTIFICATI BIANCHI (TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA TEE) (Fnte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmi energetic, le rinnvabili termiche e la cgenerazine ) 1) MECCANISMO

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati PROPOSTA DI LEGGE N. 4091 D iniziativa dei deputati SANTULLI, ARACU, BIANCHI CLERICI, CARLUCCI, GALVAGNO, GARAGNANI, LICASTRO SCARDINO, ORSINI, PACINI, PALMIERI, RANIERI Statut dei diritti degli insegnanti

Dettagli

Guida per l identificazione e la denominazione delle sostanze in ambito REACH e CLP

Guida per l identificazione e la denominazione delle sostanze in ambito REACH e CLP Guida per l identificazione e la denominazione delle sostanze in ambito REACH e CLP Versione: 1.3 Febbraio 2014 AVVISO LEGALE Il presente documento contiene una serie di informazioni sugli obblighi derivanti

Dettagli

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x)

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) Understanding VMware HA Le meccaniche di ridndanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) 1 «Chi sn?» Rcc Sicilia, IT Manager e Virtualizatin Architect. Attualmente sn respnsabile del team di Design di un System

Dettagli

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015 Dati dai questinari Reprt preliminare Maggi 2015 Dati Scule Regine Abruzz 3,9% 16 Basilicata 0,5% 2 Calabria 2,4% 10 Campania 3,9% 16 Emilia Rmagna 4,6% 19 Friuli Venezia Giulia 3,4% 14 Lazi 4,1% 17 Liguria

Dettagli

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010 Nta tecnica riferita alla nta M.I.U.R. prt. n. 8409 del 30 lugli 2010 Oggett: Istruzini amministrativ-cntabili per le istituzini ggett di dimensinament. Le Istituzini sclastiche, per quant attiene all

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 L ann duemilaundici il girn 11 del mese di Aprile alle re 10:00, press la sede della

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI Ringraziamenti Diverse persne hann cntribuit a quest lavr. Tra queste ringrazi l Avv. Rsari Salnia, che nel nstr ambiente, è cnsiderat il miglir giuslavrista di Rma ed il su

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Prgett di un intervent sit in Pulsan, lc. La Fntana, viale dei Micenei n.70 inserit nei prgrammi integrati di rigenerazine urbana vlti a prmuvere la riqualificazine di città

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Becomingossola.com. Politica della riservatezza

Becomingossola.com. Politica della riservatezza Becmingssla.cm Plitica della riservatezza Infrmativa per prentazini Aurive scietà cperatva sciale, sede legale Crs Cavallt 26/B Nvara, P.IVA 02101050033 Numer REA: NO 215498, e-mail inf@becmingssla.cm,

Dettagli

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA?

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Analysis N. 284, Aprile 2015 EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Stefan M. Trelli La tragedia avvenuta nel Canale di Sicilia, cn circa 700 persne che si teme abbian pers

Dettagli

IL TESTO ARGOMENTATIVO

IL TESTO ARGOMENTATIVO IL TESTO ARGOMENTATIVO 1. LA STRUTTURA DI UN TESTO ARGOMENTATIVO La struttura base del test argmentativ può essere csì schematizzata: PROBLEMA TEMATICA CONFUTAZIONE DELLE SIN CONCLUSIONE Questa struttura,

Dettagli

anno scolastico/school YEAR 2015/2016

anno scolastico/school YEAR 2015/2016 MODULO D ISCRIZIONESERVIZIO TRASPORTO ALUNNI PER LE FAMIGLIE DELLA CANADIAN SCHOOL OF MILAN SCHOOL BUS APPLICATION FORM FOR THE STUDENTS OF CANADIAN SCHOOL OF MILAN ann sclastic/school YEAR 2015/2016 SCRIVERE

Dettagli

Orientamenti sulla compilazione delle schede di dati di sicurezza

Orientamenti sulla compilazione delle schede di dati di sicurezza ORIENTAMENTI Orientamenti sulla compilazione delle schede di dati di sicurezza Versione 2.0 Dicembre 2013 2 Orientamenti sulla compilazione delle schede di dati di sicurezza Versione 2.0 Dicembre 2013

Dettagli

Guida alla registrazione

Guida alla registrazione GUIDA Maggio 2012 Versione 2.0 Guida per l attuazione del regolamento REACH 2 Versione 2.0 Maggio 2012 Versione Modifiche Data Versione 0 Prima edizione giugno 2007 Versione 1 Prima revisione 18/02/2008

Dettagli

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana INFORMAZIONI PERSONALI MARTINA ZIPOLI Sess Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazinalità Italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE Archelga press cantieri di scav prgrammat ed emergenza, cn ruli di respnsabile

Dettagli

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE ER IMIEGHI SECIALI FINO A 1000 VOL ROGRAMMA Giraviti VDE inze VDE Cricchetti VDE Assrtimenti VDE 1 2 UENSILI GEDORE VDE utti gli utensili i sicurezza GEDORE mlgati VDE in plastica mrbia sn tati i islament

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO RELATIVA AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE INDICE 1. Elenc mduli richiamati... 4 2. Riferimenti... 4 3. Scp e generalità... 5 4. Camp di applicazine... 5 5. Standard specifici...

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

e la denominazione delle sostanze chimiche in ambito REACH

e la denominazione delle sostanze chimiche in ambito REACH Seminario Formativo di approfondimento: REACH e i settori della carta e della stampa L identificazione e la denominazione delle sostanze chimiche in ambito REACH Udine, 9-10 Luglio 2008 FEDERICA CECCARELLI

Dettagli

Guida introduttiva al regolamento CLP

Guida introduttiva al regolamento CLP Guida introduttiva al regolamento CLP Il regolamento CLP è il regolamento (CE) n. 1272/2008 relativo alla classificazione, all etichettatura e all imballaggio delle AVVISO LEGALE Il presente documento

Dettagli

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

A. Barra Caracciolo, A. B. Petrangeli, P. Grenni, G. De Donato, F. Falconi, S. Santoro

A. Barra Caracciolo, A. B. Petrangeli, P. Grenni, G. De Donato, F. Falconi, S. Santoro 2 DESC Versione 2010 Guida alla consultazione del sito web Realizzato da IRSA-CNR A. Barra Caracciolo, A. B. Petrangeli, P. Grenni, G. De Donato, F. Falconi, S. Santoro Indice GUIDA ALLA CONSULTAZIONE

Dettagli

Approcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestione rischio asset rinnovabili

Approcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestione rischio asset rinnovabili Mercati energetici e metdi quantitativi: un pnte tra Università e Aziende 22-23 Maggi, Padva Apprcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestine rischi asset rinnvabili Manuele Mnti, Ph.D.

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Eurpass Infrmazini persnali Cgnme(i/)/Nme(i) Gentili Marc Cittadinanza italiana Sess Occupazine desiderata/settre prfessinale Maschile Espert Senir Esperienza prfessinale Date Lavr psizine

Dettagli

Guida alla compilazione delle schede di sicurezza Versione 1.1 Dicembre 2011. Guida alla compilazione delle schede di dati di sicurezza

Guida alla compilazione delle schede di sicurezza Versione 1.1 Dicembre 2011. Guida alla compilazione delle schede di dati di sicurezza Guida alla compilazione delle schede di dati di sicurezza Versione 1.1 Dicembre 2011 AVVISO LEGALE Il presente documento contiene una serie di orientamenti sul regolamento REACH, che spiegano gli obblighi

Dettagli

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE 1 SOMMARIO 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO...3 2 OFFERTA DEL FORNITORE...4 2.1 LOG ON...4 2.2 PAGINA INIZIALE...4 2.3 CREAZIONE OFFERTA...6 2.4 ACCESSO AL DOCUMENTALE...8

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso Parte 5 Adv WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso 1 di 30 Struttura di un Documento Complesso La realizzazione di un libro, di un documento tecnico o scientifico complesso, presenta

Dettagli

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE,

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, CHIAVE PER LA CRESCITA BLU COM & CAP MARINA-MED #5 SEMINARIO DI CAPITALIZZAZIONE 12 &13 Maggi, 2015 Firenze (Regines Tscana- Italia) Luca Girdan Hall, Palazz Medici

Dettagli

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas www.siemens.cm/medium-vltage-switchgear Quadri fissi cn interruttre autmatic tip NXPLUS C fin a kv, islati in gas Quadri di media tensine Catalg HA 5. 0 Answers fr infrastructure and cities. R-HA5-6.tif

Dettagli

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI GENERAZIONE ARCHIVI Per generazione archivi si intende il riportare nel nuovo anno scolastico tutta una serie di informazioni necessarie a preparare il lavoro

Dettagli

Grilamid Poliammide 12 Tecnopolimero per le massime prestazioni

Grilamid Poliammide 12 Tecnopolimero per le massime prestazioni Grilamid Pliammide 12 Tecnplimer per le massime prestazini Indice 3 Intrduzine 4 Cnfrnt cn altre pliammidi 5 Nmenclatura Grilamid 6 Esempi di impieghi 8 Caratteristiche tipi Grilamid 10 Prprietà 20 Dati

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione referente e-mail PEC referente identificatre titl descrizi Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre Affari Gerali Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Traduzione di TeamLab in altre lingue

Traduzione di TeamLab in altre lingue Lingue disponibili TeamLab è disponibile nelle seguenti lingue nel mese di gennaio 2012: Traduzioni complete Lingue tradotte parzialmente Inglese Tedesco Francese Spagnolo Russo Lettone Italiano Cinese

Dettagli

Primi passi con ChemGes

Primi passi con ChemGes Descrizione Primi passi con ChemGes DR Software Version 40.0 Sommario Introduzione... 1 Start del programma... 1 Ricercare e visualizzare delle sostanze... 1 Immissione di materie prime... 4 Immissione

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile Strategia Energetica Nazinale: per un energia più cmpetitiva e sstenibile Marz 2013 Premessa Il cntest nazinale e internazinale di questi anni è difficile ed incert. La crisi ecnmica ha investit tutte

Dettagli

FedEx Ship Manager at fedex.com

FedEx Ship Manager at fedex.com FedEx Ship Manager at fedex.com Registrarsi Per spedire con FedEx Ship Manager occorrono: 1 il Codice Cliente FedEx di 9 cifre. 2 il Codice Identificazione Utente e la password. Per registrarvi, andate

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Guida alla WebMail Horde

Guida alla WebMail Horde Guida alla WebMail Horde La funzione principale di un sistema Webmail è quella di gestire la propria posta elettronica senza dover utilizzare un programma client installato sul computer. Il vantaggio è

Dettagli