4-giu-15 ROMA GOLDEN GALA "PIETRO MENNEA"

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "4-giu-15 ROMA GOLDEN GALA "PIETRO MENNEA""

Transcript

1 Data 2015 Città Denominazione 2-giu-15 NAPOLI Virgiliano ENTERPRISE YOUNG MEETING 4-giu-15 ROMA GOLDEN GALA "PIETRO MENNEA" 6/7giu-15 7-giu-15 7-giu-15 SALERNO (MEMORIAL BELLOTTI e DI GIACOMO) SALERNO FIDENZA C.D.S. ASSOLUTO SU PISTA - 2^ PROVA REGIONALE O INTERREGIONALE FACOLTATIVA TROFEO CONI FASE REGIONALE (PM RAGAZZI/E - org. VIS NOVA SA) II TROFEO CITTA DI FIDENZA INCONTRO PER RAPPRESENTATIVE REGIONALI CADETTI/E 10-giu-15 AVELLINO MEETING CITTA' DI AVELLINO 12/14-giu-15 13/14-giu-15 19/21-giu-15 20/21-giu giu-15 27/28-giu-15 27/28-giu-15 RIETI AVELLINO MILANO NAPOLI Virgiliano AVELLINO NAPOLI Virgiliano SDD CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI su PISTA JUNIORES e PROMESSE C.D.S. E C.R.I. PROVE MULTIPLE CADETTI + RIUNIONE REGIONALE ASSOLUTI CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI SU PISTA ALLIEVI C.D.S. SU PISTA MASTER SU PISTA - FASE REGIONALE MEETING "SOTTO LE STELLE" (org. MONTEMILETTO T.R.) CAMPIONATI REGIONALI INDIVIDUALI ASSOLUTI su PISTA (validi come 3^ prova regionale del C.d.S. ASSOLUTO SU PISTA) CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI ALLIEVI DI PROVE MULTIPLE

2 A.S.D. ENTERPRISE YOUNG - NA986 A.S.D. ENTERPRISE SPORT & SERVICE - BN208 Contatti: CELL (Carlo) ** (Marcello) SEGRETERIA:

3 1 EDIZIONE ENTERPRISE YOUNG MEETING Manifestazione Nazionale su Pista FIDAL per categorie promozionali L A.S.D. Enterprise Sport & Service e l A.S.D. Enterprise Young, con il Patrocinio del CONI, della FIDAL, della Regione Campania, della Città Metropolitana e del Comune di Napoli, nonché della I Municipalità, organizzano la prima edizione dell ENTERPRISE YOUNG MEETING, manifestazione di atletica leggera su pista riservata alle categorie ESORDIENTI, RAGAZZI e CADETTI maschili e femminili. L evento, organizzato presso il Campo Sportivo Virgiliano, si svolgerà nel pomeriggio del 2 giugno 2015 ed è inserita nel Calendario Nazionale della FIDAL per la categoria Cadetti/e ed in quello della FIDAL Campania (open) per le categorie Esordienti e Ragazzi maschili e femminili. Sarà possibile la partecipazione di tutti gli atleti, appartenenti alle categorie indicate, regolarmente tesserati per la FIDAL o, in alternativa, per gli EE.PP.SS. sottoscrittori della Convenzione in corso di validità. Programma Tecnico: ESORDIENTI A-B-C (2004/09) 50 VORTEX RAGAZZE (2002/03) LUNGO PESO RAGAZZI (2002/03) LUNGO PESO CADETTE (2000/01) ALTO PESO CADETTI (2000/01) LUNGO PESO Norme di Partecipazione: - Ogni atleta potrà partecipare ad un massimo di 2 gare individuali (con l unica eccezione relativa alla combinazione 300m-1000m, come prescritto dalle norme federali); - Tutte le gare di corsa si svolgeranno in serie, mentre i concorsi si articoleranno sulle 2 prove per la categoria Esordienti, 3 per quella Ragazzi/e, 4 per quella Cadetti/e; - Sarà necessario effettuare conferma di presenza alla propria gara con almeno 60 minuti di anticipo rispetto all orario previsto per l inizio della stessa. Atleti iscritti a più gare dovranno dare conferma per ognuna di esse, pena l esclusione dalle stesse e dalle eventuali successive in ordine cronologico; - Gli atleti saranno chiamati a presentarsi in Call Room entro 20 minuti dall orario di gara previsto per la spunta e l accompagnamento in campo; - Sarà il Delegato Tecnico a provvedere al sorteggio di Corsie e Turni di gara, prima dell affissione in tempo utile per prenderne visione nei momenti antecedenti alla competizione; - Non sarà ammessa la presenza in campo di persone diverse dallo staff organizzativo e dai tecnici muniti di PASS appositamente richiesto (non più di 2 per società); - L organizzazione declina ogni sorta di responsabilità inerente cose e persone prima, durante e dopo lo svolgimento della manifestazione; - Per quanto non previsto dal presente regolamento, si fa riferimento alle norme tecniche e statutarie della FIDAL. A.S.D. ENTERPRISE YOUNG - NA986 A.S.D. ENTERPRISE SPORT & SERVICE - BN208 Contatti: CELL (Carlo) ** (Marcello) SEGRETERIA:

4 Iscrizioni: Le iscrizioni andranno effettuate tramite il sistema online oppure inoltrate alla segreteria dell A.S.D. Enterprise Young all indirizzo oppure al numero di fax , entro e non oltre le ore di venerdì 29 maggio La quota di partecipazione sarà fissata in 3,00 per ogni singola gara cui parteciperà ciascun atleta; sarà prevista inoltre una quota di 1,00 per ciascun atleta regolarmente iscritto, ma non presente alla gara. Le società saranno tenute, per mano di un proprio dirigente, a ritirare l intera busta contenente tutte le proprie iscrizioni ed a saldarne il corrispettivo all atto dell effettuazione della prima conferma di giornata: non saranno valutate deroghe o ritiri individuali. Le iscrizioni andranno redatte sull apposito modulo allegato o comunque contenenti le medesime informazioni anagrafiche dell atleta: nome, cognome, n tessera e data di nascita, nonché indicando la/e gara/e prescelta/e con relativo/i personale/i. Si richiede inoltre l esplicita menzione del dirigente accompagnatore con relativo recapito. Non saranno accettate iscrizioni né sostituzioni sul campo di gara. Premi: Saranno premiati i primi 6 atleti classificati in ciascuna delle gare maschili e femminili in programma; inoltre l organizzazione si riserva di integrare tale premiazione. Sarà inoltre assegnato un particolare riconoscimento alla miglior prestazione tecnica di giornata sia in ambito maschile che femminile. Contatti: Sarà possibile comunicare con l organizzazione tramite i contatti presenti nel sito web tramite l indirizzo mail consultando la pagina facebook ufficiale della manifestazione oppure telefonicamente ai recapiti (Carlo Cantales) e (Marcello Mangione). Sponsored by: A.S.D. ENTERPRISE YOUNG - NA986 A.S.D. ENTERPRISE SPORT & SERVICE - BN208 Contatti: CELL (Carlo) ** (Marcello) SEGRETERIA:

5 Programma Orario: ORARIO ORARIO ORARIO ESORDIENTI RAGAZZI CADETTI CONFERMA CALL ROOM GARA F M F M F M LUNGO LUNGO PESO PESO VORTEX VORTEX 200 ALTO PESO PESO 300 LUNGO N.B.: Il presente orario potrebbe subire modifiche a seguito del termine previsto per la chiusura iscrizioni. Eventuali rettifiche o aggiustamenti saranno comunicati sul sito web dell organizzazione, sul sito federale, nonché sulla pagina facebook ufficiale dell evento. Sponsored by: A.S.D. ENTERPRISE YOUNG - NA986 A.S.D. ENTERPRISE SPORT & SERVICE - BN208 Contatti: CELL (Carlo) ** (Marcello) SEGRETERIA:

6 PROGRAMMA ORARIO CdS ASSOLUTO SU PISTA 2^ Fase Regionale MEMORIAL Paolo Bellotti MEMORIAL Di Giacomo SALERNO 6 7 GIUGNO 2015 Norme di partecipazione e di classifica (vedi regolamento nazionale) Programma tecnico Gare maschili Gare femminili 1. Giornata: St-110hs 1. Giornata: St- 100hs 4x100-Asta-Triplo-Disco-Giavellotto 4x100- Alto- -Lungo Peso-Martello- 2. Giornata: hs-4x Giornata: hs-4X400- Alto-Lungo-Peso Martello. Asta-Triplo -Disco-Giavellotto. Marcia Km 10 Marcia Km 5 Programma orario 1^ giornata sabato 6 giugno: Ritrovo Lungo F - Asta M Martello F hs F hs M F M Alto F Disco M Triplo M F M F Giavellotto M M Peso F st F st M x100 F x100 M

7 Programma orario 2^ giornata domenica 7 giugno: Ritrovo Alto M - Triplo F Martello M hs F hs M F M Lungo M (probabili 2 gruppi) Disco F F M Asta F F M Giavellotto F Marcia 5 km F + 10 km M Peso M x400 F x400 M N.B.: l orario potrà essere modificato in base al numero degli atleti iscritti. Iscrizioni: on line entro e non oltre le ore di mercoledì 3 giugno I dirigenti di società dovranno comunicare eventuali sostituzioni entro e non oltre 60 minuti prima dall inizio di ogni gara. Le sostituzioni saranno possibili soltanto nell ambito della stessa gara. Pertanto si consiglia di verificare attentamente le iscrizioni immesse. Eventuali difficoltà operative e/o disguidi tecnici dovranno essere segnalate immediatamente alla segreteria del Comitato Regionale a mezzo fax o . Sarà possibile iscrivere atleti direttamente sul campo di gara entro e non oltre 90 minuti prima dall inizio di ogni gara previo il pagamento di una penale di 5,00 per atleta/gara. Ogni atleta dovrà confermare la presenza entro 60 minuti dall inizio della propria gara. Gli atleti non confermati saranno depennati dalla start list.

8 3 TROFEO CONI CAMPANIA FESTIVAL DELLA GIOVENTU Salerno 7 giugno 2015 Il Comitato Regionale della Fidal Campania, in collaborazione con il CONI Regionale della Campania e con la Società Vis Nova Salerno organizza il 3 Trofeo CONI - Campania Festival della Gioventù. La manifestazione è riservata agli atleti della categoria ragazzi/e e prevede il seguente programma tecnico: Triathlon a scelta (Ogni partecipante compone il proprio triathlon abbinando una corsa,un salto e un lancio a scelta): Corse: HS 600 Salti: Alto Lungo Lanci: Peso gomma 2 kg Vortex Programma orario: Ritrovo Termine conferma iscrizioni hs R/e hs R/i R/e R/i R/e R/i Alto R/e e R/i Lungo R/e e R/i Peso R/e e R/i Vortex R/e R/i Il programma orario potrà subire variazioni in relazione al numero degli atleti iscritti Iscrizioni on line entro il 3 giugno 2015 Norme di partecipazione: Ogni società può iscriversi con un numero illimitato di atleti. Ogni partecipante compone il proprio triathlon abbinando una corsa,un salto e un lancio a scelta. Nel salto in alto ogni atleta ha due tentativi a disposizione per ogni misura. Nel salto in lungo, nel peso e nel lancio del vortex tutti i partecipanti hanno due tentativi a disposizione. La classifica per società viene redatta con la somma dei punteggi ottenuta da massimo 6 ragazzi per ogni società per i maschi e 6 per le femmine. Tabella punteggi relativa alla categoria Ragazzi/e Verranno redatte una classifica maschile, una femminile e una complessiva. IMPORTANTE: Trattandosi di gare di triathlon e quindi prova multipla, la conferma degli atleti deve essere fatta prima della prima gara in programma. Quindi per tutti entro le In nessun modo verranno riammessi ragazzi ritardatari, o sanate le mancate conferme. L'alto numero di partecipanti e la complessità di gestione della manifestazione da parte della segreteria e dei giudici non permetterà deroghe. FINALE NAZIONALE Alla Finale Nazionale partecipano la squadra maschile e la squadra femminile vincitrici delle rispettive classifiche della Fase Regionale. Non è ammessa la partecipazione a livello individuale. Ogni squadra deve essere composta da 6 partecipanti.

9 XXIX EDIZIONE CAMPO CONI AVELLINO 10 GIUGNO 2015 CONI Avellino FIDAL La Società C. F. F. S. Atletica Avellino Con richiesta di patrocinio: SENATO DELLA REPUBBLICA REGIONE CAMPANIA PROVINCIA DI AVELLINO COMUNE DI AVELLINO CAMERA DI COMMERCIO DI AVELLINO ENTE PROVINCIALE PER IL TURISMO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE AVELLINO con la collaborazione tecnica di: C.R. FIDAL CAMPANIA GGG SOCIETÀ ATLETICA SUD AVELLINO Organizza il: XXIX TROFEO CITTÀ di AVELLINO 24ª Coppa Ada Giordano Contino MEETING INTERNAZIONALE DI ATLETICA LEGGERA SU PISTA Campo CONI - Via Tagliamento AVELLINO - 10 GIUGNO 2015

10 Regolamento 1. Ogni società potrà prendere parte al meeting con un numero illimitato di atleti. Ogni atleta, nel corso della manifestazione, potrà prendere parte ad una sola gara. 2. Le iscrizioni, redatte in duplice copia, vanno inoltrate al CONI di Avellino, Via Palatucci, Avellino - tel.0825/34067 entro le ore 20,00 del 7 giugno 2015, indicando il migliore risultato dell anno, il codice di Società ed il recapito telefonico. Le iscrizioni si possono inviare per fax al CONI 0825/33253 oppure al numero 0825/22353 o, preferibilmente, per , obbligatoriamente e sempre entro il 7 giugno, a: ed a 3. PROGRAMMA GARE GIOVANILI e minimi di partecipazione: CADETTI -m. 80 ( manuale) CADETTI m 1000 ( ) CADETTE -m. 80 ( manuale) CADETTE -m (3 30 ) 4. PROGRAMMA GARE MASCHILI e minimi di partecipazione: J/P/S/- m.100 (11"00) m.200 (22 32) - m.400 (49 34 ) m.800 (1 56 ) - m.1500 (3 59 ) m.5000 (14'30") - Lungo (m.6,75)-giavellotto 5. ATTIVITA Senior master/m m 35 ed oltre m.400. C.I.P. m PROGRAMMA GARE FEMMINILI JPS lungo peso-giavellotto m.100 m m. 400 m Le società della Regione, nel caso non abbiano già iscritto atleti con il minimo, possono iscrivere, per le gare maschili, un atleta con i seguenti minimi: m. 80 C/I (10 24) m.100 (11 20 ) - m. 200 (23 42 ) - m.400 (50 00 ) - m.800 (1 59 ) m (4 10 ) - m.5000 (14 45 ). 7. Le iscrizioni, pena la nullità delle stesse, dovranno essere confermate presso l addetto ai concorrenti almeno un ora prima dell inizio della gara. Gli atleti dovranno, senza ulteriore chiamata, mettersi a disposizione dell addetto ai concorrenti 20 prima della gara, pena la loro esclusione. 8. Tutte le gare di corsa, con la possibile eccezione dei m. 100 maschili, verranno disputate per serie, quelle di concorso secondo le norme R.T.I..

11 9. Premiazioni maschili e femminili : - al primo classificato di ogni gara maglietta del Meeting e medaglia; - agli atleti classificatisi in ogni gara, dal secondo al sesto posto, una medaglia; - all atleta che conseguirà la migliore prestazione tecnica della Manifestazione sarà assegnata una coppa o una targa; - all allenatore di cui sopra targa o coppa; - idem per le categorie giovanili. 10. L organizzazione del Meeting, per onorare la memoria della signora Ada Giordano Contino, Atleta, Giudice di gara e Scrittrice, ha deciso di assegnare un artistico Trofeo all atleta che, nell ambito delle gare femminili, conseguirà la migliore prestazione tecnica. 11. La tassa gara è fissata in 5.00 per atleta iscritto e comprenderà la maglietta del Meeting. 12. Eventuali reclami dovranno essere presentati in prima istanza ( tassa come previsto dai regolamenti FIDAL ) per iscritto agli arbitri delle gare cui si riferiscono e, in seconda istanza (tassa come previsto dai regolamenti), al giudice d appello nei termini previsti dal R.T.I. 13. E in vigore la convenzione assicurativa federale. 14. Per tutto quanto non contemplato nel presente regolamento vigono le norme tecniche e statutarie della FIDAL. Per comunicazioni urgenti: 368/ / Il Coordinatore della Manifestazione - Il Presidente - Giuseppe Saviano Luigi Matarazzo Siti della manifestazione :

12 PROGRAMMA ORARIO Ore 14,00 Ore 14,15 Ore 15,15 Ore 15,30 Ore 15,45 Ore 16,00 Ore 16,00 Ore 16,15 Ore 16,50 Ore 17,00 Ore 17,10 Ore 17,20 Ore 17,40 Ore 17,50 Ore 18,00 Ore 18,10 Ore 18,20 Ore 18,35 Ore 18,45 Ore 18,55 Ore 19,10 conferma iscrizioni giavellotto maschile e femminile 80 C/e 80 C/i 1000 C/e 1000 C/i lungo Ass/e 100 Ass/i 100 Ass/e Lungo Ass/i-Peso Ass/e 60 CIP eventuale finale m 100Ass/i 400 senior-master-non agonistica 400 Ass/i 400 Ass/e 800 Ass/e 800 Ass/i 1500 Ass/i 200 Ass/i 200 Ass/e 5000 Ass/i L Impianto è dotato di pista in sportflex e gli atleti dovranno calzare scarpe con chiodi lunghi non oltre i 6 mm. Il cronometraggio sarà effettuato a cura della F.I.Cr. con servizio fotofinish. Servizi informatici a cura dei dipendenti del C.R. FIDAL CAMPANIA e della F.I.Cr. Associazione di Avellino. Sito ufficiale della Manifestazione: LOGISTICHE Avellino è raggiungibile direttamente da Napoli con bus ogni 20 minuti, via autostrada. In auto, con uscita autostradale, Avellino Ovest da Nord della Napoli/Bari, dalla Puglia con uscita autostradale Avellino Est sulla Bari/Napoli. Da Sud percorrendo la superstrada Salerno/Avellino. In aereo, con scalo a Napoli, più 35 minuti di percorrenza autostradale.

13 Campionati Regionali Individuali e di Società di Prove Multiple Cadetti Riunione Regionale Assoluti e Allievi Avellino giugno 2015 Il programma Tecnico delle Prove Multiple cadetti/e sarà svolto in due giornate Programma Tecnico 1^ giornata sabato 13 giugno 2015 (cronometraggio elettrico) Cadetti: Esathlon: 100 Hs Giavellotto - Alto Cadette: Pentathlon 80 Hs Alto - Giavellotto Assoluti M: hs Assoluti F: hs Programma Orario 1^ giornata ore Ritrovo ore hs cadette a seguire Giavellotto C/e ed Alto C/e ore hs A/e ore hs cadetti a seguire Alto C/i e Giavellotto C/i ore hs F ore hs A/i ore Hs M ore F ore M ore F ore M ore F ore M ore F ore M

14 Programma Tecnico 2^ giornata domenica 14 giugno 2015 (cronometraggio manuale) Cadetti: Esathlon: Disco - Lungo 1000 Cadette: Pentathlon Lungo Assoluti M: Lungo Assoluti F: Disco Programma Orario 2^ giornata ore Ritrovo ore Disco c/i - Lungo C/e ore F - Lungo C/i Disco F ore M ore C/e ore Lungo M ore M + F ore C/i Iscrizioni: Prove multiple cadetti: on line entro il Gare extra sul posto a cura delle società Norme di partecipazione Campionati di Società Prove Multiple Cadetti/e. Ogni Società può iscrivere un numero illimitato di Atleti/e. Norme di classifica. 1. I risultati ottenuti da ogni atleta vengono rapportati alle apposite tabelle di punteggio Fidal. 2. Ogni società per essere classificata dovrà sommare i punteggi dei migliori tre atleti/e. Non saranno classificate le società con meno di tre punteggi.

15 Comitato Regionale Campano Campionati Regionali di Società Master Napoli Virgiliano Giugno 2015 Programma tecnico 1^ Giornata Master M Alto-Triplo-Disco-Giavellotto-4x100 Master F Lungo-Peso-Martello-4x100 Programma Orario Sabato 20 Giugno 2015 Ore Ritrovo Ore Termine conferme iscrizioni Ore Alto M Martello F Ore F Ore M Disco M Ore F Lungo F Ore M Ore Triplo M Giavellotto M Ore Peso F Ore F Ore M Ore x100 F Ore x100 M

16 Programma tecnico 2^ Giornata Master M Master F hs-Lungo-Peso-Martello-4x hs-Alto-Triplo-Disco-Giavellotto-4x400 Programma Orario Domenica 21 Giugno 2015 Ore Ritrovo Ore Termine conferme iscrizioni Ore Lungo M Martello M Ore hs F Ore hs M Disco F Ore F Triplo F Ore M Ore F Giavellotto F Ore M Alto F Ore F Peso M Ore M (event.serie) A seguire 4x400 F 4x400 M N.B.: l orario potrà essere modificato in base al numero degli atleti iscritti. ISCRIZIONI ON LINE ENTRO IL Norme di partecipazione Ciascuna società può partecipare con un numero illimitato di atleti della categoria Master e con due squadre a staffetta per ogni gara inclusa nel programma tecnico. Possono partecipare alla manifestazione solo atleti tesserati alla categoria master (M35 oltre) Ogni atleta nel complesso delle giornate previste può partecipare e quindi portare il relativo punteggio, ad un massimo di due gare individuali più una staffetta, oppure ad una gara individuale più due staffette. Ogni atleta nella stessa giornata può partecipare ad un massimo di due gare, staffetta compresa. Gli atleti che partecipano ad una gara (stadia e non-stadia) di corsa o marcia superiore od uguale ai m.1000 possono prendere parte nello stesso giorno solare anche ad un altra gara, con esclusione delle gare di corsa, marcia, o frazioni di staffetta, superiori ai m Norme di Classifica La classifica di società, sia maschile che femminile, viene stilata sommando 13 punteggi ottenuti in 13 gare diverse delle 16 gare in programma, con la copertura obbligatoria di una staffetta (cioè con almeno un punteggio da staffetta). Seguono la società con 12 punteggi in altrettante gare (sempre con l obbligo della staffetta) e così di seguito. Agli atleti squalificati, ritirati o non classificati non viene assegnato alcun punteggio e quindi non concorrono alla formazione della classifica finale di società. Norme Tecniche Le gare di corsa sono disputate a serie e composte sulla base delle prestazioni ottenute nell anno corrente da ciascun atleta (non per categoria)

17 Nei lanci, nel lungo e nel triplo le prove a disposizione per ciascun atleta sono quattro. I punteggi sono attribuiti utilizzando le tabelle FIDAL Master. Per gli attrezzi e le progressioni dei salti in elevazione si fa riferimento alle specifiche tabelle. Nei salti in elevazione ogni atleta può chiedere una misura di ingresso inferiore alla minima prevista, purchè ad essa corrisponda un punteggio e sia consentita dall attrezzatura tecnica del campo di gara. La fascia d età della staffetta viene determinata al momento della conferma iscrizioni. La staffetta è collocata nella fascia d età risultante dalla media d età dei componenti la staffetta stessa. Un atleta che venga iscritto a più di due gare individuali, è obbligato a disputare soltanto le prima due gare, in ordine di orario, per le quali è stata richiesta la partecipazione. All atleta che prende parte a più di due specialità individuali più una staffetta oppure a più di una gara individuale e alle staffette vengono annullati a tutti gli effetti, i risultati tecnici eccedenti quelli delle gare indicate dalla propria società al momento dell iscrizione alla manifestazione o quelli ultimi in ordine d orario.

18 Campionati Regionali Individuali assoluti (manifestazione valida per il CDS Assoluto) Napoli Virgiliano 27-giugno 2015 Norme di partecipazione e di classifica (vedi regolamento nazionale) Programma tecnico Gare maschili Gare femminili 1. Giornata: St-110hs 1. Giornata: St- 100hs 4x100-Asta-Triplo-Disco-Giavellotto 4x100- Alto- -Lungo Peso-Martello- 2. Giornata: hs-4x Giornata: hs-4X400- Alto-Lungo-Peso Martello. Asta-Triplo -Disco-Giavellotto. Marcia Km 10 Marcia Km 5 Programma orario 1^ giornata sabato 27 giugno: Ritrovo Martello F hs F Lungo F - Asta M hs M F batterie M batterie Disco M F M Triplo M Alto F F finale M finale F Giavellotto M M st M Peso F st F x100 F x100 M

19 Programma orario 2^ giornata domenica 28 giugno: Ritrovo giuria Martello M Ritrovo Martello M hs F Alto M - Triplo F hs M F Disco F M Lungo M (probabili F gruppi) M Asta F F (+ eventualmente 1^ serie M) Giavellotto F M Peso M Marcia 5 km F + 10 km M x400 F x400 M N.B.: l orario potrà essere modificato in base al numero degli atleti iscritti. Iscrizioni: on line entro e non oltre le ore di mercoledì 24 giugno I dirigenti di società dovranno comunicare eventuali sostituzioni entro e non oltre 60 minuti prima dall inizio di ogni gara. Le sostituzioni saranno possibili soltanto nell ambito della stessa gara. Pertanto si consiglia di verificare attentamente le iscrizioni immesse. Eventuali difficoltà operative e/o disguidi tecnici dovranno essere segnalate immediatamente alla segreteria del Comitato Regionale a mezzo fax o . Sarà possibile iscrivere atleti direttamente sul campo di gara entro e non oltre 90 minuti prima dall inizio di ogni gara previo il pagamento di una penale di 5,00 per atleta/gara. Ogni atleta dovrà confermare la presenza entro 60 minuti dall inizio della propria gara. Gli atleti non confermati saranno depennati dalla start list. Norme di Partecipazione Possono partecipare e concorrono per il titolo regionale gli atleti di nazionalità italiana appartenenti alle categorie, Seniores, Promesse, Juniores, Allievi. Nel corso della manifestazione gli atleti potranno prendere parte - nell arco delle due giornate di gara- ad un massimo di due gare individuali ed una staffetta oppure ad una gara individuale e due staffette. Gli atleti tesserati con società di altre Regioni possono partecipare alla manifestazione in oggetto solo se in possesso di regolare nulla osta rilasciato dal Comitato Regionale di appartenenza. Per ciò che concerne l ingresso in finale si precisa quanto segue: gara 100 metri: ingresso in finale riservato esclusivamente agli atleti tesserati con società della Regione Campania (ivi inclusi gli atleti militari che gareggiano per le società civili di provenienza). concorsi (escluso alto e asta): la partecipazione ai 3 turni di finale salvo diversa disposizione del delegato tecnico - è riservata agli atleti tesserati con società della Regione Campania (ivi inclusi gli atleti militari che gareggiano per le società civili di provenienza). Nel caso che gli atleti partecipanti della Regione Campania siano meno di 8, è consentita la partecipazione ai turni di finale anche agli atleti fuori regione, sempre nel limite di 8 finalisti.

Meeting Nazionale Indoor Palaindoor di Ancona Sabato 08 Gennaio 2011

Meeting Nazionale Indoor Palaindoor di Ancona Sabato 08 Gennaio 2011 Sabato 08 Gennaio 2011 Ritrovo ore 15.00 inizio gare ore 16.00 Categorie U 60 400 1500 Asta Triplo Categorie D 60 400 1500 Alto Lungo Seniores O X X X X X Seniores O X X X X X Promesse M X X X X X Promesse

Dettagli

REGOLAMENTI FIDAL MARCHE Attività Invernale 2015

REGOLAMENTI FIDAL MARCHE Attività Invernale 2015 REGOLAMENTI FIDAL MARCHE Attività Invernale 2015 1 SOMMARIO Pag. 3 4 Affiliazione Tesseramento pag. 5 7 Norme per organizzazione manifestazioni pag. 8 Regolamenti Attività invernale settore assoluto pag.

Dettagli

27 MEETING ARCOBALENO ATLETICAEUROPA Boissano - Mercoledì 1 Luglio 2015

27 MEETING ARCOBALENO ATLETICAEUROPA Boissano - Mercoledì 1 Luglio 2015 27 MEETING ARCOBALENO ATLETICAEUROPA Boissano - Mercoledì 1 Luglio 2015 Programma gare (aggiornato al 20/05/2015): AJPS F 200-400-400 HS-800-Marcia 1 miglio-alto-lungo-martello AJPS M 200-400-400 HS-800-5000-Alto-Martello

Dettagli

Campionati Di Società Regionali Master 2014 TRENTO 19-20 giugno 2014 -- Campo COVI/POSTAL

Campionati Di Società Regionali Master 2014 TRENTO 19-20 giugno 2014 -- Campo COVI/POSTAL TRENTO 19-20 giugno 2014 -- Campo COVI/POSTAL CAMPIONATO REGIONALE DI SOCIETÀ OVER35 Il Comitato FIDAL Trentino indice e la Società LAGARINA CRUS TEAM organizza il CDS Over35 2014 valido quale ammissione

Dettagli

NORME ATTIVITA' PROMOZIONALE 2013

NORME ATTIVITA' PROMOZIONALE 2013 NORME ATTIVITA' PROMOZIONALE 2013 ESORDIENTI M/F (6-11 anni) NORME GENERALI Gli Esordienti sono suddivisi in tre fasce d età secondo il seguente schema: Esordienti C 6-7 anni (nati negli anni 2007-2006)

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETÀ SU PISTA ALLIEVE / I 1^ PROVA REGIONALE

CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETÀ SU PISTA ALLIEVE / I 1^ PROVA REGIONALE FEDERA Z I O N E I T A L I A N A D I A T L E T I C A L E G G E R A Comitato Regionale LOMBARDIA CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETÀ SU PISTA ALLIEVE / I 1^ PROVA REGIONALE MARIANO COMENSE(CO) - Campo Comunale

Dettagli

ATTIVITA INVERNALE 2010

ATTIVITA INVERNALE 2010 ATTIVITA INVERNALE 2010 CORSA CAMPESTRE CAMPIONATI FEDERALI REGIONALI C.d.S Assoluti : 7 febbraio Cameri (NO) C.d.S. Giovani: 24 gennaio - Gaglianico (BI) C.I. Cadetti- Ragazzi : 21 febbraio - Volpiano

Dettagli

ATTIVITA MASTERS 2013 (35 anni e oltre)

ATTIVITA MASTERS 2013 (35 anni e oltre) ATTIVITA MASTERS 2013 (35 anni e oltre) DISPOSIZIONI GENERALI 1. PARTECIPAZIONE ALLE GARE 1.1 Gli atleti sia italiani che stranieri per partecipare alle gare devono essere in regola con il tesseramento

Dettagli

XXXIX CAMPIONATO NAZIONALE BANCARI E ASSICURATIVI DI ATLETICA LEGGERA SU PISTA Bergamo 8-9 Giugno 2013

XXXIX CAMPIONATO NAZIONALE BANCARI E ASSICURATIVI DI ATLETICA LEGGERA SU PISTA Bergamo 8-9 Giugno 2013 XXXIX CAMPIONATO NAZIONALE BANCARI E ASSICURATIVI DI ATLETICA LEGGERA SU PISTA Bergamo 8-9 Giugno 2013 REGOLAMENTO 1. Il Cral del CREDITO BERGAMASCO organizza a Bergamo presso il Campo Comunale Francesco

Dettagli

AtleticaCampania. Il Calendario Invernale Regionale 2015 Programmi e Regolamenti Tasse e diritti Federali

AtleticaCampania. Il Calendario Invernale Regionale 2015 Programmi e Regolamenti Tasse e diritti Federali AtleticaCampania n. 33 dicembre 2014 Notiziario periodico del Comitato Regionale Campano della FIDAL anno 5 Il Calendario Invernale Regionale 2015 Programmi e Regolamenti Tasse e diritti Federali 1 FIDAL

Dettagli

DISPOSIZIONI TECNICHE

DISPOSIZIONI TECNICHE 59^ EDIZIONE 2 e 3 giugno 2012 - SENIGALLIA (An) REGOLAMENTO E DISPOSITIVO TECNICO-ORGANIZZATIVO Il CENTRO NAZIONALE SPORTIVO LIBERTAS indice per la stagione sportiva 2012, in collaborazione con il Centro

Dettagli

1^Meeting D Autunno Sabato 12 ottobre 2013 Dalle ore 15:00 Boissano Località Marici

1^Meeting D Autunno Sabato 12 ottobre 2013 Dalle ore 15:00 Boissano Località Marici 1^Meeting D Autunno Sabato 12 ottobre 2013 Dalle ore 15:00 Boissano Località Marici Con il patrocinio dei comuni di Boissano, Borghetto Santo Spirito, Finale, Loano, Pietra Ligure, Giustenice, Tovo San

Dettagli

Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO INVERNALE 2015

Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO INVERNALE 2015 Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO INVERNALE 2015 1 CAMPIONATI INDIVIDUALI DI CORSA CAMPESTRE - ANNO 2015 1. Il Comitato Regionale FIDAL Emilia Romagna

Dettagli

GRAND PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2014

GRAND PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2014 GRAND PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2014 Il Comitato Fidal Trentino propone per la stagione 2014 una nuova versione del Grand Prix Giovanile su Pista. Per la categoria Ragazzi/e valgono tutte le gare

Dettagli

Il cronometraggio sarà sia di tipo automatico con piastre e manuale.

Il cronometraggio sarà sia di tipo automatico con piastre e manuale. 19 TROFEO CITTA DI CREMA 20-21 - 22 Giugno 2014 VASCA RISCALDATA DA 50m A 8 CORSIE SCOPERTA INIZIO MANIFESTAZIONE VENERDÌ ORE 18.45 C/O CENTRO NATATORIO COMUNALE VIA INDIPENDENZA 97/A 26013 CREMA (CR)

Dettagli

Vortex EF A ( ped.alto) Vortex EM A (ped.lanci) Lungo (ped.arrivo) 11,00 600 RM 11,10 100 m. M/F 11,15 Finale 60 m. RF 11,20 Finale 60 RM

Vortex EF A ( ped.alto) Vortex EM A (ped.lanci) Lungo (ped.arrivo) 11,00 600 RM 11,10 100 m. M/F 11,15 Finale 60 m. RF 11,20 Finale 60 RM Meeting di Liberazione - 25 Aprile 2014 Esord.A M-F Biathlon 200 Vortex Esord.B M-F Biathlon Vortex Lungo Esord.C M-F Biathlon 60 - Lungo Ragazzi 60-600 - Alto Peso Ragazze 60-600 - Alto Peso Cadette 80

Dettagli

DISPOSITIVO TECNICO FINALE NAZIONALE ISTITUTI DI 1 GRADO

DISPOSITIVO TECNICO FINALE NAZIONALE ISTITUTI DI 1 GRADO DISPOSITIVO TECNICO FINALE NAZIONALE ISTITUTI DI 1 GRADO PROGRAMMA ORARIO MERCOLEDI' 5 GIUGNO (Mattina) ORA CADETTI CADETTE 8.45 Ritrovo Giurie e Concorrenti 9.30 LUNGO - qualificazioni gruppo A 9.30 VORTEX

Dettagli

ATLETICA LEGGERA. Pista

ATLETICA LEGGERA. Pista ATLETICA LEGGERA Pista CATEGORIA ANNI DI NASCITA Ragazzi/e 2004-2005 Cadetti/e 2002-2003 Programma Categoria Gruppi Gare Ragazzi/e Corse 60-600 - 4x100 (cambio libero) Salti Alto - Lungo Lanci Peso gomma

Dettagli

AOODRLA Reg.Uff. Prot. 10659 Roma, 12 aprile 2012

AOODRLA Reg.Uff. Prot. 10659 Roma, 12 aprile 2012 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio - Direzione Generale Ufficio III Coordinamento Regionale del Servizio di Educazione Motoria Fisica e

Dettagli

Amatori (1978-1989) Master MM35 (1973/77) Master MF35 (1973/77) Master MM40 (1968/72) Master MF40 (1968/72) Master MM45 (1963/67)

Amatori (1978-1989) Master MM35 (1973/77) Master MF35 (1973/77) Master MM40 (1968/72) Master MF40 (1968/72) Master MM45 (1963/67) CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS 2012 DI CORSA CAMPESTRE 63 LEVA NAZIONALE LIBERTAS MASCHILE DI CORSA CAMPESTRE 48 LEVA NAZIONALE LIBERTAS FEMMINILE DI CORSA CAMP ESTRE 19 TROFEO NAZ. LIBERTAS MASTER / AMATORI

Dettagli

Nuoto programmazione 2014/2015 Estiva

Nuoto programmazione 2014/2015 Estiva FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO Comitato Regionale Lombardo Milano, 12 febbraio 2015 Ns. rif. 15-170 Alle Ai Al Ai Alle Al Al Alla Alla Società affiliate Delegati Provinciali GUG Fiduciari Provinciali GUG Sezioni

Dettagli

Comitato Regionale Toscano

Comitato Regionale Toscano Comitato Regionale Toscano Calendario e Regolamento stagione invernale 2015/2016 CATEGORIA CAMPIONATI ASSOLUTI REGIONALI INVERNALI 5/6 Dicembre 2015 Livorno (piscina La Bastia) Sabato 5/12 pomeriggio 200SL

Dettagli

Faenza, marzo 2015. Ai Dirigenti Scolastici. Agli insegnanti di ED.FISICA. e.p.c. All Ufficio Sport del Comune di Faenza LORO SEDI

Faenza, marzo 2015. Ai Dirigenti Scolastici. Agli insegnanti di ED.FISICA. e.p.c. All Ufficio Sport del Comune di Faenza LORO SEDI Faenza, marzo 2015 Ai Dirigenti Scolastici Agli insegnanti di ED.FISICA e.p.c. All Ufficio Sport del Comune di Faenza LORO SEDI OGGETTO: Fase distrettuale di atletica leggera / staffette in piazza per

Dettagli

DISPOSITIVO TECNICO. Fiuggi, 14-15 marzo 2015

DISPOSITIVO TECNICO. Fiuggi, 14-15 marzo 2015 DISPOSITIVO TECNICO CAMPIONATI ITALIANI di STAFFETTE di CORSA CAMPESTRE CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI e di SOCIETA di CORSA CAMPESTRE CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI e per REGIONI di CORSA CAMPESTRE

Dettagli

ASD Atletica Sandro Calvesi. 10º Trofeo Sandro Calvesi

ASD Atletica Sandro Calvesi. 10º Trofeo Sandro Calvesi Meeting Calvesi 2013 Pagina aggiornata il 29 luglio alle ore 15.46 Domenica 4 agosto 2013 ASD Atletica Sandro Calvesi organizza a Saint-Christophe (Aosta) 10º Trofeo Sandro Calvesi "Sprint & Hurdles" Meeting

Dettagli

ATTIVITA' REGIONALE DI CORSA IN MONTAGNA 2011

ATTIVITA' REGIONALE DI CORSA IN MONTAGNA 2011 FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA COMITATO REGIONALE FRIULI - VENEZIA GIULIA ATTIVITA' REGIONALE DI CORSA IN MONTAGNA 2011 Norme generali di svolgimento delle manifestazioni di Campionato Regionale

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI UDINE

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI UDINE CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI UDINE CAMPIONATO PROVINCIALE E REGIONALE CORSA IN MONTAGNA CSI CON L ASSEGNAZIONE DEI TROFEI : 35 Tr. Gianni Mirai 1 class. cat. maschili giovanili (E-R-C-A)

Dettagli

DISPOSITIVO TECNICO FINALE NAZIONALE CAMPIONATI STUDENTESCHI ISTITUTI DI 1 e 2 GRADO

DISPOSITIVO TECNICO FINALE NAZIONALE CAMPIONATI STUDENTESCHI ISTITUTI DI 1 e 2 GRADO DISPOSITIVO TECNICO FINALE NAZIONALE CAMPIONATI STUDENTESCHI ISTITUTI DI 1 e 2 GRADO DISPOSIZIONI TECNICHE In ciascuna gara individuale del programma tecnico il numero massimo dei concorrenti è 40, dei

Dettagli

Regolamenti 2014 (approvato dal Consiglio Regionale del 25 marzo 2014) revisionato il 26 marzo 2014 Gare Regionali estive

Regolamenti 2014 (approvato dal Consiglio Regionale del 25 marzo 2014) revisionato il 26 marzo 2014 Gare Regionali estive F E D E R A Z I O N E I T A L I A N A D I A T L E T I C A L E G G E R A Comitato Regionale LOMBARDIA Regolamenti 2014 (approvato dal Consiglio Regionale del 25 marzo 2014) revisionato il 26 marzo 2014

Dettagli

REGOLAMENTI ATTIVITA INVERNALE 2012

REGOLAMENTI ATTIVITA INVERNALE 2012 REGOLAMENTI ATTIVITA INVERNALE 2012 CAMPIONATO REGIONALE INDIVIDUALE DI CROSS ALL/JUN/SEN-PRO Pizzo (VV), 22 Gennaio 2012 1.La Fidal indice e l Atletica Conoscere Jonadi organizza i Campionati Regionali

Dettagli

CENTRO REGIONALE SPORTIVO LIBERTAS PIEMONTE. regolamento

CENTRO REGIONALE SPORTIVO LIBERTAS PIEMONTE. regolamento CENTRO REGIONALE SPORTIVO LIBERTAS PIEMONTE CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS 2013 DI CORSA CAMPESTRE 64 LEVA NAZIONALE LIBERTAS MASCHILE DI CORSA CAMPESTRE 49 LEVA NAZIONALE LIBERTAS FEMMINILE DI CORSA CAMPESTRE

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS DI ATLETICA LEGGERA

CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS DI ATLETICA LEGGERA CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS DI ATLETICA LEGGERA 59^ EDIZIONE 2 e 3 giugno 2012 - SENIGALLIA (An) REGOLAMENTO E DISPOSITIVO TECNICO-ORGANIZZATIVO Il CENTRO NAZIONALE SPORTIVO LIBERTAS indice per la stagione

Dettagli

Logistica La prenotazioni alberghiere dovranno essere inviate entro il 22 febbraio 2009 alla Funsport Società Sportiva Dilettantistica r.l..

Logistica La prenotazioni alberghiere dovranno essere inviate entro il 22 febbraio 2009 alla Funsport Società Sportiva Dilettantistica r.l.. CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS 2009 DI CORSA CAMPESTRE 60 LEVA NAZIONALE LIBERTAS MASCHILE DI CORSA CAMPESTRE 45 LEVA NAZIONALE LIBERTAS FEMMINILE DI CORSA CAMPESTRE 16 TROFEO NAZ. LIBERTAS MASTER / AMATORI

Dettagli

REGOLAMENTI CORSA CAMPESTRE FIDAL PIEMONTE 2012

REGOLAMENTI CORSA CAMPESTRE FIDAL PIEMONTE 2012 REGOLAMENTI CORSA CAMPESTRE FIDAL PIEMONTE 2012 1) CORSA CAMPESTRE CAMPIONATI FEDERALI REGIONALI Campionati piemontesi individuali Assoluti: 15/1/2012 Novara (NO) CDS Giovanile: 5/2/2012 - Verbania (VB)

Dettagli

REGOLAMENTI CORSA IN MONTAGNA 2015

REGOLAMENTI CORSA IN MONTAGNA 2015 REGOLAMENTI CORSA IN MONTAGNA 2015 1. NORME GENERALI 1.1 La corsa in montagna è una specialità dell'atletica leggera. 1.2 La gara di corsa in montagna si svolge all'aperto, su un percorso naturale, in

Dettagli

Regolamenti 2013 (approvato dal Consiglio Regionale del 26 marzo 2013- ultimo aggiornamento 24 settembre 2013) Gare Regionali estive

Regolamenti 2013 (approvato dal Consiglio Regionale del 26 marzo 2013- ultimo aggiornamento 24 settembre 2013) Gare Regionali estive F E D E R A Z I O N E I T A L I A N A D I A T L E T I C A L E G G E R A Comitato Regionale LOMBARDIA Regolamenti 2013 (approvato dal Consiglio Regionale del 26 marzo 2013- ultimo aggiornamento 24 settembre

Dettagli

FIDAL Comitato Regionale Toscano. indoor

FIDAL Comitato Regionale Toscano. indoor FIDAL Comitato Regionale Toscano indoor 2013 CALENDARIO 2013 ATTIVITA AGONISTICA Allievi/e - Juniores m/f - Promesse m/f - Seniores m/f Master m/f Amatori m/f ATTIVITA PROMOZIONALE Ragazzi/e - Cadetti/e

Dettagli

XI MEETING ROMANA CALLIGARIS 2015 XI MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2015 IV MEMORIAL BIANCA LOKAR 2015

XI MEETING ROMANA CALLIGARIS 2015 XI MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2015 IV MEMORIAL BIANCA LOKAR 2015 XI MEETING ROMANA CALLIGARIS 2015 XI MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2015 IV MEMORIAL BIANCA LOKAR 2015 Trieste, 9-10 maggio 2015 Regolamento L A. S. D. Unione Sportiva Triestina Nuoto in collaborazione con

Dettagli

III MEETING INTERNAZIONALE ROMANA CALLIGARIS - 2007

III MEETING INTERNAZIONALE ROMANA CALLIGARIS - 2007 III MEETING INTERNAZIONALE ROMANA CALLIGARIS - 2007 Trieste, 23-24 giugno 2007 Regolamento 1. L A. S. D. Unione Sportiva TRIESTINA NUOTO in collaborazione con il Comitato Regionale del Friuli Venezia Giulia

Dettagli

COMITATO REGIONALE LAZIO Settore Nuoto REGOLAMENTO

COMITATO REGIONALE LAZIO Settore Nuoto REGOLAMENTO COMITATO REGIONALE LAZIO Settore Nuoto REGOLAMENTO Estate 2013 0 INDICE: pag.2 pag. 3-6 pag. 7-8 pag.9-10 pag.11-12 pag.13-15 pag.16-18 CALENDARIO REGIONALE NUOTO NORME DI CARATTERE GENERALE CAMPIONATO

Dettagli

15ª MARATONINA DEL PARCO DEL DELTA DEL PO

15ª MARATONINA DEL PARCO DEL DELTA DEL PO 15ª MARATONINA DEL PARCO DEL DELTA DEL PO 14 TROFEO ENEL Energia alla tua vita GARA NAZIONALE SU STRADA di Km. 21,097 VALIDA PER L ASSEGNAZIONE DEL TITOLO PROVINCIALE CATEGORIE ASSOLUTI E MASTERS DOMENICA

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA

FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA Comitato Regione Lombardia Via G.B. Piranesi, 12 20137 Milano Tel. 02/744786 733579 - Fax 02/716706 e mail: cr.lombardia@fidal.it - sito web: www.fidal-lombardia.it

Dettagli

XII MEETING ROMANA CALLIGARIS 2016 XII MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2016 V MEMORIAL BIANCA LOKAR 2016 In ricordo di MAURIZIA LENARDON

XII MEETING ROMANA CALLIGARIS 2016 XII MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2016 V MEMORIAL BIANCA LOKAR 2016 In ricordo di MAURIZIA LENARDON XII MEETING ROMANA CALLIGARIS 2016 XII MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2016 V MEMORIAL BIANCA LOKAR 2016 In ricordo di MAURIZIA LENARDON Trieste, 7-8 maggio 2016 Regolamento L A. S. D. Unione Sportiva Triestina

Dettagli

X. Campionato Nazionale Assoluto Roma, 1-2 Agosto 2014, Stadio del Nuoto, 50m

X. Campionato Nazionale Assoluto Roma, 1-2 Agosto 2014, Stadio del Nuoto, 50m X. Campionato Nazionale Assoluto Roma, 1-2 Agosto 2014, Stadio del Nuoto, 50m Gare in programma e svolgimento Il programma dei Campionati avrà svolgimento a serie, in due giornate e quattro turni di gara

Dettagli

FIDAL TOSCANA REGOLAMENTO PER L ORGANIZZAZIONE E LA PARTECIPAZIONE A MANIFESTAZIONI REGIONALI E PROVINCIALI DI CORSE SU STRADA 2008

FIDAL TOSCANA REGOLAMENTO PER L ORGANIZZAZIONE E LA PARTECIPAZIONE A MANIFESTAZIONI REGIONALI E PROVINCIALI DI CORSE SU STRADA 2008 FIDAL TOSCANA REGOLAMENTO PER L ORGANIZZAZIONE E LA PARTECIPAZIONE A MANIFESTAZIONI REGIONALI E PROVINCIALI DI CORSE SU STRADA 2008 Art.1 DEFINIZIONI 1. Le manifestazioni di atletica leggera sono costituite

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI 1. PARTECIPAZIONE ALLE GARE

DISPOSIZIONI GENERALI 1. PARTECIPAZIONE ALLE GARE Norme Attività 2015 DISPOSIZIONI GENERALI 1. PARTECIPAZIONE ALLE GARE 1.1 Gli atleti e le atlete sia italiani che stranieri per partecipare alle gare devono essere in regola con il tesseramento per l'anno

Dettagli

Roma, 12.01.2016 Prot. n. 15. Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Nuoto AICS Loro Sedi

Roma, 12.01.2016 Prot. n. 15. Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Nuoto AICS Loro Sedi Roma, 12.01.2016 Prot. n. 15 Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Nuoto AICS Loro Sedi Oggetto: SWIMMING GAMES AICS E OPEN - RICCIONE - 5-8 MAGGIO 2016 Riccione ospiterà,

Dettagli

4 TROFEO NAZIONALE DI NUOTO CITTA DI PITAGORA

4 TROFEO NAZIONALE DI NUOTO CITTA DI PITAGORA . Pagina 1 4 TROFEO NAZIONALE DI NUOTO CITTA DI PITAGORA Crotone (KR) Piscina Comunale Olimpionica 6 e 7 giugno 2015 R E G O L A M E N T O 1) La ASD Nuoto Libertas e la Libertas Mako Nuoto S.S.D. a R.L.

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOOUSPVA.REGISTRO UFFICIALE(U).0010356.03-12-2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XXI Varese Ufficio Educazione Fisica

Dettagli

b) i cartellini gara, saranno compilati meccanicamente dal Comitato Regionale, salvo comunicazioni diverse;

b) i cartellini gara, saranno compilati meccanicamente dal Comitato Regionale, salvo comunicazioni diverse; NORME DI CARATTERE GENERALE FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA REGOLAMENTI E PROGRAMMI DELL ATTIVITA NATATORIA REGIONALE STAGIONE AGONISTICA 2015/2016 Fase invernale

Dettagli

AtleticaCampania. n. 38 giugno 2016 Notiziario periodico del Comitato Regionale Campano della FIDAL anno 7. Programmi e Regolamenti

AtleticaCampania. n. 38 giugno 2016 Notiziario periodico del Comitato Regionale Campano della FIDAL anno 7. Programmi e Regolamenti AtleticaCampania n. 38 giugno 2016 Notiziario periodico del Comitato Regionale Campano della FIDAL anno 7 Programmi e Regolamenti 1 Campionati Regionali Individuali Assoluti e Promesse (manifestazione

Dettagli

REGOLAMENTO PROVINCIALE MONTAGNA 2015

REGOLAMENTO PROVINCIALE MONTAGNA 2015 REGOLAMENTO PROVINCIALE MONTAGNA 2015 1 NORME GENERALI 1.1 La corsa in montagna è una specialità dell'atletica leggera. La gara di corsa in montagna si svolge all'aperto, su un percorso naturale, in prevalenza

Dettagli

IL COMITATO REGIONALE FVG - FIC

IL COMITATO REGIONALE FVG - FIC IL COMITATO REGIONALE FVG - FIC ORGANIZZA IL CAMPIONATO REGIONALE 2013 APERTO ALLE REGIONI E NAZIONI CONFINANTI SAN GIORGIO DI NOGARO 27 / 28 LUGLIO 2013 C.O.N.I. FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO COMITATO

Dettagli

REGOLAMENTO GARA 9 TROFEO B.FIT DI DISTENSIONE SU PANCA

REGOLAMENTO GARA 9 TROFEO B.FIT DI DISTENSIONE SU PANCA REGOLAMENTO GARA 9 TROFEO B.FIT DI DISTENSIONE SU PANCA QUALIFICHE CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI COPPA ITALIA CLASSIFICA D UFFICIO CAMPIONATI ITALIANI MASTER CLASSIFICA D UFFICIO ORGANIZZATO DALLA GE.SPO.LE.

Dettagli

Regolamento Trofeo Regionale Corsa su Strada REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO

Regolamento Trofeo Regionale Corsa su Strada REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO Campestre_Regolamento Pag. 1 / 1 CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO 17 Trofeo Regionale Corsa Campestre Regolamento La manifestazione è aperta a tutte le categorie, maschili

Dettagli

R E G O L A M E N T O

R E G O L A M E N T O 62 mi CAMPIONATI NAZIONALI LIBERTAS DI NUOTO GUBBIO 23/26 Giugno - 2016 R E G O L A M E N T O 1) Il Centro Nazionale Sportivo Libertas indice ed organizza per l anno 2016, con l approvazione della Federazione

Dettagli

Comitato Chiara Giavi. In ricordo di Chiara atleta indimenticabile. 16 MEMORIAL INTERNAZIONALE DI NUOTO CHIARA GIAVI MONTEBELLUNA 5-6 - 7 Gennaio 2012

Comitato Chiara Giavi. In ricordo di Chiara atleta indimenticabile. 16 MEMORIAL INTERNAZIONALE DI NUOTO CHIARA GIAVI MONTEBELLUNA 5-6 - 7 Gennaio 2012 1 Comitato Chiara Giavi In ricordo di Chiara atleta indimenticabile 16 MEMORIAL INTERNAZIONALE DI NUOTO CHIARA GIAVI MONTEBELLUNA 5-6 - 7 Gennaio 2012 Organizzazione: Montenuoto s.s.d. a r.l. Montebelluna

Dettagli

III TROFEO UBI BANCA POPOLARE DI BERGAMO LOVERE, 9 OTTOBRE 2011

III TROFEO UBI BANCA POPOLARE DI BERGAMO LOVERE, 9 OTTOBRE 2011 Bando di Regata III TROFEO UBI BANCA POPOLARE DI BERGAMO REGATA PROMOZIONALE APERTA LOVERE, 9 OTTOBRE 2011 1 - INVITO La Federazione Italiana Canottaggio indice e la Società Canottieri Sebino organizza

Dettagli

Comitato Chiara Giavi. In ricordo di Chiara atleta indimenticabile. 17 MEMORIAL INTERNAZIONALE DI NUOTO CHIARA GIAVI MONTEBELLUNA 4-5 Gennaio 2014

Comitato Chiara Giavi. In ricordo di Chiara atleta indimenticabile. 17 MEMORIAL INTERNAZIONALE DI NUOTO CHIARA GIAVI MONTEBELLUNA 4-5 Gennaio 2014 1 Comitato Chiara Giavi In ricordo di Chiara atleta indimenticabile 17 MEMORIAL INTERNAZIONALE DI NUOTO CHIARA GIAVI MONTEBELLUNA 4-5 Gennaio 2014 Organizzazione: Montenuoto s.s.d. a r.l. Montebelluna

Dettagli

OGGETTO: G.S.S. - Atletica Leggera su pista.

OGGETTO: G.S.S. - Atletica Leggera su pista. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ufficio X - Ambito territoriale per la provincia di Roma Coordinamento di Educazione Motoria Fisica

Dettagli

QUOTE ASSOCIATIVE, DIRITTI DI SEGRETERIA E TASSE FEDERALI 2015

QUOTE ASSOCIATIVE, DIRITTI DI SEGRETERIA E TASSE FEDERALI 2015 QUOTE ASSOCIATIVE, DIRITTI DI SEGRETERIA E TASSE FEDERALI 2015 1. QUOTE ASSOCIATIVE: 1.1 AFFILIAZIONE E RINNOVO DELL AFFILIAZIONE: Categorie Affiliazione FIDAL Nazionale ESO, RAG, CAD, ALL, JUN, PRO, SEN,

Dettagli

Comitato Chiara Giavi. In ricordo di Chiara atleta indimenticabile. 14 MEMORIAL INTERNAZIONALE DI NUOTO CHIARA GIAVI MONTEBELLUNA 4-5 - 6 Gennaio 2010

Comitato Chiara Giavi. In ricordo di Chiara atleta indimenticabile. 14 MEMORIAL INTERNAZIONALE DI NUOTO CHIARA GIAVI MONTEBELLUNA 4-5 - 6 Gennaio 2010 1 Comitato Chiara Giavi In ricordo di Chiara atleta indimenticabile 14 MEMORIAL INTERNAZIONALE DI NUOTO CHIARA GIAVI MONTEBELLUNA 4-5 - 6 Gennaio 2010 Organizzazione: Montenuoto s.s.d. a r.l. Montebelluna

Dettagli

FIDAL Comitato Regionale Toscano. indoor

FIDAL Comitato Regionale Toscano. indoor FIDAL Comitato Regionale Toscano indoor 2012 CALENDARIO 2012 ATTIVITA AGONISTICA Allievi/e - Juniores m/f - Promesse m/f - Seniores m/f Master m/f Amatori m/f ATTIVITA PROMOZIONALE Ragazzi/e - Cadetti/e

Dettagli

1 Meeting Nazionale di Nuoto città di Crotone 3 Trofeo città di Pitagora Piscina Olimpionica m.t. 50 8 corsie Crotone 28/29 giugno 2014

1 Meeting Nazionale di Nuoto città di Crotone 3 Trofeo città di Pitagora Piscina Olimpionica m.t. 50 8 corsie Crotone 28/29 giugno 2014 1 Meeting Nazionale di Nuoto città di Crotone 3 Trofeo città di Pitagora Piscina Olimpionica m.t. 50 8 corsie Crotone 28/29 giugno 2014 PROGRAMMA MANIFESTAZIONE SABATO 28 GIUGNO 2014: ore 8.15: Riscaldamento

Dettagli

La 10 km del Parco Nord

La 10 km del Parco Nord Sport Club Atletica Libertas Sesto Associazione Sportiva Dilettantistica Sede Legale: Via B. Oriani, 59-20099 Sesto San Giovanni (MI) Tel: 02 2421136 Fax: 02 87385031 - E-mail: libertassesto@fastwebnet.it

Dettagli

REGOLAMENTO 10 MEETING CITTA DI COSENZA 4 TROFEO PAOLO BARCA

REGOLAMENTO 10 MEETING CITTA DI COSENZA 4 TROFEO PAOLO BARCA REGOLAMENTO 10 MEETING CITTA DI COSENZA 4 TROFEO PAOLO BARCA L ASD Cosenza Nuoto in collaborazione con il Comitato Regionale Calabro F.I.N., organizza per il 8-9 e 10 Giugno 2012 il 10 Meeting Città di

Dettagli

Roma, 17.02.2014 Prot. n. 145. Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Nuoto AICS -------------------- Loro Sedi

Roma, 17.02.2014 Prot. n. 145. Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Nuoto AICS -------------------- Loro Sedi Roma, 17.02.2014 Prot. n. 145 Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Nuoto AICS -------------------- Loro Sedi Oggetto: SPORTINFIORE 2014 - Campionati Nazionale di Nuoto

Dettagli

ATLETICA LEGGERA PROGRAMMI REGOLAMENTI 2014-2015. CATEGORIE E DISTANZE: campestre, strada e montagna. Categorie anni gare individuali staffette

ATLETICA LEGGERA PROGRAMMI REGOLAMENTI 2014-2015. CATEGORIE E DISTANZE: campestre, strada e montagna. Categorie anni gare individuali staffette ATLETICA LEGGERA PROGRAMMI REGOLAMENTI 2014-2015 1. Campionato provinciale di atletica leggera: saranno 10 le gare valide per il campionato Provinciale di atletica leggera e precisamente 2 di corsa campestre,

Dettagli

ATTIVITA INVERNALE 2016 CORSA CAMPESTRE

ATTIVITA INVERNALE 2016 CORSA CAMPESTRE ATTIVITA INVERNALE 2016 CORSA CAMPESTRE CAMPIONATI FEDERALI REGIONALI 1ª prova CdS Assoluti : 17 gennaio San Biagio (CN) 2ª prova CdS Assoluti e C. Ind. Assoluto : 7 febbraio Pinerolo (TO) Trofeo promozionale

Dettagli

REGOLAMENTI E PROGRAMMI NUOTO ASSOLUTI 2014/2015

REGOLAMENTI E PROGRAMMI NUOTO ASSOLUTI 2014/2015 REGOLAMENTI E PROGRAMMI NUOTO ASSOLUTI 2014/2015 2014 Comitato Regionale Sardo COME DA CIRCOLARE NORMATIVA NAZIONALE 2014/2015, IL RITARDO NELLA PRESENTAZIONE DELLE ISCRIZIONI E SANZIONATO CON UN AMMENDA

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE DI CORSA CAMPESTE CIRCUITO REGIONALE C.U. N. 1

CAMPIONATO REGIONALE DI CORSA CAMPESTE CIRCUITO REGIONALE C.U. N. 1 CAMPIONATO REGIONALE DI CORSA CAMPESTE CIRCUITO REGIONALE C.U. N. 1 1 TAPPA 13 DICEMBRE 2014 Pontedera - Pisa 2 TAPPA 18 GENNAIO 2015 Santonuovo Pistoia 3 TAPPA 25 GENNAIO 2015 Galceti Prato 4 TAPPA 8

Dettagli

Provincia di Varese Circoscrizione 2

Provincia di Varese Circoscrizione 2 C.O.N.I. FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO Regione Lombardia CONI Comitato di Varese Provincia di Varese Circoscrizione 2 Comune di Varese Camera di Commercio Varese 1) INVITO La Federazione Italiana Canottaggio

Dettagli

VERSIONE DEL 09 GENNAIO 2009

VERSIONE DEL 09 GENNAIO 2009 FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA Comitato Regione Lombardia Calendario Regionale Invernale LANCI 2009 VERSIONE DEL 09 GENNAIO 2009 Via G.B. Piranesi, 12 20137 Milano Tel. 02/744786 733579 - Fax

Dettagli

RTI 2014/2015 Reg. 140-151

RTI 2014/2015 Reg. 140-151 RTI 2014/2015 Reg. 140-151 Il Fiduciario Regionale ti convoca quale Arbitro ad una gara di salto in alto nel centro della tua città. Sarà valida?...e le prestazioni? La regola prevede che qualunque superficie

Dettagli

11 GRAN PREMIO REGIONALE DI CORSA CAMPESTE C.U. N. 1

11 GRAN PREMIO REGIONALE DI CORSA CAMPESTE C.U. N. 1 11 GRAN PREMIO REGIONALE DI CORSA CAMPESTE CIRCUITO REGIONALE C.U. N. 1 1 TAPPA 9 GENNAIO 2011 S. Ippolito di Galciana Prato 2 TAPPA 16 GENNAIO 2011 Lago del Santonuovo Pistoia 3 TAPPA 30 GENNAIO 2011

Dettagli

TENNIS TAVOLO 2013-2014

TENNIS TAVOLO 2013-2014 TENNIS TAVOLO 2013-2014 Il Centro Sportivo Italiano, Comitato Provinciale di Milano, in collaborazione con SPORT-ORG snc, organizza l attività 2013/14 di Tennis Tavolo. 1 11 COPPA CSI PROVINCIALE INDIVIDUALE

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO Prot. n. FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE PUGLIESE PROGRAMMA E CALENDARIO Nuoto per Salvamento ATTIVITA AGONISTICA 2014/2015 1 PROGRAMMA GARE: DATA LOCALITA CAT. MANIFESTAZIONE SCADENZA ISCRIZIONI

Dettagli

OGGETTO: Regolamento Campionato Provinciale di corsa campestre 2013.

OGGETTO: Regolamento Campionato Provinciale di corsa campestre 2013. A tutte le società sportive della provincia di Sondrio Al Gruppo Giudici di Gara di Sondrio e p.c. Al Comitato Regionale Lombardo FIDAL OGGETTO: Regolamento Campionato Provinciale di corsa campestre 2013.

Dettagli

FIDAL Comitato Regionale Toscano. INDOOR Febbraio 2016

FIDAL Comitato Regionale Toscano. INDOOR Febbraio 2016 FIDAL Comitato Regionale Toscano INDOOR Febbraio 2016 VENERDI' 5 FEBBRAIO 1 "TOSCANA INDOOR" Manifestazione valida per l'assegnazione dei TITOLI TOSCANI INDIVIDUALI ALLIEVI/E Manifestazione SM/SF35 ed

Dettagli

RISERVATO ALLE CLASSI BAMBINI-FANCIULLI M/F - RAGAZZI M/F ESORDIENTI/A M/F ESORDIENTI/B M/F CADETTI M/F JUNIORES M/F SENIORES M/F

RISERVATO ALLE CLASSI BAMBINI-FANCIULLI M/F - RAGAZZI M/F ESORDIENTI/A M/F ESORDIENTI/B M/F CADETTI M/F JUNIORES M/F SENIORES M/F RISERVATO ALLE CLASSI BAMBINI-FANCIULLI M/F - RAGAZZI M/F ESORDIENTI/A M/F ESORDIENTI/B M/F CADETTI M/F JUNIORES M/F SENIORES M/F ORGANIZZAZIONE: COMITATO PROVINCIALE CSEN DI BARI UFFICIO GARE NAZIONALE

Dettagli

MEETING INTERNAZIONALE ROMANA CALLIGARIS

MEETING INTERNAZIONALE ROMANA CALLIGARIS MEETING INTERNAZIONALE ROMANA CALLIGARIS Regolamento 1. La TRIESTINA NUOTO in collaborazione con il Comitato Regionale del Friuli Venezia Giulia della Federazione Italiana Nuoto e dell Associazione Nazionale

Dettagli

U I I S S P P L L E E G G A A R R E E G G I I O O N N A A L L E E N N U U O O T T O O CAMPANIA

U I I S S P P L L E E G G A A R R E E G G I I O O N N A A L L E E N N U U O O T T O O CAMPANIA Migliore non è colui che arriva primo, ma colui che da il massimo Al Prof. Daniele Masala Commissario Lega Nuoto Nazionale Al Presidente UISP Regionale Campania Ai Presidenti UISP Regionali Ai Comitati

Dettagli

Bozza Superpremio 2012 - Ichnusa.eu

Bozza Superpremio 2012 - Ichnusa.eu Bozza Superpremio 2012 Con questa bozza esponiamo le nostre idee di miglioramento dell attuale Regolamento Superpremio, cercando di porre in luce i problemi evidenziati in passato in modo che non abbiano

Dettagli

Centro Sportivo Italiano Commissione Tecnica Atletica legg. Cross Corsa in montagna COMUNICATO UFFICIALE N 14 DEL 10.12.

Centro Sportivo Italiano Commissione Tecnica Atletica legg. Cross Corsa in montagna COMUNICATO UFFICIALE N 14 DEL 10.12. COMUNICATO UFFICIALE N 14 DEL 10.12.2015 Il Consiglio Provinciale C.S.I. di Reggio Emilia indice e la Commissione Tecnica C.S.I. di ATLETICA, con la collaborazione della F.I.D.A.L. e dei G.G.G., organizza

Dettagli

Ai Presidenti dei Comitati Regionali AICS Comitati Provinciali AICS Società di Nuoto AICS -------------------- Loro Sedi

Ai Presidenti dei Comitati Regionali AICS Comitati Provinciali AICS Società di Nuoto AICS -------------------- Loro Sedi Roma, 22.12.2014 Prot. n. 853 Ai Presidenti dei Comitati Regionali AICS Comitati Provinciali AICS Società di Nuoto AICS -------------------- Loro Sedi Oggetto: Giochi Mondiali CSIT 2015 - Campionati Mondiali

Dettagli

CAMPIONATI ITALIANi MASTER DI CROSS

CAMPIONATI ITALIANi MASTER DI CROSS CAMPIONATI ITALIANi MASTER DI CROSS 08 Marzo 2015 TORINO parco carrara con il patrocinio di: sponsor ufficiali della manifestazione: PANIFICIO CON FORNO Mario Crivellaro Via Chiesa della Salute 94, Torino

Dettagli

7 Trofeo Master BLUE TEAM 1 Memorial Luigi Fiengo

7 Trofeo Master BLUE TEAM 1 Memorial Luigi Fiengo PROVINCIA DI CASERTA 7 Trofeo Master BLUE TEAM 1 Memorial Luigi Fiengo 29 Novembre 2015 Scadenza iscrizioni: 24/11/2015 Manifestazione organizzata da: A.S.D. BLUE TEAM STABIAE in collaborazione con la

Dettagli

CORSA CAMPESTRE Campionato Provinciale C.S.I. EDIZIONE 2014/2015

CORSA CAMPESTRE Campionato Provinciale C.S.I. EDIZIONE 2014/2015 CORSA CAMPESTRE Campionato Provinciale C.S.I. EDIZIONE 2014/2015 Il Consiglio Provinciale C.S.I. di Reggio Emilia indice e la Commissione Tecnica C.S.I. di ATLETICA, con la collaborazione della F.I.D.A.L.

Dettagli

C.O.N.I. FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO

C.O.N.I. FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO C.O.N.I. FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO 1) INVITO La Federazione Italiana Canottaggio indice e il Circolo Canottieri Piediluco, quale Comitato Organizzatore, in collaborazione con: Delegazione Regionale

Dettagli

III MEETING TEAM NUOTO. Centro Sportivo Comunale Al Bione

III MEETING TEAM NUOTO. Centro Sportivo Comunale Al Bione III MEETING CITTÀ DI LECCO TEAM NUOTO Centro Sportivo Comunale Al Bione SABATO 16 E DOMENICA 17 MARZO 2013 Manifestazione Interregionale di Nuoto riservata alle categorie Esordienti B e A - Ragazzi - Assoluti

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO BANDO DI REGATA

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO BANDO DI REGATA FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO BANDO DI REGATA CAMPIONATI ITALIANI DI GRAN FONDO MEETING NAZIONALE DI FONDO ALLIEVI E CADETTI REGATA NAZIONALE DI GRAN FONDO MASTER Pisa, Canale dei Navicelli, Domenica

Dettagli

AtleticaCampania n. 30 del 04 dicembre 2013

AtleticaCampania n. 30 del 04 dicembre 2013 AtleticaCampania n. 30 del 04 dicembre 2013 Notiziario periodico del Comitato Regionale Campano della FIDAL anno 5* Il Calendario Invernale Regionale 2014 Programmi e Regolamenti Tasse e diritti Federali

Dettagli

La Federazione italiana di atletica leggera indice e l A.S.D. Atletica Capo di Leuca organizza Sabato 20 e Domenica 21 Giugno 2015 il

La Federazione italiana di atletica leggera indice e l A.S.D. Atletica Capo di Leuca organizza Sabato 20 e Domenica 21 Giugno 2015 il La Federazione italiana di atletica leggera indice e l A.S.D. Atletica Capo di Leuca organizza Sabato 20 e Domenica 21 Giugno 2015 il Trofeo Ciolo 2015 Campionato italiano Cadetti per regioni di corsa

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA

FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA Comitato Provinciale di Cremona Calendario Gare di Cremona Invernale 2016 EDIZIONE DEL 9.12.2015 1 ISCRIZIONI ALLE GARE Tutti i risultati ottenuti nelle varie Manifestazioni

Dettagli

II TROFEO UBI BANCA POPOLARE DI BERGAMO LOVERE, 3 OTTOBRE 2010

II TROFEO UBI BANCA POPOLARE DI BERGAMO LOVERE, 3 OTTOBRE 2010 Bando di Regata II TROFEO UBI BANCA POPOLARE DI BERGAMO REGATA PROMOZIONALE APERTA LOVERE, 3 OTTOBRE 2010 1 - INVITO La Federazione Italiana Canottaggio indice e la Società Canottieri Sebino organizza

Dettagli

ARICCIA (RM) Agriturismo Il Borgo Via colli di San Paolo, 13 DOMENICA 22 MARZO 2015

ARICCIA (RM) Agriturismo Il Borgo Via colli di San Paolo, 13 DOMENICA 22 MARZO 2015 Centro Provinciale Libertas di Roma Provincia CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS 2015 DI CORSA CAMPESTRE 66 LEVA NAZIONALE LIBERTAS MASCHILE DI CORSA CAMPESTRE 51 LEVA NAZIONALE LIBERTAS FEMMINILE DI CORSA

Dettagli

Genova Pra 9 10 maggio 2009

Genova Pra 9 10 maggio 2009 Comune di Genova C.O.N.I. FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO COMITATO REGIONALE LIGURIA 1 - INVITO La Federazione Italiana Canottaggio indice ed il Comitato Regionale Liguria organizza - con il Patrocinio

Dettagli

IV Campionati Italiani Assoluti

IV Campionati Italiani Assoluti C.O.N.I. FICSF Indice e A.S.D. Scuola del remo Garda organizza i IV Campionati Italiani Assoluti per imbarcazioni V.I.P. 7,50 Lago di Garda - Garda (VR) 27 e 28 Settembre 2014 per tutte le specialità di

Dettagli