Rassegna stampa Marzo 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rassegna stampa Marzo 2014"

Transcript

1 Rassegna stampa Marzo 2014 Milano Roma Genova Berlin Brussels London New York

2 Rubrica Isover Saint-Gobain Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 33 Imprese Edili 01/02/2014 SOLUZIONE ISOVER GOAL PER L'ISOLAMENTO TERMICO E ACUSTICO DELLE PARETI Ilcommercioedile.it 13/03/2014 IL CAPPOTTO IN VETRO RICICLATO 3 Ilcommercioedile.it 13/03/2014 MATERIALI PER IL FONOISOLAMENTO 5 82/89 Come Ristrutturare la Casa 01/02/2014 COIBENTO ERGO RISPARMIO /11 L'Industria delle Costruzioni 01/02/2014 MODULI ABITATIVI SOSTENIBILI 18 38/41 Il Commercio Edile 01/02/2014 IL SUONO DEL SILENZIO 20 2

3

4 ILCOMMERCIOEDILE.IT (WEB) Data / 2 Home Chi siamo Abbonati a Il Commercio Edile Ricerca Gestione Distributori Produttori Materiali e sistemi Attrezzature e Macchine Associazioni Formazione Il cappotto in vetro riciclato di Redazione 13 marzo 2014 in Isolanti, Materiali e sistemi, Persone, Prodotti, Produttori 0 Commenti Informazioni sull'autore Redazione Condividi quest articolo Twitter Leggi l ultimo numero Digg Delicious Facebook Stumble Subscribe by RSS Capp8 G3 è un pannello in isolante minerale G3 ad alta densità in fibra crêpé, idrorepellente. Prodotto in Italia da Isover Sain Gobain con almeno l 80 per cento di vetro riciclato e con una resina termoindurente di nuova generazione. Senza rivestimenti, è perfetto per l isolamento termico e acustico dall esterno di pareti e solai. Caratterizzato da elevata durabilità e resistenza, ottima reazione al fuoco, traspirabilità e stabilità dimensionale al variare della temperatura e dell umidità, facilità di taglio. Fabio Capoccetti marketing manager Isover Saint Gobain La sensibilità verso le soluzioni per l isolamento acustico è cresciuta negli ultimi anni ed è destinata ad aumentare, anche se il comfort acustico è spesso un dettaglio del progetto e non un elemento fondamentale. Per isolare correttamente dal rumore non è sufficiente scegliere e metter in opera il prodotto giusto; bisogna progettare con cura ogni dettaglio, pena la vanificazione dei benefici. L isolamento acustico non può che essere realizzato con materiali elastici come le lane minerali, mentre materiali più diffusi per l isolamento termico (EPS, XPS, poliuretano) non hanno queste valenze. Le lane di vetro e roccia, invece, oltre a garantire un 2013/10/dicembre Archivio Sfoglia i numeri precedenti Seguici: RSS Feed Twitter Facebook L aggiornamento professionale online

5 ILCOMMERCIOEDILE.IT (WEB) Data / 2 elevato isolamento termico e protezione dal fuoco, attenuano perfettamente l onda acustica. Dal punto di vista prestazionale c è però ancora molta confusione nel mercato: spesso si associa erroneamente il potere fonoisolante alla massa (o alla densità) di un prodotto, ignorando che un pannello di lana di vetro riesce a garantire prestazioni confrontabili con quelle di uno in lana di roccia, pur pesando la metà. Richiedi maggiori informazioni Nome* >> English for the Building Industry >> Certificazione energetica: come ottenerla >> Acustica in edilizia Cognome* >> Sistemi costruttivi in legno Azienda >> I sistemi di involucro facciate continue E mail* >> La vendita assistita negli show room di porte e finestre Telefono Tag Oggetto Messaggio acciaio alluminio bagno Betafence calcestruzzo Carlo Sangalli ceramica Cna Confcommercio coperture edilizia Fassa Bortolo Federcomated finanziamenti finestre Giuseppe Freri grandi formati gres porcellanato Hormann imprese isolamento acustico isolamento termico lavabo legno Mapei mercato Milano miscelatore pannello parquet pavimenti Inserire questo codice*: gfedc Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy* piastrelle pmi porta porte posa pvc radiatori resistenza risparmio energetico ristrutturazione Ruredil sanitari Sicurezza vetro Contatta l azienda Tag: Capp8 G3, Fabio Capoccetti, Isover, pannello Post precedente Fonoisolante sotto pavimento a basso spessore Post successivo Il pannello multistrato Invia il tuo commento Il tuo nome Inserisci il tuo nome La tua e mail Inserisci un indirizzo e mail Sito Messaggio

6 ILCOMMERCIOEDILE.IT (WEB) Data / 5 Home Chi siamo Abbonati a Il Commercio Edile Ricerca Gestione Distributori Produttori Materiali e sistemi Attrezzature e Macchine Associazioni Formazione Materiali per il fonoisolamento di Redazione 13 marzo 2014 in Isolanti, Materiali e sistemi 0 Commenti Informazioni sull'autore Redazione Condividi quest articolo Twitter Leggi l ultimo numero Digg Delicious Facebook Stumble Subscribe by RSS (foto Mapei) Le tecniche e i materiali per l isolamento acustico contro i rumori aerei e da calpestio da applicare sulle pareti perimetrali e di separazione e sui pavimenti. In un edificio l isolamento acustico riguarda la riduzione o l annullamento delle due principali sorgenti di suoni fastidiosi: i rumori aerei prodotti all esterno o all interno del fabbricato e le vibrazioni sonore e i tonfi ritmati provocati da chi cammina normalmente oppure corre sui pavimenti, ai quali si aggiungono gli urti accidentali e gli altri suoni generati per percussione sulle strutture dell edificio. L eliminazione di questi rumori o la loro riduzione a livelli accettabili aumenta il benessere di chi vive e lavora nel fabbricato e attualmente un edificio con un efficiente coibentazione acustica, eseguita e certificata a norma di legge, acquista automaticamente un valore economico superiore rispetto alle costruzioni non in possesso dei medesimi requisiti. 2013/10/dicembre Archivio

7 ILCOMMERCIOEDILE.IT (WEB) Data / 5 Sfoglia i numeri precedenti Seguici: RSS Feed Twitter Facebook L aggiornamento professionale online >> English for the Building Industry (foto Saint Gobain Isover) I materiali per il fonoisolamento Il mercato dispone di una serie di prodotti di smorzamento dei rumori a pannelli o in rotoli, che possono essere utilizzati in combinazione con i blocchi portanti o di tramezzatura tradizionali e permettono di realizzare intere pareti divisorie leggere oppure sono adatti all impiego sottopavimento per costruire piani di calpestio galleggianti e desolidarizzati nei confronti delle strutture. Le lastre, i rotoli, i pannelli e i teli a strato sottile fonoisolanti si distinguono per la composizione e possono essere utilizzati anche per migliorare il comportamento termico dell edificio applicandoli come un rivestimento esterno a cappotto da ricoprire con un intonaco, in intercapedine tra due pareti tradizionali, per eseguire placcature interne di pareti e soffitti quando non è possibile agire dall esterno, per realizzare tramezzi di suddivisione non portanti su struttura di supporto metallica, per isolare dal rumore il sottotetto non abitabile o la copertura piana oppure a falde inclinate, per costruire strati di smorzamento acustico al di sotto delle pavimentazioni quando occorre utilizzare materiali a strato sottile per non variare le quote come avviene nelle ristrutturazioni oppure dove è possibile utilizzare strati a spessore consistente se il fabbricato è di nuova progettazione. I materiali utilizzati nei sistemi di isolamento acustico possiedono quasi sempre doti resilienti e una determinata elasticità che permette di smorzare l onda sonora. >> Certificazione energetica: come ottenerla >> Acustica in edilizia >> Sistemi costruttivi in legno >> I sistemi di involucro facciate continue >> La vendita assistita negli show room di porte e finestre Tag acciaio alluminio bagno Betafence calcestruzzo Carlo Sangalli ceramica Cna Confcommercio coperture edilizia Fassa Bortolo Federcomated finanziamenti finestre Giuseppe Freri grandi formati gres porcellanato

8 ILCOMMERCIOEDILE.IT (WEB) Data / 5 Hormann imprese isolamento acustico isolamento termico lavabo legno Mapei mercato Milano miscelatore pannello parquet pavimenti piastrelle pmi porta porte posa pvc radiatori resistenza risparmio energetico ristrutturazione Ruredil sanitari Sicurezza vetro (foto Isolmant) Molti componenti sono costituiti da fibre minerali come la lana di roccia o la lana di vetro e vengono prodotti a partire da masse minerali oppure vetrose composte da materie prime selezionate sottoposte a processi di fusione che permettono di realizzare pannelli o rotoli in un ampia rassegna di densità fino a oltre 100 kg al metro cubo e con caratteristiche di incombustibilità. I principali materiali sintetici sono il polietilene espanso reticolato con struttura a celle chiuse e a comportamento elastico, quasi sempre in versione autoestinguente alla fiamma, che consente di realizzare teli resilienti anche a basso spessore e in diverse varietà per applicazioni sottopavimento oppure in intercapedine. Talune varianti di materiali sintetici fonoisolanti, sempre autoestinguenti come reazione al fuoco, utilizzano il polistirene espanso a celle chiuse in versione elasticizzata oppure le fibre di poliestere termofissate, sovente in combinazione con altri strati di massa variabile o con doti resilienti per creare rotoli, pannelli o teli che combinano più prestazioni. Altri sistemi privilegiano l uso della gomma granulata, anche ottenuta dal riciclaggio di copertoni, per creare barriere elastiche in teli a più componenti da sistemare sottopavimento per la formazione di massetti galleggianti. Per ottenere un adeguato abbattimento acustico contro il rumore da calpestio, viene sfruttata la proprietà del materiale posto al di sotto del massetto o del piano di marcia di comportarsi come una molla situata tra due masse.

9 ILCOMMERCIOEDILE.IT (WEB) Data / 5 (foto Index) La rigidità dinamica determina le proprietà fonoisolanti dello strato e rappresenta la capacità del materiale di deformarsi elasticamente in modo da smorzare la sollecitazione dinamica causata dal rumore, quando è precaricato dal peso del massetto. Altri sistemi fonoisolanti in pannelli utilizzano la loro massa per migliorare le qualità acustiche degli ambienti: sono realizzati a base di gesso rivestito, di calciosilicato oppure di gesso fibra e per la loro rigidità vengono sovente utilizzati nei sistemi preaccoppiati con altri materiali resilienti. I derivati del legno per i medesimi impieghi sono i pannelli di fibre mineralizzate con magnesite ad alta temperatura e a pressione oppure rese inerti con cemento Portland o con cemento bianco. Anche i pannelli di sughero derivano dal mondo vegetale e da risorse rinnovabili e sono fabbricati con i granulati provenienti da altre lavorazioni, che sono sottoposti a processi di autosaldatura e di espansione mediante tostatura fino a ottenere densità variabili e una maggiore o minore comprimibilità. Altri processi permettono di realizzare pannelli rigidi e rotoli in fibre di legno derivate da scarti di lavorazione, aggregati senza l impiego di leganti e additivati per ottenere elementi con una ridotta combustibilità. Da altre fibre naturali come la canapa, il lino, la juta o il cocco, talvolta legate con piccole percentuali di materiali sintetici, è possibile ricavare pannelli o feltri isolanti utilizzabili per diversi impieghi in campo acustico grazie alle densità diversificate e ai trattamenti che migliorano le caratteristiche di reazione al fuoco. Come si propaga il rumore La trasmissione del suono avviene grazie alla capacità delle strutture murarie di propagare i rumori quando non sono interrotte da elementi elastici capaci di ammortizzare le onde sonore. In questa capacità di diffondersi per l intero edificio, anche in senso diagonale e su ambienti sfalsati, i rumori da percussione o derivati da vibrazioni d urto si differenziano dai rumori aerei interni che in genere rappresentano un disturbo soltanto nei confronti dei locali confinanti, anche se la particolare conformazione delle partizioni può accentuare ed estendere il problema ad altri ambienti e ad altri piani.

10 ILCOMMERCIOEDILE.IT (WEB) Data / 5 Il fonoisolamento in intercapedine Su pareti perimetrali o sulle partizioni interne, è possibile realizzare sistemi fonoisolanti in intercapedine. I due paramenti devono possedere un peso diverso tra loro ed essere composti da blocchi di grande formato con giunti sigillati anche in verticale e con una completa sigillatura al perimetro della parete. (foto Edilteco) Indispensabile inserire una striscia di materiale resiliente alla base delle due pareti per limitare i rumori laterali, mentre occorre sempre evitare mattoni rotti, blocchi sottili o tracce troppo ampie e non sigillate per alloggiare gli impianti e le scatole di derivazione. di Umberto Menicali Leggi le schede prodotto Edilteco Index Isolmant Isover Mapei Tag: calpestio, Edilteco, index, Isolmant, Isover, Mapei, rumori Post precedente Forme arrotondate per i lavabi Galassia Post successivo Fonoisolante sotto pavimento a basso spessore Invia il tuo commento Il tuo nome Inserisci il tuo nome La tua e mail Inserisci un indirizzo e mail Sito Messaggio

11 Data /89 1 / 8

12 Data /89 2 / 8

13 Data /89 3 / 8

14 Data /89 4 / 8

15 Data /89 5 / 8

16 Data /89 6 / 8

17 Data /89 7 / 8

18 Data /89 8 / 8

19 Data /11 1 / 2

20 Data /11 2 / 2

21

22

23

24

Conosci la nuova generazione?

Conosci la nuova generazione? Conosci la nuova generazione? GLI ISOLANTI MINERALI DI NUOVA GENERAZIONE www.isover.it CONOSCI LA NUOVA GENERAZIONE? Isover Saint-Gobain presenta G3, la nuova generazione di isolante minerale per tutto

Dettagli

ACUSTICA EDILIZIA. Obiettivo dell acustica edilizia è la difesa dai rumori sia esterni che interni mediante:

ACUSTICA EDILIZIA. Obiettivo dell acustica edilizia è la difesa dai rumori sia esterni che interni mediante: ACUSTICA EDILIZIA Obiettivo dell acustica edilizia è la difesa dai rumori sia esterni che interni mediante: a) definizione dei limiti di benessere; b) individuazione e caratterizzazione delle fonti di

Dettagli

CHIUSURE VER VER ICALI

CHIUSURE VER VER ICALI CHIUSURE VERTICALI In generale si definisce CHIUSURA l insieme delle unità tecnologiche e degli elementi del sistema edilizio aventi funzione di separare e di conformare gli spazi interni del sistema edilizio

Dettagli

Strumenti di progettazione per MAPESILENT SYSTEM

Strumenti di progettazione per MAPESILENT SYSTEM MAPESILENT SYSTEM MAPESILENT System pag. 2 INTRODUZIONE pag. 4 Mapesilent system pag. 4 PRESTAZIONI E POSA IN OPERA pag. 6 ESEMPIO DI CALCOLO ACUSTICO pag. 7 ESEMPIO DI CALCOLO TERMICO pag. 8 COMPONENTI

Dettagli

sistema DAMPER isolamento acustico

sistema DAMPER isolamento acustico sistema DAMPER isolamento acustico DAMProll 3 Materassino in gomma per isolamento rumori da calpestio SILEREX 5 Premiscelato sfuso in gomma per isolamento vibrazioni, rumori impattivi e da calpestio DAMPstrip

Dettagli

ENERGIA IN EDILIZIA: TRASMITTANZA TERMICA ed isolamento termico

ENERGIA IN EDILIZIA: TRASMITTANZA TERMICA ed isolamento termico ENERGIA IN EDILIZIA: TRASMITTANZA TERMICA ed isolamento termico 1 Isolamento termico Il maggiore utilizzo di tali materiali in edilizia è dovuto anche alle recenti normative sul risparmio energetico (d.leg.

Dettagli

DESCIZIONE SINTETICA:

DESCIZIONE SINTETICA: Chiusura verticale esterna con funzione portante, formata con tecnologia tradizionale in blocchi di laterizio semipieni e rivestimento esterno a cappotto per evitare i ponti termici 38.5 Evo 01.a 2 1.2

Dettagli

Rassegna stampa Febbraio 2015

Rassegna stampa Febbraio 2015 Rassegna stampa Febbraio 2015 Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 23 Show Room Porte e Finestre 01/01/2015 ARCHITETTURA ALPINA 2 44/45 L'Ambiente 01/12/2014 PRODOTTI E SERVIZI - SAINT-GOBAIN

Dettagli

innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam

innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam Pregyver sistema lastre- Pregyroche PANNELLI ACCOPPIATI I PANNELLI ACCOPPIATI SINIAT I pannelli preaccoppiati Siniat

Dettagli

FREDDO, MUFFE, CONDENSE, UMIDITÀ

FREDDO, MUFFE, CONDENSE, UMIDITÀ I.P. FREDDO, MUFFE, CONDENSE, UMIDITÀ ASSOCIAZIONE NAZIONALE PER L ISOLAMENTO TERMICO E ACUSTICO Via Matteo Civitali, 77 20148 Milano - Tel. 02/40070208 - Fax. 02/40070201 e-mail: anit@anit.it - internet:

Dettagli

PRINCIPALI CARATTERISTICHE PER L'IMPIEGO NELLE COSTRUZIONI RESIDENZIALI. sufficientemente disponibile - smaltibile in discariche per inerti

PRINCIPALI CARATTERISTICHE PER L'IMPIEGO NELLE COSTRUZIONI RESIDENZIALI. sufficientemente disponibile - smaltibile in discariche per inerti MATERIALI TERMOISOLANTI PRINCIPALI CARATTERISTICHE PER L'IMPIEGO NELLE COSTRUZIONI RESIDENZIALI Produzione Impiego Ecologia Proprietà termoigrometriche e acustiche Conduttività termica W/mK Classe di reazione

Dettagli

1. Modalità di assorbimento del suono 2. Grandezze caratteristiche dei materiali fonoassorbenti 3. Materiali fibrosi 4. Materiali porosi 5.

1. Modalità di assorbimento del suono 2. Grandezze caratteristiche dei materiali fonoassorbenti 3. Materiali fibrosi 4. Materiali porosi 5. I materiali fonoassorbenti 1. Modalità di assorbimento del suono 2. Grandezze caratteristiche dei materiali fonoassorbenti 3. Materiali fibrosi 4. Materiali porosi 5. Risonatori 1 Modalità di assorbimento

Dettagli

nel fusto originale sigillato e secondo le norme di conservazione indicate, circa 2 anni C.O.D.

nel fusto originale sigillato e secondo le norme di conservazione indicate, circa 2 anni C.O.D. AGON C Additivo schiumogeno superconcentrato a base sintetica per la produzione di calcestruzzo cellulare leggero, utilizzato nel campo dei massetti termoisolanti per solai e tetti piani o per sottofondi

Dettagli

Comfort termico e acustico con sistemi isolanti a secco

Comfort termico e acustico con sistemi isolanti a secco Comfort termico e acustico con sistemi isolanti a secco Pannelli isolanti con cartongesso Gexo è un sistema nato per risolvere, agendo dall interno, i problemi di isolamento degli ambienti abbinando i

Dettagli

PRODOTTI PER IL RISPARMIO ENERGETICO E LE ENERGIE RINNOVABILI

PRODOTTI PER IL RISPARMIO ENERGETICO E LE ENERGIE RINNOVABILI PRODOTTI PER IL RISPARMIO ENERGETICO E LE ENERGIE RINNOVABILI IsoTecnoMarket nasce dalla storica esperienza dei suoi fondatori nei settori dell isolamento termico ed acustico e delle energie rinnovabili.

Dettagli

Soluzioni di parete e di solaio: soluzioni e dettagli per l isolamento ai rumori aerei e al calpestio

Soluzioni di parete e di solaio: soluzioni e dettagli per l isolamento ai rumori aerei e al calpestio Soluzioni di parete e di solaio: soluzioni e dettagli per l isolamento ai rumori aerei e al calpestio Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Industriale Università degli Studi di Brescia Ing. Edoardo Piana

Dettagli

SOLUZIONI TECNOLOGICHE PER REALIZZAZIONI AD ALTE PRESTAZIONI

SOLUZIONI TECNOLOGICHE PER REALIZZAZIONI AD ALTE PRESTAZIONI SOLUZIONI TECNOLOGICHE PER REALIZZAZIONI AD ALTE PRESTAZIONI COPERTURA FACCIATA VENTILATA CAPPOTTO CONTROPARETE DIVISORIO INTERNO RESIDENZA PASSIVA COLDA EST Arch. ETTORE PEDRINI IL PROGETTO Complesso

Dettagli

Regione Marche Prezzario ufficiale in materia di lavori pubblici

Regione Marche Prezzario ufficiale in materia di lavori pubblici Regione Marche Prezzario ufficiale in materia di lavori pubblici Codice Sub Descrizione UNM Prezzo Sicurezza 07 IMPERMEABILIZZAZIONI ISOLANTI TERMO ACUSTICI SOFFITTI CONTROSOFFITTI 07.01 Impermeabilizzazioni

Dettagli

10a - Chiusure e partizioni interne

10a - Chiusure e partizioni interne 10a - Chiusure e partizioni interne, infissi esterni verticali. Requisiti ed elementi. Modelli funzionali ed alternative tecniche. La chiusura di un edificio è quella parte dell organismo edilizio che

Dettagli

PAR La soluzione per l isolamento dei sistemi a secco

PAR La soluzione per l isolamento dei sistemi a secco PAR La soluzione per l isolamento dei sistemi a secco Acustica, termica e protezione dal fuoco certificate Tutta l esperienza di un grande Gruppo Saint-Gobain, leader mondiale dell Habitat, concepisce,

Dettagli

Appendice 4 Tecnologie di coibentazione

Appendice 4 Tecnologie di coibentazione AUDIT ENERGETICI DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI TRECATE Appendice 4 Appendice 4 Tecnologie di coibentazione SOMMARIO A. COIBENTAZIONE PARETI...3 B. COIBENTAZIONE COPERTURE...7 C. COIBENTAZIONE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA ISOLAMENTO TERMICO DEGLI EDIFICI DALL ESTERNO: CAPPOTTO E PARETE VENTILATA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA ISOLAMENTO TERMICO DEGLI EDIFICI DALL ESTERNO: CAPPOTTO E PARETE VENTILATA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA ISOLAMENTO TERMICO DEGLI EDIFICI DALL ESTERNO: CAPPOTTO E PARETE VENTILATA Le differenti tecniche di isolamento termico delle strutture verticali si possono classificare

Dettagli

CALPESTIO. PARETE DEL SILENZIO HABITAT I e HABITAT II. FORMATO mm 1.200 x 2.800/3.000 o su richiesta 1.400/1.500. SPESSORE 33-43-53 mm

CALPESTIO. PARETE DEL SILENZIO HABITAT I e HABITAT II. FORMATO mm 1.200 x 2.800/3.000 o su richiesta 1.400/1.500. SPESSORE 33-43-53 mm / Data 01/08/2015 FORMATO mm 1.200 x 2.800/3.000 o su richiesta 1.400/1.500 SPESSORE 33-43-53 mm PESO 12-13-14 kg/mq CONDUCIBILITA TERMICA W/mK 0,035 10 C POTERE FONOISOLANTE Rw = 32 db FONOISOLAMENTO

Dettagli

LECABLOCCO TRAMEZZA. semplice, sicuro e vantaggioso

LECABLOCCO TRAMEZZA. semplice, sicuro e vantaggioso LECABLOCCO TRAMEZZA semplice, sicuro e vantaggioso Il Lecablocco Tramezza è un manufatto in calcestruzzo alleggerito con argilla espansa Leca studiato dall ANPEL con sistema di collegamento ad incastri

Dettagli

experience and passion

experience and passion experience and passion Isolanti in polietilene espanso reticolato Finalmente la nuova gamma di isolanti termoacustici Monferlene messa a punto dalla Ebrille nella sua divisione espansi. Monferlene ricorda

Dettagli

TIPOLOGIE PRINCIPALI 10

TIPOLOGIE PRINCIPALI 10 QUADERNO II Chiusure in muratura e calcestruzzo MURI ESTERNI IN ELEVAZIONE Scheda N : TIPOLOGIE PRINCIPALI 10 Esistono diversi tipi di muri,che si differenziano gli uni dagli altri per la loro resistenza

Dettagli

Classificazione. Le plastiche utilizzate in edilizia sono classificate in: - Resine termoindurenti - Resine termoplastiche

Classificazione. Le plastiche utilizzate in edilizia sono classificate in: - Resine termoindurenti - Resine termoplastiche Classificazione Le plastiche utilizzate in edilizia sono classificate in: - Resine termoindurenti - Resine termoplastiche Entrambe raggruppano altre resine differenti per alcun specificità. Resine termoindurenti.

Dettagli

SISTEMI INNOVATIVI PER L ACUSTICA E LA TERMICA

SISTEMI INNOVATIVI PER L ACUSTICA E LA TERMICA CATALOGO 2.2 SISTEMI INNOVATIVI PER L ACUSTICA E LA TERMICA INDICE ISOLPIOMBO GEOGUM X-RAY SYSTEM DELTA SOUND PAG Special N 6/10 8 Superbilamina 6/10 9 Phonover 3.5/10 10 Piombover 6/10 10 Superpiombover

Dettagli

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997)

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) Progetto per la realizzazione di: Edificio residenziale Località: Ancona Indirizzo: via Menicucci, 3 Il tecnico competente Ancona, 20/09/2011

Dettagli

Polistirene espanso macinato a granulometria variabile. Polistirene espanso macinato a granulometria variabile,

Polistirene espanso macinato a granulometria variabile. Polistirene espanso macinato a granulometria variabile, Massetti leggeri Perliking : Polistirene macinato e perla vergine per massetti in CLS leggero Tipo PKM Polistirene espanso macinato a granulometria variabile PKM/ADD Polistirene espanso macinato a granulometria

Dettagli

IL RISPARMIO SUL COSTO DI COSTRUZIONE E SUL CONSUMO ENERGETICO PUO ESSERE OTTENUTO CON L IMPIEGO DI SOLUZIONI TECNOLOGICAMENTE AVANZATE

IL RISPARMIO SUL COSTO DI COSTRUZIONE E SUL CONSUMO ENERGETICO PUO ESSERE OTTENUTO CON L IMPIEGO DI SOLUZIONI TECNOLOGICAMENTE AVANZATE IL RISPARMIO SUL COSTO DI COSTRUZIONE E SUL CONSUMO ENERGETICO PUO ESSERE OTTENUTO CON L IMPIEGO DI SOLUZIONI TECNOLOGICAMENTE AVANZATE un prodotto innovativo per la realizzazione di SOLUZIONI STRUTTURALI.

Dettagli

Facciata ventilata in cotto per la scuola di Chignolo d Isola Imprese Edili

Facciata ventilata in cotto per la scuola di Chignolo d Isola Imprese Edili Pagina 1 di 5 Home Chi Siamo Abbonamento Iscrizione newsletter LinkedIn Facebook YouTube Ricerca In breve Realizzazioni Ristrutturazioni Progetti Materiali Impianti Macchine Noleggio Sportello Impresa

Dettagli

Centralizza i tuoi partners commerciali, organizza al meglio il tuo lavoro. Bifulco Ceramiche soluzioni professionali

Centralizza i tuoi partners commerciali, organizza al meglio il tuo lavoro. Bifulco Ceramiche soluzioni professionali Centralizza i tuoi partners commerciali, organizza al meglio il tuo lavoro scopri le nostre soluzioni su misura per te! Bifulco Ceramiche soluzioni professionali bifulcoceramiche.it bifulco bifulco ceramiche.it

Dettagli

MANUALE PRATICO PER LA POSA DEI MATERIALI ISOLANTI PER L EDILIZIA

MANUALE PRATICO PER LA POSA DEI MATERIALI ISOLANTI PER L EDILIZIA MANUALE PRATICO PER LA POSA DEI MATERIALI ISOLANTI PER L EDILIZIA Indice 1. FINALITA DEL MANUALE 2 2. I materiali isolanti 3 2.1 Isolamento termico 3 2.2 Isolamento acustico 3 2.3 Isolamento termico/acustico

Dettagli

Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore. Vers. 1.0 Anno 2012 VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO IN AEROGEL

Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore. Vers. 1.0 Anno 2012 VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO IN AEROGEL Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore Vers. 1.0 Anno 2012 VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO IN AEROGEL Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO

Dettagli

MANUALE D'USO (Articolo 40 D.P.R. 554/99)

MANUALE D'USO (Articolo 40 D.P.R. 554/99) Comune di Settimo Torinese Provincia di Torino PIANO DI MANUTENZIONE MANUALE D'USO (Articolo 40 D.P.R. 554/99) OGGETTO: Intervento di nuova edificazione della casa della musica da destinarsi prevalentemente

Dettagli

CGS. Diamo forma al Vostro spazio. I vantaggi del cartongesso

CGS. Diamo forma al Vostro spazio. I vantaggi del cartongesso CGS Diamo forma al Vostro spazio I vantaggi del cartongesso CGS diamo forma al vostro spazio CGS, è una ditta esperta nella lavorazione del cartongesso che mira a divulgarlo, oltre che nelle sue forme

Dettagli

Procedimento misto per la stima di costo

Procedimento misto per la stima di costo Procedimento misto per la stima di costo Venezia, 12 maggio 2005 Obiettivo e struttura della lezione L obiettivo della lezione è illustrare una metodologia di analisi del valore che consenta di pervenire

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

www.leovillage.it/bio RIFERIMENTO: Dott. Ing. Giovanni Casali casaligianni@gmail.com info@leovillage.it amministrazione@leovillage.

www.leovillage.it/bio RIFERIMENTO: Dott. Ing. Giovanni Casali casaligianni@gmail.com info@leovillage.it amministrazione@leovillage. www.leovillage.it/bio RIFERIMENTO: Dott. Ing. Giovanni Casali casaligianni@gmail.com info@leovillage.it amministrazione@leovillage.it TEL 070.7333238 CEL 392.9128974 Sede Legale: Via Don Vico 10, La Maddalena

Dettagli

ESEMPI DI APPLICAZIONI

ESEMPI DI APPLICAZIONI RISCALDAMENTO IN FIBRA DI CARBONIO ESEMPI DI APPLICAZIONI MATERASSINO SOTTO IL MASSETTO E PAVIMENTO L installazione sotto il massetto, grazie all inerzia termica dello stesso, consente di mantenere la

Dettagli

Richiedi maggiori informazioni

Richiedi maggiori informazioni Pagina 1 di 5 Home Chi Siamo Abbonamento Iscrizione newsletter LinkedIn Facebook YouTube Ricerca In breve Realizzazioni Ristrutturazioni Progetti Materiali Impianti Macchine Noleggio Sportello Impresa

Dettagli

Programma Operativo Interregionale "Energie rinnovabili e risparmio energetico" 2007-2013 COMUNE DI CARMIANO

Programma Operativo Interregionale Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007-2013 COMUNE DI CARMIANO Programma Operativo Interregionale "Energie rinnovabili e risparmio energetico" 2007-2013 COMUNE DI CARMIANO PROGETTO ESECUTIVO INTERVENTI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI E UTENZE ENERGETICHE

Dettagli

DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE

DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE Costruzioni s.r.l. Via Boccaccio n 29 20123 MILANO P.IVA 06454770964 Oggetto: REALIZZAZIONE NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI IN COMUNE DI LENNO (CO) VIALE LIBRONICO DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE CAPITOLATO

Dettagli

Contenuto di umidita. Calore specifico. c [kj/kgk] [%]

Contenuto di umidita. Calore specifico. c [kj/kgk] [%] Allegato A Proprietà termofisiche dei materiali da costruzione Materiale Massa Volumica ρ [kg/m 3 ] Calore specifico c [kj/kgk] Contenuto di umidita [%] Conduttività termica utile di calcolo λ [W/mK] Permeabilità

Dettagli

OPERE DI CONSOLIDAMENTO STATICO

OPERE DI CONSOLIDAMENTO STATICO Villa Ubaldini in Francolino di Ferrara, via Calzolai 462 L impianto originario del fabbricato risale al 1700 Vista del fabbricato prima degli interventi di ristrutturazione (anno 2005) Situazione ad oggi

Dettagli

Le costruzioni a secco elementi costruttivi

Le costruzioni a secco elementi costruttivi Le costruzioni a secco elementi costruttivi Fondazione Promozione Acciaio Palania House, Grecia GEM Architects I principali elementi che caratterizzano un edificio, specialmente quando si realizza a secco,

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

GLI INTERVENTI PER IL RISPARMIO ENERGETICO

GLI INTERVENTI PER IL RISPARMIO ENERGETICO GLI INTERVENTI PER IL RISPARMIO ENERGETICO LE DETRAZIONI FISCALI DEL 55% PER LA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEL PATRIMONIO EDILIZIO ESISTENTE NEL 2010 DISTRIBUZIONE DEL NUMERO DELLE RICHIESTE DI DETRAZIONE

Dettagli

Il Patto dei Sindaci Spunti per approfondimenti. Ponti termici e Serramenti. Novembre 2011

Il Patto dei Sindaci Spunti per approfondimenti. Ponti termici e Serramenti. Novembre 2011 Il Patto dei Sindaci Spunti per approfondimenti Ponti termici e Serramenti Novembre 2011 Cosa sono i ponti termici I Ponti Termici sono punti o zone dove il comportamento termico dell edificio è diverso

Dettagli

SGARITO GROUP s.r.l.

SGARITO GROUP s.r.l. SGARITO GROUP s.r.l. www.sgaritogroup.com PRODUZIONE DI Cemento Cellulare - Cemento Polistirolo per Sottofondi Alleggeriti e pendenze Via Mulino, 21 92026 FAVARA (AG) Tel./Fax 0922 611564-421712 Cell.

Dettagli

Prova le nuove lastre accoppiate Habito Activ Air

Prova le nuove lastre accoppiate Habito Activ Air Isolamento acustico Isolamento termico Qualità dell aria interna Idrorepellenza Elevata resistenza meccanica Carta bianca: verniciatura facilitata Habito Silence Activ Air & Habito Clima Activ Air Massimo

Dettagli

INCOLLAGGIO E FISSAGGI MECCANICI

INCOLLAGGIO E FISSAGGI MECCANICI INCOLLAGGIO E FISSAGGI MECCANICI F verticale: Le forze dovute al peso proprio vengono trasportate nel supporto dal collante. F orizzontale = depressione dovuta al carico da vento F verticale = Massa (peso

Dettagli

L evoluzione del comfort termo-acustico

L evoluzione del comfort termo-acustico Sistema Isolamento Interno 09/2011 Sistema Isolamento Interno L evoluzione del comfort termo-acustico 09/2011 09/2011 Adesso potete chiederci tutto quello che volete Un concreto passo in avanti rispetto

Dettagli

isolante acustico sottopavimento

isolante acustico sottopavimento isolante acustico sottopavimento GENERALITÀ Fra gli imperativi ormai inderogabili, per evadere dalle forme di nevrosi cui la dinamica della vita quotidiana sembra volerci costringere in ogni momento, c

Dettagli

weber therm universal

weber therm universal robusto weber therm universal Il rivoluzionario sistema di isolamento termico esterno: libertà di scelta a 7FINITURE alla CALCE3 7EPS3 360 7PITTURE3 7XPS3 Tutte le performances di un sistema a cappotto

Dettagli

PARETI A SECCO DIVISORIE IL PRODOTTO IDEALE PER L ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO DELLE PARETI IN GESSO RIVESTITO EDILIZIA ED ACUSTICO NELL

PARETI A SECCO DIVISORIE IL PRODOTTO IDEALE PER L ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO DELLE PARETI IN GESSO RIVESTITO EDILIZIA ED ACUSTICO NELL COMFORT TERMICO ED ACUSTICO NE EDIIZIA ARETI DIVISORIE A SECCO I RODOTTO IDEAE ER ISOAMENTO TERMICO ED ACUSTICO DEE ARETI IN GESSO RIVESTITO 2 Eurosystem e Europan I prodotti ideali per l isolamento termico

Dettagli

1 di 7 15/07/2013 18.03

1 di 7 15/07/2013 18.03 Home Chi Siamo Abbonati a Imprese edili Seguici su Facebook Twitter Ricerca In breve Realizzazioni Ristrutturazioni Progetti Materiali Macchine Sportello Impresa La nuova edilizia Sistema costruttivo industrializzato

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE EDIFICI DI NUOVA COSTRUZIONE 1. INTRODUZIONE 2. OBIETTIVI

INDICE INTRODUZIONE EDIFICI DI NUOVA COSTRUZIONE 1. INTRODUZIONE 2. OBIETTIVI Efficienza energetica e sostenibilità INDICE INTRODUZIONE 5 EDIFICI DI NUOVA COSTRUZIONE 1. INTRODUZIONE 2. OBIETTIVI 3. STRATEGIE PROGETTUALI: AZIONI DI PROGETTO E MODALITÀ DI ATTUAZIONE 3.1 Analisi del

Dettagli

ISOPONTE 032. Il nuovo isolante che permette di guadagnare spazio all interno.

ISOPONTE 032. Il nuovo isolante che permette di guadagnare spazio all interno. ISOPONTE 032. Il nuovo isolante che permette di guadagnare spazio all interno. ISOPONTE apre nuovi orizzonti per le costruzioni in legno. Lo sviluppo di isolanti termici sempre più efficaci mette in discussione

Dettagli

coscienza ecologica caring for the environment

coscienza ecologica caring for the environment Nella figura vediamo l installazione in esame, in cui sono state previste 10 unità GAHP-AR in configurazione silenziata, distribuite su tre gruppi preassemblati. Le unità sono state installate sulla terrazza

Dettagli

ListinoPrezzi REALIZZAZIONI IN CARTONGESSO SISTEMI A SECCO E MODULARI. civili, industriali e commerciali

ListinoPrezzi REALIZZAZIONI IN CARTONGESSO SISTEMI A SECCO E MODULARI. civili, industriali e commerciali ListinoPrezzi REALIZZAZIONI IN CARTONGESSO SISTEMI A SECCO E MODULARI civili, industriali e commerciali Gennaio2011 INDICE CERTONGESSI LE PARETI LE CONTROPARETI I CONTROSOFFITTI 2 3 4 5 SISTEMI MODULARI

Dettagli

Soluzioni ISOVER per le Pareti Esterne La sicurezza antincendio degli isolanti minerali nelle applicazioni in facciata

Soluzioni ISOVER per le Pareti Esterne La sicurezza antincendio degli isolanti minerali nelle applicazioni in facciata Soluzioni ISOVER per le Pareti Esterne La sicurezza antincendio degli isolanti minerali nelle applicazioni in facciata Ing. Simona Leotta Monza, 22 Gennaio 2014 Agenda SICUREZZA ANTINCENDIO DELLE FACCIATE

Dettagli

Isolante termoacustico in PET riciclato da bottiglie

Isolante termoacustico in PET riciclato da bottiglie Isolante termoacustico in PET riciclato da bottiglie Per l isolamento termico e acustico di pareti e coperture imputrescibile inattaccabile da muffe, batteri o roditori anallergico riciclabile ecologico

Dettagli

eurothex ThermoPlus HI-performance Sistema Sistema ad alta efficienza energetica

eurothex ThermoPlus HI-performance Sistema Sistema ad alta efficienza energetica eurothex HI-performance ad alta efficienza energetica Un sistema di riscaldamento e raffrescamento ad alta efficenza energetica Thermoplus è un sistema di riscaldamento e raffrescamento a pavimento ad

Dettagli

PARETE ESTERNA 0.18 17.07 52 -- EA.1. sp. 30 cm STRATIGRAFIA. Π [h.m] U [W/m 2 k] PROTEZIONE ACUSTICA. L n,w [db] R w [db] PROTEZIONE DAL FUOCO

PARETE ESTERNA 0.18 17.07 52 -- EA.1. sp. 30 cm STRATIGRAFIA. Π [h.m] U [W/m 2 k] PROTEZIONE ACUSTICA. L n,w [db] R w [db] PROTEZIONE DAL FUOCO PARETE ESTERNA sp. 30 cm EA.1 Le pareti esterne sono composte strutturalmente da pannelli multistrato di abete rosso, spessore minimo 85mm, con certificato PEFC che contraddistingue materiali derivanti

Dettagli

Isolante termoacustico in PET riciclato da bottiglie

Isolante termoacustico in PET riciclato da bottiglie Isolante termoacustico in PET riciclato da bottiglie Per l isolamento termico e acustico di pareti e coperture imputrescibile inattaccabile da muffe, batteri o roditori anallergico riciclabile ecologico

Dettagli

Rassegna stampa Aprile 2015

Rassegna stampa Aprile 2015 Rassegna stampa Aprile 2015 Sommario Rassegna Stampa Testata Titolo Pag. 68/71 Ristruttura Case e Casali 01/04/2015 ISOLARE CON SICUREZZA 2 Architetto.info 13/04/2015 ISOVER: ONLINE IL NUOVO SITO DEDICATO

Dettagli

UN EDIFICIO A BASSO CONSUMO IN CLASSE A È ANCHE ISOLATO ACUSTICAMENTE? CONSIDERAZIONI SULL'ARGOMENTO E RISULTATI DI ALCUNE PROVE IN OPERA

UN EDIFICIO A BASSO CONSUMO IN CLASSE A È ANCHE ISOLATO ACUSTICAMENTE? CONSIDERAZIONI SULL'ARGOMENTO E RISULTATI DI ALCUNE PROVE IN OPERA Associazione Italiana di Acustica 36 Convegno Nazionale Torino, 10-12 giugno 2009 UN EDIFICIO A BASSO CONSUMO IN CLASSE A È ANCHE ISOLATO ACUSTICAMENTE? CONSIDERAZIONI SULL'ARGOMENTO E RISULTATI DI ALCUNE

Dettagli

CASE BELLE DA VIVERE E DA GUARDARE IN PRONTA CONSEGNA

CASE BELLE DA VIVERE E DA GUARDARE IN PRONTA CONSEGNA CASE BELLE DA VIVERE E DA GUARDARE IN PRONTA CONSEGNA RESIDENZA I VIGNETI 10 MILANO VIA RIPAMONTI 234/a TEL. 02-33610415 email: informazioni@czcase.it IL PROGETTO La Residenza I Vigneti 10 si trova in

Dettagli

AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE

AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE FONDAZIONI Fondazioni costituite da travi rovesce e platee in cemento armato,

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA TECNICHE E MATERIALI

EFFICIENZA ENERGETICA TECNICHE E MATERIALI EFFICIENZA ENERGETICA TECNICHE E MATERIALI Cantoira, 2 luglio 2010 I l q u a d r o l e g i s l a t i v o E u r o p a Direttiva 2002/91/CE del Parlamento Europeo del 16 dicembre 2002 sul rendimento energetico

Dettagli

CORSO DI FISICA TECNICA 2 AA 2013/14 ACUSTICA. Lezione n 7: Caratteristiche acustiche dei materiali: Assorbimento acustico e materiali fonoassorbenti

CORSO DI FISICA TECNICA 2 AA 2013/14 ACUSTICA. Lezione n 7: Caratteristiche acustiche dei materiali: Assorbimento acustico e materiali fonoassorbenti CORSO DI FISICA TECNICA 2 AA 2013/14 ACUSTICA Lezione n 7: Caratteristiche acustiche dei materiali: Assorbimento acustico e materiali fonoassorbenti Ing. Oreste Boccia 1 Interazione del suono con la materia

Dettagli

INTERCAPEDINE, TETTO E SOTTOTETTO VUOTI ED INUTILIZZATI? COIBENTA CON L ISOLANTE IN FIBRA DI CELLULOSA!

INTERCAPEDINE, TETTO E SOTTOTETTO VUOTI ED INUTILIZZATI? COIBENTA CON L ISOLANTE IN FIBRA DI CELLULOSA! INTERCAPEDINE, TETTO E SOTTOTETTO VUOTI ED INUTILIZZATI? COIBENTA CON L ISOLANTE IN FIBRA DI CELLULOSA! PRODOTTO PROVENIENTE DA RICICLO ECOLOGICO La cellulosa si presenta simile a fiocchi, viene ricavata

Dettagli

ISOLAMENTO ACUSTICO DEGLI IMPIANTI

ISOLAMENTO ACUSTICO DEGLI IMPIANTI ISOLAMENTO ACUSTICO DEGLI IMPIANTI Il DPCM 05/12/97 nella tabella B dell allegato A prescrive per le diverse categorie di edifici classificati nella tabella A dello stesso allegato i livelli massimi del

Dettagli

FERMACELL Powerpanel TE per i pavimenti in ambienti umidi

FERMACELL Powerpanel TE per i pavimenti in ambienti umidi Schede tecniche FERMACELL: FERMACELL Powerpanel TE per i pavimenti in ambienti umidi Powerpanel TE è la lastra cementizia ideale per la realizzazione di pavimenti a secco in locali ad elevata umidità.

Dettagli

Complesso Residenziale

Complesso Residenziale Complesso Residenziale Nuova Ceppeta Loc. Ceppeta, Velletri-Roma- VELCOS S.R.L. Via Pasquale Baffi, 26 00149 Roma P.I. C.F. 08387511002 Oggetto: CAPITOLATO LAVORI Intervento: Via Ceppeta Inferiore-Velletri-Roma

Dettagli

Maxi Sistema 04/2010. Sistema Isolamento per Interni L evoluzione del comfort termo-acustico

Maxi Sistema 04/2010. Sistema Isolamento per Interni L evoluzione del comfort termo-acustico Maxi Sistema 04/2010 Sistema Isolamento per Interni L evoluzione del comfort termo-acustico Perché isolare Per creare un clima ideale ed accogliente Knauf, specialista dei Sistemi a Secco, da sempre sensibile

Dettagli

LIBERI BIMBI E LIBERIAMO LE COMPETENZE SCHEDA TECNICA DEGLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE DEL CARCERE DI TORINO AD OPERA DEI DETENUTI

LIBERI BIMBI E LIBERIAMO LE COMPETENZE SCHEDA TECNICA DEGLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE DEL CARCERE DI TORINO AD OPERA DEI DETENUTI LIBERI BIMBI E LIBERIAMO LE COMPETENZE SCHEDA TECNICA DEGLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE DEL CARCERE DI TORINO AD OPERA DEI DETENUTI SCHEDA TECNICA INTERVENTI LI.CO. - LIBERIAMO LE COMPETENZE e ARRESTIAMO

Dettagli

PRISMA HOUSE 15 / mq 80 classe energetica A

PRISMA HOUSE 15 / mq 80 classe energetica A PRISMA HOUSE 15 / mq 80 classe energetica A Costruzioni ad alto risparmio energetico. L acciaio come struttura portante la rende in eguagliabile come durata, posizionato all interno di un pacchetto con

Dettagli

Sistema per pavimenti

Sistema per pavimenti Schlüter -BEKOTEC Sistema per pavimenti 9.1 struttura in basso spessore a ridotta deformazione concava e convessa Scheda tecnica Applicazione e funzione Schlüter -BEKOTEC è un sistema sicuro che permette

Dettagli

bianchi_acusticaok.qxp 13-07-2007 16:15 Pagina V Indice

bianchi_acusticaok.qxp 13-07-2007 16:15 Pagina V Indice bianchi_acusticaok.qxp 13-07-2007 16:15 Pagina V 3 CAPITOLO 1 Storia dell acustica architettonica 3 1.1 Definizione 3 1.2 Gli inizi 4 1.3 I Greci 9 1.4 I Romani 1.4.1 La geometria, p. 10 1.4.2 L orecchio,

Dettagli

Centro Innovazione per la Sostenibilità Ambientale

Centro Innovazione per la Sostenibilità Ambientale Centro Innovazione per la Sostenibilità Ambientale Telefono/fax: 0534521104 http://centrocisa.it/ email : cisa@comune.porrettaterme.bo.it Pianoro 13 giugno 2007 L isolamento degli edifici: un esempio dell

Dettagli

APPLICAZIONE DI CARTONGESSI

APPLICAZIONE DI CARTONGESSI APPLICAZIONE DI CARTONGESSI Il cartongesso è uno dei materiale da costruzione più usati nell'edilizia leggera, in particolar modo per le partizioni verticali interne, data la sua velocità di applicazione

Dettagli

Laurea in Scienze dell Ingegneria Edile Corso di Architettura Tecnica a.a. 2010/2011. 3 Maggio 2011 Ing. Aurora Valori

Laurea in Scienze dell Ingegneria Edile Corso di Architettura Tecnica a.a. 2010/2011. 3 Maggio 2011 Ing. Aurora Valori CONTROSOFFITTI Laurea in Scienze dell Ingegneria Edile Corso di Architettura Tecnica a.a. 2010/2011 Prof. Arch. Frida Bazzocchi 3 Maggio 2011 Ing. Aurora Valori UNI EN 13964:2007 Controsoffitti. e metodi

Dettagli

Chiusure verticali. (Chiusure con intercapedine)

Chiusure verticali. (Chiusure con intercapedine) Chiusure verticali (Chiusure con intercapedine) generalità tamponamenti perimetrali infissi esterni attrezzature di completamento Sistemi in grado di regolare il rapporto tra le situazioni ambientali,

Dettagli

3.1 L involucro edilizio. 3.1.1 I materiali coibenti

3.1 L involucro edilizio. 3.1.1 I materiali coibenti 3. 147 3.1 L involucro edilizio Tra le norme UNI indicate dal D.Lgs. 311/2006 troviamo, nell allegato M, la norma UNI EN ISO 832:2001 che sostituisce la UNI 10344, sostituita a sua volta dalle UNI TS 11300.

Dettagli

La NUOVA generazione di MASSETTO RADIANTE per pavimenti riscaldati. λ 2,02 W/mK

La NUOVA generazione di MASSETTO RADIANTE per pavimenti riscaldati. λ 2,02 W/mK La NUOVA generazione di MASSETTO RADIANTE per pavimenti riscaldati. λ 2,02 W/mK NUOVA FORMULAZIONE Da 10 anni il massetto specifico per sistemi di riscaldamento e raffrescamento a pavimento. 10 anni di

Dettagli

ARCA la certificazione di qualità delle costruzioni in legno.

ARCA la certificazione di qualità delle costruzioni in legno. ARCA la certificazione di qualità delle costruzioni in legno. ARCA il marchio di qualità degli edifici in legno ARCA, ARchitettura Comfort Ambiente è il primo sistema di certificazione dedicato alle costruzioni

Dettagli

Tipologie lastre di cartongesso previste dalla norma EN 520

Tipologie lastre di cartongesso previste dalla norma EN 520 Tipologie lastre di cartongesso previste dalla norma EN 520 Lastra tipo A: lastra standard, adatta a ricevere l applicazione di intonaco a gesso o decorazione. Lastra tipo H: lastra additivata con sostanze

Dettagli

SISTEMI RADIANTI PARETE E SOFFITTO DRY CLIMA

SISTEMI RADIANTI PARETE E SOFFITTO DRY CLIMA SISTEMI RADIANTI PARETE E SOFFITTO DRY CLIMA DryClima 1. Profilo seconda orditura 2. Raccordo a T 20/10/10 ad innesto rapido 3. Tubo tondo diametro 20x2 mm multistrato preisolato 6 mm 4. Tubo Pe-x 8-10

Dettagli

ARCA la certificazione di qualità delle costruzioni in legno.

ARCA la certificazione di qualità delle costruzioni in legno. ARCA la certificazione di qualità delle costruzioni in legno. ARCA il marchio di qualità degli edifici in legno ARCA, ARchitettura Comfort Ambiente è il primo sistema di certificazione dedicato alle costruzioni

Dettagli

cimosa di sormonto autoadesiva

cimosa di sormonto autoadesiva Polietilene reticolato fisicamente sp. 8 mm nominale cimosa di sormonto autoadesiva. Massa elastoplastomerica Lato posa CARATTERISTICHE TECNICHE Acustic System 10, è un manto bistrato con cimosa adesiva,

Dettagli

una sfida da vincere anche con il legno

una sfida da vincere anche con il legno Nella direzione del cambiamento costruiamo case in legno AMBIENTE una sfida da vincere anche con il legno Problemi epocali come l inquinamento atmosferico ed il riscaldamento globale ci toccano in quanto

Dettagli

Principali parti di un fabbricato

Principali parti di un fabbricato Principali parti di un fabbricato Un fabbricato industriale risulta essenzialmente costituito dalle seguenti parti: Fondazioni (del fabbricato e dei macchinari) Struttura portante; Copertura e pareti (complete

Dettagli

PARTIZIONE INTERNA suddividere lo spazio interno in amb enti post tutt sullo stesso p ano d uso

PARTIZIONE INTERNA suddividere lo spazio interno in amb enti post tutt sullo stesso p ano d uso PARTIZIONI INTERNE PARTIZIONE INTERNA Elemento di fabbrica che ha il compito di suddividere lo spazio interno in ambienti i posti tutti sullo stesso piano d uso, separando visivamente ii ambienti i contigui

Dettagli

Singoli capitoli CPN Edilizia

Singoli capitoli CPN Edilizia Titoli generali (solo in forma cartacea) 1001I/99 Istruzioni per l uso CPN gratuito 1003I/15 Elenco dei capitoli CPN con indice analitico 79.00 1004I/92 Informazioni per l utenza 49.00 1010I Schede tecniche

Dettagli

92 94 96 98 99 100 101 Componenti ed accessori per sistemi. 102 Collettori premontati - senza cassetta per impianti di riscaldamento

92 94 96 98 99 100 101 Componenti ed accessori per sistemi. 102 Collettori premontati - senza cassetta per impianti di riscaldamento Sistemi di posa - comfort e risparmio energetico Sistemi di posa - Sistema Easy Sistemi di posa - Sistema Easy Tech ribassato Easy 50 - Pannello isolante Easy Tech 50R - Pannello isolante ribassato Tubo

Dettagli

Soluzioni progettuali e corretta esecuzione in cantiere del sistema edificio-impianto

Soluzioni progettuali e corretta esecuzione in cantiere del sistema edificio-impianto Soluzioni progettuali e corretta esecuzione in cantiere del sistema edificio-impianto L edificio energeticamente efficiente, deve nascere già dal progetto architettonico orientamento dimensionamento delle

Dettagli

LEZIONE DI ACUSTICA Fondamenti teorici di base ed introduzione all acustica nell edilizia

LEZIONE DI ACUSTICA Fondamenti teorici di base ed introduzione all acustica nell edilizia Sola Ing. Pierfranco TERMOTECNICO CERTIFICATORE ENERGETICO REGIONE PIEMONTE TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA REGIONE PIEMONTE PROFESSIONISTA ANTINCENDIO ISCRITTO NEGLI ELENCHI MINISTERO INTERNI Via A. Savoia

Dettagli