Corso di formazione per Coordinatore per la progettazione e per l esecuzione dei lavori (Sicurezza cantieri)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Corso di formazione per Coordinatore per la progettazione e per l esecuzione dei lavori (Sicurezza cantieri)"

Transcript

1 Coordinatore per la progettazione e per l esecuzione dei lavori (Sicurezza cantieri) Studio di Consulenza e Formazione Consulting Professional Napoli - Corso Arnaldo Lucci 102 Cell

2 è partner della Legislazione di riferimento Il corso di formazione si svolge in attuazione di quanto previsto dall articolo 98 e dell allegato XIV del D.Lgs. 09 Aprile 2008 n. 81, aggiornato e modificato dal D.Lgs. 09 Agosto 2009 n. 106 Obiettivi e finalità Tra le novità più significative introdotte dal D.Lgs. 81/2008 e sue successive modifiche, vi è quella di aver coinvolto in prima persona il Committente nella gestione della sicurezza dei cantieri temporanei e mobili, il quale deve obbligatoriamente designare due figure dedite al coordinamento della sicurezza in cantiere: il Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione ed il Coordinatore della Sicurezza in fase di Esecuzione. Compito fondamentale assegnato dal legislatore al Coordinatore della Sicurezza in fase di progettazione, rendendolo contrattuale, è la redazione del Piano di Sicurezza e di Coordinamento (PSC), al quale devono attenersi tutte le imprese che intervengono nel processo edilizio. Il corso di formazione propone l implementazione delle competenze tecniche dei partecipanti con conoscenze tecnico-operative specialistiche necessarie per una corretta esecuzione dei progetti; conoscenza della normativa regolamentare e tecnica di riferimento; disposizioni e applicazioni; capacità di proposizione di soluzioni tecniche progettuali, costruttive ed impiantistiche. Destinatari La formazione costituisce il corso obbligatorio per tutti quei professionisti interessati a ricoprire il ruolo di Coordinatore della Sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione in relazione all art. 98 ed Allegato XIV del D.Lgs. 09/04/2008 n. 81. Requisiti di ammissione Il corso di formazione è destinato ai possessori con i seguenti requisiti: -Diploma di Laurea (laurea magistrale) in Ingegneria, Architettura, Geologia, Scienze agrarie, Scienze forestali -Diploma universitario (laurea triennale) in Ingegneria, Architettura -Diploma di Geometra, Perito industriale, Perito agrario o agrotecnico Durata Il corso di formazione per l esecuzione dei lavori è stato approvato per 120 ore

3 Docenti I docenti di Join Academy & Consulting sono esperti nella materia di competenza e con esperienza pluriennale. Materiale didattico e dispense Durante lo svolgimento del corso saranno distribuite: -dispense cartacee o su supporto CD contenente documenti di utilizzo e di lettura utili a completare la formazione svolta. -una cartelletta corso contenente: progetto del corso, block notes e penna. Programmazione e svolgimento Il corso è sempre attivo. L attività di formazione viene svolta in aula nella sede di Napoli. Parte del corso potrà anche essere svolta in Videoconferenza, mentre la parte tecnica ed in particolar modo la discussione dei Piani di Sicurezza verrà svolta necessariamente in aula. E previsto un numero massimo di iscritti fissato in 20 unità. Il calendario aggiornato previsto della formazione è riportato nella sezione programmazione del sito internet Programma analitico del corso Il percorso formativo è caratterizzato da una metodologia didattica fortemente interattiva ed applicativa su casi ed esempi reali. -La legislazione di base in materia di sicurezza e di igiene sul lavoro. Le normative europee e la loro valenza (Cronistoria, analisi, differenze e confronti tra la legislazione in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro - D.Lgs. 626/94 - D.Lgs. 494/96 - D.Lgs. 528/99 - Raccomandazione n. 2003/134 CE - D.Lgs. 81/2008) -Il Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro con particolare riferimento al Titolo I (Analisi del Testo Unico, Titolo I: principi comuni - Disposizioni generali - Sistema istituzionale - Gestione della prevenzione nei luoghi di lavoro Disposizioni penali) è partner della -La normativa contrattuale inerente gli aspetti di sicurezza e salute sul lavoro (La normativa contrattuale inerente gli aspetti di sicurezza e salute sul lavoro - La tipologia dei contratti: apprendistato, contratto di inserimento, contratto di somministrazione, contratto a progetto, contratto a termine, contratto part-time - Lavoro notturno - Lavori atipici)

4 -La normativa sull assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali (Salute ed igiene sul lavoro - Malattia, infortunio, incidente - Accertamenti preventivi - Accertamenti periodici - Gestione degli infortuni) -Le figure interessate alla realizzazione dell opera: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali (Assicurazione obbligatoria, liquidazione e risarcimento - Obblighi dei fabbricanti e dei fornitori - Obblighi degli installatori - Obblighi del medico competente - Obblighi connessi ai contratti di appalto o d opera o di somministrazione - Marchio CE: condizione necessaria ma non sufficiente per la sicurezza del lavoratore) -Le direttive di prodotto (Direttiva Bassa tensione 73 / 23 / CEE - Direttiva ATEX 94/9/CE Direttiva PED 97/23/CE) -Il rischio elettrico e la protezione contro le scariche atmosferiche (Obblighi per il Datore di Lavoro: Requisiti di sicurezza - Protezione dai fulmini -Verifiche) -I soggetti del Sistema di Prevenzione Aziendale: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali (Il Datore di Lavoro - Il Dirigente - Il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione - Il Preposto - Il Rappresentante dei lavoratori per la Sicurezza) -Le figure interessate alla realizzazione dell opera: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali (Misure generali di tutela - Delega di funzioni - Obblighi delle varie figure interessate) -Metodologie per l individuazione, l analisi e la valutazione dei rischi ( Individuazione, analisi e valutazione dei rischi ) - Formazione, informazione ed addestramento professionale - Tenuta, comunicazione e trasmissione della documentazione) -La legislazione specifica in materia di salute e sicurezza nei cantieri temporanei o mobili e nei lavori in quota (Allegato XIII: prescrizioni di sicurezza e di salute per la logistica di cantiere - Allegato XVIII: viabilità nei cantieri, ponteggi e trasporto dei materiali - Allegato XXVIII: prescrizioni per la segnalazione di ostacoli e di punti di pericolo e per la segnalazione delle vie di circolazione) è partner della -Il Titolo IV del Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (Analisi del Testo Unico, Titolo IV: cantieri temporanei o mobili - Misure per la salute e sicurezza nei cantieri temporanei e mobili - Norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro nelle costruzioni e nei lavori in quota - Le sanzioni)

5 -La Legge quadro in materia di lavori pubblici ed i principali decreti attuativi (Legge 11 Febbraio 1994 n. 109 e successive modifiche ed integrazioni, con particolare riferimento all art Verifica dei requisiti delle imprese esecutrici e dei lavoratori autonomi) -La disciplina sanzionatoria (Il sistema sanzionatorio) -Le procedure ispettive (Visite ispettive e gestione delle infrazioni) -Rischio di caduta dall alto (Rischio di caduta dall alto e di proiezione di oggetti - Idoneità delle opere provvisionali - Scale - Parapetti - Protezione dei posti di lavoro - Sistemi di protezione individuali contro la caduta dall alto) -Ponteggi ed opere provvisionali (Allegato XIX: verifiche di sicurezza dei ponteggi metallici fissi - Allegato XX: costruzione ed impiego di scale portatili - Ponteggi ed impalcature in legname - Ponteggi fissi - Ponteggi rimovibili - Segnaletica) -Rischi nelle costruzioni edilizie (Rischio nelle costruzioni edilizie - Organigramma organizzativo e funzionale) -Il rischio negli scavi, nelle demolizioni, nelle opere in sotterraneo ed in galleria (Splateamento e sbancamento - Pozzi, scavi e cunicoli - Deposito di materiali in prossimità degli scavi - Presenza di gas negli scavi - Macchine movimento terra - Lavori in prossimità di parti attive - Demolizioni - Rischio da atmosfera esplosiva) -Il crono programma dei lavori (Gant) (Organizzazione del cantiere - Commissioni di operazioni tra loro incompatibili ed analisi delle interferenze - Discussione di un crono programma e modifiche in accordo alla sicurezza) -Gli obblighi documentali da parte dei committenti, imprese e coordinatori per la sicurezza (Verifica dei requisiti delle imprese esecutrici e dei lavoratori autonomi - Richiesta dati e notizie alle imprese - Verifica dell idoneità tecnico-professionale delle imprese - Verifica dell idoneità tecnico-professionale dei lavoratori autonomi) è partner della -I rapporti con la committenza, i progettisti, la direzione dei lavori, i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (Modulistica del committente o del responsabile dei lavori - Titolo IV: cantieri temporanei o mobili, Capo I: misure per la salute e sicurezza nei cantieri temporanei mobili - Strumenti attuativi (riunione di coordinamento ordinaria - riunione di coordinamento preliminare - riunione di coordinamento plenaria - verbali di sopralluogo - ordini di servizio)

6 -Le malattie professionali ed il primo soccorso (Malattie professionali - Sorveglianza sanitaria (titoli e requisiti del medico competente - svolgimento dell attività - rapporti del medico con il servizio sanitario nazionale - sorveglianza sanitaria - provvedimenti in caso di inidoneità alla mansione specifica - Primo soccorso - Documentazione tecnico - amministrativa e statistiche degli infortuni delle malattie professionali); -I rischi connessi all uso di macchine ed attrezzature di lavoro con particolare riferimento agli apparecchi di sollevamento e di trasporto (Allegato V - requisiti di sicurezza delle attrezzature di lavoro - Allegato VI - Allegato VII) -I rischi chimici in cantiere (Elementi e materiali pericolosi - Livello, tipo e durate dell esposizione - Analisi delle lavorazioni - Valori limite di esposizione professionale - Effetti delle misure preventive e protettive - Esempi pratici di rischi chimici nelle lavorazioni) -I rischi biologici in cantiere (Testo Unico, Titolo X - Esempi pratici di rischi biologici nelle lavorazioni) -I rischi fisici in cantiere: rumore, vibrazione, microclima, illuminazione (Analisi e misura del rumore e delle vibrazioni - Esempi pratici di rischi fisici di rumore e vibrazioni nelle lavorazioni - Microclima: cenni - Illuminazione analisi e misura - Esempi pratici di rischi fisici da illuminazione nelle lavorazioni) -I rischi connessi alle bonifiche da amianto (Amianto - Testo Unico, Titolo IX, Capo III - valutazione del rischio - misure di prevenzione e protezione - misure igieniche - controllo dell esposizione - valori limite) -I rischi di incendio e di esplosione (Analisi del rischio di incendio e di esplosione - Titolo XI: protezione da atmosfere esplosive - Esempi pratici di rischi di incendio e di esplosione nelle lavorazioni) -I rischi nei lavori di montaggio e smontaggio di elementi prefabbricati (I rischi legati alla movimentazione di elementi aventi grande massa e grande estensione - Analisi dei rischi derivanti da un contesto tipico: assemblaggio di un capannone industriale) è partner della -I dispositivi di protezione individuali (DPI) e la segnaletica di sicurezza (Allegato VIII: analisi dei rischi ai fini dell impiego di DPI - Elenco di DPI - Analisi dei singoli DPI e

7 rischi derivanti dall uso degli stessi - Allegato XIV: prescrizioni generali per la segnaletica di sicurezza - Allegato XV: prescrizioni generali per i cartelli segnaletici - Direttiva Dispositivi di protezione individuale 89/686/CEE) -I contenuti minimi del Piano di Sicurezza e Coordinamento e stesura di un PSC (Allegato XV: contenuti minimi dei Piani di Sicurezza - Presentazione di un PSC - Analisi di un PSC) -Elaborazione del POS, elaborazione del fascicolo (Allegato XV: elaborazione di un POS per la medesima realtà cantieristica) -Elaborazione del Pi.M.U.S. (Piano di Montaggio, Uso e Smontaggio dei ponteggi) Allegato XXII: contenuti minimi del Pi.M.U.S. - Presentazione di un Pi.M.U.S. e disscussione nelle tematiche rilevanti) -Teorie e tecniche di comunicazione (Teorie e tecniche della comunicazione orientate alla risoluzione dei problemi ed alla cooperazione - Analisi degli eventi - Catena degli errori - Comunicazione - Imparare dagli errori) -Stesura di Piani di Sicurezza e di Coordinamento (PSC), con particolare riferimento ai rischi legati all area, all organizzazione del cantiere, alle lavorazioni ed alle loro interferenze (Elaborazione a gruppi di un PSC relativo ad uno scenario particolare) -Esempi di Piani Operativi di Sicurezza (POS) e di Piani Sostitutivi di Sicurezza (PSS) (Analisi di alcuni POS e PSS, enfatizzando le diverse problematiche in funzione di differenti scenari) -Esempi e stesura di fascicoli basati sugli stessi casi dei Piani di Sicurezza e di Coordinamento (Esempio ed elaborazione a gruppi di un fascicolo del fabbricato) -Simulazione sul ruolo del Coordinatore per la Sicurezza in fase di Esecuzione Simulazione a gruppi sulle azioni da intraprendere in qualità di CSE, in funzione degli scenari che saranno proposti - Analisi delle possibili soluzioni ed uso degli strumenti attuativi; è partner della Attestato Al termine del corso di formazione e dopo il superamento del test finale verrà consegnato ad ogni partecipante l Attestato individuale da parte di (ente nazionale individuato

8 ad ogni partecipante l Attestato individuale da parte di (ente nazionale individuato ope legis dall art. 32, comma 4 del D.Lgs. 09/04/2008 n. 81 e Accordo Stato Regioni del 26/01/2006). L, tramite propri rappresentanti fa parte di diritto degli organi sociali dell ente nazionale ENBOA ed a livello regionale degli ERBOA, costituiti tra le Organizzazioni del Gruppo Associativo CNAI (Coordinamento Nazionale Associazioni Imprenditori) e le Organizzazioni Sindacali dei lavoratori C.I.S.A.L. e sue Federazioni, come previsto dal sistema di contrattazione collettiva nazionale. Il corso di formazione si svolge, inoltre, in convenzione con la Federcoordinatori, associazione sindacale di categoria del settore delle costruzioni. Gli attestati che vengono rilasciati sono muniti di protocollo e bollino olografico ed archiviati a disposizione dell anagrafe per la formazione dei lavoratori. è partner della

Corso di formazione per Coordinatore per la progettazione e per l esecuzione dei lavori (Sicurezza cantieri) - Aggiornamento

Corso di formazione per Coordinatore per la progettazione e per l esecuzione dei lavori (Sicurezza cantieri) - Aggiornamento Coordinatore per la progettazione e per l esecuzione dei lavori (Sicurezza cantieri) - Aggiornamento Moduli da 8-16 - 20-40 ore Sudio di Consulenza e Formazione Consulting Professional Napoli - Corso Arnaldo

Dettagli

CORSO 120 ORE PER COORDINATORE PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI PROGRAMMA DIDATTICO

CORSO 120 ORE PER COORDINATORE PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI PROGRAMMA DIDATTICO CORSO 120 ORE PER COORDINATORE PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI PROGRAMMA DIDATTICO Scopo del Corso Durata Orario Attestato Frequenza Materiale Didattico Formare le figure professionali (Coordinatori della

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER L ABILITAZIONE A RICORPIRE L INCARICO DI COORDINATORE IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE Art. 98 D. Lgs.

CORSO DI FORMAZIONE PER L ABILITAZIONE A RICORPIRE L INCARICO DI COORDINATORE IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE Art. 98 D. Lgs. 1 CORSO DI FORMAZIONE PER L ABILITAZIONE A RICORPIRE L INCARICO DI COORDINAT IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE Art. 98 D. Lgs. 81/08 Durata 120 ore con prova finale di apprendimento In base al D.

Dettagli

PROGRAMMA MODULI ARGOMENTI DURATA ORE RESIDUE MODULO

PROGRAMMA MODULI ARGOMENTI DURATA ORE RESIDUE MODULO CORSO PER COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE E IN FASE DI ESECUZIONE DEI LAVORI (D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. Allegato XIV) 120 ore Obbiettivi del corso: Il corso ha lo scopo di formare

Dettagli

COORDINATORI PER LA PROGETTAZIONE E PER L ESECUZIONE DEI LAVORI

COORDINATORI PER LA PROGETTAZIONE E PER L ESECUZIONE DEI LAVORI Divisione Formazione Corso di formazione per COORDINATORI PER LA PROGETTAZIONE E PER L ESECUZIONE DEI LAVORI (120 ore) ai sensi del D.Lgs 81/08, art.98 Gennaio febbraio 2011 1 giornata 9.00 12.30 La legislazione

Dettagli

Lezione 6: modulo giuridico (Allegato XIV, D.Lgs 81/08)

Lezione 6: modulo giuridico (Allegato XIV, D.Lgs 81/08) PROGRAMMA DEI CORSO RIVOLTO AI COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE PROGETTAZIONE E DI ESECUZIONE (DURATA 120 ORE) CONFORME ALL ALLEGATO XIV DEL D.LGS 81/08 Lezione 1: modulo giuridico (Allegato XIV,

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE OBBLIGATORI PER COORDINATORI PER LA PROGETTAZIONE E PER L ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI

CORSI DI FORMAZIONE OBBLIGATORI PER COORDINATORI PER LA PROGETTAZIONE E PER L ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI ALLEGATO A (alla offerta commerciale) PROGETTO FORMATIVO CORSI DI FORMAZIONE OBBLIGATORI PER COORDINATORI PER LA PROGETTAZIONE E PER L ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI Il Testo Unico

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER L AGGIORNAMENTO DEL COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E L ESECUZIONE NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI

CORSO DI FORMAZIONE PER L AGGIORNAMENTO DEL COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E L ESECUZIONE NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI CORSO DI FORMAZIONE PER L AGGIORNAMENTO DEL COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E L ESECUZIONE NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI D. lgs. 81/2008 (Testo Unico Salute e Sicurezza sui Luoghi di Lavoro) Erogabile

Dettagli

Certificato: n 501008930 CORSO ABILITANTE COORDINATORE DELLA SICUREZZA NEI CANTIERI

Certificato: n 501008930 CORSO ABILITANTE COORDINATORE DELLA SICUREZZA NEI CANTIERI CORSO ABILITANTE COORDINATORE DELLA SICUREZZA NEI CANTIERI Beta Formazione opera nel settore dell aggiornamento professionale e della formazione continua con l obiettivo di arricchire i curricula dei professionisti

Dettagli

COORDINATORE della SICUREZZA nei CANTIERI TEMPORANEI e MOBILI

COORDINATORE della SICUREZZA nei CANTIERI TEMPORANEI e MOBILI Edificabile Global Service e Polaris Formazione organizzano a Vasto (CH) presso il Centro di Formazione Polaris via Pescara 180/A CORSO BASE e CORSO di AGGIORNAMENTO per COORDINATORE della SICUREZZA nei

Dettagli

Avellino, 30/09/2014 Prot. n 1058/VIII D A TUTTI GLI ISCRITTI LORO SEDE

Avellino, 30/09/2014 Prot. n 1058/VIII D A TUTTI GLI ISCRITTI LORO SEDE Avellino, 30/09/2014 Prot. n 1058/VIII D A TUTTI GLI ISCRITTI LORO SEDE Oggetto: Formazione e-learning. Corso di aggiornamento (120 ore) per la figura professionale di Coordinatore per la sicurezza in

Dettagli

PROGRAMMA CORSO COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE NEI CANTIERI EDILI D.LGS. 81/08 ANNO 2011

PROGRAMMA CORSO COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE NEI CANTIERI EDILI D.LGS. 81/08 ANNO 2011 PROGRAMMA CORSO COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE NEI CANTIERI EDILI D.LGS. 81/08 ANNO 2011 pagina 1 di 9 Via delle Arti n. 6 int. 5 53100 SIENA C.F. 800050526 INDICE

Dettagli

COORDINATORI DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE E PROGETTAZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI PROGRAMMA DETTAGLIATO CORSO 120 ORE anno 2010

COORDINATORI DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE E PROGETTAZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI PROGRAMMA DETTAGLIATO CORSO 120 ORE anno 2010 COORDINATORI DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE E PROGETTAZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI PROGRAMMA DETTAGLIATO CORSO 120 ORE anno 2010 SCHEMA MODULARE Il corso si sviluppa sulla base dei contenuti dell

Dettagli

CORSO COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI

CORSO COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI CORSO COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI - CORSO 120 ORE ANNO 2016 - Rif. SCHEMA MODULARE PROGRAMMA DI DETTAGLIO Il corso si

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER COORDINATORI PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI 120 ORE - (art. 98 del D. Lgs. 81/08)

CORSO DI FORMAZIONE PER COORDINATORI PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI 120 ORE - (art. 98 del D. Lgs. 81/08) CORSO DI FORMAZIONE PER COORDINATORI PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI 120 ORE - (art. 98 del D. Lgs. 81/08) Il Consorzio SIAB, con l intento di continuare la collaborazione con le attività

Dettagli

Il Presidente del Formedil Foggia

Il Presidente del Formedil Foggia Il FORMEDIL FOGGIA organizza il corso di aggiornamento per Coordinatori per la Progettazione e per l Esecuzione dei lavori ai sensi del D. Lgs. 81/2008 (ex D. Lgs. 494/96 Direttiva Cantieri). Il corso

Dettagli

FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E PER COORDINATORE PER L ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI

FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E PER COORDINATORE PER L ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E PER COORDINATORE PER L ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI ai sensi dell articolo 98 e con i contenuti previsti dall Allegato

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE: L'AGGIORNAMENTO DEL COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E L'ESECUZIONE NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI

CORSO DI FORMAZIONE: L'AGGIORNAMENTO DEL COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E L'ESECUZIONE NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI CORSO DI FORMAZIONE: L'AGGIORNAMENTO DEL COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E L'ESECUZIONE NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI D. LGS. 81/2008 (TESTO UNICO SALUTE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO) INIZIO DEL

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER Coordinatori per la progettazione e per l esecuzione dei lavori

CORSO DI FORMAZIONE PER Coordinatori per la progettazione e per l esecuzione dei lavori ORGANIZZA a GENOVA il CORSO DI FORMAZIONE PER Coordinatori per la progettazione e per l esecuzione dei lavori Con il patrocinio dell UGL Liguria Un percorso formativo articolato e completo in materia di

Dettagli

CORSO della durata di n 120 ore

CORSO della durata di n 120 ore L Ing. FUSIELLO Riccardo In collaborazione con Lo studio tecnico del Geom. e del Geom. QUACQUARELLI Salvatore promuove il seguente CORSO della durata di n 120 ore Per Coordinatore per la Progettazione

Dettagli

Check List dei documenti e degli adempimenti inerenti la sicurezza

Check List dei documenti e degli adempimenti inerenti la sicurezza Check List dei documenti e degli adempimenti inerenti la sicurezza Da tenere in cantiere ai sensi del D. Lgs. 81/08 1. Documentazione Generale 01 02 Cartello informativo di cantiere Notifica Preliminare

Dettagli

Fondazione dell Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catania Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catania

Fondazione dell Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catania Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catania Fondazione dell Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catania Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catania Corso di formazione per i coordinatori per la progettazione e per l esecuzione dei lavori

Dettagli

redatto nel rispetto dell allegato XIV del d.lgs. 81/2008 e s.m.i.

redatto nel rispetto dell allegato XIV del d.lgs. 81/2008 e s.m.i. PROGRAMMA DEL CORSO BASE PER COORDINATORE PER LA SICUREZZA - 0 ORE redatto nel rispetto dell allegato XIV del d.lgs. 1/0 e s.m.i. OPERATORE CENTRO EDILE PER LA FORMAZIONE E LA SICUREZZA CODICE COORDINATORE

Dettagli

ORDINE ARCHITETTIPIANIFICATORIPAESAGGISTICONSERVATORI INARSVILUPPO PROGRAMMA (17/03/2014)

ORDINE ARCHITETTIPIANIFICATORIPAESAGGISTICONSERVATORI INARSVILUPPO PROGRAMMA (17/03/2014) Corso BASE (120 ore) PER COORDINATORI DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI (Allegato XIV del Decreto Legislativo 9 Aprile 2008 n. 81) Sede:

Dettagli

SCHEMA SANZIONATORIO CONNESSO AL DLgs 81/08

SCHEMA SANZIONATORIO CONNESSO AL DLgs 81/08 SCHEMA SANZIONATORIO CONNESSO AL DLgs 81/08 TITOLO I PRINCIPI COMUNI Art. 55 1. E punito con l arresto da tre a sei mesi o con l ammenda da 2.500 a 6.400 euro il datore di lavoro: a) per la violazione

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI IN FASE DI PROGETTAZIONE E DI ESECUZIONE DEI LAVORI

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI IN FASE DI PROGETTAZIONE E DI ESECUZIONE DEI LAVORI CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI IN FASE DI PROGETTAZIONE E DI ESECUZIONE DEI LAVORI Premessa L Allegato XIV del D.Lgs. 81/08 prevede che per poter continuare ad esercitare i compiti di Coordinatori

Dettagli

Programma e calendario. Corso di aggiornamento - 40 ore COORDINATORE PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI. dal 03 marzo al 02 aprile 2015

Programma e calendario. Corso di aggiornamento - 40 ore COORDINATORE PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI. dal 03 marzo al 02 aprile 2015 Programma e calendario Corso di aggiornamento - 40 ore COORDINATORE PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI (D.Lgs. 81/08 e s.m.i.) dal 03 marzo al 02 aprile 2015 I MODULO prevenzione attraverso

Dettagli

Corso di aggiornamento di 40 ore Dlgs 81/08

Corso di aggiornamento di 40 ore Dlgs 81/08 COLLEGIO PERITI INDUSTRIALI E PERITI INDUSTRIALI LAUREATI DELLE PROVINCE DI ASCOLI PICENO E FERMO sede: Via S. Alessandro n. 3-63023 FERMO tel./fax 0734 / 610931 e-mail: info@perind.ap.it www.perind.ap.it

Dettagli

Corso per la formazione dei COORDINATORI PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI ex D. Lgs. 494/96 e s.m.i.

Corso per la formazione dei COORDINATORI PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI ex D. Lgs. 494/96 e s.m.i. in collaborazione con NE IELL OLLEGIO OSTRUTTORI ORGNIZZNO: orso per la formazione dei OORDINTORI PER L SIUREZZ NEI NTIERI ex D. Lgs. 494/96 e s.m.i. codice: F 4192 Obiettivi Durata: 120 ore Il corso è

Dettagli

CALENDARIO E ARGOMENTI DEL CORSO

CALENDARIO E ARGOMENTI DEL CORSO CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER L ABILITAZIONE AL RUOLO DI COORDINATORE ALLA SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI PER LA PROGETTAZIONE E PER L'ESECUZIONE DEI LAVORI AI SENSI DEL D.LGS 9 aprile 008, n. 81

Dettagli

PROGRAMMA CORSO PROGRAMMA CORSO

PROGRAMMA CORSO PROGRAMMA CORSO COD.: CO0 SALERNO MARZO 2007 ANNO FORMATIVO 2007 PROGRAMMA PER COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE E PER COORDINATORE PER L ESECUZIONE DEI LAVORI AI SENSI D. LGS. 494/96 Codice Corso:

Dettagli

IL CORSO BASE PER COORDINATORE PER LA SICUREZZA - 120 ORE

IL CORSO BASE PER COORDINATORE PER LA SICUREZZA - 120 ORE L Ordine degli architetti della provincia di Udine organizza in collaborazione con il Centro edile e il CISC IL CORSO BASE PER COORDINATORE PER LA SICUREZZA - 120 ORE redatto nel rispetto dell allegato

Dettagli

MOD.1 SISTEMA INTEGRATO QUALITA - SICUREZZA-AMBIENTE dal 18/05/2015 al 03/06/2015 Organizzazione e struttura 6 Studio di fattibilità 4

MOD.1 SISTEMA INTEGRATO QUALITA - SICUREZZA-AMBIENTE dal 18/05/2015 al 03/06/2015 Organizzazione e struttura 6 Studio di fattibilità 4 PROGETTAZIONE DI DETTAGLIO CALENDARIO MOD.1 SISTEMA INTEGRATO QUALITA - SICUREZZA-AMBIENTE dal 18/05/2015 al 03/06/2015 Organizzazione e struttura 6 Studio di fattibilità Progettazione (ambiente, aerazione,

Dettagli

Aggiornamento Coordinatore della Sicurezza nei Cantieri 40 ore Online

Aggiornamento Coordinatore della Sicurezza nei Cantieri 40 ore Online Aggiornamento Coordinatore della Sicurezza nei Cantieri 40 ore Online Crediti formativi rilasciati dal corso Periti Agrari - 15CFP Architetti - 10CFP Periti Industriali - 28CFP Geometri - 40CFP Ingegneri

Dettagli

CORSI di Coordinatore per la Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione dei Lavori nei Cantieri Temporanei o Mobili

CORSI di Coordinatore per la Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione dei Lavori nei Cantieri Temporanei o Mobili CORSI di Coordinatore per la Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione dei Lavori nei Cantieri Temporanei o Mobili (Allegato IV del D.Lgs n. 81/08) La UNILAB S.R.L. ed AQ // formazione // sicurezza

Dettagli

Corso della durata di 60 ore da svolgersi in quindici lezioni da 4 ore. Professionisti - Esperti di sicurezza sul lavoro

Corso della durata di 60 ore da svolgersi in quindici lezioni da 4 ore. Professionisti - Esperti di sicurezza sul lavoro PROGRAMMA DEL CORSO CORSO DI AGGIORNAMENTO DI 60 ORE PER RSPP/ASPP per tutti i macro settori ATECO ai sensi D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 art. 32 coordinato al D. Lgs. 3 agosto 2009, n. 106 ed Accordo Stato-Regioni

Dettagli

IL DL D.Lgs. 9 aprile 2008 81/2008 Attuazione dell'articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (G.U. n. 101 del 30 aprile 2008)

Dettagli

Aspetti metodologici ed organizzativi RIFERIMENTI NORMATIVI Allegato XIV D.Lgs. 81/2008.

Aspetti metodologici ed organizzativi RIFERIMENTI NORMATIVI Allegato XIV D.Lgs. 81/2008. Aggiornamento Coordinatori per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione (Decreto Legislativo coordinato 81/2008 e 106/2009, art. 98 e allegato XIV) Aspetti metodologici ed organizzativi RIFERIMENTI

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSOrev. 2.0 del 23.09.2014 (tutte le altre versioni del programma corso sono annullate)

PROGRAMMA DEL CORSOrev. 2.0 del 23.09.2014 (tutte le altre versioni del programma corso sono annullate) Corso di 60 ore PROGRAMMA DEL CORSOrev. 2.0 del 23.09.2014 (tutte le altre versioni del programma corso sono annullate) Corso aggiornamento quinquennale obbligatorio per RSPP Macrosettori Ateco B3-B4-B5-B7

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSOrev. 3.0 del 14/10/2015 (tutte le altre versioni del programma corso sono da considerarsi non valide)

PROGRAMMA DEL CORSOrev. 3.0 del 14/10/2015 (tutte le altre versioni del programma corso sono da considerarsi non valide) PROGRAMMA DEL CORSOrev. 3.0 del 14/10/2015 (tutte le altre versioni del programma corso sono da considerarsi non valide) Corso ASPP-RSPP modulo Macrosettore Ateco B3 Cave e Costruzioni (Decreto Legislativo

Dettagli

Safety Services s.r.l.

Safety Services s.r.l. Safety Services s.r.l. Consulenza per la Gestione della Sicurezza nei Luoghi di Lavoro Sistemi Qualità, Ambiente, Igiene degli Alimenti, Privacy Corsi di Formazione Aziendale Sede Legale: Via Petrarca

Dettagli

R.S.P.P./A.S.P.P. MODULO B6 (RESPONSABILE E ADDETTO AL SERVIZIO PREVENZIONE E

R.S.P.P./A.S.P.P. MODULO B6 (RESPONSABILE E ADDETTO AL SERVIZIO PREVENZIONE E PROGRAMMA DEL CORSO R.S.P.P./A.S.P.P. MODULO B6 (RESPONSABILE E ADDETTO AL SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE MODULO DI SPECIALIZZAZIONE) MACROSETTORE N. 6 COMMERCIO, TRASPORTO (Decreto Legislativo coordinato

Dettagli

CENTRO RICERCHE E STUDI DIREZIONALI - PALERMO

CENTRO RICERCHE E STUDI DIREZIONALI - PALERMO CENTRO RICERCHE E STUDI DIREZIONALI - PALERMO ATTIVITA' FORMATIVE PER IL PERSONALE DEL SETTORE PUBBLICO, PARAPUBBLICO E PRIVATO (ex Art. 14, L.R. 27/91 modificato ed integrato dalla L. R. 25-5-1995, n.

Dettagli

Largo Emilio Lussu 08020 San Teodoro -

Largo Emilio Lussu 08020 San Teodoro - Largo Emilio Lussu 08020 San Teodoro - Sicurezza nei luoghi di lavoro ed RSPP Autorizzazione ISPESL ROMA Il ns Studio ricerca e applica la qualità in tutti i settori di intervento con metodologie innovative

Dettagli

FASCICOLO DI DOCUMENTI OBBLIGATORI IN CANTIERE D R. M A R R O C C O L U C I O M E D I C O D E L L A V O R O

FASCICOLO DI DOCUMENTI OBBLIGATORI IN CANTIERE D R. M A R R O C C O L U C I O M E D I C O D E L L A V O R O FASCICOLO DI DOCUMENTI OBBLIGATORI IN CANTIERE D R. M A R R O C C O L U C I O M E D I C O D E L L A V O R O Documenti concernenti gli obblighi a carico del Datore di Lavoro Nomine e attestati di formazione

Dettagli

PROGRAMMA CORSO RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (R.L.S.)

PROGRAMMA CORSO RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (R.L.S.) PROGRAMMA CORSO RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (R.L.S.) (Decreto Legislativo coordinato 81/2008 e 106/2009 art. 37, commi 10,11 e art. 47) Durata del corso Corso di 32 ore da svolgersi

Dettagli

PROGRAMMA. UNITÀ DIDATTICA 1 Il sistema normativo: esame delle normative di riferimento. MODULO I: Normative di riferimento

PROGRAMMA. UNITÀ DIDATTICA 1 Il sistema normativo: esame delle normative di riferimento. MODULO I: Normative di riferimento Formazione obbligatoria per i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) negli ambienti di lavoro di ufficio Art. 37 D.Lgs n 81/08 e successive modifiche di cui al D.Lgs. 106/09 della durata

Dettagli

Il nuovo codice della sicurezza nei cantieri

Il nuovo codice della sicurezza nei cantieri Il nuovo codice della sicurezza nei cantieri Indice della modulistica presente nel CD-Rom SICUREZZA 1. Documento di valutazione dei rischi Come calcolare il rischio Valutazione del rischio/figure professionali

Dettagli

Associazione Artigiani Piccole e Medie Imprese di Trieste. Ufficio Ambiente e sicurezza

Associazione Artigiani Piccole e Medie Imprese di Trieste. Ufficio Ambiente e sicurezza Associazione Artigiani Piccole e Medie Imprese di Trieste Ufficio Ambiente e sicurezza PROMEMORIA NON ESAUSTIVO DELLA DOCUMENTAZIONE DELLE IMPRESE DI CANTIERE 1. DOCUMENTAZIONE GENERALE (a cura dell impresa

Dettagli

In caso di Raggruppamento Temporaneo di Imprese/Consorzio ordinario/geie essere presentato un modello per ciascun componente.

In caso di Raggruppamento Temporaneo di Imprese/Consorzio ordinario/geie essere presentato un modello per ciascun componente. Allegato 7 In caso di Raggruppamento Temporaneo di Imprese/Consorzio ordinario/geie essere presentato un modello per ciascun componente. deve Alla Regione Umbria Consiglio Regionale Servizio Risorse Piazza

Dettagli

COLLEGIO DEI GEOMETRI e DEI GEOMETRI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI MATERA

COLLEGIO DEI GEOMETRI e DEI GEOMETRI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI MATERA DELLA PROVINCIA DI MATERA Caro Collega negli ultimi anni numerosi sono stati i provvedimenti di legge emanati in materia di sicurezza nei cantieri e che hanno fra i principali destinatari la figura del

Dettagli

Seminario regionale La sicurezza nei cantieri forestali

Seminario regionale La sicurezza nei cantieri forestali Seminario regionale La sicurezza nei cantieri forestali 14 giugno 2012 - Fenestrelle (TO) ASL CN2 Alba-Bra Servizio di Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro (S.Pre Pre.S.A.L.) TITOLO IV D.L.gs 81/08

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE DEL 09/11/2015

DECRETO DEL DIRETTORE DEL 09/11/2015 DECRETO DEL DIRETTORE DEL 09/11/2015 VISTO il vigente Regolamento per l affidamento di incarichi di lavoro autonomo; VISTO l avviso pubblico emanato in data 19/10/2015 rif. SL/2015 e pubblicato all Albo

Dettagli

FORMAZIONE TECNICA SPECIALIZZATA

FORMAZIONE TECNICA SPECIALIZZATA OFFERTA FORMATIVA SETTEMBRE - DICEMBRE 2015 Via Napoli km 3,800 71122 Foggia Tel.: 0881/634575 0881/750930, Fax: 0881/339062 Web: www.formedilfoggia.it Info: info@formedilfoggia.it FORMAZIONE TECNICA SPECIALIZZATA

Dettagli

DOCUMENTAZIONE DI CANTIERE

DOCUMENTAZIONE DI CANTIERE Pagina 1 di 9 DOCUMENTAZIONE DI CANTIERE La documentazione di cantiere si può suddividere in: documentazione indispensabile da conservare in cantiere, documentazione che è opportuno conservare in cantiere,

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO. Docente/i : Formatori esperti sulla sicurezza sul lavoro in possesso dei requisiti previsti dalla legge. Presentazione del corso

PROGRAMMA DEL CORSO. Docente/i : Formatori esperti sulla sicurezza sul lavoro in possesso dei requisiti previsti dalla legge. Presentazione del corso PROGRAMMA DEL CORSO LA FORMAZIONE DEL RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (D. Lgs. 9 aprile 2008 n. 81 art. 37 Accordo Stato Regioni del 21/12/2011) Durata del corso 32 ore Segreteria organizzativa

Dettagli

PREVENZIONE E SICUREZZA SUL LAVORO NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI PRESCRIZIONI LEGISLATIVE

PREVENZIONE E SICUREZZA SUL LAVORO NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI PRESCRIZIONI LEGISLATIVE PREVENZIONE E SICUREZZA SUL LAVORO NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI PRESCRIZIONI LEGISLATIVE IL DATORE DI LAVORO OBBLIGHI FONDAMENTALI DEL DATORE DI LAVORO: effettuare la valutazione dei rischi, redigere

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI DELLA SICUREZZA IN CANTIERE (40 ORE)

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI DELLA SICUREZZA IN CANTIERE (40 ORE) CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI DELLA SICUREZZA IN CANTIERE (40 ORE) Il corso di aggiornamento sviluppa i principali concetti previsti dall allegato XIV del Testo Unico sulla Sicurezza, che norma

Dettagli

AGGIORNAMENTO COORDINATORI SICUREZZA. programma 2011-2012

AGGIORNAMENTO COORDINATORI SICUREZZA. programma 2011-2012 via Zeviani 8 37131 Verona tel. 05 800925 - fax 05 889830 www.cptverona.it - info@cptverona.it Codice fiscale 93035570238 P. Iva 0398060230 AGGIORNAMENTO COORDINATORI SICUREZZA programma 2011-2012 Il testo

Dettagli

ELENCO NON ESAUSTIVO DELLA DOCUMENTAZIONE DA TENERE NEL CANTIERE EDILE

ELENCO NON ESAUSTIVO DELLA DOCUMENTAZIONE DA TENERE NEL CANTIERE EDILE ELENCO NON ESAUSTIVO DELLA DOCUMENTAZIONE DA TENERE NEL CANTIERE EDILE DOCUMENTAZIONE INERENTE LA PIANIFICAZIONE IN SICUREZZA DELL ATTIVITÀ DI CANTIERE PSC - Piano di sicurezza e coordinamento Art. 100

Dettagli

10, 12, 14, 17, 19, 24, 27 SETTEMBRE, 8, 12, 18, 23, 25, 29, 30 OTTOBRE, 5, 9, 13, 15, 16, 19 NOVEMBRE 2012

10, 12, 14, 17, 19, 24, 27 SETTEMBRE, 8, 12, 18, 23, 25, 29, 30 OTTOBRE, 5, 9, 13, 15, 16, 19 NOVEMBRE 2012 CENTRO RICERCHE E STUDI DIREZIONALI - PALERMO ATTIVITA' FORMATIVE PER IL PERSONALE DEL SETTORE PUBBLICO, PARAPUBBLICO E PRIVATO (ex Art. 14, L.R. 27/91 modificato ed integrato dalla L. R. 25-5-1995, n.

Dettagli

INDICE PRESENTAZIONE... PREMESSA...

INDICE PRESENTAZIONE... PREMESSA... INDICE PRESENTAZIONE... PREMESSA... XIII XV GLOSSARIO... 1 ADDETTO Servizio Prevenzione e Protezione... 3 ADEMPIMENTO... 6 ADDESTRAMENTO... 8 AGENTI:... 9 Biologici... 9 Chimici... 9 Fisici... 10 Cancerogeni

Dettagli

ELENCO NON ESAUSTIVO DELLA DOCUMENTAZIONE DA TENERE NEL CANTIERE EDILE

ELENCO NON ESAUSTIVO DELLA DOCUMENTAZIONE DA TENERE NEL CANTIERE EDILE ELENCO NON ESAUSTIVO DELLA DOCUMENTAZIONE DA TENERE NEL CANTIERE EDILE DESCRIZIONE DOCUMENTO RIF. e NOTE COMPETENZA DOCUMENTAZIONE INERENTE LA PIANIFICAZIONE IN SICUREZZA DELL ATTIVITÀ DI CANTIERE PSC

Dettagli

ORIGINE DEI DATI DESCRIZIONE DEI DATI

ORIGINE DEI DATI DESCRIZIONE DEI DATI Abstract I Servizi o Unità operative Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti Lavoro (PSAL) e le Unità Operative Impiantistiche Antinfortunistiche (UOIA), operanti nel Dipartimento di Sanità Pubblica delle

Dettagli

Fondazione dell Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catania Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catania

Fondazione dell Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catania Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catania Fondazione dell Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catania Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catania Corso di aggiornamento per Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione Macrosettori

Dettagli

Produzione edilizia e sicurezza a.a. 2009-2010. Lo schema. TITOLO II Luoghi di lavoro

Produzione edilizia e sicurezza a.a. 2009-2010. Lo schema. TITOLO II Luoghi di lavoro Scienza dell Architettura e dell Ingegneria Edile TITOLO IV D.LGS. 81/08 POS Produzione edilizia e sicurezza a.a. 2009-2010 Lo schema TITOLO I CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI CAPO II SISTEMA ISTITUZIONALE

Dettagli

Sommario. Premessa... pag. XV

Sommario. Premessa... pag. XV Premessa... pag. XV A Abbigliamento e indumenti protettivi...» 1 Acqua...» 9 Addestramento (v. anche Informazione, formazione e addestramento dei lavoratori)...» 13 Agenti biologici...» 16 Agenti cancerogeni...»

Dettagli

DOCUMENTI DI CANTIERE RIFERIMENTI LEGISLATIVI CONTENUTI

DOCUMENTI DI CANTIERE RIFERIMENTI LEGISLATIVI CONTENUTI DOCUMENTI DI CANTIERE RIFERIMENTI LEGISLATIVI CONTENUTI Corso di aggiornamento per coordinatori in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori 06/03/2013 Dott. Lucio QUATTROCCHI D.Lgs. 9 aprile 2008,

Dettagli

Durata (ore) A001 Titolo I e Titolo IV del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. 9 A002 PSC e costi della sicurezza 9

Durata (ore) A001 Titolo I e Titolo IV del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. 9 A002 PSC e costi della sicurezza 9 CATALOGO CORSI A) SETTORE: SICUREZZA E SALUTE NEI LUOGHI DI LAVORO Corsi di aggiornamento per Coordinatori della Sicurezza nei cantieri temporanei o mobili (rif. Art. 8 del D.Lgs 81/2008) A001 Titolo I

Dettagli

Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale Direzione Regionale del Lavoro di

Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale Direzione Regionale del Lavoro di Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale Direzione Regionale del Lavoro di Vigilanza "10.000 Cantieri" PERIODO DAL AL RIEPILOGO VIOLAZIONI IN MATERIA DI SICUREZZA D.P.R..04.55, n. 54 4 8 10 18 1

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER COORDINATORI DELLA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI

CORSO DI FORMAZIONE PER COORDINATORI DELLA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI PRESENTAZIONE PROPOSTA FORMATIVA.. Proposta formativa (Ai sensi del comma 6.2 delle Linee Guida e di Coordinamento attuative del Regolamento per l aggiornamento e sviluppo professionale continuo) CORSO

Dettagli

Il sistema legislativo: esame delle MOD 2 4 FORMAZIONE IN AULA normative di riferimento.

Il sistema legislativo: esame delle MOD 2 4 FORMAZIONE IN AULA normative di riferimento. N MODULO TITOLO MODULO CONTENUTI DURATA TIPOLOGIA DI FORMAZIONE L approccio ala prevenzione attraverso il D. Lgs. 81/08 per un La filosofia del D. lgs. 81/08 in riferimento alla organizzazione di un sistema

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ASCOLI PICENO

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ASCOLI PICENO Ascoli Piceno, li 29/01/2010 Prot. n. 0000340 ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ASCOLI PICENO Via delle Torri, 3-63100 Ascoli Piceno - AP - Italia - Tel. 0736.28143 - Fax 0736. 24296 C.F. 92032010446

Dettagli

MODULO II: 1959 90 TITOLO CATEGORIA

MODULO II: 1959 90 TITOLO CATEGORIA Formazione obbligatoria dei datori di lavoro che svolgono il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) negli ambienti di lavoro di ufficio. Art. 34 D.Lgs n 81/08 e successive

Dettagli

TEMATICA: Salute e sicurezza in modalità FAD - Formazione a Distanza

TEMATICA: Salute e sicurezza in modalità FAD - Formazione a Distanza Corso di aggiornamento destinato al Coordinatore per la progettazione ed al Coordinatore per l esecuzione dei lavori Titolo I e Titolo IV del D.Lgs 81/2008 - A001 TEMATICA: Salute e sicurezza in modalità

Dettagli

BOLOGNA - PIAZZA ROOSEVELT, 4 - TEL. +39 05122.60.64 - FAX +39 05165.65.656 - C.F. 92042840378 E-MAIL: assoemiliaromagna@eur.it

BOLOGNA - PIAZZA ROOSEVELT, 4 - TEL. +39 05122.60.64 - FAX +39 05165.65.656 - C.F. 92042840378 E-MAIL: assoemiliaromagna@eur.it BOLOGNA - PIAZZA ROOSEVELT, - TEL. +39 051.60.6 - FAX +39 05165.65.656 - C.F. 9080378 E-MAIL: assoemiliaromagna@eur.it CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER L ABILITAZIONE AL RUOLO DI COORDINATORE ALLA

Dettagli

CORSO RSPP RISCHIO ALTO

CORSO RSPP RISCHIO ALTO CORSO RSPP RISCHIO ALTO Obiettivi Destinatari Formazione per lo svolgimento da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dei rischi ai sensi dell art.34, comma 2 e 3, del decreto

Dettagli

Systema Consulting Srl

Systema Consulting Srl Corso di Formazione RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (RLS) valido ai sensi del com. 11, art. 37 del D.Lgs. n. 81 del 9 aprile 2008 ed all art. 2 del D.M. 16/01/97 SEDE DEL CORSO: Via C.A.

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSOrev. 3.0 del 14/10/2015 (tutte le altre versioni del programma corso sono da considerarsi non valide)

PROGRAMMA DEL CORSOrev. 3.0 del 14/10/2015 (tutte le altre versioni del programma corso sono da considerarsi non valide) PROGRAMMA DEL CORSOrev. 3.0 del 14/10/2015 (tutte le altre versioni del programma corso sono da considerarsi non valide) Corso ASPP-RSPP modulo Macrosettore Ateco B5 Chimica (Decreto Legislativo coordinato

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA. Corso Aggiornamento Coordinatore Sicurezza

SCHEDA INFORMATIVA. Corso Aggiornamento Coordinatore Sicurezza SCHEDA INFORMATIVA Il Corso è destinato a professionisti che hanno già acquisito l attestato di Coordinatore della Sicurezza nei cantieri e devono ottemperare all aggiornamento di 40 ore di lezione complessive

Dettagli

BOLOGNA - PIAZZA ROOSEVELT, 4 - TEL. +39 05122.60.64 - FAX +39 05165.65.656 - C.F. 92042840378 E-MAIL: assoemiliaromagna@eur.it

BOLOGNA - PIAZZA ROOSEVELT, 4 - TEL. +39 05122.60.64 - FAX +39 05165.65.656 - C.F. 92042840378 E-MAIL: assoemiliaromagna@eur.it BOLOGNA - PIAZZA ROOSEVELT, - TEL. +39 051.60.6 - FAX +39 05165.65.656 - C.F. 9080378 E-MAIL: assoemiliaromagna@eur.it CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER L ABILITAZIONE AL RUOLO DI COORDINATORE ALLA

Dettagli

-PROGRAMMA DEL CORSO- Metodologia in Aula

-PROGRAMMA DEL CORSO- Metodologia in Aula -PROGRAMMA DEL CORSO- Metodologia in Aula CORSO RSPP DATORE DI LAVORO ALTO RISCHIO 48ORE D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 art. 34 coordinato al D. Lgs. 3 agosto 2009, n. 106 ed Accordo Stato-Regioni del 21

Dettagli

Con il patrocinio del. D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Testo Unico della Sicurezza Allegato XIV

Con il patrocinio del. D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Testo Unico della Sicurezza Allegato XIV Aggiornamento Professionale Continuo Del. CNG n. 128/2007 del 12.12.2007, attuativa della Risoluzione del Consiglio Europeo 2002/C/163/01 del 27.6.2002. Con il patrocinio del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Testo

Dettagli

Presidente Introduzione al corso

Presidente Introduzione al corso Corso di formazione per Responsabile Tecnico- Operativo Prevenzione e Sicurezza Gruppo dei Carabinieri per la Tutela del, NIL di Agrigento 1 TITOLO DATA ARGOMENTI DURATA Docenti 7/11 Introduzione al corso,

Dettagli

Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro D.Lgs. 81/2008

Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro D.Lgs. 81/2008 Formazione del personale Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro LEGISLAZIONE SICUREZZA E IGIENE LAVORO C.C. 1942 art. 2087 Tutela delle condizioni di lavoro. L'imprenditore è tenuto ad adottare nell'esercizio

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO RLS RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA. Art.37 del D. Lgs. 9 Aprile 2008, n.81

PROGRAMMA DEL CORSO RLS RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA. Art.37 del D. Lgs. 9 Aprile 2008, n.81 PROGRAMMA DEL CORSO RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA Art.37 del D. Lgs. 9 Aprile 2008, n.81 Durata del corso Sede del corso 32 ore Ambiente e Lavoro srl Strada Gragnana 17/A 29121 Piacenza

Dettagli

Documentazione generale si no competenza

Documentazione generale si no competenza Documentazione generale si no competenza Certificato di iscrizione alla Camera di commercio (consigliato presenza cantiere) Permesso di costruire Committente Progetto della linea vita progettista Denuncia

Dettagli

L EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA SULLA SALUTE E SICUREZZA DEL LAVORO

L EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA SULLA SALUTE E SICUREZZA DEL LAVORO CORSO RESPONSABILI DEI SERVIZI DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ai sensi del D.Lgs. 81/2008 e dell Accordo tra Stato e Regioni 26 gennaio 2006 L EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA SULLA SALUTE E SICUREZZA DEL LAVORO

Dettagli

Calendario del Corso di Sicurezza nei Cantieri - D.Lgs 81/08 e s.m.i. Direttore Prof. M. Guarascio

Calendario del Corso di Sicurezza nei Cantieri - D.Lgs 81/08 e s.m.i. Direttore Prof. M. Guarascio Calendario del Corso di Sicurezza nei Cantieri - D.Lgs 81/08 e s.m.i. Direttore Prof. M. Guarascio Corso 1 Sede Facoltà di Ingegneria - via Eudossiana 18 a.a. 2014-2015 I sem. DATA Orario Argomento DOCENTE

Dettagli

SICUREZZA IN CANTIERE SECONDO IL Dlgs 81/2008

SICUREZZA IN CANTIERE SECONDO IL Dlgs 81/2008 SICUREZZA IN CANTIERE SECONDO IL Dlgs 81/2008 INDICE Chi sono il CSP e Il CSE? 2 Cos è il P.S.C. (Piano di Sicurezza e Coordinamento)? 3 Cos è il P.O.S Piano operativo di Sicurezza 5 Fascicolo dell'opera

Dettagli

Impariamo a diventare bravi in SICUREZZA

Impariamo a diventare bravi in SICUREZZA SICUREZZA DEI LAVORATORI NEGLI AMBIENTI DI LAVORO La presente sezione viene curata dai soci Rossella Del Regno, Chiarina Iuliano, e Gennaro Russo. Agli stessi potranno essere inviati osservazioni, quesiti

Dettagli

Sintesi ragionata delle nuove regole per la gestione aziendale. della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro

Sintesi ragionata delle nuove regole per la gestione aziendale. della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro Una premessa TESTO UNICO DELLA SICUREZZA Sintesi ragionata delle nuove regole per la gestione aziendale della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro È in vigore dal 15 maggio 2008, il nuovo Testo

Dettagli

L ACCERTAMENTO ISPETTIVO IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO

L ACCERTAMENTO ISPETTIVO IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO SEMINARIO TECNICO Associazione Industriali Province della Sardegna Meridionale Cagliari, Carbonia-Iglesias e Medio Campidano CONFINDUSTRIA Sezione Costruttori Edili Gruppo Giovani Imprenditori L ACCERTAMENTO

Dettagli

PROGRAMMA. TITOLO ARGOMENTI TEMPI Modulo A 1. 4 ore. Presentazione del corso

PROGRAMMA. TITOLO ARGOMENTI TEMPI Modulo A 1. 4 ore. Presentazione del corso PROGRAMMA Modulo A 1 Presentazione del corso L approccio alla prevenzione attraverso il D.Lgs. 626/94 per un percorso di miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori. Il sistema legislativo:

Dettagli

COME STA IL TUO CANTIERE?

COME STA IL TUO CANTIERE? Vademecum per l impresa e il cantiere 15x21 30-04-2010 10:56 maggio 2010 Pagina 1 COME STA IL TUO CANTIERE? UNA VISITA TECNICA DEL CTP PUÒ EVITARTI COMPLICAZIONI PRENOTALA ADESSO METTI IN REGOLA IL TUO

Dettagli

IAROS INTERNATIONAL CORSI SULLA SICUREZZA

IAROS INTERNATIONAL CORSI SULLA SICUREZZA IAROS INTERNATIONAL Istituto per l addestramento, la Ricerca, l Organizzazione e lo Sviluppo CORSI SULLA SICUREZZA IAROS INTERNATIONAL Sede Legale: Via Tuscolana n. 44, 00182 Roma Sede Molise: Via Leopardi

Dettagli

Corsi di formazione sulla sicurezza in edilizia 2008/2009 D.Lgs. 81/2008

Corsi di formazione sulla sicurezza in edilizia 2008/2009 D.Lgs. 81/2008 Corsi di formazione sulla sicurezza in edilizia 2008/2009 D.Lgs. 81/2008 Cod. Denominazione del corso Ore Pag. SI1 Formazione per operai/ primo ingresso in edilizia 16 2 SI2 RSPP/ASPP - Responsabili del

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE MODULO A PER RESPONSABILI E ADDETTI AL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP E ASPP)

CORSO DI FORMAZIONE MODULO A PER RESPONSABILI E ADDETTI AL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP E ASPP) CORSO DI FORMAZIONE MODULO A PER RESPONSABILI E ADDETTI AL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP E ASPP) Premessa Il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP), come definito nel D.Lgs.

Dettagli

Con il patrocinio del. D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Testo Unico della Sicurezza Allegato XIV

Con il patrocinio del. D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Testo Unico della Sicurezza Allegato XIV Aggiornamento Professionale Continuo Del. CNG n. 128/2007 del 12.12.2007, attuativa della Risoluzione del Consiglio Europeo 2002/C/163/01 del 27.6.2002. Con il patrocinio del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Testo

Dettagli

a cura del coordinamento Rilevamento dati relativi alla provenienza ed esperienza dei partecipanti

a cura del coordinamento Rilevamento dati relativi alla provenienza ed esperienza dei partecipanti Partita IVA 0886770016 SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI Corso di specializzazione (art. 10 del D. Lgs. 9/96 e s.m.i.) XVI EDIZIONE PROGRAMMA MODULO DIDATTICO 1 1 lunedì 7 maggio 007 Registrazione

Dettagli