CURRICULUM VITAE AGGIORNATO 15 marzo 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE AGGIORNATO 15 marzo 2013"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE AGGIORNATO 15 marzo 2013 DATI PERSONALI Nome e cognome Gianluca Favero GIORNALISTA PUBBLICISTA ISCRITTO ALL ODG DEL PIEMONTE DIRETTORE RESPONSABILE LABORCARE JOURNAL (rivista on line che tratta gli aspetti socioantropologici, etici ed interculturali nelle cure di fine vita) cod.issn PRESIDENTE ASSOCIAZIONE SPAZIO ETICO COORDINATORE OSSERVATORIO SULLA PREVENZIONE (Associazione di promozione sociale) ATTIVITA DIDATTICA PRIMO TRIMESTRE 2013 DOCENTE MASTER DI PRIMO LIVELLO IN MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELLE AREE INFERMIERISTICA E OSTETRICA, UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE-FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA : (SEDE DI EMPOLI) DOCENTE MASTER IN INFERMIERISTICA in EMERGENZA E URGENZA SANITARIA, UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE-FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA : (SEDE DI EMPOLI) DOCENTE CORSO AIDS 2012 SICUREZZA DELLE CURE E SICUREZZA DELL OPERATORE NELLA GESTIONE DEL PAZIENTE CON HIV, FIRENZE FEBBRAIO 2013 DOCENTE INCONTRI FORMATIVI COLLEGIO IPASVI di FIRENZE INCARICHI e DOCENZE aa DOCENTE MASTER DI PRIMO LIVELLO IN MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELLE AREE INFERMIERISTICA E OSTETRICA, UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE-FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA : (SEDE DI EMPOLI) DOCENTE AL MASTER WOUND CARE UNIVERSITÁ BICOCCA -MILANO DOCENTE DEL MASTER IN ANTROPOLOGIA FILOSOFICA E FORENSE, CRIMINOLOGIA E TECNICHE INVESTIGATIVE AVANZATE, UNIVERSITÁ PONTIFICIA SAN BONAVENTURA (SERAFICO) in associazione con EUROPA 2010 CENTRO STUDI E FORMAZIONE-ENTE NON PROFIT PATROCINATO DA UNRIC (UN) DI BRUXELLES MEMBRO UNITED NATIONS ACADEMIC IMPACT DI NEW YORK - ROMA; DOCENTE MASTER IN MANAGEMENT NELL'AREA INFERMIERISTICA E OSTETRICA, TECNICO SANITARIA, PREVENTIVA E RIABILITATIVA FONDAZIONE ALMA MATER-OSPEDALE S. ORSOLA, BOLOGNA; DOCENTE MASTER IN INFERMIERISTICA in EMERGENZA E URGENZA SANITARIA, UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE-FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA : (SEDE DI EMPOLI) DOCENTE E CURATORE ATTIVITÁ DIDATTIA ELETTIVA sugli ASPETTI SOCIOANTROPOLOGICI DELLA FINE VITA) CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA (sede di PRATO), FACOLTÁ DI MEDICINA E CHIRURGIA UNV. DEGLI STUDI DI FIRENZE DOCENTE CORSO ASCOLTIAMOCI I LIVELLO : corso rivolto a tutti gli operatori del DSP dell Asl di Bologna che nell ambito dell attività quotidiana si relazionano con realtà culturali multietniche DOCENTE CORSO ASCOLTIAMOCI II LIVELLO : corso rivolto a tutti gli operatori del DSP dell Asl di Bologna che nell ambito dell attività quotidiana si relazionano con realtà culturali multietniche, ASL BOLOGNA DOCENTE AL MASTER INFERMIERISTICA IN ONCOLOGIA UNIVERSITÁ DI BOLOGNA (SEDE DI FORLÍ) DOCENTE E CURATORE DEL SEMINARIO LO SGUARDO ANTROPOLOGICO SULLA PROFESSIONE DEL TECNICO DELLA PREVENZIONE UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI UDINE-TRIESTE, FAC. DI MEDICINA E CHIRURGIA, CDL SPECIALISTICA IN TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO (SEDE DI UDINE) DOCENTE CORSO DI FORMAZIONE CURE PALLIATIVE E TERAPIA DEL DOLORE: L UMANIZZAZIONE DELLE CURE ATTRAVERSO LA VALORIZZAZIONE MULTIPROFESSIONALE, AZIENDA USL 11 EMPOLI DOCENTE CORSO REGIONALE RISCHIO SUICIDARIO E AMBITI CARATTERIZZANTI DEL SISTEMA MINORILE, AZIENDA USL 11 EMPOLI DOCENTE CORSO COMUNITÀ DI PRATICHE PER ESPERTI IN AREA SOCIO-SANITARIA, AZIENDA SANITARIA USL 11 EMPOLI DOCENTE CORSO PROMOZIONE DELLA CAMPAGNA VACCINALE CONTRO IL VIRUS HPV NELLA REGIONE TOSCANA, L AZIENDA USL 7 DI SIENA

2 DOCENTE CORSO DI FORMAZIONE COMUNICARE NELLA TERRA DI NESSUNO, AZIENDA SANITARIA USL 11 EMPOLI DOCENTE CORSO OSS, AZIENDA SANITARIA USL 11 EMPOLI DOCENTE CORSO INTEGRITA DEL CORPO E TRADIZIONI, AZIENDA SANITARIA LOCALE di SASSARI DOCENTE MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN CURE PALLIATIVE E TERAPIA DEL DOLORE, FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA - UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE DOCENTE SEMINARIO LA PERSONA COME LUOGO DI CURA, CDL MAGISTRALE PROFESSIONI INFERMIERISTICHE ED OSTETRICHE - TECNICHE DELLA PREVENZIONE - TECNICHE DI LABORATORIO E DI RADIOLOGIA, FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA - UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE (SEDE DI EMPOLI) ; ATTIVITA DIDATTICA ELETTIVA ADOTTA UN PAZIENTE, FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA, UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO DOCENTE PROGETTO FORMATIVO UMANIZZAZIONE DI REPARTO, REPARTO CARDIOLOGIA 2 DELL AOU SAN GIOVANNI BATTISTA MOLINETTE DI TORINO DOCENTE SEMINARIO RESIDENZIALE "L'ARTE DELLA CURA ATTRAVERSO IL GESTO", PRESIDIO OSPEDALIERO SANTA MARIA NUOVA E P.PALAGI, FIRENZE DOCENTE CORSO VOLONTARI FONDAZIONE LENITERAPIA (F.I.L.E onlus) DOCENTE CORSO DI FORMAZIONE PER MEDICI DI MEDICINA GENERALE. ASL TO 5 MEMBER ON THE EDITORIAL BOARD OF THE JOURNAL ANALELE UNIVERSITATII DIN ORADEA. FASCICULA SOCIOLOGIE ASISTENTA SOCIALA FILOSOFIE, EDITED BY THE DEPARTMENT OF SOCIOLOGY AND SOCIAL WORK AND THE DEPARTMENT OF PHILOSOPHY AT THE FACULTY OF SOCIO-HUMANISTIC SCIENCES OF THE UNIVERSITY OF ORADEA. COMPONENTE DEL TAVOLO DI LAVORO UMANIZZAZIONE E USABILITÀ DEL SSR PIEMONTESE: la pedagogia e la comunicazione in ambito sanitario e loro percezione, comprensione e fruibilità da parte dei Professionisti della Salute nei luoghi di assistenza e cura AGENZIA REGIONALE PER I SERVIZI SANITARI (ARESS) REGIONE PIEMONTE MEMBRO DEL COMITATO TECNICO-SCIENTIFICO FONTE CARLINA COMUNE DI CANNOBIO (VB) COORDINATORE DELL OSSERVATORIO SULLA PREVENZIONE SEGRETARIO NAZIONALE ASSOCIAZIONE ITALIANA DI TECNICA IDROTERMALE CONSIGLIERE DELL ORGANIZZAZIONE MONDIALE DEL TERMALISMO (OMTH) SEGRETARIO CENTRO REGIONALE PIEMONTESE DELL ACCADEMIA DI STORIA DELL ARTE SANITARIA DI ROMA INCARICHI E DOCENZE aa PROFESSORE A.C.:UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE-FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA- CORSO DI LAUREA IN OSTETRCICA SEDE DI EMPOLI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE DELLE PROFESSIONI INFERMIERISTICHE ED OSTETRICHE (SEDE DI EMPOLI) ; CORSO DI LAUREA MAGISTRALE DELLE PROFESSIONI TECNICHE DELLA PREVENZIONE (SEDE DI EMPOLI) ; CORSO DI LAUREA MAGISTRALE DELLE PROFESSIONI TECNICHE DI LABORATORIO E DI RADIOLOGIA (SEDE DI EMPOLI) ; MASTER in COORDINAMENTO (SEDE DI EMPOLI); MASTER di Secondo Livello in LENITERAPIA; CDL IN TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO ( SEDE DI EMPOLI) DOCENTE E CURATORE ATTIVITÁ DIDATTICHE ELETTIVE (FINE VITA MIGRARE E FEMMINILITÁ) CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA (sedi di FIRENZE e PRATO), FACOLTÁ DI MEDICINA E CHIRURGIA UNV. DEGLI STUDI DI FIRENZE DOCENTE AL MASTER WOUND CARE UNIVERSITÁ BICOCCA -MILANO DOCENTE DEL MASTER IN ANTROPOLOGIA FILOSOFICA E FORENSE, CRIMINOLOGIA E TECNICHE INVESTIGATIVE AVANZATE, UNIVERSITÁ PONTIFICIA SAN BONAVENTURA (SERAFICO) in associazione con EUROPA 2010 CENTRO STUDI E FORMAZIONE-ENTE NON PROFIT PATROCINATO DA UNRIC (UN) DI BRUXELLES MEMBRO UNITED NATIONS ACADEMIC IMPACT DI NEW YORK - ROMA; DOCENTE al Seminario Dipartimentale APPROCCIO TRANSCULTURALE NELLA GESTIONE DEL PAZIENTE TRAPIANTATO O IN ATTESA DI TRAPIANTO, AZIENDA OSPEDALIERA DI BOLOGNA S.ORSOLA- MALPIGHI;

3 DOCENTE CORSO L UOMO E IL LUGO DI CURA RETE ONCOLOGICA PIEMONTESE-SCUOLA DI UMANIZZAZIONE DELLA MEDICINA (ALBA) DOCENTE MASTER IN MANAGEMENT NELL'AREA INFERMIERISTICA E OSTETRICA, TECNICO SANITARIA, PREVENTIVA E RIABILITATIVA FONDAZIONE ALMA MATER-OSPEDALE S. ORSOLA, BOLOGNA; DOCENTE CORSO ASCOLTIAMOCI : corso rivolto a tutti gli operatori del DSP dell Asl di Bologna che nell ambito dell attività quotidiana si relazionano con realtà culturali multietniche MEMBER ON THE EDITORIAL BOARD OF THE JOURNAL ANALELE UNIVERSITATII DIN ORADEA. FASCICULA SOCIOLOGIE ASISTENTA SOCIALA FILOSOFIE, EDITED BY THE DEPARTMENT OF SOCIOLOGY AND SOCIAL WORK AND THE DEPARTMENT OF PHILOSOPHY AT THE FACULTY OF SOCIO-HUMANISTIC SCIENCES OF THE UNIVERSITY OF ORADEA. COMPONENTE DEL TAVOLO DI LAVORO UMANIZZAZIONE E USABILITÀ DEL SSR PIEMONTESE: la pedagogia e la comunicazione in ambito sanitario e loro percezione, comprensione e fruibilità da parte dei Professionisti della Salute nei luoghi di assistenza e cura AGENZIA REGIONALE PER I SERVIZI SANITARI (ARESS) REGIONE PIEMONTE MEMBRO DEL COMITATO TECNICO-SCIENTIFICO FONTE CARLINA COMUNE DI CANNOBIO (VB) COORDINATORE DELL OSSERVATORIO SULLA PREVENZIONE SEGRETARIO NAZIONALE ASSOCIAZIONE ITALIANA DI TECNICA IDROTERMALE CONSIGLIERE DELL ORGANIZZAZIONE MONDIALE DEL TERMALISMO (OMTH) SEGRETARIO CENTRO REGIONALE PIEMONTESE DELL ACCADEMIA DI STORIA DELL ARTE SANITARIA DI ROMA; DIRETTORE RESPONSABILE LABORCARE JOURNAL ATTIVITÁ ACCADEMICA PROFESSORE A.C.:UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE-FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA- CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA SEDE DI FIRENZE PROFESSORE A.C.:UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE-FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA- CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA SEDE DI EMPOLI MASTER EMERGENZA ED URGENZA SANITARIA SEDE DI EMPOLI; MASTER CHIRURGIA E TERAPIA INTENSIVA SEDE DI EMPOLI; MASTER in INFERMIERISTICA DI COMUNITA -FAMIGLIA E SANITA PUBBLICA (SEDE DI EMPOLI); DOCENTE AL MASTER WOUND CARE UNIVERSITÁ LA SAPIENZA -ROMA DOCENTE AL MASTER WOUND CARE UNIVERSITÁ BICOCCA -MILANO DOCENTE AL MASTER INFERMIERISTICA IN ONCOLOGIA UNIVERSITÁ DI BOLOGNA (SEDE DI FORLÍ) DOCENTE AL CORSO INFERMIERISTICA TRANSCULTURALE ORGANIZZATO DAL COLLEGIO IPASVI DELLA PROVINCIA DI PRATO DOCENTE AL CORSO PASS Promozione dell accesso della popolazione immigrata ai servizi sociosanitari e lo sviluppo delle attività di informazione ed orientamento socio-sanitario nelle ASL italiane - ASL DI PRATO DOCENTE AL CORSO DI ALTA FORMAZIONE ETICA E BIOETICA NELLE PROFESSIONI DELLA SALUTE: APPROCCIO METODOLOGICO PER L ANALISI DI CASI CLINICI UNIV. DEGLI STUDI DI FIRENZE, AGENZIA PER LA FORMAZIONE ASL 11 EMPOLI; DOCENTE ATTIVITÁ DIDATTICHE ELETTIVE (CORSI A.D.E): ASPETTI SOCIOANTROPOLOGICI DELLA MORTE E DEL MORIRE - FACOLTÁ DI MEDICINA E CHIRURGIA, CDL IN INFERMIERISTICA sedi FIRENZE e PRATO - UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI FIRENZE; DOCENTE ATTIVITÁ DIDATTICHE ELETTIVE (CORSI A.D.E): ASPETTI SOCIOANTROPOLOGICI DELLA MORTE E DEL MORIRE - FACOLTÁ DI MEDICINA E CHIRURGIA, CDL IN MEDICINA E CHIRURGIA - UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI FIRENZE; DOCENTE ATTIVITÁ DIDATTICHE ELETTIVE (CORSI A.D.E): ASPETTI ETICI IN TERAPIA INTENSIVA dir. Prof. DE GAUDIO- FACOLTÁ DI MEDICINA E CHIRURGIA, CDL DI MEDICINA E CHIRURGIA - UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI FIRENZE DOCENTE ATTIVITÁ DIDATTICHE ELETTIVE (CORSI A.D.E): MIGRARE - FACOLTÁ DI MEDICINA E CHIRURGIA, CDL DI MEDICINA E CHIRURGIA, CDL IN INFERMIERISTICA, UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI FIRENZE; DOCENTE E CURATORE DEL SEMINARIO LO SGUARDO ANTROPOLOGICO SULLA PROFESSIONE DEL TECNICO DELLA PREVENZIONE UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI UDINE-TRIESTE, FAC. DI MEDICINA E CHIRURGIA, CDL IN TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO (SEDE DI UDINE) DOCENTE AL CORSO: RICONCILIARSI CON LA MORTE - ASL CN2 ALBA, SCUOLA DI UMANIZZAZIONE DELLA MEDICINA,ARESS PIEMONTE;

4 DOCENTE CORSO DI FORMAZIONE PER MEDICI DI MEDICINA GENERALE. SCUOLA SIMG-PALERMO FONDATORE E/O ISPIRATORE DE: LAB.OR CARE (Gianluca FAVERO- Giovanni GUERRA Mariella ORSI) Laboratorio di Orientamento per il miglioramento dell approccio interculturale alle cure di fine vita in collaborazione con: FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA: UNIVERSITÀ DI FIRENZE FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE: UNIVERSITÀ DI FIRENZE FONDAZIONE FILE ASSOCIAZIONE NOSOTRAS (COOPERATIVA SOCIALE DI MEDIATORI CULTURALI). Presentato il 29 giugno 2005 nell Aula Magna della Presidenza della Facoltà di Medicina e Chirurgia, si tratta di un Osservatorio attivo e attento alle tematiche culturali, etnologiche, sociali e psicologiche che coinvolgono la persona e i suoi familiari in un momento intimo e delicato quale è la fine della vita. OSSERVATORIO SULLA PREVENZIONE: che si ocuupa delle problematiche relative alla cultura della tutela della salute pubblica ritenendole tematiche proprie del concetto di Prevenzione a cui concorrono tutte le Professioni Sanitarie ASCOLTIAMOCI, Definire, proporre, sperimentare e validare modi e strumenti nuovi di comunicazione efficace che vedano applicati i concetti di multidisciplinarietà e transculturalità. AZIENDA USL di BOLOGNA, DIPARTIMENTO DI SANITÁ PUBBLICA. SPAZIO ETICO luogo di confronto e incontro dedicato a tutte le professioni Sanitarie, ai coordinatori e ai Tutors dei Corsi di Laurea, Master e Formazione continua dell Agenfia per la Formazione AUSL 11 EMPOLI ATTIVITÁ DI RICERCA ANNI ASCOLTIAMOCI: saper ascoltare e acquisire strumenti sull ascolto attivo basato sulla empatia e sulla accettazione PROGETTO curato DSP DELL AUSL DI BOLOGNA con la collaborazione dell Osservatorio sulla Prevenzione. LA PERCEZIONE E RAPPRESENTAZIONE DEL RISCHIO: STUDIO ED ANALISI DI GRUPPI DI LAVORATORI DI DIVERSE ETNIE E CULTURE OCCUPATI IN EDILIZIA in collaborazione con la Cattedra di Medicina del Lavoro, Università di Modena e Reggio Emilia, Modenae il Dipartimento di Sanità Pubblica, Azienda USL di Modena. I LUOGHI DEL COMMIATO IN PIEMONTE, studio sull umanizzazione delle camere mortuarie degli Ospedali e dei Luoghi di Cura del Piemonte come ricercatore volontario dell Agenzia Regionale Piemontese per i Servizi Sanitari (ARESS) INCARICHI PREGRESSI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZA E TECNICA DELLO SPORT ; COLLABORATORE DEL LABORATORIO DI ECOLOGIA UMANA (dir. Prof. P. MANNUCCI) - DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA ANIMALE E GENETICA LEO PARDI - UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE DOCENTE PRESSO IL CORSO DI QUALIFICAZIONE IN POSTUROLOGIA,UNIVERSITA DI PALERMO, FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA, CATTEDRA ORTOGNATODONZIA- PROF.DOMENICO CARADONNA DIRETTORE DEL CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN ANTROPOLOGIA CRIMINALE E METODOLOGIE INVESTIGATIVE ACCADEMIA DI STORIA DELL ARTE SANITARIA DI ROMA EUROPA 2010 ROMA; PROFESSORE ASSOCIATO IST. TER.M.E.S: UNIVERSITATEA DIN ORADEA (ROMANIA) FONDATORE E PROMOTORE DELLA COSTITUZIONE DELL ISTITUTO DI STUDI POST UNIVERSITARI TER.M.E.S. : UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI ORADEA (ROMANIA); CURATORE DEL CORSO PER PIATTAFORMA ON LINE PER QUANTO CONCERNE LE DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI FIRENZE; CONSULENTE DELLO STUDIO FERRARA SCAPARONE AVVOCATI ASSOCIATI per lo studio e lo sviluppo di PROGETTI EUROPEI. Docente CORSI INTEGRATIVI 2005/06 Facoltà di Psicologia Biologia del dolore PROFESSORE A.C.: UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE-FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA : CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE INFERMERISTICHE E OSTETRICHE (SEDE DI EMPOLI); CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE (SEDE DI EMPOLI); CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE TECNICI DI LABORATORIO (SEDE DI EMPOLI); MASTER IN FITOTERAPIA CLINICA (SEDE DI EMPOLI)

5 ISTRUZIONE E FORMAZIONE LAUREA in BIOLOGICAL MEDICINE (CH U.S.A) MASTER in HUMAN BEHAVIOR - (CH) CORSI DI PERFEZIONAMENTO BRIEF STRATEGIC THERAPY- Prof. P. WATZLAWITCH (L.J.U/STANFORD UNIVERSITY) CHRONOBIOLOGY-Prof.ANGELI- (L.J.U/UNIVERSITY OF TURIN) ANTROPOLOGIA CRIMINALE E METODOLOGIE INVESTIGATIVE (EUROPA 2010 ROMA) RELATORE A CONVEGNI E CONGRESSI Relatore al congresso nazionale della SOCIETA' SPAGNOLA DI ECOMEDICINA "DOLOR Y SUFRIMIENTO"- BARCELLONA (E) naggio 2000 Relatore al convegno "LAVORO E DISTURBI DORSO-LOMBARI: RILEVAZIONI E TRATTAMENTI" ASL di Venezia 20 ottobre 2000 Relatore alle GIORNATE MEDICHE "MAZARA MEDICINA" Mazara del Vallo (TP) novembre 2001 Relatore al IX Simposio APPLICAZIONI CLINICHE DELLA TERAPIA TERMALE -Centro Interdipartimentale per le Ricerche sul Termalismo e la Medicina Termale-UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA- Padova 28 aprile 2001 Relatore al II Congresso Nazionale Multidisciplinare I DOLORI MUSCOLARI E I SINTOMI CORRELATI-eziologia, diagnosi, terapia attuale e prevenzione, nuove prospettive -Latina 1-3 giugno 2001 Relatore al CONVEGNO NAZIONALE DELLA SOCIETA ITALIANA di COUNSELING- ROMA GIUGNO 2003 Relatore al CONVEGNO SISTEMA CERVELLO - MEDICINA E MEDITERRANEO-ROMA APRILE 2003 Vicepresidente e Organizzatore del II CONGRESSO INTERNAZIONALE: LA MEDICINA DEL TERZO MILLENNIO O DELLA NON EVIDENZA - ROMA MARZO 2003 Promotore e Relatore del CONVEGNO: L ACCOGLIENZA E LA CURA NEL MEDIOEVO E OGGI - ALTOPASCIO (LU)- MAGGIO 2003 ROMA OTTOBRE 2003 Relatore al CONVEGNO BRAIN SISTEM THREE : MED-MED Onlus- ACCADEMIA DI STORIA DELL ARTE SANITARIA- MARINA MILITARE ITALIANA NOVEMBRE 2003 Relatore al CONVEGNO LA VOCAZIONE TERMALE DELLA REGIO INSUBRICA:OLTRE I CONFINI DELLA SALUTE : II CONGRESSO DI MEDICINA TERMALE DELL INSUBRIA COMO SETTEMBRE 2004 ROMA- ROMA 4-6 NOVEMBRE 2004 Relatore alla 574ª ADUNANZA SCIENTIFICA DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI ANTROPOLOGIA E ETNOLOGIA CONVEGNO INTERNAZIONALE: NUOVE PROSPETTIVE NEGLI STUDI ANDINI - FIRENZE Maggio 2005 Relatore al CONVEGNO NAZIONALE DELLA SOCIETA ITALIANA di COUNSELING- ROMA 24 GIUGNO 2005 Relatore alla GIORNATA DI STUDIO AMBIENTE e SALUTE: LA NUTRIZIONE JEKYLL & HYDE - FIRENZE 2O OTTOBRE 2005 ROMA- ROMA 11 NOVEMBRE 2005 Organizzatore e relatore de: SEMINARI DI ANTROPOLOGIA E DINTORNI ECOLOGIA UMANA A CAMPO CHIUSO: LA STORIA DELLE GENTI MEDITERRANEE FIRENZE 28 MARZO 2006 Relatore al WONCA 2006 THE END OF LIFE TREATMENT AND THE GENERAL MEDICINE DOCTOR - FLORENCE, ITALY AUGUST, 2006 ROMA- ROMA 23 NOVEMBRE 2006 Relatore alla Tavola Rotonda: LIMITE TRA CURA E ACCANIMENTO TERAPEUTICO FIRENZE POLO DIDATTICO V.LE MORGAGNI 40, Relatore al Convegno SANITÀ IN MOVIMENTO: IL CORPO E LA CURA VII edizione EMPOLI, 1 2 MARZO 2007 Relatore al Seminario L'AUTONOMIA DELLA PERSONA NELLE SCELTE DI SALUTE: LA QUESTIONE DELLE DIRETTIVE ANTICIPATE - FIRENZE 15 MARZO 2007 Relatore al II CONVEGNO SYRIO IL DOLORE NEL PARTO - FIRENZE, 16 GIUGNO 2007 Relatore al Congresso Internazionale ETM VINCI (FI), 4.6 OTTOBRE 2007 Relatore la Convegno Nazionale SIMMG LA SFIDA POSSIBILE FIRENZE, novembre 2007 Relatore ai Corso di Formazione IPASVI ORIENTARE L ASSISTENZA ALL AUTONOMIA DELLA PERSONA BUSSOLENGO (VR) Relatore al Seminario LE MEDICAL HUMANITIES NEI PERCORSI CLINICO-ASSISTENZIALI RIVOLTI ALLA PERSONA CON HIV dicembre PISTOIA Relatore al Seminario LA VACCINAZIONE ANTIPAPILLOMA VIRUS IN TOSCANA: UNA NOVITÀ NELLA PREVENZIONE 29 gennaio, 4 febbraio 2008 ASL 10 - SESTO FIORENTINO (FIRENZE) Relatore al: 1-Day-Workshop LA MALATTIA : TRADIZIONI E CULTURE - Polo Universitario della sede di Prato,12 Maggio 2008 Relatore al Convegno ATTIVITÀ E COMPETENZE DEL TECNICO DELLA PREVENZIONE NEI NUOVI MODELLI ORGANIZZATIVI - 5 a Convention nazionale di AMBIENTE LAVORO. 8 ottobre 2008

6 Relatore al Seminario COMUNICAZIONE INTERCULTURALE:QUANDO IL MALATO È MIGRANTE Firenze,17 Ottobre 2008 Relatore al 9 Corso Multiprofessionale di Nursing L ASSISTENZA ALL ANZIANO: NUOVI PROBLEMI, NUOVE RISPOSTE Convegno Nazionale SIGG, Firenze, Palazzo degli Affari, novembre 2008 Relatore al Convegno Regionale SIGO, VERONA, 28 febbraio 2009 Relatore al Seminario HIV marzo FIRENZE Relatore alla Conferenza DALLA FORMAZIONE AL GOVERNO DEL CAMBIAMENTO, Empoli 27 marzo 2009 Relatore al Convegno della Sezione della Regione Sicilia dell UNPISI RAGUSA, 18 aprile 2009 Relatore al Convegno ASSISTERE E ACCOMPAGNARE NELLE SCELTE DI FINE VITA: L INFERMIERE TRA SCIENZA E COSCIENZA IPASVI FIRENZE, 12 maggio 2009 Relatore al Convegno IL BAMBINO E IL DOLORE BUSSOLENGO (VR), 30 maggio 2009 Relatore al Convegno Nazionale: DALLE PECULIARITÀ DELL ARTICOLO 28 DEL D.LGS 81/ 09 ALLA FILIERA DELL INFORTUNIO SUL LAVORO BOLOGNA, 11 giugno 2009 Relatore al Convegno della Sezione della Regione Sardegna dell UNPISI ORISTANO (SS), 26 giugno 2009 Relatore al Convegno VI CONGRESSO NAZIONALE AISLEC - TRIESTE NOVEMBRE 2009 Relatore al Convegno LA RIORGANIZZAZIONE DELLA FORMAZIONE UNIVERSITARIA DELLE PROFESSIONI SANITARIE NELLA REGIONE TOSCANA: VERSO UNA SCELTA DI QUALITÀ, 3 DICEMBRE Pisa Relatore al Convegno COMPETENZE E RESPONSABILITÁ SANITARIE 12 MARZO Napoli Relatore al Convegno LA FONTE CARLINA DALLA STORIA AL RIUTILIZZO CLINICO IN MEDICINA TERMALE NEL PARCO LA SALUTE DI CANNOBIO 17 APRILE 2010 Cannobio (VB) Relatore al Convegno NASCERE IN SALUTE, LE ALLEANZE PER CRESCERE 20 APRILE 2010 Firenze Relatore al Convegno LA FONTE CARLINA DALLA STORIA AL RIUTILIZZO CLINICO IN MEDICINA TERMALE NEL PARCO LA SALUTE DI CANNOBIO 17 APRILE 2010 Cannobio (VB) Relatore alla Giornata di Studio promossa dal Collegio IPASVI di Prato PRESENTAZIONE RICERCA "ASSISTENZA MULTICULTURALE A PRATO" 12 MAGGIO 2010 Prato Relatore al III CONVEGNO EDUCARE, PROMUOVERE, PREVENIRE IN ADOLESCENZA, FUCECCHIO 18 SETTEMBRE 2010 Relatore alla CONVENTION AMBIENTE LAVORO- MODENA 7 OTTOBRE 2010 Relatore al CONVEGNO INVECCHIARE, MORIRE LONTANI DA CASA, COLLEGIO IPASVI FIRENZE 12 NOVEMBRE 2010 Relatore al CONVEGNO FUNZIONI E RESPONSABILITÁ DEL CAPOSALA/COORDINATORE.IDENTITÁ NEL MIRINO DEL PROGRESSO, AULA MAGNA A.O. MONALDI NAPOLI APRILE 2011 Relatore al SEMINARIO LIMITE DELLE/ALLE CURE DELLE PERSONE ANZIANE, AULA MAGNA PRESIDENZA FACOLTÁ DI MEDICINA UNIFI, FIRENZE 31 MARZO 2011 Relatore al CONVEGNO RACCONTI, AMBIENTE LAVORO BOLOGNA 5 MAGGIO 2011 Relatore al CONVEGNO ACCOGLIENZA AI MIGRANTI, FIRENZE 12 MAGGIO 2011 Relatore al CONVEGNO L UNIFICAZIONE DELLA SANITÀ NELL UNITÀ D ITALIA ( ), 13 MAGGIO 2011,PISA SAN ROSSORE Relatore al CONVEGNO NEL FUTURO DA PROTAGONISTI: LA RICERCA, LA CLINICA E L ORGANIZZAZIONE DEL WOUND CARE DI DOMANI, BOLOGNA MAGGIO 2011 Relatore al CONVEGNO APPRODI E DERIVE: ESSERE TECNICI DELLA PREVENZIONE OGGI, EMPOLI 25 MAGGIO 2011 Relatore al CONVEGNO CUSTA EST SA TERRA NOSTRA. Contaminanti e veleni in Sardegna, ORISTANO 27 MAGGIO 2011 Relatore al CONVEGNO LA PROMOZIONE DELLA SALUTE NEI GIOVANI D OGGI, PISTOIA SETTEMBRE 2011 Relatore al CONVEGNO/CORSO DI AGGIORNAMENTO AMMALARSI IN TERRA STRANIERA, FIRENZE 28 OTTOBRE 2011 Relatore al CONVEGNO/CORSO DI AGGIORNAMENTO CAMPAGNA DI VACCINAZIONE CONTRO IL VIRUS HPV NELLA REGIONE TOSCANA: STRATEGIE PER IL MIGLIORAMENTO, FIRENZE 4 NOVEMBRE 2011 Relatore al CONVEGNO L INFERMIERE OGGI È GIÀ FUTURO?, FIRENZE 19 GENNAIO 2012 Relatore XVI CONGRESSO FEDERAZIONE NAZIONALE DEI COLLEGI IPASVI PROFESSIONISTI NEL CUORE DEL FUTURO, BOLOGNA MARZO 2012 Relatore al CONVEGNO IL PROCESSO DECISIONALE DEI PROFESSIONISTI SANITARI, NAPOLI 3 e 4 MAGGIO 2012 Relatore alla GIORNATA INTERNAZIONALE DELL INFERMIERE, PISTOIA 18 MAGGIO 2012 Relatore al CONVEGNO CUSTA EST SA TERRA NOSTRA. USI E SAPERI TRA PASSATO E FUTURO, SASSARI 29 SETTEMBRE 2012 Relatore al CONVEGNO SPIRITUALITA NELLA SOFFERENZA: UN CONFRONTO TRA RELIGIONI E CULTURE, FORENZE 5 OTTOBRE 2012 Relatore al XIX CONGRESSO NAZIONALE SICP, TORINO 9-12 OTTOBRE 2012 Relatore AMBIENTE LAVORO CONVENTION, MODENA 12 OTTOBRE 2012 Relatore al 31 CONGRESSO NAZIONALE ANIARTI INFERMIERI E QUALITA DI VITA IN AREA CRITICA, RIVA DEL GARDA (TN) NOVEMBRE 2012 Relatore al CONVEGNO ESSERE MIGRANTI: SOPRAVVIVERE... MORIRE DI CANCRO, FIRENZE 22 NOVEMBRE 2012 Relatore al CONVEGNO LA COMUNICAZIONE PUO ESSERE UNA ESIGENZA FORMATIVA PER IL MEDICO, FIRENZE 23 NOVEMBRE 2012

7 Relatore al CONVEGNO LA SICUREZZA DEL PAZIENTE E DEL PROFESSIONISTA ALLA LUCE DELLA SPENDING REVIEW, FIRENZE 10 DICEMBRE 2012 Relatore al CONVEGNO MORDI LA MELA DELLA SALUTE: H4 LAVORI IN CORSO..., MONTECATINI TERME 24 GENNAIO 2013 PUBBLICAZIONI DON'T SEE, DON'T HEAR, AND DON'T SPEAK: THE SILENCE AS AN OBSTACLE TO THE CARING PROCESS. PHENOMENOLOGICAL INVESTIGATION AMONG HEALTH STAFF WORKING IN AN EMERGENCY DEPARTMENT Fadanelli M, Favero G.,Prof Inferm Oct-Dec;65(4): Italian. PMID: RISK PERCEPTION AND REPRESENTATION: AN ANALYSIS OF CONSTRUCTION WORKERS BELONGIN DIFFERENT ETHNIC GROUPS : F. De Pasquale, G. Bravo, G. Favero, D. Ferrari, F. Gobba, F. Ricci Giornale Italiano di Medicina del Lavoro ed Ergonomia (Pubbl. su Vol.XXXI- Supplemento 2 al nr. 3, luglio-sett. 2009, Pag. 101) Curatore del Primo Capitolo del libro LE FERITE ACUTE (ISBN:3687-5), ed. McGraw-Hill Education Italy, 2012 Curatore della pubblicazione in 3 volumi : PERCEZIONE E RAPPRESENTAZIONE DEL RISCHIO IN EDILIZIA STUDIO E ANALISI DI GRUPPI DI LAVORATORI DI DIVERSE NAZIONALITÀ E CULTURE ed. Artestampa s.r.l (scaricabile anche dal sito all'interno della sezione Cultura della sicurezza e assistenza ). La pubblicazione ha vinto il premio speciale della giuria al concorso nazionale in occasione della Convention Ambiente e Lavoro di Modena, novembre 2012 LA PERCEZIONE DEL RISCHIO SUL LAVORO : F. De Pasquale, G. Bravo, G. Favero, D. Ferrari, F. Gobba, F. Ricci Salute e Territorio, Novembre Dicembre 2011 ANTROPOLOGIA DEL TERMALISMO : Gianluca Favero, Giancarlo Levra, Antonella Marchisio ( La Clinica Termale. Rassegna trimestrale di idrologia e climatologia medica luglio-dicembre 2010 vol 57, fasc. 3-4 Curatore del capitolo ANTROPOLOGIA DEL TERMALISMO dal libro SALUS PER AQUAM.Un viaggio nel mondo delle acque in bottiglia e delle acque termali per il Medico di Medicina Generale - Ed. SGI, 2009 PARTICOLARITÀ DELLA TERAPIA BALNEOCLIMATICA IN ROMANIA : Ioana Mircea, Traian Maghiar, Adrian Maghiar, Costantino Miravalle, Gianluca Favero, Corrado Biolé (HYDROCLIMATOLOGY) PERSONALITÁ, EVENTI STRESSANTI E REAZIONI EMOTIVE: LA SINDROME DEL COLON IRRITABILE. STUDIO SU UN CAMPIONE DI PAZIENTI AMBULATORIALI DEL COMUNE DI FUCECCHIO (FIRENZE) :Virginia Cioni, Francesca Doretti, Gianluca Favero, Lisa Alessandri, Piero Mannucci (Archivio di Antropologia-Rivista della Società Italiana di Antropologia e Etnologia) L IMPORTANZA DEL RAPPORTO MEDICO-PAZIENTE NELL AMBITO DELLA TERAPIA OMEOPATICA-UNO STUDIO SU 60 CAS I: Virginia Cioni, Francesca Doretti, Gianluca Favero, Lisa Alessandri, Piero Mannucci (Archivio di Antropologia-Rivista della Società Italiana di Antropologia e Etnologia -in cosrso di stampa) IL MITO DEL CERCHIO SACRO E L'INVASIONE DE MORBO NEL NUOVO MONDO : Gianluca Favero, Lisa Alessandri, Piero Mannucci (Archivio di Antropologia-Rivista della Società Italiana di Antropologia e Etnologia Articoli su LIFEGATE MAGAZINE sulla Naturologia e sul Counseling Naturopatico Curatore del capitolo FLORITERAPIA del libro "COME CURARSI CON LA MEDICINA ALTERNATIVA" Ed. MOSAICO Curatore del capitolo PELLE EMOZIONI E CRISTALLI dal libro KINESIOLOGIA E NATUROLOGIA Ed. MARRAPESE MEMBRO DE: VARIE COMITATO SCIENTIFICO DEL CENTRO STUDI E FORMAZIONE EUROPA 2010 ROMA SOCIETA ITALIANA DI ANTROPOLOGIA ED ETNOLOGIA SOCIETA ITALIANA DI STORIA DELLA MEDICINA ACCADEMICO DELL ACCADEMIA DI STORIA DELL ARTE SANITARIA, ROMA ASSOCIAZIONE GR.E.CA.LE Gruppo Etico Careggi per la LEniterapia ONLUS ACCADEMIA INTERNAZIONALE PER LA RICERCA SPECIALISTICA ANATOMO FUNZIONALE-LATINA (I) ASSOCIAZIONE MEDICINA E MEDITERRANEO (MED-MED ONLUS) SOCIO BENEMERITO DELL ASSOCIAZIONE NAZIONALE DELLA POLIZIA DI STATO AUTORIZZO IL TRATTAMENTO DEI DATI CONTENUTI IN QUESTO CURRICULUM VITAE PER OGNI FASE DI SELEZIONE AI SENSI DELLA LEGGE 675/96 In fede Dr. Gianluca FAVERO TROFARELLO (TO) 15 marzo 2013

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INTRODUZIONE L Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia e l Ufficio Scolastico Regionale, firmatari di un Protocollo d Intesa stipulato

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA REGOLAMENTO 16 luglio 2014, n. 6 Regolamento per la formazione continua IL CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE nella seduta del 16 luglio 2014 visto l art. 11 della legge 31 dicembre 2012, n. 247, rubricato Formazione

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Lo scorso 8 febbraio nella sede del Comitato Consultivo, il Direttore Generale dell Azienda "Policlinico-Vittorio Emanuele", Armando Giacalone, il Direttore

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PROVIDER REGIONALE ECM N.41 PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PROVIDER REGIONALE ECM N.41 PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO NUMERO PARTECIPANTI DESTINATARI (qualifica) Tutela della privacy. Open data e tutela dei dati sanitari 20 Tutti i professionisti della salute ARTICOLAZIONE

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività:

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività: Insieme si può Arcigay Pistoia La Fenice dopo le varie attività svolte sul territorio pistoiese e zone limitrofe, ha valutato l opportunità di realizzare un progetto con la collaborazione di personale

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO Rif. Organizzatore 8568-10035201 IN COLLABORAZIONE CON ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE CENTRO ASSISTENZA PRIMARIA PRESSO IL DISTRETTO DI CIVIDALE Dicembre 2014 1 Indice Premessa 1) La progettualità

Dettagli

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola.

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014 protocollo elettronico n. CRI/CC/0084024/2014 Oggetto: Ebola. Ai DRAE, loro sedi Ai Presidenti, loro sedi Ai Comitati Regionali, loro sedi All Ispettorato

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO INIZIO: 01/01/2012 FINE: 31/12/2012 COSTO: 84,70 (IVA INCLUSA) OBIETTIVI

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL CASERTA (EX ASL 1 e 2) Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Unità Operativa Veterinaria

Dettagli

Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione V edizione

Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione V edizione ALTA SCUOLA DI PSICOLOGIA AGOSTINO GEMELLI Facoltà di Psicologia Master Universitario di secondo livello Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione V edizione Sedi di Milano e Brescia Master

Dettagli

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015 U.O.S.D. FORMAZIONE EDUCAZIONE E PROMOZIONE DELLA SALUTE Scadenza 15 DICEMBRE 2014 AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo

Dettagli

Festival Fin da Piccoli Nutrire le menti: incontri e dialoghi sui primi tre anni di vita

Festival Fin da Piccoli Nutrire le menti: incontri e dialoghi sui primi tre anni di vita Festival Fin da Piccoli Nutrire le menti: incontri e dialoghi sui primi tre anni di vita Trieste, 4-6 settembre 2015 Il Comune di Trieste, il Centro per la Salute del Bambino Onlus (CSB) e il Gruppo Nazionale

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Assunta Guillari Indirizzo Telefono Viale 4 Aprile 59, 80144, Napoli. +39 0817384537 Cellulare: +39 3391845680 Fax E-mail assia_g70@libero.it

Dettagli

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Parere n. 5 del 22/6/2011 Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Oggetto: Programmazione nazionale dei

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT ARPAT: cos è ARPAT, l Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, è attiva dal 1996. Attraverso una rete di Dipartimenti provinciali presenti sul territorio

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE

CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE Il Prof. Antonio Dal Monte si è laureato in Medicina e Chirurgia a Roma ed ha conseguito la docenza in Fisiologia Umana ed in Medicina dello Sport. E specialista

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Pronto Soccorso e Sistema 118

Pronto Soccorso e Sistema 118 PROGETTO PRONTO SOCCORSO E SISTEMA 118 Ministero della Salute Progetto Mattoni SSN Pronto Soccorso e Sistema 118 Ricognizione della normativa, delle esperienze, delle sperimentazioni, relativamente a emergenza

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI Che cos è la depressione? Tutti noi ci possiamo sentire tristi a volte, tuttavia la depressione è una cosa seria. La malattia della depressione a volte denominata Depressione

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI PREMESSO CHE Nel 2001 è stata adottata in Italia la prima Carta dei diritti dei bambini in ospedale. Tale Carta era già ispirata alle norme

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli