La soluzione Italiana per la Gestione Elettronica dei Documenti, Archiviazione Ottica, Flussi Documentali e Workflow

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La soluzione Italiana per la Gestione Elettronica dei Documenti, Archiviazione Ottica, Flussi Documentali e Workflow"

Transcript

1 Solving S.r.l. Via Camillo Rosalba, 47/O Bari (Italy)) Tel. (080) Tel. /Fax (080) P. IVA: GESTIONE ELETTRONICA DOCUMENTI Optisolver 2003 La soluzione Italiana per la Gestione Elettronica dei Documenti, Archiviazione Ottica, Flussi Documentali e Workflow

2

3 L ARCHIVIAZIONE OTTICA È CONSENTITA DALLA LEGGE La più recente normativa attribuisce finalmente al documento informatico piena validità ai fini fiscali e legali, un Ente Pubblico o una moderna azienda può decidere di eliminare montagne di carta, fotocopie degli originali, ingombranti armadi, diminuendo così i costi di gestione ed il tempo perso per la ricerca dei documenti. Il 20/02/2001 viene pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il D.P.R. n. 445 del 28/12/2000, che rappresenta il Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa. Il Testo Unico è la legge fondamentale della Gestione Elettronica dei Documenti (GED): rielabora le precedenti leggi e conferma le Regole Tecniche già emanate, consentendone la messa in pratica. Sancisce definitivamente la validità giuridica e l'efficacia probatoria del documento informatico e dell'archiviazione Ottica Sostitutiva per i documenti sia analogici sia digitali. Quindi le aziende private e gli enti pubblici non sono più obbligati a conservare i documenti cartacei ai fini giuridici e probatori. La "carta" può quindi essere eliminata, risparmiando spazio, tempo e denaro, e migliorando ancora la qualità del lavoro e il servizio al cliente. Il Testo Unico regolamenta: la formazione. la conservazione. l'esibizione. la trasmissione telematica dei documenti informatici, dei dati e degli atti sia da parte della Pubblica Amministrazione che dei privati. Il Testo Unico inoltre riprende la definizione di Firma Digitale, chiarisce come si applica e come si certificano le chiavi asimmetriche che ne consentono la realizzazione pratica. Il Testo Unico si applica ai cittadini italiani e dell'unione Europea, alle persone giuridiche, alle società di persone, alle pubbliche amministrazioni, agli enti, alle associazioni e ai comitati con sede legale in Italia o in uno dei paesi dell'unione Europea. Le fondamentali ultime Leggi, e deliberazioni che oggi consentono la validità legale e fiscale dell'archiviazione ottica, sono: o DECRETO DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 8 FEBBRAIO 1999 (Regole tecniche per la formazione, la trasmissione, la conservazione, la duplicazione, la riproduzione e la validazione, anche temporale, dei documenti informatici ai sensi dell'art. 3, comma 1, del D.P.R. 10 Pag 4 di 39

4 novembre 1997, n. 513) o D.P.R. 10 NOVEMBRE 1997, N.513 (Regolamento recante criteri e modalità per la formazione, l'archiviazione e la trasmissione di documenti con strumenti informatici e telematici, a norma dell'articolo 15, comma 2, della legge 15 marzo 1997, n.59) o LEGGE 15 MARZO 1997, N.59 (Delega al Governo per il conferimento di funzioni e compiti alle regioni ed enti locali, per la riforma della Pubblica Amministrazione e per la semplificazione amministrativa) o DIRETTIVA DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 28 OTTOBRE 1999 (Gestione informatica dei flussi documentali nelle pubbliche amministrazioni) o CIRCOLARE AIPA 7 MAGGIO 2001, n. aipa/cr/28 o D. P. R 428 DEL (Regolamento per la tenuta del Protocollo amministrativo con procedura informatica) o FLUSSI DOCUMENTALI AIPA (Protocollo e documenti informatico 31 marzo 1999) o REGOLE TECNICHE AIPA PROTOCOLLO (2 Dicembre 1999) o REGOLE TECNICHE AIPA per il protocollo informatico di cui al D. P. R 20 ottobre 1998, n 428 o DELIBERAZIONE AIPA 24/98, 30 luglio 1998 Regole tecniche per l'uso di supporti ottici o TESTO UNICO N. 445 DELLE DISPOSIZIONI LEGISLATIVE e Regolamentari in materia di Documentazione Amministrativa del 15/12/2000. o CIRCOLARE A.I.P.A. 7 MAGGIO 2001, N 28 Articolo 18, comma 2, del D.P.C.M. 31 ottobre 2000 Standard, modalità di trasmissione, formato e definizione dei tipi di informazioni minime ed accessorie comunemente scambiate tra le pubbliche amministrazioni e associate ai documenti protocollati. o ADUNANZA DEL 13 DICEMBRE DELIBERAZIONE AIPA 13 DICEMBRE Regole tecniche per la riproduzione e conservazione di documenti su supporto ottico idoneo a garantire la conformità dei documenti agli originali - art. 6, commi 1 e 2, del testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 (1). (Deliberazione n. 42/2001). (GU n. 296 del ) o NOTE ESPLICATIVE DELLE REGOLE TECNICHE PER LA RIPRODUZIONE E CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI SU SUPPORTO OTTICO (deliberazione 13 dicembre 2001, n. 42, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 296 del 21 dicembre 2001) N.B.: dai siti e è possibile scaricare gli interi testi di legge e gli eventuali aggiornamenti Pag 5 di 39

5 ARCHIVIAZIONE OTTICA SOSTITUTIVA Gli obblighi di conservazione ed esibizione dei documenti e delle scritture contabili obbligatorie debbono essere presi in considerazione sia nell'ambito civilistico che fiscale. L'obbligo civilistico è sancito dal Codice Civile all' art che prevede la conservazione per dieci anni delle scritture contabili, degli originali delle fatture e della corrispondenza ricevuta, nonché delle copie delle fatture e della corrispondenza spedita. La legge n. 489 del 08/08/94 (la cosiddetta "Tremonti") all' art. 7 bis comma 4, modifica l'art del Codice Civile, consentendo l'uso di "supporti di immagini" per la conservazione dei documenti. La prima legge che codifica l'archiviazione Ottica Sostitutiva è la n. 537 del 23/12/93 il cui art. 2 comma 15, consente l'archiviazione sostitutiva dei documenti su dischi ottici e la relativa esibizione per finalità amministrative e probatorie. Questa legge, resa applicabile dalla pubblicazione da parte dell'a.i.p.a. delle Regole Tecniche per l'uso dei dischi ottici, in realtà era di difficile implementazione a causa della complessità delle Regole Tecniche emanate. Il Testo Unico n. 445 del 28/12/2000 all'art. 6 comma 1 e 2 abroga la legge 537/93 e ribadisce l'efficacia probatoria dell'archiviazione su supporti ottici. Il 13/12/2001 l'a.i.p.a. emana la Deliberazione n. 42 contenente le nuove Regole Tecniche per la realizzazione dell'archivio ottico sostitutivo. Esse sono chiare, complete e di semplice realizzazione. Viene definitivamente chiarito che possono essere archiviati su dischi ottici sia i documenti analogici (cartacei, pellicole mediche, audio, video ecc. ) che i documenti creati direttamente in formato digitale ( testi, immagini, disegni ecc. ). L'obbligo fiscale è sancito dal D.P.R. n. 633 del 26/10/72 - Istituzione e disciplina dell' IVA - che all' art. 39 prevede la conservazione dei registri e dei documenti fiscali a norma dell'art.22 del D.P.R. n. 600 del 29/9/73 - Disposizioni in materia di accertamento delle imposte sui redditi. L'art. 22 dispone che le scritture e i documenti contabili siano conservati per cinque anni o, in caso di accertamento, fino alla fine di una eventuale controversia. La legge n. 489 del 08/08/94 (la già citata "Tremonti") all' art. 7 bis comma 9 consente l'uso di "supporti di immagini" per la conservazione dei documenti estendendone la validità ai fini fiscali, rimandando ad un successivo decreto del Ministro delle Finanze le modalità di pratica applicazione. In seguito la Legge Finanziaria del 1996 n. 549 del 28/12/95, all'art. 3 comma 147 lettera C, ribadisce la volontà di semplificare le modalità di conservazione Pag 6 di 39

6 dei documenti ai fini fiscali. Infine il Testo Unico n. 445 del 28/12/2000, all' art. 13 prevede esplicitamente la conservazio ne su supporti informatici dei libri e delle scritture obbligatorie creati come documenti informatici. Un'ulteriore semplificazione viene introdotta dalla recente legge n. 383 del 18/10/2001 con la soppressione dell'obbligo di vidimazione e bollatura preventiva dei libri contabili obbligatori. CONCLUSIONE Il panorama legislativo è ormai completo. La legge "Bassanini 1" n. 59/99, il Testo Unico n. 445/2000 e il Dlgs n. 10/2002 sulle Firme Elettroniche hanno sancito definitivamente la validità giuridica del Documento Informatico. Il Testo Unico n. 445/2000, le nuove Regole Tecniche n. 42/2001 hanno sancito l'efficacia probatoria dell'archiviazione ottica sostitutiva sia per i documenti analogici che per quelli digitali. Pag 7 di 39

7 LA GESTIONE ELETTRONICA DEI DOCUMENTI L'archiviazione elettronica è il metodo migliore per risolvere il problema della classificazione, conservazione e reperimento della documentazione. L Archiviazione Ottica e la Gestione Elettronica Documenti sono una tecnologia applicativa, relativamente recente, che ha avviato nel quadro più ampio dei sistemi di office - automation le soluzioni miranti alla realizzazione del cosiddetto ufficio senza carta (paperless office). Archiviazione Ottica è un termine improprio per definire tutto un insieme di tecnologie e procedure per archiviare cercare e trattare un documento; la corretta definizione sarebbe GED cioè Gestione Elettronica dei Documenti. Questa tecnologia permette di acquisire, classificare e memorizzare i documenti con il metodo della "fotocopia elettronica", ossia copie elettroniche che sono conformi all'originale. Nel caso più generale i passi seguiti da applicazioni Gestione Elettronica di Documenti sono quelli riportati qua di seguito: 1. Acquisire otticamente, mediante uno scanner le pagine che costituiscono il documento da archiviare. 2. Classificare il documento con informazioni che ricalcano, in genere fedelmente, quelle delle tecniche di archiviazione tradizionali. A queste informazioni ne sono aggiunte, in genere, altre che permettono di utilizzare dei criteri di ricerca rapidi. 3. Associare l immagine del documento a tali informazioni e, dopo un'opportuna compressione, memorizzarla su un supporto che, generalmente, adotta le tecnologie magneto-ottiche. 4. Distribuire i documenti agli utenti interessati dallo smistamento 5. Effettuare ricerche e consultazioni dell'archivio (dalla rete locale o da Internet/Intranet) al fine di visualizzare il documento desiderato e, se necessario, effettuare una stampa molto fedele rispetto all'originale. 6. Archiviare su supporto immodificabile l archivio storicizzato Il documento rintracciato può essere naturalmente consultato, stampato, inviato via fax o posta elettronica, sia in rete locale che remota, potendo anche inserire controlli di lettura da parte del destinatario. Esistono anche indubbi vantaggi in termini di sicurezza sia dal rischio di incendi che da accessi indesiderati. Pag 8 di 39

8 VANTAGGI ECONOMICI. IL TEMPO DI RICERCA I costi legati alla ricerca provengono essenzialmente dal tempo necessario per il recupero di un documento dall'archivio. Un archivio cartaceo richiede tempi che vanno da 10 minuti a diverse ore a seconda di due parametri: dove è collocato l'archivio (scaffale nello stesso ufficio, locale appositamente adibito, cantina, magazzino esterno) e dal tipo di ricerca (coerente o meno con l'organizzazione dell'archivio). La stessa operazione viene eseguita su un archivio elettronico in tempi compresi da pochi secondi, nella peggiore delle ipotesi, a pochi minuti a seconda dell'hardware utilizzato. LO SPAZIO Il risparmio sicuramente più significativo e immediatamente rilevabile è legato allo spazio fisico e ai relativi costi. L'archiviazione ottica permette, anche per i rari casi in cui la conservazione del documento cartaceo è ancora ritenuta irrinunciabile, di soddisfare tutte le necessità di consultazione e riproduzione senza dover ricorrere all'originale. Permette altresì di mettere a disposizione spazi pregiati delegando la documentazione cartacea, quando deve essere mantenuta, in aree dislocate, meno costose, eventualmente presso terzi. La grande capacità di memorizzazione dei cd-rom permette di avere a disposizione un grande archivio in uno spazio così ridotto da essere facilmente installato ovunque (juke box). IL TEMPO ED I COSTI DI ARCHIVIAZIONE Anche per la fase di archiviazione i risparmi sono tutti legati ai tempi e alla migliore qualità del risultato. L'archiviazione cartacea obbliga ad una serie di operazioni: fotocopie dell'originale nel numero richiesto, spillatura, identificazione dell'armadio - >scaffale->raccoglitore in cui riporlo, sistemazione fisica, ecc. La fase di archiviazione nell'alternativa elettronica prevede solo, nel peggiore dei casi: scansione del documento e digitazione dei suoi elementi identificativi. L'intera fase di archiviazione non richiede, in alcuni casi, alcun intervento manuale. Sono così evitati gli errori di trascrizione e i costi scendono ulteriormente. Si tenga infatti conto che, in media, l' 80% dei documenti da archiviare sono prodotti internamente. Pag 9 di 39

9 LA SICUREZZA AGLI ACCESSI Proteggere i propri documenti da osservatori non autorizzati ha un costo rilevante nella messa in atto di procedure interne che filtrino gli accessi ai documenti a personale non autorizzato. L EFFICIENZA DEGLI ADDETTI Avere un archivio facilmente consultabile in diversi punti dell'organizzazione aziendale, in pochi secondi, significa dare un contributo significativo all'efficienza degli uffici e dei reparti. LA CARTA L'archivio elettronico rende evidenti i risparmi anche laddove venga ritenuto necessario conservare l'originale. Quando l'archivio è cartaceo, copie dello stesso documento vengono effettuate e conservate molte Le duplicazioni sono spesso legate alle singole necessità di uffici diversi ma anche a svariate necessità di ricerca nell'ambito dello stesso ufficio. Una delle più gravi limitazioni dell'archiviazione cartacea sta proprio nella sua rigidità: se archivio le fatture per cliente, quando avrò bisogno di estrarre tutte le fatture emesse dal 1 al 15 giugno 1996, dovrò scorrere tutto l'archivio. L'archiviazione ottica non richiede carta, richiede spazi trascurabili e non possiede la rigidità del sistema cartaceo: i documenti vengono memorizzati una sola volta ma possono essere ricercati secondo qualsiasi combinazione di dati identificativi associati al documento. Pag 10 di 39

10 POTENZIALI CAMPI DI IMPIEGO PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI : Protocollo Flussi Documentali e Archivio, Delibere, Ragioneria, Pratiche, Cartelle Cliniche; PERSONALE : Cedolini, Straordinari, DM 10 etc, Malattie, Curriculum, Permessi; CONTABILITA GENERALE : Partitari, Cespiti, Registri contabili e IVA, Inventari di magazzino; DOCUMENTI RICEVUTI : Fatture di acquisto, Ordini da fornitore, Bolle, Ordini da Clienti, Pagamenti, Corrispondenza, Estratti Conto; DOCUMENTI EMESSI : Ordini a Fornitore, Conferme d ordine, Bolle, Fatture a clienti, Pagamenti, Solleciti, Preventivi, Tabelle di confronto, Ordini di acquisto, Contratti, Estratti Conto; GESTIONE PRATICHE DI FIDO O DI LEASING : Proposte, contratti, allegati ASSICURAZIONI: Polizze, Foto, Denunce di sinistro ACQUISTI / VENDITE : Offerte, Ordini Contratti, Corrispondenza, Cataloghi, listini. SEGRETERIA : Corrispondenza, Protocollo, Fax TECNICO : Schede prodotti/lavorazione, Disegni Tecnici in formato raster o vettoriali, CAD, Qualità, Distinte Base. Pag 11 di 39

11 VANTAGGI DERIVATI DALL USO DI OPTISOLVER 2003 Maggiore velocità nelle ricerche dei documenti (la ricerca delle immagini avviene con la velocità, la precisione e la flessibilità di selezione utilizzando la potenza dei computers e dei database SQL); Eliminazione dei ritardi dovuti all'attesa dei documenti passati o trasferiti da un ufficio ad un altro (più utenti possono condividere le informazioni ed i documenti e quindi ottenere una facile e rapida consultazione); Riduzione dei costi del personale addetto alla ricerca dei documenti (i tempi di ricerca, grazie alle informazioni associate ai documenti, sono estremamente ridotti: è possibile recuperare un documento in pochi secondi anche su volumi piuttosto elevati); Facilità disponibilità dei documenti, attraverso l'uso di criteri di archiviazione standardizzati, utilizzati da tutti nell azienda; Facile e veloce smistamento dei documenti; Massima sicurezza nell'accesso ai documenti, mediante l'attribuzione di password, livelli di accesso e abilitazione prefissati; Recupero degli spazi aziendali destinati agli archivi cartacei (il numero di documenti memorizzabili in un supporto di piccole dimensioni (e di prezzo contenuto) quale il CD-ROM, è abbastanza elevato: mediamente si riescono a memorizzare circa pagine b/n in formato A4 su un singolo supporto); Economia di carta e di energia elettrica; Minore uso e manutenzione di stampanti e fotocopiatori (la ristampa dei documenti è di facile attuazione e viene fatta solo se necessario, in quanto il documento è disponibile a video); Personalizzabilità della gestione, della catalogazione dei documenti per tipologia e della impostazione delle ricerche; Flessibilità nella scelta dell'hardware che meglio si adegua alle necessità dell'utente; Integrabilità al sistema informativo esistente, in modo semplice e trasparente, salvaguardando gli investimenti software già fatti; Integrabilità ai più diffusi prodotti di Office - Automation (WORD, EXCEL, ecc.). Facile gestione della modulistica, prevista dalla certificazione ISO 9000; Ambienti di lavoro più salubri perchè meno polverosi; Eliminazione delle barriere architettoniche per aiutare il lavoro dei disabili; Pag 12 di 39

12 CARATTERISTICHE GENERALI DI OPTISOLVER 2003 Optisolver 2003 è la soluzione applicativa modulare Gestione Elettronica Documenti e di Archiviazione Ottica, già utilizzata con soddisfazione da più di 700 Aziende ed Enti Pubblici in Italia. FACILITÀ D USO È di facile utilizzo (utilizza un interfaccia grafica simile a Esplora Risorse di Microsoft Windows ), pertanto gestisce con una struttura ad albero i vari livelli di archivio; Utilizza criteri simili all'archiviazione tradizionale, infatti, organizza i documenti in più livelli, personalizzabili dall utente: aziende, uffici, armadi, classificatori, fascicoli e documenti. È realizzata con il preciso obiettivo di collegare tutte le informazioni presenti in azienda sotto varia forma (spool di stampa, documenti cartacei, documenti Microsoft Word, Excel, Internet, Intranet); È facile reperire i propri dati, identificando i propri documenti con proprietà Pag 13 di 39

13 ricercabili quali parole chiave, titolo, oggetto, data, ecc. Si integra perfettamente con i programmi Microsoft, infatti utilizza il sistema di file, i comandi e l'interfaccia di Microsoft Windows, permettendo cosi di lavorare con i documenti immagine tanto facilmente quanto con qualsiasi altro file elettronico. Gestione di database relazionali con interfaccia ODBC. Pag 14 di 39

14 GESTIONE DELLA SICUREZZA E garantita la totale sicurezza dell accesso ai dati mediante autorizzazioni (password), livelli di accesso e funzioni differenziate e restrizioni per utente o gruppi di utenti; Gli utenti che hanno accesso al Sistema di Gestione Documentale devono prima essere registrati da un amministratore di Sistema il quale assegna a ciascuno di essi una login costituita da ID e PASSWORD. Ogni utente dovrà inoltre essere associato ad un Profilo Utente. Un Profilo Utente è caratterizzato da uno o più contenitori cui ha diritto ad accedere e le grant di accesso su ciascuno di essi (in scrittura, lettura, modifica e cancellazione), in linea di massima ciascun Profilo Utente avrà pieno accesso ad un contenitore (il proprio) mentre avrà accesso limitato agli altri contenitori. Si possono creare Profili Utente che hanno solo accessi in modalità ricerca/consultazione. La restrizione degli accessi è effettuata anche sulle tipologie dei documenti. E gestito il Giornale delle operazioni effettuate (LOG), consultabile dal responsabile del servizio, per verificare chi ha fatto che cosa e quando tra gli utenti; La funzione di crittografia (opzionale) consente la illegibilità agli utenti non autorizzati dei documenti crittografati. La funzione di firma digitale, opzionale (forte o leggera), dà un ulteriore livello di sicurezza all accesso ai documenti. Pag 15 di 39

15 SMISTAMENTO E INOLTRO Consente lo smistamento della posta archiviata agli utenti interni interessati (flussi documentali), l inoltro da questi ad altri utenti, la gestione della ricerca, della verifica, della presa visione, dell urgenza, delle note, dell ordine di servizio, etc. Pag 16 di 39

16 Completata la classificazione, l operatore provvede a smistare il protocollo verso gli uffici/compartimenti competenti. Lo smistamento, immediatamente accessibile dopo la protocollazione o anche in un secondo momento, consente di selezionare uno o più utenti dall'archivio del Sistema, di specificare per ognuno una diversa causale (per competenza, per conoscenza, per copia, etc) e una nota di lavoro. L'ufficio Protocollo con una funzione di monitoraggio può controllare in ogni momento gli smistamenti effettuati e lo stato di avanzamento di ciascuna corrispondenza. Per consultare la corrispondenza di propria competenza gli utenti accedono al Sistema e, in relazione al proprio profilo di utenza, ai documenti e alle informazioni di propria competenza. L'interfaccia di accesso alla corrispondenza presenta a ciascun utente il proprio elenco di messaggi in arrivo e per ognuno di essi le informazioni su mittente, classificazione di protocollo, testo/immagine allegata, etc. Dalla stessa funzione di consultazione l'utente abilitato può a sua volta smistare verso altri utenti la posta ricevuta, in pratica lo stesso documento può essere reinoltrato più volte. In tal modo, poiché ciascuno smistamento è accompagnato da data, mittente, destinatario e note è possibile tracciare il percorso seguito da un protocollo, è possibile sapere se e quando il destinatario ha preso in carico il documento, quanto tempo è intercorso fra uno smistamento e il successivo, etc. Pag 17 di 39

17 ARCHITETTURA CLIENT- SERVER Ambiente Server: o Windows NT, 2000 server, Netware, Unix, Linux Ambiente client: o Microsoft Windows 95a e Windows 98se ed NT, 2000 Professional, XP; ARCHITETTURA WEB SERVER Attraverso la Intranet o Internet con Browser Microsoft Explorer o Netscape, è possibile da remoto accedere al server di database e se riconosciuti come utente, è possibile effettuare le ricerche sugli archivi su cui si è abilitati, visualizzare e stampare Juke Boxe ottico Server di database Sistema Centrale Server di rete WEB Server CLIENT SERVER e WEB - SERVER Scanner di rete Scanner Gateway Fax EDI Postazione utente Pag 18 di 39

18 GESTIONE IMMAGINI. Supporto per immagini in bianco e nero, scala di grigi e a colori. Ha le funzioni di zoom, scroll, rotazione, raddrizzamento, gray-scale automatico sulle immagini; Ha gli strumenti di: annotazioni con post-it adesivo, evidenziatore, timbro (personalizzabile), elettronico linee, rettangoli, testi; Visualizzazione in anteprima e a pagina intera, con o senza il formato miniatura. Funzioni avanzate per il perfezionamento delle immagini, che ne eliminano le imperfezioni, la raddrizzano e la ritagliano. Pag 19 di 39

19 ACQUISIZIONE DOCUMENTI Archivia documenti elettronici compositi (files di spool, immagini, suoni, fogli elettronici e testi) prodotti con altre applicazioni Microsoft (oggetti OLE1 e OLE2). DA SCANNER Supporta gli scanner SCSI con driver TWAIN e quelli con scheda video Kofax, quali i Fujitsu o Bell&Howell, con o senza ADF; Gestisce immagini b/n e colore in formato BMP, AWD e il TIFF con diversi tipi di compressione tra cui la CCITT G4 (quella richiesta dalla legge in vigore) gestisce invece in sola lettura quelli XIF, DCX, JPG, PCX,WIFF; Comprime via software in circa 20 Kb un documento A4 in b/n a 200 dpi; L inserimento da scanner è semplificato e velocizzato, perché è gestito da una sola maschera; Gestisce i documenti multipagina. DA SPOOL Permette l archiviazione e la catalogazione automatica dei documenti provenienti da spool di stampa e comprime in 1 Kb un documento di una pagina acquisito da spool DA FAX-MODEM Permette di ricevere, trasmettere ed archiviare i fax; DA OLE Documenti in formato testo e fogli elettronici prodotti con applicazioni Microsoft es Word o Excel (oggetti OLE1 e OLE2) o in formato Adobe Acrobat (pdf), sono archiviati in modo nativo, permettendone la catalogazione (con facili operazioni di copia e incolla) e la successiva ricerca in modo estremamente rapido. DA MACCHINE FOTOGRAFICHE Da macchine fotografiche o telecamere digitali TWAIN compatibili, o schede musicali SPEDIZIONE DOCUMENTI CON POSTA ELETTRONICA Consente di spedire i documenti archiviati con qualunque software di Posta Elettronica (Es.: Microsoft Exchange, Microsoft Outlook, Lotus Notes, ecc.); Pag 20 di 39

20 INTEGRAZIONE AI PROGRAMMI GESTIONALI Optisolver 2003 integra i documenti in modo trasparente ai programmi gestionali utilizzati, senza doverli modificare. Cataloga automatica i documenti scanditi, i cui dati sono nella videata dei programmi gestionali o nel database ODBC; Elimina l indicizzazione o la correzione manuale dei dati di catalogazione dei documenti, evitando gli errori e la perdita di tempo necessari a questo Utilizza i dati già presenti nei programmi gestionali che diventano automaticamente chiavi di catalogazione e ricerca, dei documenti. E preciso al 100% nell acquisizione dei dati generati dall host Dalla schermata di un applicazione contabile ad Es.: di Registrazione in Prima Nota, su IBM AS/400, pigiando solo un tasto, effettueremo la catalogazione automatica del documento egistrato. Pag 21 di 39

21 INDICIZZAZIONE ARCHIVIO L amministratore del sistema di archiviazione, definisce in modo personalizzato, i campi da indicizzare e da utilizzare per la fase di ricerca, per ogni tipologia di documento trattato. E possibile predefinire i campi obbligatori e quelli facoltativi ed associare progressivi, annuali, automatici (per la catalogazione dei documenti del protocollo).. I campi obbligatori possono essere automatici e non visibili dall utente (regole tecniche AIPA). I campi automatici possono essere: nome creatore e archiviatore documento, ora e data di creazione e d archiviazione su supporto ottico; La catalogazione (associazione della scheda di catalogazione di un database ad un file e memorizzazione in archivio) dei documenti può essere effettuata in diversi modi: 1. Mediante la velocizzazione della fase di immissione manuale. Inserendo le prime lettere in un campo di catalogazione si può selezionare quello da utilizzare, tra i campi inseriti in precedenza, richiamabili in una finestra con F2, presentati in ordine alfabetico (Modalità Standard); 2. Da spool, senza intervento dell operatore (Modalità Automatica opzionale); 3. Con il tasto Eredita è richiamato in una finestra l elenco dei documenti precedentemente inseriti, dai quali possono essere copiati i campi per il documento corrente se sono quasi uguali tra loro (Modalità Semiautomatica Standard). 4. Inserendo solo un campo di catalogazione (chiave univoca primaria), se i campi di catalogazione sono provenienti da tabelle SQL ODBC compatibili (Modalità Semiautomatica opzionale). 5. Con un clic sono acquisiti tutti i campi della schermata dell'host (Modalità Automatica opzionale). 6. Mediante operazioni di copia e incolla, se i documenti sono in formato testo e/o fogli elettronici e sono prodotti con altre applicazioni Microsoft (oggetti OLE1 e OLE2), (Modalità Semiautomatica Standard). 7. Mediante trasformazione dei campi di catalogazione, in formato testo attraverso un OCR, utilizzando il capture dei dati dal documento che ha un modello (form) ricorrente Automatica (Modalità Automatica opzionale). 8. Mediante trasformazione del documento intero in formato testo da un OCR e le ricerche poi effettuate in modalità full-text, mediante database SQL che lo consente (Oracle SQL). (Modalità Automatica opzionale), 9. Con penne elettroniche OCR. Passando la penna OCR sulla riga prescelta del documento, consente la trasformazione in formato testo (con l OCR) della parte su cui la penna è passata e quindi una veloce immissione dei dati nei campi di catalogazione (Modalità Semiautomatica Standard). Pag 22 di 39

22 IPERTESTO. E possibile collegare un'immagine a qualsiasi documento, come ad esempio un'altra immagine, un documento Word e persino una pagina Web. OCR / ICR Con l apposito modulo trasforma documenti cartacei e fax in utili file elettronici da visualizzare, annotare, modificare. pubblicare sulla Internet distribuire e inserire in cartelle, mediante l apposito modulo che dispone dell OCR. Così è in grado di catturare, elaborare e distribuire, automaticamente e intelligentemente, documenti digitalizzati e inviati via fax. E possibile anche integrare su richiesta altri motori OCR / ICR. Pag 23 di 39

23 RICERCHE NELL ARCHIVIO Possono essere effettuate da un client della rete locale o da Internet/Intranet. Le ricerche vengono effettuate scegliendole tra quelle preimpostate in un apposito menù. Attraverso i campi inseriti per la catalogazione, mediante svariati parametri (SQL) es.: per data; da data a data; per parole presenti nei campi testo; tra numeri o valori, ecc. Durante la fase di ricerca, per ogni campo vengono elencati i valori già inseriti, mediante un apposita finestra richiamabile con il tastof2, quando si è posizionati nel campo di ricerca (allo stesso modo con il quale viene effettuato con l indicizzazione). Sono utilizzabili criteri logici di ricerca (and, or,<,>,<>, metacaratteri); E possibile utilizzare parole chiave per ricerche ipertestuali, che puntano ad altre pagine o ad altri documenti. Pag 24 di 39

24 CONSULTAZIONE ARCHIVI DA INTERNET/INTRANET Il modulo consente agli utenti di Optisolver 2003 abilitati e registrati, l'interrogazione degli Archivi da Internet/Intranet attraverso un browser standard. E possibile effettuare le ricerche sugli archivi su cui si è abilitati, visualizzare i documenti e stamparli. Il modulo è solo un interfaccia per l utente, quindi non cambia l intera applicazione Optisolver 2003, consente inoltre l utilizzo contemporaneo delle ricerche da rete locale e da Internet/Intranet. E integrabile al portale già in uso dal cliente o a quello nuovo da implementare. Visualizzare il n. dei documenti, in ordine di immissione, e su quale siamo posizionati ora.oppure, in modalità anteprima Pag 25 di 39

Gestione del Protocollo Informatico e dei Flussi Documentali a norma di legge, con Archiviazione Ottica e Gestione Elettronica Documenti

Gestione del Protocollo Informatico e dei Flussi Documentali a norma di legge, con Archiviazione Ottica e Gestione Elettronica Documenti Solving S.r.l. Via Camillo Rosalba, 47/O 70124 Bari (Italy)) Tel. (080) 56 81 314 - (080) 56 10 737 Tel. /Fax (080) 56 16 191 solving@solving.it - www.solving.it P. IVA: 04328750726 Gestione del Protocollo

Dettagli

SOLUZIONE APPLICATIVA

SOLUZIONE APPLICATIVA --------------------------------------------------------------------------- SOLUZIONE APPLICATIVA DI ARCHIVIAZIONE OTTICA E GESTIONE DOCUMENTALE DELLE CARTELLE CLINICHE Soluzione applicativa per l'archiviazione

Dettagli

Archiviazione elettronica dei documenti

Archiviazione elettronica dei documenti Archiviazione Archiviazione Archiviazione Produttore Multimedia It s.n.c. Distributore TeamSystem s.r.l. Caratteristiche Tecniche Linguaggio di programmazione VISUAL BASIC, VISUAL C++ Sistema operativo

Dettagli

ARCHIVIA Plus. Archiviazione ottica e conservazione sostitutiva documenti

ARCHIVIA Plus. Archiviazione ottica e conservazione sostitutiva documenti ARCHIVIA Plus Archiviazione ottica e conservazione sostitutiva documenti ARCHIVIA Plus Archivia Plus è il software per la conservazione sostitutiva e per la gestione dell archivio informatico. Offre la

Dettagli

BUSINESS FILE OGNI DOCUMENTO AL SUO POSTO

BUSINESS FILE OGNI DOCUMENTO AL SUO POSTO BUSINESS FILE OGNI DOCUMENTO AL SUO POSTO Un'azienda moderna necessita di strumenti informatici efficienti ed efficaci, in grado di fornire architetture informative sempre più complete che consentano da

Dettagli

TARGET DOCUVISION DOCUVISION WORKFLOW DIGITALE

TARGET DOCUVISION DOCUVISION WORKFLOW DIGITALE 0 SOMMARIO TARGET DOCUVISION 2 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE 4 CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEI MODULI 5 LOGICA OPERATIVA MODULO DOCUVISION 6 LOGICA OPERATIVA DELLE FUNZIONALITA WORKFLOW 7 GESTIONE DOCUMENTI

Dettagli

CARATTERISTICA / MODULO

CARATTERISTICA / MODULO NextWare Doc è il prodotto che consente di amministrare semplicemente tutte le p roblematiche inerenti la gestione dei documenti; è rivolto sia la settore privato che alla Pubblica Amministrazione, e copre

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI ITER DELIBERE/DETERMINE/ORDINANZE VISUAL. DELIBERE, DETERMINE E ORDINANZE VIA WEB PROTOCOLLO ARCHIVIAZIONE OTTICA DEI DOCUMENTI

AREA AFFARI GENERALI ITER DELIBERE/DETERMINE/ORDINANZE VISUAL. DELIBERE, DETERMINE E ORDINANZE VIA WEB PROTOCOLLO ARCHIVIAZIONE OTTICA DEI DOCUMENTI ITER DELIBERE/DETERMINE/ORDINANZE VISUAL. DELIBERE, DETERMINE E ORDINANZE VIA WEB PROTOCOLLO ARCHIVIAZIONE OTTICA DEI DOCUMENTI ARCHIVIAZIONE SOSTITUTIVA ARCHIVIATORE GLOBALE INTEROPERABILITÀ PROTOCOLLO

Dettagli

Archivia Plus - Specifiche Generali -

Archivia Plus - Specifiche Generali - Archivia Plus - Specifiche Generali - Archivia Plus è il software ideale per l'archiviazione elettronica e la conservazione sostitutiva dei documenti. Le sue funzioni principali sono: - Archiviazione automatica

Dettagli

MODULI 2014. Via Alcide De Gasperi, 81-90146 Palermo Tel. 091 6704025 PBX - Fax 091 8772143 info@pec.elmisoftware.com http://www.elmisoftware.

MODULI 2014. Via Alcide De Gasperi, 81-90146 Palermo Tel. 091 6704025 PBX - Fax 091 8772143 info@pec.elmisoftware.com http://www.elmisoftware. MODULI 2014 Sommario MODULI 2014... 1 MODULO BASE...3 EDOC WEB ACCESS...3 EDOC CONSOLE AMMINISTRAZIONE...3 MODULI DI ARCHIVIAZIONE...3 EDOC ARCHIVIAZIONE DA BARCODE...3 EDOC ARCHIVIAZIONE DA FILESYSTEM...4

Dettagli

Archiviazione Documenti Elettronici.netdoc Gestione Documentale

Archiviazione Documenti Elettronici.netdoc Gestione Documentale Avere i documenti a portata di mano senza dossier! Risparmiare tempo e carta riducendo il disordine! Qualunque sia la Vostra attività,.netdoc Vi offre tutti gli strumenti necessari per poter archiviare

Dettagli

ARCHIMEDIA Il Programma di ARCHIVIAZIONE OTTICA

ARCHIMEDIA Il Programma di ARCHIVIAZIONE OTTICA ARCHIMEDIA Il Programma di ARCHIVIAZIONE OTTICA Che cosa è ArchiMedia Concetti Generali La realizzazione di un archivio informatico di documenti, presuppone la possibilità di inserire in un unico contenitore

Dettagli

TARGET DEL PRODOTTO DOCUVISION WORKFLOW DIGITALE

TARGET DEL PRODOTTO DOCUVISION WORKFLOW DIGITALE PRESENTAZIONE 2 TARGET DEL PRODOTTO CHE COSA E Docuvision Workflow Digitale è uno strumento studiato per: la gestione elettronica dei documenti, acquisiti trami- te scanner, clipboard o file (disco, supporto

Dettagli

Turbodoc. Archiviazione Ottica Integrata

Turbodoc. Archiviazione Ottica Integrata Turbodoc Archiviazione Ottica Integrata Archiviazione Ottica... 3 Un nuovo modo di archiviare documenti, dei e immagini... 3 I moduli di TURBODOC... 4 Creazione dell armadio virtuale... 5 Creazione della

Dettagli

DALL ARCHIVIO DIGITALE... ALL ARCHIVIO VIRTUALE

DALL ARCHIVIO DIGITALE... ALL ARCHIVIO VIRTUALE DALL ARCHIVIO DIGITALE... ALL ARCHIVIO VIRTUALE TANTE FUNZIONI INTEGRATE FRUIBILI con ESTREMA SEMPICITA L ARCHIVIAZIONE a 360 gradi SINTESI Del CICLO DOCUMENTALE Docnet, archivia qualsiasi tipo di file,

Dettagli

BUSINESS FILE OGNI DOCUMENTO AL SUO POSTO

BUSINESS FILE OGNI DOCUMENTO AL SUO POSTO BUSINESS FILE OGNI DOCUMENTO AL SUO POSTO I MODULI DI BUSINESS FILE Nella versione Net di BUSINESS FILE sono disponibili i seguenti moduli: > BF_K Software development kit > BF01 Archiviazione, visualizzazione,

Dettagli

NOVE DOMANDE SU «Immagina 2»

NOVE DOMANDE SU «Immagina 2» NOVE DOMANDE SU «Immagina 2» 1. A cosa serve «Immagina 2»? 2. A chi serve «Immagina 2»? 3. Quali sono le applicazioni più comuni di «Immagina 2»? 4. Quanto può essere adattato «Immagina 2» alle specifiche

Dettagli

DALL IMMAGINE AL TESTO...SEMPLICEMENTE

DALL IMMAGINE AL TESTO...SEMPLICEMENTE DALL IMMAGINE AL TESTO...SEMPLICEMENTE DOCNET è un pacchetto software nato per gestire sia l'archiviazione di documenti cartacei che di files in forma digitale, sia per gestire il flusso dei documenti

Dettagli

PROTOCOLLO ELETTRONICO GESTIONE ELETTRONICA DEI DOCUMENTI GESTIONE ELETTRONICA DELL ARCHIVIO PROTOCOLLO ELETTRONICO

PROTOCOLLO ELETTRONICO GESTIONE ELETTRONICA DEI DOCUMENTI GESTIONE ELETTRONICA DELL ARCHIVIO PROTOCOLLO ELETTRONICO PROTOCOLLO ELETTRONICO GESTIONE ELETTRONICA DEI DOCUMENTI GESTIONE ELETTRONICA DELL ARCHIVIO PROTOCOLLO ELETTRONICO Lettere, fax, messaggi di posta elettronica, documenti tecnici e fiscali, pile e pile

Dettagli

PROTEL Gestione del Protocollo Elettronico

PROTEL Gestione del Protocollo Elettronico PROTEL Gestione del Protocollo Elettronico Il Decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000 n. 445 (Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa)

Dettagli

CARATTERISTICHE DI «IMMAGINA» 5) Considerazioni sull architettura three-tiered pag. 12

CARATTERISTICHE DI «IMMAGINA» 5) Considerazioni sull architettura three-tiered pag. 12 Generazione Informatica CARATTERISTICHE DI «IMMAGINA» 1) Premessa pag. 2 2) Obiettivi pag. 3 3) La Soluzione «Immagina» pag. 8 4) L architettura three-tiered pag. 9 5) Considerazioni sull architettura

Dettagli

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT La App Documentale (detta anche Docuvision) permette di attivare il modulo tramite il quale si possono acquisire direttamente i documenti prodotti da Mexal Express

Dettagli

gestione aziendale avanzate per aziende competitive

gestione aziendale avanzate per aziende competitive progettato per MS Windows NT MS Windows 2000 MS Windows 2003 MS Windows XP gestione aziendale avanzate per aziende competitive WinAbacus è quanto di meglio possa desiderare una azienda moderna, competitiva

Dettagli

D.M.S. Document Management System. La gestione documentale attiva completa integrata

D.M.S. Document Management System. La gestione documentale attiva completa integrata D.M.S. Document Management System La gestione documentale attiva completa integrata ALKOS S.r.l. Via Per Salvatronda, 15 31033 Castelfranco Veneto (TV) Tel. +39 423 492171 Fax 721833 e-mail info@alkos.it

Dettagli

NEWITS Servizi per le nuove tecnologie dell informazione

NEWITS Servizi per le nuove tecnologie dell informazione NEWITS Servizi per le nuove tecnologie dell informazione iedms: Gestione documentale Descrizione funzionale 2 Maggio 2005 Indice INDICE... 2 INFORMAZIONI GENERALI... 4 CONTROLLO DI VERSIONE... 4 INTRODUZIONE...

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Gestione documentale. Arxivar datasheet del 30-09-2015 Pag. 1

Gestione documentale. Arxivar datasheet del 30-09-2015 Pag. 1 Gestione documentale Con ARXivar è possibile gestire tutta la documentazione e le informazioni aziendali, i documenti e le note, i log, gli allegati, le associazioni, i fascicoli, i promemoria, i protocolli,

Dettagli

Sistema di Gestione Documentale V.2.5.x. ARCHIVIAZIONE OTTICA, FASCICOLAZIONE E PROTOCOLLO V.2.5.x

Sistema di Gestione Documentale V.2.5.x. ARCHIVIAZIONE OTTICA, FASCICOLAZIONE E PROTOCOLLO V.2.5.x ARCHIVIAZIONE OTTICA, FASCICOLAZIONE E PROTOCOLLO V.2.5.x Il programma per l attribuzione ed il controllo del protocollo è una applicazione multiutente che consente la gestione del protocollo informatico

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza per utente singolo. Una licenza

Dettagli

La piattaforma per la gestione elettronica documentale integrata

La piattaforma per la gestione elettronica documentale integrata Tutti noi prendiamo decisioni, facciamo valutazioni, pianifichiamo strategie basandoci sulle informazioni in nostro possesso. Il tempo è una risorsa preziosa, ottimizzarlo rappresenta un obiettivo prioritario.

Dettagli

Gestione Informatica dell archivio documenti. Computer software. Versione 7

Gestione Informatica dell archivio documenti. Computer software. Versione 7 Computer software Versione 7 Produttore MultiMedia it S.n.c. Distributore TeamSystem S.p.a. Caratteristiche Tecniche Linguaggio di Programmazione Sistema operativo client Sistema operativo server Occupazione

Dettagli

GED.net Sistema applicativo per la Gestione Elettronica Documentale

GED.net Sistema applicativo per la Gestione Elettronica Documentale GED.net Sistema applicativo per la Gestione Elettronica Documentale 2 GED.net - Sistema applicativo per la Gestione Elettronica Documentale La scrivente si pregia di sottoporre alla Loro cortese attenzione

Dettagli

ARXivar : il BPM italiano, facile, completo

ARXivar : il BPM italiano, facile, completo 1.CONTENT MANAGEMENT Il 70 % circa delle informazioni aziendali sono destrutturate, ossia non trovano profondità/ descrizione nei record di un database Gestendo al meglio le informazioni contenute nei

Dettagli

Mobile Solution OS1 software gestionale OS1 Windows Mobile Solution Mobile Solution

Mobile Solution OS1 software gestionale OS1 Windows Mobile Solution Mobile Solution Il modulo Mobile Solution è stato progettato da CSA Informatica, ad integrazione di OS1, con l obiettivo di offrire al mercato una potente base applicativa orientata alla risoluzione dei problemi di natura

Dettagli

Introduzione a GENESIS PROFESSIONAL

Introduzione a GENESIS PROFESSIONAL Introduzione a GENESIS PROFESSIONAL Genesis Professional è stato uno dei primi gestionali a 32 bit, in ambiente Windows a comparire sul mercato. Interamente sviluppato ad oggetti (ActiveX) in Microsoft

Dettagli

ARCA PER WINDOWS Presentazione commerciale Versione 3.0.6

ARCA PER WINDOWS Presentazione commerciale Versione 3.0.6 ARCA PER WINDOWS Presentazione commerciale Versione 3.0.6 SOFTWARE PER LA RILEVAZIONE DELLE PRESENZE ARCA PER WINDOWS Arca per Windows è la famiglia di prodotti per la rilevazione delle presenze che, nelle

Dettagli

www.sdgsrl.it S O F T W A R E G E S T I O N A L E A Z I E N D A L E

www.sdgsrl.it S O F T W A R E G E S T I O N A L E A Z I E N D A L E www.sdgsrl.it S O F T W A R E G E S T I O N A L E A Z I E N D A L E Il software gestionale per le piccole e medie imprese SOMMARIO SOMMARIO... 2 INTRODUZIONE... 3 LA SOCIETÀ... 3 : LA SOLUZIONE... 3 GLI

Dettagli

synchronice 4 Index & conversion Server

synchronice 4 Index & conversion Server Indexing & conversion server 1 4 Ottimizza il flusso di documenti ed informazioni utilizzando come componente high end del tuo gestionale CRM o documentale, valorizzando al massimo le periferiche di scansione.

Dettagli

EDOK SRL Via Promontorio, 12 25088 Toscolano Maderno (BS) Tel 0365.69.00.19 Fax 178.277.97.37 info@edok.it www.edok.it

EDOK SRL Via Promontorio, 12 25088 Toscolano Maderno (BS) Tel 0365.69.00.19 Fax 178.277.97.37 info@edok.it www.edok.it EDOK SRL Via Promontorio, 12 25088 Toscolano Maderno (BS) Tel 0365.69.00.19 Fax 178.277.97.37 info@edo.it www.edo.it Gli uffici delle Pubbliche Amministrazioni disbrigano quotidianamente pratiche legate

Dettagli

perché consente alle aziende un risparmio dei costi del 30%.

perché consente alle aziende un risparmio dei costi del 30%. Perché c è bisogno di supporto e consulenza nella gestione dei flussi documentali e nel monitoraggio dei flussi di stampa? perché consente alle aziende un risparmio dei costi del 30%. (Gartner 2004) CBR

Dettagli

Gamma EVOLUTION. L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale

Gamma EVOLUTION. L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale Gamma EVOLUTION L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale Caratteristiche Tecniche Linguaggio di programmazione: ACUCOBOLGT Case di sviluppo: TOTEM Sistema operativo: WINDOWS, UNIX, LINUX Interfaccia

Dettagli

La piattaforma di Protocollo Informatico a norma di legge

La piattaforma di Protocollo Informatico a norma di legge La piattaforma di Protocollo Informatico a norma di legge josh Protocol! è il rivoluzionario sistema di Protocollo Informatico scalabile ed idoneo alle esigenze di grandi e piccole amministrazioni Non

Dettagli

Ti piacerebbe condividere file di grandi dimensioni?

Ti piacerebbe condividere file di grandi dimensioni? Ti piacerebbe condividere file di grandi dimensioni? Desideri mettere definitivamente in ordine e rendere facilmente fruibili file e documenti che condividi in rete con colleghi e clienti? Ti piacerebbe

Dettagli

Document Management, Workflow, Conservazione Sostitutiva

Document Management, Workflow, Conservazione Sostitutiva Document Management, Workflow, Conservazione Sostitutiva Amministrazione Fatture Fornitori Documenti di trasporto Fatture Clienti Documenti contabili Libro Giornale Libro IVA Vendite Offerte Contratti

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA I SERVIZI AL CITTADINO E ALLE IMPRESE Il Comune di CALTAVUTURO attraverso il presente progetto intende attivare e rafforzare i servizi offerti al cittadino, per dare maggiore

Dettagli

Il Service Center per MFD e scanner Synchronice.ST

Il Service Center per MFD e scanner Synchronice.ST Il Service Center per MFD e scanner Synchronice.ST Synchronice è il software per la rapida e comoda catalogazione di immagini PDF, TIF e JPG derivanti da scanner e multifunzioni. Con Synchronice si può

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER Architettura dei calcolatori (hardware e software base )

Dettagli

LEX-ARC PROFESSIONAL 3.5.2. Il SOFTWARE GESTIONALE PER AVVOCATI PRATICO, EFFICIENTE ED ECONOMICO

LEX-ARC PROFESSIONAL 3.5.2. Il SOFTWARE GESTIONALE PER AVVOCATI PRATICO, EFFICIENTE ED ECONOMICO LEX-ARC PROFESSIONAL 3.5.2 Il SOFTWARE GESTIONALE PER AVVOCATI PRATICO, EFFICIENTE ED ECONOMICO COS E LEX-ARC PROFESSIONAL 3.5.2? Lex-ARC Professional 3.5.2 è un software gestionale monoutente per singoli

Dettagli

Novità operative. Data Ufficio S.p.A

Novità operative. Data Ufficio S.p.A Data Ufficio S.p.A 2 1 Summa Professionisti SUMMA 2 3 Di seguito sono spiegate le principali implementazioni relative al software. 2.1 Novità Operative 4.7.0 Le novità introdotte nella versione

Dettagli

COMUNE DI PRAMOLLO PROVINCIA DI TORINO

COMUNE DI PRAMOLLO PROVINCIA DI TORINO COMUNE DI PRAMOLLO PROVINCIA DI TORINO ALLEGATO 7 AL MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO, DEI FLUSSI DOCUMENTALI E DEGLI ARCHIVI IL SISTEMA DOCUMENTALE E DI PROTOCOLLAZIONE ADOTTATO DALL ENTE

Dettagli

ché chi WEB DOCUMENT & PROCESS MANAGEMENT BUSINESS MANAGEMENT CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA REVISIONI SPOOL RECOGNITION PEC WORKFLOW PRATICHE

ché chi WEB DOCUMENT & PROCESS MANAGEMENT BUSINESS MANAGEMENT CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA REVISIONI SPOOL RECOGNITION PEC WORKFLOW PRATICHE DOCUMENT R & PROCESS MANAGEMENT ché chi BUSINESS PROCESS MANAGEMENT WEB CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA WORKFLOW FASCICOLI REVISIONI DOCUMENT MANAGEMENT PRATICHE SPOOL RECOGNITION INTEGRAZIONE MAIL e FAX PEC

Dettagli

Archiviazione e recupero efficiente delle informazioni

Archiviazione e recupero efficiente delle informazioni Archiviazione e recupero efficiente delle informazioni THEREFORE you can L immediato accesso alle informazioni più importanti ottimizza l efficienza Le informazioni sono la linfa vitale della vostra azienda,

Dettagli

G.A.R.C. 3.0 Gestione Automatica Recupero Crediti

G.A.R.C. 3.0 Gestione Automatica Recupero Crediti Pag. 1 di 29 IL RECUPERO DEL TEMPO E DELL EFFICIENZA RAPPRESENTA IL PRIMO PASSO PER LA GESTIONE DEL RECUPERO CREDITI... Pag. 2 di 29 SOMMARIO PRESENTAZIONE DI...3 CON G.A.R.C. FAI TRE BUCHE CON UN COLPO

Dettagli

Simplex. Gestione integrata del magazzino e della contabilità aziendale

Simplex. Gestione integrata del magazzino e della contabilità aziendale Simplex Gestione integrata del magazzino e della contabilità aziendale Simplex è il risultato di diversi anni di lavoro spesi al servizio delle aziende, nel forte e deciso intento di offrire loro strumenti

Dettagli

GESTIONE DEL PROTOCOLLO D.P.R. 445 / 2000

GESTIONE DEL PROTOCOLLO D.P.R. 445 / 2000 GESTIONE DEL PROTOCOLLO D.P.R. 445 / 2000 La soluzione proposta, conforme alle normative vigenti in materia, permette l amministrazione completa di tutte le informazioni relative al protocollo di un Ente

Dettagli

e/dms pro Esa Software spa www.esasoftware.com 800-016756

e/dms pro Esa Software spa www.esasoftware.com 800-016756 e/dms pro FLUSSI E DOCUMENTI All interno degli studi e nei rapporti tra studi e aziende circolano documenti e informazioni; queste rappresentano un patrimonio prezioso ma oneroso da organizzare, condividere

Dettagli

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file.

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file. Archivia Modulo per l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni Il modulo Archivia permette l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni (siano esse un immagine,

Dettagli

DOCUMENT & PROCESS MANAGEMENT

DOCUMENT & PROCESS MANAGEMENT DOCUMENT & PROCESS MANAGEMENT Soluzione rivolta a tutte le aziende che generano, validano, trasmettono documenti MCI DOC Soluzione di Document Management creata per archiviare, gestire, ritrovare, proteggere

Dettagli

requisiti di sistema caratteristiche hardware e software necessarie REQUISITI DI SISTEMA

requisiti di sistema caratteristiche hardware e software necessarie REQUISITI DI SISTEMA requisiti di sistema caratteristiche hardware e software necessarie 1 Sommario Piattaforma Hardware... 3 Requisiti hardware suddivisi per moduli... 4 Requisiti software suddivisi per moduli... 5 Protocolli

Dettagli

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario.

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario. Istruzioni per l uso (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems N. modello DP-800E / 800P / 806P Installazione Sommario Installazione Installazione del driver di

Dettagli

K-Archive. Conservazione Sostitutiva

K-Archive. Conservazione Sostitutiva K-Archive per la Conservazione Sostitutiva Descrizione Prodotto Per informazioni: MKT Srl Corso Sempione 33-20145 Milano Tel: 02-33104666 FAX: 20-70039081 Sito: www.mkt.it Email: ufficio@mkt.it Copyright

Dettagli

GESTIONE DOCUMENTALE. Informazioni generali

GESTIONE DOCUMENTALE. Informazioni generali GESTIONE DOCUMENTALE Informazioni generali KNOS GESTIONE DOCUMENTALE Knos 2001-2011 Nasce nel 2001 in Versione Bancaria Sviluppo Versione Aziendale nel 2006/2007 Lancio Nuova Versione 4.0 a fine 2007 Integrazione

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza di rete. Questo documento è stato

Dettagli

SolutionDOC. Soluzioni documentali per l ottimizzazione dei processi aziendali

SolutionDOC. Soluzioni documentali per l ottimizzazione dei processi aziendali SolutionDOC Soluzioni documentali per l ottimizzazione dei processi aziendali WORKFLOW LA GESTIONE DOCUMENTALE NON È SOLO TECNOLOGIA O SOFTWARE, MA UNA COMBINAZIONE DI STRATEGIA, METODO E STRUMENTI USATI

Dettagli

SETTE DOMANDE SU «Protocollo 2»

SETTE DOMANDE SU «Protocollo 2» SETTE DOMANDE SU «Protocollo 2» 1. Che cosa è «Protocollo 2»? 2. A chi serve «Protocollo 2»? 3. Quali sono le principali funzionalità di «Protocollo 2»? 4. Quanto può essere adattato «Protocollo 2» alle

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Convenzione con Associazione Industriali di Vicenza per fornitura Sistema PECFlow e Archiviatore Documentale Digitale

Convenzione con Associazione Industriali di Vicenza per fornitura Sistema PECFlow e Archiviatore Documentale Digitale Convenzione con Associazione Industriali di Vicenza per fornitura Sistema PECFlow e Archiviatore Documentale Digitale Cos è La Posta Elettronica Certificata (PEC) è un sistema di posta elettronica nel

Dettagli

PUBAFF Gestione dei diritti sulle pubbliche affisioni

PUBAFF Gestione dei diritti sulle pubbliche affisioni PUBAFF Gestione dei diritti sulle pubbliche affisioni I diritti sulle pubbliche affissioni sono disciplinate dal D.Lgs. n. 507 del 15 novembre 1993 e si applicano su qualunque messaggio pubblicitario esposto

Dettagli

COMUNE DI TURRI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO

COMUNE DI TURRI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO COMUNE DI TURRI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO ALLEGATO 7 AL MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO, DEI FLUSSI DOCUMENTALI E DEGLI ARCHIVI IL SISTEMA DOCUMENTALE E DI PROTOCOLLAZIONE ADOTTATO DALL'ENTE

Dettagli

REGIONE BASILICATA Sistema per la Gestione Unificata del Protocollo Informatico Manuale di installazione Vers. 3.0

REGIONE BASILICATA Sistema per la Gestione Unificata del Protocollo Informatico Manuale di installazione Vers. 3.0 0 REGIONE BASILICATA Sistema per la Gestione Unificata del Protocollo Informatico Manuale di installazione Vers. 3.0 CONTENUTI 1 PREMESSA... 2 2 CONTENUTO DEL CD DI INSTALLAZIONE... 2 3 INSTALLAZIONE...

Dettagli

RIDUCI I COSTI DIMEZZA I TEMPI OTTIMIZZA GLI SPAZI

RIDUCI I COSTI DIMEZZA I TEMPI OTTIMIZZA GLI SPAZI RIDUCI I COSTI DIMEZZA I TEMPI OTTIMIZZA GLI SPAZI Scopri un nuovo modo di gestire i documenti PIU SEMPLICE PIU ECONOMICO PIU PRATICO il software per l'archiviazione elettronica dei documenti il servizio

Dettagli

Ad Hoc Revolution. Rivenditore certificato

Ad Hoc Revolution. Rivenditore certificato Ad Hoc Revolution Il gestionale client/server per la piccola e media azienda Ad Hoc Revolution è la rivoluzionaria soluzione gestionale che si rivolge alle aziende di piccole e medie dimensioni e che introduce

Dettagli

Soluzioni intelligenti per la gestione dei documenti

Soluzioni intelligenti per la gestione dei documenti Soluzioni intelligenti per la gestione dei documenti Therefore you can Therefore consente l'accesso basato su autorizzazioni e l'archiviazione di documenti di qualsiasi formato. L'accesso immediato alle

Dettagli

Checklist di valutazione sistemi di Gestione Documentale

Checklist di valutazione sistemi di Gestione Documentale Checklist di valutazione sistemi di Gestione Documentale Le seguenti domande vi aiuteranno a valutare differenti sistemi di gestione documentale al fine di scegliere il sistema che soddisfa le vostre necessità

Dettagli

I vantaggi di un sistema ERP. La capacità di semplificare diversi processi e il flussi di lavoro

I vantaggi di un sistema ERP. La capacità di semplificare diversi processi e il flussi di lavoro La piccola impresa ha le stesse esigenze della grande impresa. Fai crescere la tua impresa con un grande gestionale. Enterprise Resource Planning. ERP è il modo di integrare i dati e i processi di un'organizzazione

Dettagli

SOLUZIONE DI PROTOCOLLO INFORMATICO E DI GESTIONE ELETTRONICA DEI DOCUMENTI

SOLUZIONE DI PROTOCOLLO INFORMATICO E DI GESTIONE ELETTRONICA DEI DOCUMENTI Sede amministrativa Via E. Ramarini, 7 00015 Monterotondo Scalo Roma Tel. + 39 06 90.60.181 Fax. + 39 06.90.69.208 info@bucap.it www.bucap.it Sede legale Via Innocenzo XI, 8 00165 Roma Se d SOLUZIONE DI

Dettagli

Archiviazione Ottica

Archiviazione Ottica Domande frequenti f Archiviazione Ottica prog: 1 domanda: Che cosa è un archivio informatico di documenti risposta: Per archivio informatico si intende un archivio di dati dal quale si può accedere a tutti

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Archiviazione e Conservazione Sostitutiva

Archiviazione e Conservazione Sostitutiva Archiviazione e Conservazione Sostitutiva AGENDA 1. L archiviazione elettronica semplice 2. La Conservazione Sostitutiva 3. La firma grafometrica Acquisizione: scansione Il documento scansito viene trasformato

Dettagli

SIEL - Soluzioni Integrate Enti Locali

SIEL - Soluzioni Integrate Enti Locali SIEL - Soluzioni Integrate Enti Locali Filosofia di funzionamento del sistema SIEL Il pacchetto Integrato Enti Locali, realizzato in ambiente con linguaggi di ultima generazione, consente all Ente Locale

Dettagli

josh Archive! The Organization Intelligence Software archiviazione documentale conservazione sostitutiva

josh Archive! The Organization Intelligence Software archiviazione documentale conservazione sostitutiva josh Archive! The Organization Intelligence Software archiviazione documentale conservazione sostitutiva josh è un software di it Consult e marchio registrato della stessa it Consult S.r.l. - 2001-2014

Dettagli

Calcolatori e interfacce grafiche

Calcolatori e interfacce grafiche Calcolatori e interfacce grafiche COMPONENTI DI UN COMPUTER Hardware Tutti gli elementi fisici che compongono un calcolatore Software Comandi, istruzioni, programmi che consentono al calcolatore di utilizzare

Dettagli

Indice. Buongiorno, e grazie del Suo interesse. Sta cercando una soluzione? Possiamo fornirla noi.

Indice. Buongiorno, e grazie del Suo interesse. Sta cercando una soluzione? Possiamo fornirla noi. italiano Indice Introduzione e quadro d insieme Pag. 4-5 Integrazione gestionali Dynamics Pag. 6-7 E-mail Management Pag. 8-9 Buongiorno, e grazie del Suo interesse. Sta cercando una soluzione? Possiamo

Dettagli

Concetti base del computer

Concetti base del computer Concetti base del computer Test VERO o FALSO (se FALSO giustifica la risposta) 1) La memoria centrale è costituita dal disco fisso VERO/FALSO 2) Allo spegnimento del PC la RAM perde il suo contenuto VERO/FALSO

Dettagli

List Suite 2.0. Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010

List Suite 2.0. Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010 2010 List Suite 2.0 Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010 List Suite 2.0 List Suite 2.0 è un tool software in grado di archiviare, analizzare e monitorare il traffico telefonico, effettuato e ricevuto

Dettagli

Speed 3.0. Speed 3.0 Gestione dell ufficio spedizioni. Titolo: Procedura di gestione dell ufficio spedizioni. Presentazione prodotto. Pag.

Speed 3.0. Speed 3.0 Gestione dell ufficio spedizioni. Titolo: Procedura di gestione dell ufficio spedizioni. Presentazione prodotto. Pag. Pag. 1 di 28 Procedura di gestione dell ufficio spedizioni Pag. 2 di 28 Sommario Introduzione 3 Principali funzioni di Speed 5 5 Ordini clienti 6 Abbinamento ordini cliente / trasportatore 8 Automazione

Dettagli

Enterprise Content Management di livello professionale

Enterprise Content Management di livello professionale DocuWare 5 Product Info Enterprise Content Management di livello professionale Il sistema di gestione documentale di DocuWare è un software all avanguardia per un approccio Enterprise Content Management

Dettagli

OPTINET. Cartella clinica oculistica con acquisizione, elaborazione e archiviazione di immagini e refertazione assistita. Gruppo

OPTINET. Cartella clinica oculistica con acquisizione, elaborazione e archiviazione di immagini e refertazione assistita. Gruppo Cartella clinica oculistica con acquisizione, elaborazione e archiviazione di immagini e refertazione assistita OPTINET è un sistema informativo che consente l acquisizione, l elaborazione ed archiviazione

Dettagli

Il gestionale per la PMI. Gianluca Zanotti www.z-solutions.it 348/031.51.79

Il gestionale per la PMI. Gianluca Zanotti www.z-solutions.it 348/031.51.79 Il gestionale per la PMI Gianluca Zanotti www.z-solutions.it 348/031.51.79 Planet V nasce da un esperienza ventennale di un team di sviluppatori nel campo dei gestionali aziendali Durante questo periodo

Dettagli

Dms24 Document Management System

Dms24 Document Management System Dms24 Document Management System La soluzione ideale per gestire i flussi documentali, migliorare la diffusione delle informazioni e garantire l ordine e la conservazione dei documenti per aziende, studi

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione TECNOLOGIA AL SERVIZIO DELLE IMPRESE Passepartout Mexal è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano

Dettagli

Cresci quando hai bisogno con. Cosa si può fare con + FACILE. La Gestione Elettronica dei Documenti oggi è... Files elettronici. Documenti cartacei

Cresci quando hai bisogno con. Cosa si può fare con + FACILE. La Gestione Elettronica dei Documenti oggi è... Files elettronici. Documenti cartacei Cresci quando hai bisogno con + FACILE il software frutto della pluriennale esperienza nel campo dell archiviazione documentale, rappresenta la soluzione ideale per le aziende che necessitano di gestire

Dettagli

GESTIONE DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - PEC GEPROT v 3.1

GESTIONE DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - PEC GEPROT v 3.1 GESTIONE DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - PEC GEPROT v 3.1 ESPLETAMENTO DI ATTIVITÀ PER L IMPLEMENTAZIONE DELLE COMPONENTI PREVISTE NELLA FASE 3 DEL PROGETTO DI E-GOVERNMENT INTEROPERABILITÀ DEI SISTEMI

Dettagli