Risorsa N RDBMS: Oracle (Exp. 10 anni) MySql (Exp. 3 anni)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Risorsa N 011274. RDBMS: Oracle (Exp. 10 anni) MySql (Exp. 3 anni)"

Transcript

1 Risorsa N DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1978 Residente a : Roma FORMAZIONE E CORSI: Nel 2014: Corso di Spring e Hibernate 4 ORM Tra il 2009 e il 2010: Master in Project Management Nel 2008: Corso di Visual C# Nel 2007: Corso di programmazione SAP ABAP/4 ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: Certificazione Foundamentals of Java Programming Sun Certified Programmer for Java 2SE Platform Diploma di Maturità Tecnico Commerciale LINGUE STRANIERE: Inglese Sufficiente COMPETENZE INFORMATICHE: Linguaggi di programmazione: Java (Exp. 6 anni) JSP (Exp. 6 anni) J2EE (Exp. 2 anni) EJB (Exp. 1 anno) PL/SQL (Exp. 4 anni) Ambiente di sviluppo: Eclipse (Exp. 5 anni) RDBMS: Oracle (Exp. 10 anni) MySql (Exp. 3 anni) Programs & Projects Consulting S.r.L. Azienda certificata ISO 9001 nr. certificato TUV CERT Sede Legale ed Operativa: C.da Coste Anitra, Aiello Del Sabato (AV) ITALY Filiale di Milano: Via Cesare Brivio, Milano (MI) ITALY P.IVA / C.F TEL: r.a. FAX : ; ; ; ; ; 1 di 1

2 Framework: Struts (Exp. 3 anni) Spring (Exp. 1 anno) Hibernate (Exp. 1 anno) Application Server: BEA Weblogic (Exp. 3 anni) Tomcat (Exp. 3 anni) JBoss (Exp. 1 anno) ESPERIENZE PROFESSIONALI: Dal 01/2014 ad Oggi: Analista Programmatore ambito P.A. Attività di manutenzione e sviluppo delle evolutive riguardanti le funzionalità dell'applicazione web sia dei servizi che gestiscono l acquisizione e la diffusione dei dati relativi alle varie fasi elettorali in corso, che la gestione della diffusione di dati elettorali alle Agenzie di Stampa a partiti politi ed ad altri enti di ricerca accreditati presso il Ministero dell Interno. Tecnologie utilizzate: J2EE, Oracle, Struts, Hibernate 4, MySql 5.6 Dal 07/2013 al 12/2013: Analista Programmatore ambito Bancario Attività di testing sull applicativo Promotori Finanziari. Esecuzione e redazione del documento relativo ai casi di test sulla base dell effettivo funzionamento dell applicazione. Tecnologie utilizzate: J2EE, Jboss, Spring MVC, Spring, MySql 5.6, Hibernate 4, Eclipse Keploer, JUnit Dal 06/2012 al 06/2013: Programmatore/ Sistemista ambito P.A. Responsabile dei servizi Oracle Service Bus. Attività di supporto su operazioni Oracle Service Bus e sui servizi SOA. Pubblicazione dei servizi in ambiente collaudo e produzione-creazione business e proxy nell OSB per il singolo servizio-pubblicazione dei servizi dal OSB a BEA Acqualogic Service Registry (accesso agli endpoint e wsdl). Orchestrazione dei servizi, autorizzazione e autenticazione lato sicurezza, supporto per regole di business e capacità di monitorare i service level agreement (sla) - Riavvio delle macchine Oracle Service Bus di collaudo e produzione (putty) - Pubblicazione dei servizi su BEA Registry Console (per visualizzare le descrizione dei servizi e delle relative operation presenti nel wsdl) - Riavvio delle macchine BEA Registry di collaudo e produzione(putty) - Determinazione degli sla e timeout dei servizi della SOA di produzione (valori determinati dalla valutazione dei documenti degli stress test) - Test dei servizi dalla console SOA OSB -Test dei servizi con SoapUI 4.0. Monitoraggio e gestione delle macchine di collaudo e di produzione con Putty e tramite console di amministrazione console del Portale (BEA Weblogic Portal); lancio di script per riavvio Admin e server del portale; verifica stato dei server. Attività sistemistica di supporto e deploy di un portale in ambiente Oracle Bea Weblogic Server 11g; gestione dei messaggi di agios relativi a nodi dei server e dell admin-accesso agli ear e librerie fornite tramite V C-accesso ai log con filezilla - propagazione dei canali - deploy delle applicazioni Java EE (EAR), librerie e moduli applicativi standalone. Tecnologie utilizzate: Oracle Service Bus, BEA Acqualogic Service, BEA Registry Console, putty, SoapUI 4.0, BEA Weblogic Portal, Oracle Bea Weblogic Server 11g, agios, V C, filezilla, Java EE(EAR) 2 di 2

3 Dal 02/2012 al 06/2012: Analista Programmatore ambito P.A. Attività di caricamento dei Dataste (cvs) tramite l'ogdi Data Loader che permette a tali dati caricati di essere messi a disposizione del pubblico per essere facilmente accessibili. Accesso alle macchine remote dei vari Portali (Intranet Internet Servizi On Line Sicurezza), tramite V C - Versionamento dei Shared Library tramite Filezilla-Istallazione degli ear e delle shared libray tramite Oracle Weblogic Service Console. Svilupppo Web Service Tomcat 6.0 Axis Framework 4.0. ET Caricamento dei wsdl/xsd all'interno Oracle ESB (Enterprise Service Bus) - Effettuare stress test dei servizi tramite lo strumento SOAPUI - Configurazione del proxy del servizio gestendo i LOG e gli ALERT usando JQuery - Configurare sull' Oracle Service Bus l'smtp da associare agli ALERT del proxy dove attraverso l'alert DESTINATION vengono gestiti i messaggi di errore del servizio e inviato via mail ai responsabili del servizio e ai gruppi di riferimento. Definizione degli endpoint di collaudo di produzione - Impostazione degli sla e timeout dei servizi di Produzione sulla base della documenti riguardante gli stress test dei servizi. Abilitazione del Monitoraggio (business e proxy) relativo a ciascun servizio - Pubblicazione su BEA AquaLogic Service Registry 3.0 dei servizi (collaudo e produzione) con le rispettive descrizione dei servizi e delle rispettive operation - Ricerca su BEA AquaLogic Service Registry 3.0 dell'endpoint e del ricerca informazioni sui servizi, supporto richieste utenti, i rispettivi WSDL-Relazione dei risultati degli stress test. Installazioni: Oracle Weblogic Server 11g-Oracle Soa 11 G-Oracle Fusion Middleware , Jdeveloper Studio Oracle Database 10 G Express Edition- Oracle Service Bus 11g Integrato Per Eclipse - Oracle Enterprise Pack For Eclipse 11r1 Attività eseguite da Putty. Troubleshooting dei file bloccati - Avvio e stop delle macchine SOA di collaudo e produzione- Avvio e stop delle macchine del SERVER Weblogic - Avvio e stop delle macchine REGISTRY di collaudo e produzione. Avvio e stop delle macchine SOASOUITE11 BPM - Monitoraggio trami Console dei servizi esposti sul BUS di collaudo e produzione - Uso dei comandi Unix. Attività usando WinSCP-Estrazione dei log relativi alle macchine di collaudo e produzione SOASOUITE11 BPM. Attività di Sviluppo WebService. Validazione del xml di input (soap request) per il servizio Interventi Patronato. Restituzione all'interno della soap response di messaggi di errore nel caso l'input inserito non fosse conforme alla struttura del xml. Sviluppo dei servizi Cerca Persone, Cerca Strutture, persona fisica, persona giuridica. Pubblicazione automatica dei servizi sviluppati nella Console Oracle Service Bus di collaudo con caricamento dei xsd, wsdl, creazione di business e proxy (e configurazione degli alert e dei log). Sviluppo con Eclipse Oepe Galileo - Protocollo SOAP - Deploy Application Server Weblogic 11g. Test dei servizi pubblicati. Stress Test dei servizi utilizzando SoapUi, Junit Stesura delle soap request e soap respose dei servizi. Conoscenza Sharepoint per consultazione documentazione stress test. Attività di Pr-ocessi BPEL. Istallazione di Oracle BAM componente della SUITE SOA E BPEL-Creazione esecuzione e implementazione e realizzazione di processi (sincroni e asincroni) BPEL (es.: workflow relazionale) definizione del partnerlink, uso del costrutto Invoke e Assigndei costrutti Catchall e throw - Deploy sull'ambiente di collaudo - Oracle jdeveloper Tecnologie utilizzate: Oracle Weblogic Server 11g, Oracle Soa 11 G, Oracle Fusion Middleware , Jdeveloper Studio , Oracle Database 10 G Express Edition, Oracle Service Bus 11g Integrato Per Eclipse, Oracle Enterprise Pack For Eclipse 11r1, Eclipse Oepe Galileo Dal 09/2010 al 02/2012: Analista Programmatore ambito P.A. Istallazione del prodotto Oracle Data Integrator (ODI). Configurazione ODI per il Progetto ISI in ambiente di Produzione, Installazione dei Binari Odi, Creazione di due schemi (Master e Work), Configurazione Master e Work Odi, Creazione 3 di 3

4 dell Agent fisico e logico, Importazione di eventuali Modelli, Tecnologie, Progetti, Creazione Utenze di Progetto, Configurazione ODI del Progetto CASELLARIO Servizi Acquisizione Dati Ania (CCINFO ANIA) e INAILCCI - Alimentazione Casellario (CCINFO) in Collaudo - Installazione dei Binari Odi - Creazione di due schemi (Master e Work) - Configurazione Master e Work Odi - Creazione dell Agent fisico e logico - Importazione di eventuali Modelli, Tecnologie, Progetti - Creazione Utenze di Progetto. Gestione dei servizi tramite SOA. Effettuare stress test dei servizi (SoapUI) e abilitazione dei servizi nel monitoraggio sulla Console del BUS di collaudo - Relazione dei risultati degli stress test - Istallazione dell' Oracle So Asouite11. Monitoraggio dei servizi esposti sul BUS di collaudo e produzione - Troubleshooting dei file bloccati. Avvio e stop delle macchine SOA Weblogic Registry Soasouite11 BPM di collaudo e produzione, caricamento wsdl e xsd -Uso di WinSCP per estrarre il log delle macchine di collaudo e produzione Eclipse Oepe Galileo - Deploy WebLogic Server 11gR1 - Database Oracle 10g. Manutenzione e implementazione delle pagine del portale Punto Cliente - autenticazione degli utenti e gruppi, accesso ai dati (DAO). Tool: Eclipse HELIOS; Framework: Spring 2.0, JSF, librerie richfaces, Liferay Portal 6.1, Java 1.5, 1.6 Recupero di documenti e delle specifiche tecniche su Sharepoint. Realizzazione di WebServices SOA tramite Workshop Weblogic 10.3 (es. gestione Utenti) Framework: AXIS 2 Application Server JBOSS 4.2.3, EJB 2.1, Hibernate, Spring. Oracle Service Bus (caricamento wsdl/xsd), definizione degli endpoint (collaudo, produzione), timeout, abilitazione del monitoraggio (sia del business, che del proxy),gestione degli sla del servizio. Ambiente UDDI SERVICE REGISTRY (import servizi dal BUS, inserimento descrizioni servizi, ricerca informazioni sui servizi, supporto richieste utenti). Configurazione degli SLA ALERT LOG tramite JQuery. Stress Test WSDL, utilizzando SoapUi. Installazione di Weblogic - Script di avvio/stop - Troubleshooting - Analisi File di log - Console Monitoraggio - Verifica della condizione dei server. Documenti di riferimento: Documentazione ufficiale Oracle - Documento Descrizione Realizzazione di processi (sincroni e asincroni), BPEL (es. workflow relazionale), definizione del partnerlink, uso del costrutto Invoke e Assign - dei costrutti Catchall e throw - Deploy sull'ambiente di collaudo. Oracle jdeveloper, Oracle BMP, Oracle Service Bus, Java, SQL, XML, XSD, Soap, Wsdl xquery. Realizzare documentazione tecnica - presidio al monitoraggio delle macchine con intervento immediato su eventuali un errori o altra anomalia. Tecnologie utilizzate: Oracle Data Integrator, SoapUI, SOA Weblogic Registry Soasouite11, Eclipse Oepe Galileo, WebServices SOA, tramite Workshop Weblogic 10.3 Dal 06/2010 al 07/2010: Analista Programmatore ambito P.A. Analista programmatore (Coordinamento e sviluppo). Progetto Agenda Funzionari consiste nella realizzazione di nuove maschere e di Implementazione di funzionalità già esistenti. Assistenza e supporto agli utenti. Gestione della documentazione sulle attività di sviluppo. Analisi dei task dell utente. Definizione, esecuzione e redazione del documento relativo ai casi di test. Preparazione dei casi d uso. Tool: Jira per gestire i test e segnalare le anomalia. Winchm per l aggiornamento dei template Tecnologie utilizzate: J2EE, Database: Oracle. Tool di sviluppo: Eclipse Galileo, CVS, Toad 9.7 Pattern MVC, Application Server: BeaWeblogic di 4

5 Dal 10/2009 al 04/2010: Analista Programmatore ambito TLC Il progetto ETT_UNICO consiste nel gestire e accogliere le richieste che effettuano la connessione tramite cellulare in modalità VoIP, tramite WiFi. Tale attività consiste nello sviluppo di nuovi requisiti utente e della risoluzione delle anomalie riscontrate in fase di collaudo. Configuratore che permette la gestione dei vari servizi esterni (web services) che vengono richiamati, tramite applicativo. Esecuzione di test di regressione e di integrazione. Analisi dei task dell utente. Definizione, esecuzione e redazione del documento relativo ai casi di test sulla base Tool: Gira e Polarion, per gestire i test e segnalare le anomalia Tecnologie utilizzate: J2EE, Editor VI comandi Unix, Database: Oracle. Tool di sviluppo: Eclipse Galileo, SV, Toad 9.7, Application Server: Tomcat 5.5 Dal 11/2008 al 02/2009: Analista Programmatore ambito Assicurativo Ho ricoperto mansioni di coordinamento e sviluppo, occupandomi della gestione sinistri, furti auto, gestione delle pratiche assicurati, etc.; tale attività riguarda la manutenzione dei form e dei vari moduli già esistenti sulla base delle specifiche di progetto. Inoltre effettuare l analisi di ciò che è stato sviluppato con la stesura definitiva del manuale utente documentando per ogni sottoprogetto ogni singolo metodo o funzione contenute in esso. Attività di testing e di collaudo dell applicativo. Coordinamento di alcune persone del progetto. Analisi dei task dell utente, Definizione, esecuzione e redazione del documento relativo ai casi di test. Tecnologie utilizzate: Visual Basic 6 Database: Oracle 10g, Rational Performance Tester (IBM) Dal 06/2008 al 07/2008: Analista Programmatore ambito P.A. Sviluppo del Progetto di Gestione unificata delle anagrafiche degli amministratori di condominio e manutenzione dei relativi account per l accesso alla sportello virtuale ProntoWeb. Coordinamento di alcune persone del progetto. Analisi dei task dell utente. Preparazione dei casi d uso. Tecnologie utilizzate: Toad 7.2, Sql avigator 5; Database: Oracle 10g Developer, Oracle Form builder, Serena Dimension CM Client (recupero sorgenti); Testing: JUnit Dal 03/2008 al 05/2008: Analista Programmatore ambito P.A. Sviluppo di un progetto per il Ministero Pubblica Istruzione, occupandomi dell estrazione dei dati relativi alle Scuole (gestione del personale), da un database Sql Server, una volta elaborati i dati migrazione dei dati sul database Oracle, con l aggiunta di nuovi flussi e di nuovi controlli relativi sui dati letti ed elaborati. Analisi dei task dell utente. Tecnologie utilizzate: J2EE; Database: Oracle, Toad, Sql Server; Ambiente di sviluppo: Eclipse; Strumenti: Putty; Testing: JUnit Dal 09/2007 al 02/2008: Analista Programmatore ambito P.A. Sviluppo del progetto Edilizia scolastica e Finanziamenti. Esecuzione testcase e calcolo dei Function Point. 5 di 5

6 Tale attività è stata svolta sia in sede, che presso il cliente finale, dove si trovano le macchine di collaudo. Stesura dei testcase. Discussione dei requisiti con il cliente finale. Presentazione delle modifiche rilasciate. Analisi dei task dell utente Database: Oracle; Tool di sviluppo: Eclipse; Strumenti: DBVisualizer 4.2 o Toad Tool: Rational Performance Tester (IBM). Sviluppatore nel progetto di Gestione delle Organizzazioni dei produttori agricoli, tale attività è svolta l attività di creazione dei Web Service, ossia la stesura di documenti.wsdl con all interno tag Xml nei quali viene descritto il servizio da creare. Deploy del progetto. Analisi dei task dell utente. Tecnologie utilizzate: Oracle; Tool di sviluppo: Eclipse; Strumenti: DBVisualizer 4.2 o Toad Tool: Rational Performance Tester (IBM), Java, Struts; Strumenti: CVS Dal 06/2007 al 08/2007: Analista Programmatore ambito Previdenziale Sviluppo e manutenzione per il progetto CoVer riguardo la gestione e monitoraggio dei procedimenti di verifica e delle richieste che la DCP (Direzione Centrale Prestazioni) inoltrava alle varie sedi. Tecnologie utilizzate: ASP. et; Database: Microsoft SQL Server 2005; Tool di sviluppo: Visual Studio. Manutenzione del progetto delle Surroghe presso il cliente finale. Tecnologie utilizzate: Visual Studio 2008; Database: SQL Server 2005, Strumenti: ChangeManagement Client, WinMerge Dal 11/2006 al 05/2007: Analista Programmatore ambito Ospedaliero Partecipazione al progetto Hopera in ambito ospedaliero con varie trasferte presso i vari poliambulatorii e aziende ospedaliere di Milano con contatto diretto e analisi presso il cliente. Analisi dei requisiti e discussione del cliente e relativa comunicazione delle specifiche o esigenze e problematiche agli sviluppatori del progetto. Forte propensione al contatto con il cliente. Analisi dei task dell utente, definizione, esecuzione e redazione del documento relativo ai casi di test sulla base Tecnologie utilizzate: Struts, Log4j; Database: Oracle; Tool di sviluppo: Eclipse; Application Server: Tomcat, Oracle; Report: Jasper Report; Testing: JUnit Dal 11/2005 al 01/2006: Analista Programmatore ambito P.A. Manutenzione del sito internet (www.welfare.gov.it) e intranet del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Tool di sviluppo: Visual Studio. ET Strumenti di sviluppo: MS Content Manager Server 2001/2002, S.O: Windows 2000 Professional, Windows 2003 Server, IIS6 Tecnologie utilizzate: Visual Studio. ET, MS Content Manager Server 2001/2002, Windows 2000 Professional, Windows 2003 Server, IIS6 Dal 07/2005 al 10/2005: Analista Programmatore ambito TLC Sviluppo del Progetto Nuovo Sito. Manuale utente. Attività di testing. Analisi dei task dell utente. Definizione, Esecuzione e redazione del documento relativo ai casi di test sulla base Preparazione dei casi d uso. 6 di 6

7 Strumenti: BroadVision (One One Portal Administrator), creazione di canali e programmi per realizzare. Sistema JIRA, gestione anomalie (usato internamente durante lo sviluppo), Collaudo VAS. Tecnologie utilizzate: Struts; Database: Oracle Tool di sviluppo: Eclipse, Jbuilder, Application Server: Tomcat, WebSphere Dal 02/2005 al 06/2005: Analista Programmatore ambito Televisivo Partecipazione al progetto Gestione dei flussi tra Logistica e il Magazzino Centrale. Tecnologie utilizzate: CVS tramite Tortoise 1.2., FlashFTP, EditPLus, PL/SQL Developer 6.0, Database: Oracle Dal 07/2004 al 10/2004: Analista Programmatore ambito Giochi online Sviluppo e progettazione del front-end di comunicazione con per il cliente costituito dall interfaccia di comunicazione e dal gateway. Tecnologie utilizzate: Java; Strumenti: CVS tramite Tortoise 1.2.; Database: MySql; Tool di sviluppo: Jbuilder 9. Application Server: Apache Tomcat 5.1. Dal 04/2004 al 05/2004: Analista Programmatore conto Software House Analisi dei task dell utente, Test di integrazione, Test funzionali, Test unitari, Test di regressione Test di usabilità, Preparazione dei casi d uso. Test black box testtest glass box test. Tecnologie utilizzate: PL/SQL, Database: Oracle 9i, Tool di sviluppo: SQL navigator, Toad, Web Server: IIS Dal 01/2002 al 04/2004: Analista Programmatore ambiti vari Progetto di Gestione Documentale dei dipendenti della Banca e i relativi servizi con i loro clienti. Tecnologie utilizzate: Java Database: Oracle 9i; Tool di sviluppo: Jbuilder 8. Partecipazione al progetto dell attività di controllo del territorio del Ministero dell interno. Progetto dell attività di Controllo del Territorio del Ministero dell Interno, operazioni svolte presso varie sale operative delle questure di: Benevento, Avellino, Sassari, Ancona, Rimini, Bolzano, Verona e Brescia. Tecnologie utilizzate: Crystal Report; Database: DB2; Tool di sviluppo: Toad Realizzazione di un applicazione client/server per la gestione Documentale dei dipendenti del Ministero. Tecnologie utilizzate: Visual Basic; Database: SQL Server 2000; Web Server: IIS Tecnologie utilizzate: Java; Database: Oracle 9i; Tool di sviluppo: Jbuilder 8, Crystal Report; Database: DB2; Tool di sviluppo: Toad Si autorizza al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/2003 RISORSA N di 7

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma Indirizzo: Via dell'automobilismo, 109 00142 Roma (RM) Sito Web : http://www.andreasacca.com Telefono: 3776855061 Email : sacca.andrea@gmail.com PEC : andrea.sacca@pec.ording.roma.it Ing. Andrea Saccà

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace:

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Overview tecnica Introduzione E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Introduce un architettura ESB nella realtà del cliente Si basa su standard aperti Utilizza un qualsiasi Application

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Integrazione di servizi: Enterprise Service Bus (ESB) e Business Process Execution Language (BPEL)

Integrazione di servizi: Enterprise Service Bus (ESB) e Business Process Execution Language (BPEL) Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Ingegneria Integrazione di servizi: Enterprise Service Bus (ESB) e Business Process Execution Language (BPEL) Corso di Sistemi Distribuiti Stefano

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nazionalità Italiana Data di nascita Giugno 1973 Qualifica CONSULENTE DI BUSINESS INTELLIGENCE ESPERIENZE LAVORATIVE

Dettagli

BPEL: Business Process Execution Language

BPEL: Business Process Execution Language Ingegneria dei processi aziendali BPEL: Business Process Execution Language Ghilardi Dario 753708 Manenti Andrea 755454 Docente: Prof. Ernesto Damiani BPEL - definizione Business Process Execution Language

Dettagli

Stefano Perna. Informazioni Personali. Obiettivi Professionali. Posizione attuale. Healthcare Pre-Sales e Project Management.

Stefano Perna. Informazioni Personali. Obiettivi Professionali. Posizione attuale. Healthcare Pre-Sales e Project Management. Stefano Perna Informazioni Personali Residenza Viale Spartaco, 91 00174 Roma Telefono (+39) 320 6974861 (+39) 340 2267281 Email perna.stefano@gmail.com Sito http://www.stefanoperna.it Luogo e Data di nascita

Dettagli

Fabio Scialanga Via Cassia 1530 b 00123 Roma (+39) 338.81.30.693 / (+39) 393.99.62.904 fabioscialanga@libero.it

Fabio Scialanga Via Cassia 1530 b 00123 Roma (+39) 338.81.30.693 / (+39) 393.99.62.904 fabioscialanga@libero.it Informazioni Personali Nome Cognome Indirizzo Cellulare Email Fabio Scialanga Via Cassia 1530 b 00123 Roma (+39) 338.81.30.693 / (+39) 393.99.62.904 fabioscialanga@libero.it Data e luogo di nascita 8 Maggio

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARCONCINI SAMUELE Indirizzo Via Colli Berici 4-37030 COLOGNOLA AI COLLI VR Telefono 347 6861453 Fax 045

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E STATISTICA Via V. Verrastro, n. 4 85100 Potenza tel

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com 2 Tecnoteca è nata nel 2000 con sede a Tavagnacco ha scelto da subito di lavorare

Dettagli

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Caratteristiche e Posizionamento ver. 2.1 del 21/01/2013 Cos è ESI - Enterprise Service Infrastructure? Cos è ESI? ESI (Enteprise Service Infrastructure) è una

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL SERVIZIO SPCOOP - RICEZIONE

ISTRUZIONI PER IL SERVIZIO SPCOOP - RICEZIONE ISTRUZIONI PER IL SERVIZIO SPCOOP - RICEZIONE Pag. 1 di 14 INDICE 1. Glossario... 3 2. il servizio SPCoop - Ricezione... 5 3. Il web-service RicezioneFatture... 8 3.1 Operazione RiceviFatture... 9 3.1.1

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

EMC Documentum xcp for Business Process Management

EMC Documentum xcp for Business Process Management Analisi dettagliata Abstract Oggi le aziende devono affrontare una sfida comune: ottimizzare i processi di business e la loro efficienza operativa. Per vincere questa sfida, EMC Documentum xcelerated Composition

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/i nome/i Castelli Flavio Email flavio.castelli@gmail.com Sito web personale http://www.flavio.castelli.name Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Business Intelligence

Business Intelligence Breve panoramica sulla Business Intelligence con software Open Source Roberto Marchetto, 14 Gennaio 2009 L'articolo ed eventuali commenti sono disponibili su www.robertomarchetto.com (Introduzione) Il

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

POSIZIONI APERTE GRUPPO BNL PARIBAS

POSIZIONI APERTE GRUPPO BNL PARIBAS POSIZIONI APERTE GRUPPO BNL PARIBAS Per maggiori informazioni sulle singole offerte, le sedi e sulle ulteriori specifiche dei requisiti richiesti andare alla pagina https://web6.cvwebasp.com/bnl/formweb/formjp.asp?languageid=0&siteid=1

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

CA Business Intelligence

CA Business Intelligence CA Business Intelligence Guida all'implementazione Versione 03.2.00 La presente documentazione ed ogni relativo programma software di ausilio (di seguito definiti "Documentazione") vengono forniti unicamente

Dettagli

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult Terminologia Ci sono alcuni termini che, a vario titolo, hanno a che fare col tema dell intervento KM ECM BPM E20 Enterprise

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA Allegato 1 al bando di gara SCUOLA TELECOMUNICAZIONI FF.AA. CHIAVARI REQUISITO TECNICO OPERATIVO MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA MASTER DI 2 LIVELLO 1. DIFESA

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

Attività relative al primo anno

Attività relative al primo anno PIANO OPERATIVO L obiettivo delle attività oggetto di convenzione è il perfezionamento dei sistemi software, l allineamento dei dati pregressi e il costante aggiornamento dei report delle partecipazioni

Dettagli

Museo&Web CMS Tutorial: installazione di Museo&Web CMS Versione 0.2 del 16/05/11

Museo&Web CMS Tutorial: installazione di Museo&Web CMS Versione 0.2 del 16/05/11 Museo&Web CMS Tutorial: installazione di Museo&Web CMS Versione 0.2 del 16/05/11 Museo & Web CMS v1.5.0 beta (build 260) Sommario Museo&Web CMS... 1 SOMMARIO... 2 PREMESSE... 3 I PASSI PER INSTALLARE MUSEO&WEB

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O PER

F O R M A T O E U R O P E O PER F O R M A T O E U R O P E O PER IL CURRICULUM V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARCHEGGIANI Mauro Indirizzo Telefono +39 06 65931 Fax E-mail mmarcheggiani@regione.lazio.it Nazionalità Italiana Data

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

Gara LOCO- Richiesta di chiarimenti

Gara LOCO- Richiesta di chiarimenti Domanda 1 Si chiede di specificare il numero orientativo dei partecipanti ai corsi di formazione diviso per tipologia (dirigenti, utenti e personale informatico) (cfr. Capitolato capitolo 10). Risposta

Dettagli

Introduzione alle applicazioni di rete

Introduzione alle applicazioni di rete Introduzione alle applicazioni di rete Definizioni base Modelli client-server e peer-to-peer Socket API Scelta del tipo di servizio Indirizzamento dei processi Identificazione di un servizio Concorrenza

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

REGIONE BASILICATA (ART. 125 DEL D.LGS. N. 163/06) ALLEGATO N. 1 CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SERVIZIO

REGIONE BASILICATA (ART. 125 DEL D.LGS. N. 163/06) ALLEGATO N. 1 CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SERVIZIO REGIONE BASILICATA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DEL SISTEMA INTEGRATO SERB ECM DELLA REGIONE BASILICATA (ART. 125 DEL D.LGS. N. 163/06)

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

UML Component and Deployment diagram

UML Component and Deployment diagram UML Component and Deployment diagram Ing. Orazio Tomarchio Orazio.Tomarchio@diit.unict.it Dipartimento di Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni Università di Catania I diagrammi UML Classificazione

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

La soluzione open source per l'it Asset Management: CMDB, workflow, interoperabilità www.cmdbuild.org

La soluzione open source per l'it Asset Management: CMDB, workflow, interoperabilità www.cmdbuild.org 1 La soluzione open source per l'it Asset Management: CMDB, workflow, interoperabilità www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com www.tecnoteca.com Il progetto CMDBuild CMDBuild è nato nel

Dettagli

Scheda descrittiva del programma. Open-DAI. ceduto in riuso. CSI-Piemonte in rappresentanza del Consorzio di progetto

Scheda descrittiva del programma. Open-DAI. ceduto in riuso. CSI-Piemonte in rappresentanza del Consorzio di progetto Scheda descrittiva del programma Open-DAI ceduto in riuso CSI-Piemonte in rappresentanza del Consorzio di progetto Agenzia per l Italia Digitale - Via Liszt 21-00144 Roma Pagina 1 di 19 1 SEZIONE 1 CONTESTO

Dettagli

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale DataFix D A T A N O S T O P La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale L a necessità di fornire un adeguato supporto agli utenti di sistemi informatici

Dettagli

1 EJB e Portal Component Object http://desvino.altervista.org

1 EJB e Portal Component Object http://desvino.altervista.org 1 EJB e Portal Component Object http://desvino.altervista.org In questo tutorial studiamo come sfruttare la tecnologia EJB, Enterprise JavaBean, all interno del SAP Netweaver Portal. In breve, EJB è un

Dettagli

Università degli Studi di Parma. Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica

Università degli Studi di Parma. Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica Università degli Studi di Parma Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica A.A. 2007-08 CORSO DI INGEGNERIA DEL SOFTWARE Prof. Giulio Destri http://www.areasp.com (C) 2007 AreaSP for

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

JSIPE. Sistema Informativo per il Personale

JSIPE. Sistema Informativo per il Personale JSIPE Sistema Informativo per il Personale La Piattaforma JSIS - Java Solution Integrated La piattaforma JSIS Java Solution Integrated Suite, interamente realizzata dai laboratori della CNI, è una soluzione

Dettagli

Architettura SPC e porta di dominio per le PA

Architettura SPC e porta di dominio per le PA Libro bianco sulla SOA v.1.0 Allegato 2_1 Architettura SPC e porta di dominio per le PA vs 02 marzo 2008 Gruppo di Lavoro SOA del ClubTI di Milano Premessa L architettura SPC e la relativa porta di dominio

Dettagli

Allegato 1.3 Modalità di messa in produzione software

Allegato 1.3 Modalità di messa in produzione software Gennaio 2014 Allegato 1.3 Modalità di messa in produzione software DigiCamere 2013 1 1. Obiettivi 2013 Nel corso del 2013 si è proceduto alla ridefinizione del processo di passaggio in produzione degli

Dettagli

SIASFi: il sistema ed il suo sviluppo

SIASFi: il sistema ed il suo sviluppo SIASFI: IL SISTEMA ED IL SUO SVILUPPO 187 SIASFi: il sistema ed il suo sviluppo Antonio Ronca Il progetto SIASFi nasce dall esperienza maturata da parte dell Archivio di Stato di Firenze nella gestione

Dettagli

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007 Presentazione di alcuni casi di successo Paolo Piffer 28 Maggio 2007 AZIENDA 1 DEL SETTORE CERAMICO Il problema presentato L azienda voleva monitorare il fatturato in raffronto ai 2 anni precedenti tenendo

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di implementazione ed

Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di implementazione ed Capitolato Tecnico Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di implementazione ed evoluzione del sistema informativo dell Autorità, consulenza specialistica, gestione e monitoraggio del sistema

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

Enterprise Content Management

Enterprise Content Management Soluzioni Software e Servizi di Enterprise Content Management per la Media e Grande Impresa e per la Pubblica Amministrazione L Azienda Ospedaliera di Padova sceglie Prisma Eng Referenze Hanno scelto le

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto FED-FIS

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto FED-FIS Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto FED-FIS Aprile 2012 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Zabbix 4 Dummies. Dimitri Bellini, Zabbix Trainer Quadrata.it

Zabbix 4 Dummies. Dimitri Bellini, Zabbix Trainer Quadrata.it Zabbix 4 Dummies Dimitri Bellini, Zabbix Trainer Quadrata.it Relatore Nome: Biografia: Dimitri Bellini Decennale esperienza su sistemi operativi UX based, Storage Area Network, Array Management e tutto

Dettagli

Progetto VirtualCED Clustered

Progetto VirtualCED Clustered Progetto VirtualCED Clustered Un passo indietro Il progetto VirtualCED, descritto in un precedente articolo 1, è ormai stato implementato con successo. Riassumendo brevemente, si tratta di un progetto

Dettagli

Web Conferencing Open Source

Web Conferencing Open Source Web Conferencing Open Source A cura di Giuseppe Maugeri g.maugeri@bembughi.org 1 Cos è BigBlueButton? Sistema di Web Conferencing Open Source Basato su più di quattordici componenti Open-Source. Fornisce

Dettagli