4-giu-15 ROMA GOLDEN GALA "PIETRO MENNEA"

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "4-giu-15 ROMA GOLDEN GALA "PIETRO MENNEA""

Transcript

1 Data 2015 Città Denominazione 2-giu-15 NAPOLI Virgiliano ENTERPRISE YOUNG MEETING 4-giu-15 ROMA GOLDEN GALA "PIETRO MENNEA" 6/7giu-15 7-giu-15 7-giu-15 SALERNO (MEMORIAL BELLOTTI e DI GIACOMO) SALERNO FIDENZA C.D.S. ASSOLUTO SU PISTA - 2^ PROVA REGIONALE O INTERREGIONALE FACOLTATIVA TROFEO CONI FASE REGIONALE (PM RAGAZZI/E - org. VIS NOVA SA) II TROFEO CITTA DI FIDENZA INCONTRO PER RAPPRESENTATIVE REGIONALI CADETTI/E 10-giu-15 AVELLINO MEETING CITTA' DI AVELLINO 12/14-giu-15 13/14-giu-15 19/21-giu-15 20/21-giu giu-15 27/28-giu-15 27/28-giu-15 RIETI AVELLINO MILANO NAPOLI Virgiliano AVELLINO NAPOLI Virgiliano SDD CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI su PISTA JUNIORES e PROMESSE C.D.S. E C.R.I. PROVE MULTIPLE CADETTI + RIUNIONE REGIONALE ASSOLUTI CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI SU PISTA ALLIEVI C.D.S. SU PISTA MASTER SU PISTA - FASE REGIONALE MEETING "SOTTO LE STELLE" (org. MONTEMILETTO T.R.) CAMPIONATI REGIONALI INDIVIDUALI ASSOLUTI su PISTA (validi come 3^ prova regionale del C.d.S. ASSOLUTO SU PISTA) CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI ALLIEVI DI PROVE MULTIPLE

2 A.S.D. ENTERPRISE YOUNG - NA986 A.S.D. ENTERPRISE SPORT & SERVICE - BN208 Contatti: CELL (Carlo) ** (Marcello) SEGRETERIA:

3 1 EDIZIONE ENTERPRISE YOUNG MEETING Manifestazione Nazionale su Pista FIDAL per categorie promozionali L A.S.D. Enterprise Sport & Service e l A.S.D. Enterprise Young, con il Patrocinio del CONI, della FIDAL, della Regione Campania, della Città Metropolitana e del Comune di Napoli, nonché della I Municipalità, organizzano la prima edizione dell ENTERPRISE YOUNG MEETING, manifestazione di atletica leggera su pista riservata alle categorie ESORDIENTI, RAGAZZI e CADETTI maschili e femminili. L evento, organizzato presso il Campo Sportivo Virgiliano, si svolgerà nel pomeriggio del 2 giugno 2015 ed è inserita nel Calendario Nazionale della FIDAL per la categoria Cadetti/e ed in quello della FIDAL Campania (open) per le categorie Esordienti e Ragazzi maschili e femminili. Sarà possibile la partecipazione di tutti gli atleti, appartenenti alle categorie indicate, regolarmente tesserati per la FIDAL o, in alternativa, per gli EE.PP.SS. sottoscrittori della Convenzione in corso di validità. Programma Tecnico: ESORDIENTI A-B-C (2004/09) 50 VORTEX RAGAZZE (2002/03) LUNGO PESO RAGAZZI (2002/03) LUNGO PESO CADETTE (2000/01) ALTO PESO CADETTI (2000/01) LUNGO PESO Norme di Partecipazione: - Ogni atleta potrà partecipare ad un massimo di 2 gare individuali (con l unica eccezione relativa alla combinazione 300m-1000m, come prescritto dalle norme federali); - Tutte le gare di corsa si svolgeranno in serie, mentre i concorsi si articoleranno sulle 2 prove per la categoria Esordienti, 3 per quella Ragazzi/e, 4 per quella Cadetti/e; - Sarà necessario effettuare conferma di presenza alla propria gara con almeno 60 minuti di anticipo rispetto all orario previsto per l inizio della stessa. Atleti iscritti a più gare dovranno dare conferma per ognuna di esse, pena l esclusione dalle stesse e dalle eventuali successive in ordine cronologico; - Gli atleti saranno chiamati a presentarsi in Call Room entro 20 minuti dall orario di gara previsto per la spunta e l accompagnamento in campo; - Sarà il Delegato Tecnico a provvedere al sorteggio di Corsie e Turni di gara, prima dell affissione in tempo utile per prenderne visione nei momenti antecedenti alla competizione; - Non sarà ammessa la presenza in campo di persone diverse dallo staff organizzativo e dai tecnici muniti di PASS appositamente richiesto (non più di 2 per società); - L organizzazione declina ogni sorta di responsabilità inerente cose e persone prima, durante e dopo lo svolgimento della manifestazione; - Per quanto non previsto dal presente regolamento, si fa riferimento alle norme tecniche e statutarie della FIDAL. A.S.D. ENTERPRISE YOUNG - NA986 A.S.D. ENTERPRISE SPORT & SERVICE - BN208 Contatti: CELL (Carlo) ** (Marcello) SEGRETERIA:

4 Iscrizioni: Le iscrizioni andranno effettuate tramite il sistema online oppure inoltrate alla segreteria dell A.S.D. Enterprise Young all indirizzo oppure al numero di fax , entro e non oltre le ore di venerdì 29 maggio La quota di partecipazione sarà fissata in 3,00 per ogni singola gara cui parteciperà ciascun atleta; sarà prevista inoltre una quota di 1,00 per ciascun atleta regolarmente iscritto, ma non presente alla gara. Le società saranno tenute, per mano di un proprio dirigente, a ritirare l intera busta contenente tutte le proprie iscrizioni ed a saldarne il corrispettivo all atto dell effettuazione della prima conferma di giornata: non saranno valutate deroghe o ritiri individuali. Le iscrizioni andranno redatte sull apposito modulo allegato o comunque contenenti le medesime informazioni anagrafiche dell atleta: nome, cognome, n tessera e data di nascita, nonché indicando la/e gara/e prescelta/e con relativo/i personale/i. Si richiede inoltre l esplicita menzione del dirigente accompagnatore con relativo recapito. Non saranno accettate iscrizioni né sostituzioni sul campo di gara. Premi: Saranno premiati i primi 6 atleti classificati in ciascuna delle gare maschili e femminili in programma; inoltre l organizzazione si riserva di integrare tale premiazione. Sarà inoltre assegnato un particolare riconoscimento alla miglior prestazione tecnica di giornata sia in ambito maschile che femminile. Contatti: Sarà possibile comunicare con l organizzazione tramite i contatti presenti nel sito web tramite l indirizzo mail consultando la pagina facebook ufficiale della manifestazione oppure telefonicamente ai recapiti (Carlo Cantales) e (Marcello Mangione). Sponsored by: A.S.D. ENTERPRISE YOUNG - NA986 A.S.D. ENTERPRISE SPORT & SERVICE - BN208 Contatti: CELL (Carlo) ** (Marcello) SEGRETERIA:

5 Programma Orario: ORARIO ORARIO ORARIO ESORDIENTI RAGAZZI CADETTI CONFERMA CALL ROOM GARA F M F M F M LUNGO LUNGO PESO PESO VORTEX VORTEX 200 ALTO PESO PESO 300 LUNGO N.B.: Il presente orario potrebbe subire modifiche a seguito del termine previsto per la chiusura iscrizioni. Eventuali rettifiche o aggiustamenti saranno comunicati sul sito web dell organizzazione, sul sito federale, nonché sulla pagina facebook ufficiale dell evento. Sponsored by: A.S.D. ENTERPRISE YOUNG - NA986 A.S.D. ENTERPRISE SPORT & SERVICE - BN208 Contatti: CELL (Carlo) ** (Marcello) SEGRETERIA:

6 PROGRAMMA ORARIO CdS ASSOLUTO SU PISTA 2^ Fase Regionale MEMORIAL Paolo Bellotti MEMORIAL Di Giacomo SALERNO 6 7 GIUGNO 2015 Norme di partecipazione e di classifica (vedi regolamento nazionale) Programma tecnico Gare maschili Gare femminili 1. Giornata: St-110hs 1. Giornata: St- 100hs 4x100-Asta-Triplo-Disco-Giavellotto 4x100- Alto- -Lungo Peso-Martello- 2. Giornata: hs-4x Giornata: hs-4X400- Alto-Lungo-Peso Martello. Asta-Triplo -Disco-Giavellotto. Marcia Km 10 Marcia Km 5 Programma orario 1^ giornata sabato 6 giugno: Ritrovo Lungo F - Asta M Martello F hs F hs M F M Alto F Disco M Triplo M F M F Giavellotto M M Peso F st F st M x100 F x100 M

7 Programma orario 2^ giornata domenica 7 giugno: Ritrovo Alto M - Triplo F Martello M hs F hs M F M Lungo M (probabili 2 gruppi) Disco F F M Asta F F M Giavellotto F Marcia 5 km F + 10 km M Peso M x400 F x400 M N.B.: l orario potrà essere modificato in base al numero degli atleti iscritti. Iscrizioni: on line entro e non oltre le ore di mercoledì 3 giugno I dirigenti di società dovranno comunicare eventuali sostituzioni entro e non oltre 60 minuti prima dall inizio di ogni gara. Le sostituzioni saranno possibili soltanto nell ambito della stessa gara. Pertanto si consiglia di verificare attentamente le iscrizioni immesse. Eventuali difficoltà operative e/o disguidi tecnici dovranno essere segnalate immediatamente alla segreteria del Comitato Regionale a mezzo fax o . Sarà possibile iscrivere atleti direttamente sul campo di gara entro e non oltre 90 minuti prima dall inizio di ogni gara previo il pagamento di una penale di 5,00 per atleta/gara. Ogni atleta dovrà confermare la presenza entro 60 minuti dall inizio della propria gara. Gli atleti non confermati saranno depennati dalla start list.

8 3 TROFEO CONI CAMPANIA FESTIVAL DELLA GIOVENTU Salerno 7 giugno 2015 Il Comitato Regionale della Fidal Campania, in collaborazione con il CONI Regionale della Campania e con la Società Vis Nova Salerno organizza il 3 Trofeo CONI - Campania Festival della Gioventù. La manifestazione è riservata agli atleti della categoria ragazzi/e e prevede il seguente programma tecnico: Triathlon a scelta (Ogni partecipante compone il proprio triathlon abbinando una corsa,un salto e un lancio a scelta): Corse: HS 600 Salti: Alto Lungo Lanci: Peso gomma 2 kg Vortex Programma orario: Ritrovo Termine conferma iscrizioni hs R/e hs R/i R/e R/i R/e R/i Alto R/e e R/i Lungo R/e e R/i Peso R/e e R/i Vortex R/e R/i Il programma orario potrà subire variazioni in relazione al numero degli atleti iscritti Iscrizioni on line entro il 3 giugno 2015 Norme di partecipazione: Ogni società può iscriversi con un numero illimitato di atleti. Ogni partecipante compone il proprio triathlon abbinando una corsa,un salto e un lancio a scelta. Nel salto in alto ogni atleta ha due tentativi a disposizione per ogni misura. Nel salto in lungo, nel peso e nel lancio del vortex tutti i partecipanti hanno due tentativi a disposizione. La classifica per società viene redatta con la somma dei punteggi ottenuta da massimo 6 ragazzi per ogni società per i maschi e 6 per le femmine. Tabella punteggi relativa alla categoria Ragazzi/e Verranno redatte una classifica maschile, una femminile e una complessiva. IMPORTANTE: Trattandosi di gare di triathlon e quindi prova multipla, la conferma degli atleti deve essere fatta prima della prima gara in programma. Quindi per tutti entro le In nessun modo verranno riammessi ragazzi ritardatari, o sanate le mancate conferme. L'alto numero di partecipanti e la complessità di gestione della manifestazione da parte della segreteria e dei giudici non permetterà deroghe. FINALE NAZIONALE Alla Finale Nazionale partecipano la squadra maschile e la squadra femminile vincitrici delle rispettive classifiche della Fase Regionale. Non è ammessa la partecipazione a livello individuale. Ogni squadra deve essere composta da 6 partecipanti.

9 XXIX EDIZIONE CAMPO CONI AVELLINO 10 GIUGNO 2015 CONI Avellino FIDAL La Società C. F. F. S. Atletica Avellino Con richiesta di patrocinio: SENATO DELLA REPUBBLICA REGIONE CAMPANIA PROVINCIA DI AVELLINO COMUNE DI AVELLINO CAMERA DI COMMERCIO DI AVELLINO ENTE PROVINCIALE PER IL TURISMO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE AVELLINO con la collaborazione tecnica di: C.R. FIDAL CAMPANIA GGG SOCIETÀ ATLETICA SUD AVELLINO Organizza il: XXIX TROFEO CITTÀ di AVELLINO 24ª Coppa Ada Giordano Contino MEETING INTERNAZIONALE DI ATLETICA LEGGERA SU PISTA Campo CONI - Via Tagliamento AVELLINO - 10 GIUGNO 2015

10 Regolamento 1. Ogni società potrà prendere parte al meeting con un numero illimitato di atleti. Ogni atleta, nel corso della manifestazione, potrà prendere parte ad una sola gara. 2. Le iscrizioni, redatte in duplice copia, vanno inoltrate al CONI di Avellino, Via Palatucci, Avellino - tel.0825/34067 entro le ore 20,00 del 7 giugno 2015, indicando il migliore risultato dell anno, il codice di Società ed il recapito telefonico. Le iscrizioni si possono inviare per fax al CONI 0825/33253 oppure al numero 0825/22353 o, preferibilmente, per , obbligatoriamente e sempre entro il 7 giugno, a: ed a 3. PROGRAMMA GARE GIOVANILI e minimi di partecipazione: CADETTI -m. 80 ( manuale) CADETTI m 1000 ( ) CADETTE -m. 80 ( manuale) CADETTE -m (3 30 ) 4. PROGRAMMA GARE MASCHILI e minimi di partecipazione: J/P/S/- m.100 (11"00) m.200 (22 32) - m.400 (49 34 ) m.800 (1 56 ) - m.1500 (3 59 ) m.5000 (14'30") - Lungo (m.6,75)-giavellotto 5. ATTIVITA Senior master/m m 35 ed oltre m.400. C.I.P. m PROGRAMMA GARE FEMMINILI JPS lungo peso-giavellotto m.100 m m. 400 m Le società della Regione, nel caso non abbiano già iscritto atleti con il minimo, possono iscrivere, per le gare maschili, un atleta con i seguenti minimi: m. 80 C/I (10 24) m.100 (11 20 ) - m. 200 (23 42 ) - m.400 (50 00 ) - m.800 (1 59 ) m (4 10 ) - m.5000 (14 45 ). 7. Le iscrizioni, pena la nullità delle stesse, dovranno essere confermate presso l addetto ai concorrenti almeno un ora prima dell inizio della gara. Gli atleti dovranno, senza ulteriore chiamata, mettersi a disposizione dell addetto ai concorrenti 20 prima della gara, pena la loro esclusione. 8. Tutte le gare di corsa, con la possibile eccezione dei m. 100 maschili, verranno disputate per serie, quelle di concorso secondo le norme R.T.I..

11 9. Premiazioni maschili e femminili : - al primo classificato di ogni gara maglietta del Meeting e medaglia; - agli atleti classificatisi in ogni gara, dal secondo al sesto posto, una medaglia; - all atleta che conseguirà la migliore prestazione tecnica della Manifestazione sarà assegnata una coppa o una targa; - all allenatore di cui sopra targa o coppa; - idem per le categorie giovanili. 10. L organizzazione del Meeting, per onorare la memoria della signora Ada Giordano Contino, Atleta, Giudice di gara e Scrittrice, ha deciso di assegnare un artistico Trofeo all atleta che, nell ambito delle gare femminili, conseguirà la migliore prestazione tecnica. 11. La tassa gara è fissata in 5.00 per atleta iscritto e comprenderà la maglietta del Meeting. 12. Eventuali reclami dovranno essere presentati in prima istanza ( tassa come previsto dai regolamenti FIDAL ) per iscritto agli arbitri delle gare cui si riferiscono e, in seconda istanza (tassa come previsto dai regolamenti), al giudice d appello nei termini previsti dal R.T.I. 13. E in vigore la convenzione assicurativa federale. 14. Per tutto quanto non contemplato nel presente regolamento vigono le norme tecniche e statutarie della FIDAL. Per comunicazioni urgenti: 368/ / Il Coordinatore della Manifestazione - Il Presidente - Giuseppe Saviano Luigi Matarazzo Siti della manifestazione :

12 PROGRAMMA ORARIO Ore 14,00 Ore 14,15 Ore 15,15 Ore 15,30 Ore 15,45 Ore 16,00 Ore 16,00 Ore 16,15 Ore 16,50 Ore 17,00 Ore 17,10 Ore 17,20 Ore 17,40 Ore 17,50 Ore 18,00 Ore 18,10 Ore 18,20 Ore 18,35 Ore 18,45 Ore 18,55 Ore 19,10 conferma iscrizioni giavellotto maschile e femminile 80 C/e 80 C/i 1000 C/e 1000 C/i lungo Ass/e 100 Ass/i 100 Ass/e Lungo Ass/i-Peso Ass/e 60 CIP eventuale finale m 100Ass/i 400 senior-master-non agonistica 400 Ass/i 400 Ass/e 800 Ass/e 800 Ass/i 1500 Ass/i 200 Ass/i 200 Ass/e 5000 Ass/i L Impianto è dotato di pista in sportflex e gli atleti dovranno calzare scarpe con chiodi lunghi non oltre i 6 mm. Il cronometraggio sarà effettuato a cura della F.I.Cr. con servizio fotofinish. Servizi informatici a cura dei dipendenti del C.R. FIDAL CAMPANIA e della F.I.Cr. Associazione di Avellino. Sito ufficiale della Manifestazione: LOGISTICHE Avellino è raggiungibile direttamente da Napoli con bus ogni 20 minuti, via autostrada. In auto, con uscita autostradale, Avellino Ovest da Nord della Napoli/Bari, dalla Puglia con uscita autostradale Avellino Est sulla Bari/Napoli. Da Sud percorrendo la superstrada Salerno/Avellino. In aereo, con scalo a Napoli, più 35 minuti di percorrenza autostradale.

13 Campionati Regionali Individuali e di Società di Prove Multiple Cadetti Riunione Regionale Assoluti e Allievi Avellino giugno 2015 Il programma Tecnico delle Prove Multiple cadetti/e sarà svolto in due giornate Programma Tecnico 1^ giornata sabato 13 giugno 2015 (cronometraggio elettrico) Cadetti: Esathlon: 100 Hs Giavellotto - Alto Cadette: Pentathlon 80 Hs Alto - Giavellotto Assoluti M: hs Assoluti F: hs Programma Orario 1^ giornata ore Ritrovo ore hs cadette a seguire Giavellotto C/e ed Alto C/e ore hs A/e ore hs cadetti a seguire Alto C/i e Giavellotto C/i ore hs F ore hs A/i ore Hs M ore F ore M ore F ore M ore F ore M ore F ore M

14 Programma Tecnico 2^ giornata domenica 14 giugno 2015 (cronometraggio manuale) Cadetti: Esathlon: Disco - Lungo 1000 Cadette: Pentathlon Lungo Assoluti M: Lungo Assoluti F: Disco Programma Orario 2^ giornata ore Ritrovo ore Disco c/i - Lungo C/e ore F - Lungo C/i Disco F ore M ore C/e ore Lungo M ore M + F ore C/i Iscrizioni: Prove multiple cadetti: on line entro il Gare extra sul posto a cura delle società Norme di partecipazione Campionati di Società Prove Multiple Cadetti/e. Ogni Società può iscrivere un numero illimitato di Atleti/e. Norme di classifica. 1. I risultati ottenuti da ogni atleta vengono rapportati alle apposite tabelle di punteggio Fidal. 2. Ogni società per essere classificata dovrà sommare i punteggi dei migliori tre atleti/e. Non saranno classificate le società con meno di tre punteggi.

15 Comitato Regionale Campano Campionati Regionali di Società Master Napoli Virgiliano Giugno 2015 Programma tecnico 1^ Giornata Master M Alto-Triplo-Disco-Giavellotto-4x100 Master F Lungo-Peso-Martello-4x100 Programma Orario Sabato 20 Giugno 2015 Ore Ritrovo Ore Termine conferme iscrizioni Ore Alto M Martello F Ore F Ore M Disco M Ore F Lungo F Ore M Ore Triplo M Giavellotto M Ore Peso F Ore F Ore M Ore x100 F Ore x100 M

16 Programma tecnico 2^ Giornata Master M Master F hs-Lungo-Peso-Martello-4x hs-Alto-Triplo-Disco-Giavellotto-4x400 Programma Orario Domenica 21 Giugno 2015 Ore Ritrovo Ore Termine conferme iscrizioni Ore Lungo M Martello M Ore hs F Ore hs M Disco F Ore F Triplo F Ore M Ore F Giavellotto F Ore M Alto F Ore F Peso M Ore M (event.serie) A seguire 4x400 F 4x400 M N.B.: l orario potrà essere modificato in base al numero degli atleti iscritti. ISCRIZIONI ON LINE ENTRO IL Norme di partecipazione Ciascuna società può partecipare con un numero illimitato di atleti della categoria Master e con due squadre a staffetta per ogni gara inclusa nel programma tecnico. Possono partecipare alla manifestazione solo atleti tesserati alla categoria master (M35 oltre) Ogni atleta nel complesso delle giornate previste può partecipare e quindi portare il relativo punteggio, ad un massimo di due gare individuali più una staffetta, oppure ad una gara individuale più due staffette. Ogni atleta nella stessa giornata può partecipare ad un massimo di due gare, staffetta compresa. Gli atleti che partecipano ad una gara (stadia e non-stadia) di corsa o marcia superiore od uguale ai m.1000 possono prendere parte nello stesso giorno solare anche ad un altra gara, con esclusione delle gare di corsa, marcia, o frazioni di staffetta, superiori ai m Norme di Classifica La classifica di società, sia maschile che femminile, viene stilata sommando 13 punteggi ottenuti in 13 gare diverse delle 16 gare in programma, con la copertura obbligatoria di una staffetta (cioè con almeno un punteggio da staffetta). Seguono la società con 12 punteggi in altrettante gare (sempre con l obbligo della staffetta) e così di seguito. Agli atleti squalificati, ritirati o non classificati non viene assegnato alcun punteggio e quindi non concorrono alla formazione della classifica finale di società. Norme Tecniche Le gare di corsa sono disputate a serie e composte sulla base delle prestazioni ottenute nell anno corrente da ciascun atleta (non per categoria)

17 Nei lanci, nel lungo e nel triplo le prove a disposizione per ciascun atleta sono quattro. I punteggi sono attribuiti utilizzando le tabelle FIDAL Master. Per gli attrezzi e le progressioni dei salti in elevazione si fa riferimento alle specifiche tabelle. Nei salti in elevazione ogni atleta può chiedere una misura di ingresso inferiore alla minima prevista, purchè ad essa corrisponda un punteggio e sia consentita dall attrezzatura tecnica del campo di gara. La fascia d età della staffetta viene determinata al momento della conferma iscrizioni. La staffetta è collocata nella fascia d età risultante dalla media d età dei componenti la staffetta stessa. Un atleta che venga iscritto a più di due gare individuali, è obbligato a disputare soltanto le prima due gare, in ordine di orario, per le quali è stata richiesta la partecipazione. All atleta che prende parte a più di due specialità individuali più una staffetta oppure a più di una gara individuale e alle staffette vengono annullati a tutti gli effetti, i risultati tecnici eccedenti quelli delle gare indicate dalla propria società al momento dell iscrizione alla manifestazione o quelli ultimi in ordine d orario.

18 Campionati Regionali Individuali assoluti (manifestazione valida per il CDS Assoluto) Napoli Virgiliano 27-giugno 2015 Norme di partecipazione e di classifica (vedi regolamento nazionale) Programma tecnico Gare maschili Gare femminili 1. Giornata: St-110hs 1. Giornata: St- 100hs 4x100-Asta-Triplo-Disco-Giavellotto 4x100- Alto- -Lungo Peso-Martello- 2. Giornata: hs-4x Giornata: hs-4X400- Alto-Lungo-Peso Martello. Asta-Triplo -Disco-Giavellotto. Marcia Km 10 Marcia Km 5 Programma orario 1^ giornata sabato 27 giugno: Ritrovo Martello F hs F Lungo F - Asta M hs M F batterie M batterie Disco M F M Triplo M Alto F F finale M finale F Giavellotto M M st M Peso F st F x100 F x100 M

19 Programma orario 2^ giornata domenica 28 giugno: Ritrovo giuria Martello M Ritrovo Martello M hs F Alto M - Triplo F hs M F Disco F M Lungo M (probabili F gruppi) M Asta F F (+ eventualmente 1^ serie M) Giavellotto F M Peso M Marcia 5 km F + 10 km M x400 F x400 M N.B.: l orario potrà essere modificato in base al numero degli atleti iscritti. Iscrizioni: on line entro e non oltre le ore di mercoledì 24 giugno I dirigenti di società dovranno comunicare eventuali sostituzioni entro e non oltre 60 minuti prima dall inizio di ogni gara. Le sostituzioni saranno possibili soltanto nell ambito della stessa gara. Pertanto si consiglia di verificare attentamente le iscrizioni immesse. Eventuali difficoltà operative e/o disguidi tecnici dovranno essere segnalate immediatamente alla segreteria del Comitato Regionale a mezzo fax o . Sarà possibile iscrivere atleti direttamente sul campo di gara entro e non oltre 90 minuti prima dall inizio di ogni gara previo il pagamento di una penale di 5,00 per atleta/gara. Ogni atleta dovrà confermare la presenza entro 60 minuti dall inizio della propria gara. Gli atleti non confermati saranno depennati dalla start list. Norme di Partecipazione Possono partecipare e concorrono per il titolo regionale gli atleti di nazionalità italiana appartenenti alle categorie, Seniores, Promesse, Juniores, Allievi. Nel corso della manifestazione gli atleti potranno prendere parte - nell arco delle due giornate di gara- ad un massimo di due gare individuali ed una staffetta oppure ad una gara individuale e due staffette. Gli atleti tesserati con società di altre Regioni possono partecipare alla manifestazione in oggetto solo se in possesso di regolare nulla osta rilasciato dal Comitato Regionale di appartenenza. Per ciò che concerne l ingresso in finale si precisa quanto segue: gara 100 metri: ingresso in finale riservato esclusivamente agli atleti tesserati con società della Regione Campania (ivi inclusi gli atleti militari che gareggiano per le società civili di provenienza). concorsi (escluso alto e asta): la partecipazione ai 3 turni di finale salvo diversa disposizione del delegato tecnico - è riservata agli atleti tesserati con società della Regione Campania (ivi inclusi gli atleti militari che gareggiano per le società civili di provenienza). Nel caso che gli atleti partecipanti della Regione Campania siano meno di 8, è consentita la partecipazione ai turni di finale anche agli atleti fuori regione, sempre nel limite di 8 finalisti.

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 www.federnuoto.piemonte.it nuoto@federnuoto.piemonte.it INDICE REGOLAMENTO ATTIVITÀ...pag.4 AVVERTENZE DI CARATTERE GENERALE...pag.5 ISCRIZIONI...pag.6 Norme generali...pag.6

Dettagli

FIN - Comitato Regionale Ligure

FIN - Comitato Regionale Ligure FIN - 1. 0 NORMATIVE GENERALI Iscrizioni alle gare 1. Le iscrizioni alle gare vanno effettuate tramite procedura online dal sito http://online.federnuoto.it/iscri/iscrisocieta.php utilizzando il software

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F

XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F MAGGIO 2015 VENERDÌ 1 ODERZO (TV) Piazza Grande XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F XIX Trofeo Mobilificio

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio - Direzione Generale Ufficio III Coordinamento Regionale del Servizio di Educazione Motoria Fisica e

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

47 Anno Domini Triathlon Festival

47 Anno Domini Triathlon Festival 47 Anno Domini Triathlon Festival Campionati Italiani Assoluti di Triathlon Sprint Staffetta a squadre Coppa Crono a Squadre Sabato 05 ottobre 2013 Domenica 06 ottobre 2013 Parco Le Bandie, Lovadina (TV)

Dettagli

SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA

SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA Agg. al 31/10/2014 1 INDICE Calendario Attività Agonistica 2014-2015 e scadenze pag. 3 Norme

Dettagli

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO Le comunicazioni che seguono sono suggerimenti che serviranno ad una buona gestione della Manifestazione e ad ottenere una uniformità interpretativa in tutte le gare. Sono suggerimenti

Dettagli

REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015

REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015 REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015 Notti sul ghiaccio è una gara di pattinaggio a coppie ad eliminazione in cui alcune celebrità hanno accettato di far coppia con altrettanti

Dettagli

Comitato Regionale del Piemonte

Comitato Regionale del Piemonte Il Comitato Regionale ha programmato anche per quest anno il Progetto Giovani, il cui Regolamento Nazionale presenta una novità importante riguardante le sedi di svolgimento che saranno abbinate alle tappe

Dettagli

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 -AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 Arcore 26/03/2015 REGOLAMENTO Art. 1 - ORGANIZZAZIONE Il GILERA CLUB ARCORE con sede in Arcore via N. Sauro 12 (mail : motoclubarcore@gmail.com) e il MOTO CLUB BIASSONO con

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE

ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE Il Comitato Organizzatore dell INTERNATIONAL SWIM MEETING AZZURRI D ITALIA ha il piacere di informare le Nazioni interessate, le Squadre e gli Atleti che la manifestazione

Dettagli

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani Il programma ideato da Luigi Pelizzari con il Patrocinio del Comitato Regionale Lombardo della

Dettagli

Lega Pattinaggio a Rotelle UISP Norme di Attività di Pattinaggio Artistico 2013

Lega Pattinaggio a Rotelle UISP Norme di Attività di Pattinaggio Artistico 2013 Agg. Al 05 dicembre 2012 1 INDICE REGOLE GENERALI Specialità: definizione Attività: struttura Attività di singolo Coppie Artistico e Coppie Danza Categorie: singolo Formula Uisp Livelli Coppia artistico

Dettagli

FAQ. 4) Si può partecipare ai concorsi avendo delle imperfezioni fisiche? Risposta

FAQ. 4) Si può partecipare ai concorsi avendo delle imperfezioni fisiche? Risposta FAQ 1) Come si entra in Guardia di Finanza? Risposta 2) Quali sono i limiti di età per partecipare ai concorsi? Risposta 3) Quali titoli di studio occorrono per partecipare ai concorsi? Risposta 4) Si

Dettagli

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N.

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. 1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. A) Disposizioni generali [1] Il vincolo di tesseramento degli atleti in favore delle società è temporaneo e la sua durata e l eventuale

Dettagli

TITOLO I. Regolamento Organico F.I.N. INDICE CAPO I CAPO II CAPO III

TITOLO I. Regolamento Organico F.I.N. INDICE CAPO I CAPO II CAPO III Regolamento Organico F.I.N. INDICE TITOLO I CAPO I LE SOCIETA Art. 1 Affiliazione pag. 1 Art. 2 Domanda di affiliazione pag. 1 Art. 3 Domanda di riaffiliazione pag. 2 Art. 4 Accettazione della domanda

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

NORME GENERALI PER L ATTIVITA SPORTIVA NAZIONALE ORGANIZZATA IN ITALIA

NORME GENERALI PER L ATTIVITA SPORTIVA NAZIONALE ORGANIZZATA IN ITALIA FEDERAZIONE ITALIANA VELA Settore Programmazione Attività Sportiva Nazionale NORME GENERALI PER L ATTIVITA SPORTIVA NAZIONALE ORGANIZZATA IN ITALIA Edizione 2009 (versione n. 15 con variazioni del 25.03)

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI ALTRE DISPOSIZIONI Vengono di seguito fornite le informazioni relative a: campo di gioco attrezzature controlli preliminari modulo CAMP3 componenti delle squadre assenza della squadra o degli Ufficiali

Dettagli

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE 1 INDICE INDICE...2 1. Date degli eventi... 2 2. Percorso... 3 3. L area dei Paddock... 4 4. Organizzazione... 5 5. Regolamento 12H Cycling Marathon... 6 Safety

Dettagli

1 REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ISCRIZIONE PER ATLETI RESIDENTI IN ITALIA

1 REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ISCRIZIONE PER ATLETI RESIDENTI IN ITALIA Regolamento Il Gruppo Sportivo Bancari Romani, sotto l egida della IAAF e della FIDAL, con il patrocinio di Roma Capitale e della Regione Lazio, indice ed organizza la 41ª edizione della Roma Ostia Half

Dettagli

DOMENICA PROGRAMMA GARA: KARATE (SU 6/7 TATAMI) Stili divisi tra SHOTOKAN/SHOTOKAI ed INTERSTILE (SHITO,WADO,GOJU, SANKUKAY, ecc.).

DOMENICA PROGRAMMA GARA: KARATE (SU 6/7 TATAMI) Stili divisi tra SHOTOKAN/SHOTOKAI ed INTERSTILE (SHITO,WADO,GOJU, SANKUKAY, ecc.). A.s.d. KEN TO ZAZEN LIMBIATE ORGANIZZA: DOMENICA 21 DICEMBRE 2014 15 trofeo FESTA DI NATALE JITAKYOEI F.E.S.I.K. Settore Karate Categ. RAGAZZI-CADETTI-JUNIOR-SPECIAL CATEGORY La gara è aperta a tutti gli

Dettagli

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE C o m i t a t o P r o v i n c i a l e M e s s i n a Via Rossini, 4-98076 Sant'Agata Militello (Me) Tel. / Fax 0941/721948 e-mail: segreteria@pgsmessina - www.pgsmessina.it COMUNICATO UFFICIALE N 49 Stagione

Dettagli

Regolamenti 2013: parti generali

Regolamenti 2013: parti generali Regolamenti 2013: parti generali Regole Generali Attraverso gli sport del nuoto, tuffi, sincronizzato, pallanuoto e nuoto in acque libere il programma Master deve promuovere il benessere, l'amicizia, la

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO REGOLA 5 DECISIONI UFFICIALI FIGC

REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO REGOLA 5 DECISIONI UFFICIALI FIGC REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO ALL. D) REGOLA 5 Persone ammesse nel recinto di gioco 1) Per le gare organizzate dalla LNP, dalla Lega PRO e dalla Lega Nazionale Dilettanti in ambito nazionale sono ammessi

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13 Con l Europa investiamo nel vostro futuro DIREZIONE DIDATTICA STATALE Circolo San Giovanni Bosco C.so Fornari, 68-70056 - MOLFETTA (Ba) Tel 080809 Fax 0808070 Codice Fiscale N 80047079 Distretto n. 6 Molfetta

Dettagli

CON ADEGUAMENTO A NUOVI PRINCIPI INFORMATORI CONI APPORTATE DAL COMMISSARIO AD ACTA

CON ADEGUAMENTO A NUOVI PRINCIPI INFORMATORI CONI APPORTATE DAL COMMISSARIO AD ACTA STATUTO FEDERALE CON ADEGUAMENTO A NUOVI PRINCIPI INFORMATORI CONI APPORTATE DAL COMMISSARIO AD ACTA APPROVATO CON DELIBERA PRESIDENTE CONI N. 130/56 E RATIFICATO DALLA GIUNTA C.O.N.I. IL 4/9/2012 INDICE

Dettagli

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6.

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6. ASSOCIAZIONE MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO REGOLAMENTO CORSA PODISTICA NON COMPETITIVA SU STRADA L Associazione MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO, con il patrocinio del Comune e della Provincia

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

VERBALE DELLE OPERAZIONI

VERBALE DELLE OPERAZIONI MODELLO N. 15 (PARL. EUR.) Verbale delle operazioni dell ufficio elettorale di sezione per l elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all Italia ELEZIONE DEI MEMBRI DEL PARLAMENTO EUROPEO SPETTANTI

Dettagli

VADEMECUM GARE. Fipav Monza Brianza CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14

VADEMECUM GARE. Fipav Monza Brianza CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14 Fipav Monza Brianza VADEMECUM GARE CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14 Il presente fascicolo è parte integrante delle Circolari di Indizione

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

NORME DI FUNZIONAMENTO DEGLI ORGANI TECNICI DELL A.I.A.

NORME DI FUNZIONAMENTO DEGLI ORGANI TECNICI DELL A.I.A. NORME DI FUNZIONAMENTO DEGLI ORGANI TECNICI DELL A.I.A. Art. 1 - Organi tecnici A. ORGANI TECNICI NAZIONALI Gli Organi Tecnici Nazionali dell A.I.A. composti da un Responsabile e più componenti, sono:

Dettagli

Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENSIMENTO C.A.S.

Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENSIMENTO C.A.S. Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENMENTO C.A.S. Ringraziamo per aver prontamente risposto al nostro questionario relativo ai Centri di Avviamento al Canottaggio

Dettagli

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 SOGGETTO PROMOTORE: F.C. Internazionale Milano Spa, Corso Vittorio Emanuele II 9, 20122 Milano P.IVA 04231750151 (di seguito Promotore ). SOGGETTO

Dettagli

SOCIETA' 1 ZACCARO Vittorio 83 1804025 C. S. GEMELLI 56.84 1.5427 --- 125 10 192.85

SOCIETA' 1 ZACCARO Vittorio 83 1804025 C. S. GEMELLI 56.84 1.5427 --- 125 10 192.85 MASCHILE INDIVIDUALE CLASSE / CATEGORIA SE69 ASSOLUTI DISTENSIONE PARALIMPICA Vedano Olona (VA) 23//203 Gara: Luogo: Data: COGNOME e NOME CODICE FEDERALE RISULT. PT SOC. TOT. PUNTI ZACCARO Vittorio 83

Dettagli

Bando - Avviso Grand Soleil Cup 30 Aprile 3 Maggio 2015

Bando - Avviso Grand Soleil Cup 30 Aprile 3 Maggio 2015 GRAND SOLEIL CUP CALA GALERA 2015 Bando - Avviso Grand Soleil Cup 30 Aprile 3 Maggio 2015 Il Circolo Nautico e della Vela Argentario, in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere del Pardo,

Dettagli

Prendere visione del regolamento della manifestazione. A) Selezionare il programma GESTIONE ISCRIZIONI.

Prendere visione del regolamento della manifestazione. A) Selezionare il programma GESTIONE ISCRIZIONI. Prendere visione del regolamento della manifestazione A) Selezionare il programma GESTIONE ISCRIZIONI. Se si conosce già la password di accesso inserire il codice FIN della società sportiva nella forma

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Associazione Culturale ed Artistica L@ Nuov@ Mus@

Associazione Culturale ed Artistica L@ Nuov@ Mus@ Associazione Culturale ed Artistica L@ Nuov@ Mus@ BANDO CONCORSO ESTIVO 04 luglio 2015 "SOTTO IL CIELO DI LUGLIO" L'Associazione Culturale ed Artistica L@ Nuov@ Mus@ di Aprilia (LT), indice un "Concorso

Dettagli

con il patrocinio di in collaborazione con

con il patrocinio di in collaborazione con con il patrocinio di in collaborazione con La Traders Cup, organizzata dalla rivista TRADERS Magazine Italia punto di riferimento per il mondo del trading e dell investimento professionale, è l unica competizione

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA ai sensi dell art. 20 della L.P. 3 gennaio 1983 n.2 e s.m. e i. e del relativo Regolamento

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI AREA PATRIMONIO AMBIENTE UFFICIO TUTELA DEL PAESAGGIO E SUPPORTO AMMINISTRATIVO ALL AREA SETTORE PATRIMONIO E MANUTENZIONI REGOLAMENTO DI GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI (Approvato con deliberazione

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE AICS 2013 TOSCANA GINNASTICA RITMICA

CAMPIONATO REGIONALE AICS 2013 TOSCANA GINNASTICA RITMICA CAMPIONATO REGIONALE AICS 2013 TOSCANA GINNASTICA RITMICA 1 CONCORSI Concorso individuale LIVELLO A Categorie: ALLIEVE: un attrezzo a scelta e Corpo libero obbligatorio JUNIOR: 2 attrezzi a scelta SENIOR:

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO TEMA Il concorso Un mondo tutto mio è dedicato all ambiente in cui vivono i bambini, come è e come lo vorrebbero. L idea è far descrivere agli alunni il posto ideale

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO - Approvato con deliberazione

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

TITOLOPROGETTO SEDE DI ATTUAZIONE N. VOL... ED IO AVRÒ CURA DI TE A CASTELLAMMARE - Viale Europa -

TITOLOPROGETTO SEDE DI ATTUAZIONE N. VOL... ED IO AVRÒ CURA DI TE A CASTELLAMMARE - Viale Europa - BANDO PER LA SELEZIONE DI 2.005 VOLONTARI DA IMPIEGARE IN PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA EUROPEO GARANZIA GIOVANI NELLA REGIONE CAMPANIA Art. 1 Progetti e sedi di

Dettagli

Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011.

Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011. Alle Compagnie Ai Comitati Regionali Loro Sedi Rif.: 049/2010. Milano, 1 ottobre 2010. Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011. Gentile Presidente, con il rinnovo del tesseramento per il 2011, colgo l'occasione

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI.

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. REGISTRAZIONE: Cliccare su Registrati La procedura di registrazione prevede tre

Dettagli

CORSO ALLIEVO ALLENATORE

CORSO ALLIEVO ALLENATORE CORSO ALLIEVO ALLENATORE GUIDA DIDATTICA 2013 1. Introduzione La presente guida vuole essere uno strumento a disposizione del Formatore del Corso Allievo Allenatore. In particolare fornisce informazioni

Dettagli

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO N. O. Barnaba- S. G. BOSCO di OSTUNI Sede centrale: N. O. Barnaba via C. Alberto,2 tel/fax 0831301527 Plesso S. G. Bosco Via G. Filangieri, 24 TEL./FAX 0831 332088 C.F. 90044950740

Dettagli

30-APRILE/03 MAGGIO-2015.

30-APRILE/03 MAGGIO-2015. INFORMAZIONI GENERALI Il corso ISA 2015 DISCIPLINE OLIMPICHE è un corso formativo ed evolutivo relativamente alle discipline della Fossa Olimpica Skeet Double Trap, e viene organizzato per la 1 volta in

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO CURLING STAGIONE 2014-15

CAMPIONATO ITALIANO CURLING STAGIONE 2014-15 Pagina 1 CAMPIONATO ITALIANO CURLING STAGIONE 2014-15 FINALI NAZIONALI SERIE B MASCHILE DOCUMENTO INFORMATIVO PER IL TEAM MEETING Team Meeting Finali B Maschili Pagina 1 Pagina 2 Sommario 1 INTRODUZIONE...3

Dettagli

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014 Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma BANDO DI CONCORSO CORSO DI FORMAZIONE PER ISTRUTTORE DI 1 GRADO DI TENNIS ISTRUTTORE DI 1 LIVELLO DI BEACH TENNIS

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

Federazione Italiana Nuoto. Propaganda-Scuole Nuoto Prot. AP/pr/ar/2013/8904 Roma 15 novembre 2014

Federazione Italiana Nuoto. Propaganda-Scuole Nuoto Prot. AP/pr/ar/2013/8904 Roma 15 novembre 2014 Federazione Sportiva Nazionale riconosciuta dal Coni Federazione Italiana Nuoto F.I.N.A. LE.N. I.LS.E. I.L.S. Propaganda-Scuole Nuoto Prot. AP/pr/ar/2013/8904 Roma 15 novembre 2014 Ai Presidenti dei Comitati

Dettagli

Under 14/12/10/ 8/ 6 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA INDICE PREMESSA 3. TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5. TABELLA RIASSUNTIVA n.

Under 14/12/10/ 8/ 6 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA INDICE PREMESSA 3. TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5. TABELLA RIASSUNTIVA n. INDICE pag. FEDERAZIONE ITALIANA RUGBY PREMESSA 3 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA Under 14/12/10/ 8/ 6 TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5 TABELLA RIASSUNTIVA n. 2 6 REGOLAMENTO U14 8 REGOLAMENTO U12

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Stagione invernale 2014/2015 1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita regolano le condizioni contrattuali relative all acquisto ed all utilizzo degli skipass e delle

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 documento redatto sulla base del questionario CIO Candidature Acceptance Procedure Games of the XXXI Olympiad 2016 PREMESSA ESTRATTO

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

BUONI DI SERVIZIO Procedura di richiesta di inserimento nell Elenco dei Soggetti Erogatori di Servizi attraverso lo Strumento Buoni di Servizio

BUONI DI SERVIZIO Procedura di richiesta di inserimento nell Elenco dei Soggetti Erogatori di Servizi attraverso lo Strumento Buoni di Servizio BUONI DI SERVIZIO Procedura di richiesta di inserimento nell Elenco dei Soggetti di Servizi attraverso lo Strumento Buoni di Servizio Aprile 2011 INDICE 1. ACCESSO ALLA PROCEDURA... 1 2. INSERIMENTO DATI...

Dettagli

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO La Dichiarazione Sostitutiva di Atto Notorio, da compilarsi in caso di Offerta Segreta o Offerta

Dettagli

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione tra Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione F.I.N. C.N.S. FIAMMA La Federazione Italiana Nuoto (F.I.N.), con sede legale in Roma, rappresentata

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta PIAZZA MUNICIPIO C.F.81000730853 P.IVA. 01556350856 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (periodo dall 01/01/2011

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 Art. 1 PRINCIPI GENERALI Il football a 9 contro 9 Master (o 7 contro 7) verrà giocato secondo le regole del regolamento ufficiale NCAA per i campionati a 11 giocatori,

Dettagli

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto art.1 Per favorire l inserimento di nuovi talenti nel panorama editoriale italiano, comics & Games, in collaborazione con edizioni BD, organizza il contest Premio Giovanni Martinelli, concorso per progetti

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI ASSISTENTE AI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI CAT. C1. IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE,

Dettagli

Avviso Pubblico Giovani Attivi

Avviso Pubblico Giovani Attivi All. A Avviso Pubblico Giovani Attivi P.O.R. Campania FSE 2007-2013 Asse III Obiettivo Specifico: g) Sviluppare percorsi di integrazione e migliorare il (re)inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

NORMATIVA GENERALE AFFILIAZIONI E TESSERAMENTI NORMATIVA ATTIVITA PROPAGANDA

NORMATIVA GENERALE AFFILIAZIONI E TESSERAMENTI NORMATIVA ATTIVITA PROPAGANDA NORMATIVA GENERALE AFFILIAZIONI E TESSERAMENTI * * * * NORMATIVA ATTIVITA PROPAGANDA E SCUOLE NUOTO FEDERALI * * * * STAGIONE 2014 2015 APPROVATA CON DELIBERA C.F. 7/7/2014 AGGIORNATA AL 07/10/2014 INDICE

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

REGOLAMENTO. Articolo 1

REGOLAMENTO. Articolo 1 REGOLAMENTO Il presente Regolamento disciplina, a norma di quanto disposto dallo Statuto, le norme applicative per l organizzazione ed il funzionamento del CRAL e dei suoi organismi, e stabilisce, in prima

Dettagli

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 Il Campionato di Borsa con Denaro Reale, organizzato in collaborazione con Directa Sim, Binck Bank, Finanza on Line Brown

Dettagli

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA Comune di Lecco Prot. n. 50286 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI PER LA EVENTUALE COPERTURA RA A TEMPO INDETERMINATO DI UN POSTO DI FUNZIONARIO DA INQUADRARE NEL PROFILO AMMINISTRATIVO, O

Dettagli

CALENDARIO DELLE OPERAZIONI ELETTORALI

CALENDARIO DELLE OPERAZIONI ELETTORALI PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROGETTO PER LO SVILUPPO DELLA RIFORMA ISTITUZIONALE ELEZIONE DEGLI ORGANI DEL COMUN GENERAL DE FASCIA COMUNI DI CAMPITELLO DI FASSA/CIAMPEDEL-CANAZEI/CIANACEI- MAZZIN/MAZIN-MOENA/MOENA-

Dettagli

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA SEDE LEGALE CASTELLO N. 77 SEDE AMMINISTRATIVA SAN POLO N. 2123 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

CITTA DI CASARSA DELLA DELIZIA Provincia di Pordenone AVVISO PUBBLICO PER LA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI PERIODO 01/10/2008 30/09/2009

CITTA DI CASARSA DELLA DELIZIA Provincia di Pordenone AVVISO PUBBLICO PER LA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI PERIODO 01/10/2008 30/09/2009 CITTA DI CASARSA DELLA DELIZIA Provincia di Pordenone Prot. n. AVVISO PUBBLICO PER LA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI PERIODO 01/10/2008 30/09/2009 E intendimento dell Amministrazione Comunale,

Dettagli

Senato della Repubblica. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Senato della Repubblica. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Vorrei una legge che... Anno scolastico 2014-2015 1. Oggetto e finalità Il Senato della Repubblica,

Dettagli

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Marca da bollo Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Protocollo Oggetto: Richiesta concessione temporanea Impianto Sportivo

Dettagli

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 domenica 7 Ottobre 2012 - ore 9.45 GORLE - BERGAMO ARRIVEDERCI alla 42a Settimana Ciclistica Bergamasca dal 2 al 7 settembre 2013 REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA SU STRADA

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari Decreto Direttoriale n. 51 del 20.06.2011 SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTA DEL

Dettagli